logo

Il 90% delle donne in gravidanza lamenta mal di schiena e lombalgia, soprattutto negli ultimi mesi. Ovviamente puoi tollerare, mentire di più, aspettare che il dolore si attenui da solo. Ma è meglio scoprire la causa del disagio e aiutare il corpo a trasportare il bambino senza dolore. Parleremo più delle cause del dolore, della prevenzione e dei metodi di trattamento in modo più dettagliato..

Cause di mal di schiena e mal di schiena durante la gravidanza

Di norma, il dolore si verifica nelle ultime settimane di gravidanza. Il feto diventa pesante, la madre riceve un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale. È considerato normale se i dolori sono lievi, hanno una natura periodica, passano quando la posizione del bambino all'interno dell'utero cambia.

Se il disagio è lungo, la parte bassa della schiena fa male costantemente, dovresti prestare molta attenzione a questo fatto. La causa del mal di schiena possono essere i processi patologici e fisiologici che si verificano nel corpo di una donna.

Cause patologiche di mal di schiena durante la gravidanza

Le cause patologiche richiedono cure mediche. Di particolare pericolo sono i dolori nelle prime fasi. Il dolore può essere un segno di un tono alto dell'utero, una minaccia di aborto spontaneo.

Le cause patologiche comuni del dolore nel 2-3 ° trimestre di gravidanza includono:

  • Infezioni e malattie dei reni, sistema genito-urinario;
  • Malattie femminili;
  • Peso in eccesso;
  • Ernia intervertebrale;
  • Neurologia;
  • Disturbi del tratto digestivo, che causano dolore alla cintura;
  • raffreddori
  • Ipotermia;
  • tumori.

Non è necessario sopportare dolore doloroso e prolungato. La diagnosi precoce delle cause e il trattamento tempestivo aiuteranno a sopportare il bambino, a mantenere la salute del neonato e della madre.

Lombalgia durante la gravidanza

Cause fisiologiche di mal di schiena durante la gravidanza

Il dolore è causato dai seguenti fattori naturali:

  • Nelle donne in gravidanza, lo sfondo ormonale cambia;
  • Prima di dare alla luce, le ossa si allontanano. Ciò è necessario per il passaggio del bambino nell'area pelvica della madre;
  • Combattimenti di allenamento. L'utero "prova la sua mano" 1-2 settimane prima della nascita;
  • Mancanza di attività motoria in una donna incinta. I muscoli si rilassano e non possono sopportare il carico..

Le cause fisiologiche del mal di schiena non sono pericolose per la madre e il feto. Ma è necessario segnalarli all'ostetrico-ginecologo, il terapista locale nella clinica prenatale. Il medico esaminerà la donna per assicurarsi che non ci siano patologie.

Come sbarazzarsi di mal di schiena e mal di schiena durante la gravidanza?

La scelta dei metodi per trattare la schiena e il mal di schiena dipende dalla salute generale della futura mamma. Se non vengono identificate patologie dello sviluppo del feto, malattie degli organi interni della donna, vengono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

Attività fisica, ginnastica

Necessario per allenare i muscoli della schiena, mantenendo il loro tono. Il sistema di esercizi è scelto dal ginecologo o istruttore del centro di assistenza per le donne in gravidanza.

Gli esercizi possono essere eseguiti a casa e in palestra. È meglio acquistare un abbonamento e interagire con un professionista. Ciò contribuirà ad evitare il sovraccarico..

Riposo regolare

Negli ultimi mesi di gravidanza, regola di condurre uno stile di vita da "scuola materna". Organizza la tua "ora tranquilla" durante il giorno. Dopo i compiti, lo shopping, le lunghe passeggiate, assicurati di rilassarti sdraiato. Ciò ridurrà lo stress sulla schiena..

Posa addormentata

Le donne incinte non sono consigliate di dormire sulla schiena. Questa posa provoca disturbi del flusso sanguigno nelle regioni pelviche e addominali, di conseguenza possono verificarsi dolori alla schiena e alla parte bassa della schiena..

Sdraiati su un fianco, metti un piccolo cuscino tra le gambe vicino alle ginocchia. Organi interni, l'utero sarà posizionato comodamente, la schiena cesserà di ferire.

Massaggio

Assegna solo nel 2 ° trimestre e all'inizio del 3 °. Il massaggio viene eseguito in posizione eretta o seduta, poiché le donne non possono più mentire sullo stomaco.

Nuoto

Non è necessario trasformare le attività del pool in gare di velocità. Il tuo compito è rilassare completamente i muscoli per rimuovere il carico dal peso del bambino dalla parte bassa della schiena. Nuota 2-3 volte a settimana per 30-40 minuti a ritmo calmo.

Benda, corsetto

Indossare alcune ore al giorno, indossare sdraiati per una corretta distribuzione del carico. Assicurati di utilizzare un tutore di supporto per i muscoli addominali deboli, un grande peso del feto.

dieta

Se la causa del dolore è in sovrappeso, una donna incinta dovrebbe seguire una dieta parsimoniosa. Ciò non danneggerà il bambino, ma fermerà la raccolta di chilogrammi non necessari. L'obesità impedirà alle future madri di partorire, quindi controlla il tuo peso durante la gravidanza, cerca di non superare la soglia di aumento di peso massima consentita - 15 kg.

Trattamento di condizioni patologiche

La terapia è selezionata congiuntamente da un medico specialista e ginecologo. Per prima cosa devi passare attraverso la diagnostica, fare i test. Le medicine sono usate solo su raccomandazione di un medico. L'automedicazione, i farmaci incontrollati possono provocare malformazioni intrauterine del bambino, aborto spontaneo.

Importante! Usa creme antidolorifici, gel riscaldanti, non puoi assumere analgesici senza consultare un medico. Attraverso la pelle, gli agenti esterni entrano nel flusso sanguigno, il che significa che la placenta. La composizione di tali creme può includere veleno di serpente, un estratto di peperoncino. È pericoloso per il feto..

Il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena è molto comune nelle donne in gravidanza, quindi è necessaria una prevenzione tempestiva. Ogni mattina, esercizio fisico per allungare i muscoli della schiena e del bacino, mangiare bene, camminare e nuotare. Quindi la gravidanza porterà solo gioia, non dolore e disagio.

Attenzione! L'uso di medicinali e integratori alimentari, nonché l'uso di metodi terapeutici, è possibile solo con l'autorizzazione di un medico.

Perché mal di schiena durante la gravidanza e cosa fare?

Poiché la parte bassa della schiena è anche la parte posteriore, puoi leggere questo articolo nell'articolo: "Mal di schiena durante la gravidanza". Tuttavia, qui stiamo ancora cercando di integrare l'argomento con fatti relativi al dolore nella parte bassa della schiena.

Perché è lombalgia durante la gravidanza?

Bene, iniziamo dal fatto che il mal di schiena è un evento molto comune, osservato in una buona metà di tutte le donne in posizione. Ci sono molti fattori che causano naturalmente tale dolore e spiegano tutto logicamente. Non differiscono dalle cause del mal di schiena in generale.

