logo

Il momento tanto atteso è arrivato. Tu e tuo figlio siete finalmente dimessi dall'ospedale. Mentre eri in ospedale, il personale del dipartimento ti ha aiutato a prenderti cura del bambino e tutto sembrava chiaro e comprensibile. Ma quando sei rimasto a casa, uno contro uno con le briciole, tutto sembra molto più complicato. In modo che non ti confonda, parliamo di nuovo dell'igiene di un neonato.

Come prendersi cura di una ferita ombelicale

Perché e perché? Il cordone ombelicale di solito scompare in 3-5 giorni della vita del bambino. Al suo posto rimane la cosiddetta "ferita ombelicale", che guarisce per 10-14 giorni di vita. Al fine di accelerare il processo di guarigione e impedire che l'infezione penetri nella ferita, è necessario occuparsene quotidianamente. È più conveniente trattare la ferita ombelicale dopo aver fatto il bagno al bambino. Non è affatto difficile, puoi gestirlo!

Quindi, avrai bisogno di: cotton fioc sterili, soluzione di perossido di idrogeno al 3%, alcool salicilico.

  • Per prima cosa devi: rimuovere gli anelli, gli orologi dalle mani, lavarsi accuratamente le mani.
  • Swaddle il bambino, se necessario, lavarlo e adagiarlo sul fasciatoio.
  • Con il pollice e l'indice della mano sinistra, dividi i bordi dell'anello ombelicale (con l'indice, tira la pelle sopra l'ombelico verso il petto e con il pollice - la pelle sotto l'ombelico verso il basso).
  • Ora prendi una bottiglia di perossido nella mano destra e gocciola 1-2 gocce direttamente sulla ferita ombelicale. Attendi 20-30 secondi, mentre il perossido sibila e spuma: lava via le croste morte, pulendo la ferita. Continuando a tenere la pelle nell'area dell'ombelico con la mano sinistra, prendi un bastoncino di cotone sterile con la mano destra e asciuga la ferita ombelicale con delicati movimenti di assorbimento. Non c'è bisogno di provare a rimuovere quelle croste che non si sono separate da sole - il loro momento non è ancora arrivato. Forse spariranno domani o tra un giorno.
  • Prendi un altro batuffolo di cotone, immergilo in alcool salicilico, di nuovo parte dei bordi dell'anello ombelicale. Macchia delicatamente ma accuratamente la ferita ombelicale con un bastoncino, quindi asciugare la pelle attorno all'ombelico con un movimento circolare.
  • Lascia asciugare l'alcool per alcuni secondi
  • È tutto. Puoi mettere un pannolino e fasciarlo.

Come lavare un neonato

Perché e perché? La pelle dei bambini è molto più morbida di quella degli adulti, l'irritazione e l'eruzione da pannolino si verificano molto facilmente, quindi è necessario lavare il bambino ogni volta che ha una sedia. Inoltre, mantenere la pelle pulita aiuta il bambino a sviluppare le prime abilità di pulizia..

Se sei lontano da casa, puoi usare speciali salviette per neonati invece di lavare, ma non sostituire completamente il lavaggio con un trattamento della pelle così semplificato.

Piccolo trucco. I neonati hanno l'abitudine di svuotare l'intestino dopo o durante ogni poppata. Ne consegue la conclusione che lavare prima di mangiare è un compito ingrato.

  • Il primo passo è rimboccarsi le maniche, rimuovere gli anelli, gli orologi dalle mani, regolare la temperatura e la pressione dell'acqua corrente. Prepara un pannolino sottile per asciugare la pelle dopo il lavaggio. È molto comodo appenderlo sulla spalla sarà sempre a portata di mano.
  • Swaddle il bambino, rimuovere il pannolino da lui.
  • È più conveniente tenere il bambino con la mano sinistra e lavarlo con la destra.
  • Durante il lavaggio, il ragazzo viene tenuto a faccia in giù. Prendi il bambino in modo che con il petto si trovi sull'avambraccio, mentre con le dita della mano sinistra gli stringerai la spalla. Stranamente, ma appeso in una tale posa, il bambino non sperimenta il minimo inconveniente.
  • La ragazza deve essere lavata solo dalla parte anteriore a quella posteriore per non contaminare i genitali. Metti il ​​bambino con la schiena sull'avambraccio della sua mano, in modo che la testa sia sul gomito e con le dita la stringerai per la coscia sinistra. Questa posizione ti consente di tenere saldamente il bambino e ti lascia completa "libertà di azione".
  • Lavare il bambino, raccogliendo acqua nel palmo della mano, con movimenti delicati dall'alto verso il basso, rimuovendo con cura lo sporco dalla pelle. È particolarmente importante risciacquare tutte le pieghe della pelle in cui può accumularsi lo sporco, causando irritazione. Non utilizzare il sapone se non in caso di assoluta necessità; è sufficiente lavarsi con sapone una volta alla settimana.
  • Quando si lava una ragazza, non è necessario "strofinare" i genitali, poiché la mucosa è molto tenera. Inoltre, un lavaggio eccessivo rimuove il lubrificante protettivo che protegge i genitali dall'ingresso di microbi patogeni..
  • Dopo il lavaggio, asciugare la pelle del bambino. Innanzitutto, metti un pannolino sulla parte inferiore del corpo del bambino e trasferiscilo sul fasciatoio. Quindi bagnare accuratamente le pieghe genitali, inguinali, gluteali e poplitea.
  • Se necessario (irritazione), trattare le pieghe della pelle con una piccola quantità di olio per bambini.
  • Il tuo bambino è di nuovo felice della vita. Ora è bene "arieggiare il culo" per 5-10 minuti prima di indossare un nuovo pannolino.

Fare il bagno a un neonato

Perché e perché? Il bagno di un neonato (bagno igienico) viene eseguito a tutti i bambini sani dopo la caduta del cordone ombelicale. Prima di curare la ferita ombelicale, si consiglia di fare il bagno al bambino in acqua bollita o in acqua corrente, ma è necessario aggiungere una soluzione di permanganato di potassio (permanganato di potassio).

Fino a quando il tuo bambino ha sei mesi, è consigliabile lavarlo ogni giorno, nella seconda metà della sua vita puoi farlo a giorni alterni. Di norma, ai bambini piace molto nuotare, perché prima della nascita l'acqua era il loro elemento nativo. In acqua, i muscoli si rilassano, il bambino è comodo e calmo. La durata del bagno nel primo anno di vita è di 5-10 minuti. Il lavaggio con sapone viene effettuato non più di una volta alla settimana. Si consiglia di fare il bagno al bambino non prima di un'ora dopo l'alimentazione, soprattutto - 10-15 minuti prima dell'alimentazione serale.

Fare il bagno a un neonato è più conveniente per due, molto spesso chiamano papà come assistenti e in molte famiglie fare il bagno a un bambino è esclusivamente la "missione onorevole" di papà. Mani maschili grandi e affidabili con straordinaria tenerezza trattengono il piccolo corpo del bambino, che contribuisce alla nascita e allo sviluppo di uno stretto contatto del bambino con suo padre, che in questo momento si sente molto necessario. Ma se devi fare a meno di un assistente, non preoccuparti, puoi farlo da solo.

