logo

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza, le cause non sono sempre associate alla patologia. La gravidanza è una condizione naturale per il corpo femminile. E ti fa male la schiena durante questo periodo perché il corpo si sta "ricostruendo", preparandosi per i cambiamenti che stanno avvenendo.

Cause del dolore

Il mal di schiena inizia durante la gravidanza in diversi periodi gestazionali. Si ritiene che nella prima metà della gravidanza, il corpo non sia esposto a maggiori carichi. Questo non è vero. Circa il 30% delle donne soffre di dolori alla schiena, nel primo trimestre. Tuttavia, la maggior parte delle donne sperimenta dolore lombare durante la gravidanza più vicino alla loro ventesima settimana. Spesso non è facile rispondere al motivo per cui la schiena fa male durante la gravidanza. Il dolore nella parte bassa della schiena nelle donne in gravidanza è talvolta una conseguenza di cause ostetriche e può anche essere una patologia indipendente. Cause ostetriche - mal di schiena che si verifica a causa del normale o patologico corso della gravidanza.

ostetrico

La parte bassa della schiena può far male durante la normale gravidanza? Sì, e questo è il motivo più comune per cui le donne incinte si tirano indietro la schiena. In molti casi, l'inizio della gravidanza porta al fatto che la donna incinta ha un mal di schiena. La causa del dolore è il rapido aumento dell'utero e la tensione dei suoi legamenti. Questi sentimenti sono così comuni che sono considerati come un altro segno che una donna è rimasta incinta.

  • Ormoni e processi metabolici

Durante il periodo di aspettativa di un bambino, una donna deve affrontare un brusco cambiamento nei livelli ormonali. Vi è una maggiore produzione di estrogeni, progesterone e altri ormoni responsabili del corretto decorso della gravidanza. Relaxin è una causa comune di lombalgia. Questo ormone aiuta i legamenti e i tendini a diventare più elastici, li ammorbidisce. Relaxin è necessario per facilitare successivamente l'aspetto del bambino.

Gli elementi necessari per la formazione del feto sono presi dal corpo della madre. Pertanto, con un rifornimento insufficiente di "riserve", le ossa di una donna possono ricevere meno delle vitamine e dei minerali essenziali, in particolare calcio e fosforo. Di conseguenza, c'è un indebolimento delle ossa pelviche e della colonna vertebrale, che può causare mal di schiena nelle donne in gravidanza.

  • Aumento della pressione sul bacino e sulla colonna vertebrale

Il motivo più "sicuro" per cui le donne in gravidanza hanno mal di schiena è la crescita fetale. Il bambino cresce, la pressione sul sacro della madre aumenta, il che porta al dolore nella parte bassa della schiena. Inoltre, il motivo fisiologico per cui la schiena può far male è l'aumento del peso, che porta ad una maggiore pressione sulla parte bassa della schiena. Il centro di gravità cambia, c'è una deflessione della colonna vertebrale nella regione lombare. I muscoli hanno carichi eccessivi che portano al dolore.

Per la comparsa di mal di schiena nelle donne in gravidanza a volte porta a una posizione prolungata. L'utero preme sui nervi e sui vasi sanguigni che circondano la colonna vertebrale. Per questo motivo, fa male sotto la parte bassa della schiena, a partire dal terzo trimestre. Il dolore è dato alle gambe, aggravato dall'esercizio fisico.

Nella gravidanza successiva, può verificarsi dolore lombare a causa della pressione fetale sulla testa sui fianchi. Questo è accompagnato dalla comparsa di ipertonicità uterina. Quindi il dolore appare intorno alla 38a settimana. Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza per questo motivo, non ti preoccupare. Tali sensazioni sono un evento completamente naturale..

Alcune settimane prima del parto, la futura mamma potrebbe avvertire le contrazioni di Braxton-Hicks. Le false contrazioni preparano il corpo per il successivo parto. In questo caso, oltre al dolore che si irradia alla regione lombare, c'è la sensazione di un utero "pietroso", è difficile da inalare e ci sono dolori lancinanti nell'addome inferiore. Quindi questi sintomi scompaiono. E dopo poco tempo, lo stomaco e la schiena iniziano a far male di nuovo. Tali sensazioni sono considerate normali, ma richiedono ancora molta attenzione. A volte non sono facili da distinguere dalla nascita reale. Se le contrazioni diventano più frequenti, ripetute ad intervalli regolari, accompagnate da secrezione dal tratto genitale, non devono essere ritardate con un viaggio in ospedale.

Con patologie

Se durante la gravidanza, il mal di schiena è accompagnato dalla comparsa di secrezioni e dolori crampi nell'utero, allora questa condizione è considerata dai medici come la minaccia dell'aborto spontaneo o della nascita prematura.

È necessario apparire immediatamente al ginecologo. In alcuni casi, tira la parte bassa della schiena durante la gravidanza a causa dell'esacerbazione di malattie esistenti o quando appare una nuova patologia. La gravidanza è accompagnata da una naturale soppressione dell'immunità. Tale meccanismo è necessario affinché il feto non sia rifiutato dall'organismo materno come componente estraneo. La conseguenza è la vulnerabilità della donna in questo momento. Succede che una donna non sospetti nemmeno delle patologie esistenti fino a quando non rimane incinta. Durante la gravidanza, il mal di schiena può indicare patologie abbastanza gravi. E se il ginecologo escludesse cause ostetriche di malessere, dovresti visitare altri medici, vale a dire: un neurologo, un urologo o un nefrologo e un chirurgo.

I reni e le loro malattie sono il motivo per cui la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza. Sotto l'influenza degli ormoni, il tono degli ureteri cambia, si verifica un ristagno di urina, che porta allo sviluppo di processi infettivi. Una complicazione comune della gravidanza è la pielonefrite. Ci sono dolori dolorosi da uno dei lati della schiena, frequenti impulsi di urinare, crampi, la temperatura sale a valori elevati. L'urina di solito diventa torbida.

Se il mal di schiena durante la gravidanza è pronunciato, è difficile trovare una posizione in cui il dolore si indebolisce, il deflusso di urina è difficile, c'è una miscela di sangue, possibilmente colica renale. Tali sintomi sono indicazioni per un ricovero urgente..

La diagnosi viene fatta dal medico, sulla base dei dati degli ultrasuoni e dei test di laboratorio su urina e sangue. Il trattamento viene effettuato con la nomina di antibiotici, antispasmodici e antidolorifici ed è obbligatorio. La malattia può portare a gravi conseguenze, fino all'insufficienza renale.

In rari casi, una donna incinta può manifestare infiammazione del pancreas. Questo succede se non segui una dieta durante la gravidanza, consumi cibo con molto grasso, alcool, è un fattore ereditario o una conseguenza dello stress. Se il mal di schiena durante la gravidanza è l'herpes zoster, si verifica dopo o durante i pasti, è accompagnato da febbre, nausea o vomito, feci compromesse, il medico diagnostica la pancreatite.

La malattia viene diagnosticata mediante ultrasuoni, risonanza magnetica e viene trattata in regime ospedaliero. La terapia farmacologica per il mal di schiena durante la gravidanza viene eseguita utilizzando una serie di farmaci antinfiammatori e analgesici. Occasionalmente, in caso di fallimento del trattamento conservativo, è necessario un intervento chirurgico.

Spesso un mal di schiena durante la gravidanza a causa di esacerbazione di problemi esistenti con il sistema muscolo-scheletrico. Se una donna soffriva di osteocondrosi o radicolite prima della gravidanza, i carichi modificati porteranno a una esacerbazione. La fonte dei problemi è il sistema muscolare sottosviluppato della schiena o la curvatura della colonna vertebrale. Una diagnosi simile è indicata dal verificarsi di forti dolori alla schiena durante la gravidanza nell'II trimestre o in seguito.

