logo

Nove mesi di gravidanza o 36 settimane dopo. È giunto il momento in cui qualsiasi ragazza non può preoccuparsi che ci saranno segni di parto. È generalmente accettato che il ciclo completo di gravidanza di un bambino è di 41-42 settimane. A 37 settimane, può nascere un omino completamente formato. Tutte le preoccupazioni dovrebbero scomparire.

Cosa prova la futura mamma?

Caratteristiche psicologiche

Naturalmente, a questo punto, la mamma era stanca sia fisicamente che mentalmente. Il bambino è cresciuto, occupa molto spazio e provoca disagio. Una donna diventa irritabile, potrebbero esserci piccole eccitazioni nervose dovute all'apparenza e alla mancanza di sonno. Ogni volta che devi scegliere una postura comoda e corretta, in modo che sia comoda per entrambi.

Possono apparire lacrime e una sensazione di solitudine, perché la futura mamma è a casa da sola. Trova un hobby interessante o organizza incontri con gli amici, visita il centro per donne incinte, caffè, cinema.

Caratteristiche fisiologiche

  • È diventato più facile respirare. Ciò è dovuto al fatto che il bambino si precipita giù, più vicino al canale del parto. L'area del diaframma viene liberata e ora i polmoni possono essere riempiti completamente;
  • A 37 settimane, molte donne in gravidanza possono cadere la pancia, ma questa caratteristica può verificarsi in seguito;
  • La parte bassa della schiena inizia a fare più male e appare un dolore a breve termine, che dà al perineo;
  • Per alcuni, anche camminare diventa difficile.

Precursori della nascita a 37 settimane, è possibile?

Certo, possibile. Il bambino ha completato il processo di formazione ed è pronto per la vita al di fuori di sua madre. Anche tra poche settimane, non giorni, può apparire una scarica. Indicano l'uscita del sughero. Se non ci sono malattie infettive o patologie della gravidanza, lo scarico dovrebbe essere di tonalità chiare con un po 'di muco sparpagliato. Molto spesso sembrano gelatina o semplicemente acquosi.

Tappo. Cos'è?

Si forma un tappo di sughero per proteggere il feto dalla penetrazione di varie infezioni e sporco nella cavità uterina. Alla fine della gravidanza, il corpo viene liberato da esso per consentire l'aspetto del bambino. Alcune donne non notano il rilascio di muco fino alla nascita. Questa è anche la norma..

Contrazioni. Falso o reale?

I precursori del parto a 37 settimane di gestazione comprendono false contrazioni, che a volte sono molto forti e causano sensazioni dell'inizio del processo. Le madri alla nascita spesso le confondono e vanno in ospedale. Se possibile, consultare un medico in una consultazione che determinerà esattamente di cosa si tratta. Tali lotte possono essere pochi giorni prima del presente e dovrebbero preparare la futura mamma.

Lo stomaco è rigido È pericoloso per mamma e bambino?

Questo non è pericoloso. Ma per monitorare le condizioni e l'attività del bambino è ancora necessario. A 37 settimane di gestazione, l'addome diventa pietroso a causa del tono frequente. L'utero inizia a venire in questo stato a causa del fatto che il bambino ha poco spazio all'interno. Ogni volta che si muove, l'utero si tende, ma poi tutto passa.

Se il tono dell'utero è accompagnato da dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gestazione, questi sono precursori prima del parto. Cerca di sforzarti di meno e non fare un duro lavoro.

Seconda gravidanza

Nella seconda e nella successiva gravidanza, il processo di nascita può iniziare prima che nella prima. Alla 37a settimana di gravidanza, la seconda nascita non presenta differenze particolari. Tutto si sviluppa come nelle primipare. Anche i precursori del travaglio nei bambini multiparanti non differiscono affatto dal primo.

L'addome può scendere uno o due giorni prima della nascita del bambino. Il bambino si attacca più spesso alla parte posteriore delle ossa pelviche. Pertanto, questa omissione non è molto evidente..

L'unica differenza è che il parto può essere più veloce. La prima fase delle contrazioni è ridotta alla metà.

Certo, la madre, in attesa del secondo figlio, è più calma. Dopotutto, conosce tutti i momenti del processo di nascita, non c'è senso di suspense. Questa sensazione esaurisce una donna in travaglio che non sa quando è finita. La seconda volta è più facile e più calma.

Anche la dote per il bambino è già stata acquistata e sta aspettando il suo aspetto. In questo articolo abbiamo già scritto ciò che è necessario acquistare per la nascita di un bambino. È molto importante che dopo la nascita il bambino sia caldo, a suo agio, soddisfacente e calmo.

Cosa c'è di nuovo per il bambino?

