logo

Un sovraccarico quasi costante dei muscoli di tutto il corpo - l'ipertono - è un fenomeno abbastanza comune nei bambini nel primo anno di vita. Con questa diagnosi, nascono quasi tutti i bambini, perché durante lo sviluppo intrauterino erano in posizione fetale. Questa posa supporta tutti i muscoli in tensione..

Nei primi sei mesi, il sistema nervoso del bambino viene adattato e si adatta gradualmente alle nuove condizioni di vita. Nel primo mese, i neonati spesso stringono i pugni e piegano le gambe. Ciò indica una pronunciata ipertonicità. Ogni settimana il bambino inizia a controllare il lavoro dei suoi muscoli e al terzo mese passa l'ipertono nella maggior parte dei bambini. L'aumento della tensione muscolare in un bambino di età superiore ai sei mesi è motivo di preoccupazione e appello per uno specialista pediatrico, un neurologo.

I principali sintomi dell'ipertensione

Ci possono essere diverse ragioni per la comparsa di ipertensione: si tratta di varie complicazioni durante il parto di un bambino, nascite difficili, fattori ambientali e sociali e molto altro. L'ipertono potrebbe formarsi in utero con lo stato emotivo negativo della donna incinta, con stress nervoso e ansia. A volte questi sintomi possono essere una grave malattia del sistema nervoso. Non trascurare alcun segno di ipertensione..

Segni di grave ipertonicità

  • Il bambino dorme per un breve periodo e si sveglia molto spesso.
  • Sdraiato sulla schiena, il bambino stringe le braccia e le gambe e getta la testa all'indietro.
  • Il bambino resiste e piange quando cerca di allevare le gambe o le braccia.
  • Tenendo il bambino in posizione verticale su un tavolo o un pavimento, presta attenzione a come si alza sulle gambe - l'intero piede o solo la sua parte anteriore. È normale quando l'intero piede.
  • Durante il pianto, le labbra e il mento del bambino tremano, la testa si inclina all'indietro e il corpo si piega.
  • Il bambino sputa spesso dopo l'alimentazione.
  • Con suoni acuti o improvvisa comparsa di luce, il bambino rabbrividisce e piange.
  • Il bambino tiene la testa solo con l'aiuto dei muscoli del collo tesi.

Test del riflesso ipertonico

  • Durante i tentativi di sedersi nelle mani, il bambino resiste e non consente di distogliere le mani dal petto.
  • Un riflesso graduale che si osserva dopo due mesi di età. Cercando di mettere in piedi il bambino, cerca di fare un passo.
  • Il riflesso di riferimento è quando il bambino è sulle dita e non sull'intero piede.
  • Riflessi di simmetria e asimmetria di età superiore ai tre mesi. In posizione "supina", un tentativo di inclinare la testa verso il torace è accompagnato dalla flessione delle braccia e dall'estensione delle gambe. Gli stessi riflessi compaiono quando giri la testa a sinistra o a destra.
  • Riflesso del tono muscolare di età superiore ai tre mesi. Il bambino affatica i muscoli delle braccia e delle gambe mentre si trova sullo stomaco e li rilassa sulla schiena.

È necessario rivolgersi al medico per l'assistenza medica se questi riflessi non scompaiono all'età di tre o sei mesi. Lo specialista prenderà in considerazione tutte le caratteristiche individuali del bambino, l'eredità, le condizioni della madre durante la gravidanza, le condizioni del bambino alla nascita e solo successivamente deciderà il metodo di trattamento.

Qual è il pericolo di ipertonicità

L'ipertono, che persiste in un bambino più a lungo di un certo tempo, può indicare la presenza di qualsiasi patologia associata al sistema nervoso o cardiovascolare. Se non si esegue un trattamento tempestivo, ciò può influire sullo sviluppo del bambino:

  • Si formeranno una postura e un'andatura errate..
  • Ci sarà un ritardo nello sviluppo generale (emozioni, capacità di movimento, memoria e pensiero, discorso).

Con l'aumento del tono muscolare delle gambe, i bambini iniziano a gattonare, sedersi e camminare molto più tardi rispetto agli altri bambini. L'attività motoria in questi bambini è molto debole. Dispositivi come i deambulatori e i ponticelli li danneggeranno soltanto, poiché il carico sui muscoli aumenta.

Con l'ipertono delle mani, i bambini stringono i pugni fino a quando le dita diventano blu e non consentono di rimuovere le maniglie dal petto. Nella maggior parte dei casi, questi sono segni di ipertonicità fisiologica.

Metodi di trattamento dell'ipertensione

Il contatto tempestivo con un neurologo pediatrico e il trattamento iniziato in tempo daranno buoni risultati molto presto. La medicina offre tali metodi per affrontare l'ipertono:

  • Massaggio generale con effetto rilassante.
  • Ginnastica terapeutica con una serie speciale di esercizi.
  • Sessioni di elettroforesi.
  • Attività di nuoto.
  • Trattamento termico (usando paraffina).
  • Trattamento farmacologico.

