logo

Il nono mese ostetrico sta finendo, il che significa che l'incontro tanto atteso con il bambino non è lontano. Molto presto apparirà una nuova persona nella tua famiglia e la donna dovrà essere pronta in qualsiasi momento per andare all'ospedale di maternità. 36-37 settimane di gestazione sono un buon momento per il parto. Tuttavia, è possibile che questo grande evento accada tra qualche settimana..

La gravidanza 36-37 settimane è il periodo in cui puoi aspettarti l'inizio del travaglio in qualsiasi momento. Naturalmente, nella maggior parte delle donne, il parto si verifica un po 'più tardi, ma ogni gravidanza è individuale, quindi nessuno può dire quando il bambino "vuole" nascere.

Lo sviluppo del feto alla settimana 36 è completato, è pronto per esistere autonomamente dal corpo della madre. Nelle restanti settimane di gestazione, il bambino aumenterà solo di peso.

Sentirsi bene

Quindi, è arrivata la 36a settimana di gravidanza: cosa succede in questo periodo? I principali cambiamenti nel corpo della madre durante questo periodo:

  • In questa fase della gravidanza, il peso è aumentato di 8-13 chilogrammi rispetto al periodo precedente al concepimento. Una pancia grande e un aumento del peso corporeo rendono una donna pigra, diventa più difficile per lei servirsi, ad esempio, mettersi le scarpe.
  • Molte donne hanno un prolasso addominale a 36 settimane di gestazione, ora la testa del bambino è più vicina alla cervice. Il prolasso addominale si sentirà fisicamente, diventerà più facile per la donna respirare, il bruciore di stomaco passerà, perché l'utero non stringe più lo stomaco e non esercita pressione sul diaframma.

Se la pancia è ancora alta a 36 settimane di gravidanza, allora il bambino non ha fretta di nascere e il parto è previsto tra poche settimane.

  • L'edema in questo momento è quasi la norma. Per sbarazzartene, cerca di rilassarti di più, periodicamente siediti sulle panchine durante una passeggiata. A casa, prova a rilassarti sdraiato con un cuscino sotto i piedi.

L'edema grave in questa fase della gravidanza può essere un segno di gestosi. Pertanto, è necessario monitorare la pressione sanguigna e sottoporsi regolarmente a test delle urine. Se hai la norma per questi indicatori, non dovresti preoccuparti del verificarsi di edema.

  • Le allocazioni a 36 settimane di gestazione dovrebbero essere incolori e inodori. È possibile che lo scarico diventi un po 'più denso, in questo momento - questa è la norma. Abbondanti secrezioni liquide (è possibile che si verifichino perdite di liquido amniotico, e questo aumenta il rischio di infezione del bambino) e lo spotting (specialmente se il basso addome fa male) dovrebbe allertare. Se a 36 settimane di gestazione lo scarico è diventato giallo o sono comparsi grani simili alla ricotta, è necessario passare uno striscio ginecologico. Forse questa è una manifestazione di un'infezione batterica o fungina, che deve essere curata prima del parto. Altrimenti, c'è un alto rischio di infezione del bambino durante il suo passaggio attraverso il canale del parto.
  • Se lo stomaco si irrigidisce periodicamente alla 36a settimana di gravidanza, allora con un alto grado di probabilità possiamo dire che si tratta di combattimenti di allenamento. Quando si verificano tali contrazioni, l'addome inferiore non dovrebbe ferire molto, si possono avvertire lievi dolori che fanno male. I combattimenti di allenamento non sono mai regolari. Se l'addome inferiore si tira a lungo e il dolore si intensifica nel tempo, forse questo non è allenamento, ma l'inizio del travaglio.
  • Le sensazioni spiacevoli a 36 settimane di gravidanza possono essere integrate da ciò che attira periodicamente il perineo. Ciò è dovuto alla divergenza delle ossa pelviche in previsione del parto..
  • Una gravidanza di 36 settimane è un momento in cui i movimenti del bambino non sono così intensi. Il bambino è già così grande che non può muoversi nell'utero e i suoi movimenti sono sotto shock molto tangibili. I movimenti del bambino possono causare disagio significativo alla madre. La norma del numero di movimenti durante questo periodo è di circa 10 shock in 12 ore.
  • La nutrizione a 36 settimane di gestazione dovrebbe essere leggera, specialmente se sono già comparsi precursori del travaglio. Se si mangia troppo durante questo periodo, può verificarsi nausea. Ma la dieta dovrebbe essere completa, includendo una quantità sufficiente di proteine ​​e vitamine. 36 settimana ostetrica di gravidanza è il momento in cui il peso del feto cresce attivamente, quindi è necessario garantire l'apporto di una quantità sufficiente di nutrienti.

Gravidanza multipla

La 36a settimana di gravidanza gemellare è spesso l'ultima. Con una gravidanza multipla, il parto può verificarsi prima. E se sei riuscito a trasmettere i bambini prima di allora, allora puoi essere perfettamente calmo per la loro salute, i bambini sono già completamente pronti per un'esistenza autonoma. Ciascuno dei bambini peserà circa 2 chilogrammi, che per i gemelli è considerato un eccellente indicatore di peso..

Con una gravidanza multipla in questo momento, la donna dovrebbe essere sotto costante controllo medico. Se durante l'esame si scopre che un gemello o entrambi i bambini soffrono di ipossia, allora una donna può essere cesareo o effettuare la stimolazione del travaglio, se sono previste nascite indipendenti.

Sviluppo del bambino

Scopriremo cosa succede al bambino a 36 settimane di gestazione. In questa fase, il bambino è già abbastanza grande, occupa quasi l'intera cavità uterina. Il peso del bambino supera 2,5 kg, quindi anche se è nato durante questo periodo, il bambino non sarà considerato leggero.

Il feto a 36 settimane di gestazione è già completamente formato e pronto per la nascita. In questa fase della gravidanza:

  • il fegato del bambino accumula ferro, sarà necessario per i processi di formazione del sangue dopo la nascita;
  • il bambino alla 36a settimana di gravidanza allena attivamente il suo sistema respiratorio. Ma dal momento che non ha nulla da respirare, ingoia liquido amniotico;
  • il feto alla 36a settimana di gravidanza ha un riflesso di suzione ben sviluppato. Pertanto, spesso si succhia le dita, allenando i muscoli facciali;
  • la posizione del bambino a 36 settimane di gestazione è statica, ha preso la posa in cui sarà fino alla nascita.

Se, a trentasei settimane di gravidanza, il bambino non ha assunto la postura più vantaggiosa per il parto (a testa in giù), allora la probabilità che rotolerà in questo momento è molto piccola.

  • In questa fase, la madre ha una connessione emotiva molto forte con il feto, quindi una donna dovrebbe cercare di evitare emozioni e sentimenti negativi. Tutto ciò influisce negativamente sul bambino.

Esami necessari

L'ecografia a 36 settimane di gestazione, di regola, viene eseguita solo secondo le indicazioni. Inoltre, alla 36a settimana di gravidanza, può essere prescritta un'ecografia se la donna non è stata in grado di sottoporsi a una terza ecografia per qualche motivo..

Il tempo ottimale per passare la terza proiezione è di 32-34 settimane.

Devi visitare il ginecologo settimanalmente. Alla reception:

  • misurare la circonferenza dell'addome, determinare la posizione della parete uterina;
  • misurazione della pressione arteriosa;
  • ascoltando la pressione sanguigna o il CTG di un bambino.

Prima di prendere, dovrai eseguire dei test, viene condotto uno studio di laboratorio per determinare il livello di zucchero ed emoglobina nel sangue e le proteine ​​nelle urine.

Precursori del parto

Mentre il giorno della nascita si avvicina, la futura mamma deve sapere quali segni indicano il loro approccio. La comparsa di precursori suggerisce che il parto può iniziare in pochi giorni o anche in poche settimane. Descrizione dei Harbingers:

  • Prolasso dell'addome. Allo stesso tempo, le donne sentono che è diventato molto più facile per loro respirare, il bruciore di stomaco scompare.

Di norma, nelle donne che partoriscono per la prima volta, l'addome cade molto prima della nascita - in 2-4 settimane. Ma se la donna ha una seconda nascita, allora la pancia scende pochi giorni prima dell '"X-hour".