In caso di problemi neurologici, il dolore sta sparando in natura, diminuisce nella posizione "sdraiata" e aumenta con lo stress, può verificarsi una sensazione di intorpidimento.

È molto pericoloso automedicare. Dopotutto, la maggior parte dei farmaci usati in questi casi sono controindicati durante la gravidanza. In casi eccezionali, il medico può prescrivere un antidolorifico. Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza a causa di un problema neurologico, la soluzione più semplice è indossare una benda. Un corsetto speciale fornirà supporto al sistema muscolo-scheletrico senza influenzare negativamente lo sviluppo del bambino..

Essere in una brutta copia o ipotermia può portare a un processo infiammatorio nei muscoli della parte bassa della schiena. Quindi il dolore è caratterizzato da una natura acuta e movimenti limitati. Oltre alla schiena, il collo e la cintura della spalla possono far male. Il trattamento deve essere effettuato da un medico in grado di prescrivere farmaci sicuri per il bambino.

Con una bassa localizzazione del dolore alla schiena e all'addome, si può sospettare la sinfisite. La malattia sarà indicata da un'andatura modificata, che assume il carattere di "anatra". Si verifica a causa della discrepanza delle ossa pubiche, viene ereditata. Se il motivo per cui la schiena fa male durante la gravidanza è la sinfisopatia, il medico consiglierà il riposo a letto e controllerà per tutta la durata della gravidanza.

Se c'è una storia di lesioni spinali o caratteristiche congenite dello sviluppo di archi vertebrali, un aumento dei carichi può portare a dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza. Le vertebre possono spostarsi l'una rispetto all'altra, il che fungerà da impulso per il mal di schiena grave.

Tale dolore può essere distinto da un aumento della posizione seduta, quando sorgono oggetti pesanti durante il processo di sollevamento e quando cambia la posizione del corpo. Il dolore può irradiarsi alle gambe. La deformità spinale può essere vista visivamente. I muscoli che circondano la colonna vertebrale dai lati sono in tensione. Si sta sviluppando un'andatura speciale del "funambolo". Se, a causa della spondilolistesi, la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza, tale malattia viene trattata con l'aiuto di farmaci, fisioterapia, fisioterapia.

Prevenzione

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza, è importante ricordare una cosa: in nessun caso dovresti essere portato via dall'autodiagnosi e dall'automedicazione. La prima cosa che una donna incinta dovrebbe fare quando spara nella parte bassa della schiena durante la gravidanza è contattare uno specialista che la sta osservando. Il medico aiuterà anche a prevenire il mal di schiena durante la gravidanza, raccomandando:

  • Rifiuta di indossare scarpe col tacco alto;
  • Tenere traccia dell'aumento di peso regolare;
  • Condurre con moderazione uno stile di vita attivo;
  • Non sforzare, evitare un carico eccessivo sulla colonna vertebrale;
  • Fare ginnastica speciale;
  • Postura di controllo;
  • Per dormire, scegli un materasso anatomico e un piccolo cuscino;
  • Impara il corretto sollevamento degli oggetti (dovresti piegare le gambe alle ginocchia e non fare una curva in avanti);
  • Fornire una corretta alimentazione con alto contenuto di calcio e fosforo.

Se la donna incinta ha un forte mal di schiena, questo non è un motivo di panico. Tuttavia, è necessario escludere possibili processi patologici, nonché ottenere raccomandazioni su come eliminare le sensazioni spiacevoli. Se ti fa male la schiena durante la gravidanza, solo un medico ti consiglierà cosa fare.

Ti consiglio di leggere altri articoli sull'argomento

Autore: Petr Vladimirovich Nikolaev

Il medico è un terapista manuale, un traumatologo ortopedico, un terapista dell'ozono. Metodi di esposizione: osteopatia, rilassamento post-isometrico, iniezioni intraarticolari, tecnica manuale morbida, massaggio dei tessuti profondi, tecnica analgesica, cranioterapia, agopuntura, somministrazione di farmaci intraarticolari.

Dopo le mestruazioni, la parte bassa della schiena e la parte inferiore dell'addome fanno male

Perché la parte bassa della schiena fa male

Lombalgia durante la gravidanza del primo trimestre

Lombalgia all'inizio della gravidanza: cause e trattamento

Sorprendentemente, uno dei primi segni di gravidanza si chiama mal di schiena. Il dolore può essere presente durante tutto il periodo di gravidanza, e può scomparire nel secondo trimestre, e questi non sono sempre segni della malattia..

Ragioni fisiologiche

All'inizio del primo trimestre di gravidanza, molte donne iniziano a preoccuparsi per il mal di schiena. La ragione di questo fenomeno può essere chiamata la ristrutturazione globale del corpo, che è necessaria per il portamento del bambino.

Dolore precoce

  1. La parte bassa della schiena fa male nella prima settimana di gravidanza - si tratta di cambiamenti fisiologici nel corpo femminile dell'anca e il sacro è in uno stato rilassato a causa dell'esposizione all'ormone relaxina, che viene prodotto in quantità maggiore durante la gravidanza. I legamenti dell'utero sono ammorbiditi e provocano dolore naturale e che non dovrebbe disturbare una donna. Con un po 'di disagio, non c'è motivo di allarme.
  2. L'aumento della produzione di ormoni femminili provoca un aumento della mobilità delle articolazioni e della cartilagine intervertebrale, che provoca dolore.
  3. Un aumento del carico nella regione lombare porta anche al dolore. Nel primo trimestre, a causa della crescita dell'addome, il centro di gravità si sposta e la donna, cercando di mantenere l'equilibrio, allunga di più le spalle, allunga il collo in avanti, il che porta a dolore nella parte bassa della schiena.
  4. Con problemi al sistema muscoloscheletrico prima della gravidanza, una donna può sviluppare complicanze o esacerbazioni e, di conseguenza, dolore nella parte bassa della schiena.

Se il dolore disturba a lungo e nei casi in cui interferisce con il normale stile di vita della donna, si consiglia di consultare un medico che prescriverà la fisioterapia.

Cause del dolore

Purtroppo, il dolore nelle donne, quando si tira la parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza, sono anche sintomi di gravi processi patologici. Durante il periodo della perestrojka, il sistema immunitario non funziona correttamente e quindi l'immunità diminuisce. Questo fenomeno temporaneo è necessario affinché il corpo femminile non rifiuti il ​​feto..

  1. Una postura impropria di una donna porta alla lordosi lombare. A causa del gonfiore dell'apparato legamentoso, i legamenti e le articolazioni del bacino vengono allungati e appare dolore nella regione lombare.
  2. I tumori nella parte bassa della schiena e nella parte bassa della schiena contribuiscono alla diffusione del dolore.
  3. Infiammazione nei muscoli lombari o miosite associata a ipotermia.
  4. Esacerbazione di malattie croniche dell'apparato muscolo-scheletrico e di altre malattie diagnosticate prima della gravidanza.

Lombalgia a 6 settimane di gravidanza, cosa fare?

Inizialmente, dovresti consultare un medico in modo che possa stabilire la causa della sindrome del dolore.

  • utilizzare una fasciatura o un corsetto speciale per le donne in gravidanza come prescritto dal medico curante;
  • assunzione di complessi vitaminici e minerali;
  • se le condizioni fisiche lo consentono, si raccomandano esercizi fisici quotidiani (se esiste una minaccia di aborto spontaneo, tutti i carichi sono controindicati);
  • i carichi statici sono controindicati;
  • nutrizione, con un contenuto sufficiente di vitamina D e calcio (una grande quantità di quest'ultima si trova nel latte fermentato e nei prodotti ittici, noci);
  • privilegiare i mobili ortopedici;
  • cambiare la posizione del corpo il più spesso possibile;
  • sollevamento pesi da escludere;
  • pianificare la giornata in modo che ci sia abbastanza tempo per riposare e recuperare;
  • rafforzare i muscoli della schiena con procedure in acqua (nuoto in piscina).