Abbiamo già detto che durante questo periodo il bambino è completamente pronto per la nascita. I parametri fisici corrispondono ai seguenti indicatori:

  • Alla 37a settimana di gravidanza, il peso del bambino arriva da 2850 a 3000 grammi (tutti individualmente);
  • L'altezza del bambino corrisponde a 47-50 cm (individualmente);
  • La circonferenza della testa e dell'addome sono quasi identiche;
  • Le cartilagini dell'orecchio e del naso si formarono, divennero più dense;
  • I polmoni sono completamente preparati per il passaggio alla normale forma di respirazione;
  • Il sistema nervoso si forma e inizia a ricoprirsi di una sostanza speciale. Aiuterà nella formazione del coordinamento del bambino e altre opportunità nella prima fase della vita;
  • Ogni giorno, il bambino continua a crescere e ad aumentare di peso da 30 a 50 grammi;
  • Il bambino ha cresciuto i peli sulla testa e le unghie sulle dita (individualmente);
  • Fondamentalmente, il bambino si trova a testa in giù, ma potrebbe esserci un'altra presentazione del feto.

Durante la prima metà della gravidanza, il bambino può essere in qualsiasi posizione, perché c'è abbastanza spazio. Ma arriva un momento in cui il bambino ha raggiunto la dimensione appropriata e non ha abbastanza spazio per trasformarsi nella posa corretta. Quindi si siede sul prete di fronte al canale del parto.

A volte un bambino si trova sull'addome ed è anche difficile per lui girarsi in un secondo momento. I medici controllano attentamente tutto ciò e prescrivono una carica speciale. Ci sono momenti in cui i consigli non cambiano la situazione..

Quindi, per un periodo di 37 settimane, viene assegnata un'ecografia aggiuntiva e il problema della chirurgia viene risolto. Si preparano per lei in ospedale e raccomandano di arrivare in anticipo..

Quali esami devono essere superati?

Deve frequentare una clinica prenatale. Più lungo è il periodo, più spesso diventano queste visite. Normalmente, una donna incinta dovrebbe essere esaminata ogni settimana..

  • Alla reception, il medico esaminerà il tuo stomaco e prenderà le misure;
  • Devi pesarti. È auspicabile che non vi sia un grande guadagno. Dopo tutto, più chili in più, più difficile sarà per la madre e il bambino far fronte al lavoro;
  • In questo momento, il ginecologo può esaminarti su una sedia per valutare la prontezza della cervice per l'apertura;
  • Gli esami delle urine e del sangue possono essere prescritti se ci sono state deviazioni nei test e la salute della donna incinta;
  • L'ecografia è prescritta solo per indicazioni speciali sulle condizioni della donna incinta. Non ce n'è bisogno particolare..

Deviazioni dalla norma

Va notato il fatto che potrebbero esserci deviazioni nella madre e nel bambino.

Per un parto completo, le dimensioni e le condizioni della cervice in una donna incinta sono importanti. Normalmente, a questo punto, il collo dovrebbe essere elastico, sottile e in grado di aprirsi..

A volte c'è una curva della cervice e quindi il bambino non sarà in grado di attraversare il canale del parto e semplicemente soffocare. Le ragioni della flessione dell'utero e di quali tipi di patologie abbiamo discusso in precedenza.

Soprattutto a 37 settimane, dovresti osservare il movimento del feto. Il bambino è già cresciuto della giusta dimensione e ha poco spazio all'interno. Ma si muove ancora. Normalmente, dovrebbero esserci fino a dieci movimenti al giorno. Se il bambino è più attivo o, al contrario, poco da spostare, è necessario consultare un medico. Durante questo periodo, può verificarsi carenza di ossigeno, che è pericoloso per il feto.

Raccomandazioni per le donne in gravidanza

X ora è proprio dietro l'angolo. La futura mamma deve fare quanto segue:

  • Raccogli tutte le tue forze e sintonizzati su una nascita precoce;
  • Prepara tutto il necessario per il bambino, fai acquisti per il bambino e te stesso;
  • Scegli un ospedale di maternità e organizza la presenza di parenti o parenti alla nascita (se possibile);
  • Trova un nome per il bambino se si conosce il genere del nascituro;
  • Sii attivo e cammina di più;
  • Assicurati di dormire a sufficienza di notte in modo che le forze siano in piena prontezza. Quindi questa opportunità potrebbe non essere presentata.

Buon umore, pazienza ed emozioni positive. La felicità materna è dietro l'angolo.

Video per aiutare le future mamme

Gravidanza 37 settimane, cosa cercare e a cosa prepararsi.

Guida video “37a settimana. Procedure postpartum con il bambino "- ora il bambino è abbastanza pronto per la nascita.

Tono uterino a 36 settimane di gestazione

Perché il tono dell'utero a 36 settimane di gravidanza

Soddisfare

Il completamento dell'intero periodo di gestazione può oscurare una condizione come il tono uterino a 36 settimane di gestazione. Questo fenomeno provoca grave disagio a una donna, a causa della quale non può godersi l'ultimo mese di gravidanza a causa di continui disordini e nervosismo. Perché il tono uterino si manifesta a 36 settimane di gestazione e in che modo ciò minaccia una donna e un bambino?

Descrizione del corso della gravidanza a 36 settimane

Alcune persone chiamano la 36a settimana in cui si porta il bambino il primo all'inizio del nono mese, tuttavia questo è un po 'falso. Tuttavia, questo periodo è l'ultimo per ogni futura mamma, perché dopo 2-4 settimane incontrerà il suo bambino. Ma, sfortunatamente, alla fine della gravidanza, una donna può essere disturbata dal tono dell'utero, che appare attivamente a 36-37 settimane.

