logo

La diatesi tradotta dal greco significa "inclinazione". Attualmente, la diatesi non è correlata a una malattia specifica, ma è considerata una condizione speciale del corpo del bambino con:

  • predisposizione ereditaria;
  • corso ondulatorio, con periodi di remissione ed esacerbazione;
  • suscettibilità ad alcune malattie: allergie, infezioni respiratorie, sindrome convulsiva, disturbi metabolici, anomalie immunologiche.

Molto spesso, si può osservare la diatesi sulle guance del bambino.

Pertanto, la diatesi è un'anomalia della costituzione del bambino, che determina le caratteristiche delle sue reazioni adattive e la sua predisposizione a determinate malattie, tra cui le manifestazioni allergiche sulla pelle e nel sistema respiratorio non sono le meno. Il fatto che nel senso classico della maggior parte dei genitori appaia sotto forma di diatesi non è altro che manifestazioni cutanee di una variante allergica della diatesi.

Cause della diatesi allergica

È difficile individuare una qualsiasi causa di diatesi: di norma si sviluppa con l'influenza combinata di diverse cause, la più importante delle quali è una predisposizione ereditaria, nonché:

  • cattiva alimentazione di una donna durante la gestazione (abuso di prodotti contenenti molti additivi chimici dannosi);
  • abuso di una donna incinta con prodotti allergenici (cioccolato, agrumi, fragole, noci, latte, uova, miele);
  • malattie materne croniche, infezioni che influenzano il corso della gravidanza;
  • assunzione di antibiotici e altri farmaci durante il periodo di gestazione;
  • tossicosi durante la gravidanza;
  • completa assenza di allattamento al seno o suo completamento precoce;
  • trasferimento a miscele artificiali, quando la proteina del latte di mucca diventa allergene per il corpo del bambino (vedi allergia al latte nei bambini) o i complessi vitaminici inclusi nelle miscele causano allergie nel bambino (vedi danno alle vitamine sintetiche).

La manifestazione di una reazione allergica in un bambino può essere causata da allergia alimentare, reazione di contatto o inalazione di sostanze tossiche o allergeni:

Diatesi respiratoria

  • l'abbondanza di depolveratori nella stanza, rara pulizia a umido
  • recentemente ristrutturato o mobili nuovi nell'appartamento
  • la presenza di animali domestici, uccelli, ecc..
  • l'uso da parte dei membri della famiglia di vari deodoranti, profumi, fragranze dell'aria, prodotti chimici domestici (detergenti e detergenti a base di cloro, detersivi in ​​polvere, ecc.)
  • la maggior parte dei giocattoli e dei prodotti per la cura del bambino fabbricati in Cina hanno un odore sgradevole, che provoca avvelenamenti domestici.

Allergia al cibo

Oggi, qualsiasi prodotto (sostanze, additivi nel prodotto) in un bambino o in un adulto può causare una risposta immunitaria inadeguata: nei neonati dipende dall'alimentazione della madre o dall'introduzione di alimenti complementari.

Diatesi di contatto

  • il bambino deve fare il bagno solo con prodotti ipoallergenici, nei primi 3 mesi non è consigliabile utilizzare acqua calda del rubinetto per fare il bagno, acqua calda o bollente
  • non lavare i vestiti dei bambini con detergenti ordinari con un alto contenuto di tensioattivi e fosfati (questi includono le presunte popolari "baby" in polvere per bambine Ushasty), vedere la lista nera delle detersivi
  • la pelle del bambino dovrebbe toccare solo il tessuto di cotone, cioè escludere il tocco di tessuto sintetico e lana sulla pelle (metti un berretto di cotone sotto un cappello sintetico, vestiti di cotone sotto un maglione di lana, ecc.)
  • le salviettine umidificate antibatteriche possono causare una reazione allergica nei bambini (vedi le salviettine umidificate sono pericolose per la pelle del bambino, le salviette con clorexidina non possono essere utilizzate per la cura dei bambini).

Diatesi autoimmune

Ad esempio, ipersensibilità alla luce ultravioletta, un alto livello di immunogolobuline di classe E e M, attivazione di linfociti, identificazione di fattori antinucleari, cioè tendenza a malattie sistemiche.

Diatesi allergica infettiva

In cui il grilletto è un'infezione batterica o virale trasferita del tratto respiratorio superiore, che provoca l'insorgenza di cambiamenti infiammatori nella pelle e nelle mucose.

Diatesi essudativa-catarrale

Questa è una tendenza a reazioni pseudoallergiche, infiltrati e desquamazione della pelle e delle mucose, alterazione del metabolismo del sale d'acqua. Questo tipo di diatesi è caratteristica dei bambini di grandi dimensioni con tessuto sottocutaneo allentato e abbondante. Sono inclini a dermatite da pannolino, pelle pastosa, diminuzione del tono, seborrea della testa e disturbi digestivi. Spesso, in tali bambini, si osserva un aumento di diversi gruppi di linfonodi, una tendenza a lesioni cutanee batteriche secondarie.

Sintomi della diatesi

Le manifestazioni della diatesi sono diverse, possono essere osservate già nelle prime settimane di vita del bambino. Riguardano non solo la reazione cutanea, ma anche le condizioni generali del bambino. Ogni madre dovrebbe sapere come appare la diatesi, perché nessuno è immune dal suo sviluppo, ma la correzione precoce di questa condizione aiuta a fermare la progressione. È necessario differenziare la diatesi dal calore pungente in un bambino, l'eruzione cutanea sul corpo di varie eziologie, dermatite da pannolino, dermatite atopica nei bambini, ecc..

Sintomi della pelle

  • Seborrea o gneiss: squame grasse e brunastre su cuoio capelluto, corona, sopracciglia. Facilmente rimosso dopo il trattamento con olio, lasciando al di sotto le aree iperpigmentate o umide. Riapparire rapidamente, causando prurito. Altro sulla seborrea del cuoio capelluto.
  • Crosta di latte - arrossamento delle guance di un'area limitata sotto forma di un rossore luminoso, a volte chiaramente definito con un ispessimento dell'epidermide. Le piccole squame di pitiriasi, la rugosità e il rafforzamento della pelle sono caratteristici. Nei casi più gravi, la diatesi sul viso si manifesta con vescicole e croste sulle guance.
  • Eruzione da pannolino - compaiono dietro le orecchie, sulle pieghe delle braccia e delle gambe, sul collo, sull'inguine, sulle ascelle, anche con un'igiene adeguata, è difficile da trattare.
  • Strofulus: un'eruzione cutanea di piccole dimensioni sopra l'eruzione cutanea su braccia, gambe, tronco. Prurito.
  • Eczema (da 1-1,5 mesi a 2 anni). Si verifica a causa della pettinatura della pelle e dell'infezione. Più spesso, si forma l'eczema umido, con suppurazione e sintomi di intossicazione generale, meno spesso - secco, con peeling senza bagnarsi, che si trasforma gradualmente in neurodermite. Nei casi più gravi, la diatesi si estende alle spalle, al torace, ai fianchi.
  • Orticaria: vesciche rosa pallide, simili a un'ustione di ortica, causano forte prurito (vedere i sintomi dell'orticaria).

