logo

Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente ti stai avvicinando a un incontro felice con il bambino e forse i bambini. L'aspettativa di un bambino è associata alle esperienze di una nascita in avvicinamento, nonché alla preparazione per la comparsa di un nuovo membro della famiglia. Molte donne in questo periodo sono in perdita, poiché non hanno esperienza nella cura di un bambino e la gamma di negozi per bambini è così ampia che la testa gira. Sotto l'influenza degli ormoni, le donne in gravidanza notano che semplicemente non riescono a concentrarsi. Nel frattempo, c'è sempre meno tempo per pensare a cosa portare con te all'ospedale di maternità, a ciò che è necessario per prendersi cura del bambino e l'idea che sia ancora necessario fare un elenco di cose per il neonato nei primi mesi è spaventosa.

Più avanti in questo articolo, analizzeremo i mezzi di base per prendersi cura dei neonati. Analizzeremo anche l'elenco dei kit di pronto soccorso per un neonato.

Dopo aver letto questa sezione, puoi fare la scelta giusta per i prodotti per la cura dei neonati e scaricare l'elenco di ciò che devi acquistare per un neonato.

1. Pannolini usa e getta

Per un neonato, è necessario acquistare i pannolini più piccoli. Spesso sono contrassegnati con NB. La scelta dei pannolini si basa sulle capacità finanziarie della famiglia e sulle preferenze individuali. I pannolini di marchi famosi sono realizzati con materiali di qualità con uno strato morbido assorbente. Ti consigliamo di provare marchi diversi per fare la scelta giusta per il tuo bambino..

2. Crema per pannolini a base di calamina

È molto importante fare la giusta scelta di crema per un pannolino. Fondamentalmente, le creme per pannolini contengono zinco, che è buono per la guarigione, ma lo zinco asciuga troppo la pelle delicata del bambino. Le creme di zinco sotto il pannolino influenzano negativamente i genitali delle ragazze a causa delle proprietà di essiccazione. Pertanto, è meglio scegliere una crema a base di calamina, che ha le proprietà delle creme di zinco, ma non secca la pelle. La crema alla calamina assorbe anche i composti aggressivi e previene l'attivazione degli enzimi di urina e feci a contatto con il pH alcalino della pelle del bambino, a causa della formazione di una barriera protettiva affidabile. La crema alla calamina è una novità nella cura dei neonati e viene venduta solo in farmacia.

3. Detersivo per neonati dalla testa ai piedi

Non acquistare prodotti separati per lavare i capelli e il corpo del bambino. Nel mercato dei cosmetici per bambini ci sono abbastanza fondi che possono essere utilizzati dalla testa ai piedi. Quando si sceglie un prodotto, evitare profumi e conservanti forti. Dai sempre la preferenza ai mezzi contrassegnati "0+".

Se usi la crema sotto un pannolino con calamina, è improbabile che ci sia bisogno di polvere quando cambi i pannolini. La polvere può essere utile per trattare le rughe del bambino su braccia e gambe. Quando si sceglie la polvere per bambini, prestare attenzione alla mancanza di amido nella composizione. La presenza di questo componente è indesiderabile per un neonato.

5. Schiuma detergente

È necessario lavare il bambino dopo ogni atto di defecazione. Pertanto, lo strumento dovrebbe essere il più delicato e neutro possibile. Scegli un prodotto sotto forma di schiuma, non di gel, che secca la pelle e senza profumi. Le schiume sono comode da usare, poiché sono disponibili con un distributore. Sarà conveniente per te usare un tale strumento con una mano libera. Evitare fiale con tappi che devono essere svitati, poiché ciò non può essere fatto con il bambino tra le braccia.

In presenza dei fondi di cui sopra, l'uso del sapone è ingiustificato. Ma è meglio se l'intera famiglia passa temporaneamente all'uso del sapone per bambini per l'igiene delle mani.

7. Latte Idratante

Dopo il bagno, la pelle del bambino ha bisogno di idratazione. Il latte può anche essere utile per un facile auto-massaggio. Scegli il latte senza un profumo acuto e una consistenza non troppo grassa per evitare l'intasamento dei pori.

8. Cotton fioc

I bastoncini di cotone sono necessari per trattare l'ombelico, pulire le orecchie. Acquista ripiani in cotone con un limitatore per un uso sicuro.

9. Olio per bambini

È necessario trattare le pieghe della pelle per ridurre l'attrito, nonché ammorbidire le croste sulla testa e dietro le orecchie. Non usare olio come pannolino. L'olio crea un effetto serra, che contribuisce allo sviluppo di dermatite da pannolino.

10. Salviettine detergenti

Le salviettine umidificate sono necessarie per l'igiene del bambino quando si cambiano i pannolini, specialmente nei luoghi pubblici. Ma le salviettine umidificate non devono sostituire la corretta igiene con acqua e schiuma per il lavaggio. Ottieni salviettine umidificate senza alcool e senza profumo.

Kit di pronto soccorso per un neonato: un elenco di farmaci necessari

Anche per i genitori che hanno già figli, prepararsi per la nascita di un altro bambino è un processo molto complicato ed eccitante. Ma loro - almeno - sanno cosa potrebbe essere necessario nei primi giorni di vita di un bambino. Un'altra questione: le coppie che si stanno preparando per l'apparizione del primogenito. Molto prima di questo importante evento, i giovani genitori comprano cose, giocattoli, passeggini e molte altre cose di cui un piccolo erede ha bisogno. Ma qui che hanno bisogno di un kit di pronto soccorso per un neonato, ricordano all'ultimo momento o dimenticano affatto. Ne parliamo.

Durante la gravidanza, il bambino è protetto in modo affidabile nell'utero da tutte le sostanze irritanti esterne. Essendo nato, non è pronto a resistere da solo a queste influenze. Pertanto, sin dai primi minuti della sua vita, ha bisogno dell'amore e della protezione dei genitori. E al fine di garantire una parte posteriore così affidabile, il kit di pronto soccorso per un neonato dovrebbe essere attrezzato anche prima della consegna. Dovrebbe avere tutto ciò di cui una madre potrebbe aver bisogno in un ospedale di maternità nel processo di prendersi cura di suo figlio.

Dove iniziare a scegliere un kit di pronto soccorso?

Di norma, il medico locale, in cui la donna è registrata per la gravidanza, all'inizio del terzo semestre dovrebbe familiarizzare il suo paziente con un elenco di articoli necessari. Ma il più delle volte, una tale conversazione è ridotta al minimo e la futura mamma confeziona "valigie" di cose inutili per sé e il bambino in perdita, senza nemmeno rendersi conto che il bagaglio principale dovrebbe essere un kit di pronto soccorso adeguatamente attrezzato per un neonato.

Quindi, la prima cosa da iniziare a preparare l'incontro più importante della vita è scegliere un pacchetto comodo e spazioso per un kit di pronto soccorso. Può essere un capiente contenitore di plastica o una grande borsa cosmetica, la cosa principale è che non si adatta solo a tutto ciò di cui hai bisogno, ma anche il contenuto è protetto in modo affidabile dalle radiazioni ultraviolette e dall'umidità. Se la capacità necessaria non è stata trovata a casa, può essere acquistata presso la farmacia più vicina.

Ho bisogno di un kit di pronto soccorso in ospedale?

Molte persone pensano che non valga la pena prendere un kit di pronto soccorso per le briciole in un ospedale di maternità, basta prendere i prodotti per l'igiene per prendersi cura di te, il resto è di solito lì. Ma in realtà, tutto non è così roseo come vorremmo. Di norma, il personale non si preoccupa di curare le ferite ombelicali dei bambini, di lubrificare la pelle in caso di irritazione o di lavarsi i piccoli nasi. Naturalmente, alla giovane madre verrà mostrato come farlo (il primo giorno), ma poi dovrà far fronte a tutte queste preoccupazioni da sola. E ogni volta che correre alla posta dall'infermiera per il verde o il perossido non è anche molto conveniente. Pertanto, un kit di pronto soccorso per un neonato, il cui elenco è compilato secondo le raccomandazioni dei neonatologi, deve essere attrezzato prima del parto.

