logo

Molto spesso, la parte bassa della schiena durante la gravidanza fa male per motivi naturali. Questo è un utero sempre crescente, cambiamenti nel background ormonale, una carenza nel corpo di una donna di oligoelementi e vitamine. Ma i dolori acuti, taglienti e penetranti indicano una patologia in via di sviluppo. In tali casi, è necessario consultare immediatamente un medico per l'esame e, se necessario, per il trattamento.

Possibile causa di mal di schiena durante la gravidanza

È importante saperlo! Medici in stato di shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari". Altre informazioni.

Durante la gravidanza, il peso del bambino e le dimensioni dell'utero aumentano e il sistema circolatorio si espande. Per stabilizzare la posizione del corpo quando si cammina, i muscoli della schiena, gli addominali sono allungati, sono in tensione. Questo diventa la causa di tirare, dolere, premere il dolore nella parte bassa della schiena. I seguenti fattori possono provocare dolore nella parte bassa della schiena nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza:

  • compressione degli organi pelvici da parte dell'utero, violazione delle terminazioni nervose sensibili situate vicino ad esso;
  • la produzione dell'ormone relaxin, che aumenta l'elasticità di legamenti, muscoli, tendini per la preparazione del canale del parto;
  • “False contrazioni” di Braxton-Hicks che appaiono di volta in volta, non complicate da altri sintomi;
  • sviluppo della sinfisopatia - un cambiamento patologico nei tessuti della sinfisi pubica, che scompare senza lasciare traccia alcuni mesi dopo la nascita.

Le cause naturali del mal di schiena durante la gravidanza sono indicate dalla gravità lieve o moderata. Puoi liberartene rapidamente - solo un breve riposo. Ma se il dolore si verifica costantemente, peggiorando non solo lo stato fisico, ma anche psico-emotivo della donna, è necessaria assistenza medica.

Cosa può indicare la natura e la localizzazione del dolore

La patologia acuta o cronica che si verifica nel corpo è segnalata da un dolore lombare pronunciato. Possono bruciare, penetrare, pulsare o tirare, irradiandosi in altre parti del corpo. Spesso durante il portamento di un bambino, le patologie croniche sia del sistema muscolo-scheletrico che degli organi interni si aggravano. I cambiamenti nel background ormonale possono anche provocare lo sviluppo di nuove malattie che richiedono un trattamento.

Dolore acuto da taglio

Tale dolore è naturale, ma solo se è un segno di parto imminente. In tutti gli altri casi, consultare un medico il più presto possibile. Di norma, il dolore acuto da taglio indica lo sviluppo di infiammazione acuta, caratteristica di molte patologie.

Patologie manifestate da mal di schiena acutocaratteristiche
Pielonefrite acutaMalattia renale infettiva batterica non specifica. Se non trattata, la patologia porta a insufficienza renale, ascesso renale, sepsi e shock batterico.
Malattia dell'urolitiasiUna malattia urologica che si verifica contro la formazione di calcoli renali e della vescica. Il dolore acuto è il sintomo principale di colica renale, scarico di grandi calcoli, rottura pericolosa degli ureteri

La violazione degli organi urinari, oltre al forte dolore lombare, può manifestarsi con una diminuzione del volume delle urine, febbre, brividi.

Disegnare dolore nella parte bassa della schiena, estendendosi alla gamba

Premendo, tirando il dolore nella parte bassa della schiena che si diffonde alla gamba è un tipico segno di osteocondrosi lombare o lombosacrale. Sorgono con la sua esacerbazione, compressione delle escrescenze ossee (osteofiti) delle terminazioni nervose. Tali dolori sono anche caratteristici delle complicanze dell'osteocondrosi:

Sono tipici per la radicolite senza esacerbazione: danni alle radici del midollo spinale, che causano disturbi motori e autonomi. Se il dolore si diffonde in una gamba, questo può indicare un pizzicamento unilaterale della radice del nervo o un decorso cronico di pielonefrite, glomerulonefrite, cistite emorragica.

Lombalgia e mal di stomaco

Le radici spinali situate nella regione lombare innervano non solo le strutture vertebrali, ma anche gli organi interni. Pertanto, con danni alla cistifellea, al fegato e al tratto gastrointestinale, il dolore da loro può diffondersi nella parte bassa della schiena.

Il disagio, che si avverte contemporaneamente nella parte bassa della schiena e nell'addome, indica spesso la presenza di tali patologie nel corpo:

  • pancreatite - una lesione infiammatoria e distruttiva progressiva del pancreas;
  • colecistite - lesione infiammatoria della cistifellea;
  • glomerulonefrite - una malattia renale immuninfiammatoria.

Il dolore nell'addome inferiore è un sintomo specifico di patologie infiammatorie degli organi pelvici. Accompagnano il corso di fibromi, cistite, colpite, cervicite, annessite, infiammazione delle appendici, neoplasie maligne e benigne.

Dolori lancinanti

Tali sensazioni dolorose di solito si verificano con esacerbazione di osteocondrosi, radicolite, spondiloartrosi. Sono causati dall'infiammazione delle radici spinali o dalla loro violazione da parte di dischi intervertebrali spostati, osteofiti. Il dolore acuto e lancinante nella parte bassa della schiena ("mal di schiena", lombalgia) appare spesso a causa del superlavoro e della tensione muscolare a causa di movimenti improvvisi, aumento dello sforzo fisico, ipotermia.

Metodi diagnostici

La radiografia è più istruttiva per il dolore lombare, ma è vietata durante la gravidanza. Pertanto, la diagnosi viene effettuata sulla base di un esame esterno, lamentele di una donna, dati storici. Il medico esegue una serie di test per valutare l'attività funzionale dei muscoli, la conservazione dei riflessi e la mobilità della colonna lombare. I risultati di studi clinici generali possono indicare un'infiammazione:

  • spostamento dei leucociti a sinistra;
  • aumento della velocità di eritrosedimentazione.

Lo screening prenatale, l'ecografia della cavità addominale, gli organi pelvici vengono eseguiti, viene prelevato un tampone dalla vagina per determinare la composizione della biocenosi. In caso di necessità acuta, ai pazienti vengono prescritti TC o RM, puntura del liquido amniotico e (o) liquido cerebrospinale.

Cosa fare se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza

Prima del concepimento, era possibile alleviare il dolore con un analgesico. Durante il periodo di gravidanza, molti preparati farmacologici sono soggetti al divieto più rigoroso. Pertanto, se la patologia non viene rilevata, il dolore naturale viene eliminato con l'aiuto di esercizi di rilassamento, massaggio, fisioterapia. In rari casi, alle donne possono essere prescritti pomate antinfiammatorie e riscaldanti per lo sfregamento nella parte bassa della schiena.

Anche i problemi articolari "trascurati" possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno..

Usando una benda e un corsetto stabilizzanti

Indossare bendaggi per donne in gravidanza può alleviare il dolore o liberarsene completamente. L'uso di tali dispositivi contribuisce alla distribuzione ottimale dei carichi sulle strutture vertebrali. I muscoli cessano di sforzare, allungare e microtrauma inutilmente. La postura migliora, l'andatura: una donna si libera di chinarsi, riprende le spalle, mette i piedi correttamente quando cammina.

Le moderne bende per sostenere lo stomaco sono realizzate con materiali ipoallergenici che sono ben traspiranti e assorbono l'umidità. Indossarli durante il giorno è utile non solo per la madre, ma anche per il bambino. Il supporto di una gravidanza multipla è facilitato, viene assicurata la posizione corretta del feto nell'utero.

Esecuzione di ginnastica quotidiana

La ginnastica quotidiana e la ginnastica sono il modo più efficace per sbarazzarsi del mal di schiena.

L'esercizio medico fa una serie individuale di esercizi, tenendo conto del trimestre di gravidanza, della forma fisica della donna, delle sue patologie spinali. Nel processo di allenamento regolare, vengono rafforzati i muscoli della parte bassa della schiena, glutei, cosce e muscoli addominali. Le prime lezioni si svolgono sotto la guida di un medico di terapia fisica, mostrando ai pazienti come dosare correttamente i carichi che si presentano.

