logo

Gravidanza e parto

salute e bellezza

SIA "ALP-Media", certificato di registrazione per mass media n. 000740455. [email protected], https://www.7ya.ru/

I materiali del sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con le opinioni degli autori. La ristampa dei materiali è vietata senza il consenso scritto di SIA "ALP-Media" e degli autori. I diritti degli autori e dell'editore sono protetti.

SIA "ALP-Media", certificato di registrazione per mass media n. 000740455. [email protected], https://www.7ya.ru/

I materiali del sito sono a scopo informativo e sono destinati a scopi didattici. L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con le opinioni degli autori. La ristampa dei materiali è vietata senza il consenso scritto di SIA "ALP-Media" e degli autori. I diritti degli autori e dell'editore sono protetti.

7ya.ru - progetto informativo su questioni familiari: gravidanza e parto, genitorialità, istruzione e carriera, economia domestica, svago, bellezza e salute, relazioni familiari. Il sito ha conferenze tematiche, blog, valutazioni di asili e scuole, articoli quotidiani e concorsi.

Se trovi errori, malfunzionamenti o imprecisioni nella pagina, faccelo sapere. grazie!

Quanto dura una gravidanza: stime e probabili tolleranze

Esistono diversi metodi per calcolare la durata della gravidanza e del parto, abbastanza precisi, ma non dando date "infallibili" assolute. Nove mesi di calendario o dieci mesi lunari (28 giorni ciascuno) è la norma che tutti conoscono. Ma è anche noto allo stesso modo che le deviazioni in una settimana o 10 giorni sono abbastanza probabili, dal momento che la data esatta del concepimento è raramente nota. Come, dopotutto, considerare l'età gestazionale e ciò che è considerato una deviazione dalla norma della durata della gestazione? Questo sarà discusso ora.

Punti di riferimento e deviazioni

Il parto è considerato prematuro se la gravidanza non ha raggiunto le 27 settimane. E il parto dopo 42 settimane - questa è la cosiddetta perenashivanie. Quanto dura una gravidanza normale per le donne? Si ritiene che questo standard sia di 40 settimane (circa nove mesi di calendario). Da qui, 6 mesi sono 28 settimane e 36 settimane sono 8 mesi..

Se una donna non conosce esattamente il giorno del concepimento, il periodo di probabile nascita viene calcolato secondo il seguente schema: vengono aggiunti 10 giorni al primo giorno dell'ultima mestruazione e quindi viene preso un periodo di tre mesi. Di conseguenza, otteniamo la data di consegna.

Aiuta a determinare la data di "X-day" l'inizio dell'agitazione. I primi tremori stessi iniziano già dalla quinta alla sesta settimana dal momento della fecondazione, ma la loro donna non sente. Le sensazioni oggettive dell'agitazione diventano nel mezzo del periodo di gravidanza. Quanto tempo può durare una gravidanza in settimane tenendo conto di questo fenomeno. Si ritiene che la mamma, in attesa del primogenito, noti i primi tremori a 20-21 settimane e quando si trasportano il secondo e i successivi bambini, si sentono movimenti, a partire dalla 18a settimana.

Quanto dura una gravidanza: considera le dimensioni dell'addome e dell'utero

Ad ogni esame preventivo, a partire dal secondo trimestre, il medico misura la circonferenza addominale dei suoi reparti. Questo è un indicatore importante del benessere del bambino, che indica che il feto cresce secondo la norma.

Gli operatori sanitari dispongono di tabelle speciali in base alle quali le cifre sono verificate nella realtà e idealmente. Sapendo quanto dura la gravidanza in giorni, qual è il volume dell'addome, riassumendo questi dati con una serie di altri indicatori oggettivi, il medico fa una conclusione sui tempi del parto.

Sulla base di sole misurazioni esterne, tali conclusioni non possono essere impeccabili, poiché il volume dell'addome è una cosa soggettiva, dipende dalla costituzione della donna, dalla quantità di liquido amniotico, da come si trova il bambino nell'utero e da una serie di altri fattori. In media, nelle madri di corporatura media, al momento del parto, il volume dell'addome è di 100-105 cm.

Un'idea più accurata dell '"età" del feto è data dalle misurazioni dell'altezza del fondo uterino. Un medico esperto sarà in grado di effettuare calcoli competenti secondo questi valori..

Concetto di DDP: data di nascita stimata

In medicina, esiste una cosa del genere: la data stimata di nascita. Questo è, di fatto, un riconoscimento: è impossibile determinare questo momento felice con assoluta precisione. Anche quando è noto il giorno del concepimento, molti fattori esterni possono influenzare il risultato finale e gli organismi delle madri sono individuali. E non solo le madri, ma anche i bambini, già nell'utero, mostrano gli inizi del personaggio, si comportano in modo diverso, si sviluppano con alcune caratteristiche, che influiscono anche sulla data di nascita.

40 settimane o 280 giorni, di solito indicati come periodo di gestazione, è il tempo dall'inizio (primo giorno) dell'ultima mestruazione. Ma è chiaro che in realtà, il concepimento non si verifica in questo giorno. La pratica dell'ostetricia suggerisce che il parto nell'80% dei casi avviene 38 settimane (266 giorni) dopo la fecondazione. Ma poiché il giorno dell'ultima mestruazione è una data più esplicita, i calcoli sono legati ad essa, inoltre, e i calcoli sono più facili da fare. Questo termine si chiama gestazionale (mestruale). E l'età esatta del feto, che è di circa due settimane in meno, si chiama fecondazione (ovulazione).

Quanto dura la gravidanza in giorni: calcoli entro la data di ovulazione

Un ruolo molto importante per il concepimento è giocato dal processo di ovulazione, cioè il rilascio dell'uovo dopo che il follicolo è maturato nella cavità addominale dall'ovaio. Durante questo periodo, l'uovo è pronto per la fecondazione ed è molto corto, circa un giorno o due. Quando si verifica l'ovulazione? 14 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Con un ciclo di 28 giorni, questo è solo il centro e con numeri leggermente diversi, le donne sanno che i giorni più fruttuosi nel senso del concepimento sono esattamente metà del ciclo.

Sembra che questo sia un suggerimento unico: poiché il concepimento è possibile in questo particolare giorno o due, non è difficile calcolare la data di nascita. Tutto sarebbe così, se non fosse per una circostanza: questa regola è generalmente osservata nelle donne con un ciclo regolare. Purtroppo, questa chiarezza non viene spesso osservata e, come detto sopra, anche con tale regolarità ideale, i singoli fattori a volte interferiscono.

I medici, nel calcolo, procedono da valori medi, quindi i limiti della norma per sopportare il feto sono piuttosto grandi: da 38 a 42 settimane.

Quanto dura una gravidanza in settimane? Ciò che è considerata una gravidanza posticipata?

Lo sviluppo del feto, e quindi in parte nel periodo della gestazione, è influenzato da molti fattori: ereditarietà, caratteristiche della morfologia del corpo, stato di salute della donna incinta, stato emotivo e psicologico, ambiente: sia biologico che sociale.

