logo

Il canale cervicale della cervice è la parte anatomica del sistema riproduttivo femminile situato negli organi genitali interni. Il successo dell'esito della gravidanza e il processo del parto stesso dipendono direttamente da questa educazione..

La principale causa di problemi di concepimento anche nella fase della fecondazione, nonché durante l'ulteriore portamento del bambino, può essere un canale cervicale malsano. Di cosa si tratta e l'importanza di questa educazione è descritta al massimo di seguito. La sua funzionalità determina la necessità di possedere informazioni di base sulla struttura e sui suoi possibili cambiamenti patogeni..

Anatomia cervicale cervicale

Eseguendo la funzione del collegamento di collegamento del sistema femminile degli organi genitali interni ed esterni, il canale cervicale si trova nello stesso spessore della cervice. Non raggiunge immediatamente le sue dimensioni, ma aumenta gradualmente nelle ragazze dalla nascita al momento della piena pubertà.

La seguente disposizione degli organi genitali interni femminili è considerata normale: la cavità uterina inizia con la faringe uterina interna e passa nel canale cervicale della cervice, che, a sua volta, passa nella cervice, terminando nella faringe uterina esterna, passando nella vagina. Grazie a questa struttura anatomica, è possibile controllare il processo del travaglio nella prima fase.

L'esistenza della faringe uterina consente l'apertura del canale cervicale in sequenza. Il processo inizia con la faringe uterina interna e solo allora si apre l'esterno. Il processo inverso nel periodo postpartum avviene secondo uno schema simile: alla fine della prima settimana, la faringe interna del canale cervicale si chiude e dopo 3 settimane la faringe uterina esterna.

La caratteristica anatomica è che dopo la prima nascita, la chiusura della faringe esterna del canale cervicale non si verifica fino alla fine, il che accelera significativamente il processo ripetuto di parto.

Il canale cervicale della cervice ha anche caratteristiche strutturali della sua istologia. A differenza dell'exocervix (in altre parole, è un canale mucoso che combina utero e vagina, altrimenti chiamato canale cervicale della cervice), coperto da un epitelio multistrato di tipo piatto non cheratinizzante, l'endocervice è rivestito con un epitelio monostrato di tipo cilindrico. Per una piena comprensione del concetto e della minaccia di un termine come "displasia", è necessario sapere che i tessuti di ENDocervix e ECZocervix sono separati da una zona speciale situata nell'area della faringe uterina esterna.

La presenza di qualsiasi patologia del sistema di organi genitali interni può essere assunta durante l'esame con l'aiuto di uno specchio speciale della faringe esterna della cervice, conoscendo la sua normale caratteristica anatomica. Tale conoscenza non sarà superflua per la donna stessa, che può valutare sensibilmente la diagnosi fatta dagli specialisti.

Durante la gestazione, il canale cervicale cambia sotto l'influenza di un gran numero di ormoni prodotti e della preparazione generale del corpo, nonché del canale del parto, in particolare, per il parto.

Normale è considerata la lunghezza della cervice dell'ordine di 3,5-4,5 centimetri e una larghezza di 0,5 centimetri. La mancata corrispondenza di questi parametri in misura maggiore o minore di solito indica il pericolo di complicanze. Un'eccezione alla regola è l'accorciamento fisiologico della cervice a una lunghezza di 3,5 centimetri nel terzo trimestre di gravidanza, quando il corpo femminile si sta già preparando per il parto il più possibile.

Quando la cervice viene accorciata alla 30a settimana di gravidanza per un valore di 2-2,5 centimetri, si dice che c'è insufficienza istmico-cervicale. Tale patologia aumenta le possibilità di parto prematuro e richiede un intervento chirurgico sotto forma di pessario. Questo tipo di sutura ostetrica è un ostacolo all'ulteriore apertura della cervice, fissando circolarmente il suo canale. Il pessario viene rapidamente rimosso dopo ben 8 mesi di gravidanza. In assenza di diagnosi e mancanza delle informazioni necessarie, la probabilità di morte fetale in parto prematuro è elevata.

La patologia inversa, cioè l'allungamento della cervice a 4,5 centimetri e oltre, influisce negativamente anche sul processo di gestazione e parto. La lunga cervice, violando la struttura anatomica del canale cervicale, aumenta la probabilità di patologie di attaccamento alla placenta. In questo caso, è possibile un attacco basso, laterale o centrale..

Le possibili complicanze alla nascita si manifestano in un aumento della loro durata a partire dalle 12 ore nelle donne che partoriscono per la prima volta e dalle 9 ore nelle donne che partoriscono prima. Questa complicazione si verifica sullo sfondo dell'impreparazione della cervice allungata per il processo di nascita e, di conseguenza, la sua apertura lenta. La durezza e la lunghezza del collo impediscono il normale processo di levigatura. Questa situazione porta ad un aumento della durata totale del travaglio e del superlavoro della donna durante il travaglio, che aggrava la debolezza del travaglio. Questa situazione richiede un intervento medico diretto da parte di specialisti per stimolare.

Inoltre, la cervice allungata, a causa della sua impreparazione, può impedire il processo di abbassamento della parte precedente del bambino nel canale del parto. Questa condizione aumenta il rischio di ipossia fetale e richiede l'aiuto di medici..

Va anche detto dell'importante funzione protettiva del canale cervicale della cervice. Le ghiandole dell'epitelio dell'endocervice, essendo in uno stato sano, producono una grande quantità di secrezione che, una volta accumulata, forma un tappo mucoso che impedisce ai microrganismi estranei di entrare nella cavità uterina durante la gravidanza. Il sughero parte naturalmente in previsione dell'inizio del travaglio.

Traendo una conclusione da quanto precede, il canale cervicale svolge molte importanti funzioni legate alla vita riproduttiva di una donna. Ecco perché è necessario affrontare attentamente le violazioni ad esso associate ed eseguire regolarmente tutte le necessarie diagnosi..

Malattie del canale cervicale della cervice

Indipendentemente dallo stato di gravidanza e dall'età della donna, i disturbi del canale cervicale sono un grave rischio di infertilità.

Le condizioni patologiche del canale cervicale sono di solito divise in:

  • Anomalie strutturali del canale cervicale.
  • Malattie infiammatorie.
  • neoplasma.

Anomalie strutturali del canale cervicale

Le anomalie strutturali del canale cervicale, a loro volta, sono divise in congenite e acquisite. Di solito, le anomalie congenite coprono l'intero sistema genitale di una donna. Alcune patologie, rispettivamente, possono essere trovate nella struttura dell'utero o della vagina. In pratica, sono più comuni le deformità acquisite durante l'intervento chirurgico, nonché le anomalie strutturali che si sono verificate durante cicatrici o saldature. I più comuni sono il canale circolare, il restringimento e l'ostruzione del canale cervicale della cervice.

Il canale circolare della cervice, nella pratica medica, è una deviazione negli organi del sistema riproduttivo, caratterizzato dall'aspetto delle formazioni. I cambiamenti in atto possono influire negativamente sia sulla capacità dell'ovulo di fertilizzare sia sull'intero processo di sopportare il bambino nel suo insieme. La causa di tale deformazione è la rottura degli organi interni, il loro rapido recupero e la fusione impropria. Con questo tipo di cambiamento patologico nel canale cervicale, le sue funzioni riproduttive di base non soffrono, mantenendo la connessione dell'utero con le ovaie. Tuttavia, una falsa contrazione delle fibre muscolari può causare complicazioni nelle nascite successive, causando disordinazione dell'attività e, di conseguenza, problemi nell'apertura della cervice. Tale deformazione non prevede un trattamento obbligatorio. Viene effettuato solo sintomaticamente, in presenza di eventuali complicazioni.

Quando il canale cervicale ha una dimensione inferiore a 0,5 cm e il suo stupore, indicano un restringimento del canale cervicale. Una tale patologia può manifestarsi come una violazione del normale ciclo mestruale di una donna con un tipo di oligomenorrea: un aumento della durata della dimissione, con una diminuzione del volume stesso, a causa di un restringimento che interferisce con il processo mestruale.

Per quanto riguarda la gravidanza e il corso del processo di nascita in presenza di questa anomalia, il processo dipende dallo sfondo ormonale femminile e dal corso del travaglio con la dinamica dell'apertura della cervice e l'ulteriore parto. Tuttavia, nel caso della situazione opposta e in condizioni di scarso travaglio, il restringimento del canale cervicale è uno degli indicatori diretti per il taglio cesareo. La forma più grave di patologia è l'ostruzione del canale.

L'ostruzione del canale cervicale dell'utero cervicale è una patologia che richiede un intervento chirurgico medico urgente e che minaccia direttamente la vita della donna. Una manifestazione di questa anomalia è la presenza di una barriera meccanica che interferisce con la normale allocazione delle mestruazioni e il loro accumulo. Un sintomo di questa condizione, chiamato ematometro, è l'insorgenza di forti dolori nella cavità addominale, la tensione della sua parete frontale e il ripetuto ritardo delle mestruazioni. L'utero viene palpato per la tensione e la presenza di dolore acuto..

Malattie infiammatorie

La malattia infiammatoria più comune è l'endocervicite. Questa violazione è caratterizzata dalla presenza di infiammazione focale del canale cervicale stesso. Qualsiasi organismo eziologico con qualsiasi livello di patogenicità che entra nell'ambiente del canale cervicale in modo naturale può diventare un fattore nel tipo eziologico di tale malattia. I sintomi dell'endocervicite sono secrezione purulenta, disagio che può verificarsi durante il rapporto o anche a riposo, irregolarità mestruali. Oltre ai sintomi del sistema riproduttivo stesso, la malattia può essere espressa in un aumento della temperatura corporea, intossicazione del corpo e presenza di deviazioni nell'analisi del sangue generale. Il trattamento di questa malattia viene effettuato immediatamente con due approcci:

  • Il trattamento locale prevede di irrigare l'ambiente vaginale con antisettici speciali, l'uso di supposte vaginali e una maggiore igiene degli organi genitali esterni.
  • Il trattamento generale si riferisce a un ciclo di sette giorni di antibiotici e al trattamento dei sintomi. Naturalmente, durante l'intero corso del trattamento, è vietato il rapporto sessuale. I partner regolari ricevono un trattamento insieme. Se ci sono molti di questi partner, ciò non farà che aggravare la situazione..

neoplasma

Per quanto riguarda le neoplasie, possono essere sia benigne che maligne. Il tipo più comune di neoplasia benigna è un polipo del canale cervicale. Questa violazione è una formazione che assomiglia al cavolfiore su una spessa posizione. Questa educazione è facile da vedere. La causa più comune è il papillomavirus umano, che colpisce le cellule epiteliali degli organi genitali interni, a causa dell'elevato livello di tropismo. Una forma locale della malattia è rara. Molto spesso, il polipo del canale cervicale è localizzato in diversi punti, combinando le "isole" tra loro. La rimozione del polipo del canale cervicale dipende dal caso specifico e dai sintomi.

Una cisti è un'altra patologia comune del canale cervicale della cervice. Questa neoplasia ha un alto tasso di crescita, una struttura fine e piena di componente infettivo liquido. A causa dello spazio limitato nel canale cervicale, ci sono frequenti casi di rottura della cisti, quando tutto il suo contenuto fuoriesce. Nonostante la possibile assenza di sintomi, la cisti richiede un trattamento complesso da parte di specialisti. Il riempimento della cisti può anche essere flusso mestruale. Questa cisti si chiamerà endometrioide. Una tale neoplasia può diventare l'oggetto del trattamento chirurgico.