Usando il materasso giusto per dormire

Con un forte dolore lombare apparso nel primo trimestre di gravidanza, i ginecologi raccomandano di dormire su un materasso ortopedico semirigido. Questo dispositivo stabilizza la colonna vertebrale durante il riposo diurno o notturno. Dormire su un materasso semirigido aiuta a evitare l'esacerbazione di osteocondrosi, spondiloartro o a prevenirne lo sviluppo. La posizione ottimale del corpo per dormire è sul lato destro. Si consiglia di utilizzare un cuscino speciale per le donne in gravidanza, che rimuove il carico dalla parte posteriore.

Rispetto della routine quotidiana

Entro il 3o trimestre di gravidanza, il mal di schiena diventa più pronunciato, si verificano più spesso. È necessario escludere un aumento dei carichi sulla colonna vertebrale, rifiutare di percorrere lunghe distanze. I medici consigliano alle donne di ascoltare costantemente le sensazioni che si presentano. Se appare anche un lieve dolore, devi riposare, sdraiarti o sederti su una sedia. Sedie e divani morbidi devono essere abbandonati per un po ', poiché quando si è seduti su di essi, la parte bassa della schiena assume una posizione non fisiologica.

Visita alla piscina

Il nuoto, l'aerobica in acqua non sono meno utili durante il periodo di gravidanza, rispetto agli esercizi di fisioterapia. Nell'ambiente acquatico possono essere eseguiti anche esercizi tecnicamente complessi severamente vietati a terra. Nuotando con la rana, è consentito gattonare, ma solo in assenza di osteocondrosi, spondiloartro. Durante la gravidanza, il dorso è particolarmente richiesto, che aiuta a rafforzare i muscoli, eliminare i crampi muscolari, migliorare la postura.

Tali dolori sono pericolosi?

Fin dalle prime settimane di gravidanza, il corpo di una donna è soggetto a un aumento dello stress. La lombalgia appare spesso nel primo trimestre di gravidanza. La produzione di estrogeni aumenta, il livello di progesteroni, ormoni che regolano la formazione delle strutture vertebrali del tessuto connettivo, fluttua costantemente. Tutti questi processi sono abbastanza naturali, quindi non c'è pericolo per la salute delle donne. Ma se il dolore è grave, peggiorando lo stato psico-emotivo di una donna, allora le possono essere prescritti sedativi sicuri.

Cosa non dovresti fare

È severamente vietato eliminare il dolore nella parte bassa della schiena con preparati farmacologici non prescritti dal medico. Non puoi usare alcun rimedio popolare, specialmente per la somministrazione orale. Prima di identificare la causa del dolore, non vengono utilizzati impacchi freddi che possono provocare crampi muscolari. Sono vietate anche eventuali procedure di riscaldamento: applicazione di piastre riscaldanti, bagni, pomate sulla pelle con un effetto irritante localmente.

Prevenzione e prognosi degli specialisti

Se l'esame non ha rivelato alcuna patologia della colonna vertebrale o degli organi interni, il dolore alla schiena scompare subito dopo la nascita del bambino. Quando si diagnostica una malattia, è necessario il suo trattamento. Può essere avviato immediatamente o ritardato durante la gravidanza..

La prevenzione del dolore nella parte bassa della schiena consiste nell'indossare corsetti di supporto, terapia fisica quotidiana, mangiare abbastanza verdura fresca, frutta e latticini.

Articoli simili

Come dimenticare i dolori articolari?

  • Il dolore articolare limita i movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, lo scricchiolio e il dolore sistematico...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe, non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per i dolori articolari! Leggi di più >>>

Lombalgia durante la gravidanza: cause e trattamento

Il dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza può essere sia una reazione naturale del corpo ai cambiamenti, sia un'evidenza di varie patologie. È importante ascoltare attentamente le reazioni del tuo corpo e identificare tempestivamente le cause del disagio.

Da questo articolo scoprirai quali fattori possono provocare mal di schiena durante la gravidanza, quali sintomi possono indicare la presenza di patologie, come trattarle e quali misure preventive adottare..

Le cause

Nella maggior parte dei casi, il dolore acuto nella regione lombare è una reazione naturale del corpo alla ristrutturazione per portamento e successiva nascita del bambino. In ogni trimestre di gravidanza, le cause dei crampi possono essere diverse..

Nelle prime fasi

Durante il primo trimestre di gravidanza, la zona coccigea si prepara alla crescita fetale e si trasforma per questo. La sezione sacrale si ammorbidisce per ridurre la pressione sulle vertebre mentre il bambino cresce. L'utero cresce e cambia posizione, può spremere gli organi vicini, il che provoca dolore nella parte bassa della schiena. Entro la fine del terzo trimestre di gravidanza, il feto è già abbastanza grande. Per abitudine, la madre può assumere una postura sbagliata mentre cammina, il che provoca una distribuzione irregolare del carico sulla colonna vertebrale. I legamenti sono molto allungati, causando dolore acuto.

Il dolore nella regione lombare può verificarsi immediatamente dopo la fecondazione. Ciò è dovuto al processo di impianto dell'embrione nell'endometrio. Nel processo, il tessuto delle pareti dell'utero è leggermente ferito, il che provoca una sensazione spiacevole nella parte bassa della schiena. Insieme alle perdite vaginali e alle prime manifestazioni di tossicosi, il mal di schiena può essere il primo segno di gravidanza.

In ritardo

A partire dal secondo trimestre di gravidanza, vengono aggiunti nuovi fattori che causano mal di schiena. Il peso del bambino aumenta, proprio come il peso della madre. Il sistema endocrino inizia la produzione di uno speciale ormone - la relaxina, che è responsabile dello stiramento dei muscoli per facilitare il passaggio del bambino attraverso il canale del parto. A causa del fatto che i muscoli perdono la loro capacità di supporto, l'intero carico ricade sul telaio osseo. Gli ormoni preparano anche il bacino per il parto, le sue ossa diventano più mobili, il che provoca dolore. Più vicino alla data di nascita, la testa del bambino si trova vicino al sacro, che causa dolore lombare.

A 37-40 settimane di gravidanza, il mal di schiena, che è integrato da crampi a intervalli, può indicare la presenza di contrazioni di allenamento, mentre il corpo si prepara al parto. Se insieme al dolore della vagina viene rilasciato un tappo mucoso e si osserva una perdita d'acqua, non esitare, tali sintomi indicano l'inizio del travaglio.

Sintomi associati

Un segnale allarmante è un numero di sintomi negativi concomitanti, prestando attenzione al quale è possibile determinare la fonte del dolore non correlata alla gravidanza.

  • tachicardia, dolcezza generale. Insieme al mal di schiena durante la gravidanza, possono parlare di un possibile aborto spontaneo;
  • dolore alla cintura. Può indicare l'inizio della nascita pretermine;
  • dolore in un solo lato della parte bassa della schiena. Spesso indica una malattia renale;
  • spasmo nella parte sinistra, nausea, vomito. Questi sintomi possono anche essere confusi con segni di tossicosi durante la gravidanza, ma in alcuni casi possono indicare la presenza di malattie dello stomaco..

Un elenco abbastanza ampio di patologie del sistema muscolo-scheletrico, che potrebbe essere nella fase iniziale in una donna e nel corso della gravidanza, assume una forma più complessa. Considera un elenco di malattie del sistema muscolo-scheletrico che portano al mal di schiena:

  • symphysiopathy. Questa è una malattia caratterizzata da una discrepanza nelle ossa dell'utero. È ereditario. La presenza di tale violazione è indicata dai cambiamenti dell'andatura durante la gravidanza, diventa un'anatra;
  • nevralgia. È associato al pizzicamento dei nervi a causa dello spostamento delle strutture muscoloscheletriche. In questo caso, il dolore è acuto e spesso sentito ad un certo punto, può essere accompagnato da una sensazione di intorpidimento o ridotta attività motoria delle gambe;
  • miosite. Infiammazione muscolare associata a ipotermia. In una donna, è accompagnato da rigidità dei movimenti;
  • osteocondrosi, ernia intervertebrale e protrusione. Se, anche prima della gravidanza, una donna non monitorava la sua attività fisica, soffriva di una violazione della postura, soffriva di lesioni alla colonna vertebrale, la struttura delle vertebre e dei dischi intervertebrali potrebbe essere compromessa. Sotto l'influenza della gravidanza, i disturbi esistenti hanno iniziato a progredire, il che ha portato a disturbi significativi nella colonna lombare.