Una gravidanza è considerata prematura, in cui il parto si verifica prima della 38a settimana. Dopo il 42 ° - spostato. A volte queste deviazioni sono di natura "virtuale": in effetti, il bambino è sano, in tempo, solo i medici non sono in grado di stabilire la data esatta del concepimento e calcolare le date rimanenti.

Ma c'è un impatto reale su cose come disturbi muscolari, disturbi ormonali, patologie della struttura dell'utero, malattie della sfera ginecologica e del sistema endocrino e una serie di altri aspetti negativi. Di conseguenza, una donna è fisicamente pronta per il parto in seguito. A volte i fattori psicologici si sovrappongono a questo, semplicemente, la paura del processo, che inibisce anche in qualche modo l'approccio del parto.

Meno probabilità di cambiare nella seconda e nelle successive gravidanze: quindi l'apparato muscolare è più pronto per il parto ed emotivamente la donna è un po 'più facile da sintonizzare.

Quanti giorni, settimane e mesi dura una gravidanza??

Con assoluta precisione, non riuscirai a determinare la data di nascita. Forse calcolerai il limite di età materna nel modo più accurato possibile o il giorno del parto coinciderà semplicemente con la data calcolata da te, ma di sicuro nessuno dirà quando partorirai. Dopotutto, dipende da molti fattori. E anche se inserisci quel piccolo numero di donne che conoscono esattamente il giorno del concepimento o la data dell'ovulazione, non puoi ancora prevedere quanto sarà veloce lo sperma, quanti giorni questo uovo particolare si sposterà attraverso le tube di Falloppio, quando verrà impiantato esattamente, quanto ci vorrà feto per il pieno sviluppo nel grembo materno e quando il bambino è pronto a mostrarsi in questo mondo. In ogni singolo caso, questi processi possono richiedere tempi diversi. Tuttavia, gli ostetrici hanno calcolato il "gold standard" su cui ci si può concentrare.

Gli scienziati stimano che nella maggior parte dei casi (70-80%), 266 giorni o 38 settimane passano dal momento della fecondazione all'inizio del travaglio. Tuttavia, la difficoltà nel calcolare la durata della gravidanza e la data stimata di nascita in ogni singolo caso è che le donne, di regola, non conoscono proprio questo giorno del concepimento o dell'ovulazione. Ma quasi tutti ricordano la data dell'ultima mestruazione, quindi è lei (il giorno in cui è iniziata) ed è presa come base per il calcolo: trascorrono 40 settimane o 280 giorni dal primo giorno dell'ultima mestruazione alla consegna, dicono i ginecologi. Ma poiché non esiste ancora una vera gravidanza il primo giorno delle mestruazioni, il termine calcolato in questo modo si chiama mestruale (o gestazionale), ma in realtà il feto è più corto di circa 2 settimane (questo termine si chiama ovulazione o fecondazione).

Quanto dura una gravidanza per le donne?

Mentre aspettano un bambino, molte donne si chiedono per quante settimane dura una gravidanza. Per molti scopi sono necessarie informazioni accurate sulla latenza. Con il suo aiuto, puoi calcolare quando finisce la tossicosi, la data della prima agitazione e il tempo stimato di nascita del bambino.

Durata della gravidanza nelle donne

Un ostetrico aiuterà a determinare l'età gestazionale nella fase iniziale. Esamina la donna durante la prima visita manualmente e stima le dimensioni dell'utero per capire a quale periodo di gravidanza corrisponde. Il ginecologo, quando fissa la scadenza, tiene conto del primo giorno dell'ultima mestruazione - si ritiene che la mucosa uterina da questo momento inizi a prepararsi per la gravidanza.

Quindi quanti mesi dura una gravidanza normale dal concepimento? Poiché ogni organismo è individuale, è impossibile prevedere il processo fino a un giorno. La medicina a questo scopo utilizza uno standard con indicatori medi. Secondo gli standard generalmente accettati, i termini per portare un figlio sono:

  • in giorni - 266-280 giorni di calendario, la gravidanza dura dal momento della fecondazione al parto;
  • in settimane - 38-40 * settimane;
  • in mesi - 9 mesi secondo il calendario (o 10 mesi lunari con un ciclo di 28 giorni).

* 38 settimane - il periodo embrionale (durata della gravidanza dal momento della fecondazione al parto); 40 settimane - periodo ostetrico (la gravidanza viene calcolata dall'inizio dell'ultimo ciclo mestruale al parto).

Cosa può influire sulla durata della gravidanza?

Esistono numerosi fattori che possono influenzare la durata di una particolare gravidanza. Alcuni di essi sono al di fuori delle competenze della medicina, mentre altri sono abbastanza prevedibili e vengono presi in considerazione dal momento in cui vengono identificati. Questi fattori includono:

  • la condizione del feto e il suo sviluppo intrauterino;
  • salute materna durante la gravidanza;
  • stato psicologico di una donna incinta;
  • eredità.

I suddetti fattori possono influenzare il modo in cui procede la gravidanza ed essere la causa della nascita pretermine e del bambino nell'utero.

  • Una gravidanza pretermine è considerata quella che si è conclusa con il parto prima della 37a settimana di gravidanza. I casi di prematurità non sono rari, la frequenza della nascita precoce è fino al 16-20% di tutte le gravidanze.
  • La diagnosi di "gravidanza posticipata" viene di solito fatta dopo la 42a settimana di gravidanza, quando il termine va oltre il terzo trimestre. Si verifica molto meno frequentemente della gravidanza pretermine e rappresenta solo il 4% del numero totale di nascite.

Entrambe le condizioni rappresentano una minaccia sotto forma di nascite avverse e, in assenza di un controllo adeguato, possono influenzare seriamente non solo la durata della gravidanza, ma anche le condizioni della futura mamma e del suo bambino.

Gravidanza e ovulazione

Ogni donna può calcolare indipendentemente l'età gestazionale se conosce la data della sua ovulazione. Questo è l'unico giorno del mese in cui può verificarsi una gravidanza. In casi piuttosto rari, l'ovulazione si verifica due volte il 28 ° giorno del ciclo, in questo caso il ciclo femminile subisce cambiamenti.

Il calcolo del giorno dell'ovulazione è abbastanza semplice: è necessario aggiungere esattamente 14 giorni al primo giorno dell'ultimo ciclo mestruale. In media, il ciclo femminile dura 28 giorni. Si scopre che l'ovulazione si verifica proprio nel mezzo del ciclo.

Se calcoliamo la durata della gravidanza dal giorno dell'ovulazione, si scopre che il portamento del bambino dura 266 giorni. Questa è una normale gravidanza a tempo pieno. Allo stesso modo, è possibile prevedere la data di nascita.

Una buona istruzione video su come calcolare la data di consegna:

Movimenti fetali e durata del lavoro

Un altro fattore che consente di chiarire il termine di nascita e la durata della gravidanza in generale, sono considerati movimenti fetali.

