logo

Parotite o "parotite" colloquiale - un'infezione virale che colpisce i tessuti ghiandolari del corpo. Molto spesso, questo si manifesta clinicamente con l'infiammazione delle ghiandole salivari parotide, l'edema che crea una caratteristica forma del viso, che ha dato il nome alla malattia. La parotite è pericolosa con complicazioni, come pancreatite, meningite sierosa, tiroidite, mastite (sia nelle ragazze che nei ragazzi). Una delle complicanze relativamente comuni negli uomini è l'orchite, che può portare alla sterilità..

Che cos'è un "maiale"

Fortunatamente, l'epidemia di parotite è passata grazie alla vaccinazione universale: dopo che il vaccino è stato incluso nel calendario nel 1981, l'incidenza è diminuita di 600 volte. Sfortunatamente, l'immunità post-vaccinazione dura in media circa 20 anni..

L'agente causale della malattia è il paramyxovirus, trasmesso da goccioline trasportate dall'aria, solo le persone si ammalano. La suscettibilità ad esso in non vaccinati e non malati raggiunge il 100%. Il periodo di incubazione da una settimana a 25 giorni, in media 18-20 giorni. Ragazzi e uomini si ammalano in media due volte più spesso delle ragazze e delle donne. In tempi di pre-vaccinazione, c'erano casi in cui le parotite letteralmente "falciavano" l'esercito esistente.

La malattia inizia in modo acuto, la temperatura raggiunge i 38-40 gradi. Il primo giorno nella maggior parte dei pazienti c'è una lesione caratteristica delle ghiandole salivari parotide, che si manifesta con dolore in questa zona, l'acufene. Spesso altre ghiandole salivari sono coinvolte nel processo: sottomandibolare e sublinguale. Il viso si gonfia, diventa rotondo. L'edema è più pronunciato per 2-3 giorni, quindi inizia a placarsi, ma questo processo negli adulti dura fino a 2 settimane (nei bambini in media una settimana). I sintomi di intossicazione sono espressi: debolezza, mal di testa, sonnolenza, dolore muscolare.

L'orchite si sviluppa dal 6 ° al 9 ° giorno di malattia in un contesto di diminuzione dell'infiammazione delle ghiandole salivari. La temperatura aumenta di nuovo, il mal di testa ritorna, appare il vomito.

Molto spesso (75-80%), un testicolo è interessato. Si gonfia bruscamente (la pelle è tesa, lucida), diventa cianotica e appare un forte dolore. Occasionalmente, l'orchite virale si sviluppa in un ascesso del testicolo - se si unisce un'infezione batterica. Questa condizione richiede un intervento chirurgico urgente..

Trattamento della parotite

Non esiste uno specifico, cioè mirato a distruggere l'agente causale, il trattamento della parotite. Con un processo semplice, la terapia è limitata agli agenti antinfiammatori e disintossicanti..

In caso di unione dell'orchite usare:

  • farmaci antinfiammatori ormonali (prednisone), che consentono di rimuovere rapidamente l'edema, prevenendo la morte completa del testicolo;
  • blocco della novocaina del cordone spermatico - per lo stesso scopo;
  • citostatici - per prevenire lo sviluppo di anticorpi antisperma;
  • come metodo ausiliario che allevia la condizione con l'orchite, è prescritta la sospensione scrotale.

Perché l'infertilità può svilupparsi dopo la parotite?

L'orchite causata dal virus della parotite si traduce spesso in atrofia dei tessuti testicolari, incluso l'epitelio spermatogenico, espressa in varia misura. Ci sono diverse ragioni per questo:

  1. Il gonfiore dei tessuti provoca ischemia (una violazione dell'apporto di sangue) a causa della loro compressione.
  2. Il virus colpisce le pareti dei piccoli vasi, che porta alla trombosi.
  3. Un altro motivo è una violazione della barriera ematotesticolare, che provoca una reazione autoimmune. Le proteine ​​dell'epitelio spermatogenico, che alla fine si forma dopo la pubertà, sono "sconosciute" al sistema immunitario. Di solito non penetrano nel sangue - per questo c'è una barriera ematotesticolare. L'infiammazione lo danneggia, il che può causare la comparsa di anticorpi antisperma.

Qual è la probabilità di infertilità dopo un maiale?

Si ritiene che l'infertilità dopo aver sofferto l'orchite si verifica solo dopo un'infiammazione bilaterale. Tuttavia, si tratta di circa un quarto di tutti i casi di infertilità maschile. Secondo lo spermogramma, in questi uomini si trovano oligozoospermia o azoospermia; l'astenozoospermia e la teratozoospermia sono tra i cambiamenti qualitativi.

L'infertilità è trattata dopo la parotite?

Nel caso di infertilità sviluppata, è spesso necessario utilizzare tecnologie di riproduzione assistita (IVF, ICSI).

Sterilità dopo la parotite

Esiste una relazione tra parotite (parotite) sofferta da un paziente durante l'infanzia e lo sviluppo dell'infertilità?

La parotite è una malattia virale infettiva causata dal paramicosvirus. La parotite appartiene alle cosiddette malattie infantili, il cui gruppo comprende anche la varicella, la rosolia, il morbillo. Infatti, nella maggior parte dei casi, la parotite viene rilevata nei pazienti nella fascia di età da tre a sette anni, sebbene sia spesso diagnosticata negli adolescenti. Gli adulti con parotite hanno molte meno probabilità di ammalarsi.

Il virus infetta gli organi ghiandolari del corpo e, in alcuni casi, il sistema nervoso centrale. A seconda della gravità della malattia, possono soffrire solo le ghiandole salivari e (con forme complicate di parotite) il pancreas, la prostata, le ghiandole mammarie, i testicoli, le ovaie e le meningi. Nella prima fase, le ghiandole salivari parotide e sottomandibolare sono interessate. Quindi, quando la concentrazione del virus aumenta in modo significativo, entra nel flusso sanguigno e può raggiungere varie ghiandole situate a una distanza considerevole, così come il tessuto nervoso. Sfortunatamente, anche il miglior specialista non sarà in grado di prevedere quali ghiandole saranno attaccate..

In particolare, i ragazzi possono sviluppare orchite, un processo infiammatorio nel tessuto dei testicoli, caratterizzato da gonfiore, aumento delle dimensioni, arrossamento e dolore di varia intensità. Di norma, i primi sintomi dell'orchite compaiono circa 7 giorni dopo l'insorgenza della malattia di base (parotite). Tuttavia, a volte l'orchite è l'unico sintomo di parotite..