Tuttavia, va aggiunto che tra l'elenco delle malattie che causano mal di schiena, si dovrebbe prestare particolare attenzione alle malattie del sistema genito-urinario. In tali casi, il dolore viene avvertito specificamente nella regione lombare. E l'esacerbazione della malattia renale si verifica spesso proprio sullo sfondo della gravidanza. La malattia renale è indicata da dolore lombare, accompagnato da febbre, gonfiore, mal di testa, ipertensione e aumento della minzione. In questo caso, l'urina diventa torbida e cambia colore. Questa condizione influisce negativamente sul corso della gravidanza, sulle condizioni del feto e, naturalmente, sulla salute della donna e richiede un trattamento ospedaliero. Spesso le donne in gravidanza trovano pielonefrite. E se il mal di schiena assume un forte carattere di crampi intensi, allora stiamo parlando di colica renale nell'urolitiasi. Pertanto, è meglio non iniziare la situazione, ma consultare un medico ai primi sintomi.

Ma, fortunatamente, le cose non stanno sempre guadagnando una svolta seria. Ma più spesso, la parte bassa della schiena fa male proprio a causa dei cambiamenti nel corpo durante la gravidanza. Il dolore nella parte bassa della schiena può "dare" alla gamba, intensificandosi dopo uno sforzo fisico, una camminata prolungata, una posizione prolungata, una posizione scomoda. E può anche essere il risultato di false contrazioni di Braxton-Hicks - in questo caso si avvertono la tensione dell'utero e, di conseguenza, il mal di schiena. Tali contrazioni di allenamento nella tarda gravidanza preparano il corpo al parto. Tuttavia, se osservi qualcosa del genere in un periodo precedente a 37 settimane e allo stesso tempo ci sono perdite dal tratto genitale, il dolore si avverte nell'addome inferiore e gli intervalli tra le contrazioni si riducono, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Tali sintomi possono indicare una minaccia di aborto..

Cosa fare se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza?

In generale, il mal di schiena "normale" appare, di regola, dopo il 5 ° mese e scompare completamente solo dopo il parto. E sebbene questa condizione non preveda un trattamento speciale (ad eccezione del dolore causato da malattie specifiche) e i medici consigliano solo di sopportare questo periodo, puoi comunque correggere la situazione, aderendo ad alcune raccomandazioni per alleviare il mal di schiena:

5 esercizi che ti alleviano dal mal di schiena durante la gravidanza

Il mal di schiena durante la gravidanza è dovuto ai cambiamenti che si verificano nel corpo femminile. Si preoccupa spesso delle mamme in attesa. Succede che questo problema permane dopo il parto, complicando notevolmente la vita della donna, perché il bambino richiede cure costanti e spesso deve essere portato a mano. Come aiutare i muscoli della colonna vertebrale e della schiena a recuperare?

Vasily Kozlov
Cand. miele. scienze, terapista manuale, neurochirurgo, City Clinical Hospital № 1 dal nome N.I. Pirogova, Mosca

La colonna vertebrale è una formazione elastica elastica che è il nucleo del corpo umano e protegge il midollo spinale da danni. I "mattoni" di questa struttura sono le vertebre e i dischi intervertebrali sono gli ammortizzatori tra di loro. Il disco ha un anello fibroso (è costituito da fibre fibrose che sono disposte annualmente) attorno alla circonferenza e un nucleo polposo al centro - è abbastanza morbido, funge da ammortizzatore durante il movimento. L'intero "edificio" è fissato saldamente con muscoli, legamenti e articolazioni.

Cosa succede alla schiena durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, la postura di una donna cambia naturalmente nel corso di nove mesi. Il feto cresce: anche il baricentro del corpo femminile cambia. La colonna vertebrale durante la gravidanza dovrebbe adattarsi a questi cambiamenti e fornire alla gestante una postura eretta senza problemi. Inoltre, gli organi interni, incluso l'utero in crescita, sono attaccati alla colonna vertebrale dai legamenti. Di norma, nelle donne in gravidanza, la lordosi lombare aumenta, cioè la deflessione in avanti nella parte bassa della schiena e le sezioni rimanenti sono leggermente raddrizzate.

Tutti i legamenti durante la gravidanza sotto l'influenza degli ormoni diventano più friabili (ciò fornisce la possibilità di divergenza delle ossa pelviche, che è necessaria affinché il bambino passi attraverso il canale del parto). Dopo la nascita, il baricentro del corpo si sposta bruscamente. Anche l'interazione e la posizione relativa delle articolazioni della colonna vertebrale cambiano, il carico sulle sue parti viene ridistribuito, il grado di tensione dei legamenti e dei muscoli cambia. Cioè, la colonna vertebrale tende alla posizione che occupava prima della nascita, adattata per l'allattamento, in cui, di norma, si verifica un aumento del peso delle ghiandole mammarie.

Perché la schiena fa male durante la gravidanza?

Le sensazioni dolorose in varie parti della colonna vertebrale durante la gravidanza possono essere causate dai seguenti cambiamenti: indipendentemente dalla gravidanza, il disco intervertebrale perde le sue proprietà elastiche (il nucleo polposo non può più fungere da ammortizzatore), in tali condizioni, l'onere principale si trova sulle fibre dell'anello fibroso. In caso di stress sulla colonna vertebrale durante la gravidanza (attività fisica e seduta prolungata, ad esempio al computer, e ancora di più quando si è seduti in combinazione con vibrazioni, ad esempio alla guida di un'auto), appaiono per prime microscopiche fessure nell'anello fibroso, in cui il nucleo della polpa viene premuto come se si schiaccia tra le vertebre (questo spremerà il burro posto tra due pezzi di pane, se premuto sul pane). I frammenti "spremuti" del nucleo polposo sono bloccati nelle fessure dell'anello fibroso. Ciò si manifesta con dolore acuto ("lombalgia") o diventa dolore cronico, peggiorando periodicamente il mal di schiena durante la gravidanza. Le fessure nell'anello fibroso aumentano e il nucleo polposo inizia ad estendersi oltre il disco. Questa condizione si chiama ernia. In presenza di un'ernia del disco, oltre al dolore alla colonna vertebrale, possono verificarsi disturbi neurologici dovuti alla compressione delle strutture nervose che passano nel canale spinale, radici nervose, midollo spinale.

Devo dire che i cambiamenti nel disco intervertebrale si verificano in tutto senza eccezioni, ma non tutti sviluppano ernie. Dipende da fattori genetici (predisposizione), idoneità fisica, in particolare fitness dei muscoli della schiena, attività fisica, postura corretta, presenza di curvatura della colonna vertebrale. Inoltre, il dolore può essere associato a tensione, spasmo dei muscoli paravertebrali.

Scegliamo le tattiche per il trattamento del mal di schiena durante la gravidanza

Certo, in ogni caso, se hai mal di schiena durante la gravidanza, è meglio consultare un medico, ma questo non è sempre possibile per una giovane madre in relazione al suo impiego. Pertanto, è necessario sapere quando è possibile ridurre o eliminare il dolore da soli e quando non si può fare senza andare da uno specialista (neurologo). È richiesta assistenza medica se:

  • mal di schiena (parti superiori, collo) in combinazione con aumento della pressione sanguigna, mal di testa, vertigini;
  • dolore e limitazione della mobilità delle articolazioni della spalla, intorpidimento delle dita;
  • dolore alla colonna vertebrale toracica, accompagnato da dolore lungo la costola, dolore al cuore;
  • dolore e intorpidimento della gamba destra o sinistra (meno spesso - in due contemporaneamente), dolore costante nella parte bassa della schiena.

Questi sintomi consentono di sospettare un'ernia formata del disco intervertebrale in diverse parti della colonna vertebrale.

