logo

Blog su gravidanza e genitorialità

Mal di schiena durante la gravidanza. osteocondrosi

L'osteocondrosi durante la gravidanza può verificarsi non solo a causa della deformazione dei dischi intervertebrali e della cartilagine. Il rapido aumento di peso durante la gravidanza può essere una causa comune di mal di schiena. Non di rado, la malattia è aggravata dalla crescita del feto, che viola le radici dei nervi e la donna avverte dolore.

Patologia dell'osteocondrosi lombare durante la gravidanza

La schiena è più suscettibile allo stress soprattutto durante la gravidanza. Non sorprende che la regione lombare abbia le vertebre più grandi e i dischi intervertebrali siano spessi. Nel primo trimestre di gravidanza, una donna potrebbe non notare un problema alla schiena. Man mano che il feto cresce, si verifica il mal di schiena.

È importante notare che il conseguente mal di schiena durante la gravidanza può indicare altre malattie. Prima di tutto, devi controllare i reni, poiché gli attacchi di dolore sono simili.

Ragioni per il mal di schiena durante la gravidanza.

Con un aumento della gestazione, la parte bassa della schiena è sempre più stressata. Il baricentro cambia, il carico è distribuito in modo non uniforme sulla colonna vertebrale. Il bambino assorbe sempre più i nutrienti dalla madre.

Altre cause di mal di schiena durante la gravidanza sono i piedi piatti o la curvatura della colonna vertebrale. Le ragioni principali per lo sviluppo dell'osteocondrosi sono i seguenti fattori:

  • Camminare con scarpe scomode o tacchi alti.
  • Patologia del disco intervertebrale
  • Stile di vita sedentario, lavoro sedentario.
  • Squilibrio ormonale.
  • Malattie infettive.
  • Ipotermia.

Diagnosi di mal di schiena nelle donne in gravidanza.

Se hai mal di schiena, la futura mamma deve sempre consultare un medico. Il principale metodo diagnostico per le donne in gravidanza è l'esame. Il medico esamina la simmetria delle vertebre in posizione eretta e la presenza di una curvatura del rombo sacrale di Michele.

L'esame mediante TC e risonanza magnetica durante la gravidanza è severamente vietato. Quando si effettua una diagnosi, il medico scrive un rinvio per esami del sangue e delle urine.

Trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza

Non dimenticare che per le donne in gravidanza, la maggior parte dei tipi di trattamenti e farmaci sono controindicati. Qualsiasi trattamento deve essere prescritto da un medico. Abbiamo cercato di selezionare alcune delle opzioni di trattamento più sicure che potrebbero adattarsi alle variabili..

Farmaci per il mal di schiena nelle donne in gravidanza

Gel di Diclofenac - permesso di usare per il dolore nel sistema muscoloscheletrico e lesioni. La gravidanza non è nell'elenco delle controindicazioni. Esistono anche dati insufficienti sull'uso di diclofenac in donne in gravidanza.

Finalgon: utilizzato per lesioni, contusioni e danni all'apparato legamentoso. In rari casi, finalgon è prescritto alle donne in gravidanza in dosi minime.

Capsicam: usato per radicolite, osteocondrosi e vari dolori alle articolazioni e alla schiena. L'uso del capsico non è vietato durante la gravidanza, tuttavia, si raccomanda un dosaggio minimo e la consultazione con un medico.

Vale la pena notare che tutti i gel sopra indicati sono misure estreme e vengono utilizzati solo come indicato da un medico. Con gravi sintomi di dolore alla schiena durante la gravidanza, vengono utilizzati paracetamolo e traumeel. L'azione di questi farmaci ha lo scopo di eliminare il dolore, ma non il trattamento.

Tutore per il mal di schiena

In caso di malattia lombare durante la gravidanza, si consiglia di indossare un corsetto di sostegno. Grazie al tutore, puoi alleviare la tensione lombare e ridurre lo stress. Indossa un corsetto solo durante la camminata e l'attività fisica.
Ricorda che la benda deve essere acquistata solo come indicato dal medico. I corsetti per le donne incinte hanno un'ampia varietà e scopo.

Rimedi popolari per l'osteocondrosi

Con l'osteocondrosi, si consiglia di macinare e applicare impacchi sul sito del mal di schiena. Abbiamo selezionato rimedi popolari che non hanno praticamente controindicazioni e sono ottimi per le donne in gravidanza. Leggere attentamente i componenti, è possibile una singola reazione allergica.

Tintura di tarassaco su alcool. Cospargi le infiorescenze del dente di leone in una bottiglia scurita e riempia di alcool. Lasciare fermentare per 2 settimane, quindi macinare.

Fai bollire il prezzemolo verde per 3 minuti. Lasciare fermentare il brodo per mezz'ora. Usalo come impacco.

Ricorda che per le malattie della schiena durante la gravidanza, sono proibiti gli agenti riscaldanti.!

L'opzione migliore è trattare l'osteocondrosi prima della gravidanza. Pianifica il concepimento del bambino, passa l'esame e quindi la gravidanza non ti causerà problemi. E ricorda, una mamma in buona salute è un bambino in buona salute.

Trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza

L'osteocondrosi è una malattia che deve essere urgentemente curata prima della gravidanza. Se una donna ha problemi con la parte bassa della schiena, deve consultare uno specialista ortopedico prima del concepimento. Se, inoltre, aveva la scoliosi, allora è doppiamente necessario consultare un medico. Ma cosa succede se l'osteocondrosi appare per la prima volta quando la gravidanza è già iniziata? Quali metodi e medicine possono affrontare la malattia? È possibile affatto? Scopriamolo!

L'osteocondrosi è.

. la malattia, a causa della quale le cartilagini articolari perdono le loro proprietà elastiche, può collassare completamente ed esporre l'osso. L'osteocondrosi può colpire qualsiasi articolazione, ma molto spesso la colonna vertebrale "soffre" di essa. L'osteocondrosi della colonna vertebrale è divisa rispettivamente in cervicale, toracico e lombare nei dipartimenti in cui è localizzata la malattia. Con l'osteocondrosi, la struttura dei dischi intervertebrali cambia, a seguito della quale vi è una violazione del nervo, compressione dei vasi sanguigni, la struttura delle vertebre è disturbata.

Questa malattia si verifica a causa di disturbi metabolici, cattiva postura, piedi piatti e sforzo fisico sulla colonna vertebrale..

Durante la gravidanza, l'osteocondrosi delle regioni cervicale e lombare si manifesta più spesso. L'osteocondrosi cervicale provoca disagio a una donna con dolore sordo e dolente al collo, aggravata dopo lo sforzo. Spesso, l'osteocondrosi toracica viene inizialmente scambiata per malattie cardiovascolari o gastrointestinali. Ecco perché lo diagnosticano e iniziano a trattarlo quando la malattia sta già progredendo..