Di solito un testicolo viene interessato per primo e solo dopo pochi giorni compaiono sintomi simili nell'area dell'altro testicolo. I casi in cui l'orchite rimane unilaterale o si sviluppano contemporaneamente su entrambi i lati sono piuttosto rari. È molto importante contattare un urologo in modo tempestivo e sottoporsi a un corso di terapia, poiché l'automedicazione può portare a gravi conseguenze per la salute e la funzione riproduttiva. L'orchite come complicazione della parotite può in seguito minacciare una forma secretoria di infertilità maschile quando la produzione di sperma è compromessa. Perché sta succedendo? Il fatto è che un processo infiammatorio prolungato porta a un graduale cambiamento patologico nel tessuto testicolare, portando a una significativa riduzione delle funzioni e persino atrofia dopo molti anni.

Qual è il rischio di infertilità in un uomo dopo un maiale

La parotite, o parotite, è una malattia infettiva acuta che si verifica con lesioni degli organi ghiandolari e del sistema nervoso centrale. Myxovirus La parotidite da paramyxovirus, che causa questa malattia, entra nella ghiandola salivare dalla cavità orale e si diffonde con sangue e linfa, colpendo altri organi, compresi i testicoli. La parotite è più pericolosa per i maschi. Parotite e infertilità negli uomini sono strettamente correlate.

Come si verificano la parotite negli uomini e nei ragazzi

Teoricamente, il virus della parotite può infettare a qualsiasi età, ma la frequenza dei casi è direttamente proporzionale al successo della campagna di vaccinazione. Per criteri di età, si osserva la seguente immagine:

  • I bambini di età inferiore a 1 anno hanno l'immunità materna, quindi, nella fascia di età dei bambini, la malattia praticamente non si verifica.
  • Anche i bambini di età inferiore a 3 anni che stanno appena iniziando a frequentare gli asili sono raramente infettati dalla parotite..
  • I bambini in età prescolare di età pari o superiore a 3 anni soffrono di parotite.
  • Tra i ragazzi in età scolare e nella pubertà, i più malati.

Attualmente, i casi di malattia tra gli uomini adulti sono diventati più frequenti. Hanno gli stessi sintomi dei bambini: le ghiandole salivari si allargano, si gonfiano e conferiscono al viso una deformazione caratteristica.

L'aumento dei casi di parotite "adulta" è dovuto al fatto che negli anni '90 il consumo di vaccino contro la parotite è diminuito. I bambini di quel periodo sono maturati e oggi affrontano complicazioni della malattia, inclusa l'orchite.

La parotite negli uomini e nei ragazzi provoca i seguenti sintomi:

  • gonfiore delle ghiandole parotidi, in alcuni casi, viso e collo;
  • salivazione;
  • la temperatura è fino a + 38... + 39,9 ° C, e nei casi più gravi - fino a 40 ° C, la febbre raggiunge un picco per 1-2 giorni e dura 4-7 giorni;
  • dolori muscolari e articolari.

Con l'aggiunta di orchite, un testicolo si infiamma e dopo pochi giorni il secondo. L'organo può aumentare di dimensioni fino a 3 volte, il ragazzo avverte dolore. Quando compaiono i primi sintomi di questo tipo, è necessario consultare uno specialista in malattie infettive per prevenire l'infertilità.

Infiammazione ai testicoli come causa di infertilità

Il virus della parotite è pericoloso perché spesso provoca danni non solo alle ghiandole salivari, ma anche ad altri organi. La sua influenza si esprime nel fatto che può provocare l'orchite e la sua complicazione: l'infertilità.

L'orchite è un'infiammazione del testicolo. Essendo provocato dalla parotite, può portare a varie violazioni della funzione riproduttiva - una riduzione significativa o una completa assenza di cellule germinali maschili (oligospermia e azoospermia, rispettivamente). Pertanto, esiste una relazione diretta: è molto probabile che la parotite influenzi l'infertilità maschile.

Altre complicazioni della parotite

Il virus che causa la parotite colpisce non solo le ghiandole del sistema riproduttivo, ma anche altri organi. Può provocare meningite, pancreatite, mastite, miocardite, artrite e altre malattie infiammatorie. Atrofia testicolare, infertilità, diabete, sordità e compromissione della funzione del sistema nervoso centrale sono possibili come eventi residui..

La prognosi è generalmente favorevole. Un esito fatale si verifica solo in 1 caso su 100 mila pazienti, ma allo stesso modo non può essere escluso.

Regole per il trattamento della parotite

La parotite in forma semplice è trattata a casa, in modo complicato - in un ospedale. Il ricovero in ospedale del paziente può anche al fine di prevenire la diffusione dell'epidemia. Quindi è necessario l'isolamento per 9 giorni. Se viene scoperto un caso in un asilo o in una scuola, viene fissata una quarantena di 21 giorni..

Non esiste un trattamento antivirale specifico. Ma è importante fornire le condizioni per un pieno recupero e la prevenzione delle complicanze:

  • riposo a letto per 10 giorni;
  • dieta n. 5 secondo Pevzner per la prevenzione della pancreatite;
  • bere pesantemente;
  • impacco caldo e asciutto su gonfiore;
  • antipiretici e analgesici secondo le indicazioni;
  • quando si unisce l'orchite, il prednisolone e i suoi analoghi sono prescritti a partire da una dose di carico e con una graduale diminuzione della quantità di sostanza attiva;
  • quando la meningite è attaccata, viene prescritta la puntura spinale;
  • nella pancreatite acuta, bevono inibitori enzimatici.

Prevenzione dell'infertilità nella parotite

Per la prevenzione dell'orchite ai primi segni di parotite, è necessario monitorare le condizioni degli organi riproduttivi. Se l'infezione colpisce il testicolo, l'organo diventa rosso, si gonfia e fa male. In questi casi, è necessario consultare uno specialista, il trattamento può essere prescritto in ospedale.
Gli analgesici vengono somministrati per alleviare il dolore e i corticosteroidi vengono prescritti per ridurre il gonfiore..

Con un trattamento adeguato e tempestivo, l'infertilità maschile con la parotite può essere prevenuta. L'obiettivo principale è rimuovere l'infiammazione il prima possibile.

Qual è il rischio di compromissione della funzione riproduttiva dopo la parotite

L'infertilità negli uomini dopo la parotite è possibile e il suo rischio aumenta con l'età. Essendo trasferito durante l'infanzia, la malattia della parotite nel 25% dei casi provoca infertilità. Per gli adulti, questo rischio è del 60-70%.

Cosa fare se viene ancora diagnosticata l'infertilità

Per i bambini, è impossibile stabilire una diagnosi di infertilità per ovvie ragioni; sarà possibile determinare le conseguenze dopo l'inizio della pubertà. Per farlo:

  • analisi del seme;
  • Scroto ad ultrasuoni;
  • biopsia testicolare.

La medicina moderna offre rimedi anche in caso di infertilità diagnosticata. A tal fine, viene prescritta la stimolazione delle funzioni secretorie del sistema genito-urinario: attivatori dell'immunità, ormoni, angioprotettori e altri farmaci.

Se la terapia per l'infertilità a lungo termine non è riuscita, viene prescritta una tecnica ICSI: un'iniezione di spermatozoi intraplasmatici.