Importante! Se il bambino non sta bene, ha la febbre o segni di irritazione della pelle, è meglio rimandare il bagno fino alla consultazione con un pediatra pediatrico.

Avrai bisogno di: un bagnetto, una brocca di acqua calda per risciacquare il bambino, uno speciale termometro per acqua, sapone per bambini, un guanto di spugna, un grande asciugamano di spugna, un pannolino, olio per bambini, un fasciatoio con vestiti preparati per il bambino, bastoncini di cotone con limitatori o bastoncini di cotone.

Se la ferita ombelicale non è ancora guarita, preparare due contenitori di acqua bollita fredda e calda o una soluzione di permanganato di potassio da aggiungere all'acqua corrente. La soluzione di permanganato di potassio deve essere aggiunta all'acqua "goccia a goccia" fino a quando l'acqua diventa di un colore rosa pallido. Prima di utilizzare il permanganato di potassio, assicurarsi che i cristalli siano completamente sciolti, poiché il contatto con il cristallo di permanganato di potassio sulla pelle può causare ustioni..

La temperatura della stanza durante il bagno dovrebbe essere di 22-24 gradi. Puoi fare il bagno al tuo bambino in bagno, se è abbastanza spazioso, o in cucina.

  • Prima di tutto, devi preparare un bagno: lavalo con un pennello e sapone e risciacqua con acqua bollente. Posizionare il bagno in una posizione stabile e confortevole e riempirlo con ½ volume d'acqua. All'inizio viene versata acqua fredda e poi calda per evitare la formazione di vapore. Ora devi immergere il termometro in acqua. La temperatura dell'acqua nel bagno dovrebbe essere di 37-37,5 gradi. Misura la temperatura dell'acqua con il gomito solo se c'è esperienza sufficiente, il termometro è sempre più affidabile.
  • Stendi i vestiti per il bambino sul fasciatoio, metti un asciugamano sopra, mettici sopra un pannolino per pulirlo. Tuttavia, il pannolino può essere messo vicino al bagno in modo che sia più conveniente per te prenderlo.
  • Spoglia il bambino, se necessario - lavalo. Prendi il bambino in modo che la testa poggi sull'avambraccio della mano sinistra e con le dita mantieni l'articolazione della spalla sinistra del bambino (il pollice copre la spalla dall'alto, posiziona le altre dita sotto l'ascella). Con la mano destra sostenere i glutei e le gambe del bambino.
  • Immergi lentamente il bambino nella vasca: prima i glutei, poi le gambe e il busto. Con la mano sinistra, continua a sostenere la testa del bambino; ​​la mano destra è libera di lavarsi. Il livello dell'acqua dovrebbe raggiungere le ascelle del bambino.
  • Oscillare il bambino in acqua avanti e indietro, a sinistra ea destra. I tuoi movimenti dovrebbero essere fluidi, senza fretta. Sorridi al bambino, parla con lui gentilmente.
  • Se si suppone che lavi il bambino con il sapone, il "guanto" viene messo sulla mano destra. Strofina il corpo con morbidi movimenti circolari e risciacqua immediatamente le aree insaponate. Per prima cosa, lava i capelli dalla fronte alla parte posteriore della testa, quindi collo, braccia, petto, vividamente, gambe. Risciacquare accuratamente le pieghe della pelle. Lavare i glutei e i genitali per ultimi.
  • Rimuovi il bambino dall'acqua con il backup. Risciacqua il corpo e lava il viso del bambino con acqua da una brocca. Getta un pannolino sopra il bambino, mettilo sul fasciatoio, drenare la pelle con delicati movimenti di assorbimento.
  • Asciugare le orecchie con bastoncini di cotone con tappi di cotone o bastoncini di cotone.
  • Lubrificare le pieghe della pelle con olio per bambini. Se necessario, trattare la ferita ombelicale.
  • Swaddle o vesti il ​​tuo bambino.

Ora il tuo bambino per una sensazione di completa felicità sarebbe bello da mangiare e dormire.

Toilette mattutina per neonati

Perché e perché? Sappiamo tutti che "la pulizia è la chiave della salute", quindi ogni giorno ci laviamo, ci laviamo i denti, facciamo una doccia o un bagno. Senza queste solite procedure igieniche, una persona si sente a disagio. Per un neonato, la cura quotidiana della pelle è molto più importante che per un adulto, inoltre, le prime abilità di pulizia iniziano a formarsi inconsciamente in tenera età.

La toilette quotidiana del bambino consiste nel lavare, trattare gli occhi, il naso, le pieghe della pelle. Prima della guarigione del carcinoma ombelicale, deve anche essere trattato quotidianamente. È necessario lavare il bambino dopo una notte di sonno e durante il giorno, ogni volta che il bambino aveva una sedia. I padiglioni auricolari vengono trattati secondo necessità in caso di contaminazione e asciugati dopo ogni bagno. Le unghie dei bambini vengono tagliate mentre ricrescono.

Avrai bisogno di: batuffoli di cotone (dischetti cosmetici), cotone idrofilo per fare flagelli, olio di vaselina o di petrolio, un contenitore con vodka bollita calda, un contenitore per materiali usati, forbici con estremità arrotondate, bastoncini di cotone con fermi, un set per l'elaborazione di ferite ombelicali.

  • Per prima cosa devi rimuovere gli anelli, gli orologi e lavarti le mani. Prepara tutto ciò di cui hai bisogno: apri la bottiglia di olio,
  • lavare il serbatoio dell'acqua con sapone, scottare con acqua bollente, riempire con acqua bollita calda,
  • torcere dai pezzetti di ovatta il flagello per il naso con una lunghezza di circa 3 cm e un diametro di 2-3 mm,
  • preparare il kit di trattamento della ferita ombelicale.

Ora che hai tutto a portata di mano, mettiamoci al lavoro!

Lavaggio e cura degli occhi

Il lavaggio di un neonato viene effettuato con acqua bollita calda utilizzando tamponi di cotone. I bambini di età superiore ai 3 mesi possono essere lavati con acqua corrente..

Prendi un batuffolo di cotone, inumidiscilo con acqua, strizzalo leggermente (in modo da non perdere). Pulisci il viso del bambino nella seguente sequenza: fronte, guance e, ultimo ma non meno importante, l'area intorno alla bocca. Elimina questo disco.

Quindi trattare gli occhi con un batuffolo di cotone separato per ogni occhio inumidito con acqua calda bollita, dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno.

Prendi un batuffolo di cotone asciutto e asciuga il viso del bambino nella stessa sequenza.

Nasal Care

I passaggi nasali del neonato vengono puliti se presentano croste con flagelli morbidi in cotone idrofilo inumiditi con paraffina liquida o olio per bambini.

Non utilizzare bastoncini di cotone su una base solida. Le narici destra e sinistra vengono pulite alternativamente con flagelli separati. I flagelli vengono introdotti nel naso con accurati movimenti di rotazione, non più profondi di 1-1,5 cm.

Cura delle pieghe della pelle

Per trattare le pieghe della pelle, viene utilizzata la paraffina per bambini o liquidi. Le salviettine per neonati pronte con impregnazione di olio sono abbastanza convenienti. Puoi inumidire un batuffolo di cotone con olio o semplicemente applicarlo sui palmi delle mani.

