logo

All'età di 5 mesi, il bambino viene nutrito circa 5 volte al giorno ogni 4 ore e di notte fanno una pausa di alimentazione per dormire per una media di 6 ore. Invece di mangiare, puoi dare da bere a tuo figlio durante la notte..

Come posso nutrire un bambino di 5 mesi con l'alimentazione artificiale??

Oltre alla miscela, la dieta del bambino all'età di 5 mesi con alimentazione artificiale include succo, purea di frutta fresca e ricotta. In questo caso, un'alimentazione viene completamente sostituita da alimenti complementari da purè di verdure o cereali. A questa età, il succo e le purè di patate danno 50 ml e la cagliata è leggermente inferiore - fino a 40 g.

Sebbene la tabella, che calcola la nutrizione di un bambino a 5 mesi di età con l'alimentazione artificiale, e contenga verdure o burro, viene raramente aggiunta e solo alla purea di verdure, se viene prodotta la prima dieta complementare. Ma un cracker o un fegato a questa età sono già raccomandati, ma a causa del pericolo di briciole secche che entrano nel tratto respiratorio superiore, è meglio immergerli nel latte.

Nutrizione per un bambino di 5 mesi con alimentazione artificiale

A 5 mesi, un bambino sano dovrebbe ricevere un alimento complementare completo, che è spesso il porridge. I cereali senza glutine senza latte sono preparati per l'alimentazione: grano saraceno, mais o riso (in assenza di costipazione), sono ben assorbiti. Non aggiungere zucchero o sale al porridge. I cereali senza latte vengono cotti in acqua, mentre i cereali ordinari vengono macinati in polvere e fatti bollire nel latte. Allo stesso tempo, hanno messo 5 g di cereali per 100 ml di latte e quando il bambino ha padroneggiato completamente questi alimenti complementari, 10 g di esso.

Entro 2 settimane, un'alimentazione viene sostituita con una miscela, ma i cereali danno un po 'meno volume - di una quantità pari al volume di purea di frutta, che viene spesso data dopo i cereali (ma non prima, perché dopo il frutto il bambino può rifiutare l'alimentazione non zuccherata).

Con l'introduzione di purea di verdure alimenti complementari al posto del porridge, le verdure vengono bollite in acqua senza sale e quindi macinate in un porridge denso per formare una miscela omogenea. Il primo ortaggio più spesso diventa una patata, ma puoi iniziare con altre verdure (carote, cavolfiore), ma finora ne può essere introdotta solo una. Le nuove verdure vengono introdotte quando il bambino assimila bene le precedenti.

Per il gusto nelle purè di patate puoi già aggiungere un quarto del tuorlo con una buona tolleranza. Se al bambino non piace il sapore delle purè di patate, viene allevato con la solita miscela di latte. Completamente una poppata viene sostituita con verdure in 2 settimane e la quantità mancante di cibo viene integrata nella miscela desiderata con succo di frutta.

Dieta per 5 mesi

Una dieta approssimativa a questa età può assomigliare a questa:

  • 6-7 ore al mattino - miscela di latte (in un volume di 200 ml);
  • 10-11 am - miscela di latte 150 ml, succo di frutta 50 ml;
  • 14-15 ore - purea di verdure 150 ml, ¼ tuorlo;
  • 18-19 ore la sera - purea di frutta 40 ml, ricotta 40 g, latte formula 120 ml;
  • 22-23 pm - formula latte 200 ml.

Se il porridge viene introdotto come prima esca, allora per 3 poppate somministralo invece di purea di verdure.

Nutrizione del bambino a 5 mesi


Una corretta alimentazione è il componente più importante del normale sviluppo del bambino. Nei primi mesi della sua vita, il latte materno è abbastanza per il bambino. Tuttavia, il tempo passa, il bambino cresce e il latte materno non può più fornirgli tutte le sostanze necessarie. Se il tuo bambino ha 5 mesi, è tempo di dargli cibi complementari..

Un menu per bambini a 5 mesi dovrebbe consistere in prodotti contenenti micronutrienti: acidi grassi, minerali e vitamine. Se non si introducono alimenti complementari prima dei 6 mesi di età, il bambino avrà una carenza di molte sostanze necessarie, cattive abitudini alimentari e mancanza di abilità per masticare cibi densi.

È all'età di cinque mesi che i bambini rispondono meglio ai nuovi alimenti nella loro dieta. Sono possibili reazioni allergiche, ma con l'introduzione di alimenti complementari a 6 mesi di età, si manifesteranno molto più spesso. All'età di 4 mesi, vengono somministrati alimenti complementari a bambini con disturbi digestivi, basso peso e anemia dovuta a carenza di ferro. In altri casi, è necessario consultare un pediatra.

I primi prodotti del bambino

I primi mesi il corpo del bambino dipende completamente dal latte materno. Durante questo periodo, la giovane madre dovrebbe essere completamente sana. La nutrizione di una donna che allatta dovrebbe essere completa e arricchita con vitamine e minerali. A 5 mesi, si consiglia di introdurre alimenti complementari. I seguenti alimenti dovrebbero essere nella dieta del bambino:

  • purea di verdure. Questo piatto è adatto a bambini che ingrassano molto rapidamente o hanno problemi con le feci;
  • cereali per bambini con molti micronutrienti. È necessario iniziare con tali piatti se il bambino ha un leggero aumento di peso, feci instabili o il rischio di anemia. Si consiglia di introdurre cereali senza glutine come alimenti complementari, come grano saraceno, riso e mais. I cereali industriali contengono un numero maggiore di oligoelementi, quindi si consiglia di dare loro solo il bambino;
  • purè di carne. Questo prodotto è ricco di ferro, che viene facilmente assorbito dal bambino. Se aggiungi un po 'di purè di carne alla miscela di verdure, il ferro in entrambi i prodotti sarà assorbito ancora più facilmente. Di solito questo prodotto viene introdotto nell'esca dei bambini di 6 mesi, tuttavia, in alcuni casi, è possibile introdurre carne nella dieta in 5 mesi. Preferisci carne di coniglio e tacchino. Per prendere una decisione definitiva, consultare un pediatra;
  • purè di frutta. Questo prodotto è meglio dato dopo l'introduzione di verdure e cereali. Se la purea di frutta viene introdotta per prima, altri prodotti saranno successivamente difficili da digerire. Inoltre, i bambini abbandoneranno semplicemente il porridge dopo le purè di patate dolci.


I succhi di frutta e verdura vanno somministrati per ultimi, quando il bambino riceve già gli oligoelementi necessari da carne, porridge, frutta e verdura. Ci sono molte meno sostanze utili nei succhi, quindi questo prodotto può essere aggiunto in aggiunta all'assunzione di cibo. Non è consigliabile somministrare il succo di bambino tra i pasti. Il bambino si abituerà a spuntini e cibi dolci. Minaccia la carie e lo sviluppo dell'obesità..