Osteocondrosi precoce

Con un'esacerbazione di questa malattia, la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza, poiché il disco intervertebrale subisce cambiamenti degenerativi e sporge. Di conseguenza, appare la sindrome radicolare, che provoca dolore nell'area della compressione radicale, incapacità di condurre un impulso dai tendini lungo gli archi riflessi, cambiamenti muscolari atrofici.

In questo caso, un medico dovrebbe prescrivere farmaci, poiché è severamente vietato trattare con farmaci che sono stati presi prima della gravidanza.

Dolore con sinfisite

I sintomi di questa malattia si manifestano nei seguenti casi: una donna nelle prime fasi della gravidanza ha mal di schiena in base al tipo di crampi, la coordinazione dei movimenti è compromessa, i muscoli del seno sono notevolmente allungati. Se il trattamento non viene avviato in tempo, può svilupparsi sanguinamento interno. In tali casi, la donna viene ricoverata in ospedale per un trattamento di routine..

Dolore causato dall'infiammazione

Oltre al dolore nella parte bassa della schiena, edema, febbre, forti mal di testa o emicranie, urine torbide, sintomi di processi patologici nel sistema urinario o renale, si manifestano cistifellea. Uno dei problemi comuni che devono affrontare le donne in gravidanza è il processo infiammatorio nei reni. Durante la gravidanza, la parte bassa della schiena fa male a destra o allo stesso tempo su entrambi i lati? In tali situazioni, sono richiesti consulenza specialistica e cure ospedaliere..

pielonefrite

Sono note diverse versioni della comparsa di pielonefrite in una donna incinta. Questa malattia presenta un rischio di infezione del feto, inoltre, la malattia può provocare tossicosi in una fase successiva di gravidanza, gonfiore e parto precoce, che rappresenta una minaccia per la vita della donna.

Si verifica un fallimento nel meccanismo d'azione degli ormoni, che colpiscono gli ureteri in modo che l'urina da essi penetri nuovamente nella pelvi renale. L'urina ristagna, si sviluppa un processo infettivo che porta alla pielonefrite. Un utero allargato o vene uterine allargate esercita una pressione sugli ureteri.

Fonte del dolore: infezione

Il processo infettivo può avvenire nelle tonsille, sul derma, nei denti inclini alla carie o negli organi interni. E anche la causa di un malfunzionamento dei reni può essere neoplasie, che a lungo potrebbero non apparire.

La sindrome del dolore si verifica quando la capsula del rene è tesa a causa della forte pressione del tumore. I segni di questo processo sono:

  • la presenza di globuli rossi, pus e muco nelle urine;
  • nell'analisi del sangue ha rivelato un aumento del contenuto di globuli bianchi, un grande ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti);
  • malessere generale, debolezza, aumento della sudorazione.

La minaccia di parto prematuro, aborto spontaneo

La parte bassa della schiena nelle prime fasi della gravidanza e l'addome inferiore sono insopportabilmente dolorose, ci sono secrezioni brunastre. Il dolore ricorda le contrazioni - questo indica i sintomi di un aborto spontaneo. Dimostrazione di ricovero urgente.

Un'infezione virale respiratoria acuta, un trauma o una situazione stressante portano alla minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro. In queste situazioni, una donna ha lamentele di perdite vaginali, dolore all'addome e alla parte bassa della schiena.

Il medico diagnostica la minaccia di aborto all'inizio della gravidanza. Lombare a causa di contrazioni uterine. Durante le contrazioni, tira i legamenti, sporgendosi in avanti e il feto, scendendo più in basso, crea pressione sulle terminazioni nervose della regione sacrale: questa è la causa del dolore.

Metodi di sollievo dal dolore

In generale, il dolore lombare non è un sintomo della malattia e non rappresenta un pericolo per il nascituro e la madre. Se tiri la parte bassa della schiena all'inizio della gravidanza, questo è un dolore fisiologico. Puoi ridurlo o rimuoverlo nei seguenti modi:

  • Una dieta completa ed equilibrata. Gli alimenti dovrebbero essere ricchi di calcio. In alcuni casi, alle donne vengono inoltre prescritti farmaci o integratori alimentari contenenti un'alta dose di calcio.
  • Attività fisica moderata: camminare per almeno un'ora, ginnastica al mattino, nuoto in stagni o in piscina, acquagym in gruppo per donne in gravidanza. Tali carichi non solo alleviano il dolore, ma facilitano anche successivamente la nascita del bambino e aiutano a ripristinare rapidamente la figura dopo il processo di consegna. Dovresti iniziare l'allenamento sin dai primi giorni di una posizione interessante di una donna.
  • Le lezioni di yoga in combinazione con esercizi fisici saranno di grande beneficio. Esercizi particolarmente indicati che allungano la colonna vertebrale.
  • Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla corretta postura al fine di evitare la curvatura della colonna vertebrale. Camminare e sedersi dovrebbe essere raddrizzato indietro. Una postura scorretta provoca anche dolore.
  • Il massaggio allevia senza dubbio la tensione e rilassa i muscoli.
  • Evita stress e tensione.
  • Riposati e dormi. È consigliabile acquistare un materasso ortopedico in modo che il carico sulla colonna vertebrale sia distribuito uniformemente in una donna incinta e il sonno sia forte e lungo nel tempo (almeno 7-8 ore). Durante il giorno, dovresti anche dare i muscoli della schiena e il riposo dell'osso sacro - sdraiati per trenta minuti in uno stato rilassato su una superficie dura.

Pielonefrite: dolore lombare durante la gravidanza, cosa fare?

La malattia in questo periodo è accompagnata, oltre al dolore nella parte bassa della schiena, febbre e infiammazione, che è confermata dai risultati degli esami di laboratorio. Il medico prescrive una terapia antibatterica che sopprime l'infezione e ha un effetto minimo sul feto..

Se non c'è edema, si consiglia di aumentare la quantità di liquido prelevato, ma sotto il controllo della diuresi. Durante questo periodo, non dovrebbero essere assunti farmaci diuretici e bevande contenenti caffeina. Viene mostrato il metodo di decotto di avena e bevande alla frutta a base di mirtilli rossi, che ha un effetto antibatterico e aumenta la diuresi.

Il medico prescrive un trattamento ambulatoriale (a casa) o, se necessario, ricoverato nel reparto di urologia dell'ospedale.

Medicina alternativa

L'uso di metodi di medicina non classica (agopuntura, osteopatia, riflessologia, omeopatia) è accettabile, ma ci sono controindicazioni. Consultare il proprio medico per evitare conseguenze negative..

Gli erboristi offrono sollievo dal dolore con un impacco di miele. Preriscalda il miele, quindi applica sulla parte bassa della schiena con uno strato sottile su cui è posizionato il polietilene e avvolgi la parte bassa della schiena con un panno caldo. Tale procedura può essere eseguita solo in assenza di reazioni allergiche ai prodotti dell'apicoltura..

Le cause più gravi del dolore sono molto meno comuni. Per escluderli, non dimenticare di visitare il medico curante durante la gravidanza.

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza | Ragioni da fare

Saluti ai miei cari lettori sul mio blog. E ho il sospetto che se stai leggendo questa nota, allora sei incinta e stai affrontando questo problema comune: dolori, dolori alla schiena e lombare.