Importante! Non utilizzare contemporaneamente olio e polvere, poiché in questo caso la polvere scivolerà in grumi, che possono causare irritazione alla pelle e dermatite da pannolino.

In primo luogo, lubrificare le pieghe della metà superiore del corpo (dall'alto verso il basso) - dietro l'orecchio, cervicale, ascellare, ulnare, polso. Quindi, con un altro tampone, le pieghe della metà inferiore del corpo (dal basso verso l'alto) - caviglia, poplitea, inguinale, gluteo.

Ora, in modo che il bambino non sembri una ciambella d'olio, l'olio in eccesso dalla pelle deve essere rimosso con un batuffolo di cotone asciutto.

Cura dell'orecchio

I padiglioni auricolari e i canali uditivi esterni dopo il bagno devono essere asciugati dall'acqua. È molto comodo usare bastoncini di cotone “orecchio” già pronti con limitatori. Se non lo sono, puoi fare piccoli tamponi di cotone idrofilo. Asciugare le orecchie del bambino con delicati movimenti di assorbimento usando tamponi separati.

Se lo scarico (cerume) si è accumulato nel canale uditivo esterno, è necessario pulirli con bastoncini di cotone con limitatori o flagelli di cotone inumiditi con vaselina o olio per bambini. Inserire il flagello nel meato uditivo esterno con accurati movimenti di rotazione fino a una profondità non superiore a 0,5 cm. Per ciascun meato uditivo, utilizzare un flagello separato.

Taglio delle unghie

Le unghie del neonato devono essere tagliate mentre crescono sulle braccia e sulle gambe in modo che il bambino non si graffi. Forbici speciali comode e sicure con estremità arrotondate.

Piccolo trucco. Molte madri hanno paura solo del sapone che dovranno tagliare le unghie su dita così piccole che sono costantemente in movimento. Pertanto, tutti saranno più calmi se si esegue questo "lavoro delicato quando il bambino dorme.

Prendi la maniglia del bambino in modo che rimanga solo un dito sul quale stai per tagliare l'unghia. Prendi un dito con il pollice e l'indice della mano sinistra, tenendo su entrambi i lati, e con le dita rimanenti della mano sinistra puoi tenere le altre dita del bambino.

Le unghie sulle mani sono tagliate a forma di semicerchio, sulle gambe - in linea retta per evitare futuri problemi come la crescita delle unghie. Devi tagliare le unghie con movimenti continui delle forbici e non "pezzo per pezzo". Si prega di verificare se ci sono parti taglienti sporgenti sulle unghie.

Non dimenticare di raccogliere con cura le unghie tagliate in modo che, perse nelle pieghe dei vestiti e della biancheria, non feriscano la pelle del bambino.

Come fare il bagno a un neonato

Dopo la dimissione dall'ospedale, i giovani genitori hanno delle domande. Come fare il bagno a un neonato a casa? Se bollire l'acqua per il primo bagno, quale dovrebbe essere la sua temperatura e molti altri aspetti. In questo articolo proveremo a rispondere a tutte le domande relative al bagno di un neonato e dei bambini piccoli fino a un anno.

Quando posso fare il bagno a un neonato dopo l'ospedale?

L'opzione migliore è chiedere al pediatra prima di dimettersi dall'ospedale, quando puoi fare il bagno al bambino. Ma se per qualche motivo non lo hai scoperto, quindi per prendere una decisione è necessario prendere in considerazione la presenza o l'assenza di mollette sull'ombelico. Come gestire un ombelico per un neonato

In ospedale, il cordone ombelicale è bloccato con una molletta di plastica per asciugare e guarire rapidamente. Una molletta del genere scompare in momenti diversi, in alcuni bambini il quarto, in altri il decimo giorno. E fino a quando la molletta non è caduta, non è consigliabile bagnare l'ombelico. Ma puoi lavare tranquillamente il bambino e pulirlo con un panno umido o tovaglioli caldi. Non appena la molletta è scomparsa, il bambino può essere immerso nella vasca da bagno.

Importante! Se la molletta da bucato è scomparsa, ma la ferita ombelicale non si è seccata (arrossata, sanguinante o inasprimento), il bagno deve essere posticipato e chiamare un medico.

Come fare il bagno a un neonato? Problemi controversi.

Bambini che fanno il bagno ricoperti di molti miti. Acqua bollente, permanganato di potassio, erbe, bagno o vasca? Scopriamolo in ordine.

Devo far bollire l'acqua?

La risposta a questa domanda è abbastanza semplice e dipende direttamente dalla qualità dell'acqua. Se si ha accesso a un'utility centralizzata per l'acqua (l'acqua in cui è disinfettata), non è necessaria acqua bollente. Tuttavia, in Russia oltre 20 milioni di persone non hanno tale accesso. E se per necessità domestiche viene prelevata acqua da fiumi e laghi, la sua ebollizione non sarà superflua fino a quando la ferita ombelicale non guarirà completamente.

L'uso del permanganato di potassio

L'uso del permanganato di potassio è una sorta di alternativa all'acqua bollente. Infatti, il permanganato di potassio ha un potente effetto disinfettante. Ma anche il permanganato di potassio si asciuga fortemente e questo può influire negativamente sulla pelle del bambino. Pertanto, l'uso del permanganato di potassio deve essere ragionevole e irregolare.

Importante! Quando si prepara il permanganato di potassio, il colore della soluzione finita nel bagno dovrebbe essere solo leggermente rosa. E tutti i cristalli dovrebbero essere completamente sciolti. Per assicurarsi che non ci siano cristalli non sciolti, diluire il permanganato di potassio in un contenitore separato, quindi filtrare attraverso una garza densa o una benda in un bagno.

Camomilla, spago e altre erbe

L'uso di erbe è presentato da molti imprenditori quasi medici come una panacea per tutte le malattie, sono superate solo dai medici con soda e iodio. In effetti, un bambino in buona salute non ha bisogno di bagni alle erbe e nei bambini inclini alle allergie può innescare l'insorgenza della malattia. L'uso di erbe per il bagno è giustificato solo quando prescritto per uno scopo specifico: il trattamento di una malattia, di solito in combinazione con altri medicinali o procedure.

Bagno quotidiano con sapone o altri detergenti

Il sapone è il nostro tutto! Ma in ogni caso, il fanatismo non porta un buon risultato. Dalla nascita, la pelle del bambino è coperta da uno strato protettivo, che consiste principalmente di grassi. Il sapone distrugge con successo questo strato, quindi è necessario utilizzare detergenti non più di una volta alla settimana.

Importante! Fare il bagno a un neonato non è tanto necessario per l'igiene (dopotutto, non c'è nessun posto dove sporcarsi), ma per indurire il bambino e formare il regime quotidiano. La misura dell'igiene laverà il bambino.

Vasca o bagno in comune

Un bagno separato per il bambino sarà la soluzione migliore. Perché il lavaggio è molto più semplice di un bagno in comune. Un bambino molto piccolo nella vasca da bagno è molto più comodo da tenere, può essere messo più in alto o più in basso in modo che i genitori non lavorino all'uncinetto. Scegli il bagno giusto nel negozio online.