Questo periodo mostra che il bambino è già completamente pronto a incontrare il mondo, dal momento che tutti gli organi e sistemi funzionano normalmente e senza fallimenti. A 36 settimane, solo i polmoni del bambino non sono pronti a separarsi dalla madre, tuttavia si sono già praticamente formati.

Il bambino inizia a perdere gradualmente il grasso originale con cui è stato ricoperto sin dall'inizio della sua formazione. Fu lei a proteggerlo per 8 mesi da batteri e altri microrganismi dannosi..

In questo momento, il bambino sta già cercando di giocare con sua madre, e anche "solletica" l'interno, dandole una pausa mentre dorme, chiarisce che non è a suo agio con questa o quella posizione della madre.

La 36a settimana porta molta gioia alla futura mamma, vale a dire:

  • già sente ripetutamente calci del bambino;
  • una donna è in grado di sentire il battito del cuore di una briciola;
  • sugli ultrasuoni, puoi vedere il contorno di tutte le parti del corpo fetale;
  • è già chiaro quando il bambino è sveglio e gioca e quando dorme.

Il peso corporeo del bambino chiarisce che ogni settimana del suo sviluppo gli ha portato un beneficio significativo: tutti gli organi e le ossa del bambino sono aumentati, a seguito dei quali è diventato simile nell'aspetto e nella struttura a un adulto.

Perché l'utero a 36 settimane è spesso in buona forma

Ogni giorno, a partire dalla 30a settimana, il bambino inizia a ingrassare rapidamente, poiché tutti i suoi organi e sistemi sono già completamente formati, ma il suo peso corporeo e il grasso accumulato non sono ancora sufficienti per sopravvivere lontano da sua madre. Di solito, in questo momento, il peso del bambino aumenta in modo significativo a 3-3,4 chilogrammi, il che comporta un sacco di carico sulla colonna vertebrale e sui muscoli uterini della donna. Inoltre, a 36-37 settimane, le ossa pelviche iniziano a spostarsi leggermente e ad allungarsi. Tutti questi segni causano la comparsa di un tono, poiché la grande massa corporea del bambino e i cambiamenti nel corpo non influenzano lo stato dell'utero nel modo migliore.

Di conseguenza, è costretto a contrarsi - questo accade spesso nei seguenti casi:

  • forti shock del bambino;
  • bruschi giri della madre, si alzano dal letto o, al contrario, la ricezione della posizione supina;
  • prestazione di qualsiasi, anche i carichi più insignificanti sul corpo;
  • picchi di pressione.

Inoltre, oltre ai cambiamenti nel corpo, il tono è anche in grado di apparire come risultato dell'allenamento dell'organo riproduttivo. In altre parole, nelle fasi successive della gravidanza, l'utero inizia a contrarsi da solo per essere pronto per la nascita imminente. Di solito a 36 settimane di tale allenamento al giorno non dovrebbero essere più di 5. Con il peso del bambino inferiore a 2,5 chilogrammi, il numero di contrazioni uterine durante il giorno non dovrebbe essere superiore a 3.

Naturalmente, più a lungo è il termine della donna, più spesso il suo tono attaccherà. Soprattutto durante 36 settimane, le contrazioni uterine compaiono in quelle donne i cui bambini pesano più di 3,3 chilogrammi.

Ci sono solo tre ragioni per questo:

  • il peso del bambino è leggermente più alto della norma a causa dell'uso di un feto grande in gravidanza (purtroppo, in questo caso il parto avverrà per taglio cesareo, poiché se il bambino ha già un tale peso a 36 settimane, può facilmente raggiungere i 4 chilogrammi di parto);
  • il feto è "sbagliato". È noto che la presentazione pelvica è considerata normale, vale a dire che la testa del bambino dovrebbe poggiare sulle ossa pelviche della madre e le gambe dovrebbero trovarsi nella parte inferiore dell'organo genitale (se il bambino non è nella stessa posizione, ma attraverso l'utero, ciò causa un tono frequente e false contrazioni, poiché i muscoli dell'utero non si trovano “In una posizione comoda” per lei);
  • l'utero sarà spesso in buona forma se una donna ha 2 o più bambini, perché in questo caso l'organo riproduttore ha un carico maggiore, che non può essere eliminato.

In ogni caso, il tono dell'utero, specialmente se una donna lo nota costantemente, non è sempre un fenomeno fisiologico. Succede che a causa di contrazioni costanti, il bambino non ha abbastanza ossigeno, che provoca ipossia. Inoltre, il bambino stesso è a disagio nell'essere angusto, poiché è abituato a un ambiente più confortevole. Durante l'apparizione della contrazione successiva, l'utero si contrae, riducendo in modo significativo lo spazio per le briciole. Un evento così frequente influenzerà negativamente le sue condizioni generali, poiché oltre alla mancanza di ossigeno, può anche interrompere la nutrizione e la circolazione sanguigna.

Tono uterino durante la gravidanza: sintomi

A più del 60% delle donne in gravidanza viene diagnosticato il tono uterino. Perché l'utero entra in tono durante la gravidanza? I medici affermano che l'ipertono non è affatto una malattia, ma un sintomo che segnala che alcuni processi si stanno verificando nel corpo di una donna incinta.

