logo

Disegnare dolori nell'addome inferiore può accompagnare una donna durante la gravidanza. Molto spesso, il disagio alla 37a settimana di gestazione è un fenomeno normale e sicuro. Il corpo inizia a prepararsi per la nascita imminente. Per escludere la probabilità di complicanze, la futura mamma deve informare il ginecologo dei sintomi fastidiosi.

Cause di tirare dolore nell'addome inferiore a 37 settimane

Il motivo principale per la condizione in cui l'addome inferiore tira nelle fasi inferiori della gravidanza come durante le mestruazioni è la preparazione del corpo per la nascita imminente. L'utero aumenta di dimensioni, si contrae, a seguito della quale il collo si apre gradualmente. Il dolore può diffondersi al coccige e alla colonna lombare, nonché all'articolazione pubica.

Altre cause fisiologiche di disagio addominale includono:

  • ipertonicità uterina;
  • un aumento significativo del peso corporeo della donna e uno spostamento nel centro di gravità;
  • far cadere la testa del bambino nel bacino;
  • discrepanza delle ossa pelviche;
  • distorsione uterina;
  • combattimenti di allenamento;
  • nascita prematura.

Il disagio in questo momento può avere altre cause non correlate alla gravidanza. Ad esempio, infiammazione dell'appendice. La patologia è caratterizzata da un forte dolore acuto sul lato destro dell'addome, aggravato dalla pressione. La temperatura corporea di una donna aumenta, compaiono nausea e debolezza, scompare l'appetito.

L'interruzione dell'intestino può anche causare dolori all'addome. L'eccessiva flatulenza, flatulenza, costipazione diventano frequenti compagni di gravidanza nelle fasi successive. Molto spesso, tali problemi sono incontrati da donne che, durante l'intero periodo di gestazione, non hanno aderito a una dieta speciale per le future mamme.

Le vene varicose del bacino sono un'altra causa di disagio. La donna ha problemi con la minzione, c'è un dolore all'addome e una sensazione di "scoppio".

Lo sviluppo delle vene varicose nelle fasi successive porta a una compromissione della circolazione sanguigna e una diminuzione del livello di ossigeno fornito al bambino, che può provocare ipossia.

Precursori del parto

A 37 settimane, una donna può già avere un bambino. Ciò è particolarmente vero per le future mamme che partoriscono non per la prima volta. I seguenti segni indicano la nascita in avvicinamento:

  • Prolasso dell'addome. Nelle fasi successive della gravidanza, appena prima del parto, una donna abbassa lo stomaco. Esternamente, questo non è troppo evidente, ma la futura mamma può provare un notevole sollievo. Il carico sul petto diminuisce, la donna diventa più facile da respirare. Più basso è il feto, più il perineo farà male. La sindrome del dolore si estende spesso alle estremità inferiori..
  • Esci dai tappi mucosi. Un tappo inizia a formarsi all'inizio della gravidanza e chiude l'ingresso dell'utero per proteggere il feto da possibili infezioni. Il tappo di muco può fuoriuscire alcune settimane prima della nascita o direttamente di fronte a loro. Sembra uno scarico denso e viscoso, come una gelatina.
  • Scarico dell'acqua. Confondere questo fenomeno con altri processi è semplicemente impossibile. Un deflusso di liquido amniotico può verificarsi durante le contrazioni o prima che inizino. Tuttavia, lo scarico dell'acqua non indica sempre l'inizio del travaglio, pertanto non dovrebbero essere previste contrazioni. Se una donna ha notato che l'acqua l'aveva lasciata, devi andare in ospedale o chiamare un'ambulanza.
  • Diminuzione dell'appetito e perdita di peso. Pochi giorni prima della nascita, le madri più in attesa indicano una diminuzione dell'appetito. A volte una donna può rifiutare il cibo per 3-4 giorni. Ciò porta al fatto che la donna incinta può perdere peso fino a 2 kg.
  • Isolamento del colostro. La comparsa di gocce di liquido del latte sulla biancheria o sui vestiti indica l'approccio del parto.
  • Dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena. I dolori di disegno localizzati nell'addome inferiore possono diffondersi nella parte bassa della schiena. Le sensazioni dolorose che ricordano il disagio prima o durante le mestruazioni sono spesso un sintomo che il travaglio inizierà presto..
  • Contrazioni. Questo è il segno più ovvio e accurato della nascita del bambino. Le contrazioni reali, a differenza di quelle di allenamento, non possono essere indebolite cambiando la posizione del corpo o la doccia di contrasto. Sono caratterizzati da un forte dolore e l'intervallo tra loro è costantemente ridotto.

Come altro sintomo, che indica l'approccio al parto, molte donne in gravidanza notano un aumento di energia. Scompare tutta la fatica accumulata negli ultimi mesi. Una donna sente un'ondata di forza ed energia. È di umore migliore, c'è il desiderio di fare le faccende di tutti i giorni.

Sintomi di ansia

Quando una donna è preoccupata per il disagio nell'addome alla fine della gravidanza, le viene consigliato di sdraiarsi. Se il disagio è dovuto ai normali processi fisiologici nel corpo, dopo qualche tempo il dolore si fermerà o la sua intensità diminuirà.

Se lo stomaco si indurisce e non smette di tirare anche quando è sdraiato, c'è un'alta probabilità di sviluppare qualsiasi complicazione associata al portare il bambino. Una donna deve consultare immediatamente un medico se il dolore si intensifica e sintomi allarmanti la accompagnano:

  • avvistamento dalla vagina;
  • scarico liquido quasi trasparente, che indica uno scarico prematuro di liquido amniotico;
  • scarico verde, giallo, schiumoso o mucoso;
  • scolorimento dell'ombelico o della pelle intorno ad esso;
  • aumento della temperatura corporea;
  • brividi;
  • nausea, vomito, segni di intossicazione.

I suddetti sintomi possono essere sintomi di esfoliazione precoce della placenta, intossicazione alimentare o infezioni intestinali. Se la donna si è oscurata, l'ombelico è diventato blu, questo indica spesso l'entanglement del feto con il cordone ombelicale e il flusso sanguigno alterato.

Diagnostica

Se una donna ha mal di stomaco a 37 settimane di gestazione, deve sottoporsi a una visita medica. Prima di prescrivere qualsiasi trattamento, il medico deve determinare la causa esatta del disagio.

Il ginecologo conduce un esame visivo e un interrogatorio del paziente, durante il quale stabilisce la natura e l'intensità del dolore, la localizzazione e la frequenza dell'evento. Per chiarire la diagnosi, il medico potrebbe inoltre aver bisogno dei risultati di studi di laboratorio e strumentali. Per il dolore nell'addome inferiore nel terzo trimestre di gravidanza è prescritto:

  • analisi generale di sangue, urina e feci - consente di determinare il livello di emoglobina, globuli bianchi e proteine, per identificare la presenza di un processo infiammatorio o infezione intestinale nel corpo;
  • l'ecografia è il metodo diagnostico più sicuro che consente di determinare con precisione le condizioni del feto e degli organi interni di una donna;
  • la risonanza magnetica è il metodo di ricerca più informativo e accurato consentito nella tarda gravidanza.

Solo dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico può trarre conclusioni su ciò che ha causato le sensazioni spiacevoli. Sulla base di questi dati, viene prescritto un trattamento adeguato..

terapie

Se durante un esame completo si scopre che la causa del dolore addominale sono le contrazioni uterine, molto probabilmente il medico non prescriverà alcun farmaco. Alla settimana 37, questo è un processo assolutamente naturale che può essere un presagio di una nascita in avvicinamento.

Se il bambino è nato in questo momento, è considerato completamente maturo. Il bambino è già in grado di respirare, prendere il seno e digerire il cibo. Il primo sgabello, il meconio, si è già formato nel suo intestino. Una futura madre non dovrebbe avere motivi di preoccupazione.

Per il dolore particolarmente intenso causato da contrazioni uterine, il medico può prescrivere antispasmodici o antidolorifici a base di paracetamolo o ibuprofene. Il principio attivo di questi farmaci, penetrando nella barriera placentare, non influisce negativamente sul corpo del bambino.

Per alleviare il dolore, una donna può indossare una benda prenatale. Tale dispositivo consente di distribuire uniformemente il carico su tutte le articolazioni e legamenti, sostenere uno stomaco allargato e i muscoli addominali.

Se qualche patologia porta a disagio nell'addome inferiore, la donna verrà indirizzata a uno specialista per un ulteriore trattamento.

In alcuni casi, con dolore addominale, una donna incinta può essere ricoverata in ospedale in ospedale. Rifiutare tale misura non vale la pena. In caso di complicazioni, solo un aiuto qualificato tempestivo da parte del personale medico aiuterà a salvare la vita e la salute della madre e del bambino.

Raccomandazioni generali per le donne in gravidanza

Per evitare un parto prematuro a 37 settimane, è importante che la donna non subisca gravi sforzi fisici. La futura mamma ha bisogno di riposare più spesso, specialmente se c'è una sensazione di stanchezza. Non essere timido nel chiedere aiuto ai propri cari e delegare loro una parte dei loro doveri..

Nutrizione

In questo momento, una donna non può mangiare troppo. Le porzioni dovrebbero essere piccole. Mangia almeno 5-6 volte al giorno. In caso di perdita di appetito, consumare cibi meno calorici, ma nutrienti.

È meglio abbandonare gli allergeni che possono provocare reazioni indesiderate del corpo, ad esempio cioccolato o agrumi. Si raccomanda di rimuovere dalla dieta cibi piccanti e fritti, limitare l'uso di carne e sale affumicate.

È importante monitorare il rispetto del regime di consumo di alcolici. Dovrebbero essere consumati almeno 2 litri di liquido al giorno: acqua, tè, bevande alla frutta, composta.

Secondo i ginecologi, nel normale corso della gravidanza, una vita intima può essere continuata fino alla nascita. Secondo gli studi, la vicinanza aiuta a preparare la cervice per l'erezione. Tuttavia, dopo il passaggio della spina mucosa dalla relazione intima, è meglio rifiutarsi di evitare l'infezione del feto attraverso la vagina.