Come fare il bagno a un neonato per la prima volta

Cosa devi cucinare per la tua prima nuotata

  1. Bagno
  2. Termometro ad acqua
  3. Acqua 36-37 ° C. Per il risciacquo, cuocere in un contenitore separato.
  4. Sapone per bambini o detergente ipoallergenico
  5. Asciugamano o pannolino caldo
  6. Mezzi per il trattamento della ferita ombelicale
  7. Vestiti puliti per il bambino

La prima volta che fai il bagno al bambino è meglio insieme, per essere sicuri e calmi. Preparare il bagno, lavarlo e installarlo in un luogo conveniente. Puoi fare il bagno al tuo bambino sia in bagno che in una stanza normale.

Importante! Il bambino deve essere pieno. È meglio fare il bagno al bambino 1-1,5 ore dopo l'alimentazione.

La temperatura dell'acqua di balneazione varia da 36 a 37 ° C. Utilizza per la prima volta un termometro ad acqua, col tempo determinerai la temperatura al tatto. Se usare il sapone o no, quando fai il bagno per la prima volta, decidi tu stesso, ma non ce n'è bisogno.

Se fai il bagno nel tuo bambino con uno scivolo, allora dovrebbe essere lavato e riscaldato prima del primo bagno. Se non c'è scivolo, usa un pannolino normale in modo che il bambino non scivoli tra le braccia.

Immergi gradualmente il bambino in acqua per non spaventarlo. Mentre nuoti, parla con tuo figlio o canta canzoni. Il primo trattamento dell'acqua dura fino a 5 minuti, poiché l'acqua si raffredda rapidamente. Dopo il bagno, tampona la pelle del tuo bambino con un asciugamano e cura la ferita ombelicale, indossa abiti puliti.

Fare il bagno a un neonato: risposte alle domande principali

Cosa è necessario per fare il bagno a un bambino?

  • Bagno per bambini: per fare il bagno a un bambino (specialmente nei primi giorni di vita, fino a quando la ferita ombelicale non è guarita), un bagno speciale per bambini dovrebbe essere in casa. Ora puoi trovare diversi tipi di bagni: con scivolo, anatomico, classico, con lati larghi, con una fodera in schiuma.
  • Termometro per bambini per acqua. All'inizio, fino a quando non impari a determinare la temperatura dell'acqua in base alle sensazioni, per fare il bagno a un neonato, dovresti usare un termometro per bambini per l'acqua, perché per un bagno confortevole il bambino ha bisogno di acqua calda 36,8 - 37 ° C. Successivamente, puoi facilmente controllare la temperatura dell'acqua facendo cadere un gomito nella vasca per questo. Se non senti né caldo né freddo, allora l'acqua alla giusta temperatura.
  • Scivolo (amaca) per nuotare Con un dispositivo così conveniente, sarai sicuro che il bambino non scivolerà nella vasca da bagno. Quando si sceglie uno scivolo, è meglio dare la preferenza a un letto di tessuto molle, senza velcro, in modo che la pelle delicata delle briciole non si sfreghi durante le procedure dell'acqua.
  • Cosmetici per bambini per il bagno La composizione di prodotti cosmetici per neonati non dovrebbe includere allergeni, coloranti artificiali, profumi e sostanze contenenti alcol. Invece, ingredienti esclusivamente naturali. Non ha senso acquistare gel, schiuma e sapone: sono tutti intercambiabili. La migliore via d'uscita è un prodotto da bagno che può essere usato per lavare non solo il corpo, ma anche la testa del bambino. La composizione di un tale prodotto è la più morbida e innocua possibile per la pelle e i capelli. Si consiglia di utilizzare cosmetici non più spesso di un paio di volte a settimana.
  • Morbido spugna e guanto (guanti).

Ora puoi trovare i kit da bagno già pronti sotto forma di un grande angolo asciugamano in spugna con un cappuccio per la testa del bambino. Un guanto da bagno viene fornito con un asciugamano, che pulisce delicatamente e accuratamente la pelle del bambino. Ideale dopo aver fatto il bagno. L'asciugamano assorbe perfettamente l'umidità e impedisce al bambino di congelarsi.

  • Brocca per acqua di risciacquo pulita (dopo il bagno)
  • Cerchio per nuotare sul collo: con il cerchio sul collo, il bambino può rimanere più a lungo in acqua, quindi il nuoto diventerà non solo una procedura di igiene quotidiana, ma anche l'opportunità di nuotare. In questo caso, il bambino lavorerà con i muscoli, spruzza energia e scherza. L'uso di un cerchio sul collo può essere controindicato in alcune malattie del sistema muscoloscheletrico, quindi, prima di organizzare un allegro nuoto con un collare per un neonato, dovresti assolutamente discuterne con un pediatra.

Come organizzare il primo bagno di un neonato?

  • Quindi, prima di ogni bagno, è necessario eliminare tutte le correnti d'aria, preparare i vestiti per il bambino dopo il bagno e anche preparare nelle vicinanze tutti gli articoli necessari per il bagno.
  • Successivamente, è necessario lavare a fondo il bagno con acqua calda e sapone e scottare con acqua bollente.
  • Poiché la ferita ombelicale non è ancora guarita nel neonato, l'acqua di balneazione deve essere prima bollita (i medici raccomandano di bollire l'acqua per le prime due settimane di vita del bambino).
  • Attendere che l'acqua bollita si raffreddi a 36,6-37 ° C. La temperatura dell'aria nella stanza non deve superare i 25-26 ° C. Stando in acqua, il bambino non dovrebbe provare disagio.
  • Alcuni pediatri raccomandano di aggiungere permanganato di potassio all'acqua per la disinfezione, ma il permanganato di potassio uccide i batteri solo in una soluzione concentrata e il permanganato di potassio altamente diluito per il bagno dei neonati non ha l'effetto disinfettante necessario.

Invece del permanganato di potassio, puoi e dovresti aggiungere un'infusione di una serie che non secca la pelle e guarisce le eruzioni cutanee. Preparare un brutto è semplice: al mattino versare 1 litro di acqua bollente 30 grammi di raccolta secca, coprire bene e insistere fino alla sera. Di sera, usa mezzo litro di decotto in un piccolo bagno. Si scopre l'infusione per un bagno. Puoi anche cucinare infusi di camomilla, celidonia e calendula.

  • Fino a quando la ferita non è guarita sull'ombelico, il bambino non deve essere completamente immerso in acqua, i primi bagni non dovrebbero durare più di 5-7 minuti. Tuttavia, se il bambino piangeva mentre faceva il bagno, il bagno non dovrebbe essere continuato. Calma il bambino e trasferisci la procedura.
  • Il bambino deve essere immerso finemente, puoi pre-avvolgere il bambino con un pannolino sottile per evitare la paura del bambino dal contatto con l'acqua.
  • All'inizio, dovresti fare il bagno al tuo bambino solo con le mani, senza usare salviette e spugne. Un prodotto da bagno deve essere selezionato tenendo conto delle condizioni della pelle del bambino.
  • Quindi, procedi al processo stesso: tieni il bambino con due mani, una tiene la testa e le altre natiche. A partire dalle gambe, immergere gradualmente il bambino in acqua. Il torace, il collo e la testa dovrebbero rimanere in alto. Risciacquare accuratamente il seno e altre parti del corpo. Assicurati di lavare le aree della pelle dietro le orecchie, le ascelle, le penne, i pugni che si aprono, l'inguine. Non dimenticare i genitali. Le ragazze vengono lavate dall'alto verso il basso. Nei ragazzi, sotto i testicoli. È meglio lavare la testa del bambino per ultima, in modo che non abbia il tempo di congelarsi. Insapona la testa e risciacqua delicatamente dalla fronte verso il basso (non lasciare che sapone o acqua penetrino negli occhi del bambino).
  • Tiriamo fuori il bambino e sciacquiamo con acqua pulita e pre-preparata dalla caraffa. Per l'estinzione, l'acqua può essere leggermente più fredda di 1-1,5 ° C rispetto all'acqua del bagno.
  • al contenuto ↑

    Cosa fare dopo il nuoto?