Conosco questo in prima persona, ci sono già due nascite dietro di me e in entrambi i casi mi fa male la parte bassa della schiena. Ricordo che era doloroso sedersi aspettando l'avvicinarsi del tuo turno per vedere un dottore o mettersi in fila, e alla fine già nel terzo trimestre era persino doloroso mentire.

Il dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza ha fondamentalmente (se la malattia è esclusa), le basi fisiologiche dei riarrangiamenti naturali nel corpo della futura madre che sta portando il suo bambino.

Cause fisiologiche di lombalgia in donne in gravidanza

Per cominciare, voglio notare che non tutti hanno tali problemi con la schiena. Se il tuo indice di massa corporea è in ordine, sei impegnato nell'allenamento fisico, hai un corsetto muscolare allenato, non c'è eccesso di peso, quindi potresti non sentire molto disagio nella schiena mentre trasporti il ​​feto.

Che cosa fa male alla parte bassa della schiena:

  1. Il feto in crescita dà un carico, spostando il baricentro della schiena
  2. Il tono muscolare è ridotto a causa di cambiamenti ormonali
  3. Stile di vita sedentario
  4. Mancanza di vitamine
  5. Carichi eccessivi e non corretti

Una manifestazione di uno dei suddetti fattori, probabilmente in diversi momenti della gestazione. Correggere tali condizioni è possibile e necessario. Esercizio fisico, rilassamento, indossare una benda, massaggio delicato e altri semplici metodi aiuteranno.

Nelle prime fasi

Con la lombalgia nelle prime fasi, è normale che il corpo inizi a ristrutturarsi nella zona dell'anca, in modo che il bambino possa nascere facilmente. Se ci sono dolori, sono moderati e un cambiamento nella posizione del corpo aiuta a sbarazzarsi del disagio.

Anche il progesterone è interessato, con la sua azione questo ormone è progettato per ammorbidire gradualmente i legamenti e i muscoli per un ulteriore travaglio. E l'utero in questo momento cresce e gradualmente inizia a fare pressione sugli organi pelvici, motivo per cui c'è uno scoppio e un po 'di dolore.

Nel secondo trimestre

Con l'avvicinarsi della settimana 14, si avverte un doloroso disagio nelle donne in gravidanza nella regione lombare a causa di un cambiamento nella posizione degli organi interni. Il carico sul sistema muscolo-scheletrico aumenta in modo significativo.

Ma questo è comprensibile. Se l'utero era 7 cm prima del concepimento, quindi nel secondo trimestre, la parte inferiore dell'utero è già a 28 cm dall'articolazione pubica. L'utero è in fase di crescita e inizia a esercitare pressione sull'intestino, sulla vescica e, di conseguenza, sulle ossa del bacino.

C'è un aumento nell'addome, sporge sempre di più e il baricentro si sposta di conseguenza. In questo caso, si forma la cifosi (flessione nella parte bassa della schiena).

Il peso del corpo ora ha una distribuzione irregolare e se sei in piedi per molto tempo, quando ti siedi a lungo a lavoro in una posizione, se dormi in una posizione scomoda, senti una tensione intensa nella parte bassa della schiena, accompagnata da dolore.

Nel terzo trimestre

Il disagio più intenso si avverte nella tarda gravidanza. Il terzo trimestre è caratterizzato da un ampio insieme di massa fetale negli ultimi tre mesi di sviluppo fetale.

In questo momento, il bambino inizia la formazione di grasso sottocutaneo, c'è una predisposizione all'aumento di peso e alla madre stessa. Ricordo che essendo un secondo figlio incinta, sono riuscito a guadagnare altri 24 chilogrammi. Quindi il bagno russo mi ha aiutato a sbarazzarmi di chili in più e smagliature sulla mia pelle.

Inoltre, viene aggiunto un aumento del volume del sangue circolante nel corpo, e questo è un aumento multiplo del carico di lavoro sui reni, ecco da dove proviene il gonfiore.

Un utero allargato stringe l'intestino, interrompendo la peristalsi, che consente una più lenta rimozione dei rifiuti. Nell'insieme di tutti i fattori, viene aggiunto l'aumento di peso, e tutto questo in più preme sulla colonna vertebrale.

In queste condizioni, se prima della gravidanza la futura mamma aveva patologie della colonna vertebrale come la presenza di scoliosi, cifosi, lordosi, le complicazioni si aggravano significativamente.

Inoltre, l'effetto degli ormoni che influiscono sulla ristrutturazione del corpo, che adegua il bacino al parto, porta ad ammorbidire i legamenti, rendendo più dinamiche le articolazioni cross-iliache, tutto ciò aumenta la pressione e provoca dolore.

Particolare attenzione ai sintomi patologici

Una donna incinta dovrebbe ascoltare in modo molto sensibile tutti i processi che si svolgono con il suo corpo. Ci sono campane che suggeriscono che devi stare più attento ai nuovi sintomi emergenti.

In quali situazioni è richiesta la consultazione di un medico:

  • Se si verifica mal di schiena nel 3 ° trimestre. È possibile che l'utero sia in tono, il che porta a un deterioramento del flusso sanguigno nella placenta, è possibile l'ipossia fetale (il bambino ha una mancanza di nutrienti e ossigeno).
  • Manifestazione di pancreatite (il pancreas si infiamma). C'è un disturbo digestivo e la manifestazione di sintomi di tossicosi. Il verificarsi di dolore alla schiena della cintura. Avere una localizzazione nella parte superiore dell'addome, durante un attacco, lasciando verso la colonna vertebrale.
  • In presenza di osteocondrosi, ernie intervertebrali. Nella fase di esacerbazione di queste patologie, si manifesta una costante tensione del dolore. E può portare ad un aumento del tono dell'utero e, di conseguenza, alla nascita prematura. Richiede una consultazione non solo con il ginecologo, ma anche con un terapista e un chirurgo. Esistono raccomandazioni per i metodi di trattamento per le donne in gravidanza, come la terapia fisica, che possono alleviare significativamente il dolore senza rischi per il feto.
  • Con malattia renale (pielonefrite, glomerulonefrite). Tali malattie tendono a interrompere prima l'operazione di un rene, quindi la localizzazione del dolore si verifica prima su un lato, a sinistra o a destra. Se osservato nella clinica prenatale e consegna puntuale dei test, questo problema viene facilmente rilevato e viene applicata la nomina di un medico per il trattamento.

Quando chiamare subito un'ambulanza:

  1. Dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome in una fase iniziale (fino a 12 settimane). Se avverti la presenza di debolezza, battito cardiaco accelerato, vertigini. Forse il distacco di placenta e l'inizio di un aborto sono minacciati.
  2. 2o trimestre. Se c'è un dolore alla cintura che dà al coccige, ai fianchi e al pube. Se il dolore non si calma dopo aver riposato in una posizione calma per trenta minuti. O acquisizioni di dolore di uno stadio ritmico (che hanno la stessa durata a intervalli regolari). In questo caso, è possibile la manifestazione di ipertonia o parto prematuro..

Azioni per il mal di schiena

Consultare un medico per eventuali problematiche emergenti e fastidiose legate al mal di schiena durante la gravidanza. Naturalmente, non dovresti correre immediatamente a una consultazione con un piccolo inconveniente nella parte posteriore..

Ma se il disagio peggiora la qualità della vita, influisce sul sonno, il rilassamento non aiuta, esercizi speciali, consultare un medico.

Il medico stabilirà rapidamente la causa prescrivendo test, un'ecografia o indirizzandoti a un medico specialista che ti diagnosticherà. La cosa più importante non è automedicare.

In questo caso, c'è un grande rischio di danneggiare te e tuo figlio. Supponiamo che l'autoriscaldamento possa contribuire a un aumento ancora maggiore dell'infiammazione. L'esercizio improprio porterà a un deterioramento dell'ernia.

