logo

Il lombo durante la gravidanza spesso funge da indicatore di salute, rispondendo a varie condizioni fisiologiche e patologiche. Il sintomo principale è di solito il dolore che appare nella parte bassa della schiena. Ma le cause, le conseguenze e i metodi di trattamento sono sempre completamente diversi, poiché ci sono molti meccanismi per la formazione di questo sintomo. Dopo il concepimento di un bambino, il processo di crescita uterina inizia in proporzione allo sviluppo del feto. Nel corpo di una donna in risposta a un aumento della pressione intra-addominale causata dalla crescita dell'utero, si verificano numerosi cambiamenti adattativi.

Aspetti eziologici del mal di schiena

Le ragioni che portano alla comparsa del dolore durante la gravidanza nella regione lombare possono essere molto diverse. I seguenti sono i principali fattori eziologici che influenzano la comparsa di dolore nella parte bassa della schiena nelle donne in gravidanza.

  • Patologia dei reni. Ciò include nefropatia, urolitiasi, pielonefrite incinta e processi autoimmuni nel parenchima renale associato a complicanze della gestazione.
  • Patologia del sistema muscolo-scheletrico. La compressione dell'utero in crescita della colonna vertebrale porta ad una esacerbazione dei processi degenerativo-distrofici. L'esempio più eclatante è l'osteocondrosi della colonna vertebrale..
  • Patologia dell'utero. Ipertonicità della parete posteriore, che spesso accompagna una donna incinta, si manifesta precisamente nel dolore nella regione lombare.
  • Miosite. Infiammazione del tessuto muscolare della regione lombare. Un problema comune non solo nelle donne in gravidanza, ma anche nelle persone comuni di entrambi i sessi.
  • Patologia delle ovaie. I cambiamenti infiammatori nel sistema riproduttivo femminile progrediscono durante la gravidanza, poiché la reattività immunologica locale diminuisce. Ecco come appaiono annessite, ooforite e spesso anche cervicite ordinaria.

L'elenco può essere continuato con cause rare, tra cui la patologia vascolare nel bacino dell'arteria Adamkevich, l'irradiazione del dolore dal tratto gastrointestinale, le malattie sistemiche del tessuto connettivo e molti altri processi patologici. È estremamente difficile determinare autonomamente le basi eziologiche della lombalgia, pertanto qualsiasi manifestazione deve essere considerata potenzialmente pericolosa e consultare immediatamente un medico.

Il quadro clinico di vari tipi di dolore lombare

Poiché i motivi a causa dei quali la parte bassa della schiena è dolorante sono diversi, i sintomi sono sempre diversi. Una sfumatura comune che combina tutti gli aspetti eziologici è solo il fatto del dolore. A causa delle peculiarità della struttura anatomica del sistema urinario nella stagione fredda, è più probabile che si verifichino problemi renali. Le malattie infiammatorie - la pielonefrite nelle donne in gravidanza procedono con i seguenti segni caratteristici:

  • il dolore è costante, dolorante, a volte abbastanza grave;
  • non c'è irradiazione;
  • nessuna secrezione vaginale;
  • spesso accompagnato da dolore durante la minzione;
  • la temperatura aumenta;
  • chiara connessione con l'ipotermia.

Se l'infiammazione nei reni è purulenta, nelle impurità dell'urina sono visibili sotto forma di fiocchi e torbidità.

Pielonefrite - una condizione pericolosa che minaccia lo sviluppo di intossicazione e insufficienza renale.

L'ipertono dell'utero, specialmente nelle prime fasi, si manifesta spesso tirando dolori nella parte bassa della schiena. Allo stesso tempo, il retto può essere irritato, il che cambia la natura delle funzioni fisiologiche. I dolori non sono permanenti, possono aumentare o diminuire a seconda dell'influenza dei fattori ambientali. Non c'è temperatura e la comparsa di secrezioni indica sempre la gravità del problema. Il concetto stesso di "ipertonicità" suggerisce un aumento della tensione muscolare. Ciò è chiaramente evidente alla palpazione dell'addome: l'utero è difficile da toccare, a volte doloroso quando viene toccato dalle mani.

Caratterizzazione del dolore nella regione lombare con patologia della colonna vertebrale

L'importanza dell'osteocondrosi durante la gravidanza non può essere sottovalutata. Sebbene la malattia non minacci seriamente la vita di una donna, la sindrome del dolore limita fortemente i movimenti e riduce l'umore. Le principali manifestazioni cliniche della malattia sono elencate di seguito:

  • forte dolore, a volte insopportabile, in forte aumento con il minimo movimento;
  • spesso si verifica con grandi dimensioni dell'utero - nel secondo e terzo trimestre;
  • si irradia alla gamba e al gluteo;
  • mai accompagnato da febbre;
  • le condizioni generali della donna praticamente non soffrono;
  • la parte bassa della schiena è dolorosa alla palpazione e l'addome è assolutamente intatto.

Il problema insidioso nella patologia del sistema muscolo-scheletrico è che il mal di schiena è estremamente difficile da fermare. Il solito gruppo di farmaci (FANS) utilizzato per qualsiasi persona non è disponibile, poiché è controindicato durante la gravidanza. Pertanto, spesso la sindrome del dolore è ritardata e scompare completamente solo dopo il parto. Fortunatamente, l'osteocondrosi della colonna vertebrale di solito non è influenzata dal feto..

Se sia l'addome che la parte bassa della schiena fanno male, questa condizione non è categoricamente caratteristica della patologia del sistema muscolo-scheletrico. Ipertonicità uterina e patologia ginecologica acuta dovrebbero essere escluse. Si verificano annessite e persino apoplessia ovarica, anche se non spesso, ma piuttosto regolarmente nella pratica medica. Ma in ogni caso, la situazione minaccia davvero la vita della donna e del nascituro, quindi richiede una diagnosi e un trattamento immediati.

Come diagnosticare il dolore

Se una donna ha mal di schiena durante la gravidanza, è necessario stabilire l'esatta eziologia di questo problema. Da ciò dipendono non solo le misure terapeutiche, ma anche la prognosi per la nascita di un bambino sano. Poiché ci sono molti fattori causali, viene prescritto l'intero complesso di procedure diagnostiche. Questi includono:

  • esame del sangue;
  • Analisi delle urine;
  • ecografia del bacino;
  • esame vaginale con esame di strisci;
  • Ultrasuoni dell'addome;
  • Risonanza magnetica del piccolo bacino o colonna vertebrale in casi complessi.

Dei metodi di esame generalmente accettati, non viene utilizzata solo la radiografia, poiché l'irradiazione può danneggiare il feto.

Assicurati di prendere in considerazione il quadro clinico della sindrome del dolore. Se l'addome inferiore fa male e il dolore si irradia alla parte bassa della schiena, allora il problema è probabilmente associato all'ipertono uterina. La diagnosi è confermata dall'ecografia. L'ecografia può essere eseguita in qualsiasi fase della gravidanza. Con la comparsa di dolore acuto nella parte bassa della schiena, aggravata dallo sforzo fisico, con l'assenza di cambiamenti nelle analisi, dovrebbe essere assunta una patologia spinale. Febbre e leucocitosi nelle urine, nonché l'espansione del complesso pielocaliceale con ultrasuoni, indica la presenza di pielonefrite.