  • Uso frequente della toilette. Alla vigilia del parto, devi spesso visitare il bagno e in un giorno o due molti hanno feci molli.
  • Molte donne affermano che nei giorni precedenti al parto, hanno la schiena dolorante, inoltre la schiena inizia a far male soprattutto se la donna è stata nella stessa posizione per molto tempo.
  • Spesso, le future mamme affermano di avere una tensione allo stomaco per diversi giorni di seguito.

Ma i seguenti sintomi non sono più presagi, ma segni che il travaglio è iniziato:

  • Alla 36a settimana di gravidanza, lo stomaco è pietroso e questo non è allenamento, ma vere contrazioni. Sono più intensi e non passano dopo 10-15 minuti, ma piuttosto diventano più frequenti..
  • C'è uno scarico del tappo mucoso, che copriva il collo, proteggendo la cavità interna dalle infezioni.
  • Foglie fluide amniotiche.

La comparsa di questi segni suggerisce che il bambino nascerà tra poche ore, quindi è ora di andare all'ospedale di maternità.

Se alla 36a settimana di gravidanza il tuo stomaco fa male e il dolore è crampo e si verifica periodicamente, allora non dovresti aspettare la comparsa di altri segni di parto, chiama immediatamente l'ambulanza.

Possibili complicazioni

Le complicazioni della gravidanza possono verificarsi alla settimana 36, ​​quindi è necessario fare attenzione alla propria salute.

gestosi

La tossicosi tardiva o la gestosi sono una grave complicazione potenzialmente letale. Al fine di identificare tempestivamente i segni dello sviluppo di questa condizione, è importante eseguire regolarmente test e monitorare il livello della pressione sanguigna.

Eccesso o mancanza di liquido amniotico

Questa patologia viene rilevata dagli ultrasuoni. Con una quantità insufficiente di liquido amniotico, viene fatta una diagnosi: oligoidramnios. Potrebbe essere dovuto a problemi con la placenta, perdite e una serie di altri motivi..

L'oligoidramnios grave è pericoloso per il bambino, per eliminare la patologia è necessario un trattamento in ospedale. Il polidramnios è meno pericoloso, ma può anche influenzare negativamente il bambino, quindi è necessario un trattamento in ospedale con farmaci.

Quindi, la 36a settimana di gravidanza è un periodo che può già essere considerato adatto al parto. Se il bambino è nato in questo momento, allora non sarà leggero e prematuro. Una donna deve monitorare attentamente la sua salute per non perdere l'aspetto dei precursori del parto. E se ha mal di stomaco alla 36a settimana di gravidanza e in questo contesto ci sono spotting o se ne è rimasta dell'acqua, allora devi andare urgentemente all'ospedale di maternità, poiché i segni descritti indicano che la nascita è iniziata.

36 settimane di gravidanza

Tutta la famiglia sta aspettando, dopo 36 settimane di gravidanza! Una borsa è già stata raccolta in ospedale, i corsi di formazione sono stati completati, sei completamente attrezzato. Resta da godersi l'ultimo mese di gravidanza, leggere libri per gestanti.

Il corpo si sta attivamente preparando per la nascita imminente. Le contrazioni dell'allenamento si verificano sempre più, una pancia in crescita impedisce sempre più alla madre di respirare normalmente, mangiare e il mal di schiena sta diventando più evidente. Il bambino è diventato molto forte ed è incredibilmente bello, con la mano sulla pancia, sentire non solo shock, ma forti colpi di tacchi.

Il corpo del bambino è quasi pronto per una vita indipendente e il parto a 36 settimane di gestazione non è più una minaccia. In questo momento, il bambino nasce sano, anche se è meglio passare un po 'più di tempo con la mamma. Si ritiene che in un solo giorno di vita fetale, il bambino si sviluppi come in una settimana fuori dal corpo della madre!

Alla 36a settimana di gravidanza, il peso del bambino è già di 2750 g e la sua altezza è di 46 centimetri! Sono già nove mesi ostetrici completi (in un mese ostetrico 28 giorni - 4 settimane).

Cosa sta succedendo?

Nell'ultimo mese di gravidanza, continua la preparazione di entrambe le madri e il bambino per la nascita imminente. Il bambino continua a ingrassare attivamente, la quantità di fibra grassa è notevolmente aumentata e il bambino ha già la carnagione di un neonato. Le sue guance diventano paffute, molto spesso si succhia le dita, preparandosi a mangiare da solo. Un bambino a 36 settimane di gravidanza ha un sistema cardiovascolare, digestivo, respiratorio, immunitario, endocrino, nervoso completamente formato e quindi la loro maturazione finale avviene.

Il feto a 36 settimane di gestazione e il suo sviluppo

Il bambino sta crescendo rapidamente. La formazione del suo sistema scheletrico continua, ma le ossa del cranio sono ancora molto morbide e mobili, grazie alle quali la testa in travaglio passa facilmente attraverso il canale del parto. È interessante notare che quando si passa attraverso le strutture ossee del canale del parto, la testa è leggermente deformata - diventa convessa in un determinato punto e questo fenomeno è dovuto allo spostamento delle ossa mobili del cranio. Pochi giorni dopo il parto, la testa prende la sua solita forma.

Durante questo periodo di gravidanza, il bambino impara a respirare con il naso e in precedenza ha saputo respirare solo attraverso la bocca. Questa abilità è molto importante, perché solo attraverso il naso respirerà mentre mangia. Nel periodo prenatale, con i movimenti dell'inspirazione e dell'espirazione, il liquido amniotico entra nei polmoni, e questo è l'esercizio prima di respirare con l'aria.

Nel terzo trimestre di gravidanza, il sistema nervoso è già così sviluppato che il bambino ricorda bene le melodie e fa rima e riconosce subito le voci di mamma e papà. E ogni mamma sa che il bambino si calma quando i genitori gli parlano.

Il bambino occupava assolutamente tutto lo spazio nell'utero. Non può più essere in una posa libera e, per stare più comodo, preme le gambe sulla pancia, incrocia le braccia sul petto, abbassa leggermente la testa.

La gravidanza in questo momento è accompagnata da un processo fisiologico molto importante nei polmoni: la formazione di tensioattivo è completata. È questo tensioattivo che si trova sulle pareti degli alveoli al confine con l'ambiente aereo e non consente agli alveoli di cadere durante l'espirazione.

Foto del bambino, ultrasuoni

Sotto il woto puoi vedere l'ecografia del bambino a 36 settimane di gestazione.

Pancia a 36 settimane di gravidanza

Ora il fondo dell'utero è alla massima altezza - direttamente sotto lo sterno, 15 centimetri sopra l'ombelico. Questo è un periodo piuttosto difficile per la mamma, perché la mancanza di respiro è diventata molto pronunciata, il bruciore di stomaco intenso è spesso preoccupante e i colpi del bambino allo stomaco e al fegato sono molto evidenti e possono essere dolorosi. A volte alle madri sembra che le gambe si muovano proprio sotto il cuore. Questo periodo deve solo aspettare, perché molto presto l'utero cadrà nella cavità della piccola pelvi e tutte queste sensazioni diminuiranno sensibilmente. Se già in 36 settimane di gravidanza il tuo stomaco si è abbassato, non dovresti preoccuparti: è abbastanza normale e alla fine è diventato più facile per te!

Normalmente, il peso della madre in questo momento dovrebbe essere di 12 kg in più rispetto a prima. Se i tuoi numeri sono leggermente più alti - non è spaventoso, i chili in più spariranno facilmente dopo la consegna. Ma non puoi ordinare in modo significativo il peso: il parto è molto più facile con il buon peso della madre e del bambino.

Se hai ingrassato rapidamente a causa del gonfiore a 36 settimane di gestazione, assicurati di dirlo al medico..

Movimenti fetali alla settimana 36

Assolutamente tutte le madri notano che questo periodo di gravidanza è caratterizzato da una significativa riduzione dell'attività del bambino. E questo non è sorprendente: è già molto affollato nell'utero, inoltre, ha bisogno di accumulare forza prima del parto. Ma devi ancora contare il numero di movimenti: tra 12 ore dovrebbero esserci dieci movimenti attivi.

Sentimenti della mamma

I sentimenti della madre nelle ultime fasi della gravidanza sono molto diversi. Da un lato, la gioia di incontrare un bambino spinge tutte le sensazioni fisiche sullo sfondo. È rimasto solo un mese, e forse meno, e devi prepararti. D'altra parte, una pancia ingrossata spesso causa mal di schiena, periodicamente si verificano sensazioni dolorose nelle ossa del bacino. Ora le madri sentono che la gravidanza è davvero un lavoro.