La medicina moderna può salvare non solo gli effetti della parotite come l'infertilità maschile, ma anche prevenire la malattia stessa. La vaccinazione contro la parotite è un mezzo comprovato di prevenzione, che per molti anni dà un risultato elevato. Il vaccino dura a lungo. La prima vaccinazione viene eseguita un anno, ripetuta a 6-7 anni, e la terza volta viene somministrata a 15-17 anni. Queste semplici misure preventive riducono il rischio di malattia. Una protezione più affidabile contro la parotite non esiste ancora.

Attenzione uomini! L'influenza della parotite sullo sviluppo dell'infertilità

La parotite è una malattia contagiosa acuta (infettiva) descritta anche da Ippocrate. Per gli uomini, è irto del possibile sviluppo di infertilità in relazione alle circostanze del trasferimento della malattia e delle complicanze. Comprendere la patogenesi e il quadro clinico della malattia, nonché la vigilanza e un trattamento tempestivo adeguato, riducono significativamente il rischio di perdita irreversibile della salute maschile.

Che cos'è la parotite??

I nomi popolari per la parotite sono "parotite" e "parotite". Sebbene la malattia sia nota da oltre duemila e mezzo anni, la sistematizzazione delle informazioni sulle sue caratteristiche e sulle possibili conseguenze si è verificata solo nel secolo scorso. È noto che la malattia è causata da un rubulavirus contenente RNA, che è stato studiato per la prima volta nel 1934..

A metà del 20 ° secolo, la vaccinazione iniziò ad essere applicata, al fine di ottenere anticorpi specifici dal corpo. Ma un'efficace preparazione immunobiologica completa per la resistenza a parotite, rosolia e morbillo non è stata ottenuta immediatamente.

La parotite provoca danni agli organi ghiandolari e al sistema nervoso centrale. È accompagnato da intossicazione e febbre. L'obiettivo principale del virus sono le ghiandole parotidi. La malattia è di solito trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Gli uomini soffrono di parotite circa una volta e mezza più spesso delle donne. Per la maggior parte, si tratta di ragazzi e adolescenti dai 3 ai 15 anni. Questo gruppo rappresenta fino all'85-90% di tutti i casi di parotite.

Ti offriamo un video su ciò che è la parotite:

Perché e come influisce sulla funzione riproduttiva?

Nei maschi, la malattia di una comune parotite è associata a un grave pericolo: l'infezione può diffondersi ai testicoli. Ciò si verifica anche prima dell'inizio dei primi sintomi della malattia - durante il periodo di incubazione, che può durare da 11 a 23-24 giorni, ma più spesso richiede un periodo da 14 a 18 giorni. Questa complicazione si chiama orchite acuta (o orchite da parotite):

  • unilaterale - con un testicolo interessato;
  • bidirezionale - quando entrambi sono interessati.

L'orchite da parotite viene rilevata in momenti diversi. A volte solo il 6-8 ° giorno della malattia, e in rari casi - entro la fine del periodo prodromico: anche prima che le ghiandole parotidi si infiammino.

Nel periodo prodromico, i suoi "precursori" informano della malattia infettiva. Con la parotite, è dalle 12 alle 24 ore.

Anche prima dei segni caratteristici del processo infiammatorio, possono apparire:

  1. malessere generale, affaticamento;
  2. aumento della temperatura fino a 38-39 gradi;
  3. mal di testa e dolori muscolari;
  4. brividi;
  5. appetito ridotto.

L'orchite è accompagnata da un forte dolore che si irradia all'inguine e un salto di temperatura fino a 40-41 gradi. Per diversi giorni - il testicolo interessato può aumentare di dimensioni di 2-3 volte. Si osservano rigonfiamenti e stiramenti dello scroto, levigatezza anormale, lucentezza e iperemia della pelle.

L'infiammazione del testicolo (nel 20% dei casi - entrambi i testicoli) dura fino a 5 giorni, dopo di che inizia a placarsi. L'edema dovrebbe scomparire completamente l'8-10 ° giorno dal momento in cui sono stati trovati i primi segni di orchite. Le conseguenze delle complicanze potrebbero non apparire immediatamente. Sebbene abbia caratteristiche pericolose per la funzione riproduttiva maschile:

  • disturbo prolungato dell'afflusso di sangue e processi patologici negli organi responsabili della spermatogenesi;
  • danno locale ai vasi sanguigni, inclusa la trombosi;
  • disturbi immunologici che portano alla produzione di anticorpi che distruggono i tessuti del corpo.

Suggeriamo di guardare un video sull'effetto della parotite sulla causa dell'infertilità maschile:

Quando aumenta il pericolo di non avere figli dopo una malattia?

I bambini di età inferiore ai 10 anni raramente soffrono di orchite, specialmente vaccinati in modo tempestivo. Il rischio di questa complicazione aumenta bruscamente con l'inizio della pubertà ed è maggiore per gli uomini adulti. Questo vale anche per la gravità delle conseguenze. Anche la probabilità di complicanze bilaterali aumenta nel corso degli anni. Fino al 20% degli uomini dopo l'orchite acuta soffre di infertilità.

Nel caso dell'orchite da parotite in età adulta, un uomo può non solo soffrire di funzione riproduttiva, ma anche sviluppare un'altra pericolosa patologia: il priapismo.

Il priapismo è un'erezione dolorosa prolungata, fino a diverse ore e persino giorni, che non ha alcun legame con l'eccitazione sessuale, non contribuisce all'eiaculazione e non si abbassa dopo il completamento del rapporto sessuale. È una forma pericolosa di disfunzione erettile. Può portare alla cancrena.

Conseguenze della malattia

Finora, sono state identificate solo le cause più comuni del pericolo di parotite per la salute maschile, così come le caratteristiche legate all'età del trasferimento acuto dell'orchite come complicanza della parotite. Per completezza, dovrebbero essere indicate gravi complicanze e le loro probabili conseguenze..

I seguenti pericoli sono associati all'orcoepididimite:

  1. idrocele, o idropisia del testicolo (accumulo di liquido sieroso nella formazione sacculare dello scroto);
  2. la diffusione del processo infiammatorio alle vescicole seminali, alla prostata, ai reni e alla vescica;
  3. disfunzione erettile.

Le conseguenze della malattia:

  • Atrofia testicolare nei successivi 1-2 mesi dopo il recupero (osservata nel 50% degli uomini che non hanno subito un trattamento tempestivo e adeguato).
  • In alcuni casi, rimozione chirurgica forzata del testicolo (orchiectomia) a causa di pericolose alterazioni purulente-distruttive nei tessuti.
  • Danno ischemico alla parete dei tubuli seminiferi contorti.
  • Spermatogenesi alterata.
  • Diminuzione o perdita di fertilità maschile (infertilità).