Se il mal di schiena durante la gravidanza è accompagnato da un aumento della temperatura, dalla comparsa di edema, mal di testa e aumento della pressione sanguigna, frequente minzione (in questo caso, l'urina diventa torbida e cambia colore), allora dovresti assolutamente consultare un medico. Questi sintomi sono caratteristici delle malattie renali che richiedono un trattamento in ambito ospedaliero. Molto spesso, con tali sintomi, viene rilevata la pielonefrite - infiammazione del tessuto renale e del tratto urinario superiore causata da infezione.

La lombalgia acuta, intensa e crampi durante la gravidanza, accompagnata da una minzione ridotta, può indicare colica renale nell'urolitiasi. Passando attraverso gli ureteri, la pietra li ferisce, c'è uno spasmo e un dolore. Ecco perché con i calcoli renali, vengono prescritti antispasmodici e antidolorifici. Il trattamento viene eseguito da un medico. In futuro, è necessario diagnosticare la composizione delle pietre (diverse varietà di esse) e, a seconda di ciò, regolare la dieta e il trattamento.

È possibile limitarsi ai rimedi casalinghi nei casi in cui il dolore si verifica durante una permanenza prolungata in una posizione (ad esempio, mentre si fa il bagno a un bambino, si fasciano) e passa rapidamente in una posizione comoda.

Come evitare il mal di schiena durante la gravidanza e dopo il parto?

  • Non indossare scarpe con tacchi sopra i 3 cm.
  • Cerca di non stare in piedi, non sederti troppo a lungo, cambia la posizione del tuo corpo più spesso.
  • Il tuo materasso dovrebbe essere comodo - non necessariamente rigido, semirigido, ecc. - L'importante è metterti comodo su di esso.
  • Indossa un tutore o un corsetto postpartum, soprattutto se devi sollevare il passeggino.
  • Non sollevare o trasportare pesi che superano il peso del bambino..
  • Sollevare correttamente il bambino: per portarlo fuori dalla culla o dal box, non piegare, ma sedersi, mentre la schiena dovrebbe essere dritta; stringendo il bambino al petto con entrambe le mani, sollevalo, piegando le gambe senza piegare la schiena.
  • Per ridurre il carico sulla colonna vertebrale durante l'alimentazione, non inclinarsi in avanti e non inclinarsi troppo indietro, premere con forza contro lo schienale della sedia e creare supporto sotto il collo e la parte bassa della schiena. Per il mal di schiena, puoi nutrire il bambino sdraiato, se è conveniente per te. La posizione durante l'alimentazione dovrebbe essere sempre comoda. Quando porti un bambino in braccio, devi tenerlo il più vicino possibile a te, per escludere le inclinazioni e i giri del corpo (torcendo la colonna vertebrale).
  • Durante la pulizia, utilizzare le maniglie per mop e prolunga dell'aspirapolvere.
  • Durante il lavaggio e la stiratura, la parte posteriore deve essere diritta. Per fare ciò, posizionare il bacino su un supporto alto e utilizzare un asse da stiro. Non dimenticare che le cose dei bambini possono essere lavate in lavatrice.
  • Quando fai il bagno a un bambino, è meglio posizionare il bagnetto su un supporto speciale, in modo da non piegare troppo. Se usi un bagno normale, è meglio inginocchiarsi con un asciugamano morbido sotto di loro..
  • Segui le regole della buona alimentazione, in modo da non ingrassare, in quanto il sovrappeso è un onere significativo per la colonna vertebrale.

Esercizi per la schiena durante la gravidanza

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'attività fisica: il loro obiettivo è rafforzare i muscoli della schiena, che sono un corsetto naturale per la colonna vertebrale. Delle molte serie di esercizi disponibili, alcune delle quali possono essere eseguite correttamente solo con l'aiuto di un fisioterapista, offriamo un semplice complesso costituito da un piccolo numero di esercizi leggeri volti a allungare e rafforzare i muscoli dell'addome e della schiena. Se i muscoli della schiena e dell'addome sono forti, puoi contare su una buona postura e su una corretta posizione del corpo..

Puoi iniziare ad allenarti da questo complesso 4-6 settimane dopo il parto, a seconda delle tue condizioni. Prima di iniziare l'allenamento, riscalda i muscoli con un leggero carico aerobico (come camminare). Se avverti dolore, interrompi l'esercizio e consulta il tuo medico..

1. Allungamento. Sdraiati sul pavimento con un piccolo rotolo di circa 10 cm di diametro sotto la parte bassa della schiena (potrebbe trattarsi di una coperta per bambini attorcigliata). Questa posizione aiuta la colonna vertebrale a rimanere in una posizione fisiologica, non a creare ulteriore pressione sui dischi intervertebrali. La gamba sinistra si trova sul pavimento, solleva la gamba destra, tenendo la coscia con le mani. In questa posizione, allunga il piede verso il soffitto per sentire la tensione sulla parte posteriore della coscia. Esegui l'esercizio 3 volte per 30 secondi, prima con uno, poi con l'altra gamba.

2. "Il gatto è tornato." Stai a quattro zampe con la testa chinata liberamente. Sollevare la parte centrale del dorso, inarcandolo con un arco. Mantieni questa posizione per 5 secondi. Ripeti l'esercizio 10 volte.

3. "La parte posteriore di un cammello". Posizione di partenza - in piedi a quattro zampe. Alza la testa, piega la schiena verso il basso. Mantieni questa posizione per 5 secondi. Ripeti l'esercizio 10 volte.

4. "Half Bridge". Posizione di partenza - sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate, i piedi sul pavimento. Contrazione dei muscoli addominali, spingere la parte bassa della schiena e il bacino verso l'alto. Mantieni questa posizione per 5 secondi, quindi rilassati e abbassa il bacino a terra. Esegui due serie da 10 ripetizioni.

Se, nonostante tutti i tuoi sforzi, il dolore non si attenua, non devi aspettare - consultare un medico. Ciò è particolarmente importante se la natura del dolore è cambiata: i dolori periodici doloranti hanno iniziato ad avere il carattere di "lombalgia" o si sono spostati nell'arto inferiore. Il medico aiuterà a valutare la natura del dolore e sceglierà il trattamento necessario e sicuro..

Posso nuotare con il mal di schiena durante la gravidanza??

L'attività più efficace per scaricare la colonna vertebrale è il nuoto. L'acqua rende il corpo leggero, quasi senza peso, flessibile ed elastico, in acqua è più facile eseguire esercizi volti a rafforzare i muscoli di fianchi, glutei, perineo e, naturalmente, la schiena. L'aerobica in acqua è senza dubbio il carico più morbido ed equilibrato sul corpo. Il nuoto ha anche un effetto benefico sul sistema nervoso, l'acqua allevia lo stress e l'affaticamento, rafforza e indurisce il corpo della madre.

Per il mal di schiena durante la gravidanza, è vietato:
il rialzo di entrambe le gambe in posizione supina;
rotazione dei fianchi;
allungando con l'installazione delle gambe sulla barriera;
qualsiasi tratto che richiede movimenti rapidi e a scatti.

Perché mal di schiena durante la gravidanza: come aiutare una donna

Il lombo durante la gravidanza spesso funge da indicatore di salute, rispondendo a varie condizioni fisiologiche e patologiche. Il sintomo principale è di solito il dolore che appare nella parte bassa della schiena. Ma le cause, le conseguenze e i metodi di trattamento sono sempre completamente diversi, poiché ci sono molti meccanismi per la formazione di questo sintomo. Dopo il concepimento di un bambino, il processo di crescita uterina inizia in proporzione allo sviluppo del feto. Nel corpo di una donna in risposta a un aumento della pressione intra-addominale causata dalla crescita dell'utero, si verificano numerosi cambiamenti adattativi.

