logo

Ogni madre augura a suo figlio solo il meglio: la migliore salute possibile e la felicità illimitata. Pertanto, è necessario iniziare a gettare le basi per la salute del bambino in anticipo, anche prima che appaia. I medici raccomandano di assumere acido folico durante la pianificazione di una gravidanza. Questa vitamina aiuta a preparare il corpo femminile al portamento e al corretto sviluppo del bambino nell'utero.

Vantaggi e dosaggio

Quando si pianifica una gravidanza, è necessario assumere vitamine per una donna. I micronutrienti naturali si trovano in alcuni alimenti, ma non sono sempre sufficienti e i farmaci contenenti vitamine sintetiche vengono in soccorso.

Per quanto riguarda i complessi vitaminici sintetici, dovrebbero essere assunti solo dopo aver consultato un ginecologo. Poiché il loro uso incontrollato comporta malfunzionamenti nel normale funzionamento del corpo. Quindi, non solo puoi aiutare te stesso al concepimento, ma anche rovinare la tua salute. Tuttavia, ignorarne i vantaggi e l'importanza non vale la pena. L'acido folico, ad esempio, è essenziale per il concepimento.

Qual è il fascino e i benefici dell'acido folico?

  1. Promuove l'assorbimento delle proteine.
  2. Promuove la divisione cellulare.
  3. Migliora la circolazione sanguigna.
  4. Elimina la possibilità di sviluppare malattie, compresa l'aterosclerosi.
  5. Migliora l'appetito e migliora il benessere generale.

Quando si pianifica una gravidanza, il dosaggio di questo farmaco può essere prescritto da un medico esperto dopo un esame completo, poiché la giusta quantità di vitamina per ogni donna può essere diversa.

Ad esempio, in caso di disfunzione del tratto gastrointestinale, l'acido folico deve essere assunto in un dosaggio più elevato, poiché un'alimentazione scorretta può interferire con il normale assorbimento di acido da parte dell'organismo.

La quantità di acido folico nelle compresse varia. Pertanto, il tipo di farmaco deve essere selezionato solo dopo aver consultato un medico.

In assenza di speciali raccomandazioni mediche, quando si pianifica la fecondazione, la normale dose giornaliera di acido è di 400 mcg. Se durante le gravidanze precedenti si sono verificati problemi con lo sviluppo del feto, la dose può essere aumentata di 800 mcg.

Devi iniziare a prendere il farmaco 3-6 mesi prima del concepimento. Quando si verifica una gravidanza, l'assunzione di vitamina dovrebbe essere continuata per 12 settimane.

Quali vitamine sono le migliori da bere: nomi e descrizione

"9 mesi"

Il farmaco "9 mesi" è indicato durante la preparazione di una donna al concepimento - circa uno o tre mesi prima della gravidanza. È anche raccomandato per l'uso nelle prime settimane di gravidanza - nel primo trimestre.

Una compressa da 9 mesi contiene 400 microgrammi di acido folico. Inoltre, il preparato contiene varie sostanze ausiliarie, incluso il lattosio.

Durante il periodo di pianificazione, la gravidanza stessa e l'allattamento, è necessario assumere 400 mcg al giorno - una compressa.

"9 mesi" è un rimedio popolare tra le donne moderne. Ciò è dimostrato da numerose recensioni su Internet. Le donne chiamano le compresse "9 mesi" lo strumento più efficace necessario in preparazione al concepimento. Il farmaco ha un sistema di dosaggio ideale. Tra le carenze, si distingue solo un prezzo abbastanza elevato rispetto agli analoghi.

Il prezzo dell'acido folico "9 mesi" varia da 103 a 136 rubli per confezione da 30 compresse.

Mamifol

"Mamifol" è un analogo economico del farmaco "9 mesi", ma trovarlo in farmacia è abbastanza problematico. La composizione di Mamifol non differisce dalla composizione del precedente farmaco: contiene anche acido folico in un dosaggio di 400 mcg in una compressa e lattosio.

Mamifol è prescritto non solo nelle fasi della pianificazione della gravidanza, ma anche durante la gravidanza stessa per prevenire lo sviluppo di difetti del tubo neurale in un futuro bambino.

Lo strumento è conveniente per il suo regime di dosaggio: è necessario assumere una compressa al giorno. Tuttavia, il dosaggio può essere leggermente aumentato in caso di mancanza di acido folico nel corpo di una donna.

Il prezzo di "Mamifol" varia da 23 a 31 rubli per confezione.

folacin

"Folacin", come gli altri farmaci descritti nell'articolo, è raccomandato alle donne che si preparano a concepire un bambino. Dopo il concepimento, non è raccomandato interrompere l'assunzione di Folacin durante il primo trimestre.

La composizione chimica dei preparati presentati sopra è identica a "Folacin", tuttavia, il contenuto di vitamina B9 stessa nel preparato è più elevato. Pertanto, "Folacin" è sufficiente per assumere una volta al giorno, in alcuni casi mezza compressa. Certo, questo è il suo vantaggio significativo..

Inoltre, il farmaco presenta i seguenti vantaggi:

  • Facile tolleranza dei componenti del farmaco.
  • Esclusione della possibilità di avvelenamento da "Folacin".
  • Effetto rapido: il farmaco inizia a cambiare il benessere e l'umore di una donna in sole due settimane.

Per quanto riguarda il dosaggio, i medici sono inclini ai seguenti postulati generali: quando si pianifica una gravidanza, si raccomanda di assumere mezza compressa ogni giorno (2,5 mg). È a questo dosaggio che il farmaco promuove un decorso favorevole della gravidanza.

Nelle farmacie russe, il prezzo di "Folacin" varia da 100 a 150 rubli per confezione da 30 compresse.

"Acido folico"

L'assunzione di questo farmaco è forse l'opzione migliore per l'assunzione di vitamina B9. Questo medicinale è caratterizzato da un rapporto ideale tra prezzo (molto basso) e qualità. Di solito, quando si pianifica una gravidanza, è sufficiente una compressa al giorno - 1 mg di vitamina B9.

La futura mamma durante la gravidanza fornisce un'enorme quantità di folacina al suo bambino per la corretta formazione del suo corpo nel suo complesso e del sistema nervoso. Ecco perché una donna dovrebbe bere vitamine "per due" - circa 800 mcg. Vale la pena considerare che questo dosaggio è ottimale per quelle donne che conducono il giusto stile di vita e non hanno carenze di vitamine. Nel secondo caso, il medico può aumentare il dosaggio di questo farmaco.

Il prezzo di "acido folico" varia da 23 a 30 rubli nelle farmacie russe.

"Forte acido folico"

Una compressa di "acido acido folico" contiene acido folico forte (1 mg), lattosio, cellulosa microcristallina, polivinilpirrolidone medico a basso peso molecolare (povidone), fecola di patate.

Il farmaco è assolutamente identico all'acido folico. Il dosaggio per la pianificazione e il corso della gravidanza è di 400 mcg al giorno, durante l'allattamento - 300 mcg al giorno. Il costo del farmaco nelle farmacie russe è di 56 rubli.

Come abbiamo scoperto, l'acido folico è la stessa vitamina, il cui valore è così grande per le future mamme che senza di essa sarà difficile organizzare il periodo più meraviglioso della vita di ogni donna: portare un bambino. Ecco perché non vale la pena ignorare l'assunzione di acido folico anche se sei un ardente oppositore di qualsiasi farmaco.

