logo

Con l'inizio della gravidanza, il lavoro dell'intero corpo femminile viene riorganizzato in un modo nuovo.

La cosa più importante è proteggere il nascituro e creare le condizioni ottimali per il suo normale sviluppo. E la natura ha previsto e preparato tutto per questo..

Prima della gravidanza, una donna non pensa a come funziona il suo corpo, perché è necessario il canale cervicale, dove si trova e quali funzioni svolge. Ma la gravidanza nel modo più drammatico cambia l'atteggiamento verso il proprio corpo e il proprio corpo.

Qual è il canale cervicale??

Il canale cervicale è una sezione della cervice che collega la cavità uterina con la vagina. È più facile da dire - questa è un'apertura la cui faringe interna è diretta verso l'utero e l'esterno - nella vagina.

È attraverso questo buco durante le mestruazioni che il sangue dalla cavità uterina entra nella vagina ed è attraverso esso che lo sperma entra nell'utero durante il rapporto.

Il canale cervicale è coperto di tessuto epiteliale, che secerne un segreto speciale (muco).

Canale cervicale durante la gravidanza

Quelle donne incinte che hanno già partorito una volta sanno cos'è una spina mucosa. È solo nel canale cervicale.

La spina mucosa è formata dalla secrezione secreta dalle cellule epiteliali del canale cervicale e protegge il feto da infezioni indesiderate..

È dalla faringe esterna del canale cervicale che il medico può determinare la gravidanza nelle prime fasi. Con l'inizio della gravidanza, la faringe esterna diventa cianotica. Ma la lunghezza del foro non cambia.

Dal momento del concepimento, la cervice svolge una funzione di blocco, trattenendo il feto nell'utero per 9 mesi, prevenendo l'aborto. La cervice è un anello muscolare che si adatta strettamente all'inizio della gravidanza ed è in buona forma prima dell'inizio del travaglio.

E qui puoi scoprire come inizia la nascita.

Lunghezza del canale cervicale - normale

Durante il ricevimento, il ginecologo esamina attentamente la donna, in particolare la cervice e, suggerendo la presenza di una gravidanza, prescrive un'ecografia e dei test. Dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico può trarre conclusioni sull'esistenza di una gravidanza e su come procede.

Alla prima ecografia, vengono determinati non solo la posizione del feto, le sue dimensioni, il luogo di attacco, ma anche la lunghezza del canale cervicale, poiché questo indicatore può indicare la minaccia di interruzione della gravidanza nelle prime fasi.

Normalmente, la lunghezza del canale cervicale in una donna incinta dovrebbe essere di 3,5-4 cm, le aperture della faringe interna ed esterna sono ben chiuse. È dallo stato del canale cervicale che viene determinato il momento della nascita.

La spina mucosa che chiude il canale protegge il bambino da varie infezioni. Per un po 'di tempo prima della consegna, molto spesso se ne va.

Una donna può notare un grumo di muco sulla sua biancheria intima, possibilmente con strisce di sangue, questo è un tappo di muco. Ma il più delle volte, il sughero lascia al momento della minzione, quindi la donna non vedrà nulla, ma potrebbe sentire che qualcosa è caduto dall'interno.

Se la spina mucosa lascia gradualmente, in piccole parti, quindi sulla biancheria intima puoi vedere segni brunastri entro 1-3 giorni.

Il canale cervicale durante la gravidanza si accorcia vicino al parto, la cervice diventa morbida.

Con l'inizio delle contrazioni regolari, il lume del canale aumenta di 2-3 cm, quindi di più. Quando il foro si espande a 10 cm (apertura completa della cervice) e l'utero con la vagina diventa un singolo canale del parto, possiamo parlare dell'inizio del secondo periodo di travaglio - l'espulsione del feto.

E qui leggerai come l'uva è utile per le donne in gravidanza.

Se il canale cervicale è dilatato

Una ecografia o un esame possono rivelare che il canale cervicale è dilatato: insufficienza istmico-cervicale, cioè la cervice non è in grado di svolgere le sue funzioni, trattenere l'uovo fetale e nelle prime fasi della gravidanza esiste un rischio di aborto spontaneo.

Molto spesso questo accade in un periodo di 16-18 settimane, quando il bambino cresce rapidamente e si muove anche attivamente.

Esistono altri motivi, ad esempio anomalie dello sviluppo e lesioni del canale cervicale.

Con un trattamento tempestivo, è possibile prevenire l'interruzione della gravidanza. Per fare ciò, è meglio continuare il monitoraggio in ospedale.

In condizioni stazionarie, dopo un esame approfondito, possono essere adottati diversi metodi per prevenire la minaccia di aborto spontaneo.

Possono essere i farmaci che rafforzano la cervice. Spesso viene installato un pessario (un anello che viene rimosso solo a 37 settimane).

La cervice può anche essere suturata, cioè suturata attorno al canale cervicale. Tali operazioni vengono eseguite in condizioni stazionarie in anestesia generale, di solito a 16-18 settimane di gestazione..

Questo metodo presenta molti svantaggi, ad esempio sono possibili infezioni e violazioni dell'integrità della vescica fetale. Pertanto, usalo solo nei casi più estremi.

Polipo del canale cervicale

Spesso durante la gravidanza, una donna può sentire una diagnosi molto terribile: un polipo del canale cervicale. Ma suona solo spaventoso, infatti, tutto è molto più semplice.

Nel formulare tale diagnosi, il medico prescrive la colposcopia e conduce un esame citologico e istologico.

Tutto ciò al fine di identificare la natura dell'origine del polipo e capire se si tratta di vero polipo o pseudo-polipo deciduale (formazione simile al polipo che si verifica durante la gravidanza e scompare nel periodo postpartum).

Molto spesso, in una donna incinta viene rilevato un polipo deciduale, la cui causa può essere un disturbo ormonale durante la gravidanza.

In questo caso, non puoi preoccuparti, il polipo non viene rimosso e non toccato, eseguono solo un trattamento antinfiammatorio locale. Questo polipo può scomparire durante il parto o iniziare a svilupparsi nella direzione opposta nel periodo postpartum.

In rari casi, il polipo può essere vero, ma la probabilità di questo è molto piccola. Se il polipo era già presente prima del parto, ma la donna semplicemente non lo sapeva, in questo caso è improbabile una gravidanza.

Affinché una donna rimanga incinta, devi prima sbarazzarti del polipo. Ma se immagini che il polipo si sia formato durante la gravidanza, ed è ancora vero, allora non correre.

Durante la gravidanza, soprattutto nelle prime fasi, cercano di non toccare il polipo e lo rimuovono solo in casi molto rari quando è vitale.

Ma se il polipo è vero, dopo il parto dovrai continuare l'esame, l'osservazione e il trattamento.

Durante la gravidanza, puoi riscontrare una varietà di problemi e diagnosi spiacevoli. Alcuni sembrano spaventosi, ma in realtà né la mamma né il bambino sono minacciati.

Tuttavia, vale la pena ascoltare alcune diagnosi e prendere misure, andare in ospedale e sottoporsi a un esame aggiuntivo. Se sei tormentato da dubbi, puoi andare a una consultazione con un altro specialista.

È dannoso preoccuparsi per le donne in gravidanza, quindi è meglio risolvere tutti i problemi non appena diventano disponibili.

Cervicometria durante la gravidanza

Al fine di controllare il corso della gravidanza, l'ostetrico-ginecologo prescrive una serie di studi ai loro pazienti. Questi sono esami delle urine e del sangue, ultrasuoni, dopplerografia. I loro risultati ci consentono di diagnosticare tempestivamente patologie e complicanze della gravidanza, prescrivere un trattamento adeguato e, se necessario, collocare le donne in ospedale. Che cos'è la cervicometria? Perché questo studio è prescritto durante la gravidanza? È obbligatorio? Rispondi a queste domande.

Brevemente sulla procedura di cervicometria

Questo è il nome dell'ecografia, che consente di determinare la lunghezza della cervice, nonché di valutare le condizioni del canale cervicale, della faringe interna ed esterna. Di solito, i ginecologi ostetrici prescrivono questo studio ai loro pazienti per valutare il possibile rischio di parto prematuro ed evitare complicazioni se viene rilevata una patologia. Se ci sono deviazioni dalla norma, gli specialisti hanno l'opportunità di prendere misure in tempo per consentire a una donna incinta di consegnare un bambino prima del tempo richiesto senza problemi.

La procedura cervicometrica viene eseguita nel periodo da 12 a 22 settimane. Se una donna ha una nascita pretermine in passato o viene stabilita una gravidanza multipla, tale manipolazione viene eseguita per un massimo di 15 settimane e per sicurezza, a 20 settimane.

Il risultato di questo studio dipende da una serie di fattori che influenzano la lunghezza della cervice e le condizioni generali degli organi interni della donna. Se ha partorito, allora le norme della cervicometria differiranno da quelle di una donna primogenita. Dipendono anche dall'età gestazionale in cui viene eseguita l'ecografia cervicale. Viene fatto usando un sensore transvaginale. È un tubo speciale. Tale studio deve essere effettuato dopo lo svuotamento della vescica, poiché la sua pienezza influisce anche sull'accuratezza del risultato..

Il ruolo del canale cervicale durante la gravidanza

Le madri più in attesa prima della loro prima gravidanza non immaginavano nemmeno cosa fosse questo canale cervicale. Poche persone sanno dove si trova e quale funzione svolge. Ma poiché il canale cervicale svolge un ruolo importante durante la gravidanza, è necessario conoscerne il più possibile.

Cos'è il canale cervicale e perché è necessario

I medici lo chiamano anche faringe. Considerando dove si trova il canale cervicale, vale la pena notare che questo è il segmento che collega l'utero e la vagina.

Il diametro della faringe non supera i 3 mm. In una ragazza non partorente, quando esaminata da un ginecologo, questo canale ricorda un piccolo punto. Ma una donna che ha già figli ha un piccolo divario.

La lunghezza della faringe in un bambino è di 4 cm, in quelli che danno alla luce fino a 8 cm.

Nelle donne che partoriscono una seconda volta, è del tutto normale che, dopo l'esame, la faringe possa perdere un dito.

Allo stesso tempo, la lunghezza della cervice non deve superare i 2 cm.

Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza?

