logo

Ci provo, ma lo stomaco non prude, le gambe prurito. HORROR, sono come uno scratcher, mio ​​marito mi guarda e inizia anche a graffiare. E risate e peccato.

quando le gambe si gonfiano, capita anche di prudere.. o se le ghirlande fanno male, anche graffia)).. quando lo zucchero è elevato, possono anche prudere.
Certo, devo superare i test, ma penso che non ci sia nulla di "spaventoso"!

Ma come pulire il corpo durante B.

Oh, risulta che non sono l'unico

Prima ho peccato sulle fragole, poi su un po 'di erba, su un segno di spunta sul letto - su qualsiasi cosa. Ma si scopre che questo è un problema comune.

Tutto è iniziato da qualche parte nella sedicesima settimana. La parte posteriore dei palmi delle mani, poi il prurito si avvicinò ai gomiti. Poi passarono le mani, ma la parte bassa della schiena, glutei e fianchi iniziarono a prudere. Le creme aiutano leggermente, sbavando dalle smagliature, a volte Malavit. Dovrò provare Boro Plus, anche se sembra essere più usato come antisettico.

Problemi al fegato - questa sembra essere la mia ragione. C'era una grave tossicosi e il terapista ha diagnosticato la discinesia biliare. Quindi ora c'è un altro motivo per pensare attentamente alla tua dieta. E ho appena mangiato un paio di pasticci oggi. Volevo - horror.

E anche è necessario rovistare in un kit di pronto soccorso, da qualche parte c'era Hofitol. Forse aiuterà. Se non aiuta, devi sopportare dove andare.

Sembra che queste siano ancora manifestazioni di allergia. Tre candidati: cioccolato, pomodori, uova. Ora mi alterno nel menu, cercando di identificare il "traditore".

Il prurito è quasi scomparso. Il medico ha prescritto suprastin 2 volte al giorno per mezza compressa e unguento di fenistil-gel (farmaco assolutamente meraviglioso !!).

Quindi spero di sradicare questi sentimenti per sempre!

E mi sono seduto su una dieta senza grassi durante la mia gravidanza, perché il corpo stesso ha richiesto, non c'erano problemi con il fegato prima della gravidanza e durante la sua comparsa. Di conseguenza, l'epatosi ha causato un parto a 37-38 settimane, un mese dopo il parto ha trattato il suo corpo. Era impossibile nutrirsi. Quindi forse non tutti possono avere una dieta.

Buongiorno a tutti.
Ho letto sul forum diversi argomenti e sono giunto alla conclusione che è possibile individuarne uno separato con questo particolare problema.
Il fatto è che alcuni argomenti con domande - cosa fare se è insopportabilmente prurito.
Come si è scoperto, spesso non si tratta solo di pelle secca, smagliature, ecc..
Dato che ora sono occupato, questi sono più problemi. hmm. carattere interno.
Qui sono di fronte.
Praticamente non riesco a dormire! Gambe pettinate nel sangue.
Ha insistito sulle analisi e di conseguenza - colestasi.

Quindi voglio chiedere - chi ha affrontato?
Come combattere, come far fronte?
Chi per quanto tempo?
Bene, in realtà - cosa si può dire.

Rispondi al messaggio di Hanechka il 13 novembre 2009, alle 16:39
Donato sangue. esami del fegato o qualcosa del genere. Qualcosa come questo. In breve, il medico stesso ha consegnato (beh. Le ho detto. Ed era in laboratorio).
Il fatto è che tutto ciò non è confortante: il fodero è a posto, ma non c'è nulla che aiuti RADICALMENTE.
Almeno non mi resta molto. Ma da 12 settimane. QUESTO GESTO!
Sinceramente sincero!
Qui, su consiglio di un medico, ho acquisito e bevuto l'estratto di carciofo. Bevo oggi è il quarto giorno.
Finora non ci sono risultati RADICALI. ma spero.
Un altro amico ha consigliato bagni di amido. L'ho fatto. Per la seconda ora mi sento Nitsche. Pts è persino tollerabile. Un tale bagno prima di andare a letto. Anche se puoi addormentarti.
In generale, consola solo che passerà immediatamente dopo il parto.