Solo un medico può aiutare a individuare la causa del mal di schiena durante la gravidanza. Non ignorare i sintomi e attribuirli alla reazione naturale e temporanea del corpo ai cambiamenti. Innanzitutto, contatta il tuo ginecologo, che, dopo l'esame e l'analisi, sarà in grado di eliminare i problemi nel suo campo e darti un rinvio a un altro specialista.

Diagnostica

Se la causa dei sintomi spiacevoli è stata la variazione del corpo dovuta alla gravidanza, un ginecologo avrà bisogno solo di un esame per identificare la fonte della patologia. Se il dolore è stato causato da disturbi in altri sistemi del corpo, sarà necessaria una diagnosi più dettagliata. Una donna può essere indirizzata a un gastroenterologo, vertebrologo, neurologo o nefrologo. Lo specialista effettuerà un esame, prescriverà ulteriori test ed esami. Un esame del sangue, un'ecografia degli organi pelvici e FGDS possono essere necessari per verificare le condizioni dello stomaco. Se la fonte del dolore è un problema nella struttura della colonna vertebrale, è possibile prescrivere TC o RM.

Trattamento

Se il mal di schiena è associato a malattie degli organi interni: gastrite, insufficienza renale, infiammazione del sistema genito-urinario, è necessario attenersi al corso del trattamento prescritto dal medico. Se i sintomi negativi sono associati alla reazione del corpo ai cambiamenti durante la gravidanza o le malattie della parte bassa della schiena, dovrebbero essere prese una serie di misure.

Cosa aiuterà ad alleviare la condizione:

  • massaggio. Il riscaldamento della regione lombare e dell'intera schiena contribuiranno a ripristinare la normale circolazione sanguigna e il corretto tono muscolare. Di conseguenza, il dolore scompare. Il massaggio durante la gravidanza può essere eseguito sia da uno specialista che a casa;
  • bagno caldo (non caldo). Il calore allevia delicatamente il dolore e rilassa i muscoli;
  • bendare. Le speciali strutture elastiche di supporto consentono di rimuovere il carico aumentato dai muscoli;
  • cuscini per donne in gravidanza. Ci sono cuscini speciali a forma di ferro di cavallo, che consentono alle donne incinte che hanno già una pancia sufficientemente grande di dormire comodamente sui fianchi;
  • Terapia fisica. La ginnastica dovrebbe iniziare il prima possibile e prima della gravidanza. In questo modo puoi preparare il tuo corpo ad un aumento dei carichi e al successivo parto;
  • postura corretta. Quando la colonna vertebrale è curva, il carico sulle sue parti è irregolare, il che può causare mal di schiena. Guarda la tua postura prima della gravidanza, durante e dopo, questo ti aiuterà a non incontrare mai il mal di schiena;
  • sport per donne in gravidanza. Ci sono sport che hanno un effetto benefico completo su mamma e bambino. Questo è yoga, acquagym e nuoto. Scegli quello che ti piace e frequenta la formazione regolarmente.

Dieta

La revisione della dieta è estremamente importante per la salute delle donne durante la gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che le risorse per la formazione del corpo del bambino sono prelevate dal corpo della madre. Pertanto, è estremamente importante per lei saturare la dieta con tutti gli oligoelementi e le vitamine necessari, in modo che siano sufficienti per il bambino. Devi includere più verdure, frutta, erbe e noci nella tua dieta. È importante fornire la quantità necessaria di calcio. Si trova nel latte di mucca e capra, ricotta, formaggio, guscio d'uovo. Vale la pena consultare un medico per la selezione di complessi vitaminici che garantiranno la consegna al corpo di ciò che non può essere ottenuto con il cibo.

Medicine e fisioterapia

Assumere droghe e andare in fisioterapia è solo come prescritto dal medico. L'autotrattamento può portare a conseguenze indesiderabili per mamma e bambino. Quei farmaci che hai preso prima della gravidanza potrebbero non funzionare nel tuo stato attuale. Consultare il proprio medico per un elenco di farmaci e fisioterapia che sono autorizzati a.

Un complesso di esercizi speciali aiuterà a far fronte efficacemente alla lombalgia. Sono ottimizzati specificamente per le donne in gravidanza e con un uso regolare miglioreranno significativamente il tuo benessere..

  1. Colpi di scena. Siediti sul pavimento, incrocia le gambe di fronte a te. Metti una mano dietro la schiena, metti l'altra davanti a te. Inizia a muovere la mano il più indietro possibile e quella che ti sta di fronte, spingi via. Corri dall'altra parte.
  2. In ginocchio. Stare a carponi, braccia e gambe divaricate alla larghezza delle spalle. Siedi delicatamente sui talloni con i glutei, quando lo stomaco tocca le ginocchia, sposta le mani un po 'in avanti, senti la colonna vertebrale allungarsi.
  3. Flessione. Nella posizione a quattro zampe, piega la schiena con un arco verso l'esterno, abbassa la testa, tieni premuto per 5 secondi, torna alla posizione di partenza. Ripeti più volte.

Tutti gli esercizi devono essere eseguiti senza stress inutili, senza intoppi e con calma. Nel tempo, puoi aumentare il numero di approcci per ottenere un effetto migliore..

Prevenzione

Una serie di semplici misure aiuterà a prevenire il mal di schiena durante la gravidanza. Forniscono una riduzione del carico sul corpo della donna e mantengono il suo corpo in buona forma..

  • se una donna durante la gravidanza è costretta a rimanere seduta a lungo, è necessario scegliere la sedia giusta. Dovrebbe avere uno schienale comodo, l'altezza dovrebbe corrispondere alle dimensioni del tavolo, in modo da non doversi chinare;
  • un'attività fisica moderata è importante. Non puoi passare tutto il giorno a sdraiarti e rimanere in piedi più di 60 minuti di continuo. Vale la pena alternare il riposo con un allenamento leggero;
  • è vietato dormire sulla schiena, quindi l'intero carico ricade sulla colonna vertebrale;
  • devi scegliere le scarpe giuste. Garantirà la corretta distribuzione del carico sul piede e ridurrà l'affaticamento delle gambe;
  • È vietato sollevare pesi. Se devi sollevare qualcosa di grosso, dovresti prendere la posizione giusta. Piega le gambe alle ginocchia e mantieni la schiena dritta;
  • la dieta giusta aiuterà a rafforzare il corpo nel suo insieme.

Queste semplici regole sono raccomandate per tutte le donne, anche se non hanno problemi alla schiena. Le misure elencate aiuteranno a trasferire la gravidanza il più facilmente possibile e a sentirsi bene durante l'intero periodo..

Simulator Drevmass

Una corretta attività fisica prima della gravidanza e durante la gravidanza è la chiave per la salute della parte bassa della schiena e della schiena nel suo complesso. Quando la colonna vertebrale è sana, i muscoli che la sostengono sono rafforzati, la donna non avverte dolore e disagio, non affronta i problemi di ernia e nevralgia, nel suo insieme può muoversi più facilmente e sentirsi più libera anche con una pancia grande. Per rendere efficaci gli allenamenti a casa, il massaggiatore Drevmass aiuta. È progettato per il massaggio professionale e la terapia fisica a casa..


Il simulatore Drevmass è un telaio di legno con rulli lisci installati al suo interno. Durante l'allenamento, devi sdraiarti con la schiena sul simulatore, afferrare le maniglie e fare diversi rotoli con la schiena sui rulli, spingendoti con i piedi. Durante tali movimenti, i rulli influenzano profondamente i muscoli della schiena, rimuovono i morsetti, normalizzano la circolazione sanguigna, ripristinano il tono corretto. Se ci sono disturbi nella struttura della colonna vertebrale stessa: ernie, protrusione, non saranno interessati. La correzione delle condizioni della colonna vertebrale viene eseguita agendo sui muscoli per escludere lesioni. Durante l'allenamento, tutto il corpo funziona, il che ti consente di bruciare efficacemente chili in più.