L'utero sostiene gli organi interni il più possibile e la nutrizione deve ora essere monitorata con particolare attenzione. Ascolta i consigli del medico. Di solito, nelle ultime fasi, gli esperti raccomandano un menu di nutrienti leggero ma allo stesso tempo pieno. I carboidrati leggeri hanno dovuto essere limitati a lungo, perché non hanno un valore speciale, ma portano molto facilmente a un eccesso di peso, che ora è completamente inutile. Vale la pena di limitare le proteine ​​animali (in particolare la carne rossa), i grassi. Verdure, frutta, succhi di frutta, prodotti a base di acido lattico sono molto utili. Continuare a prendere vitamine, minerali che il medico ha prescritto.

Molto spesso, una madre è a disagio con la sua lentezza a causa delle grandi dimensioni dell'addome. Fai molta attenzione, specialmente quando cammini per strada. In questo momento, il supporto per il futuro papà è cruciale. Presta la massima attenzione alla mamma, supportala psicologicamente. Tutti i suoi pensieri sono occupati dal bambino, la nascita imminente, ma questo non significa che sei sbiadito sullo sfondo. Prova a camminare con tua moglie ogni sera prima di andare a letto, è molto utile per lei e il tuo bambino. Parla, canta canzoni per il bambino! Ama molto la tua voce e non vede l'ora di incontrarti.!

Dolore a 36 settimane di gestazione

A 36 settimane di gravidanza, la mamma continua a essere disturbata da dolori alla colonna vertebrale, alle gambe e ha bisogno di più riposo. Spesso, le madri dicono che a 36 settimane di gravidanza, lo stomaco tira. Ora devi ascoltare molto attentamente il corpo. Se le sensazioni sono le stesse di prima, probabilmente si tratta di combattimenti di allenamento. Il dolore prolungato alla trazione dell'addome, specialmente se ripetuto regolarmente, dovrebbe allertare. E soprattutto se combinato con un aumento del dolore nella parte bassa della schiena. Tutte queste lamentele possono essere la norma, ma se improvvisamente hai iniziato a sentire molti nuovi sintomi (mal di stomaco, dolore lombare ricorrente ricorrente, intensificazione delle secrezioni acquose), dovresti consultare immediatamente un medico.

Il parto è molto presto e molte madri, specialmente se questa è la prima gravidanza, hanno paura di perdere l'inizio del travaglio. Vi sono alcuni segni che indicano l'inizio imminente del travaglio..

36 settimane di gravidanza: precursori del parto

Puoi scoprire l'imminente inizio del travaglio dai seguenti sintomi:

  • prolasso addominale: prima di questo periodo, la testa del bambino (con presentazione della testa) era sopra le ossa pelviche, e dopo 36 settimane cade e si trova direttamente nella cavità pelvica; le donne determinano molto chiaramente quando l'utero si abbassa - mancanza di respiro, bruciore di stomaco immediatamente diminuisce, ma allo stesso tempo compaiono impulsi più frequenti di urinare, può esserci un rilassamento delle feci;
  • cambiamenti caratteristici nella cervice: ammorbidimento della cervice è un segno che una donna non può determinare da sola, il medico ti parlerà di lui dopo un esame vaginale; l'ammorbidimento del collo inizia la preparazione per la sua divulgazione;
  • scarico del tappo mucoso: durante la gravidanza, c'era un tappo mucoso nel canale cervicale, che fungeva da difesa, ed è escreto prima del parto. Visivamente, è un muco denso, ci possono essere strisce di sangue;
  • aumento dei combattimenti di allenamento (e in alcune donne compaiono per la prima volta); dal vero differiscono in assenza di regolarità e dolore;
  • riduzione del peso: un cambiamento nel background ormonale prima del parto porta a una riduzione dell'edema, ed è per questo che il peso può essere ridotto. Spesso le madri notano che se prima c'era una traccia profonda sui piedi degli elastici delle calze, ora è appena visibile.

36 settimane di gravidanza gemellare

Se stai aspettando dei gemelli, allora da questo momento devi essere il più attento e attento possibile, poiché la nascita dei gemelli nella stragrande maggioranza dei casi inizia prima delle quaranta settimane. Il doppio caricamento causa alla mamma un'incredibile quantità di inconvenienti, molto spesso è persino difficile muoversi. Ma ora devi rimanere attivo per essere in perfetta forma entro il parto - solo in questo modo aiuterai i bambini a nascere facilmente.

Scarico a 36 settimane di gestazione

La natura dello scarico in questo momento potrebbe non cambiare: dovrebbero essere comunque luminosi, non abbondanti. Ma è necessario monitorare attentamente questo: la comparsa di muco denso con strisce di sangue è una scarica del tappo mucoso dalla cervice. Lo scarico acquoso abbondante è molto probabilmente il liquido amniotico. Se l'acqua è sparita, devi andare immediatamente in ospedale.

Mancanza di gravidanza 36 settimane

Il liquido amniotico svolge un ruolo molto importante: protegge il bambino dalle lesioni, è un ambiente ideale per la sua vita e anche durante la respirazione, il liquido amniotico entra nei polmoni. La quantità di liquido amniotico è determinata dagli ultrasuoni. A 36 settimane di gestazione, è già noto se la quantità di acqua è normale. La loro leggera diminuzione può essere abbastanza normale, specialmente se il bambino si sviluppa normalmente.

Il liquido amniotico con acqua all'inizio del travaglio è responsabile della normale apertura del collo e gli oligoidramnios possono interrompere questo processo e causare debolezza del travaglio. Una riduzione significativa della quantità di acqua può portare alla formazione di aderenze all'interno dell'utero, che possono anche influenzare il bambino, impigliare il cordone ombelicale. Pertanto, la diagnosi tempestiva di oligoidramnios è molto importante.

Ricerche e analisi necessarie

In questa fase della gravidanza, vengono condotti studi standard. È necessaria una visita settimanale al ginecologo. Se la tua salute è cambiata, consulta il tuo medico più spesso! A volte, per chiarire le condizioni del bambino, un'ecografia può essere prescritta a 36 settimane. Foto, video che puoi chiedere di registrare: il bambino è già così adulto che guardarlo è molto interessante!

Video utile

Domande e risposte

Ho 36 settimane di gestazione: presentazione pelvica. Il bambino può ancora rotolare??

Di solito, a questo punto della gravidanza, il bambino ha già preso la sua posizione finale. Ma non devi preoccuparti: il parto con presentazione pelvica nella maggior parte dei casi va bene, ma la tattica della loro gestione è leggermente diversa. Il medico le dirà le caratteristiche e fornirà raccomandazioni. Se c'è una minaccia per te o il bambino, un taglio cesareo può essere eseguito secondo le indicazioni.

Ho 36 settimane adesso. È possibile in questo momento fare sesso? Mio marito è preoccupato, ma niente mi disturba, tutto procede secondo i piani, non c'è minaccia.

Il sesso a 36 settimane di gestazione è consentito se la gravidanza sta effettivamente procedendo normalmente. Fai solo attenzione, limita i movimenti bruschi, non premere lo stomaco.

Ho avuto una temperatura a 36 settimane di gravidanza, un naso che colava. Mi sembra che questo sia virale. Cosa può essere trattato ora?

Prima di tutto, devi consultare un medico per la diagnosi differenziale. Le cause della febbre durante la gravidanza sono molte. E se è davvero ARI, il medico prescriverà un trattamento sicuro.

36a settimana di gravidanza: cosa succede al bambino e alla mamma

È arrivata la 36a settimana ostetrica di gravidanza. Il bambino pesa già circa 2,5 kg ed è considerato un bambino a termine per gli standard medici. La pancia della mamma si abbassa, allentando la pressione sui polmoni e sul diaframma. Mancanza di respiro e bruciore di stomaco in una donna incinta si ritirano e diventa più facile respirare. Lo sfondo ormonale "piace" di nuovo con una spruzzata che può colpire la pelle. È tempo di conoscere i precursori del parto, perché la gravidanza si avvicina al traguardo ogni giorno.

Sviluppo intrauterino del bambino a 36 settimane

2500 - 2700 g

46 - 48 cm

300 - 345 mm

110-125 mm

290 - 350 mm

Parametri di sviluppoIndicatori approssimativi della norma (per un determinato periodo)
Peso fetale
Dimensione fetale (distanza dalla punta al sacro)
Circonferenza della testa
Fronto - dimensione occipitale
Addome fetale

Cosa succede al feto a 36 settimane?