Lesioni mucose

  • "Lingua geografica" - una lesione caratteristica della mucosa della lingua sotto forma di una mappa geografica. Il sintomo si verifica a causa della desquamazione irregolare dello strato cellulare della mucosa
  • Danni alla mucosa gastrointestinale, manifestati da feci instabili, disbiosi, nausea, vomito, dolore addominale
  • Danni alla mucosa delle vie respiratorie: tosse allergica persistente, rinite allergica
  • Danno alle mucose degli occhi: congiuntivite allergica
  • Lesione della mucosa vescicale: cistite

Sintomi comuni

  • Grido senza causa e pianto di un bambino
  • Brutto sogno
  • Rigurgito frequente nei neonati
  • Perdita di appetito

Altri tipi di diatesi

Diatesi linfatica

Questo è un fallimento del sistema linfatico a causa della bassa attività della ghiandola del timo. insieme ad un aumento dei linfonodi, c'è una diminuzione dell'attività delle ghiandole surrenali, una tendenza alle allergie e alla dermatite. Compreso. infettivo, a causa dell'insufficiente risposta immunitaria della pelle e delle mucose in condizioni di inibizione della produzione di immunoglobuline. Per i bambini con questa anomalia costituzionale, i haratkern hanno arti più lunghi e un tronco relativamente corto, linfonodi ingrossati, tonsille e ghiandola del timo. Quando la ghiandola è eccessivamente grande, può disturbare la respirazione. Spesso i bambini soffrono di anemia..

Diatesi neuro-artritica

Provoca alta eccitabilità nervosa ed esaurimento. I bambini con questo tipo di diatesi si sviluppano mentalmente più velocemente, ma sono più esausti e irrequieti dei loro coetanei. Una manifestazione sorprendente di questo tipo di diatesi sono le crisi acetonemiche, che spesso spaventano molto i genitori e li costringono a cercare gravi patologie nel bambino. Una crisi tipica causata dall'accumulo di corpi chetonici (acetone) nel sangue sono alcuni episodi di vomito, in cui il bambino diventa improvvisamente pallido e cade in uno stato letargico assonnato fino alla perdita di coscienza.

Il punto di partenza è quasi sempre uno stress o un errore nella dieta (un lungo periodo di fame, un carico di proteine ​​o grassi). Il rilascio di ormoni anti-insulina o una carenza di zuccheri porta a un sistema di reazioni metaboliche, a seguito del quale un eccesso di corpi chetonici (acetone, acidi acetoacetici e beta-idrossibutirrici) galleggia nel sangue. Queste sostanze agiscono sul sistema nervoso centrale come deprimenti (fino a un coma), aumentano il fabbisogno di ossigeno nei tessuti (provocano la fame di ossigeno nei tessuti, l'ischemia), i vasi di spasmo, irritano la mucosa gastrointestinale (vomito).

I bambini sono inclini a obesità, diabete, patologie renali. Metabolismo degli acidi urici - Un presagio di gotta in età adulta.

Trattamento

Il trattamento della diatesi è un problema serio, non sempre porta risultati, che dipendono in gran parte dalle azioni dei genitori. Quando appare la diatesi, per cominciare, una madre che allatta dovrebbe:

  • seguire una dieta rigida (porridge d'acqua, cracker) e guardare la reazione del bambino.
  • fare il bagno a un bambino 2 volte al giorno nell'infusione di una corda, salvia o fare bagni di amido, furacilina o lozioni di soda.

Nutrizione della mamma che allatta

La diatesi in un bambino è anche una dipendenza della madre dai dolci e i prodotti affumicati e salsicce, anche i latticini, la frutta, il pollo, usati da una madre che allatta, possono provocare la diatesi nel bambino (vedi cosa puoi mangiare una madre che allatta). Produzione moderna - antibiotici e mangimi composti per pollame e bestiame, additivi alimentari in prodotti finiti, prodotti chimici per la coltivazione di ortaggi e frutta, lavorazione di carne, frutta e verdura per l'ulteriore conservazione di prodotti saturi con sostanze nocive che si accumulano nel corpo e possono causare una reazione inadeguata nei bambini.

Tecniche per aiutare a ridurre l'allergenicità alimentare

  • Metodi di cottura: bollitura, cottura a vapore, cottura al forno.
  • Immergere i cereali e le verdure prima della cottura in acqua fredda per almeno 10-12 ore.
  • Fai bollire la carne per 20 minuti in acqua, che dovrebbe quindi essere drenata. Il semilavorato può essere stufato o ulteriormente cotto fino a cottura.
  • Quando acquisti prodotti finiti, dovresti leggere attentamente la composizione: meno componenti ci sono, soprattutto incognite, meglio è.

Corretta alimentazione e cura del neonato

  • il più presto possibile applicando al petto;
  • allattamento al seno esclusivamente per almeno sei mesi (raccomandazione dell'OMS);
  • aderenza a una dieta ipoallergenica da parte di una madre che allatta;
  • con l'alimentazione artificiale, un'attenta selezione di una miscela che non dà una reazione allergica (speciali miscele terapeutiche su idrolizzati, proteine ​​di soia, miscele di latte acido)
  • alimenti complementari adeguatamente organizzati (vedere come somministrare correttamente alimenti complementari per i bambini). Per la prima conoscenza di verdure (e questo è di 5-6 mesi) sono adatte zucchine, cavolfiori, patate e rape. Le verdure dovrebbero essere immerse per 12 ore in acqua fredda e solo allora schiacciate;
  • introduzione graduale di alimenti complementari, esclusione dell'introduzione di 2 prodotti diversi nello stesso giorno;
  • tracciare una reazione individuale a un prodotto e la sua esclusione dalla dieta - tenere un diario alimentare;
  • l'esclusione dalla dieta di prodotti e componenti allergenici precedentemente noti.

Successivamente, durante il trasferimento del bambino in un tavolo per adulti, è necessario prestare molta attenzione ai prodotti allergenici tipici, come uova, miele, noci, frutta e verdura rossa, cibo in scatola. I nuovi prodotti vengono introdotti nella dieta in quantità scarsa e, successivamente, meglio è.

  • frequente cambio di biancheria (letto e biancheria intima);
  • l'uso di detergenti neutri per lavare i vestiti e i vestiti dei bambini (vedere come preparare da soli un detersivo sicuro);
  • regolare igiene della pelle dopo la minzione e movimenti intestinali;
  • bagni quotidiani;
  • l'eccezione del bagno congiunto da parte di madre e figlio;
  • l'uso di prodotti neutri per la cura e il lavaggio della pelle appositamente progettati per le pelli sensibili;
  • taglio di unghie regolare;
  • minimizzazione degli allergeni domestici nell'ambiente del bambino: peli di animali, polvere, peluche...

Trattamento farmacologico generale

Antistaminici

  • I preparati allergici di 1a generazione, oltre all'effetto principale, hanno un lieve effetto sedativo, quindi possono essere prescritti con grave ansia del bambino, insonnia, pianto costante. Sono prescritti per 10-14 giorni con un cambio del farmaco ogni 5 giorni. Farmaci scelti: suprastin, tavegil, pipolfen.
  • Gli antistaminici di 2 generazioni hanno un pronunciato effetto anti-allergenico, non possiedono attività ipnotica, quindi possono essere prescritti per un uso a lungo termine per 3-5 settimane. Farmaci scelti: claritina, zirtec, elastina (vedere le compresse per le allergie).

sedativi

Con forte pianto e ansia, possono essere prescritti sedativi per bambini..

Probiotici

Con concomitante disbiosi confermata in laboratorio, viene prescritto un corso per uno dei farmaci: bifidumbacterin, Normobact, Linex, ecc. (Vedere l'elenco dei probiotici).

immunomodulatori

Attualmente, la necessità di prescrivere farmaci che correggano e migliorino l'immunità è controversa e può essere criticata da molti medici (vedere cos'è l'immunità e i farmaci per aumentarla). Il sistema immunitario nei bambini non è maturo, indipendentemente dal fatto che soffra di diatesi o meno. L'ulteriore carico di droga sull'immunità già imperfetta e indebolita in tali bambini può portare a reazioni patologiche e al lancio di processi autoimmuni.