I farmaci non sono vani in ultimo, poiché vengono utilizzati solo in casi difficili. Molto spesso puoi farne a meno. Molto spesso l'ipertono si abbandona dopo un ciclo di massaggi e procedure idriche.

Massaggio a casa

I genitori del bambino possono massaggiare il loro bambino dalla terza settimana della sua nascita, dopo aver consultato in dettaglio un pediatra o un massaggiatore pediatrico. Il corso ottimale del massaggio è di 10 sessioni. Tutti i movimenti delle mani del massaggiatore dovrebbero essere leggeri, lisci e consistere solo di carezze, sfregamenti e oscillazioni.

  1. Accarezzando la schiena, le gambe e le braccia con tutto il palmo e solo le dita (alternando), il punto luce tocca con le dita.
  2. Leggera macinazione della schiena, quindi alternativamente delle estremità superiore e inferiore con movimenti circolari accurati e quindi tratteggiati (nella direzione dal basso verso l'alto).
  3. A sua volta, ogni mano e piede del bambino devono essere agitati delicatamente, tenendo l'altra mano sull'avambraccio o sulla parte superiore della gamba. Aiuta a rilassare le mani, gli avambracci. Puoi anche scuotere leggermente ogni dito di un bambino.
  4. Con movimenti ritmici, tenendo le mani leggermente sopra il polso, mantieni la leggera oscillazione con tutto il corpo, quindi separatamente con braccia e gambe.
  5. "Piega" il bambino in posizione fetale, tirando alternativamente le gambe, le braccia e la testa verso il petto verso lo stomaco e facendo oscillare i movimenti ai lati.
  6. Ogni sessione di massaggio dovrebbe terminare con piacevoli colpi di tutto il corpo del bambino e dei suoi arti.

Si sconsiglia ai bambini con diagnosi di ipertensione di usare i movimenti di applauso e impastamento durante il massaggio. Ma come ulteriori movimenti rilassanti (al di fuori del massaggio), puoi mostrare al bambino come puoi tirare il piede sul viso (naso e bocca) e giocare con le dita.

Puoi usare gli esercizi "a molla" quando il bambino in posizione verticale (puoi tenerlo sotto le ascelle) viene respinto dalle gambe da una superficie dura e piatta. In questo caso, assicurati di prestare attenzione al piede del bambino completamente sulla superficie e non solo sulle dita.

Un buon effetto rilassante è dato dagli esercizi di swing su una grande palla gonfiabile..

L'uso di bagni alle erbe

I bagni alle erbe sono considerati un eccellente rimedio rilassante per i muscoli tesi. Anche la normale acqua calda calma e aiuta a rilassare, e con le infusioni di erbe, questa azione è potenziata. Viene utilizzato un solo tipo di erba per ogni bagno; non utilizzare miscele di erbe per non provocare un'allergia a uno dei componenti. Il programma dei bagni alle erbe può essere questo: quattro giorni - trattamenti idrici con infuso di erbe, e il quinto giorno - acqua naturale. I bambini del primo anno di vita possono usare foglie di mirtillo rosso, salvia, motherwort, uno spago e una valeriana per gli aghi da bagno. Tutte queste piante hanno un eccellente effetto rilassante sul sistema muscolare del bambino..

Gli esperti dei bambini raccomandano ai genitori di bambini con ipertonicità di dedicare il più tempo possibile alle procedure idriche. In effetti, per un neonato, l'acqua è il suo ambiente naturale, come nel grembo materno. E in questo stato, si sente calmo e rilassato..

Tono muscolare in un bambino: perché si verifica e come trattare?

Sentendo da un pediatra o neurologo diagnosi non molto chiare di "ipertonicità" o "ipotensione", i genitori del bambino sono generalmente preoccupati. Tuttavia, puoi aiutare il tuo bambino: l'importante è non perdere tempo.

Elena Efremova
Pediatra, Nižnij Novgorod

Tutte le persone hanno il tono muscolare - questa è la tensione muscolare, che è necessaria per mantenere il corpo e garantirne i movimenti. Il tono muscolare disturbato è la prova di una disfunzione nel corpo e un segno di molte malattie e non solo del sistema nervoso.

Come scoprire che un bambino ha il tono muscolare?

Il bambino ha il tono muscolare, stimano gli esperti: un pediatra, un neurologo, un ortopedico. Ispezionando il bambino, il medico attira l'attenzione sul tono muscolare attivo e passivo. Giudica il tono attivo osservando come e in quale posizione il bambino si trova sul fasciatoio o sulla pancia nel palmo della sua mano e quali movimenti compie allo stesso tempo, quali abilità motorie ha acquisito con la sua età. Il medico controlla il tono passivo del bambino piegando e incurvando sequenzialmente le braccia e le gambe del bambino, sentendole, valutando e confrontando la resistenza che i muscoli esercitano.

Nel primo anno di vita del bambino, il pediatra valuta mensilmente il tono del bambino durante gli esami preventivi, un neurologo e un ortopedico lo fanno a 1, 3, 6 e 12 mesi e più spesso in caso di violazioni. Tuttavia, osservando i movimenti e lo sviluppo delle sue briciole, la mamma stessa può giudicare lo stato del suo tono muscolare.

