logo

L'acqua nella piscina dovrebbe essere di 30-31 gradi. La profondità della piscina dovrebbe essere tale che l'acqua raggiunga il centro del torace. Il numero di ripetizioni dipende dalla lezione, dalla durata della gravidanza e dai gusti dell'istruttore. »»

GRAZIE. Esattamente quello che serve.

Hahaha Fammi vedere almeno una donna incinta che soffrirebbe VERAMENTE della sauna. NON TROVARE
Fino alla mia nascita, io stesso ero impennata con le stesse fighe e tutti stavano molto bene. Solo in questo modo è stato salvato dall'edema
Come ti piace affermare qualcosa senza alcun argomento.

Hahaha Fammi vedere almeno una donna incinta che soffrirebbe VERAMENTE della sauna. NON TROVARE
Fino alla mia nascita, io stesso ero impennata con le stesse fighe e tutti stavano molto bene. Solo in questo modo è stato salvato dall'edema
Come ti piace affermare qualcosa senza alcun argomento.

ma in qualche modo il tempo per visitare la sauna è regolato, ad es. quanti minuti posso sedere?

grande! Grazie per le vostre raccomandazioni.
La mia domanda è un po 'fuori tema. Questo è quando hai visitato la piscina. dove erano i tuoi figli. Hai qualcuno con cui lasciarli? Qualcuno aiuta?

per favore dimmi, volevo andare in piscina per ber
scegline uno con acqua di mare
MA non richiedono alcun certificato con il pretesto che le donne in gravidanza sono già controllate attentamente

Sinus, consultato con la Guinea, ha detto che non puoi avere paura, non puoi essere infettato in piscina)
Ho studiato Internet - scrivono la stessa cosa (consulenti medici di diverse cliniche)

Ho comprato epigen e sono andato a nuotare - questo è davvero un ronzio ora farò acqua aerobica 2 volte a settimana come una baionetta

Mafka, sarebbe meglio, ovviamente, non solo una piscina, ma un'acqua per le donne in gravidanza - Ho lavorato solo 2 volte, ma ho capito molto bene quanto siano utili queste lezioni come preparazione al parto. Non ti alleni in quel modo, specialmente in un pool condiviso.

In generale, per quanto ho capito, dopo aver studiato la situazione e consultato un ginecologo - puoi andare in una piscina normale - va bene, la cosa principale è osservare l'igiene personale nella doccia e in altre aree comuni e dopo la piscina e la doccia usare uno spray intimo epigen o miramistin. (Epigen è migliore, ma caro, cane)

Ciao ragazze!
E durante la gravidanza sono andato alla piscina di aerobica al Policlinico Filatov, c'è anche una sauna.
http://www.babyswim.ru/
Le lezioni sono semplicemente super, gli esercizi sono molto scelti, ovviamente, molti esercizi. all'inizio mi hanno spaventato (soprattutto le immersioni), ma poi hai iniziato davvero a sentire la bellezza di queste attività: dopo le lezioni, tanta facilità e relax allo stesso tempo. Sì, in combinazione con una sauna, adoro i bagni.

Lì, a proposito, sono richiesti riferimenti, senza di essi non saranno ammessi.

A che serve una piscina per le donne incinte??

Le donne incinte durante la gravidanza cercano di monitorare attentamente la loro salute, mangiare cibi sani ed esercitare - in generale, svolgono una vasta gamma di attività che hanno un effetto benefico sulla salute del nascituro. Se tutto è chiaro con l'alimentazione, quindi per quanto riguarda l'attività fisica, molte donne in gravidanza hanno spesso dubbi. È possibile praticare sport senza danneggiare il bambino e rafforzare la sua salute? La nostra risposta: è possibile e persino necessaria! E ti aiuterà con questo oltre a nuotare in piscina. Bene, a cosa servono le lezioni in piscina e se ci sono controindicazioni per le donne in gravidanza a questo tipo di attività fisica - considereremo nell'articolo di oggi.

Vantaggi delle attività del pool di maternità

Sappiamo tutti molto bene che quando è immerso in acqua, il corpo acquisisce leggerezza e assenza di gravità. Pertanto, le donne in gravidanza, specialmente negli ultimi mesi di gravidanza, l'immersione in acqua aiuta ad alleviare leggermente la colonna vertebrale e i muscoli dal carico, alleviare la lombalgia e ridurre la pressione sulle articolazioni. Inoltre, con la resistenza del corpo all'acqua, c'è un leggero e piacevole massaggio degli organi esterni e interni della piccola pelvi, nonché dei muscoli di tutto il corpo della donna incinta. Inoltre, le lezioni in piscina sono raccomandate per quelle donne che devono affrontare il problema dell'edema. È importante notare che le madri che hanno visitato regolarmente la piscina durante la gravidanza non hanno problemi di allattamento dopo il parto, a causa del flusso di sangue al petto e al cuore durante il nuoto. E, naturalmente, grazie alla resistenza ai movimenti in acqua, aumenta il consumo di energia, che aiuta a mantenere il peso ottimale e a non migliorare.

L'immersione è di grande beneficio per il corpo di una donna incinta, perché quando trattieni il respiro, il tuo bambino attiva tutte le sue riserve e si abitua alla mancanza di ossigeno. Questo è molto utile durante il parto e il travaglio, quando l'ossigeno non viene fornito al bambino.

Non è un segreto che nuotare in piscina sia un'ottima soluzione per indurire il corpo. Pertanto, quelle future madri che scelgono un pool hanno meno probabilità di ammalarsi e rafforzare con successo la loro immunità.

Per quanto riguarda la salute psicologica, nuotare in piscina aiuta anche a rilassarsi, alleviare la fatica e lo stress. Stare in acqua, una donna incinta equilibra il suo stato psicologico, si sbarazza delle paure, in una parola: medita. Gli psicologi raccomandano di ricordare quei sentimenti di facilità e pacificazione che ti visitano in piscina e ricordano questo stato durante il travaglio e il parto.

Piscina durante la gravidanza

Alla pagina

Il cloro nella piscina influenza lo sviluppo anormale del feto.

yah? potrebbe essere necessario nuotare in candeggina

quanti bambini galleggianti sanno qualcosa di stranamente tutti hanno bambini sani, alcuni vanno già a scuola.

dove hai letto questo o chi te lo ha detto. assurdità una sorta di parola onesta.

Il cloro nella piscina influenza lo sviluppo anormale del feto.

La felicità non può essere acquistata. ma può essere partorito. (con)

Bambini:
Barbara (24.07.2007) Evdokia (12.30.2010) Arkhip (09/09/2012) Stepanida (11/06/2015) Glafira (14/10/2018)

Stato: offline

non ho visto le notizie?