Lo scarso trattamento di orchite acuta e orchoepididimite può portare non solo alla sterilità, ma anche alla cronicità della malattia con processi ricorrenti.

Prevenzione delle complicanze riproduttive

La diagnosi precoce dell'orchite acuta e il trattamento tempestivo sono l'approccio migliore per prevenire l'infertilità nella parotite. Misure concrete mirano a un risultato favorevole per la salute degli uomini:

  1. riposo a letto o ricovero in ospedale del paziente;
  2. terapia antibatterica ad ampio spettro - per prevenire l'infezione secondaria;
  3. l'uso di corticosteroidi - per alleviare i processi infiammatori, accelerare il recupero e prevenire l'atrofia testicolare;
  4. blocco del cordone spermatico con novocaina - per fermare il processo infiammatorio;
  5. la nomina di citostatici - per ridurre il numero di anticorpi contro gli antigeni dello sperma;
  6. l'uso di un sospensore o biancheria intima, fornendo una posizione elevata dello scroto;
  7. procedure fisioterapiche speciali.

Esistono altre misure mediche per prevenire l'infertilità durante un uomo con orchite da parotite: fino a un intervento chirurgico limitato.

Trattamento dopo la parotite

A volte, anni dopo il maiale, l'incapacità di concepire un bambino diventa una sorpresa per un uomo. Anche in questo caso, è possibile il successo del trattamento o l'uso di metodi alternativi di concepimento..

Lo spermogramma (analisi dell'eiaculato) è una procedura obbligatoria con cui inizia l'esame di un uomo per la fertilità. Con uno spermogramma, vengono esaminati i parametri micro e macroscopici dello sperma, tra cui:

  • attività e segni morfologici di sperma;
  • cellule di spermatogenesi immature;
  • volume, colore, viscosità e tempo di liquefazione dell'eiaculato.

Dai dati dello spermogramma, quali saranno i metodi di trattamento. Nell'astenozoospermia (un numero ridotto di spermatozoi attivamente mobili), vengono prescritti farmaci e additivi attivi come trattamento: peptidi biogenici, adattogeni, angioprotettori, minerali e multivitaminici, biostimolanti. Inoltre, viene eseguita la terapia ormonale..

L'astenozoospermia provoca circa il 40% di tutti i casi di bassa fertilità nelle coppie. Con una bassa qualità di sperma nell'eiaculato di un uomo che ha avuto l'orchite, il metodo ICSI può essere usato per fecondare un uovo. Questo viene fatto dopo la selezione morfologica di spermatozoi di alta qualità tra i molti "respinti" per vari motivi..

L'infertilità assoluta di un uomo è accertata solo con la morte dell'epitelio spermatogenico. Quindi il processo di spermatogenesi è completamente assente. Con il moderno sviluppo della medicina, la parotite trasferita porta già raramente a un risultato così deplorevole. Ma questo non significa che i "parotite" possano essere trattati alla leggera. Ciò è particolarmente vero per adolescenti e uomini adulti.

Le principali cause di infertilità dopo la parotite

Molte coppie non sono in grado di concepire un bambino in modo naturale. L'infertilità dopo la parotite è una questione ampiamente dibattuta nei circoli medici. Una malattia infettiva nell'infanzia può provocare infertilità matura? Considera il problema in dettaglio.

Parotite (parotite)

Questa malattia infettiva colpisce le ghiandole. Più spesso i ragazzi sono malati di parotite rispetto alle ragazze. Il gruppo a rischio è costituito da bambini in età prescolare, scolari primari. L'infezione viene trasmessa molto rapidamente da un bambino malato a uno sano. Se i bambini sono nello stesso spazio per molto tempo (un gruppo di scuola materna), il virus della parotite infetta rapidamente tutti intorno.

Le vaccinazioni nell'infanzia contro la parotite riducono il rischio di contrarre questa infezione.

Questa malattia è chiamata parotite a causa del gonfiore delle ghiandole salivari parotide, a causa del quale il viso cambia forma. L'aspetto gonfio ricorda il profilo di un animale - un maiale. Ma nella pratica medica questo nome non viene utilizzato, ufficialmente la malattia si chiama parotite.

In che modo la parotite colpisce l'area genitale? Questo virus colpisce tutti i sistemi ghiandolari, incluso quello riproduttivo. I testicoli sono l'organo in cui vengono prodotti gli ormoni sessuali responsabili della riproduzione. Pertanto, l'infertilità è spesso una complicazione dopo la parotite. Oltre alle ghiandole genitali e salivari, il virus infetta il pancreas e altri.

A volte gli effetti della parotite sono immediatamente visibili: l'infezione colpisce la salute dei testicoli in pochi giorni. Sullo sfondo dell'aumento della temperatura, inizia un forte dolore allo scroto. A volte gli impulsi del dolore sono avvertiti in tutta la zona dell'anca.

Secondo le statistiche, la parotite è accompagnata da orchite nei ragazzi di età inferiore ai 12 anni in soli due casi su cento. Negli adulti, la parotite è accompagnata da orchite in ogni terzo uomo malato.

Il testicolo interessato diventa rosso, aumenta di volume. Il dolore acuto impedisce di addormentarsi, l'alta temperatura provoca uno stato delirante. La febbre può persistere fino a una settimana. Dopo la normalizzazione della temperatura corporea, la sindrome del dolore persiste per diversi giorni. Ma l'insidiosità della parotite risiede nelle conseguenze a lungo termine: in pochi mesi o anni, può iniziare il processo di atrofia dei tessuti testicolari.

Quando i testicoli iniziano a gonfiarsi dopo la parotite? Nella maggior parte dei pazienti, ciò si verifica 2 giorni dopo la malattia, in altri dopo 6 giorni. Meno comunemente, l'orchite inizia il nono giorno di malattia. La malattia colpisce spesso solo un testicolo (qualsiasi), meno spesso - entrambi contemporaneamente.

Possibili effetti della parotite

L'insidiosità della malattia sta nel fatto che possono verificarsi complicazioni avverse molto dopo la parotite. Un uomo potrebbe non sapere (o non ricordare) della sua malattia infantile, ma questo non lo salva dalla sterilità. Ad esempio, l'orchite (gonfiore del tessuto testicolare) è anche una conseguenza a lungo termine dell'infezione infantile. La patologia influisce negativamente sulla funzione riproduttiva, causando cambiamenti irreversibili.

Possibili conseguenze della parotite infantile:

  • orchite: infiammazione dei tessuti dei testicoli;
  • infiammazione dell'epididimo;
  • prostatite - infiammazione dei tessuti della prostata;
  • realismo: un'erezione dolorosa.

L'orchite non è l'unica conseguenza possibile della malattia. A volte il virus infetta l'epididimo. In questo caso, la spermatogenesi - la produzione di sperma - è sotto attacco. Le cellule spermatiche patologicamente alterate non sono adatte al concepimento, che causa infertilità maschile.