Sport

La futura mamma è un esercizio regolare molto importante. La loro intensità e durata devono essere concordate con il medico e selezionare una serie di esercizi in base alla durata della gravidanza e alla salute generale. A 37 settimane di gestazione, puoi fare ginnastica leggera, che aiuterà a mantenere il corpo in buona forma..

Yoga, Pilates, nuoto, passeggiate tranquille all'aria aperta saranno utili. Autorizzato a fare esercizi di respirazione.

Disegnare dolori nell'addome inferiore nelle ultime settimane di gravidanza indica più spesso l'approccio del parto. In assenza di altri sintomi fastidiosi, una tale condizione di una donna è considerata assolutamente normale. Indossare una benda di sostegno e biancheria intima speciale, il riposo adeguato e l'esecuzione di semplici esercizi fisici contribuiranno a ridurre l'intensità del disagio nello stomaco..

Incinta di 37 settimane

La 37a settimana di gravidanza è il periodo durante il quale il feto si prepara alla nascita. In questo momento, il bambino sarà già in grado di respirare ed eseguire movimenti di suzione per ottenere il latte dal seno femminile. I suoi organi gastrointestinali sono già pronti a digerire il primo cibo e le prime feci nero-verdi si formano nell'intestino. Si chiama meconio. La pelle del feto è compattata, sotto di essa si accumula uno strato di grasso che rende i processi di trasferimento di calore più perfetti.

Allo stesso tempo, il corpo della madre continua a prepararsi attivamente al parto. Se questo processo inizia alla settimana 37, la gravidanza sarà considerata a tempo pieno e normale, non saranno necessarie misure di rianimazione..

Quanti mesi sono?

Di norma, la maggior parte delle donne in gravidanza crede di sopportare il bambino per 9 mesi. Tuttavia, questa non è una credenza completamente corretta. I medici contano un po 'diversamente. Se consideriamo una gravidanza standard, senza deviazioni, durerà 280 giorni.

Esiste un mese ostetrico. Quindi è uguale a 28 giorni, cioè ha esattamente 4 settimane per 7 giorni. Pertanto, la 37a settimana è la prima settimana del nono mese ostetrico e l'inizio del travaglio durante questo periodo è abbastanza normale.

Accarezzare, peso e dimensioni del feto

In questo momento, i processi globali si verificano nel corpo del bambino:

Le ghiandole surrenali stanno aumentando di dimensioni. Diventano reni più grandi. Questo è necessario per la produzione dell'ormone. Ridurrà gli effetti dello stress che un bambino sperimenterà alla nascita..

Il fegato accumula ferro, che è necessario per la normale fornitura di cellule del sangue del bambino nel primo anno di vita.

Le mucose che rivestono lo stomaco e l'intestino del bambino sono completamente ricoperte di epitelio villo, in modo che il bambino possa assumere e digerire il cibo. L'intestino inizia a contrarsi più attivamente.

I neuroni del bambino sono coperti da un guscio protettivo, che è necessario per il normale coordinamento dei movimenti in futuro. Questo non è un processo rapido, che durerà fino alla nascita e per tutto il primo anno di vita delle briciole.

La cartilagine nel naso e nei padiglioni auricolari diventa più solida. In questo caso, le ossa del cranio del bambino rimangono morbide. Ciò è necessario per facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Due fontanelle non sono affatto tirate dal tessuto osseo.

Il bambino in questo momento ha chiaramente formato i lineamenti del viso, sono chiaramente distinguibili. Sono apparse anche singole impronte digitali (impronte digitali)..

La pelle diventa più chiara, Lanugo scompare. Ma occhi e capelli non hanno ancora acquisito un colore permanente.

I polmoni del bambino si stanno sviluppando intensamente. L'ormone cortisone, che viene prodotto in quantità maggiori dal corpo della madre, contribuisce a questo processo. Mentre i polmoni vengono "spenti", immediatamente dopo la comparsa delle briciole nella luce, il sangue inizierà a fluire verso di loro. Il tensioattivo è sufficiente per consentire al bambino di respirare normalmente.

Il sistema immunitario ed endocrino, gli organi sensoriali continuano a formarsi.

Il peso del bambino a 37 settimane è di 2,8-2,9 kg e continua ad aumentare ogni giorno. La crescita del feto in questo momento può raggiungere i 49 cm e la circonferenza della testa e dell'addome sono uguali. Ogni giorno nell'utero c'è sempre meno spazio, perché una donna percepisce chiaramente anche i leggeri movimenti del bambino. Questo non è sorprendente, perché ogni settimana solo in crescita il bambino aggiunge 1 cm.

Alla 37a settimana di vita fetale, il bambino dovrebbe assumere una posizione permanente. Nel 95% dei casi, il bambino si trova a testa in giù, sebbene non siano escluse altre opzioni.

A volte i movimenti del bambino possono dare a una donna sensazioni spiacevoli e persino dolorose, perché è cresciuto considerevolmente e può essere spinto con più forza. La futura mamma ha bisogno di ascoltare i movimenti del bambino. Dovrebbe muoversi almeno 10 volte in 12 ore, cioè quasi ogni ora. Se il bambino si muove molto più spesso o, al contrario, non c'è movimento per diverse ore, allora dovresti assolutamente consultare un medico.

Precursori di nascita a 37 settimane di gestazione

A 37 settimane di gestazione, il travaglio può iniziare. Ciò riguarda principalmente le donne che non partoriscono per la prima volta. Comunque sia, bisogna essere preparati al fatto che il parto può iniziare in qualsiasi momento.

È importante che i parenti sappiano come comportarsi se una donna inizia a soffrire di travaglio. Dovresti anche prenderti cura in anticipo delle borse che devi portare con te in ospedale. Non dovresti andare lontano da casa e dovresti sempre tenere a portata di mano la tua carta di scambio e il tuo cellulare.

I seguenti segni possono indicare una nascita in avvicinamento:

Prolasso dell'addome. L'addome può affondare più in basso, con conseguente minore pressione sul torace e respirazione più facile. Tuttavia, non tutte le donne cadono a pancia in giù e questo sintomo potrebbe non apparire.

Più in basso si trova il feto, più doloroso sarà la lombalgia nel perineo e negli arti inferiori. La pelle dello stomaco si allunga più forte, causando un lieve prurito. Per sbarazzarsi di questo problema, è necessario utilizzare una crema idratante..

Alcune donne hanno una leggera inversione dell'ombelico. Di conseguenza, una linea scura può apparire al centro dell'addome. Non c'è nulla di sbagliato in questo, poiché dopo la consegna questa linea scomparirà.

Naturalmente, aumenta la pressione sull'intestino e sulla vescica, il che significa che i viaggi in bagno diventano più frequenti. Più il momento della nascita è vicino, più il bambino inizia a comportarsi in modo più tranquillo.

Esci dai tappi mucosi. Il passaggio del tappo mucoso che chiude la cervice è un altro presagio di parto. Può uscire qualche giorno prima della nascita e qualche settimana prima di loro. Ancora una volta, l'uscita del tappo è un processo opzionale. Il tappo mucoso è rappresentato da uno scarico viscoso denso. Si scopre, di regola, non l'intero ingorgo, ma parte di esso. Le allocazioni possono essere strisce trasparenti, rosa, marroni e persino sanguinanti..

Aumento di energia. Prima del parto, le donne sentono spesso un'ondata di forza ed energia. Sono di umore migliore, c'è il desiderio e la forza di fare varie cose, come se si aprisse un "secondo vento".

Scarico dell'acqua. L'acqua può drenare durante i combattimenti e prima che inizino. Comunque sia, se una donna vedeva il fluido che le scorreva attraverso le gambe, era necessario andare da sola in ospedale o chiamare un'ambulanza. E non aspettare le contrazioni, poiché lo scarico dell'acqua indica sempre l'inizio del travaglio.

Perdita di peso, riduzione dell'appetito. Durante la gravidanza, l'appetito di una donna aumenta, ma pochi giorni prima del parto, al contrario, può diminuire. A volte, 3-4 giorni prima della nascita di una donna, le donne si rifiutano completamente di mangiare, poiché il desiderio di mangiare scompare completamente. Allo stesso tempo, è possibile ridurre il peso corporeo di 1-2 kg.

Diarrea. A volte, il giorno prima della nascita, le feci possono diventare liquide. Pertanto, quando si verifica la diarrea in piena salute, è del tutto naturale che una donna sarà in un ospedale di maternità dopo un paio di giorni.

Gocce di colostro sui vestiti. Molte donne iniziano a notare piccole macchie su un reggiseno o una giacca. Se li avvicini al viso, puoi sentire un odore di latte. Queste sono le prime gocce di colostro, che indicano anche la nascita imminente di un bambino.

Dolore all'addome, dolore lombare di natura tirante, contrazioni. Il fatto che il travaglio inizierà presto sarà indicato dai dolori di trazione localizzati nell'addome inferiore. Catturano anche la parte bassa della schiena e possono assomigliare alle sensazioni dolorose che una donna sperimenta prima di iniziare un altro periodo.

Tuttavia, il segno più evidente del lavoro imminente è il lavoro. Non si tratta dell'allenamento delle contrazioni dell'utero, non delle contrazioni di Brexton-Higgs, che procedono senza dolore, in particolare delle contrazioni reali. Pertanto, se una donna prova tali sensazioni, è necessario andare all'ospedale di maternità.

Le contrazioni di Braxton-Hicks sono chiamate false perché non segnalano l'inizio del travaglio. Possono essere rimossi facendo una doccia fredda o semplicemente cambiando la posizione del corpo. Queste contrazioni sono caratterizzate da un forte dolore e l'intervallo di riposo tra loro è in costante diminuzione.

Tira o fa male allo stomaco durante 37 settimane di gravidanza

L'addome può cadere sia a 37 settimane di gravidanza, sia una settimana prima o una settimana dopo. Se ciò non accade, non preoccuparti. A volte lo stomaco non cade fino alla nascita e questa è una variante della norma.