Aspetti eziologici del mal di schiena

Le ragioni che portano alla comparsa del dolore durante la gravidanza nella regione lombare possono essere molto diverse. I seguenti sono i principali fattori eziologici che influenzano la comparsa di dolore nella parte bassa della schiena nelle donne in gravidanza.

  • Patologia dei reni. Ciò include nefropatia, urolitiasi, pielonefrite incinta e processi autoimmuni nel parenchima renale associato a complicanze della gestazione.
  • Patologia del sistema muscolo-scheletrico. La compressione dell'utero in crescita della colonna vertebrale porta ad una esacerbazione dei processi degenerativo-distrofici. L'esempio più eclatante è l'osteocondrosi della colonna vertebrale..
  • Patologia dell'utero. Ipertonicità della parete posteriore, che spesso accompagna una donna incinta, si manifesta precisamente nel dolore nella regione lombare.
  • Miosite. Infiammazione del tessuto muscolare della regione lombare. Un problema comune non solo nelle donne in gravidanza, ma anche nelle persone comuni di entrambi i sessi.
  • Patologia delle ovaie. I cambiamenti infiammatori nel sistema riproduttivo femminile progrediscono durante la gravidanza, poiché la reattività immunologica locale diminuisce. Ecco come appaiono annessite, ooforite e spesso anche cervicite ordinaria.

L'elenco può essere continuato con cause rare, tra cui la patologia vascolare nel bacino dell'arteria Adamkevich, l'irradiazione del dolore dal tratto gastrointestinale, le malattie sistemiche del tessuto connettivo e molti altri processi patologici. È estremamente difficile determinare autonomamente le basi eziologiche della lombalgia, pertanto qualsiasi manifestazione deve essere considerata potenzialmente pericolosa e consultare immediatamente un medico.

Il quadro clinico di vari tipi di dolore lombare

Poiché i motivi a causa dei quali la parte bassa della schiena è dolorante sono diversi, i sintomi sono sempre diversi. Una sfumatura comune che combina tutti gli aspetti eziologici è solo il fatto del dolore. A causa delle peculiarità della struttura anatomica del sistema urinario nella stagione fredda, è più probabile che si verifichino problemi renali. Le malattie infiammatorie - la pielonefrite nelle donne in gravidanza procedono con i seguenti segni caratteristici:

  • il dolore è costante, dolorante, a volte abbastanza grave;
  • non c'è irradiazione;
  • nessuna secrezione vaginale;
  • spesso accompagnato da dolore durante la minzione;
  • la temperatura aumenta;
  • chiara connessione con l'ipotermia.

Se l'infiammazione nei reni è purulenta, nelle impurità dell'urina sono visibili sotto forma di fiocchi e torbidità.

Pielonefrite - una condizione pericolosa che minaccia lo sviluppo di intossicazione e insufficienza renale.

L'ipertono dell'utero, specialmente nelle prime fasi, si manifesta spesso tirando dolori nella parte bassa della schiena. Allo stesso tempo, il retto può essere irritato, il che cambia la natura delle funzioni fisiologiche. I dolori non sono permanenti, possono aumentare o diminuire a seconda dell'influenza dei fattori ambientali. Non c'è temperatura e la comparsa di secrezioni indica sempre la gravità del problema. Il concetto stesso di "ipertonicità" suggerisce un aumento della tensione muscolare. Ciò è chiaramente evidente alla palpazione dell'addome: l'utero è difficile da toccare, a volte doloroso quando viene toccato dalle mani.

Caratterizzazione del dolore nella regione lombare con patologia della colonna vertebrale

L'importanza dell'osteocondrosi durante la gravidanza non può essere sottovalutata. Sebbene la malattia non minacci seriamente la vita di una donna, la sindrome del dolore limita fortemente i movimenti e riduce l'umore. Le principali manifestazioni cliniche della malattia sono elencate di seguito:

  • forte dolore, a volte insopportabile, in forte aumento con il minimo movimento;
  • spesso si verifica con grandi dimensioni dell'utero - nel secondo e terzo trimestre;
  • si irradia alla gamba e al gluteo;
  • mai accompagnato da febbre;
  • le condizioni generali della donna praticamente non soffrono;
  • la parte bassa della schiena è dolorosa alla palpazione e l'addome è assolutamente intatto.

Il problema insidioso nella patologia del sistema muscolo-scheletrico è che il mal di schiena è estremamente difficile da fermare. Il solito gruppo di farmaci (FANS) utilizzato per qualsiasi persona non è disponibile, poiché è controindicato durante la gravidanza. Pertanto, spesso la sindrome del dolore è ritardata e scompare completamente solo dopo il parto. Fortunatamente, l'osteocondrosi della colonna vertebrale di solito non è influenzata dal feto..

Se sia l'addome che la parte bassa della schiena fanno male, questa condizione non è categoricamente caratteristica della patologia del sistema muscolo-scheletrico. Ipertonicità uterina e patologia ginecologica acuta dovrebbero essere escluse. Si verificano annessite e persino apoplessia ovarica, anche se non spesso, ma piuttosto regolarmente nella pratica medica. Ma in ogni caso, la situazione minaccia davvero la vita della donna e del nascituro, quindi richiede una diagnosi e un trattamento immediati.

Come diagnosticare il dolore

Se una donna ha mal di schiena durante la gravidanza, è necessario stabilire l'esatta eziologia di questo problema. Da ciò dipendono non solo le misure terapeutiche, ma anche la prognosi per la nascita di un bambino sano. Poiché ci sono molti fattori causali, viene prescritto l'intero complesso di procedure diagnostiche. Questi includono:

  • esame del sangue;
  • Analisi delle urine;
  • ecografia del bacino;
  • esame vaginale con esame di strisci;
  • Ultrasuoni dell'addome;
  • Risonanza magnetica del piccolo bacino o colonna vertebrale in casi complessi.

Dei metodi di esame generalmente accettati, non viene utilizzata solo la radiografia, poiché l'irradiazione può danneggiare il feto.

Assicurati di prendere in considerazione il quadro clinico della sindrome del dolore. Se l'addome inferiore fa male e il dolore si irradia alla parte bassa della schiena, allora il problema è probabilmente associato all'ipertono uterina. La diagnosi è confermata dall'ecografia. L'ecografia può essere eseguita in qualsiasi fase della gravidanza. Con la comparsa di dolore acuto nella parte bassa della schiena, aggravata dallo sforzo fisico, con l'assenza di cambiamenti nelle analisi, dovrebbe essere assunta una patologia spinale. Febbre e leucocitosi nelle urine, nonché l'espansione del complesso pielocaliceale con ultrasuoni, indica la presenza di pielonefrite.

Come alleviare il dolore in una donna incinta

In tutte le situazioni in cui la schiena di una donna incinta fa male, è necessaria l'assistenza medica. La terapia medica non è sempre necessaria, ma è importante non perdere il momento associato a una minaccia alla vita e alla salute di una donna. Con un grado iniziale di ipertonicità, sono necessarie la pace psicologica, relazioni amichevoli di supporto in famiglia e limitazione dell'attività fisica. Questo di solito è abbastanza per fermare completamente il dolore.