La parotite non causa sempre cambiamenti irreversibili nei tessuti degli organi riproduttivi. I medici ritengono che solo nei casi più gravi della malattia siano possibili variazioni negative. Se la malattia procede in forma leggera o moderata, non è necessario temere l'infertilità.

Una conseguenza a lungo termine della parotite infettiva trasferita può essere la prostatite, che colpisce la ghiandola prostatica degli uomini adulti. Con la prostatite, la capacità riproduttiva degli uomini è ridotta, che è anche la base per la diagnosi di infertilità.

Il realismo è una malattia rara del sistema genito-urinario che può portare alla completa infertilità. La malattia è la comparsa di un'erezione senza eccitazione sessuale. Il gonfiore del pene senza successiva scarica per eiaculazione porta a dolore costante. La malattia è curata da andrologi o urologi. In rari casi, è indicata l'amputazione del pene. Costanti gonfiori e processi infiammatori possono provocare cambiamenti maligni nel sistema urogenitale del paziente.

Una diagnosi e un trattamento correttamente stabiliti sono una garanzia dell'assenza di conseguenze a lungo termine della parotite trasferita. L'orchite bilaterale posticipata nel 70% dei casi clinici provoca infertilità. L'orchite unilaterale rappresenta circa il 20% dei casi di infertilità.

Il problema della fertilità maschile

La vaccinazione durante l'infanzia protegge dalle complicazioni avverse, la funzione riproduttiva dei bambini vaccinati ha molte meno probabilità di verificarsi. Più il paziente è anziano, più è probabile lo sviluppo dell'infertilità. È estremamente difficile trattare l'infertilità sullo sfondo della parotite virale, ma è possibile.

La fertilità maschile diminuisce anche dopo l'infiammazione di un testicolo. Se l'infezione ha colpito entrambi gli organi, il problema della fertilità è molto acuto. Se non si cerca aiuto in tempo, l'infertilità non può essere evitata..

Trattamento

Trattare una malattia è molto più difficile che prevenirla. Questa è una verità nota. I genitori dovrebbero prendersi cura del futuro del loro figlio, perché i bambini non sanno nulla della funzione riproduttiva. In Russia, è stato fissato per anni un calendario delle vaccinazioni, i genitori responsabili prenderanno sicuramente il bambino per la vaccinazione contro la parotite. Nonostante le recensioni negative sui vaccini distribuiti su Internet, non è stato ancora trovato un sostituto di questa pratica. Dopo la vaccinazione, solo i bambini con un sistema immunitario indebolito si ammalano, i bambini sani tollerano la vaccinazione senza complicazioni.

Se il ragazzo è ancora malato di parotite, deve essere mostrato a un urologo. Il medico prescriverà un'ecografia dello scroto. Dopo l'esame, viene prescritto un trattamento che proteggerà dal possibile sviluppo di spiacevoli complicazioni.

Quando si esaminano uomini adulti con una diagnosi di infertilità, uno spermogramma è obbligatorio. Questa analisi rivela il grado di motilità degli spermatozoi, la loro attività e la presenza / assenza di anomalie genetiche. A volte, per valutare lo stato del tessuto testicolare, è necessaria un'analisi istologica: viene eseguita una puntura testicolare. Questo è necessario per prescrivere una terapia efficace. La puntura viene eseguita solo per uomini adulti che, durante l'infanzia, avevano la parotite.

metodi

Nei primi 2 giorni dopo gonfiore e arrossamento dei testicoli, si consiglia il freddo, nei giorni seguenti è caldo. È importante non confondere il freddo con il calore: nei primi 2 giorni è necessario "congelare" la diffusione del processo infiammatorio. Se applichi il raffreddore in seguito, provocherà ancora più infiammazione..

Durante il trattamento, viene utilizzata una medicazione di supporto per evitare l'attrito del tessuto infiammato sul materiale..

Poiché l'infezione spesso scompare da sola, gli sforzi terapeutici dovrebbero concentrarsi sull'alleviamento dei sintomi. Alleviare il gonfiore è il compito principale. L'infertilità non è causata dall'infezione stessa, ma dal gonfiore dei tessuti. L'edema deforma la rete vascolare, blocca l'accesso del sangue ai tessuti - appare l'ipossia (carenza di ossigeno). A causa dell'ipossia, si verifica la distruzione delle cellule secretorie, che porta alla sterilità..

Se interrompi rapidamente il gonfiore e impedisci che si diffonda a tutti i tessuti dello scroto, le cellule secretorie non soffriranno di conseguenza. Ciò significa che la fertilità dell'uomo continuerà..

farmaci:

  • corticosteroidi (prednisone);
  • antistaminici.

Il trattamento farmacologico termina in 5 giorni, poiché i sintomi scompaiono. Se la patologia progredisce, viene prescritta un'operazione chirurgica. Il chirurgo esegue una puntura della membrana testicolare per eliminare la pressione in eccesso. Ma raramente ricorrono al trattamento chirurgico, riescono a far fronte alla patologia con metodi conservativi.

Metodi popolari

L'orchite può apparire non solo come una complicazione dopo la parotite. I processi infiammatori nei testicoli possono verificarsi a seguito di shock, traumi e altri fattori. Per prevenire la necrosi tissutale, è necessario interrompere il gonfiore. I rimedi popolari provati possono aiutare con questo..

Semi di lino (infuso)

Aiuta a guarire, allevia il gonfiore, elimina il dolore. Ne fanno un impacco. Per fare questo, 100 g di semi vengono macinati in un frullatore e quindi immersi in un sacchetto di garza in acqua calda. Dopo 15-16 minuti, i semi vengono rimossi e l'infusione viene lasciata raffreddare. Quindi un batuffolo di cotone viene inumidito in una soluzione spessa, applicata sulla zona interessata. Le compresse vengono eseguite fino alla completa guarigione..

Infuso di luppolo

È usato per ridurre la libido, poiché durante il trattamento sono vietati i contatti intimi. Il tè è fatto da coni, che viene bevuto due volte al giorno. Con un'eccitabilità grave, puoi bere di più. Per preparare il tè, 100 g di coni vengono versati con acqua bollente, avvolti e insistiti per circa 30 minuti. Bevanda tesa bere mezzo bicchiere.

Il trattamento alternativo è possibile solo con il permesso dell'andrologo o dell'urologo. Non puoi usare la terapia popolare da solo.

Miele di aloe

Richiedi un impacco nelle aree interessate. Per questo, le foglie di aloe tritate in una pappa vengono mescolate con miele liquido e vino di qualità (preferibilmente fatto in casa). Tutti gli ingredienti - in parti uguali. Quindi la miscela viene applicata al marlage e applicata alla zona interessata. La compressione viene eseguita quotidianamente fino a quando il gonfiore scompare..