»Aggiunto in seguito
Rispondi al messaggio di Hanechka il 13 novembre 2009, alle 16:39
Sì, anche così. Ma interessante -
1 - La tua ragazza PRIMA di avere problemi al fegato?
2 - QUANDO prima che la nascita sia passata. Ho circa settimane come è iniziato.
3 - Dopo il parto, la ragazza o il bambino non ha avuto problemi?
4 - La fidanzata è stata ufficialmente diagnosticata?

»Aggiunto in seguito
Così. Ecco una descrizione più o meno decente di questo problema. -
-----------------------------------------------------------------------------------
La principale causa di prurito durante la gravidanza è la colestasi..
La probabilità di prurito nelle donne in gravidanza, secondo vari autori, varia dallo 0,21-0,33% all'1,5-3%.
Il prurito nella maggior parte dei casi appare più tardi in gravidanza (più di 6 mesi) e scompare completamente dopo il parto.
Nelle donne che una volta lo hanno subito, nelle gravidanze successive, il prurito potrebbe non esserlo.
La maggior parte dei pazienti presenta lievi deviazioni dei test di funzionalità epatica, che si basano sulla colestasi, in particolare un cambiamento nel livello di ß-lipoproteine ​​e acidi biliari nel siero, raramente un aumento del livello di aminotransferasi. La colestasi durante la gravidanza sembra essere correlata ai livelli di estrogeni. Può manifestarsi solo con prurito, prurito e ittero e, nella maggior parte dei casi, il prurito precede la comparsa di ittero. L'inizio della colestasi può far presagire una nascita prematura; la prognosi delle complicanze perinatali è peggiore nelle donne che soffrono sia di prurito che di ittero rispetto a quelle che soffrono solo di prurito.

Il prurito dovuto alla colestasi può essere osservato nelle donne che assumono costantemente contraccettivi orali e appare nel 50% dei casi già durante il primo mese di somministrazione e nel 90% dei casi durante i primi 6 mesi.

TV. Kpacnolsky, E.A. Apavian, K.N. monax

»Aggiunto in seguito
Ed ecco un articolo ECCELLENTE su un possibile trattamento con un metodo emopatico -
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Caso di studio: Dolichos pruriens.
Vladislav Ivantsov, M.D.

"Medicine omeopatiche: Dolichos pruriens e
Chelidonium nel trattamento di intenso prurito e dolore cutaneo in un paziente con colestasi ".

L'autore dell'articolo:
Medico - omeopata Ivantsov Vladislav Gerasimovich.
Specialità di base: medico generico.
Specializzazione in Omeopatia: Università dell'Amicizia dei Popoli, Dipartimento di Omeopatia Classica, Mosca 1998.
Trattamento della sindrome da prurito intensivo e dolore in un paziente con sindrome di colestasi

Bene. I miei poveri amici.
Apparentemente questa è la nostra croce. Portacielo prima della consegna.
E questo è GIÀ un vantaggio!
Sullo sfondo di quanto precede e della nostra esperienza, alcuni risultati.

ILLUMINAZIONE PORTA -
1 - Bere tisane rilassanti durante questo periodo (ci sono tariffe speciali per le donne in gravidanza) - contenenti valeriana, ecc..
2 - Puoi preparare la valeriana da solo, mettere le bustine con una radice di valeriana nel tuo letto, prendere la valeriana in compresse.
3 - Fai un bagno per la notte - è possibile con un uomo onesto, con una camomilla, con una soluzione di manganese e bagni con amido. Desiderabile: molto moderato, temperatura ambiente.
4 - Prendi l'estratto / estratto di carciofo.
5 - Aiuta localmente Fenestil-gel
Eppure - fico. Puoi applicare stracci freddi bagnati.
Non dimenticare di tagliare le unghie!
Lavati spesso le mani in modo da non avere alcuna infezione..
Puoi indossare guanti di cotone per la notte per evitare graffi violenti..

Per il resto, fai tutto ciò che ti aiuta.
La cosa principale è cercare di astenersi dal pettinare il più possibile..

Prurito durante la gravidanza: cosa fare?

5 minuti per la lettura

Molte donne incinte hanno familiarità con il fastidioso prurito della pelle, quando il loro stomaco, il torace, la schiena o l'intero corpo possono prudere. Ma non dovresti pensare che questi siano solo capricci dell'organismo panciuto.

Il prurito in una donna incinta può essere un sintomo di una malattia che è pericolosa per la salute della madre e del bambino, ed è molto importante scoprire le cause del prurito in modo tempestivo e, naturalmente, per il medico.