  • Nella prima gravidanza, la futura mamma può sentire il movimento per periodi di 20-22 settimane.
  • La seconda e le successive gravidanze consentono alla donna incinta di sentire il movimento del bambino tra 18-20 settimane.

Ma ogni bambino nell'utero, di regola, stabilisce il proprio ritmo di movimento specifico. L'attività di picco del feto arriva tra la 28 ° e la 37 ° settimana ostetrica. Il numero di tremori del bambino al giorno può contare almeno venti entro 12 ore.

Gravidanze secondarie e successive - differenze dalla prima

Sui forum delle giovani madri puoi trovare l'opinione che la seconda gravidanza procede un po 'più velocemente e più facilmente della prima. Questa affermazione non ha fondamento, poiché ogni nascita è un processo individuale e imprevedibile. La sequenza e il numero di gravidanze non influiscono sulla durata di un'aspettativa specifica di un bambino. Il parto può iniziare due settimane prima o dopo, o quando arriva la 40a settimana ostetrica, indipendentemente dal fatto che sia la prima gravidanza o meno.

Portare ragazzi e ragazze - ci sono differenze in termini?

L'affermazione che la gravidanza con un ragazzo e la gravidanza con una ragazza differisce in termini di tempo, si riferisce a una serie di segni popolari. Si ritiene che le ragazze siano nate un po 'prima del previsto e che i ragazzi "fino alla vittoria" stiano aspettando il giorno della nascita previsto. In realtà, questa opinione non è stata confermata dalle moderne teorie scientifiche. Il fatto di avere un figlio di un certo genere può influire sullo stato interno della futura mamma, che in alcuni casi viene notato dai riproduttologi. Ma sul corso e sulla durata della gravidanza, il sesso del nascituro non è interessato.

L'aspettativa dei gemelli: il termine per avere una gravidanza multipla

I futuri genitori in attesa della nascita di più bambini contemporaneamente hanno una domanda: quanto dura una gravidanza gemellare? Determinare la durata della gravidanza è un carattere individuale, non può essere calcolato senza l'aiuto di uno studio ecografico e una visita medica settimanale.

L'unica cosa che si può dire affermativamente è che una gravidanza multipla non viene quasi mai rimandata. Di norma, in una donna che indossa diversi frutti, il parto si verifica prematuramente. Ciò è dovuto alla tensione eccessiva dell'utero, che provoca una nascita prematura. Qui, ostetrico-ginecologi hanno dedotto un piccolo schema:

  • Con una gravidanza normale con nascite gemellate si verificano a 36-37 settimane di gravidanza.
  • Se una donna indossa terzine, è probabile che il parto accada a 33-35 settimane di gravidanza.
  • Nel caso di un quad, la nascita dei bambini può verificarsi tra 31 e 33 settimane.

Calcolatore di gravidanza online: calcola l'età gestazionale e la data di nascita, un calendario settimanale interattivo di gravidanza con una descrizione del feto e una foto

Età gestazionale.

Nel corso di 9 mesi, la domanda più frequente delle future mamme è: segni di gravidanza, che settimana è, se la gravidanza sta procedendo correttamente, come il feto si sviluppa per settimane e quando nascerà il bambino. Per aiutare a rispondere a tutte queste domande è possibile il nostro calendario delle gravidanze online ogni settimana. È anche incorporato un calcolatore che calcola la gravidanza fino a una settimana e descrizioni e foto ti aiuteranno a monitorare i progressi della gravidanza e a sentire meglio il tuo bambino. La foto ti dirà come cresce la tua pancia e come si sviluppa il futuro bambino. Inoltre, con l'aiuto del nostro calcolatore di gravidanza, puoi determinare autonomamente la data stimata di nascita (DA).

Nel calcolatore di gravidanza, seleziona la data del primo giorno dell'ultimo ciclo

Oggi hai iniziato ad avere sanguinamenti mestruali.

Certo, questa non è una gravidanza, perché hai un altro sanguinamento mestruale. Tuttavia, che tu lo voglia o no, il corpo ha iniziato a prepararsi di nuovo per una possibile maternità.

In molte donne, la gravidanza è associata a malessere, nausea. Ma nelle prime settimane di gravidanza, potresti non provare alcun disagio. Durante questo periodo, l'ecografia rileva i movimenti cauti del bambino. Il cuore di un bambino batte con una frequenza di 140-150 battiti al minuto, due volte più spesso di quello di una madre.

Questa settimana, le unghie del bambino sono già cresciute fino al bordo delle dita. Per il suo compleanno, forse avrà unghie lunghe: potrebbe avere dei graffi sul viso che ha ricevuto mentre era nell'utero. Ora è affollato e scomodo lì. Il bambino pesa circa 2 kg 200 g.

Calendario della gravidanza

La gravidanza è un periodo toccante eppure emozionante nella vita di ogni famiglia. In previsione dell'incontro con il bambino, è importante sapere quali cambiamenti si stanno verificando nel corpo della madre e del bambino. Il nostro calendario delle gravidanze ci aiuterà..

In caso di dubbi sulla gravidanza o meno, fai un test di gravidanza..

  • Risultato del test negativo? Forse non è ancora il momento, prova ad esaminarlo più tardi.
  • Il test ha mostrato un risultato positivo? Congratulazioni!

Nel calendario troverai le informazioni più importanti e suggerimenti utili. Qui scoprirai cosa succede al tuo bambino ogni settimana di gravidanza, ogni trimestre. Il calendario ti dirà quali sensazioni può provare la mamma durante la gravidanza, nonché in quali condizioni devi essere vigile.

Innanzitutto, la calcolatrice ti aiuterà a calcolare l'età gestazionale e la data approssimativa di nascita. Per fare ciò, è necessario inserire il primo giorno dell'ultima mestruazione, nonché la durata del ciclo. Richiama il calcolo del ciclo mestruale: devi prendere il numero di giorni dal primo giorno delle mestruazioni all'ultimo giorno prima delle mestruazioni successive (incluso). Di solito vengono prese le medie. Il normale ciclo mestruale è di 28 più / meno 7 giorni.

Il calendario è diviso in 3 fasi: trimestri (1 trimestre = 3 mesi). Ogni trimestre comprende settimane di gravidanza. Sì, sono settimane, non mesi, come molti di noi sono abituati, si misura la gravidanza. E la mamma deve abituarsi, perché il ginecologo calcolerà il termine esattamente in questo modo. Nel calcolatore del nostro calendario, anche l'età gestazionale viene calcolata in settimane.

Il primo trimestre è di 1-12 settimane di gravidanza. Questo periodo è il più responsabile. Le prime 2 settimane di gravidanza sono teoriche, sono necessarie per facilitare il calcolo. La fecondazione non è ancora avvenuta. Ma nella terza settimana, i nuclei delle cellule germinali si fondono e un piccolo "pisello" appare nella pancia. Le briciole non hanno ancora formato né braccia né gambe, ma dal momento della fecondazione, è stato dotato di un'anima. Nelle prime settimane del primo trimestre, l'immunità della madre diminuisce in modo che il suo corpo non percepisca il bambino come qualcosa di estraneo. Spesso ci sono sintomi di tossicosi. Entro la fine del trimestre, il bambino sembra già una persona, solo molto piccola. Il medico raccomanda un'ecografia.