Come alleviare il dolore in una donna incinta

In tutte le situazioni in cui la schiena di una donna incinta fa male, è necessaria l'assistenza medica. La terapia medica non è sempre necessaria, ma è importante non perdere il momento associato a una minaccia alla vita e alla salute di una donna. Con un grado iniziale di ipertonicità, sono necessarie la pace psicologica, relazioni amichevoli di supporto in famiglia e limitazione dell'attività fisica. Questo di solito è abbastanza per fermare completamente il dolore.

Se viene tirato l'addome inferiore e il dolore si diffonde nella regione lombare, allora c'è motivo di preoccupazione e la nomina della terapia farmacologica. Poiché ci sono molte cause di uno stato spiacevole, le azioni terapeutiche vengono eseguite in base ai risultati della diagnosi. In caso di dolore, il trattamento complesso include la nomina dei seguenti gruppi di farmaci:

  • analgesici semplici - paracetamolo, metamizolo;
  • antispasmodici: drotaverina;
  • ormoni - progesterone sintetico;
  • vitamine
  • antibiotici in presenza di infiammazione batterica attiva nei reni o nel sistema riproduttivo femminile;
  • i tocolitici, se necessario, rilassano ulteriormente le pareti dell'utero.

L'elenco dei farmaci approvati può essere continuato, poiché la scelta del farmaco viene effettuata da un medico esperto.

Non puoi nemmeno applicare lo sfregamento da solo, poiché possono contenere farmaci antinfiammatori non steroidei che sono assolutamente controindicati durante la gravidanza. È altrettanto inaccettabile usare gli antibiotici ampiamente usati all'interno..

Anche una compressa di fluorochinoloni può causare danni irreparabili a un nascituro, sebbene questi farmaci siano sempre usati con successo per il trattamento della pielonefrite negli uomini e nelle donne. Puoi prendere il paracetamolo da solo se hai una diagnosi affidabile di osteocondrosi.

Ciò che influenza la prognosi del dolore

La domanda sul perché la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza dovrebbe essere all'ordine del giorno di una donna e dei suoi parenti dal primo momento di sviluppo di un sintomo spiacevole. Il destino del nascituro dipende da quanto presto viene identificato il problema. Se la condizione dolorosa è causata dalla patologia del sistema muscolo-scheletrico, interrompere le sensazioni negative sarà estremamente difficile. Tuttavia, la situazione praticamente non influenza il processo di gravidanza e la nascita di un bambino sano.

Allo stesso tempo, anche lievi sensazioni di trazione nell'addome inferiore, accompagnate da perdite vaginali e mal di schiena, richiedono una pronta assistenza medica. Questa situazione minaccia direttamente l'ulteriore progressione della gravidanza. La presenza di febbre può anche influenzare negativamente la funzione renale, quindi la pielonefrite richiede necessariamente un trattamento complesso. Non dovresti avere paura dell'uso di farmaci durante la gravidanza - nella maggior parte dei casi è giustificato e non rappresenta un serio rischio per il feto. In effetti, alla fine, è importante che l'aspettativa del bambino sia felice e questa condizione è più facile da raggiungere senza dolore nella regione lombare.

Mal di schiena durante la gravidanza

Durante il periodo di gravidanza, una donna può provare disagio e dolore alla schiena sia nella gravidanza precoce che tardiva. Ciò è dovuto al fatto che il corpo femminile inizia a ricostruire a causa dello sviluppo del feto.

Prima di tutto, questo influenza lo stato del sistema immunitario, dopo di che iniziano lo spostamento del centro di gravità e i cambiamenti nel livello degli ormoni nel sangue. Tutti questi indicatori sono direttamente correlati al mal di schiena durante la gravidanza. L'aumento del carico colpisce il sistema muscolo-scheletrico della donna incinta, in particolare sulla colonna vertebrale. In tali condizioni, possono apparire i punti più deboli del corpo. Di solito si tratta della parte bassa della schiena e dell'addome inferiore..

Le cause

Il periodo di gestazione colpisce l'articolazione dell'anca e la colonna vertebrale. Dopo il momento tanto atteso, vengono rilasciati alcuni ormoni che influenzano il tono del tessuto muscolare. A causa di questo fenomeno, le articolazioni femorale-sacrale iniziano a rilassarsi e si preparano per la nascita imminente. Di conseguenza, l'equilibrio è disturbato e la donna deve adattarsi alla sporgenza dell'addome.

Per capire esattamente perché la schiena fa male nelle prime fasi e cosa fare per sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli, è necessario conoscere i motivi principali del loro aspetto. I principali fattori includono i seguenti fattori:

  • La presenza di malattie del sistema muscolo-scheletrico. Una ragazza può soffrire di malattie croniche della colonna vertebrale prima dell'inizio della gestazione, quindi, in futuro, le patologie possono causare gravi dolori alla schiena durante la gravidanza.
  • Malattie degenerative del tessuto osseo. La malattia più comune è l'osteocondrosi, che è caratterizzata da un danno ai dischi intervertebrali in varie parti della colonna vertebrale. La graduale distruzione della cartilagine provoca gravi dolori alla schiena nelle donne in gravidanza.
  • Rachiocampsis. La colonna vertebrale può piegarsi a destra oa sinistra, in avanti o all'indietro, a causa della quale si distinguono diversi tipi di patologia. Nella maggior parte dei casi, la malattia si verifica nell'adolescenza. Si forma una leggera curva sul lato o dietro, che provoca un mal di schiena nelle prime fasi della gravidanza. Se non viene trattato, in futuro potrebbe esserci una violazione degli organi interni o disabilità.
  • Lunghi soggiorni in una posizione scomoda. Questo fenomeno si osserva durante il sonno, quando viene presa una postura scomoda per dormire o il materasso non è adatto per il sonno normale. Per evitare tali situazioni, è necessario scegliere il letto giusto in un negozio ortopedico.
  • Muscoli deboli nella regione lombare. È questo gruppo muscolare che è responsabile delle curve, si inclina in avanti e indietro. Pertanto, con i muscoli sottosviluppati, possono spesso verificarsi sentimenti di pesantezza e disagio.

Nel primo trimestre, il corpo è più vulnerabile a causa di cambiamenti strutturali e ormonali, sullo sfondo dello sviluppo del feto. Il dolore può verificarsi anche dopo la gravidanza. Ciò è dovuto al parto postpartum, che colpisce i muscoli e le articolazioni dell'anca e della colonna vertebrale.

Quali malattie possono causare mal di schiena?

Oltre alle principali cause di disagio, si distinguono diverse malattie, in relazione alle quali una donna può provare sensazioni spiacevoli e dolorose.

Pancreatite

Prima della fecondazione, la ragazza può avere problemi con il pancreas, che sono esacerbati durante il periodo di gestazione. L'infiammazione del pancreas è estremamente rara, ma può essere proprio il fattore che causa un grave disagio. Se una donna incinta conduce uno stile di vita sbagliato e abusa spesso di alcol, cibi grassi e pesanti, tutto ciò influisce sul lavoro di questa ghiandola.

