logo

Quasi il 100% delle donne durante la gravidanza almeno una volta, ma pensa se possono tornare alle loro forme precedenti dopo il parto. Molti si preoccupano di questo quasi durante l'intero periodo di gestazione, cercando di limitarsi al cibo e non ridurre la loro attività fisica. Ma quando arriva il momento di agire, siamo spesso colpiti dalle impressioni del parto e dalla cura gravata del bambino su dove abbiamo iniziato. Nel frattempo, le giuste tattiche fin dai primi giorni ti aiuteranno a tirare fuori la pancia vuota, senza lasciare segni e smagliature su di essa. Questo è particolarmente importante perché la maggior parte delle neo mamme dovrà dimenticare un intenso sforzo fisico per un po '. Anche il cibo dovrebbe essere adeguato e vario. Pertanto, la benda è la tua prima e finora l'unica speranza dopo la nascita per il restauro della figura.

Ho bisogno di una benda dopo il parto??

Tuttavia, non tutti sono d'accordo con questa affermazione. Non c'è unanimità riguardo all'opportunità e all'efficacia di indossare una benda prima e dopo il parto tra i medici in diverse parti del mondo. Alcuni raccomandano e addirittura prescrivono di indossare una benda nei loro reparti, altri non hanno molto senso in questo e alcuni addirittura pensano che sia dannoso.

Per quanto riguarda la benda postpartum, ci sono davvero alcune controindicazioni e limitazioni per indossarlo:

  • alcuni tipi di suture dopo taglio cesareo;
  • alcune malattie renali (accompagnate da edema);
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • pelle e malattie allergiche.

In uno di questi casi, dovresti consultare il tuo ginecologo per quanto riguarda indossare una benda. Se i divieti non esistono per te, allora dovresti almeno provarlo. Certo, anche le opinioni su questo argomento erano divise tra le donne. Molti di loro affermano che la benda dopo il parto porta dolore e disagio. Ma dovresti sapere che per beneficiare della benda deve essere correttamente selezionato e indossato. Troppe donne sono riuscite a disegnare in una pancia che si era abbassata durante la gravidanza in pochi giorni grazie solo a una benda. E per non essere infondato, posso confermarlo con un esempio personale: avevo un nastro per bendaggi combinato, che mi ha fatto molto piacere!

Come scegliere una benda postpartum?

Se decidi di indossare una benda dopo il parto, prima dovrai decidere il modello. Può essere un nastro, mutandine, bermuda, grazia, gonna - c'è una differenza significativa tra loro, anche se la funzione principale è la stessa per tutti: sostenere l'utero, rafforzare i muscoli addominali e stringere l'addome. Grace ha anche un effetto correttivo su tutta la figura: vita, fianchi, glutei. Le mutandine da bendaggio sono buone dopo il taglio cesareo, perché fissano le cuciture. E dopo il parto naturale, è meglio optare per il nastro: è molto semplice e conveniente usare, inoltre, mutandine e grazia chiudere strettamente il cavallo, e ora è meglio che le prese d'aria qui senza ostacoli. La creazione di un effetto serra nella vagina è irta di complicazioni postpartum e, in linea di principio, non è esteticamente piacevole.

Per quanto riguarda le taglie, sono uguali alle taglie della biancheria intima, anche se stiamo parlando di una cintura o un nastro (S, L, M). Ma se durante il periodo di gravidanza hai segnato sopra la norma consentita, allora è meglio prendere una benda di una taglia più grande. Sentiti libero di provare diversi modelli al momento dell'acquisto. Chiedi a un consulente di mostrare come un modello particolare viene indossato correttamente. Quindi, si consiglia di indossare mutandine dopo il taglio cesareo, ma la cintura è buona in quanto può essere “attaccata” e in piedi. Il velcro e il nastro elasticizzato ti consentono di adattarlo quasi perfettamente!

Prestare attenzione al fatto che il materiale adiacente al corpo passa aria e assorbe l'umidità (in questo senso, cotone e microfibra sono buoni). Ciò è particolarmente vero nella stagione calda, ma in inverno la pelle deve respirare. Ora ci sono molti bellissimi modelli costosi in vendita, ma non tutti svolgono bene le funzioni principali della benda - guarda prima di tutto.

In generale, è meglio se il medico ti consiglia quale modello prendere. Le stesse mutandine per alcuni tipi di suture dopo taglio cesareo possono essere controindicate. Chiedigli quando iniziare a indossare una benda dopo il parto e per quanto tempo. Di solito, la benda viene messa il primo o il giorno successivo e la usa per 4-6 settimane.

Personalmente, mi ci è voluto molto meno tempo per tirare fuori una pancia cadente. E è notevolmente aumentato durante l'intera gravidanza. Quindi ha senso almeno pensarci. Una benda dopo il parto non solo aiuterà a tornare rapidamente in forma e a rafforzare i muscoli addominali, ma faciliterà anche la cura del neonato, sostenendo un utero ancora indebolito, e contribuirà anche ad evitare l'affaticamento e il mal di schiena.

Come indossare una benda dopo il parto: tipi e raccomandazioni

Durante la gravidanza, molte donne si preoccupano se possono ripristinare la figura dopo il parto. Un semplice dispositivo: una benda postpartum aiuterà a risolvere i problemi sorti..

Cos'è

Cosa si dovrebbe fare per ripristinare lo stomaco dopo il parto? La benda ti consente di restituire rapidamente la tua figura. L'accessorio è un indumento modellante elastico che supporta i muscoli dell'utero e dell'addome, non solo per scopi medici, ma anche per scopi cosmetici. La benda ha molte proprietà. Tale prodotto:

  • ripristina il tono muscolare;
  • corregge le cuciture dopo taglio cesareo;
  • allevia lo stress dalla colonna vertebrale;
  • riduce il dolore alla schiena;
  • normalizza lo stomaco;
  • supporta i muscoli.

Alla domanda se sia necessaria una benda dopo il parto, gli specialisti rispondono in modo ambiguo. Qualcuno lo considera inutile e qualcuno - molto necessario..

Le principali varietà

Ho bisogno di una benda dopo il parto? Solo il medico curante può rispondere a questa domanda. In effetti, in alcuni casi, un tale prodotto può essere dannoso. Prima di acquistare un dispositivo del genere, vale la pena verificare con uno specialista quale modello è richiesto. Attualmente ci sono diverse varietà:

Ogni tipo di bendaggio ha le sue caratteristiche..

Modello universale

Questo prodotto ha preso il nome per la sua versatilità. Una benda universale può essere utilizzata sia durante la gravidanza che dopo la nascita di un bambino. Questo prodotto ha lo scopo di mantenere il tessuto muscolare dell'addome durante la gestazione. Durante questo periodo, la parte stretta della benda si trova di fronte e la parte larga è nella parte posteriore. Il costo di un tale modello può essere di 400-1100 rubli.