Un bambino che cresce nell'utero è quasi pronto per la nascita. La maggior parte dei suoi organi interni (entrambi gli emisferi del cervello, del sistema cardiaco, del fegato, dei reni) hanno completato la loro formazione e svolgono le sue funzioni immediate. Alcuni organi saranno inclusi nel processo di lavoro solo dopo la nascita di un bambino.

Gli organi respiratori (polmoni) non hanno ancora iniziato a funzionare: il bambino riceve ossigeno attraverso il cordone ombelicale e la placenta. L'anidride carbonica viene scaricata allo stesso modo. In questo momento, sono i polmoni che possono essere considerati il ​​punto più vulnerabile del feto. Considerando quanti mesi sono, il bambino non ha ancora formato abbastanza sostanza che regola i processi respiratori - tensioattivo polmonare.

È per questo motivo che dare alla luce un bambino sano e completamente sviluppato fisicamente alla settimana 36 non è facile, anche in un centro perinatale avanzato. Il bambino non è ancora in grado di respirare completamente fuori dall'utero. Gli "hoggun" che appaiono prematuramente hanno bisogno del controllo medico fin dai primi secondi per evitare l'ipossia e minimizzare le conseguenze della carenza di ossigeno.

Come è lo sviluppo del feto durante questo periodo di gravidanza:

  • Lo strato di grasso primordiale si assottiglia ogni giorno. Da 16 settimane, la sostanza di cui è costituita protegge la pelle delicata e sottile del feto dal liquido amniotico.
  • I genitali del bambino si formano: nelle femmine, le piccole labbra sono coperte da grandi labbra e nei ragazzi i testicoli scendono nello scroto.
  • La frequenza cardiaca fetale (frequenza cardiaca) è ora di circa 140 battiti al minuto. Il ritmo è ben udibile, il cuore ha completato il suo sviluppo e sta lavorando a piena forza. Tra la metà destra e sinistra del cuore potrebbe ora esserci un piccolo foro ovale che si chiude nei primi 12-18 mesi di vita.
  • Molte ossa rimangono ancora morbide, ma lo scheletro del feto raggiunge gradualmente il grado desiderato di mineralizzazione. Le ossa del cranio e delle clavicole sono molto dense. Durante il parto, le ossa della volta cranica si sposteranno a causa del tessuto connettivo, in modo che sia più facile per il bambino passare attraverso il canale del parto materno.
  • La pelle del feto sembra piacevole, quasi rosa con un leggero rossore. Non è rimasto quasi nessun pelo di pistola e la pelle è ricoperta di grasso.
  • Sulle dita del feto sono lunghe unghie, che cresceranno fino al momento della nascita. Ciglia e sopracciglia sono già chiaramente visibili sul viso del bambino e anche i peli sulla testa sono più spessi.
  • I movimenti del bambino nell'utero non sono attivi come prima: ora la briciola è più difficile da girare a causa dell'utero angusto. Tuttavia, il feto muove attivamente le gambe e le braccia, succhia le dita con piacere - ha già formato un riflesso di suzione.

La dimensione media del frutto è di 47 cm. (Simile a una zucca o anguria)

Cambiamenti nel corpo della futura mamma a 36 settimane

L'altezza dell'utero nel termine attuale è di 36-37 cm e il suo peso, insieme al bambino e al liquido amniotico, è di circa 6-7 kg. In una donna, possono iniziare ad apparire false contrazioni (di allenamento), che passano dopo un po 'e non portano all'apertura della cervice.

29 - 46 mm

Parametri di una donna incintaIndicatori per questo periodo
Aumento di peso per un determinato periodo8 - 14 kg
Aumento di peso a settimana300 - 500 g
HCG nel sangue19000 - 78000 mIU / ml
Progesterone del terzo trimestre79 - 112 nmol / L
Peso uterino1200 g
Maturità placentare2 - 3
Spessore della placenta

Cosa prova una donna durante questo periodo di gravidanza

Possono verificarsi i seguenti cambiamenti nel corpo:

  • gli spasmi alle braccia e alle gambe possono occasionalmente disturbare, specialmente di notte. Ciò può essere dovuto a una diminuzione dell'attività fisica, all'eccessivo aumento di peso durante la gravidanza o alla mancanza di minerali e vitamine (in particolare calcio e magnesio);
  • indigestione e feci compaiono a causa di cambiamenti ormonali, a causa dei quali la futura mamma deve riorganizzare il suo menu e mangiare porzioni più piccole alla volta;
  • con una mancanza di ossigeno e una mancanza di aria fresca, possono verificarsi mal di testa ed emicranie. La gravidanza diventa lunatica e irritabile. Le passeggiate orarie saranno benefiche in questo caso e avranno un effetto benefico sulle condizioni fisiche e mentali della donna;
  • la gestante ora praticamente non si separa dalla benda, ma solo se il bambino si trova a testa in giù. La benda sostiene la pelle e i muscoli addominali, dando alla donna incinta maggiore stabilità quando cammina.
  • alla fine della gravidanza, può apparire una sensazione di disagio nella parte bassa della schiena e sotto le costole, c'è la sensazione che il corpo sia difficile da lavorare. Ciò è dovuto alla pressione dell'utero cresciuto sugli organi che lo circondano. Per alleviare almeno un po 'della loro condizione, una donna può dormire a metà seduta, in modo che la parte inferiore dell'utero sia sotto il diaframma. Una pillola utile per dormire è un cuscino a forma di U per le donne in gravidanza.

Visite ed esami medici

Il programma delle visite alla clinica prenatale alla 36a settimana di solito rimane lo stesso dall'inizio del terzo trimestre - 1 visita a settimana. Andare dal ginecologo più spesso di una volta ogni sette giorni può essere richiesto se vengono rilevate complicanze della gravidanza o altri fattori. Durante la visita, si svolgono eventi standard:

  • valutazione dei risultati del test (analisi delle urine generale, una volta ogni due settimane - un esame del sangue generale);
  • riesame della flora vaginale;
  • misurazione del peso corporeo, della pressione arteriosa, della circonferenza addominale e dell'altezza del fondo uterino;
  • ascoltare il battito cardiaco fetale con uno stetoscopio o un doppler fetale;
  • la nomina di esami per l'attuale età gestazionale (ultrasuoni, studio cardiomonitor (CTG), una valutazione dell'intensità del flusso sanguigno nei vasi dell'utero e del cordone ombelicale (dopplerometria));
  • una registrazione dello stato di salute attuale della donna, domande sui reclami;
  • impartire indicazioni per l'insieme necessario di studi e analisi.

Procedura ad ultrasuoni

All'età gestazionale di 36 settimane, viene eseguito un quarto studio ecografico. Se ci sono complicazioni, la diagnosi può essere eseguita più spesso per monitorare le condizioni intrauterine del bambino. Ora, con uno studio pianificato, lo specialista presta attenzione ai seguenti indicatori:

  1. Crescita e peso del feto - conformità dei parametri ottenuti con i valori degli standard di crescita e del peso fetale in un determinato momento;
  2. Sviluppo fetale: il medico controllerà il funzionamento degli organi del bambino e se lo stadio finale del suo sviluppo passa correttamente;
  3. Il grado di maturità della placenta - la posizione della placenta e il grado della sua maturità segnalano per quanto tempo inizia il processo di nascita;
  4. La posizione del feto nell'utero - se prima di 38 settimane il bambino non si trova nella posizione della testa, molto probabilmente, nascerà attraverso un taglio cesareo.

Predatori del parto alla settimana 36

Più la nascita è vicina, più gli istinti instillati dalla natura stessa si manifestano. Alcune future madri diventano irritabili e nervose, mentre altre diventano letargiche e letargiche. La donna incinta si concentra completamente sulle sue sensazioni interiori, in modo da non perdere l'inizio della "X-hour". I precursori del parto possono farsi sentire qualche settimana prima dell'evento principale. Come riconoscerli? Citiamo ad esempio alcuni fenomeni che possono precedere l'inizio precoce del processo di nascita.

Cambiare la natura dei combattimenti di allenamento

Se normalmente questi dolori sono avvertiti da una donna indolore, quindi prima della nascita, la loro intensità e frequenza cambiano drammaticamente. Quando lo stomaco fa male, le contrazioni di allenamento sono accompagnate da spiacevoli sensazioni di trazione, che causano affaticamento e insonnia, è urgente consultare un medico o chiamare un'ambulanza. Nelle vere contrazioni, l'intervallo tra gli "attacchi" diminuisce, le contrazioni si allungano e diventano più forti e più dolorose.