Dopo il concepimento, il colore rosa naturale diventa più vicino al blu. È per questo motivo che il ginecologo determina che una donna porta un bambino.

Durante la gravidanza, all'interno della faringe si forma un tappo di muco. È una protezione per un bambino non ancora nato.

Quando inizia la nascita, lei parte. Le date esatte in cui ciò accade non possono essere dette. Il distacco di sughero può avvenire un paio d'ore prima della consegna e due settimane.

Non in tutti i casi, le donne hanno il tempo di notare la sua partenza, poiché ciò accade in parte.

Problemi con il canale cervicale durante la gravidanza

Ora che è diventato completamente chiaro quale sia il canale cervicale, è necessario scoprire le cause dell'aspetto e le conseguenze della sua patologia.

Un paio di settimane prima della nascita, si verifica un'apertura graduale della cervice. Quando ciò accade prima, la lunghezza del canale cervicale diminuisce. Ciò può provocare il parto in anticipo rispetto al programma..

Spesso questa patologia si verifica nel secondo trimestre. Si verifica a causa di insufficienza istmico-cervicale..

A sua volta, appare da deficit ormonale, patologie congenite, aborti e lesioni della cervice precedentemente eseguiti. Quando si conferma la diagnosi di una donna incinta, si consiglia di suturare la cervice.

Spesso durante la gravidanza, si formano polipi. La ragione del suo aspetto è i cambiamenti ormonali.

Per determinare se il polipo è benigno o maligno, i medici eseguono la colposcopia, prendono uno striscio per l'oncologia ed eseguono una biopsia del canale cervicale.

Quando il polipo è benigno e non dà fastidio, il trattamento può essere ritardato fino al periodo postpartum. A volte scompare da solo.

L'endocervicite è un altro problema comune. La causa dell'aspetto sono vari microbi patogeni. Penetrano nella ferita, che può derivare da lesioni meccaniche. Il processo infiammatorio può diffondersi nel tempo alla cervice e al suo strato muscolare.

Puoi ferirti dopo:

  • curettage diagnostico;
  • cattiva gestione degli strumenti di ispezione;
  • dispositivi intrauterini che sono stati utilizzati senza la supervisione dei medici;
  • aborto;
  • rottura cervicale alla nascita.

Inoltre, l'aspetto dell'infiammazione può essere influenzato da una maggiore sensibilità della mucosa ai componenti del controllo delle nascite.

Vale la pena notare che i microbi come la clamidia e gli stafilococchi possono causare infiammazione del canale anche se non è ferito..

L'endocervicite può portare a un aumento del tono dell'utero, alla mancanza di ossigeno per il feto, alla friabilità delle membrane e alla consegna prima della data di scadenza.

Esame del canale di gravidanza

Uno dei principali test durante la gravidanza è la coltura batterica dal canale cervicale..

L'identificazione tempestiva dell'accumulo di microrganismi pericolosi, garantisce la nascita di un bambino sano.

Una macchia viene presa per esame assolutamente indolore.

Norme del canale durante la gravidanza

In condizioni normali, il canale cervicale è chiuso saldamente. Ciò consente di tenere il feto all'interno dell'utero per l'intero periodo di gestazione.

Prima della nascita, la cervice si ammorbidisce e leviga gradualmente. Da questo momento, il canale cervicale si allarga. Viene rivelato gradualmente da un paio di centimetri a 10.

All'apertura della faringe, i medici determinano la prontezza del paziente al parto.

Durante la gravidanza, la lunghezza della cervice cambia. Dopo aver stimato le sue dimensioni durante la diagnosi, il medico sarà in grado di dire con precisione il periodo del concepimento.

La lunghezza normale del canale cervicale durante la gravidanza è fino a 4 cm, se questo indicatore è più alto, può verificarsi un aborto spontaneo.

Faringe multiparosa può verificarsi in donne multiparose.

Segni di una patologia in una donna incinta

Non ci sono sintomi evidenti di ICI. Imparare che una donna ha una patologia è possibile solo dopo uno scarico prematuro dell'acqua. Tuttavia, dovresti contattare un ostetrico-ginecologo che conduce una gravidanza con una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore, minzione frequente e secrezione.

Il medico può fornire informazioni accurate sullo stato della faringe dopo aver esaminato la vagina e la cervice.
Circa l'ICI dice che;

  • la cervice è più corta del normale;
  • le sue pareti sono assottigliate e ammorbidite;
  • il bordo esterno del canale è socchiuso;
  • una o due dita passano attraverso il canale.

Durante l'esame da parte di un medico, una vescica fetale può essere visibile nello specchio.

Con endocervicite si osserva una scarica abbondante, che può contenere pus. Durante lo sviluppo di questa patologia, una donna incinta durante la minzione avverte prurito e bruciore. Può essere presente dolore nell'addome inferiore..

All'esame, l'endocervicite è indicata da forte arrossamento e gonfiore. Se la patologia non viene rilevata in tempo, può diventare cronica.

Se il canale cervicale è dilatato, cosa fare

Nei casi in cui il paziente ha un'espansione del canale cervicale, il medico solleva la questione della necessità di ricovero in ospedale.

Questo è il sintomo principale dell'insufficienza ischemico-cervicale. Durante questo periodo, la cervice si apre prematuramente. Il feto, aumentando nel tempo, esercita ancora più pressione su di esso, provocando la sua ulteriore scoperta.

Se c'è una gravidanza multipla, la faringe è osservata in quasi tutti i casi.

Per eliminare la patologia, vengono utilizzati metodi medici e chirurgici..

I farmaci sono prescritti per normalizzare lo sfondo ormonale o eliminare l'aumento del tono dell'utero.

Il trattamento chirurgico viene utilizzato per rilevare la patologia del collo, le sue lesioni o un polipo esistente.

Con escrescenze polipose, viene eseguito un ciclo di trattamento e, se necessario, la formazione viene rimossa.

Trattamento e prevenzione dell'ICI nelle donne in gravidanza

Se viene rilevato un ICI, si consiglia a una donna di astenersi dall'intimità, rifiutare di praticare sport ed evitare lo stress fisico e nervoso.

Alle donne in gravidanza possono essere prescritti farmaci che riducono il tono uterino.

Se la causa della patologia è l'insufficienza ormonale, vengono prescritti farmaci ormonali.

Metodo non chirurgico

Questo metodo è sicuro per la futura madre e suo figlio, è privo di sangue e semplice. Viene utilizzato in regime ambulatoriale in qualsiasi momento. Questo metodo fornisce un buon risultato con violazioni minori..

La correzione non chirurgica dell'ICI viene eseguita utilizzando l'anello ostetrico. Viene applicato sulla cervice, riducendo il carico e distribuendo pressione su di essa. Mettere l'anello è semplice, senza conseguenze per la gestante.

Dopo la procedura di installazione, il paziente è sotto la supervisione di un medico.

In caso di spotting, l'anello viene rimosso prematuramente..

Trattamento chirurgico

Assegnare un'operazione con un aumento del gaping della faringe esterna o dell'intera cervice.

Non eseguire la correzione chirurgica per gravi malattie del sistema cardiovascolare e degli organi interni.

Durante l'operazione, viene applicato un materiale speciale sulla cervice, che ne impedisce l'ulteriore apertura.

Un'operazione viene eseguita in anestesia endovenosa. In questo caso, utilizzare quei farmaci che causeranno un danno minimo al feto..

La prevenzione della patologia include l'accesso tempestivo a un medico.

Dovrebbe essere osservato anche un intervallo di 2 anni tra le gravidanze..

Quando si verifica una gravidanza, è necessario contattare la clinica prenatale il più presto possibile e aderire a tutte le raccomandazioni di uno specialista.

Norme di lunghezza cervicale durante la gravidanza - rischi e trattamento di una cervice corta

5 minuti per la lettura

La cervice non è solo l'ingresso della cavità uterina. Un collo elastico ed elastico (canale cervicale in esso) protegge il feto in via di sviluppo dalle infezioni e, strettamente chiuso, lo tiene fino al momento della nascita. Normalmente, la cervice è chiusa, ma si ammorbidisce e si apre leggermente entro la settimana 37, quando il corpo della donna si sta preparando per il parto.

Il contenuto dell'articolo:

Cervice corta - diagnosi e rischi nelle diverse fasi della gravidanza

Sfortunatamente, il periodo di gravidanza non è sempre regolare e senza problemi. Una causa molto comune di aborto spontaneo e aborto spontaneo o parto prematuro è una cervice patologicamente corta, o insufficienza istmico-cervicale.

Le ragioni che causano questa patologia sono

  • Carenza di progesterone.
  • Lesioni alla cervice dopo un intervento chirurgico, conizzazione, aborto o parto precedente.
  • Cambiamenti nella struttura del tessuto cervicale a seguito di cambiamenti ormonali nel corpo.
  • Fattori psicogeni - Paure e stress.
  • Malattie infettive e infiammatorie degli organi pelvici e direttamente - l'utero e la cervice, che portano alla deformazione dei tessuti e alle cicatrici.
  • Cambiamenti di sanguinamento uterino.
  • Caratteristiche anatomiche e fisiologiche individuali dell'organismo della gestante.

La misurazione della lunghezza della cervice durante la gravidanza è molto importante, perché ciò ti permetterà di identificare la patologia nel tempo e prendere misure per prevenire la perdita della gravidanza.

Di norma, l'ICI viene diagnosticata con precisione nella seconda metà della gravidanza, quando il feto è già grande.

  1. All'esame ginecologico della futura mamma, l'ostetrico-ginecologo valuta le condizioni della cervice, le dimensioni della faringe esterna, la presenza e la natura della scarica. Normalmente, la cervice nelle prime settimane di gravidanza è densa, ha una deviazione posteriore, la faringe esterna è chiusa e non passa il dito.
  2. Per diagnosticare una cervice patologicamente accorciata, viene prescritta un'ecografia (con un sensore transvaginale - nelle prime fasi della gravidanza, transaddominale - nella seconda metà della gravidanza). Lo studio ha eseguito la cervicometria, cioè misurando la lunghezza della cervice. Secondo i dati ottenuti, la questione dei metodi che aiuteranno a mantenere la gravidanza si sta risolvendo: è una sutura sulla cervice o la stadiazione di un pessario ostetrico.