Trattamento farmacologico locale

Durante un'esacerbazione della diatesi comune, vengono mostrati i bagni giornalieri di dieci minuti:

  • con eczema piangente con una soluzione leggermente rosa di permanganato di potassio (permanganato di potassio);
  • con dermatite da pannolino con un infuso di successione, salvia, amido. Un infuso di erbe viene preparato versando un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio. materiali vegetali, infusione per 20 minuti e successiva aggiunta di una soluzione filtrata in un bagno d'acqua.
  • Per preparare un bagno di amido 2 cucchiai. l'amido viene sciolto in 50 grammi di acqua fredda, aggiunto con due bicchieri di acqua bollente e versare la gelatina di amido risultante in un bagno d'acqua.

Dopo il bagno, piega delicatamente le pieghe della pelle con olio vegetale pre-bollito e raffreddato.

  • Lozioni furaciliniche - per il trattamento di lozioni allergiche da eruzione cutanea in concentrazione di 1/2 o 1/4 compresse di furacilina in un bicchiere d'acqua. Le lozioni vengono mantenute sugli elementi fino a quando diventano pallide, bagnando periodicamente il batuffolo di cotone nella soluzione.
  • Lozioni alla soda per alleviare il prurito: 1 cucchiaino il bicarbonato di sodio viene sciolto in un bicchiere di acqua bollita fredda. Non sono ammessi movimenti di sfregamento: applicare delicatamente una lozione sulla pelle infiammata.
  • Quando è asciutto e peeling, è sufficiente lubrificare la pelle con creme emollienti neutre o olio per bambini.
  • Unguento per diatesi - senza comprendere l'eziologia del problema, molti genitori acquistano unguenti da soli, basandosi sul fatto che elimineranno la diatesi. Questo è fondamentalmente sbagliato. L'unguento è solo un trattamento sintomatico di una delle manifestazioni della diatesi.

Inoltre, qualsiasi unguento o crema per le allergie ha limiti di età, nonché controindicazioni. Con estrema cautela, solo quando prescritto da un medico, vengono utilizzati unguenti con corticosteroidi (Advantan, Elokom, Celestoderm, vedi perché è meglio evitare l'uso di unguenti ormonali).

Unguenti non ormonali

  • Pasta di Guzhienko (zinco + difenidramina) - ordinata in farmacia, a base di soluzione alcolica di difenidramina e pasta di zinco.

estratti di noce - liquirizia, spago, bisabololo e pantenolo.

(ossido di zinco)

(ossido di zinco)

  • Elidel

(pimecrolimus) da 3 mesi, strofinare delicatamente sulla pelle 2-3 r / giorno

  • Gel di fenistil

(dimetindena maleato) con 1 mese, uno strato sottile di 2-3 r / giorno

  • Bepanten

Dexpantenolo, 1-2 r / giorno

Quando si attacca un'infezione batterica

  • Vishnevsky (xeroform, catrame, olio di ricino)
  • Levomekol (metiluracile, cloramfenicolo)
  • Xeroform in polvere

Vaccinazioni di routine

Le vaccinazioni di routine possono essere eseguite solo 1 mese dopo l'esacerbazione della diatesi. Nel periodo lavorativo (per 3 giorni) e dopo la vaccinazione, gli antistaminici vengono prescritti per 7-10 giorni.

Prevenzione della diatesi

Un neonato con una storia allergica gravata viene immediatamente esposto a un attacco allergico dell'ambiente, pertanto la prevenzione della diatesi deve essere effettuata anche nel periodo prenatale.

Se una donna incinta o sua madre avevano una storia di diatesi, ci sono patologie allergiche, gli alimenti più allergenici (cioccolato, fragole, miele, noci, cibi affumicati, ecc.) Dovrebbero essere esclusi dalla dieta. In nessun caso dovresti fumare: non solo questo è un rischio diretto di patologie intrauterine, ma il fumo aggrava l'umore allergico del corpo.

previsione

La diatesi, che può essere presa sotto controllo, si sta gradualmente estinguendo di 2-4 anni. Il bambino diventa resistente agli allergeni precedentemente pericolosi, tollera proteine ​​di mucca, uova, frutta e altro. I bambini la cui diatesi procede senza miglioramento visibile, con periodi costanti di esacerbazione, dermatite atopica, sono a rischio di diventare persone allergiche con grave immunodeficienza in futuro.

Diatesi nel bambino

Tutto il contenuto di iLive è controllato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibile con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Quasi ogni seconda madre incontra almeno una volta un fenomeno come la diatesi nei neonati - questo è un fenomeno che non è ancora diventato una malattia, ma richiede già una reazione immediata da parte di genitori e pediatri. La diatesi può passare senza lasciare traccia e può portare allo sviluppo di spiacevoli complicazioni e problemi di salute in futuro. Pertanto, è molto importante conoscere quante più informazioni possibili su questo stato soglia..

Codice ICD-10

Prodotti per la diatesi nei neonati

Esistono numerosi prodotti potenzialmente allergenici che possono provocare una reazione inadeguata del corpo in un bambino. Tali prodotti dovrebbero essere introdotti gradualmente nel menu di una madre che allatta, osservando attentamente la reazione del bambino. Alcune madri rifiutano tali prodotti, fino alla fine dell'allattamento.

Forse i cibi allergenici più comuni sono gli agrumi. Spesso è sufficiente mangiare solo una fetta di arancia o limone, in modo che il bambino abbia eruzioni cutanee.

Nella stessa fila con gli agrumi puoi sistemare le bacche: fragole, more, fragole. Anche altri prodotti vegetali di colore rosso e arancione hanno un effetto simile: possono essere albicocche, pesche, ciliegie, angurie e persino pomodori.

Oltre alle verdure e alla frutta, l'arrossamento delle guance può causare latte intero, anche nella composizione delle miscele di latte. In questo caso, la diatesi è provocata dall'azione degli zuccheri del latte e delle proteine ​​del latte. Per evitare difficoltà, è necessario abbandonare l'uso del latte (a volte sono ammessi prodotti a base di latte acido) e studiare attentamente la composizione di cereali per bambini e miscele a base di latte.

Un altro forte allergene è la frutta a guscio, in particolare le arachidi. Pertanto, le arachidi, il burro di arachidi o la pasta sono considerati indesiderabili durante l'allattamento. Come per altri tipi di frutta a guscio, dovrebbero essere introdotti gradualmente nella dieta, osservando la salute del bambino.

Salsicce, pesce, caviale, prodotti dell'apicoltura, bevande gassate e ricostituite, uova, grassi animali: tutti questi prodotti sono considerati potenzialmente allergenici. Ognuno di loro deve essere introdotto nella dieta di una madre che allatta attentamente e separatamente, e ancora di più se si intende usarli come cibo per il proprio bambino.

Patogenesi e cause della diatesi

Lo sviluppo della diatesi è in gran parte dovuto alle caratteristiche e all'imperfezione dell'enzima e dei sistemi immunitari del corpo del bambino. Inoltre, le mucose del tratto digestivo nei bambini hanno una maggiore permeabilità.

Un momento importante nel meccanismo dell'apparizione della patologia è una predisposizione ereditaria. Ad esempio, la presenza di una reazione allergica a uno dei genitori a qualcosa può servire come fattore nello sviluppo di una tendenza alle allergie in un bambino.

La pelle e le mucose del bambino dopo la nascita sono ancora estremamente insostenibili, i processi neuroendocrini e metabolici sono imperfetti - il bambino non è ancora pronto ad assorbire cibo a lui sconosciuto.

