logo

Il canale cervicale è la transizione della cervice direttamente nell'utero. Molto spesso, ha una forma conica o cilindrica, al centro di esso è un buco con cui l'utero comunica con la vagina. Normalmente, la lunghezza del canale cervicale è di 3-4 cm.

Nella vita di tutti i giorni, il termine "cervice" è più comunemente usato, che significa anche il canale. Tuttavia, anatomicamente, il canale cervicale è solo una parte della cervice, la stessa apertura che collega la cavità uterina con la vagina. Si apre con la faringe esterna direttamente nella vagina e l'interno - nell'utero.

Quali sono le funzioni del canale cervicale?

Dopo aver esaminato la struttura esterna del canale cervicale, è necessario dire delle sue funzioni. Prima di tutto, è la protezione dell'utero da varie infezioni e agenti patogeni.

Come sapete, nella vagina esiste un numero enorme di microrganismi, in alcuni casi patogeni. Tuttavia, la cavità uterina rimane sempre sterile. Ciò è garantito grazie alle cellule situate direttamente nel canale cervicale. Sono loro che producono muco, le cui proprietà variano a seconda della fase del ciclo.

Quindi, all'inizio e alla fine, viene rilasciato un muco piuttosto viscoso, che ha un ambiente acido. La maggior parte dei microrganismi muore in tali condizioni. Inoltre, questo ambiente impedisce la penetrazione dello sperma nella cavità uterina, che, sotto la sua influenza, perde la loro mobilità. A metà del ciclo mestruale, aumenta il livello di estrogeni nel sangue, il che porta al fatto che il muco cambia il suo ambiente in alcalino, diventa più liquido. Fu in quel momento che le cellule riproduttive maschili avevano la possibilità di entrare nella cavità uterina e fecondare l'uovo.

Con l'inizio della gravidanza, sotto l'influenza del progesterone, il muco diventa più viscoso e forma un tappo che protegge il feto dall'infezione dall'esterno. Pertanto, la secrezione del canale cervicale non è altro che muco.

Quali sono le patologie del canale cervicale?

Normalmente, la cervice è chiusa. La sua divulgazione avviene solo prima dell'inizio del processo di nascita. Tuttavia, non tutte le donne, dopo aver sentito dal ginecologo all'esame preventivo la frase che il canale cervicale è chiuso, sanno che questa è la norma. In pratica, non è sempre così e si verificano deviazioni. Questi possono includere anomalie congenite:

  • sviluppo di 2 canali cervicali;
  • fusione del canale cervicale.

Quest'ultima violazione è molto più comune. In questo caso, la corretta comunicazione tra la vagina e la cavità uterina viene interrotta. Allo stesso tempo, dicono che il canale cervicale è chiuso, indicando ancora una volta che questa è una patologia. Nella maggior parte dei casi, la malattia è asintomatica e non si fa sentire. Tuttavia, con l'inizio della pubertà, le ragazze con tale violazione iniziano a lamentarsi della prolungata assenza delle mestruazioni. Di conseguenza, il sangue inizia ad accumularsi all'interno dell'utero, senza uscire all'esterno, il che può portare a tristi conseguenze. L'unica soluzione a una situazione problematica è la chirurgia.

Separatamente, bisogna dire quando il canale cervicale è dilatato, perché non tutti sanno cosa può significare questo. Un fenomeno simile si osserva di solito nelle donne in gravidanza, immediatamente prima del parto. In circa una settimana, il collo inizia ad aprirsi leggermente, a causa del quale il canale si espande. Se questo fenomeno viene osservato in precedenza, la donna viene ricoverata in ospedale a causa della minaccia di un aborto spontaneo.

Nel caso in cui si osservi una situazione simile nelle donne non gravide, viene prescritto un trattamento in cui vengono utilizzati farmaci ormonali per aumentare il tono del miometrio uterino e chiudere il canale cervicale.

Cos'è l'ingrandimento del canale cervicale?

Perché eseguire l'espansione del canale cervicale

Normalmente, il canale cervicale è ben chiuso per impedire alle infezioni di entrare nella cavità uterina. La superficie della mucosa del canale cervicale è rivestita con epitelio cilindrico, che produce muco. Ha una struttura porosa, riempie la cervice, formando una specie di sughero. La viscosità della melma e la dimensione dei pori dipendono dai livelli ormonali. Durante l'ovulazione, la viscosità diminuisce e la dimensione dei pori aumenta, ciò contribuisce al passaggio dello sperma. Il flusso di muco è diretto verso l'esterno, è più pronunciato sulla periferia, questo aiuta a "filtrare" l'intero sperma. Durante la gravidanza, il canale cervicale è ben chiuso, cambia colore, diventa cianotico. Prima della nascita, si espande e può raggiungere fino a 10 cm di diametro.

Per esaminare la cavità uterina, il ginecologo utilizza il metodo dell'isteroscopia, come il più informativo per la diagnosi e il trattamento. Ti consente di rilevare patologie all'interno dell'utero, diagnosticare, eseguire biopsie o interventi chirurgici mirati (ad esempio l'aborto). L'isteroscopia è sempre preceduta da un esame manuale per determinare la posizione dell'utero e le sue dimensioni. Quindi il canale cervicale viene dilatato.

Come è l'espansione del canale cervicale

L'espansione del canale cervicale per esaminare la cavità uterina è la seguente. Il paziente deve essere su una sedia ginecologica speciale. La vagina e il perineo sono trattati con disinfettanti speciali come prima dell'intervento chirurgico. Dopo un esame manuale, il medico espone la cervice usando specchi. La manipolazione inizia con la cattura del labbro anteriore della cervice usando una pinza. La cavità uterina viene quindi sondata per determinare le dimensioni e la direzione. Successivamente, il canale cervicale viene successivamente espanso a 8 mm con speciali strumenti dilatatori. Quindi viene eseguita l'isteroscopia..

Se l'obiettivo dell'espansione del canale cervicale è il curettage, una curette acuta viene inserita nella cavità uterina sul fondo della cavità. Successivamente, i movimenti successivi dello strumento avanti e indietro eseguono il curettage delle pareti dell'utero per ottenere la maggior quantità di raschiatura. Successivamente, la cervice viene trattata con una soluzione speciale. Il curettage viene eseguito per arrestare il sanguinamento uterino disfunzionale e per rimuovere la quantità massima di endometrio iperplastico e necrotico per un ulteriore esame istologico. Questa procedura porta alla cessazione di forti emorragie per diversi mesi..

Il canale cervicale è chiuso

Atresia (un canale cervicale chiuso) è un'anomalia che è caratterizzata da una completa infestazione o ostruzione dell'utero. Ciò porta alla sterilità anatomica..

1. Dolore nei giorni della presunta mestruazione.

2. Falsa amenorrea (il flusso mestruale è assente - ritardato in quest'area).

3. Anomalie del tratto urinario.

4. Dolore spastico.

5. Lo sviluppo di ematosalpinx ed ematometri (le masse ematiche si accumulano nell'utero, che porta al suo allungamento).

6. In casi difficili sono possibili un piometro e un piosalpinx.

8. perdita di coscienza.

9. Violazione della funzione della vescica e dell'intestino.

Cosa fare se il canale cervicale è chiuso.

La diagnosi si basa su esame, risonanza magnetica ed ecografia. La patologia può essere osservata in tutto il canale cervicale o a livello della faringe interna o esterna. Il trattamento si basa sullo svuotamento degli ematometri e sulla rimozione dell'ostruzione. Dopo frequenti recidive, viene inserito un impianto alloplastico, che impedisce il tatto e la guarigione delle pareti. In una situazione di rottura dell'ematosalpinx o degli ematometri, viene eseguito il drenaggio o la revisione addominale, molto spesso l'amputazione o l'estirpazione uterina soprravaginale. Se il canale cervicale è chiuso, viene aperto in due modi.

A. Ricanalizzazione laser (usando un raggio laser, il tessuto che è cresciuto insieme viene evaporato). Questa procedura è controindicata in caso di malattie del sangue, neoplasie nel canale cervicale, infezione nella parte superiore dell'utero, che non è suscettibile di monitoraggio visivo e colposcopico..

B. Bougienage (introducendo uno speciale bougie nel canale cervicale, espandono la pervietà aumentando gli ugelli). La procedura viene eseguita in anestesia completa. Per prevenire complicazioni dopo il bougieurage, vengono prescritti farmaci antibatterici. Se il tessuto viene danneggiato durante l'operazione, ciò può causare una crescita eccessiva ancora maggiore. La procedura può essere eseguita più volte. Se non dà risultati, ricorrere al metodo laser.

cause:
a) infezioni (sifilide, herpes, toxoplasmosi, clamidia),
b) droghe,
c) radiazioni ionizzanti,
d) curettage grossolano dell'utero,
e) cauterizzazione mediante elettrocoagulazione, nitrati d'argento,
f) aborto,
g) cancro cervicale,
h) endometrite, endocervite,
i) cicatrici ipertrofiche.

Di norma, a seguito di reazioni infiammatorie o manipolazioni traumatiche, le superfici si uniscono. Nella vecchiaia, ci sono casi di crescita eccessiva spontanea.

Prevenzione:
• trattamento tempestivo dell'infiammazione del canale cervicale e dell'utero,
• attenta gestione delle nascite,
• attenta gestione della gravidanza,
• attenta esecuzione di manipolazioni intrauterine.

Funzioni e cos'è il canale cervicale

La funzione principale del canale è quella di creare protezione contro i microbi patogeni e garantire il passaggio dello sperma nella cavità uterina quando si verifica l'ovulazione. La cavità uterina è completamente sterile. Questo accade perché c'è un muco speciale sul canale mucoso. La sua qualità è influenzata dal livello degli ormoni sessuali femminili. All'inizio delle mestruazioni, così come alla fine, il muco ha la consistenza più densa e l'ambiente acido. Questo muco è una specie di tappo che copre l'utero.

In un ambiente acido, come sai:

  • I microrganismi pericolosi muoiono;
  • Le cellule spermatiche non possono muoversi normalmente;
  • La fecondazione è impossibile.

A causa del fatto che il mezzo nel canale è uterino acido, la cavità non può essere infettata. A metà del ciclo, la quantità di estrogeni è al massimo, quindi il muco si liquefa e il mezzo nel canale diventa alcalino. È durante questo periodo che un rappresentante del sesso più debole può rimanere incinta, l'uovo è maturato, lo sperma può fertilizzarla.

Con l'avvento della gravidanza, il canale cervicale cambia da rosato a bluastro.

È questo momento che consente al ginecologo di capire che la donna è incinta. Dopo la fecondazione dell'ovaio, il corpo produce un ormone del progesterone, motivo per cui il liquido nel canale cervicale si addensa. Prima della consegna, il diametro del canale cervicale diventa largo circa 10 cm.

Segni di polipi del canale cervicale durante la gravidanza

Un polipo deciduo interno può influenzare negativamente il corso della gravidanza e la possibilità di concepire un bambino. Il fatto è che a causa della formazione di un polipo, la composizione del muco cervicale cambia.

Questa condizione patologica può portare al fatto che il polipo si forma sul canale cervicale..

Gli spermatozoi non saranno in grado di raggiungere l'uovo perché c'è un'infiammazione nel collo. Un polipo nel canale può causare aborto spontaneo, aborto o morte fetale all'interno della madre. Se il processo infiammatorio si è sviluppato fortemente, potrebbe formarsi insufficienza (il canale sembra a forma di imbuto, a forma di V). Quali sono i sintomi di un polipo del canale cervicale??

Sanguinamento anormale è un segno di polipi del canale cervicale durante la gravidanza.

Puoi riconoscere un polipo con i seguenti segni:

  • Sangue dalla vagina durante il periodo in cui non dovrebbe esserci un periodo;
  • Flusso sanguigno molto abbondante durante le mestruazioni;
  • Escrezione del sangue durante la menopausa;
  • Scarico con un odore sgradevole (evidenza di infezione);
  • Sanguina dopo aver fatto sesso;
  • Dolore nell'addome inferiore.

Le ragioni per la formazione di un polipo sono un alto livello di ormoni sessuali femminili, un fallimento ormonale generale, infezione degli organi genitali e problemi con l'immunità. Dopo la rimozione del polipo, la funzione ovarica potrebbe non essere compromessa. I medici fanno una diagnosi e prescrivono una terapia ormonale, che sembra essere ritardata di sei mesi. Di solito, il curettage si svolge senza conseguenze, ma i medici raccomandano comunque il trattamento con antibiotici e farmaci antinfiammatori per una settimana e mezza.

Dopo aver eliminato il polipo, una donna può ancora concepire con successo, l'uovo fetale è pronto per la fecondazione durante l'ovulazione. Il concepimento può iniziare non appena il flusso sanguigno dopo l'operazione. Ma sarebbe più saggio pre-passare l'istologia, l'ecografia (cervicometria) e consultare un ginecologo. Per la ricerca viene utilizzato un pessario ostetrico. Gli studi sono anche prescritti se la cavità uterina è simile a una fessura.

Quando il canale cervicale è chiuso, cosa significa

Durante una visita dal ginecologo, alcune rappresentanti di sesso femminile si trovano di fronte al fatto che il canale cervicale è chiuso, ma non riescono a capire di cosa si tratti e cosa significhi perché accada. Pertanto, sarà corretto soffermarsi su questo problema in modo più dettagliato. Perché il canale è chiuso? Questa condizione in ginecologia si chiama atresia, che significa letteralmente - non c'è buco.

Con questa patologia, non vi è comunicazione tra la vagina e il principale organo femminile.