La felicità non può essere acquistata. ma può essere partorito. (con)

Bambini:
Barbara (24.07.2007) Evdokia (12.30.2010) Arkhip (09/09/2012) Stepanida (11/06/2015) Glafira (14/10/2018)

Stato: offline

Elvira
qualche caso è là fuori da qualche parte. è come con gli aeroplani, in qualche modo cadono da qualche parte, quindi non volare?
brrr. Ho trascorso un mese sulla "madre d'acqua" e per due mesi ho nuotato 3 volte a settimana, mi sento benissimo, penso e Manyunya mi ha ringraziato per questo

Aggiunto dopo 3 minuti:

No, certo, non puoi alzarti dal divano. alla strada è anche dannoso. fumi di scarico e altri rifiuti. siediti e non fare nulla. la mia ragazza ha trascorso la sua intera gravidanza così tanto e che alla fine. 27 kg peso in eccesso. gambe gonfie di 42 taglie. e ha partorito 36 ore con un dolore terribile

Gravidanza e nuoto. B. e il mare

Post in primo piano

Unisciti alle nostre discussioni!

Devi essere un utente per lasciare un commento.

Crea un account

Registrati per ricevere un account. È semplice!

Entrare

Già registrato? Accedi qui.

0 membri stanno navigando ora

Nessun utente sta visualizzando questa pagina..

Argomenti popolari

Postato da: Valentina1706
Creato 38 minuti fa

Postato da: Софья13
Creato 22 ore fa

Postato da: Mnenosina
Creato 10 ore fa

Revisioni cliniche

Informazioni sul sito

Link veloci

Sezioni popolari

I materiali pubblicati sul nostro sito Web sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. Si prega di non usarli come consulenza medica. Determinare la diagnosi e la scelta dei metodi di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico!

Recensioni del pool di gravidanza

The Mouse Post »07 luglio 2007 17:09

Postato da Eva il 07 luglio 2007 alle 21:02

Postato da vo-xena il 09 luglio 2007 alle 4:07

Postato da pink_marmalade il 09 luglio 2007 alle 09:10

Postato da vo-xena il 09 luglio 2007 alle 23:58

Postato da Eleanor il 12 luglio 2007 alle 17:03

The Mouse Post »12 lug 2007 20:23

Lì, a una ragazza viene chiesto di lasciare il lavoro all'ora di pranzo. Dalle 13:00 alle 14:20. Prova a parlare con le autorità, forse mi lasceranno andare. Dopotutto, il caldo è tale per la strada e nei locali. E la piscina è così buona.

Postato da pink_marmalade il 13 luglio 2007 alle 22:55

Postato da Sweet Tata il 16 luglio 2007 alle 23:57

Postato da Taxa13 il 05 ottobre 2007 12:21 PM

E io vado con la mia ragazza alla "Dawn" (questa è su Gorkij) e nuoto proprio così, gattonando per me stesso - e ti alleni il respiro e fai esercizio quando necessario, inoltre facciamo stretching in acqua. Qui.
Anche se, in linea di principio, abbiamo anche un gruppo lì per le future madri, ma non so chi sia il capo e come.

Post di Agatha, 17 novembre 2007 18:17

taxa13 ha scritto: Ciao a tutti.

E io vado con la mia ragazza alla "Dawn" (questa è su Gorkij) e nuoto proprio così, gattonando per me stesso - e ti alleni il respiro e fai esercizio quando necessario, inoltre facciamo stretching in acqua. Qui.
Anche se, in linea di principio, abbiamo anche un gruppo lì per le future madri, ma non so chi sia il capo e come.

Ciao! Vai ancora? Possiamo farci reciprocamente un'azienda? Per inciso, nei corsi di condotta "Dawn", ma sono in un momento molto scomodo (per me) alle 12.00 di martedì e giovedì.
Inoltre, con tutto il costo per 8 lezioni al mese. 1800 sfregamenti. Qui.

Posso nuotare in piscina durante la gravidanza?

Il nuoto è una forma popolare di attività fisica che coinvolge tutti i gruppi muscolari e funge da profilassi per molte malattie..

Scopriremo se per le donne incinte è sicuro andare in piscina e se vale la pena cambiare le solite attività in ogni trimestre.

Sfumature temporanee

Durante la gravidanza, la formazione di un tappo mucoso si verifica alla base del canale cervicale, che protegge il bambino dalle infezioni e da altri effetti dannosi. Il pericolo esiste:

  • nelle prime fasi quando il coagulo protettivo e la placenta sono nella fase di formazione;
  • a 9 mesi, quando non rimangono più di 3 settimane prima della consegna, il che aumenta il rischio di sughero.

In assenza di controindicazioni e accordo con il ginecologo, è possibile visitare la piscina in qualsiasi fase della gravidanza, ma il 2 ° trimestre è riconosciuto come il più sicuro. Alla settimana 14, i rischi di infezione sono ridotti al minimo e il benessere generale è migliorato..

Pro e contro del nuoto in piscina durante la gravidanza

Nuotare durante la gravidanza è un modo sicuro e benefico per mantenere l'attività fisica. La distribuzione uniforme del carico in tutto il corpo elimina la sensazione di dolore, riduce la probabilità di lesioni o sovraccarico di muscoli e articolazioni.

I principali vantaggi del nuoto includono:

  1. Allenare il sistema respiratorio. Tattiche respiratorie adeguate e una buona ventilazione dei polmoni arricchiscono il sangue di ossigeno. Gli esercizi di immersione prepareranno il bambino a una mancanza temporanea di ossigeno durante il passaggio del canale del parto.
  2. Stimolante funzione protettiva. Il principale vantaggio del nuoto è il rafforzamento dell'immunità. Le donne che visitano la piscina durante la gravidanza hanno meno probabilità di ammalarsi.
  3. Rafforzamento muscolare. I forti muscoli della schiena ti consentono di far fronte a un peso extra e ai muscoli del bacino e del perineo - con parto naturale.
  4. Controllo del peso. Se nuoti regolarmente in piscina, il corpo non perde il tono muscolare, il che è importante durante la gravidanza. Inoltre, viene attivata la peristalsi intestinale, che consente di liberarsi della costipazione.
  5. Normalizzazione dello stato psicoemotivo. L'attività allevia lo stress e attiva l'ormone della gioia.
  6. Miglioramento della circolazione sanguigna. L'aumento della circolazione sanguigna salva da gonfiore, vene varicose ed emorroidi. Una visita regolare migliora la qualità dell'allattamento, stimolata dal flusso di sangue ai polmoni e al cuore.
  7. Correzione della presentazione pelvica. Con una presentazione errata del feto, risolto dopo 30 settimane, i medici consigliano di nuotare in piscina. Il bambino prende la presentazione finale a 33-34 settimane, quindi assicurati di monitorare i cambiamenti.