La lunghezza della cervice durante la gravidanza - tabella delle norme per settimana

Le norme sulla lunghezza della cervice sono riportate nella tabella:

Età gestazionaleLa lunghezza della cervice (normale)
16-20 settimana40 a 45 mm
25-28 settimanaDa 35 a 40 mm
32 - 36 settimaneDa 30 a 35 mm

Uno studio ecografico determina anche il grado di maturazione della cervice, il risultato viene valutato in punti.

Tabella dei segni di maturità cervicale

Cartello Punteggio 0 Punto 1 Punteggio 2
Coerenza cervicaleStruttura densaMorbido, compattato nell'area della faringe internamorbido
La lunghezza del collo, la sua morbidezzaPiù di 20 mm10-20 mmMeno di 10 mm o levigato
Pervietà del canale cervicaleLa faringe esterna è chiusa, salta la punta del dito1 dito può passare nel canale cervicale, ma la faringe interna è chiusa2 o più dita passano nel canale cervicale (con un collo liscio)
Posizione cervicaleIndietroDi fronteNel mezzo

I risultati del sondaggio vengono valutati in questo modo (i punteggi ottenuti sono riassunti in base alle caratteristiche):

  1. 0 a 3 punti - cervice acerba
  2. Da 4 a 6 punti: collo insufficientemente maturo o maturazione
  3. 7 a 10 punti - cervice matura

Fino a 37 settimane, la cervice è normalmente immatura e passa allo stato maturo prima del parto. Va notato che l'immaturità della cervice nelle ultime settimane di gravidanza è una patologia opposta all'ICI, e deve anche essere osservata e corretta, fino alla scelta del metodo di consegna per taglio cesareo.

Se la lunghezza della cervice è nell'intervallo normale, ma ci sono segni di insorgenza della nascita pretermine, è necessaria un'altra ecografia. Ciò contribuirà a diagnosticare accuratamente un ICI, se disponibile..

Accorciare la cervice prima del parto: cosa fare e come trattare?

L'accorciamento della cervice, diagnosticato da 14 a 24 settimane, indica un chiaro rischio di parto prematuro e richiede una correzione urgente.

  1. Se in questo periodo la lunghezza della cervice è inferiore a 1 cm, il bambino nascerà a 32 settimane di gestazione.
  2. Se da 1,5 a 1 cm, il bambino nascerà a 33 settimane di gestazione.
  3. La lunghezza cervicale inferiore a 2 cm indica che il parto può avvenire a 34 settimane di gestazione.
  4. La lunghezza della cervice da 2,5 cm a 2 cm è un segno che il bambino probabilmente nascerà a 36 settimane di gestazione.

Se alla donna incinta viene diagnosticato un accorciamento della cervice, verrà offerto un trattamento, tenendo conto del grado di accorciamento e dell'età gestazionale:

  1. Terapia conservativa con farmaci tocolitici, progesterone. Il trattamento viene eseguito in ospedale.
  2. Cerclage della cervice, cioè sutura. Le suture vengono rimosse prima del parto..
  3. Messa in scena di un pessario ostetrico: un anello uterino di gomma che scarica la cervice ed elimina la sua distensione.

La futura mamma può anche raccomandare:

  • Ridurre l'attività fisica. Evita le attività che aumentano la pressione sull'addome.
  • Rifiuta l'attività sessuale fino al parto.
  • Prendi sedativi naturali, ad esempio tinture di motherwort o valeriana.
  • Prendi antispasmodici prescritti dal tuo medico, ad esempio no-spa, papaverina.

Accorciare e ammorbidire la cervice da 37 settimane è la norma che non richiede trattamento e correzione.

Quali sono le norme di lunghezza e larghezza del canale cervicale nelle donne durante la gravidanza, perché può essere chiuso o espanso?

Quando viene sottoposto a un esame di routine durante la gravidanza, una donna si aspetta di sentire che il feto si sta sviluppando normalmente, tutto è in ordine.

Tuttavia, a volte i medici diagnosticano l'espansione della faringe esterna o interna dell'utero.

In che misura la divulgazione è considerata normale? Che cosa significa "imbuto espanso"? Perché sta succedendo? La divulgazione prematura può essere trattata? Come prevenire questa condizione patologica?

Qual è la faringe interna ed esterna dell'utero, le norme durante la gravidanza

L'area in cui la cervice passa nella vagina è chiamata faringe esterna in ginecologia. Se una donna ha una seconda o successiva gravidanza di fila, la sua forma sarà normalmente a forma di fessura, mentre porta il primogenito, la faringe esterna rimane rotonda. La norma durante la gravidanza è l'apertura della faringe esterna a 0,2-0,3 cm (ma non più di 0,6 cm, 10 mm è una condizione pericolosa).

La faringe interna è l'anello muscolare tra la cavità uterina e il collo. Normalmente, durante la gestazione, viene chiuso e inizia a svolgersi prima del processo di consegna.

Ragioni per l'apertura della faringe

L'apertura prematura della faringe durante il periodo di gravidanza è una condizione pericolosa. Procede senza sintomi pronunciati, quindi è difficile da rilevare e trattare in modo tempestivo, ma la mancanza di terapia porta a un malfunzionamento della gravidanza e della morte del feto. La faringe in una donna incinta può essere rivelata per i seguenti motivi:

  • insufficienza istmico-cervicale - è caratterizzata da debolezza dei muscoli della cervice, che sotto l'influenza del peso del feto si contrae nelle prime fasi della gravidanza, porta all'apertura prematura della faringe e all'aborto spontaneo;
  • cambiamenti patologici nel canale cervicale dovuti a traumi o malattie;
  • gravidanza multipla: diversi embrioni esercitano una maggiore pressione sulla cervice rispetto a un feto;
  • squilibrio ormonale - la maturazione precoce del collo può essere innescata da un eccesso di ormoni maschili nel corpo di una donna incinta.

Tattiche terapeutiche

Il medico può diagnosticare l'apertura della faringe esterna durante un esame ginecologico di routine, mentre è possibile rilevare un'espansione a forma di imbuto dell'interno solo mediante ultrasuoni. Tale patologia è una minaccia per il feto, pertanto sono necessarie misure urgenti per eliminare la patologia.

Intervento chirurgico

Se la faringe è a forma di v, ma non si è ancora verificato il prolasso della vescica fetale dalla cavità uterina, è possibile mantenere la gravidanza con un intervento chirurgico. Di solito, una sutura circolare viene applicata alla cervice con un piccolo spazio di drenaggio (questa tecnica riduce il rischio di infezione).

Pessario Ostetrico

Per rafforzare le pareti della cervice e interrompere il processo di apertura della faringe, il medico può decidere di installare un pessario ostetrico. Questo dispositivo è realizzato in plastica o silicone a forma di anello. Viene somministrato attraverso la vagina senza anestesia (la procedura è spiacevole, ma non dolorosa). In alcuni casi, usano due metodi contemporaneamente: mettono punti e pessario.

Misure preventive

Non esiste una prevenzione specifica della divulgazione precoce della faringe esterna e interna durante la gravidanza. Se una donna incinta è a rischio (ad esempio, le viene diagnosticato un ICI, uno squilibrio ormonale o c'è una storia di rilevazione di tale patologia nelle gravidanze precedenti), si raccomanda di seguire le raccomandazioni di seguito:

  1. non puoi fare un bagno caldo o andare allo stabilimento balneare, alla sauna;
  2. escludere la permanenza alla luce solare diretta;
  3. il meno possibile per essere nelle stanze dove è soffocante e caldo;
  4. seguire una dieta, assicurarsi di escludere cioccolato e caffè;
  5. Non sollevare oggetti pesanti;
  6. minimizzare l'attività fisica;
  7. astenersi dal rapporto sessuale fino al parto.

Utero

Un po 'di anatomia

Con il concepimento nel corpo di una donna, si verificano enormi cambiamenti fisiologici e ormonali..

Lo sviluppo del feto avviene all'interno dell'utero - un sacco cavo liscio e cavo, la cui superficie interna è coperta da uno strato epiteliale.

La parte inferiore dell'organo riproduttivo (cervice) è un tubo muscolare (canale cervicale) che comunica con la vagina. È lei che impedisce l'uscita prematura del feto non sviluppato nel canale del parto.

  1. La faringe esterna è la parte del tubo della muscolatura liscia che si trova tra la faringe interna e la vagina;
  2. La faringe interna è la parte interna della cervice, situata tra la cavità uterina e la faringe esterna.

Normalmente, in una donna non incinta, la lunghezza totale della cervice non supera i 35-40 mm. Durante il sanguinamento mestruale e l'ovulazione, si apre e all'inizio del ciclo mestruale, si chiude.

Faringe della gestazione

Al momento della fecondazione dell'uovo e dell'impianto dell'embrione nella parete della cavità uterina nel corpo femminile, si osservano fluttuazioni dello sfondo ormonale e quindi la forma e le dimensioni del canale cervicale subiscono cambiamenti. A causa dell'aumento della concentrazione di hCG, la faringe interna si condensa, che è associata ad un aumento della microcircolazione negli organi pelvici.

Se durante la gravidanza la faringe interna dell'utero è chiusa, la minaccia di aborto spontaneo non supera il 10%. L'allentamento delle pareti dell'organo della muscolatura liscia e la sua apertura aumentano la probabilità di un aborto spontaneo, e quindi una donna viene ricoverata in ospedale per prevenire la nascita prematura o l'interruzione della gravidanza.

Ragioni per la divulgazione della faringe uterina durante la gravidanza

  1. impedisce la penetrazione dell'infezione nella cavità uterina;
  2. protegge la vescica fetale dall'infiammazione settica;
  3. trattiene il feto all'interno della cavità uterina fino al momento del parto naturale.

In assenza di patologie degli organi riproduttivi, il canale cervicale inizia ad accorciarsi nel tempo e le sue pareti iniziano ad allentarsi. A causa di ciò, il feto scende gradualmente alla bocca del canale del parto nel periodo prenatale. Anche l'apertura parziale dell'anello della muscolatura liscia durante la gestazione può portare a parto prematuro, infezione fetale o aborto spontaneo.

Le ragioni principali per l'apertura della faringe uterina prima della data di scadenza includono:

  • gravidanza multipla;
  • anomalie dell'utero;
  • conizzazione della cervice;
  • squilibrio ormonale;
  • acqua alta;
  • atonia delle fibre muscolari lisce.

