logo

Come sapete, i mesi ostetrici e di calendario non coincidono nella durata. Pertanto, la 35a settimana di gravidanza per periodi ostetrici è la seconda metà del nono mese e, se si contano in base alle date del calendario, questo è l'inizio dell'ultimo mese di gestazione. Capiremo cosa succede alla settimana 35 e quali difficoltà possono sorgere durante questo periodo..

Quindi, sei alla 35a settimana di gravidanza, il che significa che prima della data prevista di nascita, altre 4-5 settimane. Tuttavia, non tutti i bambini nascono in termini calcolati con precisione. Molti "non vedono l'ora" di nascere e il parto può avvenire in qualsiasi momento. Allo stesso tempo, il bambino nato non sarà più considerato prematuro, sebbene nel certificato verrai informato che si è verificata una "nascita precoce".

Sentirsi bene

35 settimana ostetrica di gravidanza è una continuazione del terzo trimestre. Questo periodo è caratterizzato da un'intensa crescita del feto. E insieme al feto, l'utero cresce, il che porta alla comparsa di varie sensazioni spiacevoli. A 35 settimane di gravidanza, molte donne sentono:

  • Mancanza di respiro, mancanza di respiro. Ciò è dovuto al fatto che l'utero supporta letteralmente i polmoni. Non preoccuparti, non tarderà a sopportare, la pancia dovrebbe presto affondare e respirare immediatamente diventerà più facile.
  • Disturbi digestivi. Molto spesso, le donne si lamentano di bruciori di stomaco e costipazione ricorrenti. Questi fenomeni sono dovuti al fatto che lo stomaco e l'intestino sono compressi dal grande utero.
  • Vertigini, debolezza. La causa del disagio è la compressione dell'utero della vena cava inferiore. Ciò porta a una violazione della normale circolazione sanguigna. Per evitare spiacevoli fenomeni, non è consigliabile rimanere nella stessa posizione per lungo tempo. È particolarmente pericoloso giacere a lungo sulla schiena.
  • Rigonfiamento. Gonfiore agli arti di sera - un problema che quasi ogni donna incinta deve affrontare. Se la comparsa di edema non è accompagnata da un aumento della pressione sanguigna, questa è la norma in questo momento. Cerca di riposare più disteso con il cuscino sotto i piedi.
  • In questa fase della gravidanza, il peso, di norma, raggiunge il massimo. Ora una donna pesa significativamente più di prima della gravidanza, e questo rende difficile il movimento e rallenta la donna. Quanti chilogrammi guadagnano le donne entro la fine della gravidanza? Questo indicatore è individuale, ma l'aumento medio è di 9-12 kg.
  • L'utero a trentacinque settimane è molto allungato, quindi spesso si presenta in tono. Il tono dell'utero si manifesta in quanto l'addome diventa "pietra". Un altro motivo per cui lo stomaco si irrigidisce alla 35a settimana di gravidanza e l'utero entra in tono sono le contrazioni dell'allenamento. In questo caso, di norma, l'addome inferiore è leggermente doloroso e la natura del dolore sta tirando.

I combattimenti di allenamento si manifestano in diversi modi. Molto spesso, il dolore con loro è insignificante, ma in alcune donne l'addome inferiore a 35 settimane può ferire abbastanza gravemente. Ma questi dolori sono a breve termine, durano non più di 10 minuti. Se, alla 35a settimana di gravidanza, lo stomaco fa male per molto tempo e il dolore diventa più intenso, allora devi chiamare urgentemente l'ambulanza.

  • 35 settimana ostetrica - questo è il momento in cui il feto inizia a cadere gradualmente. Ciò può causare disagio tra le gambe (nella zona inguinale). Inoltre, tirare i dolori nell'addome inferiore a 35 settimane di gestazione può essere dovuto alla divergenza delle ossa pelviche e all'ammorbidimento dei legamenti.
  • Il bambino in questa fase non può muoversi attivamente, poiché le dimensioni non gli consentono di rotolare. Pertanto, alla 35a settimana di gravidanza, i movimenti fetali sono espressi principalmente da shock abbastanza forti.

Gravidanza multipla

La 35a settimana di gravidanza gemellare è un periodo estremamente difficile per la mamma, perché il suo corpo sta vivendo un doppio carico. Sarà necessario essere preparati che la nascita inizierà in qualsiasi momento. In effetti, a causa di una forte distensione, l'utero entra in tono e questo può provocare l'inizio del travaglio.

Se i bambini sono nella giusta posizione nell'utero e la donna è generalmente in buona salute, i medici possono raccomandare un parto naturale. Se un gemello si trova attraverso l'utero, entrambi i bambini sono nel gluteo o ci sono altre indicazioni, verrà assegnata la data del taglio cesareo pianificato. Forse l'operazione avrà luogo esattamente alla settimana 35.

Sviluppo del bambino

Scopriremo cosa succede al bambino a 35 settimane di gestazione. A questo punto, lo sviluppo del feto è completato, è completamente pronto per la vita indipendente, ma il peso fetale a 35 settimane di gravidanza è ancora insufficiente. Ed è desiderabile che abbia ancora accumulato forza fino alla nascita.

In media, il peso di un bambino a 35 settimane di gestazione è superiore a due chilogrammi. La sua pelle diventa ogni giorno più leggera e levigata, la lanugine originale, che prima copriva tutto il corpo, scompare. Ma il lubrificante sulla pelle rimane, perché protegge la pelle del bambino dall'ammorbidimento dalla costante esposizione al liquido.