La patologia può anche essere influenzata da una predisposizione genetica e stati depressivi. Lo stress incontrollato colpisce l'intero tratto gastrointestinale, quindi la pancreatite è spesso accompagnata da flatulenza e alta acidità..

pielonefrite

Infiammazione dei reni, i cui sintomi principali sono dolori doloranti a sinistra oa destra nella parte bassa della schiena. Con il movimento della pietra nell'uretere, una donna può sentire forti dolori nella parte bassa della schiena che non possono essere superati. La durata del dolore può durare a lungo, quindi si consiglia di consultare immediatamente un medico. Oltre al dolore, compaiono opacità delle urine e dolore durante la minzione.

Dolore nella tarda gravidanza

Le sensazioni del dolore diventano particolarmente gravi durante la gravidanza nel terzo semestre. Il disagio e la pressione si verificano in quasi tutte le donne in gravidanza. La ragione di ciò può essere molta pressione sulla colonna vertebrale e indebolimento dei muscoli addominali. Un forte dolore può cadere fino ai piedi. In questo caso, la ragazza sentirà disagio mentre cammina, posizione scomoda o di lunga data.

A causa del significativo rilassamento muscolare, può verificarsi dolore nell'articolazione dell'anca e nella regione sacrococcigea. Per rimuovere i sintomi spiacevoli e alleviare il dolore, la futura mamma deve seguire una dieta speciale che sarà ricca di latticini e prodotti a base di latte acido, carne e pesce, fagioli, soia e verdure.

In tali alimenti predominano gli oligoelementi benefici, in particolare il calcio, necessari per il normale sviluppo del feto e il mantenimento del sistema muscolo-scheletrico della madre. Se non è possibile mantenere una corretta alimentazione, in cui prevale il calcio, i medici raccomandano medicinali speciali. La composizione di tali farmaci non danneggia la donna incinta, ma riempie attivamente la carenza di calcio nel corpo.

Questi farmaci includono:

  • Gluconato di calcio. Il rimedio più semplice, che si riferisce ai singoli farmaci. La composizione include solo calcio, quindi la biodisponibilità del farmaco è significativamente inferiore a quella dei moderni preparati di calcio.
  • Calcemin. La composizione di questo strumento include diversi tipi di calcio, vitamina D3, Zinco, rame e altri oligoelementi. La vitamina D3 aiuta l'organismo ad assorbire il calcio e migliora la qualità dell'osso. Il rame è coinvolto nella sintesi del collagene, di cui una donna ha bisogno.
  • Calcio D3 Nycomed. La composizione del farmaco include calcio e colecalciferolo (vitamina D3), che regolano il metabolismo del calcio-fosforo, mineralizzano le ossa e partecipano alla trasmissione degli impulsi nervosi. Tutto ciò influisce favorevolmente sul corpo della madre e del feto.

Insieme all'assunzione di farmaci, è necessario limitare l'attività fisica e il sollevamento pesi per non causare complicazioni più gravi. È inoltre necessario evitare curve e movimenti bruschi che possono provocare affaticamento muscolare. Nelle fasi successive, una donna deve ricordare che se la schiena fa male durante la gravidanza, è meglio consultare un medico e non decidere i propri metodi di trattamento, poiché ciò può danneggiare la salute del bambino.

Trattamento

Quando il medico determina accuratamente la diagnosi, la domanda riguarderà il trattamento della patologia. Per qualsiasi indicazione, vengono prescritti prima esercizi fisici e antidolorifici. A seconda della diagnosi, lo specialista seleziona un corso individuale di procedure terapeutiche.

Con un'ernia dei dischi intervertebrali e altre malattie neurologiche, queste possono essere procedure ginniche che allungano lentamente i muscoli della schiena e li rendono più elastici. Durante l'esercizio fisico, la saturazione di ossigeno dei tessuti migliora, il che rende normale il metabolismo. Tutte le procedure devono essere eseguite sotto la guida di un medico, in modo da non danneggiare ulteriormente il corpo.

I prodotti ortopedici aiutano a ridurre il carico su gambe, piedi e altre parti del corpo. Per le donne in gravidanza, il supporto per l'arco e le bende morbide sono ideali. Solette speciali aiutano a distribuire uniformemente il carico per ridurre il dolore intenso. E corsetti e bende sostengono il ventre della futura mamma per ridurre il carico sulla schiena.

La terapia farmacologica è l'uso di preparati di calcio e antidolorifici: compresse, capsule o unguenti. Prima di assumere farmaci, è necessario consultare un medico, poiché la maggior parte dei farmaci è controindicata nelle donne in gravidanza. Tra gli antidolorifici accettabili per l'eliminazione del dolore e dell'infiammazione, vengono utilizzati i seguenti agenti:

  • Traumeel;
  • Gel Fastum;
  • diclofenac;
  • Unguento della dottoressa.

Quali medici dovrei contattare

Se la schiena fa molto male durante la gravidanza nel secondo trimestre e in un secondo momento, è meglio consultare uno specialista altamente qualificato. Questo può essere un ostetrico-ginecologo, vertebrologo, neurologo o gastroenterologo, a seconda della causa del sintomo. Un gastroenterologo è specializzato nel trattamento delle malattie digestive. Pertanto, con la patologia del pancreas, una donna deve prima di tutto contattare questo specialista.

Il medico prescriverà un'ecografia, esami del sangue e delle urine. Il trattamento verrà effettuato sotto la costante supervisione del medico curante in modo che non si verifichino complicazioni successive. Per garantire il normale funzionamento degli organi, sono prescritti una dieta speciale e l'uso di droghe. In caso di infiammazione e disfunzione del sistema genito-urinario, una donna deve consultare un ostetrico-ginecologo o un ginecologo ordinario che determinerà il motivo per cui la schiena fa male durante la gravidanza e come è collegata ai genitali.

Per determinare la diagnosi, uno specialista prescriverà un'ecografia (ultrasuoni) e esami generali delle urine e del sangue. Dopo di che il medico seleziona i farmaci antibatterici in base ai dati del paziente. Un vertebrologo e un neurologo studiano patologie degenerative della colonna vertebrale e malattie neurologiche come radicolite e ernie del disco. Per identificare accuratamente la posizione del processo infiammatorio, il medico prescrive una risonanza magnetica (risonanza magnetica).

Prevenzione

Il mal di schiena durante la gravidanza può essere prevenuto. Abbastanza per prestare attenzione alla salute delle donne. Per fare ciò, si consiglia:

  • Scegli scarpe ortopediche con un piccolo rialzo, in modo da non sentirti pesante quando cammini.
  • Indossa morbidi corsetti o bende. Ciò contribuirà a rafforzare i muscoli della schiena e mantenere un centro di gravità familiare. Sarà più facile per una donna girarsi e appoggiarsi.
  • Non fare movimenti improvvisi e curve, durante le quali puoi tirare i muscoli della schiena.
  • Mentre si è seduti, non tenere il corpo dritto, ma appoggiarsi allo schienale della sedia. Ciò contribuirà a ridurre lo stress sui muscoli della schiena..
  • Scegli un materasso ortopedico e una posizione comoda in cui la donna dormirà comodamente.
  • Mangia cibi ricchi di calcio e altri oligoelementi..

Gli alimenti ricchi di calcio prevengono le malattie infiammatorie e degenerative della colonna vertebrale.

Mal di schiena durante la gravidanza nel secondo trimestre

La gravidanza è un periodo meraviglioso, ma allo stesso tempo molto difficile per ogni donna.

In questo momento, una donna deve affrontare vari problemi.

Uno di questi, e molto probabilmente il più comune, è il dolore alla schiena e lombare.