Le neoplasie maligne comprendono principalmente il cancro cervicale. Questo è un tipo piuttosto raro di patologia, rispetto ad altre localizzazioni tumorali. Il principale pericolo di questa formazione è la sua natura asintomatica, a causa della quale può essere rilevata durante un esame casuale già nelle fasi avanzate, quando la malattia riesce a metastatizzare ad altri organi. Nel caso di rilevamento tempestivo del carcinoma del canale cervicale, viene effettuato un trattamento completo, che comprende sia metodi chirurgici radicali per la completa rimozione dell'utero e dei linfonodi interessati più vicini, sia la radioterapia.

Diagnosi della patologia del canale cervicale della cervice

Per escludere la presenza di patologie, viene effettuato un esame completo della donna.

Innanzitutto, si tiene una conversazione con il paziente, durante la quale vengono dettagliati tutti i sintomi disponibili e viene redatta la storia completa di una donna, compresa la determinazione della data dell'ultima mestruazione e i dati su di lei. L'ispezione viene eseguita utilizzando uno specchio speciale della faringe uterina esterna. La presenza di poliposi nella vagina indica la possibilità dell'esistenza di polipi e più profondi, nel canale cervicale della cervice. Inoltre, in questo modo puoi vedere la presenza di possibili secrezioni (sanguinolente o purulenta), caratteristiche per la rottura di una cisti del canale cervicale.

Il passo principale nella diagnosi delle patologie è prendere le sbavature. Per l'obiettività, i risultati sono presi non solo una macchia dal canale cervicale, ma anche la zona intermedia. Gli strisci ottenuti vengono sottoposti a esami istologici e citologici..

Grazie alla citologia, viene diagnosticata la metaplasia: una patologia precancerosa della cervice, che è una malattia pericolosa. L'istologia dà un'idea della presenza di altre malattie.

I principali tipi di strisci includono:

  • istologia di un paziente sano;
  • cambiamenti in uno striscio di natura benigna o infiammatoria;
  • neoplasia intraepiteliale del canale cervicale;
  • metaplasia del primo livello - la presenza di cellule displastiche, che si diffondono non più di 1/3 della copertura epiteliale;
  • metaplasia del secondo livello - la presenza di cellule displastiche, che si diffondono non più di 2/3 della copertura epiteliale;
  • metaplasia del terzo livello - la presenza di cellule displastiche, diffuse più di 2/3, senza invasione della membrana basale;
  • suggestione del cancro;
  • Gambero;
  • è necessario uno striscio ripetuto - a causa della mancanza di qualsiasi tipo di epitelio.

Con uno striscio a partire dal tipo 3, sono necessari ulteriori esami.

Durante la gravidanza, la cervicometria viene eseguita su ultrasuoni pianificati, che determina i parametri del canale cervicale della cervice. Se viene rilevata una delle patologie indicate, viene presa una decisione sulla correzione più sicura delle condizioni della donna. Ad esempio, un polipo del canale cervicale durante la gravidanza viene osservato in dinamica, senza ricorrere a metodi radicali di intervento chirurgico.

Chirurgia del canale cervicale

È molto difficile entrare nel canale cervicale stesso, quindi le operazioni su di esso sono estremamente rare. Di norma, operano su singole aree localizzate soggette a patologie. Gli interventi minimamente invasivi sono più comuni se ci sono prove.

La violazione della struttura del canale cervicale della cervice viene corretta con la procedura di pulizia del canale. Consiste nel correggere la forma del canale con l'aiuto di uno strumento speciale: il buzha, che è uno strumento di metallo selezionato individualmente. La procedura viene ripetuta ripetutamente fino ad ottenere il risultato desiderato..

Tra i metodi operativi per il trattamento dei polipi, viene utilizzata la criodistruzione: la combustione laser della localizzazione dei polipi con azoto liquido. Dopo la cauterizzazione dei polipi, scompaiono da soli.

Un metodo popolare è la terapia laser, che si comporta come un bisturi.

Come metodo diagnostico e per scopi terapeutici, il canale cervicale viene raschiato. Questo metodo viene utilizzato anche in caso di sospetto della presenza di un corpo estraneo nel canale cervicale, inclusa una gravidanza extrauterina e complicanze postpartum. Meno comunemente, è usato per trattare la poliposi che ha più focolai o non risponde a trattamenti minimamente invasivi..

Sommario

Eseguendo una funzione di collegamento nel sistema femminile degli organi genitali interni ed esterni, il canale cervicale è una parte importante e integrante del sistema riproduttivo. Lo stato normale di questa formazione anatomica assicura il funzionamento dei processi di concepimento, gestazione e procreazione riuscita. L'esame regolare del canale e la diagnosi tempestiva delle malattie aiuteranno ad evitare interventi chirurgici e mantenere la salute delle donne per molti anni..

Canale cervicale della cervice

Tutto il contenuto di iLive è controllato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibile con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il canale cervicale della cervice è una formazione anatomica degli organi genitali interni, che ha un'importante funzione nel processo di gravidanza e parto. Vari cambiamenti e deformazioni di questo canale possono contribuire alla patologia della gestazione, nonché al processo di fecondazione stesso. Pertanto, è importante avere un concetto sull'anatomia e sulle caratteristiche fisiologiche, nonché sui possibili cambiamenti patologici che possono essere la causa della malattia.

Anatomia cervicale cervicale

Il canale cervicale della cervice è una formazione che si trova nello spessore della cervice e svolge molte funzioni, la principale delle quali è la connessione tra gli organi genitali esterni e interni. In una ragazza, si sviluppa gradualmente e raggiunge dimensioni normali già più vicine alla pubertà. Normalmente, l'anatomia degli organi genitali femminili interni è posizionata come segue: la vagina passa nella cervice, che inizia con la faringe uterina esterna, quindi inizia il canale cervicale della cervice, che termina con la faringe uterina interna e passa nella cavità uterina. Questa anatomia ti consente di regolare il processo di apertura della cervice nella prima fase del travaglio. Grazie alla faringe uterina, il canale cervicale inizia ad aprirsi dalla faringe uterina interna e quindi, come una clessidra, si apre la faringe esterna. Nel processo di involuzione uterina nel periodo postpartum, la faringe uterina interna si chiude prima il 5-7 ° giorno, quindi la faringe esterna del canale cervicale si chiude il 21 ° giorno.

Tali caratteristiche anatomiche contribuiscono a questi cambiamenti fisiologici già nel periodo postpartum, mentre la faringe esterna non si chiude completamente dopo la prima nascita e questo aiuta a rendere più rapida la nascita ripetuta.

Per quanto riguarda la struttura istologica del canale cervicale della cervice, ci sono anche peculiarità. La vagina, chiamata anche exocervix, è rivestita da un epitelio stratificato non cheratinizzante stratificato e il canale cervicale, o endocervix, è costruito con un epitelio cilindrico a singolo strato. Tra queste zone c'è normalmente un piccolo bordo chiamato zona di transizione, che normalmente si trova a livello della faringe esterna. Tale struttura deve essere nota per comprendere ulteriormente il concetto di "displasia" e la reale minaccia di tale condizione.

Quando si esamina una donna negli specchi, è possibile vedere la cervice, o meglio la sua faringe esterna, e conoscere le caratteristiche anatomiche di questo sito e i cambiamenti fisiologici, si può assumere una o un'altra disfunzione. È anche importante che una donna capisca cosa implica una diagnosi particolare, rispetto ai valori normali.

Il canale cervicale durante la gravidanza ha le sue caratteristiche, che è associato sia all'influenza degli ormoni che all'ulteriore preparazione del canale del parto per la nascita del feto. Normalmente, la lunghezza della cervice è di 35-45 millimetri e il diametro del canale è di 5 millimetri, eventuali deviazioni in una direzione o nell'altra comportano un rischio di complicanze. La lunghezza del canale cervicale più vicina alle 32-35 settimane di gravidanza può essere ridotta a 35 millimetri, e questo è considerato un indicatore fisiologico, dovuto alla preparazione al parto. Se la lunghezza della cervice è inferiore a 35 millimetri, e questo è spesso 20-25, prima di 30 settimane di gravidanza, allora parlano di una cosa come l'insufficienza istmico-cervicale. Questo è un rischio di parto prematuro, pertanto, il trattamento chirurgico viene eseguito sotto forma di una sutura ostetrica - un pessario - che fissa circolarmente il canale cervicale e ne impedisce l'apertura prematura. A 35-36 settimane, la cucitura viene rimossa. Questa condizione, che non è stata diagnosticata in tempo, può portare alla nascita prematura. Se la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza e il parto è superiore a 45 millimetri, allora parlano della cervice lunga, che ha anche conseguenze negative. Durante la gravidanza, il normale attaccamento della placenta può essere compromesso, poiché la struttura anatomica della faringe uterina è disturbata e la placenta può avere un attacco centrale, laterale o basso. Numerose complicazioni possono verificarsi anche durante il parto. Una delle manifestazioni può essere il parto prolungato, che dura più di 12-14 ore in primipare e più di 9-12 ore in multiparoso. Ciò è dovuto al fatto che la cervice allungata non è preparata prima del parto e si apre lentamente. La cervice lunga e dura non è levigata, il che porta all'indisponibilità del canale del parto. Pertanto, il travaglio dura a lungo, porta all'affaticamento e all'esaurimento di una donna e questa condizione può portare a debolezza secondaria del travaglio, che richiede tattiche attive sotto forma di stimolazione della gravidanza.

Potrebbero inoltre esserci ostacoli al normale passaggio del bambino attraverso il canale del parto, poiché la cervice allungata non è abbastanza larga e la testa o il prepart del bambino potrebbero rimanere sullo stesso piano per lungo tempo, il che aumenta il rischio di ipossia e può richiedere metodi aggiuntivi.

Un'altra importante caratteristica del canale cervicale durante la gravidanza è la sua importante funzione protettiva: durante il normale funzionamento dell'epitelio del canale cervicale, le ghiandole secernono un'enorme quantità di secrezione, causando un tappo mucoso che impedisce ai patogeni di entrare nella cavità uterina. Prima della nascita, questa spina mucosa scompare.

Pertanto, diventa chiaro che eventuali violazioni della struttura anatomica del canale cervicale della cervice possono causare complicazioni in futuro, quindi richiedono diagnosi e trattamento tempestivi.

Malattia del canale cervicale

La patologia della cervice può svolgere un ruolo importante nello sviluppo di malattie, sia durante la gravidanza che al di fuori della gravidanza, anche con possibile infertilità..

Convenzionalmente, la patologia del canale cervicale può essere suddivisa in:

  1. anomalie nella struttura e nella struttura del canale cervicale;
  2. malattie infiammatorie;
  3. neoplasie del canale cervicale.

Le anomalie nella struttura e nella struttura del canale cervicale possono essere congenite o acquisite. Le anomalie congenite sono di solito accompagnate da anomalie concomitanti di altri organi genitali: la vagina, l'utero. Più spesso nelle donne in età riproduttiva si riscontrano anomalie acquisite nella struttura del canale cervicale, che si verificano a seguito di aderenze, cicatrici, deformità dopo vari interventi chirurgici. Tra queste patologie vi sono un canale cervicale circolare, un restringimento del canale cervicale e un'ostruzione.

Canale circolare cervicale - Questa è una patologia in cui il canale ha una forma a imbuto a causa della disposizione impropria delle fibre muscolari in una direzione circolare. Questa patologia può verificarsi con rotture degli organi genitali interni a causa del parto e del loro trattamento chirurgico - sutura, in futuro questo potrebbe essere il motivo di questo processo con una guarigione impropria dei tessuti. Questa patologia potrebbe non manifestarsi in alcun modo a causa della sua insignificanza, cioè tutti i processi fisiologici nell'utero e nelle ovaie non soffrono. Possono sorgere problemi durante la prossima gravidanza, quando potrebbe esserci una disordinazione del travaglio a causa di una contrazione impropria delle fibre muscolari del canale circolare cervicale, che impedisce l'apertura normale della cervice. Il trattamento di questa patologia, in quanto tale, non esiste, poiché si tratta di cambiamenti strutturali che non possono essere corretti. Il trattamento può essere sintomatico in caso di complicanze..