Perché il canale sta chiudendo? Di solito, una tale patologia non si fa sentire per molto tempo, nonostante sia spesso formata nell'utero o nelle ragazze. Solo quando inizia la pubertà, i genitori iniziano a preoccuparsi del fatto che i periodi di una ragazza non iniziano da molto tempo. Ma ciò non significa che tali giovani donne non abbiano cambiamenti ciclici. In tali situazioni, il sangue si accumula direttamente nella cavità uterina, provocando lo sviluppo di ematometri. Questa condizione patologica si osserva quando il canale è completamente chiuso. Come trattare? Sì, dovresti assolutamente parlare dei metodi di terapia.

L'unico modo per chiudere è la chirurgia:

  1. Se la distanza viene parzialmente salvata (il canale è socchiuso), l'apertura viene eseguita mediante bougienage (espansione) della parte chiusa.
  2. Quando completamente chiuso, viene eseguita una procedura come la ricanalizzazione. Il nuovo canale è fatto usando un laser. Allarga il canale stretto.
  3. Con una diagnosi di atresia ricorrente, è possibile installare un impianto che non consentirà la riunione.

Il canale non verrà chiuso, al contrario verrà espanso e questa è la norma. La dilatazione del canale cervicale può essere eseguita. È molto importante eseguire la divulgazione, poiché l'ulteriore concezione dipende da questo.

Se il canale cervicale è dilatato, cosa significa

A seguito dell'ispezione, i rappresentanti della metà più debole leggono spesso le informazioni che il canale è ampliato (eccessivamente aperto), ma ciò che ciò significa è incomprensibile per loro. Sarà corretto comprendere questo problema. Qual è il tasso di espansione? Va notato che la condizione è considerata come la condizione della regione cervicale, in cui è aperta o chiusa, per una lunghezza superiore a 3 cm, in genere ha lo stesso diametro (larghezza) lungo l'intera lunghezza. La sua lunghezza è di 4 cm.

Il diametro può cambiare prima dell'ovulazione, quando le sue dimensioni sono leggermente espanse.

Per l'esame del canale cervicale, consultare un medico specializzato

Ciò è necessario per la corretta penetrazione dello sperma nella cavità uterina e la fecondazione dell'uovo. Per quali motivi è possibile espandere un canale? Di solito, questa condizione viene osservata con lo sviluppo di una patologia che viene trasmessa sessualmente. Al fine di determinare l'infezione, il medico prende un tampone dalla vagina e fa un'analisi. Separatamente, si dovrebbe dire di una tale situazione quando il canale si espande durante il portamento del bambino. In questo momento, questo fenomeno può essere innescato da un'eccessiva pressione del bambino sull'organo. Per questo motivo, si osserva lo sviluppo dell'insufficienza cervicale..

La correzione del canale viene eseguita in 3 modi:

  • Terapia ormonale;
  • Installazione di un pessario;
  • Operazione chirurgica.

Questa condizione patologica provoca un aborto spontaneo. Durante la diagnosi, monitorano la condizione non di una parte del canale, ma completamente del collo in dinamica utilizzando i dati della diagnostica ecografica. È possibile restringere il canale espanso? Tale necessità sorge solo se il rappresentante del gentil sesso è in posizione. La chirurgia non viene spesso utilizzata, solo quando le misure precedenti sono state inefficaci.

La norma accettata della lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza

Quale dovrebbe essere il canale cervicale esterno durante il periodo di gravidanza di un bambino è normale? Il segreto (fluido) secreto dall'epitelio crea un cosiddetto tappo di muco. Lo scopo del muco, come già notato sopra, è proteggere il feto in formazione da vari microbi.

La lunghezza del canale in una donna che non ha ancora partorito è normalmente di 40 mm.

Una donna che ha già partorito o ha avuto un aborto ha una diversa lunghezza e larghezza del canale. Tuttavia, c'è ancora il fattore più importante: l'aspetto della faringe esterna del canale. Se è rosa prima del concepimento, dopo la gravidanza diventa cianotica (le lacune della cervice). Il momento più importante è che questa sezione della cervice non si infiamma, altrimenti la sua funzione di trattenere il feto e prevenire l'aborto potrebbe essere compromessa. Come misurare la lunghezza del canale cervicale? Il ginecologo durante l'esame monitora attentamente le condizioni di questo sito, coprendo l'organo femminile durante il periodo di gestazione. La lunghezza di una sezione importante della cervice durante il periodo di gestazione per un lungo periodo rimane invariata.

Solo prima della consegna:

  • Il canale sta diventando corto;
  • Si alza;
  • Il collo stesso diventa morbido in modo che il bambino possa muoversi liberamente lungo il canale del parto.

Alla vigilia della consegna, anche la spina dal muco inizia a muoversi, viene respinta un paio di settimane prima della consegna o anche 4-5 ore. Succede che non ci sia posto per settimane, la spina non fuoriesca, quindi l'ostetrico la rimuove durante la consegna. Ma anche se tutto va senza problemi, le donne non si accorgono sempre di questo momento, perché il tappo di muco può essere rimosso anche quando la donna incinta è andata in bagno. Inoltre, il sughero può essere strappato via per diversi giorni, quindi si può notare una scarica sanguinolenta sulla lettiera.

> Cos'è il canale cervicale (video)

Ora conosci un segmento così importante dell'organo femminile come il canale cervicale: di cosa si tratta e le sue funzioni principali nel corpo di una donna.

Il canale cervicale è chiuso - che cos'è?

Quando vengono sottoposti a un esame ginecologico, alcune ragazze si trovano ad affrontare il fatto che il canale cervicale è chiuso, ma non capiscono che cosa sia e cosa significhi. Esaminiamo questa violazione in modo più dettagliato..

Cos'è l'atresia cervicale?

Un fenomeno simile in ginecologia è stato chiamato "atresia del canale cervicale", che significa letteralmente l'assenza di un buco. Con questa violazione, il messaggio tra la vagina e la cavità uterina è completamente assente.

Come si manifesta la patologia??

Di norma, tale violazione non si fa sentire per un periodo piuttosto lungo, nonostante il fatto che nella maggior parte dei casi si formi in utero o nelle ragazze in tenera età.

Solo con l'inizio della pubertà, i genitori iniziano ad essere ansiosi per la prolungata assenza di flusso mestruale. Tuttavia, ciò non significa che non si verifichino cambiamenti ciclici in tali ragazze. In tali situazioni, il sangue si accumula direttamente nella cavità uterina, il che porta successivamente allo sviluppo di ematometri. Questo si nota quando il canale cervicale è chiuso per tutta la sua lunghezza..

Come va il trattamento?

Avendo parlato del significato di tale conclusione, "il canale cervicale è chiuso", è necessario nominare i metodi per trattare questo disturbo.

L'unico metodo per questa patologia è la chirurgia. Se il messaggio tra l'utero e la vagina viene parzialmente preservato, viene eseguita la bougie della parte chiusa del canale cervicale (espansione).

Quando completamente guarito, viene eseguita una procedura come la ricanalizzazione. Lei suggerisce di creare un nuovo canale con un laser. Con la diagnosi di "atresia ricorrente del canale cervicale", è possibile installare un impianto al suo interno, impedendo il successivo contatto delle pareti e la loro fusione.

Esistono diverse situazioni in cui il canale cervicale può essere espanso. In alcuni di questi questa è la norma, in altri è una violazione. Il nostro articolo aiuterà a capire, considereremo attentamente questa condizione.

I contraccettivi ormonali si distinguono per un elevato grado di protezione, praticità e facilità d'uso. Successivamente, parleremo della contraccezione orale - delle pillole, perché sono prodotte con un numero enorme di nomi commerciali ed è facile per una donna confondersi in una tale varietà.

Il disturbo ormonale influisce non solo sul funzionamento degli organi del sistema riproduttivo, ma anche sulla coerenza del corpo nel suo insieme. Poiché tale malfunzionamento è caratteristico della maggior parte delle donne, tutti dovrebbero conoscere i segni di questo problema al fine di agire in tempo.

Il dolore al seno si verifica per vari motivi, perché è importante distinguere tra dolore ciclico, associato al ciclo femminile e patologico, causato da malattie del seno.

Caratteristiche anatomiche e fisiologiche

Da un punto di vista anatomico, il canale cervicale è una sezione fusiforme del collo uterino che collega la vagina alla cavità uterina attraverso le aperture esterne ed interne (faringe). All'interno di questo canale è coperto da un epitelio cilindrico che può secernere una composizione mucosa - muco cervicale o idrogel, la cui base sono le glicoproteine. La lunghezza del canale cervicale in condizioni normali (in una donna nullipare) è in media 35-45 mm e il diametro è di circa 6,5-8,5 mm. Dopo il parto, sotto varie influenze, nonché sotto l'influenza di una serie di fattori, questi parametri possono cambiare. La faringe interna ed esterna creano contrazioni naturali per trattenere il tappo all'interno del canale e durante la gravidanza trattengono anche il feto.

I problemi fisiologici risolti dal canale cervicale sono molto importanti per il funzionamento del sistema riproduttivo e la protezione della cavità uterina dalle infezioni. La funzione più importante è la creazione di un tappo mucoso protettivo nel collo uterino, che impedisce la penetrazione dell'infezione. In questo caso, il sughero ha una struttura porosa e i pori tendono ad espandersi durante l'ovulazione, il che garantisce il passaggio senza ostacoli di sperma e uova.

La produzione di muco nell'epitelio è un processo dipendente dall'ormone. La quantità di secrezione e la sua composizione dipendono interamente dall'assunzione di ormoni femminili, ad es. regolato dalla ghiandola pituitaria del cervello. La composizione del muco varia in modo significativo a seconda dello stadio del ciclo mestruale. All'inizio del ciclo, la composizione secreta ha un ambiente acido pronunciato, dannoso per la maggior parte dei microrganismi patogeni, che ne impedisce la penetrazione nella cavità uterina. Inoltre, durante questo periodo, gli spermatozoi sopravvissuti perdono la mobilità e la fertilità..

L'immagine cambia drasticamente durante il periodo di ovulazione, quando il contenuto di estrogeni aumenta in modo significativo. Il muco prodotto acquisisce un carattere alcalino e una consistenza liquida, che per diversi giorni fornisce libero accesso agli spermatozoi alle uova, ad es. supporta al massimo il processo di fecondazione durante l'ovulazione. Al completamento di questa fase, la produzione attiva di progesterone inizia nelle ovaie, che trasforma il muco cervicale in una massa viscosa. La spina risultante diventa forte e chiude in modo affidabile l'ingresso nella cavità uterina, proteggendo così l'embrione da eventuali infezioni.

Ispezione del canale cervicale

Caratteristiche del canale durante la gravidanza

Il ruolo del canale cervicale aumenta significativamente durante la gravidanza. La salute del feto in via di sviluppo e il corso della gravidanza dipendono in gran parte dalle sue condizioni. Fin dall'inizio del processo di concepimento, il canale cervicale offre il compito di un elemento di bloccaggio affidabile. Sul collo dell'utero è presente un anello formato dal tessuto muscolare, che normalmente consente di coprire in modo abbastanza affidabile la faringe del canale. È il restringimento nell'area della faringe che trattiene il feto durante l'intero periodo della gravidanza e non consente un aborto spontaneo. Tono muscolare elevato mantenuto fino alla nascita.

La spina mucosa durante questo periodo fornisce protezione al feto contro le infezioni. Il tappo lascia il tappo poco prima della consegna. Inoltre, il tempo di questo processo è di natura puramente individuale e non è un indicatore di alcuna violazione. Prima del parto, la lunghezza del canale cervicale viene ridotta e il diametro aumenta di 25-35 mm, raggiungendo l'apertura completa (circa 100 mm) durante il parto. A questo punto, l'utero e la vagina diventano un unico percorso per il feto.

Uno dei tipi di patologia pericolosa durante la gravidanza è l'espansione del canale cervicale e della faringe. Come risultato di questo fenomeno, si perde un'importante funzione: la ritenzione del feto nella cavità uterina, che crea una vera minaccia all'aborto. Spesso tale anomalia viene registrata nella 15-19a settimana di gravidanza, quando il feto cresce attivamente e si muove. Le principali cause della patologia:

  • eccessiva formazione di ormoni di tipo maschile che riducono il tono muscolare della cervice;
  • gravidanza embrionale multipla;
  • lesioni e sviluppo anormale del feto.

La minaccia di un aborto spontaneo in questo caso, di norma, viene eliminata dal trattamento in ambito ospedaliero. In particolare, la terapia farmacologica viene utilizzata per rafforzare i tessuti del collo uterino. Abbastanza spesso, viene installato un anello di rinforzo - un pessario, che viene successivamente rimosso prima del parto (36-38 settimane). A volte viene applicato un intervento chirurgico, mediante sutura.