Nonostante gli ovvi vantaggi delle classi, il pool ha i suoi svantaggi:

  1. Infezione Le piscine pubbliche sono pericolose per dermatomicosi, giardiasi, legionellosi, epatite A e altre malattie trasmesse attraverso acqua o superfici contaminate. Per evitare l'infezione, è importante rispettare le regole di sicurezza di base..
  2. La manifestazione di reazioni allergiche. L'allergene principale all'interno della piscina è la candeggina, che viene utilizzata per disinfettare l'acqua..

È sicuro per le donne incinte nuotare nella piscina di candeggina

Il cloro è un metodo di pulizia tradizionale e relativamente sicuro. Il pericolo si manifesta nei seguenti casi:

  1. Attività frequenti Durante le visite quotidiane, aumenta la quantità di sostanze assorbite formate dall'acqua clorata a contatto con la pelle e i capelli, aumentando la probabilità di allergie.
  2. Alto contenuto di cloro. L'avvelenamento grave può essere causato dalla concentrazione di vapore, quindi cerca di lasciare la stanza per eventuali segni di malessere.

Per sicurezza, le piscine di candeggina sono meglio evitare. Per le lezioni frequenti, scegli complessi più affidabili dotati di moderni metodi di pulizia (ozonizzazione, ionizzazione, irradiazione UV, disinfezione ad ultrasuoni) e riempiti con acqua termale.

Controindicazioni

La piscina per donne in gravidanza è una preparazione indispensabile prima del parto. Tuttavia, devi rifiutarti di visitarlo se hai le seguenti controindicazioni:

  1. Placenta previa. Una patologia rara, irta di sanguinamento con carichi aumentati.
  2. Tossicosi. La nausea rallenta la respirazione, peggiorando la qualità dell'allenamento e il malessere generale rende difficile l'esercizio. Il vomito frequente interrompe l'equilibrio sodio-potassio, causando convulsioni e un calo della pressione sanguigna.
  3. La presenza di una minaccia di aborto. Nel primo mese, c'è il rischio di ematoma retrocoriale e durante la gravidanza nelle fasi successive - nascita prematura.
  4. Malattie acute o croniche. Malattie del sistema cardiovascolare e del sistema muscolo-scheletrico, infezioni da elminti, infezioni da funghi, epilessia, cistite, ipertensione, tubercolosi, cistite, mughetto e altre patologie richiedono un trattamento obbligatorio.
  5. Gravidanza complicata, incluso sanguinamento, aumento del tono uterino e polidramnios.

Se si verificano sintomi allarmanti (dolori all'addome inferiore, cefalgia, comparsa di spotting), consultare un medico e rifiutarsi di nuotare fino alla diagnosi.

Aiuto in piscina per donne in gravidanza

Il certificato richiesto in piscina è un documento importante che garantisce la salute del visitatore e la sicurezza degli altri. Le donne in gravidanza, a differenza di altri visitatori, non hanno bisogno dell'opinione di un medico di malattie infettive. L'aiuto è fornito da un ginecologo che identifica possibili controindicazioni e regole per visitare la piscina.

La guida viene aggiornata almeno una volta ogni sei mesi. Alcune istituzioni che si preoccupano della sicurezza dei visitatori restringono i requisiti e chiedono nuovi documenti ogni trimestre.

Regole generali per visitare la piscina

Per le lezioni in piscina, le donne in gravidanza devono occuparsi della presenza delle seguenti cose:

  • pantofole di gomma con ondulazione sulla suola, protezione da infezioni fungine e pavimenti scivolosi;
  • costume intero, cuffia in gomma e occhialini da nuoto, risparmiando dagli effetti dannosi della candeggina;
  • asciugamani per doccia individuali, esclusa l'infezione attraverso asciugamani comuni;
  • spuntini leggeri e acqua potabile per ricostituire la forza dopo un allenamento.

Ci sono 3 opzioni per allenarti in piscina:

  1. Aerobica in acqua. Esercizi di gruppo con un trainer ti aiuteranno ad imparare la corretta tecnica di respirazione e lo stretching sicuro.
  2. Immersione. La trattenimento del respiro corto durante le immersioni è utile per gravidanze multiple, che richiedono più forza durante il parto.
  3. Nuoto tradizionale. Nuota il gattonare, segui la tecnica di respirazione e assicurati di fare delle piccole pause per reintegrare la tua forza.

La durata del nuoto dipende dall'età gestazionale:

  • nel primo trimestre, concentrati su 20-30 minuti e organizza 1 giorno di riposo dopo ogni visita alla piscina;
  • nel secondo trimestre, il tempo può essere aumentato a 45 minuti, ma assicurarsi di concentrarsi sulle condizioni generali, con segni allarmanti, ridurre la frequenza delle visite;
  • nel terzo trimestre, seguire le regole del trimestre precedente, ma fare attenzione con liquido amniotico e tappo mucoso e rispondere a qualsiasi cambiamento.

raccomandazioni

Ricorda che con una buona salute e l'assenza di controindicazioni, puoi nuotare in piscina in qualsiasi settimana di gravidanza. Per motivi di sicurezza, assicurarsi di seguire queste linee guida:

  1. Mangia 1,5 ore prima della lezione. A stomaco vuoto è pericoloso per debolezza e vertigini..
  2. Rimuovi il trucco prima delle lezioni e assicurati di fare una doccia. I residui di sostanze chimiche o proteine ​​possono reagire con la candeggina, causando allergie.
  3. Organizza un riscaldamento. Allungare delicatamente prima di entrare in acqua, riscaldando i muscoli e i legamenti.
  4. Tenere a destra. Non correre in pista e dare agli altri visitatori l'opportunità di sorpassare. Non rilassarti nel mezzo del percorso, ma scegli i luoghi in qualsiasi angolo della piscina.
  5. Fare il bagno ad una temperatura da 23 ° a 29 °. A temperature più basse, può essere provocato congelamento e, a temperature più elevate, un aumento di pressione o aborto spontaneo.
  6. Evita di saltare in acqua. L'estremo durante la gravidanza non è permesso.
  7. Usa la crema dopo il bagno in acqua con candeggina. Protegge da smagliature e pelle secca..