Il film attivo più grande è incluso nel kit. Il suo compito è esercitare l'impatto più intenso sull'area problematica. Posizionandolo nella parte più bassa del simulatore, puoi allenare la regione lombare, al centro - la regione toracica, nella parte superiore - cervicale.

Impegnarsi nel simulatore Drevmass è molto semplice. Il simulatore è adatto per il trattamento e la prevenzione di malattie della parte bassa della schiena e della schiena nel suo complesso a qualsiasi età, quindi può essere utilizzato da bambini, adulti e anziani. Combatte efficacemente scoliosi, cifosi, lordosi, radicolite, osteocondrosi, ernie e sporgenze.

Il simulatore è realizzato in rovere naturale e legno di frassino. È un materiale leggero e resistente che garantisce una lunga durata del prodotto..

  • offre massaggi professionali e terapia fisica a casa;
  • resistente e leggero;
  • adatto per l'uso a qualsiasi età;
  • efficace per il trattamento di una vasta gamma di malattie della colonna vertebrale.

La salute delle donne richiede un'attenzione particolare e un'attenta cura, specialmente durante la gravidanza. Usa il simulatore Drevmass per questo, e non incontrerai mai il problema del mal di schiena.

Se la parte bassa della schiena fa male durante la gravidanza | Ragioni da fare

Saluti ai miei cari lettori sul mio blog. E ho il sospetto che se stai leggendo questa nota, allora sei incinta e stai affrontando questo problema comune: dolori, dolori alla schiena e lombare.

Conosco questo in prima persona, ci sono già due nascite dietro di me e in entrambi i casi mi fa male la parte bassa della schiena. Ricordo che era doloroso sedersi aspettando l'avvicinarsi del tuo turno per vedere un dottore o mettersi in fila, e alla fine già nel terzo trimestre era persino doloroso mentire.

Il dolore nella parte bassa della schiena durante la gravidanza ha fondamentalmente (se la malattia è esclusa), le basi fisiologiche dei riarrangiamenti naturali nel corpo della futura madre che sta portando il suo bambino.

Cause fisiologiche di lombalgia in donne in gravidanza

Per cominciare, voglio notare che non tutti hanno tali problemi con la schiena. Se il tuo indice di massa corporea è in ordine, sei impegnato nell'allenamento fisico, hai un corsetto muscolare allenato, non c'è eccesso di peso, quindi potresti non sentire molto disagio nella schiena mentre trasporti il ​​feto.

Che cosa fa male alla parte bassa della schiena:

  1. Il feto in crescita dà un carico, spostando il baricentro della schiena
  2. Il tono muscolare è ridotto a causa di cambiamenti ormonali
  3. Stile di vita sedentario
  4. Mancanza di vitamine
  5. Carichi eccessivi e non corretti

Una manifestazione di uno dei suddetti fattori, probabilmente in diversi momenti della gestazione. Correggere tali condizioni è possibile e necessario. Esercizio fisico, rilassamento, indossare una benda, massaggio delicato e altri semplici metodi aiuteranno.

Nelle prime fasi

Con la lombalgia nelle prime fasi, è normale che il corpo inizi a ristrutturarsi nella zona dell'anca, in modo che il bambino possa nascere facilmente. Se ci sono dolori, sono moderati e un cambiamento nella posizione del corpo aiuta a sbarazzarsi del disagio.

Anche il progesterone è interessato, con la sua azione questo ormone è progettato per ammorbidire gradualmente i legamenti e i muscoli per un ulteriore travaglio. E l'utero in questo momento cresce e gradualmente inizia a fare pressione sugli organi pelvici, motivo per cui c'è uno scoppio e un po 'di dolore.

Nel secondo trimestre

Con l'avvicinarsi della settimana 14, si avverte un doloroso disagio nelle donne in gravidanza nella regione lombare a causa di un cambiamento nella posizione degli organi interni. Il carico sul sistema muscolo-scheletrico aumenta in modo significativo.

Ma questo è comprensibile. Se l'utero era 7 cm prima del concepimento, quindi nel secondo trimestre, la parte inferiore dell'utero è già a 28 cm dall'articolazione pubica. L'utero è in fase di crescita e inizia a esercitare pressione sull'intestino, sulla vescica e, di conseguenza, sulle ossa del bacino.

C'è un aumento nell'addome, sporge sempre di più e il baricentro si sposta di conseguenza. In questo caso, si forma la cifosi (flessione nella parte bassa della schiena).

Il peso del corpo ora ha una distribuzione irregolare e se sei in piedi per molto tempo, quando ti siedi a lungo a lavoro in una posizione, se dormi in una posizione scomoda, senti una tensione intensa nella parte bassa della schiena, accompagnata da dolore.

Nel terzo trimestre

Il disagio più intenso si avverte nella tarda gravidanza. Il terzo trimestre è caratterizzato da un ampio insieme di massa fetale negli ultimi tre mesi di sviluppo fetale.

In questo momento, il bambino inizia la formazione di grasso sottocutaneo, c'è una predisposizione all'aumento di peso e alla madre stessa. Ricordo che essendo un secondo figlio incinta, sono riuscito a guadagnare altri 24 chilogrammi. Quindi il bagno russo mi ha aiutato a sbarazzarmi di chili in più e smagliature sulla mia pelle.

Inoltre, viene aggiunto un aumento del volume del sangue circolante nel corpo, e questo è un aumento multiplo del carico di lavoro sui reni, ecco da dove proviene il gonfiore.

Un utero allargato stringe l'intestino, interrompendo la peristalsi, che consente una più lenta rimozione dei rifiuti. Nell'insieme di tutti i fattori, viene aggiunto l'aumento di peso, e tutto questo in più preme sulla colonna vertebrale.

In queste condizioni, se prima della gravidanza la futura mamma aveva patologie della colonna vertebrale come la presenza di scoliosi, cifosi, lordosi, le complicazioni si aggravano significativamente.

Inoltre, l'effetto degli ormoni che influiscono sulla ristrutturazione del corpo, che adegua il bacino al parto, porta ad ammorbidire i legamenti, rendendo più dinamiche le articolazioni cross-iliache, tutto ciò aumenta la pressione e provoca dolore.

Particolare attenzione ai sintomi patologici

Una donna incinta dovrebbe ascoltare in modo molto sensibile tutti i processi che si svolgono con il suo corpo. Ci sono campane che suggeriscono che devi stare più attento ai nuovi sintomi emergenti.

In quali situazioni è richiesta la consultazione di un medico:

  • Se si verifica mal di schiena nel 3 ° trimestre. È possibile che l'utero sia in tono, il che porta a un deterioramento del flusso sanguigno nella placenta, è possibile l'ipossia fetale (il bambino ha una mancanza di nutrienti e ossigeno).
  • Manifestazione di pancreatite (il pancreas si infiamma). C'è un disturbo digestivo e la manifestazione di sintomi di tossicosi. Il verificarsi di dolore alla schiena della cintura. Avere una localizzazione nella parte superiore dell'addome, durante un attacco, lasciando verso la colonna vertebrale.
  • In presenza di osteocondrosi, ernie intervertebrali. Nella fase di esacerbazione di queste patologie, si manifesta una costante tensione del dolore. E può portare ad un aumento del tono dell'utero e, di conseguenza, alla nascita prematura. Richiede una consultazione non solo con il ginecologo, ma anche con un terapista e un chirurgo. Esistono raccomandazioni per i metodi di trattamento per le donne in gravidanza, come la terapia fisica, che possono alleviare significativamente il dolore senza rischi per il feto.
  • Con malattia renale (pielonefrite, glomerulonefrite). Tali malattie tendono a interrompere prima l'operazione di un rene, quindi la localizzazione del dolore si verifica prima su un lato, a sinistra o a destra. Se osservato nella clinica prenatale e consegna puntuale dei test, questo problema viene facilmente rilevato e viene applicata la nomina di un medico per il trattamento.

Quando chiamare subito un'ambulanza:

  1. Dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome in una fase iniziale (fino a 12 settimane). Se avverti la presenza di debolezza, battito cardiaco accelerato, vertigini. Forse il distacco di placenta e l'inizio di un aborto sono minacciati.
  2. 2o trimestre. Se c'è un dolore alla cintura che dà al coccige, ai fianchi e al pube. Se il dolore non si calma dopo aver riposato in una posizione calma per trenta minuti. O acquisizioni di dolore di uno stadio ritmico (che hanno la stessa durata a intervalli regolari). In questo caso, è possibile la manifestazione di ipertonia o parto prematuro..