Come determinare il tono muscolare normale?

Prima della nascita, il bambino si trova in uno spazio limitato dell'utero, le sue braccia e le gambe sono premute in modo compatto sul corpo, la testa è inclinata in avanti (questa è la cosiddetta "posa dell'embrione") e il bambino non ha quasi alcuna possibilità di muoversi attivamente. Tutti i suoi muscoli sono in uno stato di tensione. Pertanto, la maggior parte dei muscoli di un neonato alla nascita è in uno stato di ipertonicità fisiologica. Questa è la norma.

La solita posa di un neonato sano è sdraiata sulla schiena, le gambe sono piegate alle ginocchia, leggermente divorziate e premute sulla pancia, le braccia sono piegate ai gomiti, premute al petto, le dita sono serrate a pugni, la testa è leggermente tirata indietro, la posizione dei lati destro e sinistro è simmetrica.

  • Il bambino può muovere attivamente le gambe, piegarle e piegarle, spingerle dalle mani di un adulto o incrociarle. La gamma di movimento delle impugnature è inferiore: le muove principalmente a livello del torace, piegandosi ai gomiti e ai polsi, i pugni della briciola si aprono raramente.
  • Se prendi le briciole per i polsi e ti tiri delicatamente su te stesso, cercando di piantare, le sue braccia saranno leggermente estese nelle articolazioni del gomito, e poi le raggiungerà con tutto il suo corpo.
  • Quando si cerca di separare le gambe di un neonato piegato alle articolazioni del ginocchio e dell'anca, l'angolo di diluizione non supera i 90 ° (45 ° su ciascun lato) e si avverte resistenza a questo movimento a causa di un aumento fisiologico del tono in questi muscoli. Quando si tenta di diluirli di nuovo, la resistenza diminuisce normalmente. I pugni chiusi del neonato possono anche essere aperti..
  • Nella posizione sullo stomaco, il bambino gira la testa di lato, posizionando le braccia sotto il petto e piegando le gambe, come se stesse facendo movimenti striscianti. Entro la fine del mese, il bambino sta cercando di alzare e tenere la testa per diversi secondi.
  • Se tieni il bambino con il palmo della mano nell'addome rivolto verso il basso, allora la sua testa pende, a volte il neonato cerca di sollevarlo; le maniglie e le gambe sono piegate. Se porti il ​​bambino sotto le braccia in verticale, le sue gambe eseguono movimenti alternati di flessione ed estensione, ma più spesso piegati. Metti su un supporto, il bambino si raddrizza e si alza su gambe piegate a tutte le articolazioni, appoggiandosi su un piede pieno. Entro 1,5 mesi questo riflesso di supporto normalmente scompare.

Il bambino cresce - anche il tono muscolare cambia: quella che era considerata la norma per un neonato in età avanzata può essere un segno di disturbo. Idealmente, il tono muscolare in un bambino di età compresa tra 1,5 e 2 anni dovrebbe essere approssimativamente uguale a quello di un adulto. Ma il corso irregolare della gravidanza e del parto, lo stress, la scarsa ecologia abbastanza spesso possono provocare disturbi del tono in un bambino.

Ci sono alcuni dei disturbi più comuni: una diminuzione del tono muscolare in un bambino è chiamata ipotensione muscolare o ipotensione; aumento - ipertensione muscolare o ipertonicità; distribuzione impropria di tensione e rilassamento dei gruppi muscolari - distonia muscolare. Ne parleremo in modo più dettagliato.

Ipertonicità muscolare in un bambino

Il bambino, che ha aumentato il tono dalla nascita, è eccessivamente teso e pizzicato. Spesso i genitori notano nel bambino ansia e pianto privi di senso, scarso sonno, tremore del mento. Un bambino del genere non si rilassa nemmeno in un sogno, le sue braccia sono piegate e strette saldamente al petto, le gambe sono tirate allo stomaco, i pugni sono strettamente compressi, devi fare uno sforzo per sbloccarli. Durante la flessione-estensione delle braccia e delle gambe si osserva una marcata resistenza. Quando si esamina il riflesso di supporto, il bambino non sta in piedi, ma in punta di piedi, stringe le dita, il riflesso dura più di 1,5 mesi. Quando sorseggia le mani, non piega affatto le braccia, alzandosi completamente dietro di loro con tutto il suo corpo. Nella posizione dell'addome, nel palmo della mano, a faccia in giù, il bambino tiene la testa in linea con il corpo. Tali bambini possono quasi mantenere la testa dritta dalla nascita..

Il tono aumentato può essere simmetrico (in tutti i gruppi muscolari, solo nelle braccia o nelle gambe) o asimmetricamente - su un lato del corpo. Con un tono prolungato aumentato dei muscoli flessori, il bambino mantiene una "posa dell'embrione" di flessione. L'espressione estrema dell'aumentato tono dei muscoli estensori è la posizione patologica dell'opistotono in alcune malattie, quando la testa viene tirata indietro, la schiena è arcuata, le gambe e le braccia sono dritte e tese, le dita serrate in pugni, le gambe sono incrociate nel terzo inferiore delle gambe ed è difficile piegare ed estendere in tutte le articolazioni.