In estate, puoi fare impacchi dall'erba wiki fresca. La pianta viene spennata, lavata in acqua corrente, tagliata con un coltello o in un tritacarne. La sospensione risultante viene distribuita uniformemente su un rivestimento piegato in più strati. Applicato delicatamente sulla zona interessata. La compressione viene eseguita 2-3 volte al giorno per alleviare rapidamente il gonfiore.

Mumijo

Un antico rimedio che viene utilizzato per tutte le malattie. Il prodotto purificato può essere acquistato in farmacia sotto forma di compresse di colore marrone scuro. Per alleviare l'edema, le compresse vengono assunte per via orale 3 volte tre volte al giorno, oppure vengono applicate compresse sulle aree interessate. Per fare un impacco, è necessario diluire 3 compresse con acqua calda a uno stato molle e applicare su una garza sul punto dolente. Mumiyo è ben allevato con acqua calda. Puoi alternare impacchi con somministrazione orale.

Tra i rimedi omeopatici, rimuove bene il gonfiore di Belladonna, Arnica, Pulsatilla, Aurum e altri..

Recupero della fertilità

Se il paziente non ha consultato un medico durante il gonfiore testicolare, la probabilità di sviluppare infertilità secretoria è del 99%. Alcuni pazienti pensano di non aver bisogno di consultare un medico, poiché un'infezione virale scompare da sola. La parotite passerà, ma le conseguenze di un tumore sul testicolo risponderanno con infertilità. La fertilità può essere ripristinata??

Fattori avversi che ostacolano il successo del recupero:

  • mancanza di trattamento per la parotite;
  • forma grave di orchite;
  • orchite bilaterale.

Se, dopo la parotite, la qualità dello sperma dell'uomo si deteriora e il testicolo si atrofizza, è improbabile che l'eliminazione dei difetti abbia successo. Tuttavia, è ancora possibile concepire un bambino, ma con l'aiuto delle più recenti tecnologie di assistenza riproduttiva. Con spermatozoi di bassa qualità, viene utilizzato il metodo ICSI.

Con questa tecnologia riproduttiva, lo sperma vitale viene selezionato dallo sperma di un uomo e iniettato artificialmente in un uovo femminile. Come risultato della fusione delle uova femminile e maschile, si forma un embrione, che viene coltivato per diversi giorni in una soluzione nutritiva. Quindi l'embrione viene trapiantato nell'utero nella donna, dove si sviluppa..

La parotite è una pericolosa malattia virale che colpisce le ghiandole del corpo. Molto spesso, la parotite deforma le ghiandole salivari dell'orecchio, ma ci sono casi di danni alle ghiandole genitali: l'orchite. I processi infiammatori nei testicoli non minacciano l'infertilità, se l'età del paziente non supera i 13-13,5 anni. L'orchite e la successiva infertilità maschile sono pericolose per gli uomini di età pari o superiore a 14 anni. A causa di processi infiammatori nei tessuti, si sviluppa infertilità secretoria. Il trattamento di tale infertilità è lungo, il costo dei farmaci è elevato. Ma se cerchi un aiuto medico in tempo, puoi affrontare la patologia più velocemente.

I farmaci possono essere combinati con metodi alternativi di rimozione dell'edema, ma solo dopo aver consultato un andrologo / urologo. Mumiyo aiuta a ripristinare bene la funzione erettile: le compresse sono vendute in farmacia. Se è impossibile concepire in modo naturale, a una coppia viene prescritta la procedura ICSI - inseminazione artificiale.

Parotite e infertilità maschile

La parotite è considerata una malattia infantile ed è 1,5 volte più frequente nei maschi che nelle femmine. Ma anche un uomo adulto può ammalarsi. L'infertilità dopo la parotite si sviluppa in assenza di un trattamento tempestivo e come risultato di complicanze.

Parotite e sue complicanze

La parotite o la parotite sono una malattia virale e sistemica. Il virus infetta le ghiandole nel corpo:

Il nome medico per la parotite è dato dal nome latino per la ghiandola parotide, che è infiammata più spesso di altre. Il termine non medico viene dato nell'aspetto del paziente - i linfonodi infiammati portano a edema e cambiano la forma del viso.

Il virus della parotite è simile al virus della parainfluenza. In grado di mantenere l'attività vitale a temperatura ambiente per diversi giorni, vive nell'aria o su oggetti domestici. A basse temperature, vive fino a sei mesi. Muore entro mezz'ora a una temperatura di 80 ° C, sotto l'influenza di radiazioni ultraviolette o soluzioni mediche antisettiche.

La parotite è caratterizzata da un lungo periodo di incubazione - questo è il momento in cui il virus è già entrato nel corpo e l'infiammazione è iniziata, ma non ci sono ancora sintomi. Due giorni prima dell'inizio dei sintomi acuti, il paziente è già contagioso: la malattia viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria.

Più spesso, i bambini dai 3 ai 7 anni si ammalano di parotite, più è anziana la persona malata, più è probabile che il sistema riproduttivo sia interessato. Complicanze della parotite negli uomini di età diverse:

  • infiammazione dell'epididimo - epididimite;
  • infiammazione della ghiandola prostatica;
  • priapismo: un'erezione patologica e dolorosa senza eccitazione sessuale;
  • coaguli di sangue.

La trombosi è meno comune di altre complicanze della parotite e si manifesta sullo sfondo di malattie esistenti del sangue, dei vasi sanguigni o del cuore. La condizione è pericolosa perché la trombosi delle vene della prostata e degli organi pelvici può portare a infarto polmonare.

La parotite è pericolosa in quanto è quasi impossibile diagnosticare immediatamente e iniziare il trattamento il più rapidamente possibile. Le sue conseguenze sono espresse più forte, più tardi l'uomo ha iniziato a essere curato. Pertanto, è importante prestare attenzione ai primi sintomi della parotite, che si sviluppano 2-3 settimane dopo l'infezione:

  • dolore dietro le orecchie, sotto la mascella, sotto la lingua;
  • gonfiore dalla zona dietro le orecchie al mento - la linea degli zigomi non è affatto visibile, appare l'effetto di un "secondo mento" pronunciato;
  • dolore durante la deglutizione;
  • ronzio, acufene;
  • nausea, mancanza di appetito, vomito;
  • aumento della temperatura corporea;
  • disturbi digestivi.

La malattia può colpire articolazioni, reni e organi visivi. Il complesso dei sintomi è integrato da segni di complicanze, a seconda del sistema di organi interessato..

In che modo la parotite influisce sulla fertilità maschile

Parotite e infertilità negli uomini sono strettamente correlate. La malattia è particolarmente pericolosa per il periodo post-puberale e l'età riproduttiva. La parotite negli uomini a questa età provoca lo sviluppo di orchite - infiammazione testicolare.