Curettage del canale cervicale

Patologie comuni

Varie malattie e processi che si sviluppano sotto l'influenza di fattori esterni e interni possono interrompere le funzioni del canale cervicale. Si possono distinguere le seguenti patologie caratteristiche:

  1. Malattie di natura infiammatoria. Il rappresentante più comune è l'endocervicite - una reazione infiammatoria della mucosa di tipo infettivo. Vari batteri patogeni, virus e funghi possono diventare agenti causali. Molto spesso, il meccanismo eziologico si basa su un'infezione a trasmissione sessuale (gonorrea, clamidia). Anche i batteri - stafilococchi e streptococchi possono provocare la malattia. L'esatto patogeno viene determinato esaminando i ceppi per l'inoculazione batterica dal canale cervicale e la microscopia a striscio. Il trattamento si basa sulla prescrizione di antibiotici..
  2. Stenosi tissutale La stenosi del canale è dovuta al suo restringimento critico, bloccando il passaggio. Il lume reale può essere così ridotto da interrompere completamente le funzioni riproduttive. Le cause più comuni di questa malattia sono complicanze postoperatorie, lesioni, processi infiammatori e la mancanza di un trattamento adeguato per la reazione infiammatoria..
  3. Polipi nel canale cervicale. Questa patologia si trova spesso in tale localizzazione. I polipi sono una formazione benigna che raramente causa oncologia. Tuttavia, la loro presenza provoca ostruzione del canale e spesso causa infertilità. L'unico modo per trattarlo è la rimozione chirurgica del polipo del canale cervicale. Allo stesso tempo, quando viene trattato un polipo del canale cervicale (rimozione), le recensioni arrivano in gran numero con una valutazione positiva dell'efficacia del metodo. Va tenuto presente che oltre al vero polipo, le donne in gravidanza a volte sperimentano una falsa formazione - il cosiddetto polipo deciduo. Questa formazione temporanea, causata da un forte squilibrio ormonale, non richiede un trattamento speciale e scompare con la normalizzazione dello sfondo ormonale.
  4. Tumori cervicali Oltre ai polipi, nel canale cervicale possono formarsi altre formazioni tumorali: fibromi, fibromi, emangiomi, fibromiomi, leiomiomi. Hanno anche un carattere benigno. I sintomi di tali formazioni possono essere le seguenti manifestazioni: spotting, minzione compromessa, problemi intestinali, dolore. Il grado di manifestazione dipende dalla crescita del tumore e dal grado di sovrapposizione del canale. Il trattamento è un intervento chirurgico. Oltre ai tumori benigni, può svilupparsi un adenocarcinoma correlato alla patologia oncologica. Questa malattia ha un alto grado di aggressività..
  5. Cisti. La lesione cistica del canale cervicale (cisti di Nabotov) si riferisce a neoplasie benigne. La sua eziologia è associata al blocco dei dotti di ferro, con conseguente formazione di cavità isolate piene di secrezione mucosa.

Alcuni metodi di trattamento delle patologie

Abbastanza spesso, quando si conducono studi diagnostici e trattamento, viene prescritto il curettage del canale cervicale. Come procedura medica, questa tecnologia viene utilizzata in caso di iperplasia per rimuovere i polipi prima dell'intervento chirurgico. Attualmente, tale procedura, dato l'alto rischio di lesioni per il trattamento, viene utilizzata raramente, ma continua ad essere ampiamente utilizzata come campionamento per studi istologici..

Uno dei metodi di trattamento chirurgico è la chirurgia del canale cervicale. L'essenza della tecnologia è quella di normalizzare la pervietà del canale con l'aiuto di un dispositivo speciale che ha imparato il nome del bougie. La procedura si riferisce alla chirurgia e viene eseguita in anestesia locale..

Il bougienage è prescritto quando si verifica un'ostruzione del canale nei seguenti casi:

  • a seguito di lesioni durante il parto, l'aborto, il curettage;
  • a causa di reazioni infiammatorie attive;
  • in presenza di atresia congenita.

Di recente, in cliniche specializzate, come un bouge ha iniziato a utilizzare un raggio laser.

Il canale cervicale nel sistema riproduttivo femminile svolge un ruolo importante e la salute delle donne, così come il corso della gravidanza, dipende dalle sue condizioni. È molto importante identificare tempestivamente tutte le patologie di questo organo e adottare misure tempestive per il suo trattamento..

Mensilmente dopo il bougienage del canale cervicale. Cos'è l'atresia cervicale

Materiali popolari

Di oggi:

Mensilmente dopo il bougienage del canale cervicale. Cos'è l'atresia cervicale

Con il concetto di atresia o stenosi del canale cervicale si intende un'anomalia nella struttura della cervice, che consiste nel restringimento o ostruzione completa del canale cervicale. Nella letteratura medica, il termine significa fusione completa delle pareti di un organo cavo. Atresia può essere parziale o assoluto. Se il canale non passa per tutta la sua lunghezza, verrà diagnosticata la fusione completa. Se si osserva una patologia nell'area della faringe esterna o interna, viene diagnosticata una stenosi parziale.

Il compito principale del ginecologo è di distinguere la stenosi e l'atresia del canale cervicale dalla stenosi. Con la stenosi, l'ostruzione cervicale si verifica a causa di deformità cicatriziali. La malattia viene rilevata sulla base di reclami dei pazienti e semplici procedure diagnostiche. La diagnosi di stenosi completa viene determinata quando è impossibile entrare nella cavità uterina con una sonda con un diametro di 12 mm. Il principale pericolo di una tale deformazione è che può avere una base oncologica. Per escludere la probabilità di sviluppare un cancro, il paziente viene sottoposto a una biopsia endometriale.

Se sono assenti cellule atipiche e sintomi negativi in ​​una donna, viene eseguito un intervento chirurgico. Vale la pena notare che la stenosi rilevata durante la menopausa non viene trattata, la pervietà del canale cervicale viene ripristinata solo alle donne in età fertile. In alcuni casi, per la diagnosi della malattia, vengono eseguiti gli ultrasuoni degli organi pelvici e la risonanza magnetica. Va tenuto presente che l'atresia può essere accompagnata da violazioni della struttura del sistema genito-urinario. Per chiarire la diagnosi, viene eseguita l'uretrocistoscopia..

Nella pratica medica, distinto atresia acquisita e congenita. Con patologia congenita, la fusione del canale cervicale si verifica nella fase di sviluppo embrionale. Le ragioni che provocano tale deformazione sono le seguenti:

  • infezione di una donna incinta con toxoplasmosi, clamidia o sifilide;
  • prendendo alcuni farmaci nel primo trimestre di gravidanza;
  • esposizione di una donna a radiazioni ionizzanti.

Con la fusione congenita, i sintomi non disturbano la donna fino alla pubertà, o meglio, fino alla prima mestruazione. Atresia acquisita appare a causa di cambiamenti legati all'età o a causa di lesioni del canale cervicale. Normalmente, il periodo della menopausa è accompagnato da una significativa riduzione delle dimensioni dell'utero e del collo, un cambiamento nella struttura di tutti i tessuti e gli organi che forniscono la funzione riproduttiva. Tali cambiamenti si manifestano sullo sfondo della cessazione della secrezione di estrogeni e dell'insensibilità cellulare all'ormone follicolo-stimolante. Sullo sfondo di una diminuzione dell'intensità di produzione, si verifica un assottigliamento dell'epitelio, viene garantito un parziale restringimento del lume del canale. Nel tempo, la stenosi progredisce e appare la fusione completa..

Le principali cause di atresia, manifestate in età riproduttiva, possono essere le seguenti:

  • elettrocoagulazione trasferita del canale;
  • trattamento chimico della cervice;
  • violazione della tecnologia per il curettage durante l'aborto;
  • decorso complicato di endometrite o endocervicite;
  • cancro cervicale o uterino;
  • conseguenze delle infezioni (tubercolosi, gonorrea, clamidia).

Con la comparsa di atresia del canale cervicale in una donna, il sanguinamento mestruale si arresta o la sua intensità diminuisce in modo significativo. Questo sintomo dovrebbe essere motivo di preoccupazione, la ragazza dovrebbe consultare immediatamente un medico. Il pericolo principale è che il sangue mestruale si accumuli nella cavità uterina e possa causare infezione..

Chirurgia del canale cervicale: la necessità di una procedura

Non accettando l'intervento chirurgico, i rappresentanti del sesso più debole si espongono a gravi rischi. In primo luogo, quando si pianificano i bambini, questo particolare problema può diventare l'unica ragione per il non verificarsi di una gravidanza tanto attesa. Per le donne che non hanno ancora avuto la menopausa, è importante capire che la barriera all'eliminazione dell'endometrio può portare a processi infiammatori persistenti, alla formazione di polipi, alla formazione di iperplasia endometriale e persino al cancro.

Nel periodo postmenopausale, in assenza di dolore, l'operazione "bougienage cervicale" non è prescritta, è richiesto un esame regolare da un ginecologo. Sfortunatamente, non sarà possibile effettuare un campionamento del materiale per la citologia al fine di rilevare o confutare l'oncologia con un passaggio sigillato. In questo caso, la chirurgia è appena indicata.

Indicazioni per il bougieurage:

  • incapacità di rimanere incinta entro 6 mesi;
  • flusso sanguigno alterato nell'utero;
  • restringimento del canale cervicale prima della menopausa;
  • la comparsa di cicatrici ipertrofiche;
  • processi infiammatori (endometrite o endocervicite);
  • aborto, curettage o elettrocoagulazione.

Va notato che il bougieurage non ha senso in caso di sviluppo di un processo maligno. Con la formazione di cellule tumorali, gli specialisti adottano misure drastiche per eliminare le neoplasie.

Inoltre, con la falsa amenorrea, che è stata osservata per 6 mesi, la stampa del canale cervicale attraverso l'uso di bougie non viene eseguita. Ricorrono alla ricanalizzazione della cervice in modo plastico.

Se il lume non è completamente ricoperto di vegetazione, possono essere prescritti farmaci che comportano terapia ormonale, creme intravaginali, lavaggi con una soluzione contro l'edema e le supposte. Ma nella maggior parte dei casi, tuttavia, a Mosca viene prescritto un canale cervicale, poiché la fase iniziale di restringimento è estremamente rara..

Il canale cervicale è ricoperto di vegetazione. Qual è il canale cervicale?

Il canale cervicale della cervice, che collega la vagina e la cavità di questo organo. Ha due piccoli fori: la faringe interna ed esterna, il cui diametro normale è di 2-3 millimetri. La faringe esterna è visibile durante un esame standard, ha una forma a punta, se la donna non ha partorito e dopo il parto o l'aborto diventa simile a una fessura. Lo strato di membrana mucosa che copre il collo è chiamato endocervice..

Atresia cervicale

Un disturbo che si manifesta con infezione o ostruzione della cervice è chiamato atresia del canale cervicale. La malattia può essere una patologia congenita o acquisita a seguito di malattie o lesioni. Il disturbo congenito è un caso di formazione anormale e sviluppo di organi interni. Atresia acquisita nella maggior parte dei casi è causata da aborto, cancro cervicale, infiammazione negli strati interni ed esterni del tessuto del canale.

Il canale cervicale è chiuso, cosa significa

Per molti aspetti, lo stato della cervice dipende dal fatto che lo sperma passi all'uovo. Quando il collo è chiuso in tutto o in parte, i medici diagnosticano la stenosi. Può essere distinto dai seguenti sintomi: assenza o indolenzimento delle mestruazioni, infertilità, dolore durante il rapporto sessuale. Lo stretto canale cervicale e il concepimento sono scarsamente compatibili, prima è necessario eliminare la causa, quindi eseguire un bougieurage. Se riesci ancora a rimanere incinta di questa malattia, c'è un'alta probabilità di disordinazione del travaglio e del successivo taglio cesareo.

Il canale cervicale è dilatato, cosa significa

In qualsiasi fase della gravidanza, il medico può dire alla notizia che il canale cervicale è allargato - cosa significa? Ciò significa che la cervice non può svolgere la sua funzione di ritenzione fetale. L'espansione del canale cervicale può essere causata da una maggiore quantità di ormoni maschili che ammorbidiscono la cervice, gravidanze multiple, anomalie dello sviluppo e lesioni. Per prevenire un possibile aborto, possono essere intraprese le seguenti azioni:

  • farmaci prescritti che rafforzano la cervice;
  • installazione di un anello speciale, che verrà rimosso solo a 37 settimane;
  • punti intorno alla cervice.

Scarica dopo il bougieurage. Periodo di recupero

Il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico del canale cervicale dura in media 2 settimane. Durante questo periodo, il paziente deve attenersi alle raccomandazioni mediche e assumere i farmaci prescritti..

Per 14 giorni non puoi fare sesso. È vietato nuotare nelle acque pubbliche e fare un bagno caldo. Sintomi che possono disturbare il paziente in relazione ai segni della norma:

  • Leggero spotting nei primi giorni dopo il trattamento;
  • Disegnare dolori che possono essere facilmente fermati dagli antispasmodici;
  • L'aumento della temperatura nel primo giorno.

Se la temperatura dura più di 2 giorni o ci sono dolori acuti, secrezione purulenta con un odore sgradevole, il paziente deve assolutamente consultare un ginecologo.

Le irregolarità mestruali dopo l'intervento chirurgico di solito non si verificano. Se la fusione del canale cervicale era completa, a seguito della quale il sangue mestruale si accumulava nella cavità uterina, entro una settimana una donna può osservare la scarica corrispondente. Se ritardi le mestruazioni successive, il paziente deve consultare un medico.

La manipolazione considerata è indicata per il restringimento o la crescita eccessiva completa del canale cervicale. La condizione patologica specificata nelle fonti mediche si chiama atresia. La sua presenza porta a problemi con il concepimento, nonché allo sviluppo di alcune malattie. Le cause di atresia sono spesso esacerbazioni dopo il curettage o la risposta del corpo all'atrofia dei tessuti correlata all'età.

La procedura in sé non è complicata e richiede relativamente poco tempo. Il periodo postoperatorio richiede molto più tempo. Tuttavia, le raccomandazioni efficaci di uno specialista qualificato e la loro attenta osservanza aiuteranno ad abbreviare la fase di riabilitazione.

Canale cervicale: 6 segni di polipi

La gravidanza è una fase emozionante nella vita di ogni donna. Quando una donna partorisce, si apre il canale cervicale e cerebrale e il VSW è chiuso, il canale del parto si forma insieme alla vagina e all'utero e il bambino può passare liberamente attraverso il canale del parto. Durante questo periodo, tutti gli organi e sistemi funzionano a beneficio del futuro bambino. Nessuna eccezione e il canale cervicale.

  1. Funzioni e cos'è il canale cervicale
  2. Segni di polipi del canale cervicale durante la gravidanza
  3. Quando il canale cervicale è chiuso, cosa significa
  4. Se il canale cervicale è dilatato, cosa significa
  5. La norma accettata della lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza
  6. Cos'è il canale cervicale (video)

Funzioni e cos'è il canale cervicale

La funzione principale del canale è quella di creare protezione contro i microbi patogeni e garantire il passaggio dello sperma nella cavità uterina quando si verifica l'ovulazione. La cavità uterina è completamente sterile. Questo accade perché c'è un muco speciale sul canale mucoso. La sua qualità è influenzata dal livello degli ormoni sessuali femminili. All'inizio delle mestruazioni, così come alla fine, il muco ha la consistenza più densa e l'ambiente acido. Questo muco è una specie di tappo che copre l'utero.