Tutore collant

Una tale fasciatura dopo il parto è molto più comoda da indossare rispetto a una universale. Una caratteristica distintiva di questo modello è la vita alta, oltre a diversi livelli di elementi di fissaggio. La benda è fatta solo di tessuto naturale denso. Il vantaggio principale delle mutandine è che nel processo delle calze non si attorcigliano e non si opprimono, supportano e stringono bene lo stomaco. Allo stesso tempo, non sono praticamente visibili sotto i vestiti. Naturalmente, il modello ha anche uno svantaggio: è necessario il lavaggio giornaliero.

Una benda a forma di mutandine può essere acquistata da produttori nazionali e da quelli stranieri. I migliori modelli sono considerati prodotti di Chicco e Bliss.

Bermuda

Come usare una tale fasciatura dopo il parto? Quando puoi indossare abiti elasticizzati? Dopo il parto, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alle Bermuda. Una tale fasciatura non copre solo lo stomaco, ma raggiunge anche le ginocchia. Questo modello è adatto a chi desidera regolare fianchi e glutei, oltre a stringere i muscoli della cavità addominale. Un tale modello è invisibile sotto i vestiti..

Bermuda ti permette di dare una bella forma alla figura, eliminare le smagliature. La pelle respira. Tra gli svantaggi, vale la pena sottolineare la necessità di un lavaggio giornaliero. Il costo di un tale prodotto è di 600-3000 rubli.

Prodotto cintura-cintura

Questa benda postpartum è una cintura elastica. La sua larghezza può variare da 27 a 30 centimetri. Nell'addome, il prodotto ha un inserto comodo e abbastanza denso. Il diametro può essere regolato con dispositivi di fissaggio speciali, se necessario. Il costo di un tale modello può essere di 500-1100 rubli. Questo è il tipo più economico di bende postpartum.

Tra i vantaggi del nastro c'è la possibilità di ridurre il rischio di formazione di ernia. Inoltre, il prodotto dopo taglio cesareo fissa bene le cuciture. Tra le carenze della benda - si alza anche sotto i vestiti.

In quali casi è necessaria una benda

Indossare una benda dopo il parto o no? Questo problema dovrebbe essere discusso prima della nascita del bambino. Dopotutto, un tale dispositivo svolge non solo funzioni cosmetiche, ma anche terapeutiche. Pertanto, in alcune situazioni, indossare un tale accessorio è semplicemente necessario. Ma ci sono momenti in cui l'uso di una benda è controindicato. Molto spesso, si consiglia l'uso del prodotto:

  • in presenza di problemi alla colonna vertebrale, ad esempio, con scoliosi e radicolite;
  • se lo stomaco è molto cadente;
  • con una diminuzione del tono muscolare;
  • con smagliature;
  • per ripristinare la figura.

Se una giovane madre ha problemi simili, vale la pena consultare gli specialisti. Forse, nel suo caso, è necessario indossare una benda universale dopo il parto. Tuttavia, vale la pena considerare che ci sono controindicazioni.

Quali controindicazioni esistono

Vale la pena notare che il taglio cesareo non è sempre un'indicazione per l'uso di biancheria intima correttiva di trazione. Se è stata praticata un'incisione longitudinale o le suture hanno una forma irregolare, non è raccomandato l'uso di un bendaggio postpartum. Ci sono altre controindicazioni. Tra loro:

  • La presenza di cuciture sul perineo. In questo caso, la biancheria intima elasticizzata interrompe la circolazione sanguigna. Per questo motivo, i punti guariranno a lungo e in alcuni casi potrebbero persino infiammarsi..
  • La comparsa di edema. Questo fenomeno si verifica spesso con la malattia renale..
  • Manifestazioni di allergia al materiale di cui è fatta la benda.
  • Malattie della pelle.

In tutti questi casi, è vietato indossare una benda dopo il parto. Può solo fare del male. Fatte salve le raccomandazioni degli specialisti, tali prodotti non causano conseguenze negative..

Come scegliere il giusto

Affinché la benda sia utile dopo la consegna, è necessario scegliere il prodotto giusto. Altrimenti, il dispositivo causerà solo delusione. Esistono diverse regole di base:

  • Prima di andare a fare shopping, dovresti misurare attentamente il volume dei fianchi e della vita. In questo caso, dovresti trovare il punto più alto in quest'area. Sulla confezione verranno indicate le dimensioni del prodotto. Grazie a questo, puoi facilmente trovare il modello giusto..
  • Si consiglia alle mutandine di prendere una taglia più grande.
  • La benda dovrebbe essere fatta solo di materiali naturali. La composizione del tessuto dovrebbe contenere fibre di cotone, elastan. Questo materiale consente al corpo di respirare anche se stretto..
  • Dopo il parto, si consiglia di utilizzare biancheria intima aderente con diversi livelli di elementi di fissaggio..
  • L'acquisto di tali prodotti è solo in farmacia, nonché in negozi specializzati.
  • Una benda che è già stata indossata può essere inutile, poiché il materiale con cui è realizzata può essere molto allungato.

Dovrei usare una benda universale

Ovviamente, un tale modello praticamente non perde le sue proprietà. Il dispositivo può essere utilizzato durante la gravidanza e dopo la nascita del bambino. Tuttavia, in termini di efficacia, la benda universale è inferiore ad altri tipi di prodotti. Pertanto, se c'è il desiderio di stringere rapidamente i muscoli addominali e ripristinare la figura, vale la pena pensare all'acquisto di biancheria intima aderente progettata per ripristinare il tono muscolare ed eliminare le smagliature.

Vale la pena notare che la maggior parte delle recensioni negative sono nate a causa della scelta sbagliata e dell'uso delle bende. In caso di dubbi sull'efficacia del prodotto, consultare uno specialista..

Come usare una benda

Spesso si pone la questione di come indossare una benda dopo il parto. Prodotti simili hanno proprietà curative. Pertanto, è necessario leggere attentamente le istruzioni che sono sempre incluse con il prodotto. Deve essere pienamente osservato. Considera le regole da indossare sull'esempio di una benda universale. Ecco alcuni punti chiave:

  • Indossare una benda di qualsiasi tipo è necessario solo in posizione sdraiata.
  • La parte larga del prodotto dovrebbe supportare i muscoli addominali e la parte stretta dovrebbe trovarsi nella parte bassa della schiena.
  • Tutte le pieghe dovrebbero essere sotto il nastro elastico..
  • Non è consigliabile stringere strettamente la benda. Può compromettere la circolazione sanguigna..
  • Il dispositivo non dovrebbe causare disagio.

Quando indossare il prodotto

Naturalmente, immediatamente dopo il parto, sorge la domanda su quando utilizzare la benda. Prima di tutto, vale la pena consultare un medico. Se non ci sono controindicazioni, la biancheria intima può essere indossata immediatamente dopo il parto. Ciò è particolarmente vero se il prodotto è stato prescritto da un medico per accelerare il processo di guarigione delle suture. Se la benda verrà utilizzata come biancheria intima correttiva e rilassante, puoi usarla dopo la nascita del bambino in qualsiasi giorno.