Il processo infiammatorio nella parotite può verificarsi da solo e le ghiandole salivari sono in ordine, il che rende difficile diagnosticare e trattare tempestivamente. L'orchite inizia ad apparire con tali sintomi circa 5-7 giorni dopo l'insorgenza della malattia:

  • la temperatura sale a 38-40 ° C;
  • vomito, nausea, feci molli;
  • debolezza, pallore, vertigini;
  • un aumento delle dimensioni del testicolo interessato;
  • arrossamento dello scroto;
  • aumento della temperatura locale dell'organo;
  • forte dolore acuto nello scroto.

I dolori lancinanti possono raggiungere l'addome inferiore. La febbre dura circa una settimana, quindi la temperatura torna alla normalità. Ma l'effetto di un'infezione virale non finisce qui. Il dolore scompare entro due settimane dal giorno in cui inizia la febbre. E dopo 1-1,5 mesi, compaiono i sintomi di atrofia del tessuto testicolare.

Se al paziente non è stato prescritto un trattamento tempestivo con farmaci glucocorticosteroidi, i tessuti inizieranno ad atrofizzarsi. In ogni quinto uomo, dopo una parotite, non solo i testicoli sono coinvolti nel processo, ma anche le appendici, la ghiandola prostatica. Viola l'erezione e la spermatogenesi, portando alla sterilità.

Per ridurre il rischio di sviluppare processi infiammatori cronici del sistema riproduttivo, a un uomo viene prescritto un trattamento immunostimolante e antinfiammatorio. È possibile prevenire l'infertilità maschile in caso di infezione virale da parotite. Per la prevenzione, prescrivere:

  • antibiotici
  • diuretici
  • formulazioni multivitaminiche e minerali;
  • antistaminici che alleviano il gonfiore;
  • farmaci immunostimolanti.

Se l'intero testicolo è coinvolto nel processo di infiammazione e suppurazione, con un rischio di avvelenamento del sangue, ai pazienti indeboliti viene prescritta la rimozione chirurgica dell'organo interessato. Conseguenze pericolose includono la diffusione dell'orchite sul secondo testicolo, in cui l'infertilità si sviluppa in oltre il 60% degli uomini.

Diagnosi di infiammazione testicolare:

  • Scroto ad ultrasuoni;
  • istologia dei tessuti;
  • spermiogramma.

Usando gli spermogrammi, vengono determinati i cambiamenti nei parametri morfologici degli spermatozoi, la loro motilità, attività e quantità. L'ecografia rivela aree di atrofia dei tessuti, necrosi. Se si riscontrano neoplasie la cui natura è sconosciuta, viene eseguito un esame istologico.

Quali sono le conseguenze degli uomini suini pericolosi secondo le statistiche:

  • nel 13% dei casi, le qualità morfologiche del cambiamento di spermatozoi - l'attività diminuisce, non ci sono spermatozoi di alta qualità;
  • la dimensione del testicolo diminuisce nel 40-50% degli uomini adulti che hanno avuto orchite;
  • ogni secondo uomo ha un'infiammazione unilaterale del testicolo;
  • orchite bilaterale - nel 35% dei pazienti;
  • la probabilità di infertilità con infiammazione unilaterale è del 17%;
  • con infiammazione bilaterale, il rischio di infertilità aumenta al 75-80%.

Oltre al trattamento farmacologico, che dovrebbe iniziare il più presto possibile dopo il rilevamento dei sintomi, al paziente viene mostrato un rigoroso riposo a letto. È importante mantenere la pace, ripristinare l'equilibrio elettrolita-acqua con un regime di consumo completo. Se il trattamento viene avviato in modo tempestivo, la parotite non influisce sulle condizioni del sistema riproduttivo maschile.

Nel trattamento dell'orchite, il compito principale è prevenire l'infiammazione bilaterale, che aumenta notevolmente il rischio di infertilità. Per fare questo, il medico prescriverà immunostimolanti che attivano i meccanismi protettivi e prevengono i danni a grandi volumi di tessuti ghiandolari.

Se tale terapia non mostra efficacia, vengono prescritti antibiotici. Impediscono la suppurazione nel sito di infiammazione. Inoltre, vengono prescritti glucocorticosteroidi o FANS moderati per alleviare l'infiammazione. In condizioni acute, il trattamento degli effetti della parotite solo in un ospedale.

Cosa fare per ridurre il rischio di infertilità

Il modo principale e più efficace per prevenire l'infertilità negli uomini con parotite è la vaccinazione. Viene effettuato a 1 anno e a 7 anni. Un virus indebolito 3 settimane dopo l'iniezione porta allo sviluppo di un'immunità stabile e in età adulta un uomo non sarà a rischio di parotite.

Se un uomo è ancora malato di parotite, una serie di regole per il periodo iniziale della malattia contribuirà a ridurre il rischio di gravi conseguenze:

  • osservare il riposo a letto per 5-7 giorni dall'esordio dei sintomi acuti;
  • mangiare cibi leggeri ma soddisfacenti: primi piatti con brodi magri, purè di patate, cotolette di pollo;
  • bere molta acqua pulita, composta, tè, succhi di frutta - ripristinano l'equilibrio idrico, che è disturbato dalla temperatura e dal danno virale;
  • una settimana dopo, quando il riposo a letto è finito, fornire una posizione elevata dello scroto con una sospensione o biancheria speciale per prevenire l'idropisia.

È importante consultare un medico fin dal primo giorno di una malattia della parotite: il terapeuta o lo specialista in malattie infettive lo diagnosticano già con evidenti sintomi visivi. Quando si prescrivono esami del sangue e delle urine in laboratorio, è meglio invitare un assistente di laboratorio a casa per non disturbare il riposo a letto.

Un andrologo esaminerà lo scroto per rilevare i primi segni di orchite e prescrivere farmaci antinfiammatori. Nei prossimi 2-3 mesi, è necessario monitorare attentamente la salute del sistema riproduttivo. Se avverti sensazioni atipiche, dolori, disfunzioni sessuali, devi contattare l'andrologo il prima possibile.

Come trattare l'infertilità dopo la parotite

L'andrologo sceglie la strategia di trattamento per l'infertilità negli uomini dopo la parotite in base alla gravità delle complicanze e delle conseguenze. Gruppi di farmaci che sono prescritti per correggere la condizione:

  • farmaci ormonali;
  • citostatici che impediscono la formazione di cellule antisperme;
  • angioprotettori per rafforzare le vene pelviche - Detralex e analoghi;
  • farmaci per migliorare la circolazione sanguigna nello scroto;
  • immunostimolanti - interferone e analoghi;
  • immunomodulatori - tinture di eleuterococco o ginseng;
  • complessi con vitamine A, E, C, D - aumentano la mobilità delle cellule germinali, promuovono la spermatogenesi.

Il trattamento chirurgico dell'orchite testicolare aiuterà ad eliminare il problema se si trovano siti di tessuto morto o atrofizzato. Quindi viene eseguito il trattamento farmacologico..