Inoltre, è necessaria la presenza di lubrificante in modo che sia più facile per il bambino passare attraverso il canale del parto.

Il feto alla 35a settimana di gravidanza ha ossa sufficientemente dense e ha sviluppato muscoli. L'eccezione è solo le ossa del cranio. Sulla testa del bambino ci sono delle chiazze morbide: le fontanelle, la più grande delle quali si chiuderà completamente solo entro la fine del primo anno di vita del bambino. Nell'intestino, il meconio si sta già accumulando - una feci primordiale sterile che uscirà durante le prime ore di vita.

indagini

Molto probabilmente, il bambino è già nella 35a posizione nella posizione in cui rimarrà fino alla nascita. Nella maggior parte dei casi, il bambino è a testa in giù. Se si scopre che il bambino si trova in una posizione diversa, la probabilità che si ribalti in questo momento è molto piccola.

Per monitorare la posizione del bambino, è possibile prescrivere un'ecografia a 35 settimane di gestazione. Nel caso in cui il bambino sia a capo, i medici sceglieranno la tattica del parto. In alcuni casi, è indicato il taglio cesareo..

Nel condurre lo screening ad ultrasuoni, uno specialista presterà sicuramente attenzione alla posizione del cordone ombelicale. L'entanglement del cavo stretto può causare ipossia. Inoltre, quando si esegue un'ecografia, viene valutata la condizione della placenta, che garantisce la connessione del corpo della madre con il feto. In questo periodo, il normale indicatore del grado di maturità è il secondo.

Una gravidanza di 35 settimane è il periodo per il quale possono essere prescritti i seguenti esami:

  • l'analisi delle urine viene eseguita per monitorare la funzionalità renale;
  • viene prelevato uno striscio ginecologico per identificare la composizione della microflora. Se viene rilevata una flora patogena (ad esempio funghi), è necessario sottoporsi a un trattamento prima del parto per non infettare il bambino;
  • esame del sangue per emoglobina, glucosio e infezioni - HIV, sifilide, epatite.

Altre indicazioni possono essere fornite se indicato..

Possibili complicazioni

La gravidanza a 35 settimane può essere offuscata dallo sviluppo delle seguenti complicanze:

  • Gestosi. Questo è estremamente pericoloso sia per la madre che per il bambino. Si manifesta come aumento della pressione sanguigna e compromissione della funzionalità renale. Il monitoraggio dell'attività renale viene effettuato mediante analisi delle urine settimanale. L'edema alla settimana 35 è anche un segno di gestosi..
  • Placenta previa. Se la placenta si trova in modo da bloccare parzialmente o completamente il canale del parto, è possibile lo sviluppo di sanguinamento, parto prematuro o ipossia del feto. Il principale segno di problemi con la placenta è individuare a 35 settimane di gestazione. Ma, di regola, questa complicazione viene rilevata prima, durante un'ecografia pianificata.
  • Distacco della placenta. Il distacco della placenta dalla parete uterina può essere parziale o completo. Nel primo caso, la gravidanza è ancora possibile; nel secondo, è necessaria l'assistenza medica di emergenza. I sintomi includono secrezione o sanguinamento marrone e dolore acuto.

Precursori del parto

Nel periodo descritto, possono già apparire i primi precursori della nascita precoce. Il loro aspetto non significa che devi andare immediatamente in ospedale. Spesso la comparsa dei primi precursori si verifica poche settimane prima della nascita.

Tuttavia, bisogna ricordare che ogni gravidanza è individuale. Pertanto, non fare mai affidamento sull'esperienza di qualcun altro e nemmeno sulla propria in una precedente gravidanza. A volte i precursori compaiono quasi prima della nascita - in 1-2 giorni.

A quali segni vale la pena prestare attenzione? Molte mamme in attesa dicono che in questa fase della gravidanza tira la parte bassa della schiena. Ciò è dovuto al carico sulla colonna vertebrale a causa di uno spostamento nel baricentro della figura. Di norma, il dolore si intensifica se una donna è in una posizione per lungo tempo.

Inoltre, alcune donne notano che alla 35a settimana di gravidanza il loro stomaco è caduto. Questo può essere notato non solo visivamente, ma anche fisicamente. L'utero cessa di esercitare pressione sul diaframma, quindi diventa più facile per una donna respirare.

Se a 35 settimane la pancia incinta non si è abbassata, non preoccuparti. Questo evento significativo si verificherà in 1-2 settimane..

Nascita prematura

In questo momento, la probabilità di parto pretermine è alta. Non aver paura, il tuo bambino è abbastanza pronto per una vita indipendente, quindi non c'è alcuna minaccia per lui. Nascerà con meno peso, ma presto raggiungerà i suoi coetanei nati in un secondo momento.

I principali segni di precursori della nascita precoce:

  • Tira lo stomaco a 35 settimane di gestazione. Cioè, i dolori sembrano simili al dolore durante le mestruazioni. A volte, oltre a tirare il basso addome, appare il mal di schiena, che dà al sacro;
  • Il tono dell'utero. Questa condizione sembra tensione, lo stomaco diventa duro.
  • Sgabello turbato. Molte donne hanno la diarrea prima del parto..
  • Pressione perineo.
  • A 35 settimane di gestazione, secrezione sotto forma di sangue o abbondante scarica trasparente (il liquido amniotico può fuoriuscire).