La comparsa di abbondanti secrezioni

Lo scarico normalmente può essere leggermente biancastro o trasparente. Inoltre, sono inodori e il loro volume non supera un cucchiaino in totale al giorno. Un aumento significativo della quantità di scarica è spesso un sintomo di perdita di liquido amniotico. Se nella scarica compaiono strisce marroni o scarlatte di sangue, è importante rivolgersi a un istituto medico per un esame il più presto possibile - questo può indicare un distacco della placenta.

Disturbo delle feci

La diarrea può essere considerata uno dei precursori del parto se la consistenza delle feci cambia improvvisamente: l'intestino, sotto l'influenza degli ormoni, tende a svuotarsi completamente prima dell'inizio del travaglio. Se il cambiamento nelle feci è accompagnato da dolore all'addome, schiuma, muco può essere notato in esso, appare un forte odore e la donna incinta ha la febbre, quindi in questo caso non è possibile escludere un'infezione intestinale.

Riduzione del movimento

La trentaseiesima settimana è caratterizzata da una diminuzione dell'attività del bambino. In questo momento, il bambino ha pochissimo spazio per il movimento nell'utero. L'agitazione attiva ora può verificarsi fino a 10 volte in mezza giornata, accompagnata da shock più diretti e meno acuti di prima. Prima della nascita, il bambino trascorre molto tempo in un sogno e la mamma nota questa "calma" con ansia.

Cosa potrebbe disturbarti nell'attuale settimana di gravidanza?

Nelle fasi estreme della gravidanza, una donna si trova spesso di fronte a molti gravi problemi sotto forma di cattiva salute, insorgenza di sintomi allarmanti e salute semplicemente malata. Parliamo di come affrontare le sventure emergenti, come vengono trattate dalla medicina e se almeno alcune di esse possono essere evitate.

Combattimenti di allenamentoNel terzo trimestre, la sensibilità dell'utero aumenta, la sua attività contrattile si intensifica. Questo porta alla comparsa di combattimenti di allenamento (o combattimenti Brexton-Hicks). Cosa prova una donna allo stesso tempo? La sua parte inferiore dell'addome tira, c'è disagio nella parte bassa della schiena, lo stomaco è pietroso, si sente la pressione. Le contrazioni uterine sono irregolari, quindi non portano ancora alla dilatazione cervicale. È facile distinguerli da veri combattimenti: allenare le contrazioni "si placano" sotto la doccia o in un bagno caldo; si calmano anche sotto l'azione di antispasmodici prescritti dal ginecologo.
Nausea e diarreaSotto l'influenza delle prostaglandine, la cervice matura e si prepara al parto. Questo fatto non può che influenzare gli organi vicini, come gli intestini. Le sue perplessità si intensificano e le feci della donna si rilassano, talvolta accompagnate da dolori crampi. Anche con nausea: la cistifellea è esposta agli ormoni e alla pressione dell'utero, che può causare lieve nausea, indigestione.
Sudorazione eccessivaA causa dei cambiamenti ormonali nel corpo della donna, la quantità di liquido secreto dal sudore aumenta in modo significativo. Ciò può causare gravi inconvenienti, che portano alla ricerca di modi ottimali per combattere l'odore. Non è auspicabile che una futura madre usi antitraspiranti speciali, il che significa che il problema può essere risolto solo con metodi alternativi. Ad esempio, per ridurre parzialmente il sudore, puoi fare una doccia più spesso o asciugarti con acqua fresca per tutto il giorno..
EdemaL'edema tardivo in molte donne diventa forse il problema più importante. L'aumento del volume di liquido circolante nel corpo influisce sul lavoro di cuore, reni e vasi sanguigni. Le gambe della donna incinta si gonfiano e lei, cercando di combattere il gonfiore, si limita a essere fluida. Ma il corpo perde già un'enorme quantità di acqua, a seguito della quale iniziano la disidratazione e l'intossicazione. Per ridurre l'edema e prevenirne l'esacerbazione, devi almeno:

  • controllare regolarmente il lavoro dei reni, il livello di proteine ​​nel sangue, la permeabilità della parete vascolare;
  • ridurre il carico sulle gambe, sollevarle in posizione seduta sopra la superficie;
  • dimenticare caffè e bibite. Puoi bere acqua naturale, tè verde, bevanda alla frutta, composta;
  • fare un leggero massaggio ai piedi per prevenire il ristagno di sangue nelle vene;
  • seguire una dieta razionale.
PhlebeurysmNei cari 9 mesi, fino all'80% delle donne soffre di vene varicose. Le ragioni del suo verificarsi sono semplici da capire: il peso corporeo sta aumentando, il volume del sangue aumenta il carico sulle vene, di conseguenza, il sangue inizia semplicemente a ristagnare in esse. Esistono diversi modi per alleviare la condizione a casa:

  • cambia posizione più spesso, non sedere per più di mezz'ora in una posizione;
  • Non incrociare le gambe;
  • rimuovi tutti gli anelli dalle mani per un po '- le decorazioni sulle dita peggiorano significativamente il deflusso venoso e provocano gonfiore;
  • indossare calze e collant con effetto compressione;
  • come prescritto dal medico, utilizzare prodotti per le vene toniche.
IpertensioneÈ difficile prevenire picchi di pressione in una donna incinta. Sorgono principalmente a causa di cause genetiche o del decorso patologico della gravidanza. Una donna soggetta a complicanze ipertensive dovrebbe essere particolarmente attenta a se stessa: nessuno stress, stress eccessivo, camminare durante le ore calde sotto il sole.

Lo stile di vita della futura madre in questo momento

La preparazione al parto nel periodo attuale è in pieno svolgimento. È tempo di scegliere un ospedale di maternità e, se lo si desidera, un medico che effettuerà il parto. Assicurati di assicurarti che la clinica selezionata non si chiuderà nel momento più inopportuno per la prevenzione, perché in questo caso dovrai cambiare radicalmente tutti i piani. Decidi se vuoi un parto in comune con il coniuge e specifica tutti i dettagli della possibile presenza del marito alla nascita.

Cos'altro vale la pena ricordare, lo descriveremo in modo più dettagliato.

Ricreazione

Non è necessario parlare di uno stile di vita sano e di dormire a sufficienza entro 36 settimane ostetriche: questo dovrebbe essere dato per scontato. Sebbene il parto sia un processo naturale, ci vuole molto tempo per prepararsi, e anche fisicamente. Pertanto, mentre c'è tempo, acquista forza e relax, concediti un massaggio alla schiena, un bagno caldo, relax. Lunghi viaggi, soprattutto in mare e per passare la notte nella natura, dovrebbero già essere evitati, perché qualsiasi stress e un cambiamento di scenario possono essere l'impulso per l'inizio del lavoro.

passeggiate

Nelle ultime date è importante essere all'aria aperta ogni giorno, ma allo stesso tempo camminare non dovrebbe essere distante e stancante. Scegli i posti migliori per rilassarti, dove ci sono molti alberi e meno gas di scarico - nel parco, in piazza, vicino a fontane o stagni nella stagione calda. Vestiti correttamente al freddo e cerca di evitare le fonti di infezione (luoghi affollati, veicoli nelle ore di punta). Ora qualsiasi malattia può essere pericolosa per te e le tue briciole.

Attività

Le mamme in attesa avranno un buon supporto per il parto quando hanno 36-37 settimane, saranno forniti corsi appropriati - nel nuoto e nell'aerobica (migliora lo stretching, espande le capacità respiratorie, regola il sistema cardiaco), lo yoga (insegna concentrazione, sviluppa flessibilità, rafforza i muscoli del pavimento pelvico), ginnastica leggera (aumenta la resistenza generale del corpo).

Sesso

3-4 settimane prima del parto, molte donne cambiano il loro temperamento sessuale - la futura mamma è sempre più in uno stato "pigro". Vorrei passare più tempo a mentire, possibilmente limitando i contatti con il mondo esterno. Se il desiderio rimane lo stesso, allora ci sono buone notizie: puoi continuare a fare l'amore fino alla nascita, se non ci sono controindicazioni mediche. Ma dovresti sapere che atti d'amore troppo frequenti possono provocare una nascita prematura, quindi è meglio limitarsi a 2-3 contatti alla settimana.