Oltre a questi fattori, anche lo stato del sistema nervoso dei bambini è importante, poiché la diatesi può essere una sorta di reazione dei suoi dipartimenti centrali e autonomi. Spesso, lo sviluppo della patologia è provocato da prodotti metabolici sotto ossidati, una carenza o un eccesso di ormoni delle ghiandole surrenali e di altre ghiandole.

In generale, le cause della diatesi nei bambini possono essere elencate come il seguente elenco:

  • consumo eccessivo da parte della futura madre di allergeni durante la gravidanza;
  • una tendenza alle allergie in uno dei genitori;
  • digestione in un bambino;
  • disbiosi intestinale;
  • condizioni ambientali avverse;
  • sovralimentazione del bambino;
  • alimenti complementari pre-introdotti;
  • alimenti complementari selezionati in modo improprio.

Sintomi di diatesi nei neonati

I primi segni di una manifestazione patologica sono rash cutaneo frequente e persistente, macchie rosse sulla pelle, croste gialle umide sulla superficie della testa.

L'eruzione da pannolino è considerata un segno caratteristico della diatesi. Si verificano all'inguine, alle ascelle, dietro le orecchie. È abbastanza difficile liberarsene.

Rossore e irritazione si osservano anche sul viso, sulla testa, sul retro (specialmente nella parte inferiore), sugli arti. Nell'area della crescita dei peli sulla testa si possono trovare croste giallastre o brunastre.

Il bambino stesso può essere pallido, persino pastoso. Nei bambini inclini alla diatesi, il peso corporeo aumenta in modo non uniforme, facilmente perso durante raffreddori e disturbi intestinali. A proposito, feci molli e frequenti (verdastre) e dolori addominali possono anche essere sintomi dell'umore allergico del corpo..

Le eruzioni cutanee possono causare prurito, che è accompagnato da graffi e, a volte, infezione secondaria.

Con una tendenza delle mucose alle allergie, possono svilupparsi stomatite (un processo infiammatorio nella cavità orale), congiuntivite o blefarite, rinite allergica, bronchite (spesso asmatica). Le malattie elencate hanno un decorso grave, con cambiamenti nell'analisi delle urine e compromissione della funzionalità intestinale.

Ora diamo un'occhiata ad alcuni sintomi tipici della diatesi in modo più dettagliato..

  • La diatesi in un bambino sul viso è la manifestazione più comune di patologia. Rossore e desquamazione si trovano su guance, tempie, mento, naso, inizialmente sotto forma di piccoli brufoli e dopo un po 'sotto forma di una crosta giallastra, spesso causando prurito e disagio nel bambino.
  • La diatesi sulle guance di un bambino da sola non scompare quasi mai. Esiste fino a quando il prodotto che ha causato l'allergia è escluso dalla dieta o fino a quando non vengono prescritti farmaci speciali che eliminano l'umore allergico del corpo. Le guance rimangono arrossate per lungo tempo, successivamente coperte da squame ruvide, che nel tempo possono apparire su altre parti del corpo del bambino.
  • La diatesi secca nei neonati è un concetto che caratterizza l'eruzione cutanea sul corpo del bambino. Significa la presenza di croste e squame secche e difficili da sbucciare sulla superficie della pelle, senza eccessiva umidità alla base.

A proposito, la diatesi secca nei bambini avviene molto meno frequentemente della diatesi piangente, ma non richiede meno attenzione da parte di genitori e medici. Tale pelle deve essere ulteriormente idratata con creme e decotti speciali.

  • La diatesi sul prete del bambino ricorda più il noto dermatite da pannolino, a cui l'infezione può facilmente unirsi. L'infezione infettiva si manifesta con pustole e piaghe. •
  • La diatesi nei neonati sulle gambe è meno comune che sulla testa o sui glutei. Può verificarsi sia in forma bagnata che asciutta. Inoltre, il decorso della patologia può cambiare tipo in una direzione o nell'altra..
  • La diatesi essudativa nei bambini è anche chiamata orticaria infantile o diatesi piangente. La condizione è accompagnata da un'eruzione persistente persistente di pannolino, indipendentemente dal fatto che vengano seguite le norme igieniche del bambino. La cosiddetta crosta di latte appare sulla zona di crescita dei capelli - questa è seborrea. Le ghiandole sebacee del bambino lavorano in una modalità avanzata, specialmente nella grande fontanella e sulla fronte del bambino. Più tardi, la seborrea passa alle guance, che iniziano a arrossire e sbucciarsi. Nel tempo, l'eczema si verifica sul sito del peeling (sia una forma piangente che una secca), il bambino non lascia un forte prurito. Una diatesi piangente a lungo termine nel bambino porta non solo al rossore, ma anche all'ispessimento della pelle nel sito della lesione. Sono completamente coperti di bolle con contenuto liquido, che successivamente si aprono e si trasformano in piccole ferite coperte di croste..
  • La diatesi allergica nei neonati può verificarsi sia sotto forma di secchezza che sotto forma di eczema umido. In tutti i casi, le eruzioni cutanee non rispondono bene al trattamento standard e sono soggette a ripetute esacerbazioni. L'eruzione da pannolino si trova spesso nell'inguine, dietro le orecchie del bambino, sotto le ascelle, sul collo. Tale dermatite da pannolino è molto stabile e spesso non risponde al trattamento..
  • La diatesi sulla fronte in un bambino si verifica con una marcata diminuzione dell'immunità, una tendenza all'infezione della pelle e delle mucose colpite, un aumento della sensibilità della pelle e processi infiammatori prolungati. Questa condizione è un sintomo comune che tende ad apparire quasi immediatamente dopo la nascita di un bambino.
  • La diatesi dietro le orecchie nel bambino potrebbe non essere immediatamente notata, poiché i segni sono localizzati nelle pieghe dietro le orecchie, che a prima vista non colpiscono l'occhio. È interessante notare che il bambino spesso piange e si gratta le orecchie. A un esame più attento, viene rilevata una crosta giallastra, che in nessun caso può essere strappata e deve essere pettinata con cura dopo il bagno, pretrattata con crema per bambini o olio ipoallergenico ammorbidente.
  • La diatesi sulle mani del bambino può apparire nelle pieghe della pelle, sotto le braccia, sui palmi delle mani. A volte l'unica manifestazione di questa variante di ipersensibilità è l'eccessiva secchezza delle superfici palmari delle mani del bambino. Questo sintomo può essere accompagnato da piedi asciutti, seguiti dallo sviluppo di peeling. Oltre alla ricerca dell'allergene che ha provocato questa condizione, queste aree devono essere inumidite con procedure speciali e creme idratanti per l'uso da parte dei bambini..

Le conseguenze e le complicazioni della diatesi

Nella prima infanzia, così come nei bambini più grandi, si sviluppa spesso un'infezione secondaria della pelle colpita, provocata da batteri o virus. Agenti patogeni come stafilococchi e streptococchi β-emolitici si trovano più spesso nelle superfici infette..

Herpes simplex, l'eczema può causare un grande disagio ai bambini con diatesi.

Un bambino con questa diagnosi può avere una risposta inadeguata alla vaccinazione contro il vaiolo, che deve essere presa in considerazione quando si esegue la vaccinazione di routine.

In alcuni bambini con una forma catarrale di diatesi, può verificarsi cheratocono, provocato da una prolungata irritazione delle palpebre.

Quanto dura la diatesi nei neonati? Naturalmente, lo scenario migliore è il rilevamento di un vero allergene, la sua eliminazione e il rapido recupero del bambino.