Secondo trimestre - 13-26 settimane di gravidanza. La tossicosi è finita, durante questo periodo c'è meno rischio per il bambino. Giri di pancia della mamma. Molto presto, sente i primi tremori: l'agitazione delle briciole. Più vicino alla fine del secondo trimestre, si consiglia di ripetere l'ecografia.

Terzo trimestre - 27-42 settimane di gravidanza. Il bambino sta crescendo e la sua "casa" sta crescendo. In alcuni casi, diventa difficile per la mamma respirare, perché l'utero sale molto in alto. Prima della nascita, questo passa. Più vicino al caro giorno della nascita, l'immunità diminuisce di nuovo. Quindi viene ricostruito lo sfondo ormonale, sono in corso i preparativi per un emozionante incontro con il bambino.

Il bambino è considerato completamente maturo a 38 settimane di gestazione. Molto spesso, il parto si verifica alle settimane 38-40, ma ci sono momenti in cui la gravidanza dura fino a 41-42 settimane. Questo è abbastanza normale, specialmente per le madri primipare. Abbiamo incluso queste settimane nel calendario della gravidanza per continuare a stare con te fino alla nascita.

Il medico osserva l'intero periodo di gravidanza per la madre e il bambino al fine di tracciare le minime violazioni e affrontarle in tempo.

Quante settimane dura la gravidanza??

Quante settimane dura la gravidanza è impossibile da dire con certezza. I medici assicurano che il periodo di permanenza del bambino nello stomaco della madre dal momento del concepimento alla nascita è di 40 settimane. Ma il bambino può scegliere la data della sua nascita. Il medico calcola la data approssimativa di nascita anche al primo trattamento della futura madre. E dopo aver ricevuto i risultati di un esame ecografico, questa data viene spesso adattata.

Come calcolare quanto dura una gravidanza da sola? A proposito di tutte le sfumature del calcolo di una data così importante, leggi l'articolo.

Quanto dura una gravidanza?

I calcoli del ginecologo non corrispondono sempre alla data attuale. L'errore consentito è di due settimane. L'inaccuratezza è spesso arrabbiata e confonde le donne in gravidanza. E quasi tutte le future donne in travaglio desiderano calcolare autonomamente la data di nascita.

Il principale ostacolo a calcoli accurati è che di solito è difficile dire esattamente quando è avvenuto il concepimento. Molto spesso, la gravidanza si verifica durante l'ovulazione, quando un uovo maturo lascia il follicolo ed è pronto ad accettare lo sperma.

Sono stati sviluppati test speciali per determinare la data dell'ovulazione. A tale scopo viene anche effettuato un esame ecografico..

A seconda della qualità e della velocità del movimento degli spermatozoi, la fecondazione dell'uovo potrebbe non avvenire immediatamente dopo il rapporto, ma anche dopo alcuni giorni.

Dopo che lo sperma penetra nella cellula riproduttiva della donna, inizia a spostarsi nell'utero. E dopo averlo raggiunto, è attaccato al muro. Solo dopo questo, puoi iniziare il conto alla rovescia di 40 settimane di gravidanza.

Se le donne in famiglia hanno la tendenza ad aborto spontaneo o hanno partorito prematuramente, è possibile che anche tu.

Accade spesso che una donna si programmi in una data di nascita e il bambino nasce quel giorno.

I miti comuni secondo cui le ragazze appaiono più spesso un po 'prima del termine e i ragazzi dopo, non sono confermati.

Quanto dura la gravidanza: come calcolare

Hai scoperto che ti aspetti un bambino? Prima di 9 mesi di gravidanza. Ma come capire quando aspettarsi l'aspetto di tuo figlio?

Parlerà in modo più accurato del termine approssimativo degli ultrasuoni: le attrezzature moderne ti consentono di scoprire l'età gestazionale del nascituro. Ma le ragazze vogliono sapere immediatamente quando la nascita.

Per calcolare la data approssimativa di nascita, utilizzare questa tecnica:

  • ricorda quando è iniziata l'ultima mestruazione - questa data è considerata un punto di riferimento;
  • aggiungere 266 giorni;
  • la data ricevuta è solo un'approssimazione. La norma è considerata se il bambino appare in qualsiasi momento dopo 37 settimane.

Esistono molti metodi per determinare il termine del lavoro. Ma a ciascuno, è necessario tenere conto di tali fattori:

  • tempo di ciclo;
  • attività spermatica;
  • l'umore e lo stato psicologico della donna incinta;
  • sfumature del corso della gravidanza;
  • genetica.

Anche dopo aver calcolato il periodo approssimativo dell'apparizione del bambino, ricorda che il compito principale di ogni futura madre è aspettare con calma e amare il suo futuro bambino.

Per prevenire sviluppi imprevisti, consultare il medico regolarmente, seguire tutte le raccomandazioni, eseguire i test e non cedere allo stress. E poi la gravidanza e il parto andranno bene e senza complicazioni.

Attenzione! Il materiale è puramente indicativo. Non dovresti ricorrere ai metodi descritti in esso senza prima consultare un medico.

Autore: Anna Ivanovna Tikhomirova, candidata alle scienze mediche

Revisore: candidato alle scienze mediche, professore Ivan Georgievich Maksakov

Quante settimane ostetriche dura una gravidanza a tempo pieno, in quale periodo sarà possibile dare alla luce un bambino completamente sano?

Quanto dura una gravidanza media per le donne primipare e multiparose??

Secondo le statistiche della maggior parte delle nascite, la prima gravidanza di una donna dura leggermente più a lungo di quelle successive e c'è una spiegazione logica per questo. Dopo il parto, i muscoli della vagina diventano più plastici e se vi sono lacune nel parto, si indeboliscono. Una seconda gravidanza può durare una settimana o due, poiché la cervice viene levigata.

LEGGI ANCHE: in quale periodo della seconda gravidanza viene eseguito un taglio cesareo??

Tuttavia, in ogni donna in travaglio, il periodo di gravidanza procede individualmente. Succede che la seconda nascita abbia inizio prima della prima. Questa non è una patologia. Ci sono molti fattori che influenzano la gravidanza:

  • stato di salute materna;
  • eredità;
  • stato psico-emotivo della futura madre;
  • età della madre prima dei 18 anni e dopo i 35 anni (il periodo di tale gravidanza aumenta, ma secondo le statistiche è sicuro).

Metodi per il calcolo dell'età gestazionale

Non appena una donna scopre la sua "situazione interessante", si preoccupa della domanda su quale settimana di gravidanza puoi partorire. Inizia il conteggio dei giorni sul calendario. Allo stesso tempo, pensa che la data di nascita arriverà tra 9 mesi. Questo non è del tutto corretto..