Qual è il pericolo di ipertonicità nei bambini?

Il pericolo di ipertonicità in un bambino è di ridurre il tasso di sviluppo motorio del bambino. Se il trattamento non viene avviato in modo tempestivo, un bambino del genere in seguito si siederà, gattonerà, andrà, si stancherà rapidamente durante il movimento e con la camminata difficilmente ridistribuirà il baricentro. Anche la condizione generale è violata: a causa dell'eccessiva tensione muscolare, tali bambini sono troppo eccitati, dormono male e spesso sputano. In età avanzata, le capacità motorie delle mani sono compromesse.

Ipotensione muscolare in un bambino

La situazione opposta, quando il tono è inferiore al normale, si chiama ipotensione muscolare. Allo stesso tempo, le braccia e le gambe del bambino sono raddrizzate, le braccia giacciono lungo il corpo. Questo è un evento comune per un bambino prematuro, è associato all'immaturità del sistema nervoso. Una manifestazione pronunciata di ipotensione muscolare è la cosiddetta "posa di rana", quando in posizione supina le braccia del bambino giacciono languidamente lungo il corpo, le dita non sono serrate in un pugno, le gambe sono ampiamente aperte nei fianchi e leggermente piegate alle articolazioni del ginocchio, lo stomaco è appiattito. In questi bambini, i riflessi sono spesso ridotti. Quando le articolazioni sono piegate, non vi è resistenza, la gamma di movimento in esse aumenta, le articolazioni “pendono”, per così dire, l'impugnatura sollevata e rilasciata cade. Le gambe del bambino possono essere allevate nelle articolazioni dell'anca di quasi 180 ° senza alcuno sforzo.

Con l'ipotensione, il bambino non si appoggia male ai piedi o non lo sostiene affatto quando lo sostengono sotto le ascelle. Quando tiri le maniglie verso di te, si raddrizzano completamente, la testa si inclina all'indietro. Quando il neonato giace la pancia nel palmo dell'adulto, la testa e gli arti del bambino pendono. Quando è disteso sulla pancia, non piega le braccia e seppellisce il viso in superficie, sembra inerte.

Di solito questi bambini sono troppo calmi, raramente piangono, succhiano male, aumentano di peso, si muovono poco.

Qual è l'ipotonia pericolosa in un bambino?

L'ipotone del bambino è pericoloso perché in seguito questi bambini iniziano a tenere la testa, raccogliere oggetti, sedersi, camminare, ma già a causa della forza muscolare insufficiente. In posizione verticale, non mantengono una posa, per questo il lavoro degli organi interni è intenso. La mancanza di movimento rallenta la crescita delle ossa e dei muscoli del bambino, fisicamente il bambino sembra più giovane della sua età, in futuro, la formazione di scoliosi, cifosi e altre deformità scheletriche, disturbi dell'andatura.

Distonia muscolare in un bambino

Molto spesso, si verifica una violazione mista del tono, quando in alcuni gruppi muscolari è aumentata, mentre in altri è ridotta o durante il test, passa da uno stato ipotonico all'ipertono. Questo si chiama distonia muscolare. I segni della distonia muscolare possono essere, ad esempio, una posizione errata delle mani: dita raddrizzate e distanziate, a volte il braccio è rivolto verso l'interno. Un altro tipo di distonia muscolare è l'asimmetria del tono muscolare. Inoltre, in un lato del corpo può essere più alto che nell'altro. A volte, in questo caso, il corpo può essere curvato in un arco e la testa viene spesso ruotata in una direzione. In questo caso, il bambino inizia a rotolare solo in una direzione, preferendolo chiaramente all'altra, strisciando, tirando una gamba, ecc..

Qual è il pericolo di distonia muscolare?

Il pericolo di distonia muscolare è che nel processo di sviluppo di questi bambini potrebbe esserci un ritardo nella formazione delle capacità motorie: iniziano a rotolare da dietro a stomaco solo dopo 5-6 mesi, si siedono dopo 7 mesi e iniziano a camminare dopo 12 mesi. La distonia grave può portare ad asimmetria corporea e disturbi dell'andatura..

Metodi di indagine

Disturbi del tono identificati sono osservati in dinamica e confrontati con altri segni di sviluppo alterato del bambino. Sulla base di questo, uno specialista può determinare se si tratta di una patologia o di una caratteristica individuale del bambino. Se la madre ha dei dubbi sul tono del bambino, dovresti assolutamente consultare un pediatra e un neurologo.

Per una diagnosi più accurata della causa delle violazioni, potrebbero essere necessari ulteriori metodi di ricerca, ad esempio neurosonografia, elettroencefalografia, elettroneurografia, ecc..

Lo studio del set di cromosomi e una speciale proteina ematica dell'alfa-fetoproteina elimina le malattie cromosomiche e un esame del sangue per le infezioni intrauterine (herpes, citomegalovirus, ecc.) - malattie infettive del cervello.