Restringimento cervicale - Questa è la sua dimensione inferiore a 5 millimetri. In questo caso, una donna in età riproduttiva può già manifestare sintomi sotto forma di irregolarità mestruali del tipo di oligomenorrea, poiché lo stretto canale della cervice può interferire con le normali mestruazioni, che prolungano il periodo delle mestruazioni con una piccola quantità di secrezione. Per quanto riguarda la gravidanza, questa può essere una minaccia diretta al travaglio normale, in caso di scarsa apertura della cervice e un'indicazione per taglio cesareo. Ma potrebbe esserci uno sfondo ormonale sufficiente con una buona dinamica dell'apertura della cervice e del travaglio, quindi questa condizione non è pericolosa. L'estremo grado di restringimento del canale cervicale è la sua ostruzione. L'ostruzione del canale cervicale della cervice è una condizione che richiede già un intervento, poiché ci sono complicazioni. Con questa patologia si forma una barriera meccanica, che nelle donne in età riproduttiva può causare un ritardo nel sangue mestruale con il suo accumulo nella cavità uterina e la formazione di condizioni acute in ginecologia: un ematometro. Quindi c'è una clinica di dolore addominale acuto, tensione della parete addominale anteriore e anamnesi indica un ritardo delle mestruazioni per diverse settimane o più volte di seguito. All'esame, è possibile determinare la tensione e il dolore dell'utero. Questa è una condizione che richiede un intervento chirurgico immediato..

Tra le malattie infiammatorie del canale cervicale della cervice, l'endocervicite più comune è una patologia che è caratterizzata da infiammazione focale del canale cervicale. La causa eziologica può essere qualsiasi microrganismo patogeno o condizionatamente patogeno che entra nel percorso ascendente. Allo stesso tempo, l'infiammazione si verifica nel canale cervicale con sintomi locali sotto forma di secrezione purulenta dalla vagina, dolore durante il rapporto sessuale e a riposo, mestruazioni. Oltre ai sintomi locali, compaiono sintomi generali sotto forma di febbre, intossicazione, cambiamenti nell'analisi del sangue. Il trattamento dovrebbe essere completo - locale e generale. Il trattamento locale è pieno di antisettici, supposte con antibiotici e igiene genitale. Il trattamento generale prevede l'uso sistemico di antibiotici per 7-10 giorni, nonché la terapia sintomatica. Al momento della malattia e del trattamento, è necessario escludere le relazioni sessuali e trattare meglio del partner allo stesso tempo, soprattutto nel caso della verifica di una flora urogenitale specifica.

Le neoplasie cervicali possono essere benigne e maligne. Tra le malattie benigne, i polipi più comuni del canale cervicale della cervice. Questa è una patologia che è caratterizzata dalla formazione di una struttura caratteristica sotto forma di cavolfiore su un gambo o su una base larga. Questa struttura è visibile ad occhio nudo. La causa di questa formazione è molto spesso il papillomavirus umano, che infetta le cellule epiteliali genitali a causa dell'elevato tropismo. La poliposi del canale cervicale della cervice è spesso multipla e combinata con un'altra localizzazione di polipi: nella cervice, nella vagina.

Tra le formazioni benigne del canale cervicale della cervice, si verifica anche una cisti. Questa è una formazione a parete sottile che ha una capsula sottile, contenuto liquido all'interno e una tendenza a crescere. Poiché il canale cervicale ha un diametro limitato, spesso sorgono complicazioni sotto forma di rottura della cisti o della sua infezione. Quindi è anche necessario effettuare un trattamento complesso. Il corso di una tale cisti con piccole dimensioni può essere asintomatico, quindi potrebbe essere solo una scoperta accidentale su un'ecografia. A volte il contenuto della cisti può essere sangue mestruale, quindi parlano di una cisti endometrioide. La tattica terapeutica può essere operativa in caso di scoperta accidentale di tale educazione.

Tra i tumori maligni può esserci il cancro cervicale della cervice. Questa patologia non è comune come il cancro in una posizione diversa, ma è piuttosto pericolosa in termini di decorso asintomatico. Pertanto, tale cancro viene spesso diagnosticato già nella fase della metastasi ad altri organi. Nella prima e nella seconda fase della malattia, il trattamento chirurgico radicale con estirpazione dell'utero e dei linfonodi regionali, nonché la radioterapia preoperatoria e postoperatoria. Nelle fasi successive, trattamento combinato.

Queste sono le principali malattie che possono essere localizzate nel canale cervicale della cervice.

Diagnosi della patologia del canale cervicale della cervice

La diagnosi di queste patologie dovrebbe essere completa per escludere altre condizioni e un trattamento adeguato.

Prima di tutto, è necessario ascoltare i reclami con tutti i dettagli dei sintomi. È anche necessario chiarire i dati anamnestici con la determinazione della data dell'ultima mestruazione. L'esame negli specchi ti consente di vedere solo la faringe esterna del canale cervicale, ma se ci sono polipi nella vagina, possiamo supporre che ci sia una poliposi del canale cervicale della cervice. Ci possono anche essere spotting durante la rottura di una cisti del canale cervicale della cervice o scarico purulento durante la suppurazione.

Una fase importante dell'esame vaginale di una donna negli specchi è l'assunzione di due tipi di strisci: per la flora batterica e per l'esame istologico. Una macchia dal canale cervicale viene proiettata per ogni donna con un pennello speciale. Deve essere osservata la tecnologia corretta - viene prelevato uno striscio da tre aree della cervice - endocervice, zona intermedia e canale cervicale, cioè devono essere presenti tutti e tre i tipi di epitelio. Inoltre, tutti gli strisci vengono inviati al laboratorio per citologia e istologia..

Un esame citologico della cervice e del canale cervicale consente di diagnosticare una condizione così pericolosa come la metaplasia cervicale - una malattia precancerosa di fondo. Per i risultati dell'istologia, viene giudicata una possibile malattia. Esistono sei tipi principali di sbavature:

  1. quadro istologico di una donna in buona salute;
  2. cambiamenti infiammatori e benigni nello striscio;
  3. neoplasia cervicale intraepiteliale
    1. metaplasia lieve (CIN-I) - le cellule displastiche alterate si estendono in profondità fino a non più di un terzo della copertura epiteliale;
    2. metaplasia moderata (CIN-II) - le cellule displastiche alterate si estendono in profondità di non più di due terzi;
    3. le cellule displastiche alterate della metaplasia grave (CIN-III) si estendono in profondità per due terzi o più, ma senza invasione della membrana basale;
  4. sospetto di cancro;
  5. Gambero;
  6. striscio non informativo (non sono presentati tutti i tipi di epitelio).

Se si sospetta metaplasia, ovvero se lo striscio è del terzo tipo, vengono eseguiti ulteriori metodi di ricerca. Durante la gravidanza, con la terza ecografia pianificata, tutte le donne vengono sottoposte a un esame ecografico speciale - cervicometria - che misura la lunghezza e lo spessore del canale cervicale della cervice. Se gli indicatori sono al di fuori della norma, quindi decidere su una possibile tattica di correzione.

Chirurgia del canale cervicale

Gli interventi chirurgici sul canale cervicale non sono molto comuni, poiché questo è un posto molto inaccessibile. Gli interventi minimamente invasivi vengono spesso eseguiti per determinate indicazioni. Con anomalie nella struttura del canale cervicale della cervice, come un restringimento o un'ostruzione del canale cervicale, viene eseguita una procedura speciale - canale cervicale. Questo è un intervento, che consiste nell'espandere il canale con uno strumento speciale - bougie. Questo è spesso uno strumento di metallo, che è selezionato per numero, che corrisponde alle sue dimensioni, e inizia dal più piccolo al più largo. Spesso è necessario ripetere la procedura più volte, poiché una volta non è abbastanza. Tale intervento è efficace per piccoli gradi di restringimento..

Tra i metodi chirurgici per il trattamento delle patologie del canale cervicale cervicale, in questo caso vengono utilizzati polipi del canale, criodistruzione, combustione dell'azoto liquido e combustione del laser.. Metodo di criodistruzione è usare il freddo, che congela i polipi e cadono via. Questa procedura viene ripetuta 1-2 volte a settimana fino a quando il polipo scompare completamente. La cauterizzazione dell'azoto liquido segue lo stesso principio..

Terapia laser - questo è l'uso di un raggio laser con un meccanismo d'azione simile a un bisturi.

Curettage del canale cervicale può essere effettuato sia a fini diagnostici che terapeutici. Il curettage diagnostico del canale cervicale viene effettuato se si sospetta una gravidanza extrauterina o se si sospetta un corpo estraneo. In questo caso, è importante inviare tutto il materiale ottenuto per l'esame istologico. Il curettage del canale cervicale viene curato nel periodo postpartum quando si verificano complicanze o se si sospetta una lesione infiammatoria nell'utero. Possono anche eseguire questo metodo di trattamento con l'inefficacia di metodi più minimamente invasivi nel trattamento della poliposi o con la sua natura multipla.

Il canale cervicale della cervice è un'educazione che ha importanti funzioni nel processo di fecondazione, portamento e parto di un bambino, nonché nella patologia del sistema riproduttivo femminile. È necessario conoscere alcune caratteristiche della struttura anatomica del canale cervicale della cervice per una diagnosi tempestiva della patologia e determinare le tattiche del possibile trattamento.

Posizione e funzione del canale cervicale nelle donne

Il canale cervicale si trova nella cervice. Attraverso di esso, viene stabilita una connessione tra gli organi genitali interni ed esterni. Il canale è di grande importanza per l'implementazione delle funzioni mestruali e riproduttive del corpo femminile.

Ci sono alcune differenze nello stato del canale cervicale al di fuori della gravidanza e durante esso. Ci sono condizioni patologiche che interrompono la sua funzionalità e complicano il corso della gravidanza.

  • 1. Caratteristiche anatomiche
  • 2. Funzioni
  • 3. Possibili patologie
  • 4. Trattamento
  • 5. conclusione

Caratteristiche anatomiche

Il canale cervicale (cervice) è una cavità della cervice. Il suo sviluppo si verifica dalla nascita di una ragazza alla pubertà. Entro questo periodo, raggiunge la dimensione massima. Da un lato, il canale cervicale è limitato dalla faringe uterina esterna, che si apre nella vagina. Dall'altro lato c'è la faringe uterina interna, che si apre nella cavità uterina.

La lunghezza del canale cervicale normalmente corrisponde alla lunghezza della cervice e in una donna adulta è di 3-4 cm. La forma della faringe esterna, che è l'ingresso del canale cervicale, è:

  • simile a una fessura nelle donne che partoriscono;
  • tondo in nullipare.

La forma e la lunghezza del canale variano in base alla razza, alle caratteristiche della struttura del bacino, all'altezza e al peso delle donne.

La mucosa del canale è coperta di epitelio ghiandolare, sulla cui superficie si forma costantemente il muco. La consistenza del muco varia a seconda dello sfondo ormonale del corpo:

  • durante l'ovulazione, è liquido - questo contribuisce alla penetrazione dello sperma nella cavità uterina;
  • al di fuori dell'ovulazione, il muco diventa spesso e, per così dire, ostruisce il canale cervicale.

In base alla consistenza del muco, viene determinato il contenuto di estrogeni nel corpo femminile. Il ginecologo allunga una goccia di muco sulle pinzette: più il filo si allunga, più estrogeni è contenuto nel corpo.