Se lo stomaco è abbassato, ciò non significa che il parto dovrebbe iniziare nelle prossime ore. È possibile che una donna partorisca un bambino per altre 1-2 settimane. Tuttavia, diventerà molto più facile per lei respirare..

Insieme al sollievo della respirazione, si incontrano altre difficoltà. Quindi, il dolore nell'addome inferiore può intensificarsi. Se il dolore passa alla parte bassa della schiena e ha una natura angusta, ciò può indicare l'inizio del travaglio.

Dolore a 37 settimane di gestazione

Il dolore di natura tirante che si verifica a 37 settimane di gravidanza può essere dovuto alla caduta dello stomaco della donna e il parto inizierà presto.

Il dolore può anche essere presente nel sacro, negli arti inferiori, nella colonna vertebrale, nella parte posteriore. Sono spiegati dal fatto che il peso corporeo della donna è aumentato in modo significativo e che l'utero è diventato molto più grande. Per ridurre il disagio alle gambe e alla schiena, è necessario riposare il più possibile, è bene in questo momento mettere un rullo o un cuscino sotto i piedi. Aiuta ad alleviare il carico dalla colonna vertebrale della benda prenatale.

Il dolore può apparire anche nell'area pubica, nel bacino. Si presentano a causa della discrepanza delle ossa pelviche. Dopotutto, le ovaie e la placenta di una donna producono più ormoni rilassanti e il bambino stesso preme sul fondo dell'utero. Meno giorni restano fino alla nascita del bambino, più intenso può essere il dolore nell'addome inferiore.

Scarico a 37 settimane di gestazione

Non fatevi prendere dal panico se sono visibili tracce di scarico sulla biancheria intima: questa è una variante della norma. Possono anche avere muco, che allunga lo scarico. Pertanto, il tappo mucoso viene rimosso. Le allocazioni spesso diventano marroni, biancastre o rosa. A volte il tappo esce completamente. In questo caso, sembra un nodulo costituito da gelatina di latte o una formazione di silicone. Confondere la spina mucosa con qualcos'altro è difficile. Per volume, può adattarsi a due cucchiai, spesso in una tale massa ci sono fili insanguinati. Se una donna è completamente uscita dalla mucosa, non ci sono dubbi che il parto inizierà molto presto.

Scarico verdastro, giallastro o marrone scuro, muco con schiuma o con grumi che ricordano la ricotta non sono una variante normale. Quando compaiono tali secrezioni, devi andare all'appuntamento dal medico il prima possibile. È possibile che si sia verificata un'infezione che deve essere eliminata prima della nascita del bambino. Dopotutto, può essere infettato da quasi tutte le malattie mentre passerà attraverso il canale del parto.

Se una donna scopre di aver individuato, è necessario chiamare al più presto una brigata di ambulanze. Il sangue indica molto spesso il distacco della placenta. Questa è una condizione molto pericolosa che rappresenta una minaccia per la vita del bambino..

Quando versi acqua, non dovresti esitare a chiamare il team medico. È impossibile non notarli, perché i getti scorreranno lungo le gambe. Indicano l'inizio del travaglio. A volte il liquido amniotico non esce tutto in una volta, ma in porzioni. Ciò indica una violazione dell'integrità delle membrane. Se si verifica questa situazione, è necessario consultare anche un medico.

Fai gli ultrasuoni

Una donna per un periodo di 37 settimane dovrebbe visitare un ginecologo ogni 7 giorni. In questo momento, il medico supervisiona la preparazione del corpo per il parto, può esaminare la cervice, necessariamente ascolta il battito cardiaco del bambino.

Di norma, un'ecografia pianificata, che è la terza di fila, ha già superato una donna. Tuttavia, a volte è necessaria un'altra ecografia, ad esempio, quando diventa necessario chiarire la posizione del bambino nell'utero. A volte non cade a testa in giù, ma gira la schiena o il fianco. In questo caso, potrebbe sorgere la domanda di avere un taglio cesareo.

Durante un'ecografia, il medico valuta le dimensioni del feto, le condizioni e la quantità di liquido amniotico e le confronta con la norma. Parallelamente, è necessario chiarire la maturità della placenta, lo stato del cordone ombelicale, dell'utero e della cervice.

In questo momento, la donna può studiare le massime informazioni sull'allattamento al seno, è impossibile trovare un'alimentazione artificiale che possa sostituire il latte materno. Contiene anticorpi e altri componenti unici che sono vitali per un corpo in crescita. Vale anche la pena padroneggiare la complessità di prendersi cura di un bambino, perché nascerà molto presto.

Superiamo i test, superiamo l'esame

Se non ci sono deviazioni durante la gravidanza, la donna dovrà passare l'urina per un'analisi generale. Inoltre, il medico misurerà la sua pressione sanguigna, prenderà le misure dell'altezza del fondo dell'utero e del volume dell'addome.

L'altezza della parte inferiore dell'utero è di 37 cm. Se questo indicatore viene superato, il medico può sospettare polidramnios. Spesso questo diventa il motivo dell'invio di una donna all'ospedale di maternità. Ciò consentirà ai medici di monitorare costantemente la situazione. Se l'altezza della parte inferiore dell'utero è diminuita, significa che il bambino nascerà presto, poiché ciò indica la sua omissione.

Per quanto riguarda la proteina nelle urine, quindi normalmente dovrebbe essere assente lì. Se la proteina nelle urine appare poco prima della nascita, allora questo è un allarme. È possibile che una donna inizi la preeclampsia. Questa è una delle forme più gravi di tossicosi che si sviluppa nella tarda gravidanza. Altri segni di preeclampsia sono: salti della pressione sanguigna, comparsa di edema, aumento di peso. In questo momento, il bambino soffrirà di una mancanza di nutrizione e di carenza di ossigeno. In parallelo, aumenta il carico su tutti i sistemi degli organi di una donna.

Quali complicazioni possono essere a 37 settimane di gravidanza?

Le ossa e le unghie del bambino continuano a crescere, il che richiede calcio. È anche necessario per la donna più incinta prevenire lo sviluppo di emorroidi e vene varicose..

Altrettanto importante è l'assunzione regolare di vitamina D nel corpo, che impedirà lo sviluppo di rachitismo in un bambino.

Inoltre, una donna dovrebbe monitorare il suo peso. Un rapido aumento è pericoloso. Quindi, se il feto è grande, ciò aumenta il rischio che il bambino subisca lesioni mentre passa attraverso il canale del parto. Ciò minaccia la donna con numerose lacune.

Il pericolo principale nella tarda gravidanza rimane l'eclampsia. È la prima causa di morte tra le donne in gravidanza in tutto il mondo. Questo vale anche per i paesi sviluppati. L'eclampsia non si verifica all'istante, è sempre preceduta dalla preeclampsia. È importante non ignorare i primi segni di imminente tossicosi.

Se il bambino è nella presentazione pelvica, in questo momento non sarà possibile cambiare la posizione del suo corpo. In questo caso, la donna viene ricoverata in ospedale prima dell'inizio del travaglio, dopo di che verrà deciso il problema del taglio cesareo..

Cosa è possibile e cosa no?

È molto importante che la donna non subisca gravi sforzi fisici alla 37a settimana di gravidanza. Se si verifica una sensazione di affaticamento, è necessario rimandare tutte le cose e riposare. Non essere timido nel chiedere aiuto ai tuoi cari.

Nutrizione. È importante non mangiare troppo, quindi le porzioni dovrebbero essere piccole e il numero di approcci al tavolo al giorno non dovrebbe superare sette volte. Se l'appetito scompare, è necessario passare a piatti leggeri ma nutrienti. Non includere nel menu prodotti che possono scatenare l'insorgenza di reazioni allergiche. Ad esempio, è agrumi o cioccolato. Piatti affumicati, salati e piccanti dovrebbero essere rimossi dal menu. In questo caso, una donna deve bere abbastanza liquidi. Come bevande, acqua minerale naturale, composta, tè, bevanda alla frutta sono adatti. È meglio rifiutare i succhi dei negozi, poiché il loro contenuto di zucchero è molto elevato.

Vitamine Fin dall'inizio della gravidanza, una donna dovrebbe ricevere vitamine. Non abbandonarli in un secondo momento e nemmeno dopo il parto. Tuttavia, il medico dovrebbe scegliere il farmaco ottimale.

Sesso. I medici affermano che nel normale corso della gravidanza, una vita intima può essere preservata fino alla nascita. Sono stati condotti studi che hanno stabilito che lo sperma contiene una sostanza che prepara la cervice all'erezione. Tuttavia, dopo l'uscita dell'otturatore mucoso del tubo, la vita intima deve essere abbandonata, poiché aumenta il rischio di infezione del feto.

Sport. Alla 37a settimana di gravidanza, i carichi dovrebbero essere abbandonati, anche se, sotto la supervisione di un istruttore, è possibile eseguire esercizi leggeri per mantenere il tono muscolare. Devi anche fare delle passeggiate all'aria aperta, ma a passo lento. È consentito fare esercizi di respirazione.

Assunzione di farmaci, procedure di passaggio. Senza il permesso del medico, non è possibile assumere alcun farmaco ed eseguire alcuna procedura medica. Qualsiasi terapia è prescritta da un medico..

Cosa può influenzare il feto?

Alla 37a settimana di gravidanza, il bambino continua a dormire molto. In questo momento, il sonno del bambino ha non solo una fase veloce, ma anche una fase lenta. Durante la fase veloce, i suoi occhi si muovono, le sue dita si contraggono leggermente. Durante la fase lenta, il bambino è completamente rilassato. Rappresenta circa il 40-60% della durata totale del sonno.

Durante la veglia, si succhia le dita, può toccare e giocare con il cordone ombelicale. Il bambino distingue tra la voce della madre e del padre, reagisce all'inclusione della musica preferita e può iniziare a muoversi più attivamente con una conversazione ad alto volume. Si sconsiglia alle donne in gravidanza avanzata di visitare luoghi con un livello di rumore maggiore.