Ottieni supporto dai tuoi cari

Se mancano pochi giorni alla consegna e le cose non sono ancora state raccolte in ospedale, non fatevi prendere dal panico. Redigere un elenco di tutto il necessario per madre e figlio non richiederà molto tempo, ma se una futura nonna o fidanzata che ha già dei figli prenderà parte a questo processo, non ci saranno problemi. Le cose sono un po 'più complicate con il completamento di un kit di pronto soccorso per le briciole, ma qui puoi trovare una via d'uscita da questa situazione. In primo luogo, puoi affidare l'acquisizione di tutto il necessario per il futuro papà, dopo aver abbozzato l'elenco in un taccuino. In secondo luogo, esiste un kit di pronto soccorso pronto per un neonato in vendita e il suo contenuto sarà abbastanza nei primi giorni.

Cosa mettere nel kit di pronto soccorso per un neonato, andare in ospedale?

Probabilmente, quasi tutte le madri, in attesa del loro primo figlio, leggono abbastanza letteratura sui bambini e sanno cosa potrebbe essere richiesto nel processo di cura del loro amato figlio. Coloro che non hanno avuto il tempo o per qualche motivo non hanno potuto studiare queste informazioni non dovrebbero essere turbati. Polvere e crema per bambini, come il noto "Bunny", saranno sufficienti per la cura della pelle. Alcune madri, ovviamente, usano oli speciali di varie marche di cosmetici fin dai primi giorni, ma i neonatologi non lo raccomandano. Vale anche la pena acquistare 1-2 grandi confezioni di salviettine umidificate per neonati: questo è esattamente ciò di cui hai bisogno per il kit di pronto soccorso di un neonato. In effetti, le condizioni del reparto ospedaliero non ti permettono di fare il bagno o lavarti un bambino, e questo, credimi, dovrà essere fatto molto spesso. Devi completare il kit con un batuffolo di cotone sterile (dischetti di cotone) e unguento Bepanten, crema Mustela o qualsiasi altra efficace dermatite da pannolino. Questi farmaci affrontano rapidamente ed efficacemente l'irritazione della pelle, che molto spesso appare a causa dell'uso dei pannolini..

Per curare una ferita ombelicale, devi portare con te bastoncini di cotone, acqua ossigenata e serra, conosciuti da tutti fin dall'infanzia. Non dimenticare di afferrare 2 pipette ordinarie con le quali dovrai gocciolare antisettici sull'ombelico non guarito del bambino.

Fin dai primi giorni di vita, le briciole potrebbero aver bisogno di un tubo di sfiato, un clistere e un mezzo per combattere la colica intestinale. Come quest'ultimo, è adatto il farmaco "Bobotik", "Espumisan" o "Babino".

Per pulire naso, occhi e orecchie, il kit di pronto soccorso per il neonato deve contenere bastoncini di cotone con limitatore, soluzione salina o gocce a base di acqua di mare, furatsilina e aspiratore per bambini.

E l'ultima cosa da mettere con te è un termometro elettronico, che sarà necessario non solo per il bambino, ma anche per la mamma. Naturalmente, questo dispositivo può anche essere preso da un'infermiera alla posta, ma è meglio usare il tuo.

Qual è la differenza tra un kit di pronto soccorso in un ospedale di maternità e un kit di pronto soccorso per neonati?

Rispondere a questa domanda è molto più semplice di quanto possa sembrare a prima vista. In linea di principio, non ci sono differenze tra insiemi di oggetti. È che un kit di pronto soccorso a domicilio per un neonato dovrebbe essere integrato con prodotti da bagno per bambini e alcuni farmaci. Pertanto, tutto ciò che la mamma usava in ospedale per prendersi cura di suo figlio sarà necessario a casa.

Kit di pronto soccorso pronto per il neonato: pro e contro

Dire che comprare un kit farmacia pronto all'uso per briciole è sbagliato, ovviamente, è impossibile. Dopotutto, è assemblato sulla base delle raccomandazioni di neonatologi e pediatri. Tuttavia, non dimenticare che ogni bambino è completamente individuale e la maggior parte dei componenti del kit potrebbe non essere adatta a lui. Pertanto, è meglio e, a proposito, più economico, raccogliere tutto ciò di cui hai bisogno.

Kit di pronto soccorso

Come nell'ospedale di maternità, a casa il bambino ha bisogno di cure attente nel rispetto di chiare norme igieniche. Pertanto, nella stanza del bambino, è necessario dividere lo spazio in modo che gli oggetti utili della madre siano sempre a portata di mano. Oltre a vestiti e pannolini, questo dovrebbe essere un kit di pronto soccorso per un neonato. Ciò che è incluso in esso, oltre ai prodotti per la cura del bambino, può essere deciso dalla stessa mamma.

Necessariamente in un contenitore di plastica, protetto dall'umidità, dovrebbero esserci pinzette o forbici che devono tagliare le fragili unghie del neonato, nonché salviettine umidificate e mezzi per proteggere la delicata pelle del bambino: polvere, crema o olio. Il kit dovrebbe includere anche un batuffolo di cotone sterile, che può essere necessario per la cura quotidiana del membro più piccolo della famiglia. Devi mettere tamponi e bastoncini di cotone, pipette, acqua ossigenata, verde brillante e iodio lì. Tutto ciò sarà necessario per trattare la ferita ombelicale del bambino. Inoltre, un clistere, un tubo di sfiato, un aspiratore e un termometro dovrebbero essere trasferiti da un kit di pronto soccorso che si trovava in ospedale. Inoltre, dovrebbero esserci due strumenti per misurare la temperatura corporea, poiché spesso si rompono. I farmaci antipiretici e i preparati per la colica intestinale dovrebbero occupare un compartimento separato. Lì devi mettere tutto ciò di cui le briciole potrebbero aver bisogno per nuotare.

A prima vista, sembra che tutto sia semplice. Ma solo i genitori esperti la pensano così. Coloro che si stanno solo preparando per la nascita del loro primo figlio potrebbero avere delle difficoltà. Ad esempio, con come scegliere le forbici convenienti, non fare errori nella scelta dei cosmetici per la pelle di un neonato.

Prodotti per la cura della pelle del bambino nei primi giorni di vita

Per il corpo, le briciole, così come per la madre, il parto è molto stressante. E quando consideri che una piccola persona non è affatto adattata alla vita al di fuori del grembo materno, puoi solo indovinare ciò che sta vivendo. E affinché il periodo di adattamento proceda senza intoppi, è necessario proteggere il bambino da varie sostanze irritanti. Pertanto, la composizione del kit di pronto soccorso per un neonato dovrebbe includere polvere per bambini, che impedirà la comparsa di dermatite da pannolino e irritazione. Oggi puoi acquistare questo prodotto sotto forma di polvere o talco liquido. Per un neonato, puoi prendere qualsiasi polvere, l'unica cosa a cui devi prestare attenzione è la presenza di componenti aggiuntivi nella composizione. Nei primi giorni di vita, le briciole sono meglio usare uno strumento composto solo da vari tipi di amido e zinco. Ma è meglio rifiutare le polveri con estratti di piante medicinali, poiché è impossibile prevedere la reazione della pelle a queste sostanze.

Cosa dovrebbe essere nell'armadietto dei medicinali del neonato: prodotti da bagno

Molti credono che fino a quando la briciola non guarisce la ferita ombelicale, non dovrebbe fare il bagno. Ma per alcuni bambini, questo processo richiede diverse settimane, quindi questa opinione è completamente priva di logica. Dopo la dimissione dall'ospedale, un bambino può non solo essere lavato, ma anche necessario. E per non infettare la ferita, dovresti usare solo acqua bollita e prodotti che aiutano la pelle delicata a far fronte alle irritazioni e ad adattarsi all'ambiente esterno.

Naturalmente, un kit di pronto soccorso domiciliare per neonati, la cui composizione comprende igiene e medicinali, dovrebbe essere integrato con una soluzione di permanganato di potassio ed erbe medicinali. Sia il permanganato di potassio che l'infusione di successione e camomilla aiuteranno a far fronte alle irritazioni. Inoltre, prima di immergere le briciole in acqua, la sua temperatura deve essere misurata con un termometro speciale, che dovrebbe essere presente anche nell'armadietto dei medicinali.

Quali medicinali dovrebbero essere presenti in un kit di pronto soccorso per i bambini??