L'epitelio in diverse parti della cervice differisce nella sua struttura. Nella parte esterna (vaginale), è piatto multistrato. Nel mezzo del canale, l'epitelio è ghiandolare. Il confine tra questi strati è chiaramente visibile e funge da criterio diagnostico per alcune malattie della cervice.

La mucosa della cervice è molto spessa e coperta da numerose pieghe. Questo assicura che si allunghi così tante volte che la testa del feto può passare durante il parto.

Lo strato muscolare contiene molte fibre elastiche. Ciò garantisce l'estensibilità e la contrattilità della cervice e del suo lume.

funzioni

Il valore del canale cervicale è molto elevato sia per la funzione mestruale del corpo che per il portamento e il parto.

  1. 1. Il lume cervicale è la comunicazione tra la cavità uterina e la vagina. Il sangue mestruale lo attraversa. Se la ragazza non ha menarca - la prima mestruazione - la ragione sta nell'ostruzione del canale cervicale.
  2. 2. La produzione di muco cervicale. Promuove l'avanzamento dello sperma nella cavità uterina. Questo muco ha proprietà battericide che proteggono da molte infezioni. Durante la gravidanza, diventa spesso e forma una spina all'interno del lume cervicale. Questo protegge il feto dalle infezioni..
  3. 3. Con un aumento dell'utero durante la gravidanza, il canale cervicale si contrae e si contrae. Questo impedisce il deflusso di liquido amniotico..
  4. 4. Durante il parto, il canale cervicale si allunga più volte e passa il feto.

Le condizioni del canale cervicale cambiano significativamente durante la gravidanza e prima del parto. La sua lunghezza normale in una donna incinta è di almeno 35 mm. La faringe esterna è chiusa o aperta fino a 2 mm. Il processo di accorciamento della cervice nell'ultima settimana prima del parto si chiama maturazione cervicale. Allo stesso tempo, la sua lunghezza è ridotta a 10 mm. Immediatamente prima del parto, prima si apre la faringe uterina esterna, quindi interna. In base al grado di maturazione della cervice, viene valutata la prontezza di una donna per la nascita di un bambino. Se la faringe esterna è chiusa, la cervice non è ancora pronta per il parto.

La massima rivelazione della faringe interna ed esterna è di 10 cm, dimensioni che consentono alla testa del bambino di passare senza ostacoli. Se la cervice non è espansa, questo indica una debolezza del travaglio ed è una delle indicazioni per il taglio cesareo.

Possibili patologie

Le malattie della cervice e del suo lume interrompono il normale funzionamento degli organi genitali interni, complicano il corso della gravidanza e del parto.

Patologia del canale cervicale:

PatologiaDescrizioneeffetti
atresiaQuesta è una fusione delle pareti della cervice, a seguito della quale scompare la sua cavitàNon vi è alcun rilascio di sangue mestruale dall'utero nella vagina. Si manifesta con l'assenza di menarca nelle ragazze, dolore addominale, infiammazione degli organi genitali interni
Polipo MucosoLe proliferazioni appaiono sulla superficie dell'epitelioÈ principalmente asintomatico. Il pericolo della patologia in una possibile trasformazione in un tumore maligno
displasiaCambiamenti nella struttura della mucosa e del suo epitelioÈ una condizione precancerosa
Costrizione cerviceRidurre la sua distanza inferiore a 8 mmProvoca infertilità a causa del passaggio alterato dello sperma
Insufficienza cervicaleAccorciare il canale cervicale durante la gravidanza meno di 22 mmÈ una minaccia di parto prematuro. Se la lunghezza del canale è ridotta a 15 mm, significa che è iniziato un aborto spontaneo

Diagnosticare i dati della patologia utilizzando l'esame ginecologico e l'ecografia.

Trattamento

Qualsiasi malattia della cervice richiede un trattamento obbligatorio. Ciò è particolarmente vero per la patologia che si è verificata durante la gravidanza. Se il canale cervicale è accorciato e la faringe esterna non è chiusa, questa è un'indicazione per la sutura della cervice o l'applicazione di un anello di ritenzione speciale su di essa. Rimane una cucitura o un anello fino alla nascita, rimuovendo alcuni giorni prima di loro. Un prerequisito è la limitazione dell'attività fisica e l'esclusione del contatto sessuale.

Altri farmaci prescritti che supportano la cervice nello stato chiuso. Una donna dovrebbe essere costantemente monitorata da ostetrico-ginecologi.

I processi infiammatori, i polipi e altre patologie dovrebbero essere curati prima della gravidanza. Ginecologi ed endocrinologi sono coinvolti nel trattamento.

Conclusione

Il canale cervicale è un importante elemento strutturale del sistema riproduttivo femminile. Svolge le funzioni di fornire le mestruazioni, promuove la fecondazione, svolge un ruolo importante durante la gravidanza e il parto..

Le malattie cervicali emergenti devono essere trattate in modo tempestivo per evitare future complicazioni..

Caratteristiche anatomiche

Il canale cervicale (cervice) è una cavità della cervice. Il suo sviluppo si verifica dalla nascita di una ragazza alla pubertà. Entro questo periodo, raggiunge la dimensione massima. Da un lato, il canale cervicale è limitato dalla faringe uterina esterna, che si apre nella vagina. Dall'altro lato c'è la faringe uterina interna, che si apre nella cavità uterina.

La lunghezza del canale cervicale normalmente corrisponde alla lunghezza della cervice e in una donna adulta è di 3-4 cm. La forma della faringe esterna, che è l'ingresso del canale cervicale, è:

  • simile a una fessura nelle donne che partoriscono;
  • tondo in nullipare.

La forma e la lunghezza del canale variano in base alla razza, alle caratteristiche della struttura del bacino, all'altezza e al peso delle donne.

La mucosa del canale è coperta di epitelio ghiandolare, sulla cui superficie si forma costantemente il muco. La consistenza del muco varia a seconda dello sfondo ormonale del corpo:

  • durante l'ovulazione, è liquido - questo contribuisce alla penetrazione dello sperma nella cavità uterina;
  • al di fuori dell'ovulazione, il muco diventa spesso e, per così dire, ostruisce il canale cervicale.

In base alla consistenza del muco, viene determinato il contenuto di estrogeni nel corpo femminile. Il ginecologo allunga una goccia di muco sulle pinzette: più il filo si allunga, più estrogeni è contenuto nel corpo.

L'epitelio in diverse parti della cervice differisce nella sua struttura. Nella parte esterna (vaginale), è piatto multistrato. Nel mezzo del canale, l'epitelio è ghiandolare. Il confine tra questi strati è chiaramente visibile e funge da criterio diagnostico per alcune malattie della cervice.

La mucosa della cervice è molto spessa e coperta da numerose pieghe. Questo assicura che si allunghi così tante volte che la testa del feto può passare durante il parto.

Lo strato muscolare contiene molte fibre elastiche. Ciò garantisce l'estensibilità e la contrattilità della cervice e del suo lume.

funzioni

Il valore del canale cervicale è molto elevato sia per la funzione mestruale del corpo che per il portamento e il parto.

  1. 1. Il lume cervicale è la comunicazione tra la cavità uterina e la vagina. Il sangue mestruale lo attraversa. Se la ragazza non ha menarca - la prima mestruazione - la ragione sta nell'ostruzione del canale cervicale.
  2. 2. La produzione di muco cervicale. Promuove l'avanzamento dello sperma nella cavità uterina. Questo muco ha proprietà battericide che proteggono da molte infezioni. Durante la gravidanza, diventa spesso e forma una spina all'interno del lume cervicale. Questo protegge il feto dalle infezioni..
  3. 3. Con un aumento dell'utero durante la gravidanza, il canale cervicale si contrae e si contrae. Questo impedisce il deflusso di liquido amniotico..
  4. 4. Durante il parto, il canale cervicale si allunga più volte e passa il feto.

Le condizioni del canale cervicale cambiano significativamente durante la gravidanza e prima del parto. La sua lunghezza normale in una donna incinta è di almeno 35 mm. La faringe esterna è chiusa o aperta fino a 2 mm. Il processo di accorciamento della cervice nell'ultima settimana prima del parto si chiama maturazione cervicale. Allo stesso tempo, la sua lunghezza è ridotta a 10 mm. Immediatamente prima del parto, prima si apre la faringe uterina esterna, quindi interna. In base al grado di maturazione della cervice, viene valutata la prontezza di una donna per la nascita di un bambino. Se la faringe esterna è chiusa, la cervice non è ancora pronta per il parto.

La massima rivelazione della faringe interna ed esterna è di 10 cm, dimensioni che consentono alla testa del bambino di passare senza ostacoli. Se la cervice non è espansa, questo indica una debolezza del travaglio ed è una delle indicazioni per il taglio cesareo.

Possibili patologie

Le malattie della cervice e del suo lume interrompono il normale funzionamento degli organi genitali interni, complicano il corso della gravidanza e del parto.

Patologia del canale cervicale:

PatologiaDescrizioneeffetti
atresiaQuesta è una fusione delle pareti della cervice, a seguito della quale scompare la sua cavitàNon vi è alcun rilascio di sangue mestruale dall'utero nella vagina. Si manifesta con l'assenza di menarca nelle ragazze, dolore addominale, infiammazione degli organi genitali interni
Polipo MucosoLe proliferazioni appaiono sulla superficie dell'epitelioÈ principalmente asintomatico. Il pericolo della patologia in una possibile trasformazione in un tumore maligno
displasiaCambiamenti nella struttura della mucosa e del suo epitelioÈ una condizione precancerosa
Costrizione cerviceRidurre la sua distanza inferiore a 8 mmProvoca infertilità a causa del passaggio alterato dello sperma
Insufficienza cervicaleAccorciare il canale cervicale durante la gravidanza meno di 22 mmÈ una minaccia di parto prematuro. Se la lunghezza del canale è ridotta a 15 mm, significa che è iniziato un aborto spontaneo

Diagnosticare i dati della patologia utilizzando l'esame ginecologico e l'ecografia.

Trattamento

Qualsiasi malattia della cervice richiede un trattamento obbligatorio. Ciò è particolarmente vero per la patologia che si è verificata durante la gravidanza. Se il canale cervicale è accorciato e la faringe esterna non è chiusa, questa è un'indicazione per la sutura della cervice o l'applicazione di un anello di ritenzione speciale su di essa. Rimane una cucitura o un anello fino alla nascita, rimuovendo alcuni giorni prima di loro. Un prerequisito è la limitazione dell'attività fisica e l'esclusione del contatto sessuale.

Altri farmaci prescritti che supportano la cervice nello stato chiuso. Una donna dovrebbe essere costantemente monitorata da ostetrico-ginecologi.

I processi infiammatori, i polipi e altre patologie dovrebbero essere curati prima della gravidanza. Ginecologi ed endocrinologi sono coinvolti nel trattamento.

Conclusione

Il canale cervicale è un importante elemento strutturale del sistema riproduttivo femminile. Svolge le funzioni di fornire le mestruazioni, promuove la fecondazione, svolge un ruolo importante durante la gravidanza e il parto..

Le malattie cervicali emergenti devono essere trattate in modo tempestivo per evitare future complicazioni..

Cosa significa la diagnosi: il canale cervicale è dilatato?

Le madri più in attesa prima della loro prima gravidanza non immaginavano nemmeno cosa fosse questo canale cervicale. Poche persone sanno dove si trova e quale funzione svolge. Ma poiché il canale cervicale svolge un ruolo importante durante la gravidanza, è necessario conoscerne il più possibile.

Cos'è il canale cervicale e perché è necessario

I medici lo chiamano anche faringe. Considerando dove si trova il canale cervicale, vale la pena notare che questo è il segmento che collega l'utero e la vagina.