    Non è necessario avvolgere il bambino in un asciugamano morbido, asciugare il corpo del bambino solo con un asciugamano senza strofinarlo. Successivamente, è necessario lasciar riposare il bambino per 5-10 minuti. In questo caso, non è necessario preriscaldare troppo l'aria nella stanza, altrimenti non avrà senso indurire.

    I pediatri ritengono che 22-25 ° C sia la temperatura ottimale per tali procedure. Dopo che il bambino è completamente asciutto, trattare le pieghe con crema per bambini, olio o polvere per evitare l'eruzione da pannolino. Applicare il talco solo sulla pelle completamente asciutta, altrimenti, sotto l'influenza dell'umidità, rotolerà e si ostruirà in pieghe, causando ancora più irritazione.

    Dopo la procedura di bagno, è necessario elaborare l'ombelico, solo prima che sia necessario lasciarlo asciugare. Prendi il perossido di idrogeno (3%), ma la clorexidina o la miramistina sono migliori. Cadere nella ferita ombelicale usando una pipetta. Se non è a portata di mano, utilizzare un batuffolo di cotone immerso nella preparazione e pulire l'ombelico. Rimuovere le croste imbevute. Questo può essere fatto solo se si separano bene. Al momento, i pediatri sconsigliano vivamente di trattare l'ombelico con una foglia verde. Non coprire l'ombelico con intonaco o avvolgerlo con una benda; questo può causare la crescita di batteri patogeni, che successivamente porteranno a infezione. È importante fornire a quest'area un accesso costante all'aria. Dopo le procedure, vesti e dai da mangiare al bambino.

    10 regole importanti per fare il bagno a un neonato e recensioni sui prodotti da bagno

    Prendersi cura di un neonato provoca sempre preoccupazioni e paure tra i giovani genitori. Fare il bagno è un rituale per il quale è necessario prepararsi adeguatamente. Sapere come tenere il bambino, quali prodotti da bagno e da bagno usare in modo che il bambino possa dormire sonni tranquilli. Il nostro articolo ti parlerà dei punti principali su come fare il bagno per la prima volta a un neonato..

    Informazioni sui criteri di temperatura

    Fare il bagno a un bambino è una procedura che dovrebbe portare gioia e piacere. A contatto con l'acqua, si verifica la stimolazione tattile, gli indicatori fisici migliorano.

    Ma un prerequisito, ovviamente, sono le manipolazioni igieniche e le condizioni di temperatura: sia l'acqua che l'aria ambiente.

    Durante la vita intrauterina, per 9 mesi il bambino è stato circondato da liquido amniotico. Dopo la nascita, lascia questo ambiente, attraversa i processi di adattamento a nuove condizioni. Pertanto, nuotare in acqua è per lui un promemoria della vita "passata" nella pancia di mia madre.

    Se parliamo del regime di temperatura, allora questo è di circa 37 gradi. Con un aumento di questo livello di temperatura, il bambino può surriscaldarsi o bruciarsi. E, al contrario, fare il bagno in acqua fredda può persino causare paura in un bambino e scoraggiare il bagno a lungo.

    Metodi per misurare la temperatura dell'acqua:

    Nelle farmacie, molti termometri per l'acqua sono venduti sotto forma di pesci, che sono immersi nel bagno. Puoi anche usare le tue mani. Immergi il gomito in acqua e stima approssimativamente se l'acqua calda o fredda.

    Quando il bambino si surriscalda, noterai arrossamento della pelle, letargia. E, al contrario, se il bambino è congelato, stringerà i pugni, piangerà e le sue labbra e gli arti diventeranno blu.

    La temperatura dell'aria nel bagno dovrebbe essere di circa 23 gradi.

    Cosa devi preparare per nuotare?

    Per le procedure relative all'acqua, saranno richiesti i seguenti articoli:

    • bagno;
    • scivolo per il nuoto;
    • termometro;
    • pannolino;
    • morbido asciugamano in spugna;
    • prodotti per bambini per il nuoto.

    Prodotti per il bagnetto

    Nei negozi moderni puoi trovare molti tipi di shampoo, gel e schiume da bagno per bambini. La linea più ampiamente distribuita di Johnsons Baby.

    Proprietà importanti dei gel per bambini

    1. Ipoallergenicità - l'assenza di coloranti e profumi dannosi che possono causare una reazione allergica.
    2. Sicurezza. Dopotutto, ogni bambino può provare la schiuma "per dente".

    Certo, se non era una goccia di gel, ma un sorso intero o due, devi chiamare un'ambulanza.

    Sapone Baby Eared Nannies, Hipp è anche popolare tra le giovani madri. Conveniente e la forma del suo utilizzo è liquida.

    Tale sapone non dovrebbe contenere fragranze. Un componente obbligatorio è la glicerina per ammorbidire la pelle delicata. Sempre un grande vantaggio per il sapone è la presenza di sostanze di origine vegetale e un distributore speciale per un uso conveniente..

    Puoi ancora fare il bagno ai bambini in preparazioni a base di erbe con timo, camomilla, melissa. Hanno un buon effetto antinfiammatorio e lenitivo. Forniranno tutta l'assistenza possibile con dermatite da pannolino e ipereccitabilità del bambino.

    Anche nel mercato è richiesta la gamma di prodotti da bagno dell'azienda tedesca Bübchen. Ma sono un po 'costosi.

    Al giorno d'oggi, puoi trovare molti shampoo, schiume da bagno, gel da bagno per bambini. Ma anche con una tale varietà, sono necessari un approccio individuale e la considerazione obbligatoria di possibili reazioni allergiche. Cosa fare il bagno al bambino, solo genitori.

    Il primo bagno del neonato

    Ecco il tanto atteso momento di dimissione dall'ospedale. Sei arrivato a casa e dopo un certo lasso di tempo si pone la questione di come bagnare questo piccolo e molto fragile grumo di felicità.

    Il bambino dovrebbe essere lavato dopo l'ospedale il giorno successivo per consentire al neonato di adattarsi alla sua nuova stanza e alla culla..

    Il bambino dovrebbe essere bagnato nel suo bagno. Il bagno dovrebbe essere scelto nei negozi per bambini, poiché i prodotti sono certificati lì e la plastica e altre sostanze da cui è fatto il bagno non danneggeranno la salute del bambino durante il bagno.

    Con questa procedura, è possibile utilizzare la diapositiva per comodità. Ci sono scivoli di plastica, amache di tessuto, scivoli con una struttura di metallo ricoperta di tessuto. Vengono venduti anche vassoi speciali con vetrini già integrati..