Metodi per il trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza

Sfortunatamente, i farmaci usati con successo per trattare l'osteocondrosi sono vietati durante la gravidanza. È dimostrato che possono influenzare negativamente lo sviluppo del feto e il corso della gravidanza. Ma cosa fare In tali casi, ricorrere all'uso di non medicinali. Poiché la causa dell'esacerbazione o dell'insorgenza dell'osteocondrosi durante la gravidanza è spesso un aumento del carico sulla colonna vertebrale, uno dei modi per alleviare la condizione di una donna è indossare una benda che minimizzi il carico sulla colonna vertebrale (oltre alle bende, si consiglia di indossare altri prodotti ortopedici: corsetti, scarpe speciali) e classi esercizi di fisioterapia speciali.

Di norma, un attacco di osteocondrosi viene rimosso mediante terapia manuale. Ma questo metodo può essere usato per trattare le donne in una posizione interessante? La maggior parte dei medici afferma che non puoi, perché ciò può provocare una nascita prematura. Ma i loro avversari sono sicuri che se questo trattamento non viene eseguito, la minaccia di un aborto diventa ancora più reale. Il fatto è che il dolore alla colonna vertebrale provoca tensione nei muscoli del bacino e dei muscoli iliaco, il cui impulso patologico dà segnali a varie parti del sistema nervoso centrale e, quindi, interrompe il lavoro coordinato dei sistemi nervoso ed endocrino. In questo caso, si verifica uno squilibrio ormonale. Tutti questi segni possono portare ad un aumento del riflesso del tono uterino e, di conseguenza, all'interruzione della gravidanza.

Per evitarlo, è necessario rimuovere l'ipertonicità dei muscoli iliaco e gluteo. Un medico competente, se si occupa della questione, sarà in grado di aiutare una donna incinta molto più velocemente di pillole, iniezioni, unguenti (che, a loro volta, comportano un ulteriore pericolo per madre e bambino). Tuttavia, l'affermazione secondo cui la terapia manuale non è sicura nella seconda metà della gravidanza ha il diritto di esistere. Pertanto, al fine di prevenire una situazione critica, prova a risolvere tutti i problemi prima della gravidanza. Inoltre, la presenza di osteocondrosi può influenzare in modo significativo il metodo di consegna. Spesso con lesioni nella parte lombare, pelvica e sacrale della colonna vertebrale, i medici raccomandano un taglio cesareo.

Con fasi semplici di questa malattia, è possibile condurre un trattamento utilizzando i metodi e le ricette della medicina tradizionale. Stiamo parlando di impacchi riscaldanti sul collo. Per gli impacchi vengono utilizzati decotti di varie erbe: bardana, prezzemolo, erba di San Giovanni, radice di tarassaco. Il batuffolo di cotone inumidito con brodo o tovagliolo deve essere applicato per 15-20 minuti, coprendo con cellophane e avvolgendolo con un asciugamano caldo. Nelle fasi iniziali dell'osteocondrosi cervicale, viene utilizzato con successo il riscaldamento dell'area interessata con un sacchetto di sabbia calda o l'applicazione di una patch di pepe..

Per ridurre il possibile carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale, è necessario rispettare regole semplici. Ad esempio, durante la stiratura, è necessario monitorare la postura, stare in piedi in modo uniforme, senza piegarsi. Per fare ciò, impostare l'asse da stiro alla sua altezza massima. Evitare inoltre di piegare la schiena durante il lavaggio e la pulizia della stanza. Se lavori a lungo al computer, fai delle pause più spesso e fai esercizi terapeutici.

Come trattare l'osteocondrosi del lombare durante la gravidanza

Buona giornata a tutti coloro che sono venuti sul nostro blog! Diamo il benvenuto a tutti voi sulle nostre pagine e sono lieto di parlarvi del problema dell'osteocondrosi della colonna vertebrale, che ogni donna incinta può incontrare durante il trasporto di un bambino.

Dopotutto, la gravidanza non è solo un periodo felice della vita di una donna, ma anche un test difficile per il suo corpo.

Qui, sullo sfondo di riarrangiamenti fisiologici naturali, stress, aumento dell'umore emotivo, spesso non ha le sorprese più piacevoli.

Una di queste sorprese potrebbe essere la prima volta o, al risveglio dopo una lunga pausa, l'osteocondrosi.

Da questo articolo imparerai cos'è l'osteocondrosi, cosa succede e con quali segni riconoscerlo? Come trattare questo disturbo per una donna incinta o come proteggersi dai suoi ulteriori dolori gravi sullo sfondo generale del già doloroso processo del parto? Troverai ulteriori risposte a queste domande..

Resta su questa mia pagina online, imparerai molte cose interessanti.!

Il problema della patologia della colonna vertebrale durante la gravidanza

L'osteocondrosi e la gravidanza possono accompagnarsi a vicenda, è il problema principale della patologia della colonna vertebrale causata da una violazione del suo metabolismo interno. Porta a danni alla cartilagine articolare, ai dischi intervertebrali e al loro nucleo polposo. Il risultato di questo è:

  • Perdita di elasticità della cartilagine;
  • Diminuzione del liquido intervertebrale;
  • Assottigliamento dei dischi a causa del loro costante contatto tra loro;
  • Interruzione dell'apporto di sangue a causa della spremitura dei vasi sanguigni da parte dei dischi intervertebrali;
  • Violazione delle terminazioni nervose che causano gravi sintomi di dolore.

Durante la gravidanza, l'osteocondrosi può verificarsi in modo imprevisto e molto luminoso nel corpo di una donna, come un anello debole vecchio o nuovo. La ragione di ciò è:

  • Aumento del peso totale dovuto al feto in crescita;
  • Carenza di vitamine o minerali;
  • Carico aggiuntivo sulla colonna vertebrale con un cambiamento nel baricentro;
  • Spostamento di organi interni con compressione del nervo e plessi vascolari;
  • Postura errata;
  • Stile di vita sedentario;
  • Ricostruzione del background ormonale.

Sintomi delle aree problematiche della malattia

Di solito, i sintomi dell'osteocondrosi spinale tradizionale in una donna durante la gravidanza sono gli stessi delle sue condizioni normali. Ma, tenendo conto della tensione generale del sistema nervoso durante il periodo in cui ha un figlio, vengono trasferiti da esso molto più duramente e si manifestano:

  • Dolore dolorante, aggravato dalla tosse, movimenti improvvisi, sforzo fisico;
  • Una sensazione di intorpidimento degli arti o dolori alla colonna vertebrale;
  • Crampi muscolari;
  • Violazione della sensibilità dell'area interessata o diminuzione dei riflessi neurologici lì.

A seconda di quale parte della colonna vertebrale è affetta da osteocondrosi e ce ne sono solo tre, esiste una certa classificazione di questa malattia. Consideriamo in particolare quali aree della colonna vertebrale subiscono disturbi degenerativi distrofici durante la gravidanza e quali sintomi specifici accompagnano.