Se viene tirato l'addome inferiore e il dolore si diffonde nella regione lombare, allora c'è motivo di preoccupazione e la nomina della terapia farmacologica. Poiché ci sono molte cause di uno stato spiacevole, le azioni terapeutiche vengono eseguite in base ai risultati della diagnosi. In caso di dolore, il trattamento complesso include la nomina dei seguenti gruppi di farmaci:

  • analgesici semplici - paracetamolo, metamizolo;
  • antispasmodici: drotaverina;
  • ormoni - progesterone sintetico;
  • vitamine
  • antibiotici in presenza di infiammazione batterica attiva nei reni o nel sistema riproduttivo femminile;
  • i tocolitici, se necessario, rilassano ulteriormente le pareti dell'utero.

L'elenco dei farmaci approvati può essere continuato, poiché la scelta del farmaco viene effettuata da un medico esperto.

Non puoi nemmeno applicare lo sfregamento da solo, poiché possono contenere farmaci antinfiammatori non steroidei che sono assolutamente controindicati durante la gravidanza. È altrettanto inaccettabile usare gli antibiotici ampiamente usati all'interno..

Anche una compressa di fluorochinoloni può causare danni irreparabili a un nascituro, sebbene questi farmaci siano sempre usati con successo per il trattamento della pielonefrite negli uomini e nelle donne. Puoi prendere il paracetamolo da solo se hai una diagnosi affidabile di osteocondrosi.

Ciò che influenza la prognosi del dolore

La domanda sul perché la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza dovrebbe essere all'ordine del giorno di una donna e dei suoi parenti dal primo momento di sviluppo di un sintomo spiacevole. Il destino del nascituro dipende da quanto presto viene identificato il problema. Se la condizione dolorosa è causata dalla patologia del sistema muscolo-scheletrico, interrompere le sensazioni negative sarà estremamente difficile. Tuttavia, la situazione praticamente non influenza il processo di gravidanza e la nascita di un bambino sano.

Allo stesso tempo, anche lievi sensazioni di trazione nell'addome inferiore, accompagnate da perdite vaginali e mal di schiena, richiedono una pronta assistenza medica. Questa situazione minaccia direttamente l'ulteriore progressione della gravidanza. La presenza di febbre può anche influenzare negativamente la funzione renale, quindi la pielonefrite richiede necessariamente un trattamento complesso. Non dovresti avere paura dell'uso di farmaci durante la gravidanza - nella maggior parte dei casi è giustificato e non rappresenta un serio rischio per il feto. In effetti, alla fine, è importante che l'aspettativa del bambino sia felice e questa condizione è più facile da raggiungere senza dolore nella regione lombare.

Mal di schiena, stomaco durante la gravidanza: perché lo stomaco e la parte bassa della schiena fanno male all'inizio della gravidanza

Spesso, il mal di schiena nell'addome nelle prime fasi della gravidanza è fisiologico. Di solito sono quasi impercettibili e gradualmente non aumentano. La ragazza non prova molto fastidio.

Ora soffermiamoci su questo in modo più dettagliato..

Perché mal di stomaco e mal di schiena durante la gravidanza - fattori fisiologici

Per la prima volta, una futura madre può provare disagio, una settimana dopo il concepimento. Durante questo periodo, la ragazza potrebbe non conoscere ancora la gravidanza. Sensazioni spiacevoli possono verificarsi a causa del fatto che l'uovo fetale viene introdotto nell'endometrio. Nel processo, possono verificarsi danni alla mucosa o persino ai vasi sanguigni. Per questo motivo, una ragazza può incontrare sensazioni spiacevoli o addirittura dolorose. In alcune situazioni, può verificarsi un leggero sanguinamento. Di solito vengono rilasciate solo poche gocce di sangue.

La futura mamma potrebbe praticamente non notare tali sensazioni. Sono molto simili alla sindrome premestruale..

Successivamente, il dolore può verificarsi per una serie di altre ragioni. Quindi, nel corpo di una futura madre, si verifica un cambiamento significativo nel background ormonale. La quantità di progesterone nel sangue aumenta notevolmente, il che può causare dolore all'addome o alla parte bassa della schiena. Inoltre, una serie di altri cambiamenti si verificano nel corpo di una donna incinta:

  • il centro di gravità si sposta;
  • i legamenti sono allungati;
  • l'utero è ingrandito.

Tutto ciò si fa sentire come un dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena. Tali sensazioni non dovrebbero essere inquietanti. Sono innocui. Non è richiesto un trattamento medico.

Tuttavia, gli esperti ti consigliano ancora di visitare uno specialista e scoprire il motivo esatto a causa del quale la ragazza avverte dolore nella parte bassa della schiena o nell'addome. Il fatto è che i cambiamenti e i sintomi fisiologici che indicano la presenza di patologie gravi possono essere molto simili. Per questo motivo, è meglio giocare al sicuro e andare dal medico.

Dolore all'addome e alla parte bassa della schiena durante la gravidanza. Quando è necessario suonare l'allarme

Il dolore fisiologico non è mai intenso. Se non ci sono altri problemi, la ragazza può sopportare il disagio senza assumere antidolorifici. In questa situazione, possono alleviare il dolore:

  • riposo frequente;
  • condurre ginnastica leggera;
  • indossare scarpe comode.

Se il dolore si intensifica e le sensazioni di trazione appaiono nella regione lombare, dovresti consultare immediatamente un medico. L'esperto aiuterà a escludere la presenza di una serie di patologie che presentano sintomi simili alle cause fisiologiche del dolore:

  1. Cisti del corpo luteo. Comincia a formarsi immediatamente dopo il concepimento. Il corpo luteo garantisce la sicurezza dell'embrione e funge da fonte di progesterone. Funziona durante il primo trimestre di gravidanza. Se la ragazza ha una malattia ormonale, una cisti appare spesso sul corpo luteo. Può portare a spiacevoli sensazioni all'inizio della gravidanza.
  2. Infiammazione del sistema genito-urinario. Quando una ragazza porta un bambino, le infezioni presenti nel corpo possono causare gravi infiammazioni. Prima di tutto, il problema colpisce gli organi del sistema genito-urinario. Se una ragazza ha difficoltà o dolore durante la minzione, si sente nausea, osserva un colore cambiato di urina o febbre, è necessario contattare immediatamente uno specialista e sottoporsi a un esame.
  3. C'è una minaccia di aborto spontaneo. Se una ragazza avverte un forte dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome, appare la debolezza muscolare e le secrezioni vaginali diventano striscio, vale la pena chiamare immediatamente un'ambulanza. Di solito tali segni presagiscono un possibile aborto.

Nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza, il mal di schiena è raramente grave. Di solito una ragazza avverte un leggero formicolio o spremitura. Successivamente, il disagio viene notevolmente amplificato. Una ragazza può provare dolore con qualsiasi movimento. Questo ha un forte effetto debilitante sul corpo..

Determinare le cause del dolore addominale e lombare durante la gravidanza e i metodi di trattamento

Se la futura mamma è preoccupata per i dolori alla schiena o allo stomaco, per escludere la presenza di patologie, è meglio visitare uno specialista. Prima di tutto, devi andare dal ginecologo. Sarà in grado di valutare correttamente lo stato di salute della ragazza e identificare gli indicatori generali della gravidanza in corso. Se lo specialista non trova ulteriori problemi, la ragazza verrà assegnata all'esercizio fisico per rafforzare i muscoli della schiena e l'esercizio fisico.

In alcune situazioni, il ginecologo può inviare la gestante a uno specialista in una determinata area. Le indicazioni per una visita a un altro medico possono essere:

  • scarsi esami del sangue e delle urine;
  • compattazione dell'addome;
  • la comparsa di gonfiore;
  • cambiamento di pressione sanguigna.