Come introdurre alimenti complementari

Non appena si introducono alimenti complementari, trasferire il bambino a un regime alimentare di 5 volte. Devi dare i tuoi alimenti per bambini secondo le seguenti regole:

  • dai a tuo figlio alimenti per l'infanzia di livello industriale. I prodotti contenuti in tali prodotti sono ecologici, hanno una composizione sicura e sono schiacciati solo per i bambini. Se vuoi dare a tuo figlio solo cibo fatto in casa, seleziona solo materie prime di alta qualità. I prodotti devono essere bilanciati e tritati usando un tritacarne o un frullatore;
  • la prima esca dovrebbe essere liquida. Se al bambino vengono somministrati cibi densi, possono verificarsi difficoltà a deglutire. Se il bambino è allergico, gli alimenti complementari dovrebbero essere somministrati a partire da 5,5 mesi e includere solo prodotti ipoallergenici nella dieta. Valuta la reazione agli allergeni e all'intolleranza individuale;
  • nelle prime fasi dell'alimentazione complementare, offri cibo per bambini da un cucchiaio prima di applicarlo sul seno. Non nutrire forzatamente il tuo bambino: questo provocherà un riflesso negativo nei cibi pesanti e sarà molto più difficile abituarlo a un bambino. Se non ti piace ancora un prodotto, continua a offrirlo con cura al tuo bambino. Nel tempo, il bambino si abituerà e formerà le giuste abitudini alimentari;
  • Le pappe di 5 mesi dovrebbero essere iniziate con pasti monocomponenti;
  • all'inizio, dai da mangiare al mattino. Introdurre gradualmente alimenti complementari in un secondo momento e monitorare costantemente la reazione del bambino;
  • aumentare gradualmente il volume dei prodotti. In primo luogo, dia al bambino mezzo cucchiaio e aumenta la dose nei prossimi 10 giorni. Se si tratta di prodotti della stessa categoria (ad esempio nuovi cereali o nuovi cereali), il dosaggio può essere aumentato molto più rapidamente;
  • se il bambino ha una malattia acuta o un periodo prima o immediatamente dopo la vaccinazione, si sconsiglia vivamente di introdurre nuovi prodotti. Attendi qualche giorno, quindi aggiungi in sicurezza nuove verdure, cereali o frutta alla dieta del tuo bambino.

Non cambiare gli alimenti quando gli alimenti complementari sono bruschi. Introdurre un nuovo piatto gradualmente, diluendolo un po 'con un prodotto che il bambino ha già familiarità. Ad esempio, dai a un bambino purè di patate, ogni giorno aumentando un po 'il volume del prodotto. Dopo una settimana, diluire le patate con un cucchiaino di purè di cavolo. Dopo altri sette giorni, aggiungi le carote. Quindi il bambino si abituerà gradualmente ai piatti multicomponente, uno dei quali sarà una purea di verdure con tre ingredienti.

Dieta approssimativa di un bambino di 5 mesi

L'alimentazione di un bambino di 5 mesi dovrebbe comunque includere il latte. Questo prodotto rimane il principale nella dieta del bambino. Può essere aggiunto in purè di patate e miscele per diluire leggermente il piatto e facilitare la percezione del bambino.

Come dare da mangiare a un bambino a 5 mesi, abbiamo capito. Ora ti suggeriamo di familiarizzare con la dieta quotidiana approssimativa per il bambino. Indicare immediatamente che i prodotti indicati nel menu sono approssimativi. Puoi sostituirli con quelli che piaceranno di più al tuo bambino e non causeranno reazioni negative nel bambino.

Il menu è destinato ai bambini che hanno già introdotto cibi complementari.

6:00 - nutrire il bambino con latte materno;

10:00 - 100-150 grammi di purea di verdure, 3 cucchiaini di salsa di mele;

14:00 - nutrire il bambino con latte materno, 5 cucchiai di succo e 2 cucchiaini di ricotta;

18:00 - allattamento al seno, 6 cucchiai di succo;

22:00 - allattamento al seno.

I prodotti inclusi nella dieta possono essere alternati. Ad esempio, un giorno dai da mangiare al bambino con una miscela di zucchine e purea di banana, e il giorno successivo dai purè di mele e tacchino tritato. Se il bambino si nutre artificialmente, ti consigliamo di familiarizzare con il seguente menu:

6:00 - 200 grammi di kefir o miscela;

10,00 - 150 grammi di cereali nel latte, 3 cucchiaini di ricotta;

14,00 - 100 grammi di kefir, 50 grammi di purea di frutta;

18:00 - 100 grammi di purea di verdure, 3 cucchiai di purea di frutta;

22:00 - 200 grammi di kefir o miscela.

Quando il bambino si abitua a cibi complementari, introduce gradualmente nuovi piatti nella sua dieta. Combina i cereali con frutta e carne, tuttavia, introduce gradualmente questo metodo di nutrizione. Se il bambino mostra segni di diatesi, mostralo immediatamente al pediatra.

Un bambino ha bisogno di 5 mesi?

Nei primi mesi di vita, il bambino mangia esclusivamente latte - sia dal seno della madre, sia sotto forma di una miscela di latte se è impossibile allattare al seno. Il bambino adulto sta già mangiando un po 'di cibo del genere. È possibile iniziare a nutrire un bambino in 5 mesi, quando è giustificato, quali prodotti introdurre e come creare un menu giornaliero per un bambino?

Il latte materno come il miglior cibo

Il latte dal seno della madre è il miglior cibo per ogni bambino. Questo alimento è idealmente bilanciato nella sua composizione, contenente non solo carboidrati, grassi, vitamine e proteine, che si trovano anche in qualsiasi miscela, ma anche sostanze speciali che non esistono nelle miscele. Queste sono immunoglobuline che rafforzano la salute del bambino e proteggono il bambino dalle infezioni e fattori speciali responsabili della maturazione dell'intestino, delle sostanze ormonali e di vari enzimi.

Ecco perché i medici raccomandano di somministrare solo latte materno ai bambini fino a 6 mesi di età. L'alimentazione complementare deve essere iniziata prima di questo periodo solo se non è possibile allattare al seno, in caso di malattia del bambino (ad esempio, con rachitismo o anemia), nonché con ipogalattia nella madre.

Nuovi prodotti nella dieta di un bambino con alimentazione artificiale

I bambini che vengono nutriti con una miscela iniziano a nutrirsi già da 4 mesi e si consiglia di fare conoscenza con le puree vegetali.

All'età di 5 mesi, la porzione di verdura aumenta leggermente e vengono introdotti i seguenti nuovi prodotti:

  • Porridge. I cereali complementari iniziano con riso o grano saraceno. Puoi anche preparare il porridge di mais.
  • Frutta. Per la prima purea di frutta, si consiglia di assumere mele, banane o pere.
  • Olio vegetale. Comincia ad essere aggiunto in purè di verdure da 1 grammo, che corrisponde all'incirca a 1/5 cucchiaino.

L'introduzione degli stessi prodotti è raccomandata nella dieta dei bambini, che la madre non può allattare completamente. Per tali bambini, l'allattamento al seno inizia a essere sostituito con alimenti complementari un po 'prima - da 4-5 mesi.