Il trattamento farmacologico con unguenti, compresse può essere un pericolo per la salute del bambino. Tutte le manipolazioni solo dopo aver parlato con il medico.

Raccomandazioni generali per rafforzare la colonna vertebrale

Idealmente, ovviamente, sarebbe bello se rafforzassimo la colonna vertebrale all'inizio. Ciò faciliterà la consegna e le aspettative del bambino saranno facili e divertenti..

Immagina per un minuto che all'età di 5 mesi il tuo bambino nella pancia pesa dal liquido amniotico da 10 a 15 kg. Anche sollevare un tale carico con le mani è difficile per una donna.

E la donna stessa aggiunge peso e all'età di 7 mesi il carico sulle articolazioni, sulle gambe e sulla parte bassa della schiena aumenta di un fattore. E anche l'andatura cambia in questo momento, mi sembra per tutte le donne in gravidanza, iniziamo a muoverci come "anatre".

È solo che il corpo stesso è costretto a prendere una tale posa quando cammina per distribuire il carico e creare condizioni confortevoli per la crescita e lo sviluppo del bambino nella pancia, ma per la madre stessa questa è una distribuzione errata.

Bene, quante sensazioni così piccole, non molto confortevoli devono ancora arrivare, ma tutto è dimenticato nel primo secondo di questo miracolo, il primo sorriso del bambino, e devi prepararti a prendere il tuo bambino tra le braccia senza urlare di dolore.

Regole semplici per la prevenzione del mal di schiena

  • Ovviamente monitoriamo il nostro peso, non abbiamo bisogno di altro
  • Indossiamo scarpe con tacchi non superiori a 2-3 cm
  • Quando devi stare a lungo, puoi alternativamente posizionare la gamba alternativamente per mettere su una piccola elevazione (sotto forma di un marciapiede o un gradino)
  • Sul retro c'è sempre una postura diretta. Ciò può essere ottenuto tirando i glutei e raddrizzando le spalle, quindi abbassandoli a un livello confortevole.
  • Sdraiati per riposare, metti un rullo morbido o un cuscino sotto la deflessione della colonna vertebrale. Si consiglia di dormire dalla tua parte, alternando sinistra e destra
  • Docce calde e auto-massaggio alla schiena tutti i giorni
  • Indossare una benda nel secondo trimestre (ridurrà la pressione sulla colonna vertebrale e aiuterà a evitare le smagliature)

Elementi di massaggio per la schiena premaman

Con cura, sdraiato su un fianco, dal 4 ° mese puoi iniziare il massaggio: nessun movimento improvviso - solo un leggero accarezzamento e un leggero sfregamento ritmico.

La procedura dovrebbe essere utile e divertente. Puoi farlo da solo, solo ogni giorno senza toccare la colonna vertebrale stessa

  1. Con il pollice, spingere leggermente, facendo scorrere movimenti attorno alla colonna vertebrale
  2. Trasformiamo le maniglie in camme e con la parte posteriore delle articolazioni metacarpo-falangee, ci muoviamo lungo la parte bassa della schiena con movimenti di ritorno
  3. E ora i muscoli allunganti del movimento con 4 dita ai lati della colonna vertebrale con una leggera pressione, facciamo 5 minuti
  4. E alla fine accarezziamo la parte bassa della schiena con le mani calde

Penso che questi leggeri elementi di automassaggio si rilasseranno e aiuteranno a sentirsi meglio per la futura mamma. Tempo di consegna totale 20-30 minuti.

Carica per la schiena durante la gravidanza

Questi semplici elementi di esercizi completeranno il massaggio e ti aiuteranno a stare sempre in buona salute mentre trasporti il ​​tuo bambino.

  1. Siamo nella posa di "gattino". A quattro zampe, inspirando aria, abbassare la schiena verso il basso, mentre si fa una deflessione nella parte bassa della schiena, testa in una posizione neutra. Espirando, ritorna alla posizione di partenza: la testa è abbassata, la schiena si piega verso l'alto, mentre lo stomaco è retratto.
  2. Swinging. Siamo di fronte al muro ad una distanza di circa 1 m, allargiamo le gambe di 60 cm di larghezza, appoggiamo le mani sul muro, ci incliniamo leggermente in avanti e scuotiamo i fianchi da un lato all'altro per 1 minuto..
  3. Squat. L'esercizio fisico aiuterà a separare fianchi e bacino, quando arriva il momento del parto. Appoggiamo le spalle al muro e lentamente ci accovacciamo in uno stato confortevole per noi stessi, sollevando leggermente i talloni dal pavimento. Importante: non strappiamo la schiena dal muro. Tieni premuto per un minuto in questa posizione, la respirazione profonda, il bacino è rilassato. Puoi rialzarti usando una sorta di supporto, ad esempio sotto forma di una sedia.
  4. "Ali di farfalla". Seduti sul pavimento sul pavimento, collega i tuoi piedi, mentre allarga le ginocchia, in quella posizione il muscolo inguinale e le cosce interne vengono gradualmente allungati, si allungano in uno stato confortevole. Idealmente, devi essere in grado di toccare il pavimento con le ginocchia. Dovrebbe indugiare per un minuto in questa posa.

Attività fisica in diversi trimestri

I primi 3 mesi: dovresti prestare attenzione alle tecniche rilassanti e agli esercizi di respirazione, i carichi più delicati.

Da 3-6 mesi - fai esercizi che rafforzano i muscoli del pavimento pelvico e i muscoli addominali.

Da 6-9 mesi - fai esercizi che rimuovono la congestione venosa.

Ma, in generale, tutto ciò che farai in termini di attività fisica, tutto dovrebbe essere altrettanto moderato.

Mostra il meglio per alleviare la condizione del mal di schiena, il nuoto. Quando il corpo è immerso nell'acqua, il peso del proprio corpo cessa di essere sentito e allo stesso tempo tutti i gruppi muscolari sono in movimento, il che è molto benefico per il corpo della futura madre.

Anche il sistema cardiovascolare, insieme al sistema respiratorio, ha un effetto benefico. Le funzioni protettive del corpo aumentano e dopo di loro tutti i sistemi adattativi, il corpo si rilassa, la tensione scompare.

Conclusione

Il momento migliore e, ovviamente, molto significativo per una donna è il periodo in cui ha un figlio. È tutta in previsione del miracolo di avere un bambino e tutti i problemi minori associati alla ristrutturazione del suo corpo ai bisogni del bambino vengono dimenticati immediatamente dopo la nascita di un figlio o della figlia.

Su questo, finisco il mio articolo. Donne incinte, desidero una maternità felice e veloce. Iscriviti al mio blog e sii il primo a rimanere aggiornato su nuove note.

Dolore alla colonna vertebrale durante la gravidanza: capire le cause

Uno si preoccupa del perché la schiena fa male durante la gravidanza. Naturalmente, tutti sanno che il corpo della futura mamma durante questo periodo lavora con un carico maggiore, garantendo il normale sviluppo del feto. In tali condizioni, quasi tutte le debolezze della salute delle donne si fanno sentire. Ad esempio, a causa della crescita fetale, il baricentro della donna incinta si sposta, causando dolore alla colonna vertebrale, molto spesso nella parte bassa della schiena. Devi capire come puoi aiutare il corpo con difficoltà..