Cervicale

Spesso, i sintomi dell'osteocondrosi cervicale nelle donne in gravidanza sono confusi con disturbi vascolari. In questo caso, una donna può sperimentare:

  1. Nausea, mal di testa o vertigini dovuti alla compressione dell'arteria vertebrale.
  2. Insufficienza visiva con pelle d'oca tremolante e macchie colorate negli occhi, intorpidimento delle dita o dolore nella zona della spalla a causa del pizzicamento delle radici nervose.
  3. Dolore al cuore o alle scapole caratteristico della sindrome cardiaca.

Dipartimento toracico

Anche l'immobilità relativa e la protezione naturale da parte del corsetto muscolare della colonna vertebrale toracica durante la gravidanza possono soffrire di osteocondrosi. In questo caso, una donna incinta può sperimentare:

  • Oppressione toracica;
  • Rigidità mattutina della colonna vertebrale;
  • Dolore tra le scapole;
  • Respirazione alterata o funzione degli organi interni;
  • Lombaggine affilate durante le pendenze, che si estendono agli arti superiori.

Lombare

Durante la gravidanza, una donna subisce cambiamenti ormonali nel corpo, aumenta il carico sulla colonna vertebrale o i processi metabolici sono disturbati che, esacerbando, provocano l'osteocondrosi lombosacrale. I suoi dolori fanno male. Tuttavia, curve strette, alzarsi rapidamente dal letto o da una sedia possono manifestare sintomi acuti:

  • Mal di schiena, parte bassa della schiena, regione inguinale, fianchi;
  • Crampi alle gambe o spasmi dei piedi;
  • Aumento della sudorazione o formicolio degli arti inferiori.

A questo punto della nostra storia, vogliamo darti l'opportunità di rilassarti un po 'e allo stesso tempo parlare del pericolo di patologia della deformazione del disco durante la gravidanza nella colonna lombare.

Sei nella fase di pianificazione della gravidanza? Sei preoccupato per la tua osteocondrosi derivante da una lesione da compressione? Ti capiamo molto, le tue paure non sono vane.

Il nostro consiglio! Prendi un trattamento serio per la tua malattia prima della gravidanza. Dal momento che dopo il concepimento durante il periodo di gravidanza, il carico principale sul tuo corpo sarà preso dalla colonna lombare, dove si troverà il feto. Non trascurare la tua malattia, altrimenti un forte dolore, anche nelle prime fasi, un cambiamento nei livelli ormonali e lo spasmo muscolare può portare ad aborto spontaneo.

Come alleviare una donna in una posizione interessante

Il trattamento farmacologico per le donne in gravidanza affette da osteocondrosi è strettamente controindicato per non danneggiare il bambino. Inoltre, per non provocare un aborto spontaneo o un parto prematuro, non possono eseguire la procedura:

  • Terapia manuale;
  • riflessologia;
  • Agopuntura
  • magnetoterapia;
  • Agopuntura.

La pratica di automedicazione senza prescrizione medica è altamente indesiderabile.

Dei fondi disponibili nell'arsenale di medici che possono alleviare significativamente la condizione delle donne malate, sono:

  • Bende, corsetti, scarpe speciali;
  • Lezioni di yoga, esercizi di fisioterapia;
  • Nutrizione appropriata;
  • Massaggio speciale
  • Unguenti e pozioni naturali comprovate da ricette di medicina alternativa per uso esterno.

Nuovi approcci nella pratica medica

Di recente, l'enorme potenziale di Internet ha permesso alle future mamme di aprire il velo segreto di una gravidanza felice e di una nascita di successo. Oggi, possono venire in aiuto del video corso di formazione "Parto con successo". Il suo autore Marina Aist è una psicologa perinatale, pratica ostetrica e un mentore esperto che prepara una donna passo dopo passo per una nascita di successo senza:

  • Asfissia del neonato;
  • Il rischio di "estrazione sotto vuoto";
  • Pause;
  • Taglio cesareo;
  • Altre complicazioni.

Questo video corso di formazione consente alle giovani donne di seguire lezioni a casa per preparare il proprio corpo al parto, per far fronte al dolore, per padroneggiare tutti i segreti del parto con l'aiuto di:

  • Ginnastica
  • Rilassamento
  • Esercizi di respirazione
  • Studio di posture ottimali;
  • Tecniche di accelerazione delle nascite sicure.

Lavorando con successo su se stessa, ogni futura mamma riceverà non solo abilità, conoscenza, fiducia, ma tranquillità per se stessa e per la nascita del suo bambino sano.

Se vuoi saperne di più sugli effetti dell'osteocondrosi sulla gravidanza, ti consiglio di iscriverti al nostro blog..

Qui per te, cerchiamo sempre di trovare le informazioni più necessarie per alleviare la condizione di una donna con una patologia della colonna vertebrale durante il periodo di gestazione.

Inoltre, nei tuoi commenti puoi sempre condividere l'esperienza personale con nuove amiche, risolvendo insieme i tuoi problemi comuni.

Gli esperti affermano che non esiste alcun pericolo nel trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza

Il dolore alla colonna vertebrale durante la gravidanza può essere molto grave se, prima di questa interessante posizione, una donna soffriva di osteocondrosi. Cosa fare in questo caso, perché molti farmaci sono controindicati quando si porta un bambino? Come trattare l'osteocondrosi durante la gravidanza? Oggi risponderò a questa domanda.

Perché il dolore si intensifica

Prima di tutto, voglio ricordarti cos'è l'osteocondrosi. Questi sono disturbi nel lavoro della colonna vertebrale, che portano a compromissione delle terminazioni nervose, atrofia dei dischi intervertebrali. Immagina come questo problema peggiori durante la gravidanza, quando il bambino nell'utero cresce, il peso della madre aumenta.

E con tutto ciò, la colonna vertebrale deve farcela. Questi fattori sono talvolta difficili per un corpo sano e cosa possiamo dire se ci sono disturbi nella colonna vertebrale. È importante capire perché l'osteocondrosi è pericolosa per il tuo bambino..

Inoltre, non dimenticare il cambiamento nell'equilibrio ormonale, che è sempre osservato nella futura mamma. Il corpo è gravemente carente di vitamine, minerali e altri elementi necessari per l'efficace funzionamento del corpo.

Ma l'osteocondrosi cervicale, come altre, può essere amplificata per altri motivi che sono sempre individuali per una donna:

  • eredità;
  • precedenti infortuni;
  • inattività durante la gravidanza.

È severamente vietato indossare i tacchi, a proposito, molte donne trascurano questo requisito durante la gravidanza. E un altro punto: se una donna ha deciso di diventare madre dopo 40 anni, il rischio di problemi alla colonna vertebrale aumenta in modo significativo.

Qual è la malattia pericolosa?

I problemi alla colonna vertebrale pongono immediatamente alla futura madre la questione se l'osteocondrosi esistente sia pericolosa durante la gravidanza. Gli esperti non dicono alcun pericolo.