In tutti gli altri casi, la diatesi è caratterizzata da un indebolimento dei sintomi nel periodo da 3 a 5 anni. In alcuni bambini, piccole manifestazioni di eruzioni cutanee eczematose possono essere ancora presenti per qualche tempo sulle pieghe dei gomiti, sotto le ginocchia, sui palmi delle mani, dietro le orecchie, nonché su viso e collo. Tuttavia, con l'età, vi è la tendenza a seccarsi e ispessire la pelle colpita.

Quando e perché appare la diatesi nei neonati?

La comparsa di segni di diatesi in un bambino è un fenomeno abbastanza comune. Improvvisamente, la pelle del bambino diventa rossa, diventa secca, si sbuccia, prude e provoca grave disagio. Con l'identificazione tempestiva del problema e l'inizio del trattamento, eliminare la diatesi non è difficile. È importante non solo agire immediatamente, ma anche prevenire una ricaduta della malattia, che in assenza di terapia provoca conseguenze a lungo termine, ma pericolose.

Qual è la diatesi nei neonati?

I medici non considerano la diatesi nei bambini come una malattia separata. Le eruzioni cutanee possono apparire a seguito di cure improprie per il bambino, un raro cambiamento nei pannolini, una violazione delle regole per l'introduzione di alimenti complementari, ecc. Ma in generale, il concetto di diatesi combina la predisposizione del corpo a reagire violentemente agli stimoli esterni ed interni.

Apparato digerente, immunità, metabolismo: tutte queste funzioni nel bambino non sono ancora perfette. Con una costante esposizione a fattori negativi dall'esterno o con violazioni del corpo, si manifestano eruzioni cutanee caratteristiche sul corpo, accompagnate dai propri sintomi. Questi segni non possono essere sottovalutati, anche se molti considerano la diatesi una malattia infantile innocua che scompare da sola..

Che aspetto ha la diatesi??

La diatesi nei neonati e nei bambini presenta una serie di sintomi caratteristici, si manifesta durante i primi mesi di vita, indicando la presenza di problemi di salute. È importante diagnosticare la malattia in tempo, senza confondere l'eruzione cutanea con altre patologie. Come distinguere la diatesi nei neonati dal calore pungente? Quest'ultimo si manifesta con brufoli rossi, localizzati nelle pieghe dell'inguine, del gomito, delle pieghe del ginocchio e del collo. Le ragioni dell'evento sono la cura impropria della pelle, il surriscaldamento del bambino, l'essere in una stanza soffocante, che è raramente ventilata.

I sintomi della diatesi sono i seguenti:

  1. Crosta di latte - il cosiddetto arrossamento della pelle sulle guance, che ha un contorno chiaro e un sigillo caratteristico dell'epidermide. Le lesioni sono caratterizzate da rugosità, desquamazione e, nei casi più gravi, dalla comparsa di bolle e croste.
  2. Orticaria: eruzioni cutanee simili a punture di zanzara o bruciore di ortica, sembrano vesciche rosa chiaro, prurito molto.
  3. Seborrea: copre il cuoio capelluto e le sopracciglia con squame giallastre unte. Sono facilmente rimossi, lasciando dietro di sé macchie rosse, ma riappaiono rapidamente.
  4. L'eczema è un'eruzione cutanea rossa di una forma secca o piangente che si verifica a seguito della pettinatura delle aree pruriginose dell'epidermide. È localizzato sul viso, in caso di decorso grave colpisce la schiena, il torace e le cosce del bambino.
  5. Danno al tessuto mucoso: la diatesi può manifestarsi sotto forma di "linguaggio geografico", disturbi digestivi e delle feci, tosse allergica e naso che cola, congiuntivite.

Su una nota! Tra i segni comuni di diatesi, si distingue un deterioramento del benessere del bambino. Piange, dorme male, è cattivo, rifiuta di mangiare, sputa spesso. Avendo notato tali sintomi nel loro bambino, insieme a eruzioni cutanee, i genitori dovrebbero contattare un pediatra per la diagnosi.

Le cause

La diatesi non si verifica in un bambino senza una ragione, ma è difficile isolare l'unico fattore che ha causato la comparsa di segni pronunciati. Spesso i bambini hanno una predisposizione ereditaria quando uno dei genitori o dei parenti diretti soffre di reazioni allergiche. Il problema si manifesta chiaramente quando una combinazione di più fattori, esterni e interni. Cause di diatesi nei neonati e nei neonati:

  • abuso della gestante durante il periodo di gestazione con prodotti contenenti conservanti, coloranti, additivi chimici;
  • passione per le donne incinte con cioccolato, miele, arance, fragole, uova;
  • infezioni sperimentate da una donna durante la gravidanza, grave tossicosi, assunzione di antibiotici;
  • interruzione anticipata dell'allattamento al seno o mancanza di ciò;
  • introduzione analfabeta di alimenti complementari, la traduzione di neonati in miscele contenenti una grande quantità di proteine ​​di mucca;
  • reazione a pannolini di scarsa qualità, prodotti per l'igiene e la cura, biancheria intima sintetica;
  • vivere in condizioni ambientali sfavorevoli.

La diatesi procede in diverse forme e i percorsi di sviluppo sono i seguenti: contatto, cibo o inalazione di sostanze irritanti dall'esterno. Solo uno specialista può determinare la vera causa della malattia e prescrivere un trattamento adeguato.

Tipi di diatesi

Il tipo più comune di diatesi è allergico, nei neonati si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee ed è spesso combinato con un naso che cola, tosse, starnuti. Questo tipo di patologia è causata dai seguenti fattori:

  • inalazione di irritanti: includono peli di animali domestici, odore di detergenti aggressivi, giocattoli e articoli per la cura di fabbricazione cinese;
  • reazione al cibo e alla medicina;
  • contatto con l'allergene: sono tessuti sintetici e di lana, detersivi, pannolini, salviette antibatteriche, ecc..

La diatesi essudativa-catarrale nei neonati si manifesta con una tendenza a reazioni pseudo-allergiche, infiammazione della pelle e dei tessuti delle mucose, alterazione del metabolismo del sale acquatico. I bambini con un grande peso corporeo e abbondante tessuto adiposo sotto la pelle soffrono di questa forma di patologia. L'epidermide è spesso coperta da un'eruzione cutanea, seborrea, sono frequenti infezioni secondarie, aumento dei linfonodi.

Il tipo di diatesi linfatica-ipoplastica si manifesta con una tendenza alla proliferazione del tessuto linfoide delle tonsille e delle adenoidi. I seni tollerano regolarmente patologie dell'apparato linfatico e dell'apparato respiratorio. Più comune nei neonati prematuri e in quelli le cui madri hanno sofferto di grave tossicosi o malattie del sistema endocrino.

La diatesi neuro-artritica o acido urico nei neonati è il risultato di disordini metabolici e del funzionamento del sistema nervoso. Livelli elevati di acetone provocano eruzioni cutanee, lacrimazione del bambino, irritabilità nervosa.

Cosa è pericoloso?

Molti genitori sono interessati a quanto dura la diatesi nei bambini e a quanto sia pericoloso. Non è possibile sottovalutare l'insidiosità del sintomo, poiché le conseguenze in assenza di un trattamento competente, ha a lungo termine:

  • violenta reazione allergica alle sostanze irritanti esterne e interne in futuro;
  • l'attacco di infezioni batteriche e lo sviluppo di piodermite da graffi della pelle a causa di prurito costante;
  • sviluppo di asma bronchiale e malattie croniche dell'apparato respiratorio;
  • malfunzionamenti del sistema immunitario;
  • obesità causata da disturbi metabolici, gotta, diabete mellito - le conseguenze della forma neuro-artritica di diatesi.