Cause del dolore

Il periodo di gravidanza in un certo modo colpisce le articolazioni femorale-sacrale. Se prima erano immobili, poi durante la gravidanza, sotto l'influenza di un ormone speciale, iniziano a rilassarsi. Lo scopo di questi cambiamenti è facilitare il passaggio del bambino durante il parto. Questo rilassamento in combinazione con una pancia crescente sconvolge l'equilibrio, motivo per cui una donna deve piegare il collo e tirare indietro le spalle. Di conseguenza, lo stomaco sporge ancora di più, il che peggiora solo la situazione. Di conseguenza, la colonna vertebrale si piega fortemente, i muscoli della parte bassa della schiena sono costantemente tesi, il che porta al dolore.

Un certo gruppo di rischio è costituito da donne che, anche prima della gravidanza, avevano malattie del sistema muscolo-scheletrico, come osteocondrosi, curvatura della colonna vertebrale, insufficiente sviluppo muscolare, che sono coinvolti nell'inclinazione del bacino. In questi casi, la schiena fa male e dopo il parto.

Durante quale periodo fa male alla schiena durante la gravidanza??

La comparsa di dolore in diverse donne appare in diversi punti della gravidanza. Di norma, la schiena inizia a far male da 20-21 settimane. Tuttavia, il dolore può apparire prima. Tutto dipende dallo stile di vita che conduce una donna. Alla fine della gravidanza, la schiena inizia a fare più male. Sono circa 34, 35, 36 e 37 settimane. La ragione in questo caso risiede non solo nell'eccesso di peso, ma anche nel fatto che il bambino inizia a esercitare pressione sulla parte bassa della schiena. Intorno a questo periodo, il corpo inizia una sorta di preparazione, a seguito della quale alcune donne incinte avvertono un dolore abbastanza intenso e grave, anche se altri potrebbero non sentirle affatto. In questo caso, puoi vedere che la parete addominale a volte si deforma, diventando notevolmente dura. Ciò è chiaramente visibile quando una donna deve esercitarsi fisicamente o quando è arrabbiata, ma ciò accade senza motivo..

Dolore nella tarda gravidanza (38, 39 e 40 settimane)

La lombalgia in tali momenti è osservata in molte donne. Molto spesso, il suo aspetto è dovuto all'alto carico sulla colonna vertebrale e al fatto che, a causa dell'eccessivo allungamento, i muscoli addominali si indeboliscono. In altre parole, in questo caso, la schiena inizia a far male da 27 settimane fino alla nascita. Può essere somministrato nella gamba, amplificato dopo una lunga camminata, attività fisica o solo una lunga permanenza in posizione eretta. In questo caso, il dolore può comparire nell'area pubica e nell'articolazione sacroiliaca, causata dal naturale ammorbidimento dei legamenti. Far fronte a tale dolore è del tutto possibile se si aderiscono a semplici regole. Prima di tutto, gli alimenti ricchi di calcio aiuteranno in questo: latticini, pesce, noci, verdure, carne. Se il dolore infastidisce regolarmente, allora ha senso iniziare a prendere il calcio. È necessario limitare i movimenti che possono aumentare il carico sul retro. Ad esempio, per raccogliere qualcosa dal pavimento, non è necessario chinarsi, ma accovacciarsi. In questo caso, i muscoli delle gambe e delle spalle, ma non la schiena, si restringeranno. Devi sederti appoggiato allo schienale, seduto ordinatamente e delicatamente, e non "cadere nella sedia", poiché in questo caso il carico sui dischi intervertebrali aumenta e sono fragili. Per dormire, è meglio usare un materasso ortopedico semirigido. Ad esempio, quando la schiena fa male durante la gravidanza durante la notte, questo è colpa del materasso. Il cuscino dovrebbe essere selezionato di medie dimensioni, idealmente anatomico, che tenga conto di tutte le curve della colonna vertebrale. Anche le scarpe con un tacco stabile e basso dovrebbero essere preferite e dovresti dimenticare temporaneamente tacchi a spillo e tacchi alti. Vari esercizi fisici che rafforzano i muscoli della schiena, dell'addome, dei glutei e delle cosce, come il nuoto e l'aerobica, saranno molto utili..

Peggio ancora, quando la causa dell'inizio del dolore è una varietà di malattie neurologiche, come radicolite, ernia del disco e così via. In questo caso, i problemi possono iniziare già dopo 14-15 settimane di gravidanza, mentre la schiena farà male gravemente. Tuttavia, tali malattie possono influenzare la tarda gravidanza. In questo caso, è necessario stabilire il riposo a letto, utilizzare un corsetto morbido o una benda. Gli antidolorifici possono essere utilizzati, ma come un'eccezione.

Se durante la gravidanza il basso addome e la schiena fanno male, mentre il dolore è prolungato e si notano disturbi dell'andatura, questo può essere un segno di sinfisopatia. Questa malattia è ereditaria, è associata a un eccessivo rammollimento dell'articolazione pubica, a causa della quale possono verificarsi emorragie in essa. In una situazione simile, viene eseguito un trattamento ospedaliero, il medico deve monitorare rigorosamente l'intero corso della gravidanza.

La lombalgia può essere accompagnata da tensione uterina. Queste sono le cosiddette contrazioni di Braxton-Hicks false, una sorta di allenamento del corpo prima del parto. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta a loro se hanno iniziato prima di 37 settimane. Con essi, la scarica appare dal tratto genitale, il dolore si avverte nell'addome inferiore e gli intervalli tra le contrazioni successive vengono gradualmente ridotti. Ciò può indicare una possibile interruzione della gravidanza. Consulta immediatamente un medico.

Altre cause di dolore

Ci sono una serie di problemi che possono portare alla comparsa di tale dolore..

Pancreatite

Questa malattia è un'infiammazione del pancreas. Certo, una tale malattia è piuttosto rara, ma è con essa che la schiena fa male anche all'inizio della gravidanza. Lo sviluppo di questa malattia è facilitato da violazioni del deflusso di bile, consumo di alcol, cattiva alimentazione (abbondanti cibi grassi e carnosi), stress e predisposizione ereditaria. La pancreatite nella fase acuta si manifesta con dolore acuto nella parte bassa della schiena e nell'addome superiore, mentre il dolore è l'herpes zoster. Spesso accompagnato da feci alterate, vomito, abbassamento della pressione sanguigna. In questa situazione, è necessario andare urgentemente in ospedale.

La diagnosi di questa malattia richiede una serie di test di laboratorio su urina e sangue, è necessario sottoporsi a ecografia, risonanza magnetica. Nella maggior parte dei casi, il trattamento deve essere effettuato in ospedale. Il medico prescrive una dieta rigorosa, una serie di farmaci che dovrebbero normalizzare il pancreas, antidolorifici e farmaci antinfiammatori. Se la situazione non migliora, allora devi ricorrere all'intervento chirurgico.

pielonefrite

Questa è una malattia renale in cui appare il dolore di una natura tirante e dolorante. In questo caso, durante la gravidanza, la schiena fa male nella regione lombare a sinistra o a destra. Ancora peggio, quando devi affrontare la colica renale, che è associata al movimento della pietra nell'uretere dalla pelvi renale. Con la colica durante la gravidanza, la parte bassa della schiena fa male, non funziona per trovare una posizione in cui il dolore si indebolirà. Il dolore può diffondersi verso l'uretra o l'inguine. Un altro sintomo evidente è che l'urina diventa piuttosto torbida, a volte puoi notare una miscela di sangue. In questo caso, la temperatura aumenta.

Al fine di effettuare una diagnosi, il medico invia il paziente a un'ecografia, vengono eseguiti test di laboratorio sulle urine e sugli esami del sangue. Nel trattamento della pielonifrita vengono prescritti farmaci antibatterici, che vengono selezionati individualmente. Assicurati di prendere in considerazione la sensibilità dei microrganismi, che è diventata la causa dell'inizio del processo infiammatorio. Il trattamento in alcuni casi viene eseguito in regime ambulatoriale, ma è preferibile essere curato in ospedale. Con la colica renale, gli antispasmodici e gli antidolorifici vengono utilizzati per ridurre il dolore, prevenendo determinate infiammazioni.