Ma i seguenti fattori dovrebbero essere considerati:

  • l'esacerbazione dell'osteocondrosi porta ad un aumento del tono uterino e una violazione dell'apporto di sangue al feto;
  • le vertigini sono possibili, il che porta a svenire, è meglio sdraiarsi in questo stato.

L'osteocondrosi lombare non ha effetti gravi sulla gravidanza. Ma qui dovresti sapere che può provocare un cambiamento nella forma del bacino. E questo non è il modo migliore per il travaglio imminente: i medici spesso prescrivono un taglio cesareo. E questa è la mia risposta alla domanda se è possibile partorire senza problemi di osteocondrosi.

Qualche parola sulla diagnosi. È impossibile condurlo come accade con i pazienti ordinari. La radiografia, la risonanza magnetica e la TC sono controindicate per le donne in gravidanza, rimane solo un esame - visivo e palpazione. Bene, un altro medico prescriverà un test e una visita a medici di specialità ristrette.

Come alleviare il dolore

Quale opzione di trattamento scegliere per problemi alla colonna vertebrale, decide il medico, concentrandosi sul tipo di malattia. Ad esempio, l'osteocondrosi toracica può essere livellata con l'aiuto di esercizi fisici, è necessario indossare una benda.

Per problemi al collo, è adatto un massaggio alla zona del collo. Le violazioni della colonna lombare sono risolte da un bagno caldo. Per coloro che sono interessati a come alleviare il forte dolore al collo durante la gravidanza, posso raccomandare la digitopressione o il massaggio rilassante..

Inoltre, può essere fatto sia in modo indipendente che affidando a uno specialista. È possibile fare un massaggio al lombare o al torace durante la gravidanza, solo un medico può dire. Ma una cosa è chiara: nessun movimento improvviso.

Quando si agisce sul collo, è necessario seguire le seguenti regole:

  1. movimenti fluidi;
  2. Puoi usare olio caldo e creme tonificanti;
  3. puoi toccare un bordo del palmo nell'area problematica.

Il trattamento di massaggio è abbastanza efficace, consente ai muscoli di rilassarsi, il flusso sanguigno migliora, il dolore viene alleviato.

Quali farmaci sono indicati

Ma come trattare il dolore intenso, in cui il massaggio è impotente, perché molti farmaci sono controindicati per le donne in gravidanza. Le recensioni delle donne incinte dicono che puoi usare unguenti terapeutici sicuri.

Agiscono localmente, eliminando il dolore durante un'esacerbazione della malattia. Gli unguenti in qualsiasi fase della gravidanza dovrebbero essere prescritti da un medico, poiché possono includere elementi pericolosi per una futura madre.

Cosa fare se il dolore persiste? Paracetamolo e Traumeel aiuteranno, le cui composizioni sono sicure. Ma non dovresti abusarli, dopo tutto, questi sono medicinali che, in un modo o nell'altro, possono danneggiare il bambino.

Il vantaggio indiscutibile di questi farmaci sono i vari casi d'uso. Può essere gel, unguenti, compresse, iniezioni. E voglio attirare la tua attenzione: sono usati solo per eliminare il dolore, ma non il trattamento.

Durante la gravidanza, i sintomi dell'osteocondrosi sono possibili sotto forma di intorpidimento degli arti, vertigini. In questo caso, il medico può prescrivere farmaci a base di diclofenac sodico. Questi includono Capsicum e Finalgon. Ma nelle prime fasi di una gravidanza che passa, sono vietati, poiché possono portare al tono uterino.

Cosa puoi fare tu stesso

Spesso sento la domanda su quali iniezioni vengono fatte durante la gravidanza per alleviare il dolore. Nessuna! Cercano di farne a meno, ma nel caso più estremo, quando non c'è forza per sopportare il dolore, prescrivono un'iniezione, di solito diclofenac.

Quando l'osteocondrosi si sviluppa nel primo trimestre, sono possibili varie complicazioni. In questo caso è incinta? Ovviamente! Cosa può essere raccomandato per le donne con dolore alla colonna vertebrale durante la gravidanza?

Trattamento con famosi rimedi popolari! Finora non hanno trovato niente di meglio. Per fare questo, usa lo sfregamento e le compresse nei punti in cui si verifica il dolore. L'ingrediente principale è spesso il dente di leone, che in altre ricette viene utilizzato insieme a piante accessibili come prezzemolo e bardana.

Se non sai come anestetizzare l'osteocondrosi, usa la medicina tradizionale. Le compresse devono essere applicate durante la notte in un punto dolente e sfregare - strofinare su un'area problematica. Bene, non dimenticare di massaggiare questo posto.

Unguento per tutte le occasioni

Se non riesci ad alzarti dal letto la mattina o improvvisamente senti dolori articolari? Quindi hai sicuramente bisogno della crema Arthrade. La composizione unica ti consente di raggiungere un'alta efficienza. Questi sono prodotti naturali noti per il fatto che possono ripristinare la cartilagine e migliorare il flusso sanguigno..

Come risultato dell'azione della crema, una persona riceve quanto segue:

  • i tessuti e le cellule sono saturi di formulazioni nutrienti e vitaminiche;
  • eliminazione del dolore in un luogo locale;
  • riduzione del gonfiore e sollievo del processo infiammatorio.

L'unguento viene applicato sul punto dolente, deve essere strofinato per 10 minuti. Se ripeti questa procedura due volte al giorno per tre settimane, noterai un eccellente effetto del suo utilizzo.

La gravidanza è una condizione straordinaria, ma richiede una seria attenzione. Come si confronta l'osteocondrosi con le aspettative di un bambino? Ho provato a dirtelo. Forse questo articolo sarà interessante per i tuoi amici.?

Quindi parlagli di questo blog. A proposito, qui puoi trovare molti altri articoli utili. Iscrivendoti agli aggiornamenti, sarai il primo a ricevere nuove informazioni che appariranno sul sito. Sempre felice di comunicare con te, scrivere. Ciao!

Gravidanza e osteocondrosi

Durante la gravidanza, si verificano cambiamenti fisiologici nel corpo della donna, che comportano un aumento del carico su tutti i sistemi e gli organi.

Ciò porta alla comparsa di varie malattie, allo sviluppo di patologie e complicanze, anche se prima del concepimento del feto la donna non era disturbata da problemi di salute.

La colonna vertebrale è particolarmente "colpita", quindi l'osteocondrosi è abbastanza comune nelle donne in gravidanza.

Cos'è l'osteocondrosi? ↑

Osteocondrosi: una malattia della colonna vertebrale causata da deformazione e distrofia, assottigliamento dei dischi intervertebrali e associata alla proliferazione coracoidea delle vertebre.

Perdita di elasticità e forma dei dischi intervertebrali, la loro deformazione porta al fatto che la distanza tra le vertebre è ridotta, le radici nervose vengono pizzicate, il che a sua volta provoca dolore acuto.