Naturalmente, tutti i genitori sognano che il loro bambino non si ammalerà mai, ma questo, purtroppo, è solo un sogno. Pertanto, in tempo per aiutare il bambino a far fronte alla malattia e alleviarne le condizioni, dovrebbe sempre essere a portata di mano un kit di pronto soccorso per neonati, la cui composizione comprende medicinali.

Oltre agli antipiretici, il kit di pronto soccorso necessario per un neonato dovrebbe contenere colliri a base di sodio solfacile. Ad esempio, lo strumento "Albucid". Questo farmaco aiuterà a far fronte ai processi infiammatori. Per un naso, non vale la pena acquistare gocce terapeutiche, basta limitarsi a mezzi a base di sale marino per idratare la mucosa.

Quando raccogli un kit di pronto soccorso per il tuo bambino, non dimenticare i mezzi per eliminare i problemi digestivi. Dopotutto, l'intestino del neonato è ancora troppo debole per far fronte all'aumento della formazione di gas e delle coliche da solo, quindi ha bisogno di aiuto. Per fare questo, è possibile acquistare la medicina "Espumisan", "Babino" e altri. Ma se i genitori sono molto gentili con il loro erede e vogliono usare solo rimedi naturali, dovresti comprare una camomilla da farmacia e semi di finocchio. Vale la pena notare che il tè di questi due componenti è utile anche per la mamma, poiché aiuta a migliorare l'allattamento.

Come integrare il kit di pronto soccorso?

Anche se esiste già un kit di pronto soccorso pronto per un neonato a casa, l'elenco dei medicinali può essere integrato. Certo, non tutti lo fanno, credendo che tutto possa essere acquistato in seguito. E questo non è del tutto corretto. Dopotutto, la malattia può manifestarsi non solo durante il giorno, quando puoi andare alla farmacia più vicina, ma anche di notte. Ad esempio, cosa dovrebbe fare una madre inesperta se un bambino ha la diarrea durante la notte e i farmaci necessari mancano completamente a casa? Per non danneggiare il bambino con la sua disattenzione, è meglio fare scorta delle droghe necessarie.

Tutti sanno che l'organo dei neonati più vulnerabile e più debole sono gli intestini, che non sono ancora adattati alla nutrizione. Ecco perché, un kit per un neonato dovrebbe includere non solo medicinali per la diarrea, ma anche quelli che aiuteranno con costipazione. Come primo, puoi usare il farmaco "Smecta", "Enterol" e altri che svolgono la funzione di assorbenti. Si consiglia inoltre di acquistare il prodotto "Linex" o "Latsidofil" per ripristinare la microflora intestinale. Per trattare la costipazione, puoi usare il farmaco "Dufalac".

Gli antistaminici non saranno superflui, poiché è semplicemente impossibile prevedere la reazione di un piccolo organismo a uno qualsiasi degli stimoli esterni. E con un raffreddore comune, un agente antiallergico può alleviare rapidamente il gonfiore delle mucose. Pertanto, la presenza nell'armadietto dei medicinali a domicilio del farmaco "Fenistil", "Zodak" o "Suprastin" è molto desiderabile.

Regole per la conservazione del kit di pronto soccorso

Se prima della comparsa delle briciole in famiglia, i genitori non avevano l'abitudine di studiare in dettaglio le condizioni di conservazione dei medicinali e la loro durata, allora questo dovrebbe essere acquisito. Dopotutto, alcuni componenti del kit di pronto soccorso devono essere conservati a una certa temperatura, alcuni devono solo essere collocati in un armadio scuro, altri nel frigorifero. Pertanto, studiare attentamente le informazioni sul foglietto illustrativo. E ancora meglio: se non hai bisogno di medicine. Salute a te e ai tuoi figli!

Kit di pronto soccorso per bambini: un elenco di farmaci essenziali per i neonati

Preparandosi all'aspetto del bambino, i futuri genitori iniziano a fare un elenco dei necessari. Di solito descrive vestiti, articoli per la casa e persino giocattoli di cui il bambino avrà bisogno. Non meno importante è il kit di pronto soccorso per il neonato, che dovrebbe includere i farmaci di base e i prodotti per l'igiene di cui il bambino avrà bisogno.

Mentre il bambino è nell'utero, la madre è il suo principale protettore contro varie infezioni. Essendo nato, il neonato dovrà resistere indipendentemente all'aggressivo mondo esterno, quindi il kit di pronto soccorso deve essere formato prima della nascita del bambino.

Iniziamo a completare il kit di pronto soccorso

Con l'inizio del terzo semestre di gravidanza, il medico la cui donna è registrata dovrebbe dirti qual è l'elenco del 2016 per il kit di pronto soccorso - dopotutto, ogni anno compaiono nuovi farmaci più innovativi ed efficaci. Tuttavia, le linee nelle cliniche prenatali non favoriscono lunghe conversazioni, quindi molto spesso una giovane madre raccoglie farmaci che non sono interamente correlati a quelli che saranno realmente necessari.

Iniziando a assemblare un kit di pronto soccorso, è necessario prendersi cura di un contenitore capiente in cui verrà conservato tutto il necessario.

Può essere una scatola di plastica o una spaziosa borsa cosmetica. Se non è stato trovato nulla di adatto a casa, è possibile acquistare un contenitore nella farmacia più vicina o anche in un supermercato.

Avrò bisogno di un kit di pronto soccorso in ospedale?

Alcuni credono che poiché l'ospedale di maternità è un'istituzione medica, il primo kit di pronto soccorso non è necessario lì, quindi portano solo con loro i prodotti per l'igiene. In pratica, tutto non è come vorremmo.

Il personale medico non ha fretta di prendersi cura con cura dei nostri bambini. A una giovane madre verrà mostrato come e cosa fare, ma allo stesso tempo trasferiranno tutte le responsabilità a lei. Sì, e non correrai mai al posto di una sorella per il perossido di idrogeno. Ecco perché è necessario acquistare in farmacia l'intero elenco di farmaci di cui avrai bisogno fin dai primi giorni per prendersi cura del bambino.

Se mancano pochi giorni alla nascita e il kit di pronto soccorso non è ancora assemblato, puoi contattare tua madre, tua nonna e un amico per chiedere aiuto. Se i tuoi cari sono lontani, non dovresti cadere nella disperazione, il futuro papà affronterà abbastanza questa missione, che deve stilare un elenco di ciò che è necessario. In casi estremi, le farmacie vendono kit di pronto soccorso pronti per neonati, la cui composizione include tutto il necessario per una mamma appena nata.

Cosa portare in ospedale come kit di pronto soccorso per un neonato

La maggior parte delle madri, in previsione del primogenito, studia la letteratura, che descrive la cura del neonato. Se uno stile di vita attivo, un elevato carico di lavoro sul lavoro non ti ha permesso di immergerti nel mondo del futuro bambino, non accadrà nulla di brutto. Per la cura quotidiana, avrai bisogno di una polvere e la crema per bambini più semplice senza aromi, additivi. Alcuni genitori preferiscono marchi famosi, ma gli esperti non lo raccomandano, preferendo i mezzi più semplici.

Quando ti chiedi cosa dovrebbe essere nell'armadietto dei medicinali del bambino, non dimenticare un paio di pacchetti di assorbenti igienici. Spesso non è possibile fare il bagno o lavare il bambino in ospedale e i tovaglioli forniranno il giusto livello di igiene. Assicurati di integrare il kit di pronto soccorso con tamponi di cotone, bastoncini per le orecchie. Mustela cream go Bepanten unguento può affrontare rapidamente l'eruzione da pannolino, che spesso si verifica a causa dell'uso di pannolini di carta. Controlla anche l'elenco completo delle cose per l'ospedale.

La ferita ombelicale è trattata con verde brillante e acqua ossigenata. Le pipette aiuteranno in modo significativo, con le quali è possibile gocciolare antisettici su una ferita non cicatrizzata.

Alcuni bambini hanno bisogno di un tubo di sfiato e clistere fin dai primi giorni. Come mezzo per combattere la colica intestinale, il più popolare divenne Babinos, Bobotik, Espumisan.

Per pulire il naso, gli occhi e le orecchie aiuteranno:

  • bastoncini di cotone con limitatore;
  • gocce, la cui base è sale marino o salino, furatsilina;
  • aspiratore pediatrico.