I principali sintomi che il parto è già iniziato:

  • Partenza del tappo mucoso che copre la cervice. Questo tappo sembra un accumulo di muco trasparente o biancastro delle dimensioni di una noce con macchie di sangue sotto forma di vene;
  • Scarico dell'acqua. È difficile non notare questo sintomo, poiché circa 0,5 litri di liquido amniotico si riversano contemporaneamente.
  • La comparsa di contrazioni. Le vere contrazioni sono più intense di quelle di allenamento. Sono più dolorosi e si verificano a intervalli regolari. Inoltre, questi intervalli stanno diventando più brevi e l'intensità del dolore sta aumentando.

Quindi, la 35a settimana di gravidanza è il momento perfetto per preparare tutte le cose che devi portare con te in ospedale. Certo, è probabile che la gravidanza durerà altre 4, 5 o anche 6 settimane, ma è meglio essere preparati per qualsiasi sorpresa. In nessun caso, non viaggiare in questa scadenza e, in generale, cercare di non andare lontano da casa. E se è assolutamente necessario, porta con te documenti e una carta di scambio.

35 settimane di gravidanza - cosa accadrà se la nascita accade adesso?

La 35a settimana di gravidanza è quasi alla fine dell'ottavo mese di gestazione. Il feto si è finalmente formato, ma i sistemi interni continuano a migliorare. Il sistema respiratorio si sta sviluppando così tanto che è pronto a fornire autonomamente ossigeno al feto.

35 settimane di gravidanza sono quanti mesi?

Quando sono già trascorse 35 settimane di gravidanza, quanti mesi è la futura mamma può calcolare da sola. Le donne conoscono da tempo i principi e gli algoritmi dell'informatica medica. In realtà, non sono così complicati, quindi non è difficile tradurre settimane in mesi. Tutti i calcoli sono fatti nella mente, senza usare una calcolatrice.

Per tradurre il termine che l'ostetrico ha chiamato in settimane in settimane, è necessario dividere la cifra indicata per 4. Si scopre che 35 settimane di gravidanza sono quasi gli ultimi sette giorni dell'ottavo mese di gestazione. Per l'esattezza, sono 8 mesi e 3 settimane. La gravidanza passa a un nuovo stadio, che è caratterizzato dal miglioramento del feto e da un aumento delle sue dimensioni.

35 settimane di gravidanza - cosa succede al bambino?

Parlando di ciò che è caratterizzato dalla 35a settimana di gravidanza, di ciò che accade al bambino, gli ostetrici notano che tutti i cambiamenti in questa fase sono legati alla preparazione al parto. Il bambino si è già capovolto e in questo momento l'inserimento della testa inizia nella piccola pelvi della donna incinta. Direttamente in questa situazione, il bambino trascorre le sue ultime settimane nell'utero a 35 settimane. Prepara attivamente i suoi polmoni per un'esistenza indipendente, allenandoli ingoiando periodicamente liquido amniotico.

35 settimane di gravidanza - altezza e peso del bambino

Gli indicatori dello sviluppo fisico del feto consentono di valutare la velocità del suo sviluppo e confrontare i valori ottenuti con le norme esistenti. Il bambino alla 35a settimana di gravidanza pesa già circa 2500 grammi, in questo caso sono possibili lievi deviazioni verso il lato maggiore e inferiore. Ciò è dovuto alle caratteristiche individuali dello sviluppo e dell'ereditarietà fetale..

È dimostrato che le madri in sovrappeso danno alla luce bambini grandi: la massa dei neonati supera spesso i 4000 g.

Un indicatore importante è la lunghezza del corpo fetale. Quando arriva la 35a settimana di gravidanza, il bambino si allunga ancora di più. A questo punto, la dimensione del suo corpo dai talloni alla corona della testa è di 46 cm. A questo punto, la crescita del bambino non si ferma e quando sarà nato sarà più alto di altri dieci centimetri.

Che aspetto ha il feto a 35 settimane di gestazione?

Il bambino a 35 settimane di gestazione non è diverso da un neonato. La differenza principale è la dimensione delle singole parti del corpo. Il viso è arrotondato, acquisendo le caratteristiche caratteristiche dei bambini. Sulle mani e sui piedi del bambino, le pieghe della pelle diventano ancora più evidenti. Tutto a causa dell'accumulo di una grande quantità di grasso sottocutaneo.

La pelle a 35 settimane di gravidanza perde completamente il rossore e il lanugo - piccoli peli trasparenti che ricordano una peluria. C'è un aumento della lunghezza delle aste dei capelli: accumulano il pigmento in se stessi, acquisendo un colore caratteristico. Il grasso originale scompare dalla superficie del corpo. Le sue piccole isole sono tracciate nell'area delle spalle, la testa del nascituro. La lubrificazione faciliterà il passaggio del bambino attraverso il canale del parto.

Incinta di 35 settimane - sviluppo fetale

Anche quando la 35a settimana di gravidanza è già iniziata, lo sviluppo del feto non si ferma. Il sistema respiratorio è completamente maturo, gli alveoli sono in grado di funzionare in modo indipendente. Il sistema scheletrico è completamente inquadrato, tuttavia, alcune delle sue parti completeranno lo sviluppo solo dopo il parto. Questo vale per le ossa del cranio, che non crescono completamente insieme, ma rimangono mobili. In questo caso, la pressione delle ossa del cranio sul cervello è esclusa quando si sposta lungo il canale del parto.