Analoghi di istruzioni per acido folico

Analoghi di istruzioni per acido folico

Analoghi dell'acido folico

L'acido folico ha le seguenti indicazioni per l'uso:

  • condizioni anemiche causate da carenza di vitamina B9;
  • carenze di ipo e vitamine, dovute a una dieta inadeguata e alla presenza di alcune patologie (ad esempio, sprue tropicale e cealkia);
  • anemia megaloblastica, che si sviluppa a causa di tubercolosi intestinale o gastroenterite cronica;
  • trattamento ausiliario per depressione, ansia;
  • trattamento delle patologie cervicali;
  • prevenzione e cura dell'anemia nelle donne in attesa di un bambino;
  • prevenzione di difetti della crescita intrauterina (in particolare difetti del tubo neurale).

Un analogo di una sostanza deve essere considerato un farmaco usato per trattare le malattie dello stesso tipo, ha un effetto simile e può, se necessario, sostituire l'acido folico nel regime di trattamento prescritto da un medico.

L'acido folico ha un elenco abbastanza ampio di analoghi, diamo un'occhiata ad alcuni di essi.

Analoghi della vitamina B9

Prima di tutto, determiniamo gli analoghi dell'acido folico durante la gravidanza:

1. Vitrum Folicum

Il farmaco è un analogo dell'acido folico e, se necessario, può sostituirlo. Il produttore del farmaco è la società americana Unifarm.

Vitrum Folicum è disponibile in compresse contenenti 400 mcg (0,4 mg) di principio attivo.

Poiché il farmaco può essere considerato un analogo dell'acido folico per le donne in gravidanza, le sue indicazioni sono le seguenti:

  • terapia preventiva e trattamento delle condizioni anemiche nelle donne in gravidanza;
  • prevenzione delle patologie intrauterine dello sviluppo fetale (in particolare, prevenzione del difetto del tubo neurale).

2. Tifol

Poiché il medicinale è un analogo completo dell'acido folico, ha le stesse indicazioni descritte sopra. Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse contenenti 0,4 mg di vitamina B9. Prodotto dalla società slovena Krka.

Typhol è usato nelle future mamme per la prevenzione e il trattamento delle patologie causate dalla mancanza di acido folico.

3. Folacin

Il farmaco è disponibile in compresse e contiene 5 mg di acido folico. Produttore - laboratorio croato Jadran Galenska.

A causa di indicazioni simili per l'uso, questo prodotto medico può essere usato con successo al posto dell'acido folico.

Folacin è un analogo abbastanza economico dell'acido folico e, secondo numerose recensioni, lo sostituisce con successo.

4. Medin Forte

Prodotto dalla società tedesca Meditsa Artsnaymittel Putter.

Indicazioni per l'uso: mancanza di vitamine B6, B12 e B9 nel corpo.

Nel trattamento di alcune patologie, Medin Forte sostituisce con successo l'acido folico.

Acido folico

Il prezzo più economico è l'acido folico prodotto dallo stabilimento di Borisov in Bielorussia.

Una compressa contiene 1 mg di sostanza attiva..

Il medicinale, secondo le istruzioni, ha indicazioni e controindicazioni standard che distinguono la vitamina B9 e, secondo i medici, è usato con successo per trattare le condizioni anemiche causate dalla sua carenza negli uomini e nelle donne.

Puoi acquistare le compresse prodotte dalla fabbrica Borisov in qualsiasi farmacia in Russia.

Il farmaco si basa sull'acido vitaminico-folico, necessario per il normale corso dei processi biochimici, la sintesi di aminoacidi, il processo di divisione cellulare. L'acido folico è essenziale per il processo di formazione del sangue, il mantenimento dell'immunità, nonché durante la gravidanza e la preparazione per esso. Una carenza di acido folico può portare a disturbi neurologici. Il farmaco è approvato per adulti, bambini, donne in gravidanza e anziani. Il sovradosaggio è improbabile.

Forma di dosaggio

Compresse orali.

Descrizione e composizione

La composizione del farmaco può variare a seconda del produttore..

Quindi le compresse da 1 mg prodotte dalla società Marbiopharm OJSC come principio attivo contengono 1 mg di acido folico in ogni compressa. E come componenti ausiliari:

Le compresse sono cilindriche piatte, hanno uno smusso, il loro colore può variare dal giallo chiaro al giallo. Puoi sostituire le piccole macchie di giallo.

Le compresse da 5 mg prodotte da Replexpharm, in Macedonia contengono 5 mg di acido folico in 1 compressa.

effetto farmacologico

La vitamina B9 è coinvolta nella produzione di aminoacidi, come glicina e metionina, RNA e DNA, nel metabolismo della colina e dell'istidano..

Inoltre, acido folico:

  • necessario per la normale formazione del sangue;
  • partecipa al metabolismo delle proteine;
  • riduce la probabilità di sviluppare aterosclerosi;
  • aumenta l'immunità;
  • normalizza il tratto digestivo;
  • necessario per la divisione cellulare;
  • aiuta ad assorbire altre vitamine che sono necessarie per il normale corso della gravidanza.

Se assunta per via orale, la vitamina B9 viene rapidamente assorbita dal tratto digestivo. È assorbito principalmente nell'ulcera duodenale superiore 12. Migra attraverso la barriera placentare e emato-encefalica, penetra nel latte materno. Viene depositato e metabolizzato nel fegato, escreto nelle urine principalmente sotto forma di metaboliti. Quando il dosaggio assunto supera il fabbisogno giornaliero di vitamina B9, viene escreto invariato.

Inoltre, il farmaco può essere rimosso utilizzando l'emodialisi..

indicazioni

L'acido folico è prescritto:

  • con anemia macrocitica ipercromica, provocata da carenze di vitamina B9;
  • con la sua carenza di ipo e vitamine, comprese quelle causate da sprue tropicale, celiachia, malnutrizione, tubercolosi intestinale, gastroenterite cronica.

Indicazioni durante il portamento del bambino

L'acido folico deve essere assunto nella fase di pianificazione del bambino e durante la gestazione in caso di carenza di ipo e vitamina.

Poiché con la sua carenza, si possono osservare le seguenti reazioni indesiderate:

  • patologia uovo, che porterà a problemi di concepimento;
  • distacco parziale o completo della placenta;
  • gravidanza congelata;
  • aborto spontaneo;
  • malformazioni congenite del feto: difetto del tubo neurale, idropisia del cervello, assenza totale o parziale degli emisferi cerebrali, labbro leporino, ritardo mentale, malnutrizione;
  • anemia, che può provocare ipossia fetale;
  • una diminuzione dell'appetito, che porterà al fatto che nell'utero c'è un'alimentazione non adeguata;
  • irritabilità e affaticamento eccessivo, che possono portare alla nascita di un bambino capriccioso e nervoso.

Controindicazioni

L'acido folico non deve essere assunto con la sua intolleranza individuale.

Controindicazioni durante il parto

Durante la gravidanza, la vitamina B9 non può essere assunta se si osserva ipersensibilità ad essa..

Dosaggio e amministrazione

Il dosaggio e la durata della terapia sono selezionati individualmente in base al quadro clinico..

Devi prendere l'acido folico dentro dopo aver mangiato.

Con l'anemia da carenza di acido folico, la vitamina B9 è prescritta per adulti e bambini, indipendentemente dall'età, a un dosaggio iniziale di 1 mg al giorno, se assunta in dosi più elevate, può svilupparsi resistenza.