L'ultima cosa che è inclusa nel kit di pronto soccorso per l'ospedale è un termometro elettronico. Il dispositivo di misurazione potrebbe essere necessario per il neonato e la mamma. Puoi utilizzare quello disponibile presso la postazione infermieristica, ma sarà più piacevole utilizzarne uno tuo.

In che modo il kit di pronto soccorso per l'ospedale è diverso da quello domestico??

I kit per l'ospedale di casa e di maternità non presentano differenze fondamentali. L'unica cosa è che il kit di casa deve essere integrato con prodotti da bagno, alcuni farmaci che sono terminati durante il soggiorno nella struttura medica.

È impossibile parlare dell'approccio sbagliato al completamento di un kit di pronto soccorso quando si acquista un kit pronto, poiché è assemblato sulla base delle raccomandazioni di pediatri e neonatologi. Tuttavia, sia le madri che i bambini hanno le loro caratteristiche individuali e non vi è alcuna garanzia che inizierete a utilizzare tutto ciò che è nel kit finito. Inoltre, l'acquisto di un kit di pronto soccorso pronto all'uso è molto più costoso di un kit autoassemblato.

Kit di pronto soccorso per bambini

Dopo essere stata dimessa dall'ospedale, la mamma continua a prendersi cura del suo bambino nel rispetto di tutte le regole che ha insegnato. Nella stanza dei bambini, lo spazio dovrebbe essere organizzato in modo che tutto ciò di cui hai bisogno sia sempre a portata di mano. Oltre a vestiti e pannolini, il bambino avrà bisogno di un kit di pronto soccorso, la cui composizione sarà già determinata dalla mamma da sola.

Gli attributi obbligatori di un contenitore di plastica, un kit di pronto soccorso, protetto dall'umidità, dovrebbero essere le forbici con le estremità arrotondate e le pinzette con cui taglierai le unghie del bambino.

La polvere con crema per bambini garantirà la salute della pelle. Le salviette umide neutre inodori ti permetteranno di liberarti rapidamente dell'inquinamento, anche se si ritiene che l'acqua corrente calda sarà più vantaggiosa per il tuo bambino.

Quando si scelgono prodotti per la cura quotidiana, evitare preparati profumati e colorati. La polvere deve essere composta esclusivamente da amido e zinco e la crema per bambini deve essere bianca e praticamente inodore.

Per far fronte a una ferita ombelicale curativa consentirà un kit composto da cotone sterile o cuscinetti di cotone, bastoncini per le orecchie, verde brillante, perossido di idrogeno, nonché pipette e antisettici. Da questo elenco, la giovane madre sarà in grado di scegliere quei farmaci che è più a suo agio con l'elaborazione dell'ombelico.

Dal kit di pronto soccorso dell'ospedale a casa è necessario spostare:

  • un clistere;
  • tubo del gas;
  • farmaci contro le coliche intestinali;
  • termometro.

I farmaci antivirali e antipiretici dovrebbero occupare un compartimento separato. Nelle vicinanze è possibile posizionare tutto il necessario per le procedure idriche. Per fare il bagno al tuo bambino, fai scorta di permanganato di potassio e erbe curative. Un decotto di camomilla o una corda aiuterà ad alleviare l'infiammazione ed evitare l'eruzione da pannolino, un decotto di valeriana, melissa, menta lenirà il bambino.

Quando raccogli un kit di pronto soccorso per un neonato, presta attenzione ai farmaci che riducono il calore, elimina la diarrea.

Regole per la conservazione del kit di pronto soccorso

Se prima della comparsa del bambino non hai studiato le date di scadenza dei medicinali e i requisiti di conservazione, ora è il momento di farlo. Basta mettere parte dei preparati nell'armadio, mentre altri hanno bisogno di una certa temperatura. L'opzione migliore sarebbe la mancanza di necessità di questi farmaci.

Kit di pronto soccorso per un neonato: cosa dovrebbe essere in un kit di pronto soccorso per un bambino

La prima cosa da fare è scegliere un posto dove riporre il kit di pronto soccorso. È meglio se è asciutto, protetto dalla luce e inaccessibile a un bambino adulto..

Secondo: serbatoio di stoccaggio. Può essere qualsiasi scatola o borsetta. Una borsa cosmetica trasparente è comoda da usare, che puoi sempre portare con te se stai pianificando una vacanza con un bambino. In esso, senza apertura, sono visibili i contenuti del kit di pronto soccorso e dove si trova esattamente il farmaco necessario.

Terzo: tenere separato l'armadietto dei medicinali per bambini dall'adulto.

Cerca di non gettare la confezione, poiché spesso fissa la durata del medicinale. Assicurati di mettere le istruzioni in scatole: anche i pediatri esperti potrebbero non ricordare i dosaggi necessari, soprattutto se il farmaco viene venduto con nomi commerciali diversi.

È una buona idea tenere un elenco di telefoni importanti (clinica, medico o compagnia assicurativa) nel proprio armadietto dei medicinali. Puoi rimuovere le prescrizioni del pediatra, se necessario. Accade spesso che il medico non ricordi, o non abbia a portata di mano, cosa esattamente e secondo quale schema prescritto questo o quel farmaco durante l'ultimo esame del neonato.

Quindi, cosa dovrebbe essere nel kit di pronto soccorso per il bambino?

1) Per il trattamento della ferita ombelicale sarà necessario il perossido di idrogeno (3%).

2) Zelenka (soluzione alcolica di verde brillante all'1%) per la lavorazione dell'ombelico. Può essere:

  • Zielonka in una bolla di vetro e morbidi bastoncini di cotone
  • (cotton fioc medico)
  • Spennellare con il pennello

Scegliendo le ultime due opzioni, ci saranno meno possibilità di rovesciarsi o sporcarsi.

3) Una pipetta di sicurezza in una custodia (2–5 pezzi) Per trattare l'ombelico con acqua ossigenata e, se necessario, gocciolare il medicinale nel naso o negli occhi.

4) bastoncini di cotone con un limitatore (per la pulizia del padiglione auricolare) e senza un limitatore (per l'elaborazione dell'ombelico).

5) Batuffoli di cotone, gomitoli di lana o cotone sterile (pre-arrotolati in gomitoli o flagelli (turunda)). Tutto ciò è utile per la cura quotidiana del bambino (i batuffoli di cotone vengono inumiditi in acqua bollita e asciugati gli occhi dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno, per ogni occhio utilizzare una palla separata).

6) Olio di vaselina (inumidiscono i bastoncini di cotone quando trattano il naso e le orecchie dei neonati o lubrificano le pieghe, i luoghi asciutti sulla pelle).

  • per l'acqua (si consiglia di fare il bagno a un neonato a una temperatura di 36–37 ° C, oppure consultare il pediatra);
  • per l'aria (è considerata la temperatura ottimale nella stanza dei bambini, ma è meglio consultare un pediatra o chiedere alla clinica di tua madre nell'ufficio della madre e del bambino);
  • per misurare la temperatura corporea. È più sicuro usare un termometro elettronico per misurare la temperatura in un bambino.

8) Douche, se hai bisogno di fare un clistere.

9) Tubo di sfiato (per coliche per gas di scarico).

10) o un cucchiaio per l'assunzione di farmaci (solitamente venduti completi di sciroppi medicinali per bambini, come Panadol o Nurofen).

11) Forbici con estremità arrotondate (puoi portarle con te in ospedale, poiché i bambini nascono spesso con unghie lunghe e possono ferirsi).

12) Un aspiratore (pompa di aspirazione degli ugelli) per il naso e ugelli intercambiabili per esso (i bambini non riescono ancora a fare l'igiene da soli, ma, come gli adulti, accumulano lo scarico nei passaggi nasali), dovrai pulire tu stesso la mucosa nasale.

13) Una soluzione di sale marino (per l'igiene della cavità nasale) o gocce per l'irrigazione della cavità nasale Otrivin Baby. Per pulire delicatamente il naso imbottito (o per l'igiene quotidiana), disegna una soluzione di sale marino in una pipetta e riempilo prima con una narice (puoi usare la soluzione preparata o prepararla da solo) e pulirla accuratamente con un aspiratore. Allo stesso modo, pulire la seconda narice.