    ESPERIENZA PERSONALE. Mio marito e io ci piaceva fare il bagno al nostro bambino su uno scivolo di tessuto con una struttura in metallo. Il marito l'ha persino costruito lui stesso. Il bambino è più comodo e più morbido da stendere sul tessuto che su un substrato di plastica.

    Regole per il bagnetto

    1. Stiamo preparando un posto nel bagno, dove è più comodo posizionare un bagno. Puoi metterlo su uno sgabello o in un grande bagno.
    2. Prepariamo l'acqua. Se la ferita ombelicale non guarisce, allora l'acqua deve essere bollita.
    3. Cerca una tazza o un piccolo secchio per risciacquare il bambino.
    4. Disegniamo acqua, a circa un quarto del bagno. Controllare la temperatura con un termometro o un gomito. Se lo si desidera, aggiungere schiuma o un decotto di erbe.
    5. Imposta la diapositiva.
    6. Chiudi il bagno.
    7. Preparare un bambino.
    8. Sul fasciatoio, spoglia il bambino. Se la stanza è calda, puoi fare i bagni d'aria per diversi minuti. Quindi fasciamo con la testa, ma non stretto.
    9. Posizioniamo con cura il bambino su una collina, monitoriamo il benessere del bambino, il colore della sua pelle, una grande fontanella.
    10. In primo luogo, lava delicatamente le braccia, le gambe, il corpo, quindi la testa del bambino, cercando di proteggere i suoi occhi dall'acqua. Alla fine, risciacqua il bambino con acqua pulita. Il bagno del neonato dovrebbe iniziare con cinque minuti, aumentando gradualmente il tempo a 15 minuti.

    Come lavare un neonato?

    Puoi lavare il bambino semplicemente a mano o con un panno speciale, che può essere acquistato nel negozio per bambini. Quando si sceglie un guanto, valutare il materiale con cui è realizzato e l'odore in modo da non provocare un'allergia nel bambino.

    Dopo che il bambino ha fatto il bagno, dovrebbe essere avvolto in un asciugamano di spugna asciutto e asciugato con movimenti ammollo. Indossa una canottiera, un cursore o una fascia da bambino.

    Fare il bagno al bambino per i primi 4-5 mesi dovrebbe essere quotidiano, ma lavare i capelli non più di 2 volte a settimana. Nella seconda metà della vita puoi fare il bagno in un giorno.

    Fare il bagno a un bambino è un compito molto difficile. Mentre è ancora in stato di gravidanza, sarà utile studiare i materiali necessari su come bagnare correttamente un neonato. Cerca di coinvolgere tuo marito in questo processo..

    Gli helper non saranno mai ridondanti. Il bambino sentirà la cura di entrambi i genitori.

    Si è laureata presso YuMU, stage in pediatria, residenza in cardiologia pediatrica, dal 2012, lavoro presso il Lotus Center di Chelyabinsk.

    3 semplici modi per raccogliere l'urina da un bambino

    6 varietà di macchie sulla lingua di un bambino

    8 consigli per i genitori su come prevenire la perdita di un bambino nella foresta

    Come scegliere la migliore crema per neonati per neonati?

    Le 4 regole più importanti per lavare il naso di un bambino

    Cosa fare se un corpo estraneo entra nel naso di un bambino? Raccomandazioni del medico per i genitori

    6 modi per misurare accuratamente la temperatura di un neonato con mercurio e termometro elettronico

    I 10 migliori umidificatori per bambini

    Come fare un clistere per un bambino: 10 semplici passaggi, consiglio del medico

    Panoramica degli oli da massaggio più popolari per bambini e consigli per pediatri

    8 motivi per cui un bambino russa in un sogno

    Norme igieniche di base per bambini e adolescenti in un articolo di un pediatra praticante

    4 modi sicuri per curare l'eruzione da pannolino di qualsiasi stadio e 5 consigli dal pediatra su come evitarli

    12 cause comuni di lividi sotto gli occhi di un bambino

    Cosa dovrebbe sapere prima la mamma dei neonati?

    6 regole generali per l'uso di Kalanchoe nel trattamento del raffreddore nei bambini

    Rigurgito nei neonati: come distinguere ciò che è normale e ciò che non lo è. Raccomandazioni del gastroenterologo per bambini

    7 tipi di bagni per il bagno confortevole per i neonati

    È necessario un cuscino per un neonato e come sceglierlo? Dice a un neurologo pediatrico

    Temperatura di dentizione: mito o realtà amara

    La migliore polvere per bambini TOP-7 per la pelle delicata del bambino

    9 motivi per gemere un bambino e quando preoccuparsi di un genitore (risposte del pediatra)?

    I 10 migliori denti da dentizione

    Quanti mesi posso mettere le ragazze: sfumature importanti e 4 importanti consigli da pediatra

    2 commenti sull'articolo "10 regole importanti per il bagno di un neonato e recensioni sui prodotti per il bagno"

    Faccio il bagno al mio bambino con estratto di pelle sana Zdravlandia. La ragazza non è magra, si verifica spesso un'eruzione da pannolino. Con loro sto combattendo attivamente. La composizione dell'estratto è naturale e non ha destato preoccupazione. Dopo il bagno, dermatite da pannolino e irritazione, la figlia è sempre meno preoccupata, la pelle è più idratata e morbida, senza eccessiva secchezza. Noi siamo contenti.

    Non lo capisco del tutto.
    A giudicare dalle tue istruzioni, prima di fare il bagno a un neonato, devi avvolgerlo con la testa e appoggiarlo su una collina...
    quoto
    "Regole per il bagnetto

    Stiamo preparando un posto nel bagno, dove è più comodo posizionare un bagno. Puoi metterlo su uno sgabello o in un grande bagno.
    Prepariamo l'acqua. Se la ferita ombelicale non guarisce, allora l'acqua deve essere bollita.
    Cerca una tazza o un piccolo secchio per risciacquare il bambino.
    Disegniamo acqua, a circa un quarto del bagno. Controllare la temperatura con un termometro o un gomito. Se lo si desidera, aggiungere schiuma o un decotto di erbe.
    Imposta la diapositiva.
    Chiudi il bagno.
    Preparare un bambino.
    Sul fasciatoio, spoglia il bambino. Se la stanza è calda, puoi fare i bagni d'aria per diversi minuti. Quindi fasciamo con la testa, ma non stretto.
    Posizioniamo con cura il bambino su una collina, monitoriamo il benessere del bambino, il colore della sua pelle, una grande fontanella.
    In primo luogo, lava delicatamente le braccia, le gambe, il corpo, quindi la testa del bambino, cercando di proteggere i suoi occhi dall'acqua. Alla fine, risciacqua il bambino con acqua pulita. "Il bagno di un neonato dovrebbe iniziare con cinque minuti, aumentando gradualmente la quantità di tempo a 15 minuti.".

    Neonati e anziani: segreti per il bagnetto

    Procedure idriche: come lavare i capelli e prendersi cura della pelle.

    Fare il bagno al bambino è una procedura meravigliosa durante la quale il bambino non solo fa il bagno, ma si muove molto, temprando, riceve molte emozioni positive; Questo è un ottimo modo per prevenire varie malattie e completare la cura della pelle. Ci sono alcune regole semplici ma molto importanti, la cui attuazione rende il nuoto il più utile possibile..