Attenzione! Pesantezza nell'addome inferiore, abbondante scarica e dolore nella vagina durante il periodo gestazionale possono indicare un'apertura parziale della faringe uterina interna.

I suddetti fattori provocano lo sviluppo dell'insufficienza istmo-cervicale, che è caratterizzata da apertura prematura della faringe uterina. La patologia è irta dell'omissione del feto nella parte inferiore della cavità uterina e, di conseguenza, del parto prematuro.

Indicatori di lunghezza cervicale per settimana

Normalmente, la faringe interna ed esterna dell'utero sono chiuse fino a 36-41 settimane di gestazione. Allo stesso tempo, la lunghezza dell'anello della muscolatura liscia viene gradualmente accorciata e il diametro di apertura viene aumentato. Ciò facilita il passaggio del feto attraverso il canale del parto al momento del parto.

Riferimento: nella maggior parte dei casi, i cambiamenti nelle dimensioni del canale cervicale si verificano dalla 20a settimana di gestazione, tuttavia, si consiglia di eseguire un esame ginecologico già dalla 14a settimana.

  • fino alla decima settimana - 45 mm;
  • 16-20 settimane - 40-45 mm;
  • 25-27 settimane - 35-40 mm;
  • 32-36 settimane - 30-35 mm.

La gola uterina troppo corta tra 14 e 24 settimane indica un alto rischio di parto prematuro:

  • fino a 10 mm - consegna per 32 settimane di gestazione;
  • non più di 15 mm - l'età gestazionale del bambino non supererà le 33 settimane;
  • meno di 20 mm - il bambino nascerà a 34 settimane di gestazione;
  • non più di 25 settimane - il processo di nascita inizierà a 36-37 settimane di gravidanza.

Secondo lo stato della faringe interna, è possibile determinare la data approssimativa della nascita del bambino, nonché prevenire la nascita prematura nelle prime fasi della gestazione.

2 settimane prima del processo di nascita, l'utero matura quasi completamente, mentre la lunghezza del collo è ridotta a 10 mm.

Sotto la pressione del feto, la faringe inizia ad aprirsi gradualmente, che può essere facilmente determinata mediante ecografia e esame ginecologico.

Metodi per chiudere la gola uterina

La dilatazione cervicale prematura è irta di gravi conseguenze, fino a un aborto spontaneo. Per prevenire complicazioni, gli specialisti effettuano trattamenti medici o chirurgici.

Terapia conservativa

È possibile prevenire l'espansione della faringe uterina utilizzando un anello speciale (pessario), che viene indossato sulla cervice. Pertanto, è possibile ridurre il carico sulla parte interna del canale cervicale e la probabilità della sua apertura prematura.

Attenzione! Il pessario ostetrico può essere utilizzato solo nelle prime fasi dell'insufficienza istmo-cervicale (ICI) con un'apertura minima della faringe uterina.

Chirurgia

Con grave ICI, si consiglia di ricorrere al trattamento chirurgico, che prevede la sutura della cervice. Un'indicazione per l'intervento chirurgico è una vera minaccia di interruzione della gestazione o del parto prematuro. L'operazione viene eseguita entro e non oltre 27-28 settimane di gravidanza, che è associata ad un alto rischio di danni al sacco amniotico e infezione della placenta.

Importante! La sutura uterina non viene utilizzata durante un'esacerbazione dell'infezione, nonché con lo sviluppo patologico del feto e della placenta previa.

Per saperne di più: è possibile avere vino rosso durante la gravidanza

Conclusione

Normalmente, fino a 36-40 settimane di gestazione, la faringe interna della cervice è in uno stato chiuso. Ciò garantisce il normale sviluppo del feto e ne impedisce anche l'uscita prematura nel canale cervicale.

Nel caso della sua divulgazione, ricorrono al trattamento con farmaci ormonali e un pessario ginecologico. Se la terapia conservativa è inefficace, viene prescritta un'operazione durante la quale viene suturato il collo uterino.

l'espansione della faringe interna durante la gravidanza è la norma

A 19 settimane ho avuto un'ecografia dopo lo stress, hanno fatto la cervicometria con una sonda vaginale - ha mostrato 28 mm, il medico ecografico ha detto che la faringe interna era leggermente aperta, anche se lei non lo ha indicato in conclusione. Ha anche detto che la testa del bambino è bassa..

A causa dell'accorciamento e della famigerata ipertonicità, mi hanno messo in salvo, ma grazie, non hanno guarito, sono costate un paio di iniezioni di Papaverina. All'esame sulla sedia all'ammissione, il dottore disse: niente collo

A 20 settimane, la cervicometria è stata ripetuta. Lunghezza 30 mm, tutto è chiuso, ma la parte stessa della cervice che si estende oltre l'utero è molto corta. Il ragazzo si siede sul sedere e a volte mi batte con una tale sensazione - proprio accanto a questo collo. Il medico che mi guida raccomanda il pessario, ma non insiste.

Cosa può significare accorciare da 38 a 28-30 mm e apertura temporanea? Devo mettere l'anello in modo profilattico? È necessario, se non impostato, limitare ulteriormente se stessi nei movimenti - volevo andare in piscina e ginnastica per le donne incinte?

Canale cervicale durante la gravidanza: problemi, esami, norme

Le madri più in attesa prima della loro prima gravidanza non immaginavano nemmeno cosa fosse questo canale cervicale. Poche persone sanno dove si trova e quale funzione svolge. Ma poiché il canale cervicale svolge un ruolo importante durante la gravidanza, è necessario conoscerne il più possibile.

Cos'è il canale cervicale e perché è necessario

I medici lo chiamano anche faringe. Considerando dove si trova il canale cervicale, vale la pena notare che questo è il segmento che collega l'utero e la vagina.

Il diametro della faringe non supera i 3 mm. In una ragazza non partorente, quando esaminata da un ginecologo, questo canale ricorda un piccolo punto. Ma una donna che ha già figli ha un piccolo divario.

  • La lunghezza della faringe in un bambino è di 4 cm, in quelli che danno alla luce fino a 8 cm.
  • Nelle donne che partoriscono una seconda volta, è del tutto normale che, dopo l'esame, la faringe possa perdere un dito.
  • Allo stesso tempo, la lunghezza della cervice non deve superare i 2 cm.

Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza?

Dopo il concepimento, il colore rosa naturale diventa più vicino al blu. È per questo motivo che il ginecologo determina che una donna porta un bambino.

Durante la gravidanza, all'interno della faringe si forma un tappo di muco. È una protezione per un bambino non ancora nato.

Quando inizia la nascita, lei parte. Le date esatte in cui ciò accade non possono essere dette. Il distacco di sughero può avvenire un paio d'ore prima della consegna e due settimane.

Non in tutti i casi, le donne hanno il tempo di notare la sua partenza, poiché ciò accade in parte.

Problemi con il canale cervicale durante la gravidanza

Ora che è diventato completamente chiaro quale sia il canale cervicale, è necessario scoprire le cause dell'aspetto e le conseguenze della sua patologia.

Un paio di settimane prima della nascita, si verifica un'apertura graduale della cervice. Quando ciò accade prima, la lunghezza del canale cervicale diminuisce. Ciò può provocare il parto in anticipo rispetto al programma..

Spesso questa patologia si verifica nel secondo trimestre. Si verifica a causa di insufficienza istmico-cervicale..

A sua volta, appare da deficit ormonale, patologie congenite, aborti e lesioni della cervice precedentemente eseguiti. Quando si conferma la diagnosi di una donna incinta, si consiglia di suturare la cervice.

Spesso durante la gravidanza, si formano polipi. La ragione del suo aspetto è i cambiamenti ormonali.

Per determinare se il polipo è benigno o maligno, i medici eseguono la colposcopia, prendono uno striscio per l'oncologia ed eseguono una biopsia del canale cervicale.

Quando il polipo è benigno e non dà fastidio, il trattamento può essere ritardato fino al periodo postpartum. A volte scompare da solo.

L'endocervicite è un altro problema comune. La causa dell'aspetto sono vari microbi patogeni. Penetrano nella ferita, che può derivare da lesioni meccaniche. Il processo infiammatorio può diffondersi nel tempo alla cervice e al suo strato muscolare.

Puoi ferirti dopo:

  • curettage diagnostico;
  • cattiva gestione degli strumenti di ispezione;
  • dispositivi intrauterini che sono stati utilizzati senza la supervisione dei medici;
  • aborto;
  • rottura cervicale alla nascita.

Inoltre, l'aspetto dell'infiammazione può essere influenzato da una maggiore sensibilità della mucosa ai componenti del controllo delle nascite.

Vale la pena notare che i microbi come la clamidia e gli stafilococchi possono causare infiammazione del canale anche se non è ferito..

L'endocervicite può portare a un aumento del tono dell'utero, alla mancanza di ossigeno per il feto, alla friabilità delle membrane e alla consegna prima della data di scadenza.

Esame del canale di gravidanza

  1. Uno dei principali test durante la gravidanza è la coltura batterica dal canale cervicale..
  2. L'identificazione tempestiva dell'accumulo di microrganismi pericolosi, garantisce la nascita di un bambino sano.
  3. Una macchia viene presa per esame assolutamente indolore.

Norme del canale durante la gravidanza

In condizioni normali, il canale cervicale è chiuso saldamente. Ciò consente di tenere il feto all'interno dell'utero per l'intero periodo di gestazione.

Prima della nascita, la cervice si ammorbidisce e leviga gradualmente. Da questo momento, il canale cervicale si allarga. Viene rivelato gradualmente da un paio di centimetri a 10.

All'apertura della faringe, i medici determinano la prontezza del paziente al parto.

Durante la gravidanza, la lunghezza della cervice cambia. Dopo aver stimato le sue dimensioni durante la diagnosi, il medico sarà in grado di dire con precisione il periodo del concepimento.

La lunghezza normale del canale cervicale durante la gravidanza è fino a 4 cm, se questo indicatore è più alto, può verificarsi un aborto spontaneo.

Faringe multiparosa può verificarsi in donne multiparose.

Segni di una patologia in una donna incinta

Non ci sono sintomi evidenti di ICI. Imparare che una donna ha una patologia è possibile solo dopo uno scarico prematuro dell'acqua. Tuttavia, dovresti contattare un ostetrico-ginecologo che conduce una gravidanza con una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore, minzione frequente e secrezione.