Recensioni del pool di gravidanza

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?
La mia pancia ora ha 22 settimane, andiamo in piscina una volta alla settimana, ci sentiamo bene. Ma dubito delle date successive, quanto è sicuro.
Capisco che l'aerobica in acqua per le donne in gravidanza sia l'opzione migliore, ma sono scesa un paio di volte e mi sono resa conto che non era molto adatta a me, mi sono bloccato su alcuni esercizi, mi sono stancato molto e non ho provato alcun piacere, a differenza del semplice nuoto con l'ottone.

E mia madre e mia suocera hanno deciso insieme che è meglio non andare in piscina, è dannoso e non possono spiegare il perché. Solo il dubbio si intensifica.

Puoi camminare con il permesso del medico, se non ci sono minacce.
È meglio andare in piscine speciali dove l'acqua viene pulita con ultravioletti e non con candeggina :)

Te lo dicono perché ci sono segni del genere per un periodo più lungo quando la pancia è nell'acqua, il bambino potrebbe confondersi nel cordone ombelicale! :))

Mi sembra un'assurdità. Ad esempio, non sono andato in piscina e il bambino ora ha un singolo intreccio :(

bvsseyn è la cosa più utile che puoi fare in gravidanza.
Per la prima volta sento parlare del groviglio del cordone ombelicale in piscina, so che è dannoso alzare le mani, quindi non nuotare con il delfino))))))))

E così non ci sarà alcuna pressione sulle pareti della pancia, al bambino piacerà!

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?
La mia pancia ora ha 22 settimane, andiamo in piscina una volta alla settimana, ci sentiamo bene. Ma dubito delle date successive, quanto è sicuro.
Capisco che l'aerobica in acqua per le donne in gravidanza sia l'opzione migliore, ma sono scesa un paio di volte e mi sono resa conto che non era molto adatta a me, mi sono bloccato su alcuni esercizi, mi sono stancato molto e non ho provato alcun piacere, a differenza del semplice nuoto con l'ottone.

E mia madre e mia suocera hanno deciso insieme che è meglio non andare in piscina, è dannoso e non possono spiegare il perché. Solo il dubbio si intensifica.

Se non ci sono minacce e altri problemi, una piscina è la cosa migliore che può essere per una donna incinta. L'acqua rilassa, allevia il carico in eccesso dai muscoli dell'addome e della schiena (questo è particolarmente vero nelle fasi successive), lenisce e crea un buon umore. L'unica cosa di cui devi occuparti è che la piscina viene pulita senza cloro. Prima della gravidanza, sono andato in una piscina normale e ora vado via, ma studio in uno speciale, dove l'acqua viene purificata senza cloro.

Per quanto riguarda la suocera e la suocera, la nostra generazione più anziana ha così tante idee sbagliate e accetterà in merito alla gravidanza e al parto, che se le segui tutte, non dovresti lasciare la casa. Ad esempio, la mia pancia è apparsa presto e da circa 20 settimane era chiaramente visibile, quindi mia madre ha affermato che era necessario vestirsi in questo modo in modo che nessuno vedesse nulla, è terribilmente dannoso se tutti quelli intorno lo sanno :), beh, ecc.. E quando mia madre ha scoperto che stavo andando allo yoga per le donne incinte, sono quasi svenuto :)).

Dimmelo per favore! E quanto costa una lezione in piscina per donne incinte a Baikonurskaya?

Il martedì dalle 12 alle 21 e il giovedì dalle 12 alle 19, giorni di gravidanza (l'acqua non viene pulita con candeggina, la temperatura nella piscina è più calda del solito, nella vasca da bagno - più bassa, al contrario, esattamente per donne in gravidanza e neonati) - 400 rubli.
È vero, questo è il prezzo per le mummie di Rainbow, forse più costoso per il resto: 005:, ma non ci sono segni di identificazione individuale, come una carta d'identità o, non abbiamo una password, vieni a dire: Rainbow e tutto qui;)

Sì, a proposito, in modo che non ci siano equivoci - su Baikonurskaya - questo è un complesso di bagni con una piccola piscina (15x5 metri) e una vasca idromassaggio (6 mq), e non una piscina con vasca: 005:

Il martedì dalle 12 alle 21 e il giovedì dalle 12 alle 19, giorni di gravidanza (l'acqua non viene pulita con candeggina, la temperatura nella piscina è più calda del solito, nella vasca da bagno - più bassa, al contrario, esattamente per donne in gravidanza e neonati) - 400 rubli.

È questo il prezzo all'ora o cosa? :))

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?
La mia pancia ora ha 22 settimane, andiamo in piscina una volta alla settimana, ci sentiamo bene. Ma dubito delle date successive, quanto è sicuro.
Capisco che l'aerobica in acqua per le donne in gravidanza sia l'opzione migliore, ma sono scesa un paio di volte e mi sono resa conto che non era molto adatta a me, mi sono bloccato su alcuni esercizi, mi sono stancato molto e non ho provato alcun piacere, a differenza del semplice nuoto con l'ottone.

E mia madre e mia suocera hanno deciso insieme che è meglio non andare in piscina, è dannoso e non possono spiegare il perché. Solo il dubbio si intensifica.

Sono andato in piscina con due gravidanze letteralmente fino all'ultimo giorno - ho dato alla luce il TTT entrambe le volte rapidamente e praticamente senza interruzioni. Adesso vado anche a passeggiare mentre riesco a mettermi al volante: è difficile entrare nella mia piscina senza auto :(

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?


Sono andato fino a 40 settimane: 004 :: 004 :: 004:

Certo, il medico non mi ha consigliato molto (ma proprio nel piano - tutti ci vanno) e non sono molto contento in questo momento. Vado ancora in GV con un vecchio.

Sono andato in piscina con due gravidanze letteralmente fino all'ultimo giorno - ho dato alla luce il TTT entrambe le volte rapidamente e praticamente senza interruzioni. Adesso vado anche a passeggiare mentre riesco a mettermi al volante: è difficile entrare nella mia piscina senza auto :(

bene, mi sembra che avresti partorito bene senza una piscina;).

nonostante la piscina ho partorito pesantemente. se tutto era così facile era solo dalla piscina

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?
La mia pancia ora ha 22 settimane, andiamo in piscina una volta alla settimana, ci sentiamo bene. Ma dubito delle date successive, quanto è sicuro.
Capisco che l'aerobica in acqua per le donne in gravidanza sia l'opzione migliore, ma sono scesa un paio di volte e mi sono resa conto che non era molto adatta a me, mi sono bloccato su alcuni esercizi, mi sono stancato molto e non ho provato alcun piacere, a differenza del semplice nuoto con l'ottone.

E mia madre e mia suocera hanno deciso insieme che è meglio non andare in piscina, è dannoso e non possono spiegare il perché. Solo il dubbio si intensifica.