Tra le altre caratteristiche dello sviluppo del bambino, che accompagna la trentacinquesima settimana ostetrica della gravidanza, è necessario evidenziare:

  1. Le ghiandole endocrine funzionano costantemente. Gli ormoni da essi prodotti attivano l'immunità del bambino, preparano il corpo della madre al processo di parto e allattamento..
  2. L'attività motoria del feto diminuisce, il bambino si trova nell'utero materno a testa in giù. Ciò si verifica sia a 35 settimane di gravidanza che prima in alcune donne in gravidanza..
  3. Il più delle volte il feto trascorre in un sogno.
  4. Inizia la sintesi del cortisolo, che prende parte al lavoro dei polmoni. In questo momento, il bambino è già in grado di respirare da solo, quindi la sua nascita non è così pericolosa.

Agitazione a 35 settimane di gestazione

Il feto a 35 settimane di gravidanza raggiunge dimensioni tali da occupare tutto lo spazio libero nella cavità uterina. A questo proposito, i movimenti del bambino diventano limitati, perdono la loro intensità e ampiezza. Singolo tocco, i tremori sono chiaramente visibili e catturati da una donna incinta. Direttamente dal loro numero, puoi determinare se tutto va bene con il bambino e come si sente..

Gli indicatori della norma sono i seguenti:

  • almeno 10 episodi di attività per un periodo di 12 ore;
  • non meno di 4 movimenti durante il resto del bambino.

Una diminuzione o un aumento dell'attività motoria è motivo di preoccupazione. Con tutte le modifiche a questo indicatore, è necessario consultare un medico.

Un cambiamento nell'attività fetale può indicare lo sviluppo di complicanze come:

Posizione fetale alla settimana 35

Quando trascorre la 35a settimana di gravidanza, la posizione del feto nell'utero non cambia. Il bambino si trova nell'utero in una posizione in cui nascerà. Normalmente, questa dovrebbe essere una presentazione della testa: la testa del feto si trova all'uscita dalla piccola pelvi. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai medici presentazione pelvica del feto a 35 settimane di gestazione.

Il medico fa questa conclusione quando il feto si trova nel bottino. Durante la palpazione, il medico trova i tessuti molli del bambino e, per accertarsi delle sue ipotesi, prescrive un'ecografia. Se il bambino si trova all'uscita del bacino con gambe o bottino, i medici iniziano a pianificare un taglio cesareo. Questa operazione elimina il rischio di lesioni alla nascita e riduce la probabilità di complicanze per una donna incinta..

35 settimane di gravidanza - cosa succede alla mamma?

Quando la gravidanza è di 35 settimane, lo sviluppo del feto e i sentimenti della futura mamma diventano reciprocamente esclusivi. Il bambino non smette di crescere, il che aumenta il carico sul corpo della madre. Diventa difficile per una donna incinta muoversi, le gambe le fanno costantemente male. Anche l'edema alla 35a settimana di gravidanza sulle gambe non è raro. A causa del prolasso addominale, molte donne notano un aumento della minzione.

A causa della maggiore affaticamento e dell'eccessivo affaticamento, le donne in gravidanza si lamentano spesso di scarso sonno, insonnia. Il sistema nervoso è in parte responsabile di ciò: la donna è preoccupata per la nascita imminente.

Pancia a 35 settimane di gravidanza

L'addome a 35 settimane di gravidanza cade. Ciò è dovuto a un cambiamento nella posizione del feto e all'inserimento della testa nella piccola pelvi. Un posto viene liberato sopra l'addome, in relazione al quale le future madri iniziano a sentire la libertà nella respirazione. La mancanza di respiro scompare, che non può che rallegrarsi. Tuttavia, quasi contemporaneamente, la pressione aumenta sulla vescica: devi visitare il bagno più spesso. Ma questo non è l'unico problema.

Diventa molto più difficile per una donna incinta scegliere la postura giusta per dormire e rilassarsi. È impossibile dormire sullo stomaco ed è pericoloso sulla schiena: esiste il rischio di compressione della vena cava inferiore, attraverso la quale ossigeno e sangue entrano nel bambino. L'unica posizione di riposo possibile è su un lato..

I medici raccomandano l'uso di cuscini speciali per le donne in gravidanza, che riducono il carico e consentono di rilassarsi completamente durante il sonno.

Aumento di peso alla gestazione di 35 settimane

Il peso a 35 settimane di gestazione non smette di aumentare, quindi i medici monitorano costantemente questo indicatore. Il peso corporeo della futura madre in questo momento dovrebbe differire da quello che era al momento della registrazione, non più di 12 kg. Questo valore è considerato un indicatore della norma. Tuttavia, in pratica, è sempre così per me, quindi, se si riscontra un eccesso di peso, i medici insistono nel cambiare la dieta della donna incinta. Altrimenti, esiste il rischio di complicanze come il diabete gestazionale e la gestosi, che portano alla nascita prematura e alla morte del feto.

Per evitare ciò, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni dei medici:

  1. Escludere farina e dolci dalla dieta.
  2. Monitorare l'attività fisica.
  3. Il menu deve necessariamente contenere verdure, frutta, verdure in grandi quantità.
  4. C'è bisogno di un po 'e almeno 5-6 volte al giorno.

Scarico a 35 settimane di gestazione

A 35 settimane, una donna incinta non dovrebbe sperimentare un cambiamento nella natura delle perdite vaginali. Normalmente non sono abbondanti, trasparenti, non hanno odore e impurità. Un cambiamento nella quantità, nel colore e nella natura dello scarico è un segno di una possibile patologia. Tra i più pericolosi, è necessario evidenziare:

  1. Scarico acquoso: indica una violazione dell'integrità della vescica fetale e un lento deflusso di liquido amniotico. La condizione è pericolosa per lo sviluppo della nascita pretermine. Con un aumento della quantità di liquido amniotico secreto, i medici stimolano il parto.
  2. Lo scarico sanguinante e marrone è un segno comune di distacco prematuro della placenta o sanguinamento uterino. La situazione richiede un intervento medico urgente e cure di emergenza per la gestante.