Può apparire nelle fasi successive, mentre in qualcuno può accompagnare l'intera gravidanza.

Cosa dobbiamo fare? Quali azioni intraprendere per una donna incinta e cosa temere?

Imparerai di più su tutto questo qui sotto..

Le condizioni del sistema muscolo-scheletrico durante la gravidanza

Durante la gravidanza, si verificano molti cambiamenti nel corpo di una donna. E il sistema muscolo-scheletrico non fa eccezione. Rappresenta solo il maggior carico. I cambiamenti del peso corporeo, il baricentro dei movimenti del corpo di una donna, i cambiamenti si verificano nei tessuti ossei - tutto ciò influisce sulla colonna vertebrale.

Le cause del dolore o anche solo il disagio alla schiena possono essere molte. Le ragioni possono essere le più semplici: consegna in ritardo, aumento di peso, ma potrebbero esserci seri problemi di salute. Pertanto, è importante comprendere la natura del dolore e consultare un medico in tempo..

Cause comuni di mal di schiena

Date anticipate

Il mal di schiena acuto e acuto all'inizio della gravidanza può indicare una gravidanza extrauterina o un possibile aborto spontaneo. In questo caso, il dolore è generalmente unilaterale, acuto, può anche essere accompagnato da dolore all'addome, secrezione sanguinolenta, nausea.

Per proteggersi da tali problemi, una donna incinta deve provare:

  • Non indossare scarpe col tacco alto
  • Ginnastica per donne in gravidanza
  • Rilassare
  • Non rimanere in una posizione per molto tempo

Se hai un forte mal di schiena all'inizio della gravidanza, assicurati di consultare un medico! Questo è grave e può portare ad un aborto spontaneo..

Date in ritardo

Durante il secondo e il terzo trimestre, possono verificarsi mal di schiena a causa dell'aumento di peso, della crescita uterina e della tensione muscolare. Quelle donne che si trovano nella stessa posizione per la maggior parte del tempo, per esempio, sedute al computer o in piedi al banco, soffrono soprattutto di questo..

Durante la seconda metà della gravidanza, una donna guadagna molto più peso e anche questo non passa senza lasciare traccia. L'utero inizia a premere più forte su tutti gli organi e muscoli. Il baricentro del corpo in gravidanza viene spostato e la parte bassa della schiena è soggetta a un aumento dello stress.

Il mal di schiena può verificarsi anche con un aumento del tono uterino. In questo caso, lo stomaco è gonfiato, diventa duro. In questo caso, è necessario eseguire un'ecografia.

Ma se i dolori diventano permanenti, in corso e si intensificano, questo potrebbe essere un segnale di una nascita in arrivo. Non perdere questo momento!

Per ridurre il dolore dopo 28 settimane di gravidanza, puoi (e anche preferibilmente):

  • Indossa una benda speciale che sostiene lo stomaco. Ciò ridurrà la contropressione e sosterrà la parte bassa della schiena.
  • Controlla il tuo peso e, se necessario, mantieni una dieta. Ci sono speciali "giorni di digiuno" per questo.
  • Cerca di rilassarti e non di lavorare troppo
  • Fai esercizi speciali per le donne in gravidanza
  • Cerca di non dormire sulla schiena. Scegli una postura comoda mentre dormi, la migliore dalla tua parte.

Possibili patologie che causano mal di schiena durante la gravidanza

Esistono varie malattie che causano mal di schiena, oltre alla gravidanza. Ma se la futura mamma ha sofferto di uno di essi (ad esempio, la scoliosi), quindi in combinazione con la gravidanza, specialmente nelle fasi successive, queste malattie possono essere aggravate.

Tali malattie includono:

  • Pielonefrite, glomerulonefrite. La diagnosi e il trattamento sono prescritti dal medico. La terapia antibatterica è di solito necessaria.
  • Osteocondrosi, sciatica. Può essere accompagnato da intorpidimento delle gambe.
  • Pancreatite Ci possono essere flatulenza, nausea, dolore addominale.
  • Lesioni alla colonna vertebrale, scoliosi, piedi piatti. Questi problemi si faranno sicuramente sentire, soprattutto se non si monitora la propria salute. Assicurati di seguire una dieta, consumare cibi ricchi di calcio, respirare aria fresca, fare esercizi terapeutici, dormire preferibilmente su un materasso ortopedico.
  • Symphysitis. Con questa malattia, i dolori compaiono nell'articolazione pubica, a volte ci sono mal di schiena. Di solito si verifica con livelli insufficienti di calcio nel sangue. È necessario limitare l'attività fisica, assumendo farmaci ricchi di calcio, vitamina B.

In tutti questi casi, si consiglia di indossare una benda, prendendo multivitaminici per le donne in gravidanza.

Video: "Cause del mal di schiena durante la gravidanza"

Trattare il mal di schiena durante la gravidanza

Certo, non puoi ignorare le tue condizioni, specialmente la futura mamma. Se avverti dolore, indipendentemente dalla natura, consulta un medico.

In assenza di sintomi allarmanti, puoi aiutarti nei seguenti modi:

  • Nuoto, yoga, esercizi terapeutici. In assenza di controindicazioni, tali procedure mediche sono molto utili sia per la futura mamma che per il suo bambino.
  • Massaggio. Non rivolgersi a non professionisti! Durante la gravidanza è possibile solo un leggero massaggio che rilassa i muscoli della schiena. Assicurati di consultare il tuo medico al riguardo..
  • Postura. Non rimanere in una posizione per molto tempo. Seduto, non è necessario appoggiare il piede sul piede. La poltrona o la sedia devono essere comode, sostenere la schiena. Cambia la tua posizione più spesso, rilassati, fai delle pause per un facile riscaldamento.
  • Le scarpe giuste. Dimentica i tacchi alti! Indossa scarpe leggere e comode durante la gravidanza, preferibilmente con solette ortopediche.
  • Materassi e cuscini ortopedici. Queste cose ti renderanno la vita molto più semplice! Riposare su un materasso del genere può ridurre significativamente il carico sul sistema muscolo-scheletrico. Il cuscino aiuterà anche ad alleviare la tensione della schiena e può avere qualsiasi forma: sotto forma di un rullo, mezzaluna, le lettere "P", "G" o "U".
  • Bendare. Bende speciali possono essere indossate dopo la 20a settimana. Supportano la pancia in crescita e quindi aiutano i muscoli della schiena. Non è sempre necessario indossare una benda, ma solo non più di 4 ore al giorno. Di solito indossato quando si cammina.
  • Fitball. Una palla speciale può essere utilizzata per scaricare i muscoli della schiena. Ma tutti gli esercizi devono essere eseguiti con cura e sempre con l'aiuto di un coniuge.

Prenditi cura della tua schiena! Non sollevare pesi, non è solo dannoso, ma anche pericoloso per te e il bambino! Non esitate a contattare il coniuge o i parenti per chiedere aiuto. Non fare movimenti improvvisi, curve, salti.

Nutrizione appropriata. Una mancanza di calcio può anche portare a mal di schiena. Prova a mangiare cibi ricchi di calcio (latticini, pesce, noci, erbe), minerali e vitamine. Essere all'aria aperta più spesso, perché sotto l'influenza del sole, la vitamina D viene prodotta nel corpo, che è necessaria per il normale metabolismo del calcio..