In un ambiente acido, come sai:

  • I microrganismi pericolosi muoiono,
  • Le cellule spermatiche non possono muoversi normalmente,
  • La fecondazione è impossibile.

A causa del fatto che il mezzo nel canale è uterino acido, la cavità non può essere infettata. A metà del ciclo, la quantità di estrogeni è al massimo, quindi il muco si liquefa e il mezzo nel canale diventa alcalino. È durante questo periodo che un rappresentante del sesso più debole può rimanere incinta, l'uovo è maturato, lo sperma può fertilizzarla.

Con l'avvento della gravidanza, il canale cervicale cambia da rosato a bluastro.

È questo momento che consente al ginecologo di capire che la donna è incinta. Dopo la fecondazione dell'ovaio, il corpo produce un ormone del progesterone, motivo per cui il liquido nel canale cervicale si addensa. Prima della consegna, il diametro del canale cervicale diventa largo circa 10 cm.

Segni di polipi del canale cervicale durante la gravidanza

Un polipo deciduo interno può influenzare negativamente il corso della gravidanza e la possibilità di concepire un bambino. Il fatto è che a causa della formazione di un polipo, la composizione del muco cervicale cambia.

Questa condizione patologica può portare al fatto che il polipo si forma sul canale cervicale..

Gli spermatozoi non saranno in grado di raggiungere l'uovo perché c'è un'infiammazione nel collo. Un polipo nel canale può causare aborto spontaneo, aborto o morte fetale all'interno della madre. Se il processo infiammatorio si è sviluppato fortemente, potrebbe formarsi insufficienza (il canale sembra a forma di imbuto, a forma di V). Quali sono i sintomi di un polipo del canale cervicale??

Puoi riconoscere un polipo con i seguenti segni:

  • Sangue dalla vagina durante il periodo in cui non dovrebbero esserci mestruazioni,
  • Flusso sanguigno molto abbondante durante le mestruazioni,
  • Menopausa durante la menopausa,
  • Scarico errato (evidenza di infezione),
  • Sanguinamento dopo aver fatto sesso,
  • Dolore nell'addome inferiore.

Le ragioni per la formazione di un polipo sono un alto livello di ormoni sessuali femminili, un fallimento ormonale generale, infezione degli organi genitali e problemi con l'immunità. Dopo la rimozione del polipo, la funzione ovarica potrebbe non essere compromessa. I medici fanno una diagnosi e prescrivono una terapia ormonale, che sembra essere ritardata di sei mesi. Di solito, il curettage si svolge senza conseguenze, ma i medici raccomandano comunque il trattamento con antibiotici e farmaci antinfiammatori per una settimana e mezza.

Dopo aver eliminato il polipo, una donna può ancora concepire con successo, l'uovo fetale è pronto per la fecondazione durante l'ovulazione. Il concepimento può iniziare non appena il flusso sanguigno dopo l'operazione. Ma sarebbe più saggio pre-passare l'istologia, l'ecografia (cervicometria) e consultare un ginecologo. Per la ricerca viene utilizzato un pessario ostetrico. Gli studi sono anche prescritti se la cavità uterina è simile a una fessura.

Quando il canale cervicale è chiuso, cosa significa

Durante una visita dal ginecologo, alcune rappresentanti di sesso femminile si trovano di fronte al fatto che il canale cervicale è chiuso, ma non riescono a capire di cosa si tratti e cosa significhi perché accada. Pertanto, sarà corretto soffermarsi su questo problema in modo più dettagliato. Perché il canale è chiuso? Questa condizione in ginecologia si chiama atresia, che significa letteralmente - non c'è buco.

Con questa patologia, non vi è comunicazione tra la vagina e il principale organo femminile.

Perché il canale sta chiudendo? Di solito, una tale patologia non si fa sentire per molto tempo, nonostante sia spesso formata nell'utero o nelle ragazze. Solo quando inizia la pubertà, i genitori iniziano a preoccuparsi del fatto che i periodi di una ragazza non iniziano da molto tempo. Ma ciò non significa che tali giovani donne non abbiano cambiamenti ciclici. In tali situazioni, il sangue si accumula direttamente nella cavità uterina, provocando lo sviluppo di ematometri. Questa condizione patologica si osserva quando il canale è completamente chiuso. Come trattare? Sì, dovresti assolutamente parlare dei metodi di terapia.

L'unico modo per chiudere è la chirurgia:

  1. Se la distanza viene parzialmente salvata (il canale è socchiuso), l'apertura viene eseguita mediante bougienage (espansione) della parte chiusa.
  2. Quando completamente chiuso, viene eseguita una procedura come la ricanalizzazione. Il nuovo canale è fatto usando un laser. Allarga il canale stretto.
  3. Con una diagnosi di atresia ricorrente, è possibile installare un impianto che non consentirà la riunione.

Il canale non verrà chiuso, al contrario verrà espanso e questa è la norma. La dilatazione del canale cervicale può essere eseguita. È molto importante eseguire la divulgazione, poiché l'ulteriore concezione dipende da questo.

Se il canale cervicale è dilatato, cosa significa

A seguito dell'ispezione, i rappresentanti della metà più debole leggono spesso le informazioni che il canale è ampliato (eccessivamente aperto), ma ciò che ciò significa è incomprensibile per loro. Sarà corretto comprendere questo problema. Qual è il tasso di espansione? Va notato che la condizione è considerata come la condizione della regione cervicale, in cui è aperta o chiusa, per una lunghezza superiore a 3 cm, in genere ha lo stesso diametro (larghezza) lungo l'intera lunghezza. La sua lunghezza è di 4 cm.

Il diametro può cambiare prima dell'ovulazione, quando le sue dimensioni sono leggermente espanse.

Ciò è necessario per la corretta penetrazione dello sperma nella cavità uterina e la fecondazione dell'uovo. Per quali motivi è possibile espandere un canale? Di solito, questa condizione viene osservata con lo sviluppo di una patologia che viene trasmessa sessualmente. Al fine di determinare l'infezione, il medico prende un tampone dalla vagina e fa un'analisi. Separatamente, si dovrebbe dire di una tale situazione quando il canale si espande durante il portamento del bambino. In questo momento, questo fenomeno può essere innescato da un'eccessiva pressione del bambino sull'organo. Per questo motivo, si osserva lo sviluppo dell'insufficienza cervicale..

La correzione del canale viene eseguita in 3 modi:

  • Terapia ormonale,
  • Installazione del pessario,
  • Operazione chirurgica.

Questa condizione patologica provoca un aborto spontaneo. Durante la diagnosi, monitorano la condizione non di una parte del canale, ma completamente del collo in dinamica utilizzando i dati della diagnostica ecografica. È possibile restringere il canale espanso? Tale necessità sorge solo se il rappresentante del gentil sesso è in posizione. La chirurgia non viene spesso utilizzata, solo quando le misure precedenti sono state inefficaci.

La norma accettata della lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza

Quale dovrebbe essere il canale cervicale esterno durante il periodo di gravidanza di un bambino è normale? Il segreto (fluido) secreto dall'epitelio crea un cosiddetto tappo di muco. Lo scopo del muco, come già notato sopra, è proteggere il feto in formazione da vari microbi.

La lunghezza del canale in una donna che non ha ancora partorito è normalmente di 40 mm.

Una donna che ha già partorito o ha avuto un aborto ha una diversa lunghezza e larghezza del canale. Tuttavia, c'è ancora il fattore più importante: l'aspetto della faringe esterna del canale. Se è rosa prima del concepimento, dopo la gravidanza diventa cianotica (le lacune della cervice). Il momento più importante è che questa sezione della cervice non si infiamma, altrimenti la sua funzione di trattenere il feto e prevenire l'aborto potrebbe essere compromessa. Come misurare la lunghezza del canale cervicale? Il ginecologo durante l'esame monitora attentamente le condizioni di questo sito, coprendo l'organo femminile durante il periodo di gestazione. La lunghezza di una sezione importante della cervice durante il periodo di gestazione per un lungo periodo rimane invariata.

Solo prima della consegna:

  • Il canale sta diventando corto,
  • Si alza,
  • Il collo stesso diventa morbido in modo che il bambino possa muoversi liberamente lungo il canale del parto.

Alla vigilia della consegna, anche la spina dal muco inizia a muoversi, viene respinta un paio di settimane prima della consegna o anche 4-5 ore. Succede che non ci sia posto per settimane, la spina non fuoriesca, quindi l'ostetrico la rimuove durante la consegna. Ma anche se tutto va senza problemi, le donne non si accorgono sempre di questo momento, perché il tappo di muco può essere rimosso anche quando la donna incinta è andata in bagno. Inoltre, il sughero può essere strappato via per diversi giorni, quindi si può notare una scarica sanguinolenta sulla lettiera.

Cos'è il canale cervicale (video)

Ora conosci un segmento così importante dell'organo femminile come il canale cervicale: di cosa si tratta e le sue funzioni principali nel corpo di una donna.

Il canale cervicale è chiuso, cosa significa

Il concetto del canale cervicale

Qual è il canale cervicale? Questa domanda è posta da molte donne. In realtà, il canale cervicale è una parte della cervice che collega insieme la cavità uterina con la vagina. È fusiforme, ha due costrizioni anatomiche, chiamate faringe:

All'esame, il ginecologo vede una faringe esterna. Questa parte anatomica dell'organo separa la stessa cavità del collo dalla vagina. La faringe interna proviene dall'utero. Tiene il feto mentre ha un figlio.

La lunghezza del canale cervicale è normalmente di 30–40 mm, diametro 6–8 mm. Attraverso di esso, il sangue mestruale lascia la cavità uterina ogni mese.

Funzioni del canale cervicale

Il canale cervicale nelle donne è un organo la cui superficie interna è rivestita da epitelio ormone-dipendente. Contiene ghiandole che producono muco. In diverse fasi del ciclo mestruale, il muco e la secrezione delle ghiandole hanno una consistenza diversa.

A metà del ciclo, questo segreto diventa abbondante, fluido, con un alto contenuto di ormoni sessuali. L'acidità del mezzo cambia da neutra a leggermente alcalina. La faringe esterna e interna è socchiusa. Questo è un segno di ovulazione..

Attraverso il muco liquido, lo sperma penetra facilmente nella cavità uterina e si sposta verso l'ovulo per la fecondazione. Un ambiente leggermente alcalino consente agli spermatozoi di rimanere in vita per diversi giorni nella cervice.

Alla vigilia e dopo le mestruazioni, la produzione di muco è trascurabile. Il segreto ha un ambiente leggermente acido, che impedisce l'ingresso di microrganismi nella cavità uterina sterile e lo sviluppo di infiammazione.

Durante la gravidanza, il muco cervicale si condensa, formando un tappo mucoso che protegge il feto dall'infezione che sale dalla vagina. Con l'avvento dei precursori del parto, dell'utero, o meglio, il collo si apre gradualmente, esce il tappo mucoso. La sua funzione finisce qui..

Striscio e semina posteriore

Con un'immunità sana, il muco distrugge i microrganismi che entrano nella vagina. Normalmente, la cavità all'interno del collo uterino è sterile. Ma gli stafilococchi, gli streptococchi, la candida, l'Escherichia, i diplococchi possono penetrarvi. Le seguenti condizioni contribuiscono a questo:

  • riduzione dell'immunità;
  • infiammazione concomitante degli organi genito-urinari;
  • deficit ormonale;
  • igiene corporea inadeguata;
  • sesso non protetto.

Per studiare le condizioni del canale cervicale, viene utilizzato uno striscio sulla flora. Viene prelevato un campione di muco per placcare su un mezzo nutritivo e determinare l'agente patogeno, nonché la sensibilità dell'agente patogeno agli antibiotici. Il raschiamento epiteliale è una procedura diagnostica altrettanto importante per la rilevazione di cellule atipiche..

Malattia del canale cervicale

In ginecologia, le patologie del canale cervicale sono spesso abbastanza spesso diagnosticate. Cos'è? Esistono malattie infiammatorie e non infiammatorie della regione cervicale. I più comuni sono:

  • cervicite;
  • polipi;
  • tumori;
  • cisti;
  • restringimento, curvatura, stenosi;
  • raddoppio.

La cervicite è un'infiammazione della faringe esterna. È causato da un agente infettivo. Per determinare l'agente patogeno, viene prelevato uno striscio sulla flora e semina il muco su un mezzo nutritivo..

Come risultato di un processo infiammatorio cronico e di uno squilibrio ormonale, si verificano polipi nel corpo. Questa formazione è una crescita benigna della mucosa. Spesso va oltre la faringe esterna ed è determinato dal medico al momento dell'esame..

Il processo infiammatorio cronico in molti casi porta al blocco dei dotti delle ghiandole. Si forma una cavità piena di un segreto. Tale educazione è chiamata cisti di Naboton..

Le lesioni all'utero, in particolare la cervice, la cervicite cronica, una diminuzione del livello degli ormoni sessuali portano a restringimento, stenosi e curvatura del canale. Questa malattia si chiama atresia. Per questo motivo, l'output del flusso mestruale e della secrezione della ghiandola rallenta. Queste sostanze si accumulano nella cavità uterina, causando infiammazione..

I tumori benigni si verificano nel 5% dei casi di morbilità. Si chiamano nodi fibromatosi. La loro crescita inizia dal tessuto muscolare della cervice. I nodi deformano la cavità, sovraccaricano la zona cervicale.