Consultazione delle donne

Le visite prenatali del terzo trimestre sono settimanali. Prima di ogni ricevimento è necessario superare un test delle urine per tenere sotto controllo lo stato del corpo. Se una donna sviluppa improvvisamente una scarica sanguinolenta o altri sintomi fastidiosi, dovrebbe visitare il suo medico su una base non programmata e assicurarsi che tutto vada bene. È inoltre necessario consultare un consulto se la madre non sente i movimenti del bambino per un giorno - è meglio giocarlo in sicurezza e fare un'ecografia per valutare la situazione in tempo.

Dieta incinta alla settimana 36

Il menu della futura mamma, così come nelle precedenti settimane di gravidanza, non dovrebbe essere cibi eccessivamente salati, grassi, affumicati, dolci e fritti. È meglio rifiutare piatti pesanti a favore di insalate di verdure, condite con olio vegetale o frutta. Cereali sfusi e viscosi, tuberi di patate bolliti, pasta integrale sono perfetti come contorni. Non escludere le proteine ​​animali dalla dieta per sempre - carne e pesce dovrebbero essere presenti sul tavolo 3-4 volte a settimana. Altrimenti, sia la donna che il giovane fagiolo in crescita sono minacciati di una violazione del metabolismo proteico.

Ecco come appare una delle opzioni per una donna incinta nel terzo trimestre:

MangiareOpzioni di cibi e bevande
Prima colazioneFarina d'avena con banana nel latte, tè vitaminico con rosa canina, ricotta succosa
PranzoInsalata di frutta con yogurt, succo di frutta
CenaBrodo di pollo con gnocchi di semola, sandwich di tacchino con verdure e insalata, bevanda al caffè
High teaBere yogurt o kefir all'1%, una manciata di mandorle e albicocche secche
CenaCarne con patate e panna acida in una pentola, insalata di barbabietole, crusca, tè allo zenzero e limone
Prima di andare a lettoUn bicchiere di latte caldo con miele, un bar di muesli

I principi generali della nutrizione nelle fasi successive del trasporto di un bambino (35 settimane e oltre) sono simili ai seguenti:

  • Il cibo dovrebbe essere preparato al momento: il cibo di ieri ha un valore nutrizionale inferiore. In caso di impossibilità di cucinare frequentemente, almeno le insalate condite con maionese e in piedi in frigorifero per più di 6 ore dovrebbero essere evitate nei pasti quotidiani;
  • Il cibo fatto in casa è il meglio che una futura madre può dare alla sua digestione. I semilavorati industriali dovrebbero appartenere al passato;
  • È buono se il menu giornaliero conterrà bacche, frutta e verdura di stagione. Forniscono al corpo vitamine e contribuiscono al normale funzionamento della digestione;
  • Le zuppe devono essere cotte su brodo di pollo o verdure debole. Se sei abituato a mangiare piatti liquidi su brodi di carne, per il massimo beneficio, usa solo carne (cioè filetto), senza pelle, grasso e ossa;
  • I condimenti piccanti e le salse negli ultimi mesi di gravidanza sono meglio rimossi dal tavolo. Puoi rendere più vivido il gusto di contorni e verdure con l'aiuto di succo di limone, aglio giovane, erbe piccanti o zenzero grattugiato.

E i dessert??

È tempo di iniziare a instillare le giuste abitudini alimentari - dopotutto, subito dopo il parto, molti dolci saranno banditi a causa dell'allattamento al seno. I vasi con i dolci sono meglio rimossi dalla vista. Invece, frutta secca, biscotti secchi, fette di mela sono perfetti per uno spuntino. Se sei un goloso incorreggibile e intollerabilmente vuoi qualcosa del genere, ti offriamo un paio di ricette per piatti dolci gustosi e salutari.

Cranberry Mousse (6 porzioni)

Richiesto: 250 g di mirtilli freschi o congelati, 700 ml di acqua bollita, 200 g di zucchero, 3,5 cucchiai. semolino.

Cottura: mangiare con cura i mirtilli rossi, asciugare con carta assorbente e impastare in un mortaio. Aggiungi un paio di cucchiai di acqua, mescola e spremi attraverso la garza. Metti il ​​succo risultante in frigorifero. Gli estratti di mirtillo rosso versano 700 ml di acqua, messi a fuoco. Dopo 5 minuti, filtriamo il brodo e lo mettiamo nuovamente sul fuoco, portando ora a ebollizione. Versare la semola in un brodo bollente con un getto sottile, cuocere, mescolando, per circa 15-20 minuti. Quindi aggiungi lo zucchero e porta nuovamente a ebollizione, quindi spegni il fuoco. Versare il succo nella massa dal frigorifero, frullare tutto fino a quando è splendido per 3-5 minuti. Versare la mousse in porzioni e togliere al freddo per tre ore. Fatto!

Gelato alla banana fatto in casa

Richiesto: 2 banane, 200 g di latte condensato, 300 g di yogurt naturale senza additivi, 50 g di noci, 1 cucchiaio. succo di limone.

Cottura: sbucciate le banane, mettetele in una ciotola del frullatore e versate sopra il succo di limone. Aggiungi yogurt, latte condensato e noci lì. Maciniamo tutti i prodotti. Distribuiamo la massa risultante in contenitori per il congelamento e la mettiamo nel congelatore per 5-6 ore. Fatto!

36a settimana di gravidanza: sensazioni, sviluppo fetale, possibili rischi

Congratulazioni, il 9 ° mese ostetrico di gravidanza è iniziato e ti stai avvicinando al traguardo. In questo momento, circa 13 kg è considerato un normale aumento di peso..

Cosa succede alla settimana 36

Questa settimana, lo stomaco può scendere e respirare sarà molto più facile. Inoltre, una forte pressione sui polmoni e altri organi interni scomparirà, così come una donna si libererà di mancanza di respiro e bruciore di stomaco.

La placenta continua a svolgere la sua funzione immediata e pompa fino a 600 ml di sangue ogni minuto. Per questo motivo, il sangue viene aggiornato ogni 15 secondi. Entro la fine della gravidanza, inizia a sbiadire gradualmente. Questa settimana, il suo spessore è di circa 35,5 mm.

In alcune donne, a causa di cambiamenti nello sfondo ormonale, i capelli possono iniziare a crescere in luoghi completamente insoliti. Molto spesso, l'attaccatura dei capelli appare sull'addome, ma non preoccuparti, scomparirà sicuramente dopo il parto.

Una donna incinta continua a usare il bagno spesso a causa di una maggiore pressione sulla vescica.

A causa della costante mancanza di sonno e di un enorme addome, la sensazione di affaticamento aumenta, praticamente non c'è forza per nulla. Pertanto, durante questo periodo si consiglia di riposare e dormire di più. Spasmi nei muscoli delle braccia e delle gambe e grave pesantezza nella parte bassa della schiena.

Da 36 settimane inizia il periodo durante il quale il corpo della donna si sta attivamente preparando per le nascite future. Le ossa iniziano a divergere a causa della pressione uterina e la distanza tra le ossa nella zona pelvica aumenta. Tutto ciò è necessario affinché il bambino possa normalmente percorrere il canale del parto e nascere. Per questo motivo, potresti avvertire dolore nella zona pelvica.

La tua gravidanza sta volgendo al termine, quindi è tempo di familiarizzare con i precursori del parto. Questi processi nel corpo di una donna incinta sono finalizzati alla preparazione per il processo di nascita. È utile conoscerli, specialmente quelli che si aspettano la nascita di un bambino per la prima volta. La maggior parte delle donne ha notato nelle ultime settimane di gravidanza uno o più sintomi che prefigurano la nascita. Maggiori informazioni sui precursori del parto qui.

Possibili rischi

Negli ultimi mesi di gravidanza, può verificarsi distacco di placenta, che è molto pericoloso nelle fasi successive. Il distacco della placenta può portare a una grande perdita di sangue e, alla fine, alla morte della madre e del bambino.

I sintomi di questo pericolo sono i seguenti:

  • dolore acuto nell'addome inferiore;
  • grave sanguinamento;
  • cambia nella forma dell'utero.

Se una donna ha un distacco parziale della placenta, la gravidanza può essere salvata. Per fare questo, devi sdraiarti per la conservazione, aderire al riposo a letto e usare farmaci emostatici. In caso di distacco completo, i medici eseguono un taglio cesareo.