Inoltre, a causa della spremitura, c'è una violazione della circolazione sanguigna.

Molto spesso, l'osteocondrosi colpisce il lombosacrale (rappresenta il carico massimo), meno spesso - cervicale e toracico.

Cause della malattia ↑

Prima della gravidanza possono verificarsi problemi alla colonna vertebrale in una donna.

In genere, i fattori di rischio sono:

  • cattiva postura e camminare;
  • piedi piatti;
  • usura costante dei tacchi;
  • bassa attività fisica e uno stile di vita sedentario;
  • difetti congeniti della colonna vertebrale, predisposizione genetica;
  • sovrappeso e malnutrizione;
  • lesioni e microtraumi della schiena;
  • disturbi ormonali, alterazioni del metabolismo, composizione del sangue;
  • malattie delle articolazioni della colonna vertebrale (spondilite anchilosante, artrite reumatoide), curvatura della colonna vertebrale e processi infiammatori;
  • cambiamenti legati all'età che causano perdita di mobilità ed elasticità dei dischi e delle vertebre;
  • stress, mancanza cronica di sonno;
  • forte sforzo fisico, carico di peso;
  • ipotermia, ecc..

Durante il parto di un bambino, le possibili cause dello sviluppo di questa malattia sono inoltre attribuite a:

  • la presenza di problemi alla colonna vertebrale prima della gravidanza;
  • aumento del carico sulla colonna vertebrale dovuto all'aumento di peso e pressione dell'utero su altri organi;
  • spostamento del baricentro del corpo e carico irregolare sulla colonna vertebrale;
  • cambiamenti nei livelli ormonali e nel metabolismo;
  • un brusco cambiamento nel tuo solito stile di vita;
  • intossicazione, infezione;
  • quantità insufficiente di vitamine e minerali nel corpo (in particolare carenza causata da un'intensa crescita del feto nell'ultimo trimestre).

Sintomi ↑

Durante la gravidanza, la colonna cervicale e lombare soffrono più spesso. Anche il carico sulla zona del torace è in aumento..

Se l'osteocondrosi cervicale

I sintomi dell'osteocondrosi cervicale differiscono dalla manifestazione della malattia nel torace e nella zona lombare.

Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali delle vertebre cervicali. Le loro dimensioni sono molto più ridotte e la mobilità è più elevata.

Inoltre, l'arteria vertebrale passa attraverso il collo, che fornisce sangue al cervello, molti vasi e fibre nervose.

Qualsiasi spostamento delle vertebre cervicali provoca la compressione dei nervi e dei vasi sanguigni del midollo spinale.

L'osteocondrosi del rachide cervicale può portare a disabilità.

I sintomi principali includono:

  • Sindrome dell'arteria vertebrale Si manifesta in forti mal di testa, vertigini, comparsa di acufeni e disturbi visivi. Una conseguenza pericolosa è una violazione della circolazione sanguigna nel cervello;
  • Sindrome radicolare È associato a spremitura, pizzicamento delle radici nervose. Si manifesta con dolore che si diffonde al collo, alla cintura scapolare, all'avambraccio, alle mani e alle dita. A volte c'è una diminuzione della sensibilità della pelle nelle mani.
  • Sindrome cardiaca Si esprime nel dolore al cuore, al collo e alle scapole. La caratteristica è un aumento del dolore quando si gira la testa, starnuti, tosse, ecc..
  • Sindrome da riflesso irritante. Con l'osteocondrosi del rachide cervicale, può verificarsi "lombalgia" - forte dolore acuto che si irradia a collo, collo, spalle, avambracci o petto. Inoltre, spesso si avvertono dolori pulsanti pulsanti nell'area tra la testa e il collo.

Il pericolo di osteocondrosi cervicale è rappresentato da picchi di pressione, perdita di coscienza, comparsa di emicrania, distonia vegetativa-vascolare, ipertensione e condizioni simili.

Se al seno

La colonna vertebrale toracica è la meno mobile e ben protetta dal corsetto muscolare..

Lo sviluppo dell'osteocondrosi mammaria, nonostante la bassa probabilità, porta a gravi conseguenze:

  • nevralgia intercostale (compressione e irritazione dei nervi intercostali); violazione degli organi interni, riduzione dell'immunità;
  • insufficienza respiratoria.

L'osteocondrosi toracica progressiva può interrompere la conduzione nervosa, il metabolismo nei tessuti, portare all'intossicazione del corpo.

È importante riconoscere questa malattia nel tempo, i cui sintomi sono estremamente lievi e possono essere scambiati per segni di un'altra patologia..

Il sintomo principale dell'osteocondrosi mammaria è il dolore.

Sono divisi in due tipi:

  • dorsago - intenso dolore parossistico con conseguente limitazione della mobilità;
  • dorsalgia - dolore debole prolungato, accompagnato anche da una limitazione della mobilità.

I sintomi dell'osteocondrosi toracica sono:

  • dolore tra le costole quando si cammina;
  • dolore toracico (specialmente se il disagio appare dopo una lunga permanenza in una posizione o attività fisica);
  • dolore (sordo, dolente, bruciore) tra le scapole;
  • sensazione di oppressione ("cerchio") al petto;
  • respirazione dolorante;
  • dolore quando si alzano le braccia;
  • mobilità limitata (in particolare difficoltà nell'inclinare la custodia);
  • desquamazione della pelle e unghie fragili.

Se lombare

L'osteocondrosi della colonna lombare durante la gravidanza si manifesta principalmente con un forte dolore nella regione lombare al secondo stadio della malattia.

I sintomi principali sono:

  • lombalgia - una forte "croce", intenso dolore nella parte bassa della schiena, che causa difficoltà nei movimenti, cambiamenti nella posizione del corpo;
  • lombalgia - dolore lombare. Le donne in gravidanza avvertono questo tipo di dolore il più delle volte;
  • ischalgia lombare - la diffusione del dolore alla regione inguinale, fianchi;
  • violazione della sensibilità della pelle delle gambe;
  • crampi muscolari, crampi convulsi nei piedi;
  • debolezza generale;
  • limitazione della mobilità;
  • disturbo della sudorazione;
  • formicolio, bruciore, comparsa di "pelle d'oca" sulle gambe.

La gravidanza, il dolore frequente, fanno sentire la donna irritata e debole, il disagio e il collasso; ha un sonno disturbato, il lavoro del sistema genito-urinario.

Inoltre, l'osteocondrosi della regione lombare provoca instabilità vertebrale. A causa dell'aumento del carico, le vertebre vengono spostate dal sacro e questo provoca un malfunzionamento degli organi interni e influisce negativamente sullo sviluppo del feto.

Se sei interessato a sapere perché, oltre all'osteocondrosi, si verifica mal di schiena durante la gravidanza e come sbarazzartene, guarda il seguente video.