Quando la gestante viene registrata dal ginecologo, scopre che la durata verrà calcolata in settimane. Alla prima visita, il medico calcola la data stimata di nascita.

Periodo di ovulazione (dal momento del concepimento)

Ci sono diversi giorni nel ciclo che sono favorevoli alla fecondazione, quando si verifica l'ovulazione nell'uovo femminile. È impossibile scoprire il giorno del concepimento senza errori. Puoi scoprire approssimativamente questa data solo usando il calendario del ciclo mestruale di una donna.

In media, il ciclo dura 28 giorni e un uovo maturo lascia circa 14 giorni del ciclo. Questo determina il giorno approssimativo del concepimento. Dal momento dell'ovulazione, vengono contati 266 giorni (solo 38 settimane) - così tanto e lo sviluppo intrauterino di una piccola persona dura.

Età gestazionale

I ginecologi non usano il metodo di calcolo dell'ovulazione, perché considerarlo quasi impossibile. Nessuno sa a che ora avverrà la fecondazione dell'uovo e il suo successivo attaccamento alla parete uterina (impianto). Inoltre, anche in due cicli mestruali adiacenti in una donna, l'uovo può andare in giorni diversi.

Di norma, i medici calcolano la data stimata di nascita, a partire dalla data dell'ultima mestruazione. Allo stesso tempo, vengono aggiunti 14 giorni ai 266 giorni già noti (il numero di giorni prima del rilascio dell'uovo) e vengono ricevuti 280 giorni o 40 settimane. Questo termine è considerato tradizionale..

Calcolo tenendo conto della durata dei mesi lunari

40 settimane corrispondono a 9 mesi interi. Gli ostetrici li considerano in modo diverso. Prendono in considerazione esattamente i mesi lunari e la durata di tale periodo, di regola, è di 28 giorni.

Si scopre che la durata di qualsiasi gravidanza non consiste in 9 mesi di calendario, ma in 10 mesi lunari. 28 dovrebbero essere moltiplicati per 10 e si ottiene un numero corrispondente alla durata della gravidanza - 280 giorni.

Dimensioni dell'addome e dell'utero

Oltre alle definizioni digitali della data di nascita, esiste un altro modo per scoprire in quale settimana partoriscono. A partire dal 2 ° trimestre, ad ogni appuntamento, il medico misura la circonferenza dell'addome e l'altezza del fondo uterino. Esistono tabelle speciali in cui gli indicatori di queste misurazioni sono indicati nella norma e possibili deviazioni.

Secondo queste dimensioni, un ginecologo esperto può determinare con precisione quale settimana aspettarsi un parto senza danni al bambino. Di norma, se la circonferenza addominale ha già raggiunto i 100 cm, il parto è presto previsto.

Baby in movimento

Alcune donne considerano la durata della gravidanza alla prima agitazione del bambino. Si presume che se la gravidanza di una persona è la prima, allora devono essere aggiunti 5 mesi ostetrici alla data della prima agitazione del bambino e se la seconda è di 5,5 mesi.

Ciò è dovuto al fatto che durante la prima gestazione, il feto può iniziare a muoversi un po 'più tardi (a 20-22 settimane) e al secondo - un po' prima (a 18-19 settimane). Questo metodo è abbastanza relativo, perché ogni gravidanza è individuale. Non tutte le madri capiranno immediatamente che questi sono i movimenti del bambino.

Come calcolare la data dell'ovulazione

Questo è molto difficile da credere, ma in ogni mese c'è solo un giorno in cui è possibile rimanere incinta. In casi molto rari, durante il mese questo giorno si verifica due volte.
Esiste una formula semplice con la quale è possibile calcolare il giorno dell'ovulazione senza dispositivi di assistenza. Gli scienziati hanno scoperto che assolutamente ogni donna ovula 14 giorni prima delle mestruazioni.

Se il ciclo mestruale dura 28 giorni, si scopre che l'ovulazione si verificherà il 14 ° giorno dopo l'ultimo giorno di ovulazione.

D'accordo, questo calcolo è molto semplice. Tuttavia, c'è un problema: questo metodo è adatto solo per quelle donne che hanno un ciclo regolare. Inoltre, è possibile calcolare il giorno dell'ovulazione solo se esiste un programma di cicli accurato per almeno sei mesi.

Inoltre, in singoli casi, l'ovulazione può verificarsi un po 'prima o, un po' più tardi. Ma, se la data di riferimento è esattamente la data stimata, si scopre che la gravidanza dura 266 giorni (280-14 = 266).

Ecco perché, i medici affermano che una gravidanza a tempo pieno dura da 266 a 294 giorni o da 38 a 42 settimane.

Quando si conta, è facile vedere che 280 giorni (40 settimane) sono esattamente 9 mesi.

Tuttavia, gli ostetrici hanno i loro mesi. Secondo le loro stime, la gravidanza dura 10 mesi. Il fatto è che i cosiddetti mesi lunari, che consistono in 28 giorni, sono presi in considerazione. È in questo periodo che il ciclo continua nella maggior parte delle donne.

Cosa determina la durata del parto?

Ogni donna ha una diversa durata della gravidanza e questo periodo può variare. Dipende da molti fattori:

  • il numero di gravidanze (si ritiene che se una ragazza ha una prima gravidanza, allora può partorire dopo la successiva);
  • gravidanza multipla (spesso i gemelli nascono un paio di settimane prima del previsto e le terzine vengono generalmente schiuse per 35-36 settimane);
  • possibili complicazioni (malattie e infezioni nel corpo della madre possono influenzare il periodo, di solito si verifica una nascita prematura se a una donna in travaglio sono stati diagnosticati ICI, patologie cardiovascolari, gestosi, insufficienza ormonale e infezioni del tratto genitale);
  • ciclo mestruale (per scoprire quante settimane inizierà la nascita, i medici prendono un ciclo mestruale medio di 28 giorni, anche se per molte donne è deviato da questo indicatore e può essere, ad esempio, 35 o 25 giorni, quindi la durata della gestazione sarà diversa ).

Se questa è la prima volta?

In effetti, la durata della gestazione dipende dal fatto che questa è la prima o la gravidanza ripetuta? Cosa hai sentito di questo? Si ritiene che il secondo sia più veloce. Più precisamente, sembra più una madre nelle faccende domestiche con il suo primogenito. E i medici ritengono che l'importo non influisca sul periodo. Ci sono volte che in tempi successivi una situazione interessante dura ancora più a lungo.

Pertanto, è impossibile prevedere l'esatta comparsa delle briciole. Sfortunatamente, il nostro corpo non ci informa in anticipo delle sue intenzioni. Ma il processo di consegna per la seconda volta, al contrario, è più veloce. Ciò è dovuto al fatto che i percorsi sono già preparati dai primogeniti!

Dicci come hai calcolato la sequenza temporale per te? Quando pensi che comparirà il bambino? Si prega di lasciare i vostri commenti sull'argomento. E ti invito a iscriverti agli aggiornamenti del blog. Qui troverai molti argomenti interessanti, tra cui la cura dei bambini di età diverse! Arrivederci! Fino!