Il pericolo di un tipo di disturbo essudativo-allergico è la forte vulnerabilità della pelle e delle mucose: sono più spesso danneggiati e infetti..

Diagnostica

La diatesi indica la presenza di un'allergia nel bambino o un aumento del rischio di formazione di malattie di vari organi e sistemi. L'esame diagnostico viene effettuato sulla base dei sospetti del medico sull'eziologia della malattia e può includere:

  • analisi del sangue generale;
  • analisi generale delle urine;
  • esame del sangue dettagliato con determinazione di immunoglobuline, colesterolo, fosfolipidi, linfociti, ecc.;
  • biochimica delle urine;
  • feci per disbiosi e presenza di parassiti.

Bisogno di sapere! Se sospetti un tipo di diatesi linfatica-ipoplastica, potresti aver bisogno di una radiografia del torace, un'ecografia degli organi addominali, delle ghiandole surrenali e un esame di altri organi, a seconda dei sintomi.

Trattamento della diatesi nei neonati

Il trattamento della diatesi nei bambini dalla nascita a un anno dovrebbe essere completo - si basa sulla corretta cura della pelle, sull'eliminazione dei fattori provocatori e sul bambino che assume farmaci. Un punto importante è la correzione della nutrizione della madre, se il bambino è allattato al seno e il bambino stesso, se è una persona artificiale. Regole per prendersi cura di un bambino durante e dopo il trattamento:

  • cambio regolare di biancheria da letto e biancheria intima per bambini;
  • lavaggio di articoli per bambini con polveri ipoallergeniche;
  • stiratura di pannolini e cose da due lati;
  • frequente taglio delle unghie del bambino;
  • lavarsi dopo ogni movimento intestinale;
  • minimizzazione degli allergeni in casa - peli di animali, polline, detergenti, deodoranti, polvere.

Come e con cosa trattare la diatesi nei bambini - il medico determinerà, a seconda della gravità dei sintomi e delle cause.

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico viene sviluppato in base al tipo di patologia e ai sintomi associati. I punti principali sono il mantenimento del sistema immunitario e degli organi digestivi per stimolare le forze del corpo a combattere lo stimolo. Con un'immunità debole, i medici prescrivono Viferon, Cycloferon, Interferon.

Polysorb è usato in diatesi nei neonati per rimuovere tossine e sostanze dannose dall'intestino. Poiché le allergie si verificano in risposta a sostanze irritanti, è importante pulire il tratto digestivo dai prodotti di decomposizione di microrganismi patogeni. Enterosgel dalla diatesi è sicuro per i bambini, ha una comoda forma di somministrazione ed elimina bene i segni di intossicazione.

Antistaminici

Suprastin è il rimedio più comunemente prescritto per la diatesi nei neonati. Nonostante il fatto che il farmaco appartenga alla prima generazione di farmaci, ha un rapido effetto antiallergico. Tavegil e Pipolfen sono caratterizzati da un effetto simile: tutti questi medicinali hanno un lieve effetto sedativo, importante per i bambini con disturbi del sonno e ansia. Sono prescritti per 10-14 giorni, un cambio di droga viene effettuato ogni 5 giorni. I farmaci di seconda generazione non causano sonnolenza, quindi possono essere utilizzati a lungo - fino a 1-1,5 mesi di seguito. Questi includono Claritin, Zirtek, Elastin.

Fenistil con diatesi nei neonati

Questo farmaco è approvato per l'uso da parte dei bambini all'età di un mese - questo è il suo chiaro vantaggio rispetto ad altri antistaminici. Inoltre, Fenistil è disponibile sotto forma di gocce: si dissolvono convenientemente in una piccola quantità di acqua e vengono somministrate al bambino. Dopo 40-50 minuti dall'ingestione, il prurito, l'irritazione della pelle vengono interrotti, il gonfiore viene eliminato.

Devi prendere delle gocce su consiglio di un medico, ma di solito sono prescritte tre volte al giorno. Il preparato sotto forma di gel viene applicato sulla superficie della pelle 1-2 volte al giorno e completa il trattamento con gocce di antistaminici.

Probiotici

Questo gruppo di farmaci è necessario per normalizzare la microflora intestinale nei bambini con segni di disbiosi. Quali probiotici possono essere somministrati ai bambini:

  • Linex;
  • Hilak Forte;
  • Beefiform Baby;
  • lattone;
  • Polybacterin.

Il bifidumbacterin è un rimedio sicuro per la diatesi nei neonati, il contenuto dell'ampolla deve essere diluito solo con acqua (o latte materno) e somministrato nel dosaggio prescritto dal medico.

sedativi

Se il bambino è difficile addormentarsi, è capriccioso e spesso si sveglia, il medico può raccomandare di assumere sedativi. Per cominciare, è meglio provare i rimedi naturali: il tè al finocchio, un brodo di valeriana. Leniscono, migliorano il sonno, alleviano il dolore e il prurito. La valeriana non può essere utilizzata per molto tempo, si consiglia il trattamento del corso.

Importante! La glicina è un preparato delicato e sicuro contenente un amminoacido sano. Stabilisce i processi metabolici, ha un effetto calmante sul sistema nervoso. L'effetto dell'uso di compresse non è immediatamente evidente, ma con un uso regolare fornisce al bambino un sonno profondo e tranquillo.

Per ridurre le manifestazioni di prurito, desquamazione e bruciore sulla pelle, i seguenti unguenti dalla diatesi sono usati per i bambini dalla nascita a un anno:

  • Pasta Guzhienko - prodotta su ordinazione in farmacia, è composta da una soluzione alcolica di difenidramina e pasta di zinco;
  • Bepanten è un unguento sicuro usato nella diatesi nei neonati, viene strofinato sulla pelle del bambino due volte al giorno;
  • Elidel - un rimedio approvato per l'uso nei bambini di età superiore ai tre mesi;
  • La Cree - una droga di origine naturale, che contiene estratti di liquirizia, serie, pantenolo aggiunto;
  • Tsindol è un unguento per la diatesi allergica nei bambini con effetto preventivo. Lo zinco nella composizione previene l'attaccamento di un'infezione cutanea secondaria.

Se il bambino è già riuscito a pettinarsi il viso e la diatesi è complicata da un danno ai tessuti batterici, i medici prescrivono il trattamento con unguento di Vishnevsky, Levomekol e polvere di Xeroform.

Un buon effetto nel trattamento è dato da una crema per diatesi destinata ai neonati, Triderm. Contiene un glucocorticosteroide sintetico, motivo per cui il farmaco è prescritto rigorosamente da un medico e da un breve corso. La crema Triderm elimina rapidamente il prurito e il gonfiore della pelle del bambino, riduce l'infiammazione, allevia una reazione allergica.

La desitina è un'altra crema sotto forma di crema dermatoprotettiva. Contiene il 40% di ossido di zinco, grazie al quale non solo allevia il bambino dai segni di diatesi, ma previene anche l'attaccamento di un'infezione batterica. Desitin deve essere applicato ogni volta prima di cambiare la briciola, per diversi giorni di seguito.

Cibo per bambini

La nutrizione infantile durante la diatesi dovrebbe contenere un massimo di vitamine, sostanze nutritive, una quantità equilibrata di grassi, proteine ​​e carboidrati. In questo caso, i prodotti che causano allergie, è importante escludere:

  • agrumi;
  • noccioline
  • cioccolato;
  • pesce
  • miele;
  • uova
  • funghi;
  • frutta e verdura di colori vivaci.

La diatesi in un bambino in allattamento, se non gli sono ancora stati somministrati alimenti complementari, viene trattata con una dieta da una madre che allatta. Non dovrebbe mangiare i prodotti elencati, è importante rifiutare piatti grassi, piccanti e salati, cottura al forno, soda, fast food.