Se l'infertilità negli uomini dopo la parotite non può essere curata con tali metodi, si raccomandano tecnologie di riproduzione assistita. Le tecniche di fecondazione in vitro e ICSI aiuteranno a concepire un bambino con infertilità immunologica, mancanza di erezione, scarsa motilità degli spermatozoi. E in assenza di spermatogenesi - con l'uso del biomateriale donatore.

Il trattamento tempestivo della parotite aiuterà ad evitare conseguenze così gravi. Se il paziente chiama aiuto in tempo, la condizione si normalizza in una settimana e non disturba più l'uomo. Per non esporre il ragazzo a tali rischi prima del periodo della pubertà, è meglio consegnare il vaccino in tempo e prevenire la parotite.

Le conseguenze della parotite negli uomini - qual è la probabilità di infertilità?

Non solo i bambini piccoli, ma anche gli uomini adulti si ammalano di parotite. Il rischio che un adulto si ammali di parotite è del 70%. Gli uomini hanno la parotite più spesso delle donne. Questa malattia infettiva provoca un aumento della ghiandola salivare, ma colpisce anche altri organi. È difficile prevedere quale organo attaccherà la parotite e le conseguenze della malattia si sentiranno solo dopo pochi anni. La conseguenza più pericolosa è l'infertilità dopo la parotite. Tuttavia, i medici affermano che anche i ragazzi che sono stati malati in tenera età possono avere figli in futuro..

Qual è il maiale pericoloso per gli uomini?

La parotite (parotite) negli uomini provoca una temperatura fino a 39 gradi, provoca mal di testa, provoca nausea e vomito. In un adulto, i segni della parotite sono evidenti da fattori esterni: una guancia e un collo gonfi, un orecchio sporge.

Danno alle ghiandole salivari: sublinguale, parotide e sottomandibolare. Il 5 ° giorno, la ghiandola interessata aumenta e il 10 è evidente la scomparsa del tumore. La saliva non è realmente prodotta, nella cavità orale c'è una forte secchezza. La mucosa della bocca diventa più vulnerabile e sensibile ai microbi, la saliva non svolge le sue funzioni.

Puoi essere infettato da un maiale contattando qualsiasi oggetto del paziente (giocattoli, stoviglie, prodotti per l'igiene).

Il virus viene prima assorbito convenientemente nel corpo umano, cercando l'organo giusto per l'infezione. A volte può essere trasferito nei testicoli maschili, il che probabilmente negherà la capacità di fecondare l'uovo in futuro. Questo tipo di complicazione si chiama orchite..

Le donne possono avere un problema simile. Il virus infetta l'ovaio femminile, cogliendo l'occasione per concepire un bambino. Questa malattia si chiama ooforite. Sfortunatamente, i sintomi in questo caso potrebbero non verificarsi sempre. Alla fine, nel corso degli anni si saprà che è impossibile rimanere incinta.

Complicanze e conseguenze

Il virus della parotite è dipendente dal tessuto ghiandolare. Molto probabilmente si sistemerà nei testicoli o nel pancreas. Quindi l'uomo adulto inizia a sentire dolore nello scroto. Inoltre, l'uovo inizia a gonfiarsi e crescere. Quando si cammina, diventa scomodo, i dolori compaiono nell'inguine e nella parte bassa della schiena.

In presenza di pancreatite e infiammazione del pancreas, compare un forte dolore nell'addome superiore. In futuro, tutto ciò è accompagnato da vomito e diarrea regolari..

Quando il processo non è espresso nella ghiandola salivare, possono svilupparsi infiammazioni delle membrane o una grave malattia cerebrale: meningite da parotite, meningoencefalite. Con tali sintomi gravi, è semplicemente necessario ricoverare il paziente.

Inoltre, il virus può influenzare gli organi dell'udito e della vista. Nel primo caso, si verifica una sordità persistente. Il secondo implica l'atrofia del nervo ottico. A volte è persino strano che un nome così divertente per la malattia significhi un virus pericoloso che può danneggiare seriamente il corpo umano..

La probabilità di infertilità dopo la parotite

L'attacco della parotite ai testicoli maschili appare esternamente: gonfiore, arrossamento e aumento delle dimensioni. L'orchite colpisce prima un testicolo, ma dopo un po 'colpisce l'altro. La sconfitta simultanea di due testicoli è quasi impossibile. I ragazzi hanno sintomi simili.

Il medico può prescrivere iniezioni di analgesici per alleviare il dolore acuto. Per rimuovere il tumore al fine di evitare la sterilità futura ricorrere al trattamento ormonale. A volte, vengono eseguite operazioni per asportare il testicolo, ma è estremamente raro. Per prevenire un'altra infezione, è necessario assumere farmaci antibatterici. Spesso l'orchite è l'unico segno di parotite.

Se questa malattia non inizia a essere trattata in tempo, i rischi che l'infertilità supererà un uomo sono piuttosto alti.

La parotite, a differenza di altre malattie infettive, non mostra i sintomi così attivamente. Pertanto, molti pazienti non ricorrono immediatamente al trattamento, ma solo dopo aver notato l'incapacità di concepire un bambino.

Per diagnosticare un paziente, è necessario uno spermogramma. Nel liquido seminale viene rilevata una scarsa attività spermotazoid. Una bassa attività dei semi può essere associata a una ridotta conta degli spermatozoi. Semplicemente non sono abbastanza per fecondare completamente un uovo.

Inoltre, agli uomini che soffrono di parotite si consiglia di eseguire un'ecografia dello scroto. Quindi, si scopre che rivela un sito di tessuto necrotico e un'atrofia testicolare. Durante il processo diagnostico, è possibile rilevare i tumori, dopo di che viene prescritta una biopsia. Per confermare o escludere la presenza di complicanze del cancro, i tessuti vengono selezionati ed esaminati in laboratorio..

Un uomo può avere figli??

Gli uomini che sono stati malati di parotite in età adulta temono che non saranno in grado di avere figli in futuro. In effetti, l'infertilità dopo la parotite è la complicazione più comune. Se affrontiamo la questione del trattamento in modo responsabile, allora è davvero possibile sconfiggere la malattia e far fronte alla sterilità. Il seguente regime terapeutico è prescritto per un uomo che è stato malato di parotite:

  • Farmaci con ormoni: Fortinex, Tamoxifen, Menotropin;
  • Stimolanti del sistema immunitario - infusioni di radio, ginseng, aralia;
  • Mezzi per aumentare la potenza - Adriol, Himkolin;
  • Preparazioni naturali - Raveron, Solcoseryl.

Se, dopo la terapia classica o la chirurgia, l'effetto della fecondazione è ancora negativo, puoi ricorrere a una selezione selettiva di sperma attivo. In assenza di trattamento, non viene rilevata solo l'infertilità, ma anche l'impotenza, l'infiammazione e i tumori. Pertanto, il trattamento terapeutico che mira a stimolare la spermatogenesi non può essere trascurato..

Up