I medici occidentali trattano il tono dell'utero con una lealtà ancora maggiore: credono che la tensione muscolare sia di natura fisiologica e non debba essere adattata. Sia occidentale che i nostri medici concordano su una cosa: se viene rilevato un tono aumentato, è necessario condurre ulteriori studi per prevenire possibili deviazioni e minacce.

Qual è il tono uterino durante la gravidanza

Cosa significa l'utero in tono durante la gravidanza? Prima di parlare della definizione del tono uterino, esaminiamo la struttura dell'utero.

L'utero è composto da tre strati: perimetria, miometrio ed endometrio. Lo strato intermedio - il miometrio, è il tessuto muscolare. Il miometrio è responsabile dello stato del tono uterino. Durante la gravidanza, si distende e si rilassa, creando le condizioni più confortevoli per il bambino. Alla vigilia del parto, il miometrio inizia a contrarsi attivamente, aiutando il bambino a nascere nel mondo.

La contrazione non autorizzata del miometrio è il sintomo chiamato tono uterino. Se, sotto l'influenza di varie cause, i muscoli uterini iniziano a contrarsi fuori programma, i medici parlano di ipertonicità. Non essere sconvolto per conoscere una tale diagnosi: molto spesso l'ipertono si verifica per motivi naturali. Ad esempio, una donna può diventare nervosa durante un esame ginecologico e il medico sentirà contrazioni uterine.

Qual è il tono uterino pericoloso in diverse fasi della gravidanza

L'ipertonicità prolungata è pericolosa. Le conseguenze del tono uterino variano nel nome, ma non differiscono nell'essenza. Nel 1 ° trimestre, la contrazione muscolare può portare alla cessazione dello sviluppo e all'aborto spontaneo, morte dell'embrione.

Un pericolo particolare è il tono dell'utero nelle prime fasi della gravidanza. Fu in quel momento che la contrazione dei muscoli dell'utero poteva impedire all'embrione di prendere piede sulla superficie dell'endometrio e la gravidanza "non avrà luogo".

In date successive, nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza, gli stessi effetti del tono uterino durante la gravidanza sono chiamati in modo diverso: aborto spontaneo e parto prematuro. In altre parole, una donna può perdere un bambino.

Il tono uterino lungo è dannoso per il feto. I muscoli dell'utero si contraggono e pizzicano la placenta. La placenta non eroga ossigeno nella giusta quantità. Un feto con carenza di ossigeno può sperimentare carenza di ossigeno - ipossia. Conseguenze dell'ipossia: sviluppo e crescita ritardati.

Cause del tono uterino durante la gravidanza

Poiché l'ipertono non è una diagnosi, ma un sintomo, determinare le cause di questa condizione è il compito fondamentale di uno specialista. Solo dopo aver determinato la causa può essere prescritto un trattamento.

Cause di ipertonicità uterina:

  • Disturbi ormonali. L'ormone progesterone è responsabile del processo di preparazione dell'endometrio per "impiantare" l'uovo fetale e rilassare i muscoli dell'utero. Una mancanza di progesterone nel corpo porta al fatto che i muscoli uterini troppo stretti interferiscono con l'impianto dell'embrione.
  • Conflitto di Rhesus. La causa del conflitto di Rhesus è la differenza nel fattore Rhesus di madre e padre. Un organismo materno con un fattore Rhesus positivo reagisce a un feto che riceve un fattore Rhesus negativo da suo padre come un corpo estraneo. L'ipertensione si verifica a causa del conflitto Rh.
  • Infezioni e processi infiammatori sono una causa comune del tono uterino. Le malattie infettive che non sono state trattate o che sono già sorte dopo la gravidanza portano al fatto che l'utero "perde pace". L'infiammazione è accompagnata da ulteriori sintomi: prurito, dolore, secrezione.
  • Tossicosi grave La tossicosi contribuisce allo sviluppo del tono uterino per motivi fisiologici. Il vomito grave porta a una forte contrazione di molti muscoli, compresi i muscoli dell'utero. È impossibile sbarazzarsi della tossicosi, ma è possibile minimizzare le sue conseguenze con l'aiuto di una dieta speciale e medicine.
  • Distensione uterina. L'utero può allungarsi eccessivamente con polidramnios, gravidanza multipla, feto troppo grande.
  • Medicinali L'uso di qualsiasi farmaco durante la gravidanza deve essere trattato con estrema cautela. Potresti semplicemente non essere consapevole degli effetti collaterali di alcuni farmaci. Anche i mezzi più innocui possono portare a un aumento del tono muscolare.
  • Lo stress è una delle cause più "popolari" del tono. Incinta non può essere nervosa! In uno stato stressante, la pressione aumenta, i muscoli uterini si contraggono, il bambino soffre di una mancanza di ossigeno.
  • Aborto. Gli aborti precedenti la gravidanza spesso portano alla comparsa di sinechia - aderenze intrauterine. In questo caso, la gravidanza può avere luogo con complicazioni: tono uterino, secrezione sanguinolenta, aborto minacciato.
  • Formazione di gas. Durante la gravidanza, si verificano cambiamenti nei diversi sistemi del corpo, incluso il sistema digestivo. L'aumentata formazione di gas e la peristalsi compromessa a volte portano alla comparsa di ipertonia.