Trattamento farmacologico

Le medicine devono essere maneggiate con molta attenzione; il loro uso potrebbe non essere innocuo. Prendili solo come indicato dal tuo medico.!

  1. Per il dolore, il medico può prescrivere no-shpu. Ma la maggior parte degli altri farmaci che alleviano gli spasmi e gli antidolorifici sono vietati durante la gravidanza, poiché rilassano i muscoli dell'utero ed è pericoloso assumerli.
  2. Se compare spotting durante il mal di schiena, può essere un aborto minaccioso. Il medico di solito prescrive il ricovero, il riposo completo e i farmaci di Magnesia, Utrozhestan, Dufaston.
  3. Per il dolore associato a disturbi del sistema muscolo-scheletrico, gli unguenti e le soluzioni di riscaldamento sono controindicati. Questo può portare ad un aborto spontaneo. Per i nervi pizzicati e il dolore, il medico può prescrivere Menovazin.

Prevenzione del mal di schiena durante la gravidanza

In ogni caso, è meglio prendere misure per prevenire la malattia piuttosto che curarla in seguito..

La prevenzione è la seguente:

  • Fisioterapia, yoga, nuoto, ginnastica possono aumentare la resistenza del corpo agli stress associati alla gravidanza, sviluppare una respirazione adeguata, che sarà molto necessaria in futuro durante il parto.
  • L'uso di cuscini e materassi ortopedici, la corretta postura durante il sonno (sul lato e non sul retro).
  • Non sollevare pesi, usare le scarpe giuste, non indossare tacchi alti.
  • Mangia bene.
  • Indossa un tutore nella seconda metà della gravidanza..
  • Osserva il lavoro dei reni e, in caso di sintomi allarmanti (torbido, urine schiumose; dolore durante la minzione, febbre) consultare il medico.
  • Rilassati più spesso.

Video: "Come affrontare il mal di schiena durante la gravidanza?"

Conclusione

  • In caso di dolore acuto, forte e in corso nella parte bassa della schiena (specialmente nel primo trimestre di gravidanza), consultare un medico. Potrebbe essere pericoloso!
  • Presta attenzione a quanto guadagni peso. Essere in sovrappeso mette molta pressione sulla schiena e sulla parte bassa della schiena..
  • Con un aumento del tono dell'utero (l'addome diventa rigido ed elastico, come una palla, può apparire un mal di schiena), assicurati di consultare un medico!
  • In caso di problemi alla colonna vertebrale, prestare particolare attenzione durante la gravidanza. Dopotutto, ora la tua colonna vertebrale subirà ulteriore stress.
  • Usa strumenti che facilitano il carico sulla schiena: bende, scarpe ortopediche, materassi e cuscini, sedie con schienale e poggiapiedi comodi.
  • Mangia bene! Presta particolare attenzione alla presenza di alimenti ricchi di calcio nella tua dieta..
  • Riposare di più e cercare di ridurre il carico sul sistema muscolo-scheletrico.
  • Fai esercizi speciali per le donne in gravidanza, se non ci sono controindicazioni per questo. Certo, devi consultare un medico.
  • Non prendere medicine senza prescrizione medica e non automedicare! Può essere pericoloso per te e per il futuro bambino.

Ricorda che la gravidanza è una condizione naturale per una donna. Nel tuo corpo, la natura ha tutto ciò che è necessario per far fronte a tutti i carichi. Aiuta il tuo corpo, segui tutte le raccomandazioni del medico, monitora la tua salute e goditi la vita e tutti i giorni!

Lombalgia durante la gravidanza. Come sbarazzarsi del mal di schiena?

Il 90% delle donne in gravidanza lamenta mal di schiena e lombalgia, soprattutto negli ultimi mesi. Ovviamente puoi tollerare, mentire di più, aspettare che il dolore si attenui da solo. Ma è meglio scoprire la causa del disagio e aiutare il corpo a trasportare il bambino senza dolore. Parleremo più delle cause del dolore, della prevenzione e dei metodi di trattamento in modo più dettagliato..

Cause di mal di schiena e mal di schiena durante la gravidanza

Di norma, il dolore si verifica nelle ultime settimane di gravidanza. Il feto diventa pesante, la madre riceve un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale. È considerato normale se i dolori sono lievi, hanno una natura periodica, passano quando la posizione del bambino all'interno dell'utero cambia.

Se il disagio è lungo, la parte bassa della schiena fa male costantemente, dovresti prestare molta attenzione a questo fatto. La causa del mal di schiena possono essere i processi patologici e fisiologici che si verificano nel corpo di una donna.

Cause patologiche di mal di schiena durante la gravidanza

Le cause patologiche richiedono cure mediche. Di particolare pericolo sono i dolori nelle prime fasi. Il dolore può essere un segno di un tono alto dell'utero, una minaccia di aborto spontaneo.

Le cause patologiche comuni del dolore nel 2-3 ° trimestre di gravidanza includono:

  • Infezioni e malattie dei reni, sistema genito-urinario;
  • Malattie femminili;
  • Peso in eccesso;
  • Ernia intervertebrale;
  • Neurologia;
  • Disturbi del tratto digestivo, che causano dolore alla cintura;
  • raffreddori
  • Ipotermia;
  • tumori.

Non è necessario sopportare dolore doloroso e prolungato. La diagnosi precoce delle cause e il trattamento tempestivo aiuteranno a sopportare il bambino, a mantenere la salute del neonato e della madre.

Lombalgia durante la gravidanza

Cause fisiologiche di mal di schiena durante la gravidanza

Il dolore è causato dai seguenti fattori naturali:

  • Nelle donne in gravidanza, lo sfondo ormonale cambia;
  • Prima di dare alla luce, le ossa si allontanano. Ciò è necessario per il passaggio del bambino nell'area pelvica della madre;
  • Combattimenti di allenamento. L'utero "prova la sua mano" 1-2 settimane prima della nascita;
  • Mancanza di attività motoria in una donna incinta. I muscoli si rilassano e non possono sopportare il carico..

Le cause fisiologiche del mal di schiena non sono pericolose per la madre e il feto. Ma è necessario segnalarli all'ostetrico-ginecologo, il terapista locale nella clinica prenatale. Il medico esaminerà la donna per assicurarsi che non ci siano patologie.

Come sbarazzarsi di mal di schiena e mal di schiena durante la gravidanza?

La scelta dei metodi per trattare la schiena e il mal di schiena dipende dalla salute generale della futura mamma. Se non vengono identificate patologie dello sviluppo del feto, malattie degli organi interni della donna, vengono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

Attività fisica, ginnastica

Necessario per allenare i muscoli della schiena, mantenendo il loro tono. Il sistema di esercizi è scelto dal ginecologo o istruttore del centro di assistenza per le donne in gravidanza.

Gli esercizi possono essere eseguiti a casa e in palestra. È meglio acquistare un abbonamento e interagire con un professionista. Ciò contribuirà ad evitare il sovraccarico..

Riposo regolare

Negli ultimi mesi di gravidanza, regola di condurre uno stile di vita da "scuola materna". Organizza la tua "ora tranquilla" durante il giorno. Dopo i compiti, lo shopping, le lunghe passeggiate, assicurati di rilassarti sdraiato. Ciò ridurrà lo stress sulla schiena..