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

La quantità totale di cibo al giorno per un bambino di cinque mesi viene calcolata in base al suo peso corporeo. Il peso del bambino è diviso per 7 e ottengono la quantità totale di cibo che deve essere data al bambino in un giorno. Dividendolo per il numero di pasti, scopri il volume di una poppata. In media, i bambini di 5 mesi mangiano 800-1000 ml di cibo al giorno. Per una poppata, un bambino di questa età riceve 160-200 ml di cibo.

Per quanto riguarda i cibi artificiali introdotti nella dieta dei bambini di 5 mesi, le loro norme saranno le seguenti:

Prodotto

L'importo massimo per un bambino è di 5 mesi

Suggerimenti per le giovani madri: dieta e menu del bambino a 5 mesi con alimentazione artificiale

L'alimentazione artificiale di un bambino è un rifiuto completo del latte materno e la sua sostituzione con le formule del latte. Le ragioni della transizione sono varie, dalla ri-gravidanza durante l'allattamento, alla carenza o alla completa assenza di latte materno. In ogni caso, la madre appena nata non dovrebbe essere arrabbiata, nutrire le briciole con la miscela non è peggio. In questo articolo parleremo della dieta corretta dei bambini di cinque mesi e della possibile dieta di nutrire un bambino di questa età con l'alimentazione artificiale.

Regole per nutrire un neonato su IV

Regime alimentare e regime

L'alimentazione su richiesta, così popolare tra i genitori moderni, è consigliata solo se allattata al seno. Ahimè, ma se ti nutri con la miscela, dovrai contare tutto in quasi minuti.

Tuttavia, ogni bambino è individuale e il tempo può cambiare in direzioni più piccole o più grandi. Ma nel caso in cui il tuo bambino chieda di mangiare molto spesso, consulta il pediatra locale in merito al regime di alimentazione.

Termini importanti

Oltre a nutrire la miscela, 5 mesi sono il momento ideale per somministrare purè di patate al bambino con l'alimentazione artificiale. "Evviva!" - esclamano le mummie, - "Almeno un po 'di varietà!" Ma non tutto è così semplice, e anche qui ci sono regole.

Se decidi di cucinarli a casa e non li dai da mangiare acquistati, assicurati di aver lavato accuratamente le mani, la frutta e tutti gli utensili da cucina necessari per cucinare. L'alimentazione deve essere somministrata in una forma calda prima dell'alimentazione, usando un cucchiaino con una punta morbida in modo da non graffiare accidentalmente la gomma e il palato.

Qualsiasi cibo che dai dovrebbe avere una consistenza liquida sufficiente, senza grumi, in modo che il bambino non si strozzi inavvertitamente. E non importa come ti piacerebbe fare un mucchio di vasetti in riserva, puoi dare purè di patate solo appena preparato.

Il feed ripetuto non ne vale la pena. Potrebbe sembrare che si trovasse nel frigorifero "solo un paio di minuti", ma tutte le proprietà utili sono già scomparse. Perché riempire il bambino con un manichino?

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

Le mummie appena create possono avere una domanda, quanto deve dare un bambino per poter mangiare e allo stesso tempo non nutrirlo eccessivamente? È molto importante determinare correttamente la quantità di cibo consumato. All'età di cinque mesi, la quantità di latte artificiale adattato al giorno dovrebbe essere un settimo del peso del bambino.

Ad esempio, se il bambino pesa 7 kg, allora dovrebbe mangiare 1000 ml di miscela. Fornito 6 poppate al giorno, alla volta - circa 170 ml. (7000: 7 = 1000; 1000: 6 = 166.6).

Dieta per bambini di cinque mesi

Cosa può dare da mangiare?

Sappiamo tutti dalle nostre madri e persino dalle nostre nonne che è necessario iniziare ad allattare esattamente 6 mesi. Sei mesi e non un giorno dopo o prima! Tuttavia, se il bambino si nutre artificialmente, la prima esca si sposta fino a due mesi prima.

Il menu di un bambino di 5 mesi dovrebbe includere verdure (soprattutto se le briciole hanno un problema con costipazione) o purea di frutta (dopo aver assaggiato il dolce, c'è il rischio che il bambino rifiuti le verdure; tuttavia, la frutta è così dolce e ha un buon sapore, a differenza del verdure insipide), o cereali, che vengono introdotti ai primi bambini leggeri. Pertanto, se il bambino è paffuto, rimandare l'introduzione dei cereali.

Puoi bere i succhi diluendo con acqua 50/50, ma non è raccomandato, poiché contengono una quantità insignificante di sostanze importanti per le briciole di salute, infatti i succhi non apportano alcun beneficio.

Quali alimenti possono essere introdotti nella dieta?

Si consiglia di dare qualsiasi nuovo prodotto in porzioni molto piccole, il primo giorno - circa 5 grammi. Lascia che qualcuno dica: "Il bambino lo mangia?!" Non mangiare, perché saprai se puoi continuare a dargli da mangiare o no. E nella prima metà della giornata, in modo che durante il giorno segua la possibile reazione del bambino. Invece di un bambino ben nutrito e felice, non vuoi un'eruzione cutanea, problemi di stomaco e altri problemi?

I genitori sono spesso interessati a ciò che puoi ancora dare al bambino senza paura delle allergie. Vale la pena iniziare con prodotti ipoallergenici. Ad esempio, zucchine, broccoli o cavolfiori sono l'ideale. E viceversa, vale la pena aspettare con zucca e carote, perché le verdure dai colori vivaci possono causare tutti i tipi di reazioni, ma vorrei evitarlo.

Per quanto riguarda i cereali, si consiglia di iniziare con grano saraceno o riso. Devi cucinarli solo sull'acqua. Nessun latte a cinque mesi!

Qualsiasi purea di bambino dovrebbe essere fatta senza l'aggiunta di sale, zucchero e altri additivi, come si può leggere sulla confezione. E anche se sembra ai genitori insipido e spiacevole, e qualcuno esclama persino "come posso mangiarlo?!", Credimi, è possibile, perché il bambino non ha bisogno di condimenti.

Tabella settimanale

I genitori appena nati vogliono nutrire il loro bambino in modo gustoso e soddisfacente in modo che non abbia bisogno di vitamine e minerali. E chiedono come diversificare il menu in modo da non farcire le briciole con le stesse zucchine? In effetti, nonostante il fatto che i bambini a questa tenera età possano non avere ancora tutti i prodotti, il loro menu può essere piuttosto interessante e gustoso..

LunediPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Il secondo pasto (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Il terzo pasto (14: 00-15: 00)Purea di verdure al cavolfiorefino a 120 g
Il quarto pasto (18: 00-19: 00)Purea di frutta melafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
martedìPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di verdure di broccolifino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purea di frutta perafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
mercoledìPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di zucchine vegetalifino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purea di frutta alla pescafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
giovediPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di verdure al cavolfiorefino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purea di frutta alla bananafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
VenerdìPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di verdure alle carotefino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purè di zuccafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
SabatoPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di zucchine vegetalifino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purea di frutta perafino a 30 g
Quinto pasto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml
DomenicaPiattoquantità
Primo pasto (6: 00-7: 00)Formula per bambini adattata200 ml
Secondo (10: 00-11: 00)Porridgefino a 150 g
Terzo (14: 00-15: 00)Purea di verdure di broccolifino a 120 g
Quarto (18: 00-19: 00)Purea di frutta melafino a 30 g
Quinto (prima di coricarsi)Formula per bambini adattata200 ml

Dopo aver schiacciato le patate, è necessario nutrire il bambino con una formula per bambini.