Dolore alla gestazione di 35 settimane

Le sensazioni dolorose che accompagnano la 35a settimana di gravidanza sono spesso una variante della norma, se passano rapidamente e hanno bassa intensità.

In questo caso, la localizzazione del dolore può essere diversa:

  • nella regione lombare - a causa di un centro di gravità spostato;
  • vicino al sacro - a seguito dell'ammorbidimento delle ossa del bacino;
  • nelle gambe - la formazione di edema;
  • nell'area delle ghiandole mammarie - a causa della proliferazione del tessuto ghiandolare.

Un'attenzione particolare merita la situazione in cui vi è una settimana di gravidanza di 35 settimane, tirando l'addome inferiore. Questo fenomeno è considerato come contrazioni di allenamento, tuttavia è necessario essere in grado di distinguerli dalla nascita.

  • non aumentare con il tempo;
  • non causare forti dolori;
  • non hanno un intervallo chiaro e scompaiono dopo poco tempo.

CTG a 35 settimane di gestazione

Trentacinquesima settimana di gravidanza è raramente accompagnata da esami e analisi. Tuttavia, CTG può essere prescritto in questo momento. La cardiotocografia è un metodo per valutare l'attività cardiaca e il tono muscolare uterino. Con il suo aiuto, puoi non solo calcolare il numero di contrazioni cardiache, ma anche analizzare la contrattilità dell'utero. Lo studio viene condotto a partire dalla 26a settimana di gravidanza. Al termine della procedura, il medico analizza i seguenti indicatori:

  1. Ritmo basale (BSS, frequenza cardiaca) - la frequenza cardiaca media. Normalmente, è 110-160 battiti al minuto (con attività fetale, aumenta a 130-190).
  2. Variabilità del ritmo: altezza media delle deviazioni dalla frequenza cardiaca. Normale è di 5–25 battiti al minuto.
  3. Accelerazione (accelerazione) - l'accelerazione del numero di contrazioni cardiache (sembra denti alti). Normale - 2 o più in 10 minuti.
  4. Decelerazione (cancellazione): rallenta il numero di contrazioni cardiache (visualizzate sul grafico come vuote). Normalmente dovrebbe essere assente.
  5. Tokogramma: un test dell'attività uterina. Normalmente, le contrazioni uterine non dovrebbero superare il 15% di BSES e la loro durata dovrebbe essere di almeno 30 secondi.

Rischi a 35 settimane di gestazione

Un periodo di gestazione di 35 settimane è un periodo condizionalmente sicuro di gravidanza. La probabilità di complicanze è ora bassa, ma esiste il pericolo di parto prematuro.

Oltre al parto prima della scadenza, la futura mamma può anche attendere il seguente tipo di complicanze della gravidanza:

  • preeclampsia;
  • distacco placentare prematuro.

35 settimane di gravidanza - cosa non si può fare?

Per ridurre il rischio di complicanze della gravidanza e non mettere in pericolo la salute del bambino, la futura mamma dovrebbe essere consapevole dei divieti di base della gravidanza avanzata. Questi includono:

  1. Relazioni intime. Il sesso a 35 settimane di gravidanza può provocare un aumento del tono del miometrio uterino, che è irto di sviluppo del parto.
  2. Esercizio fisico. Non si tratta di una completa limitazione dell'attività fisica, tuttavia, lunghe camminate, lavarsi non gioveranno alla mamma adesso.

Consegna a 35 settimane di gestazione

Il parto a 35 settimane di gestazione non è così pericoloso. Un bambino nato in questo momento è già in grado di respirare da solo, ha un peso sufficiente. La previsione è favorevole. I bambini senza anomalie dello sviluppo e malattie congenite aumentano rapidamente di peso e dopo alcuni mesi non differiscono dai loro coetanei nati in tempo.

34-35 settimana di gravidanza. Cosa succede al bambino, alla mamma, al peso del bambino, al parto

34-35 settimane di gravidanza, come tutte le precedenti, sono caratterizzate da alcune sensazioni psicologiche e fisiche di una donna. Il feto continua inoltre a svilupparsi e prepararsi attivamente per una vita indipendente al di fuori dell'utero.

Rimane molto poco tempo prima della consegna, quindi è necessario preparare tutte le cose necessarie in ospedale e portare con sé i documenti per una passeggiata, poiché ciò può accadere prima del tempo stabilito.

Cambiamenti nel corpo

A 34-35 settimane, il feto continua a crescere attivamente, quindi anche il benessere della donna in questo contesto cambia. La pressione sul diaframma aumenta, causando mancanza di respiro. Inoltre, il mal di schiena è considerato normale se si verificano dopo l'attività fisica e si placano rapidamente a riposo..

Queste sensazioni spiacevoli sono causate da uno spostamento nel centro di gravità, a seguito del quale la donna si stanca rapidamente e più spesso riposa per rimuovere il carico dalla schiena. È possibile una sensazione di dolore nell'area pubica, poiché la connessione delle ossa pelviche si allenta.

Dopotutto, il corpo sta già attivamente producendo ormoni per aumentare l'elasticità del canale del parto, il che faciliterà il processo di nascita del bambino. In proporzione alla crescita del feto, aumenta anche l'utero, che influenza il lavoro degli organi adiacenti. Allo stesso tempo, la donna avverte un leggero formicolio nella vagina..