La nascita pretermine in questo momento può essere dovuta ai seguenti motivi:

  • ipertensione
  • diabete
  • prendendo lassativi;
  • mancanza di ormoni;
  • movimenti bruschi;
  • sollevamento pesi.

Benessere della donna a 36 settimane

Con l'avvicinarsi del parto, i sentimenti diventano più acuti e questo vale non solo per le sensazioni fisiche, ma anche per quelle emotive. La cosa più importante da capire è che tutto ciò è normale e temporaneo. È importante non nascondere nulla e informare i parenti stretti e il medico di ogni cambiamento importante.

Possibili sensazioni fisiche

Cambiamenti che una donna può aspettarsi in questa fase della gravidanza:

  1. Utero. Ora la parte inferiore dell'utero occupa una posizione immediatamente sotto lo sterno. La distanza dalla sinfisi pubica è di circa 35 cm e dall'ombelico la distanza è di circa 14 cm La cervice inizia a diminuire di dimensioni e ammorbidirsi, cioè prepararsi al parto. Dalle dimensioni normali, l'utero è aumentato 1000 volte.
  2. Stomaco. Nella maggior parte dei casi, durante questo periodo di gravidanza, l'addome sembra enorme, ma ci sono anche casi in cui l'addome non è molto grande. Tutto dipende dalle dimensioni del feto e dalla quantità di liquido amniotico. A 36 settimane, lo stomaco inizia a cadere, a causa del fatto che il bambino cade. Continua a prenderti cura del tuo stomaco: usa un tutore e smagliature.
  3. Mescolando. I movimenti improvvisi del bambino sono già completamente assenti, ora sono più simili al rotolamento, e questo è tutto, perché nell'utero diventa sempre più affollato. Continua a seguire questa settimana e conta il movimento, poiché è molto importante prevenire l'affondamento del feto e altri gravi problemi. La norma è di 10 movimenti entro 12 ore. Leggi di più sul perché è importante monitorare i movimenti del bambino, leggi qui..
  4. Insonnia. Continua a tormentarti questa settimana. È tutta colpa della grande pancia e dei frequenti viaggi in bagno e degli incubi che appaiono sempre più spesso.
  5. Emorroidi. L'esacerbazione di questa malattia infastidisce un numero crescente di donne. I noduli emorroidali cadono dall'ano, il che porta alla donna molte sensazioni spiacevoli. Provocano la comparsa di sanguinamento e prurito costante. È molto importante iniziare immediatamente il trattamento, poiché il problema può essere aggravato sempre di più. Il medico sarà in grado di scegliere il giusto metodo di trattamento per liberare rapidamente la donna da questo problema. Maggiori informazioni sul trattamento delle emorroidi durante la gravidanza..
  6. Combattimenti di allenamento. Le contrazioni settimanali stanno diventando più forti e più tangibili, ma questo è considerato abbastanza normale, poiché il corpo si prepara alla nascita imminente. I combattimenti di allenamento non durano a lungo e il dolore passa rapidamente. Leggi come distinguere le contrazioni dell'allenamento dall'inizio del travaglio..
  7. Dolore Molto spesso, il dolore addominale è causato dalla pressione uterina su quasi tutti gli organi interni. La presenza di dolori lancinanti nell'addome inferiore è probabilmente causata da tensione muscolare a causa della pressione uterina. La pressione sulla colonna vertebrale è dovuta alla grande quantità di liquido amniotico. In questo caso, si consiglia di monitorare la postura corretta per distribuire uniformemente il carico..
  8. Allocazioni. Questa settimana, lo scarico dovrebbe essere di colore crema con un odore aspro, ma la loro quantità può aumentare, quindi si consiglia di utilizzare gli elettrodi:
  • se noti che lo scarico ha cambiato colore e è diventato marrone, consulta immediatamente un medico, poiché ciò potrebbe indicare una posizione errata della placenta;
  • se lo scarico è diventato più acquoso, allora questo è un segno dell'effusione di liquido amniotico, che può essere un segno di parto. Maggiori informazioni sulla natura della dimissione durante la gravidanza qui..
  1. Rigonfiamento. In questo momento, l'edema può apparire anche in coloro che non ne hanno mai sofferto prima. Ciò è dovuto allo scarso deflusso di sangue dalla parte inferiore del corpo, poiché l'utero preme fortemente sulle vene pelviche. L'edema di solito si verifica alla fine della giornata a causa di una prolungata posizione eretta o seduta..

Possibili esperienze emotive

Nelle ultime fasi della gravidanza, una donna diventa molto irritabile e capricciosa, il suo umore può cambiare ogni minuto. La colpa è degli ormoni che cambiano molto nel suo corpo. La nascita imminente disturba la donna, ha paura di non avere abbastanza forza, che qualcosa non andrà nel bambino, ecc..

È importante capire che il parto è un processo naturale e ogni donna deve sopravvivere. Inoltre, la medicina e le qualifiche dei medici stanno migliorando e non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Nelle ultime fasi, si raccomanda di mantenere la calma e proteggersi completamente da pensieri cupi e storie spaventose. Se qualcosa ti disturba, assicurati di condividerlo con tuo marito e i tuoi parenti, e informa anche il medico. Sicuramente ti supporteranno e ti daranno i consigli necessari..

In questo momento, continua a comunicare con il bambino, a leggere storie e cantare canzoni. Il bambino sente chiaramente la tua voce e reagisce ad essa. Inoltre, condivide lo stato psicologico di sua madre, cioè è arrabbiato se piangi e gioisci se ride.

A 36 settimane, una donna può sentire un'ondata di energia e un crescente desiderio di organizzare, decorare, ecc. Questo fenomeno si chiama "nidificazione". Ciò aiuterà la donna incinta a distrarsi e prendere pensieri prima del parto..

Recensioni donne circa 36 settimane

Ogni donna ha una gravidanza individuale e le sensazioni possono variare:

Elizabeth: “Sono diabetica e inoltre il mio ragazzo pesa 3200 g, per questo motivo ci è stato dato un taglio cesareo. Mi piacerebbe dare alla luce me stesso, poiché non ho guadagnato un solo chilogrammo. Tutti i 7 kg sono il peso del bambino e del liquido amniotico.

Gloria: "Oggi ero nell'ambulatorio medico e mi hanno detto che il bambino è andato molto giù e che dovrò partorire questa settimana. Il bambino pesa molto, quasi 3,1 kg. Ora sono molto preoccupato per come va tutto e cosa accadrà al bambino ".

Vera: "Ho solo un fastidio: l'ospedale di maternità è stato chiuso per prevenzione, è molto difficile camminare, il bambino non si è ancora ribaltato, il bruciore di stomaco è tormentato. Inoltre il mio stato nervoso non è, in generale, niente di buono. Tutto mi rassicurante, ma qualcosa non è più facile per me da questo ".

Julia: “Stiamo sviluppando rigorosamente secondo il piano, abbiamo guadagnato 2,75 kg, capovolto e non stiamo più spingendo forte. "Lo stomaco non si è ancora abbassato, quindi la respirazione a volte è molto difficile, ma questo significa che non abbiamo ancora partorito questa settimana.".

Alla: “Il dottore mi ha rimproverato di nuovo che ho guadagnato molto peso. Pertanto, questa settimana ho rifiutato tutto il dannoso e ipercalorico, anche dalle mie torte preferite. Mangio pane integrale, vitello e verdure. Ora il peso è tornato alla normalità e solo il bambino sta crescendo ”.

Polina: “Mi vergogno molto di ammetterlo, ma sono davvero stanca di camminare incinta. Voglio dormire a pancia in su, salire e salire le scale facilmente, non correre in bagno ogni ora, mangiare la mia pizza preferita e bere vino. Ma devo sopportare tutto, perché tutto questo è per il bene del mio tanto atteso e già tanto amato figlio, che ora sta spingendo, come se approvasse ciò che ho detto. ".

Alice: “Oggi sono stata molto contenta perché il mio optometrista mi ha permesso di partorire su entrambi gli occhi con il mio meno 5 su entrambi gli occhi. Affinché tutto vada bene, seguo tutti i consigli: mangio correttamente, faccio yoga e fitball, cammino all'aria aperta, parlo con il bambino per molto tempo e gli dico come lo stanno aspettando tutti ”.