Come determinare il tono dell'utero durante la gravidanza: sintomi

Come si manifesta il tono uterino durante la gravidanza? Molto spesso, la presenza del tono uterino viene rilevata durante un esame ginecologico o un'ecografia. Un fatto interessante: a volte le cause dell'ipertensione si trovano nella condizione di una donna alla vigilia dell'esame. La gravidanza è nervosa e l'utero si contrae.

Negli ospedali in cui le donne incinte sono poste "per la conservazione", per la purezza dell'esperimento, viene utilizzato il seguente trucco: esame mattutino a letto. Il dottore si avvicina alla donna che si è appena svegliata e sonda rapidamente il suo stomaco. La donna incinta non ha tempo di spaventarsi e si scopre che non ha ipertonicità.

Diagnosi di ipertonicità uterina

Ipertonicità uterina può essere un sintomo di aborto spontaneo minacciato o parto prematuro. Per evitare problemi, non devi aver paura, ma devi andare dal medico regolarmente. Una diagnosi tempestiva può prevenire il verificarsi di conseguenze pericolose per la madre.

L'ipertonicità uterina è determinata sulla base di un esame fisico e di un'ecografia. Alla palpazione, l'ostetrico-ginecologo attraverso la parete addominale anteriore può capire se l'utero è tonico. Inoltre, per determinare il tono dell'utero, viene utilizzato un dispositivo tonometro, i cui sensori sono collegati allo stomaco della donna incinta.

Trattamento del tono uterino durante la gravidanza

Come trattare e cosa fare con il tono uterino durante la gravidanza? Con il tono "normale" uterino, i medici molto spesso non prescrivono il ricovero in ospedale.

Stiamo parlando del trattamento ospedaliero se l'ipertensione è accompagnata da ulteriori sintomi: dolore o spotting. In questo caso, il ricovero deve essere necessariamente accettato. Non puoi fornirti il ​​riposo a letto a casa, vero? Meglio stare tranquilli in ospedale e lasciare che la tua famiglia impari a far fronte per un po 'senza di te.

Per ridurre il tono dell'utero senza l'uso di droghe in condizioni stazionarie, vengono eseguite le seguenti procedure:

  • galvanizzazione endonasale;
  • elettroforesi con magnesia;

Se, dal punto di vista del medico, le manifestazioni di ipertonicità non sono così pericolose, viene prescritto un trattamento ambulatoriale con riposo a letto obbligatorio. Per ridurre il tono dell'utero durante la gravidanza, vengono prescritti farmaci antispasmodici e sedativi: No-shpa, Papaverin, Magne-B6. Se la causa dell'ipertono risiede nella mancanza di progesterone, vengono prescritti farmaci contenenti ormoni: Utrozhestan o Dufaston.

Prevenzione dell'ipertono uterino

Il tuo compito è prevenire un aumento del tono uterino durante la gravidanza. Prima di tutto, scopri i tuoi problemi di salute prima del concepimento..

Fai un esame, cura le malattie infettive, regola lo sfondo ormonale. La medicina moderna sa e conosce molto, ma ha bisogno del tuo aiuto. L'identificazione tempestiva dei problemi di salute aiuterà ad evitare spiacevoli "sorprese" durante la gravidanza.

Non essere nervoso. Ricorda che nelle tue mani c'è la salute del tuo bambino. Elimina i problemi e non reagire a fenomeni non negativi. Sentiti libero di chiedere ai tuoi cari di aiutarti. Al minimo disturbo, riposa. Secondo la testimonianza del medico, andare in ospedale. Non tanto da trattare, ma per sbarazzarsi dei problemi domestici. I medici sono ben consapevoli che non ti daranno riposo a casa, motivo per cui un ospedale viene spesso prescritto "per la prevenzione". Usa la tua posizione.

Raccomandazioni per le donne in gravidanza

Una donna incinta a livello istintivo sente di cosa ha bisogno. Fidati del tuo corpo, ricorda il tuo intuito. Vuoi un po 'di frutta? Quindi il tuo corpo ha bisogno di vitamine. Disegna per rilassarti? Getta tutto immediatamente e "rotola" sul divano.

Ecco alcuni consigli più utili di mamme e dottori:

  • Correggere la dieta, includere la massima quantità di frutta e verdura.
  • Se i medici ti hanno prescritto il riposo a letto per te, non essere eroico a danno del tuo bambino. Bisogno di mentire - mentire!
  • Non trascurare i medicinali prescritti dal medico. I farmaci rilassano i muscoli e riportano l'utero alla normalità..
  • Utilizzare almeno 1,5 litri di acqua liquida al giorno, tranne quando è controindicata una grande quantità di liquido (polidramnios, edema).
  • Fai una passeggiata, fai ginnastica per le donne incinte.
  • Rifiuta da uno sforzo fisico eccessivo. La gravidanza non è il momento per il sollevamento pesi e lo sprint.
  • Cambia il tuo guardaroba. Porta via abiti attillati e acquista pantaloni speciali con un elastico nella parte superiore e una "camicetta fly-away"..