Inoltre, non vale la pena trovarsi spesso in spazi chiusi dove si riunisce un gran numero di persone. In effetti, in questo caso, aumenta il rischio di contrarre ARVI o ARI, che può influire negativamente sulle condizioni del feto e della donna stessa.

È importante che la futura mamma mangi bene. In modo negativo, sostanze con un odore pungente o prodotti che causano dipendenza possono influenzare la salute di un bambino. Pertanto, è così importante eliminare completamente l'ingresso di alcol, droghe e fumo di tabacco nel corpo della donna.

Risposte alle domande sulla 37a settimana di gravidanza

A 37 settimane di gestazione, lo stomaco spesso tira. E 'normale? Questo può indicare un inizio precoce del travaglio? Se le contrazioni false si verificano più spesso e diventano più dolorose, ciò può indicare l'approccio del parto. Tuttavia, se questa è la prima nascita e l'addome non si è abbassato e la spina mucosa non si è staccata, è possibile che il bambino nascerà solo dopo 1-2 settimane.

Prima gravidanza, termine 37 settimane. Le gambe, la parte bassa della schiena e le ossa pelviche sono molto doloranti. Che cos'è? Questa è una sensazione normale. Il dolore agli arti inferiori si verifica a causa della compressione dei vasi e dei nervi da parte dell'utero. Tale dolore non è pericoloso per una donna o un bambino. Per alleviare la condizione, hai bisogno di più riposo, fai un massaggio ai piedi, indossa scarpe comode. Il dolore nella parte bassa della schiena e del bacino indica più spesso il prolasso del feto, che porta all'estensione delle ossa del bacino.

Il mio peso è aumentato a 37 settimane di 17 kg. Non mangio molto, ma penso che ci sia ancora peso in eccesso. È così? L'aumento di peso, che è di 17 kg, è un leggero eccesso della norma, ma questo non è critico. È importante limitare l'uso di dolci e prodotti a base di farina prima del parto. Il menu dovrebbe contenere più verdure, frutta, latticini e latticini. È importante che l'eccesso di peso non si formi a causa dell'edema. Se si è reclutato gradualmente, non dovrebbero esserci motivi di preoccupazione. Se il peso è aumentato drammaticamente, ad esempio, entro 7 giorni, allora devi assolutamente andare a un appuntamento con uno specialista.

Autore dell'articolo: Lapikova Valentina Vladimirovna | Ginecologo, riproduttologo

Formazione scolastica: Il diploma "Ostetricia e ginecologia" è stato conseguito presso l'Università medica statale russa dell'Agenzia federale per la salute e lo sviluppo sociale (2010). Nel 2013, scuola di specializzazione presso la NIMU im. N.I. Pirogova.

Perché la parte bassa della schiena fa male a 37 settimane di gestazione?

Nella maggior parte dei casi, l'insorgenza di dolore durante la gravidanza è associata a cause fisiologiche naturali, che sono spiegate dalla ristrutturazione del corpo per sopportare il feto, una trasformazione naturale al lavoro imminente.

I motivi per cui la schiena fa male a 37 settimane di gestazione sono spiegati dalla fisiologia naturale, in particolare il processo di preparazione del corpo della donna al parto. Questo periodo di gestazione è caratterizzato da un cambiamento nella postura causato da un aumento del feto, uno spostamento nel centro di gravità, un aumento dell'utero, l'espansione delle ossa pelviche e persino false contrazioni, come processo di allenamento per nascite future. Il processo di gestazione si svolge per più di 9 mesi di calendario e, a partire dalla settimana 37, il bambino può nascere in qualsiasi momento.

Feto a 37 settimane di gestazione

La settimana 37 per il bambino è il momento in cui il cortisone (uno degli ormoni umani) inizia a essere prodotto nel suo corpo, grazie al quale il sistema polmonare fetale è quasi completamente preparato per la transizione alla respirazione nell'atmosfera. Un altro ormone prepara il bambino all'adattamento alla vita fuori dall'utero. La produzione di questo ormone diventa possibile a causa dell'attività di ghiandole surrenali notevolmente aumentate. Il fegato del bambino accumula il ferro necessario per la formazione del sangue, che verrà effettuato intensivamente durante il primo anno di vita.

Il futuro bambino nel periodo 36-38 settimane è pronto per la digestione del cibo, i processi di trasferimento di calore. Ha quasi formato le feci primordiali e la peristalsi è attivata. Lo strato di grasso sottocutaneo che si accumula leviga la pelle. Il corpo rinforzato del bambino è pronto per l'allattamento, l'assimilazione e la digestione del cibo. La trasformazione del feto, preparazione alla nascita del mondo, porta a cambiamenti nel corpo della madre.

Il tuo corpo

Quando la parte bassa della schiena fa male a 37 settimane di gestazione, questo è comprensibile da qualsiasi punto di vista e i medici ritengono che questo sia il momento migliore per la nascita del bambino. Gemelle incinte e multiparine in questo periodo e possono dare alla luce bambini sani e di lunga durata. Tuttavia, durante questo periodo, è necessario trattare la propria salute con tutte le responsabilità ed eliminare possibili sospetti di malattie della colonna vertebrale, patologie renali, altre complicazioni che possono interferire con il normale parto.

Durante questo periodo, si raccomanda un aumento dell'assunzione di alimenti contenenti calcio, che può in qualche modo prevenire i processi negativi che si verificano nella colonna vertebrale..

Quasi durante l'intero corso della gravidanza, la futura mamma ha la parte bassa della schiena, e questo è normale, perché il feto si sviluppa nel corpo della donna e la sezione lombosacrale si adatta gradualmente alla gravità crescente. Più il feto si sviluppa, meno spazio rimane per esso nell'utero, più evidenti sono i suoi movimenti, tremori nell'ipocondrio.

L'allungamento dei muscoli addominali porta ad un aumento del carico sulla colonna vertebrale. Ecco perché nelle fasi successive della gravidanza, si consiglia vivamente di indossare una fasciatura speciale. Questa è un'ortesi (sostituzione con dispositivi speciali) del lavoro funzionale dei muscoli, che si indeboliscono a causa dell'aumento del carico. La settimana 37 è il periodo per il quale non è possibile liberarsi del mal di schiena, ma il dolore addominale scompare non appena il bambino nasce e il dolore alla colonna vertebrale con esso.

I medici ritengono che la 37a settimana possa essere caratterizzata in modo abbastanza naturale da mal di schiena per la semplice ragione che c'è un rilassamento delle articolazioni precedentemente immobili, e questa è una preparazione naturale per il parto. A causa del carico sotto forma della gravità del feto, la donna piega il collo, mette le spalle indietro, piega la colonna vertebrale in avanti. In combinazione con una tale deformazione, il carico e i cambiamenti nelle ossa portano a dolore regolare.

Esami ed esami a 37 settimane di gestazione

La settimana 37 potrebbe essere il momento in cui il medico prescrive un esame mediante ultrasuoni. Questo non è un esame di routine ed è prescritto in caso di necessità urgente. Le visite programmate dal ginecologo vengono eseguite con la stessa frequenza di prima - una volta alla settimana.

Se l'esame precedente non ha risposto alla domanda sul presunto sesso del bambino, a 37 settimane la probabilità di tale risposta è ancora inferiore, poiché, nella maggior parte dei casi, il feto è già capovolto. Un esame ecografico per questo periodo può essere prescritto per eventuali reclami, per determinare la prontezza al parto o se qualcosa fa male.

Dolore nell'addome inferiore a 37 settimane di gestazione

Può verificarsi dolore nell'addome inferiore durante la gravidanza a 37 settimane, sia a causa di processi fisiologici e normali di gestazione, sia per motivi di natura negativa. Il processo naturale di inarcare la colonna vertebrale, spiegato dal desiderio di compensare la gravità dell'addome, il pesante peso del bambino, che mette un carico pesante sulla colonna vertebrale, false contrazioni, come le prove del parto imminente - tutto questo è naturale e comprensibile e non dovrebbe causare preoccupazione, perché si fermerà dopo il parto.

Le ragioni patologiche possono complicare notevolmente l'adempimento di una missione futura per portare un bambino nel mondo e la loro capacità di essere dettagliate e previste. Le possibili patologie includono:

  • malattia da urolitiasi,
  • sinfisiopatia (sinfisite),
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico,
  • problemi neurologici.

Ciascuna delle possibili patologie differisce in alcuni sintomi. La sinfisiopatia si manifesta nelle donne con carenza ereditaria di calcio ed è accompagnata da dolore prolungato nell'addome inferiore e nella schiena. In questo caso, il naturale ammorbidimento dell'articolazione pubica è notevolmente migliorato, il che porta a piccole emorragie in esso, a volte a un cambiamento nell'andatura.

È necessario un costante monitoraggio medico, a volte viene prescritto il ricovero in ospedale. I problemi neurologici includono radicolite o ernia del disco. Si consiglia di solito un tutore o un corsetto morbido..

L'urolitiasi viene diagnosticata da intensi crampi alla parte bassa della schiena, che è accompagnata da una violazione della minzione. Con mal di testa, febbre, minzione frequente, scolorimento delle urine, si verificano la maggior parte delle malattie renali. È necessaria la consultazione di un urologo, è possibile utilizzare rimedi popolari, erbe medicinali.

Le malattie del sistema muscoloscheletrico durante il periodo della gestazione tardiva si manifestano principalmente per quelle che si trovavano nel corpo della donna: osteocondrosi, qualsiasi curvatura della colonna vertebrale, debolezza dei muscoli addominali e della schiena. L'esacerbazione si verifica a causa del grande carico sul sistema muscolo-scheletrico causato dal peso di un bambino in crescita.

In tutti i casi di cui sopra, è necessaria la consultazione con uno specialista specializzato, il monitoraggio medico delle condizioni della donna incinta, il trattamento se possibile senza l'uso di farmaci.

Lombalgia durante la gravidanza

Il dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza può essere, con la stessa probabilità, come conseguenza della formazione naturale del feto e della preparazione per il travaglio e la prova della presenza di processi patologici nel corpo della donna.