Azioni per il mal di schiena

Consultare un medico per eventuali problematiche emergenti e fastidiose legate al mal di schiena durante la gravidanza. Naturalmente, non dovresti correre immediatamente a una consultazione con un piccolo inconveniente nella parte posteriore..

Ma se il disagio peggiora la qualità della vita, influisce sul sonno, il rilassamento non aiuta, esercizi speciali, consultare un medico.

Il medico stabilirà rapidamente la causa prescrivendo test, un'ecografia o indirizzandoti a un medico specialista che ti diagnosticherà. La cosa più importante non è automedicare.

In questo caso, c'è un grande rischio di danneggiare te e tuo figlio. Supponiamo che l'autoriscaldamento possa contribuire a un aumento ancora maggiore dell'infiammazione. L'esercizio improprio porterà a un deterioramento dell'ernia.

Il trattamento farmacologico con unguenti, compresse può essere un pericolo per la salute del bambino. Tutte le manipolazioni solo dopo aver parlato con il medico.

Raccomandazioni generali per rafforzare la colonna vertebrale

Idealmente, ovviamente, sarebbe bello se rafforzassimo la colonna vertebrale all'inizio. Ciò faciliterà la consegna e le aspettative del bambino saranno facili e divertenti..

Immagina per un minuto che all'età di 5 mesi il tuo bambino nella pancia pesa dal liquido amniotico da 10 a 15 kg. Anche sollevare un tale carico con le mani è difficile per una donna.

E la donna stessa aggiunge peso e all'età di 7 mesi il carico sulle articolazioni, sulle gambe e sulla parte bassa della schiena aumenta di un fattore. E anche l'andatura cambia in questo momento, mi sembra per tutte le donne in gravidanza, iniziamo a muoverci come "anatre".

È solo che il corpo stesso è costretto a prendere una tale posa quando cammina per distribuire il carico e creare condizioni confortevoli per la crescita e lo sviluppo del bambino nella pancia, ma per la madre stessa questa è una distribuzione errata.

Bene, quante sensazioni così piccole, non molto confortevoli devono ancora arrivare, ma tutto è dimenticato nel primo secondo di questo miracolo, il primo sorriso del bambino, e devi prepararti a prendere il tuo bambino tra le braccia senza urlare di dolore.

Regole semplici per la prevenzione del mal di schiena

  • Ovviamente monitoriamo il nostro peso, non abbiamo bisogno di altro
  • Indossiamo scarpe con tacchi non superiori a 2-3 cm
  • Quando devi stare a lungo, puoi alternativamente posizionare la gamba alternativamente per mettere su una piccola elevazione (sotto forma di un marciapiede o un gradino)
  • Sul retro c'è sempre una postura diretta. Ciò può essere ottenuto tirando i glutei e raddrizzando le spalle, quindi abbassandoli a un livello confortevole.
  • Sdraiati per riposare, metti un rullo morbido o un cuscino sotto la deflessione della colonna vertebrale. Si consiglia di dormire dalla tua parte, alternando sinistra e destra
  • Docce calde e auto-massaggio alla schiena tutti i giorni
  • Indossare una benda nel secondo trimestre (ridurrà la pressione sulla colonna vertebrale e aiuterà a evitare le smagliature)

Elementi di massaggio per la schiena premaman

Con cura, sdraiato su un fianco, dal 4 ° mese puoi iniziare il massaggio: nessun movimento improvviso - solo un leggero accarezzamento e un leggero sfregamento ritmico.

La procedura dovrebbe essere utile e divertente. Puoi farlo da solo, solo ogni giorno senza toccare la colonna vertebrale stessa

  1. Con il pollice, spingere leggermente, facendo scorrere movimenti attorno alla colonna vertebrale
  2. Trasformiamo le maniglie in camme e con la parte posteriore delle articolazioni metacarpo-falangee, ci muoviamo lungo la parte bassa della schiena con movimenti di ritorno
  3. E ora i muscoli allunganti del movimento con 4 dita ai lati della colonna vertebrale con una leggera pressione, facciamo 5 minuti
  4. E alla fine accarezziamo la parte bassa della schiena con le mani calde

Penso che questi leggeri elementi di automassaggio si rilasseranno e aiuteranno a sentirsi meglio per la futura mamma. Tempo di consegna totale 20-30 minuti.

Carica per la schiena durante la gravidanza

Questi semplici elementi di esercizi completeranno il massaggio e ti aiuteranno a stare sempre in buona salute mentre trasporti il ​​tuo bambino.

  1. Siamo nella posa di "gattino". A quattro zampe, inspirando aria, abbassare la schiena verso il basso, mentre si fa una deflessione nella parte bassa della schiena, testa in una posizione neutra. Espirando, ritorna alla posizione di partenza: la testa è abbassata, la schiena si piega verso l'alto, mentre lo stomaco è retratto.
  2. Swinging. Siamo di fronte al muro ad una distanza di circa 1 m, allargiamo le gambe di 60 cm di larghezza, appoggiamo le mani sul muro, ci incliniamo leggermente in avanti e scuotiamo i fianchi da un lato all'altro per 1 minuto..
  3. Squat. L'esercizio fisico aiuterà a separare fianchi e bacino, quando arriva il momento del parto. Appoggiamo le spalle al muro e lentamente ci accovacciamo in uno stato confortevole per noi stessi, sollevando leggermente i talloni dal pavimento. Importante: non strappiamo la schiena dal muro. Tieni premuto per un minuto in questa posizione, la respirazione profonda, il bacino è rilassato. Puoi rialzarti usando una sorta di supporto, ad esempio sotto forma di una sedia.
  4. "Ali di farfalla". Seduti sul pavimento sul pavimento, collega i tuoi piedi, mentre allarga le ginocchia, in quella posizione il muscolo inguinale e le cosce interne vengono gradualmente allungati, si allungano in uno stato confortevole. Idealmente, devi essere in grado di toccare il pavimento con le ginocchia. Dovrebbe indugiare per un minuto in questa posa.

Attività fisica in diversi trimestri

I primi 3 mesi: dovresti prestare attenzione alle tecniche rilassanti e agli esercizi di respirazione, i carichi più delicati.

Da 3-6 mesi - fai esercizi che rafforzano i muscoli del pavimento pelvico e i muscoli addominali.

Da 6-9 mesi - fai esercizi che rimuovono la congestione venosa.

Ma, in generale, tutto ciò che farai in termini di attività fisica, tutto dovrebbe essere altrettanto moderato.

Mostra il meglio per alleviare la condizione del mal di schiena, il nuoto. Quando il corpo è immerso nell'acqua, il peso del proprio corpo cessa di essere sentito e allo stesso tempo tutti i gruppi muscolari sono in movimento, il che è molto benefico per il corpo della futura madre.

Anche il sistema cardiovascolare, insieme al sistema respiratorio, ha un effetto benefico. Le funzioni protettive del corpo aumentano e dopo di loro tutti i sistemi adattativi, il corpo si rilassa, la tensione scompare.

Conclusione

Il momento migliore e, ovviamente, molto significativo per una donna è il periodo in cui ha un figlio. È tutta in previsione del miracolo di avere un bambino e tutti i problemi minori associati alla ristrutturazione del suo corpo ai bisogni del bambino vengono dimenticati immediatamente dopo la nascita di un figlio o della figlia.

Su questo, finisco il mio articolo. Donne incinte, desidero una maternità felice e veloce. Iscriviti al mio blog e sii il primo a rimanere aggiornato su nuove note.

Come trattare la lombalgia durante la gravidanza

Buona giornata a tutti coloro che sono venuti su questa pagina online del nostro blog. Qui proveremo a dirti come alleviare il mal di schiena durante la gravidanza. Dal momento che questa domanda preoccupa oggi quasi ogni seconda donna in una posizione interessante.

Il dolore alla schiena delle donne in gravidanza è generalmente lieve, dolente e tollerante. Meno spesso, nei casi più gravi, si manifestano con sintomi acuti e causano molti problemi alle donne.