Il contenuto dell'articolo:

Le principali cause del prurito cutaneo nelle donne in gravidanza

Per comprendere questo fenomeno, è necessario considerare la sua natura.

Nella maggior parte dei casi, ciò deriva da continui cambiamenti nel corpo della donna.

  • Il primo motivo è l'allungamento della pelle. In questo caso, il prurito si verifica alla fine della gravidanza, nel terzo trimestre. Inoltre, la probabilità che si verifichi aumenta se una donna ha più di un figlio - dopo tutto, negli ultimi mesi, la pelle dell'addome è tesa a tal punto che brilla come un'anguria grattugiata. È da questa tensione che si verifica il prurito. Vedi anche: Come evitare le smagliature durante la gravidanza?
  • Per lo stesso motivo, anche il seno può prudere, perché cresce anche. Solo, a differenza dell'addome, nel primo trimestre si verificano cambiamenti nelle ghiandole mammarie e il prurito appare contemporaneamente alla tossicosi.
  • Le allergie possono anche causare prurito alla pelle. Non è un segreto che durante la gravidanza aumenta la sensibilità generale del corpo e la pelle può iniziare a prudere da bacche, arance, arachidi o cioccolato consumati. È anche possibile un'allergia a prodotti chimici e cosmetici per la casa. Pertanto, per la futura mamma, devi scegliere esclusivamente farmaci ipoallergenici e, ancora meglio, progettati specificamente per le donne in gravidanza o per i bambini. Vedi anche: Come trattare le allergie per le donne in gravidanza?
  • L'opzione più pericolosa per l'aspetto di una bambina incinta è un'insufficienza epatica. Il prurito cutaneo è noto per essere uno dei principali sintomi di colecistite, epatite e pancreatite da colecistite. Fu allora che tutto il corpo prude nella donna incinta - gambe, braccia, schiena, stomaco, collo, dita e piedi. Il prurito si intensifica di notte ed è contagioso. Innanzitutto, una parte del corpo inizia a prudere, poi il resto e alla fine l'intero corpo è coperto di prurito. Negli attacchi di tale scabbia, puoi pettinare la pelle al sangue e portare l'infezione nelle ferite.
  • Gli ormoni possono causare prurito. Ciò è dovuto agli estrogeni, che vengono secreti in quantità sufficienti durante la gravidanza. La differenza speciale è che il prurito ormonale non è di natura "maniacale", come nel caso precedente, e scompare dopo il parto.
  • La penultima causa sono le malattie della pelle, ad esempio l'eczema o l'acaro della scabbia. Inoltre, le malattie dermatologiche sono caratterizzate da un forte prurito nelle pieghe della pelle e tra le dita e le dita dei piedi. Se una donna ha avuto problemi di pelle prima della gravidanza, quindi durante questo periodo difficile, c'è un'alta probabilità che aumentino.
  • Il prurito genitale può causare mughetto. Questa non è una malattia rara delle donne in gravidanza, quindi i ginecologi controllano così da vicino la microflora vaginale e fanno i test per la semina in quasi ogni dose.

Non perdere una malattia grave!

Come accennato in precedenza, il disturbo più grave in cui si verifica il prurito è un malfunzionamento del fegato.

Quindi, se una raffica maniacale inizia a tormentare una donna incinta, che si intensifica di notte e diventa sempre più forte, allora dovresti consultare immediatamente un medico!

  • In ospedale, possibilmente in ospedale, una donna incinta riceverà un'ecografia addominale, prenderà tutti i test necessari e determinerà se esiste il rischio di colecistite. Nel caso più tragico, è possibile anche un parto di emergenza o un taglio cesareo non pianificato a causa del pericolo per la salute del bambino.
  • Ricorda che in ogni caso, il prurito della pelle è già un'occasione per consultare il tuo medico. Il medico dovrebbe esaminarti per tutte le malattie che possono causarlo e prescrivere farmaci che bloccano questa sindrome irrequieta. Dopotutto, la scabbia dolorosa in gravidanza, almeno, irrita la futura mamma, che di per sé è molto indesiderabile.

Cosa fare se il corpo prude durante la gravidanza?

Ricorda che non puoi auto-medicare durante la gravidanza - questo può portare a complicazioni. Non danneggiare te stesso e il tuo bambino non ancora nato: consulta sempre un medico per prescrivere un trattamento adeguato.