Svetlana: “Qui abbiamo 36 settimane. Il figlio si è già preparato per l'uscita, a pancia in giù. Ma ci sono ancora alcune cose che non sono state fatte, gli chiedo di sedersi ancora un po 'nella sua pancia. Dobbiamo eseguire tutte le procedure: manicure, depilazione, ecc., In modo che dopo il parto non ci dobbiamo pensare per almeno un mese "..

Tatyana: “Oggi ero molto spaventato dal display LCD, poiché dicevano che il mio bacino era stretto e il collo del bambino era intrecciato con un cordone ombelicale. Soprattutto per andare in ospedale per più di un'ora. Il taglio cesareo non è ancora stato prescritto, poiché anche i medici ne dubitano. Ma ho deciso fermamente di dare alla luce me stesso, inoltre, sono stato supportato da un'ostetrica in ospedale, ho detto che non mi sarei preoccupato e che tutto sarebbe andato bene. ".

Marina: “Finalmente, 9 mesi. Ho guadagnato 20 kg, ma i medici dicono che questo è normale, poiché inizialmente il mio peso era insufficiente. La figlia ha guadagnato 2,45 kg, si trova nella posizione corretta, a testa in giù. Vado in piscina e faccio esercizi per le donne incinte. Questa settimana non sono più preoccupato per gonfiore, forte dolore e bruciore di stomaco. In generale, va tutto bene, sono felice "..

Sviluppo fetale a 36 settimane di gestazione

Questa è un'approssimazione, poiché ogni bambino è individuale. Ogni giorno, il bambino non raccoglie più di 28 g.

A causa del fatto che il grasso si deposita costantemente nel corpo del bambino, le guance sono diventate più rotonde. Inoltre, si sviluppano i muscoli facciali, che sono direttamente coinvolti nella suzione. Oltre al riflesso di suzione, il bambino pratica attivamente la deglutizione e la respirazione.

Le ossa del cranio sono ancora morbide e mobili, il che faciliterà notevolmente l'uscita della testa durante il parto. Ci sono momenti in cui il cranio si deforma durante il parto, ma dopo un po 'prenderà la sua forma normale.

Entro questa settimana, il bambino dovrebbe già occupare la posizione corretta nell'utero, a testa in giù. Tuttavia, il 4% di tutti i bambini può occupare la posizione dei glutei verso il basso, in questo caso si parla di glutei o presentazione pelvica. In questo caso, una donna può ricevere un taglio cesareo. Maggiori informazioni sulla posizione e la presentazione del feto qui.

Nelle ragazze, la maturità genitale è indicata dal fatto che le grandi labbra coprono le piccole labbra e che i testicoli del ragazzo sono già chiaramente visibili.

Il cuore del bambino è completamente formato, sebbene rimanga un buco tra il lato destro e sinistro del cuore. Non preoccuparti, subito dopo la nascita scomparirà. La frequenza cardiaca al momento è di circa 145 battiti al minuto. I suoni del cuore possono essere facilmente distinti man mano che diventano più chiari.

Sebbene leggero e completamente formato, la respirazione del bambino avviene ancora attraverso il cordone ombelicale. Il ferro inizia ad accumularsi nel fegato, che nel primo anno di vita del bambino contribuirà alla formazione del sangue.

A 36 settimane, i capelli del bambino diventano più lunghi e le ciglia e le sopracciglia sono più evidenti. La cartilagine nel padiglione auricolare si è notevolmente rafforzata e i ricci e le rientranze sono già completamente formati.

Foto di un'ecografia del feto

Ecografia foto 3D del feto per un periodo di 36 settimane:

Raccomandazioni a 36 settimane

Ogni giorno aumenta il numero di nascite con taglio cesareo. Questo è il tipo di operazione in cui il bambino viene rimosso a causa di una piccola incisione nella parete addominale e nell'utero.

Il taglio cesareo può essere:

  • programmato, questo è quando il medico raccomanda alla donna di partorire in modo da salvare il bambino e alleviare il tormento;
  • emergenza, questa opzione viene utilizzata quando durante il parto nel solito modo ci sono serie complicazioni che sorgono nella vita del bambino e della madre.

Le indicazioni per il taglio cesareo possono essere:

  • bacino stretto;
  • la presenza di tumori;
  • distacco precoce della placenta;
  • posizione laterale del feto e molti altri.

Questa settimana tutte le cose che dovrai portare con te in ospedale dovrebbero già essere raccolte. Si raccomanda di chiarire l'elenco in ospedale, poiché in ogni istituto possono essere diversi. Elenco delle cose necessarie per l'ospedale leggere qui.

Vale la pena pensare all'acquisto di un bendaggio postpartum, di cui una donna ha bisogno per riportare rapidamente il proprio corpo in forma. La benda consente di fissare correttamente la cavità addominale, a causa di ciò, gli organi interni tornano rapidamente al loro posto originale. Maggiori informazioni sulla scelta di una benda postpartum qui..

Alla settimana 36, ​​puoi iniziare a massaggiare il perineo, grazie al quale la pelle e i muscoli diventeranno più elastici, il che aiuterà a prevenire le lacune durante il parto. Per fare questo, sdraiati sulla schiena e inserisci l'indice e il medio verso l'interno non più di una falange. Inizia con movimenti leggeri per massaggiare ed allungare il perineo. Il massaggio dovrebbe essere fatto usando il principio di "ore", cioè massaggio da 9 a 3 ore. Esistono controindicazioni a tale massaggio: irritazione delle mucose e mughetto.

Si consiglia di rifiutare di viaggiare in ritardo nella gravidanza, poiché il parto può iniziare in qualsiasi momento e si sarà lontani dal proprio medico. Per far volare un aereo, devi avere un'autorizzazione scritta dal tuo medico. Se viaggi in auto, fermati ogni 15 minuti per riscaldarti.

Esercizio fisico

Continua a fare yoga, poiché le posture sono sicure sia per la mamma che per il bambino. L'esercizio fisico aiuta a rafforzare i muscoli e normalizzare il funzionamento di tutti gli organi interni. Fitball e nuoto sono anche ammessi..

Se il bambino è ancora nella presentazione pelvica, è possibile eseguire il seguente esercizio, che può contribuire al suo passaggio a quello corretto. L'essenza dell'esercizio è cambiare il baricentro della donna: sdraiati sulla schiena e cerca di alzare i fianchi sopra il livello della testa. Maggiori informazioni sugli esercizi per cambiare la posizione di un bambino qui..

Regole nutrizionali

Nelle fasi successive della gravidanza, è molto importante monitorare la nutrizione, poiché la salute del bambino e di sua madre dipende da questo, sia durante la gravidanza che dopo.

La dieta quotidiana dovrebbe essere preparata tenendo conto del fatto che questa settimana ha già significativamente ridotto i costi energetici. Il menu dovrebbe essere equilibrato e composto da prodotti che forniranno al corpo di una donna e un bambino tutti gli oligoelementi e le vitamine utili.

Questa settimana, gli esperti consigliano di escludere le proteine ​​vegetali dal loro menu, ad esempio carne, pesce, latte. Si consiglia di consumare quotidianamente prodotti a base di latte fermentato, cereali e prodotti vegetali. Tra le bevande, la preferenza dovrebbe essere data a tisane e tè verdi e succhi appena spremuti.

Prima di acquistare cibo, assicurati di prestare attenzione alla data di scadenza. Prova a mangiare regolarmente e in piccole porzioni. Controlla la quantità di liquido consumato, la dose giornaliera non è superiore a 1 litro. Ogni settimana si consiglia di organizzare giorni di digiuno..

Esami a 35 settimane di gestazione

Nella clinica prenatale, il medico misurerà sicuramente la pressione sanguigna e determinerà le dimensioni del bacino, il peso e l'altezza. Per quanto riguarda i test, una donna incinta deve passare

Inoltre, devi passare una macchia sulla flora. È necessario un esame da un ginecologo per determinare le condizioni della mucosa e della microflora del canale del parto.

Assicurati di discutere con il tuo medico la possibilità di usare antidolorifici durante il parto, poiché devi essere sicuro di non essere allergico ai componenti del farmaco. Leggi qui le possibili opzioni per alleviare il dolore..

Questa settimana è possibile prescrivere l'ultima ecografia, i dati che verranno trasmessi direttamente al medico che partorirà. Durante l'esame, il medico esaminerà la quantità di liquido amniotico, valuterà lo sviluppo del bambino, ascolterà il battito cardiaco e lo stato della circolazione sanguigna. Il medico valuterà anche i possibili rischi: distacco della placenta e intreccio del cordone ombelicale.

Up