A seconda dei motivi che hanno causato il dolore, la ragazza può essere indicata:

  1. Neurologo. In genere, uno specialista prescrive un elenco di esercizi per alleviare il dolore o dirige il massaggio. In alcune situazioni, è possibile prescrivere un antidolorifico sicuro. Se la diagnosi è difficile, la futura mamma verrà indirizzata per la risonanza magnetica per determinare le condizioni dei tessuti molli.
  2. All'urologo. Lo specialista prescriverà un'ecografia dei reni e un test delle urine avanzato. Se viene confermata la presenza di una malattia del sistema genito-urinario, la ragazza dovrà seguire una dieta speciale. Inoltre, vengono spesso prescritti agenti antibatterici.
  3. Gastroenterologo. Il medico effettuerà un esame completo delle condizioni degli organi interni. Se viene rilevato un problema, verrà selezionato il trattamento individuale. L'identificazione della pancreatite, che può causare mal di schiena, richiederà una dieta. Oltre a ciò, un gastroenterologo di solito prescrive preparati enzimatici..

Il metodo di trattamento dipende dalle condizioni della ragazza. Se si sente piuttosto bene e non ci sono serie ragioni di preoccupazione, verrà prescritto un trattamento ambulatoriale. Se ci sono prerequisiti per un peggioramento della condizione, esiste una minaccia di aborto spontaneo o se la donna ha forti dolori, verrà messa in ospedale.

Come affrontare il dolore della gravidanza da soli

L'auto-trattamento è possibile solo se la ragazza in precedenza ha visitato uno specialista e altre patologie, ad eccezione dei cambiamenti che si verificano durante la gravidanza, non è stata trovata. Per prevenire il verificarsi di sensazioni spiacevoli, la ragazza dovrebbe ascoltare i seguenti suggerimenti:

  1. È necessario eseguire correttamente il sollevamento di oggetti. Durante la gravidanza, una forte pendenza è irta di un nervo schiacciato o addirittura di uno spostamento del disco spinale. Se una ragazza ha bisogno di sollevare qualcosa, dovrebbe sedersi, mantenendo la schiena dritta e anche alzarsi.
  2. Indossa scarpe comode. Non dare la preferenza ai prodotti il ​​cui tallone è più alto di 5 cm, in questo caso le scarpe dovrebbero fissare la caviglia. Ciò ridurrà al minimo l'affaticamento e ti consentirà di muoverti comodamente..
  3. Se una ragazza è costretta a passare molto tempo sulle gambe, deve cambiare il fulcro da un arto a un altro.
  4. Se una ragazza ha difficoltà a muoversi, gli esperti consigliano di mettersi un rullo sotto la schiena al momento della seduta. Durante il sonno, un cuscino speciale per le donne incinte ti aiuterà a rilassarti..
  5. Il massaggio ai piedi può aiutare con il mal di schiena. Per fare questo, è necessario accarezzarli con le mani o acquistare una palla con punte. Lo speciale dispositivo deve essere arrotolato sul pavimento. Ma il massaggio della parte bassa della schiena o dell'intera schiena non deve essere eseguito in modo indipendente. Se una ragazza sente la necessità di un tale impatto, è meglio fidarsi di un massaggiatore professionista.
  6. Il sonno è consentito solo da un lato. Ciò consentirà allo scheletro e a tutti i muscoli di rilassarsi completamente. Al risveglio, non è necessario eseguire movimenti improvvisi. Alzarsi dal letto è necessario lentamente. Prima dovresti sederti e solo allora alzarti.
  7. Se la schiena fa male all'inizio della gravidanza, ma il medico ha confermato che non vi è alcuna minaccia di aborto spontaneo, la ragazza può assumere No-shpa o Viburkol. L'uso di altri antidolorifici all'inizio della gravidanza è controindicato. Se una ragazza decide di assumere farmaci, dovrebbe ottenere una consultazione preliminare di uno specialista..
  8. Non passare molto tempo nella stessa posizione. Gli esperti consigliano di fare una regola per cambiare la posizione del corpo ogni 10-15 minuti. Questo allevia la tensione ed elimina il mal di schiena..
  9. Se la ragazza è costretta a lavorare in ufficio durante la gravidanza, è meglio acquistare una sedia ortopedica. Ridurrà significativamente l'affaticamento e il disagio..
  10. Nel secondo trimestre di gravidanza, puoi usare una benda per le future mamme. È una cintura elastica allacciata con velcro. Il dispositivo copre lo stomaco e lo tiene in una posizione comoda. L'uso di una benda può ridurre significativamente il carico sul retro.
  11. La postura deve essere monitorata. Una ragazza che è costantemente ingobbita, aumenta significativamente il carico sulla schiena. La fatica porta al dolore. Per questo motivo, tieni la schiena dritta..
  12. L'assunzione di antidolorifici è meglio evitare. Se la schiena e lo stomaco sono molto preoccupati, è meglio rilassarsi completamente, ricorrere allo yoga e al massaggio. Allevia anche efficacemente il dolore se non ci sono altri problemi di salute. Puoi assumere droghe solo se la sensazione spiacevole è troppo forte.

Seguire semplici suggerimenti consentirà alla futura mamma di ridurre al minimo il disagio alla schiena e allo stomaco che può incontrare durante la gravidanza..

Prevenzione

Il problema è più facile da prevenire che da affrontare in un secondo momento. Per questo motivo, gli esperti consigliano una serie di misure preventive per sbarazzarsi di mal di schiena e mal di stomaco. I seguenti suggerimenti dovrebbero essere presi in considerazione:

  1. È necessario assumere una quantità sufficiente di calcio con il cibo o integrare la dieta con vitamine contenenti la sostanza. Durante la gestazione, il suo consumo aumenta in modo significativo. La mancanza di sostanza può essere espressa nel dolore.
  2. L'assunzione di calcio dovrebbe essere accompagnata dall'uso di vitamina D e magnesio. Sono necessari per un buon assorbimento della sostanza. Gli esperti consigliano di aggiungere alla dieta cibi ricchi di magnesio. Sono verdure, noci, alghe e legumi. Per ottenere la vitamina D, devi camminare molto all'aria aperta..
  3. La salute della schiena dipende direttamente dai muscoli e dallo scheletro. Devono essere forti. Per questo motivo, la futura mamma non dovrebbe rimanere troppo a lungo. Devi prestare attenzione all'educazione fisica, al nuoto, allo yoga o agli esercizi di fitball. Tuttavia, non è necessario abusare dell'attività fisica. Dovresti dare la preferenza solo a quegli effetti che danno alla futura mamma il piacere della loro attuazione..

Semplici suggerimenti aiuteranno a ridurre la probabilità di mal di schiena e mal di stomaco..

Una serie di esercizi per il dolore addominale e lombare durante la gravidanza

Per aiutare a ridurre il dolore alla schiena e all'addome causati da cause fisiologiche, la capacità di esercitare. Oggi c'è un intero elenco di club sportivi che tengono lezioni per le future mamme. Una ragazza che vuole sbarazzarsi del disagio può andare per:

Numerosi esercizi possono essere eseguiti a casa. Gli esperti consigliano i seguenti esercizi per prevenire ed eliminare il mal di schiena:

  1. La futura mamma dovrebbe abbassarsi sul pavimento e stare in piedi sui gomiti, mantenendo la testa all'altezza della colonna vertebrale. Dovrebbe essere una specie di posa da gatto. All'ispirazione, è necessario inarcare la schiena con un arco e ritrarre lo stomaco. In caso di espirazione - tornare alla posizione iniziale.
  2. La ragazza dovrebbe sedersi sulla schiena ed entrambe le gambe si piegano contemporaneamente sulle ginocchia. All'inalazione, i glutei devono essere tesi e all'espirazione, rilassare i muscoli.
  3. Devi stare sul pavimento, mentre raddrizzi la schiena. Le mani devono iniziare ad alzarsi lentamente, chiudendo un cerchio sopra la testa e allungando allo stesso tempo. All'espirazione, gli arti si abbassano e si rilassano.