L'utero durante questo periodo di gravidanza è di 15 cm sopra l'ombelico e l'altezza del suo fondo è di circa 35 cm.

La circonferenza addominale aumenta in media di 1 cm a settimana, pertanto si consiglia di misurare costantemente la futura mamma, che consentirà di tenere traccia delle dinamiche. Uno stomaco in crescita aiuta a allungare la pelle. Ciò provoca un desiderio costante di grattarlo. Se il prurito si fa sentire solo nell'addome, questa è la norma.

Il seno viene ingrandito, il colostro viene periodicamente secreto in questa fase. Si nota anche l'aumento di peso di una donna. Il corpo si abitua più spesso a tali cambiamenti senza particolari difficoltà, ma a volte possono esserci problemi con gli organi digestivi, che sono espressi da bruciore di stomaco, pesantezza allo stomaco, flatulenza e costipazione.

C'è anche una certa goffaggine e azioni limitate. È già più difficile per la futura mamma indossare le scarpe, fare lunghe passeggiate e salire le scale. 34-35 settimane di gestazione sono caratterizzate da problemi di sonno. Una donna può provare insonnia, poiché i ritmi biologici della madre e del bambino non corrispondono.

Le dimensioni del feto sono già aumentate in modo marcato e ogni movimento è fortemente sentito, il che interferisce con il riposo adeguato ed è spesso molto difficile scegliere una posizione di sonno confortevole. In alcune donne incinte, in questa fase della gravidanza, l'addome sta già calando, quindi i problemi respiratori scompaiono, ma la minzione diventa più frequente. L'ombelico sporge bene ed è diretto in avanti, e non in alto, come prima.

Sono possibili casi di incontinenza, specialmente quando una donna ride, tossisce o starnutisce. Ciò si verifica a seguito dello sviluppo di rilassanti, che contribuiscono al rilassamento muscolare per una gravidanza favorevole. Pertanto, al fine di non entrare in una situazione imbarazzante, una donna dovrebbe usare guarnizioni fatte con ingredienti naturali.

In questo momento, il volume di scarico aumenta. Idealmente, dovrebbero avere una consistenza uniforme, bianca o lattiginosa e inodore. Ma allo stesso tempo, è consentita la presenza di piccole inclusioni mucose.

Sentire

34-35 settimane di gravidanza - stanno cambiando non solo le sensazioni fisiche, ma anche quelle psicologiche della donna. Nel corpo, si verificano cambiamenti ormonali, mentre il periodo di gestazione passa allo stadio finale. Ciò può aumentare la sensibilità di una donna per aumentare la sensibilità alle azioni e alle parole degli altri..

Pertanto, in questa fase è necessario cercare emozioni positive. Per fare ciò, si consiglia di dedicare più tempo alle attività preferite che sono divertenti, evitare lo stress e comunicare più spesso con persone simpatiche. Aiuta a distrarti e compra cose per il nascituro, oltre a guardare film.

In queste settimane, una donna è sempre più visitata dalle paure per una nascita imminente, che contribuisce all'ansia e all'insonnia. Le future madri che hanno avuto complicazioni durante una precedente gravidanza o che hanno partorito per la prima volta sono più inclini a questo..

In assenza di supporto morale da parte dei propri cari, ciò può portare a depressione, aumento degli attacchi di panico e completa immersione nel mondo interiore. Tutto ciò può influire negativamente sulla salute della madre e del bambino.

Durante questo periodo, il sostegno dei parenti è molto importante, che sarà in grado di affrontare i problemi della famiglia, oltre che ascoltare, rassicurare. Se necessario, dovresti visitare anche uno psicologo e un ginecologo, con i quali è necessario discutere questioni che causano paure e sentimenti.

Possibili problemi

In questa fase, possono sorgere alcune complicazioni e la donna può incontrare segni di disturbo che non devono essere ignorati..

Questi includono:

  • crampi intestinali;
  • diarrea;
  • nausea con vomito;
  • suoni gorgoglianti nell'utero, nella vagina;
  • sete tormentante costante;
  • vertigini, increspature negli occhi.

Se compaiono almeno alcuni dei sintomi, devi chiamare un'ambulanza. Solo i professionisti con esperienza sono in grado di valutare il grado di pericolo per la vita della madre e del bambino, nonché di adottare misure per eliminare la causa.

Entro la fine della gravidanza, l'edema si verifica anche nelle donne che non l'hanno mai provato prima..

La maggior parte del liquido in eccesso si accumula nelle estremità inferiori. In questo caso, è necessario consultare un medico e ridurre la quantità di acqua consumata. C'è anche un dolore lancinante nella regione lombare, nell'utero e nell'addome, che è associato alla crescita attiva del feto e ad un aumento della sua massa.

In questo momento, molte donne in gravidanza si trovano ad affrontare il problema delle smagliature. Appaiono nell'addome, nelle cosce e nel torace. Allo stesso tempo, è quasi impossibile liberarsene, quindi la profilassi deve essere effettuata in anticipo per prevenire il loro verificarsi.

34-35 settimane di gravidanza - questo periodo è accompagnato da false contrazioni. Sono caratterizzati da incostanza, mancanza di crescita e passaggio indipendente. Ma se c'è una forte pressione nei fianchi e sembra che le ossa del bacino si stiano allontanando, allora dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Anche i crampi nell'intestino e il frequente svuotamento dovrebbero essere attenti, poiché questi segni indicano che il corpo si sta preparando per il parto e si sbarazza di tutto ciò che non è necessario. In questa fase, il bambino non si muove più attivamente come prima, poiché è notevolmente cresciuto e lo spazio libero nell'addome è diminuito.