Prima di scrivere questo articolo, abbiamo deciso di imparare un po 'su tali problemi dai professionisti, per così dire, cioè, quelli che hanno già visitato "questo" brano. E abbiamo deciso di chiedere al nostro vicino di questo argomento.

La giovane donna è di buon umore, in attesa della nascita del suo secondo bambino, si rallegra di come si muove e le dà un calcio allo stomaco. Ha detto che la gravidanza procede senza intoppi, anche se non c'è stata tossicosi, ma recentemente la schiena ha iniziato a fare un po 'male. Ma il medico della clinica prenatale l'ha rassicurata e ha detto che questo è un fenomeno normale, che passerà da solo dopo il parto.

Quali sono i componenti fisiologici del mal di schiena durante la gravidanza? In che modo la causa principale è determinata dalla natura del dolore? Come trattare o quali metodi di prevenzione utilizzare per sopportare in sicurezza un bambino sano, dargli alla luce e godersi la vita con lui, ne parlerò più dettagliatamente di seguito. Resta sulla nostra pagina, sarà interessante!

Quali sono le cause del dolore spinale durante la gravidanza

Il verificarsi di mal di schiena acuto, acuto o doloroso nelle donne in gravidanza può essere la causa della patologia ostetrica o provocata da una varietà di malattie somatiche che sono interconnesse con lo stato reale della donna. Ostetrici e ginecologi i sintomi del dolore nelle donne di questa condizione sono divisi in due gruppi.

Il primo gruppo di dolore spinale è associato ad un aumento delle dimensioni dell'utero e una ridistribuzione del carico corporeo lungo il sistema muscolo-scheletrico. Provocano:

  • Sforzo eccessivo dei dischi intervertebrali;
  • Lunga seduta o in piedi;
  • Debolezza del sistema muscolo-scheletrico;
  • Malattie neurologiche con enfasi sull'infiammazione del nervo sciatico, che vengono somministrate alla gamba;
  • Patologia del sistema urinario;
  • Sovrappeso;
  • Scarpe sbagliate;
  • Problemi gastrointestinali come la pancreatite.

Il secondo gruppo di dolore spinale nelle donne in gravidanza si verifica a causa di:

  • Cambiamenti ormonali;
  • Diminuzione dei livelli di calcio e magnesio;
  • Ammorbidire i legamenti del bacino.

In particolare, i sintomi del dolore di questo gruppo sono associati a:

  • Ristrutturazione ormonale di tutto il corpo femminile;
  • La divergenza delle ossa che formano l'articolazione pubica;
  • Combattimenti di False Brexton Hicks;
  • Aborto minacciato;
  • L'inizio del travaglio.

Di solito, i sintomi del dolore associati a tali cambiamenti funzionali compaiono nell'ultimo trimestre, ma a volte si verificano nelle prime fasi della gravidanza..
Tutto è molto individuale, a seconda dello stato della malattia, dell'attività dei fattori perestroika nel corpo di una donna.

La componente fisiologica delle manifestazioni del dolore localizzate

Dopo un esame approfondito della donna incinta, studiando la natura del suo dolore, ulteriori test di laboratorio, il medico determina la causa del dolore in base al decorso e alla durata della gravidanza. Considera le opzioni più comuni per il dolore di varia natura, intensità, localizzazione e trova una spiegazione per queste manifestazioni.

Dolore alla schiena

Tali sintomi compaiono dopo 16 settimane, quando l'utero inizia a crescere attivamente. Questa crescita è accompagnata da dolori costantemente tiranti o leggermente dolenti nella parte bassa della schiena.

Questo processo fisiologico è spiegato dal fatto che l'utero, aumentando, preme sui vasi sanguigni attorno alla colonna vertebrale e colpisce le terminazioni nervose che emanano da esso. Pertanto, queste radici nervose e segnalano manifestazioni dolorose.

Lieve dolore al lombare

Questa sintomatologia appare in alcune donne dopo 20 settimane. È espresso da dolori dolorosi non intensi della colonna lombare, che si calmano dopo il riposo orizzontale.

Questo fatto è spiegato come segue. Durante questi periodi di gravidanza, la dimensione della pancia della donna aumenta, quindi il centro di gravità dell'intero corpo si sposta. Una donna incinta deve piegare spontaneamente la schiena per distribuire in modo ottimale il carico sulla colonna vertebrale. Tali cambiamenti temporanei nella struttura della colonna vertebrale sono accompagnati da sensazioni dolorose..

Dolore sacrale

La parte più mutante della colonna vertebrale durante la gravidanza è la zona sacrale. I dolori in esso sono spesso costantemente doloranti per lungo tempo. Allo stesso tempo, il riposo non fornisce il sollievo tanto atteso. Questi dolori accompagnano la donna giorno e notte, impedendo alla futura mamma di addormentarsi con calma.

La ragione di ciò è l'ormone relaxin, che contribuisce all'ammorbidimento delle articolazioni del sistema osseo del piccolo bacino e all'allungamento dell'utero.

La natura ha creato questo chip per:

  1. Ridurre l'attività dell'utero all'inizio della gravidanza per l'introduzione dell'ovulo.
  2. Aprire la faringe cervicale prima del parto.
  3. Un neonato ha facilmente superato il canale del parto.

Lombalgia e grave esacerbazione

Questi fattori sono direttamente correlati a problemi spinali preesistenti come:

  • Scoliosi;
  • osteocondrosi;
  • Dischi erniati;
  • Sciatica;
  • Lesioni o lividi.

Molto spesso, questi dolori acuti sono di natura lancinante, aumentano nella gamba con una sensazione di formicolio o intorpidimento. I dolori acuti con vecchi tag hanno una caratteristica distintiva: il dolore si attenua quando una donna trattiene il respiro o prende una posa "analgesica".

A questo punto della nostra storia, ci fermeremo un po ', ti daremo un po' di riposo, per parlare di un argomento vitale.

È chiaro che stai aspettando un bambino, vuoi abbracciarlo più velocemente, baciare i suoi mignoli su braccia e gambe, ascoltare il primo “Agu”. È meraviglioso! Ma è tutto a posto. La cosa principale ora è salvarla e non danneggiare le tue azioni inesperte.

Estate. Calore. Chiaramente, tutti sono alla ricerca di un brivido nell'aria condizionata o nelle bevande analcoliche. Hai bevuto kvas ieri nel vassoio più vicino e gli hai sparato alla schiena la sera? Hai tormentato tutta la notte, pensando che si tratti di una vecchia osteocondrosi? Ma per qualche motivo, l'urina è torbida e ha un odore sgradevole?

Urgente, non rimandare un minuto al medico o all'ambulanza! Sul viso sono presenti tutti i segni di esacerbazione della pielonefrite. Tutto ciò è molto serio e può influire negativamente sullo sviluppo del bambino.!

Dolore che causa violazioni pericolose del normale corso della gravidanza

Il corso della gravidanza con lievi dolori alla schiena è un normale processo che scompare dopo il parto. Tuttavia, i casi di gravidanza anormale possono turbare le aspettative di una donna..
Se nelle prime fasi fino a 12 o 16 settimane una donna ha un dolore all'addome inferiore e alla schiena allo stesso tempo, e anche dalla vagina che inizia a comparire, possiamo assumere l'inizio di un aborto spontaneo. Per periodi superiori a 20 settimane, tali sintomi portano alla nascita prematura..

La minaccia dell'aborto può essere l'ipertonicità uterina. La ragione di ciò può essere lo stress fisico o emotivo..

Un aumento della temperatura, dolore acuto nella parte inferiore destra o sinistra sono il risultato di una esacerbazione dell'urolitiasi o della pielonefrite. Il pericolo di queste patologie può causare insufficienza renale..
Il dolore doloroso al petto indica un problema in una donna incinta con una coagulazione di cuore, fegato o sangue e queste sono fonti di supporto per la vita placentare per un bambino.

Cosa fare?