Suggerimenti per i genitori

  • Si raccomanda che ogni nuovo prodotto sia somministrato al bambino al mattino, in modo che ci sia tempo per tenere traccia di una possibile reazione.
  • Se le briciole non hanno appetito e tutti i possibili problemi di salute e orali sono esclusi, prova ad attirare il bambino con posate luminose o trasforma ogni pasto in un gioco. (“Apri la bocca, avvia l'aereo!”, Ritrattando un aereo con un cucchiaio.) Quale bambino rifiuterà di giocare? Esatto, nessun bambino può resistere!
  • I medici pediatrici ribadiscono all'unanimità che se un bambino mangia una formula per bambini, è necessario mantenere un intervallo di 3,5 ore tra le poppate. Ma i bambini sono diversi e possono chiedere di mangiare più spesso, con un intervallo di 2,5-3 ore. In tale situazione, molti genitori aderiscono al punto di vista che è meglio non nutrirsi in senso orario, ma in base alle necessità, violando il divieto dei pediatri. Lo farebbe ancora! Quale cuore dei genitori può sopportare il pianto affamato del bambino?
  • Ora, per diversificare il menu del bambino, non devi fare alcuno sforzo: sugli scaffali dei negozi c'è un'enorme quantità di purè di patate con gusti diversi, entrambi monocomponenti (costituiti da un prodotto, ad esempio: zucchine, cavolfiore, mela, ecc.) E una miscela di due prodotti (banana + mela, "insalata di bacche", ecc.).

Ricorda che la salute del bambino è interamente nelle tue mani..

Nutrizione di un bambino di 5 mesi su IV

Arriva il momento in cui le formule adattate per l'alimentazione artificiale non sono in grado di fornire completamente ai bambini tutte le sostanze necessarie per uno sviluppo armonioso. È tempo di espandere la dieta del bambino e introdurre nuovi alimenti in essa.
Cinque mesi sono una nuova fase nello sviluppo delle briciole, a questo punto si stanno verificando cambiamenti negli organi interni, viene prodotta attivamente la saliva, lo stomaco del bambino è ancora diverso dallo stomaco dell'adulto, ma si allunga bene. Si sviluppa un riflesso della deglutizione e maturano gli enzimi digestivi. Il bambino può allontanarsi dal cibo offerto a lui se non vuole mangiare.
L'inizio dell'alimentazione a questa età è ideale per i bambini allattati al seno. A questa età, non hanno più abbastanza miscele, poiché i bambini mostrano interesse per il cibo che mangiano gli adulti. Questo interesse è il segnale principale che il bambino è pronto a introdurre nuovo cibo nel suo menu..

Con quale prodotto è meglio iniziare?

Molte madri si trovano ad affrontare la questione di quale prodotto alimentare iniziare la prima esca. Si consiglia ai pediatri di scegliere una purea di verdure monocomponente o un porridge senza latte. Di norma, nei bambini che mangiano la miscela, il peso è normale o in sovrappeso, quindi molti scelgono le verdure per familiarizzare il bambino con il cibo per adulti.
Le purè di patate dovrebbero essere ipoallergeniche, ideali per la prima alimentazione di zucchine, broccoli o cavolfiori. Le verdure contengono preziose vitamine e minerali, dense inclusioni in purè di patate aiuteranno a preparare la gola per cibi solidi. Le verdure normalizzano l'intestino a causa del loro alto contenuto di fibre.

Regole per l'alimentazione corretta

  1. Al momento della conoscenza di nuovi alimenti, il bambino deve essere assolutamente sano.
  2. Assicurati di dare cibo da un cucchiaio. I bambini che allattano artificialmente spesso imparano a mangiare da una bottiglia, il che ostacola lo sviluppo delle capacità di masticazione, che può causare un ritardo nello sviluppo del linguaggio.
  3. L'alimentazione dovrebbe essere una striscia di coerenza (omogenea).
  4. Il cibo dovrebbe essere costituito da cereali monocomponenti e senza latte (grano saraceno, riso, mais).
  5. Non inseguire la quantità di cibo consumato. Inizia a provare nuovo cibo con mezzo cucchiaino, aumentando gradualmente la quantità che mangi.
  6. È necessario dare purè di patate o porridge all'inizio dell'alimentazione, dopo aver dato da mangiare al bambino con una miscela.
  7. Mangia ogni giorno a orari specifici..
  8. Il primo e l'ultimo pasto dovrebbero essere senza cibo nuovo - solo una miscela.
  9. Monitorare attentamente la salute delle briciole. È importante non perdere i primi sintomi allarmanti, come diarrea, rigurgito, arrossamento o eruzione cutanea..
  10. Le condizioni più importanti per un'alimentazione efficace sono la dolcezza e la tolleranza dei genitori. Preparati a sputare patate e porridge, spargerli sul seggiolone, sui vestiti, ecc. Prova a usare l'esempio per mostrare al bambino come mangiare, prendi un cucchiaio e prova le purè di patate dal piatto del bambino.

stai attento!

Se la reazione del bambino di 5 mesi ai nuovi alimenti è stata negativa e si verificano fenomeni come eruzioni cutanee, feci molli, vomito, interrompere l'introduzione di alimenti complementari e tornare al solito menu e dieta.
Attendere fino a quando le condizioni del bambino non tornano alla normalità da 3 a 5 giorni, quindi ricominciare a nutrirsi. Nel caso in cui l'organismo briciola dia una reazione indesiderata a un nuovo prodotto per la seconda volta di seguito, è molto probabile che sia allergico. Fai un'altra pausa e continua a esplorare gli alimenti per adulti da un altro prodotto..
Se dai da mangiare a un cucchiaio, il bambino soffoca, sputa cibo o ha il vomito, questo è un chiaro segno che il corpo non è pronto per incontrare nuovi prodotti. Ritorna alla tua solita dieta per 1–2 settimane, quindi riprova. La cosa principale non è in nessun caso nutrire i bambini con un richiamo dalla bottiglia!
Nei casi in cui i bambini rifiutano, c'è un nuovo prodotto che hai ripetutamente offerto, diluito con una miscela, fai una breve pausa e cambia la purea di verdure / porridge.

Cucinando te stesso

Per preparare la purea di verdure per un bambino di 5 mesi, avrai bisogno di un tipo di verdura, acqua pulita, una padella smaltata e un frullatore (puoi usare un altro tritatutto o uno spintore).
Sciacquare accuratamente le verdure, metterle in una padella, riempire con acqua e cuocere fino a cottura completa. Quindi scaricare completamente l'acqua. Lasciare un po 'd'acqua nella padella per rendere morbide e semi-liquide le purè di patate. Aggiungi qualche goccia di olio (girasole o oliva). Mescolare bene fino ad ottenere una consistenza omogenea. Puoi aggiungere un po 'di miscela alla purea già raffreddata.