La patologia congenita è un raddoppio completo e incompleto della cervice. In entrambi i casi, la cervice include due canali che si collegano alla cavità uterina.

Trattamento del canale cervicale

La terapia delle patologie del canale cervicale consiste nell'eliminazione della causa della malattia. Prima di tutto, è necessario escludere l'agente infettivo. Sulla base dei risultati dell'esame, viene prescritto un trattamento specifico.

L'isteroscopia consente di rimuovere polipi, cisti, piccoli nodi situati nella cavità uterina.

Il curettage consente di rimuovere la mucosa alterata e i polipi ghiandolari. Il materiale viene inviato per l'esame istologico e citologico e viene prescritta un'ulteriore terapia in base ai loro risultati..

Il sondaggio del canale cervicale consente di combattere la stenosi e il restringimento mediante espansione meccanica del collo. Ciò consente di migliorare il deflusso del fluido dalla cavità uterina.

Conclusione

Lo stato funzionale del canale cervicale determina direttamente la salute riproduttiva della donna. Il trattamento tempestivo delle malattie aiuterà ad evitare l'adenocarcinoma e una visita medica annuale con una visita da un ginecologo previene l'insorgenza di malattie gravi.

Qual è il canale cervicale?

Gli organi genitali femminili interni si trovano nella cavità addominale inferiore e sono costituiti dalla cervice, che è visibile se osservata negli specchi, e dal corpo dell'utero, che si trova nella cavità addominale (piccola pelvi). Le tube di Falloppio si estendono dall'utero (dai suoi angoli) e le ovaie si trovano sotto le tube di Falloppio, su entrambi i lati. La cervice è di forma cilindrica o conica.

La natura ha pensato molto e per proteggere il corpo femminile dalle infezioni provenienti dalla vagina e per mantenere la gravidanza durante la gestazione, ci sono 2 costrizioni nel canale cervicale, la cosiddetta faringe (faringe interna e faringe esterna). Il medico esamina la faringe esterna durante l'esame degli "specchi". Faringe di punta - caratteristica delle donne nullipare, a forma di fessura - per dare alla luce o avere un aborto.

All'interno del collo è il canale cervicale. È il canale cervicale che forma la connessione tra gli organi esterni e interni. È attraverso di lui che un'infezione dalla vagina può entrare e diffondersi nella cavità addominale. Durante il parto, la cervice viene accorciata e un bambino nasce attraverso il canale cervicale levigato. Il canale, l'utero e la vagina formano il canale del parto.

Lo strato interno del canale cervicale è rivestito con epitelio, che produce muco. L'epitelio è dipendente dall'ormone e produce un segreto diverso, a seconda del giorno del ciclo mestruale. È attraverso il muco nel canale cervicale, nel mezzo del ciclo mestruale, che il medico determina il "sintomo della pupilla" - un segno di ovulazione. Durante la gravidanza, è nel canale cervicale che l'epitelio forma il muco - un tappo di sughero, il cui passaggio è un presagio dell'inizio del travaglio.

Se osservato sugli specchi, il medico attira l'attenzione sulla superficie della cervice. Se è liscio, di colore rosa chiaro, non ci sono problemi. Il medico esamina il bordo dell'epitelio del collo e dell'epitelio del canale cervicale. Se il confine dell'epitelio viene spostato o c'è una superficie erosiva, il medico descrive la posizione e le dimensioni della patologia rivelata. Oltre a un esame visivo, il medico può condurre un test di Schiller con colorazione della mucosa cervicale con una soluzione contenente iodio. Inoltre, è possibile eseguire la colposcopia..

Durante la postmenopausa, così come durante la gravidanza e dopo il parto, la cervice subisce cambiamenti. Quindi, durante la menopausa, la mucosa diventa più chiara, il segreto non viene prodotto, si nota la secchezza nella vagina. Il medico conduce annualmente una donna che raschia l'oncocitologia con uno speciale pennello dal canale cervicale e dalla superficie della cervice per rilevare in tempo malattie oncologiche e pre-oncologiche. Durante la gravidanza, il collo ha un colore cianotico.

Questi sono normali cambiamenti fisiologici che si verificano durante un certo periodo..

Il canale cervicale non subisce cambiamenti ciclici associati al ciclo mestruale. Solo durante l'ovulazione aumenta la secrezione.

Anatomia

Questo non è un organo indipendente, ma piuttosto, parte di esso è il lume della cervice visibile dal ginecologo. Il canale cervicale inizia dopo la vagina ed è un tubo corto molto sottile con pareti elastiche. Un medico durante l'esame può determinare lo stato del lume: è normale, espanso o chiuso. Le ultime due condizioni parlano di patologia.

La dilatazione del canale cervicale durante la gravidanza è altrettanto pericolosa perché la cervice non può trattenere il feto e prima o poi si verificherà un aborto spontaneo. E il restringimento (stenosi) del canale o la sua completa crescita eccessiva (atresia) non permetterà a una donna di rimanere incinta, perché lo sperma non può superare la sua intera "via" ed entrare nell'utero.

Ma l'incapacità di rimanere incinta non è l'unica causa del pericolo di una tale patologia come la chiusura o il restringimento del canale. Il problema è anche che il sangue mestruale non sarà completamente secreto, inizierà il ristagno e quindi si svilupperanno suppurazione e cervicite - infiammazione del canale cervicale e della cervice. Anche il trattamento di una tale malattia è operativo.

Cause e sintomi della stenosi del canale

Le possibili ragioni per chiudere il canale possono essere comprese ragionando logicamente. Non può chiudersi da solo, il che significa che qualcosa contribuisce a questo. E molto spesso si forma tessuto cicatriziale dopo le operazioni (aborto per curettage, cauterizzazione dell'erosione, rimozione dei tumori, ecc.). Tutte le manipolazioni ginecologiche sono impossibili senza un danno parziale alla mucosa e se l'integrità dei tessuti del canale cervicale viene disturbata, le ferite inizieranno a guarire. Il tessuto connettivo invaso ostruisce la cavità.

Lo stesso può accadere per una donna che non è mai andata sotto il coltello del chirurgo, ma ha avuto un parto difficile. Le lacune tendono anche a guarire dalla formazione di cicatrici che provocano la chiusura (o meglio, il blocco) del canale.

A proposito! Il restringimento del canale viene diagnosticato nelle donne in menopausa. Perché durante la menopausa, i tessuti degli organi genitali femminili si allentano e perdono elasticità. Questo porta alla stenosi e quindi all'atresia..

I sintomi alla chiusura del canale sono associati, innanzitutto, a una modifica del ciclo. Le mestruazioni sono ritardate, scarseggiano o possono iniziare improvvisamente. Il colore dello scarico cambia: è più marrone, con uno sgradevole odore pungente. Ciò suggerisce che il sangue è rimasto nell'utero e ha già iniziato a deteriorarsi. Con i casi avanzati, le mestruazioni diventano dolorose. Dolore e rapporti sessuali.

Indicazioni per il bougieurage

Il bougienage è un'operazione per espandere gli organi cavi, incl. canale cervicale. La manipolazione prende il nome dal termine "bougie", uno strumento inserito in una cavità. Ho usato diverse bougie di diversi diametri. Inizia dal più piccolo, espandendo gradualmente la cavità del canale per ridurre al minimo i danni alla mucosa.

Curioso! L'ostetrico Alfred Hegar propose di utilizzare il metodo del bougie per eseguire piccole operazioni ginecologiche alla fine del XVIII secolo. Uno dei set di bougie prese il nome da lui, inclusi 19 strumenti con un passo di 0,5 mm (diametro).

Il trattamento conservativo è possibile solo con una parziale chiusura del canale causata da gonfiore postoperatorio della mucosa. Ma nella fase iniziale, la patologia viene rilevata raramente: questo accade se il paziente si sottopone coscienziosamente a esami preventivi. In questo caso, sono prescritti douching con decongestionanti, farmaci e un divieto di rapporti sessuali.

Nella maggior parte dei casi, è ancora raccomandato il trattamento chirurgico. Le indicazioni per lui sono le seguenti:

  • stenosi del lume del canale;
  • violazione del deflusso di sangue dall'utero;
  • la convinzione che la donna non fosse in grado di rimanere incinta per sei mesi con una parziale chiusura del lume;
  • età riproduttiva del paziente (c'è la mestruazione).

Come è l'intervento

In primo luogo, il paziente viene sottoposto a un esame generale, che include il superamento di tutti i test, diversi strisci per le infezioni e vari studi (coloscopia, coagulogramma, fluorogramma, ultrasuoni, ecc.). Immediatamente prima dell'operazione, è necessario radere l'inguine e svuotare la vescica.

Se il canale è parzialmente chiuso, l'operazione può essere eseguita in anestesia locale. Se è completamente ricoperta di vegetazione, è necessaria l'anestesia generale. Il paziente viene posto su una sedia ginecologica. I genitali esterni sono trattati con un antisettico e il dilatatore viene inserito nella vagina per una migliore visualizzazione..

Il bougienage del canale cervicale inizia con un bougie del diametro più piccolo. Viene lasciato nella cavità per un paio di minuti, quindi viene rimosso e viene introdotto il successivo. Questo si ripete più volte. L'ultimo sarà il bouge più ampio, che rimane nel canale più a lungo. Se la fusione del canale è stata complicata dall'infiammazione e dalla formazione di masse purulente, viene eseguito un ulteriore curettage. Quando la cavità viene espansa, sarà più facile da fare..

Conseguenze e possibili complicanze del bougienage

Non è necessario essere in ospedale dopo un intervento chirurgico minimamente invasivo. Se il bougieument è stato eseguito in anestesia locale e le condizioni del paziente sono soddisfacenti, può tornare a casa lo stesso giorno. Un'operazione in anestesia generale richiede una permanenza nel reparto per almeno 24 ore.

Per i pazienti che hanno subito un'espansione strumentale del canale, sono caratteristici tirare dolori e scarse macchie. Questo durerà da 3 a 7 giorni, durante i quali la donna dovrebbe essere a casa in trattamento. Dovresti consultare un medico o anche chiamare un'ambulanza per condizioni patologiche:

  • alta temperatura che non supera i 2 giorni;
  • acuti dolori lancinanti nell'addome inferiore;
  • sanguinamento pesante;
  • secrezione purulenta con odore intollerante;
  • dolori laceranti quando si alza dal letto, quando si è seduti sul water o su una sedia.


Tutti questi sintomi possono indicare una rottura della cervice, la sua perforazione, la formazione di un falso decorso o un'infezione. Consultare immediatamente un medico. Altrimenti, la situazione potrebbe peggiorare e si svilupperà un'infiammazione ancora più grave del canale cervicale o della cervice..

Se tutto è normale, quindi dopo un bougieurage, una donna dovrebbe continuare il trattamento con medicinali prescritti da un medico e supposte antibatteriche vaginali. È anche necessario astenersi dal rapporto sessuale per circa un mese e usare il preservativo per le prossime settimane in modo che l'infezione e la microflora "aliena" non entrino nel lume dell'utero che non è guarito completamente..

Le ricadute dopo il bougieurage non sono rare. A volte il canale si restringe di nuovo e la donna deve ripetere la procedura. Se questo viene ripetuto più di tre volte, si consiglia al paziente di installare un canale alloplastico artificiale.

Caratteristiche anatomiche, cosa e come funziona

Spesso le donne hanno solo un'idea generale della struttura degli organi dell'area genitale e sanno poco del canale cervicale e delle sue funzioni di base. Anatomicamente, il canale cervicale è una cavità in forma simile a un fuso con due costrizioni alle estremità, che si trova nella cervice. La regione cervicale dell'utero, normalmente, ha una lunghezza fino a 4,5 cm, una larghezza del canale di circa 7 mm. Lungo i bordi, comunicando da un lato con la vagina, e dall'altro, con l'utero, il canale ha due costrizioni, chiamate faringe interna ed esterna. Il ginecologo può valutare le condizioni della faringe esterna dopo l'esame usando "specchi" ginecologici. Nelle donne nullipare, la faringe esterna ha una forma a punta, dopo il parto o dopo un aborto, si trasforma in una fessura.

Attraverso il canale cervicale dalla cavità uterina nella vagina, e quindi verso l'esterno, viene versato il flusso mestruale. Allo stesso modo, ma nella direzione opposta, lo sperma penetra nella cavità uterina durante il contatto sessuale. Il canale, insieme all'utero e alla vagina, forma il canale del parto. Nel corso del parto in modo naturale, il canale è levigato e rende possibile la nascita del bambino.

La superficie interna del canale cervicale è rivestita con epitelio rosa, che produce una secrezione mucosa specifica. Le cellule epiteliali sono dotate di recettori che rispondono ai cambiamenti nei livelli ormonali, quindi la quantità di secrezione prodotta dipende dalla fase del ciclo mestruale. Una delle condizioni per una fecondazione efficace è l'interazione dello sperma con le secrezioni secretorie nel canale cervicale, che facilita la penetrazione delle cellule germinali maschili nella cavità uterina. Uno dei segni dell'avvicinarsi dell'ovulazione sarà un aumento della secrezione mucosa nel canale, che i ginecologi definiscono un "sintomo della pupilla". Se si è verificato il concepimento, la mucosa del canale cervicale a seguito delle reazioni lancia una tinta bluastra (cianotica), che consente a un ginecologo esperto di stabilire l'inizio della gravidanza in brevissimo tempo.

Funzioni svolte dal canale cervicale

L'attività funzionale del canale cervicale è volta a proteggere gli organi genitali interni di una donna dalla penetrazione di batteri e virus patogeni. Anche una donna in buona salute ha un numero di diversi microrganismi nello spazio vaginale, inclusi i patogeni. Tuttavia, la cavità uterina ha un ambiente sterile. Ciò è dovuto all'attività di cellule speciali situate nello spessore del canale cervicale e che producono secrezioni mucose. La sua quantità varia a seconda della fase del ciclo mestruale sotto l'influenza degli ormoni prodotti dal corpo..