A proposito di tutti i sentimenti negativi, la futura donna in travaglio deve certamente informare il medico curante. L'eliminazione tempestiva dei problemi utilizzando i metodi disponibili aiuterà ad evitare conseguenze sia per la madre che per il bambino.

Ancora il mal di schiena dovrebbe essere temuto. Il dolore irradiante nella colonna lombosacrale può essere il risultato di pancreatite, malattie del sistema genito-urinario, esacerbazione di malattie croniche presenti prima della gravidanza. L'ultimo trimestre richiede una maggiore attenzione alla salute di una donna incinta.

Portare un feto e riprodurlo alla luce richiede una maggiore attenzione alla salute da parte di una donna. Questo concetto include una corretta alimentazione, una sana attività fisica e un'attenta osservanza di tutte le prescrizioni mediche.

Incinta di 37 settimane

Caratteristiche e sensazioni alla 37a settimana di gravidanza

Lombalgia alla gestazione di 37 settimane

Gravidanza 37 settimane

37 settimane di gravidanza quanti mesi?

Alcune donne possono essere sorprese quando scoprono che alla 37a settimana di gravidanza entrano nel decimo mese! Ma se calcoliamo tutto correttamente, capiremo qual è il problema. Idealmente, il portamento del bambino nell'utero materno dura 280 giorni. Esattamente tanta natura è stata assegnata per la sua origine, sviluppo, crescita e maturazione. Un mese ostetrico dura 28 giorni o 4 settimane. Quindi si scopre che si tratta di 10 mesi di ginecologia, che gli ostetrici considerano la durata della gravidanza, o poco più di 9 calendari, che consideriamo, persone normali.

Quindi, sono esattamente trascorsi 9 mesi ostetrici, ma per partorire, come scrive il libro, è necessario spostarne un altro. La 37a settimana di gravidanza è la prima settimana dell'ultimo decimo mese. In effetti, il parto può verificarsi in qualsiasi giorno. Ma come sta il bambino pronto a incontrare la mamma?

Feto a 37 settimane di gestazione

Grandi novità questa settimana baby pronto per la nascita! E sebbene il momento della nascita non sia ancora arrivato, non saranno più considerati prematuri se vengono ora. A questo punto, il bambino è pronto ad accettare, assimilare e digerire il cibo: la mucosa dello stomaco e dell'intestino è rivestita da un epitelio voluminoso che assorbirà i nutrienti, le feci originali di meconio del bambino sono già formate, la peristalsi è attivata. Il bambino è in grado di succhiare il seno di sua madre, è già abbastanza forte e ha accumulato abbastanza grasso sottocutaneo, in modo che la pelle sia quasi levigata. I processi di scambio termico passano senza errori, il bambino sarà in grado di mantenere e mantenere il calore nel corpo al livello necessario per la vita.

Il bambino nato sarà già in grado di respirare da solo, i polmoni sono abbastanza maturi. Inoltre, alla 37a settimana di gravidanza, l'ormone cortisone viene prodotto in un piccolo corpo, che porta alla perfezione il sistema polmonare, cioè la maturazione finale.

La nascita non sarà più lo stress per il bambino come lo sarebbe prima. Le ghiandole surrenali si sono prese cura di questo: sono notevolmente aumentate e producono un ormone speciale che aiuta il bambino ad adattarsi alla vita fuori dall'utero. Come puoi vedere, non dovresti avere paura del parto, anche se lo sviluppo del bambino a 37 settimane di gravidanza è ancora in corso.

Il fegato delle briciole accumula intensamente ferro: sarà necessario per la produzione di cellule del sangue con le quali fornirà al bambino nel primo anno di vita.

Continua il processo di copertura dei neuroni con membrane protettive, responsabili del coordinamento dei movimenti. Lo stabilimento delle connessioni nervose durerà fino al parto e oltre per un anno intero.

Il tuo bambino alla 37a settimana di gravidanza è assolutamente unico: ha caratteristiche facciali individuali, il suo modello di pelle si è formato, unghie e capelli sono cresciuti (anche se, molto probabilmente, il tuo miracolo nascerà calvo), le cartilagini nasali e dell'orecchio si sono indurite. Le ossa del cranio sono ancora abbastanza morbide ed elastiche, perché, passando attraverso il bacino della madre, la testa si deformerà. Due fontanelle rimangono completamente aperte, che chiuderanno solo pochi mesi dopo la nascita. Il cannone lanugo ha quasi lasciato il corpo, così come il lubrificante generico, i cui resti sono raccolti solo nelle pieghe della pelle. La testa e la pancia del piccolo sono ora uguali nella circonferenza. Le sue dimensioni raggiungono già i 48-50 cm e ogni settimana aumenta in media di 1 cm e il peso raggiunge i 2 900 g. Naturalmente, in questo senso, tutti i bambini sono diversi.

Stomaco

C'è sempre meno spazio nella pancia per il bambino, ma non smette di crescere. È stretto lì, e mia madre lo sente abbastanza bene, specialmente quando il bambino cerca di ballare: i movimenti a volte diventano persino dolorosi, specialmente i tremori con le gambe nell'ipocondrio.

L'addome a 37 settimane di gravidanza può iniziare ad abbassarsi lentamente, cosa che la donna sarà incredibilmente felice: in primo luogo, questo significa che il parto si sta avvicinando (ed è già stanca di cosa dire), in secondo luogo, finalmente, può respirare aria piena allattamento al seno (da quanto tempo non è successo!). È vero, invece di questo ci saranno dolori e una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore e nel perineo, la pancia inizierà a abbassare il suo peso.

Tuttavia, è tutt'altro che sempre che l'addome si abbassa prima del parto, e questa è anche la norma. Ma puoi prevedere l'avvicinarsi della nascita con i tuoi sentimenti: sotto l'addome inizia a tirare e dolere.

A causa della forte tensione della pelle, la pancia può prudere e l'ombelico risulterà. Anche la striscia sull'addome diventa scura, ma dopo il parto tutti questi cambiamenti scompaiono.

Ora dovresti ascoltare i combattimenti di allenamento ogni volta: possono diventare più frequenti e intensificati, ma se i combattimenti iniziano a differire nel ritmo e tutto il tempo diventa doloroso e più lungo, allora è arrivato il tuo momento.

Ultrasuono a 37 settimane di gestazione

Molto probabilmente, hai già superato l'ultimo esame ecografico, durante il quale è stata finalmente stabilita la data stimata di consegna. Ma succede che l'ecografia viene anche prescritta a 37 settimane di gestazione per chiarire un numero di punti. Una delle domande principali: come si è seduto il bambino prima di uscire. La maggior parte dei bambini si precipita a testa in giù, perché questa posa è la più fisiologica: sarà il modo più semplice per partorire, e l'utero ha una forma tale che il bambino capovolto ripete la sua forma, il che è molto conveniente di fronte a una catastrofica mancanza di spazio. Tuttavia, alcuni ragazzi si siedono sul culo o impilano attraverso. La presentazione del gluteo oggi non è un'indicazione assoluta per il taglio cesareo, ma la consegna chirurgica può essere prescritta tenendo conto di fattori gravosi.

Uno specialista durante la diagnostica ecografica alla settimana 37 esaminerà attentamente il bambino e il grado del suo sviluppo, fisserà i parametri principali, la frequenza cardiaca, valuterà le condizioni e la quantità di liquido amniotico, le condizioni dell'utero e del collo, del cordone ombelicale e il grado di maturità della placenta. Molto probabilmente, verrà eseguita anche la dopplerografia per valutare il flusso sanguigno uteroplacentare..

Sarà necessario deludere i genitori che si aspettano di scoprire il sesso del bambino mediante ultrasuoni a 37 settimane di gravidanza. Il bambino praticamente non ruota nella pancia, ha occupato l'intera cavità uterina e i movimenti non sono attivi come prima. La probabilità che i genitali siano esposti al pubblico è molto bassa. Quindi la questione del genere dell'erede può rimanere senza risposta fino alla nascita.

La vigilia della nascita precoce diventa spesso una ragione per rifiutare il sesso a 37 settimane di gravidanza. Alcuni genitori ora lo percepiscono come un trio, mentre altri hanno difficoltà a trovare una postura comoda. Va detto che nessuno dei motivi è abbastanza significativo per privarsi a vicenda del piacere. Certo, la grande pancia interferisce sicuramente, ma se vuoi adattarti, puoi ancora, ad esempio, praticare una posa a carponi nello stile del cane.

Fino a poco tempo fa, i medici consigliavano di astenersi da relazioni intime prima del parto. Ma oggi hanno un'opinione diversa su questo argomento: se entrambi i genitori sono sani, l'integrità della vescica fetale non viene interrotta e il sesso non provoca dolore alla donna, quindi possono continuare fino alla nascita stessa. E anche utile: è stato stabilito che lo sperma aumenta l'elasticità della cervice, facilitando la sua divulgazione durante il parto.

Scarico

Il sesso dovrebbe essere interrotto se noti uno scarico acquoso in te stesso, questo è molto probabilmente uno spreco di acqua. Possono allagarsi o risaltare in piccole porzioni, immergendo il bucato.

Lo scarico del liquido amniotico suggerisce che il processo di nascita è iniziato. Normalmente, dovrebbero essere trasparenti, ma con ipossia fetale, hanno un colore verdastro.

Insieme alle acque o indipendentemente da esse, anche il tappo mucoso lascia prima del parto. Durante la gravidanza, ha ostruito l'ingresso dell'utero, proteggendo il bambino dall'azione di microrganismi patogeni. Dopo la sua partenza, si apre il percorso verso la piccola, quindi ora sarà impossibile fare il bagno in acqua stagnante e fare sesso, in modo da non provocare alcuna infezione.

Il tappo di muco sembra un grumo di muco, simile alla gelatina o al silicone, con un volume totale di circa due cucchiai. Se parte in parti, allora la donna nota grumi di muco denso sulla tela. Il sughero può essere bianco, traslucido, cremoso o addirittura sanguinante; lo riconoscerai subito. Tuttavia, non tutte le donne riescono a vedere questo oggetto: spesso il tappo lascia già il parto.