Quanto indossare dopo la nascita

Il tempo necessario per ripristinare una figura è individuale per ogni donna. La durata di conservazione può variare dalle tre alle sei settimane. Dipende dalle caratteristiche del corpo della donna, nonché dalle indicazioni. Per alcuni l'utero ha un tono molto più veloce, ma per qualcuno, al contrario, questo processo richiede molto tempo. Ad esempio, le donne che hanno subito un taglio cesareo possono essere abbandonate immediatamente dopo la guarigione di tutte le cuciture. Molto spesso questo accade dopo 4 settimane.

Hai bisogno di indossare sempre una benda postpartum?

Diversi tipi di bende postpartum richiedono un certo numero di ore di utilizzo al giorno. Per prevenire la circolazione sanguigna nella cavità addominale, il prodotto non deve essere utilizzato per più di 12 ore. Inoltre, ogni 3 ore è necessario fare una pausa.

Questa volta dovrebbe essere rigorosamente osservato. Non importa quale modello di bendaggio viene utilizzato e quali fossero le letture.

È possibile mentire in una benda

Dovrei indossare una benda dopo il parto? Questa domanda è di interesse per molte donne. È vero, non tutti sanno come utilizzare correttamente un prodotto del genere. Se durante il giorno vuoi sdraiarti per 15 minuti, non è necessario rimuovere la benda. Tuttavia, non è consigliabile dormire con il prodotto. La benda prima di andare a letto dovrebbe essere rimossa. Altrimenti, questo può portare alla formazione di nuove pieghe nell'addome. È anche irto di disturbi circolatori nella cavità addominale.

Vale la pena notare che indossare una benda dopo il parto per più di 6 settimane non ne vale la pena. In effetti, durante questo periodo, l'utero senza aiuto esterno viene in tono. L'ulteriore utilizzo della benda sarà semplicemente inutile.

Come scegliere e indossare una benda postpartum, tenendo conto delle indicazioni e delle controindicazioni

Dopo il parto, molti incontrano uno stomaco decrepito e cadente, che è sorto a seguito di un aumento dell'utero e dello stiramento dei tessuti. Non tutte le mamme possono iniziare a esercitarsi nel prossimo futuro. Come quindi tornare alla sua forma precedente? Per sbarazzarsi di questo problema, gli esperti raccomandano di indossare una benda postpartum. Oltre a una figura snella, rimuove il carico dalla colonna vertebrale, rinforza le articolazioni dopo taglio cesareo, riduce il dolore alla schiena, rafforza i muscoli addominali, soprattutto dopo la prima nascita. Tutti possono indossare una benda postpartum, come sceglierla e indossarla correttamente, leggi più avanti nell'articolo.

Che cos'è una benda ed è necessaria dopo il parto?

La benda è una benda elastica che supporta alcune parti del corpo nella giusta posizione. La benda per le donne in gravidanza è prenatale e postpartum. Durante la gravidanza, soprattutto nelle fasi successive, è difficile indossare una pancia enorme. Pertanto, una benda viene in soccorso, il che riduce il carico sulla colonna vertebrale. Inoltre, aiuta ad evitare le smagliature sulla pelle, fissa il bambino in posizione verticale, non consente allo stomaco di abbassarsi in anticipo.

Ma è necessario indossare una benda dopo il parto? La risposta a questa domanda è puramente individuale. Ciò è dovuto al fatto che il parto non può essere lo stesso per tutte le donne, procedono in modo diverso e quindi ci sono indicazioni per questa biancheria intima. Prima di tutto, vale la pena consultare un medico per sapere se è necessario indossare una benda dopo il parto. Questo strumento non è solo cosmetico, ma ha anche una serie di controindicazioni.

Quindi, capiremo perché è necessaria una benda postpartum. Prima di tutto, contribuisce alla rapida riduzione dell'utero, alla prevenzione del prolasso degli organi addominali. Inoltre, il suo compito è quello di mantenere i muscoli addominali, ripristinare il loro tono. Il corsetto dopo il parto è particolarmente rilevante dopo il taglio cesareo, poiché fissa le suture e accelera il processo di guarigione..

indicazioni

Le bende prenatali e postpartum devono essere utilizzate solo dopo la nomina di uno specialista. Questo è un rimedio, quindi non dimenticare le misure di sicurezza. Pertanto, è importante sapere quando iniziare a indossare un tutore postpartum. I medici raccomandano di usarlo nei seguenti casi:

  • forte dolore all'addome;
  • molto spesso, è necessario un bendaggio postpartum dopo un taglio cesareo, quando appare dolore nella zona di sutura;
  • malattie della schiena, come sciatica, scoliosi, curvatura della colonna vertebrale, che dopo il parto a causa di stress sono ulteriormente aggravate;
  • la comparsa di smagliature e forte addome cadente;
  • diminuzione del tono del corsetto muscolare;
  • restauro della forma precedente.

Se la puerpera non ha tali prove, allora non ha bisogno di una benda postpartum. Inoltre, è necessario conoscere le controindicazioni che non consentono l'uso di un tale corsetto. Questo, oltre a come indossare una benda postpartum per pulire lo stomaco, verrà discusso ulteriormente.

Controindicazioni

Il corsetto postpartum presenta alcune controindicazioni per il suo utilizzo. Ciò è dovuto al fatto che può aggravare il decorso di alcune malattie esistenti, a seguito del quale le condizioni della madre peggiorano solo. La benda dopo il parto può essere indossata solo dopo la nomina di un medico. I seguenti casi sono controindicazioni per indossare un corsetto stretto:

  • suture sul perineo, poiché inizieranno a guarire più lentamente e potrebbero infiammarsi a causa di disturbi circolatori;
  • malattie della pelle;
  • gonfiore causato da malattia renale;
  • problemi gastrointestinali;
  • allergico al tessuto utilizzato per cucire la benda.

La cintura del corsetto postpartum danneggerà la salute di una giovane madre solo se utilizzata nelle situazioni di cui sopra. È importante aderire alle raccomandazioni mediche e solo allora sarà benefico e non aggravare le malattie esistenti.

Tipi di bende

Ci sono molti modelli di bende sul mercato che hanno le loro caratteristiche e il loro scopo. Per scegliere un corsetto postpartum di buona qualità e determinare quale è il migliore per te, dovresti capirne i tipi. Quindi, i tipi di bende postpartum sono i seguenti:

  1. Fasciatura universale dopo il parto. Grazie alla sua versatilità, questo bendaggio è prenatale e postpartum, quindi il più economico. Questa è una cintura elastica con una parte ampia e stretta. Dopo il parto, una larga parte viene indossata sullo stomaco per sostenerlo ed estrarlo.
  2. Nastro per cintura. Questa è una cintura larga elastica, che ha un inserto denso nell'addome. La chiusura qui aiuta a regolare il diametro del prodotto. Un corsetto postpartum così restringente è perfetto per le madri che hanno avuto un taglio cesareo. Corregge bene la cucitura, stringe lo stomaco e previene anche la formazione di un'ernia. Tuttavia, non è molto comodo da usare, poiché può gonfiarsi fino alla sommità dell'addome..
  3. Mutandine (grazia). Tali bende postpartum sono molto comode, non si gonfiano, sono quasi invisibili e ti permettono di indossare abiti aderenti. La densità del serraggio del corsetto dopo il parto può essere regolata utilizzando un dispositivo di fissaggio multilivello. Inoltre, molti modelli hanno fermagli di seguito, in modo da non rimuovere la benda mentre si va in bagno. Allo stesso tempo, devono essere lavati quotidianamente.
  4. Bermuda Queste sono mutandine a vita alta, che in più mi coprono i fianchi fino alle ginocchia. Ritirano e correggono non solo lo stomaco, ma anche la linea dei fianchi e si liberano delle smagliature e della cellulite. La figura con il loro aiuto diventa più elegante e proporzionata. Tuttavia, dovranno essere lavati ogni giorno..
  5. Gonna. Una tale fasciatura dopo il corsetto del parto si presenta sotto forma di un ampio nastro elastico. È allacciato con velcro, ricorda una gonna, perché copre la vita, i fianchi.