Il medico può fornire informazioni accurate sullo stato della faringe dopo aver esaminato la vagina e la cervice. Circa l'ICI dice che;

  • la cervice è più corta del normale;
  • le sue pareti sono assottigliate e ammorbidite;
  • il bordo esterno del canale è socchiuso;
  • una o due dita passano attraverso il canale.

Durante l'esame da parte di un medico, una vescica fetale può essere visibile nello specchio.

Con endocervicite si osserva una scarica abbondante, che può contenere pus. Durante lo sviluppo di questa patologia, una donna incinta durante la minzione avverte prurito e bruciore. Può essere presente dolore nell'addome inferiore..

All'esame, l'endocervicite è indicata da forte arrossamento e gonfiore. Se la patologia non viene rilevata in tempo, può diventare cronica.

Se il canale cervicale è dilatato, cosa fare

Nei casi in cui il paziente ha un'espansione del canale cervicale, il medico solleva la questione della necessità di ricovero in ospedale.

Questo è il sintomo principale dell'insufficienza ischemico-cervicale. Durante questo periodo, la cervice si apre prematuramente. Il feto, aumentando nel tempo, esercita ancora più pressione su di esso, provocando la sua ulteriore scoperta.

  • Se c'è una gravidanza multipla, la faringe è osservata in quasi tutti i casi.
  • Per eliminare la patologia, vengono utilizzati metodi medici e chirurgici..
  • I farmaci sono prescritti per normalizzare lo sfondo ormonale o eliminare l'aumento del tono dell'utero.
  • Il trattamento chirurgico viene utilizzato per rilevare la patologia del collo, le sue lesioni o un polipo esistente.
  • Con escrescenze polipose, viene eseguito un ciclo di trattamento e, se necessario, la formazione viene rimossa.

Trattamento e prevenzione dell'ICI nelle donne in gravidanza

  1. Se viene rilevato un ICI, si consiglia a una donna di astenersi dall'intimità, rifiutare di praticare sport ed evitare lo stress fisico e nervoso.
  2. Alle donne in gravidanza possono essere prescritti farmaci che riducono il tono uterino.
  3. Se la causa della patologia è l'insufficienza ormonale, vengono prescritti farmaci ormonali.

Metodo non chirurgico

Questo metodo è sicuro per la futura madre e suo figlio, è privo di sangue e semplice. Viene utilizzato in regime ambulatoriale in qualsiasi momento. Questo metodo fornisce un buon risultato con violazioni minori..

La correzione non chirurgica dell'ICI viene eseguita utilizzando l'anello ostetrico. Viene applicato sulla cervice, riducendo il carico e distribuendo pressione su di essa. Mettere l'anello è semplice, senza conseguenze per la gestante.

Dopo la procedura di installazione, il paziente è sotto la supervisione di un medico.

In caso di spotting, l'anello viene rimosso prematuramente..

Trattamento chirurgico

  • Assegnare un'operazione con un aumento del gaping della faringe esterna o dell'intera cervice.
  • Non eseguire la correzione chirurgica per gravi malattie del sistema cardiovascolare e degli organi interni.
  • Durante l'operazione, viene applicato un materiale speciale sulla cervice, che ne impedisce l'ulteriore apertura.

Un'operazione in anestesia endovenosa.

In questo caso, utilizzare quei farmaci che causeranno un danno minimo al feto..

  1. La prevenzione della patologia include l'accesso tempestivo a un medico.
  2. Dovrebbe essere osservato anche un intervallo di 2 anni tra le gravidanze..
  3. Quando si verifica una gravidanza, è necessario contattare la clinica prenatale il più presto possibile e aderire a tutte le raccomandazioni di uno specialista.
  4. Lina Valeryevna, ginecologa
  5. Soprattutto per il sito kakrodit.ru

Video: canale cervicale durante la gravidanza

Che cosa significa la diagnosi "Canale cervicale espanso" significa durante la gravidanza e in sua assenza?

Determinare le condizioni della cervice è un elemento essenziale di un esame ginecologico. Un tale esame può rivelare non solo una varietà di cambiamenti patologici nella mucosa, ma anche l'espansione del canale cervicale.

Questo sintomo in alcuni casi è un formidabile segno di processi patologici in corso, sebbene a volte sia considerato come un componente dei cambiamenti naturali nel sistema riproduttivo. Pertanto, la conclusione isolata sulla presenza di espansione del canale cervicale non è una chiara causa di allarme. Deve essere valutato in relazione a una situazione clinica specifica..

Canale cervicale: cos'è e qual è la sua funzione?

Il canale cervicale (canalis cervicis uteri) è uno spazio naturale localizzato in modo lineare all'interno della cervice che collega la cavità uterina con il lume della vagina. In condizioni normali, ha una forma fusiforme dovuta a 2 contrazioni fisiologiche terminali. Si chiamano faringe interna ed esterna.

Il canale cervicale è rivestito da uno speciale epitelio cilindrico, che svolge una funzione di barriera e secretoria.

Il muco prodotto dalle sue cellule contiene una grande quantità di glicoproteine ​​ed è essenzialmente un idrogel con una struttura finemente porosa.

Inoltre, la sua consistenza, acidità e permeabilità non sono costanti, ma variano a seconda del background ormonale della donna, del giorno del suo ciclo e di una serie di altri fattori.

Il canale cervicale svolge diverse funzioni:

Il muco contenuto nel lume del canale è un ostacolo naturale a batteri e virus, formando un "tappo" e prevenendo così l'infezione ascendente della cavità uterina.

Inoltre, i tessuti cervicali hanno un sistema immunitario locale che fornisce ulteriore protezione contro la maggior parte dei microrganismi. È rappresentato da cellule immunocompetenti prodotte da fattori umorali e anticorpi..

Grazie al collo, la cavità uterina mantiene la sua sterilità.

  • Creazione di una barriera ad azione selettiva per lo sperma

Lo sfondo ormonale che cambia durante il ciclo ovarico-mestruale influenza l'acidità e la viscosità del muco cervicale, che ha un effetto regolatore sulle cellule germinali maschili.

Prima dell'ovulazione, il tubo del muco si liquefa, i suoi pori aumentano di diametro, il pH diventa alcalino e il canale cervicale si apre leggermente. Tutto ciò crea condizioni favorevoli per la penetrazione dello sperma dalla vagina nella cavità uterina.

E il muco inverso parietale che scorre durante questo periodo è un fattore che consente di "schermare" cellule germinali maschili funzionalmente incomplete, non in grado di muoversi progressivamente.

  • Rimozione delle secrezioni mestruali e postpartum dalla cavità uterina

Il collo è l'unico modo naturale per evacuare il sangue, l'endometrio respinto, i segreti fisiologici e patologici. La violazione della sua pervietà porta all'accumulo di secrezioni, alla progressiva espansione della cavità uterina con il contenuto che viene gettato nelle tube di Falloppio e provoca un processo infiammatorio.

  • La formazione del canale del parto, garantendo la naturale espulsione del feto, delle sue membrane e della placenta separata

Ciò è garantito dall'espansione, accorciamento e centralizzazione della posizione della cervice durante il travaglio nel 1 ° periodo generico.

Il canale cervicale è spesso considerato come una speciale formazione anatomica, che gli dà maggiore attenzione quando si esamina una donna.

Cosa significa: il canale cervicale si espande?

Normalmente, in una donna nullipare adulta con organi genitali sufficientemente sviluppati, la lunghezza del canale cervicale è in media 3,5-4,5 cm e il diametro nella parte più larga non supera gli 8 mm.

La sua faringe esterna ha una forma arrotondata e un diametro di 5-6 mm.

E dopo il parto in modo naturale, assume una forma simile a una fessura con diverse tracce divergenti radialmente di lacrime di tessuto lungo i bordi e non è così strettamente chiuso.

La larghezza del lume ammissibile del canale cervicale al di fuori del processo di travaglio è fino a 8 mm. Un aumento del diametro al di sopra di questo indicatore è la base per la diagnosi di espansione (dilatazione). Ciò è completato dall'accorciamento della cervice, che a volte viene utilizzato come criterio indipendente..

Il canale cervicale chiuso è la norma durante la gravidanza fino al momento del travaglio. Circa la sua espansione superiore alla dimensione media parla in diversi casi:

  • c'è un'estensione della faringe interna a 2 mm o più già alla fine del primo trimestre di gestazione, con il diametro normale delle restanti sezioni del canale cervicale;
  • il canale cervicale è espanso a fessura nel terzo superiore, mentre si osserva spesso un aumento significativo del numero di ghiandole cervicali;
  • c'è una deformazione a forma di imbuto della faringe interna, quando si eseguono ultrasuoni 3D e sufficienti competenze specialistiche, è spesso possibile correggere il prolasso delle membrane;
  • espansione del canale in tutto, con una diminuzione simultanea della lunghezza della cervice, il suo ammorbidimento.

Diagnostica

Di solito non è possibile confermare la presenza di dilatazione durante un esame ginecologico di base di routine, tranne nei casi di gaping della faringe esterna.

Per una diagnosi affidabile, sono richiesti metodi di imaging intravitale e l'ecografia è di solito sufficiente. In questo caso, viene data preferenza al sensore vaginale, sebbene sia possibile utilizzare il solito transaddominale.

La misurazione della cervice durante l'ecografia si chiama cervicometria..

Un metodo di imaging più accurato è la risonanza magnetica degli organi pelvici. Naturalmente, tale tecnica non viene utilizzata per la diagnosi iniziale della patologia cervicale. La risonanza magnetica viene eseguita nella seconda fase dell'esame del paziente, per determinare in modo affidabile la natura dei suoi cambiamenti.

L'analisi dello striscio durante l'espansione del canale cervicale è un ulteriore metodo diagnostico che consente di confermare la presenza del processo infiammatorio e determinarne la natura. Per escludere le malattie sessualmente trasmissibili come cause della cervicite, viene eseguito un esame del sangue sierologico per le principali infezioni.

Perché è pericoloso?

Se il canale cervicale viene ingrandito in assenza di gravidanza, ciò non rappresenta un pericolo diretto per la vita di una donna. Ma tale dilatazione è un sintomo di vari processi patologici nella cervice o nel corpo dell'utero, che richiede un'adeguata diagnosi e un trattamento completo e tempestivo.