Materiali che possono aiutare le donne in gravidanza con mal di schiena:

  • Lezioni gratuite per il trattamento della lombalgia da un medico certificato in terapia fisica. Questo medico ha sviluppato un sistema di recupero unico per tutte le parti della colonna vertebrale e ha già aiutato più di 2.000 clienti con vari problemi alla schiena e al collo.
  • Vuoi imparare a trattare i pizzichi ai nervi sciatici? Quindi guarda attentamente il video a questo link.
  • 10 componenti essenziali della nutrizione per una colonna vertebrale sana - in questo rapporto scoprirai come dovrebbe essere la tua dieta quotidiana in modo che tu e la tua colonna vertebrale siate sempre in un corpo e uno spirito sani.
  • Restauro delle articolazioni del ginocchio e dell'anca con artrosi - una registrazione video gratuita del webinar, che è stata condotta dal medico di terapia fisica e medicina dello sport - Alexandra Bonina
  • Hai osteocondrosi? Quindi consigliamo di studiare metodi efficaci di trattamento per l'osteocondrosi lombare, cervicale e toracica senza farmaci.

Grave mal di schiena durante la gravidanza - cosa fare se una donna incinta ha mal di schiena?

Tempo di lettura: 10 minuti

Questo record è stato controllato da un ginecologo-endocrinologo, mammologo, specialista in ultrasuoni Sikirina Olga Iosifovna.

Anche la gravidanza più felice e più attesa può essere oscurata dal mal di schiena. A volte - immediatamente nelle prime fasi, a volte - più vicino al parto e per qualcuno - l'intero periodo. Va notato che quasi tutte le madri si lamentano di tale dolore (74% secondo le statistiche), compresi quelli che sono completamente sani e non hanno problemi con la colonna vertebrale.

Qual è la ragione e come aiutarti?

Il contenuto dell'articolo:

La natura e le principali cause del mal di schiena durante la gravidanza nelle fasi precoci e tardive

Sfortunatamente, non si può dire con certezza perché la schiena faccia male. Ci possono essere molte ragioni per accadere - sia la più primitiva (a lungo termine, carico lombare), che indica gravi problemi di salute.

È importante comprendere la natura del dolore e non perdere il momento in cui è necessario consultare un medico.

  • "Tira nella parte bassa della schiena." L'utero inizia la sua crescita attiva intorno alla sedicesima settimana di gravidanza. Come risultato dell'aumento, si verifica la compressione delle terminazioni nervose, così come i vasi sanguigni che circondano la colonna vertebrale, a seguito della quale questo dolore tirante si verifica nella parte inferiore della schiena.
  • "Dolore" irregolare e non intenso nella parte bassa della schiena. Dolori di questa natura, che si placano dopo un tranquillo riposo in posizione prona, si verificano di solito dopo la 20a settimana. La ragione è semplice: lo spostamento del baricentro nella pancia allargata. La schiena nella regione lombare deve piegarsi sempre di più e, di conseguenza, il carico è distribuito in modo non uniforme sulla colonna vertebrale. È il lombare che prende la parte del leone del carico.
  • Dolore lungo e frequente (costante) localizzato nel sacro. Possono verificarsi anche di notte, costringendo la futura mamma all'insonnia e il riposo semplicemente non dà alcun sollievo. Sotto l'influenza dell'ormone relaxin prodotto, l'articolazione pubica viene allungata e le articolazioni delle ossa / del bacino vengono ammorbidite - il corpo si sta preparando per un parto rapido. Cioè, il bacino "diverge", che al momento giusto fa entrare liberamente le briciole nella luce. Immediatamente prima della nascita, questo ormone "aiuta" nell'apertura della faringe della cervice.
  • Dolore che inizia dopo la 37a settimana con una certa frequenza. Non allarmarti: si tratta di contrazioni di "allenamento", che vengono spesso osservate poco prima del parto. Inoltre, nel 3 ° trimestre c'è anche la pressione della testa del bambino sulla colonna vertebrale della mamma.
  • Esacerbazione del dolore se ci sono già stati alcuni problemi con la colonna vertebrale. Ad esempio, con lividi, con lesioni o con malattie croniche del sistema muscolo-scheletrico. Anche il dolore e i piedi piatti si faranno sentire, se la futura mamma continua a correre con i tacchi alti o con altre scarpe non progettate per essere indossate durante la gravidanza.
  • Lombaggine. Dolori simili, spesso unilaterali e improvvisi, di "scossa elettrica" ​​possono verificarsi con osteocondrosi, con ernia dei dischi intervertebrali e radicolite, con scoliosi e altre malattie. Può essere accompagnato da intorpidimento delle gambe o sensazione di formicolio. Il dolore si attenua quando trattieni il respiro o smetti di muoverti con il corpo proteso in avanti.
  • Mal di schiena unilaterale. In questo caso, potrebbero esserci problemi ai reni (concomitanti / sintomi - coliche, urina torbida, dolore acuto durante la minzione) o pizzicamento del nervo / radice della colonna vertebrale. La prima diagnosi viene controllata con l'aiuto degli ultrasuoni e delle analisi, la seconda con la risonanza magnetica.
  • Dolore nella parte bassa della schiena con secrezione sanguinolenta e tirando sensazioni nella parte inferiore dell'addome. Questi segni (circa - nel 1o trimestre) richiedono cure mediche urgenti e molto spesso parlano della minaccia di un aborto. Per quanto riguarda il 3o trimestre, tali sintomi di solito indicano l'apertura della faringe uterina.
  • Il mal di schiena può verificarsi anche in caso di tono uterino. Naturalmente, è necessario contattare un ginecologo e sottoporsi a un'ecografia.

Commento di una ginecologa-endocrinologa, mammologa, specialista degli ultrasuoni Sikirina Olga Iosifovna:

Identificherei immediatamente 2 principali cause di mal di schiena: l'osteocondrosi spinale ormai diffusa nelle regioni cervicali e lombari (una conseguenza della seduta prolungata davanti al monitor di un computer) e la malattia renale, che è estremamente importante per le donne in gravidanza.

E il dolore nella colonna lombosacrale, che è considerato un sintomo dell'aborto, è rilevante solo per quelle donne il cui utero è inclinato posteriormente. Nella stragrande maggioranza, l'addome inferiore fa male.

Ricorda, è necessario un consulto con un medico se, oltre al mal di schiena, noti i seguenti sintomi:

  • Dolore che ricorda il travaglio.
  • Dolore durante la minzione.
  • Il colore fangoso dell'urina o della sua schiuma.
  • Sensazione di aumento del tono uterino (circa - la pancia "si gonfia e diventa dura come una palla", c'è una forte tensione nello stomaco).
  • Problemi insanguinati.
  • Aumento della temperatura lieve / significativo.

Cosa fare in gravidanza se la schiena fa male - come alleviare il mal di schiena?

Per il dolore prolungato e grave con sintomi aggiuntivi, dovresti sicuramente consultare il tuo ginecologo.

Se la futura madre è preoccupata per la natura del dolore - non si dovrebbe aspettare un miglioramento, automedicazione, una visita tempestiva dal medico salverà lei e il futuro bambino dal pericolo.