È preferibile nuotare di più sulla schiena, scaricare la colonna vertebrale: ded :: ded :: ded:. Sono andato a nuotare fino alla 38a settimana, è stato spaventoso continuare a camminare. improvvisamente le acque partono: 005. sebbene fosse necessario camminare: 008:

È questo il prezzo all'ora o cosa? :))

Questo è il prezzo per "o come": 004:
Paga 400 e siediti in una lope fit lì, l'importante è andare alle 12 ed uscire alle 21 esattamente martedì e alle 19 giovedì :)

e chi ti dirà la piscina di maternità nella parte meridionale della città, grazie :)

Nel sud c'è il Matnitsa fitness club di Krasnoputilovskaya, il Rodnik club sembra annunciare una piscina ad Avangardnaya nella prima scuola per bambini o da qualche parte a Tombasova, ma lì le lezioni non sono ancora iniziate, come in questo momento, a C'è il 13 ° complesso residenziale su Golikova, su Elektrosil la piscina Volna e il centro fitness Oceanium - di fronte all'hotel Pulkovskaya (abbonamento mensile 5 600: 065 :). Probabilmente c'è ancora un filo, conosco queste correnti

Questo è il prezzo per "o come": 004:
Paga 400 e siediti in una lope fit lì, l'importante è andare alle 12 ed uscire alle 21 esattamente martedì e alle 19 giovedì :)

Un po 'sbagliato:
puoi inserire quanto vuoi alla tariffa arcobaleno (400 rubli) - dalle 14:00 di martedì e dalle 12:00 di giovedì, la tariffa dell'arcobaleno termina alle 21:00 e alle 19:00, rispettivamente (devi partire in questo momento o prima). Coloro. se arrivassi allo stabilimento balneare 2 ore prima della fine del periodo tariffario arcobaleno, sarebbe più redditizio per te prendere solo uno stabilimento balneare per 2,5 ore, costa anche 400 rubli.

La piscina di Baykova 27 - 320 rubli, il venerdì, fissata alle 18:00, l'inizio della lezione di gruppo alle 18:30.
La piscina su Ekaterininsky pr 3/2 - 400 (potrebbe aumentare di prezzo a 450) rubli dalle 12:45 alle 15:00.

Ecco tutte le attività dell'arcobaleno. Ci sono anche lezioni in "Elementale" che hanno bisogno del sud della città.

Un po 'sbagliato:
puoi inserire quanto vuoi alla tariffa arcobaleno (400 rubli) - dalle 14:00 di martedì e dalle 12:00 di giovedì, la tariffa dell'arcobaleno termina alle 21:00 e alle 19:00, rispettivamente (devi partire in questo momento o prima). Coloro. se arrivassi allo stabilimento balneare 2 ore prima della fine del periodo tariffario arcobaleno, sarebbe più redditizio per te prendere solo uno stabilimento balneare per 2,5 ore, costa anche 400 rubli.

La piscina di Baykova 27 - 320 rubli, il venerdì, fissata alle 18:00, l'inizio della lezione di gruppo alle 18:30.
La piscina su Ekaterininsky pr 3/2 - 400 (potrebbe aumentare di prezzo a 450) rubli dalle 12:45 alle 15:00.

Ecco tutte le attività dell'arcobaleno. Ci sono anche lezioni in "Elementale" che hanno bisogno del sud della città.
E se non vado all'Arcobaleno, allora come? E quanto costerà?

E se non vado all'Arcobaleno, allora come? E quanto costerà?

Nessuno ti chiederà un ID arcobaleno :))
Dì solo quando lo paghi con un abbonamento arcobaleno. E se la gravidanza è ovvia, allora non lo chiederanno :)

Natasha e io ci siamo andati il ​​martedì ad Ana, ma mi sono perso le ultime due volte - purtroppo non ha funzionato. In qualche modo non ha attraversato con te: 004:
Penso che le mie scadenze verranno fuori e salterò la lezione successiva per una buona ragione;)

Bene, se rispettoso, allora puoi :)) Com'è l'umore? ;)

Sono andato in piscina a Oceanium dal 5 ° mese fino alla fine. Ho amato molto questo business! Sono andato al bassista quasi ogni giorno.

Oh, fortunato per te: fiore: prendi l'invidia, piccolo bianco, piccolo bianco: 073:
In questo momento c'è un abbonamento per le donne incinte 5.600 al mese: 015: E sarei felice in Paradiso, come crogiolarsi, sì. non meritava, probabilmente: 005:

Vado in piscina una o due volte a settimana iniziando da qualche parte intorno alla 18a settimana. Nuoto solo per circa 30 minuti, parte del tempo con una tavola tra le mani o mi metto sotto il petto. Aiuta a rilassarsi. E mio marito si è innamorato dei parchi acquatici, abbiamo guidato 4 volte negli ultimi 3 mesi, ma ovviamente posso fare a meno degli scivoli. : 004:

E le ragazze conoscenti hanno nuotato quasi fino al parto, va tutto bene.

Non lo so, probabilmente fuori tema. Ma qualcuno conosce una piscina nel quartiere Nevsky in modo che la purificazione non sia cloro?

c'è Novocherkassk, vicino al ponte Bolsheokhtinsky. non per quanto ne so. c'è aerobica in acqua per le donne in gravidanza.

Per favore, dimmi chi ha nuotato in piscina durante la gravidanza e per quanto tempo?
Ci sono delle controindicazioni?
La mia pancia ora ha 22 settimane, andiamo in piscina una volta alla settimana, ci sentiamo bene. Ma dubito delle date successive, quanto è sicuro.
Capisco che l'aerobica in acqua per le donne in gravidanza sia l'opzione migliore, ma sono scesa un paio di volte e mi sono resa conto che non era molto adatta a me, mi sono bloccato su alcuni esercizi, mi sono stancato molto e non ho provato alcun piacere, a differenza del semplice nuoto con l'ottone.