Programma di alimentazione approssimativo per un bambino di 5 mesi

  • 6-00–7-00 - miscela adattata;
  • 10-00–11-00 - purea di verdure + miscela;
  • 14-00-15-00 - miscela adattata;
  • 18-00-19-00 - miscela adattata;
  • 23-00-24-00 - miscela adattata.

Se preferisci inserire il porridge nel menu, il regime di alimentazione differirà solo nella porzione di porridge, dovrebbe essere leggermente più piccolo della purea di verdure, poiché il porridge è un prodotto soddisfacente e viene digerito più a lungo.
Se il bambino non ha bevuto acqua prima dei 5 mesi di età, inizia a somministrarlo, alcuni pediatri, oltre alle purè di patate, consentono di dare succo chiarificato ai bambini dai 5 mesi di età con l'alimentazione artificiale.

Come aumentare correttamente le porzioni

La dieta del bambino di 5 mesi dovrebbe cambiare gradualmente. Iniettare purè di patate o porridge, iniziando con mezzo cucchiaino. Se il corpo del bambino ha ben tollerato il nuovo piatto, aumenta gradualmente la dose di 1 cucchiaino. Da 7 a 10 giorni, si verifica dipendenza da nuovo cibo. Il volume non deve superare i 100 gr. Dopo puoi inserire un'altra verdura ipoallergenica nel menu o il porridge da un altro cereale.
Il volume di acqua, tenendo conto dell'uso di porridge o verdure, può essere aumentato a 50 ml al giorno.
L'introduzione al menu per bambini di prodotti "per adulti" è un evento importante per lui. Tutto è nuovo per lui: colore, odore, consistenza. Non affrettare le cose e cercare attivamente di alimentare le briciole, se le porzioni del nuovo menu aumentano lentamente, non accadrà nulla di brutto. Se mangia 4 cucchiaini da tè e non vuole più farlo, non dovrebbe essere persuaso. La cosa principale è che il tuo bambino si senta bene.

Conclusione

Se hai già inserito correttamente le purè di patate nel menu del bambino, hai raggiunto la porzione massima consentita e il bambino lo mangia con piacere già da diversi giorni e il suo corpo non dà reazioni negative al nuovo prodotto, puoi tranquillamente provare a introdurre una nuova verdura. Puoi aggiungerla un po 'a purea familiare per bambini.

Ci vorrà circa un mese per conoscere le verdure ipoallergeniche, dopodiché puoi provare un nuovo prodotto, un porridge o una purea di verdure, se prima hai offerto ai bambini cereali senza latte.

Nutrizione del bambino a 5 mesi

L'alimentazione a 5 mesi non deve essere somministrata a tutti i neonati: alcuni bambini piccoli non hanno ancora bisogno di cibo diverso dal latte materno. È necessario guardare alla prontezza del bambino per espandere la dieta: il momento del bisogno.

È possibile iniziare a nutrirsi da 5 mesi?

I pediatri raccomandano spesso di aggiungere nuovo cibo non prima che il bambino abbia sei mesi. La maggior parte dei bambini è pronta ad espandere la propria dieta di circa 6 mesi. Lo sviluppo in questo settore, tuttavia, è individuale: il bambino può mostrare interesse per il cibo un po 'prima o poi.

È consentito un supplemento di 5 mesi interi se il bambino è pronto a mangiare cibi diversi dal latte materno o da una miscela speciale.

Far mangiare al bambino verdure o cereali non è necessario se non è ancora pronto: un cambiamento nella nutrizione troppo presto può diventare stressante.

Quali segni determinano la prontezza di un bambino per l'alimentazione?

Il bambino non deve essere nutrito fino alla comparsa dei primi denti. La crescita dei denti è un segno fisiologico, che indica la necessità di introdurre gradualmente nuovi piatti nella dieta.

Il bambino deve essere interessato al cibo per adulti. Se chiede cibo dal piatto di sua madre o suo padre, prende le sue mani, considera attentamente, puoi espandere la dieta.

La nutrizione di un bambino a 5 mesi può essere diversificata se il bambino tiene bene gli oggetti nelle sue mani. Quando si nutre da un cucchiaio non si dovrebbe sputare cibo.

Un segno di prontezza può anche essere un comportamento irrequieto tra le poppate, un desiderio aumentato di attaccarsi al seno della madre.

Il bambino dovrebbe sedersi bene. Il peso dovrebbe aumentare di 2 volte, nei neonati prematuri, 2,5 volte l'aumento di peso è considerato la norma.

I vantaggi dell'introduzione tempestiva della prima alimentazione

Se inizi a nutrire il tuo bambino in tempo, non avrà una carenza di nutrienti. L'introduzione di alimenti complementari è particolarmente importante per i bambini che mangiano latte artificiale: la composizione di tali prodotti è peggiore di quella del latte materno.

Gli organi del tratto gastrointestinale funzionano meglio. Il sistema digestivo si sviluppa. L'uso di nuovi piatti contribuisce alla formazione di connessioni neurali, che accelera lo sviluppo del bambino.

Si svolge anche l'addestramento al movimento da masticare. I muscoli della mascella sono rafforzati. Ciò contribuirà a iniziare rapidamente a masticare il cibo per adulti..

La dieta del bambino e dell'artigiano. Qual è la differenza?

Nutrire un bambino con un'alimentazione artificiale può iniziare prima. La miscela è un prodotto meno prezioso. Inoltre, il sistema digestivo si adatta rapidamente ai cambiamenti nella dieta. La dimensione approssimativa della porzione viene determinata utilizzando la tabella. Se il pediatra ha consigliato di iniziare alimenti complementari con il porridge, puoi cucinarlo su una formula per bambini, in modo che sia più facile per il bambino abituarsi al nuovo prodotto.

L'allattamento al seno può essere somministrato se la quantità di latte materno è troppo bassa perché il bambino riceva abbastanza nutrienti. Con un peso corporeo insufficiente, il porridge è il primo ad essere aggiunto. Cuocili nell'acqua; sono ammesse solo poche gocce di latte materno.

Come introdurre alimenti complementari a 5 mesi, il medico deve decidere. Se il bambino ha una massa normale per la sua età, viene prima prescritto purea di verdure. Per i bambini troppo piccoli sottopeso, si consigliano i cereali.

Regole per l'introduzione di alimenti complementari. Caratteristiche

I nuovi prodotti sono offerti al meglio al mattino. Le porzioni dovrebbero essere piccole, aumentando gradualmente.

Non è necessario aggiungere 2 prodotti contemporaneamente. Il sistema digestivo deve abituarsi al cibo non familiare, imparare a produrre gli enzimi necessari per la sua digestione. Devi aggiungere 1 nuovo prodotto ogni 6-7 giorni.