    Come prepararsi per la procedura

    Fare il bagno a un bambino è meglio la sera, prima di allattare. Prima di fare il bagno, prepara biancheria pulita, un batuffolo di cotone, un asciugamano grande, pannolini, shampoo per bambini, schiuma e crema. Misura l'acqua del bagno con un termometro: dovrebbe essere di circa 37 gradi. L'aria nel bagno dovrebbe essere riscaldata fino a 25 gradi.

    Cosa significa usare quando si fa il bagno

    La prima domanda che hanno i genitori è come fare il bagno al bambino. La scelta dei fondi dovrebbe essere affrontata il più seriamente possibile, poiché un errore può provocare irritazione, allergie, diminuzione della protezione naturale della pelle, ecc. I dermatologi raccomandano:

    • Preparati per il bagno di speciali schiume, shampoo, gel. Il livello di pH dei buoni prodotti per bambini è vicino al pH della pelle dei bambini, quindi la pelle delicata dei bambini non soffre durante il bagno. Tali prodotti contengono spesso vari additivi che hanno effetti benefici sulla pelle e sui capelli, ad esempio estratti di camomilla, serie; sono ipoallergenici e hanno un buon odore, il che è importante anche quando si fa il bagno.
    • Utilizzare prodotti per l'infanzia specializzati sviluppati e approvati dai dermatologi russi, ad esempio prodotti del marchio My Sun. Prima della loro ammissione alla vendita, vengono eseguiti una serie di test obbligatori per confermare la sicurezza dei bambini. Tutti i prodotti della serie "My Sun" sono approvati e raccomandati per l'uso dal "Research Institute of Pediatrics and Pediatric Surgery" del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Russia.
    • Fare il bagno ai neonati con prodotti progettati rigorosamente per la loro età. Ci sono schiume, gel e shampoo molto morbidi che possono essere usati dalla nascita e quelli che sono progettati per i bambini di un anno di età - lì vengono aggiunte fragranze con un odore gradevole per i bambini. Ad esempio, "My Sun" produce shampoo con camomilla e schiuma per il bagno con una corda, nonché un prodotto combinato: shampoo schiuma con estratto di aloe e latte di riso per i bambini direttamente. Per i bambini di età superiore a 1 anno, la gamma comprende Shampoo "Fresh Candy", "Juicy Mandarin", schiuma per il bagno "Honey Melon".

    Come fare il bagno al bambino

    In acqua calda, aggiungi alcune gocce di schiuma da bagno: ha un effetto benefico sulla pelle e dona alla procedura un umore speciale. Lo strumento dovrebbe essere selezionato in base all'età del bambino.

    • Per i neonati, puoi prendere una schiuma delicata con uno spago o uno shampoo schiuma "Dalla testa ai piedi" "Il mio sole". Questi prodotti sono ideali per la pelle delicata dei bambini, quindi possono essere utilizzati almeno ogni giorno..
    • Per i bambini di età superiore a un anno, prova la schiuma Honey Melon con olio di avocado, che idrata, protegge e lenisce la pelle sensibile del bambino.

    Abbassa delicatamente il bambino nel bagno: prima le gambe e poi tutto il corpo. La nuca del bambino dovrebbe trovarsi sul polso della mano sinistra (se sei mancino - la destra), con la tua seconda mano laverai il bambino. Per evitare che il bambino si congeli, versare acqua calda dal bagno. Quindi applicare una piccola quantità di prodotto da bagno sul palmo della mano o un panno morbido, spalmarlo e iniziare a fare il bagno.

    Il bambino viene lavato nella seguente sequenza: prima il collo, poi la pancia, le gambe, le braccia e la schiena. Cammina con cura attraverso tutte le pieghe, non dimenticare le ascelle, le aree tra le dita dei piedi, le ginocchia. I genitali devono essere lavati accuratamente: i bambini vengono lavati prima nella parte anteriore, quindi nella parte posteriore.

    Come lavare la testa di un bambino

    Se il corpo del bambino non è difficile da lavare e il bambino è persino contento di questa procedura, il lavaggio dei capelli è spesso accompagnato da lacrime. Una reazione negativa può essere causata da shampoo caustico o comportamento scorretto dei genitori. Prima di tutto, è necessario determinare il detersivo, poiché uno shampoo improprio può causare al bambino non solo irritazione agli occhi, ma anche forfora, prurito, eruzione cutanea sulla testa. Un buon shampoo è orientato all'età, ad esempio dalla nascita a un anno, non contiene additivi "per adulti" e non ha un odore pungente.

    • Per i neonati, puoi prendere lo shampoo con camomilla "Il mio sole". È così gentile che anche a contatto con gli occhi è impercettibile. Inoltre, la camomilla si prende cura del cuoio capelluto. I bambini si abituano a una piacevole procedura indolore e non hanno paura del nuoto.
    • Per i bambini di anno in anno sono adatti shampoo profumati "Candy Freshness" o "Juicy Mandarin". Questi prodotti sono anche molto morbidi e hanno effetti benefici sui capelli, rendendoli morbidi e docili. I bambini sono felici di lavarsi con tali shampoo, soprattutto se si alternano, offrendo al bambino di scegliere una fragranza da soli.

    Bagnare i capelli del bambino, gocciolare lo shampoo e schiuma. Massaggia leggermente il cuoio capelluto, quindi risciacqua lentamente il prodotto, iniziando dal viso del bambino. Successivamente, risciacqua delicatamente il bambino. Per fare questo, usa l'acqua un po 'più fredda rispetto al bagno. Quindi avvolgere il bambino in un asciugamano e pulire con movimenti leggeri. Avvolgilo in un pannolino pulito e asciutto e tienilo un po 'sulle mani per mantenere caldo il bambino.

    Procedure finali

    Dopo il bagno, la pelle delicata dei bambini può seccarsi e richiedere idratazione. Una buona crema ammorbidirà rapidamente la superficie, ma è necessario applicarla dopo che la pelle del bambino si è asciugata. Poiché gli esperti raccomandano di utilizzare la stessa serie di prodotti, qui puoi prendere una crema idratante per bambini o burro per bambini "My Sun".

    Elaborare con cura tutte le pieghe della pelle. Metti il ​​pannolino sul bambino. Assicurati di aver bisogno di un cappello in modo che il bambino non prenda un raffreddore. Il nuoto è finito: il tuo piccolo è pulito e felice, dagli da mangiare e mettilo a letto. Ora il tuo amato sole vedrà solo i sogni più dolci.

    Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

    Cosa posso fare il bagno a un neonato

    I genitori cercano sempre di circondare il neonato con cura e attenzione. Pertanto, quando arriva il momento di fare il bagno al bambino, sorge la domanda: qual è il modo migliore per fare il bagno al bambino, quali erbe devono essere fornite? E, soprattutto, in quale acqua fare il bagno a un neonato? Cominciamo con questa domanda..

    Bollire o non bollire?