La terapia farmacologica per le donne in gravidanza è estremamente controindicata, ad eccezione della forza maggiore. Per eliminare il dolore sintomatico spiacevole, deve aderire a una serie di regole preventive:

  1. Per dolore nell'addome inferiore o nella parte bassa della schiena, dimissione sospetta, consultare immediatamente un medico.
  2. Puoi trattare la vecchia osteocondrosi con l'aiuto di nuoto, yoga, Pilates, escursioni.
  3. Dopo 27 settimane con mal di schiena, indossa una benda che ridurrà il carico sulla colonna vertebrale.
  4. Prendi i multivitaminici, cambia la dieta in direzione di proteine, verdure e frutta.
  5. Per prevenire il mal di schiena durante la notte, sostituire un letto scomodo o un letto di piume con un materasso ortopedico.
  6. Il mal di schiena dopo 38 settimane indica l'inizio di un normale processo di nascita e le tasse in ospedale.

Per saperne di più - per garantire la corretta direzione del corso della gravidanza e del parto

Le moderne opportunità informative forniscono oggi alle donne in gravidanza maggiori informazioni sul corso della gravidanza, aiutano se stesse e non sono esposte a inutili paure del parto.
Ogni donna che vuole diventare madre può prepararsi al parto grazie al video corso "Parto con successo".

Qui, autrice dello sviluppo metodologico, ostetrica-ginecologa, psicologa perinatale con 10 anni di esperienza lavorativa, Marina Aist insegna passo dopo passo una donna per insegnare a una donna a superare con successo una gravidanza, prepararsi e avere un bambino senza complicazioni.

Se vuoi vivere senza mal di schiena durante la gravidanza, ti consigliamo di iscriverti al nostro blog. Qui troverai sempre informazioni utili su come alleviare i problemi alla colonna vertebrale durante la gravidanza..
Inoltre, nei tuoi commenti, puoi non solo condividere l'esperienza personale, ma anche trovare nuovi amici per la comunicazione online, per percorrere un modo difficile, interessante e sorprendente per la nascita di una nuova vita insieme.

Consegna riuscita!
Arrivederci a presto!

Possibili cause e metodi per il trattamento della lombalgia durante la gravidanza

La gravidanza è un ottimo momento per aspettare un miracolo, ma è spesso offuscata da un tale fastidio come il mal di schiena. Anche se il sintomo è insignificante, non deve essere ignorato, è necessario consultare immediatamente un medico. La lombalgia può essere la norma durante la gravidanza o l'evidenza di patologia, inclusa la minaccia della salute della madre e del bambino.

Cause comuni di dolore

Il mal di schiena in una donna incinta può essere innescato da vari fattori:

  • cambiamenti a livello ormonale (dolore fisiologico);
  • gravidanza extrauterina;
  • gravidanza congelata;
  • la minaccia di interruzione o parto prematuro;
  • patologia degli organi interni;
  • un forte aumento di peso;
  • esacerbazione di patologie croniche;
  • mancanza di vitamine, minerali.

Il dolore nella parte bassa della schiena può verificarsi in qualsiasi fase della gravidanza, ma le loro cause sono diverse. È importante prestare attenzione ai sintomi associati e assicurarsi di informarne il medico. Un dettaglio anche minore può essere importante..

Perché la parte bassa della schiena fa male all'inizio della gravidanza?

Il dolore in questa fase è considerato normale, ma non dovrebbero essere accompagnati da altri sintomi. Se compaiono, allora c'è il rischio di qualsiasi patologia.

Attività ormonale

All'inizio della gravidanza, il progesterone inizia a essere attivamente prodotto - questo ormone è importante per mantenere la gravidanza. La sua maggiore produzione porta al rilassamento dei legamenti tra le ossa, mentre il peso diventa più evidente e si avverte dolore fisiologico nella parte bassa della schiena.

Minaccia di interruzione

Questa condizione è possibile durante la gravidanza, ma molto spesso si verifica nelle sue fasi iniziali. Il sintomo principale è il dolore. Può essere tirando o crampi, localizzato nella parte inferiore dell'addome, ma può essere somministrato nella parte bassa della schiena.

Altri sintomi compaiono anche:

  • ipertonicità uterina;
  • sanguinamento di varie intensità;
  • nausea;
  • possibile solo vomito.

Gravidanza extrauterina

Ciò significa che l'ovulo fecondato si è attaccato all'esterno della cavità uterina. Questa condizione è fatale.

Una gravidanza extrauterina è accompagnata da dolore nella parte bassa della schiena, nella parte inferiore dell'addome. Può essere doloroso, tagliente, crampi.

La patologia può essere accompagnata dai seguenti sintomi:

  • Bleeding. Si verifica nella cavità addominale, ma è spesso uterino. In questo caso, assomiglia alle mestruazioni, ma lo scarico è scarso, ma dura a lungo..
  • Shock. Questo sintomo si osserva con una grande perdita di sangue. Una donna può perdere conoscenza, impallidire. Debolezza e aumento della frequenza cardiaca, abbassamento della pressione sanguigna.

Gravidanza congelata

Questo problema si verifica in circa una donna su 200 in gravidanza. La gravidanza in questo caso procede in modo errato, quindi la crescita e lo sviluppo del feto si interrompono. Più spesso, nel primo trimestre si osserva una gravidanza congelata e ci sono molte ragioni possibili per questa condizione.

Nella parte bassa della schiena, il dolore si arrende e si localizza principalmente nell'addome inferiore. È forte, ha un carattere angosciante o tirante.

La patologia può anche essere accompagnata dai seguenti sintomi:

  • problemi sanguinanti;
  • potrebbe esserci del pus nello scarico quando è iniziato il processo di decomposizione;
  • diminuzione o mancanza di sensibilità delle ghiandole mammarie;
  • bassa temperatura basale;
  • mancanza di tossicosi.

Cause del mal di schiena nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre, il mal di schiena indica spesso patologie degli organi interni. Ciò è dovuto a cambiamenti nel corpo..

Patologia renale

La pielonefrite è più comunemente osservata. A rischio è un periodo di 22 settimane. Durante questo periodo, il deflusso di urina peggiora, quindi una malattia cronica può peggiorare o può svilupparsi una patologia acuta se ci sono prerequisiti per questo.

Con la pielonefrite nella parte bassa della schiena, si verifica un forte dolore. Può dare all'inguine e alla gamba. Ciò indica che una pietra sta lasciando l'uretere.

La patologia è anche accompagnata da altri segni:

  • la temperatura corporea aumenta bruscamente;
  • la natura dei cambiamenti di urina - la trasparenza è persa, l'inclusione di sangue è possibile;
  • si osservano segni di intossicazione: brividi, mal di testa, febbre, nausea.

Nella patologia cronica, il mal di schiena è moderato. Si osservano anche sintomi di intossicazione, ma appaiono leggermente.

Insieme alla pielonefrite, spesso si sviluppa la cistite. I suoi sintomi principali includono:

  • dolore e bruciore durante la minzione;
  • maggiore voglia di andare in bagno;
  • dolore nell'addome inferiore;
  • sentendo che la vescica non è completamente vuota.

Malattia dell'urolitiasi

Questa patologia è anche chiamata urolitiasi. In questo caso, i calcoli si formano negli organi del sistema urinario. La vescica o i reni hanno maggiori probabilità di soffrire..

Le pietre possono formarsi solo in un rene o in entrambi contemporaneamente. La patologia può acquisire una natura ricorrente, che è piena di esacerbazioni periodiche. È anche possibile un prolungato decorso cronico della malattia..

La lombalgia può essere intermittente o in corso. Il suo personaggio può anche essere diverso: acuto o noioso..

Altri sintomi della patologia includono:

  • colica renale: il dolore è molto grave, si manifesta spontaneamente e indica un blocco dell'uretere;
  • dolore durante la minzione;
  • scolorimento delle urine, è possibile una miscela di sangue o pus;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • nausea;
  • gonfiore;
  • febbre.

Pancreatite

Questo termine unisce un intero gruppo di patologie e significa infiammazione del pancreas. In questo caso, il dolore viene dato alla regione lombare, ma si forma nell'addome. Nella patologia cronica, il dolore si verifica di solito dopo un pasto grasso.

Altri sintomi della pancreatite includono:

  • segni di grave tossicosi - vertigini e nausea, che si trasformano in vomito grave;
  • disturbi intestinali - diarrea, inclusione di particelle di cibo non digerito nelle feci;
  • aumento della temperatura corporea a 38-39 gradi.