Se qualche alimento ha causato una reazione allergica, è diventata la causa di cattiva salute, è meglio abbandonare il suo uso. Puoi provare la reintroduzione solo con il permesso del pediatra dopo un po '.

È necessario rifiutare di nutrire un bambino di cinque mesi durante una malattia. Dovresti attendere un completo recupero, consentire al corpo di recuperare. Altrimenti, il bambino spenderà molta energia per combattere l'agente infettivo, a causa del quale il sistema digestivo non produrrà abbastanza enzimi, il cibo può fermentare nell'intestino, causando disturbi alle feci, dolore addominale e altri sintomi spiacevoli.

Non introdurre nuovi piatti una settimana prima della vaccinazione: dopo l'introduzione del farmaco, il corpo è indebolito, perché è costretto a combattere contro i microrganismi patogeni. Se si spreca troppa energia nel digerire il cibo, i batteri possono iniziare a moltiplicarsi, portando alla malattia.

Molto spesso, le verdure vengono prima introdotte, quindi vengono aggiunti cereali e frutta. Se il bambino pesa troppo poco, i cereali possono essere introdotti per primi. Da dove iniziare, il pediatra dovrebbe decidere dopo l'esame. Devi cucinare il piatto immediatamente prima di nutrirlo. Quindi dovrebbe essere raffreddato a temperatura ambiente: i bambini caldi e freddi non possono. La seconda volta non puoi dare al bambino una parte incompiuta.

Usa solo ingredienti naturali per cucinare. È meglio cucinare da soli, a casa: lo zucchero viene spesso aggiunto alla purea dei bambini, che influisce negativamente sul bambino. Inoltre, la qualità della frutta e della verdura utilizzate per preparare i pappe non è nota..

Tenere un diario di alimentazione

Si consiglia ai pediatri di tenere un diario di alimenti complementari per un bambino di cinque mesi. Ciò contribuirà a tracciare la reazione a nuovi prodotti, impedendo alla madre di introdurre nuovi alimenti prima o poi del necessario. Inoltre, tali dati potrebbero essere richiesti dal medico. Si consiglia di pre-pianificare con un pediatra un programma, scegliere lo schema ottimale.

Utensili da cucina

È meglio nutrire i bambini con oggetti di vetro. Non è tossico per il corpo del bambino, non influisce sul gusto del cibo. Quando il bambino inizia a mangiare da solo, puoi acquistare piatti e tazze speciali per bambini. Sono adatti anche oggetti in vetro di alta qualità. Tuttavia, non dovresti comprare prodotti di plastica a buon mercato: il materiale tossico può influire negativamente sulla salute..

Si consiglia di impastare purea e cereali con una forchetta. Quindi, piccoli grumi rimarranno nel cibo. Invecchiando, puoi impastare sempre meno cibo, lasciando più grumi, aumentandone le dimensioni. Quindi il bambino imparerà gradualmente a masticare.

I bambini che vengono nutriti con un frullatore a uno stato completamente liquido si abituano a questa consistenza, mangiano cibi solidi peggio e in seguito iniziano a masticare.

Dispositivi per bambini

Per i bambini più piccoli, è meglio acquistare una spina speciale. I suoi denti non saranno affilati, il che eviterà lesioni accidentali. Un coltello non dovrebbe essere dato ai bambini piccoli. All'età di 5 mesi, i bambini mangiano più spesso con un cucchiaio, perché il loro cibo è morbido, spesso semi-liquido. Gli elettrodomestici dei bambini dovrebbero essere più piccoli degli adulti per adattarsi facilmente alla bocca. Inoltre, non dovrebbero rompersi facilmente, in modo che il bambino non ingerisca un pezzo che si è accidentalmente rotto. È meglio acquistare prodotti che hanno una piccola massa: in questo modo il bambino sarà più facile tenerli.

Non conservare cibi cotti.

È vietato conservare alimenti preparati per il bambino. Nei bambini, gli organi del tratto gastrointestinale non sono sufficientemente formati, anche un po 'di cibo stagnante verrà digerito peggio. Se in 1 momento il bambino non ha mangiato l'intera porzione, getta il cibo.

Cibo o vasetti fatti in casa. Cosa c'è di meglio?

È più utile per il bambino mangiare cibi fatti in casa acquistati da un fornitore di fiducia o coltivati ​​nel proprio giardino. I genitori possono controllare la qualità di tali prodotti. Inoltre, il cibo sarà sicuramente fresco; nel negozio, i barattoli di purè di patate spesso costano molto tempo. La composizione del cibo fatto in casa non sarà lo zucchero o altre impurità dannose, che si trovano spesso negli alimenti per bambini. Soprattutto spesso lo zucchero si trova nella purea di frutta e nei succhi. A casa, la madre può controllare il numero di grumi, la loro dimensione.

Il vantaggio del cibo fatto in casa è la sua maggiore disponibilità. Verdure, frutta e cereali sono più economici di generi alimentari e purè di patate.

Quando acquisti alimenti per bambini finiti, dovresti leggere attentamente la composizione, guardare la data di produzione.

Menu di esempio

Nella tabella viene presentato un menu di esempio del bambino. I primi 5 giorni devi nutrire il bambino dopo aver mangiato purea di verdure o porridge senza glutine: la porzione è troppo piccola per essere piena.

Giorno della settimana1 pasto2 pastiCenaCenaDi notte
LunediLatte al seno o miscela0,5 cucchiaini purea di zucca o cereali senza glutineLatte al seno o miscela0,5 cucchiaini purè di patate o cerealiLatte materno
martedìLatte o miscela1 cucchiaino purè di patate o cerealiLatte o miscela1 cucchiaino purè di patate o cerealilatte
mercoledìFormula per latte o per bambini1,5 cucchiaini porridge o purè di patateMiscela o latte1, 5 cucchiaini porridge o purè di patatelatte
giovediLatte al seno o miscela2 cucchiaini alimentazioneLatte materno o miscela2 cucchiaini alimentazioneLatte materno
VenerdìLatte materno o latte artificiale3 cucchiaini alimentazioneLatte al seno o latte artificiale3 cucchiaini alimentazioneLatte materno
SabatoLatte o miscela5 cucchiaini alimentazionelatte5 cucchiaini alimentazionelatte
Domenicalatte50 g di alimenti complementarilattePurè di patate o porridgelatte

Nutrizione e allergie

La prima alimentazione a 5 mesi nei bambini di genitori allergici dovrebbe iniziare più tardi. Si raccomanda alle madri di allattare al seno i loro bambini più a lungo: questo riduce la probabilità di una reazione indesiderata. I dosaggi raccomandati per la prima somministrazione sono inferiori. Si consiglia di iniziare con 1/4 cucchiaino, aumentare non più di 0,5 cucchiaino. al giorno. Monitorare attentamente la reazione: se si verificano sintomi di allergia, è necessario rimuovere immediatamente il prodotto dalla dieta e rifiutare nuovi piatti per un po '.

È necessario scegliere prodotti che causano reazioni allergiche a bassa probabilità. Le verdure sono zucchine adatte, cavolfiore. Da frutta, pere, mele e banane dovrebbero essere preferiti. Il porridge è senza glutine..