E mia madre e mia suocera hanno deciso insieme che è meglio non andare in piscina, è dannoso e non possono spiegare il perché. Solo il dubbio si intensifica.
In generale, l'acqua è il carico più ottimale per le donne in gravidanza. Puoi visitare la piscina dalla 16a settimana di gravidanza fino alla nascita. Questo è un ottimo modo per tenersi in forma.!
Puoi, ovviamente, scegliere il tipo di carico ottimale per te stesso: a qualcuno piace solo nuotare e a qualcuno piace allenarsi attivamente con l'aerobica in acqua in un gruppo delle stesse fighe e chattare allo stesso tempo. :) Questa è una buona prevenzione delle vene varicose e della pesantezza delle gambe. Inoltre, l'acqua migliora il lavoro dei reni, la circolazione utero-placentare. Anche la colonna vertebrale, che è pesantemente caricata durante la gravidanza, viene scaricata. E il sonno è molto ben influenzato dalla piscina.
Quindi vai in piscina, ma scegli quelli in cui la depurazione dell'acqua di alta qualità, preferibilmente senza cloro, e le lezioni sono tenute in gruppi speciali per donne in gravidanza e con un istruttore della qualifica appropriata, se il medico o l'istruttore di terapia fisica è generalmente super: 080:.
Quindi riceverai il carico e i consigli appropriati. :)

Pool di gravidanza

Discussione

Ciao! Ho quasi 5 settimane di gravidanza ora. Domani vogliamo andare con mio marito a fare una nuotata in piscina. Dimmi, ti farebbe male ad un appuntamento così presto? Va bene?

Risposta garantita entro un'ora

Risposte dei medici

Il nuoto in piscina è molto utile durante la gravidanza, ma è meglio visitare la piscina nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, nel primo trimestre c'è un alto rischio di infezione, aborto spontaneo, ecc. Il primo trimestre, la gravidanza precoce non è una controindicazione per visitare la piscina, ma in In ogni caso, devi prima visitare un ginecologo per un esame, in base ai risultati del quale il medico sarà in grado di decidere sulla possibilità di visitare la piscina, ma alla fine decidere, ovviamente, solo per te.

    2020-02-23 21:44:50


Grazie per la risposta!
Ho ancora deciso di visitare la piscina. Mi concentrerò sul mio benessere. A quali sintomi dovresti prestare attenzione se qualcosa va storto?

Prima di tutto, devi prestare attenzione alla tua salute generale. Se domani hai lamentele (nausea, vomito, debolezza, disagio, pesantezza, dolore nell'addome inferiore, spotting, ecc.), Allora una visita in piscina dovrà essere annullata. Se compaiono lamentele durante una visita alla piscina, sarà necessario interrompere le procedure idriche, per dolore, disagio, pesantezza nell'addome inferiore, sarà necessario consultare urgentemente un ginecologo per l'esame, per individuare - chiamare un'ambulanza.
La durata delle procedure in acqua in piscina durante la gravidanza è raccomandata non più di 50 minuti, evitare sovraffaticamento e ipotermia.

Nuoto in piscina durante la gravidanza: benefici, tecniche, precauzioni, controindicazioni

Posso nuotare in piscina durante la gravidanza?

Secondo gli esperti medici, il nuoto è uno dei tipi più parsimoniosi di attività fisica, importante per il corpo di una donna incinta. Quando si pratica in acqua, si verifica una distribuzione uniforme del carico sul corpo, mentre sono coinvolti praticamente tutti i gruppi muscolari. L'intensità dell'allenamento è regolata in base alle capacità individuali - dalle semplici manches per brevi distanze ai complessi di allenamento degli esercizi.

Chi è controindicato in piscina?

Alcune donne incinte, purtroppo, non sono autorizzate a visitare la piscina, perché se ci sono le seguenti malattie, le attività acquatiche possono aggravare la condizione e danneggiare sia la futura mamma che il bambino. Quindi, il pool è strettamente controindicato:

  • in caso di tossicosi grave;
  • in caso di aborti abituali;
  • con sanguinamento uterino;
  • con dolore sistematico dopo aver esercitato in acqua;
  • con preeclampsia ed eclampsia;
  • con malattie del sangue;
  • con appendicite cronica;
  • durante una malattia acuta;
  • con malattie infettive e della pelle;
  • per paura dell'acqua.

Attività in piscina: cosa devi sapere?

Se ti senti a disagio durante le lezioni: si sono congelati, la pressione sanguigna è aumentata, la frequenza cardiaca è aumentata o la testa ha avuto le vertigini, quindi interrompi immediatamente le lezioni.

Per le donne in gravidanza, vengono previste lezioni speciali di gruppo nel pool, che sono condotte da un istruttore esperto e c'è anche un'infermiera. Pertanto, non puoi preoccuparti della tua salute, poiché l'istruttore selezionerà il carico ottimale per te e l'infermiere monitorerà le tue condizioni di salute. Inoltre, presta attenzione a come purificare l'acqua nella piscina scelta. Soprattutto per donne in gravidanza e neonati, l'acqua della piscina deve essere purificata senza l'uso di cloro.

In quale piscina dovrebbe andare incinta??

Non essere fanatico delle procedure idriche. Se ti trovi in ​​una posizione meravigliosa, dovresti proteggere la tua salute ed essere attento a qualsiasi minaccia. Pertanto, quando si sceglie un pool, è meglio privilegiare l'opzione "specializzata", progettata specificamente per le donne in gravidanza. Qui sarai più sano e più divertente. È auspicabile che l'acqua della piscina fosse di mare o fluente. Se tutti questi requisiti saranno soddisfatti, un tale pool per le donne incinte sarà sicuramente non solo utile, ma anche un luogo piacevole dove trascorrere il tempo libero.

Aiuto in piscina per donne in gravidanza

Il certificato richiesto in piscina è un documento importante che garantisce la salute del visitatore e la sicurezza degli altri. Le donne in gravidanza, a differenza di altri visitatori, non hanno bisogno dell'opinione di un medico di malattie infettive. L'aiuto è fornito da un ginecologo che identifica possibili controindicazioni e regole per visitare la piscina.

La guida viene aggiornata almeno una volta ogni sei mesi. Alcune istituzioni che si preoccupano della sicurezza dei visitatori restringono i requisiti e chiedono nuovi documenti ogni trimestre.

Nuoto durante la gravidanza: attenzione ai dettagli

Andando a nuotare, una donna incinta dovrebbe prestare attenzione ad alcuni punti:

  • Una donna incinta non dovrebbe nuotare troppo spesso (quotidianamente o più volte al giorno) e più di 30 minuti, questo può portare al superlavoro di una futura madre.
  • È indesiderabile rimanere a lungo in un costume da bagno bagnato dopo il bagno: un ambiente caldo e umido, con un'alta probabilità contenente agenti patogeni, aggrava la candidosi o la cistite.
  • Avendo deciso di nuotare, devi ricordare che devi andare gradualmente in acqua, questo processo dovrebbe durare circa 5-7 minuti, in modo da non causare ipotermia del corpo e convulsioni. È anche indesiderabile dopo una lunga esposizione al sole entrare immediatamente in acqua, si consiglia di raffreddare all'ombra in modo che non vi sia una forte differenza di temperatura.
  • Non è auspicabile che una donna incinta nuoti in corsi d'acqua con acqua stagnante: il rischio di infezione dell'uretra con lo sviluppo o l'esacerbazione di cistite, mughetto e l'insorgenza di altre malattie è elevato. Inoltre, è indesiderabile visitare la piscina con un gran numero di persone e una pulizia non molto elevata. Può anche provocare l'insorgenza o l'esacerbazione di molte malattie urogenitali (mughetto, cistite, clamidia, ecc.) E allergie. Inoltre, con un grande affollamento di persone, una donna incinta sarà a disagio a nuotare o potrebbe essere spinta accidentalmente. Pertanto, è meglio scegliere piscine in cui si tengono lezioni specifiche per le donne in gravidanza o visitare quelle comuni al mattino, quando l'acqua è più pulita e meno visitatori. Dovresti prestare attenzione a ciò che disinfetta l'acqua. È meglio se questi sono metodi moderni senza l'uso di cloro (ozonizzazione, ionizzazione) con cambi d'acqua regolari..
  • Quando si riposa e si fa il bagno durante la gravidanza in bacini naturali, è consigliabile scegliere un'area familiare (dove non vi sono topografie sconosciute e pericolose sul fondo, fori, vasche idromassaggio, pietre, correnti veloci o fredde).
  • Quando si nuota durante la gravidanza in piscina, è necessario prestare attenzione alla presenza di speciali corrimano lungo il lato in modo che sia conveniente rimanere in acqua (quando si eseguono esercizi di aerobica in acqua o se la futura mamma è stanca). Per non scivolare, è consigliabile che la futura mamma sia in piscina in speciali ciabatte da bagno gommate che si tengono bene sul piede e non scivolano.
  • Non nuotare in acqua fredda. La temperatura dell'acqua non deve essere inferiore a 22 ° С.
  • Prima di andare a nuotare, soprattutto prima di frequentare le lezioni in piscina, dovresti consultare un ostetrico-ginecologo che è incinta.
  • Inoltre, le donne in gravidanza non dovrebbero nuotare se non si sentono bene..

Vantaggi per le donne in gravidanza dal nuoto in piscina

Gli esercizi in acqua hanno un effetto positivo sul corpo di una donna che aspetta un bambino. In una situazione speciale con stress insoliti per il corpo, l'effetto acquisisce un grande significato:

  • in acqua, il carico sul sistema muscolo-scheletrico, compresa la colonna vertebrale, è ridotto;
  • viene attivato il lavoro del sistema cardiovascolare, che è importante per problemi di pressione e vene varicose nelle donne in gravidanza. Lo stesso effetto ha una sauna durante la gravidanza;
  • grazie al "massaggio" con acqua, il corpo della donna migliora e velocemente elimina l'edema;
  • vari tipi di esercizi, inclusa la semplice immersione, aiutano sia la donna che il bambino a prepararsi fisicamente alla nascita imminente;
  • una corretta respirazione durante il nuoto è utile anche al momento del parto;
  • una piscina durante la gravidanza permetterà a una donna di liberarsi dall'aumento di peso in eccesso;
  • oltre ad alleviare lo stress fisico, l'acqua calma psicologicamente, ti permette di alleviare lo stress e la fatica.

Affinché le lezioni nel pool possano portare una donna incinta a beneficio esclusivo della sua massima manifestazione, è necessario seguire alcune regole.

Esercizio in piscina per donne in gravidanza

Durante le lezioni, alle future mamme verranno offerti esercizi attivi a lato (gambe oscillanti, squat, "torsione", piegare e raddrizzare gli arti), esercizi per allungare e rilassare i muscoli. La parte obbligatoria del programma per le donne incinte sono gli esercizi per il torace (allevamento e unendo le mani sopra la testa e davanti al corpo, esercizi aggiuntivi per le mani). E, naturalmente, un certo periodo di allenamento è riservato direttamente al nuoto.

Naturalmente, è preferibile allenarsi in un gruppo speciale per tali donne sotto la guida di un istruttore esperto. Ma se per qualche motivo non è possibile far parte di un gruppo simile, allora saranno utili anche studi indipendenti. La cosa principale è non dimenticare le regole di sicurezza e non sovraccaricare.

Allungamento

  1. Riscalda i muscoli nuotando in piscina.
  2. Salta più volte in acqua. Assicurati di tenere il lato.
  3. Cercando di allargare le gambe il più possibile, prova a sederti sullo spago nell'acqua. I movimenti dovrebbero essere fluidi, precisi.
  4. Accovacciati lentamente in acqua.

Torsione

  1. Stare vicino al lato piscina.
  2. Tenere il bordo con entrambe le mani.
  3. Squat, concentrandosi sulla parete della piscina.
  4. Sollevare e raddrizzare il busto.
  5. Ripeti l'esercizio 5 volte.

respiratorio

  1. Inspira ed espira bruscamente nell'acqua. Successivamente, procedi ad inalare sull'acqua ed espirare molto a lungo nell'acqua.
  2. 10 secondi respira sull'acqua. Questo deve essere fatto senza intoppi..
  3. Fai un respiro profondo, trattieni il respiro fino a 15 conteggi ed espira lentamente nell'acqua. Ripeti l'esercizio 3 volte.

Perché si verificano crampi in gravidanza??

Molto spesso, le convulsioni nelle donne in gravidanza si sviluppano per i seguenti motivi:

  • sovrastanchezza, stress fisico prolungato durante il nuoto, carico intenso o acuto prolungato sui muscoli delle gambe durante il nuoto (questo è particolarmente vero per i muscoli non allenati e debolmente allenati, ad esempio, dopo una forte repulsione delle gambe dal lato della piscina o del fondo);
  • disidratazione del corpo (ad esempio, con tossicosi precoce, quando un abbondante vomito frequente porta alla perdita di liquidi da parte del corpo e con esso sali di potassio, calcio, sodio, compromissione dell'equilibrio, con conseguente riduzione della contrazione muscolare e rilassamento);
  • precedentemente ha subito lesioni di muscoli e legamenti;
  • restringimento dei vasi sanguigni dovuto all'esposizione a basse temperature quando si nuota in acqua fredda o quando si entra nell'acqua dopo un'esposizione prolungata al sole (con un improvviso raffreddamento, si verifica uno spasmo acuto dei vasi sanguigni). Il flusso sanguigno nei muscoli delle gambe si interrompe, la loro innervazione e si verifica un crampo;
  • più spesso in acqua fredda riduce i muscoli in quelle donne incinte che hanno malattie croniche della colonna vertebrale, poiché esistono già fattori predisponenti al verificarsi di convulsioni (a causa di cambiamenti distrofici nelle vertebre, presenza di ernie, sporgenze e quindi l'innervazione e il flusso sanguigno nei muscoli delle gambe, possono essere disturbati, a cui rispondono, e in acqua fredda questo può essere esacerbato);
  • carenza nel corpo di alcuni oligoelementi (in particolare calcio) che sono coinvolti nel processo di normali contrazioni muscolari.