Da quale settimana il bambino è considerato a tempo pieno e può nascere completamente sano?

Molte persone si chiedono quante settimane danno alla luce la normalità. In una gravidanza in gravidanza con un corso normale, una donna, di regola, senza paura dà alla luce un bambino sano a 38-42 settimane. In questo caso, il medico inserisce la data prevista di consegna a 40 settimane sulla carta di scambio. Questo è considerato uno standard, ma non è richiesto..

Un bambino sano e completamente sviluppato nasce sia a 38 settimane, sia a qualsiasi successiva, comprese 42 settimane. Se la futura mamma si aspetta due gemelli, il termine del travaglio di solito si verifica a 35-37 settimane, e questo è normale. Questo perché il corpo femminile non può sopportare un tale carico..

Cause della nascita tardiva

Il bambino non lascia l'utero materno per molto tempo perché soffre di malattie di natura neuroendocrina (sovrappeso, diabete mellito, ecc.). Inoltre, patologie come il miometrio, il tono ridotto e l'indisponibilità biologica dell'utero possono interferire con il parto normale a tempo debito. La causa di un parto ritardato può essere associata a malattie del sistema nervoso centrale in un bambino (sindrome di Down, anencefalia, idrocefalo). Se il bambino ha disturbi, quindi su questa base ha un rallentamento nella produzione di ormoni corticosteroidi, che sono responsabili di garantire che sia nato in tempo. I malfunzionamenti ormonali possono anche essere la causa di un parto tardivo, quando si registra una carenza di catecolamine o progesterone. Una lunga permanenza del bambino nel grembo materno non è di buon auspicio per il bambino. Comincia semplicemente a morire di fame, mentre la placenta sta invecchiando, inizia a svolgere la sua funzione peggio. Un bambino che è nato tardi è molto simile a un vecchio: ha la pelle secca, a volte con le rughe.

Possibili deviazioni di termini e loro conseguenze

Ci sono molte ragioni fisiologiche che influenzano da quanto tempo nasce un bambino. Deviazioni dalle scadenze stabilite si verificano sia nelle primipare che nelle persone con feto 2, 3 o 4 volte. Le ragioni di questo fenomeno sono:

  • malattie infettive e virali;
  • disturbi ormonali;
  • sviluppo anormale del bambino;
  • lo stato psicologico della madre.

Gravidanza pretermine

Se il parto si verifica a 37 settimane o prima, in ostetricia questa condizione è chiamata gravidanza pretermine. La nascita pretermine può innescare i seguenti fattori:

  1. Rapido invecchiamento della placenta, che provoca il suo distacco. È importante fare tutti gli esami programmati in tempo. L'ecografia Doppler aiuterà a determinare le condizioni della placenta e del flusso sanguigno. Se viene rilevata una patologia, viene prescritto un trattamento di mantenimento che migliora l'apporto di feto con ossigeno e sostanze nutritive. A volte terapia prescritta con l'uso di farmaci speciali che aiutano i polmoni a maturare più velocemente, che aiuteranno nel processo di allattamento di un bambino prematuro.
  2. Infezioni intrauterine e genitali. Si consiglia di sottoporsi a tutti gli esami nella fase di pianificazione del bambino. Quindi è possibile escludere malattie pericolose e, se vengono rilevate, prescrivere un trattamento adeguato. Spesso le infezioni nel corpo della madre vengono rilevate quando vengono effettuati test obbligatori durante la registrazione. In alcuni casi, l'infezione si verifica già durante la gravidanza. Se ci sono sintomi insoliti (scarico incomprensibile, dolore addominale, ipertermia), è meglio andare a un appuntamento con il medico.
  3. Patologia degli organi genitali. Spesso, il parto prematuro porta a una placenta bassa e insufficienza istmico-cervicale. In questo caso, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del ginecologo e, se necessario, andare in ospedale per la conservazione.
  4. Malattie virali respiratorie. I virus dell'influenza stagionale o la SARS possono causare non solo ipertermia, naso che cola e tosse in una donna incinta, ma anche provocare l'infezione delle membrane e del liquido amniotico. In questo caso, possono verificarsi una rottura della vescica fetale e un forte deflusso di liquido amniotico. Per salvare il bambino in questa situazione, viene eseguito un taglio cesareo.

Frutto trasferito

Di solito la futura mamma è preoccupata per il problema dell'aspetto prematuro del bambino. Anche se capita spesso che una donna cammini con la pancia grande il più a lungo possibile. In questo caso, i farmaci provocano contrazioni delle pareti dell'utero per causare artificialmente il parto. A volte, per salvare la vita del bambino e della madre, viene prescritto un taglio cesareo. Possibili cause di nascita tardiva:

Quanto dura una gravidanza nelle donne: gli scienziati discutono delle norme

Soddisfare

Quante settimane dura una gravidanza? La classica regola Negale, che viene utilizzata per calcolare il termine, indica 40 settimane. Sono 280 giorni dal primo giorno del mese precedente o 10 mesi ostetrici di amenorrea. Secondo i dati tradizionali, un bambino nato prima della 38a o successiva alla 43a settimana nasce "obsoleto", prematuro o nato. Ma in un nuovo studio, gli scienziati hanno dimostrato che non è sempre così. Hanno anche scoperto cosa determina per quante settimane dura una gravidanza. E la ragione non è sempre nella durata del ciclo mestruale!

Calcoli della durata classica della gravidanza

La regola Negele afferma: per calcolare la data stimata dell'inizio del travaglio (DA), è necessario aggiungere 9 mesi e 7 giorni, o 280 giorni, al primo giorno della precedente concezione della dimissione mensile. Se la durata del ciclo mestruale nella gestante è superiore o inferiore a 28 giorni, è necessario regolare i calcoli. La seconda correzione può essere eseguita da uno specialista se, secondo i risultati dell'esame ecografico, il feto sarà più o meno dell'età ostetrica della gestazione.

Sebbene il periodo nominale di sviluppo embrionale inizi dopo la fusione dell'ovulo femminile con lo sperma maschio, è consuetudine considerare l'età gestazionale dall'ultima mestruazione - questa data, a differenza del giorno del concepimento, è molto più facile da determinare per molti.

L'ovulazione, in cui un uovo maturo lascia l'ovaio, di solito si verifica nei giorni 12-16 del periodo mestruale, sebbene questa data possa essere precedente o successiva. È generalmente accettato che l'ovulazione con un ciclo di 28 giorni si verifica esattamente nel mezzo.

Dopo essere uscito dall'ovaio, l'uovo si muove attraverso la tuba di Falloppio, dove incontra lo sperma. In media, le cellule germinali femminili rimangono attive per un giorno o più. Ma con lo sperma, tutto non è così semplice: di nuovo, lo sperma medio vive per circa tre giorni. Ma i ricercatori hanno dimostrato che esistono anche "fegati lunghi" che possono nascondersi nelle pieghe vaginali fino a 7-8 giorni.