È urgente andare in ospedale se il sanguinamento inizia dopo che l'acqua o il tappo di sughero si sono svuotati. Lo spotting può indicare una posizione anomala o la placenta previa.

Speriamo che le dimissioni patologiche alla 37a settimana di gravidanza non ti preoccupino più. Il mughetto e altre malattie sessuali, se lo fossero, dovevano essere curati da questo momento.

Dolore a 37 settimane di gestazione

Lo scarico del tappo mucoso prima del parto è spesso preceduto da un dolore lancinante nell'addome inferiore. Insieme ad altri segni, parla della data di nascita che si avvicina. Il bambino preme sul perineo, le ossa pelviche si ammorbidiscono e divergono gradualmente, quindi, qui, sotto l'addome e l'area pubica, la donna avverte dolore e pesantezza. Spesso i dolori lancinanti alle 37 settimane di gestazione danno alle gambe, specialmente quando si cammina.

Ma, se la pancia si è abbassata, allora il dolore nell'ipocondrio è già scomparso o, almeno, il dolore è diminuito: il bambino non raggiunge più le sue gambe così in alto. Ma i combattimenti di allenamento possono diventare un po 'dolorosi.

La schiena, la parte bassa della schiena, l'osso sacro e le gambe sono ancora abbastanza dolorose e doloranti. Il bambino è già pesante e continua ad aumentare di peso, e ancora di più, il carico sulle ossa e sul sistema muscolo-scheletrico nelle ultime settimane di gravidanza è enorme!

Un bambino più pesante, liquido amniotico, placenta, grandi volumi di sangue, seno e la propria riserva di grasso influenzeranno senza dubbio il peso a 37 settimane di gestazione. Dall'inizio della gestazione, potresti guadagnare più di 13 kg. In ogni singolo caso, l'aumento differirà in una direzione o nell'altra, poiché dipende dai parametri e dal fisico della donna, dalle malattie correlate e dai fattori aggravanti, dall'ereditarietà. Ma non sono auspicabili forti differenze rispetto alle norme di aumento a 37 settimane di gravidanza, che sono 10-17 kg.

Più vicino alla consegna, il peso di solito diminuisce leggermente. Nell'antichità, ciò era anche facilitato dal fatto che le donne nelle ultime settimane di gravidanza aderivano al digiuno.

Sensazioni (movimenti) a 37 settimane di gestazione

Abbiamo già detto che lo stomaco può cadere a 37 settimane di gestazione. Oltre a facilitare la respirazione, sentirai che il bruciore di stomaco e la costipazione sono ora meno comuni. Tuttavia, più spesso devi correre in bagno, perché l'utero preme ancora di più sulla vescica. Ciò è particolarmente fastidioso di notte, quando non è sempre possibile dormire. Quindi la natura prepara una donna per notti insonni dopo il parto. Devi superare l'insonnia e provare a dormire prima di dare alla luce in futuro hai bisogno di forza. Per dormire meglio di notte, fai un lavoro semplice durante il giorno e riduci il tempo di riposo se sei abituato a fare un pisolino per un'ora o due. Assicurati di fare brevi passeggiate quotidiane all'aria aperta, è molto bello camminare prima di coricarsi. Non mangiare di notte e ridurre anche la quantità di liquido consumato dopo le 18:00. Ventilare la stanza prima di andare a letto o addirittura lasciare la finestra aperta tutta la notte.

Negli ultimi stadi, una donna sente una sensazione di calore interiore, suda pesantemente, è sempre soffocante. Tutto a causa di volumi di sangue marcatamente aumentati.

I movimenti del bambino a volte portano sensazioni dolorose, perché è molto affollato lì: il liquido amniotico diventa più piccolo, le sue dimensioni e il peso aumentano e l'utero, per così dire, stringe il bambino. A proposito, il controllo dei movimenti dovrebbe essere effettuato anche a 37 settimane di gravidanza: dovresti sentirti almeno 10 al giorno. E prima della nascita, il bambino si calma un po ', la sua attività diminuisce.

In generale, per sopportare l'inconveniente non è lungo. Presto ti mancheranno i movimenti del bambino, la tua pancia divertente. A proposito, assicurati di scattare una foto a 37 settimane di gestazione per il tuo album.

Durante l'esame pianificato, il ginecologo valuterà il grado di prontezza cervicale per la divulgazione ed è probabile che dopo l'esame inizierai a vedere i precursori del parto.

Il parto a 37 settimane di gravidanza è probabile che si verifichi in multiparti e donne in gravidanza. Ma altre donne potrebbero ben partorire proprio ora. Pertanto, dovresti essere pienamente preparato per andare in ospedale in qualsiasi momento: raccogliere tutte le cose necessarie, dare indicazioni a parenti e amici, non uscire di casa senza una carta di scambio e altri documenti necessari.

Monitora attentamente i precursori del parto, ma non scappare in anticipo: dovresti andare in ospedale solo quando le contrazioni si ripetono a brevi intervalli (meno di 5 minuti) e diventano abbastanza dolorose. Nel frattempo, puoi mangiare qualcosa di leggero. Inizia ad applicare le tecniche di respirazione, cammina avanti e indietro per alleviare le tue condizioni.

Il parto alla 37a settimana di gravidanza è già considerato tempestivo e si verifica naturalmente: a questo punto la placenta sta invecchiando, non può più far fronte alle sue funzioni di fornire sostanze vitali al bambino e prende una decisione sulla nascita. Il corpo della madre raccoglie il testimone: inizia a produrre ormoni, che alla fine porta al travaglio e al travaglio.

Sintonizzati immediatamente sul fatto che il parto è un lavoro. Non necessariamente pesante, ma non sempre leggero. Deve essere fatto perfettamente, e ricorda che proverai non solo il tuo bambino a lavorare sodo! Possa questa comprensione non permetterti di sussultare o arrenderti. Mantieni un atteggiamento ottimista e segui le istruzioni del personale medico: fino all'incontro più desiderabile al mondo ci sono ore, se non minuti, allontana tutti i dubbi e le paure e corri avanti verso il tuo sangue.

Lombalgia durante la gravidanza

Tuttavia, va aggiunto che tra l'elenco delle malattie che causano mal di schiena, si dovrebbe prestare particolare attenzione alle malattie del sistema genito-urinario. In tali casi, il dolore viene avvertito specificamente nella regione lombare. E l'esacerbazione della malattia renale si verifica spesso proprio sullo sfondo della gravidanza. La malattia renale è indicata da dolore lombare, accompagnato da febbre, gonfiore, mal di testa, ipertensione e aumento della minzione. In questo caso, l'urina diventa torbida e cambia colore. Questa condizione influisce negativamente sul corso della gravidanza, sulle condizioni del feto e, naturalmente, sulla salute della donna e richiede un trattamento ospedaliero. Spesso le donne in gravidanza trovano pielonefrite. E se il mal di schiena assume un forte carattere di crampi intensi, allora stiamo parlando di colica renale nell'urolitiasi. Pertanto, è meglio non iniziare la situazione, ma consultare un medico ai primi sintomi.

Ma, fortunatamente, le cose non stanno sempre guadagnando una svolta seria. Ma più spesso, la parte bassa della schiena fa male proprio a causa dei cambiamenti nel corpo durante la gravidanza. Il mal di schiena può dare alla gamba, intensificandosi dopo uno sforzo fisico, camminata prolungata, posizione prolungata, seduto in una posizione scomoda. E può anche essere il risultato di false contrazioni di Braxton-Hicks in questo caso, si avvertono la tensione dell'utero e, di conseguenza, il mal di schiena. Tali contrazioni di allenamento nella tarda gravidanza preparano il corpo al parto. Tuttavia, se osservi qualcosa del genere in un periodo precedente a 37 settimane e allo stesso tempo c'è una scarica dal tratto genitale, il dolore viene avvertito nell'addome inferiore e gli intervalli tra le contrazioni si riducono, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Tali sintomi possono indicare una minaccia di aborto..

In generale, appare il solito mal di schiena, di solito dopo il 5 ° mese, e scompare completamente solo dopo il parto. E sebbene questa condizione non preveda un trattamento speciale (ad eccezione del dolore causato da malattie specifiche) e i medici consigliano solo di sopportare questo periodo, puoi comunque migliorare la situazione seguendo alcune raccomandazioni per alleviare il mal di schiena. Ma se il dolore diventa semplicemente insopportabile e non si ferma, parlane con il tuo ginecologo.

Soprattutto per beremennost.net Elena Kichak

Forum dei genitori> 37 settimane di gravidanza

Abbiamo 37 settimane domani. Il mio stomaco è affondato circa una settimana fa. Le costole smisero immediatamente di far male. La respirazione è diventata più facile. Il bruciore di stomaco è quasi scomparso. Cominciò a sentirsi un uomo! Lasciato solo un po '. Per qualche motivo, anche dormire è migliorato. Anche se mi sveglio 5 volte a notte in bagno, ma poi mi addormento rapidamente di nuovo. Era solito rimanere in giro e non riusciva ancora ad addormentarsi. Per qualche motivo, non voglio davvero uscire di casa, nemmeno al negozio più vicino. So che c'è molto da comprare, sia per l'ospedale che per il bambino, ma non posso sopraffare me stesso. Appare una specie di paura... Voglio che qualcuno faccia tutto questo per me. Ed è diventato difficile fare qualcosa in casa. Mi sto costantemente stancando. Farò qualcosa e poi mi sdraierò o mi siederò, poi farò di nuovo qualcosa. E così tutto il giorno. Non mi piace nemmeno che sia diventata così impotente. Vorrei di nuovo non dipendere dagli altri, far fronte a tutto da solo!
Con gli ultrasuoni siamo molto piccoli: pesiamo 2500-2600 gr. Ma promettono una bambina. Le ragazze di solito pesano meno dei ragazzi.

Lombalgia durante la gravidanza

Aumento di peso Durante la gravidanza, il peso di una donna aumenta in modo significativo, il che, ovviamente, ha un effetto: aumenta il carico sul sistema muscoloscheletrico.