Video: cause e metodi per il trattamento del mal di schiena nelle donne in gravidanza

Metodi diagnostici di base ↑

Il principale metodo diagnostico è un esame clinico..

In caso di disagio o dolore alla schiena, la donna incinta deve consultare immediatamente un medico generico che effettuerà un esame iniziale e indirizzerà la donna a specialisti più ristretti (riflessologo, fisioterapista, neurologo, neurologo, chirurgo, ortopedico, ecc.).

Prima di sottoporsi a qualsiasi corso di procedure o trattamento, è necessario consultare un ginecologo che confermerà la sicurezza delle manipolazioni per il feto e la madre.

La diagnosi di osteocondrosi durante la gravidanza inizia con la raccolta di anamnesi (dati su condizione e sensazioni, presenza di malattie, patologie, condizioni di vita, reazioni allergiche, ecc.).

In questa fase, la localizzazione del dolore, la natura del dolore e l'intensità sono chiarite, il medico attira l'attenzione sulle curve fisiologiche della colonna vertebrale, studia il cambiamento dei riflessi.

Durante un esame visivo, viene prestata attenzione ad altri segni (ad esempio, con osteocondrosi del lombosacrale):

  • asimmetria delle pieghe del gluteo, la linea della cintura pelvica;
  • spostamento di un gluteo verso il basso;
  • distorsione del rombo sacrale di Michele;
  • palpazione del coccige, ecc..

Il principale metodo diagnostico per l'osteocondrosi - la risonanza magnetica - è proibito durante la gravidanza a causa dell'esposizione a un campo magnetico. Anche la tomografia computerizzata durante la gravidanza non è raccomandata..

Cosa trattare? ↑

La difficoltà dell'osteocondrosi durante la gravidanza è che molti farmaci sono controindicati per una donna e le procedure possono danneggiare il feto, provocare parto prematuro, aborto spontaneo, ecc..

Cosa fare durante l'esacerbazione?

Allevia il dolore durante un attacco di osteocondrosi aiuterà una doccia calda o un breve bagno caldo. Il rilassamento muscolare può essere ottenuto attraverso un leggero massaggio. Per fare questo, in posizione seduta o sdraiata su un fianco, dovresti massaggiare la schiena lungo la colonna vertebrale.

Dopo aver fornito le prime misure di aiuto, dovresti consultare un neuropatologo che ti aiuterà a far fronte a un'esacerbazione dell'osteocondrosi.

Trattamento farmacologico

Durante la gravidanza, molti farmaci sono controindicati, pertanto il trattamento farmacologico della gravidanza è praticamente escluso.

L'uso di qualsiasi farmaco deve essere effettuato dopo aver consultato un ginecologo, un neuropatologo, un terapista.

Durante la gravidanza, il diclofenac sodico è considerato relativamente sicuro per il feto. In caso di emergenza, può essere prescritto in 1-2 trimestri.

Nelle ultime fasi della gravidanza e durante l'allattamento, l'uso di un medicinale deve essere abbandonato.

È possibile utilizzare farmaci esterni (ad esempio, è adatto un unguento, in cui non sono indicate controindicazioni la gravidanza).

L'indipendenza della donna incinta nella scelta di un medicinale può danneggiare il feto, influire sul suo sviluppo e sulla salute.

Un prerequisito per il dolore alla colonna vertebrale delle donne in gravidanza è l'uso di uno speciale complesso di vitamine, che compensa la carenza, ad esempio, nel calcio.

Fisioterapia

Una serie di esercizi appositamente progettati aiuterà ad alleviare in modo sicuro lo stress dalla colonna vertebrale e dal dolore, normalizzare la circolazione sanguigna e il metabolismo.

Ginecologo e terapista ti aiuteranno a scegliere gli esercizi per una donna incinta, in base alle condizioni della donna e del feto, al suo benessere.

Utile sarà:

  • Esercizio "gattino": in piedi a quattro zampe, devi piegarti lentamente e piegare la schiena. Inoltre, vale la pena fare movimenti della testa, ruotando il collo in un cerchio e ai lati;
  • esercizio "Pesce": seduta sulle sue gambe, la donna incinta si appoggia lentamente all'indietro, fa alcuni respiri ed espira e poi si alza attentamente;
  • esercizio "Torcendo": in posizione eretta, è necessario alternare lentamente le curve lente del corpo in diverse direzioni. In questo caso, puoi aiutarti con le mani, tirare la mano opposta nel senso di rotazione. Oscillazioni e movimenti bruschi devono essere evitati;
  • rotazione circolare delle spalle.

È meglio fare questo esercizio al mattino per provocare un aumento di energia. La durata di ogni esercizio (o approccio, a seconda del singolo programma di lezioni) non deve superare i 30 secondi.

Molti esercizi per le donne incinte sono presi in prestito dallo yoga. Ci sono lezioni speciali - fitness, aerobica per donne in gravidanza, ginnastica e yoga - che consentono alle future mamme di mantenere una figura e un muscolo in buona forma, garantendo così la prevenzione di molte malattie della colonna vertebrale.

Esercizi per l'osteocondrosi cervicale:

  1. La donna incinta si siede, la schiena è dritta, la testa è gettata all'indietro. In alternativa, dovresti provare a raggiungere la spalla sinistra verso la spalla sinistra, l'orecchio destro a destra. Il numero di ripetizioni in ciascuna direzione - 5 volte.
  2. Metti il ​​palmo sulla fronte, schiaccia la fronte sul palmo, cercando di superare la resistenza. In questa posizione, devi soffermarti per 5 secondi, quindi rilassarti. Il numero di ripetizioni è 3 volte. Un esercizio simile comporta una pressione sulla parte posteriore della testa (palmo piegato sulla parte posteriore della testa).
  3. La ragazza si siede dritta, getta la testa all'indietro. Lottando per la tensione, abbassa la testa e preme il mento sul petto. Il numero di ripetizioni - 5 volte.
  4. La donna incinta si alza dritta, alza i set, mentre guarda dritto. Quindi gira lentamente la testa a sinistra e a destra, senza sforzare i muscoli. Il numero di approcci - 5 volte.

Esercizi per osteocondrosi toracica:

  • In posizione eretta, abbassando le mani sulle cuciture, fai un respiro. All'uscita, le braccia si alzano.
  • In posizione seduta, la donna incinta piega la schiena e raddrizza la schiena.
  • Con le mani dietro la testa, fai un respiro e piegati il ​​più possibile 3-5 volte.

Video: ginnastica per donne in gravidanza

Rimedi popolari

La medicina tradizionale può sia aiutare che danneggiare la donna incinta e il feto con osteocondrosi.

I più sicuri sono impacchi riscaldanti per l'osteocondrosi cervicale.

Quando si prepara un impacco, è necessario considerare se una donna ha un'allergia a determinate sostanze. Quindi, un esempio di una ricetta per l'osteocondrosi cervicale è un impacco da un tovagliolo, un batuffolo di cotone, qualsiasi pezzo di tessuto immerso in un caldo decotto di foglie di bardana, radice di tarassaco, iperico, prezzemolo, ecc..