Iniziare a trattare il tono muscolare

Prima il bambino ha rivelato disturbi del tono e inizia il trattamento, meglio è, perché la capacità rigenerativa delle cellule del sistema nervoso in tenera età è molto alta.

Non è necessario auto-medicare o trattare su consiglio dei genitori di altri bambini, poiché il grado di disturbo per ogni particolare bambino è diverso e la terapia prescritta dipende da questo. Il complesso terapeutico deve essere prescritto solo da uno specialista. In caso di disturbi del tono, viene utilizzato il trattamento con movimento - massaggio, ginnastica, nuoto; fisioterapia: ultrasuoni, elettroforesi, magnetoterapia, calore e idroterapia, ecc. Se necessario, usare droghe.

Il massaggio con un tono agendo sulle terminazioni nervose della pelle modifica l'eccitabilità nervosa: aumenta o diminuisce in base all'effetto, rivitalizza anche i riflessi, migliora la conduzione degli impulsi nervosi lungo i nervi.

Il massaggio con tonus può essere fatto in clinica o a casa, dopo aver insegnato ai genitori le sue tecniche di base. La procedura per un bambino dovrebbe portare solo emozioni positive. Dopotutto, se piange o sta soffrendo, questo può aumentare ulteriormente il suo tono.

Nel primo mese di vita, il massaggio terapeutico non è prescritto: il bambino avrà abbastanza movimenti leggeri delle mani di sua madre. Per la prevenzione dei disturbi del tono muscolare, si dovrebbe più spesso cambiare la posizione del corpo del bambino, fare movimenti multidirezionali con lui, spesso raccoglierlo: questo stimola lo sviluppo delle capacità motorie.

Il massaggio con il tono deve essere effettuato in un ambiente confortevole per le briciole, parlandogli delicatamente. Con ipertonicità, viene eseguito un massaggio rilassante, che comprende carezze dalla periferia al centro, afferrare la carezza degli arti, macinare leggermente. I movimenti di taglio e schiaffo sono inaccettabili: aumentano la tensione muscolare.

Dopo il massaggio, esegui con attenzione e delicatamente esercizi speciali volti ad allungare i muscoli tesi. L'effetto sarà migliore se effettui un massaggio del genere prima di una nuotata serale: l'acqua calda rilassa ulteriormente i muscoli tesi, migliorando l'effetto del massaggio.

I bambini che hanno riscontrato ipotensione ricevono un massaggio stimolante per attivare i loro muscoli. In questo caso, i movimenti di taglio, battimani, rotolando con le nocche sono giustificati: danno tono ai muscoli.

Con la distonia, un massaggiatore esperto sa quali gruppi muscolari hanno bisogno di essere rilassati e quali, al contrario, stimolati, quindi ai genitori non è consigliato fare un tale massaggio da soli: azioni improprie possono danneggiare il bambino.

La ginnastica e il nuoto rinforzano i riflessi che supportano la postura corretta, uniformano il tono muscolare (aumentano l'abbassamento e viceversa), sviluppano i muscoli e hanno un potente effetto di rafforzamento generale. Le lezioni su una palla da ginnastica (fitball) hanno un buon effetto e puoi nuotare in una grande vasca da bagno a casa (dopo l'allenamento con un istruttore) o in una piscina per bambini, che sono spesso nelle cliniche per bambini.

La fisioterapia con l'uso di fattori fisici migliora la conduzione neuromuscolare, a seconda del tipo di toni di esposizione o calma il sistema nervoso, rispettivamente aumentando o diminuendo il tono muscolare.

Cause di violazioni

La violazione del tono muscolare non è una malattia indipendente, ma solo un segno separato, un sintomo di malessere. Molto spesso, la causa del disturbo è l'ipossia: una mancanza di ossigeno e una violazione dell'afflusso di sangue al cervello del bambino prima o dopo la nascita. L'ipossia si verifica spesso con gestosi, disturbi circolatori nella placenta, fumo, consumo di alcol, nonché stress, un lungo periodo anidro, ecc. L'ipossia del cervello è una causa frequente, ma non l'unica, di tono alterato. Aumenta anche con infezioni, lesioni, malattie vascolari del cervello, paralisi cerebrale e alcuni altri problemi.

Ipertonicità nei neonati

Ipertonicità - tensione muscolare - una condizione con cui nascono la maggior parte dei bambini. È necessario preoccuparsi se non passa entro 3 mesi dal bambino.

Tono muscolare - che cos'è

Il tono è tradotto dal latino come "tensione". Il tono muscolare è normale, quindi funzionano, si contraggono e si rilassano..

Quasi tutti i bambini nascono con ipertonicità: le braccia e le gambe sono premute sul corpo, le dita sono serrate a pugni. Nella maggior parte dei casi, questa non è una patologia: prova a stare seduto in una posizione per lungo tempo e i tuoi muscoli saranno ridotti. E il bambino in quel modo, raggruppato, ha trascorso diversi mesi e ora si abitua a vivere in un mondo più spazioso della pancia di sua madre. Il suo cervello non ha ancora imparato a dare ordini ai muscoli e ai muscoli di obbedire ed eseguire.