Come terapia di mantenimento, viene prescritto l'acido folico:

  • neonati in una dose giornaliera di 0,1 mg;
  • bambini di età inferiore a 4 anni a 0,3 mg al giorno;
  • bambini sopra i 4 anni e adulti a 0,4 mg al giorno.

Con carenza di ipo e vitamina, agli adulti vengono prescritti 5 mg al giorno per 20-30 giorni.

Se il paziente ha alcolismo, anemia emolitica, infezioni croniche, insufficienza epatica, cirrosi, stress, malassorbimento, completa rimozione dello stomaco, il dosaggio giornaliero deve essere aumentato a 5 mg.

Dosaggio e somministrazione durante la gravidanza

Nella fase di pianificazione della gravidanza e in caso di insorgenza, il dosaggio viene selezionato dal medico individualmente e può variare da 0,1 a 0,8 mg.

Con una carenza di acido folico durante la gestazione, è di 0,4 mg.

Per prevenire lo sviluppo di difetti del tubo neurale, il dosaggio giornaliero può variare da 0,4 mg (400 mcg) a 0,8 mg.

Una donna non può determinare da sola il dosaggio e il grado di rischio; il medico curante deve farlo.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione di acido folico, possono verificarsi le seguenti reazioni avverse:

  • allergia, può manifestarsi con un'eruzione cutanea e prurito, eritema, ipertermia, broncospasmo;
  • nausea, flatulenza, amarezza in bocca, un rifiuto completo del cibo;
  • ipervitaminosi.

Interazione con altri farmaci

Anticonvulsivanti, antidolorifici, estrogeni, pillole ormonali anticoncezionali aumentano la necessità di vitamina B9.

Gli antiacidi, compresi quelli contenenti calcio, magnesio e alluminio, colestiramina, sulfamidici riducono l'assorbimento di acido folico.

Durante la terapia, gli antiacidi devono essere utilizzati 2 ore dopo l'assunzione di vitamina B9, colestiramina o 4-6 ore prima o 1 ora dopo l'assunzione di acido folico. Va tenuto presente che, sullo sfondo della terapia antibiotica, i risultati (saranno sottostimati) della valutazione microbiologica del contenuto di acido folico nel plasma e nei globuli rossi possono essere distorti.

Il cloramfenicolo, le polimixine, le tetracicline possono ridurre l'assorbimento di acido folico.

Quando si utilizza acido folico in dosi elevate, nonché durante il trattamento per un periodo prolungato, si può osservare una riduzione del livello di cianocobalamina.

Metotrexato, pirimetamina, triamterene, trimetoprim bloccano l'enzima diidrofolato reduttasi e riducono l'effetto della vitamina B9 (invece di questo, si consiglia di assumere calcio folinato).

Con la somministrazione simultanea con fenitoina, l'effetto di un antiepilettico può diminuire, per cui potrebbe essere necessario aumentare il dosaggio.

Non ci sono informazioni inequivocabili sui medicinali contenenti zinco: alcuni studi dimostrano che i folati bloccano l'assorbimento di zinco, mentre altri lo rifiutano.

istruzioni speciali

Per prevenire la carenza di acido folico, è preferibile scegliere una dieta equilibrata.

Contiene molti dei seguenti prodotti:

  • verdure (spinaci, lattuga);
  • Pomodori
  • carote e barbabietole;
  • cereali e legumi;
  • fegato e uova;
  • noccioline.

La vitamina B9 non può essere assunta per eliminare l'anemia normocitica, aplastica e anche se è causata da una carenza di cianocobalamina.

Dalla nomina di acido folico nell'anemia carente di B12, la vitamina B9 migliora i parametri ematologici, ma allo stesso tempo maschera le complicanze neurologiche.

Prima di assumere l'acido folico, è necessario escludere l'anemia da carenza di B12, prima di non poter prescrivere la vitamina B9 in un dosaggio giornaliero superiore a 0,1 mg (ad eccezione del periodo di gestazione e allattamento).

Vale la pena ricordare che i pazienti con apparato "rene artificiale" richiedono dosi più elevate di acido folico.

L'assunzione di vitamina B9 non influisce sulla capacità di guidare un'auto e impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione.

Overdose

L'assunzione di acido folico in dosi fino a 5 mg è ben tollerata, ma dosi più elevate possono provocare disturbi dell'apparato digerente, dei reni e del cervello.

Un sovradosaggio può anche indicare la comparsa di dispepsia.

Un sovradosaggio è possibile con l'uso simultaneo di diversi farmaci contenenti acido folico.

Condizioni di archiviazione

Il farmaco deve essere conservato fuori dalla portata dei bambini. Il regime di temperatura di conservazione deve essere chiarito sulla confezione, poiché a seconda del produttore può variare.

I farmaci a base di acido folico sono inclusi nell'elenco dei farmaci OTC e, tuttavia, l'automedicazione con essi è inaccettabile. Dal momento che possono provocare reazioni collaterali indesiderabili e solo uno specialista può scegliere il giusto dosaggio di vitamina B9.

Analoghi

Invece dell'acido folico, sono ammessi i seguenti medicinali:

  1. Folacin contiene acido folico come ingrediente attivo. Questo è un farmaco importato disponibile in compresse. Folacin è generalmente più costoso dell'acido folico, ma quando lo acquisti puoi essere sicuro della sua qualità..
  2. Folio è un integratore alimentare che, oltre all'acido folico, contiene ioduro di potassio. È disponibile in compresse, che sono consigliate per compensare la carenza di iodio e acido folico durante la gestazione e l'alimentazione naturale..
  3. Foliber è disponibile in compresse. Contiene acido folico e vitamina B12 come ingredienti attivi. Questo è un farmaco italiano di alta qualità, raccomandato per le donne nella fase di pianificazione di un bambino e nel primo trimestre al fine di prevenire una carenza di vitamina B 12 e acido folico, difetti del sistema nervoso del feto.
  4. Iodilife è un farmaco italiano che contiene ioduro di potassio, vitamina B9 e B 12 come componenti principali ed è prodotto in compresse che vengono utilizzate nella fase di pianificazione della gravidanza per prevenire una carenza di queste sostanze, nonché durante la gestazione per lo sviluppo normale.

Prezzo della droga

L'acido folico costa in media 53 rubli. I prezzi vanno da 21 a 154 rubli.

Acido folico per le donne: istruzioni per l'uso

L'acido folico (in latino Acidumfolicum), con il nome commerciale "Folacin", è una vitamina biologicamente inattiva, idrosolubile del gruppo B (ovvero B9). Fu scoperto nel 1930. Il farmaco originariamente aveva il nome dello scienziato che lo scoprì: "Wils Factor". Successivamente B9 fu isolato dalle foglie di spinaci e chiamato acido folico (in latino folium - foglia, foglia).

Proprietà farmacologiche

Folacin per uso medico viene ottenuto artificialmente e venduto sotto forma di compresse, confetti o capsule. La vitamina B9 è scarsamente assorbita nel corpo umano, è sintetizzata solo in quantità molto piccole nell'intestino crasso. Quando utilizzati, i folati vengono trasformati dalle cellule in una forma biologicamente attiva chiamata tetraidrofolato. È grazie a lui che il corpo produce gli aminoacidi di cui gli umani hanno bisogno.

Informazioni sulla vitamina B9

I folati si trovano nella frutta e nella verdura fresca. Le persone che preferiscono verdure fresche nella loro dieta non si lamentano mai della mancanza di vitamina B9.