In assenza di sintomi allarmanti, il dolore può anche essere rimosso in modo indipendente utilizzando i seguenti mezzi, regole e metodi:

  • Cuscino per donne in gravidanza. Se il dolore è causato dai soliti cambiamenti fisiologici caratteristici delle future mamme, un tale cuscino aiuterà a normalizzare il sonno, sostenere la pancia della madre e alleviare parzialmente la schiena, assumendo la sua tensione. La mamma può scegliere qualsiasi forma di cuscino, se necessario - sotto forma di un boomerang, solo un rullo, a forma di U, a forma di lettera "C", "G", "U", ecc. Nota: un cuscino a forma di "C" dopo la consegna utilizzare come box temporaneo e il rullo è uno strumento eccellente per eliminare l'affaticamento delle gambe.
  • Bendaggio per la futura madre. Potrebbe tornare utile dopo la 20a settimana. Appuntamento - supporto di una pancia e rimozione di carico da una spina dorsale. È vero, non è consigliabile indossarlo per più di 4 ore e, ovviamente, non puoi dormire.
  • Piscina, yoga, acquagym, ecc. In generale, tali procedure generali di rafforzamento per la futura mamma sono estremamente utili. Soprattutto la piscina. In assenza di controindicazioni, non perdere tempo: aiuta il tuo corpo in un periodo così difficile.
  • Massaggio leggero. Non correre al primo "ingegnere manuale" che si imbatte. Ricorda che il massaggio durante questo periodo, se lo "specialista" non è adeguatamente qualificato, può danneggiare significativamente sia la mamma che il suo bambino. Ma un leggero massaggio da un professionista con esperienza pertinente è il benvenuto. Aiuterà a rilassare i muscoli della schiena e ad alleviare le condizioni generali..
  • Posa, postura. Dovresti assolutamente prestare attenzione a come e dove ti siedi la maggior parte del tempo. Non sovraccaricare la colonna vertebrale. Una sedia (sedia) dovrebbe essere comoda con un'altezza ottimale per sostenere la schiena e un poggiapiedi non farà male alle gambe (a proposito, sarà in seguito utile per nutrire il bambino). Non è inoltre consigliabile mettere piede a piedi. Inoltre, cambia la tua posizione più spesso e non dimenticare di fare delle pause per un allenamento leggero o una camminata.
  • Fitball. Usa la palla per scaricare i muscoli della schiena attraverso il "supporto instabile". Dovresti sederti sulla palla con le gambe leggermente divaricate (scegli una posa comoda!). quindi ruotare l'alloggiamento a sinistra / a destra 5-6 volte. Un altro esercizio utile è passare da una posa seduta a una posizione supina. Con esso, la colonna vertebrale è allungata, la deflessione della schiena, il rilassamento dei muscoli della schiena. Naturalmente, l'esercizio dovrebbe essere fatto solo con l'aiuto e il controllo del coniuge.
  • Nessun onere! Chiedi al tuo coniuge e ai tuoi parenti se è necessario sollevare, spostare, trasmettere qualcosa. Nel caso in cui dovessi sollevare qualcosa da solo, abbassati su un ginocchio con la schiena piatta, senza chinarti, e sollevare la cosa a causa della forza delle gambe e non della schiena già sovraccarica.
  • Fai attenzione al cibo. Una mancanza di calcio (il suo "lisciviare" durante la gravidanza) e minerali, come sapete, può anche riflettersi nel dolore. Ora più che mai è necessaria una dieta equilibrata e adeguata..
  • Scegli le scarpe giuste. Metti da parte gli stiletti, i tacchi alti, le ballerine strette per un po '. Ora hai bisogno di scarpe con un tacco piccolo e (molto consigliato!) Con solette ortopediche che riducono il carico sulla colonna vertebrale e proteggono la schiena dallo sviluppo dell'osteocondrosi, ecc..
  • Materasso ortopedico È anche estremamente utile per ripristinare la forza durante la notte e durante il riposo diurno. Non risparmiare denaro per un materasso del genere, ti semplifica notevolmente la vita. Prendi un cuscino ortopedico.
  • Esercizi fisici. Discutere con il proprio medico quali esercizi aiuteranno ad alleviare lo stress dalla schiena e rafforzare le proprie condizioni generali. Uno degli esercizi più popolari in questo periodo è il "gattino" con la deflessione della schiena in posizione "a quattro zampe". Eseguendo questo esercizio regolarmente, renderai più facile per te e il processo di nascita..
  • Bagno caldo e doccia a contrasto nella parte bassa della schiena. Non esagerare con una doccia a contrasto e l'acqua del bagno dovrebbe essere estremamente calda.

Trattamento del mal di schiena nelle donne in gravidanza - cosa può prescrivere un medico?

Prima di tutto, se sospetti lo sviluppo di una malattia (e non con il dolore caratteristico della gravidanza), chiedono consiglio a un ginecologo e neurologo, ortopedico e chirurgo, nonché a un nefrologo.

Secondo i risultati dell'esame, viene prescritto un trattamento

  • Per il dolore causato da crampi renali, può essere prescritto no-shpu. La maggior parte dei farmaci con la funzione di eliminare i crampi e il dolore è vietata durante la gravidanza. Il medico prescrive un trattamento basato sul quadro generale della malattia e, ovviamente, sul possibile danno al feto.
  • Dietro dolore lombare con spotting può essere una minaccia di aborto spontaneo. In questo caso, sono generalmente indicati il ​​ricovero, il riposo completo e il riposo a letto. Dei farmaci, di norma, vengono prescritti Magnesia, Duphaston o Utrozhestan e altri mezzi per ridurre il tono dell'utero e mantenere la gravidanza.
  • Per il dolore associato a disturbi del sistema muscolo-scheletrico, può essere prescritto il menovazinum. Ad esempio, sotto forma di unguento o soluzione. Questo farmaco è considerato molto efficace in caso di nervo lombare pizzicato. Nota: gli unguenti riscaldanti durante la gravidanza sono vietati! Possono portare ad un aborto spontaneo..

Per prevenire il mal di schiena durante la gravidanza - metodi di prevenzione del dolore

Per ridurre il rischio di dolore e proteggere il tuo corpo dal sovraccarico, devi prenderti cura di te in un periodo così difficile per una donna e, naturalmente, seguire alcune regole:

  • È comune per un utero in crescita pizzicare gli ureteri, a seguito del quale si forma il ristagno di urina, quindi c'è il rischio di pieloectasia e, di conseguenza, pielonefrite. Pertanto, si raccomanda che dopo la ventesima settimana, due volte al giorno, stare a carponi per migliorare il flusso di urina.
  • A partire da 3-4 mesi, prenditi l'abitudine di mentire (con un cuscino speciale sotto la pancia) con le ginocchia piegate sul lato sinistro. Cioè, in posizione fetale. Per quanto riguarda la posa della stella (sul retro), dimenticala fino alla nascita. In casi estremi - reclinabile e su una superficie dura.
  • Non saltare dal letto. Alzati, rotolando. Quando sollevi qualcosa dal pavimento, piega prima le ginocchia. Non puoi sollevare le cose dal pavimento semplicemente sporgendoti in avanti.
  • Elimina tutti i fattori che provocano mal di schiena e aumenta il carico sulla colonna vertebrale: non sollevare pesi, dormire in un letto comodo, indossare le scarpe giuste, mangiare gli alimenti giusti, sedersi su sedie con la schiena, ecc..
  • Utilizzare una benda prenatale e cuscini speciali per le donne in gravidanza.
  • Se continui a lavorare, prendi un rullo di tessuto (sotto la parte bassa della schiena) e un piccolo sgabello sotto i piedi.
  • Guarda i tuoi reni lavorare. Se si sospetta un problema nel sistema genito-urinario, consultare un medico.
  • Rilassati più spesso, con le gambe sollevate, ad esempio su un cuscino.

E - allontanati dal negativo! Sbarazzati di tutto il negativo che c'è nella tua vita. La futura mamma dovrebbe essere felice ogni giorno.

Più sei positivo, più facile è la gravidanza..

Up