L'espansione del canale cervicale durante la gravidanza è un segno chiaramente patologico. Può essere una manifestazione di:

  • Minacciare l'aborto spontaneo all'inizio della gravidanza. Inoltre, oltre all'espansione del canale cervicale mediante ultrasuoni, si notano segni di ipertonicità uterina patologica. È anche possibile rilevare un distacco di un uovo fetale con un ematoma retrocoriale, mantenendo la vitalità dell'embrione.
  • Insufficienza istmico-cervicale, che viene diagnosticata dal 2 ° trimestre di gravidanza. Ulteriori segni diagnostici a ultrasuoni di questa condizione sono un'espansione a forma di imbuto della faringe interna, una diminuzione della lunghezza della cervice da meno di 20 settimane a 3 cm e una diminuzione del rapporto tra la lunghezza della cervice e il suo diametro (a livello della faringe interna) inferiore a 1,5. L'insufficienza istmico-cervicale è la causa dell'aborto abituale.
  • Un aborto in corso o un aborto incompleto (all'inizio della gravidanza), parto prematuro (dopo 26 settimane di gestazione).

Pertanto, se durante la gravidanza viene diagnosticata l'espansione del canale cervicale, il medico deve determinare al più presto le tattiche di trattamento e valutare la fattibilità del ricovero urgente del paziente.

Le principali cause della patologia

Perché il canale cervicale è dilatato? Le ragioni di questa condizione sono molte:

  1. La minaccia dell'aborto.
  2. Polipo del canale cervicale.
  3. Lesione cistica della cervice (la cosiddetta cisti di Nabotov), ​​di solito con contenuto anecogeno. Può essere più piccole cisti fino a 1 mm di diametro.
  4. Altre formazioni tumorali benigne della cervice. Sono possibili fibromiomi, sarcomi, emangiomi, leiomiomi.
  5. Adenocarcinoma cervicale di alta qualità.
  6. Mioma "nascente" o polipo endometriale.
  7. Endometriosi, adenomiosi.
  8. Cervicite acuta o cronica (infiammazione della mucosa del canale cervicale), incluso lo sviluppo a causa di malattie sessualmente trasmissibili.
  9. Tumori del corpo dell'utero di dimensioni significative, che portano ad un'estensione della faringe interna.

Nelle donne in età riproduttiva, si può notare un'espansione fino a 12 mm o più per un po 'di tempo dopo un aborto spontaneo o medico completato, nel periodo di recupero dopo il parto, dopo interventi medici e diagnostici con dilatazione cervicale.

In menopausa, la dilatazione può essere dovuta alla progressiva atrofia del tessuto uterino in presenza di una grave carenza di estrogeni..

In questo caso, il canale cervicale è di solito espanso in modo non uniforme, possibilmente concomitante prolasso delle volte vaginali e uterine.

E mentre il processo di involuzione correlata all'età del sistema riproduttivo progredisce nel periodo postmenopausale, la dilatazione viene sostituita da un restringimento a 3 mm o meno e successiva atresia (fusione).

Cosa fare?

Le tattiche terapeutiche sono determinate dalla causa principale dei cambiamenti cervicali.

Pessario ostetrico sulla cervice per impedirne l'apertura

In presenza di polipi e tumori, la questione del trattamento chirurgico si sta risolvendo, mentre le donne in età riproduttiva preferiscono interventi chirurgici di conservazione degli organi. L'eccezione è l'adenocarcinoma.

In questo caso, con danni estesi e segni di malignità con germinazione nei tessuti circostanti, si può prendere una decisione sull'intervento radicale con estirpazione uterina e successiva chemioterapia e radioterapia secondo i principi del trattamento del cancro cervicale.

Con cervicite e cisti endocervice, è indicata la terapia conservativa con farmaci antibatterici e antinfiammatori sistemici e locali.

Inoltre, nel caso di malattie sessualmente trasmissibili confermate, viene effettuato sotto la supervisione di un dermatovenerologo, con trattamento simultaneo di tutti i partner sessuali ed esame dei familiari.

Successivamente la donna dovrebbe essere registrata in modo dinamico e sottoporsi regolarmente a test di controllo per malattie sessualmente trasmissibili e HIV.

Nel caso di adenomiosi confermata, la terapia viene eseguita in conformità con le attuali linee guida cliniche..

Di solito inizia con un trattamento conservativo completo che utilizza farmaci ormonali e antinfiammatori. Come misure accessorie, vengono prescritti fisioterapia, agenti assorbibili, vitamine.

Con il trattamento comune e non conservativo dell'adenomiosi, è indicato il trattamento chirurgico.

L'espansione rivelata del canale cervicale sugli ultrasuoni durante la gravidanza è la base per una soluzione urgente al problema del ricovero in ospedale di una donna incinta in connessione con un aborto minaccioso o un parto prematuro.

Sono prescritti farmaci ormonali, antispasmodici, preparati di magnesio e altri tocolitici e viene impedita l'insufficienza placentare..

In caso di insufficienza istmico-cervicale diagnosticata e presenza di anamnesi di aborti spontanei, vengono prese ulteriori misure per rafforzare la cervice.

  • Imponente sul collo di cuciture speciali che vengono rimosse per un periodo di 38 settimane. Attualmente, vengono utilizzate diverse opzioni di sutura con approssimativamente uguale efficacia, la scelta del metodo rimane con il medico.
  • Installazione di un pessario: uno speciale anello in lattice indossato sulla cervice per impedirne l'apertura. Forse solo nelle prime fasi dell'insufficienza istmo-cervicale, a volte oltre alla sutura.
  • In media, in presenza di insufficienza istmico-cervicale, la gravidanza può essere protratta in 2/3 dei casi.

L'allargamento del canale cervicale è un'importante scoperta diagnostica che richiede una valutazione completa delle condizioni di una donna e una ricerca della causa principale di tale dilatazione.

La patologia richiede un'attenzione speciale nelle donne in gravidanza, in quanto è un segno di un alto rischio di interruzione della gravidanza in corso.

Esami preventivi regolari e visite all'ostetrico-ginecologo, conducendo un'ecografia come prescritto da un medico, consentono di diagnosticare questa patologia in modo tempestivo e scegliere il trattamento ottimale con una perdita minima per il paziente.

Cerquiometria durante la gravidanza - che cos'è: qual è la norma della lunghezza della faringe interna

Circa l'8-10% di tutte le donne partorisce i loro bambini nel periodo da 22 a 37 settimane. La ragione sta nei cambiamenti negativi nella cervice. Non riesce più a far fronte alle funzioni di barriera assegnate a lei. Durante il periodo di gestazione, si consiglia di eseguire la cervicometria. La procedura eviterà conseguenze negative. Se viene rilevata una patologia, il medico prescriverà il corso ottimale del trattamento. Grazie a ciò, il bambino avrà ancora tempo per terminare la formazione all'interno dell'utero.

Appuntamento alla procedura

Molte donne incinte si chiedono: cervicometria - che cos'è? Se il termine medico inizia con "cervico-", significa che stiamo parlando di qualcosa legato alla cervice, in questo caso, la sua misurazione mediante ultrasuoni. La cervicometria ha lo scopo di valutare la forma e la struttura della cervice. Inoltre, viene studiato il rapporto tra lunghezza, pervietà ed ecogenicità..

Viene prescritta la cervicometria durante la gravidanza

L'apertura del canale cervicale durante la gravidanza è molto pericolosa, perché può portare alla nascita prematura. Nella pratica medica, ci sono una serie di indicazioni per lo svolgimento regolare di questa procedura:

  • Una donna porta diversi frutti contemporaneamente.
  • In precedenza, la donna aveva già avuto un parto pretermine, la cui causa non poteva essere stabilita.
  • La chirurgia era stata precedentemente eseguita sulla parete inferiore dell'utero..
  • L'utero non è sviluppato correttamente.
  • Precedentemente diagnosticato insufficienza istmico-cervicale.
  • La cervice è troppo corta.

Se una donna incinta ha avuto in precedenza un aborto spontaneo o un parto prematuro, si consiglia di essere costantemente sotto la supervisione di un medico. Grazie a ciò, sarà possibile identificare un'anomalia in una fase precoce. In questo caso, sarà possibile prevenire la nascita prematura. Il compito principale dei medici è fare tutto in modo che questa situazione non si verifichi più.

Con quale frequenza si verifica la nascita prematura:

  • 15% - coloro che hanno precedentemente avuto un quadro clinico negativo;
  • 85% - dare alla luce per la prima volta. Questo gruppo comprende anche quelle donne incinte la cui prima nascita è passata in tempo.

Il canale cervicale deve essere misurato almeno una volta durante la gravidanza. È consigliabile un ulteriore esame se sono state identificate le anomalie in quest'area.

Canale cervicale: misurazione

Caratteristiche della procedura

I pazienti con questa prescrizione si chiedono che cos'è la cervicometria durante la gravidanza, come funziona questa procedura. Non c'è preparazione preliminare. Alla futura mamma verrà chiesto solo di svuotare la vescica.

Dovrai anche spogliarti sotto la vita e sdraiarti sul divano. Successivamente, lo specialista applica un gel speciale al sensore e lo inietta nella vagina. Si consiglia di eseguire questa manipolazione più vicino all'arco. La lunghezza e il diametro dell'area richiesta verranno fissati in pochi minuti.

Una donna non dovrebbe provare dolore e disagio.

Importante! La nomina di un medico non deve essere trascurata. L'analisi è necessaria per monitorare lo sviluppo fetale. Dopotutto, sembrerà completamente formato solo se è nato in tempo.

Se una donna incinta in precedenza non ha avuto problemi con il feto, la cervicometria viene eseguita a 12 settimane. Se necessario, il periodo può essere modificato..

In ogni caso, la procedura dovrebbe essere eseguita nella terza settimana. Questo segmento dell'utero può essere esaminato fino a 24 settimane di gravidanza. Tale studio non deve confondere il paziente.

Viene effettuato al fine di garantire la sicurezza di lei e del bambino..

Norma e deviazioni

Un'ecografia esamina la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza. Il tasso dipende direttamente dall'età gestazionale. Di non poca importanza è il numero di frutti che una donna sta attualmente trasportando.