Nei bambini mensili, l'ipertono è una cosa comune e nei muscoli estensori è più pronunciata rispetto ai muscoli flessori: le camme sono compresse, le gambe sono piegate, si allontanano con sforzo e solo del 45%, la testa si getta all'indietro.

Questa condizione si chiama ipertonicità fisiologica e nei bambini sani scompare in poche settimane. Quanti anni ha il tono fisiologico nei neonati - fino a tre mesi. Se la tensione muscolare rimane più a lungo, possono essere coinvolti gravi problemi e consultare un medico.

Perché si verifica l'ipertensione?

Oltre all '"abitudine" intrauterina del bambino rannicchiato in una palla, che provoca ipertonicità fisiologica, molti fattori possono portare a gravi problemi:

  • gravidanza: in quali condizioni viveva la futura mamma, cosa mangiava, cosa era malato e cosa prendeva le medicine; l'alcool e la nicotina sono particolarmente pericolosi per la formazione del feto;
  • come è avvenuta la nascita: la causa dell'eccessivo tono muscolare può essere una lesione alla nascita, ipossia (carenza di ossigeno), parto rapido, ecc.;
  • Conflitto di Rhesus in madre e figlio.

Sintomi di ipertensione

Come non perdere il momento in cui è necessario mostrare urgentemente il bambino al medico?

Esistono diversi sintomi oltre a braccia e gambe strette che dovrebbero allertare i genitori:

  • sonno agitato: il bambino è difficile addormentarsi, spesso si sveglia piangendo;
  • il bambino piange spesso, il suo mento trema (i medici lo chiamano "tremore");
  • rigurgito frequente e abbondante, scarso appetito, crampi addominali;
  • reazione dolorosa alla luce e al suono;
  • movimenti vincolati;
  • il bambino tiene la testa dalla nascita.

In ogni caso, se ti sembra che il tuo bambino sia ipertonico, non farti prendere dal panico in anticipo. Tu stesso non farai una diagnosi, un neuropatologo pediatrico deve farlo.

Il medico verificherà le tue preoccupazioni con diversi test:

  1. Supporto riflesso: se prendi le briciole sotto le ascelle e le metti su una superficie piana, dovrebbe stare con tutto il piede e non in punta di piedi.
  2. Step reflex: il bambino, se tenuto in posizione verticale, cerca di fare un passo.
  3. Riflesso tonico: sdraiato sulla schiena, il bambino raddrizza le braccia e le gambe e, se acceso sullo stomaco, si piega.
  4. Riflesso simmetrico e asimmetrico: se inclini la testa sul petto, le braccia e le gambe sono piegate e non piegate; se inclini la testa di lato, la maniglia e la gamba nel lato di inclinazione si raddrizzeranno e quelle opposte si piegheranno.

Normalmente, il riflesso graduale dovrebbe normalmente scomparire nei bambini dopo due mesi, tonico e simmetrico, asimmetrico - dopo tre.

Qual è il pericolo di ipertonicità

Il corpo di un neonato è molto flessibile ed elastico e se consulti un medico in tempo, puoi prevenire molti problemi:

  1. Se l'ipertono è stato esaminato e non preso, quindi il bambino inizia a gattonare e camminare, la coordinazione dei movimenti è disturbata.
  2. Si forma una postura errata, mentre la colonna cervicale soffre; il risultato è frequenti mal di testa, affaticamento, ecc..
  3. La formazione di abilità motorie fini delle mani viene rallentata e lo sviluppo mentale, la parola, ecc. Sono associati ad essa..

Trattamento dell'ipertensione nei bambini

Dopo la diagnosi, il neuropatologo prescriverà le procedure per rilassare i muscoli del bambino, alleviare i crampi e il dolore.

In genere, a questi bambini vengono mostrati massaggi, ginnastica, fisioterapia (elettroforesi e impacchi di paraffina). In casi rari e particolarmente difficili - farmaci per migliorare la circolazione cerebrale.

Massaggio e terapia fisica

Il massaggio ha un meraviglioso effetto rilassante, allevia gli spasmi e la tensione muscolare..

Per ottenere un effetto qualitativo, la regolarità è importante. Se hai l'opportunità di condurre un corso di massaggio con uno specialista qualificato, va bene, ma sarà ancora meglio se impari tu stesso le basi necessarie. Quindi, a beneficio della procedura stessa, l'effetto terapeutico incomparabile dell'affetto della mamma verrà aggiunto a qualsiasi cosa.

Per il massaggio è adatto un fasciatoio; le mani devono essere morbide e calde, non sono necessari oli e creme. La procedura non può essere eseguita immediatamente dopo aver mangiato, è meglio - dopo circa un'ora.

I movimenti dovrebbero essere delicati: accarezzare con un palmo aperto, sfregare e colpire senza pressione. È vietato impastare, pressare, accarezzare.