Ma ci sono raccomandazioni assolutamente innocue che non richiedono l'uso di droghe che aiuteranno la futura madre a far fronte alla scabbia.

  • Fatti una doccia. Dall'acqua calda, il prurito si intensifica e dal freddo il prurito diminuisce. Ciò significa che la sera è possibile eseguire procedure con acqua fresca..
  • Segui una dieta ipoallergenica. Poiché il corpo in gravidanza diventa molto sensibile ai prodotti pericolosi, vale la pena escludere potenziali allergeni dalla dieta. Dimentica le arance, il miele e il cioccolato. Mangia il cibo giusto e sano e non dimenticare la corretta alimentazione nel 1 °, 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza.
  • Usa creme idratanti speciali per il torace e l'addome. Rimuovono almeno leggermente il carico di stiramento dalla pelle, facendo diminuire il prurito.
  • Se la causa è il ristagno della bile, possono essere d'aiuto potenti adsorbenti, ad esempio carbone attivo. Ma dovresti sapere che assumere qualsiasi medicinale, anche i più innocui, è necessario solo con il permesso di un medico!

Durante la gravidanza, anche il più piccolo cambiamento nel benessere è cruciale. Dopotutto, sono in gioco la vita e la salute del nascituro.

Pertanto, sii attento ai tuoi sentimenti e non esitare a contattare il medico!

Perché il corpo prude spesso durante la gravidanza?

Per tutte le complicazioni che insorgono durante la gravidanza, c'è una cosa che non è necessariamente un segno di una malattia, ma sicuramente porta disagio e talvolta ti fa persino impazzire: è prurito della pelle. Questo non vuol dire che se rimani incinta, incontrerai sicuramente questo problema. Ma assolutamente tutti hanno una possibilità, perché la pratica dimostra che molte future madri hanno prurito.

Può essere un prurito costante o occasionale, può manifestarsi o in combinazione con altri sintomi, intensificarsi la sera o non cambiare il suo carattere. Comunque sia, prima di fare qualsiasi cosa, devi consultare un ginecologo, uno specialista in malattie infettive e un dermatologo e trovare la causa del prurito cutaneo.

Perché prude la pelle durante la gravidanza?

Alla domanda: "Dottore, perché gratto durante la gravidanza?", Non un singolo medico ti risponderà sicuramente, perché la risposta esatta semplicemente non esiste. Ma per qualche ragione la pelle prude e la ragione di ciò deve essere cercata.

Esistono diverse teorie sull'insorgenza del prurito cutaneo nelle donne in gravidanza. Le cause sono ricercate a seconda delle manifestazioni. Può essere:

  • La comparsa di smagliature: a causa del petto e dell'addome in rapida crescita, la pelle è troppo tesa e si verifica un forte prurito nei punti in cui le fibre si rompono, prima della comparsa delle smagliature. Tale prurito è localizzato nell'addome, fianchi, glutei, petto e talvolta nella parte superiore delle braccia. Si verifica nella seconda metà della gravidanza, molto spesso nelle madri geneticamente predisposte e abbastanza ben nutrite.
  • Colestasi in gravidanza: causata da un malfunzionamento del fegato dovuto a cambiamenti nel corpo durante la gravidanza. Principalmente accompagnato da arrossamento dei palmi delle mani e dei piedi, che sono molto pruriginosi. Nel tempo, il prurito si diffonde in tutto il corpo e si intensifica nelle ore serali e notturne. La colestasi in gravidanza si manifesta più spesso nel terzo trimestre. In questo caso, l'urina può scurirsi notevolmente, ma le feci, al contrario, diventano più chiare. Il gruppo a rischio comprende donne con colesterolo alto e malattie del tratto biliare cronico.
  • Cambiamenti ormonali: sono spesso la causa della colestasi. Tale prurito è anche localizzato sui palmi e sui piedi e scompare solo dopo il parto..

Perché il corpo prude durante la gravidanza nelle fasi precoci e tardive

Durante il periodo di gestazione, una donna deve affrontare molte difficoltà e molte donne incinte notano che il loro corpo prude durante la gravidanza. Questo prurito può apparire in un determinato momento della giornata o potrebbe non scomparire affatto..

Con lo sviluppo di una particolare patologia, può essere accompagnato da sintomi aggiuntivi. In ogni caso, solo un medico può valutare correttamente la condizione e prescrivere il trattamento corretto.