Gli esperti consigliano di fare esercizi al mattino. Prima delle lezioni, non mangiare. Ciò può causare pesantezza e bruciore di stomaco allo stomaco. Quando gli esercizi sono completati, è necessario bere acqua per compensare la perdita di umidità.

Se, dopo aver eseguito gli esercizi, la ragazza osserva un deterioramento, vale la pena rifiutarsi di eseguire la carica. Inoltre, dovresti visitare immediatamente un medico.

Di solito, il mal di schiena e il dolore addominale non indicano un problema. Tuttavia, se ci sono anche lievi fastidi, dovresti immediatamente andare dal medico. Aiuterà a dissipare i dubbi e determinare il motivo per cui la schiena e lo stomaco infastidiscono la futura mamma.

Perché le donne in gravidanza hanno mal di schiena e come trattarlo

Circa il 90% delle donne in gravidanza manifesta dolore lombare in misura maggiore o minore. Il dolore lombare può verificarsi a qualsiasi età gestazionale e richiede un chiarimento della causa che li ha causati e l'adozione delle misure necessarie. Molto spesso, il mal di schiena è una preoccupazione per le donne in gravidanza che conducono uno stile di vita sedentario, sono in sovrappeso o hanno una malattia che si verifica prima del concepimento.

Cause fisiologiche del dolore

La natura del dolore lombare è diversa, può essere dolorante, tirare dolori o crampi, sparare, tagliare e così via. Le cause del dolore lombare possono essere suddivise condizionatamente in fisiologiche e patologiche, ma la comparsa di una sindrome del dolore richiede comunque assistenza medica.

I fattori fisiologici che causano dolore lombare includono:

  • Cambiamento del baricentro. Durante la gestazione, il peso di una donna aumenta di 10-16 kg, il che, di conseguenza, aumenta il carico sulla colonna vertebrale e sugli arti inferiori e provoca dolore nella parte bassa della schiena. Inoltre, l'utero in crescita si allunga e perde il tono dei muscoli addominali, il che aumenta il carico sui muscoli della schiena e provoca uno spostamento nel centro di gravità della donna incinta. Per mantenere l'equilibrio, una donna affatica i muscoli della schiena, riprende le spalle, inclina il collo e fa avanzare lo stomaco. Quanto sopra aumenta ancora di più la tensione dei muscoli della parte bassa della schiena e provoca una sindrome del dolore.
  • Un feto in crescita. Il feto in crescita provoca la crescita dell'utero, che porta alla compressione del diaframma, dei vasi sanguigni e delle terminazioni nervose situate vicino alla colonna vertebrale, causando disagio e dolore nella parte bassa della schiena. Questa condizione è più caratteristica della gestazione tardiva e, soprattutto quando la donna incinta è sdraiata sulla schiena.
  • Cambiamenti ormonali Dal momento dell'impianto di un uovo fetale, gli ormoni progesterone (responsabile del mantenimento della gravidanza) e relaxina (che causano ammorbidimento dei legamenti delle articolazioni del bacino osseo e della colonna vertebrale) iniziano a essere prodotti intensivamente nel corpo della futura madre. La produzione di relaxina prepara il corpo della donna affinché il feto passi attraverso le ossa del bacino durante il parto senza danneggiarlo. L'ammorbidimento dei legamenti e della cartilagine con un utero allargato aumenta ulteriormente il carico sulle ossa del bacino e della colonna vertebrale, causando dolore lombare.
  • Combattimenti di allenamento. Sono anche chiamati combattimenti di Braxton Hicks. Sembrano più vicini alla fine della gravidanza e sono caratterizzati da spasmi irregolari e non crescenti nell'addome inferiore e dolore doloroso nella regione lombare. Le contrazioni dell'allenamento preparano il corpo materno al parto, non sono considerate patologie, ma possono causare disagio alla gravidanza.
  • Scarpe selezionate in modo errato. Indossare scarpe strette, di dimensioni non adeguate (troppo piccole o, al contrario, grandi), e in particolare la preferenza per le scarpe con tacchi alti e sottili, aumentano ulteriormente la tensione muscolare nella parte posteriore, aggravano lo spostamento del baricentro, che aumenta il dolore minore nella parte bassa della schiena o le provoca aspetto in assenza di dolore.
  • Abbassare il precursore del feto. Caratteristico per la tarda gravidanza. L'estremità della testa o del bacino si abbassa e viene premuta all'ingresso della piccola pelvi, schiacciando le terminazioni nervose e provocando dolore nella parte bassa della schiena.

Cosa fare con il dolore fisiologico

Il rispetto di semplici regole aiuterà a fermare o almeno a ridurre il mal di schiena:

  • Benda prenatale. Dovrebbe essere indossato dalla seconda metà della gravidanza. È importante scegliere la giusta dimensione della benda e il suo utilizzo supporterà lo stomaco in crescita, ridurrà il carico sulla colonna vertebrale e regolerà l'equilibrio. Indossare una benda è particolarmente utile per le future mamme che lavorano in piedi o camminano molto.
  • Calzature. Le scarpe correttamente selezionate svolgono un ruolo importante nella gestazione, specialmente nel secondo e terzo trimestre. Si consiglia di scegliere scarpe con materiali naturali, su tacchi piccoli (fino a 5 cm) e larghi, larghi, ma non cadenti, con cinturini larghi e aderenti. Con la patologia della colonna vertebrale e delle articolazioni, è efficace indossare solette ortopediche.
  • Attività lavorativa. Se il lavoro della donna incinta è associato a una seduta prolungata, ad esempio al computer o alla scrivania, le pause dovrebbero aver luogo ogni 15 minuti, alzarsi, camminare, eseguire alcuni semplici esercizi fisici. Ad esempio, alza le mani, fai un respiro, espira lentamente, abbassa le mani. Durante una posizione prolungata durante il funzionamento, è necessario trasferire periodicamente il peso da una gamba all'altra.
  • Passeggiate. Le lunghe passeggiate all'aria aperta contribuiscono alla produzione di vitamina D nel corpo (anche con tempo nuvoloso), necessaria per il normale metabolismo del calcio (il calcio rafforza il sistema scheletrico e i denti).
  • Limitare l'attività fisica durante un attacco di dolore. Se possibile, sdraiati e rilassati per 15 - 20 minuti.
  • Massaggio. Accarezzare leggermente la parte bassa della schiena e dei piedi ridurrà il dolore. Per il massaggio dei piedi è consentito l'uso di tappetini da massaggio, palline.
  • Dormire. Per una donna incinta, un sonno completo è importante. Per alleviare il mal di schiena, si consiglia di dormire lateralmente con due cuscini extra. Uno è bloccato dai piedi, l'altro è posizionato sotto lo stomaco. Se possibile, è consigliabile acquistare uno speciale cuscino ortopedico.
  • Esercitare lo stress. Si consiglia a ogni donna incinta, in particolare a coloro che soffrono di mal di schiena, di fare esercizi speciali quotidiani per le donne in gravidanza. Devono essere evitate curve e curve strette (è possibile pizzicare la radice dorsale), rifiutare di sollevare pesi. Se devi sollevare qualcosa dal pavimento, dovresti accovacciarti, prendere un oggetto e stare in piedi con la schiena dritta.
  • Nutrizione Una donna incinta ha bisogno di mangiare razionalmente, il cibo dovrebbe contenere tutti i nutrienti, vitamine e minerali. Di particolare importanza è l'uso di prodotti lattiero-caseari, noci, erbe, pesce (come fonte di calcio).
  • Doccia / vasca calde. Una doccia calda o un bagno caldo aiuteranno ad alleviare il dolore lombare. Per un completo relax, si consiglia di aggiungere all'acqua olii essenziali, sali o decotti di erbe lenitive..