Questa vitamina contiene piante come:

  • spinaci;
  • prezzemolo;
  • cavolo (giovane testa bianca, cavoletti di Bruxelles, broccoli);
  • barbabietola;
  • lattuga;
  • Pomodori
  • carota;
  • insalata;
  • ortica;
  • menta.

Ricco di vitamina B9 e frutta:

Ci sono meno folati nei prodotti lattiero-caseari o animali, tuttavia, in modo che il corpo li riceva in quantità sufficienti, vale la pena usare:

La vitamina B9 contiene:

  • fagioli
  • noccioline
  • lievito;
  • cereali (grano saraceno, farina d'avena);
  • miglio;
  • Farina integrale.

Nella sua forma naturale, i folati sono scarsamente assorbiti dal corpo. Ecco perché le persone che ne hanno bisogno dovrebbero assumerlo sotto forma di farmaci. Soprattutto tali medicinali vitaminici sono indicati:

  • donne che pianificano una gravidanza;
  • nel primo trimestre di gravidanza;
  • persone con epilessia;
  • pazienti con diabete;
  • pazienti con malattia intestinale.

Indicazioni per l'uso di acido folico

Secondo le istruzioni, B9 è prescritto a uomini e donne che soffrono di anemia da carenza di ferro, nonché a:

  • in caso di malassorbimento intestinale di nutrienti;
  • in caso di anemia (bassa emoglobina nel sangue);
  • con leucopenia (basso numero di globuli bianchi);
  • con tubercolosi intestinale;
  • con gastroenterite cronica (infiammazione simultanea dello stomaco e dell'intestino tenue);
  • ripristinare l'immunità;
  • mantenere l'attività cardiaca;
  • l'acido ha un effetto benefico sui vasi sanguigni;
  • partecipa alla formazione dei globuli rossi con una mancanza di ferro;
  • prende parte attiva alla sintesi di aminoacidi e acidi nucleici, basi puriniche e pirimidiniche;
  • i folati prevengono la dismenorrea femminile, accompagnata da dolore nell'addome inferiore durante le mestruazioni;
  • servire per prevenire la frigidità;
  • ridurre la probabilità di complicanze con la menopausa.

Ai bambini viene prescritta vitamina B9 in caso di:

  • la sua mancanza nel corpo dei bambini;
  • nel trattamento dell'anemia.

Assunzione di acido folico da donne in gravidanza

I benefici della vitamina B9 sono noti da molto tempo, ma solo negli ultimi dieci anni i medici prescrivono i folati come misura preventiva per le donne in gravidanza:

  • la vitamina è coinvolta nel metabolismo;
  • coinvolto nella produzione di DNA;
  • normalizza la digestione;
  • questo acido vegetale è molto necessario nei primi tre mesi di gravidanza, quando il tubo neurale si sviluppa nel feto;
  • prescritto per malnutrizione durante la gravidanza;
  • ti permette di sbarazzarti delle complicazioni durante il parto e dalla depressione postpartum;
  • con un livello sufficiente di B9, la probabilità di sviluppare malformazioni fetali è ridotta;
  • la vitamina deve essere assunta dalle donne in gravidanza per la normale formazione della placenta.

A volte, per migliorare l'effetto, B9 è prescritto insieme ad altre vitamine: B12, acido ascorbico. È più redditizio acquistare tali preparati multicomponenti rispetto a diverse vitamine separatamente..

Controindicazioni all'acido folico

I farmaci B9 non sono prescritti per i pazienti:

  • con una maggiore sensibilità ai componenti;
  • in oncologia;
  • in caso di malassorbimento di vitamine del gruppo B;
  • con una carenza di cobalamina (vitamina B12);
  • con emosiderosi (metabolismo alterato dei componenti contenenti ferro).

In alcuni casi sono possibili i seguenti effetti collaterali dell'acido folico:

  • vomito
  • nausea;
  • amarezza in bocca;
  • gonfiore;
  • reazione allergica sotto forma di eruzione cutanea e prurito.

Uso di vitamina B9

I folati sono scarsamente assorbiti dai prodotti preparati in forma pura. Ad esempio, per fornire al corpo una dose giornaliera di vitamina B9, è necessario utilizzare circa 20 gambi di asparagi freschi. In forma artificiale, questa vitamina viene assorbita meglio e costa molto poco. Puoi assumere il farmaco per molto tempo: è improbabile un sovradosaggio, il componente non si accumula nelle cellule ed è ben rimosso dal corpo.

Dosaggio del farmaco

Le vitamine B9 hanno un effetto omeopatico sul corpo umano e sono disponibili nella seguente forma di dosaggio:

  • in polvere - in una dose di 1 mg;
  • in gocce - una bottiglia con un dosaggio di 30 ml;
  • compresse - 25, 30, 60, 50 o 90 pezzi. in un blaster, un dosaggio di 1-2 mg;
  • sotto forma di compresse da 1 mg utilizzate per la prevenzione della carenza di vitamina B9 nei bambini;
  • in iniezioni - in 1 fiala contiene 400 mcg di sostanza attiva.

Indicazioni per l'assunzione di vitamina B9 e delle sue dosi giornaliere prescritte a scopo preventivo:

  • 1 mg ciascuno - con l'uso prolungato di contraccettivi (quando si pianifica una gravidanza, l'assunzione di vitamina inizia 6 mesi prima del periodo di concepimento desiderato);
  • da 0,4 mg - per la prevenzione dei difetti del tubo neurale fetale nel primo trimestre di gravidanza;
  • da 0,4 a 0,8 mg - durante il periodo di riabilitazione postpartum;
  • 0,2 mg ciascuno - per la prevenzione di malattie associate alla mancanza di acido folico nel corpo;
  • fino a 1 mg - in una composizione combinata con altre vitamine per ridurre il livello di omocisteina (aminoacidi prodotti dall'organismo).

Assunzione raccomandata di un farmaco vitaminico per alcune malattie:

  • fino a 20 mg al giorno - con schizofrenia;
  • 5 mg per emicrania;
  • 0,8 mg - nell'adolescenza, con una diminuzione delle capacità intellettuali causata da superlavoro, irritazione, nervosismo;
  • 0,4 mg è accettabile per il cancro al seno;
  • da 0,5 a 0,8 mg - durante gli attacchi di cuore;
  • 5 mg - per anemia (carenza di ferro) e tubercolosi intestinale.

Nel trattamento di alcune condizioni causate dalla mancanza di vitamine del gruppo B9, è necessario attenersi alla rigorosa prescrizione di un medico:

  • con aterosclerosi nei pazienti anziani;
  • con celiachia (indigestione);
  • con malattie gengivali, gengivite, alitosi;
  • con lesioni ulcerative dell'epidermide (i folati sono prescritti in combinazione con acido fenolico);
  • durante gli stati depressivi.

Altre raccomandazioni per l'uso

I preparati con folati e analoghi con il loro contenuto sono indicati per l'uso in tutte le categorie di età. Ecco alcuni altri consigli per il loro uso:

  • Vitamine B9 utilizzate durante o dopo i pasti.
  • La durata massima del corso è di 2 mesi.
  • Il dosaggio di acido folico in compresse per bambini non deve superare 1 mg al giorno.
  • Durante il corso del trattamento, è necessario escludere l'uso di bevande contenenti alcol..
  • Quando si assume questo preparato vitaminico, non è consigliabile combinarlo con prodotti contenenti acidi alcalini e minerali (aceto, caffè, tè, acqua minerale).
  • Il farmaco in qualsiasi forma viene conservato in un luogo buio e asciutto a temperature fino a 25 ° C.
  • Periodo di conservazione della vitamina - 3 anni.
  • Condizioni di vacanza in farmacia - senza prescrizione medica.