Pronto soccorso per crampi in gravidanza

  • Prima di tutto, devi calmarti, poiché il panico può aumentare ulteriormente lo spasmo muscolare.
  • Cerca di uscire dall'acqua il prima possibile, perché a terra alleviare un crampo è molto più facile. Chiama qualcuno per chiedere aiuto se non puoi uscire da solo.
  • Se si verifica uno spasmo muscolare, ad esempio, lontano dalla costa (questo vale per i bacini naturali), non è necessario nuotare febbrilmente indietro. Quindi puoi stancarti rapidamente e il crampo non diminuirà. È necessario cercare di rilassarsi, respirare profondamente e lentamente (poiché la respirazione frequente e nervosa può compromettere l'apporto di ossigeno da parte del bambino o portare a un'eccessiva contrazione dei muscoli dell'utero, nonché peggiorare il flusso sanguigno nel muscolo spasmodico e rendere difficile il rilassamento).
  • Esistono due modi per sbarazzarsi di un crampo in acqua: sdraiati sulla schiena, fai un respiro profondo in modo da poter rimanere in acqua. Quindi, tirando il ginocchio verso il petto, tenendo il piede, dovresti tirarlo bruscamente verso te stesso. Si consiglia di mantenere il piede in questa posizione il più a lungo possibile - se possibile fino a quando il crampo non scompare, fare di nuovo un respiro profondo e cercare di allungare il muscolo il più possibile (tuttavia, questo è più adatto a quelle donne incinte la cui pancia non è molto grande e la manipolazione è facile da fare). La seconda opzione è adatta a quasi tutti: devi fare un respiro profondo, immergere la testa nell'acqua, prendere la posizione del galleggiante, tenere il pollice del piede insieme alla mano opposta, tirare la punta del piede verso di te, mentre allo stesso tempo, provare a raddrizzare la gamba nel ginocchio.
  • Sulla riva, anche il muscolo ridotto deve essere stretto e quindi allungato. Per fare ciò, afferra le dita dei piedi, tirale bruscamente verso di te (mentre allontana il tallone da te) e, nonostante il dolore, cerca di mantenere il piede in questa posizione. Allo stesso tempo, è necessario massaggiare fortemente il muscolo teso. Inoltre, puoi applicare il ghiaccio dopo aver alleviato lo spasmo per ridurre il dolore (di 10-15 minuti).
  • Se la gamba non è molto ridotta o la futura mamma sente che sta per ridurre i muscoli e può raggiungere liberamente il fondo, allora puoi semplicemente stare su gambe dritte a piede pieno.
  • Dopo aver imparato un crampo in acqua, è consigliabile bere acqua: questo normalizza l'equilibrio sale-acqua nel corpo e riduce il dolore alle gambe dopo un crampo, e previene anche quelli successivi (cioè la probabilità di ricorrenza delle convulsioni dopo aver eliminato una convulsione). Per prevenire l'insorgenza di improvvisi crampi muscolari, è consigliabile assumere preparati di magnesio in combinazione con vitamina B6: ciò migliorerà gli impulsi neuromuscolari nei muscoli e, di conseguenza, li normalizzerà. Tuttavia, prima di prenderlo, è sempre necessario consultare un medico che sta osservando la futura mamma.

Rischi e controindicazioni

Con i molti aspetti positivi sopra descritti che la piscina offre durante la gravidanza, non bisogna dimenticare che tali lezioni non sono utili per tutti. C'è un elenco di controindicazioni. Prima di andare in piscina, vale la pena ottenere l'approvazione delle tue intenzioni dal ginecologo. Il medico può vietare le lezioni se una donna ha una minaccia di aborto, tossicosi grave, sanguinamento o dimissione pesante, con diagnosi di polidramnios o perdita di liquido amniotico. È indesiderabile impegnarsi in nuoto con un aumento significativo della pressione sanguigna, placenta previa parziale o completa, se le malattie croniche sono peggiorate o sono state rilevate malattie infettive. Il deterioramento a breve termine del benessere e il mal di testa possono anche essere una controindicazione temporanea alla visita della piscina. Non è auspicabile dedicarsi al nuoto e alle donne in gravidanza che hanno avuto in precedenza aborti spontanei.

In ogni caso, per iniziare le lezioni, una donna ha bisogno di un certificato che il medico curante rilascerà solo se tale attività è sicura per la futura mamma e suo figlio.

Quando si sceglie un posto per studiare, una donna dovrebbe privilegiare le piscine coperte con un moderno sistema di depurazione delle acque. Ciò minimizzerà il rischio di contrarre qualsiasi infezione. I moderni centri sanitari spesso offrono ai loro visitatori non solo le tradizionali procedure idriche e una formazione speciale, ma è possibile scegliere una piscina con acqua minerale o persino con acqua di mare (non solo nelle città della costa). Inoltre, la piscina per le donne in gravidanza non dovrebbe essere troppo profonda e avere corrimani speciali per una discesa sicura e rimanere in acqua. Per le lezioni, di solito offrono le ore di luce quando ci sono pochi altri visitatori.

raccomandazioni

Ricorda che con una buona salute e l'assenza di controindicazioni, puoi nuotare in piscina in qualsiasi settimana di gravidanza. Per motivi di sicurezza, assicurarsi di seguire queste linee guida:

  1. Mangia 1,5 ore prima della lezione. A stomaco vuoto è pericoloso per debolezza e vertigini..
  2. Rimuovi il trucco prima delle lezioni e assicurati di fare una doccia. I residui di sostanze chimiche o proteine ​​possono reagire con la candeggina, causando allergie.
  3. Organizza un riscaldamento. Allungare delicatamente prima di entrare in acqua, riscaldando i muscoli e i legamenti.
  4. Tenere a destra. Non correre in pista e dare agli altri visitatori l'opportunità di sorpassare. Non rilassarti nel mezzo del percorso, ma scegli i luoghi in qualsiasi angolo della piscina.
  5. Fare il bagno ad una temperatura da 23 ° a 29 °. A temperature più basse, può essere provocato congelamento e, a temperature più elevate, un aumento di pressione o aborto spontaneo.
  6. Evita di saltare in acqua. L'estremo durante la gravidanza non è permesso.
  7. Usa la crema dopo il bagno in acqua con candeggina. Protegge da smagliature e pelle secca..
Up