Il diametro della faringe non supera i 3 mm. In una ragazza non partorente, quando esaminata da un ginecologo, questo canale ricorda un piccolo punto. Ma una donna che ha già figli ha un piccolo divario.

  • La lunghezza della faringe in un bambino è di 4 cm, in quelli che danno alla luce fino a 8 cm.
  • Nelle donne che partoriscono una seconda volta, è del tutto normale che, dopo l'esame, la faringe possa perdere un dito.
  • Allo stesso tempo, la lunghezza della cervice non deve superare i 2 cm.

Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza?

Dopo il concepimento, il colore rosa naturale diventa più vicino al blu. È per questo motivo che il ginecologo determina che una donna porta un bambino.

Durante la gravidanza, all'interno della faringe si forma un tappo di muco. È una protezione per un bambino non ancora nato.

Quando inizia la nascita, lei parte. Le date esatte in cui ciò accade non possono essere dette. Il distacco di sughero può avvenire un paio d'ore prima della consegna e due settimane.

Non in tutti i casi, le donne hanno il tempo di notare la sua partenza, poiché ciò accade in parte.

Problemi con il canale cervicale durante la gravidanza

Ora che è diventato completamente chiaro quale sia il canale cervicale, è necessario scoprire le cause dell'aspetto e le conseguenze della sua patologia.

Un paio di settimane prima della nascita, si verifica un'apertura graduale della cervice. Quando ciò accade prima, la lunghezza del canale cervicale diminuisce. Ciò può provocare il parto in anticipo rispetto al programma..

Spesso questa patologia si verifica nel secondo trimestre. Si verifica a causa di insufficienza istmico-cervicale..

A sua volta, appare da deficit ormonale, patologie congenite, aborti e lesioni della cervice precedentemente eseguiti. Quando si conferma la diagnosi di una donna incinta, si consiglia di suturare la cervice.

Spesso durante la gravidanza, si formano polipi. La ragione del suo aspetto è i cambiamenti ormonali.

Per determinare se il polipo è benigno o maligno, i medici eseguono la colposcopia, prendono uno striscio per l'oncologia ed eseguono una biopsia del canale cervicale.

Quando il polipo è benigno e non dà fastidio, il trattamento può essere ritardato fino al periodo postpartum. A volte scompare da solo.

L'endocervicite è un altro problema comune. La causa dell'aspetto sono vari microbi patogeni. Penetrano nella ferita, che può derivare da lesioni meccaniche. Il processo infiammatorio può diffondersi nel tempo alla cervice e al suo strato muscolare.

Puoi ferirti dopo:

  • curettage diagnostico;
  • cattiva gestione degli strumenti di ispezione;
  • dispositivi intrauterini che sono stati utilizzati senza la supervisione dei medici;
  • aborto;
  • rottura cervicale alla nascita.

Inoltre, l'aspetto dell'infiammazione può essere influenzato da una maggiore sensibilità della mucosa ai componenti del controllo delle nascite.

Vale la pena notare che i microbi come la clamidia e gli stafilococchi possono causare infiammazione del canale anche se non è ferito..

L'endocervicite può portare a un aumento del tono dell'utero, alla mancanza di ossigeno per il feto, alla friabilità delle membrane e alla consegna prima della data di scadenza.

Esame del canale di gravidanza

  1. Uno dei principali test durante la gravidanza è la coltura batterica dal canale cervicale..
  2. L'identificazione tempestiva dell'accumulo di microrganismi pericolosi, garantisce la nascita di un bambino sano.
  3. Una macchia viene presa per esame assolutamente indolore.

Norme del canale durante la gravidanza

In condizioni normali, il canale cervicale è chiuso saldamente. Ciò consente di tenere il feto all'interno dell'utero per l'intero periodo di gestazione.

Prima della nascita, la cervice si ammorbidisce e leviga gradualmente. Da questo momento, il canale cervicale si allarga. Viene rivelato gradualmente da un paio di centimetri a 10.

All'apertura della faringe, i medici determinano la prontezza del paziente al parto.

Durante la gravidanza, la lunghezza della cervice cambia. Dopo aver stimato le sue dimensioni durante la diagnosi, il medico sarà in grado di dire con precisione il periodo del concepimento.

La lunghezza normale del canale cervicale durante la gravidanza è fino a 4 cm, se questo indicatore è più alto, può verificarsi un aborto spontaneo.

Faringe multiparosa può verificarsi in donne multiparose.

Segni di una patologia in una donna incinta

Non ci sono sintomi evidenti di ICI. Imparare che una donna ha una patologia è possibile solo dopo uno scarico prematuro dell'acqua. Tuttavia, dovresti contattare un ostetrico-ginecologo che conduce una gravidanza con una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore, minzione frequente e secrezione.

Il medico può fornire informazioni accurate sullo stato della faringe dopo aver esaminato la vagina e la cervice. Circa l'ICI dice che;

  • la cervice è più corta del normale;
  • le sue pareti sono assottigliate e ammorbidite;
  • il bordo esterno del canale è socchiuso;
  • una o due dita passano attraverso il canale.

Durante l'esame da parte di un medico, una vescica fetale può essere visibile nello specchio.

Con endocervicite si osserva una scarica abbondante, che può contenere pus. Durante lo sviluppo di questa patologia, una donna incinta durante la minzione avverte prurito e bruciore. Può essere presente dolore nell'addome inferiore..

All'esame, l'endocervicite è indicata da forte arrossamento e gonfiore. Se la patologia non viene rilevata in tempo, può diventare cronica.

Se il canale cervicale è dilatato, cosa fare

Nei casi in cui il paziente ha un'espansione del canale cervicale, il medico solleva la questione della necessità di ricovero in ospedale.

Questo è il sintomo principale dell'insufficienza ischemico-cervicale. Durante questo periodo, la cervice si apre prematuramente. Il feto, aumentando nel tempo, esercita ancora più pressione su di esso, provocando la sua ulteriore scoperta.

  • Se c'è una gravidanza multipla, la faringe è osservata in quasi tutti i casi.
  • Per eliminare la patologia, vengono utilizzati metodi medici e chirurgici..
  • I farmaci sono prescritti per normalizzare lo sfondo ormonale o eliminare l'aumento del tono dell'utero.
  • Il trattamento chirurgico viene utilizzato per rilevare la patologia del collo, le sue lesioni o un polipo esistente.
  • Con escrescenze polipose, viene eseguito un ciclo di trattamento e, se necessario, la formazione viene rimossa.

Trattamento e prevenzione dell'ICI nelle donne in gravidanza

  1. Se viene rilevato un ICI, si consiglia a una donna di astenersi dall'intimità, rifiutare di praticare sport ed evitare lo stress fisico e nervoso.
  2. Alle donne in gravidanza possono essere prescritti farmaci che riducono il tono uterino.
  3. Se la causa della patologia è l'insufficienza ormonale, vengono prescritti farmaci ormonali.

Metodo non chirurgico

Questo metodo è sicuro per la futura madre e suo figlio, è privo di sangue e semplice. Viene utilizzato in regime ambulatoriale in qualsiasi momento. Questo metodo fornisce un buon risultato con violazioni minori..

La correzione non chirurgica dell'ICI viene eseguita utilizzando l'anello ostetrico. Viene applicato sulla cervice, riducendo il carico e distribuendo pressione su di essa. Mettere l'anello è semplice, senza conseguenze per la gestante.

Dopo la procedura di installazione, il paziente è sotto la supervisione di un medico.

In caso di spotting, l'anello viene rimosso prematuramente..

Trattamento chirurgico

  • Assegnare un'operazione con un aumento del gaping della faringe esterna o dell'intera cervice.
  • Non eseguire la correzione chirurgica per gravi malattie del sistema cardiovascolare e degli organi interni.
  • Durante l'operazione, viene applicato un materiale speciale sulla cervice, che ne impedisce l'ulteriore apertura.

Un'operazione in anestesia endovenosa.

In questo caso, utilizzare quei farmaci che causeranno un danno minimo al feto..

  1. La prevenzione della patologia include l'accesso tempestivo a un medico.
  2. Dovrebbe essere osservato anche un intervallo di 2 anni tra le gravidanze..
  3. Quando si verifica una gravidanza, è necessario contattare la clinica prenatale il più presto possibile e aderire a tutte le raccomandazioni di uno specialista.
  4. Lina Valeryevna, ginecologa
  5. Soprattutto per il sito kakrodit.ru

Video: canale cervicale durante la gravidanza

Che cosa significa la diagnosi "Canale cervicale espanso" significa durante la gravidanza e in sua assenza?

Determinare le condizioni della cervice è un elemento essenziale di un esame ginecologico. Un tale esame può rivelare non solo una varietà di cambiamenti patologici nella mucosa, ma anche l'espansione del canale cervicale.

Questo sintomo in alcuni casi è un formidabile segno di processi patologici in corso, sebbene a volte sia considerato come un componente dei cambiamenti naturali nel sistema riproduttivo. Pertanto, la conclusione isolata sulla presenza di espansione del canale cervicale non è una chiara causa di allarme. Deve essere valutato in relazione a una situazione clinica specifica..

Canale cervicale: cos'è e qual è la sua funzione?

Il canale cervicale (canalis cervicis uteri) è uno spazio naturale localizzato in modo lineare all'interno della cervice che collega la cavità uterina con il lume della vagina. In condizioni normali, ha una forma fusiforme dovuta a 2 contrazioni fisiologiche terminali. Si chiamano faringe interna ed esterna.

Il canale cervicale è rivestito da uno speciale epitelio cilindrico, che svolge una funzione di barriera e secretoria.

Il muco prodotto dalle sue cellule contiene una grande quantità di glicoproteine ​​ed è essenzialmente un idrogel con una struttura finemente porosa.

Inoltre, la sua consistenza, acidità e permeabilità non sono costanti, ma variano a seconda del background ormonale della donna, del giorno del suo ciclo e di una serie di altri fattori.

Il canale cervicale svolge diverse funzioni:

Il muco contenuto nel lume del canale è un ostacolo naturale a batteri e virus, formando un "tappo" e prevenendo così l'infezione ascendente della cavità uterina.

Inoltre, i tessuti cervicali hanno un sistema immunitario locale che fornisce ulteriore protezione contro la maggior parte dei microrganismi. È rappresentato da cellule immunocompetenti prodotte da fattori umorali e anticorpi..

Grazie al collo, la cavità uterina mantiene la sua sterilità.

  • Creazione di una barriera ad azione selettiva per lo sperma

Lo sfondo ormonale che cambia durante il ciclo ovarico-mestruale influenza l'acidità e la viscosità del muco cervicale, che ha un effetto regolatore sulle cellule germinali maschili.

Prima dell'ovulazione, il tubo del muco si liquefa, i suoi pori aumentano di diametro, il pH diventa alcalino e il canale cervicale si apre leggermente. Tutto ciò crea condizioni favorevoli per la penetrazione dello sperma dalla vagina nella cavità uterina.

E il muco inverso parietale che scorre durante questo periodo è un fattore che consente di "schermare" cellule germinali maschili funzionalmente incomplete, non in grado di muoversi progressivamente.

  • Rimozione delle secrezioni mestruali e postpartum dalla cavità uterina

Il collo è l'unico modo naturale per evacuare il sangue, l'endometrio respinto, i segreti fisiologici e patologici. La violazione della sua pervietà porta all'accumulo di secrezioni, alla progressiva espansione della cavità uterina con il contenuto che viene gettato nelle tube di Falloppio e provoca un processo infiammatorio.

  • La formazione del canale del parto, garantendo la naturale espulsione del feto, delle sue membrane e della placenta separata

Ciò è garantito dall'espansione, accorciamento e centralizzazione della posizione della cervice durante il travaglio nel 1 ° periodo generico.