Recensioni dei pazienti

Poiché i farmaci contenenti vitamina B9 sono dispensati senza prescrizione medica, i pazienti ricorrono al loro uso da soli. Ecco alcune recensioni:

Grazie per le informazioni su Folacin. Su di me: 49 anni, assumo il farmaco quotidianamente per la prevenzione (ci sono problemi climatici). Mi sento già meglio.

Lyudmila Evgenievna, 49 anni

Mi è stato raccomandato il farmaco B9 per aumentare la probabilità di concepimento, prendendo 5 mg. Non ci sono effetti collaterali dal tratto gastrointestinale, anche se bevo una grande dose. Probabilmente qui è tutto individuale, quindi non vale la pena rischiare. Devi consultare un medico. Ma con una gravidanza o l'allattamento al seno, non è consigliabile assumere più di 1 mg.

Aleftina, 25 anni

Il mio ginecologo ha prescritto un foglio di integratore alimentare contenente B9. Ho preso il farmaco durante la mia gravidanza. Folio è una piccola compressa con un dosaggio del componente attivo di 400 μg ciascuno (200 μg B9 più 200 μg di iodio). Prendi 1 volta al giorno. Ci sono 150 pezzi nella confezione, sono rimasti con me dopo la nascita di mia figlia, ho continuato a usarli ulteriormente durante l'allattamento. Si è rivelato molto economico. Consiglio di prendere folio.

Alexandra, 31

Per esperienza personale voglio condividere che ho bevuto la vitamina B9 come prescritto da un medico dopo lo stress e il sanguinamento che si sono aperti su questo terreno. Dosaggio molto conveniente, la confezione dura a lungo, la forma delle compresse è piccola, facile da bere. Non tutte le farmacie sono vendute. Ho iniziato con le pillole e ora prendo confetti. Si differenziano per il fatto che vengono con sapori diversi..

Acido folico: una vitamina non solo per le donne in gravidanza

Una mancanza di acido folico nel corpo può portare a spiacevoli conseguenze.
Prevenzione della carenza di acido folico...

La mancanza di vitamina B9 può provocare una menopausa precoce nelle donne, nonché lo sviluppo di aterosclerosi, ictus e infarti, disturbi nervosi.
Quali benefici porta l'acido folico al corpo??

Il ferro è uno dei minerali essenziali per il corpo umano, che aiuta a fornire ossigeno a tessuti, organi e sistemi.
Qual è la carenza di ferro pericoloso?

Una significativa riduzione dell'emoglobina nel sangue è solitamente accompagnata dalla soppressione dell'immunità, letargia, nervosismo, influisce negativamente sull'aspetto e può causare anemia da carenza di ferro.
Prevenzione dell'anemia...

Il ferroematogeno può diventare un'ulteriore fonte di ferro, rame, vitamine C, B6 e acido folico.
Scopri il costo...

L'acido folico, o vitamina B9, è una delle vitamine più essenziali. Il nostro corpo - più precisamente, la microflora intestinale - può produrlo da solo, ma in dosi molto ridotte. La maggior parte dell'acido folico dovrebbe provenire dal cibo. Ma c'è un certo problema: la dieta di un cittadino medio è povera di alimenti che contengono questa preziosa vitamina, quindi la sua carenza non è rara.

Cos'è l'acido folico e perché l'organismo ne ha bisogno

Per molti processi nel corpo, è necessario l'acido folico. Questa sostanza è responsabile della crescita cellulare e dell'integrità del DNA. Le violazioni di questi processi portano alla formazione di tumori, quindi l'acido folico in una certa misura impedisce la comparsa di neoplasie. Inoltre, è necessario per il corretto funzionamento del sistema immunitario, il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni e la sintesi di aminoacidi. L'acido folico ha un effetto benefico sul sistema nervoso e quindi sul nostro umore e sulle nostre prestazioni. E infine, l'acido folico è necessario per l'ematopoiesi - e così necessario che la sua carenza può causare anemia.

Fatto interessante
L'acido folico sintetizzato artificialmente è apparso 70 anni fa - nel 1947.

Si ritiene che l'assunzione aggiuntiva di acido folico sia necessaria solo durante la gravidanza. Ma questo è un mito. Le donne incinte dovrebbero effettivamente assumere acido folico, poiché la mancanza di questa vitamina aumenta il rischio di aborto spontaneo e parto prematuro, anomalie nel feto e depressione postpartum nella madre. Durante la gravidanza, aumenta la necessità di acido folico, questa vitamina è necessaria per quasi tutti.

Qual è il pericolo di carenza e eccesso di acido folico

I livelli di acido folico possono essere determinati in modo molto accurato eseguendo un esame del sangue. I valori normali vanno da 7 a 45 nmol / l.

Sono dosi davvero microscopiche, ma anche il loro leggero aumento o diminuzione porta a conseguenze estremamente spiacevoli..

Carenza di acido folico

Molto spesso, la carenza di acido folico è dovuta alla malnutrizione. Tuttavia, la disbiosi e le malattie intestinali portano spesso a carenza vitaminica, in cui questa vitamina cessa di essere assorbita. L'assorbimento di acido folico è influenzato negativamente da anticonvulsivanti, contraccettivi orali, barbiturici e alcool. Se la vitamina B9 non è sufficiente, sono possibili le seguenti conseguenze:

  • Anemia megaloblastica: questo è il tipo di anemia in cui il numero di globuli rossi diminuisce e il loro normale funzionamento è compromesso. I sintomi di questa malattia sono disturbi digestivi, perdita di capelli, affaticamento costante, piaghe sulla mucosa orale.
  • Numerosi problemi di gravidanza: parto prematuro, distacco di placenta, aborto precoce.
  • Infertilità in entrambi i sessi, ma soprattutto nelle donne.
  • Patologie fetali: dal ritardo mentale e l'idrocefalo ai problemi con lo sviluppo del sistema circolatorio e il "labbro leporino".
  • Cattivo umore, che nel tempo può trasformarsi in depressione clinica.
  • Compromissione cognitiva - compromissione della memoria, insonnia, affaticamento costante, nervosismo, ansia senza causa e aggressività.

I sintomi della carenza di acido folico compaiono molto rapidamente - 5-30 giorni dopo aver abbassato il livello nel sangue. I primi segni di carenza di vitamina B9 sono affaticamento, mancanza di appetito e irritabilità. I sintomi non sono specifici, quindi il più delle volte non li presta attenzione. E invano - la carenza di acido folico è uno dei tipi più diffusi di carenza vitaminica. In alcune regioni, si verifica nel 100% della popolazione e anche nei luoghi più prosperi ogni quinto soffre di una mancanza di acido folico. Se non si prendono misure e non si garantisce l'apporto di questa vitamina, l'anemia può svilupparsi in 3-4 mesi, in cui i sintomi si intensificheranno costantemente.

Eccesso di acido folico

Ottenere un eccesso di acido folico è abbastanza difficile. È una vitamina idrosolubile e tutto l'eccesso viene di solito escreto rapidamente nelle urine senza danni. Possono verificarsi problemi con gravi malattie del fegato e dei reni. L'acido folico in eccesso minaccia:

  • In gravidanza, un eccessivo aumento del peso fetale. Aumenta anche il rischio di obesità e diabete in un bambino. Altre conseguenze sono possibili: asma, tendenza alle allergie.
  • Negli uomini - un leggero aumento del rischio di sviluppare neoplasie prostatiche.
  • Cambiamenti nel comportamento - eccitabilità aumentata e senza causa, insonnia, irritabilità. Le persone ricche di vitamina B9 si lamentano spesso di un sapore amaro o metallico in bocca..