Sebbene il più pratico ed economico sia un bendaggio universale, non è sempre possibile ottenere il risultato desiderato rapidamente con esso. È molto più efficace indossare una benda dopo il parto, che è un tipo separato progettato appositamente per questo scopo. Pertanto, la regolazione della figura è molto più semplice nel minor tempo possibile..

Come scegliere una benda?

Come scegliere una benda postpartum devi sapere prima di tutto in modo che non sia solo conveniente, ma porta anche i risultati desiderati. Il corsetto postpartum è selezionato in base a determinate raccomandazioni. Prima di tutto, è importante prestare attenzione alle dimensioni. Misura girovita e fianchi. Con il loro aiuto, puoi facilmente determinare le tue dimensioni dalla tabella. È meglio determinare quale dimensione del bendaggio postpartum è necessaria grazie al raccordo. Si consiglia alle mutandine di prendere una taglia più grande. In generale, dovresti rispettare le dimensioni che erano prima della gravidanza, tranne quando la donna ha guadagnato più di 12 kg durante il periodo di gestazione. In questi casi, la fasciatura richiede 1-2 taglie più grandi.

Scegli una benda postpartum realizzata con tessuti naturali, come elastan, cotone, microfibra, che consentirà alla pelle di respirare, in modo da evitare graffi e irritazioni. L'addome non sarà schiacciato, ma piuttosto ben fissato. I fermagli sono ugualmente importanti. È preferibile che siano multilivello, poiché sarà possibile modificare la larghezza della benda postpartum quando il volume corporeo diminuisce.

Devi comprare un corsetto nelle farmacie o nei negozi specializzati. Solo qui puoi essere sicuro della qualità del prodotto, per evitare il verificarsi di reazioni allergiche e altre conseguenze negative dell'uso di una benda da venditori senza scrupoli. Inoltre, nelle farmacie la più grande selezione di modelli e dimensioni, grazie alla quale diventerà molto più facile scegliere quella giusta. È anche inaccettabile utilizzare bende precedentemente utilizzate. Non hanno più la loro elasticità originale, anche se sembrano completamente nuovi. Inoltre, tendono a cambiare forma, adattandosi alla figura di una donna che indossa questo corsetto. Inoltre, i modelli più universali non consentono sempre di ottenere il risultato desiderato..

Tutore postpartum fai-da-te

Il corsetto postpartum non è necessario per l'acquisto nel negozio. Puoi farlo da solo usando un tessuto denso largo 50 cm e lungo 3 metri. Le istruzioni sono le seguenti:

  1. Sdraiati sulla schiena e stendi il tessuto sulla cintura.
  2. Incrocia il tessuto dietro la schiena, porta le estremità in avanti dall'altro lato.
  3. Lega l'addome con un secondo strato nella parte inferiore con estremità strette per mantenerlo.
  4. Metti le mani sotto il tessuto e metti la pancia nella tasca nella parte superiore del nastro stretto.

Un tale corsetto postpartum non dovrebbe spremere molto e interferire con la respirazione libera. Se preme, allora dovrebbe essere leggermente allentato. Si veste per 10-14 giorni. È necessario indossare una benda universale dopo il parto fino al momento in cui dopo averlo rimosso rimarrà una sensazione, come se non fosse stato rimosso.

Come indossare e indossare una benda?

È molto importante scegliere il corsetto giusto. Tuttavia, dopo il suo acquisto sorgono una serie di altre domande, ad esempio, quando posso indossare una benda postpartum abbinata. Dopo la nascita naturale, è meglio aspettare un paio di giorni e quindi iniziare a usarlo. Con il permesso del medico, questo è possibile in poche ore. Se è presente un taglio cesareo, non è consigliabile utilizzare questo prodotto prima di una settimana dopo la consegna.

Inoltre, molti sono interessati alla domanda su quanto indossare una benda dopo il parto. Questi termini sono individuali e dipendono dalle indicazioni e dalle caratteristiche del corpo della donna. Possono variare da 3 a 6 settimane. Il tempo di utilizzo al giorno dipende dal tipo di bucato. Una benda deve essere indossata a intermittenza ogni tre ore. Un giorno devi indossarlo non più di 12 ore.

Un punto importante è anche come indossare una benda dopo il parto. Devi farlo in posizione prona, sollevando i fianchi. Questo metodo ti consente di indossare la biancheria in modo che aderisca il più possibile al corpo. Successivamente, è necessario alzarsi e controllare se lo stomaco è stretto, se è comodo nel corsetto e se c'è qualche disagio. Se il bendaggio viene stretto, allora dovresti sdraiarti di nuovo e allentarlo un po '. Come indossare una benda postpartum ed è possibile mentirci? Per un breve periodo, rimuoverlo è facoltativo. Tuttavia, se prevedi di andare a letto, soprattutto di notte, si consiglia di rimuovere questa biancheria. Altrimenti, sull'addome possono apparire pieghe addizionali a causa di una postura erroneamente selezionata o la circolazione del sangue potrebbe essere compromessa..

Pertanto, la benda postpartum richiede un approccio serio alla selezione del prodotto e alle regole per indossarlo. Inoltre, è importante ricordare che l'uso di tali biancheria intima non è sempre consentito. Questo è un corsetto medico che ha alcune controindicazioni, quindi è indispensabile consultare un medico prima di usarlo..

Devo indossare una benda postpartum

Le donne dopo il parto pensano spesso all'acquisto e all'uso della cintura postpartum. Allo stesso tempo, molti non sanno esattamente perché si consiglia di indossare una benda e per quanto tempo dovrebbe essere indossato, quindi abbiamo deciso di capire questi e altri problemi popolari.