Devo dare da bere a mio figlio??

La risposta alla domanda se un bambino di 5 mesi può bere acqua è positiva. Tuttavia, l'allattamento al seno con acqua non è necessario: il bambino riceve una grande quantità di liquido dal latte materno; è meglio offrire il seno dopo aver mangiato. Molta acqua si trova nelle verdure, porridge bollito.

Per i bambini che mangiano una miscela artificiale, il liquido viene somministrato dai primi giorni di vita. Bevi solo acqua bollita. Il liquido del rubinetto non funzionerà, anche se è stato filtrato: i filtri spesso rimuovono solo una parte delle sostanze nocive.

Introduzione di un nuovo prodotto alimentare complementare

Quando il pean è pronto a cambiare menu, i nuovi prodotti vengono introdotti gradualmente, uno alla volta. Un piano alimentare da 5 mesi dovrebbe essere fatto con un medico, a seconda del peso corporeo del bambino.

Nuovi prodotti possono essere introdotti ogni 6-7 giorni. In questo caso, non mescolarli immediatamente con quelli già inseriti. È meglio dare a sua volta: al mattino un nuovo cibo insolito, la sera - tutto ciò che è già stato introdotto nella dieta. All'inizio, quando la porzione di un nuovo prodotto è troppo piccola, è necessario allattare al seno il bambino.

Quanta alimentazione dovrebbe mangiare un bambino di cinque mesi??

Il volume è individuale. Dovrebbe essere calcolato per giorno: il primo giorno, il dosaggio non è superiore a 1/2 cucchiaino. per pasto, in una settimana la quantità può essere aumentata a 50 g.

Alcuni bambini consumano solo latte materno entro 5 mesi. Questa è una variante della norma; costringere il bambino a mangiare qualcosa di diverso dal latte e la miscela non è necessaria.

Quali alimenti posso nutrire?

Una dieta di un bambino di cinque mesi può includere cereali senza glutine (si consiglia grano saraceno o riso). Dalle verdure, è meglio introdurre quelli ipoallergenici che creano un carico minimo per gli organi digestivi. Zucchine, cavolfiori, broccoli, patate, carote si adattano bene. Di frutta, è meglio introdurre le prime mele verdi, le pere. Quindi aggiungere le banane.

A volte a 5 mesi può essere introdotta la ricotta. È meglio acquistarne uno speciale per i bambini: è morbido, ha un contenuto di grassi adatto. È importante verificare preventivamente che non vi sia zucchero nella composizione. I prodotti lattiero-caseari non vengono introdotti per primi; più spesso aggiunto all'età di 7 mesi.

Cosa puoi dare da mangiare a tuo figlio, è meglio chiedere a un pediatra.

Purea di succhi e frutta

I frutti devono essere lavati accuratamente prima della cottura. È meglio far bollire la mela per ammorbidirla: sarà più facile fare il purè di patate. Assicurati di rimuovere la pelle: sarà difficile per il bambino digerirla. Se i succhi vengono ottenuti usando uno spremiagrumi, è meglio diluirli con acqua: una concentrazione troppo alta per il bambino non sarà utile.

Quando acquisti in un negozio, devi studiare attentamente la composizione. Spesso lo zucchero viene aggiunto ai prodotti a base di frutta. I succhi confezionati possono contenere additivi artificiali che ne prolungano la durata.

Piatti di verdure. Come preparare le purè di patate a casa?

Le verdure possono essere bollite fino a quando non sono morbide in una piccola quantità di acqua e quindi schiacciate. Meglio impastare con una forchetta. A 5 mesi, devi impastare accuratamente in modo che il cibo sia il più morbido possibile. Prima della cottura, gli ingredienti devono essere accuratamente lavati e puliti. Non è necessario utilizzare il sale durante la preparazione di purè di patate, le spezie non devono essere aggiunte.

Puoi bere i bambini e il brodo vegetale. È importante che siano assenti sale e spezie. Un brodo preparato con verdure inserite nel menu è adatto da bere.

È possibile dare cereali. Quali cereali sono adatti per i bambini?

I cereali senza glutine a partire da 5 mesi possono essere inseriti se il peso del bambino è inferiore al normale. I chicchi di grano saraceno sono adatti, il riso. È importante bollire il porridge. Per i bambini, il piatto viene preparato sull'acqua, una piccola quantità di latte materno è già aggiunta al porridge finito. Un artista può cucinare il porridge con una miscela. Il piatto finito deve essere passato attraverso un setaccio o impastare con una forchetta.

Cosa non dovrebbe essere dato a un bambino a questa età?

Il menu per il bambino non dovrebbe includere cibi dolci o salati. È meglio astenersi dall'introdurre prodotti che causano una reazione allergica con un'alta probabilità: agrumi, frutti esotici. Non dare pesce e carne: questi prodotti vengono digeriti più duramente, sovraccaricheranno notevolmente il sistema digestivo. Cioccolato, dolci industriali, cibi pronti, prodotti con additivi artificiali, cibi prefritti vietati.

Come rendere gustoso e dolce il purè di patate?

È vietato aggiungere zucchero: l'introduzione precoce di un dolcificante nella dieta aumenta il rischio di dipendenza da zucchero, disturbi alimentari. I frutti stessi contengono fruttosio. Per il bambino, una tale dolcezza è sufficiente. Il rifiuto di qualsiasi alimento non è associato a una mancanza di zucchero o sale: i bambini potrebbero non voler mangiare perché non hanno fame, non sono pronti per l'alimentazione, considerano sgradevole il gusto di un singolo prodotto.

Puoi aggiungere un paio di gocce di olio d'oliva a verdure e cereali. Tuttavia, non dovresti aggiungere molto: il contenuto di grassi di una porzione di bambino piccolo potrebbe essere troppo grande, causando problemi con le feci..

Ricette che possono essere date ai bambini di cinque mesi

Si consiglia di scegliere le prescrizioni appropriate con il pediatra..

Versare semole con la quantità d'acqua richiesta. Bollire. Bollilo. Passare attraverso un setaccio. Se la consistenza è troppo viscosa, puoi aggiungere un po 'd'acqua bollita al piatto finito.

Ricette di purea di verdure

Le verdure vengono accuratamente lavate, pulite. Quindi dovresti lavarli di nuovo per 1-2 minuti, quindi risciacquare con acqua bollente. Quindi i frutti vengono abbassati in una piccola quantità di acqua portata a ebollizione, bollita fino a quando diventa tenera. Purea. Aggiungi il purè di brodo su cui sono state cotte le verdure, una piccola quantità di olio d'oliva.

Purea di frutta

Di frutta, è meglio iniziare con le mele. È meglio sottoporre i frutti a un trattamento termico preliminare: non solo diventeranno più morbidi, ma saranno anche più facili da digerire. Si consiglia di cucinare mele tritate. È necessario prima pulirli e rimuovere il nucleo. I frutti bolliti vengono schiacciati, raffreddati e quindi viene aggiunto un po 'di latte materno.

Puoi cucinare la purea di banana. Il frutto viene tagliato in cerchi, schiacciato, aggiungere una piccola quantità di latte.