I tassi normali per una singola gravidanza alla settimana sono i seguenti:

  • Se la misurazione viene effettuata nel mezzo del secondo trimestre, la lunghezza del canale dovrebbe essere compresa tra 45 e 40 mm. Tuttavia, alla settimana 24, si può osservare una riduzione significativa di questo indicatore a 37 mm. Alla fine del terzo trimestre, è possibile registrare una riduzione della lunghezza fino a 35 mm. Dopo 32 settimane di gravidanza, l'indicatore scenderà a 30–35 mm.
  • Se una donna porta un bambino, la lunghezza del collo dovrebbe essere superiore a 30 mm. In questo caso, il rischio di un bambino che nasce è estremamente piccolo. È solo l'1%.
  • Si nota un canale cervicale corto se il valore è compreso tra 25 e 30 mm. Una donna dovrà sottoporsi a cervicometria ripetuta. Sulla base, sarà possibile creare un quadro completo del corso della gravidanza.
  • La minaccia di parto prematuro aumenta in modo significativo se la lunghezza del collo è compresa tra 15 e 25 mm. A una donna viene diagnosticato il PPI. Sarà necessario sottoporsi a ulteriori esami da parte di uno specialista in questo campo. Sulla base di esso, verranno scelte le tattiche dell'ulteriore corso del trattamento. Non è consigliabile rifiutarlo. Sono in gioco la vita e la salute del bambino, quindi i genitori devono fare tutto per il loro benessere.
  • Se viene fissata una lunghezza inferiore a 15 mm, la donna deve essere ricoverata in ospedale con urgenza. Di norma, il 30% partorisce nei prossimi 7 giorni con un tale indicatore. Tuttavia, con il giusto corso di trattamento, la metà di loro riesce a trasmettere il bambino a 32 settimane.
  • Per una gravidanza multipla, ci sono altri indicatori di uno stato normale. Viene considerata una lunghezza di emergenza se il suo indicatore è di 25 mm. Questo è il primo segnale che una donna partorirà molto prima. Tuttavia, ci sono una serie di misure che permetteranno di ottenere il comportamento di un bambino in modalità normale..

Prevenzione della nascita pretermine

Il compito chiave degli specialisti è scegliere un corso adeguato per preservare la gravidanza. Oggi esiste un vasto arsenale di strumenti che aiuteranno a trasportare un bambino fino a 40 settimane. In caso di rilevazione di una patologia della gravidanza, si consiglia di non esitare a contattare uno specialista.

Una donna dovrà assumere progesterone speciale sotto forma di compresse. Per eliminare la patologia, saranno richiesti ogni giorno 200 mg della sostanza attiva. Di norma, il corso del trattamento dura dalle 20 alle 34 settimane.

Allo stesso tempo, è possibile ridurre fino al 45% il rischio di parto prematuro. Tuttavia, un simile quadro clinico è osservato solo in quelle donne la cui anamnesi non era gravata da una situazione del genere in precedenza..

Quando si accorcia la cervice a 15 mm, circa il 25% di tutte le future mamme vedrà i propri bambini in anticipo sul programma.

L'espansione della faringe interna può essere prevenuta utilizzando uno speciale cerchiaggio cervicale. Questa procedura ha una serie di funzioni che aiuteranno ad evitare nascite premature in futuro:

  • Punti speciali sono posizionati sul collo uterino. Tale manipolazione può essere eseguita solo in anestesia epidurale. In alcuni casi, è consentito utilizzare la versione generale o spinale.
  • Grazie a questa manipolazione, circa il 25% delle donne con una storia grave sarà in grado di consegnare il bambino a 34 settimane.
  • Il cerchio è impostato tra 20 e 24 settimane. In questo caso, la lunghezza della cervice dovrebbe essere di 15 mm. È possibile estendere il termine del 15% delle donne che hanno già avuto problemi con il parto e un parto prematuro.
  • Se una donna ha una gravidanza multipla, si consiglia la sutura se la lunghezza del collo è inferiore a 25 mm. Grazie a questa manipolazione, è possibile prevenire l'inizio precoce del travaglio.
  • Se necessario, il cerchiaggio viene eseguito alla fine del primo trimestre. Tale decisione viene presa se una donna ha una storia di gravidanza con scarso esito. In futuro, i medici dovranno monitorare i cambiamenti nella lunghezza della cervice durante il periodo di gestazione. Si raccomanda a una donna di eseguire la procedura ogni 14 giorni durante il secondo trimestre. Questo metodo può essere utilizzato solo se la lunghezza della cervice è inferiore a 25 mm.

Nella pratica medica, la necessità di suturare è considerata ingiustificata nel 50% dei casi.

Un'altra opzione è quella di utilizzare un pessario ostetrico. Questo dispositivo è presentato in una vasta gamma di forme e dimensioni. Il silicone è usato come materiale principale per la sua fabbricazione..

Grazie al pessario, è possibile supportare efficacemente la parte inferiore dell'utero. È anche possibile cambiare la sua posizione verso il coccige. Il dispositivo aiuta a ridurre la tensione del collo.

È anche possibile ottenere una riduzione della pressione, che si trova direttamente sull'uovo fetale stesso..

Se è stato raccomandato di stabilire un cerchiaggio o un pessario, dopo aver superato questa manipolazione, la necessità di un'osservazione regolare attraverso la cervicometria non è più.

Importante!

La lunghezza e la larghezza del canale cervicale durante la gravidanza - ingrandimento del canale, norma e patologia

Molte ragazze non pensano alla struttura del sistema riproduttivo prima dell'inizio della gravidanza, tranne per il fatto che conoscono le basi che l'insegnante ha dato durante le lezioni di anatomia. Il periodo di aspettativa del bambino è eccitante per la madre ed è preoccupata per eventuali cambiamenti manifestati nel corpo.

Cos'è il canale cervicale e come cambia nel processo di portamento del feto? In quale settimana gli organi riproduttivi iniziano a prepararsi per il parto, quali cambiamenti subiscono? Quale lunghezza e larghezza è la norma per la gravidanza? In quali casi stanno parlando di patologia? Una donna durante il periodo di gestazione può essere disturbata dalle perdite vaginali, quando vale la pena preoccuparsi? Le risposte a tutte queste domande sono presentate all'attenzione dei lettori..

Caratteristiche della struttura del canale cervicale

Il canale cervicale è una sezione della cervice situata tra l'utero e la vagina. Nella pratica ginecologica, si chiama faringe, perché è presentato sotto forma di un'apertura.

La faringe esterna ha un diametro di circa 2-3 mm di larghezza e raggiunge i 4 cm di lunghezza. Nelle donne nullipare, ha la forma di un punto. Dopo il parto, acquisisce una forma simile a una fessura; viene anche rintracciato il suo evidente allungamento..

Le pareti della faringe sono rappresentate dall'endocervice, che svolge tali funzioni:

  • Fornisce una barriera protettiva. Il muco situato nella cervice svolge la funzione di ostacolo e protegge l'utero dalla penetrazione di microrganismi patogeni. Sono le sostanze contenute nella secrezione mucosa che impediscono la crescita di batteri e virus.
  • Fornire sanguinamento mestruale. L'endometrio respinto dall'utero lascia il corpo attraverso il canale cervicale, pertanto il suo blocco completo o parziale è pericoloso.
  • La creazione di alcune condizioni per la penetrazione dello sperma nella cavità uterina durante l'ovulazione. Sullo sfondo dei cambiamenti ormonali, il muco cambia il livello di acido, questo aiuta lo sperma ad arrivare all'uovo.
  • Partecipa a garantire il processo del lavoro. Sullo sfondo delle contrazioni, viene fornita l'espansione sistematica del canale cervicale. Insieme ad altri organi del sistema riproduttivo, subisce cambiamenti e forma il canale del parto per l'uscita del neonato e il parto.

Inoltre, il canale cervicale garantisce una normale gestazione. Dopo la fecondazione e l'attacco dell'ovulo, si chiude ermeticamente e nella maggior parte dei casi rimane in questa posizione fino alla fine del terzo trimestre.

La divulgazione prematura è pericolosa, molto spesso si verifica sullo sfondo di una mancanza di progesterone - l'ormone delle donne in gravidanza.

Questa condizione può causare un aborto spontaneo o un parto prematuro, quindi il medico deve monitorare le condizioni della cervice della donna ad ogni esame.

Cambiamenti nel canale cervicale dopo la fecondazione

Dopo una fertilizzazione riuscita e durante la gravidanza, l'ombra e la struttura del canale cervicale cambiano. La mucosa diventa cianotica. Molte donne considerano un tale cambiamento come un segno di gravidanza e possono davvero considerarlo, perché la macchia blu è visibile non solo sulla cervice, ma anche sulle labbra.

Cambiamenti significativi si verificano all'interno del canale cervicale. Dal momento della gravidanza, inizia a formarsi una spina mucosa, che proteggerà il feto da fattori esterni.

Endocervix fornisce la produzione di muco battericida.

Ecco perché, come segno meno accurato della gravidanza, si può considerare l'assenza di secrezioni durante le prime due settimane dopo la presunta fecondazione.

La larghezza del lume del canale cervicale è di circa 3-8 mm. Nelle donne con parto, nell'anamnesi un tale buco ha una forma simile a una fessura, e in nullipare - un foro stenopeico. Se sospetti una gravidanza, dovresti consultare un ginecologo. Il medico sarà in grado di vedere segni di fecondazione riuscita, anche con un ritardo minimo.

Attenzione! Tali cambiamenti sono naturali e procedono quasi indolore..

Alla quarta settimana ostetrica di gravidanza, è possibile sottoporsi a un esame ecografico, che confermerà che il feto è attaccato con successo alla parete uterina. In questo momento, è possibile visualizzare e valutare le condizioni del canale cervicale, nonché rilevare segni di aborto spontaneo o mancata gravidanza.

Nel corso normale del processo di gestazione nelle prime fasi, le estremità della faringe dovrebbero chiudersi strettamente. La lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza dovrebbe essere di circa 40 mm. Per suggerire un inizio precoce del travaglio o per identificare il rischio di aborto nelle fasi iniziali, il medico può faringeo.