Avendo posato una base del genere sulla colonna cervicale, avvolgila con un sacchetto di plastica e coprila con un asciugamano caldo. La durata dell'impacco è di circa 20 minuti.

Il trattamento dell'osteocondrosi cervicale durante la gravidanza nelle prime fasi si verifica anche con l'aiuto del riscaldamento con un sacco di sabbia, una macchia di pepe.

In questo modo è impossibile trattare l'osteocondrosi toracica e lombare.

Un aumento della temperatura e l'esposizione a sostanze attive possono influire negativamente sul feto..

Terapia manuale

La terapia manuale durante la gravidanza è una questione controversa nell'ambiente medico.

Molti credono che sia impossibile utilizzare questo metodo di trattamento e prevenzione dell'osteocondrosi durante la gravidanza, mentre altri sono dell'opinione che leggere procedure manuali possano alleviare il dolore e siano più sicure della medicina tradizionale.

Le paure dei medici stanno aumentando la probabilità di parto prematuro.

Tuttavia, i sostenitori della terapia manuale durante la gravidanza sostengono che tali procedure rimuoveranno l'ipertono dei muscoli glutei e iliaci, che può causare l'interruzione della gravidanza.

Video: l'uso di metodi morbidi di terapia manuale durante la gravidanza

Apparecchi ortopedici

Il carico sulla colonna vertebrale può essere alleviato dall'uso di una cintura per bendaggi che sostiene lo stomaco e le scarpe ortopediche. In alcuni casi, indossa un corsetto ortopedico, che sostiene e fissa le ossa e le articolazioni del bacino.

Vengono utilizzati anche cuscini ortopedici per donne in gravidanza, che li posizionano sotto lo stomaco, mentre dormono fianco a fianco, sotto la schiena in posizione seduta.

Foto: cuscino per donne in gravidanza

L'allenamento muscolare completo e il rafforzamento dei legamenti della colonna vertebrale, la correzione della postura nelle donne in gravidanza si ottiene attraverso l'allenamento sul simulatore Swing Machine.

Misure di prevenzione ↑

Se hai problemi alla schiena, è meglio curarli prima della gravidanza..

Al fine di prevenire lo sviluppo della malattia durante il periodo di gravidanza, si raccomanda:

  • evitare lo stress, il superlavoro fisico;
  • impegnarsi in terapia fisica, nuoto (se non ci sono controindicazioni);
  • osservare la dieta corretta, mangiare una quantità sufficiente di nutrienti, vitamine e minerali;
  • indossare una benda e altri apparecchi ortopedici di supporto regolarmente;

Foto: fasciatura di maternità

  • rifiutare di indossare i tacchi (in modo ottimale - 5 cm);
  • Dormi su una superficie solida e piana;
  • monitorare la postura;
  • più spesso fare pause per semplici esercizi fisici;
  • non fare movimenti improvvisi;
  • non raffreddare;
  • smettere di fumare e bere alcolici.
  • Pertanto, la gravidanza con osteocondrosi spesso oscura il piacevole tempo di attesa per la nascita del bambino.

    Per evitare ciò, si consiglia di visitare un podologo, un medico generico e un neurologo prima di concepire un feto..

    Il trattamento completo è quasi impossibile, il che significa che l'efficacia delle misure è significativamente ridotta. Seguendo tutte le prescrizioni dei medici e ascoltando il tuo corpo, puoi alleviare il dolore e prevenire lo sviluppo dell'osteocondrosi.

    Osteocondrosi durante la gravidanza: sintomi e trattamento

    L'osteocondrosi durante la gravidanza è un fenomeno abbastanza comune. Spesso, supera anche quelle donne che non avevano mai avuto problemi con la colonna vertebrale prima. E c'è una spiegazione logica per questo: durante il periodo di gravidanza, si verificano gravi cambiamenti nel corpo, che portano a varie deviazioni.

    L'osteocondrosi è una malattia in cui i dischi intervertebrali sono deformati e diluiti. La malattia non ha un effetto diretto sul feto, ma può complicare la nascita. Inoltre, una donna incinta che avverte dolore, è in uno stato d'animo depresso, non può condurre uno stile di vita attivo, che si riflette nel bambino non è il modo migliore. Pertanto, è impossibile tollerare e sperare che il disturbo passi dopo il parto. L'osteocondrosi deve essere trattata.

    Fattori provocatori

    Le esacerbazioni dell'osteocondrosi durante la gravidanza sono quasi inevitabili se una donna soffre di questo disturbo in forma cronica e non adotta misure preventive per evitare ricadute.

    Le ragioni principali per l'attivazione della malattia nelle gestanti sono:

    • aumento di peso, nonché carico sulla colonna vertebrale;
    • pressione dell'utero in crescita sugli organi adiacenti;
    • cambiamenti ormonali;
    • spostamento del baricentro;
    • una forte diminuzione dell'attività fisica (soprattutto nelle fasi successive);
    • intossicazione del corpo;
    • carenza di vitamine e altre sostanze benefiche;
    • varie infezioni.

    Ragioni simili portano alla comparsa dell'osteocondrosi durante la gravidanza per la prima volta..

    I fattori provocatori generali della malattia sono:

    • postura errata;
    • indossare scarpe scomode;
    • peso in eccesso;
    • eredità;
    • altre malattie e difetti della colonna vertebrale;
    • stile di vita sedentario;
    • Lavoro “sedentario” o “in piedi”;
    • fatica
    • mancanza di riposo, sonno;
    • attività fisica eccessiva;
    • ipotermia.


    Se nella vita di una donna che si prepara a diventare madre, è presente uno dei suddetti fattori, molto probabilmente, le viene fornita l'osteocondrosi durante la gravidanza. A partire dalla metà del secondo trimestre, può sentire dolori caratteristici. E rimuoverli non sarà così facile.

    Tipi di osteocondrosi

    Oltre alle fasi dell'osteocondrosi, ne esistono anche diversi tipi. Dipendono da quale parte della colonna vertebrale è interessata..

    Le principali varietà della malattia sono tre:

    1. Osteocondrosi cervicale. Rappresenta una grave minaccia e può portare alla disabilità. È caratterizzato da spostamento e deformazione delle vertebre nel collo. Sono di dimensioni relativamente ridotte e hanno una mobilità elevata. Situato nelle immediate vicinanze dell'arteria vertebrale che fornisce sangue al cervello. Ed è proprio questo fattore che rende questa specie così pericolosa. L'osteocondrosi cervicale è rara in gravidanza.
    2. Osteocondrosi toracica. Spesso provoca nevralgia intercostale, una diminuzione delle funzioni protettive del corpo e la sua intossicazione, insufficienza respiratoria, conduzione nervosa e metabolismo. È una sconfitta del praticamente fermo e perfettamente protetta dai muscoli delle vertebre toraciche. Anche questo tipo di osteocondrosi durante la gravidanza viene diagnosticato raramente..
    3. Osteocondrosi lombare. È considerato il più comune. È una deformazione delle vertebre della regione lombare situata nella regione sacrale. In questo caso, nervi pizzicati, irritazione delle fibre muscolari e dei legamenti, si verifica gonfiore. Le donne in gravidanza trovano spesso segni di questo tipo di osteocondrosi.