Devo indossare una benda dopo il parto

La benda postpartum è un utile prodotto ortopedico, che è meglio scegliere in base alle raccomandazioni del medico. Il fatto è che in alcuni casi aiuta a recuperare più velocemente, ma a volte danneggia il corpo. Sfortunatamente, non c'è ancora consenso tra gli specialisti sull'uso o meno della benda. Innanzitutto, considera i punti positivi che otterrai da questo prodotto:

  • Combattere le smagliature. Dopo la nascita, molte donne sperimentano smagliature sotto forma di strisce rosa poco attraenti, che imbiancano nel tempo..
  • Sollievo dal dolore. In genere, le donne ne soffrono dopo un taglio cesareo e la cintura postpartum aiuta a mantenere i muscoli ed elimina la possibilità di discrepanze articolari.
  • Contro il ventre cadente. Questo problema è difficile da evitare, poiché entro 9 mesi il volume del corpo femminile aumenta e la pelle si allunga. Dopo la nascita del bambino, non è ancora così elastico, quindi lo stomaco può abbassarsi. È necessario indossare una benda per appianare questo problema..
  • Allineamento spinale Un carico elevato ricade sulla colonna vertebrale di una donna incinta, esacerbando la scoliosi, la radicolite e altre malattie. Per evitare gravi problemi dopo il parto, è meglio indossare una cintura di supporto che rafforzerà la parte bassa della schiena e raddrizzerà la colonna vertebrale.
  • Ripristino più rapido. Quando si trasporta un bambino nel corpo femminile, la posizione degli organi interni cambia e la fasciatura dopo il parto naturale è necessaria per riportarli nella posizione corretta originale.
  • Mantenere l'utero. Se indossi una benda postpartum, previeni la caduta o addirittura il prolasso dell'utero.

Il ginecologo in cui è stata osservata la donna incinta dovrebbe decidere l'uso della benda. Lo specialista terrà conto delle caratteristiche individuali e dello stato del corpo dopo il parto.

Quanto indossare una benda postpartum?

Perché indossare un corsetto di sostegno è comprensibile, ma tieni presente che non è consigliabile utilizzarlo per troppo tempo. In media, le donne lo indossano per 5-6 settimane - durante questo periodo, l'addome e l'utero dovrebbero acquisire le forme precedenti. Se si utilizza la cintura più a lungo, ciò influirà negativamente sulla salute a causa di disturbi circolatori.

Anche la durata giornaliera di indossare la benda dovrebbe essere limitata. Gli esperti sconsigliano di indossarlo per più di 8-10 ore al giorno e senza interruzioni. Circa ogni poche ore è necessario rimuovere il corsetto, facendo una pausa di almeno mezz'ora. Ciò consente ai muscoli di rilassarsi e tonificare senza supporto estraneo..

I medici raccomandano spesso che le donne dopo il parto inizino a indossare la benda postoperatoria già in ospedale al primo esame di una madre coniata di recente dopo il parto. A volte ci sono indicazioni dirette per questo, ad esempio il taglio cesareo.

Prima di andare a letto, il corsetto postpartum deve essere rimosso in modo da non stimolare la congestione del fluido nella pelvi e non interferire con la circolazione sanguigna locale.

Chi non dovrebbe indossare un corsetto?

Abbiamo bisogno di un bendaggio postpartum e per quello che abbiamo scoperto, ma a chi è controindicata questa cintura anti-usura? Con tutti i benefici e l'efficacia di un corsetto, le donne dovrebbero rifiutare nelle seguenti situazioni:

  • la presenza di cuciture nel perineo;
  • malattie e disturbi del tratto gastrointestinale (gastrite, ulcere, costipazione, ecc.);
  • nefropatia.

Le suture sono una controindicazione rigorosa a causa del rischio di aumento dei processi infiammatori. I medici affermano spesso che il corsetto interrompe la circolazione sanguigna nella regione addominale, a causa della quale la velocità della guarigione della sutura rallenta e può iniziare un processo infiammatorio.

Per problemi ai reni, non è possibile indossare un corsetto postpartum a causa del rischio di gonfiore eccessivo. Schiacciare il corpo interrompe il deflusso del fluido, causando ristagno e infiammazione.

Fasciatura dopo il parto: indicazioni, controindicazioni, tipi, caratteristiche

Molte donne, anche in fase di gravidanza, pensano se saranno in grado di ripristinare le loro forme belle e snelle dopo la nascita del bambino. La via d'uscita da questa situazione potrebbe risiedere non solo nell'attività fisica e nella ginnastica..

C'è una benda dopo il parto - uno speciale abbigliamento elastico che aiuta a mantenere i muscoli dell'addome e dell'utero a scopi cosmetici e terapeutici. Rimuove efficacemente il carico aggiuntivo dalla colonna vertebrale, riduce il mal di schiena, riporta la pancia alla normalità, ripristina il tono muscolare, li sostiene, fissa le cuciture durante il taglio cesareo. Tuttavia, ci sono diversi punti di vista su come indossarlo, sia tra i medici che la gente comune. Qualcuno lo considera molto necessario, qualcuno - inutile e qualcuno - dannoso. Qual'è la verità?

indicazioni

La questione se indossare una benda dopo il parto viene decisa esclusivamente dal medico, poiché questo dispositivo non è tanto cosmetico quanto medico. Pertanto, in alcuni casi è semplicemente necessario indossarlo e in alcuni casi è controindicato. Le indicazioni per il suo uso costante dopo la nascita del bambino sono:

  • forte dolore all'addome (di solito dopo un taglio cesareo);
  • curvatura della colonna vertebrale, sciatica, scoliosi, che dopo la nascita sono esacerbate dall'aumento del carico;
  • pancia cadente;
  • diminuzione del tono del corsetto muscolare;
  • smagliature;
  • tuttavia, la maggior parte delle giovani madri conosce solo una funzione di questo dispositivo, perché indossare una benda dopo il parto: per tornare alla sua forma precedente, i contorni sottili della figura.

Se una donna scopre questi problemi, dovrebbe consultare un medico se nel suo caso è necessaria una benda dopo il parto. Dopo aver esaminato e interrogato, ti dirà la decisione giusta e persino consiglierà l'uno o l'altro tipo di questo dispositivo, che sarà più efficace e utile per lei. Tuttavia, tali malattie e complicazioni possono apparire che servono come controindicazioni per indossarlo..

Tieni presente che.
. non sempre un taglio cesareo può servire da indicazione per indossare biancheria intima postpartum correttiva e tesa. Al contrario, serve come controindicazione nel caso di tipi di cuciture longitudinali o non standard..

Controindicazioni

In alcuni casi, il medico proibirà alla donna di indossare biancheria intima stretta, ma deve anche spiegare perché è impossibile indossare una benda dopo il parto specificamente nel suo caso. Il fatto è che può aggravare il decorso di alcune malattie e non migliorare, ma peggiorare le condizioni di una giovane madre. Controindicazioni per il suo utilizzo sono:

  • cuciture sul perineo, perché la benda interrompe la circolazione sanguigna e le cuciture possono guarire troppo a lungo e persino infiammarsi;
  • gonfiore dovuto a malattie renali;
  • problemi con il tratto gastrointestinale;
  • allergia al tessuto di cui è fatta la benda;
  • malattie della pelle.

In tutti questi casi, è vietato indossare una benda dopo il parto, in quanto può essere dannoso. A causa dell'ignoranza di queste controindicazioni e della riluttanza a consultare un medico, appaiono recensioni negative e oppositori di questo dispositivo. Tuttavia, fatte salve le raccomandazioni mediche, le bende non possono avere alcun effetto negativo..