Ma l'assenza di shock per 4 ore dovrebbe essere motivo di preoccupazione. In questo caso, la donna dovrebbe sedersi, calmarsi un po 'e ascoltare le sensazioni. Se per 30 minuti. se non c'è una sola spinta, allora non puoi esitare e dovresti andare in ospedale.

Sviluppo fetale

In questa fase della gravidanza, il feto continua a crescere e ha già la forma di un neonato. Il suo peso è già di 2,3-2,5 kg e la lunghezza del suo corpo è di 43-47 cm, mentre il peso del bambino aumenta di 200 g ogni settimana, che è la norma. La formazione di organi vitali è già terminata e c'è una preparazione attiva per una vita e una nascita indipendenti.

Il tessuto osseo e muscolare si è notevolmente rafforzato e le unghie sporgono già sulle dita. Ma nonostante ciò, le ossa della testa rimangono morbide in modo che il bambino possa passare in sicurezza attraverso il canale del parto.

La lanugine che copre tutto il corpo del bambino scompare gradualmente. I capelli iniziano a crescere sulla testa. La pelle diventa morbida e rosa e sotto di essa si forma grasso sottocutaneo. È rappresentato da due tipi in un bambino: bianco e marrone. Il primo è responsabile della termoregolazione dopo la nascita. Non è ancora completamente formato e sarà in grado di funzionare completamente dall'età di 3 anni..

In secondo luogo, succede solo nei neonati. Il grasso bruno si forma solo pochi mesi prima della nascita e fornisce al bambino tutti i nutrienti e l'energia necessari nella fase iniziale, quando dorme molto e mangia poco.

Il bambino si sta già attivamente succhiando il dito, che è un allenamento dell'innata presa e del riflesso di suzione. Questa abilità sarà necessaria immediatamente dopo la nascita.

34-35 settimane di gravidanza - la funzione delle ghiandole surrenali, che regola l'equilibrio sale-acqua e la produzione di ormoni, è completamente normalizzata. I genitali del bambino sono già completamente formati.

Altre caratteristiche dello sviluppo fetale:

Nome dell'autoritàCaratteristiche
Sistema respiratorioContinua ad evolversi. I polmoni sono già formati, ma ancora appiattiti. Il bambino sta già cercando di respirare, deglutendo il liquido amniotico.
CervelloNon è completamente formato, ma il giro si sta attivamente sviluppando. Questo è già abbastanza per coordinare i movimenti.
Sistema endocrinoGià pienamente operativo. Vi è una maggiore produzione dell'ormone cortisolo, che aiuta ad aprire i polmoni.
emozioniCompletamente formato. Il bambino può già esprimere spavento, malcontento. Emozioni gioiose appariranno poco dopo.
Il sistema cardiovascolareIl cuore del bambino sta già funzionando. Il numero di colpi al minuto è 150. L'ossigeno fluisce ancora dal corpo della madre fino a quando i polmoni iniziano a funzionare..
Organi sensorialiIl bambino reagisce al suono, apre e chiude gli occhi, si gira verso la fonte di luce.
Apparato muscolareI muscoli si stanno attivamente accumulando, il che garantisce la mobilità delle briciole. Pertanto, l'aumento di peso giornaliero durante questo periodo è di circa 30 g.
Sistema muscoloscheletricoIl feto ha già 270 ossa. Accumulano attivamente calcio, ma rimangono abbastanza flessibili..

Alla fine dell'ottavo mese, il bambino è già attivo, tossisce e singhiozza, senza provare alcun disagio.

Lo spazio libero nello stomaco sta diventando meno. Pertanto, qualsiasi movimento del bambino è già palpabile, poiché durante l'attività tocca gli organi interni. Entro la fine dell'ottavo mese, il feto è già raggomitolato e mantiene questa posizione prima della nascita.

Al momento, la consegna prematura è rara. Ma anche se il bambino nasce a 34-35 settimane, allora sopravvivrà sicuramente, anche se è considerato prematuro. La cosa principale è che con sintomi allarmanti chiamare immediatamente un'ambulanza e interrompere il panico.

Segni che precedono il parto:

  • contrazioni crescenti regolari;
  • pesantezza nell'addome inferiore;
  • forte dolore nella regione lombare;
  • eccessiva attività fetale;
  • nausea, mancanza di appetito;
  • minzione frequente;
  • scarico abbondante;
  • scarico di tappi mucosi con strisce di sangue.

Entro 34-35 settimane di gravidanza, si sono già formati importanti organi e sistemi. Questo vale anche per il sistema respiratorio, quindi il bambino sarà in grado di respirare in modo indipendente. Se necessario, il bambino è collegato a un sistema di ventilazione polmonare artificiale per stabilizzarsi.

I bambini nati a 34-35 settimane, raggiungono rapidamente i loro coetanei, quindi questo non influisce sul loro sviluppo. A volte le nascite sono prescritte per motivi medici e quindi viene utilizzato un taglio cesareo.

Test ed esami medici

Alla fine dell'ottavo mese di gravidanza, si raccomanda un esame settimanale da un ginecologo. Alla vigilia del ricovero, una donna dovrebbe superare esami del sangue e delle urine generali, la cui direzione è stata dimessa durante l'ultima visita dal medico. Inoltre, può essere prescritto un test di zucchero e anticorpi..