Il canale cervicale è spesso considerato come una speciale formazione anatomica, che gli dà maggiore attenzione quando si esamina una donna.

Cosa significa: il canale cervicale si espande?

Normalmente, in una donna nullipare adulta con organi genitali sufficientemente sviluppati, la lunghezza del canale cervicale è in media 3,5-4,5 cm e il diametro nella parte più larga non supera gli 8 mm.

La sua faringe esterna ha una forma arrotondata e un diametro di 5-6 mm.

E dopo il parto in modo naturale, assume una forma simile a una fessura con diverse tracce divergenti radialmente di lacrime di tessuto lungo i bordi e non è così strettamente chiuso.

La larghezza del lume ammissibile del canale cervicale al di fuori del processo di travaglio è fino a 8 mm. Un aumento del diametro al di sopra di questo indicatore è la base per la diagnosi di espansione (dilatazione). Ciò è completato dall'accorciamento della cervice, che a volte viene utilizzato come criterio indipendente..

Il canale cervicale chiuso è la norma durante la gravidanza fino al momento del travaglio. Circa la sua espansione superiore alla dimensione media parla in diversi casi:

  • c'è un'estensione della faringe interna a 2 mm o più già alla fine del primo trimestre di gestazione, con il diametro normale delle restanti sezioni del canale cervicale;
  • il canale cervicale è espanso a fessura nel terzo superiore, mentre si osserva spesso un aumento significativo del numero di ghiandole cervicali;
  • c'è una deformazione a forma di imbuto della faringe interna, quando si eseguono ultrasuoni 3D e sufficienti competenze specialistiche, è spesso possibile correggere il prolasso delle membrane;
  • espansione del canale in tutto, con una diminuzione simultanea della lunghezza della cervice, il suo ammorbidimento.

Diagnostica

Di solito non è possibile confermare la presenza di dilatazione durante un esame ginecologico di base di routine, tranne nei casi di gaping della faringe esterna.

Per una diagnosi affidabile, sono richiesti metodi di imaging intravitale e l'ecografia è di solito sufficiente. In questo caso, viene data preferenza al sensore vaginale, sebbene sia possibile utilizzare il solito transaddominale.

La misurazione della cervice durante l'ecografia si chiama cervicometria..

Un metodo di imaging più accurato è la risonanza magnetica degli organi pelvici. Naturalmente, tale tecnica non viene utilizzata per la diagnosi iniziale della patologia cervicale. La risonanza magnetica viene eseguita nella seconda fase dell'esame del paziente, per determinare in modo affidabile la natura dei suoi cambiamenti.

L'analisi dello striscio durante l'espansione del canale cervicale è un ulteriore metodo diagnostico che consente di confermare la presenza del processo infiammatorio e determinarne la natura. Per escludere le malattie sessualmente trasmissibili come cause della cervicite, viene eseguito un esame del sangue sierologico per le principali infezioni.

Perché è pericoloso?

Se il canale cervicale viene ingrandito in assenza di gravidanza, ciò non rappresenta un pericolo diretto per la vita di una donna. Ma tale dilatazione è un sintomo di vari processi patologici nella cervice o nel corpo dell'utero, che richiede un'adeguata diagnosi e un trattamento completo e tempestivo.

L'espansione del canale cervicale durante la gravidanza è un segno chiaramente patologico. Può essere una manifestazione di:

  • Minacciare l'aborto spontaneo all'inizio della gravidanza. Inoltre, oltre all'espansione del canale cervicale mediante ultrasuoni, si notano segni di ipertonicità uterina patologica. È anche possibile rilevare un distacco di un uovo fetale con un ematoma retrocoriale, mantenendo la vitalità dell'embrione.
  • Insufficienza istmico-cervicale, che viene diagnosticata dal 2 ° trimestre di gravidanza. Ulteriori segni diagnostici a ultrasuoni di questa condizione sono un'espansione a forma di imbuto della faringe interna, una diminuzione della lunghezza della cervice da meno di 20 settimane a 3 cm e una diminuzione del rapporto tra la lunghezza della cervice e il suo diametro (a livello della faringe interna) inferiore a 1,5. L'insufficienza istmico-cervicale è la causa dell'aborto abituale.
  • Un aborto in corso o un aborto incompleto (all'inizio della gravidanza), parto prematuro (dopo 26 settimane di gestazione).

Pertanto, se durante la gravidanza viene diagnosticata l'espansione del canale cervicale, il medico deve determinare al più presto le tattiche di trattamento e valutare la fattibilità del ricovero urgente del paziente.

Le principali cause della patologia

Perché il canale cervicale è dilatato? Le ragioni di questa condizione sono molte:

  1. La minaccia dell'aborto.
  2. Polipo del canale cervicale.
  3. Lesione cistica della cervice (la cosiddetta cisti di Nabotov), ​​di solito con contenuto anecogeno. Può essere più piccole cisti fino a 1 mm di diametro.
  4. Altre formazioni tumorali benigne della cervice. Sono possibili fibromiomi, sarcomi, emangiomi, leiomiomi.
  5. Adenocarcinoma cervicale di alta qualità.
  6. Mioma "nascente" o polipo endometriale.
  7. Endometriosi, adenomiosi.
  8. Cervicite acuta o cronica (infiammazione della mucosa del canale cervicale), incluso lo sviluppo a causa di malattie sessualmente trasmissibili.
  9. Tumori del corpo dell'utero di dimensioni significative, che portano ad un'estensione della faringe interna.

Nelle donne in età riproduttiva, si può notare un'espansione fino a 12 mm o più per un po 'di tempo dopo un aborto spontaneo o medico completato, nel periodo di recupero dopo il parto, dopo interventi medici e diagnostici con dilatazione cervicale.

In menopausa, la dilatazione può essere dovuta alla progressiva atrofia del tessuto uterino in presenza di una grave carenza di estrogeni..

In questo caso, il canale cervicale è di solito espanso in modo non uniforme, possibilmente concomitante prolasso delle volte vaginali e uterine.

E mentre il processo di involuzione correlata all'età del sistema riproduttivo progredisce nel periodo postmenopausale, la dilatazione viene sostituita da un restringimento a 3 mm o meno e successiva atresia (fusione).

Cosa fare?

Le tattiche terapeutiche sono determinate dalla causa principale dei cambiamenti cervicali.

Pessario ostetrico sulla cervice per impedirne l'apertura

In presenza di polipi e tumori, la questione del trattamento chirurgico si sta risolvendo, mentre le donne in età riproduttiva preferiscono interventi chirurgici di conservazione degli organi. L'eccezione è l'adenocarcinoma.

In questo caso, con danni estesi e segni di malignità con germinazione nei tessuti circostanti, si può prendere una decisione sull'intervento radicale con estirpazione uterina e successiva chemioterapia e radioterapia secondo i principi del trattamento del cancro cervicale.

Con cervicite e cisti endocervice, è indicata la terapia conservativa con farmaci antibatterici e antinfiammatori sistemici e locali.

Inoltre, nel caso di malattie sessualmente trasmissibili confermate, viene effettuato sotto la supervisione di un dermatovenerologo, con trattamento simultaneo di tutti i partner sessuali ed esame dei familiari.

Successivamente la donna dovrebbe essere registrata in modo dinamico e sottoporsi regolarmente a test di controllo per malattie sessualmente trasmissibili e HIV.

Nel caso di adenomiosi confermata, la terapia viene eseguita in conformità con le attuali linee guida cliniche..

Di solito inizia con un trattamento conservativo completo che utilizza farmaci ormonali e antinfiammatori. Come misure accessorie, vengono prescritti fisioterapia, agenti assorbibili, vitamine.

Con il trattamento comune e non conservativo dell'adenomiosi, è indicato il trattamento chirurgico.

L'espansione rivelata del canale cervicale sugli ultrasuoni durante la gravidanza è la base per una soluzione urgente al problema del ricovero in ospedale di una donna incinta in connessione con un aborto minaccioso o un parto prematuro.

Sono prescritti farmaci ormonali, antispasmodici, preparati di magnesio e altri tocolitici e viene impedita l'insufficienza placentare..

In caso di insufficienza istmico-cervicale diagnosticata e presenza di anamnesi di aborti spontanei, vengono prese ulteriori misure per rafforzare la cervice.

  • Imponente sul collo di cuciture speciali che vengono rimosse per un periodo di 38 settimane. Attualmente, vengono utilizzate diverse opzioni di sutura con approssimativamente uguale efficacia, la scelta del metodo rimane con il medico.
  • Installazione di un pessario: uno speciale anello in lattice indossato sulla cervice per impedirne l'apertura. Forse solo nelle prime fasi dell'insufficienza istmo-cervicale, a volte oltre alla sutura.
  • In media, in presenza di insufficienza istmico-cervicale, la gravidanza può essere protratta in 2/3 dei casi.

L'allargamento del canale cervicale è un'importante scoperta diagnostica che richiede una valutazione completa delle condizioni di una donna e una ricerca della causa principale di tale dilatazione.

La patologia richiede un'attenzione speciale nelle donne in gravidanza, in quanto è un segno di un alto rischio di interruzione della gravidanza in corso.

Esami preventivi regolari e visite all'ostetrico-ginecologo, conducendo un'ecografia come prescritto da un medico, consentono di diagnosticare questa patologia in modo tempestivo e scegliere il trattamento ottimale con una perdita minima per il paziente.

Perché il canale cervicale è chiuso o dilatato, cosa significa questo

È il collegamento di collegamento tra la vagina e l'utero e svolge una serie di funzioni importanti.

Se durante una visita ginecologica viene rilevato un restringimento o un allargamento del canale cervicale in una donna, il paziente ha il diritto di chiedere quanto seriamente questi cambiamenti possano influenzare le funzioni del sistema riproduttivo.

Nel lume del canale cervicale, situato nella cervice, le cellule spermatiche si spostano nella cavità uterina. Attraverso di esso, durante il parto riuscito dopo la fine della gestazione, appare un neonato.

Questa struttura anatomica è responsabile sia della fecondazione che del buon decorso della gravidanza e del parto, svolge una serie di funzioni correlate ai processi fisiologici (rilascio del flusso mestruale, ritenzione fetale nell'utero durante la gravidanza) e funge da barriera protettiva che impedisce la penetrazione delle infezioni nell'utero.

Caratteristiche anatomiche, cosa e come funziona

Spesso le donne hanno solo un'idea generale della struttura degli organi dell'area genitale e sanno poco del canale cervicale e delle sue funzioni di base. Anatomicamente, il canale cervicale è una cavità che ricorda un fuso con due costrizioni alle estremità, che si trova nella regione cervicale.

La regione cervicale dell'utero, normalmente, ha una lunghezza fino a 4,5 cm, una larghezza del canale di circa 7 mm. Lungo i bordi, comunicando da un lato con la vagina, e dall'altro, con l'utero, il canale ha due costrizioni, chiamate faringe interna ed esterna. Il ginecologo può valutare le condizioni della faringe esterna dopo l'esame usando "specchi" ginecologici.

Nelle donne nullipare, la faringe esterna ha una forma a punta, dopo il parto o dopo un aborto, si trasforma in una fessura.

Allo stesso modo, ma nella direzione opposta, lo sperma penetra nella cavità uterina durante il contatto sessuale. Il canale, insieme all'utero e alla vagina, forma il canale del parto. Nel corso del parto in modo naturale, il canale è levigato e rende possibile la nascita del bambino.

La superficie interna del canale cervicale è rivestita con epitelio rosa, che produce una secrezione mucosa specifica. Le cellule epiteliali sono dotate di recettori che rispondono ai cambiamenti nei livelli ormonali, quindi la quantità di secrezione prodotta dipende dalla fase del ciclo mestruale.