Video sul tono uterino durante la gravidanza

Ti invitiamo a guardare un video in cui troverai le risposte a molte domande. Perché c'è un tono aumentato dell'utero? In quali casi è considerata la norma e in quali no. Perché alcune donne non hanno una diagnosi simile all'inizio della gravidanza?

[su_spoiler title = "La seconda parte del video sul tono dell'utero durante la gravidanza"]

Tono uterino a 36 settimane di gestazione

Alcune donne potrebbero aver notato che il tono dell'utero a 36 settimane di gestazione aumenta in modo significativo. Questa condizione può essere pericolosa in quanto le possibilità di parto prematuro sono notevolmente aumentate. Consideriamo più in dettaglio perché ciò può accadere e quanto sia pericolosa questa condizione..

Informazione Generale

È generalmente accettato che l'inizio di questo periodo sia considerato l'inizio del nono mese di gestazione. Tuttavia, questa garanzia è considerata parzialmente corretta, sebbene il periodo indichi che nelle prossime 2-4 settimane dovrebbe nascere il bambino. Tuttavia, nelle donne, spesso il tono uterino a 36 settimane di gestazione aumenta in modo significativo.

In questo momento, puoi essere sicuro che il bambino è già formato e che i suoi organi interni sono pronti a incontrarsi con il mondo esterno. Vale anche la pena notare che tutti i sistemi funzionano al livello corretto. L'unica cosa di cui preoccuparsi è l'inferiorità polmonare.

La posizione del feto nell'utero a 36 settimane. Fonte: vagitnist-tyzhden.pp.ua

Il lubrificante primario presente sul bambino scompare gradualmente e, dopo tutto, è stata lei a proteggere il bambino per molti mesi dall'esposizione a batteri patogeni e vari microrganismi dannosi. Un periodo di gestazione di 36 settimane è associato a vari aspetti positivi:

  1. Una donna avverte tremori regolari;
  2. La futura mamma sente il battito del cuore del bambino;
  3. Durante l'ecografia, sono visibili i contorni di tutti gli organi e gli arti;
  4. Diventa possibile determinare i periodi di sonno e veglia del bambino.

Il peso del feto è aumentato in modo significativo e può già essere giudicato in base al grado di sviluppo intrauterino. Spesso, le donne avvertono un tono aumentato dell'utero a 36 settimane di gestazione. Ciò è dovuto al fatto che durante l'utero si sta verificando anche un aumento di peso, poiché si sta attivamente preparando per la nascita. Questa condizione viene diagnosticata nell'85% delle donne.

Ogni giorno, a partire dal momento in cui sono arrivate 30 settimane, il bambino sta attivamente guadagnando peso corporeo, poiché la formazione quasi completa di tutti i sistemi e gli organi interni ha già avuto luogo. Ma poiché il peso e il volume del tessuto adiposo sono troppo piccoli, sarà estremamente difficile per il bambino sopravvivere al di fuori del corpo della madre senza supporto aggiuntivo.

In media, in questa fase un bambino pesa circa 3-3,5 chilogrammi. Una tale massa ha un carico significativo sulla colonna vertebrale della futura mamma. A partire dalla settimana 36, ​​si verificano alcune deformazioni, a causa delle quali le ossa pelviche vengono allungate ed estese. Ecco perché il tono dell'utero può aumentare.

Le ragioni principali di ciò sono le seguenti condizioni:

  • Una forte spinta verso il bambino;
  • Girare, sollevare pesi, cambiare la posizione del corpo dalla futura madre;
  • Rapido aumento della pressione sanguigna.

Vale anche la pena notare che un aumento del tono uterino può verificarsi a seguito dell'allenamento dell'organo riproduttivo e della preparazione per il lavoro imminente. In questa fase, la norma viene considerata se questa condizione si verifica entro cinque volte durante il giorno, ma se il peso del bambino è inferiore a 2,5 kg, le contrazioni non dovrebbero essere più di tre.

Movimenti improvvisi e sollevamento pesi possono aumentare il tono uterino. Fonte: mama66.ru

Inoltre, gli esperti prestano attenzione al fatto che più lungo è il periodo di gestazione, più spesso una donna incontrerà un tono uterino aumentato. In questo caso, i medici identificano tali fattori predisponenti:

  1. Il peso corporeo supera leggermente le norme tipiche per un periodo di 36 settimane (spesso in questa situazione il travaglio viene eseguito con taglio cesareo, perché prima che inizi il bambino può raggiungere un peso di circa 4 kg).
  2. La posizione pelvica del feto, in cui il bambino appoggia la testa contro le ossa del bacino, e le sue gambe sono dirette verso il fondo dell'organo riproduttivo, è considerata normale, ma se il bambino è di fronte, il tono aumenterà più spesso.
  3. Quando si trasportano due o più bambini, cioè con una gravidanza multipla, i muscoli dell'organo riproduttivo entrano in tensione molto spesso ed è impossibile liberarsene.

È importante capire che un aumento del tono uterino è una condizione patologica del corpo per una donna incinta, soprattutto se viene osservato costantemente, ma non agisce come una caratteristica fisiologica. Una complicazione può essere che con un tono dell'utero ci può essere carenza di ossigeno, che porta a una ridotta circolazione sanguigna e nutrizione.