Cosa può essere mangiato ai bambini che hanno iniziato la diatesi con l'alimentazione artificiale? È consentito mangiare prodotti a base di latte fermentato, carne magra (coniglio, tacchino), cereali di orzo perlato e granaglie di mais, cavolo, mele verdi e pere.

Rimedi popolari

La foglia di alloro per la diatesi nei neonati è un rimedio popolare comune. Alcune foglie vengono bollite in acqua per un quarto d'ora, quindi il volume del liquido viene regolato sull'originale. Un batuffolo di cotone viene inumidito con una composizione calda e vengono trattate le aree interessate della pelle. Alcuni rimedi più popolari ed efficaci per la diatesi:

  1. Strofinando le aree infiammate dell'epidermide con un brodo di ortica - un cucchiaio di materie prime essiccate viene preparato con un bicchiere di acqua bollente, insistito e usato per preparare lozioni.
  2. Polvere di guscio d'uovo: l'uovo viene lavato accuratamente, bollito per 10-15 minuti, il guscio viene asciugato e quindi martellato in polvere. Dai un pizzico al bambino ogni giorno, mescolando con pappe o latte materno.
  3. Lubrificazione delle aree interessate dall'eruzione cutanea con olivello spinoso, rosa canina e oli di abete.
  4. Serie - utilizzato in diatesi nei neonati sotto forma di un agente antinfiammatorio per il bagno insieme a camomilla, calendula, salvia.

Consigli! Le croste seborroiche sulla testa del bambino vengono rimosse quotidianamente dopo la procedura di bagno, quando la pelle è morbida e vaporizzata. Le aree interessate sono lubrificate con olio vegetale. Fare il bagno in un decotto di erbe è meglio farlo prima di coricarsi: questo allevia il prurito e aiuta il bambino a dormire più duramente. Prima di iniziare il trattamento della diatesi nei bambini con l'aiuto di rimedi popolari, è necessario consultare un medico.

Prevenzione

È importante iniziare la prevenzione della diatesi nel bambino durante la gravidanza. La futura mamma non dovrebbe fumare e bere alcolici, una dieta equilibrata, passeggiate all'aria aperta e un buon riposo sono importanti. Sono necessarie visite programmate dal medico e la consegna dei test. Dopo la nascita, lo sviluppo della diatesi può essere prevenuto seguendo le seguenti regole:

  • l'uso di prodotti ipoallergenici per il bagno e la cura della pelle del bambino;
  • aderenza alla dieta di una madre che allatta;
  • mantenere la temperatura e l'umidità ottimali nella stanza dei bambini;
  • pulizia regolare a umido, ventilazione frequente;
  • l'introduzione di alimenti complementari come raccomandato da un medico;
  • limitare il contatto delle briciole con animali domestici, spore di muffa, polvere, piante d'appartamento;
  • rafforzamento dell'immunità - nutrizione equilibrata del bambino, passeggiate frequenti, indurimento, balneazione.

Per evitare la diatesi, è importante lavare regolarmente il bambino, non avvolgerlo in pannolini caldi e usare pannolini di alta qualità. Con una forte diminuzione dell'immunità sullo sfondo di forti eruzioni cutanee e segni di allergie, è necessario contattare immediatamente un pediatra per aiuto.

La diatesi è un disturbo dal quale non è assicurato un solo bambino. Poiché una combinazione di cause porta alla sua manifestazione (ereditarietà, allergie, ridotta immunità, problemi con l'intestino), è importante prevedere e prevenire questi fattori. Il medico dovrebbe occuparsi del trattamento della diatesi nei neonati. La terapia analfabeta a casa maschererà i segni della patologia, ma non eliminerà le cause, provocando conseguenze a lungo termine, ma spesso pericolose.

Diatesi nei bambini: sintomi e trattamento

Se vuoi trovare la parola "diatesi" nelle guide mediche in lingua inglese, molto probabilmente non ci riuscirai. Ma sui forum delle rune madri ci sono centinaia di argomenti con lamentele sull'eruzione infinita sulle guance, consigli su come spalmarlo e come trattarlo, ricette per creme e compresse onnipotenti. Che tipo di malattia nei bambini è la diatesi, vale la pena preoccuparsi dei suoi sintomi e come dovrebbe essere eseguito un trattamento veramente efficace per eliminare completamente la fastidiosa piaga?

Correre in un cerchio o trattamento di un disturbo che non esiste

La situazione standard con la diatesi nei bambini è la seguente: tu, come genitore attento, improvvisamente noti un'eruzione rosa pallida sul viso (papa, braccia, gambe, ecc.). All'inizio, arrossamenti dall'aspetto innocente e macchie secche crescono, si sbucciano, si spezzano e persino sanguinano. Di conseguenza, il bambino diventa irrequieto, dorme male, piange, spesso prude.

Le nonne o le fidanzate esperte con bambini più grandi possono fare una diagnosi senza un medico: la diatesi e simpaticamente chiedono, dicono, cosa hai dato a tuo figlio a mangiare così dannoso? E ti perdi nelle congetture, perché gli offri sempre o mangi te stesso, se sei una madre che allatta, tutto è solo il migliore e il più fresco. Ti precipiti dal pediatra locale (Internet, guaritore), acquisti un unguento e uno sciroppo prescritti o cerchi una ricetta per un farmaco miracoloso che ha già contribuito a curare la diatesi per più di una generazione.

In effetti, all'inizio, un bagno alla crema o alle erbe aiuta: le macchie diventano più pallide, il bambino si calma e la vita sembra migliorare. Ma non per molto. Di norma, i sintomi ritornano di nuovo e la storia si ripete di nuovo. È familiare? Se è così, allora commetti uno dei più comuni errori dei genitori e provi a trattare la diatesi come una malattia - con l'aiuto di medicine, ignorando il motivo principale del suo aspetto.

In quali condizioni si verificano sintomi allarmanti??

In effetti, la diatesi nei bambini è chiamata la loro predisposizione a qualsiasi malattia - dalle allergie all'infiammazione articolare e al diabete. Un tempo c'era un'intera branca della scienza medica su varie diatesi, che tuttavia non era supportata da esperti stranieri. Ecco perché la diatesi ti verrà raccontata solo nelle cliniche domestiche..

Spesso sotto questo concetto è la dermatite allergica, cioè l'infiammazione della pelle sullo sfondo delle allergie. È logico che il suo trattamento sintomatico sia inefficace: è necessario bloccare il percorso verso allergeni che provocano una condizione dolorosa. A seconda di come sono entrati nel corpo, ci sono 3 tipi di reazioni allergiche:

I bambini del primo anno di vita devono spesso affrontare dermatiti alimentari, poiché il loro fegato non è ancora in grado di digerire completamente i prodotti di decomposizione alimentare. L'abitudine degli adulti a nutrire il loro amato figlio, l'acquisto di costosi prodotti esotici per lui, la sperimentazione di alimenti complementari gioca un ruolo importante nell'aspetto della diatesi.

Se le eruzioni cutanee non compaiono sulle guance, ma dove la pelle viene a contatto con i vestiti, la loro origine può essere spiegata dal contatto con la candeggina o il detergente rimasto nel tessuto dopo il lavaggio o la presenza di fibre sintetiche nella sua composizione. Alcuni bambini sono dotati di una pelle così sensibile che anche i vestiti degli adulti che li prendono tra le braccia lo influenzano..

Infine, se c'è molta polvere domestica che galleggia nell'aria, tutti i tipi di aerosol vengono attivamente utilizzati in casa e gli animali domestici vivono, l'aspetto della diatesi causata da una prolungata inalazione dell'allergene è abbastanza naturale. Come sapete, la lotta contro diversi tipi di allergie sarà diversa.