Cause patologiche del dolore

I fattori patologici che causano dolore lombare nelle donne in gravidanza includono:

  • La minaccia dell'aborto. Può verificarsi a qualsiasi età gestazionale. La comparsa di dolore tirando o dolorante nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome fino a 22 settimane indica una minaccia di aborto spontaneo. Una progressiva minaccia di interruzione è accompagnata da una scarica sanguinolenta o marrone dal tratto genitale, il dolore è sostituito da spastico. Nelle fasi successive, può verificarsi la minaccia di parto prematuro, che è anche accompagnata da dolori nella parte bassa della schiena, aumento del tono dell'utero, aumento delle secrezioni mucose (scarico del tappo mucoso).
  • Pielonefrite. L'esacerbazione della pielonefrite cronica prima della gravidanza o l'insorgenza di una malattia durante la gestazione è accompagnata da dolori o dolori lombari. Oltre al dolore, una donna è preoccupata per la febbre, disturbi della minzione (dolore durante lo svuotamento della vescica, minzione frequente), sintomi di intossicazione (debolezza, letargia, perdita di appetito).
  • Colica urolitica. Si verifica quando ci sono calcoli renali. Accompagnato da dolore unilaterale o bilaterale acuto, lombare spastico, fenomeni disurici.
  • Patologia neurologica. Con l'ernia intervertebrale, le vertebre sono violate sul disco intervertebrale, con radicolite lombosacrale - la violazione delle radici dorsali. I dolori sono acuti, sparano in natura, danno alla gamba, accompagnati da problemi di movimento (flessione, deambulazione).
  • Miosite. L'infiammazione locale dei muscoli lombari è accompagnata da dolore acuto, possibilmente di natura tirante, aggravato da inclinazioni e curve. Si nota anche un aumento della temperatura corporea, iperemia della pelle della parte bassa della schiena. Miosite dovuta a ipotermia.
  • Symphysitis. Il processo infiammatorio nell'articolazione pubica è dovuto alla mobilità e alla friabilità del tessuto cartilagineo nell'articolazione pubica e all'infiammazione di accompagnamento dei muscoli e delle ossa del bacino. È caratterizzato da intenso dolore al seno e alla parte bassa della schiena, problemi di movimento (andatura goffa e sconcertante), dolore durante la palpazione della parte bassa della schiena e allungamento delle gambe.
  • Pancreatite L'infiammazione del pancreas è causata da un disturbo nel deflusso della bile, errori nella dieta (mangiare cibi grassi, piccanti, fritti), stress e gravati dall'eredità. La malattia è caratterizzata da dolore alla cintura dolorante nella parte bassa della schiena, disturbi alle feci, nausea e vomito, febbre.

Trattamento del dolore patologico

La terapia del dolore lombare durante la gravidanza a causa di patologia è determinata dalla causa che li ha causati:

  • Pielonefrite. La malattia richiede il ricovero in ospedale e la nomina di farmaci antinfiammatori, uroantisettici e antibiotici, tenendo conto della sensibilità della microflora assegnata. Al paziente viene mostrato riposo a letto, bere pesante, una dieta moderata. Il dolore viene interrotto dalla nomina di antispasmodici e analgesici. Con grave intossicazione, viene eseguita la terapia per infusione.
  • La minaccia dell'interruzione. Tutte le donne in gravidanza con sospetto aborto minaccioso o parto prematuro sono urgentemente ricoverate in ospedale. Per alleviare l'ipertonicità uterina, vengono prescritti farmaci antispasmodici e tocolitici. In alcuni casi, è indicato l'uso di farmaci ormonali con un contenuto di progesterone (utrozhestan, duphaston). Sono anche prescritti rigorosi riposo a letto e sedativi di origine erboristica (motherwort, valeriana)..
  • Un attacco di colica renale. Il trattamento è ospedaliero, il dolore viene interrotto dalla nomina di antispasmodici e analgesici, in casi difficili con farmaci stupefacenti. Preservare una dieta parsimoniosa, con lo sviluppo del processo infiammatorio di uroantisettici e antibiotici.
  • Sciatica, ernia intervertebrale. Trattamento ambulatoriale. A una donna incinta viene prescritto un rigoroso riposo a letto, indossando un corsetto o una benda. Con dolore intenso, vengono prescritti farmaci antidolorifici. Dopo aver fermato il dolore, viene mostrato calore sulla regione lombare, esercizi di fisioterapia.
  • Miosite dei muscoli lombari. Il trattamento viene effettuato in regime ambulatoriale. Unguenti riscaldanti prescritti localmente per la regione lombare, tenendo conto delle controindicazioni per il loro uso durante la gravidanza. Il trattamento è monitorato da un medico o neurologo.
  • Symphysitis. Il trattamento è ospedaliero. Alle donne in gravidanza vengono prescritti preparati di calcio e magnesio, vitamine, una benda e una serie di esercizi speciali che rafforzano i muscoli del bacino, dei fianchi e della parte bassa della schiena. Alimenti ricchi di calcio e magnesio.
  • Pancreatite Il trattamento è ospedaliero. Viene prescritta una dieta rigorosa per il risparmio (la restrizione di cibi piccanti e salati, l'esclusione di cibi grassi e fritti, il rifiuto dei prodotti a base di carne). Il dolore viene fermato dalla nomina di antidolorifici. Sono anche prescritti agenti antinfiammatori e enzimatici. In assenza di dinamiche positive, è indicato il parto prematuro (fino a 36 settimane) o l'aborto medico (fino a 12 settimane).

Prevenzione

Per prevenire l'insorgenza di dolore lombare durante la gestazione, il rispetto delle seguenti raccomandazioni aiuterà:

  • Mantenere uno stile di vita attivo. Lunghe passeggiate, esercizi quotidiani per le donne incinte, sport (nuoto, yoga).
  • Limitazione di sollevamento pesi (non più di 3 kg).
  • Rispetto di una dieta equilibrata. Dovrebbero essere presenti alimenti ricchi di calcio, magnesio e vitamine..
  • Indossa scarpe appropriate. Escludere scarpe troppo strette o allentate, nonché tacchi alti.
  • Esclusione di movimenti improvvisi (salti, curve e curve).
  • Mantenere una postura corretta (schiena raddrizzata, spalle posteriori).

Video: lombalgia durante la gravidanza. Lombalgia durante la gravidanza

Attenzione! Questo articolo è solo a scopo informativo e in nessun caso è materiale scientifico o consulenza medica e non può sostituire la consultazione di persona con un medico professionista. Per diagnosi, diagnosi e trattamento, contattare un medico qualificato!

Up