Esame durante la gravidanza

Già al primo appuntamento, il ginecologo prenderà una macchia per la coltura batterica. Tale studio durante la gravidanza verrà ripetuto più volte. Con un rilevamento tempestivo, molte infezioni non sono pericolose, possono essere curate prima del parto. Se il trattamento non è possibile, le nascite naturali vengono sostituite con taglio cesareo per prevenire l'infezione del bambino.

Le future madri sono preoccupate per le seguenti domande:

  • Lo striscio fa male per l'esame? I ginecologi affermano che la procedura è completamente indolore. La raccolta di materiale biologico viene effettuata durante l'ispezione sulla sedia con una spazzola speciale. Se una donna non si concentra sul processo, probabilmente non noterà nulla..
  • Una procedura può causare un aumento del tono uterino? No, il processo di raccolta del materiale non è completamente correlato a nessun effetto meccanico sul canale cervicale e non provoca un aumento del tono uterino.
  • Una raccolta di strisci è pericolosa per il feto? Tale esame è assolutamente sicuro per il feto nell'utero. Il rischio maggiore appare quando si identificano i processi infettivi e infiammatori.

Non preoccuparti, l'analisi non danneggerà la donna incinta e non influenzerà lo sviluppo del feto nell'utero. In alcuni casi, è possibile un aumento di tono a breve termine, ma più spesso ciò è dovuto all'atteggiamento della donna stessa nei confronti della procedura di esame.

Norme durante la gravidanza

Con l'inizio della gravidanza, il canale cervicale e la cervice si chiudono in un anello stretto. Questa condizione consente al corpo femminile di trasportare liberamente il feto fino al completamento della gestazione..

Nel periodo di preparazione al parto, a partire dalla 36a settimana di gravidanza, si verifica un graduale ammorbidimento e levigazione della cervice. Questa condizione è necessaria per il normale passaggio del bambino attraverso il canale del parto.

Se il canale rimane stretto, il medico può aprirlo meccanicamente utilizzando strumenti speciali.

Contemporaneamente a questo processo, il canale cervicale si sta espandendo. Alle prime contrazioni, il suo diametro è di circa 1 cm e in poche ore l'apertura raggiunge i 10 cm.

A seconda del diametro interno del canale cervicale, l'ostetrico valuta la prontezza al parto. La piena prontezza è determinata quando si apre a 10-12 cm.

Con questa larghezza, il canale del parto viene fornito a partire dall'utero, passando nel collo e nella vagina.

La lunghezza e il diametro del canale cervicale durante la gravidanza

I medici considerano la lunghezza o l'estensione del canale cervicale come un marcatore importante per confermare il corso naturale della gestazione. Se vengono rilevate anomalie, vengono applicate misure terapeutiche, che consentono di mantenere la gravidanza, soprattutto nelle prime fasi.

Settimane di gravidanza)La lunghezza del canale cervicale in (millimetro)
10-1434-36
15-1938-39
20-2540
25-2940-41
30-3235-40
32-3633-36
36-4029-30

Tali standard sono parametri di riferimento, quindi non dovresti cercare di interpretare tu stesso le note e le informazioni del medico ottenute durante la diagnostica ecografica.

Molto dipende dalla struttura anatomica, è importante capire che il canale cervicale ha una lunghezza diversa in tutte le donne.

Se a una ragazza viene diagnosticata una cervice corta, questa non è una patologia, ma è considerata una caratteristica anatomica. Il medico condurrà una gravidanza secondo un protocollo diverso.

Il diametro del canale cervicale durante la gravidanza dovrebbe rimanere invariato. La faringe della cervice si chiude ermeticamente dopo aver attaccato l'uovo fetale nell'utero e rimane in questa posizione fino a 34-36 settimane di gestazione.

Nelle fasi successive, il corpo inizia il processo di preparazione naturale per il parto, perché il canale può espandersi leggermente.

I combattimenti di allenamento testimoniano l'inizio di questo processo (rispetto a quelli veri, sono meno dolorosi).

La piena divulgazione del canale cervicale è fornita solo da contrazioni reali. Di norma, con una frequenza della loro occorrenza 1 volta in 10 minuti, la distanza è di circa 10-20 mm. In questo momento, devi chiamare urgentemente un'ambulanza e andare al reparto maternità. Va tenuto presente che il parto a 32-34 settimane non è un evento raro, soprattutto con una gravidanza ripetuta o multipla.

Un lume del canale cervicale di 1 mm non indica lo sviluppo della patologia e tale violazione si riscontra spesso durante la nascita ripetuta.

Se l'anomalia viene diagnosticata nelle prime fasi della gravidanza, i medici attendono e vedono la tattica. Entro 12-18 settimane di gravidanza, può chiudersi da solo.

Con un aumento del diametro, viene indicato l'intervento, verrà offerta una donna per stabilire un pessario ostetrico, che consente di trasmettere la gravidanza.

Il canale cervicale è aperto durante la gravidanza.

Una leggera apertura fino a 1 cm di diametro non è pericolosa per una donna incinta e il feto. A condizione che la lunghezza del canale cervicale sia di almeno 30 mm.

In questo caso, il cambiamento non è considerato come una patologia, ma la donna ha bisogno di un monitoraggio costante, forse il medico consiglierà di andare al dipartimento ginecologico per la conservazione.

La terapia consiste nell'uso di progesterone e farmaci antispasmodici per eliminare il tono.

Il gruppo di rischio per la comparsa di espansione include:

  • donne multiparose;
  • ragazze con gravidanza multipla;
  • pazienti con aumento del testosterone nel sangue.

Un'espansione più significativa può indicare lo sviluppo di gravi patologie che impediscono il normale processo di gestazione.

Insufficienza cervicale

Una diagnosi simile viene fatta alle donne se la cervice si apre prematuramente e si ammorbidisce. Tuttavia, non riesce a mantenere il feto nell'utero. Il disturbo viene spesso diagnosticato nel secondo trimestre di gravidanza, quando il feto nell'utero aumenta rapidamente di peso. La patologia viene diagnosticata durante un esame ginecologico e un esame ecografico..

Il problema è significativo a causa dei crescenti rischi della minaccia di aborto spontaneo e parto prematuro.

È difficile individuare le cause dello sviluppo dell'insufficienza istmo-cervicale, spesso i medici si affidano allo squilibrio ormonale e alla predominanza del testosterone nello sfondo ormonale di una gravidanza.

Gli ormoni maschili colpiscono la cervice e possono provocare un ammorbidimento prematuro..

Attenzione! L'ICN può verificarsi a causa di anomalie nello sviluppo degli organi genitali femminili. Spesso la causa è l'aborto chirurgico, con conseguenti lesioni alla cervice.

Se la patologia viene rilevata in modo tempestivo, i rischi presenti possono essere ridotti al minimo. Applica spesso tattiche operative. Durante l'intervento, le suture vengono posizionate intorno al canale cervicale per impedire l'apertura prematura. Vengono rimossi alcune settimane prima della data prevista di nascita, quando i rischi per il feto sono ridotti al minimo.

In alcuni casi, ricorrere all'installazione di speciali apparecchi ostetrici (anelli o pessario). Sono usati dopo 24 settimane con un'espansione minore diagnosticata. Si ritiene che la sutura sia una tecnica più affidabile..

polipi

Neoplasie sulla cervice compaiono nelle donne a causa di uno squilibrio ormonale. Tale patologia non interferisce con la consegna, ma richiede un monitoraggio costante. Un sondaggio è obbligatorio per eliminare il rischio di sviluppare il cancro cervicale. Talvolta si consiglia una biopsia..

Non è necessario preoccuparsi troppo di questo. Il polipo è una neoplasia benigna, che la donna dovrà fornire un trattamento dopo il parto. In alcuni casi, si risolve in modo indipendente, senza l'uso di tattiche chirurgiche e farmacologiche.

Endocervicitis

L'endocervicite è un processo infiammatorio che si verifica nel canale cervicale. La patologia può anche essere considerata come una delle ragioni della notevole espansione, ma non è il problema principale..

Il rischio è che l'agente patogeno nella stragrande maggioranza dei casi sia un'infezione, il cui trattamento deve essere fornito durante la gravidanza.

Il paziente deve passare una macchia del canale cervicale, secondo i risultati del quale il ginecologo selezionerà il trattamento necessario.

Attenzione! Sullo sfondo dell'endocervicite, una donna manifesta dolore nell'area genitale.

Il canale cervicale è chiuso

Restringere il lume del canale cervicale durante la gravidanza è la norma. Questa conclusione può essere ottenuta dopo l'ecografia intravaginale. È esclusa una fusione completa (restringimento) durante la gravidanza, poiché tale patologia contraddice la possibilità di fecondazione.

Una donna non sarà in grado di rimanere incinta, perché a causa della stenosi, lo sperma non può arrivare all'uovo. Pertanto, un canale cervicale chiuso è la norma e una conclusione simile dovrebbe piacere, non spaventare, una donna incinta, perché conferma il corso naturale del processo.

Secrezione vaginale

La quantità di leucorrea dalla vagina durante la gravidanza aumenta. Questa funzione ha una spiegazione scientifica: la ristrutturazione ormonale. Le donne possono notare un cambiamento simile letteralmente a 3-4 settimane dal concepimento.

La leucorrea è una secrezione fluida traslucida del canale cervicale, contenente cellule morte che in precedenza coprivano le pareti della vagina. Normalmente, tale scarico non ha un odore estraneo e non provoca alcun disagio alla donna, il compito principale è controllare l'igiene. Si consiglia di eseguire la toilette dei genitali almeno 2-3 volte al giorno e utilizzare cuscinetti giornalieri.

La comparsa di dimissione atipica dovrebbe essere la ragione per una visita di emergenza da un medico. Un odore pungente e putrido può significare una STI o un mughetto..

Se trovi una scarica sanguinolenta luminosa o un fazzoletto di carta su una spugna o un cuscinetto, dovresti consultare un medico. Tale violazione è particolarmente pericolosa e può segnalare un distacco prematuro della placenta, dell'uovo fetale o della morte fetale.

Le condizioni del canale cervicale, vale a dire la sua lunghezza e diametro, sono monitorate dall'ostetrico-ginecologo durante la gravidanza. Tali valori sono un indicatore importante per evitare le conseguenze della nascita prematura. Con una risposta tempestiva, i cambiamenti non sono critici e vengono eliminati con successo attraverso l'uso di tattiche speciali.

Up