Patologie di natura neurologica

La lombalgia nel mezzo della gravidanza è spesso associata a malattie del sistema muscolo-scheletrico, tra cui:

  • ernia intervertebrale;
  • scoliosi lombare;
  • osteocondrosi;
  • iper- o ipolordosi del lombare;
  • spondilosi.

Il quadro clinico in questo caso presenta molti sintomi simili. Oltre al mal di schiena, sono possibili i seguenti sintomi:

  • rigidità o limitazione dei movimenti;
  • aumento del dolore durante determinati movimenti;
  • aumento della temperatura locale;
  • gonfiore o gonfiore della zona interessata.

Perché la lombalgia alla fine della gravidanza?

Nell'ultimo trimestre, il mal di schiena è spesso fisiologico. Ciò è dovuto a un significativo aumento di peso e aumento del carico, pressione sugli organi interni. Le cause del disagio possono anche essere patologiche..

Grande volume uterino

Il dolore nella parte bassa della schiena in questo caso si verifica spesso alla fine della gravidanza - a 38 settimane. Durante questo periodo, l'utero raggiunge la sua dimensione massima. Questa condizione di solito non è associata ad alcun sintomo concomitante..

Combattimenti di allenamento

Questa condizione può essere considerata normale. Di solito si manifesta dalla 36a settimana di gravidanza. Le sensazioni sono crampi in natura. Di solito sono localizzati nella parte inferiore dell'addome, ma spesso anche nella parte bassa della schiena.

Le sensazioni dolorose sono parossistiche e di solito irregolari. Dopo alcune ore, la condizione potrebbe tornare alla normalità, ma il giorno successivo.

Con la comparsa di un tale sintomo prima delle 35 settimane di gravidanza, nonché con una riduzione dell'intervallo tra le contrazioni, è probabile la nascita prematura. In questo caso, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

miosite

Questo termine si chiama infiammazione muscolare. Se colpisce la parte bassa della schiena, allora compaiono dolori in questa zona. Il motivo potrebbe essere essere in una bozza, aria fresca.

Il dolore muscolare è locale. Si intensifica durante il movimento o se si preme sul muscolo interessato. L'aumento del dolore si osserva anche quando il tempo cambia..

La lombalgia nelle donne in gravidanza è pericolosa??

Di per sé, il mal di schiena non è pericoloso, ma alcune patologie che causano questo sintomo sono pericolose:

  • Una gravidanza extrauterina comporta un rischio di ricorrenza di tale situazione, infertilità. In assenza di un intervento medico immediato, esiste la possibilità di morte.
  • La gravidanza congelata è a rischio di infezione.
  • La pielonefrite è pericolosa con possibili complicazioni: anemia, insufficienza renale, sepsi. Vi è il rischio di parto prematuro. Possono svilupparsi gestosi ed eclampsia, il che è pericoloso per la vita e il futuro del bambino e della madre.
  • La miosite può portare ad un aumento della debolezza muscolare, una diminuzione della capacità di auto-cura, atrofia muscolare scheletrica, incluso.
  • La pancreatite può causare un aborto. Sullo sfondo di questa patologia, possono svilupparsi peritonite, sanguinamento interno, anomalie nel lavoro del tratto digestivo.

Una norma relativa è quando il mal di schiena è minore e non è accompagnato da altri sintomi. Ciò non significa che non è necessario consultare un medico. Durante la gravidanza, dovresti prestare attenzione a qualsiasi cambiamento e discuterne con uno specialista.

Le condizioni più pericolose sono quelle accompagnate da dolore acuto, soprattutto in presenza di altri sintomi spiacevoli.

Cosa fare?

Per il mal di schiena, consultare un medico. A seconda dei sintomi associati, può essere un ginecologo o un terapista. Se necessario, indirizzeranno il paziente a uno specialista più ristretto, per le analisi e gli studi necessari.

Durante la gravidanza, l'elenco dei possibili studi è limitato, quindi non è consentita la normale radiografia. È possibile eseguire la scansione ad ultrasuoni, la risonanza magnetica senza contrasto.

La terapia farmacologica per il mal di schiena può essere prescritta solo da un medico. La maggior parte dei farmaci è vietata, quindi a volte è necessario rimandare il trattamento fino al parto.

Durante la gravidanza, è consentito l'uso di farmaci di un gruppo antinfiammatorio non steroideo, quindi solo in quelle forme di dosaggio destinate all'uso esterno. Tali farmaci vanno bene con il dolore e l'infiammazione. Sono usati per mialgia, patologie infiammatorie e degenerative delle articolazioni, edema infiammatorio dei tessuti molli..

Se la patologia rappresenta una minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro, la donna viene ricoverata in ospedale. Spesso, il trattamento in tali condizioni è limitato alla dieta, al riposo a letto, alle vitamine e alle iniezioni di papaverina per eliminare gli spasmi muscolari. Essere in ospedale è principalmente richiesto per garantire la pace della donna e l'opportunità di fornirle cure mediche in qualsiasi momento.

Durante la gravidanza, si raccomanda di assumere calcio per rafforzare le strutture ossee. Questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato uno specialista, poiché il calcio è controindicato in alcune patologie..

Nelle fasi successive, si consiglia di indossare una benda speciale. Fornisce una distribuzione uniforme del carico e riduce il rischio di sviluppare alcune patologie associate al sistema muscolo-scheletrico.

Per eventuali sintomi allarmanti durante la gravidanza, consultare un medico. L'automedicazione durante questo periodo è rigorosamente esclusa, in quanto può non solo essere inefficace, ma anche pericolosa.

Misure preventive

Per non rovinare il corso della gravidanza con sintomi spiacevoli, dovresti pensare a misure preventive:

  • Con le patologie diagnosticate del sistema muscoloscheletrico e dei muscoli deboli, dovrebbero essere rafforzate. Nuoto e ginnastica speciale sono adatti per questo. Possono essere trattati non solo in preparazione alla gravidanza, ma anche durante.
  • Pianificazione della gravidanza. Molti momenti spiacevoli possono essere evitati se ti prepari in anticipo per l'aspetto del bambino. In questa fase, dovresti controllare attentamente le condizioni del tuo corpo, curare le patologie esistenti.
  • Al primo segno di gravidanza, registrati con la clinica prenatale. Questo ti permetterà di scoprire tempestivamente eventuali violazioni, inclusa una gravidanza extrauterina..
  • Mangia correttamente durante la gravidanza e controlla il normale aumento di peso. Un brusco aumento di peso può causare molti problemi.
  • Arricchisci la tua dieta con calcio. Per questo, la dieta deve essere variata con ricotta, formaggio, altri prodotti lattiero-caseari, erbe, pesce, noci.
  • Scarta le scarpe col tacco alto.
  • Non stare troppo a lungo in piedi, specialmente in una posizione. Questo mette a dura prova i muscoli del sacro. Se devi stare in piedi a lungo per qualsiasi motivo, allora devi piegare la gamba al ginocchio o appoggiarla su una leggera elevazione.
  • Sedersi correttamente. Per fare questo, usa una sedia con schienale e braccioli. Il sedile deve essere solido. Non puoi sederti per più di un'ora di fila, devi fare allenamenti periodici.
  • Dovresti dormire su un materasso duro. Questo è molto utile per la schiena, specialmente quando si avverte dolore quando ci si alza in piedi..
  • Fai esercizi speciali per le donne in gravidanza.
  • Altre passeggiate all'aria aperta.
  • Attenersi a carichi moderati. Durante la gravidanza, non sono controindicati, ma devono essere adeguati in base alla situazione. Non sollevare pesi in nessun caso..

Le cause comuni del dolore lombare nelle donne in gravidanza, come eliminarlo e le ragioni per consultare uno specialista sono raccontate da un medico, Violetta Frolova:

La lombalgia durante la gravidanza è un evento abbastanza frequente. In alcuni casi, è la norma, in altri - un segno di patologia. Eventuali deviazioni dalla norma devono essere segnalate al medico, che determinerà già la loro causa e le misure che devono essere prese. La prevenzione previene molti problemi, soprattutto se si avvia nella fase di pianificazione della gravidanza.

Up