È possibile determinare esattamente quando si è verificato il concepimento, solo dopo il fatto, dall'apparizione di uno speciale marcatore precoce della gravidanza nel corpo, che non è facile, o monitorando la dinamica di crescita dell'ormone gonadotropina corionica umana. E gli scienziati che hanno intrapreso tale lavoro per capire quante settimane dura la gravidanza e perché solo il 4% delle donne in gravidanza partorisce esattamente dopo 280 giorni, è stato sorpreso.

Come calcolare accuratamente l'ovulazione e l'impianto?

Il National Institute for Health and the Environment (Durham, USA) ha studiato l'intero periodo della gravidanza in modo sufficientemente dettagliato. Gli specialisti hanno escluso vari fattori che, come si pensava in precedenza, sono decisivi nella domanda su quante settimane dura una gravidanza. Prima dello studio, il concepimento, le settimane e la durata del ciclo mestruale erano considerati determinanti in gravidanza.

Prima dello studio, il momento dell'ovulazione e la data di impianto dell'embrione nella parete uterina sono stati valutati da indicatori medi identificati in un piccolo gruppo di donne in gravidanza nel secolo scorso. Tutti sono stati calcolati in base alle date medie: ovulazione 14 giorni prima delle mestruazioni, impianto dell'embrione - 4-5 giorni dopo la germinazione delle cellule germinali.

L'ovulazione è tradizionalmente determinata da due marcatori. Il più comune: aumento della temperatura basale, determinato immediatamente dopo un sonno notturno nella cavità rettale. Il secondo metodo è un test domiciliare per l'ovulazione, mediante cristalli di saliva o cambiando il colore del reagente sulla striscia reattiva. Oggi si ritiene che entrambi i metodi possano contenere un errore di precisione sufficiente. Non ci sono modi per determinare la data di impianto. In circa una donna su quattro in gravidanza, l'impianto dell'embrione nelle pareti dell'utero provoca sanguinamento dell'impianto con spotting dalla vagina, ma potrebbe non essere presente o potrebbe non apparire immediatamente.

I ricercatori hanno fissato l'obiettivo di individuare le date. Per determinare la data di ovulazione e impianto, è stato prelevato un campione giornaliero di urina dalla donna pianificata e incinta per analizzare la presenza e il livello di alcuni ormoni, hCG, progesterone ed estrogeni.

Il rapporto tra estron-3-glucuronide e pregnanediol-3-glucuronide è cambiato nel giorno in cui l'ovulo è stato rilasciato dall'ovaio. Il giorno in cui l'embrione viene introdotto nello strato endometriale, l'ormone hCG appare nelle urine, lo stesso, in base al quale funzionano i test di gravidanza domestici, ma in quantità molto più piccola, determinato solo in condizioni di laboratorio.

Di conseguenza, 125 donne sono rimaste sotto osservazione, per le quali sono state determinate con precisione le date del concepimento del bambino. E si è scoperto che l'età gestazionale anche in questo caso varia considerevolmente, sebbene debba rispettare la regola Negele e durare in media 280 giorni (più o meno 2 settimane).

I ricercatori si sono concentrati sui dati relativi al tempo medio dall'ovulazione al parto naturale in una gravidanza sana. Secondo stime preliminari, le donne avrebbero dovuto partorire 268 giorni dopo l'ovulazione, o 38 settimane e 2 giorni dopo. Tuttavia, la durata della gestazione di conseguenza variava entro 37 giorni.

In precedenza si riteneva che un periodo di 38-43 settimane fosse dovuto a difetti nella metodologia per identificare l'inizio della gestazione. Ma quando gli esperti hanno escluso la possibilità di errori, le fluttuazioni nel termine aumentano.

50 fatti interessanti sulla gravidanza: dal concepimento alla nascita delle briciole

La gravidanza è uno stato magico che non solo influenza le sue condizioni fisiche, ma cambia anche il suo mondo interiore. Durante questo, una donna dovrà capire e capire molto e, soprattutto, prepararsi per un incontro con il bambino. Ci sono molti miti e segni riguardanti la gravidanza. Abbiamo raccolto 50 fatti sulla gravidanza, di cui hai appena sentito parlare..

1. La durata media della gravidanza nelle donne è di 280 giorni. Ciò equivale a 10 mesi ostetrici (lunari) o a 9 mesi di calendario e un'altra 1 settimana.

2. Solo il 25% delle donne riesce a concepire un bambino dal primo ciclo mestruale. Il restante 75%, anche se in buona salute femminile, dovrà "lavorare" da 2 mesi a 2 anni.

3. Il 10% delle gravidanze termina in un aborto spontaneo. Tuttavia, la maggior parte delle donne non li nota nemmeno e prende l'emorragia per un periodo leggermente mestruale, e talvolta anche in tempo mestruale.

4. È considerato normale se la gravidanza dura da 38 a 42 settimane. Se inferiore, allora è considerato prematuro, se più - posposto.

5. La gravidanza più lunga è durata 375 giorni. In questo caso, il bambino è nato con una massa normale.

6. La gravidanza più breve è durata senza 1 giorno e 23 settimane. Il bambino è nato sano, ma la sua altezza era paragonabile alla lunghezza del manico.

7. L'inizio della gravidanza non viene conteggiato dal giorno del concepimento proposto, ma dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Ciò significa che una donna può scoprire la sua situazione non prima di 4 settimane dopo, quando ha un ritardo e c'è motivo di fare un test.

8. Le gravidanze multiple sono identiche ed eterogenee. Lo stesso uovo si sviluppa dopo la fecondazione con uno sperma di un uovo, successivamente diviso in più parti, e il diverso uovo si sviluppa dopo la fecondazione con due, tre, ecc. Di sperma. ovuli.

9. I Gemelli hanno un aspetto identico, poiché hanno gli stessi genotipi. Per lo stesso motivo, sono sempre dello stesso sesso..

10. Gemelli, terzine, ecc. può essere dello stesso sesso e dello stesso sesso. Non hanno un aspetto identico, poiché i loro genotipi differiscono l'uno dall'altro allo stesso modo dei normali fratelli e sorelle nati con una differenza di diversi anni.

11. È successo che una donna incinta ha iniziato l'ovulazione e lei è rimasta di nuovo incinta. Di conseguenza, i bambini sono nati con vari gradi di a tempo pieno: la differenza massima registrata tra i bambini era di 2 mesi.

12. Solo l'80% delle donne in gravidanza ha nausea nelle prime fasi. Il 20% delle donne subisce una gravidanza senza sintomi di tossicosi.

13. La nausea può disturbare le donne in gravidanza, non solo all'inizio della gravidanza, ma anche alla fine. Se la tossicosi precoce non è considerata pericolosa, la tossicità tardiva può diventare la base per la stimolazione del travaglio o del taglio cesareo.

14. Con l'inizio della gravidanza in una donna, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo. Di conseguenza, i capelli iniziano a crescere più velocemente, il timbro della voce si abbassa, appaiono strane preferenze di gusto, si verificano cambiamenti di umore acuti.