Posa addormentata

Le donne incinte non sono consigliate di dormire sulla schiena. Questa posa provoca disturbi del flusso sanguigno nelle regioni pelviche e addominali, di conseguenza possono verificarsi dolori alla schiena e alla parte bassa della schiena..

Sdraiati su un fianco, metti un piccolo cuscino tra le gambe vicino alle ginocchia. Organi interni, l'utero sarà posizionato comodamente, la schiena cesserà di ferire.

Massaggio

Assegna solo nel 2 ° trimestre e all'inizio del 3 °. Il massaggio viene eseguito in posizione eretta o seduta, poiché le donne non possono più mentire sullo stomaco.

Nuoto

Non è necessario trasformare le attività del pool in gare di velocità. Il tuo compito è rilassare completamente i muscoli per rimuovere il carico dal peso del bambino dalla parte bassa della schiena. Nuota 2-3 volte a settimana per 30-40 minuti a ritmo calmo.

Benda, corsetto

Indossare alcune ore al giorno, indossare sdraiati per una corretta distribuzione del carico. Assicurati di utilizzare un tutore di supporto per i muscoli addominali deboli, un grande peso del feto.

dieta

Se la causa del dolore è in sovrappeso, una donna incinta dovrebbe seguire una dieta parsimoniosa. Ciò non danneggerà il bambino, ma fermerà la raccolta di chilogrammi non necessari. L'obesità impedirà alle future madri di partorire, quindi controlla il tuo peso durante la gravidanza, cerca di non superare la soglia di aumento di peso massima consentita - 15 kg.

Trattamento di condizioni patologiche

La terapia è selezionata congiuntamente da un medico specialista e ginecologo. Per prima cosa devi passare attraverso la diagnostica, fare i test. Le medicine sono usate solo su raccomandazione di un medico. L'automedicazione, i farmaci incontrollati possono provocare malformazioni intrauterine del bambino, aborto spontaneo.

Importante! Usa creme antidolorifici, gel riscaldanti, non puoi assumere analgesici senza consultare un medico. Attraverso la pelle, gli agenti esterni entrano nel flusso sanguigno, il che significa che la placenta. La composizione di tali creme può includere veleno di serpente, un estratto di peperoncino. È pericoloso per il feto..

Il dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena è molto comune nelle donne in gravidanza, quindi è necessaria una prevenzione tempestiva. Ogni mattina, esercizio fisico per allungare i muscoli della schiena e del bacino, mangiare bene, camminare e nuotare. Quindi la gravidanza porterà solo gioia, non dolore e disagio.

Attenzione! L'uso di medicinali e integratori alimentari, nonché l'uso di metodi terapeutici, è possibile solo con l'autorizzazione di un medico.

Mal di schiena incinta: come aiutarti

La gravidanza è davvero un fenomeno sorprendente per il campo scientifico. Ma nella sfera domestica, non c'è niente di più desiderabile e piacevole per una donna di una gravidanza tanto attesa. Ma spesso nel desiderio o persino nei momenti di gioia e delizia, molte mamme in attesa dimenticano che lo sviluppo di una nuova vita nel suo corpo non è così benevolo e indolore come sogna. La gravidanza a causa di malfunzionamenti dello sfondo ormonale, spostamento degli organi, spostamento e deformazione dello scheletro suggerisce per la futura madre molti problemi associati alla salute fisica e mentale.

Ogni madre ha questi problemi a modo suo: qualcuno non li presta nemmeno attenzione e qualcuno nelle fasi finali viene lasciato in ospedale in attesa del parto. In un modo o nell'altro, alcuni dei "sintomi" della gravidanza sono onnipresenti e possono causare molto disagio a una donna. E uno di questi "sintomi" è il mal di schiena..

Molto spesso, una donna incinta ha una colonna lombare. E questo dolore colpisce più di due terzi delle donne durante la gravidanza, vale a dire, nella maggior parte delle mamme in attesa, la colonna vertebrale non sopporta il carico.

Le cause esatte del dolore per ogni donna sono diverse. Questo può essere ormoni, stress e un problema ai nervi, un carico pesante. Ma i motivi possono ancora essere generalizzati..

Cambiamenti ormonali nel primo trimestre

Nel primo trimestre, il dolore può essere causato da cambiamenti ormonali. Ad esempio, durante il primo trimestre, il livello dell'ormone progesterone nel corpo aumenta rapidamente. Un alto livello di questo ormone aiuta a rilassare i muscoli e i legamenti intorno al bacino, il tutto per nascite future. Ma alti livelli di progesterone possono anche influenzare la stabilità e l'allineamento delle articolazioni, causando dolori.

Un altro ormone, il relaxin, può anche causare dolore. Prepara anche il corpo al parto, causando il rilassamento dei legamenti delle ossa pelviche. Tra le altre cose, aiuta a impiantare l'uovo nella parete uterina e previene anche le contrazioni nelle prime fasi della gravidanza. Tuttavia, il relaxin influisce anche sui legamenti che stabilizzano la colonna vertebrale, che può causare instabilità, spostamento della postura e mal di schiena.

Lo stress come causa del mal di schiena

Un altro motivo per la lombalgia nel primo trimestre è lo stress..

Non importa come “imbianchino” la gravidanza, la ricostruzione del corpo, la ricostruzione della psiche di una donna, è sempre stress. Lo stress può anche essere osservato in coloro che non sono stati in grado di rimanere incinta per molto tempo..

Lo stress è pericoloso per molte ragioni. Analizziamo uno: un livello aumentato di cortisolo, un ormone dello stress. Un alto livello di questa sostanza è irto di molte gravi conseguenze, tra cui i cambiamenti nel sistema nervoso, nel sistema escretore e nelle ghiandole surrenali. Un aumento del livello di cortisolo è visibile a causa dei seguenti sintomi: aumento dell'appetito, apatia, sonnolenza, aumento di peso, ridotta attenzione, umore depresso - lo avete notato nelle donne in gravidanza? Il cortisolo può anche causare una lenta guarigione di ferite e dolori articolari. Pertanto, con la depressione, le donne in gravidanza (e non solo) possono avere mal di schiena.

Lombalgia durante la gravidanza

Nei successivi trimestri, il mal di schiena è spiegato da gravi cambiamenti nella struttura del corpo della donna.

  • Il primo motivo è uno spostamento nel centro di gravità. A causa dell'aumento del peso del bambino, molte donne iniziano a distendersi, spostando il baricentro. La schiena appoggiata, a sua volta, crea ulteriore stress ai muscoli della schiena, che può portare a mal di schiena e rigidità muscolare..
  • Il secondo motivo è l'aumento di peso. In ogni caso, un aumento significativo dei chilogrammi è irto di un carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale: è ancora il nostro supporto di tutto l'organismo e più pesante è il corpo, maggiore è la pressione sulle vertebre.

Sono stati derivati ​​i valori di massimo aumento di peso durante la gravidanza. Se il peso della madre prima della gravidanza era inferiore al normale, durante la gravidanza può guadagnare fino a 18 chilogrammi. La mamma pesava normalmente - fino a 15 chilogrammi. Sovrappeso, ma non obesità - 11. Obesità - 9.

E questo nonostante il fatto che anche il peso del feto entri in questi valori, cioè i chilogrammi effettivamente guadagnati dovrebbero essere 3-4 chilogrammi in meno: fino a 14, 11, 7, 5.

  • La terza ragione è la discrepanza muscolare (diastasi).