14) Pettine e spazzola (preferibilmente con setole naturali). Usando un pennello e olio (o uno strumento speciale, ad esempio il nostro gel per olio Mama dalle croste sulla testa), puoi facilmente far fronte alle croste sulla testa.

15) Preparati a base di erbe per il bagno del bambino (spago, camomilla). È possibile acquistare un estratto da bagno già pronto.

16) Per dermatite da pannolino o per prevenzione di dermatite da pannolino, utilizzare Sudocrem o Bepanten.

17) Un pad riscaldante (per le coliche) o puoi mettere un pannolino caldo sulla pancia.

18) Bendaggio (2 pezzi, sterile e normale).

19) Maschere mediche (5 pezzi) Per gli ospiti e nel caso in cui la famiglia si ammali.

20) Bilance per bambini, è possibile acquistare, ma è possibile noleggiare bilance per neonati (poiché in media vengono utilizzati pesi per circa mesi e l'acquisto di quelli buoni e precisi è piuttosto costoso).

Il secondo giorno dopo la dimissione dall'ospedale, un medico locale verrà da te e ogni settimana un'infermiera della clinica dovrà venire da te per monitorare lo sviluppo e la salute del bambino. Tra un mese, il bambino farà un grande viaggio nella clinica per bambini, dove verrà esaminato da un pediatra, un oculista, dentista, ortopedico, chirurgo, avrà un elettrocardiogramma e un'ecografia della testa, dell'addome e della testa. Sarà anche necessario eseguire un esame del sangue e delle urine. Affinché la raccolta dei test non si trasformi in correre con un piattino o un barattolo, acquista un orinatoio e un barattolo per l'analisi in anticipo.

Inoltre, è possibile acquistare medicinali, ma assicurarsi di consultare un pediatra prima dell'uso. Molto probabilmente ti verranno prescritti quando sarai vaccinato, nonché secondo la pratica consolidata:

1. Farmaco antipiretico a base di paracetamolo in supposte o in forma liquida (Panadol, Nurofen, Cifecon, Efferalgan).

2. Farmaco antistaminico per allergie (è anche prescritto dal pediatra dopo la vaccinazione). Ad esempio, Fenistil.

3. Collirio (Torbex).

4. Vitamina D (per la prevenzione del rachitismo).

5. Elkar (spesso prescritto da un neurologo pediatrico).

6. Dalla colica nei neonati (Espumisan, Plantex, Baby Kalm, Boboik, Subsimplex).

7. Da costipazione (supposte di glicerina, microclysters).

8. Gocce di raffreddore (Protargol, Nazivin, Aquamaris, Otrivin).

9. Per lavare il naso (Otrivin baby, aquamaris).

10. Furacilina (venduta in compresse, puoi diluirti: 2 compresse per bicchiere di acqua bollita o acquistare una soluzione asettica pronta - dovrai lavarti gli occhi con congiuntivite e lavare i genitali delle ragazze).

L'elenco più completo dell'ospedale di maternità 2020: cose per il bambino e la mamma che sono davvero utili

L'elenco più completo dell'ospedale di maternità 2020: cose per il bambino e la mamma che sono davvero utili

A 31-32 settimane di gravidanza, i ginecologi ostetrici raccomandano di iniziare a fare le valigie nell'ospedale di maternità in caso di parto prematuro, e semplicemente in anticipo. Questo è un buon consiglio: una donna inizia così a prepararsi lentamente mentalmente all'apparizione del bambino e può anche pensare che avrà sicuramente bisogno di nascere e comprarlo da sola, e non fare affidamento sui parenti (che sicuramente sbaglieranno qualcosa).

Ci sono un numero enorme di elenchi nell'ospedale di maternità: da brevi modesti a enormi fogli con un elenco che include cose completamente selvagge come un bollitore elettrico, candeggina per vestiti per bambini o un ferro da stiro.

Chi credere e cosa portare in ospedale? Capiamo!

Si ritiene che sia necessario preparare tre pacchetti: prenatale, postpartum e per il discarico. In linea di principio, è così. Tuttavia, tutti i pacchetti non possono essere portati all'ospedale di maternità - uno è sufficiente se hai parenti che sono pronti in qualsiasi momento a portare le cose necessarie. Vorrei sottolineare che puoi prendere tutto ciò di cui hai bisogno, ma tieni conto delle regole che esistono negli ospedali di maternità statali:

  • I pacchetti dovrebbero essere solo borse: non borse in pelle, non borse in tessuto. Sono vietati dagli standard sanitari ed epidemiologici..
  • Il volume delle cose prese dovrebbe adattarsi al tuo letto e ai comodini nel reparto. Molti stanno guadagnando così tanto che devi ascoltare un sacco di lusinghieri su di te dagli inservienti, cercando senza successo di pulire il pavimento sotto il letto.
  • Prendi il massimo dei prodotti usa e getta: pannolini, pannolini, piccoli campionatori di shampoo e pasta - in modo da non trascinarli tutti a casa - credimi, meno devi raccogliere i sacchetti allo scarico, più facile.
  • Se i piani prevedono una nascita di un partner, è necessario prendersi cura dell'abbigliamento dell'operatore (pantofole, accappatoio, copriscarpe, cappello, maschera, indumenti puliti e usa e getta). Naturalmente, il partner avrà bisogno di un passaporto e un certificato di fluorografia.

Passiamo alla cosa principale: cosa portare in ospedale?

In generale, i documenti più importanti sono: senza di loro non sarai accettato, e se si suppone che partoriscano, quindi solo all'osservatorio (dove le donne in travaglio sono senza documenti e certificati medici, con epatite, infezione da HIV, varie malattie infettive).

Quali documenti sono necessari nell'ospedale di maternità 2020:

  1. passaporto;
  2. polizza obbligatoria di assicurazione malattia (se presente);
  3. se esiste - un contratto per una nascita pagata o un accordo su una nascita individuale;
  4. carta di cambio ricevuta presso la clinica prenatale a 30 settimane;
  5. congedo per malattia aperto;
  6. tutte le analisi, i certificati, gli esami: tutto ciò che hai ricevuto negli ultimi 9 mesi;
  7. nuovi test obbligatori per epatite, RW, infezione da HIV, un esame delle urine generale, un esame del sangue clinico e un coagulogramma. Tutto il resto dipende dalla testimonianza e dallo stato di salute della donna.

Si consiglia di conservare tutti i documenti in una cartella separata e dopo 34-35 settimane (e anche prima) di portare con sé costantemente, anche se lo stato di salute e benessere sono eccellenti!

Borsa in ospedale

Può essere uno (più precisamente, un pacchetto). Tuttavia, tutto dovrebbe essere così ben piegato che in qualsiasi momento trovi ciò di cui hai bisogno.

La futura mamma dovrebbe preparare per sé le seguenti cose:

1. Abbigliamento

  1. Accappatoio. Scegli una sistemazione confortevole e in base al periodo dell'anno e alla disponibilità di riscaldamento in ospedale. Nessun accappatoio di spugna.
  2. Una maglietta (di solito viene fornita una culatta per il parto, quindi prendine una per la spesa postpartum nel reparto).
  3. Calzini (solo non di lana): torneranno utili in sala parto, di solito le contrazioni possono essere accompagnate da brividi.
  4. Pantofole lavabili.
  5. Biancheria intima:
  • un paio di reggiseni allattamento con spalline larghe e buon supporto (scegli la taglia tenendo conto che il seno aumenterà dopo il parto).
  • ci sono cinque mutande usa e getta (lo spotting sarà abbastanza abbondante dopo la nascita del bambino. Nonostante le fodere, il bucato si sporca, quindi è più facile ottenere mutandine usa e getta invece di lavare quelle ordinarie)
  • slip in puro cotone per un periodo in cui ci saranno meno emissioni.
  • asciugamani

2. Articoli per l'igiene

  1. Carta igienica - alcuni rotoli. È utile in molte situazioni, non è nemmeno necessario commentare.
  2. Rilievi urologici o postpartum. Assorbe più del solito (anche di notte). Meglio prendere 2 confezioni.
  3. Salviettine umidificate o carta igienica bagnata: sono più delicate nel periodo postpartum quando vanno in bagno.
  4. Pettorali Per ogni evenienza, dovrebbero esserlo, anche se per alcune giovani madri il latte arriva solo dopo 3-4 giorni e non si può avere paura del corso.
  5. Dentifricio, pennello, sapone, shampoo e tutto ciò di cui hai bisogno per prenderti cura di te: puoi prendere tutto quello che vuoi, ma cerca di ottenere sonde o versioni di viaggio in modo da non trascinare interi pacchetti di cosmetici nel reparto maternità.