Se una donna a 36 settimane sente che il suo tono uterino sta aumentando, il che provoca il suo grave disagio, è necessario informare l'ostetrico principale su questo. Si raccomanda che una donna incinta si trovi in ​​un ospedale di maternità, dove le verrà fornita assistenza medica qualificata e partorirà se iniziano prematuramente.

36 settimane di gravidanza

Il tuo bambino è quasi pronto per la nascita: i polmoni sono maturati, il cuore e i reni funzionano, tutti gli organi e i sistemi funzionano, i genitali hanno raggiunto la maturità. Ma il processo di preparazione alla vita extrauterina non si ferma. Il fegato accumula anche il ferro necessario all'ematopoiesi nel primo anno di vita di un bambino, i sistemi immunitario, endocrino, nervoso e di termoregolazione continuano a migliorare. Il bambino non smette di prepararsi per la respirazione e l'allattamento: ingoia e sputa liquido amniotico, succhia attivamente le dita, anche sui piedi.

Feto a 36 settimane di gestazione: movimento, sviluppo, peso e dimensioni

Sembra che l'intero spazio nella pancia sia già occupato e non ci sia nessun posto dove crescere, ma la crescita e il peso del feto continuano ad aumentare. A 36 settimane, il bambino è stato allungato a 47 cm e forse anche di più, il peso corporeo può superare i 2.600 g. Le sue guance e le spalle sono arrotondate, si è formato il tessuto sottocutaneo, è apparso un grasso.

Certo, un tale eroe non ha nessun posto dove accelerare, ma continua a dimenarsi e non smette di muoversi. Ascoltali: ti possono dire molto sulle cose. Quindi, un'attività eccessiva, che a volte è persino dolorosa per la madre, parlerà dell'inconveniente sperimentato dal bambino a causa dell'insufficiente apporto di ossigeno o della posizione scomoda della mamma. L'assenza di movimenti del bambino anche per diverse ore è anche un segnale allarmante, in presenza del quale dovresti immediatamente andare dal medico.

In media, alla 36a settimana di gravidanza, un massaggio si fa sentire circa 1 volta in 10-15 minuti. Per 12 ore, il bambino risponde almeno 10 volte. Le briciole e i movimenti delle briciole si sentono molto bene, ma alla fine della gravidanza, quando il bambino cresce ancora di più e prende posizione prima dello "start" dalla pancia, il numero di movimenti tangibili e impercettibili sarà dimezzato.

Il bambino è già come lo vedi per la prima volta, ma le ossa del cranio rimangono abbastanza morbide, flessibili ed elastiche - questo è necessario per superare gli ostacoli a questo mondo e facilitare il passaggio attraverso lo stretto canale del parto. Durante il parto, la testa del bambino può persino deformarsi per proteggere il cervello da lesioni. La natura è insuperabile nella sua saggezza.!

Futura mamma

Si prende cura della futura madre. E le tue notti insonni stanno ora preparando il corpo per il regime notturno dopo il parto: il bambino richiederà molta attenzione. Tuttavia, ciò non significa che non è necessario dormire. Trova la tua formula di sedazione ancestrale. Bevi meno liquido di notte, ascolta la musica, chiedi a tuo marito di massaggiare, non sdraiarti sul divano tutto il giorno, quindi non riesci a trovare un posto a letto.

Sii attento e prudente durante il giorno. Non fare movimenti improvvisi, non camminare o stare molto in piedi, controllare la postura: piegarsi all'indietro, aumentare il carico sulla colonna vertebrale, in avanti - creando il rischio di cadere a causa di un centro di gravità spostato.

Tutti i sintomi spiacevoli possono intensificarsi ancora di più in quel momento. Sotto la pressione dell'utero, la vescica e l'intestino lavorano più attivamente, inseguendoti in bagno più spesso di quanto ti piaccia. Le gambe possono gonfiarsi sempre di più - in ogni caso sollevarle ad un'altezza più volte al giorno. A volte ti può perfino sembrare che tu stia soffocando: stai a quattro zampe, fai un respiro profondo ed espira. Tuttavia, dalla 36a settimana di gravidanza, la pancia può gradualmente cadere, aprendo l'accesso dell'aria ai polmoni. Sebbene alcune madri soffrano di mancanza di respiro fino all'ultimo giorno di gravidanza. Se il bambino ha preso la posizione corretta a testa bassa, indossa una benda. Dopo il parto, ti aiuterà anche molto, quindi portalo immediatamente con te in ospedale.

Dolore a 36 settimane di gestazione

La benda è anche necessaria per calmare almeno un po ', e nel migliore dei casi, per ridurre completamente al minimo il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena, così comune nelle ultime settimane di gravidanza. Evitare lunghi soggiorni, scaricare la schiena più spesso, non piegare o ruotare il corpo per ridurre al minimo il dolore.

Preparati al fatto che ora i dolori nella zona pelvica, nei fianchi e nel pube si faranno sentire più fortemente. Il corpo completa i preparativi finali per l'inizio del parto: in questa fase, produce quantità superiori al solito dell'ormone relaxin. Sotto l'influenza del rilassamento, le articolazioni si ammorbidiscono e si indeboliscono, le ossa pelviche divergono gradualmente, il che faciliterà il viaggio del bambino attraverso il canale del parto. Bene, e una tale azione di rilassamento ora ti dà un certo inconveniente.