Fondamentalmente, questo fenomeno si osserva nell'addome: il feto ha poco spazio, di conseguenza, il tessuto connettivo tra il muscolo retto dell'addome viene allungato, dando l'aspetto di una "pancia incinta". È la divergenza dei muscoli che porta, dopo il parto, a uno stomaco rilassato o una sporgenza dell'addome durante, ad esempio, gli esercizi: semplicemente una parte dell'intestino non è più trattenuta dai muscoli e diventa visibile sotto la pelle.

Ma ometti i dettagli terribili delle attività postpartum. Durante la gravidanza, la diastasi indebolisce il supporto per la schiena, di conseguenza, la colonna vertebrale inizia a fare male.

  • Un altro motivo è la sciatica. Questa è un'irritazione del nervo sciatico. Durante la gravidanza, la sciatica può verificarsi se l'utero e il feto in crescita esercitano una pressione sul nervo sciatico, causando infiammazione, irritazione e dolore. Inoltre, un possibile spasmo piriforme in profondità nei glutei può irritare il nervo e causare malattie..

Con la sciatica, il dolore si osserva non solo nella parte posteriore, ma anche nei glutei con le gambe. Oltre a scarso controllo della vescica, intorpidimento delle gambe, sensazione di bruciore alle estremità inferiori.

Come indebolire o sbarazzarsi del mal di schiena?

  • In primo luogo, per il dolore, dovresti consultare un medico, soprattutto se hai avuto lesioni spinali prima della gravidanza - in questo caso, le ragioni possono essere molte volte più gravi. E il medico prescriverà sia la terapia fisica che la droga.
  • In secondo luogo, prima della gravidanza e durante esso, è necessario rafforzare i muscoli della schiena. Un buon allungamento aiuterà qui: allungare, rafforzare i muscoli, rendendoli più mobili mentre.
  • Inoltre, dormire sul lato con un cuscino tra le gambe e sotto lo stomaco aiuterà ad alleviare il dolore, le compresse, le cinture speciali per le donne in gravidanza per fornire un supporto aggiuntivo per l'addome e la schiena, il massaggio. Oltre a indossare scarpe basse, mantenere un peso sano, evitare di stare in piedi a lungo, evitare di sollevare oggetti pesanti e dormire a pancia in giù.

In ogni caso, ricorda: all'inizio della gravidanza, inizia ad agire su consiglio dal secondo paragrafo. Se il dolore inizia e non vanno via per molto tempo, vai dal medico, ti aiuterà.

Anteprima fotografica: Dr. John

Incorporare "Pravda.Ru" nel flusso di informazioni se si desidera ricevere commenti operativi e notizie:

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche felici di vederti nelle nostre community su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Mal di schiena durante la gravidanza

Dal momento in cui uno spermatozoo e un uovo si incontrano, viene lanciato un meccanismo nel corpo della donna che mira a fare enormi cambiamenti! Organi e sistemi interni, l'aspetto e lo stato emotivo della gestante stanno rapidamente cambiando sotto l'influenza di questi processi. E sebbene lo stomaco diventi il ​​centro dell'attenzione durante questo periodo, è lui che è spesso responsabile dell'apparizione di molte sensazioni dolorose in diverse parti del corpo, inclusi mal di schiena e mal di schiena. Quindi cosa succede lì, che una donna ha un mal di schiena così selvaggio ?! Scopriamolo.

Cause di mal di schiena durante la gravidanza

  1. Affaticamento muscolare e cambiamenti ormonali. Sotto l'influenza dell'ormone relaxin, le articolazioni pelviche fisse e i legamenti intervertebrali iniziano a rilassarsi ed espandersi. Quindi il corpo si prepara per la nascita imminente. Sfortunatamente, questi processi causano dolore al bacino e alla schiena. Ma, fortunatamente, di solito passano entro la 20a settimana. Inoltre, a seguito della crescita fetale, anche i muscoli addominali si allungano e si indeboliscono. Pertanto, i muscoli della schiena iniziano a lavorare per due, il che provoca anche mal di schiena.
  2. Squilibrio. Con un aumento del termine, il baricentro del corpo della donna incinta si sposta in avanti, causando tensione dei muscoli spinali, non abituato a questa posizione.
  3. Postura scorretta. Per compensare il cambiamento nel centro di gravità, la donna inizia involontariamente a sporgere lo stomaco in avanti, mentre riporta indietro le spalle. In questa posizione, la colonna vertebrale deve flettere fortemente. E tutti insieme provoca mal di schiena.
  4. Allargamento uterino. Più si avvicina al parto, più grande diventa l'utero. Comincia a esercitare una pressione sulle terminazioni nervose e sui vasi sanguigni che circondano la colonna vertebrale, che si avverte soprattutto nelle ultime fasi in posizione supina..

Di norma, il dolore alla schiena appare nel secondo trimestre di gravidanza, cioè dal quinto mese. Sebbene alcuni di essi possano farsi conoscere molto prima. Innanzitutto, questo vale per le donne che sono costrette a sedersi nella stessa posizione per tutto il giorno lavorativo. Tale dolore è per lo più noioso, doloroso e peggio quando si cerca di alzarsi.

Poco prima della nascita, il dolore può aumentare a causa della pressione della testa del bambino sul fondo della colonna vertebrale. Inoltre, il corpo inizia a svolgere "esercizi dolorosi" prima del parto, che alcune donne si sentono molto acutamente, mentre altre non se ne accorgono nemmeno. I dolori prenatali sono molto caratteristici: la parete addominale tende improvvisamente oltre la tua volontà e diventa notevolmente più dura al tatto del solito. Questo fenomeno si verifica particolarmente spesso quando si esercita uno sforzo fisico, si ha un orgasmo o si piange e si arrabbia, ma a volte senza una ragione apparente. Se poi il tuo stomaco diventa di nuovo morbido, allora non hai motivo di preoccuparti. Il mal di schiena nella tarda gravidanza indica una condizione critica quando la cervice viene accorciata e la faringe uterina inizia ad aprirsi.

Per alleviare o lenire il mal di schiena, è necessario seguire alcune raccomandazioni. Raramente, il mal di schiena richiede un trattamento medico. Se necessario, il tuo ginecologo ti parlerà di questo..

Perché mal di schiena durante la gravidanza nelle fasi precoci e tardive

La gravidanza, non importa quanto sia desiderabile, funge da forte fattore di stress per il corpo e carica enormemente. Viene mantenuto un fragile equilibrio tra questo carico e la capacità del corpo di resistere. La sua violazione porta allo sviluppo di varie condizioni patologiche, ad esempio la comparsa di mal di schiena durante la gravidanza.

Una lamentela per il mal di schiena è uno dei problemi più comuni che le mamme in attesa vedono un medico. Soprattutto nella tarda gravidanza.

Cause di mal di schiena durante la gravidanza

Di norma, quando viene chiesto perché una schiena fa male durante la gravidanza, non esiste una risposta..

Il disagio è causato non da uno, ma da un intero complesso di fattori:

  • l'effetto pressante di un utero in gravidanza che aumenta gradualmente;
  • spostamento del baricentro;
  • aumento del peso corporeo di una donna incinta.

L'utero stesso è una piccola struttura a cavità circondata da altri organi. Pertanto, qualsiasi aumento delle sue dimensioni porterà a una pressione meccanica sugli organi vicini, incluso il sistema muscolo-scheletrico.