Assunzione giornaliera e fonti nutrizionali di vitamina

Al fine di mantenere un normale livello di vitamina B9 nel sangue, è necessaria la sua assunzione giornaliera. I bambini fino a 6 mesi devono ricevere 65 mcg di acido folico al giorno, da 6 mesi a un anno - 80 mcg, da un anno a 3 anni - 150 mcg, da 3 anni all'adolescenza - 200 mcg. La dose giornaliera ottimale di acido folico per gli adulti è di 400 mcg al giorno e le donne in gravidanza hanno bisogno di un po 'di più - fino a 600 mcg.

La necessità di acido folico aumenta durante il recupero da infortuni e operazioni, con sport attivi, è anche necessario per le persone anziane.

Campione di vitamina B9 - Verdi. Spinaci, lattuga e cavoli sono fonti preziose di questa sostanza. Da loro prende il nome l'acido folico (in latino folium significa "foglia"). La vitamina B9 è anche ricca di cipolle verdi, broccoli e generalmente tutte le verdure verde scuro..

Una notevole quantità di acido folico si trova in noci, arachidi, pomodori, agrumi, barbabietole, grano germogliato, fagioli, grano saraceno, manzo e fegato di pollo.

A proposito
L'acido folico è una sostanza fragile che si decompone se esposto a temperature elevate. Durante il trattamento termico, si perde il 70–90% di tutto l'acido folico presente nelle verdure, il 95% di questa vitamina, presente nella carne e più della metà nelle uova.

Molti di questi prodotti sono ospiti rari al nostro tavolo. Inoltre, le verdure coltivate nella serra contengono meno acido folico rispetto a frutta e verdura provenienti da orti biologici. Tuttavia, non tutte le famiglie possono permettersi di acquistare costantemente cibo nei costosi mercati degli agricoltori..

Compresse di acido folico

Se sei carente di vitamina B9, dovresti prenderlo in più. Esistono molti complessi vitaminici adatti, integratori alimentari e preparati puri di vitamina B9.

L'opzione più semplice sono compresse di vitamina B9 pure. È adatto nei casi in cui è richiesta solo la correzione del livello di acido folico e il contenuto delle vitamine rimanenti è in ordine. È importante prestare attenzione al dosaggio: i farmaci ad alto dosaggio sono destinati al trattamento di forme gravi di carenza di vitamina B9, non possono essere presi per la prevenzione, nel caso in cui.

I complessi vitaminici con acido folico hanno un vantaggio importante: oltre alla vitamina B9, contengono anche altre sostanze che aiutano ad assorbirlo. In particolare, la vitamina C è necessaria per il normale assorbimento di acido folico. I complessi multivitaminici per le donne in gravidanza di solito contengono una dose maggiore di acido folico, così come altre sostanze necessarie per il futuro corpo della madre.

Gli integratori non sono molto diversi dalle vitamine - come i complessi vitaminici, non sono considerati un medicinale e vengono utilizzati per prevenire l'ipovitaminosi e aumentare il livello di acido folico con una leggera carenza. Se le vitamine sono principalmente prodotte sotto forma di confetti e compresse, gli integratori alimentari sono più diversi: possono essere masticazioni di pastiglie, polveri per la preparazione di frullati proteici, compresse effervescenti per la riproduzione. I preparati di lievito vengono spesso aggiunti agli integratori alimentari con acido folico: sono una preziosa fonte di questa vitamina..

Qualunque sia la forma di rilascio che scegli, prima di iniziare a prenderla, assicurati di consultare il medico e di discutere con lui la dose giornaliera ottimale di acido folico. La quantità richiesta di B9 è individuale, varia in base all'età, allo stile di vita e alla salute.

Prevenzione della carenza di acido folico

"Con vitamine e integratori alimentari, puoi mantenere il livello richiesto di acido folico", afferma un esperto di Pharmstandard. - Non a tutte le persone piace bere pillole, ma questo non è necessario - ci sono integratori alimentari, che sono molto più piacevoli da assumere. Ad esempio, Ferrohematogen, sviluppato con gli sforzi congiunti dei nostri scienziati e tecnologi alimentari europei, sta masticando piastrelle arricchite con vitamine e minerali. Il principale ingrediente attivo di Ferrohematogen è la proteina dell'albumina ricca di ferro, che è ampiamente usata per prevenire le condizioni di carenza di ferro e migliorare la formazione del sangue. Per assorbire meglio il ferro, abbiamo aggiunto acido folico, vitamina C e rame a queste barrette gommose: sono necessari per rafforzare l'immunità, stabilire processi metabolici e accelerare l'assorbimento del ferro. Il "ferrohematogen", che ha un sapore dolce, è uno dei modi più piacevoli per compensare la mancanza di vitamine e minerali. I bambini hanno bisogno solo di 30 g di Ferrohematogen al giorno e la dose per adulti è di 50 g. Voglio chiarire che Ferrohematogen non è un farmaco, ma, come qualsiasi integratore alimentare altamente attivo, può essere utilizzato solo dopo aver consultato un medico ".

Post scriptum Pharmstandard è una delle più grandi aziende farmaceutiche in Russia impegnata nello sviluppo e nella produzione di medicine moderne e integratori alimentari.

La vitamina B9 è oggetto di discussioni infinite nei forum delle donne, dove viene dolcemente chiamata "folk" per l'opportunità di essere accattivantemente bella, sana, per la felicità della maternità. È necessario per aggiornare i capelli, migliorare la struttura delle unghie, l'umore e molti altri processi che si verificano nel corpo. La carenza di vitamina porta allo sviluppo di tumori, anemia.

Cos'è l'acido folico?

Questo è un gruppo di sostanze (folacine o folati) che hanno una struttura e proprietà simili. Si dissolvono bene in acqua, vengono distrutti dal trattamento termico e dalla conservazione a lungo termine, soprattutto alla luce. La forma endogena è sintetizzata dalla microflora intestinale, l'altra (di natura esterna) viene fornita con il cibo. Nel 1941, fu ottenuto per la prima volta dalla foglia di spinaci, dopo qualche tempo fu sintetizzato un analogo artificiale..

La stessa vitamina B9 non è particolarmente attiva. Nelle cellule si trasforma in acido tetraidrofolico, ma funge da parte non proteica (coenzima) degli enzimi più importanti coinvolti nella sintesi di purine e pirimidine (componenti del DNA), aminoacidi, metabolismo della colina, il corpo ha bisogno di aggiornare la mucosa del tratto respiratorio, canale digestivo.

I folati partecipano alla reazione della formazione di serotonina e noradrenalina, quindi aiutano a resistere allo stress, sostengono l'immunità, l'attività cerebrale e uniformano la pigmentazione della pelle. In combinazione con cianocobalamina (B12) sono responsabili dell'ematopoiesi, dell'effetto anti-sclerotico, assicurano la formazione e la maturazione dei megaloblasti, proteggono il feto da fattori teratogeni.