Nella fase iniziale e finale del ciclo, il segreto mucoso acquisisce una consistenza viscosa e viscosa e il suo ambiente diventa acido. Tali condizioni sono sfavorevoli per i microrganismi patogeni, non consentono loro di moltiplicarsi e portare alla morte. Se gli spermatozoi entrano nel canale cervicale in questo momento, la loro attività viene interrotta, il che impedisce naturalmente la fecondazione.

Più vicino all'inizio del periodo ovulatorio, a causa dell'azione degli estrogeni, la secrezione mucosa diventa più acquosa, con un pH alcalino, quindi questa volta è ottimale per gli spermatozoi, consentendo alle cellule sessuali maschili di penetrare facilmente nella cavità uterina e fecondare l'uovo. Dopo il contatto sessuale, a seguito del quale è avvenuta la fecondazione, il muco prodotto cambia struttura, a causa dell'azione del progesterone. Il segreto acquisisce duttilità e viscosità per fornire all'uovo fetale e alla placenta in via di sviluppo una protezione affidabile contro la possibile penetrazione della flora patogena.

Cambiamenti durante la gravidanza nel canale cervicale

Non appena il concepimento è avvenuto e la gravidanza è iniziata, una grande secrezione mucosa densa si accumula nel canale cervicale, che chiude il lume del canale come un tappo di sughero. Questo tipo di blocco del canale persiste durante l'intero periodo della gravidanza. Poco prima dell'inizio del travaglio, si verifica la desquamazione del tappo mucoso e una donna può vedere il muco che esce da una tonalità biancastra o giallastra con inclusioni di strisce di sangue. Questo è un segnale di una nascita in avvicinamento..

Ci sono anche cambiamenti che interessano la struttura anatomica del canale cervicale. Circa 7-12 giorni prima della nascita, il canale cervicale è leggermente accorciato, e proprio prima del parto, che è preceduto da contrazioni, si espande significativamente (fino a 8-10 cm), la sua superficie interna è levigata, formando un singolo canale di nascita utero-canale cervicale-vagina. Ciò fornisce al neonato una via d'uscita dalla cavità uterina. Effettuando uno studio ecografico su una donna incinta in diversi periodi, il ginecologo cerca di controllare le condizioni della cervice, poiché l'espansione del canale cervicale si riferisce a una patologia che contribuisce all'insorgenza prematura del travaglio.

Qual è l'essenza dell'insufficienza istmico-cervicale?

Se nel processo di monitoraggio di una donna incinta viene diagnosticata un'insufficienza ischemico-cervicale, ciò significa che esiste un rischio di apertura prematura della regione cervicale dell'utero e l'inizio del travaglio prima della scadenza. Questa patologia indica l'incapacità del canale cervicale di mantenere in modo affidabile l'embrione in via di sviluppo all'interno della cavità uterina. Con tale violazione, esiste una minaccia di aborto.

Una certa espansione del canale cervicale è considerata accettabile, entro limiti normali, durante il periodo di crescita attiva del feto, di circa 16-18 settimane. Il peso crescente del feto, i suoi movimenti attivi esercitano una pressione sulla cervice, costringendolo ad aprirsi leggermente. Se il ginecologo, durante uno studio ecografico, rileva che l'espansione del canale è maggiore del normale, si raccomanda di ricoverare una donna nel reparto ospedaliero per determinare la causa della patologia e adottare misure volte a ridurre l'espansione e prevenire l'aborto.

Anatomia cervicale cervicale

Eseguendo la funzione del collegamento di collegamento del sistema femminile degli organi genitali interni ed esterni, il canale cervicale si trova nello stesso spessore della cervice. Non raggiunge immediatamente le sue dimensioni, ma aumenta gradualmente nelle ragazze dalla nascita al momento della piena pubertà.

La seguente disposizione degli organi genitali interni femminili è considerata normale: la cavità uterina inizia con la faringe uterina interna e passa nel canale cervicale della cervice, che, a sua volta, passa nella cervice, terminando nella faringe uterina esterna, passando nella vagina. Grazie a questa struttura anatomica, è possibile controllare il processo del travaglio nella prima fase.

L'esistenza della faringe uterina consente l'apertura del canale cervicale in sequenza. Il processo inizia con la faringe uterina interna e solo allora si apre l'esterno. Il processo inverso nel periodo postpartum avviene secondo uno schema simile: alla fine della prima settimana, la faringe interna del canale cervicale si chiude e dopo 3 settimane la faringe uterina esterna.

La caratteristica anatomica è che dopo la prima nascita, la chiusura della faringe esterna del canale cervicale non si verifica fino alla fine, il che accelera significativamente il processo ripetuto di parto.

Il canale cervicale della cervice ha anche caratteristiche strutturali della sua istologia. A differenza dell'exocervix (in altre parole, è un canale mucoso che combina utero e vagina, altrimenti chiamato canale cervicale della cervice), coperto da un epitelio multistrato di tipo piatto non cheratinizzante, l'endocervice è rivestito con un epitelio monostrato di tipo cilindrico. Per una piena comprensione del concetto e della minaccia di un termine come "displasia", è necessario sapere che i tessuti di ENDocervix e ECZocervix sono separati da una zona speciale situata nell'area della faringe uterina esterna.

La presenza di qualsiasi patologia del sistema di organi genitali interni può essere assunta durante l'esame con l'aiuto di uno specchio speciale della faringe esterna della cervice, conoscendo la sua normale caratteristica anatomica. Tale conoscenza non sarà superflua per la donna stessa, che può valutare sensibilmente la diagnosi fatta dagli specialisti.

Durante la gestazione, il canale cervicale cambia sotto l'influenza di un gran numero di ormoni prodotti e della preparazione generale del corpo, nonché del canale del parto, in particolare, per il parto.

Normale è considerata la lunghezza della cervice dell'ordine di 3,5-4,5 centimetri e una larghezza di 0,5 centimetri. La mancata corrispondenza di questi parametri in misura maggiore o minore di solito indica il pericolo di complicanze. Un'eccezione alla regola è l'accorciamento fisiologico della cervice a una lunghezza di 3,5 centimetri nel terzo trimestre di gravidanza, quando il corpo femminile si sta già preparando per il parto il più possibile.

Quando la cervice viene accorciata alla 30a settimana di gravidanza per un valore di 2-2,5 centimetri, si dice che c'è insufficienza istmico-cervicale. Tale patologia aumenta le possibilità di parto prematuro e richiede un intervento chirurgico sotto forma di pessario. Questo tipo di sutura ostetrica è un ostacolo all'ulteriore apertura della cervice, fissando circolarmente il suo canale. Il pessario viene rapidamente rimosso dopo ben 8 mesi di gravidanza. In assenza di diagnosi e mancanza delle informazioni necessarie, la probabilità di morte fetale in parto prematuro è elevata.

La patologia inversa, cioè l'allungamento della cervice a 4,5 centimetri e oltre, influisce negativamente anche sul processo di gestazione e parto. La lunga cervice, violando la struttura anatomica del canale cervicale, aumenta la probabilità di patologie di attaccamento alla placenta. In questo caso, è possibile un attacco basso, laterale o centrale..

Le possibili complicanze alla nascita si manifestano in un aumento della loro durata a partire dalle 12 ore nelle donne che partoriscono per la prima volta e dalle 9 ore nelle donne che partoriscono prima. Questa complicazione si verifica sullo sfondo dell'impreparazione della cervice allungata per il processo di nascita e, di conseguenza, la sua apertura lenta. La durezza e la lunghezza del collo impediscono il normale processo di levigatura. Questa situazione porta ad un aumento della durata totale del travaglio e del superlavoro della donna durante il travaglio, che aggrava la debolezza del travaglio. Questa situazione richiede un intervento medico diretto da parte di specialisti per stimolare.

Inoltre, la cervice allungata, a causa della sua impreparazione, può impedire il processo di abbassamento della parte precedente del bambino nel canale del parto. Questa condizione aumenta il rischio di ipossia fetale e richiede l'aiuto di medici..

Va anche detto dell'importante funzione protettiva del canale cervicale della cervice. Le ghiandole dell'epitelio dell'endocervice, essendo in uno stato sano, producono una grande quantità di secrezione che, una volta accumulata, forma un tappo mucoso che impedisce ai microrganismi estranei di entrare nella cavità uterina durante la gravidanza. Il sughero parte naturalmente in previsione dell'inizio del travaglio.

Ti consigliamo di leggere: Estrazione dei denti durante la gravidanza, Secchezza delle fauci durante la gravidanza, Russare durante la gravidanza

Traendo una conclusione da quanto precede, il canale cervicale svolge molte importanti funzioni legate alla vita riproduttiva di una donna. Ecco perché è necessario affrontare attentamente le violazioni ad esso associate ed eseguire regolarmente tutte le necessarie diagnosi..

Malattie del canale cervicale della cervice

Indipendentemente dallo stato di gravidanza e dall'età della donna, i disturbi del canale cervicale sono un grave rischio di infertilità.

Le condizioni patologiche del canale cervicale sono di solito divise in:

  • Anomalie strutturali del canale cervicale.
  • Malattie infiammatorie.
  • neoplasma.

Anomalie strutturali del canale cervicale

Le anomalie strutturali del canale cervicale, a loro volta, sono divise in congenite e acquisite. Di solito, le anomalie congenite coprono l'intero sistema genitale di una donna. Alcune patologie, rispettivamente, possono essere trovate nella struttura dell'utero o della vagina. In pratica, sono più comuni le deformità acquisite durante l'intervento chirurgico, nonché le anomalie strutturali che si sono verificate durante cicatrici o saldature. I più comuni sono il canale circolare, il restringimento e l'ostruzione del canale cervicale della cervice.

Il canale circolare della cervice, nella pratica medica, è una deviazione negli organi del sistema riproduttivo, caratterizzato dall'aspetto delle formazioni. I cambiamenti in atto possono influire negativamente sia sulla capacità dell'ovulo di fertilizzare sia sull'intero processo di sopportare il bambino nel suo insieme. La causa di tale deformazione è la rottura degli organi interni, il loro rapido recupero e la fusione impropria. Con questo tipo di cambiamento patologico nel canale cervicale, le sue funzioni riproduttive di base non soffrono, mantenendo la connessione dell'utero con le ovaie. Tuttavia, una falsa contrazione delle fibre muscolari può causare complicazioni nelle nascite successive, causando disordinazione dell'attività e, di conseguenza, problemi nell'apertura della cervice. Tale deformazione non prevede un trattamento obbligatorio. Viene effettuato solo sintomaticamente, in presenza di eventuali complicazioni.

Quando il canale cervicale ha una dimensione inferiore a 0,5 cm e il suo stupore, indicano un restringimento del canale cervicale. Una tale patologia può manifestarsi come una violazione del normale ciclo mestruale di una donna con un tipo di oligomenorrea: un aumento della durata della dimissione, con una diminuzione del volume stesso, a causa di un restringimento che interferisce con il processo mestruale.

Per quanto riguarda la gravidanza e il corso del processo di nascita in presenza di questa anomalia, il processo dipende dallo sfondo ormonale femminile e dal corso del travaglio con la dinamica dell'apertura della cervice e l'ulteriore parto. Tuttavia, nel caso della situazione opposta e in condizioni di scarso travaglio, il restringimento del canale cervicale è uno degli indicatori diretti per il taglio cesareo. La forma più grave di patologia è l'ostruzione del canale.

L'ostruzione del canale cervicale dell'utero cervicale è una patologia che richiede un intervento chirurgico medico urgente e che minaccia direttamente la vita della donna. Una manifestazione di questa anomalia è la presenza di una barriera meccanica che interferisce con la normale allocazione delle mestruazioni e il loro accumulo. Un sintomo di questa condizione, chiamato ematometro, è l'insorgenza di forti dolori nella cavità addominale, la tensione della sua parete frontale e il ripetuto ritardo delle mestruazioni. L'utero viene palpato per la tensione e la presenza di dolore acuto..

Malattie infiammatorie

La malattia infiammatoria più comune è l'endocervicite. Questa violazione è caratterizzata dalla presenza di infiammazione focale del canale cervicale stesso. Qualsiasi organismo eziologico con qualsiasi livello di patogenicità che entra nell'ambiente del canale cervicale in modo naturale può diventare un fattore nel tipo eziologico di tale malattia. I sintomi dell'endocervicite sono secrezione purulenta, disagio che può verificarsi durante il rapporto o anche a riposo, irregolarità mestruali. Oltre ai sintomi del sistema riproduttivo stesso, la malattia può essere espressa in un aumento della temperatura corporea, intossicazione del corpo e presenza di deviazioni nell'analisi del sangue generale. Il trattamento di questa malattia viene effettuato immediatamente con due approcci:

  • Il trattamento locale prevede di irrigare l'ambiente vaginale con antisettici speciali, l'uso di supposte vaginali e una maggiore igiene degli organi genitali esterni.
  • Il trattamento generale si riferisce a un ciclo di sette giorni di antibiotici e al trattamento dei sintomi. Naturalmente, durante l'intero corso del trattamento, è vietato il rapporto sessuale. I partner regolari ricevono un trattamento insieme. Se ci sono molti di questi partner, ciò non farà che aggravare la situazione..

neoplasma

Per quanto riguarda le neoplasie, possono essere sia benigne che maligne. Il tipo più comune di neoplasia benigna è un polipo del canale cervicale. Questa violazione è una formazione che assomiglia al cavolfiore su una spessa posizione. Questa educazione è facile da vedere. La causa più comune è il papillomavirus umano, che colpisce le cellule epiteliali degli organi genitali interni, a causa dell'elevato livello di tropismo. Una forma locale della malattia è rara. Molto spesso, il polipo del canale cervicale è localizzato in diversi punti, combinando le "isole" tra loro. La rimozione del polipo del canale cervicale dipende dal caso specifico e dai sintomi.