Le singole parti dello scheletro sono formazioni stazionarie (ad esempio, ossa pelviche) che sono compresse dall'utero in gravidanza, che provoca dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena.

In una donna incinta, sempre a causa di un utero in crescita, si verifica un cambiamento nel solito centro di gravità. Di conseguenza, un carico significativo agisce sulla parte bassa della schiena e della colonna vertebrale. Si verifica ipertonicità dei muscoli della schiena, i processi nervosi possono essere pizzicati, il che porta alla comparsa di dolore.

Oltre all'utero, l'aumento di peso della donna incinta, che è sorto con un aumento della nutrizione, vari cambiamenti ormonali, può esercitare un carico sulla colonna vertebrale. Il meccanismo del dolore per questo motivo è esattamente lo stesso.

Inoltre, il mal di schiena in una donna incinta può essere causato non solo dai suoi cambiamenti fisiologici, ma anche da una serie di condizioni patologiche, di cui parleremo più avanti.

È anche interessante notare che i periodi di gestazione non sono assolutamente importanti per l'insorgenza del dolore. Spesso il mal di schiena e il mal di schiena si sviluppano nelle fasi successive. Ma nelle prime fasi della gravidanza, il mal di schiena non è raro.

Caratteristiche del dolore alla schiena nelle donne in gravidanza

La gamma di dolore alla schiena durante la gravidanza è ampia. Può trattarsi di dolori doloranti nella parte bassa della schiena, del coccige o di una sorta di mal di schiena "muscolare". Inoltre, diversi tipi di gravidanza sono caratterizzati dal loro tipo di mal di schiena..

Mal di schiena all'inizio della gravidanza

Nelle prime fasi, la maggior parte delle donne sentirà dolori localizzati nella parte bassa della schiena, forse di natura dolorante. Sono simili in natura al dolore durante le mestruazioni..

La causa della sindrome del dolore è di nuovo nel crescente volume dell'utero, che preme sulla vescica e sull'intestino. Di conseguenza, compaiono lamentele caratteristiche..

Mal di schiena tardivo

Nelle fasi successive, le donne descrivono dolori persistenti localizzati nella parte bassa della schiena e nei muscoli della schiena, quindi la schiena della donna incinta fa male a 25 settimane. Il motivo è solo un cambiamento nel centro di gravità e un sovraccarico dei muscoli lombari. Inoltre, il dolore può scomparire quando la donna incinta è in posizione orizzontale o qualche altra riduzione del carico sulla colonna vertebrale.

Quando il dolore è la norma?

La mia schiena può farmi male da sola durante la gravidanza? No, la presenza di qualsiasi sindrome del dolore non è la norma. Il suo aspetto in una donna incinta richiede molta attenzione e una ricerca di una causa. Il mal di schiena prolungato in una donna incinta può portare a disturbi del sonno, insonnia, che possono quindi influenzare il portamento del feto e persino il parto.

Inoltre, il mal di schiena porta a una mobilità limitata di una donna incinta e una violazione del suo stile di vita. Ciò può provocare lo sviluppo di stress, una violazione dello stato psicoemotivo e la formazione della depressione postpartum.

Ci sono anche una serie di condizioni patologiche durante la gravidanza, in cui la presenza di dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena può servire come una sorta di "segnale di allarme".

Quando è necessario suonare l'allarme?

Tali condizioni "formidabili" sono: la minaccia di un aborto o l'aborto stesso. Il mal di schiena in questo caso è specifico: dolori lancinanti e doloranti localizzati nella parte bassa della schiena. Alcune donne descrivono le sensazioni: "come il dolore durante le mestruazioni" o "il dolore, come durante le contrazioni".

Questo tipo di dolore indica una possibile attivazione della contrattilità uterina. L'attività precoce nelle fasi iniziali può portare ad aborto spontaneo e successivamente alla nascita prematura.

Se la tua schiena è così dolorante dalla 36a settimana, e in particolare a 39-40 settimane di gravidanza, devi assolutamente dirlo al ginecologo.

Inoltre, ci sono un certo numero di condizioni che non sono correlate alla gravidanza, ma sono accompagnate da vari sintomi del dolore nella parte posteriore. La combinazione di una di queste condizioni e della gravidanza, specialmente nelle fasi successive, può causare varie complicazioni durante il processo di nascita, una minaccia per la vita e la salute del feto e della madre stessa.

Queste condizioni includono:

  • Nefropatia. Tra questi, il pielo e la glomerulonefrite sono particolarmente pericolosi per una donna incinta. La combinazione di queste malattie con la gravidanza può portare allo sviluppo di pre ed eclampsia..
  • Pancreatite.
  • Osteocondrosi, ernia intervertebrale, radicolite.

Cosa fare e come trattare il mal di schiena

Il trattamento del mal di schiena durante la gravidanza consiste in vari metodi. L'effetto medico, di solito ampiamente utilizzato, durante la gravidanza richiede la massima supervisione medica e dovrebbe essere significativamente limitato. Ciò è dovuto al fatto che una parte dei farmaci antidolorifici può avere un effetto negativo sul feto..

Pertanto, se una donna ha un forte mal di schiena durante la gravidanza e non sa cosa fare, prima di tutto è necessario "scaricare" la colonna vertebrale, ridurre il livello di carico.

Di norma, in questo modo indossa speciali bende che supportano lo stomaco. C'è anche uno speciale massaggio alla schiena progettato per le donne in gravidanza. Il suo uso rilassa i muscoli della schiena e può ridurre il dolore..

Tuttavia, se il mal di schiena non è associato alla gravidanza, ma alla patologia di altri organi, un ulteriore trattamento richiede già un approccio più serio e un controllo medico e, di regola, le condizioni del dipartimento di patologia della gravidanza.

Prevenzione

La prevenzione del mal di schiena nelle donne in gravidanza è di prescrivere terapia fisica, ginnastica o yoga per le future mamme. Ciò consente di aumentare la capacità del corpo di resistere allo stress fisico esercitato dalla gravidanza..

Lo yoga aiuta anche le donne a sviluppare il giusto tipo di respirazione, che può quindi essere utilizzato durante il processo di nascita..

Oltre all'esercizio terapeutico somministrato, la donna incinta dovrebbe anche attenersi a una serie di raccomandazioni:

  • rifiuto di indossare scarpe col tacco alto durante la gravidanza;
  • l'eccezione di sollevamento pesante ed eccessivo sforzo fisico;
  • l'uso di uno speciale materasso ortopedico, che consente di ridurre il carico sul sistema muscolo-scheletrico di una donna incinta;
  • cambiamento periodico nella posizione del corpo;
  • controllo del peso corporeo, riduzione del sovrappeso.

La sindrome del mal di schiena durante la gravidanza può essere causata sia da un aumento dell'utero e da un carico sulla colonna vertebrale di una donna, sia da una serie di condizioni più gravi.

Pertanto, se durante la gravidanza la parte bassa della schiena si ammala improvvisamente, compaiono dolori di trazione e crampi o dolore acuto "colico" nella parte bassa della schiena, è necessario un medico urgente per escludere la minaccia di aborto spontaneo o patologia concomitante della donna incinta.

Postato da Oksana Voznesenskaya, Dottore,
appositamente per Mama66.ru

Up