Cose a Rodi

Quello che non ho appena sentito. Lettore, macchina fotografica, asciugatura, biscotti, libro. È interessante notare che simili scrivono quelli che non hanno mai partorito? Quali libri, quale giocatore? Quando inizia la lotta, non ci sarà tempo per divertirsi, ma durante le pause è meglio dormire! Non dovresti portare cibo con te: improvvisamente un taglio cesareo di emergenza - e il tuo stomaco è pieno di biscotti!

Ciò che vale davvero la pena prendere è una bottiglia di acqua pulita con tappo sportivo, carta igienica e un telefono con un caricabatterie. Ti assicuro che nient'altro tornerà utile.

Piccole cose utili

L'elenco di queste piccole cose può estendersi su un intero taccuino. Tuttavia, non mettere tutto ciò che sembra necessario a prima vista nei pacchetti. Né una caldaia, né un tiralatte (di solito sono vietati, ma negli ospedali di maternità ci sono i propri tiralatte per casi di emergenza), né tè per l'allattamento o altre cose apparentemente utili.

Dal veramente necessario dovrebbe essere preso:

  • tazza, cucchiaio, piatto
  • assorbenti usa e getta
  • Sacchetti della spazzatura
  • supposte di glicerina (possono essere utili per ammorbidire le feci nel periodo postpartum, quando andare in bagno è abbastanza doloroso, ma potrebbe non essere necessario)

Cosa portare in ospedale per un bambino?

In alcuni ospedali di maternità, è vietato portare cose per un neonato: questo punto deve essere chiarito in anticipo.

Ma le cose principali per il bambino saranno:

  • pannolini per neonati 3-5 kg ​​o neonati nati al ritmo di almeno 8 pezzi al giorno;
  • salviette umidificate senza profumo, altissima qualità, almeno 2 confezioni: poiché le userete esattamente - spesso non ci sono condizioni nella stanza per il lavaggio sott'acqua;
  • pannolini usa e getta 60x60 cm - un pacchetto intero. Saranno utili alla mamma (per eventuali esami o cuciture);
  • crema per pannolini (Drapolen, Desitin, Bepanten, Weleda protettivo o in polvere) - non dovresti prendere un enorme arsenale di cosmetici: solo una cosa;
  • forbici per bambini: un neonato di solito ha unghie molto lunghe, con le quali si ferisce, è meglio tagliarle immediatamente;
  • batuffoli di cotone e cotone sterile per pulire orecchie e naso. Ci sono molte polemiche sui bastoncini di cotone: i bambini con restrizioni sono ora riconosciuti come non sicuri e inefficaci, e consigliano l'uso di bastoncini di cotone.
  • flaconi e miscele - se non si prevede di allattare. Altrimenti, non ti saranno utili. Non dovresti prenderli "per ogni evenienza": sintonizzati immediatamente sull'allattamento!

Dall'abbigliamento dovrebbe prendere:

  • qualche cofano (sottile e caldo)
  • diverse paia di calzini e antigraffio: 2-3
  • a seconda della stagione, gilet caldi e sottili 3-4 pezzi. Dimensioni, a seconda del peso atteso del bambino, 56 o 62
  • i cursori sono anche alcuni pezzi
  • tuta o tuta per il corpo a seconda della stagione e della temperatura dell'aria nella stanza.
  • 3 pannolini: caldi e più sottili, se hai intenzione di fasciare il bambino.

In generale, questo è tutto ciò che dovrebbe essere utile in un ospedale di maternità. Per la dimissione, dovresti preparare un pacchetto e lasciarlo a casa - quindi i parenti lo porteranno il giorno della dimissione.

Dovrebbe essere messo in esso:

  1. set minimo di cosmetici decorativi (opzionale)
  2. vestiti e scarpe per la mamma
  3. vestito e busta o coperta per il neonato

Informazioni sui sacchetti già pronti all'ospedale di maternità 2020

Voglio dire che non ho visto una borsa singola con un riempimento perfetto. Il produttore di borse così presumibilmente convenienti, di norma, cerca di ridurre il costo dell'assortimento e di mettere più strumenti per i quali gli inserzionisti lo pagano - e tali prodotti non sono sempre utili e persino dannosi per il neonato. E i prezzi delle borse già pronte in ospedale non sono convenienti. Quindi è meglio pre-assemblare le cose necessarie da soli.

A proposito, hai sentito parlare di regali in ospedale nel 2020? Se risiedi a Mosca, probabilmente conosci già l'azione generosa a sostegno delle giovani famiglie! Se vivi in ​​un'altra città della Russia, allora è il momento di fare shopping in cerca di una dote per un bambino.

Ricorda che la cosa principale è una nascita calma e un bambino sano. Tutto il resto è solo cose. Non fatevi prendere dal panico se dimenticate di comprare o portare qualcosa: queste sono sciocchezze.

Cosa portare con te in ospedale? Elenco delle cose necessarie per il bambino e per la madre nell'ospedale di maternità 2019.

Ciao mamme Prima di leggere il mio articolo sulla raccolta competente di borse in ospedale, desidero sinceramente augurarti una consegna facile, un bambino sano, abbastanza latte materno e un buon sonno per il neonato. Lascia che tutto vada liscio. Ascolta tua madre natura.

Il parto è uno degli eventi più importanti e divertenti nella vita di ogni donna e ogni dettaglio è importante nella preparazione per loro. Anche una borsa ben assemblata in ospedale con le cose necessarie aiuterà a passare questo passaggio in modo meno nervoso e più piacevole..

Voglio condividere la mia esperienza nella raccolta di borse in ospedale. Francamente, sono un fan di liste e liste di controllo, ovunque: viaggi, guardaroba, shopping per una casa, ecc. Naturalmente, non ho nemmeno aspettato 31-32 settimane (in questo periodo gli ostetrici consigliano di ritirare la borsa in ospedale) e a 20 settimane ha iniziato a ritirare la sua borsa, un elenco di cui condivido sinceramente con te. Inoltre, in 20 settimane è piacevole e rilassato farlo. Koneno, quando ritirare una borsa in ospedale dipende da te.

Ragazze, se avete qualcosa da aggiungere, scrivetemi a VK https://vk.com/o.sannikova1978 o al gruppo Videonyanya per comprare, finalizzerò il mio articolo con piacere.

Così. I sacchetti (o piuttosto buoni sacchetti di plastica) saranno 4. Sì, sì, madri. Credetemi, questo è conveniente e dopo aver letto il mio articolo, capirete perché. Bene, abbi pazienza? Partire.

Sì, ho quasi dimenticato perché tutti gli stessi pacchetti? Guarda, un ospedale di maternità è un posto dove dovrebbe essere il più pulito possibile intorno a te e al tuo bambino. E spesso usato nelle borse della vita quotidiana può trasportare flora patogena. Negli ospedali di maternità statali, le borse in pelle e le borse in tessuto sono vietate dagli standard sanitari ed epidemiologici. Tienilo a mente.

Dovrei comprare una borsa in ospedale trasparente vuota? Secondo me, questo non ha senso, credimi, avrai un posto dove spendere soldi. E dove lo usi in seguito, non è molto forte?

Se i sacchetti non sono pieni, attaccare gli adesivi e scrivere gli oggetti mancanti su di essi. Quindi riferire indietro. Eppure, prova a mettere tutto da solo, così saprai in quale angolo si trova, il che significa che sarà molto più facile navigare tra le cose e sarai sicuro di ogni cosa. Prestare attenzione al volume delle cose raccolte in modo che non superi lo spazio consentito nel comodino della camera. Anche se, lo ammetto onestamente, né io né la mia ragazza parto abbiamo dovuto affrontare un pacco negativo su pacchetti un po 'più grandi, ma per ogni evenienza, scrivo di questo momento.