Se sviluppi emorroidi durante la gravidanza, ti viene garantito il dolore nell'ano. Non essere timido su questo delicato problema: informa il medico della malattia, consulta ulteriori azioni e prova a curare le emorroidi.

Analizza la natura del dolore che si verifica nella parte bassa della schiena. Quindi, la parte bassa della schiena ora può davvero far male per un motivo molto comune: a causa del maggiore carico che ha. Ma, allo stesso tempo, il dolore lombare può anche indicare ipertonicità uterina e il rischio associato di parto in anticipo. Con ipertonicità uterina, il mal di schiena sta tirando, passando nell'addome. Avendo sentito i dolori di trazione in parallelo nella parte bassa della schiena e nell'addome, avvertendo periodicamente una sensazione come se l'addome fosse rigido, assicurati di informare il medico su questi sintomi.

Anche se fino a questo punto non eri particolarmente preoccupato per l'edema, entro la 36a settimana di gravidanza probabilmente sentirai il gonfiore completo. Ma qui non perdere la vigilanza: un grave edema può indicare lo sviluppo di una grave complicanza della seconda metà della gravidanza: la gestosi. Oltre all'edema grave, i segni di gestosi sono un aumento della pressione e la presenza di proteine ​​nelle urine.

Tono dell'utero nel terzo trimestre

Un aumento del tono uterino è un frequente compagno di gravidanza nel terzo trimestre. È una riduzione periodica delle fibre lisce dell'utero. Manifestazioni minori di tono uterino si trovano in quasi tutte le donne. La molteplicità e un feto di grandi dimensioni aumentano il rischio di ipertensione, poiché negli ultimi stadi il feto cresce intensamente e allunga eccessivamente l'utero. Il tono uterino pronunciato nelle fasi successive può provocare un inizio prematuro del travaglio.

Manifestazioni cliniche del tono uterino nel 3o trimestre

Le cause dell'aumento del tono uterino sono: tensione nervosa, sforzo fisico, allungamento eccessivo delle pareti dell'utero da parte di un feto grande e gravidanza multipla, costipazione cronica e alimentazione di cibi che contribuiscono ad una maggiore formazione di gas nell'intestino. Provocare un aumento del tono uterino per 27 settimane o più può essere eseguito con esami ostetrici ed ecografici. Un aumento periodico del tono uterino a 37-38 settimane è considerato l'allenamento delle contrazioni che preparano la cervice e l'utero stesso per la nascita imminente. Differiscono dalle contrazioni per mancanza di periodicità e breve durata, non provocano l'apertura della cervice.

A 30, 31, 32, 33 settimane di gravidanza, il tono uterino può essere notato più spesso, perché il bambino è già formato e sta solo guadagnando peso corporeo. Vuole ancora muoversi nella pancia di sua madre, dove sta diventando affollata. I movimenti del bambino ora causano una riduzione dei muscoli lisci dell'utero e si manifestano con un aumento del tono. Aumento del tono uterino a 35-36 settimane con gravidanza multipla, che spesso porta alla nascita prematura.

Come trattare il tono uterino nel terzo trimestre?

Se un aumento del tono uterino non provoca dolore e l'età gestazionale è di 37 settimane o più, allora può essere lasciata non trattata. Se la contrazione dei muscoli dell'utero porta a una donna un notevole disagio, allora devi cercare di rilassarti, se possibile, assumere una posizione orizzontale. Se il dolore persiste, puoi bere una pillola di No-shpa o Papaverina.

Il farmaco raccomandato per rimuovere il tono dell'utero nel terzo trimestre di gravidanza è la Magne-B-6, che consiste di ioni magnesio e piridossina (vitamina B6), che contribuisce ad un migliore assorbimento di Mg. Molti esperti ritengono che sia una carenza di ioni di magnesio che svolge un ruolo importante nell'aumentare il tono dell'utero. L'assunzione di preparati di magnesio aiuta a normalizzare la pressione sanguigna, è una buona prevenzione della minaccia di aborto. Inoltre, è sicuro per il feto. La dose raccomandata per le donne in gravidanza è di 2 compresse 3 volte al giorno. Una controindicazione all'assunzione di preparati di magnesio è una maggiore sensibilità del corpo. Vorrei notare che non dovresti auto-medicare, ma devi contattare un ginecologo specializzato che terrà conto di tutte le caratteristiche del corpo femminile e del corso della gravidanza e prescriverà un trattamento adeguato.

Prevenzione del tono uterino tardivo

Buone misure preventive contro l'aumento del tono uterino sono: mancanza di sovraccarico nervoso e fisico, nutrizione razionale (monitorare l'aumento di peso), movimenti intestinali regolari e passeggiate quotidiane all'aria aperta.

Abbiamo esaminato le cause, le manifestazioni cliniche e i metodi di trattamento per un aumento del tono uterino nel terzo trimestre. Manifestazioni cliniche minori di aumento del tono uterino possono essere eliminate prendendo No-shpa e cambiamenti nello stile di vita, e con forte dolore, dovresti consultare un medico.

Up