Una delle condizioni per una fecondazione efficace è l'interazione dello sperma con le secrezioni secretorie nel canale cervicale, che facilita la penetrazione delle cellule germinali maschili nella cavità uterina.

Uno dei segni dell'avvicinarsi dell'ovulazione sarà un aumento della secrezione mucosa nel canale, che i ginecologi definiscono un "sintomo della pupilla".

Se si è verificato il concepimento, la mucosa del canale cervicale a seguito delle reazioni lancia una tinta bluastra (cianotica), che consente a un ginecologo esperto di stabilire l'inizio della gravidanza in brevissimo tempo.

Funzioni svolte dal canale cervicale

L'attività funzionale del canale cervicale è volta a proteggere gli organi genitali interni di una donna dalla penetrazione di batteri e virus patogeni. Anche una donna in buona salute ha un numero di diversi microrganismi nello spazio vaginale, inclusi i patogeni.

Tuttavia, la cavità uterina ha un ambiente sterile. Ciò è dovuto all'attività di cellule speciali situate nello spessore del canale cervicale e che producono secrezioni mucose. La sua quantità varia a seconda della fase del ciclo mestruale sotto l'influenza degli ormoni prodotti dal corpo..

Nella fase iniziale e finale del ciclo, il segreto mucoso acquisisce una consistenza viscosa e viscosa e il suo ambiente diventa acido.

Tali condizioni sono sfavorevoli per i microrganismi patogeni, non consentono loro di moltiplicarsi e portare alla morte.

Se gli spermatozoi entrano nel canale cervicale in questo momento, la loro attività viene interrotta, il che impedisce naturalmente la fecondazione.

Più vicino all'inizio del periodo ovulatorio, a causa dell'azione degli estrogeni, la secrezione mucosa diventa più acquosa, con un pH alcalino, quindi questa volta è ottimale per gli spermatozoi, consentendo alle cellule sessuali maschili di penetrare facilmente nella cavità uterina e fertilizzare l'uovo.

Dopo il contatto sessuale, a seguito del quale è avvenuta la fecondazione, il muco prodotto cambia struttura, a causa dell'azione del progesterone.

Il segreto acquisisce duttilità e viscosità per fornire all'uovo fetale e alla placenta in via di sviluppo una protezione affidabile contro la possibile penetrazione della flora patogena.

Cambiamenti durante la gravidanza nel canale cervicale

Non appena il concepimento è avvenuto e la gravidanza è iniziata, una grande quantità di densa secrezione mucosa si accumula nel canale cervicale, che chiude il lume del canale come un tappo di sughero.

Questo tipo di blocco del canale persiste durante l'intero periodo della gravidanza.

Poco prima dell'inizio del travaglio, si verifica la desquamazione del tappo mucoso e una donna può vedere il muco che esce da una tonalità biancastra o giallastra con inclusioni di strisce di sangue. Questo è un segnale di una nascita in avvicinamento..

Ci sono anche cambiamenti che interessano la struttura anatomica del canale cervicale.

Circa 7-12 giorni prima della nascita, il canale cervicale è leggermente accorciato e appena prima del parto, che è preceduto da contrazioni, si espande significativamente (fino a 8-10 cm), la sua superficie interna è levigata, formando un singolo canale di nascita utero-canale cervicale-vagina.

Ciò fornisce al neonato una via d'uscita dalla cavità uterina. Effettuando uno studio ecografico su una donna incinta in diversi periodi, il ginecologo cerca di controllare le condizioni della cervice, poiché l'espansione del canale cervicale si riferisce a una patologia che contribuisce all'insorgenza prematura del travaglio.

Qual è l'essenza dell'insufficienza istmico-cervicale?

Se a una donna incinta viene diagnosticata un'insufficienza ischemico-cervicale durante il monitoraggio, ciò significa che esiste un rischio di apertura prematura dell'utero cervicale e l'inizio del travaglio prima della data di scadenza.

Questa patologia indica l'incapacità del canale cervicale di mantenere in modo affidabile l'embrione in via di sviluppo all'interno della cavità uterina. Con tale violazione, esiste una minaccia di aborto.

Una certa espansione del canale cervicale è considerata accettabile, entro limiti normali, durante il periodo di crescita attiva del feto, di circa 16-18 settimane. Il peso crescente del feto, i suoi movimenti attivi esercitano una pressione sulla cervice, costringendolo ad aprirsi leggermente.

Se il ginecologo, durante uno studio ecografico, rileva che l'espansione del canale è maggiore del normale, si raccomanda di ricoverare una donna nel reparto ospedaliero per determinare la causa della patologia e adottare misure volte a ridurre l'espansione e prevenire l'aborto.

Se la gravidanza di una donna non è la prima, il medico presta particolare attenzione alle condizioni del canale cervicale, poiché in tali donne in gravidanza la cervice ha meno elasticità. Lo sviluppo dell'insufficienza istmo-cervicale è promosso da diversi fattori:

  1. un eccesso di ormoni sessuali maschili che colpiscono i tessuti della cervice, in cui si ammorbidiscono, perdono la fermezza e l'elasticità;
  2. aumento della pressione sulla regione cervicale a causa dello sviluppo di due o più embrioni durante la gravidanza;
  3. lesioni esistenti del lume del canale cervicale, neoplasie, processi infiammatori nei tessuti.

La gravidanza verrà salvata se le misure mediche appropriate saranno completate in tempo. In alcune situazioni, non puoi fare a meno di un intervento chirurgico, che comporta la sutura sull'area cervicale problematica, che manterrà le pareti del canale cervicale da ulteriore espansione.

Sintomi e segni di uno stato chiuso del canale cervicale

La patologia, in cui vi è una contrazione del lume nel canale cervicale, viene spesso diagnosticata nelle donne che hanno problemi di concepimento.

Con questa condizione del canale, lo sperma che entra nella cavità uterina è problematico. In questo caso, parlano di stenosi del canale cervicale, che può essere parziale o completo.

Tra le cause della chiusura dei tessuti del canale ci sono:

  1. conseguenze del curettage della cavità uterina;
  2. prestazione analfabeta di manipolazioni nella regione cervicale, ad esempio coagulazione dell'erosione;
  3. la presenza nel lume del canale di una formazione polipo;
  4. infezione del tessuto del canale;
  5. oncopathology.

La crescita del canale può essere sospettata dai seguenti sintomi:

  1. la presenza di dolore durante l'inizio delle mestruazioni, la scarsità di scarico;
  2. una sensazione di pesantezza nella vagina a causa della pressione sul collo a causa di un ritardo nel flusso mestruale (ematometro);
  3. dolore nella regione inguinale a causa di emorragie nelle tube di Falloppio (ematosalpinx);
  4. disturbi nell'attività del tratto urinario;
  5. dolore alla vescica.

Per le donne in età riproduttiva che stanno pianificando di concepire e avere un bambino, i medici raccomandano di diagnosticare e identificare prima le cause della patologia, quindi, se possibile, eseguire la procedura di bougienage del canale. Se viene rilevata una patologia in una donna incinta, i medici devono risolvere il problema delle possibili complicanze durante il parto in modo naturale, quindi viene considerato un taglio cesareo.

Diagnosi e trattamento delle patologie del canale cervicale

La chiusura dei tessuti nell'area del canale cervicale adiacente alla vagina può essere rilevata da un ginecologo durante l'esame. Per completare il quadro, viene prescritto un esame ecografico o una risonanza magnetica.

Quando si conferma la condizione chiusa del canale, viene prescritta una terapia che aiuterà ad eliminare la crescita eccessiva completa dei tessuti e garantire il rilascio di secrezioni accumulate in presenza di ematometri.

Sono proposti i seguenti metodi principali:

  1. Manipolazione del bougieurage con un dispositivo speciale con ugelli che espandono il lume del canale per tutta la sua lunghezza, dalla faringe esterna alla faringe interna, che viene eseguita ripetutamente se necessario. Viene eseguito utilizzando l'anestesia generale. Per prevenire possibili complicanze, si raccomanda al paziente un ciclo di farmaci antibatterici. Il bougienage non dà sempre un effetto positivo, quindi sono raccomandati altri metodi.
  2. Operazione di ricanalizzazione laser, che viene eseguita utilizzando un raggio laser, "evaporando" parte dei tessuti fusi. Nonostante la progressività di questa tecnica al fine di ridurre al minimo il trauma tissutale, presenta una serie di controindicazioni, ad esempio nel caso di pazienti con malattie del sangue, con neoplasie tumorali formate, in assenza della possibilità di controllo coloscopico della parte superiore del canale.

Ai pazienti che soffrono di manifestazioni ricorrenti di questa patologia, al fine di prevenire la fusione completa delle pareti del canale, si raccomanda di impiantare uno speciale impianto alloplastico.

Prevenzione della crescita eccessiva

Se è necessario eseguire procedure chirurgiche o parto, una donna deve avvicinarsi responsabilmente alla scelta di un istituto medico e cercare l'aiuto di uno specialista qualificato con una vasta esperienza.

Cosa fare se il canale cervicale è dilatato

La patologia dell'ingrandimento del canale cervicale è nota nelle donne di età diverse. Se l'espansione non è associata alla gravidanza, questo potrebbe essere un segno di una malattia ginecologica, quindi si consiglia al paziente di sottoporsi a un esame.

Una leggera espansione naturale è possibile durante l'ovulazione, per motivi fisiologici. Piccoli cambiamenti nella larghezza del canale cervicale (fino a 2 mm) possono essere registrati durante le mestruazioni o durante l'assunzione di farmaci ormonali.

Tali fluttuazioni nella larghezza del lume del canale non sono considerate patologiche. In altri casi, le seguenti malattie possono portare all'espansione del canale:

  1. la formazione di nodi miomatosi nell'utero;
  2. formazioni cistiche delle appendici;
  3. decorso cronico di adenomiosi, endometriosi, cervicite.

Trattamento dell'ingrandimento del canale cervicale

La terapia della patologia include una tecnica medica o chirurgica. Il trattamento con farmaci ha lo scopo di correggere lo sfondo ormonale, normalizzando il tono muscolare dell'utero.

Nel caso di polipi o con anomalie esistenti della cervice, viene effettuato il curettage di escrescenze polipose e il canale viene ristretto mediante sutura. Il restringimento del canale contribuisce all'applicazione del metodo meccanico.

Questa opzione impedisce la dilatazione cervicale prematura in caso di gravidanza. Uno speciale anello viene applicato sul collo e rimosso alla vigilia del parto.

Molte donne sottovalutano il ruolo svolto dal canale cervicale in relazione alla realizzazione delle capacità riproduttive delle donne, oltre a garantire lo stato sano degli organi della sfera intima, che può causare una serie di complicazioni, tra cui l'infertilità e l'incapacità di sopportare un bambino. Qualsiasi deviazione dalla norma nello stato del canale cervicale deve essere rilevata e trattata in modo tempestivo e la metodologia e le raccomandazioni saranno selezionate da uno specialista, la cui scelta deve essere affrontata a fondo.

Il canale cervicale è ingrandito: cosa significa ultrasuoni con contenuto anecoico

L'espansione del canale cervicale della cervice in una donna può essere rilevata durante l'esame iniziale. Quando esaminato negli specchi, il medico non solo valuta le condizioni delle mucose ed elimina l'erosione, ma esamina anche gli organi interni per le deformità.

L'espansione del canale cervicale non è pericolosa per una donna, la minaccia è presente solo durante la gravidanza. In questo momento, l'elemento cervicale dovrebbe essere chiuso.