Cambiamento nel centro di gravità. A causa dell'aumento di peso in una donna, il baricentro si sposta in avanti, il che porta a:

Ridistribuzione del carico muscolare.

Alcuni gruppi muscolari hanno un carico extra, che può portare a debolezza muscolare e una diminuzione della loro elasticità. Ciò può dare ulteriore preoccupazione se abbiamo avuto problemi con il sistema muscolo-scheletrico prima della gravidanza. Per esempio:

  • osteocondrosi;
  • rachiocampsis;
  • scarso sviluppo dei muscoli che prendono parte all'inclinazione del bacino.

Tutti questi fattori possono portare allo sviluppo di dolore pelvico e lombare sia durante che dopo la gravidanza e il parto..

I muscoli si stancano più velocemente di prima della gravidanza.

Il disagio e l'affaticamento muscolare portano a una mobilità limitata, il che complica anche la situazione..

Fluttuazioni ormonali. Durante la gravidanza, lo sfondo ormonale di una donna cambia. A questo proposito, potrebbero esserci debolezza nell'area pelvica e debolezza generale.

Tutti questi fattori, che si verificano naturalmente durante la gravidanza, insieme possono causare a una donna molti inconvenienti, portare a mal di schiena cronico e anche complicazioni dopo il parto.

Durante la gravidanza, una donna può peggiorare le malattie croniche, che possono anche causare mal di schiena, ad esempio:

Malattia dell'urolitiasi Dolori intensi, crampi e acuti nella parte bassa della schiena, nonché una minzione ridotta, possono indicare la presenza di urolitiasi. Il dolore e lo spasmo si verificano a causa del fatto che le pietre che passano attraverso gli ureteri li feriscono. Il trattamento deve essere effettuato da un medico. Successivamente, dovrai diagnosticare la composizione delle pietre, prescrivere una dieta e scegliere il trattamento necessario.

Malattie neurologiche di vario genere. La causa del dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena possono essere varie malattie neurologiche, ad esempio:

  • sciatica lombare;
  • ernia del disco intervertebrale.

In questo caso, il trattamento prevede:

  • rispetto del riposo a letto;
  • uso di una benda morbida o corsetto;
  • esercizi di fisioterapia;
  • occasionalmente - prendendo antidolorifici prescritti dal medico.

Nefropatia. Il dolore che stai vivendo può essere accompagnato da:

  • aumento della pressione sanguigna;
  • febbre;
  • la comparsa di edema;
  • la presenza di mal di testa;
  • minzione frequente, mentre l'urina può cambiare colore e diventare torbida.

È necessario consultare urgentemente un medico, poiché questi sintomi sono caratteristici delle malattie renali. Il loro trattamento richiede il ricovero in ospedale, poiché possono avere un effetto negativo sul corso della gravidanza, sulla salute della donna e sulle condizioni del feto nel suo complesso.

False contrazioni di Brexton Hicks. Potresti provare dolore periodico nella parte bassa della schiena, accompagnato da tensione nell'utero. Queste sono le cosiddette contrazioni di Brexton-Hicks false che compaiono nella tarda gravidanza. Questa è una specie di "lotta di allenamento", in base alla quale il corpo si prepara al parto. Tuttavia, se:

  • meno di 37 settimane,
  • ci sono scarichi dal tratto genitale,
  • sensazione di dolore nell'addome inferiore,
  • gli intervalli tra le contrazioni diminuiscono,

questo può essere la prova di una minaccia per l'interruzione della gravidanza. In questo caso, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico.

Cosa fare se mal di schiena durante la gravidanza:

Per alleviare o rimuovere completamente il mal di schiena durante la gravidanza, è necessario fare esercizi fisici. Prima inizieranno i tuoi allenamenti, più efficaci saranno. Oltre al mal di schiena, il tuo corpo sarà anche in buona forma, in modo che la nascita passi più facilmente e indolore.

Anche un buon modo per affrontare il mal di schiena durante la gravidanza è una dieta ricca di calcio. Include tali prodotti:

L'uso di una tale dieta, ovviamente, non implica solo l'uso di questo elenco di prodotti nella dieta. Ciò significa che devi solo prestare particolare attenzione a questi prodotti, aumentandone il consumo.

  • Guarda la tua postura. Se il medico ha stabilito che la causa del tuo dolore è la tua postura, devi monitorare la sua posizione, cercare di mantenere la schiena dritta rispetto alle spalle e in nessun caso chinarti. Nelle ultime fasi della gravidanza, la pancia della donna aumenta e lei deve chinarsi per far fronte al peso extra. Ma molto probabilmente può portare a tensioni extra indesiderate..
  • Buon sonno e relax. Assicurati di dormire a sufficienza, cerca di evitare la tensione nervosa e lo stress, poiché tutti questi fattori possono non solo provocare l'insorgenza di mal di schiena, ma anche peggiorarli.
  • Lezioni di yoga. Prova lo yoga, ti aiuterà ad alleviare lo stress e l'affaticamento, a preparare il tuo corpo al parto e anche a trovare la pace. Lo yoga per le donne in gravidanza è un'eccellente via d'uscita se si ha mal di schiena durante la gravidanza.

Tuttavia, se il dolore persiste e interferisce con le attività quotidiane, è necessario consultare un medico per un consiglio. Potrebbe essere necessario un trattamento fisioterapico per aiutarti a liberarti del mal di schiena..

Prenditi cura della salute di tuo figlio, ma non dimenticare la tua. essere sano!

Incinta di 37 settimane

Entro la 37a settimana di gravidanza, il disagio, una varietà di dolori aumenta sempre di più. Ti senti enorme e imbarazzante, a volte anche vestiti appositamente acquistati per le donne incinte che non sembrano essere senza dimensioni quando acquistati.

Stile di vita, sesso, alimentazione alla 37a settimana di gravidanza devono essere concordati con il medico a seconda delle condizioni, perché ciò che è proibito da uno può essere utile agli altri.

La tua condizione

A 37 settimane di gestazione, il peso della madre aumenta di un minimo di 9,5-11 kg. La maggior parte di questo peso è feto, liquido amniotico, placenta, utero ingrossato e ghiandole mammarie:

- peso del bambino 3000 3500 grammi

- il peso del liquido amniotico è di circa 1000-1500 grammi (al momento della nascita, la loro quantità è ridotta)

- il peso della placenta è di circa 350-500 grammi

- il peso dell'utero allargato e delle ghiandole mammarie è di 1500 grammi.

Il peso residuo è dovuto ad un aumento del volume del sangue circolante della madre di circa il 50% e, naturalmente, a quei grassi corporei che è riuscito ad accumulare.

Va notato il fatto che prima del parto le donne e la perdita di peso. Parte del peso viene persa a causa dei cambiamenti nell'equilibrio ormonale e dell'escrezione di liquidi dal corpo.

Ora potresti provare un disagio piuttosto grave, i reclami durante questa settimana di gravidanza sono vari e numerosi, e questo non è sorprendente nelle ultime settimane di gravidanza, ora è davvero difficile per te.

il tuo bambino

Il feto a 37 settimane di gestazione è completamente pronto per nascere e sta solo aspettando dietro le quinte. Ora è il principale conduttore di eventi futuri. Non appena il suo corpo è completamente pronto per la nascita, inizierà il processo di nascita. Anche il tuo corpo si sta preparando per questo evento..

Un bambino incinta di 37 settimane sembra un neonato normale. Il suo corpo era praticamente libero da capelli soffici e sulla sua testa una discreta quantità di capelli. Un lubrificante simile al formaggio è rimasto solo nelle pieghe della pelle. Le unghie sono lunghe, raggiungono il bordo delle dita e persino ci vanno dietro, il bambino può graffiarsi. L'ombelico si è spostato al centro della pancia, i ragazzi hanno i testicoli nello scroto. Nelle ragazze, grandi labbra ricoprono di piccole dimensioni.

La pelle del bambino ha un bellissimo colore rosa chiaro. Se il tuo bambino appartiene alla razza nera, anche la sua pelle è abbastanza chiara ora, in ogni caso, più leggera di quella dei suoi genitori, e i suoi palmi e piedi sono rosa. Una discreta quantità di grasso si è accumulata sotto la pelle, questo rende il bambino paffuto. Soprattutto un sacco di grasso si deposita in faccia, il bambino ha bisogno di guance rotonde per far fronte con successo al compito di succhiare.

Alla 37a settimana di gravidanza, il peso del bambino spesso supera già i 3 kg, in media i bambini nascono con un peso di 3200-3500 grammi e la maggior parte è già riuscita a ottenere ciò di cui hanno bisogno entro questa settimana. Alla 37a settimana di gravidanza, il peso del feto può variare notevolmente sia in due donne diverse, sia nella stessa in gravidanze diverse. Di norma, nella seconda nascita, il bambino è più grande e i ragazzi di solito pesano più delle ragazze. In alcuni casi, il bambino sta guadagnando 3800 4000 grammi entro la 37a settimana di gravidanza. Un feto di grandi dimensioni può causare parto difficile e persino taglio cesareo.

Un bambino a 37 settimane di gestazione conduce allo stesso stile di vita di un neonato. Il suo sonno richiede la maggior parte del tempo e, se non dorme, è impegnato a succhiare tutto dalle proprie dita e avambracci al cordone ombelicale. È sensibile a tutto ciò che accade intorno a sua madre. Ora il suo udito, il suo organo di visione è completamente maturo, sente e vede perfettamente, la sua memoria gli permette di ricordare la voce di sua madre e non solo.

Adesso anche le dipendenze musicali sono state poste. Se una madre ascolta molta musica durante la gravidanza, è probabile che nasca un bambino di talento.

L'agitazione del feto entro la 37a settimana di gravidanza diventa ancora meno comune. A volte puoi anche provare se tutto va bene quando non ascolti tuo figlio per un'ora o più. L'agitazione diventa meno frequente prima del parto, ciò è dovuto all'utero angusto e al peso acquisito del bambino. Questo non dovrebbe spaventarti.