Una cisti è un'altra patologia comune del canale cervicale della cervice. Questa neoplasia ha un alto tasso di crescita, una struttura fine e piena di componente infettivo liquido. A causa dello spazio limitato nel canale cervicale, ci sono frequenti casi di rottura della cisti, quando tutto il suo contenuto fuoriesce. Nonostante la possibile assenza di sintomi, la cisti richiede un trattamento complesso da parte di specialisti. Il riempimento della cisti può anche essere flusso mestruale. Questa cisti si chiamerà endometrioide. Una tale neoplasia può diventare l'oggetto del trattamento chirurgico.

Le neoplasie maligne comprendono principalmente il cancro cervicale. Questo è un tipo piuttosto raro di patologia, rispetto ad altre localizzazioni tumorali. Il principale pericolo di questa formazione è la sua natura asintomatica, a causa della quale può essere rilevata durante un esame casuale già nelle fasi avanzate, quando la malattia riesce a metastatizzare ad altri organi. Nel caso di rilevamento tempestivo del carcinoma del canale cervicale, viene effettuato un trattamento completo, che comprende sia metodi chirurgici radicali per la completa rimozione dell'utero e dei linfonodi interessati più vicini, sia la radioterapia.

Diagnosi della patologia del canale cervicale della cervice

Per escludere la presenza di patologie, viene effettuato un esame completo della donna.

Innanzitutto, si tiene una conversazione con il paziente, durante la quale vengono dettagliati tutti i sintomi disponibili e viene redatta la storia completa di una donna, compresa la determinazione della data dell'ultima mestruazione e i dati su di lei. L'ispezione viene eseguita utilizzando uno specchio speciale della faringe uterina esterna. La presenza di poliposi nella vagina indica la possibilità dell'esistenza di polipi e più profondi, nel canale cervicale della cervice. Inoltre, in questo modo puoi vedere la presenza di possibili secrezioni (sanguinolente o purulenta), caratteristiche per la rottura di una cisti del canale cervicale.

Il passo principale nella diagnosi delle patologie è prendere le sbavature. Per l'obiettività, i risultati sono presi non solo una macchia dal canale cervicale, ma anche la zona intermedia. Gli strisci ottenuti vengono sottoposti a esami istologici e citologici..

Grazie alla citologia, viene diagnosticata la metaplasia: una patologia precancerosa della cervice, che è una malattia pericolosa. L'istologia dà un'idea della presenza di altre malattie.

I principali tipi di strisci includono:

  • istologia di un paziente sano;
  • cambiamenti in uno striscio di natura benigna o infiammatoria;
  • neoplasia intraepiteliale del canale cervicale;
  • metaplasia del primo livello - la presenza di cellule displastiche, che si diffondono non più di 1/3 della copertura epiteliale;
  • metaplasia del secondo livello - la presenza di cellule displastiche, che si diffondono non più di 2/3 della copertura epiteliale;
  • metaplasia del terzo livello - la presenza di cellule displastiche, diffuse più di 2/3, senza invasione della membrana basale;
  • suggestione del cancro;
  • Gambero;
  • è necessario uno striscio ripetuto - a causa della mancanza di qualsiasi tipo di epitelio.

Con uno striscio a partire dal tipo 3, sono necessari ulteriori esami.

Durante la gravidanza, la cervicometria viene eseguita su ultrasuoni pianificati, che determina i parametri del canale cervicale della cervice. Se viene rilevata una delle patologie indicate, viene presa una decisione sulla correzione più sicura delle condizioni della donna. Ad esempio, un polipo del canale cervicale durante la gravidanza viene osservato in dinamica, senza ricorrere a metodi radicali di intervento chirurgico.

Chirurgia del canale cervicale

È molto difficile entrare nel canale cervicale stesso, quindi le operazioni su di esso sono estremamente rare. Di norma, operano su singole aree localizzate soggette a patologie. Gli interventi minimamente invasivi sono più comuni se ci sono prove.

La violazione della struttura del canale cervicale della cervice viene corretta con la procedura di pulizia del canale. Consiste nel correggere la forma del canale con l'aiuto di uno strumento speciale: il buzha, che è uno strumento di metallo selezionato individualmente. La procedura viene ripetuta ripetutamente fino ad ottenere il risultato desiderato..

Tra i metodi operativi per il trattamento dei polipi, viene utilizzata la criodistruzione: la combustione laser della localizzazione dei polipi con azoto liquido. Dopo la cauterizzazione dei polipi, scompaiono da soli.

Un metodo popolare è la terapia laser, che si comporta come un bisturi.

Come metodo diagnostico e per scopi terapeutici, il canale cervicale viene raschiato. Questo metodo viene utilizzato anche in caso di sospetto della presenza di un corpo estraneo nel canale cervicale, inclusa una gravidanza extrauterina e complicanze postpartum. Meno comunemente, è usato per trattare la poliposi che ha più focolai o non risponde a trattamenti minimamente invasivi..

Condizioni patologiche

Se parliamo della norma relativa alla cervice, ciò significa che è chiusa. La divulgazione avviene solo immediatamente prima della nascita. Tuttavia, quando i pazienti sentono dal ginecologo presente che il canale cervicale è chiuso, non capiscono sempre che questa è una norma fisiologica.

Nella pratica ginecologica si trovano spesso deviazioni, il che significa che la cervice non è sempre chiusa. Ciò è dovuto a anomalie congenite..

Le malformazioni congenite includono:

  • lo sviluppo di due canali cervicali;
  • il processo di fusione del canale cervicale, cioè quando è chiuso.

La crescita del canale significa che è chiuso. Tale patologia viene spesso diagnosticata. Se il canale, chiamato cervicale, è chiuso, ciò significa che per qualche motivo la comunicazione adeguata viene interrotta direttamente tra la cavità uterina e la vagina.

Quando il canale cervicale è chiuso, di norma, i sintomi sono assenti per lungo tempo. Dopo la pubertà, la ragazza nota l'assenza di mestruazioni. Lo scarico sanguinante si accumula all'interno della cavità uterina. In tali casi, è necessario un intervento chirurgico, poiché la patologia può causare gravi conseguenze.

Il canale cervicale può essere espanso non solo a causa della nascita imminente. Durante la gravidanza, questa condizione può significare una minaccia di aborto spontaneo, che richiede un trattamento ospedaliero.

Se non chiuso, ma il canale cervicale espanso viene diagnosticato in pazienti non in gravidanza, si raccomandano farmaci ormonali. Il loro uso significa che, a seguito della correzione, aumenta il tono necessario del miometrio uterino. Pertanto, il canale diventa chiuso.

Sintomi e prevenzione

Atresia, che significa un canale chiuso, è una patologia. In questa condizione, c'è una crescita eccessiva o un'ostruzione completa della gola uterina. La patologia a volte causa infertilità anatomica.

Un canale chiuso si manifesta con i seguenti sintomi:

  • dolore durante il periodo delle presunte mestruazioni;
  • falsa assenza di mestruazioni;
  • hematometer;
  • pyometer;
  • pyosalpinx;
  • compromissione del funzionamento dell'intestino e della vescica;
  • perdita di coscienza con lo sviluppo di complicanze purulente e peritonite.

La diagnosi si basa sull'ecografia e sulla risonanza magnetica. Il canale può essere chiuso per l'intera lunghezza o nella regione della faringe interna ed esterna.

I fattori provocatori della condizione patologica includono:

  • varie infezioni;
  • curettage impreciso dell'utero;
  • diatermocoagulazione;
  • interruzione chirurgica della gravidanza;
  • tumore maligno;
  • endometrite;
  • endocervicitis;
  • tessuto cicatriziale.

Il trattamento della patologia viene effettuato utilizzando le seguenti tattiche:

  • ricanalizzazione laser;
  • bougieurage.

La ricanalizzazione laser significa che il tessuto chiuso viene evaporato attraverso il raggio. Il metodo ha diverse controindicazioni:

  • malattie del sangue;
  • tumori del collo uterino;
  • fusione superiore.

Bougienage significa che con uno strumento speciale espandono la pervietà. La manipolazione viene eseguita in anestesia generale. Dopo l'intervento, è consigliabile prescrivere antibiotici per prevenire l'infiammazione..

I ginecologi prestano attenzione alla prevenzione della patologia, il che significa che il canale può diventare chiuso.

I metodi di prevenzione includono:

  • eliminazione tempestiva dei processi infiammatori;
  • introduzione attenta e attenta della gravidanza e del parto;
  • interventi accurati.

Dopo interventi chirurgici sulla cervice, di solito vengono prescritti agenti enzimatici per prevenire la formazione di cicatrici (Longidaza, Wobenzym, Tripsina, Chimotripsina).

Gli esperti sottolineano l'importanza degli esami preventivi con l'obiettivo di una diagnosi precoce dei processi patologici. Al fine di rilevare infezioni che possono causare una condizione patologica, è necessario eseguire uno striscio sulla flora e studiare mediante PCR.

Gli esami regolari sono essenziali nel caso in cui le patologie siano asintomatiche. L'accesso tempestivo a un medico consente di rilevare le malattie in una fase precoce e aumentare l'efficacia del trattamento.

Posizione

Il canale cervicale è la parte interna della cervice, che combina la cavità dell'organo genitale e la vagina. In medicina, è comunemente chiamata faringe, poiché è un buco. Durante le mestruazioni, il sangue mestruale viene rilasciato nella vagina attraverso questa faringe e, nel corso di un rapporto sessuale non protetto, le cellule sessuali maschili penetrano in esso - lo sperma.

Il diametro della faringe esterna e interna situata nel canale cervicale è in media 2-3 mm. Durante un esame ginecologico, la faringe esterna di una donna nullipare assomiglia a un punto esternamente. Dopo il parto e l'aborto, la faringe appare come uno spazio vuoto.

La lunghezza del canale cervicale è di circa 4 cm per le donne nullipare e 7-8 cm per coloro che hanno una storia di parto o interruzione artificiale della gravidanza. La mucosa che riveste le pareti della faringe della cervice si chiama endocervice.

Come cambia il canale cervicale durante la gravidanza?

Quando si verifica una gravidanza, il canale cervicale acquisisce una caratteristica tinta bluastra invece del solito rosa. Spesso, è su questa base che il medico determina che la donna è in posizione.

Dopo il concepimento, si forma una densa spina mucosa all'interno del canale cervicale, che per i successivi 9 mesi diventa una protezione per il bambino. Il muco è prodotto attivamente dall'endocervice. Il sughero diventa una barriera affidabile contro batteri e virus patogeni che minacciano dall'esterno.

Poco prima dell'inizio del travaglio, il sughero parte, liberando così il canale del parto. Questo evento può verificarsi sia 2 ore prima della consegna che 2 settimane: è difficile prevedere il momento esatto. La spina retratta sembra muco giallo o trasparente con strisce di sangue. Non tutte le donne notano la sua partenza, poiché molto spesso lascia in parte il seno della futura madre, sotto forma di piccole secrezioni mucose. Maggiori informazioni su come il tappo mucoso scompare durante la gravidanza →

La norma del canale cervicale durante la gestazione

Normalmente, la faringe esterna del canale cervicale e la cervice stessa durante la gravidanza sono chiuse in un anello stretto. Ciò consente al corpo della donna di trattenere il feto all'interno dell'utero durante il periodo di gestazione..

Quando il corpo femminile inizia a prepararsi per il parto, c'è un graduale ammorbidimento e levigazione della cervice, finalizzato a facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. Allo stesso tempo, inizia l'espansione del canale cervicale, che durante la gravidanza è rimasta strettamente chiusa. Con l'inizio delle contrazioni, il canale cervicale si apre gradualmente da 1-2 a 10 cm. Maggiori informazioni su come si apre la cervice prima del parto →

A seconda del grado di apertura del canale cervicale, i medici determinano il tempo stimato di nascita e la prontezza anatomica della donna per loro. Quando la larghezza del canale cervicale raggiunge i 10 cm, si forma un singolo canale del parto, costituito da utero, canale cervicale e vagina.

Se il canale cervicale è dilatato

Gli ultrasuoni del canale cervicale durante la gravidanza possono scoprire che si espande prematuramente. A volte la patologia viene rilevata durante una visita pianificata in una clinica prenatale.

Durante l'esame sulla sedia, il ginecologo può notare che la donna incinta ha un canale cervicale simile a una fessura e l'apertura è iniziata (la cervice passa il dito del medico). Ciò significa che la nascita prematura può iniziare in qualsiasi momento. Di solito una situazione simile si verifica dopo la 20a settimana.

Perché si verifica questa condizione? Innanzitutto, la causa potrebbe essere uno squilibrio ormonale: la presenza nel corpo di un livello elevato di ormoni sessuali maschili che stimolano la maturazione della cervice.

In secondo luogo, possiamo parlare di una gravidanza multipla, in relazione alla quale viene creata una grave pressione sul collo dell'organo genitale. In terzo luogo, le cause possono essere lesioni e patologie dello sviluppo del canale cervicale stesso.

Se non consulti un medico, puoi perdere la gravidanza. Il trattamento viene effettuato in ospedale. Con la fornitura di assistenza tempestiva, la prognosi della gestazione prima del termine rimane favorevole.

Patologia

La funzione principale del canale cervicale è di mantenere la gravidanza. Se per qualche ragione il corpo non riesce a raggiungere l'obiettivo, possono verificarsi patologie che minacciano la futura madre di un inizio precoce del travaglio.

Insufficienza cervicale

Se la faringe della cervice è dilatata e c'è ancora molto tempo prima della nascita prevista, stiamo parlando di insufficienza istmico-cervicale. In questo caso, l'organo genitale non può adempiere alle funzioni assegnate ad esso e trattenere il feto. Con questa diagnosi, molte donne incontrano 18-20 settimane di gravidanza, è in questo momento che il bambino inizia a ingrassare intensamente.