In questa fase della gravidanza, viene anche preso un tampone dalla vagina per studiare la microflora. Tale studio consente di identificare un'infezione nel canale del parto, che può danneggiare il bambino durante il passaggio. Se viene rilevata una malattia, viene prescritto un trattamento speciale.

Alla settimana 34-35, i medici raccomandano spesso ulteriori test per l'infezione da HIV e la biochimica. Prima di assumere, una donna deve sottoporsi a cardiotocografia del feto in modo che il medico possa valutare le condizioni del bambino.

All'esame, il medico:

  • È interessato alla salute generale di sua madre e alle sensazioni durante questo periodo;
  • misura la pressione sanguigna, la temperatura corporea;
  • determina la frequenza cardiaca in una donna - sul braccio e sul feto - con uno stetoscopio;
  • misura la circonferenza dell'addome, l'altezza del fondo dell'utero;
  • chiarisce il peso e determina la massa acquisita dal momento della registrazione.

I dati ottenuti vengono inseriti nella scheda di scambio della donna, che deve essere fornita in ospedale. Se i risultati dei test sono dubbiosi dal medico o il benessere della donna causa preoccupazione, viene prescritta un'ecografia.

Le ragioni principali che sono la ragione per condurre un esame ecografico:

  • intrecciando il cordone ombelicale sul collo del bambino;
  • invecchiamento accelerato della placenta;
  • flusso sanguigno alterato alla placenta;
  • polidramnios, acqua bassa.

La decifrazione dei dati degli ultrasuoni aiuta a determinare le dimensioni e la posizione del feto, il volume del liquido amniotico. Inoltre, questo studio è in grado di confermare o confutare la minaccia esistente per la salute di donne e bambini. Se necessario, il medico prescrive un programma individuale di ricovero o effettua il ricovero per prevenire l'interruzione della gravidanza.

raccomandazioni

Durante questo periodo, la futura mamma deve attenersi chiaramente a tutte le raccomandazioni del medico, tenere conto delle controindicazioni e annotare tutti i cambiamenti nella salute, al fine di fornire condizioni confortevoli per il bambino e non danneggiare la sua salute.

In questa fase, a causa delle grandi dimensioni del feto, sorgono alcuni disturbi associati alla digestione. È possibile ridurre al minimo il disagio con una corretta alimentazione. Pertanto, si consiglia di mangiare cibo 5-6 volte al giorno in piccole porzioni e l'ultimo pasto dovrebbe essere 2-3 ore prima di dormire una notte.

Si raccomanda di escludere dalla dieta cibi spazzatura, fast food, cibi pronti, carni affumicate, sottaceti. Ridurre al minimo l'assunzione di sale, nonché rinunciare a tè e caffè forti. Con un significativo aumento di peso, prodotti da forno e cioccolato dovrebbero essere esclusi.

A partire dalle 34-35 settimane di gravidanza, il ginecologo può annullare l'assunzione di complessi vitaminici e integratori alimentari con un alto contenuto di calcio. Ciò è necessario affinché le ossa del bambino non diventino troppo rigide prima del parto.

Nella dieta della futura mamma dovrebbe esserci un gran numero di frutta e verdura. Il cibo dovrebbe essere povero di calorie e privo di allergeni. L'acqua minerale dovrebbe già essere sostituita con acqua naturale, tè verde o decotto alle erbe.

In questo momento, lo stress dovrebbe essere evitato, in quanto ciò può aumentare il tono dell'utero e provocare una nascita prematura. Camminare all'aria aperta è molto utile durante questo periodo, che aiuta a combattere l'insonnia e distrarre dai pensieri ansiosi. Ma allo stesso tempo, dovresti fare spesso pause e rilassarti in panchina, evitando il superlavoro.

Si raccomanda di prestare maggiore attenzione alla preparazione per la nascita imminente. Per fare ciò, è possibile iscriversi a corsi speciali, guardare video su Internet o acquistare documentazione. Dovresti anche raccogliere tutte le cose necessarie in ospedale, preparare i documenti.

Durante questo periodo, dovresti indossare abiti comodi realizzati con tessuti naturali, che non ostacolano il movimento e causano disagi. Le scarpe devono essere selezionate a bassa velocità. E la cosa principale è rilassarsi completamente e dormire, poiché dopo la nascita del bambino è improbabile che abbia successo.

Se ci sono controindicazioni, l'intimità dovrebbe essere limitata a 34-35 settimane, poiché qualsiasi movimento improvviso o negligente può innescare l'inizio del travaglio.

Non raccomandato per il sesso con:

  • minaccia di aborto spontaneo;
  • gravidanza multipla;
  • bassa placenta;
  • dolore durante l'intimità.

Se tali problemi non vengono identificati, il sesso sarà una sorta di preparazione per la nascita imminente, poiché aiuta ad allenare i muscoli della vagina, migliora i processi metabolici e aiuta a eliminare le sostanze nocive dal corpo. Inoltre, il liquido seminale maschile contiene una grande quantità di ormone - prostaglandina, che aumenta l'elasticità della cervice.

34-35 settimane di gravidanza sono un periodo difficile, ma è rimasto molto poco tempo prima di un momento felice. In questo momento, la futura mamma può spesso diventare stanca, irritabile e capricciosa, quindi il supporto dei propri cari che saranno in grado di svolgere la maggior parte dei compiti domestici è molto importante. Dopotutto, qualsiasi superlavoro o stress può provocare una nascita prematura.

Video sul 3 ° trimestre di gravidanza e preparazione al parto

3o trimestre di gravidanza, preparazione al parto:

Up