Le mie borse erano colorate, sapevo che il rosso è le mie cose in ospedale, il bianco è le cose per mio figlio, il blu è le mie cose da scaricare e il giallo è le cose per mio figlio. Quindi è stato facile per suo marito, perché la cosa principale è dare agli uomini istruzioni chiare. I primi due bagagli (pacchi) che dovrai portare immediatamente in ospedale. Il terzo e il quarto saranno portati dai tuoi parenti quando tu e il tuo bambino sarete dimessi dall'ospedale.

Borsa in ospedale 1. Borsa del clan per la mamma o cosa portare in ospedale per la lista della mamma?

Blocco: documenti.

Mamme, controllale secondo l'elenco e inseriscile in una cartella A4 trasparente con un lucchetto.

  • passaporto;
  • polizza obbligatoria di assicurazione malattia (se presente);
  • un accordo sulla nascita retribuita o un accordo sull'accettazione individuale del lavoro (se presente);
  • carta di cambio ricevuta presso la clinica prenatale a 30 settimane;
  • congedo per malattia aperto;
  • tutte le analisi, i certificati, gli esami: tutto ciò che hai ricevuto negli ultimi 9 mesi;
  • nuovi test obbligatori per epatite, RW, infezione da HIV, un esame delle urine generale, un esame del sangue clinico e un coagulogramma. Tutto il resto dipende dalla testimonianza e dallo stato di salute della donna.

Dopo 34-35 settimane (e anche prima), portalo costantemente con te, anche se la tua salute e il tuo benessere sono eccellenti! Se arrivi in ​​ospedale senza la documentazione necessaria, ti ammetteranno, ma ti metteranno nell'osservatorio. Questo è un dipartimento in cui possono essere donne con malattie infettive o individui semplicemente non identificati.

MA, questo non ti succederà, sei una madre responsabile e tanto più leggi questo articolo). Cos'altro dovrei portare con me in ospedale? Se la nascita è in coppia (con marito o madre):

  • passaporto
  • fluorography
  • permesso di nascita del partner
  • Politica MHI
  • rapporto del terapista e dati di laboratorio.

Unità: Mamma e articoli per l'igiene.

  • Diversi rotoli di carta igienica.
  • Rilievi urologici o postpartum. Assorbe più del solito (anche di notte). È meglio prendere 2 pacchetti. Spiego che spesso nelle madri durante il parto, si verifica uno stiramento dei muscoli della vescica (muscoli di Kegel) e si verifica l'incontinenza urinaria quando si starnutisce, si ride, ecc..
  • Le salviettine per bambini nel periodo postpartum sono più delicate per andare in bagno.
  • Un pacchetto di salviette asciutte;
  • Pettorali (rilevanti per le secondogenite che scoprono che può esserci molto latte nel petto, secondo l'esperienza dell'ultima volta). Per ogni evenienza, dovrebbero esserlo, anche se per alcune giovani madri il latte arriva solo dopo 3-4 giorni e non si può avere paura del corso.
  • Un tubicino di dentifricio, un pennello, sapone liquido con un dispenser (antibatterico con componenti per la cura, preferibilmente senza un aroma aspro), shampoo e balsamo (tutto è meglio in sonde o di piccole dimensioni).
  • Crema viso e mani (ho preso il D-pantenolo universale, mi è stato utile come crema per i capezzoli (nei primi tempi, specialmente quelli che non hanno partorito le madri possono sperimentare i capezzoli doloranti).
  • Lenti (occhiali) - se indossate.
  • Pettine, elastico per capelli.
  • Tazza, cucchiaio, forchetta, piatto.
  • Cuscinetti monouso sul water.
  • Sacchetti di immondizia (per impilare spazzatura, cuscinetti, pannolini usati).
  • Rossetto igienico (richiesto).
  • Soldi (ci sono diversi casi).
  • Penna e taccuino piccolo.
  • Rasoio.
  • Accessori per manicure - rilevanti se devi rimanere in ospedale una settimana dopo taglio cesareo e forbici per bambini - taglia le unghie del bambino.
  • Deodorante leggero / altri disinfettanti (ho usato la miromistina). Ricorda che le ascelle vicino al petto e tutto ciò che applichiamo a loro penetreranno nella pelle (informazioni per il pensiero...).
  • Telefono e ricarica ad esso / power bank; farmaci necessari se il medico ti ha parlato di loro.

Unità: abbigliamento

  • Accappatoio. Scegli l'accesso più comodo e facile al seno per l'alimentazione del bambino, nonché il periodo dell'anno appropriato e la presenza di riscaldamento in ospedale.
  • Camicia (per la nascita spesso distribuisci culatta, quindi prendine una per il passatempo postpartum nel reparto).
  • Calzini (non solo di lana, compra hb): torneranno utili nel Rodzal, di solito le contrazioni possono essere accompagnate da brividi -3 paia.
  • Pantofole lavabili per la doccia e altre pantofole per il reparto.
  • Intimo realizzato con tessuti naturali, senza perizoma.
  • Due reggiseni comodi per l'alimentazione con spalline larghe e un buon supporto (scegli la taglia tenendo conto che il seno aumenterà dopo il parto).
  • Cinque mutande usa e getta (la macchia sarà abbastanza abbondante dopo la nascita del bambino. Nonostante le fodere, il bucato si sporca, quindi è più facile ottenere mutandine usa e getta invece di lavare quelle ordinarie). A piacimento, gli elettrodi urologici mi hanno salvato.
  • Asciugamani (grandi per il corpo e 2 piccoli per braccia / gambe).
  • Si raccomanda alle donne in gravidanza che soffrono di vene varicose di indossare calze a compressione, bende elastiche per avvolgere le gambe.
  • Per un partner (pantofole, accappatoio (articoli monouso venduti in farmacia), copriscarpe, cappello, maschera, indumenti monouso puliti). Spuntino, acqua a.
  • Coperta calda, coperta (preparare separatamente a casa in modo che i parenti lo portino se necessario);

Blocco: cose per il patrimoniale. Vale la pena portare cibo in ospedale?

Donne incinte, le contrazioni sono sufficienti e per qualcuno è sufficiente un periodo molto estenuante. Ricordo che l'ultima battaglia di forze non è stata tollerata. Mi sono seduto e disconnesso dopo 12 ore di tormento completamente per 5 minuti. Il tè nero piuttosto caldo con lo zucchero in un thermos mi ha dato forza (anche se non volevo berlo, ma mia madre saggia, partorendo con me, preparata con cura, mi ha aiutato a recuperare davvero) + una bottiglia di acqua potabile senza gas, comoda con un distributore come sportix. Il parto spesso si sdraia e una bottiglia del genere è molto più conveniente.

Inoltre carta igienica e un telefono con un caricabatterie TUTTO! Ricordo che in quel momento non ero all'altezza della musica, volevo la privacy personale e che nessuno toccava o chiedeva nulla.

Molte persone chiedono cosa portare dal cibo all'ospedale? Non dovresti portare cibo con te: improvvisamente un taglio cesareo di emergenza - e il tuo stomaco è pieno!

Cos'altro portare all'ospedale di maternità per la mamma? Naturalmente il kit di pronto soccorso! Supponiamo che l'ospedale di maternità abbia tutto il necessario! Forse, ma non ne sono sicuro. D'accordo, quando tutto è a portata di mano e non è necessario chiedere a nessuno, è conveniente.

Blocco: kit di pronto soccorso per la mamma.

Quando vai in ospedale, puoi mettere insieme un kit di pronto soccorso. Vale la pena assumere farmaci di cui tua madre avrà bisogno..

  • Paracetamolo, in una situazione in cui, a causa di un'ondata di latte, la temperatura può aumentare e le condizioni generali peggiorano. Prendi, ovviamente, come concordato con il medico.
  • Levomekol è un unguento per il trattamento di suture perineali o dopo taglio cesareo. Questo accelera la guarigione e previene possibili infiammazioni..
  • Imballaggio Noshpa o Drotaverinum.
  • Supposte con glicerina per costipazione / rammollimento delle feci. Dopo il parto o il taglio cesareo, è possibile la difficoltà con il movimento intestinale.
  • Se una donna soffre di emorroidi, è meglio portare in ospedale creme o unguenti speciali. Poiché la malattia può peggiorare dopo il parto.
  • Imballando cerotti antibatterici, una benda sterile può tornare utile nel reparto postpartum.
  • I farmaci che prendi sempre dovrebbero essere presi prima.