SintomiLe cause
Prurito nei palmi e nei piediCambiamenti ormonali
Prurito, eruzioni cutanee e arrossamentiAllergia
Prurito la sera e la nottecolestasi
Prurito e piccole scanalature sulla pelleScabbia
Prurito, eritema polimorfico ed eccessivo aumento di pesoDermatosi polimorfa
Prurito, febbre e dolore durante la minzioneDanno ai reni

Perché il corpo prude durante la gravidanza

Il prurito del corpo durante la gravidanza può apparire sia come sintomo di una grave malattia, sia come reazione ai cambiamenti nel corpo. Non fatevi prendere dal panico, il prurito non indica necessariamente gravi violazioni, questo sintomo appare in molte mamme in attesa.

Tuttavia, è necessario consultare un medico per scoprire la sua causa..

La formazione di smagliature (strie) nelle donne in gravidanza

Questo è uno dei motivi per cui il corpo inizia a prudere durante la gravidanza. Il frutto sta crescendo. Il carico sulla pelle aumenta. Vengono visualizzate lacune interne. Nel tempo, le forme del tessuto connettivo. Non può produrre il collagene necessario per la rigenerazione della pelle..

La comparsa di smagliature è accompagnata da prurito. Questo sintomo si osserva all'inizio del secondo trimestre..

Sudorazione eccessiva

Nel primo trimestre aumenta la secrezione di sudore e ghiandole sebacee. La pelle inizia a subire cambiamenti e questo porta alla sua sensibilità. Ecco perché durante la gravidanza l'intero corpo a volte prude..

Nel secondo trimestre, la condizione del tegumento migliora, il sudore si normalizza..

Eccessiva secchezza della pelle

Una donna che aspetta un bambino ha spesso la pelle secca. Molto spesso, questo problema colpisce il viso, le braccia, le gambe e il collo. Nelle aree infiammate del corpo si formano irritazione e ipersensibilità..

Il corpo ha bisogno di umidità, quindi una donna incinta deve bere almeno due litri di acqua. Tutto il fluido soddisfa i bisogni fetali. Se non segui questa raccomandazione, appare la pelle secca, che provoca prurito.

Carenza di vitamina

La mancanza di vitamine del gruppo B è la causa di molte patologie durante la gravidanza. In questo caso, la schiena prude di più. Inoltre, viene diagnosticata la pelle secca, le crepe nell'angolo della bocca. Puoi evitare il problema mangiando più cereali..

Il rifiuto di cattive abitudini salverà anche dalla patologia.

Malattie Da Prurito

Abbastanza spesso, durante la gravidanza, il corpo prude a causa di una malattia. Uno di questi è il diabete gestazionale, che può verificarsi contro le aspettative di un bambino. Con questa forma il livello di zucchero aumenta.

Oltre a questa malattia, alcuni altri disturbi possono anche provocare disagio alla pelle.

Prurito della pelle sullo sfondo dei cambiamenti ormonali

Il forte prurito è un sintomo di un aumento degli ormoni durante la gravidanza. In questo momento, il corpo inizia a produrre intensivamente estrogeni. Il fegato non è in grado di far fronte a questo carico, quindi la bile si accumula gradualmente nel corpo.

Le sostanze tossiche si disperdono nel sangue e nei muscoli di tutto il corpo. Le estremità delle fibre nervose sono irritate, quindi il corpo inizia a prudere.

Soprattutto, questo disagio si avverte sui piedi e sul palmo della mano. Si ferma dopo la nascita delle briciole.

Prurito della pelle con allergie o dermatite atopica

Nella tarda gravidanza, il corpo prude dal contatto con l'antigene. Oltre al prurito, compaiono eruzioni cutanee e arrossamenti. Causa per questa patologia detergenti, alcuni alimenti e animali domestici.

Solo rimuovendo l'effetto dell'allergene sul corpo sarai libero dal prurito.

Colestasi intraepatica di donne in gravidanza

La colesteasi intraepatica è una malattia del fegato nelle gestanti. Nel corpo della futura mamma, si verifica una ristrutturazione, che può portare alla rottura del fegato. Il processo di produzione e deflusso della bile è interrotto. Gli acidi biliari si accumulano nel sangue di una donna.

Molti che hanno sperimentato questa malattia sentivano che il loro intero corpo era pruriginoso. Il prurito si avverte inizialmente nell'area dei palmi e dei piedi. Dopo un po ', si disperde in tutto il corpo. L'aumento del disagio si verifica la sera o durante il sonno notturno. La patologia viene spesso diagnosticata nel terzo trimestre..