Come curare la diatesi al 100%: fasi dell'aiuto di un bambino a casa

È buono se conosci l'allergene e devi solo interrompere il contatto del bambino con lui in tempo. Ma identificare immediatamente il colpevole specifico di ciò che è accaduto risulta lontano da sempre. Cosa fare in questo caso? La risposta è semplice: devi assicurarti che la reazione cutanea sia davvero di origine allergica (ricorda che l'eruzione cutanea si verifica anche con varicella, morbillo o solo calore pungente), quindi rimuovi il prurito e il rossore in modo che il bambino si senta a suo agio, mentre fai degli sforzi per migliorare il suo stile di vita.

Farmaci per eliminare rapidamente i sintomi

Probabilmente, non dovresti ricordare a te stesso il rischio di automedicazione se hai riscontrato per la prima volta un disturbo. Quindi, con la diatesi: se non sei sicuro di averne a che fare e, di conseguenza, non sai cosa fare, prima vai dal medico per un programma di trattamento completo. Tradizionalmente, prevede diversi passaggi:

Quali farmaci è probabile che il pediatra prescriva? La loro lista è piccola:

Per mitigare e curare rapidamente le aree colpite, Bepanten (e i suoi analoghi con despantenolo), unguento di zinco e Desitin sono anche noti a tutti i genitori..

Succede che, come terapia aggiuntiva, un medico ortodosso prescrive i cosiddetti probiotici ai bambini - farmaci con colture di microrganismi appositamente sviluppati, che idealmente dovrebbero colonizzare il loro intestino e spostare i batteri patogeni. Ma è stato a lungo dimostrato che l'uso di probiotici per il trattamento della diatesi alimentare è impraticabile, poiché la microflora intestinale viene ripristinata indipendentemente se il fattore provocante viene rimosso.

Per quanto riguarda l'unguento ormonale, i genitori sono spesso preoccupati per la sua sicurezza per i bambini. Le loro paure sono infondate: quando si applica il prodotto secondo le istruzioni e il corso prescritto, gli effetti collaterali sistemici vengono eliminati e aiuta il bambino abbastanza rapidamente. Tuttavia, gli intenditori della medicina tradizionale possono rivolgersi ai suoi metodi per aiutare a sbarazzarsi della diatesi.

Suggerimenti delle persone: come ungere il bambino con un'eruzione cutanea grave?

Se la diatesi disturba moltissimo il bambino e non ci sono medicine necessarie nell'armadietto dei medicinali a casa, prova ad aiutarlo con uno dei seguenti rimedi popolari:

Questi agenti possono anche causare una reazione allergica, quindi prima di usarli, fai il cosiddetto test allergologico:

Se diventa rosso, rifiuta di trattare la diatesi con il metodo scelto. Con un aspetto costante della pelle, puoi iniziare la procedura, assicurati di monitorare la temperatura del liquido. Tuttavia, ricorda che l'automedicazione dei bambini, in particolare con l'assunzione di infusioni a casa all'interno, dovrebbe essere temporanea, ed è altamente consigliabile consultare un pediatra al riguardo.

Base per la salute dei bambini

Con misure tempestive per affrontare la diatesi può essere fatto in pochi giorni. Tuttavia, non sono chiaramente sufficienti se le sostanze allergiche continuano a fluire nel corpo dei bambini dall'ambiente. Se non sai da dove provenga il pericolo, agisci in tutte le direzioni e prima rimuovi i potenziali allergeni dal cibo:

Per eliminare la diatesi di contatto, il seguente piano d'azione aiuterà:

I sintomi della diatesi nei bambini sono peggiori se sono caldi. Ottieni parametri ottimali per l'aria ambiente - non superiore a 20 ° C e non inferiore al 50% di umidità. Bagnare ogni giorno, se possibile, usando un aspirapolvere con un filtro per l'acqua, arieggiare, camminare spesso all'aria aperta e non in un supermercato o in un centro di intrattenimento. Solo uno stile di vita naturale e non i nuovi farmaci anti-allergici aiuteranno il tuo bambino a superare con successo il periodo di instaurazione del sistema immunitario.

  • aderenza della madre e del bambino alla dieta;
  • prendendo antistaminici con un effetto generale;
  • applicazione topica di unguenti antiallergici.
    1. Per uso locale - unguenti con ormone idrocortisone (unguento all'idrocortisone 1%, Lokoid, Cortade, Monocort), Gel di fenistil, Psilo-Balsam
    2. Per somministrazione orale: sciroppo con loratadina (Claritin, Lorahexal, Erolin), gocce con cetirizina o levocetirizina (Zirtek, Analergin, Parlazin, L-cet).
    • fare il bagno in un bagno con un decotto di una stringa o camomilla (puoi alternare le erbe) - 1 cucchiaio. l materie prime asciutte versare un litro di acqua bollente e insistere in un thermos per 1 ora, quindi filtrare e versare nel bagno;
    • applicare il bagno di patate - in un contenitore da 5 litri con acqua bollente, gettare 5 patate sbucciate e finemente grattugiate e lasciare fermentare il composto per 20 minuti, quindi filtrarlo e versarlo nella vasca da bagno;
    • ungere le aree interessate con una crema per bambini con olio di abete miscelato in un rapporto 3: 1 o un unguento di olio di abete, unguento di zolfo e crema per bambini o olio d'oliva (1: 1: 2);
    • preparare una lozione di tè nero forte o foglia di alloro - 1 cucchiaino. o 5 foglie di erba versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare raffreddare, quindi inumidire un pezzettino di tessuto pulito e applicare sulla pelle.
    • cuocere rigorosamente secondo la ricetta di infuso, crema o decotto;
    • applicare una piccola quantità (letteralmente sulla punta del dito) alla curva del gomito del bambino;
    • attendere 15-20 minuti ed esaminare l'area trattata.
    • escludere dagli alimenti per neonati e bambini qualsiasi verdura esotica, frutta, cioccolato, fragole e altri alimenti sospetti;
    • dare la preferenza ai prodotti naturali coltivati ​​nella vostra zona che hanno certificati di qualità e acquistati da venditori di fiducia;
    • minimizzare gli esperimenti con il cibo; non dare ai bambini fino a 6 mesi nient'altro che latte materno e / o latte artificiale adattato;
    • all'inizio della poppata, inserisci non più di 1 nuovo piatto a settimana e controlla attentamente come il bambino gli risponde;
    • insegnare a te stesso e ai parenti a non nutrire eccessivamente il bambino, dargli da mangiare appetito, non organizzare un concerto divertente durante i pasti e non incoraggiarlo per un piatto vuoto;
    • osserva la frequenza delle feci, poiché la costipazione durante la diatesi intensifica le sue manifestazioni.
    • rimuovere il cloro dall'acqua del rubinetto - questo può essere fatto installando filtri o scaldandolo a 90 ° in una padella o caldaia, seguito dal raffreddamento in bagno;
    • utilizzare solo detergenti appositamente progettati per i bambini e non mettere gli oggetti per bambini nella lavatrice con indumenti per adulti;
    • impostare sempre il programma di lavaggio con un doppio risciacquo e, al suo completamento, immergere la biancheria intima in acqua molto calda - in modo che il cloro residuo evapori;
    • compra vestiti 100% naturali - da lino o cotone, assicurati anche che i giocattoli e gli articoli per la cura siano di alta qualità;
    • in alcuni casi, è necessario controllare cosa indossano gli adulti a contatto con il bambino e, se necessario, dare loro una vestaglia lavata con la stessa polvere per bambini.
Up