Ricevimenti e movimenti:

  • accarezzando le mani: prima le dita, come se indossassero i guanti; poi penne;
  • accarezzando le gambe: di nuovo iniziamo con le dita, poi i piedi dal tallone alle dita;
  • dopo accarezzare - leggero sfregamento circolare delle mani e dei piedi;
  • indietro: poggiamo il bambino sullo stomaco, le braccia distese in avanti; leggeri movimenti dal calcio alla parte posteriore della testa
  • palmi, dietro - interno;
  • Accarezza la pancia e strofina leggermente con un movimento circolare in senso orario;
  • strofinando i piedi: afferrando la gamba con il palmo della mano, con il pollice dalle dita fino al tallone disegniamo gli "otto".

Puoi eseguire diversi esercizi ginnici:

  • piegare con cura le braccia e le gambe del bambino, senza intoppi e senza sforzo;
  • lascia che il tuo bambino afferri i pollici e alzi leggermente la parte superiore del corpo. Ripeti più volte;
  • prendendo una maniglia per le dita, agita delicatamente, spostandosi leggermente di lato; ripetere con l'altra mano, quindi con le gambe;
  • prendi il bambino sotto le braccia, mettilo sul tavolo in modo che l'intera gamba tocchi la superficie e per un secondo allenti il ​​supporto in modo che poggi sui suoi piedi;
  • metti la pancia del tuo bambino su una grande palla e dondola per alcuni minuti, tenendoti dietro la schiena.

Trattamenti idrici

Il bagno rilassa perfettamente i muscoli, calma il bambino, se segui alcune regole:

  • non abbassare il bambino in acqua con la testa: l'immersione è stress e il tuo compito è esattamente l'opposto; nuoto e ginnastica subacquea - questo è ciò di cui il tuo bambino ha bisogno;
  • l'acqua dovrebbe essere calda, questo aiuta a rilassare i muscoli; acqua fredda, al contrario, toni;
  • con ipertonicità, si raccomandano bagni con decotti di salvia, motherwort, valeriana; le erbe naturali possono causare allergie, quindi aggiungile a turno all'acqua, in modo che, in caso di reazione indesiderata, sappia la causa.

Nella maggior parte dei casi, l'ipertono nei bambini è una condizione temporanea e non pericolosa. Ma se qualcosa ti disturba, assicurati di consultare gli specialisti.

Quasi ogni problema può essere risolto se viene rilevato in tempo..

E ricorda: la migliore medicina per il bambino è la tua cura e il tuo amore!

Ipertonicità nei neonati

L'ipertono è una violazione del tono muscolare in cui i muscoli rimangono in tensione anche dopo la contrazione, in uno stato di riposo e rilassamento. L'ipertono nei bambini è una diagnosi abbastanza comune e viene fatta a quasi ogni secondo bambino appena nato..

Ragioni per l'apparenza

Il tono muscolare è la tensione muscolare residua durante il rilassamento o la resistenza ai movimenti passivi durante il rilassamento muscolare volontario. Normalmente, è regolato attraverso il cervello e il midollo spinale e in una persona sana funziona automaticamente. È grazie al tono muscolare che una persona può camminare e cambiare la posizione del corpo nello spazio.

Per l'attività motoria di un bambino che allatta, padroneggiare nuove abilità motorie, il tono muscolare è estremamente importante. Quando i muscoli sono costantemente costretti e bloccati, la padronanza di queste abilità viene posticipata, il che provoca disagio e ansia nel bambino.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'ipertono nei neonati è associata a disturbi neurologici, che possono essere causati da una serie di fattori. Questi includono:

  • malattia materna durante la gravidanza, accompagnata da intossicazione cronica del corpo;
  • tono costante dell'utero durante la gravidanza;
  • grave gravidanza, la minaccia di aborto spontaneo;
  • grave tossicosi all'inizio o alla fine della gravidanza;
  • durante la gravidanza, sono state trattate patologie infettive (toxoplasmosi, clamidia, meningite, encefalite);
  • ipossia cerebrale fetale;
  • parto prolungato o rapido, che è stato accompagnato da un lungo periodo anidro, apertura incompleta del canale del parto, ecc.;
  • malattie endocrine e cardiovascolari della madre.

La causa più comune di ipertensione è l'asfissia (soffocamento) di un neonato a seguito di travaglio prolungato, nonché emorragia intracranica. A volte l'ostetrico-ginecologo esegue un'incisione "cosmetica" troppo piccola durante un taglio cesareo per ridurre la sutura postoperatoria e la cicatrice futura da essa. Tuttavia, la dimensione della testa del bambino è significativamente più grande dell'incisione (36 cm contro 13 cm!), Che è irto di traumi alla colonna cervicale e danni al midollo spinale.

L'ipertono muscolare nei neonati è assolutamente sicuro e non rappresenta alcuna minaccia per la salute. È caratterizzato come un "tono muscolare individuale": alcuni bambini hanno naturalmente un aumento e altri hanno un tono diminuito. In poche parole, per alcuni bambini questa è una variante della norma e per altri la patologia. Stabilire la verità in questo caso aiuterà solo l'esame.