    Fino a quando la ferita ombelicale non è guarita, è meglio fare il bagno al bambino in acqua bollita. Le prime due settimane sono un momento speciale in cui il bagno dovrebbe essere fatto in modo che l'acqua non cada sull'ombelico. Se è bagnato, dopo le procedure dell'acqua, l'acqua in eccesso deve essere rimossa con bastoncini di cotone, seguita da un trattamento con una soluzione di verde brillante.

    È chiaro che l'acqua bollente su un piccolo contenitore è molto più facile che su un grande contenitore. Per questi motivi, è più conveniente usare un bagnetto (per dettagli sulle loro varietà e vantaggi, leggi qui).

    Dopo la guarigione della ferita ombelicale, non è necessario far bollire l'acqua. Il corpo umano ha elevate proprietà adattive e non succederà nulla di male se il bambino prende un drink di acqua normale un paio di volte durante l'anno del bagno. Inoltre, molti genitori decidono di fare il bagno ai propri figli in un bagno per adulti, dando loro l'opportunità di muoversi attivamente e divertirsi.

    Erbe: quali scegliere?

    Il bagno nelle erbe non è affatto necessario, ma ci sono momenti in cui diventa utile e persino necessario. Nella maggior parte dei casi, un bambino inizia a fare il bagno nelle erbe per due motivi:

    1. Rimuovere l'irritazione dalla pelle del bambino. Ciò è dovuto all'eruzione da pannolino che si verifica spesso a questa età..
    2. Effetto benefico sul sistema nervoso. Succede che i bambini siano sovraeccitati, sono tormentati dalla colica intestinale, specialmente di notte. Quindi le erbe lenitive aiutano ad alleviare lo stress.

    Considera quali erbe per il bagno del neonato sono più spesso utilizzate e scopri le loro proprietà.

    Erbe antisettiche

    Una serie di. La scelta migliore. Grazie al suo alto contenuto di manganese, ha un buon effetto antinfiammatorio. Lei affronta dermatite da pannolino, sudorazione e dermatite. Tuttavia, spesso non è consigliabile usarlo, come una serie di pelli molto secche.

    Camomilla e Calendula. Il principio attivo della camomilla - chamazulen - allevia l'infiammazione, lenisce la pelle irritata. Bagni particolarmente utili con camomilla per le neonate come profilassi dei disturbi ginecologici. La calendula ha anche effetti simili, che inoltre idrata la pelle del bambino e la tonifica. È un eccellente antispasmodico, quindi i bagni di calendula sono particolarmente buoni durante la colica.

    Foglia d'alloro. La famosa lavrushka contiene molti oligoelementi, vitamine e oli essenziali. È un'antisettica eccellente che aiuta con allergie e malattie fungine. Per il bagno dei bambini, si osservano le seguenti proporzioni nella foglia di alloro: 50 g di alloro secco per litro di acqua bollente. Viene infuso per 8-10 ore, dopo di che viene filtrato e aggiunto al bagno.

    Celidonia. Prima di tutto, è importante ricordare che la celidonia è una pianta velenosa, quindi non dovresti coinvolgerti. I neonati possono essere bagnati in una celidonia per il trattamento delle malattie della pelle, ma solo dopo aver consultato un medico.

    Estratto di conifere Agisce come immunostimolante. Allevia l'affaticamento, ha un effetto benefico sui sistemi respiratorio e cardiovascolare, nonché sulla pelle. Venduto in farmacia in forma concentrata.

    Erbe lenitive

    Sono chiamati per rendere piacevole il sonno del bambino, alleviare lo stress e anche calmare i bambini iperattivi. Le erbe lenitive includono: valeriana, motherwort, coni di luppolo, lavanda, ginepro.

    Dopo aver determinato in quali erbe farai il bagno al tuo bambino, è importante ricordare che devi iniziare non con le tasse, ma con formulazioni monocomponenti, poiché l'intolleranza individuale sotto forma di reazioni allergiche può manifestarsi su qualsiasi erba. I bagni alle erbe sono indicati per l'uso solo dopo che la ferita ombelicale è guarita.

    Erbe vietate

    Ci sono piante che in nessun caso possono essere usate per fare il bagno ai bambini. Questi includono thuja, tanaceto, assenzio, celidonia (solo su raccomandazione di un medico), adone e calamo. Tutti sono velenosi, quindi vengono utilizzati solo secondo le indicazioni e solo per gli adulti..

    Permanganato di potassio: pro e contro

    Il bagno dei bambini nel permanganato di potassio è molto comune nello spazio post-sovietico. A cosa serve e ha senso farlo? Il permanganato di potassio (il nome ufficiale del permanganato di potassio) viene aggiunto all'acqua nelle prime settimane di vita di un bambino ai fini della disinfezione, poiché il manganese ha elevate proprietà antisettiche.

    Il paradosso è che una forte concentrazione di una soluzione di permanganato di potassio con proprietà battericide è pericolosa per la vita del bambino. Un liquido rosa pallido debole, che viene utilizzato per il bagno dei neonati, non ha il giusto effetto disinfettante. Al contrario, il permanganato di potassio può causare ustioni agli occhi o alla pelle (se non diluito correttamente).

    Si scopre che lavano i bambini nel permanganato di potassio solo per calmare i loro genitori. Se tuttavia decidi di utilizzare il permanganato di potassio, è importante leggere le istruzioni per la sua diluizione.

    Come preparare una soluzione di permanganato di potassio

    1. Versare 1/10 cucchiaino di cristalli di permanganato di potassio in un bicchiere senza toccarli.
    2. Versare l'amarezza con acqua bollita, mescolare accuratamente.
    3. Il colore della soluzione va dal lampone brillante al viola. Alza il bicchiere alla luce e osserva attentamente se tutti i cristalli si sono dissolti. Causano ustioni..
    4. Filtrare la soluzione attraverso diversi strati di garza, ancora una volta valutare la luce nella luce per la sua trasparenza.
    5. Il concentrato finito viene versato in un bagno con acqua (ma senza un bambino), la soluzione acquisisce un colore rosa pallido.

    Strumenti cosmetici

    Tutti i prodotti usati per fare il bagno ai neonati devono contenere un marchio sull'etichetta che sono stati approvati per l'uso dalla nascita. Contengono i detergenti più delicati.

    Di norma, i prodotti per l'igiene dei bambini non sono disponibili in forma solida, ma sotto forma di shampoo delicati, gel o saponi liquidi. Ad esempio, il bagno Bubchen è un prodotto che combina schiuma e shampoo allo stesso tempo. I suoi detergenti sono fatti su base vegetale con l'aggiunta di estratti di camomilla e rosmarino. Il prodotto è a pH neutro e adatto ai bambini dalla nascita..

    O un altro rimedio: schiuma "Bayu-bayushki" con lavanda e olio di rosa del marchio "My Sun". Non pizzica gli occhi, non si secca la pelle, le recensioni dei suoi genitori sono le più positive. Notano che i bambini, infatti, dormono bene dopo tali procedure.

    Inutile dire che fare il bagno ai neonati è un processo affascinante, ma bisogna affrontarlo con saggezza. Prima di aggiungere all'acqua qualsiasi prodotto cosmetico o decotto dell'erba, è bello chiedersi: "Per quale scopo sto facendo questo? Un tale additivo è davvero giustificato e non danneggerà il bambino? " Se vai a nuotare con questo approccio, tutto sarà fantastico. Fai una bella nuotata!

    Up