Cosa consiglia il dott. Komarovsky?

Il Dr. Komarovsky E.O. afferma che l'opzione migliore per gli alimenti complementari sono i prodotti a base di latte fermentato.

Schema di Komarovsky

Il primo a presentare il kefir. I dosaggi dovrebbero essere piccoli, iniziare con 1/2 cucchiaino. Successivamente, la ricotta viene introdotta nella dieta. Quindi è necessario aggiungere cereali che sono meglio preparati nel latte materno o in una miscela artificiale.

Menu approssimativo di un bambino a 5 mesi per diversi tipi di alimentazione

Cinque mesi è una nuova tappa nello sviluppo del bambino. Il comportamento del bambino viene modificato, si verificano cambiamenti negli organi interni.

Foto: depositphotos.com. Postato da: natulrich.

La saliva ha iniziato a svilupparsi attivamente di recente, ma il bambino non sa ancora come ingoiarlo. Lo stomaco di cinque mesi non è come un adulto, ma si allunga bene e entro l'anno 200-250 g di cibo si adatteranno. Gli enzimi digestivi maturano di 4 mesi. Anche il riflesso della deglutizione si sta gradualmente sviluppando..

Questi cambiamenti nello sviluppo fisico di un bambino di cinque mesi significano il passaggio a un nuovo menu? Non esiste una risposta definitiva. Ci sono almeno due opinioni su questo argomento: la pediatria ufficiale (o la cosiddetta vecchia scuola) e l'opinione del Dr. E. O. Komarovsky. Proviamo a capirlo.

Vecchia scuola

La pediatria ufficiale ritiene che all'età di cinque mesi, un pasto più nutriente, comprese dosi aggiuntive di vitamine e minerali, dovrebbe essere introdotto nella dieta del bambino. I sostenitori di questa teoria dichiarano a gran voce:

Opzioni di menu tradizionali

La dieta di un bambino all'età di cinque mesi ha le sue caratteristiche. La quantità totale di cibo è di circa 900 ml al giorno. Di loro:

  • latte materno o miscela - 700 ml;
  • succhi e puree di frutta - circa 40 ml;
  • purea di verdure - da 10 ga 100 g con alimentazione artificiale e da 15 ga 150 g durante l'allattamento;
  • cereali cereali - da 10 a 50 ml;
  • burro (aggiunto a purè di patate e cereali) - da 1 a 4 g al giorno; non dimenticare: stiamo parlando di un prodotto reale, rustico, e non del sostituto con cui vengono riempiti gli scaffali dei supermercati.

Gli alimenti complementari vengono introdotti gradualmente, iniziando con un paio di gocce per succhi e cucchiaini da tè per cereali e purè di patate.

Non mescolare i cereali nel porridge per l'alimentazione. La massa deve essere omogenea e fluida. Non è necessario addolcire nulla. Alcuni esperti raccomandano di aggiungere latte materno o una miscela adatta che non può essere pre-bollita..

Si consiglia di somministrare l'alimentazione artificiale con ancora maggiore cautela, poiché sono soggetti ad allergie a nuovi componenti dietetici..

Con l'alimentazione artificiale, si consiglia di somministrare cibi complementari prima dell'allattamento. Ma le radici di questa raccomandazione risalgono al passato, quando non c'erano miscele adattate fortificate con le quali il bambino oggi riceve gli elementi necessari per lo sviluppo e la crescita.

Dr. Komarovsky: opinione

Un medico competente, che molte persone ascoltano, raccomanda di non iniziare cibi complementari prima di 6 mesi. Prima che il bambino raggiunga questa età, la famiglia deve nutrire la madre sana, gustosa e varia. Se il bambino si nutre artificialmente, i genitori cercano di comprargli la miscela adatta della migliore qualità.

Se non esiste un unico punto di vista sull'età degli alimenti complementari, gli esperti sono unanimi in merito ai prodotti da cui è consigliabile iniziare. Questi sono cereali, latticini e puree vegetali.

Per la prima conoscenza del bambino con nuovi alimenti, Komarovsky consiglia i prodotti lattiero-caseari, perché nella composizione sono più vicini al solito cibo da latte. Inoltre, il kefir riduce il carico sul fegato e migliora la digestione, combatte i microbi dannosi.

Dopo 4-5 giorni, puoi aggiungere la ricotta a un po 'di kefir. Dopo circa 10 giorni, una poppata sarà completamente sostituita da alimenti complementari. Il resto del cibo è ancora latte o una miscela.

Quindi si nutrono per circa un mese, dopo di che inizia la sostituzione dell'ultima alimentazione con cereali. Sono preparati non sul latte di vacca, ma su miscele per bambini dai 6 mesi.

Ricette per bambini

I prodotti più adatti per l'alimentazione di un bambino di 5 mesi sono:

Mescolare il porridge

Per i pappe, il grano saraceno o la farina d'avena vengono cotti in acqua con il porridge. Quando il piatto si è raffreddato, aggiungi il composto, ma solo la metà della proporzione raccomandata sulla confezione.

Puoi acquistare farina speciale o cereali per bambini pronti da mangiare per l'età appropriata, oppure puoi macinare i cereali in un macinacaffè da casa. Allo stesso tempo, Komarovsky consiglia di includere lo zucchero.

Porrige di riso

  1. Riso, sciacquare, asciugare, tritare fino alla farina. Invece del riso, puoi usare grano saraceno o farina d'avena.
  2. Bollire 100 ml di acqua.
  3. Aggiungi mezzo cucchiaio di farina di riso mescolando.
  4. Cuocere per 10 minuti a fuoco basso..
  5. Raffreddare leggermente, mescolare o latte materno, circa un quarto di tazza.
  6. Offri a tuo figlio solo in forma calorosa.

Purea di frutta

Mela

  1. Tagliare la mela a fette tagliando il nucleo.
  2. Metti le fette nella padella, riempile d'acqua in modo che copra le mele.
  3. Bollilo.
  4. Sbattere la frutta con un frullatore.
  5. Freddo. Puoi anche aggiungere una miscela o il latte materno.

Banana

  1. Lavare la banana con piccoli punti marroni sulla buccia (un segno di maturità).
  2. Pulisci e passa attraverso un frullatore o una mietitrebbia.
  3. Inserisci il componente del latte.

Pera

  1. Taglia le pere a metà e nel nocciolo.
  2. Metti in una doppia caldaia per 10 minuti.
  3. Passa attraverso il frullatore.
  4. Lasciare raffreddare leggermente, versare il composto o il latte materno.

Allo stesso modo, puoi cucinare pesche e prugne, broccoli e zucchine giovani..

Queste ricette fatte in casa sono adatte ai bambini dai 5 mesi di età, ma possono rimanere nella dieta del bambino per un po 'di tempo, indipendentemente dal fatto che siano allattate al seno, allattate al seno o miste..

Mamma e papà dovrebbero scegliere le giuste tattiche di alimentazione per il loro bambino di cinque mesi e decidere quale teoria dell'alimentazione credere e seguire.

Up