Quali cambiamenti nel lavoro degli organi interni sono evidenziati dall'espansione del canale cervicale, quali sono le ragioni principali di tali cambiamenti? Qual è la giusta tattica di trattamento? Le risposte a queste domande sono presentate al lettore.

Caratteristiche della struttura del canale cervicale

Il canale cervicale svolge una funzione di collegamento e fornisce la comunicazione tra gli organi interni ed esterni del sistema riproduttivo. Aumenta gradualmente dal momento in cui una ragazza nasce fino alla pubertà. Quindi cambia aspetto dopo il parto, il buco diventa simile a una fessura.

Una tale struttura dei genitali della ragazza è considerata normale: la cavità uterina inizia con la faringe interna e passa nel canale cervicale della cervice, passa nella cervice e termina con la faringe esterna, quindi la vagina. Grazie a questa struttura, il processo di consegna naturale è assicurato..

La faringe uterina si apre gradualmente. Il processo di divulgazione durante il parto inizia con una faringe interna e quindi, come i dolori del travaglio, si estende all'esterno.

Il processo inverso di chiusura del canale cervicale avviene secondo lo stesso schema, ma non dura per diverse ore, ma circa 3 settimane.

La particolarità è che la faringe esterna non ripristina completamente il suo aspetto, diventa simile a una fessura, che accelera significativamente il processo di apertura durante la nascita ripetuta. Ecco perché si dice che in quelli che partoriscono, il canale cervicale viene ingrandito.

Un ginecologo può immediatamente sospettare lo sviluppo della patologia del canale cervicale durante un esame della vagina negli specchi. Il medico non solo valuta le condizioni dell'epitelio, ma attira anche l'attenzione sulla corrispondenza delle strutture anatomiche ai parametri di riferimento.

La lunghezza normale è considerata di circa 3,5-4,5 cm, con una larghezza non superiore a 5 mm. Incoerenza con questi indicatori indica i rischi di patologia. Un'eccezione è l'accorciamento fisiologico alla fine del 3o trimestre di gravidanza. Tale modifica è necessaria per garantire la consegna normale.

Quando il canale viene abbreviato fino a 30 settimane di gravidanza, si manifestano i rischi del suo esito avverso, aumenta la probabilità di parto prematuro o aborto spontaneo. La condizione acuta viene interrotta a causa dell'imposizione di legatura ostetrica o pessario.

Tali metodi sono progettati per aiutare una donna ad avere una gravidanza fino a 8 mesi e prevenire la divulgazione prematura..

Attenzione! La diagnosi di allargamento del canale cervicale non è pericolosa per una donna non incinta, ma una tale violazione può indicare lo sviluppo di processi patologici nel sistema riproduttivo.

L'estensione è determinata dai seguenti criteri:

  • la faringe interna su un'ecografia viene rivelata di oltre 2 mm, il diametro delle sezioni rimanenti è entro limiti normali;
  • c'è un'espansione a fessura nel terzo superiore con un aumento del numero di ghiandole cervicali;
  • la deformazione ha una struttura a forma di imbuto;
  • c'è un'espansione su tutta la lunghezza sullo sfondo di ammorbidimento e accorciamento.

La diagnosi della patologia viene fornita mediante tecniche ad ultrasuoni, ma un medico esperto può sospettare un problema durante un esame vaginale e un esame bimanuale.

Come rilevare l'allargamento del canale cervicale

La dilatazione o l'espansione del canale cervicale con localizzazione interna del problema non possono essere rilevate durante un esame ginecologico. Per determinare i dati utilizzando metodi ad ultrasuoni. Per ottenere un quadro clinico accurato, i ginecologi raccomandano di condurre uno studio con il metodo transvaginale, quindi la cervicometria sarà accurata.

Se l'accuratezza e il contenuto informativo di questo metodo non sono sufficienti per condurre una risonanza magnetica degli organi pelvici. Questo metodo di esame non è incluso nell'elenco delle manipolazioni consigliate per la diagnosi primaria a causa dell'insufficiente prevalenza e dell'elevato costo dell'esame.

La gamma di passaggi diagnostici raccomandati include anche un'analisi di uno striscio cervicale. Questo studio elimina la probabilità di sviluppare processi infiammatori e determinare la natura del loro decorso. Nella fase della diagnosi, è importante escludere la presenza di infezioni a trasmissione sessuale, perché possono causare espansione.

Quando si esegue un'ecografia in un paziente con un'espansione del canale cervicale, è possibile rilevare la formazione anecogena.

Questo è un oggetto che non trasmette onde ed è visualizzato sullo schermo del monitor sotto forma di una formazione densa che ha un colore scuro o quasi nero.

La sua cavità è piena di liquido; può essere tracciata sul monitor come un punto con una struttura liscia o irregolare. I suoi confini possono essere delineati o meno. Molto spesso, viene espressa una cisti o polipi.

Le ragioni principali dell'espansione

La dilatazione non è particolarmente pericolosa per le donne non gravide. Tale deviazione non è considerata una patologia, ma è un sintomo di alcune malattie:

  • la presenza di polipi nel canale cervicale (le neoplasie forniscono espansione meccanica);
  • la lesione cistica singola o multipla provoca l'espansione del canale fino a 3-5 mm;
  • adenocarcinoma;
  • miomi;
  • leiomioma;
  • adenomiosi;
  • cervicite;
  • tumore uterino.

La deviazione dai parametri normali può indicare lo sviluppo di gravi problemi di salute, pertanto è vietato ignorare un tale sintomo. L'espansione può essere naturale durante la menopausa e i cambiamenti nel diametro del lume nelle donne nullipare hanno più spesso una base patologica.

Durante la gravidanza

I ginecologi prestano particolare attenzione all'esame dei genitali nelle donne in gravidanza. Disturbi come l'allargamento, l'ammorbidimento prematuro o l'accorciamento della cervice sono i principali criteri diagnostici che dichiarano il rischio di parto prematuro. Le ragioni principali della deviazione:

  • alta concentrazione di ormoni sessuali maschili nel sangue;
  • gravidanza multipla;
  • storia del parto;
  • lesioni e patologie della struttura degli organi genitali delle donne.

Nel caso in cui la causa sia un eccesso di ormoni sessuali maschili, vengono utilizzati vari farmaci per stabilizzare la condizione. Il trattamento viene spesso eseguito in ospedale, sotto la costante supervisione di un ginecologo.

Con gravidanze multiple e anomalie strutturali, si consiglia a una donna di riposare e alla successiva installazione di un pessario ostetrico sulla cervice.

Questo dispositivo è un tipo di anello che ti consente di portare la gravidanza al tempo richiesto..

Attenzione! La causa più comune di ingrossamento del canale cervicale nelle donne in gravidanza è l'insufficienza istmico-cervicale.

Durante la menopausa

Il canale cervicale durante la menopausa cambia la sua struttura sotto l'influenza dei cambiamenti ormonali. Le sue pareti perdono elasticità e producono muco in quantità minori. La vagina si secca.

Sullo sfondo di tali cambiamenti, vengono creati i prerequisiti per lo sviluppo di malattie infettive a causa di una diminuzione dell'immunità locale.

La probabilità del loro sviluppo aumenta nelle donne con una storia di aborto e curettage della cavità uterina.

Le ragioni principali dell'espansione durante la postmenopausa:

  • cervicite;
  • serosometer;
  • miomi;
  • polipi;
  • iperplasia endometriale.

La base per il progresso di questa patologia nelle donne con funzione riproduttiva sbiadita è la produzione insufficiente di ormoni sessuali femminili.

Cambiamenti strutturali possono verificarsi sullo sfondo di un uso prolungato di contraccettivi per eliminare i sintomi della menopausa. Nonostante le basi naturali, il problema non può essere ignorato..

Nel caso in cui si manifesti sullo sfondo della patologia, il trattamento dovrebbe essere tempestivo, poiché tutti i processi infiammatori durante la menopausa progrediscono rapidamente.

Espansione in una donna nullipare

Nelle donne nullipare adulte, il problema dell'espansione patologica del canale cervicale è estremamente raro e ha sempre una base patologica.

Nella maggior parte dei casi, la causa del cambiamento nella forma naturale è lo sviluppo di neoplasie nella cavità del canale cervicale, vale a dire cisti o polipi di nabot.

Non c'è pericolo in questo caso, ma il trattamento è una necessità.

Se la ragione dell'espansione è lo sviluppo del processo patologico, possono comparire ostacoli sulla strada del concepimento e della gravidanza. Una donna con espansione può provare infertilità o aborto spontaneo. Il problema viene risolto dopo il trattamento richiesto..

Metodi di trattamento

Se una donna non pianifica una gravidanza e non determina lamentele significative sulla sua salute, il trattamento non viene effettuato. L'espansione è pericolosa solo quando provoca una massiccia perdita di sangue, si manifesta a causa di neoplasie nel lume o impedisce la gravidanza.

Quando vengono identificati tumori e cisti, viene presa una decisione sulla necessità di un intervento chirurgico. I medici preferiscono un intervento chirurgico di conservazione degli organi. Al fine di non privare una donna della possibilità di diventare madre in futuro, ma tali tattiche non sono applicabili nel caso di processi maligni, ad esempio con adenocarcinoma.

I trattamenti contro il cancro non traumatici sono applicabili solo nelle prime fasi del processo. Quando si germina negli organi vicini, vengono eseguite operazioni radicali in combinazione con radiazioni e chemioterapia. Un tale algoritmo d'azione è il protocollo più efficace per il trattamento delle neoplasie maligne..

Se la causa dell'ingrandimento è la cervicite o una cisti, vengono utilizzati metodi conservativi. Il trattamento deve essere completo con l'uso di farmaci antinfiammatori, farmaci antibatterici sistemici e locali. I farmaci ormonali forniscono un trattamento per l'adenomiosi da CM. Il regime di trattamento per queste malattie può essere integrato con metodi fisioterapici..

La dilatazione del canale cervicale non è meno pericolosa durante la gravidanza. Alla futura mamma viene mostrato il ricovero in ospedale di emergenza a causa del rischio di interruzione anticipata della gravidanza.

Va ricordato che il rischio di sviluppare insufficienza istmico-cervicale aumenta con la gravidanza multipla e le nascite ripetute, quindi è necessario preoccuparsi in anticipo dell'osservanza delle regole precauzionali.

Con un intervento medico tempestivo e un monitoraggio costante, una donna può informare e dare alla luce un bambino sano.

L'espansione del canale cervicale può significare che si sviluppa una grave patologia nel corpo della donna, ma non è sempre necessario chiuderlo. Se la patologia si è manifestata durante il periodo postmenopausale e non provoca la comparsa di sintomi acuti, viene indicato il monitoraggio medico, la terapia farmacologica viene utilizzata solo se vengono identificati i rischi per la salute della donna.

I pazienti in età riproduttiva, e in particolare le donne che pianificano una gravidanza, sono necessari un trattamento.

Va tenuto presente che il canale cervicale dovrebbe collegare la cavità uterina con l'uscita attraverso la vagina e assicurarsi che il contenuto venga rimosso dalla cavità uterina sotto forma di sanguinamento.

La violazione può significare un cambiamento nella fertilità, perché lo sperma non può entrare nella parte uterina.

Perché non si può ignorare la comparsa di disturbi nella struttura degli organi riproduttivi? Le malattie del sistema riproduttivo sono sempre rapide e possono causare seri problemi..

Poiché molte malattie non si manifestano in modo sintomatico e non possono essere rilevate da sole, l'OMS raccomanda alle donne di visitare un ginecologo almeno 1 volta all'anno, le ragazze con una storia storica 2 volte all'anno.

Molte malattie sono trattate con successo nelle fasi iniziali e non portano alla sterilità, mentre in casi avanzati è appena possibile salvare la vita del paziente.

Up