    I sintomi e le tattiche di trattamento dipendono in gran parte dalla forma della malattia. A volte i medici diagnosticano due o tutti e tre i tipi di osteocondrosi contemporaneamente. Le forme toraciche e lombari sono particolarmente "amate" per unire.

    Sintomi

    Ogni tipo di osteocondrosi durante la gravidanza ha i suoi sintomi. Sebbene ci siano alcune manifestazioni comuni.

    Ecco il quadro sintomatico con diverse forme di malattia:

    1. L'osteocondrosi cervicale si manifesta con dolore al collo, spalle, avambraccio, mani e dita. Il mal di testa è tormentoso, le vertigini infastidiscono, si osserva l'acufene, la vista è sconvolta, la sensibilità delle dita diminuisce. A volte questa forma si manifesta con dolore al cuore, picchi di pressione, distonia vegetativa-vascolare ed emicrania.
    2. Con la forma del seno di osteocondrosi, ci sono sintomi lievi. Il sintomo principale è parossistico o sordo, non molto evidente, dolore al petto o tra le scapole. Possono essere associati a difficoltà respiratoria, senso di costrizione toracica e mobilità limitata..
    3. L'osteocondrosi lombare è caratterizzata da un forte dolore nella regione sacrale, che impedisce cambiamenti nella posizione e nei movimenti del corpo. Periodicamente infastidisce la cosiddetta lombalgia. Il dolore può diffondersi all'inguine e ai fianchi. A volte vengono registrati intorpidimento, bruciore, formicolio, crampi alle estremità inferiori. Incinta con debolezza generale, insonnia, irritazione.

    Molti sintomi della malattia non sono specifici. Pertanto, la patologia viene facilmente confusa con qualcos'altro. Prima di iniziare a trattare l'osteocondrosi durante la gravidanza, è necessario assicurarsi che sia lui. Qui non puoi fare a meno dell'aiuto di specialisti.

    Chi è coinvolto nel trattamento

    Se sospetti l'osteocondrosi, dovresti informare il tuo ostetrico-ginecologo su di loro e quindi visitare un terapista. Ma questo medico sarà in grado di dire come trattare il disturbo solo dopo le conclusioni di un neurologo, fisioterapista, ortopedico, chirurgo, neuropatologo, riflessologo. I dati degli specialisti ristretti dovranno essere elusi.

    Gli esami clinici, supportati da test di laboratorio, consentiranno di effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento. Tutti gli appuntamenti del terapeuta dovrebbero essere discussi con il ginecologo. Forse alcuni fondi scritti in questo caso particolare saranno inaccettabili.

    Tattiche di trattamento

    Il trattamento dell'osteocondrosi durante la gravidanza è ostacolato dal fatto che molti farmaci e metodi diagnostici per la futura mamma sono controindicati. La terapia farmacologica in questo periodo non viene praticamente eseguita.

    L'eccezione sono solo alcuni farmaci, in particolare il Diclofenac, che, sebbene con cautela, è prescritto nei primi due trimestri di breve durata e in piccole dosi. Inoltre, dall'osteocondrosi durante la gravidanza, vengono utilizzati unguenti Finalgon e Capsican. Ma fondamentalmente, i medici stanno cercando di limitarsi alla terapia prescritta con metodi alternativi ed esercizi di fisioterapia. Anche il manuale e la fisioterapia non sono raccomandati in questo momento, anche se questo problema è considerato controverso in medicina.

    Il trattamento in gravidanza per l'osteocondrosi cervicale, toracica e lombare ha le sue caratteristiche. È importante ricordare questo quando si scelgono mezzi e metodi..

    Ecco i metodi di base per ogni tipo:

    1. Con l'osteocondrosi lombare, si consiglia di indossare una benda di supporto che allevia parzialmente la colonna vertebrale. Nel primo trimestre, puoi fare un leggero massaggio alla schiena nella sua parte inferiore. Inoltre, gli esercizi fisici hanno un buon effetto terapeutico con questo tipo di disturbo. Ad esempio, un "gattino", che comporta inarcando la schiena nella posizione originale del ginocchio-gomito.
    2. Durante il trattamento dell'osteocondrosi cervicale durante la gravidanza, sono ampiamente utilizzati decotti di bardana, prezzemolo e radice di tarassaco. Sono applicati sotto forma di impacco di un effetto riscaldante, fanno macinature. Sono anche accettabili massaggi leggeri ed esercizi speciali nel trattamento dell'osteocondrosi cervicale.
    3. L'osteocondrosi toracica comporta l'uso di uno speciale corsetto correttivo e l'esecuzione di esercizi fisici. Di quest'ultimo, l'arco della schiena su entrambi i lati dalla posizione di seduta iniziale è considerato il più efficace..

    Va sottolineato che il trattamento con sfregamento riscaldante, impacchi, unguenti è consentito solo con una forma cervicale. In tutti gli altri casi, ciò può danneggiare il bambino. Con qualsiasi tipo di disturbo, una doccia calda e una posa comoda in posizione orizzontale aiuteranno ad alleviare il dolore. Solo nei casi più estremi puoi prendere un analgesico, assicurati di consultare un medico.

    Misure preventive

    La prevenzione dell'osteocondrosi dovrebbe iniziare nella fase di pianificazione.

    Le misure preventive includono:

    • ragionevole attività fisica;
    • rifiuto di scarpe scomode (soprattutto con i tacchi alti);
    • buona alimentazione, assunzione di vitamine;
    • disponibilità di un luogo confortevole per dormire.

    Le donne che pianificano una gravidanza, è consigliabile sottoporsi a un esame per una tendenza all'osteocondrosi. È molto bello andare in un dispensario o in un sanatorio. Per massimizzare il rischio, puoi rafforzare i muscoli della schiena con l'esercizio fisico e la terapia manuale..

    Ogni donna incinta dovrebbe sapere cosa fare in caso di osteocondrosi durante la gravidanza, come trattare e come alleviare il dolore. La malattia non può essere ignorata, poiché riduce seriamente la qualità della vita di una donna e influisce indirettamente sulle condizioni del bambino. Il trattamento della malattia è complicato dal fatto che l'elenco dei farmaci consentiti per le donne in gravidanza è troppo stretto. Ma ci sono ancora metodi e sono abbastanza efficaci..

    Postato da: Alexander Indra, Dottore,
    appositamente per Mama66.ru

    Up