Un bollitore elettrico o una caldaia (il tè è necessario per gli infermieri per aumentare l'allattamento) - preparalo in anticipo, se possibile, quindi i parenti lo porteranno (non è necessario portarlo con te).

Borsa in ospedale 2. Cose per il bambino o cosa portare il bambino in ospedale?

In alcuni ospedali di maternità, è vietato portare cose per un neonato: questo punto deve essere chiarito in anticipo. Quello che devi portare in ospedale per il bambino, considera di seguito.

Blocco: prodotti per l'igiene del bambino

  • pannolini per neonati 3-5 kg ​​o neonati nati al ritmo di almeno 8 pezzi al giorno;
  • salviettine umidificate per bambini senza profumo, altissima qualità, almeno 2 confezioni: poiché le userete esattamente - spesso non ci sono condizioni nella stanza per il lavaggio sott'acqua (le metto nella mia borsa, vedi sopra);
  • pannolini usa e getta 60x60 cm - un pacchetto intero. Saranno utili alla mamma (per eventuali esami o cuciture);
  • crema per pannolini (Bepanten, Weleda protettivo o in polvere) - non vale la pena prendere un enorme arsenale di cosmetici: solo una cosa;
  • forbici per bambini: un neonato di solito ha unghie molto lunghe, con le quali si ferisce, è meglio tagliarle immediatamente;
  • batuffoli di cotone e cotone sterile per la pulizia di orecchie e naso.
  • un prodotto per l'igiene per lavare il bambino;
  • un aspiratore per aspirare il fluido dal naso del bambino potrebbe non essere necessario, ma per sicurezza ho preso.

Cosa è necessario in ospedale per il bambino? Certamente i vestiti. Fornisco l'elenco più completo e ottimizzato di seguito.

Unità: abbigliamento per bambini

  • più cofani (sottili / caldi a seconda delle condizioni di temperatura in ospedale).
  • diverse paia di calze con un recente elastico.
  • a seconda della stagione, gilet caldi e sottili 3-4 pezzi. Dimensioni a seconda del peso atteso del bambino o soluzione 56 o 62 con antigraffio all'estremità delle maniche.
  • cursori alcuni pezzi.
  • tuta o tuta per il corpo a seconda della stagione e della temperatura dell'aria nella stanza.
  • 3 pannolini: caldi e più sottili, se hai intenzione di fasciare il tuo bambino, puoi anche pulire il bambino dopo aver lavato e lavato.

Borsa in ospedale 3. Cose che il bambino deve scaricare dall'ospedale per stagione (estate, autunno, inverno, primavera).

Per la dimissione, dovresti preparare un pacchetto e lasciarlo a casa - quindi i parenti lo porteranno il giorno della dimissione. Roba per bambini in questa borsa.

Dichiarazione in estate:

  • Berretto in maglia leggera o berretto di cotone.
  • Pagliaccetto con spalline e body con maniche corte in tessuto leggero traspirante / gilet o vestito leggero.
  • Abito lavorato a maglia (camicetta con maniche lunghe e mutandine) per un'estate fresca.
  • Calze e guanti in cotone - "antigraffio" (se i cursori con calze e body con guanti (non puoi prenderlo).
  • Felpa in cotone leggero.
  • Una busta per un estratto / coperta o una coperta sciolta (sostituirà la busta).
  • Abito a nastro.

Estratto in autunno, se il bambino è nato a settembre:

  • Busta in pile spesso / plaid in lana calda (coperta).
  • Camicetta leggera e cursori (corpo), in cima ai quali puoi indossare un abito a maglia attillato con una manica lunga.
  • Berretto in cotone sottile e maglia più spessa.
  • Calzini di cotone, se settembre è freddo, quindi lana.
  • Guanti - "antigraffio" in materiale naturale denso.
  • Bella fasciatura del nastro una busta o una coperta.

Per i bambini di ottobre è necessario il seguente sacco in ospedale per la dimissione:

  • Spessa busta imbottita con un sottile strato di imbottitura in poliestere / coperta di lana calda (coperta).
  • Cappello in pile spesso e berretto di cotone sottile.
  • Abito in pile a strato sottile e gilet leggero.
  • Calzini di cotone, se settembre è freddo, quindi lana.
  • Spessi "antigraffio".

A novembre, le cose della lista invernale sono adatte.

Borsa in ospedale di maternità in inverno per il bambino (dichiarazione in inverno e all'inizio della primavera (marzo):

  • Busta calda (isolamento - lana, piumino, winterizer sintetico, top - cotone, raso, seta). Perfetta busta in pelliccia di pelle di pecora medica naturale RAMILI BABY CLASSIC ENVELOPE, certificata appositamente per i neonati.
  • Gilet in cotone leggero, cursori in cotone spesso con isolamento in pile.
  • Abito caldo su pile o spugna
  • Calzini in cotone e stivaletti antigraffio, in lana o spugna.
  • Berretto leggero in cotone o lino e cappello caldo.
  • Pannolino e bici in cotone.

Estratto in primavera (aprile):

Per i bambini di aprile, puoi mettere insieme il seguente kit:

  • Spessa busta imbottita con un sottile strato di imbottitura in poliestere / coperta di lana calda (coperta).
  • Cappello in pile spesso e berretto di cotone sottile.
  • Abito in pile a strato sottile e gilet leggero.

Per la dichiarazione di maggio, è adatto un elenco estivo di cose. Devi navigare nel tempo.

E infine, una borsa in ospedale 4. Cose da controllare per la mamma.

  • Cosmetici decorativi (opzionali), asciugacapelli e prodotti per lo styling (se necessario). Non l'ho preso, ma so che molti lo prendono, quindi scrivo.
  • Vestiti e scarpe a seconda della stagione, quello in cui vuoi apparire attraente e sentirti a tuo agio in modo che le belle foto siano conservate come ricordo.

Mentre facevo le valigie, mia madre avvolgeva il mio piccolo figlio, due borse diverse sono comode.

A proposito dei bagagli finiti in ospedale. Tuttavia, qualunque cosa si possa dire, nei sacchetti finiti non c'è riempimento perfetto. Spesso puoi trovare un assortimento di bassa qualità e tali prodotti non sono sempre utili e persino dannosi per un neonato. E i prezzi delle borse già pronte in ospedale non sono convenienti. Quindi è meglio pre-assemblare te stesso le cose necessarie e sapere dove si trova.

Cosa non dovrebbe essere portato in ospedale.

L'elenco delle cose in ospedale per mamma e bambino ha dei limiti. Dipendono dall'ospedale specifico. Di solito in ospedale c'è un frigorifero con acqua calda e fredda, un forno a microonde. Da qualche parte non puoi portare i tuoi vestiti (accappatoi, camicie da notte, pigiami), alle donne in travaglio viene data la "camicia da notte" e gli accappatoi. Tutte le funzionalità devono essere chiarite in anticipo. Non puoi portare in ospedale:

  • Non sono ammessi fiori pungenti.
  • Prodotti che causano allergie o aumento della formazione di gas nel bambino (uva, cavolo, patatine fritte.
  • Confetteria con panna, cioccolato, caffè, fragole, agrumi, pomodori, prodotti affumicati, piatti piccanti, salati, di cavolo bianco causano una maggiore formazione di gas e un neonato, uova di gallina, latte, panna acida grassa (è meglio sostituire i prodotti lattiero-caseari fermentati - bifilife, kefir), acqua frizzante, limonate dolci.
  • Sigarette, bevande alcoliche.

IMPORTANTE. Come per l'ammissione e alla dimissione, assicurati di controllare tutti i documenti. Ecco un elenco di loro:

  • Certificato di nascita di un bambino (fornito all'anagrafe);
  • Card (scambiare) le donne in travaglio con tutte le informazioni necessarie su come è avvenuta la nascita;
  • Una scheda speciale per bambini con informazioni completamente compilate su di lui, un certificato di vaccinazione per il bambino.

Ricorda che la cosa principale è una nascita calma e un bambino sano. Tutto il resto è solo cose. Non fatevi prendere dal panico se dimenticate di comprare o portare qualcosa: queste sono sciocchezze.

Up