La maggior parte delle donne è esposta alla colestasi con livelli di colesterolo cattivo al di sopra del normale. Un altro motivo per questa condizione sono le fluttuazioni ormonali e l'ereditarietà. Molto spesso, il problema viene diagnosticato nelle donne che si stanno preparando a diventare la madre di diversi bambini.

Manifestazioni di colestasi nella tarda gravidanza. Durante questo periodo, la futura mamma ha bisogno di consultare un medico. Solo dopo la diagnosi, si saprà se la patologia è associata o meno alla gravidanza..

Scabbia in donne in gravidanza

I primi sintomi della scabbia di solito compaiono 7-10 giorni dopo l'infezione. La scabbia durante la gravidanza è particolarmente pronunciata di notte. Questo disturbo è parassitario e contagioso..

È causato dall'acaro della scabbia, che viene trasmesso dal contatto con una persona infetta..

Dermatosi polimorfica di donne in gravidanza

Nel periodo di attesa del bambino, l'equilibrio delle immunità cambia: l'umorismo diventa la cosa principale. Grazie ad esso, vengono prodotte alcune sostanze che distruggono gli organismi alieni. Le cellule della pelle iniziano a reagire fortemente alle sostanze prodotte dal corpo di una donna e del feto.

Ecco perché il corpo della donna incinta prude. Con la dermatosi polimorfa nel terzo semestre, papule ed placche edematose compaiono sulla pelle dell'addome. Pruriscono, causando disagio.

Danno ai reni

La comparsa di dolore durante la minzione, prurito nelle prime fasi della gravidanza può indicare problemi ai reni. Inizialmente, l'irritazione appare nell'area genitale e può diffondersi in tutto il corpo..

Se oltre a questi sintomi c'è un aumento della temperatura corporea, consultare immediatamente un medico.

Se i piedi ti pizzicano

Spesso, alla trentasettesima settimana di gravidanza, una donna inizia a prudere le gambe. Gli ultimi giorni sono molto difficili fisicamente e gli arti inferiori hanno molto stress. In essi si accumula una grande quantità di liquido..

Il motivo è l'eccessivo allungamento della pelle, i microtraumi che provocano prurito.

Le sensazioni spiacevoli nelle gambe possono essere evitate come segue:

  • Usa creme idratanti e nutrienti per la cura della pelle secca e sensibile.
  • I diuretici di erbe aiuteranno a sbarazzarsi del gonfiore delle gambe. Solo dopo aver consultato un medico.
  • Una corretta alimentazione, buon riposo e rispetto del regime.
  • Bere la giusta quantità di acqua.

Prurito all'inizio della gravidanza

Nelle prime fasi della gravidanza, il corpo inizia a prudere per diversi motivi:

  • Uno di questi è la ristrutturazione del corpo, causando la comparsa di mughetto. In questo caso, il prurito è localizzato nell'area genitale. Durante questo periodo, l'immunità diminuisce e una donna è soggetta a molte malattie.
  • La seconda ragione: la futura mamma era malata prima del concepimento. Durante la gravidanza, la malattia può entrare nella fase attiva.
  • Un aumento degli estrogeni nel corpo provoca anche prurito.

Prurito nella tarda gravidanza

Il prurito della pelle nella tarda gravidanza è spesso il risultato di un rapido aumento di peso, malnutrizione e comparsa di strie. Lo stomaco cresce, la pelle non ha il tempo di allungarsi e inizia a prudere.

Come eliminare il prurito in tutto il corpo durante la gravidanza

Il prurito in tutto il corpo durante la gravidanza non può essere ignorato, poiché esiste il pericolo di danneggiare il feto. Questo problema è difficile, ma è necessario combattere. Il prurito interferisce con un buon sonno riposante, che influisce sulle condizioni del feto.

Il modo di combattere la patologia dipende dall'eziologia del suo verificarsi.