Dimagrimento con una benda

La maggior parte delle donne è interessata alla domanda se il bendaggio aiuta a rimuovere l'addome dopo il parto, vale a dire il vantaggio estetico di questo dispositivo. Ci sono anche varie opinioni e recensioni su questo argomento. Qualcuno sostiene che la correzione di una figura usando questo metodo è molto efficace e porta i massimi risultati. Per qualcuno in questo senso, è stato uno spreco di tempo e denaro. Perché? In effetti, una fasciatura più stretta dopo il parto promuove il ripristino accelerato di forme precedenti nelle seguenti condizioni:

  • nutrizione equilibrata e di alta qualità;
  • regime giornaliero;
  • sonno completo di 8 ore;
  • attività fisica;
  • passeggiate regolari;
  • esecuzione di esercizi speciali progettati per il periodo postpartum.

Solo in questo caso, la biancheria intima correttiva aiuterà una donna a ritrovare la sua forma precedente. Se lo indossi e allo stesso tempo mangi troppo, conduci uno stile di vita sedentario e non pratichi sport, non otterrai alcun risultato. Per ottenere l'effetto desiderato, devi sapere come indossare una benda dopo il parto e quale è meglio scegliere, perché ce ne sono molti tipi sul mercato moderno.

La differenza significativa. La benda postpartum funge da serraggio, la benda prenatale come supporto, quindi per il primo tipo di lino viene utilizzato materiale denso ed elastico.

Prima di acquistare questo dispositivo, studia le informazioni su quale bendaggio è meglio dopo il parto, perché in un negozio specializzato o in farmacia ti verrà offerta una scelta di diversi modelli. Sarà buono se al momento dell'acquisto conosci quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno.

Si chiama così perché è multifunzionale: fasciatura prima e dopo il parto, progettata per supportare i muscoli addominali durante l'intera gravidanza (durante questo periodo, la parte stretta del nastro elastico viene portata in avanti) e dopo (la parte larga dovrebbe essere sullo stomaco). Il costo varia da 300 a 1.100 rubli..

Una tale fasciatura è molto più conveniente di quella universale. Ha un top alto e fermagli multi-livello, realizzati in tessuto spesso. Pro: non fa il prepotente, stringe bene lo stomaco, non si nota sotto i vestiti. Meno: deve essere lavato quotidianamente.

A differenza delle mutandine, questo tutore ha una parte superiore sopravvalutata, copre i fianchi, raggiungendo le ginocchia. È raccomandato per l'uso da parte di coloro che, dopo il parto, vogliono correggere non solo lo stomaco, ma anche i glutei con i fianchi. Pro: elimina le smagliature, dona alla figura una bella forma. Meno: lavaggio quotidiano. Costo: da 600 a 3.000 rubli.

La benda è una cintura elastica con una larghezza di circa 27-30 cm, con un inserto denso e molto comodo nell'addome. Il diametro può essere regolato con una chiusura. Ad un costo alla portata di tutti: puoi acquistare da 500 a 1.100 rubli. Pro: corregge le suture dopo il taglio cesareo, riduce il rischio di ernia. Contro: bullismo sotto i vestiti.

Questa è una larga striscia di tessuto velcro elastico e ben allungato. Può essere indossato sopra i vestiti, copre la vita e i fianchi superiori.

Molte persone preferiscono indossare una benda universale, cioè prenatale e postpartum, per non sfoggiare. Tuttavia, devi capire che individualmente questi dispositivi sono molto più efficienti. Pertanto, se si desidera correggere la cifra nel più breve tempo possibile, è meglio acquistare un indumento intimo progettato specificamente per il periodo postpartum. Tuttavia, non solo questa sfumatura deve essere considerata quando si sceglie una benda.

Un piccolo consiglio. Le mutandine per bendaggi possono essere acquistate sia da produttori nazionali (Bliss si è dimostrato bene) sia da quelli stranieri (ad esempio, Chicco).

Scelta razionale

Per ottenere il massimo dall'acquisto e apprezzare il risultato, è necessario tenere presente come scegliere una benda dopo il parto, in modo che possa piacere, non deludere.

  1. Prima di andare al negozio devi misurare il volume dei fianchi (trovando il punto più largo) e la vita. Sulla confezione è indicata una tabella delle taglie, in base alla quale è possibile prelevare facilmente un modello.
  2. Chiedere il montaggio del prodotto prima dell'acquisto..
  3. Le mutandine devono acquistare una taglia più grande.
  4. Il materiale del bendaggio deve essere naturale, ovvero cotone (fibre naturali), elastan può apparire nella sua composizione. Consentono al corpo di "respirare" anche quando stretto.
  5. Meglio comprare una lingerie postpartum con chiusure multi-livello.
  6. Acquista il prodotto esclusivamente in farmacia o in negozi specializzati. Ti daranno una consulenza professionale..
  7. Non dovresti aspettarti alcuna efficacia da una benda già consumata. Il suo materiale si allungava e perdeva elasticità.

Dopo aver fatto la tua scelta e acquistato un indumento intimo per modellare il corpo e rafforzare i muscoli dopo la nascita del bambino, devi familiarizzare con le regole per il suo utilizzo. La maggior parte delle recensioni negative sono spiegate proprio dall'uso irrazionale del dispositivo. Sapendo come indossare una benda dopo il parto, puoi ottenere il massimo da esso.

Caratteristiche d'uso

Di solito, le donne che hanno acquistato biancheria intima elastica hanno un numero piuttosto elevato di domande su come usarlo correttamente: quando dopo la nascita puoi indossare una benda, per quanto tempo, come indossare altre sfumature. Poiché il dispositivo ha pronunciato non solo proprietà cosmetiche, ma anche medicinali, ha istruzioni per l'uso, che devono essere osservate.

  • Quando posso mettere una benda dopo il parto?

Di solito la questione se è possibile indossare una benda immediatamente dopo il parto è risolta positivamente: è necessario se è prescritto da un medico per una più rapida guarigione delle suture. Se viene utilizzato solo come biancheria intima correttiva dimagrante, puoi indossarlo ogni giorno dopo la nascita del bambino.

  • Quanto tempo indossare una benda dopo il parto?

Questo parametro è molto individuale. La durata dell'usura può variare da 3 a 6 settimane. Dipende dalle indicazioni e dalle caratteristiche del corpo femminile. Per alcuni, l'utero entra in tono (più sul suo restauro qui) molto rapidamente, mentre per qualcuno tutto recupera più lentamente. Ad esempio, il bendaggio postpartum dopo taglio cesareo, che è stato prescritto dal medico, può essere rimosso immediatamente dopo la guarigione delle suture. Di solito questo accade (se tutto è andato senza complicazioni) nella 4a settimana.

  • Come indossare una benda universale dopo il parto?

Una fasciatura universale (e qualsiasi altra) dopo il parto deve essere indossata in posizione supina. L'ampio lato del nastro elastico universale per bendaggi sostiene lo stomaco e quello stretto dovrebbe trovarsi nella parte bassa della schiena. Non è necessario aver paura di infilare con cura le pieghe dell'addome sotto una striscia elastica. Tuttavia, non stringerlo troppo stretto per non disturbare la circolazione sanguigna. Dovresti sentirti a tuo agio con questo dispositivo, non dovrebbe sorgere alcuna sensazione di disagio.