Normalmente, la lunghezza del canale cervicale durante la gravidanza per un periodo di 20 settimane è di 5-7 cm e il diametro non è superiore a 6 mm. Se questi indicatori non soddisfano i criteri normali, ad esempio, il canale cervicale viene ridotto a 2-3 cm, il medico presenta un rischio di aborto spontaneo o parto prematuro. Maggiori informazioni sulle norme della lunghezza cervicale per settimana →

Le cause della patologia sono disturbi ormonali, gravidanza multipla, anomalie del canale cervicale. Per prevenire l'aborto, a una donna vengono prescritti farmaci volti a rafforzare la cervice e viene stabilito un pessario ostetrico. Se questi metodi sono inefficaci, il medico posiziona le suture chirurgiche intorno al canale cervicale. La rimozione della sutura viene praticata prima del travaglio..

Faringe

Un polipo del canale cervicale durante la gravidanza, scoperto durante l'esame, può spaventare la futura mamma. Ma prima, devi scoprire la natura della malattia per scoprire quale polipo è coinvolto: vero o deciduo. Per questo, il ginecologo prescrive una colposcopia per la futura mamma, oltre a studi istologici e citologici.

Il polipo deciduo, infatti, è una formazione di pseudo-polipo o polipoide che appare esclusivamente durante la gravidanza e scompare da solo dopo il parto.

Lo pseudo-polipo decisivo è il risultato di uno squilibrio ormonale nel corpo. Non richiede rimozione chirurgica, generalmente cercano di non toccarlo, è possibile solo un trattamento antisettico. Lo stesso pseudo-polipo scompare dopo la nascita del bambino o inizia il processo di sviluppo inverso nei primi giorni dopo la nascita.

Meno comune è il vero polipo del canale cervicale durante la gravidanza. In genere, una tale patologia appare anche prima dell'inizio del concepimento e la previene attivamente. Se una donna vuole rimanere incinta, si raccomanda la rimozione chirurgica del vero polipo, nonché il corso necessario del trattamento farmacologico. Solo allora puoi pianificare un bambino.

Ma a volte un vero polipo del canale cervicale si sviluppa dopo il concepimento, già durante la gravidanza. In questo caso, cercano di non toccarlo, aspettando la nascita del bambino. Allo stesso tempo, durante l'intero periodo, viene effettuato un attento monitoraggio di eventuali cambiamenti nell'istruzione per la prevenzione delle complicanze.

Solo in situazioni gravi, un tale polipo dovrebbe essere rimosso sullo sfondo del parto. Ciò è possibile a condizione che la vita della donna sia in pericolo..

Endocervicitis

Questa diagnosi indica la presenza di infiammazione nel canale cervicale, causata da infezioni. La malattia viene diagnosticata durante l'esame, mentre il medico preleva uno striscio dal canale cervicale e lo invia al laboratorio.

A seconda del tipo di agente patogeno, lo specialista seleziona il corso di trattamento necessario. Per le future mamme, è preferibile utilizzare preparazioni locali - supposte vaginali o capsule con effetti antimicrobici e antinfiammatori. Le medicine vengono selezionate tenendo conto della durata e del tipo di malattia infettiva. Per prevenire l'infezione del feto, è necessario trattare l'endocervicite.

Prevenzione

Affinché non ci sia terreno per inutili disordini, è importante che la futura mamma controlli la sua salute e non ignori i tempestivi esami medici nella clinica prenatale. Di grande importanza è la preparazione per la gravidanza, durante la quale sono escluse eventuali patologie ginecologiche ed endocrine e, se necessario, vengono trattate.

Inoltre, una donna deve osservare l'igiene della zona intima: lavare quotidianamente e cambiare spesso i vestiti. È vietato utilizzare il metodo di irrigazione durante la gravidanza, poiché un effetto esterno sul canale cervicale può causare infezioni o lesioni alla mucosa. Ciò vale anche per le relazioni sessuali troppo attive: atti sessuali violenti possono portare alle stesse conseguenze. Altro su posture pericolose e sicure per il sesso durante la gravidanza →

La condizione del canale cervicale durante la gravidanza è un indicatore importante da cui la nascita del bambino dipende dal tempo. Per prevenire possibili problemi, si consiglia di visitare il medico in tempo, eseguire i test e sottoporsi a ultrasuoni. Il monitoraggio della salute e della gravidanza può respingere qualsiasi complicazione.

Postato da Olga Rogozhkina, Ostetrico-Ginecologo,
appositamente per Mama66.ru

Canale cervicale

Il canale cervicale è la transizione della cervice direttamente nell'utero. Molto spesso, ha una forma conica o cilindrica, al centro di esso è un buco con cui l'utero comunica con la vagina. Normalmente, la lunghezza del canale cervicale è di 3-4 cm.

Nella vita di tutti i giorni, il termine "cervice" è più comunemente usato, che significa anche il canale. Tuttavia, anatomicamente, il canale cervicale è solo una parte della cervice, la stessa apertura che collega la cavità uterina con la vagina. Si apre con la faringe esterna direttamente nella vagina e l'interno - nell'utero.

Quali sono le funzioni del canale cervicale?

Dopo aver esaminato la struttura esterna del canale cervicale, è necessario dire delle sue funzioni. Prima di tutto, è la protezione dell'utero da varie infezioni e agenti patogeni.

Come sapete, nella vagina esiste un numero enorme di microrganismi, in alcuni casi patogeni. Tuttavia, la cavità uterina rimane sempre sterile. Ciò è garantito grazie alle cellule situate direttamente nel canale cervicale. Sono loro che producono muco, le cui proprietà variano a seconda della fase del ciclo.

Quindi, all'inizio e alla fine, viene rilasciato un muco piuttosto viscoso, che ha un ambiente acido. La maggior parte dei microrganismi muore in tali condizioni. Inoltre, questo ambiente impedisce la penetrazione dello sperma nella cavità uterina, che, sotto la sua influenza, perde la loro mobilità. A metà del ciclo mestruale, aumenta il livello di estrogeni nel sangue, il che porta al fatto che il muco cambia il suo ambiente in alcalino, diventa più liquido. Fu in quel momento che le cellule riproduttive maschili avevano la possibilità di entrare nella cavità uterina e fecondare l'uovo.

Con l'inizio della gravidanza, sotto l'influenza del progesterone, il muco diventa più viscoso e forma un tappo che protegge il feto dall'infezione dall'esterno. Pertanto, la secrezione del canale cervicale non è altro che muco.

Quali sono le patologie del canale cervicale?

Normalmente, la cervice è chiusa. La sua divulgazione avviene solo prima dell'inizio del processo di nascita. Tuttavia, non tutte le donne, dopo aver sentito dal ginecologo all'esame preventivo la frase che il canale cervicale è chiuso, sanno che questa è la norma. In pratica, non è sempre così e si verificano deviazioni. Questi possono includere anomalie congenite:

  • sviluppo di 2 canali cervicali;
  • fusione del canale cervicale.

Quest'ultima violazione è molto più comune. In questo caso, la corretta comunicazione tra la vagina e la cavità uterina viene interrotta. Allo stesso tempo, dicono che il canale cervicale è chiuso, indicando ancora una volta che questa è una patologia. Nella maggior parte dei casi, la malattia è asintomatica e non si fa sentire. Tuttavia, con l'inizio della pubertà, le ragazze con tale violazione iniziano a lamentarsi della prolungata assenza delle mestruazioni. Di conseguenza, il sangue inizia ad accumularsi all'interno dell'utero, senza uscire all'esterno, il che può portare a tristi conseguenze. L'unica soluzione a una situazione problematica è la chirurgia.

Separatamente, bisogna dire quando il canale cervicale è dilatato, perché non tutti sanno cosa può significare questo. Un fenomeno simile si osserva di solito nelle donne in gravidanza, immediatamente prima del parto. In circa una settimana, il collo inizia ad aprirsi leggermente, a causa del quale il canale si espande. Se questo fenomeno viene osservato in precedenza, la donna viene ricoverata in ospedale a causa della minaccia di un aborto spontaneo.

Nel caso in cui si osservi una situazione simile nelle donne non gravide, viene prescritto un trattamento in cui vengono utilizzati farmaci ormonali per aumentare il tono del miometrio uterino e chiudere il canale cervicale.

Cos'è l'ingrandimento del canale cervicale?

Perché eseguire l'espansione del canale cervicale

Normalmente, il canale cervicale è ben chiuso per impedire alle infezioni di entrare nella cavità uterina. La superficie della mucosa del canale cervicale è rivestita con epitelio cilindrico, che produce muco. Ha una struttura porosa, riempie la cervice, formando una specie di sughero. La viscosità della melma e la dimensione dei pori dipendono dai livelli ormonali. Durante l'ovulazione, la viscosità diminuisce e la dimensione dei pori aumenta, ciò contribuisce al passaggio dello sperma. Il flusso di muco è diretto verso l'esterno, è più pronunciato sulla periferia, questo aiuta a "filtrare" l'intero sperma. Durante la gravidanza, il canale cervicale è ben chiuso, cambia colore, diventa cianotico. Prima della nascita, si espande e può raggiungere fino a 10 cm di diametro.

Per esaminare la cavità uterina, il ginecologo utilizza il metodo dell'isteroscopia, come il più informativo per la diagnosi e il trattamento. Ti consente di rilevare patologie all'interno dell'utero, diagnosticare, eseguire biopsie o interventi chirurgici mirati (ad esempio l'aborto). L'isteroscopia è sempre preceduta da un esame manuale per determinare la posizione dell'utero e le sue dimensioni. Quindi il canale cervicale viene dilatato.

Come è l'espansione del canale cervicale

L'espansione del canale cervicale per esaminare la cavità uterina è la seguente. Il paziente deve essere su una sedia ginecologica speciale. La vagina e il perineo sono trattati con disinfettanti speciali come prima dell'intervento chirurgico. Dopo un esame manuale, il medico espone la cervice usando specchi. La manipolazione inizia con la cattura del labbro anteriore della cervice usando una pinza. La cavità uterina viene quindi sondata per determinare le dimensioni e la direzione. Successivamente, il canale cervicale viene successivamente espanso a 8 mm con speciali strumenti dilatatori. Quindi viene eseguita l'isteroscopia..

Se l'obiettivo dell'espansione del canale cervicale è il curettage, una curette acuta viene inserita nella cavità uterina sul fondo della cavità. Successivamente, i movimenti successivi dello strumento avanti e indietro eseguono il curettage delle pareti dell'utero per ottenere la maggior quantità di raschiatura. Successivamente, la cervice viene trattata con una soluzione speciale. Il curettage viene eseguito per arrestare il sanguinamento uterino disfunzionale e per rimuovere la quantità massima di endometrio iperplastico e necrotico per un ulteriore esame istologico. Questa procedura porta alla cessazione di forti emorragie per diversi mesi..

Il canale cervicale è chiuso

Atresia (un canale cervicale chiuso) è un'anomalia che è caratterizzata da una completa infestazione o ostruzione dell'utero. Ciò porta alla sterilità anatomica..

1. Dolore nei giorni della presunta mestruazione.

2. Falsa amenorrea (il flusso mestruale è assente - ritardato in quest'area).

3. Anomalie del tratto urinario.

4. Dolore spastico.

5. Lo sviluppo di ematosalpinx ed ematometri (le masse ematiche si accumulano nell'utero, che porta al suo allungamento).

6. In casi difficili sono possibili un piometro e un piosalpinx.

8. perdita di coscienza.

9. Violazione della funzione della vescica e dell'intestino.

Cosa fare se il canale cervicale è chiuso.

La diagnosi si basa su esame, risonanza magnetica ed ecografia. La patologia può essere osservata in tutto il canale cervicale o a livello della faringe interna o esterna. Il trattamento si basa sullo svuotamento degli ematometri e sulla rimozione dell'ostruzione. Dopo frequenti recidive, viene inserito un impianto alloplastico, che impedisce il tatto e la guarigione delle pareti. In una situazione di rottura dell'ematosalpinx o degli ematometri, viene eseguito il drenaggio o la revisione addominale, molto spesso l'amputazione o l'estirpazione uterina soprravaginale. Se il canale cervicale è chiuso, viene aperto in due modi.

A. Ricanalizzazione laser (usando un raggio laser, il tessuto che è cresciuto insieme viene evaporato). Questa procedura è controindicata in caso di malattie del sangue, neoplasie nel canale cervicale, infezione nella parte superiore dell'utero, che non è suscettibile di monitoraggio visivo e colposcopico..

B. Bougienage (introducendo uno speciale bougie nel canale cervicale, espandono la pervietà aumentando gli ugelli). La procedura viene eseguita in anestesia completa. Per prevenire complicazioni dopo il bougieurage, vengono prescritti farmaci antibatterici. Se il tessuto viene danneggiato durante l'operazione, ciò può causare una crescita eccessiva ancora maggiore. La procedura può essere eseguita più volte. Se non dà risultati, ricorrere al metodo laser.

cause:
a) infezioni (sifilide, herpes, toxoplasmosi, clamidia),
b) droghe,
c) radiazioni ionizzanti,
d) curettage grossolano dell'utero,
e) cauterizzazione mediante elettrocoagulazione, nitrati d'argento,
f) aborto,
g) cancro cervicale,
h) endometrite, endocervite,
i) cicatrici ipertrofiche.

Di norma, a seguito di reazioni infiammatorie o manipolazioni traumatiche, le superfici si uniscono. Nella vecchiaia, ci sono casi di crescita eccessiva spontanea.

Prevenzione:
• trattamento tempestivo dell'infiammazione del canale cervicale e dell'utero,
• attenta gestione delle nascite,
• attenta gestione della gravidanza,
• attenta esecuzione di manipolazioni intrauterine.

Up