L'assorbimento della folacina si verifica nel duodeno e nell'intestino tenue, deposizione e trasformazione nel fegato. Il suo deficit derivante dal basso contenuto di frutta e verdura fresca nella dieta è una forma di carenza vitaminica, comune in Europa e Nord America. In Russia, oltre il 70% delle donne lo affronta. Una diminuzione del livello è anche associata all'assunzione di contraccettivi orali, alcol, persone anziane, malattie digestive, sistema urinario e ghiandola tiroidea. Il motivo risiede spesso nell'aumento della necessità di vitamina B9 durante la gravidanza e l'allattamento, i processi tumorali, l'anemia, il malassorbimento dei folati.

La carenza di acido folico è accompagnata da perdita di appetito, problemi di concentrazione, irritabilità, debolezza, nevrosi gravi, anemia, infiammazione delle mucose. Ciò è dovuto all'accumulo dell'amminoacido omocisteina, che in grandi quantità è estremamente tossico. Danneggia le pareti vascolari, porta alla trombosi. Nelle donne in gravidanza, la disfunzione della placenta, che causa complicazioni: parto prematuro, prematurità dei bambini, sottopeso. È l'omocisteina che provoca il labbro leporino, ernia del midollo spinale.

Di cosa hanno bisogno donne e uomini?

Le future madri hanno bisogno di 2 volte più vitamina B9 rispetto alle altre ragazze, poiché senza di essa, la formazione di nuove cellule embrionali diventa un problema. A causa di carenza, sono possibili aborti spontanei, il feto si sviluppa: malformazione del cervello e della colonna vertebrale, difetti cardiaci, difetti degli arti, anomalie del sistema urinario e riproduttivo. Con un'ulteriore assunzione di folati nell'85% dei casi, è possibile prevenire violazioni nella posa del tubo neurale.

Le donne adulte bevono alte dosi di "gente" per ottenere un effetto simile agli estrogeni in un determinato periodo della loro vita, per rallentare l'inizio della menopausa, indebolire la sua manifestazione e le ragazze adolescenti per correggere la pubertà. Se includi quotidianamente prodotti a base di folacina, i rischi di sviluppare infarti e ictus sono ridotti, la pressione arteriosa viene normalizzata e i livelli di colesterolo diminuiscono.

Negli uomini, la necessità di vitamina B9 non è da meno, soprattutto se sono impegnati nel bodybuilding. La dose aumenta a 1000 mcg. Ricevimento obbligatorio la sera, 2 ore dopo l'allenamento, quando c'è un consumo attivo di minerali, vitamine per ripristinare il corpo.

Il prodotto aumenta le possibilità del sesso più forte di concepire un bambino sano. Il motivo è il fenomeno dell'aneuploidia, in cui le cellule spermatiche contengono un numero leggermente maggiore o minore di cromosomi rispetto al normale. I farmacologi americani hanno confermato il fatto che i folati hanno un effetto positivo sulla riduzione della probabilità che nascano mutazioni genetiche nei bambini. Uomini sani hanno preso parte allo studio..

Se ci sono patologie e cattive abitudini, la carenza di vitamina B9 porta alla nascita di prole malata. Ecco perché i padri futuri, come le madri, quando pianificano una gravidanza dovrebbero reintegrare le riserve di acido folico dal cibo, dai complessi vitaminico-minerali o dagli integratori alimentari. Sono prescritti alla coppia sei mesi prima del concepimento, anche in assenza di segni di carenza vitaminica. Il motivo è che le anomalie nel feto si sviluppano nelle prime fasi, quando la madre potrebbe ancora non essere consapevole della sua posizione interessante. Folacin fa parte di farmaci per l'infertilità maschile. Partecipa allo scambio di aminoacidi, aiuta il normale funzionamento del sistema nervoso centrale e del midollo osseo.

Controindicazioni

Il folato, come composto chimico, può essere un allergene e indipendentemente dall'origine: naturale o sintetico. Lo sviluppo di una reazione immunobiologica è accompagnato da arrossamento della pelle, orticaria, prurito, febbre. Con il ritiro dei preparati di acido folico, la condizione migliora, senza questo passaggio è possibile riscontrare complicazioni più gravi. I folati accumulati causano l'edema di Quincke, attacchi di asma con lo sviluppo di asma bronchiale, shock anafilattico e altre condizioni pericolose per le donne che richiedono cure mediche immediate.

L'anemia perniciosa con disturbi neurologici è il risultato di una carenza di cianocobalamina, che si sviluppa con l'uso prolungato di folati. Aumentano anche lo spessore dell'epitelio che riveste i tubuli renali, il che influisce negativamente sul funzionamento dei "filtri naturali". L'acido folico, che è coinvolto nel metabolismo delle purine e della pirimidina, impedisce lo sviluppo di tumori cancerosi, ma se sono già presenti neoplasie maligne, B9 stimola la loro crescita. In tali casi, il medico prescrive il metotrexato per sopprimere le proprietà della folacina. Per i pazienti di età, il farmaco può essere assunto solo come indicato da un medico.

I medici informano di un'allergia alle vitamine del gruppo B, soprattutto prima di assumere farmaci contenenti folacina. Nelle donne in gravidanza, solo un ginecologo tratta le allergie al fine di evitare effetti sul feto degli antistaminici I e II generazione.

Come prendere l'acido folico: istruzioni per l'uso

Se la composizione batterica è bilanciata nell'intestino, il corpo stesso si occupa della produzione di vitamina B9 e non vi è carenza. Più spesso devi modificare il menu e assumere farmaci da farmacia. A scopo preventivo, si raccomanda che un adulto assuma circa 200-300 microgrammi di vitamina B9 al giorno; per gli atleti, la norma aumenta di 2 volte (600 microgrammi). Con un menu sbilanciato, le scorte durano 3-4 mesi.

La revisione della dieta e della dieta spesso non salva la situazione. Devo bere integratori alimentari. Sono raccomandati ai futuri genitori, anche nel caso di una dieta completa. Grazie a ciò, è possibile ridurre i rischi di sviluppare la sindrome di Down, la schisi nel palato superiore del bambino, i difetti del sistema vascolare, genito-urinario e nervoso. L'acido folico può essere prescritto da un medico come coadiuvante nel trattamento di farmaci anticonvulsivanti, antibatterici, antimalarici.

Come bere acido folico quando si pianifica una gravidanza

La vitamina B9 è disponibile in polvere e compresse. Prima dell'uso, le istruzioni per l'uso devono essere attentamente studiate. Il paziente deve insistere affinché il ginecologo determini il dosaggio non a scopo preventivo, ma dopo opportuni test per determinare il livello di acido folico nel sangue.

Folacin non deve essere assunto separatamente se è presente nello IUD, assegnato alla donna. Bere 3-6 mesi prima del concepimento e per tutto il primo trimestre di gravidanza. La dose giornaliera è di 200-300 mcg. Se necessario, può raggiungere 800-1000 mcg, meno spesso 5 mg. La norma aumenta nei seguenti casi:

  • Disordini neurologici.
  • Problemi con il metabolismo dei carboidrati.
  • Storia di malformazioni del bambino, episodi di mancata gravidanza, parto prematuro.

Quando si prescrivono dosi terapeutiche, si tiene conto dell'età del paziente, della patologia principale, del grado di carenza di vitamina B9. Non dobbiamo dimenticare che alcol, sulfamidici, Maalox, Almagel e Aspirina riducono il livello di assorbimento dei folati.