  • Quanto indossare dopo la nascita?

Diversi tipi di biancheria intima postpartum richiedono tempi di utilizzo quotidiano diversi. Per non disturbare la circolazione sanguigna nella cavità addominale, non è consigliabile indossarlo più di 12 ore al giorno, facendo una pausa ogni tre ore. Questo vale per tutti i tipi: non importa se si indossa una benda dopo la nascita naturale per modellare il corpo o dopo un taglio cesareo per la guarigione delle suture postoperatorie.

  • È possibile mentire in una benda dopo il parto?

Se hai intenzione di fare una pausa dagli affari di tutti i giorni, dopo esserti sdraiato sul divano per 10-15 minuti, puoi farlo in una benda. Tuttavia, se è un pomeriggio e ancor più una notte di sonno, questo dispositivo in questo caso dovrà essere rimosso. Altrimenti, puoi provocare la comparsa di nuove pieghe sull'addome, se ti addormenti in una posizione scomoda o disturbi circolatori.

Tieni presente che.
. non indossare una benda postpartum per più di 6 settimane. A questo punto, l'utero entra in tono indipendentemente, quindi questo dispositivo dopo questo periodo è completamente inutile.

Le donne hanno sicuramente bisogno di ricordare perché hanno bisogno di una benda dopo il parto, quale modello è meglio scegliere e se non è controindicato nel suo caso. Se c'è il minimo dubbio, è consigliabile chiedere aiuto e un parere di un medico, poiché questo dispositivo deve essere indossato non solo per scopi cosmetici (contro le smagliature e per la perdita di peso), ma prima di tutto in quelli medici (per un recupero muscolare più veloce).

Come indossare un tutore dopo il parto?

Dopo il parto, le donne iniziano a indossare una benda. Aiuta a facilitare il benessere nelle prime settimane dopo il parto, riduce le manifestazioni di disagio nella regione lombare, porta l'utero in buone condizioni, previene il prolasso degli organi addominali e ripristina rapidamente le forme precedenti.

Ma come indossare una benda dopo il parto in modo che non ci siano problemi di salute e problemi inutili. Quanto tempo ci vuole per indossare una benda per ottenere il massimo effetto? Come scegliere la giusta fasciatura?

Prima di acquistare una benda, è necessario studiare le caratteristiche e le caratteristiche funzionali di un particolare modello.

Tipi di bendaggio.

  • Nastro. Il tipo più semplice di prodotto ortopedico con diversi velcro.
  • Cintura. Tale modello può essere facilmente rimosso e indossato, suscettibile di regolazione. Ma può andarsene, il che provoca qualche inconveniente.
  • Mutandine o pantaloncini. Si distinguono per la capacità di tonificare l'addome, far fronte alla cellulite e modellare perfettamente la figura. Non visibile affatto sotto i vestiti.
  • Mutandine con un corsetto. Modello comodo e pratico. Disegna diverse aree del corpo contemporaneamente. Un prerequisito per il suo acquisto è un comodo fissaggio inferiore.

Come indossare una benda dopo il parto?

Quando si utilizza il prodotto, è necessario capire come indossare e indossare la benda. E quanto tempo ci vuole per ripristinare una figura? L'effetto correttivo del corsetto dipende direttamente dall'indossare e indossare correttamente..

Iniziano ad applicare la benda postpartum non prima di:

  • tre giorni dopo la nascita del bambino nel processo di nascita naturale;
  • 7-9 giorni dopo taglio cesareo.

Regole per indossare una benda.

La corretta vestizione delle bende postpartum varia a seconda del modello. Ma ci sono raccomandazioni generali. Per indossare una benda, devi:

  • assumere una posizione orizzontale;
  • alzare il bacino il più in alto possibile;
  • mettere e fissare il prodotto;
  • alzarsi;
  • controlla come ti senti a tuo agio.

Regole di base per indossare il prodotto

  • La benda non deve essere indossata per più di 4 ore di fila.
  • Ogni 4 ore è necessaria una pausa di mezz'ora.
  • Deve essere rimosso per la notte.
  • Quando si indossa, non dovrebbe esserci alcuna sensazione di spremitura o formicolio..
  • La riduzione del tempo di utilizzo quotidiano dovrebbe avvenire gradualmente.

Quanto tempo ci vuole per indossare una benda dopo il parto?

Il periodo di utilizzo della benda dipende dalle caratteristiche del corpo femminile. Alcune donne con muscoli sviluppati guariscono abbastanza rapidamente. Prendono facilmente forma, acquisiscono le stesse dimensioni di prima. Tre o quattro settimane sono sufficienti per loro. E in alcuni casi, l'uso di una benda è necessario per diversi mesi. Di norma, questo periodo:

  • 3-6 settimane dopo la nascita normale;
  • 3-6 mesi dopo il parto indotto artificialmente o taglio cesareo.

Che cosa raccomandano i medici per il recupero postpartum?

Criteri di selezione della benda

  1. La dimensione. Per la scelta giusta, la vita e i fianchi precedentemente misurati vengono confrontati con una tabella delle taglie. Di solito i produttori forniscono ai loro prodotti le istruzioni necessarie..
  2. Il materiale di fabbricazione. La scelta migliore sarebbe una benda realizzata con tessuti naturali con fibre elastiche. I materiali naturali rimuovono bene l'umidità e consentono alla pelle di respirare. L'elasticità fornisce supporto e fissazione affidabili dell'addome. Può essere acquistato da cotone o lino con elastina.
  3. Modello di bendaggio. Di solito scegli il tipo di prodotto più conveniente.
  4. L'aspetto e le caratteristiche funzionali della chiusura. La presenza di diversi ganci situati a diversi livelli faciliterà la rimozione e la vestizione del prodotto, contribuirà a regolare la larghezza, consentirà di indossare una benda con comfort.

I medici consigliano di indossare e indossare una benda

· Non è consigliabile indossare una benda postpartum immediatamente dopo aver mangiato.

· Non mangiare nella benda, perché spremere interferisce con il normale passaggio e la digestione del cibo.

· Dopo aver indossato il corsetto, è necessario alzarsi molto lentamente per non perdere conoscenza a causa di disturbi circolatori.

Suggerimenti generali per l'uso

  • Solo un medico può determinare la necessità di una benda dopo il parto in ogni caso. Prima di iniziare a indossare un prodotto ortopedico, è necessario consultare uno specialista.
  • Se l'allattamento è ritardato, si consiglia vivamente una benda. Dopotutto, è lei che stimola un processo come le contrazioni uterine e porta i muscoli a tonificare.
  • La benda addominale viene applicata dopo taglio cesareo. Ma la nascita naturale è un'indicazione. La benda aiuterà a ripristinare rapidamente la figura e scaricare la colonna vertebrale. Pertanto, gli esperti raccomandano vivamente di indossare una benda dopo il parto..
  • L'acquisizione di un modello universale risolverà il problema della mancata corrispondenza delle dimensioni. Tali bende cambiano facilmente forma grazie al velcro situato a diversi livelli, numerosi anelli e ganci.
  • Non utilizzare oggetti usati. Durante l'uso, il tessuto perde elasticità e non sarà in grado di fornire l'effetto desiderato in futuro..
  • Se indossare una benda è difficile, dovresti consultare le istruzioni del produttore su come farlo. Tali informazioni sono contenute in ogni pacchetto..