15. Il cuore inizia a funzionare in 5-6 settimane ostetriche. Batte molto spesso: fino a 130 battiti al minuto e anche di più.

16. L'embrione umano ha una coda. Ma scompare nella decima settimana di gravidanza.

17. Una donna incinta non ha bisogno di mangiare per due, ha bisogno di mangiare per due: il corpo ha bisogno di una dose maggiore di vitamine e minerali, ma non di energia. Nella prima metà della gravidanza, il valore energetico della dieta dovrebbe rimanere lo stesso e nella seconda metà dovrà essere aumentato di soli 300 kcal.

18. Il bambino inizia a fare i primi movimenti all'ottava settimana di gravidanza. Anche se la futura mamma sentirà il movimento solo nella 18-20a settimana.

19. Nella seconda e nelle successive gravidanze, i primi movimenti si avvertono 2-3 settimane prima. Pertanto, le future madri possono notarle già tra le 15 e le 17 settimane.

20. Il bambino dentro può cadere, saltare, spingersi via dalle pareti dell'utero, giocare con il cordone ombelicale, tirando le mani. Può fare una smorfia e sorridere quando sta bene.

21. I genitali di ragazze e ragazzi fino a 16 settimane sembrano quasi uguali, quindi prima di questo periodo è quasi impossibile determinare visivamente il genere.

22. La medicina moderna ha imparato a riconoscere il sesso senza segni visibili di distinzione genitale nel tubercolo genitale da 12 settimane di gravidanza. Nei ragazzi, si discosta di un angolo più grande rispetto al corpo, nelle ragazze - di un più piccolo.

23. La forma dell'addome, la presenza o l'assenza di tossicosi, nonché le preferenze di gusto non dipendono dal genere del bambino. E le ragazze non prendono la bellezza della mamma.

24. Il riflesso di suzione inizia ad agire anche nell'utero. Quindi, il bambino è felice di succhiarsi il pollice già nella 15a settimana.

25. Il bambino inizia a sentire suoni alla 18a settimana di gravidanza. E a 24-25 settimane puoi già osservare la sua reazione a certi suoni: gli piace ascoltare sua madre e ascoltare musica calma.

26. Dalle 20 alle 21 settimane, il bambino inizia a distinguere i gusti, ingoiando l'acqua circostante. Il gusto dell'acqua amniotica dipende da ciò che la futura mamma mangia.

27. Il livello di salinità del liquido amniotico è paragonabile al contenuto di sale nell'acqua di mare.

28. Quando un bambino impara a deglutire il liquido amniotico, viene regolarmente disturbato dal singhiozzo. Una donna incinta può sentirla sotto forma di tremori ritmici e uniformi all'interno.

29. Nella seconda metà della gravidanza, il bambino può deglutire circa 1 litro di acqua al giorno. Espelle indietro la stessa quantità di urina e poi deglutisce di nuovo: è così che il sistema digestivo inizia a funzionare..

30. Il bambino accetta una presentazione di testa (testa sotto, gambe sopra), di solito a 32-34 settimane. Prima di questo, può cambiare posizione più volte al giorno.

31. Se, prima della 35a settimana, il bambino non ha abbassato la testa, molto probabilmente non lo farà già: c'è troppo poco spazio nello stomaco per questo. Tuttavia, è anche successo che il bambino si è capovolto poco prima della nascita.

32. Il ventre di una donna incinta può essere invisibile a quelli circa 20 settimane. A questo punto, il feto sta guadagnando massa fino a 300-350 g.

33. Durante la prima gravidanza, lo stomaco cresce più lentamente rispetto alla seconda e alle successive. Ciò è dovuto al fatto che una volta allungata una gravidanza, i muscoli addominali vengono allungati e l'utero non viene più ripristinato alle sue dimensioni precedenti.

34. Il volume dell'utero entro la fine della gravidanza è 500 volte maggiore di prima. La massa dell'organo aumenta 10-20 volte (da 50-100 ga 1 kg).

35. In una donna incinta, il volume del sangue aumenta al 140-150% del volume originale. È necessario molto sangue per migliorare la nutrizione del feto.

36. Il sangue alla fine della gravidanza diventa più denso. Quindi il corpo si prepara alla nascita imminente al fine di ridurre la quantità di sangue perso: più denso è il sangue, meno sarà perso.

37. La dimensione delle gambe nella seconda metà della gravidanza aumenta di 1. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido nei tessuti molli - edema..

38. Durante la gravidanza, le articolazioni diventano più elastiche a causa della produzione dell'ormone relaxin. Rilassa i legamenti, preparando il bacino per la consegna futura.

39. In media, le donne in gravidanza guadagnano da 10 a 12 kg. Inoltre, il peso del feto è di soli 3-4 kg, il resto è acqua, utero, sangue (circa 1 kg ciascuno), placenta, ghiandole mammarie (circa 0,5 kg ciascuno), fluido nei tessuti molli e riserve di grasso (circa 2, 5 kg).

40. Le donne in gravidanza possono assumere medicine. Ma questo vale solo per quei farmaci che sono ammessi durante la gravidanza.

41. Una nascita urgente non è una nascita prematura o rapida. Questa è una nascita avvenuta in un periodo normale, come previsto.

42. La massa del bambino non dipende quasi da come mangia la futura mamma, a meno che, ovviamente, non muoia di fame per esaurire completamente. Le donne in sovrappeso spesso danno alla luce bambini di peso inferiore a 3 kg, mentre le donne magre spesso danno alla luce bambini di peso fino a 4 kg e oltre.

43. Circa un secolo fa, il peso medio dei neonati era di 2 kg 700 g I bambini moderni nascono più grandi: il loro peso medio ora varia tra 3-4 kg.

44. Il DA (data approssimativa di nascita) è calcolato solo per sapere approssimativamente quando il bambino decide di nascere. Solo il 6% delle donne partorisce in questo giorno.

45. Secondo le statistiche, martedì c'è un maggior numero di neonati. Sabato e domenica diventano giorni anti-record.

46. ​​I bambini con entanglement nascono allo stesso modo spesso, sia tra quelli che hanno lavorato a maglia durante la gravidanza sia quelli che si sono astenuti da questo ricamo. Puoi lavorare a maglia, cucire e ricamare donne incinte.

47. Le donne in gravidanza possono tagliarsi i capelli e rimuovere i peli superflui dove vogliono. Ciò non influirà sulla salute del bambino.

48. In Corea, l'età del bambino include anche il tempo della gravidanza. Pertanto, i coreani hanno in media 1 anno in più rispetto ai loro coetanei di altri paesi.

49. Lina Medina è la madre più giovane del mondo che ha subito un taglio cesareo a 5 anni e 7 mesi. È nato un bambino di sette mesi del peso di 2,7 kg, che ha saputo che Lina non è una sorella, ma sua madre solo a 40 anni.

50. Il figlio maggiore è nato in Italia. La sua altezza dopo la nascita era di 76 cm e il peso - 10,2 kg. ₽

Up