La tua pancia

I cambiamenti nell'addome che si verificano prima del parto sono ben noti e possono essere abbastanza evidenti, specialmente se questa è la prima gravidanza. Questo sta principalmente abbassando l'addome. A causa del fatto che la testa del bambino scende nella piccola pelvi della madre, la parte inferiore dell'utero diventa più bassa e lo stomaco sembra più piccolo. Se hai 37 settimane di gravidanza, il tuo addome si è abbassato, questo non significa che partorirai presto, di solito nel prolasso addominale primiparo si verifica 2 settimane prima della nascita prevista e precedente, ma con una nascita ripetuta, l'abbassamento può avvenire solo durante il parto.

Test ed esami

La fine della gravidanza significa per te che sei di nuovo torturato dalle analisi. Una gioia, è del tutto possibile che tu sia già all'ospedale di maternità in attesa di parto e questo significa che non devi consegnare di nuovo tutto.

Nella 37a settimana di gravidanza, i test sono fondamentali per pianificare la tua nascita..

Nella maggior parte degli ospedali, tutte le donne che sono state precedentemente ricoverate in ospedale hanno un'ecografia. Perché è necessario?

Alla 37a settimana di gravidanza, un'ecografia fornisce ai medici un'enorme quantità di informazioni necessarie. Anche se il tuo bambino giace correttamente nell'utero, è possibile abbassare la testa, sono possibili inserti estensori, che sono una controindicazione al parto naturale. Deviazioni identificate tempestivamente consentono di evitare con successo possibili complicazioni e condurre la tua nascita nel modo più attento e parsimonioso possibile.

Possibili reclami e problemi

Calendario di gravidanza 37 settimane è il tempo dei presagi di parto. Cos'è?

I precursori sono i numerosi e talvolta non molto piacevoli sintomi che indicano un possibile inizio imminente del travaglio..

Quindi, la 37a settimana di gravidanza, i precursori del parto:

Molte donne incinte notano che ora hanno abbastanza spesso mal di stomaco e stomaco pietroso. A 37 settimane di gestazione, il tono uterino può aumentare per tre motivi e devi imparare a distinguerli..

Questi non sono precursori; tali contrazioni non portano a un cambiamento nello stato della cervice. Durante le contrazioni di Brexton-Higgs, il tono si alza dal fondo dell'utero e si diffonde verso il basso, mentre non c'è dolore o anche molto disagio.

Queste sono contrazioni uterine più sensibili che possono persino svegliarti di notte. Allo stesso tempo, lo stomaco non fa male costantemente e le contrazioni non sono regolari, passano rapidamente. Questi precursori cambiano la struttura stessa della cervice, si leviga e diventa più morbida.

Periodo preliminare patologico.

Il periodo preliminare è le ultime ore prima della nascita, sono caratterizzate dai primi segni del travaglio. Le contrazioni irregolari disturbano la donna, di solito aumentano di durata e diventano gradualmente più frequenti. Con un periodo preliminare patologico, questa volta è ritardato di molte ore e per le persone particolarmente sfortunate ci vuole un giorno. Questa condizione non è la norma e richiede l'eccitazione del lavoro. Se hai 37 settimane di gravidanza, il tuo stomaco fa male, e questo non è solo un sentimento caratterizzato dalla parola tirando, ma piuttosto contrazioni sensibili, non sederti a casa aspettando che tutto acceleri, è meglio consultare un ginecologo.

Entro la 37a settimana di gravidanza, il dolore colpisce quasi tutte le donne. La lamentela più comune tra le donne è che la loro schiena fa male, la loro parte bassa della schiena fa male. A volte tirando la parte bassa della schiena non è solo perché la grande pancia, il disagio può anche essere classificato come precursori del parto.

Nella maggior parte delle donne in gravidanza, la natura delle dimissioni cambia e la varietà dei sintomi può essere significativa. Alla 37a settimana di gravidanza, le dimissioni possono parlare di patologia oltre che di essere la norma. Quali secrezioni meritano di essere preoccupate?

Se hai 37 settimane di gravidanza, scarico bianco, prurito e arrossamento sono preoccupati, è molto probabile un mughetto. Alla 37a settimana di gravidanza, è estremamente indesiderabile, dal momento che il bambino lo riceverà sicuramente durante il parto. Assicurati di informare il medico e non sperimentare l'automedicazione, semplicemente non c'è tempo per questo.

A 37 settimane di gestazione, lo scarico giallo può essere una variante della norma, ma possono parlare di malattie infiammatorie degli organi genitali. Se sono significativi, dovresti passare una sbavatura, va tutto bene.

Lo scarico sanguinante può essere normale e può indicare gravi complicazioni. Sangue a 37 settimane di gravidanza, luminoso, anche un paio di gocce, un motivo per chiamare immediatamente un'ambulanza, una scarica marrone, rosa dovrebbe anche causare prontezza. Lo scarico mucoso con piccole strisce di sangue sia di colore rosa che marrone è la norma, il tappo appena prima della consegna.

La fine della gravidanza è il momento in cui il tratto gastrointestinale protesta seriamente contro le sue condizioni di utero, molti si sentono male a 37 settimane di gravidanza e soffrono di bruciore di stomaco. La nausea è associata solo alla compressione dello stomaco da parte dell'utero e all'abbassamento della pancia, molti notano una diminuzione di questo disagio. Ma il vomito e la diarrea a 37 settimane di gestazione possono essere sia avvelenamenti ordinari sia un segno dell'inizio del travaglio. Se nel primo caso le tue condizioni possono peggiorare in modo significativo, la temperatura può aumentare, nel secondo caso, le madri più incinte presentano sintomi aggiuntivi leggermente diversi, ad esempio crampi nell'addome inferiore. È chiaro che qui non dovresti bere carbone attivo, ma andare in ospedale.

I pericoli

Preservare la presentazione pelvica entro la 37a settimana di gravidanza potrebbe causare un taglio cesareo. Non tutti gli ospedali di maternità consentono un parto naturale nella presentazione pelvica, e vale la pena insistere, viene scelto un taglio cesareo per una ragione, il rischio per il bambino è troppo alto.

L'ultima ecografia potrebbe non essere molto soddisfatta dei suoi risultati, i polidramnios identificati, la carenza di acqua in metà dei casi diventano anche una delle indicazioni per il taglio cesareo. Placenta previa, ipossia fetale significa quasi sempre un intervento chirurgico.

Ora è necessario monitorare attentamente la pressione sanguigna. A 37 settimane di gravidanza, la pressione può aumentare a causa della tossicosi tardiva, se hai mal di testa, gonfiore, nota che le mani sono gonfiore, gambe, assicurati di dirlo al medico.

La SARS non è ora necessaria e pericolosa. La temperatura e il naso che cola a 37 settimane di gestazione, un raffreddore, possono far separare te e il tuo bambino dopo il parto. Se un soggiorno congiunto è consentito con un lieve ARVI, le tue gravi condizioni causeranno sicuramente la separazione dal bambino e sarà molto difficile partorire, cerca di non prendere un raffreddore ora.

In 37 settimane di gravidanza, il parto è la norma, se iniziano meravigliosamente, il tuo momento è appena arrivato. È importante non perdere l'inizio del parto, per distinguerli dai precursori. I combattimenti reali aumentano in durata e forza, accelerano nel tempo.

Gemelli

Alla 37a settimana di gravidanza, i gemelli nascono più spesso.

Lombalgia durante la gravidanza

Abbastanza spesso, si nota il mal di schiena durante la gravidanza. Ci possono essere diverse ragioni per lei..
Spesso i dolori sono localizzati non solo nella parte bassa della schiena, ma in generale, nella parte posteriore e si verificano a causa di un aumento del carico sulla colonna vertebrale e di uno spostamento nel centro di gravità del corpo, il che rende la donna a camminare in una passeggiata insolita, appoggiandosi alla schiena - in questa posizione è più facile mantenere il corpo in verticale, ma anche stanco di più. A volte il dolore dà alla gamba, specialmente con una seduta prolungata in una posizione. Questo tipo di mal di schiena si verifica dopo 5 mesi di gravidanza e non scompare prima del parto.
Per alleviare la condizione, è importante assumere preparazioni di calcio e mangiare cibi ricchi di esse - formaggio, ricotta, yogurt. Allevia il dolore indossando una speciale fasciatura prenatale, un attento massaggio della regione lombare. È necessario sedersi, appoggiandosi alla schiena, sollevare qualcosa dal pavimento, accovacciarsi e non chinarsi. Dormire preferibilmente su un materasso e un cuscino ortopedici.
Il dolore all'articolazione pubica e all'osso sacro può essere dovuto all'ammorbidimento dei legamenti dovuto all'ormone relaxin, ma se il dolore è grave, l'andatura della donna è compromessa - questo può essere un segno di malattia sinfisopatica - è ereditata e richiede osservazione durante la gravidanza e il trattamento ospedaliero.
Se la lombalgia durante la gravidanza è accompagnata da febbre, gonfiore, mal di testa, opacità delle urine, cambiamenti nei test del sangue e delle urine, ciò è probabilmente dovuto a malattie renali, più spesso pielonefrite, che si verifica abbastanza spesso durante la gravidanza e richiede un trattamento terapeutico. Il dolore severo, il cedimento all'inguine e il carattere parossistico possono essere causati dalla colica renale in presenza di calcoli renali: qui il trattamento viene effettuato a seconda della situazione, aiutano gli antispasmodici. Successivamente - una dieta che tenga conto della composizione chimica delle pietre.
Se il mal di schiena durante la gravidanza è combinato con il mal di pancia, questo può essere direttamente correlato alla gravidanza. Tali dolori, che sono crampi in natura e si verificano in un periodo di 36-37 settimane di gravidanza, sono chiamati contrazioni "di allenamento". Se sono apparsi prima o sono accompagnati da secrezioni, diventano più frequenti nel tempo: puoi pensare alla minaccia della nascita prematura. È necessario chiamare un'ambulanza o visitare urgentemente un ginecologo per mantenere la gravidanza.

Up