Controindicazioni

  • La presenza di cuciture nel perineo. La benda interrompe la circolazione sanguigna e quindi ritarda il processo di guarigione..
  • Nefropatia. I problemi renali causano edema. E la benda può portare alla compressione delle aree gonfie.
  • Reazioni allergiche al tessuto del prodotto.

In conclusione, possiamo dire che è utile indossare una benda. Ha un buon effetto sugli organi pelvici, tonifica i muscoli, fornisce un rapido ritorno alla forma prenatale e risolve i problemi estetici..

Quando si applica la benda, non si devono dimenticare le controindicazioni e il tempo di utilizzo del prodotto. Solo un medico che osserva una donna in travaglio determina per quanto tempo può essere indossata una benda..

Maria Nikolaevna Shelestova,

specialista del recupero postpartum

E cosa pensi del bendaggio dopo il parto, cari lettori? Scrivi i tuoi pensieri e opinioni nei commenti!

Come indossare una benda postpartum: indicazioni, istruzioni, restrizioni d'uso

Benda postpartum: un rimedio popolare per il recupero da un bambino.

Il prodotto di trascinamento aiuta a ripristinare il tono uterino il più presto possibile, previene il prolasso degli organi interni, aiuta a ridurre il disagio della parte bassa della schiena.

Tuttavia, in alcuni casi, i medici non raccomandano una benda dopo il parto. Le principali sfumature dell'acquisto e del funzionamento del prodotto da trascinare saranno prese in considerazione nell'ambito di questo articolo.

A cosa serve una benda pull-down universale?

Questo prodotto è adatto per calze prima e dopo il parto. Dopo la nascita di un bambino, contribuisce a:

  • accelerare il recupero del tono muscolare;
  • ridurre la probabilità di sviluppare ernie;
  • fissazione di suture dopo un'incisione uterina.

Nell'elenco di ciò che serve la benda postpartum, c'è anche un sollievo dal dolore, compresi quelli associati al taglio cesareo. La cintura è anche indicata per le malattie del sistema scheletrico: osteocondrosi, radicolite e scoliosi. La cintura deve essere indossata con eccessivo rilassamento della pelle e dei muscoli, muscoli deboli, per prevenire il prolasso degli organi interni. Anche se questi segni vengono rilevati, non dovresti comprare una cintura da solo.

Considerando l'argomento se indossare una benda dopo il parto, vale la pena considerare un altro punto. Indossare una cintura è indicato per le donne dopo taglio cesareo che hanno avuto un ritardo nell'allattamento. È l'allattamento che funge da stimolatore naturale delle contrazioni uterine. In sua assenza, la cintura stimola i muscoli e li costringe a prendere la forma prenatale abbastanza rapidamente.

Una delle opzioni per un bendaggio stringente

Come indossare

L'effetto dell'utilizzo di un agente di trascinamento è direttamente correlato alla corretta indossatura. Prima di indossare la benda dopo il parto, è importante valutare i dispositivi di fissaggio e la loro posizione. Ti consentono di regolare la forma del prodotto e ottenere il massimo comfort. Come indossare una benda postpartum:

  • sdraiarsi su una superficie orizzontale, sollevare leggermente il bacino;
  • indossare delicatamente e fissare il prodotto di trascinamento;
  • alzati senza problemi e assicurati il ​​tuo comfort.

Come indossare una benda postpartum dipende anche dal modello del sedativo. Le sfumature di ogni tipo di cintura sono discusse nella tabella seguente..

Tabella 1. Come indossare bende postpartum a seconda del modello

VarietàInformazione
universaleDopo il parto, la parte larga della cintura dovrebbe cadere sull'addome e la parte bassa dovrebbe sostenere la schiena
Cintura elasticaDeve essere localizzato rigorosamente dalle ossa pelviche al petto
MutandePrima di allacciare questa benda dopo il parto, è importante indossare mutandine di cotone

Come indossare una benda è di solito indicato sulla confezione per un modello particolare. È meglio acquistare beni presso punti vendita specializzati.

Come indossare

Nonostante l'apparente innocuità del prodotto, un funzionamento improprio è abbastanza pericoloso per una donna. Come indossare una benda postpartum:

  • non indossare subito dopo la nascita del bambino;
  • non superare il tempo di utilizzo consentito;
  • evitare di stringere eccessivamente il prodotto.

Quando dopo la nascita puoi indossare una benda, lo specialista decide di nuovo. È vietato utilizzare la cintura per più di 4 ore di seguito e deve essere rimossa per la notte. Quando si indossa, non dovrebbe esserci alcuna sensazione di spremitura o formicolio..

Quanto indossare dopo la nascita naturale

Il prodotto non è destinato ad un uso prolungato. Alla domanda su quanta fasciatura può essere indossata dopo il parto, i medici consigliano di mantenere un intervallo di 4-7 settimane. Se una donna si trova ad affrontare una pulsazione dell'addome, un aumento del dolore o formicolio, la cintura deve essere immediatamente abbandonata. Come scegliere i cuscinetti postpartum e cosa fare con le smagliature sullo stomaco?

Quanto tempo indossare dopo taglio cesareo

Dopo l'operazione, una benda di serraggio postpartum non solo accelera il ripristino dell'utero, ma protegge anche le suture da sollecitazioni meccaniche.

Quale è meglio scegliere

Sugli scaffali di negozi e farmacie puoi trovare molti modelli di biancheria intima dimagrante. Prima di scegliere una benda postpartum, dovresti familiarizzare con le principali caratteristiche di vari tipi.

Tabella 2. Quale bendaggio è meglio acquistare

ModelloprofessionistiAspetti negativi
CinturaFacile da indossare e da togliere, facile da regolare, può essere acquistato a buon prezzoLa cintura spesso scivola, causando qualche inconveniente
Modelli con mutandine o pantaloncini.Tonificano non solo l'addome, ma aiutano anche a far fronte alla cellulite. Modella perfettamente una figura sotto i vestitiConsiderando quale bendaggio postpartum è meglio scegliere, è necessario considerare l'alto prezzo di questo modello. Inoltre, il prodotto non deve essere indossato dopo un paio di giorni dalla consegna a causa dello scarico e della necessità di indossare una guarnizione. In un modello del genere, è difficile camminare con il caldo
Mutandine con un corsettoModello conveniente, che tira più zone contemporaneamenteAssicurarsi che il prodotto abbia un dispositivo di fissaggio inferiore. Altrimenti, sarà problematico visitare il bagno

Molti sono preoccupati su come scegliere un prodotto per dimensione. Questo problema può essere evitato acquistando un modello universale. Cambia facilmente forma con l'aiuto di numerosi anelli e ganci.

Up