Istruzioni per l'uso per gli uomini

L'automedicazione è pericolosa per la salute. Solo il medico decide se assumere o meno la vitamina B9 e determina anche il dosaggio. Più spesso, viene prescritta 1 capsula al giorno (1 mg), se necessario, la norma aumenta a 5 mg. Senza danni alla salute, la vitamina B9 può essere riempita con verdure ed erbe, che si consiglia di includere nella dieta tutto l'anno. Ricco di folati:

  • Agnello, manzo.
  • Frattaglie (rene, cuore, fegato).
  • Pesce di mare, funghi, legumi, cereali, latticini.

La situazione con carenza di acido folico è aggravata da cattive abitudini, condizioni di lavoro avverse. In tali casi, aumentare il dosaggio a 1000 mcg. I farmaci con vitamina B9 sono venduti al banco. Il sovradosaggio è un fenomeno estremamente raro. I composti solubili in acqua in eccesso lasciano rapidamente il corpo.

Come bere durante la gravidanza

Il tasso di acido folico è determinato dal ginecologo. È individuale per ciascun paziente, non può essere aumentato o diminuito. Nel primo trimestre, la norma per le donne in gravidanza è di 400 mcg o 1 compressa del farmaco dei Nove Mesi. I complessi multivitaminici sono più convenienti in termini di utilizzo, ma lo zinco come componente della loro composizione ridurrà l'assorbimento dei folati, il ferro provocherà nausea. La concentrazione della sostanza principale potrebbe essere insufficiente e quindi dovrai bere pura vitamina B9.

Se ci sono anomalie nei parenti dal lato di mamma o papà, la norma sale a 2 mg. La dose giornaliera può essere di 5000 mcg nei seguenti casi:

  • Se la coppia avesse già avuto figli con difetti dello sviluppo.
  • Aborto irragionevole.
  • Infertilità.

Tutti gli standard sono raccomandati, il dosaggio esatto è fissato dal ginecologo.

Acido folico per capelli

La vitamina B9 è necessaria per la rigenerazione e la crescita delle cellule, previene i primi capelli grigi e la calvizie. I prodotti con folati rafforzano i ricci, donano loro salute e forza. Il corso di assunzione di preparati farmaceutici è prescritto dato:

  • Pavimento.
  • Età.
  • Sfondo ormonale.
  • Qualità individuali di una persona.

Durata media del corso: 3 mesi. L'acido folico, per migliorare le condizioni dei capelli, è meglio combinare con acido ascorbico e cianocobalamina (C e B12). Per uso esterno, è possibile utilizzare fiale con vitamina B9. Tale preparazione inizialmente contiene un conservante che impedisce l'ossidazione del componente attivo nell'aria. La composizione può essere aggiunta al flacone con shampoo, balsamo o una maschera di produzione industriale al ritmo di 3-5 ml / 100 ml di prodotto.

Ricette maschera

Una miscela di uovo di gallina, avocado e folacina viene applicata sulle radici dei capelli, tenere per mezz'ora, risciacquare con sapone di catrame. Molteplicità d'uso: 2 volte a settimana.

La composizione di fiale di kefir, miele, olio di bardana (1: 1: 1) e vitamina B9 salva dall'alopecia. Tempo di esposizione: 10 minuti. Prima dell'uso, eseguire un test di ipersensibilità ai componenti della maschera.

La composizione a base di miele naturale liquido, che di per sé è ricca di acido folico, fornisce cura dei capelli. Strofina sul cuoio capelluto. Lasciare riposare per 30 minuti. Risciacquare senza shampoo.

Le compresse di Solgar contengono un'intera composizione di vitamine del gruppo B. Costano un centesimo. Prima dell'uso, è meglio visitare un tricologo, fare biochimica del sangue, in modo che un eccesso di folati non danneggi i capelli.

Per dimagrire

L'acido folico non ha le proprietà di un diuretico, lassativo e brucia grassi, non riduce l'appetito, ma può risparmiare un paio di chilogrammi a causa dei seguenti effetti:

  • Accelera i processi metabolici.
  • Stimola la ripartizione dei grassi.
  • Pulisce il fegato dai metaboliti dannosi.

Per ottenere risultati, osservare una serie di regole e raccomandazioni:

  • Segui le istruzioni.
  • Scoprire la causa dell'eccesso di peso, se è associato a un malfunzionamento ormonale o a una grave patologia, la vitamina B9 non aiuterà..

Gli alimenti con folati sono meglio consumati crudi, come spinaci, cavoli, broccoli, pastinache, meloni, fragole. Il peso corporeo diminuirà con un approccio integrato, che implica l'inclusione di un intenso allenamento brucia grassi e una ragionevole correzione della nutrizione. L'autotrattamento con vitamine è pericoloso per il peso e la salute generale.

Prezzo e analoghi

Le farmacie offrono singoli farmaci e complessi di folacina con altre vitamine e minerali. Tra i più popolari e convenienti:

Il formato di integratore alimentare di Evalar contiene vitamine B9 (600 mcg), nonché B6 e B12.

Overdose di acido folico: sintomi

La vitamina B9 è altamente solubile in acqua, quindi il suo eccesso viene facilmente e rapidamente espulso dal corpo con l'urina, senza causare danni alla salute. Se il dosaggio è stato superato 100 volte, è possibile l'avvelenamento, specialmente nelle persone con disfunzioni renali. Negli adulti con vasi sanguigni e cuore indeboliti, esiste un alto rischio di sviluppare infarto miocardico, insufficienza coronarica. L'anemia megaloblastica appare dopo un uso prolungato di acido folico. Nei bambini, il superamento di standard accettabili porta a bassi livelli di cobalamina, eccitabilità eccessiva e disturbi digestivi. Negli adulti, un sovradosaggio può essere riconosciuto da una serie di segni:

  • Gusto metallico in bocca.
  • Sbalzi d'umore acuti.
  • Diarrea, nausea, coliche, gonfiore.
  • Eruzione cutanea.
  • Insonnia.
  • Convulsioni in pazienti con epilessia.
  • Carenza di vitamina B12 e zinco.
  • Comportamento non appropriato.
  • Patologia renale.

Se si sospetta un sovradosaggio, si consiglia di bere circa 3 litri di acqua, provocare un riflesso del vomito, liberare l'intestino da detriti alimentari, assumere enterosgel o carbone attivo. Se si verifica una situazione simile con una donna incinta, verrà ricoverata in ospedale, esaminata e terapia sintomatica.

Quali alimenti contengono acido folico?

Oggi le persone si rivolgono sempre più alle vitamine naturali. L'elenco degli interruttori record inizia gli spinaci. Una quantità sufficiente di "fogliame" è contenuta in lattuga, piselli, asparagi, broccoli, cavoletti di Bruxelles, fagioli. Per ricostituire le riserve di folati, puoi mangiare piatti a base di fegato, arachidi, nocciole, noci. Meno vitamina B9 nei funghi porcini, semole d'orzo, mandorle, porri, rafano, funghi prataioli.

Durante la cottura, non dobbiamo dimenticare che l'acido folico viene distrutto al 70-90% durante il trattamento termico. Pertanto, è meglio conservato in verdure fresche, bacche e frutta: cetrioli, ribes, uva, pere, mele, pomodori. In un posto speciale, angurie e meloni, 150 g di polpa che forniranno il fabbisogno giornaliero di vitamina B9.

Bellezza e salute sono le compagne di un'alimentazione sana. Per proteggere il corpo dai sintomi della carenza di vitamina B9, si raccomanda in pratica di seguire i suggerimenti sopra elencati. Mangia prodotti sani, collezionali nella foresta o cresci su un terreno personale. In casi estremi, consultare un medico.

Up