Terapia conservativa

Opzioni di trattamento conservativo se il corpo prude:

  • Urosan o Ursofalk è prescritto per ALT o AST elevati.
  • In una reazione allergica, la causa viene determinata per prima. Successivamente, vengono prescritti antistaminici. Il trattamento viene effettuato da un allergologo.
  • Con il diabete, la quantità di zucchero è costantemente monitorata. Devo rinunciare ai dolci. Se necessario, l'endocrinologo può aumentare la dose di insulina
  • Per problemi di pelle, vengono utilizzati integratori di calcio e vitamine. Si raccomandano anche lozioni con soluzione di permanganato di potassio..
  • Per problemi al fegato, il medico prescrive epatoprotettori che possono essere utilizzati durante la gravidanza.
  • Disagio nell'area intima: vengono utilizzate le candele.
  • I farmaci sedativi sono attribuiti al funzionamento alterato del sistema nervoso.
  • Una crema per il corpo speciale viene utilizzata per eliminare le strie..

Eliminazione del prurito con rimedi popolari

Per eliminare il disagio che spesso accompagna la gravidanza, puoi ricorrere alla medicina tradizionale. Le erbe medicinali sono spesso sicure per mamma e bambino. Ma dovresti comunque consultare un medico.

Dopo aver valutato i rischi e l'approvazione del medico, è possibile utilizzare le seguenti ricette alternative:

  • Per lozioni - vengono prese le foglie di pervinca. Un bicchiere di acqua bollente ha bisogno di un cucchiaio della pianta. La miscela viene fatta bollire per dieci minuti e quindi infusa. Il brodo viene usato per fare il bagno. Il resto viene applicato all'area problematica..
  • Tè. Vengono utilizzate melissa e menta. Il decotto ha un effetto calmante..
  • La foglia di cavolo viene inumidita nell'aceto di mele, schiacciata in polpa e applicata sulla zona pruriginosa.

Si raccomanda inoltre di eseguire procedure idriche con l'aggiunta di un decotto di calendula o camomilla con elecampane.

Trattamento della colestasi in gravidanza

Due tipi di farmaci sono usati per trattare la malattia:

  • acido ursodesossicolico (preparazione di Ursosan): elimina o riduce il prurito e ripristina la funzionalità epatica;
  • steroidi (desametasone).

Un'altra opzione di trattamento è la terapia dietetica. Si raccomandano cibi ricchi di proteine ​​e latticini. Viene effettuato un monitoraggio settimanale dello stato della gestante e vengono prescritti i test e gli esami necessari.

È impossibile eliminare completamente il prurito, ma è reale ridurre il disagio. Si consiglia di pulire la pelle con una lozione alla calamina, una crema con camomilla o calendula.

Nutrizione per la colestasi

Il menu della gestante quotidiana dovrebbe contenere:

  • carboidrati sani - 40 gr;
  • proteine ​​animali e vegetali - 8 g;
  • grasso - 30 gr.

Consentito di consumare un po 'di burro.

I cibi fritti e grassi sono esclusi dalla dieta. Con il colesterolo alto nel sangue, sono vietate le uova sode, le salse, le maionese e gli alimenti a rapida preparazione. Anche il caffè e il tè verde vengono rimossi dalla dieta..

  • Il porridge viene bollito solo su acqua, puoi aggiungere un po 'di latte alla fine della cottura.
  • I medici raccomandano cibi ricchi di fibre.
  • La dieta dovrebbe essere equilibrata.

Prevenzione del prurito durante la gravidanza

Consigli per una donna incinta per prevenire il prurito corporeo:

  • Nutrizione appropriata. Escludi piccante, salato, affumicato, grasso. Mangia più frutta e verdura. Bevi la quantità raccomandata di liquido.
  • Igiene personale. Fai un bagno più spesso.
  • Cammina di più.
  • Ventilare la stanza regolarmente..
  • Indossa abiti larghi e traspiranti..
  • Evitare l'esposizione prolungata al sole..
  • Usa una crema adatta alle future mamme.
  • Assumi costantemente complessi multivitaminici.

Visita il tuo medico in tempo e cerca di non essere nervoso.

Il pericolo di prurito durante la gravidanza

Se la scabbia è un sintomo di un disturbo, una donna dovrebbe essere sotto la costante supervisione di uno specialista. In assenza di supervisione da parte di uno specialista, il principale pericolo di patologia per una donna è una grave emorragia postpartum.

Un bambino può soffrire

Il prurito non viene trasmesso al bambino e non gli provoca alcun inconveniente. Se la causa è una malattia, vale la pena considerare. La colestasi è un impulso per la nascita prematura e il feto può morire in utero.

Pertanto, se lo stomaco o l'intero corpo iniziano a prudere nelle prime fasi della gravidanza, consultare immediatamente un medico.

Up