Ipertonicità fisiologica: quanto è normale

Quasi tutti i bambini nascono con ipertonicità fisiologicamente determinata. Ciò accade perché nella posizione dell'embrione con gli arti piegati e premuti sul corpo, i muscoli del bambino sono costantemente tesi. Inoltre, nei muscoli estensori cervicali, il tono è più alto rispetto ai muscoli flessori - per questo motivo, la testa del neonato viene leggermente respinta.

Nei lunghi adduttori delle cosce, si nota anche un tono aumentato. Se cerchi di allargare le gambe, puoi sentire chiaramente la resistenza. In un bambino sano, gli arti inferiori sono piegati ad angolo retto, cioè ogni gamba viene retratta di 45 °.

Il tono fisiologico di solito dura 3 mesi ± 2 settimane. Successivamente, passa gradualmente. Nei muscoli flessori, il tono diminuisce e negli estensori viene livellato. In totale, l'ipertonicità può persistere per non più di 6 mesi. Se dura più a lungo, devi visitare un neurologo.

Segni e sintomi

Indipendentemente dal motivo che ha causato l'aumento del tono muscolare nel bambino, è necessario adottare misure in tempo. Altrimenti, sono possibili conseguenze negative sotto forma di un ritardo nello sviluppo motorio, che comporta una violazione della postura e dell'andatura, un disturbo del coordinamento. Ecco perché è così importante per i genitori notare i sintomi tipici dell'ipertensione in modo tempestivo e prevenirne le possibili conseguenze..

Il tono muscolare alto si manifesta con i seguenti segni caratteristici:

  • rigurgito regolare e grave dopo l'alimentazione;
  • durante il pianto, il bambino getta indietro la testa e piega tutto;
  • sonno irrequieto e intermittente, durante il quale il bambino si sveglia spesso da qualsiasi suono estraneo;
  • le mani sono quasi sempre serrate a pugni e difficili da aprire;
  • la testa si inclina nella stessa direzione (torcicollo);
  • quando cerca di allungare gli arti, il bambino reagisce piangendo.

La sindrome dell'ipertensione muscolare può essere determinata mediante diversi test. Se gli metti il ​​bambino sulla schiena e lo tiri delicatamente verso di te, tenendo i polsi, le mani rimarranno piegate alle articolazioni del gomito (ipertonicità delle mani). Con un tono normale, il bambino proverà ad alzarsi, flettendo leggermente i gomiti e sedendosi.

Step reflex. È necessario prendere il bambino sotto le ascelle e, tenendolo in mano, appoggiare i piedi sul tavolo. Quindi inclina leggermente il bambino in avanti, come se forzasse il passo. Se incrocia le gambe e si alza sulle dita dei piedi, questo è un segno sicuro di ipertonicità muscolare. Un bambino in buona salute mette i piedi su tutto il piede e cerca di imitare il camminare.

Il prossimo test ti aiuterà a capire se un bambino di 2 mesi ha ipertensione. Per fare ciò, controlla la presenza di riflessi simmetrici e asimmetrici. Il riflesso simmetrico viene verificato come segue: il bambino viene posizionato su un tavolo piatto, la parte posteriore della testa viene trattenuta con il palmo della mano e la testa viene lentamente inclinata verso il petto. Quando viene eseguito questo movimento, le braccia del bambino si piegano in modo riflessivo e le gambe si piegano.

Per controllare il riflesso asimmetrico, la testa del bambino deve essere girata verso la spalla. Allo stesso tempo, il braccio e la gamba sul lato della spalla, verso cui viene girata la testa, si raddrizzeranno e gli arti opposti si piegheranno riflessivamente.

Sia il riflesso simmetrico che asimmetrico scompaiono all'età di 2-3 mesi. Se ciò non accade e i riflessi persistono, il tono è ancora aumentato.

Per confermare l'ipertono si usa anche un riflesso tonico: il bambino viene semplicemente appoggiato sulla schiena e istintivamente raddrizza le braccia e le gambe, "si apre". Se lo giri allo stomaco, gli arti si piegano quasi immediatamente e si tirano verso il centro del corpo. Aumentando il tono dei muscoli flessori, è come se il bambino stesse di nuovo cercando di assumere la posa dell'embrione.

Il riflesso tonico diminuisce gradualmente e scompare completamente dopo 2 - 2,5 mesi. La sua presenza in un bambino di 3 mesi indica un continuo aumento del tono.

I riflessi di Babinsky e Moreau sono presenti per il più lungo e scompaiono solo in 4 mesi. Il riflesso di Babinsky è un'estensione riflessa delle dita dei piedi in risposta al tatto e al solletico. Il riflesso di Moro è un forte rapimento di braccia ai lati quando eccitato.

Qual è il pericolo?

La presenza delle manifestazioni di cui sopra nei bambini di età inferiore a un anno è un motivo significativo per la consultazione con un neurologo, anche nel caso di ipertonicità fisiologica. Uno specialista ti aiuterà a capire se c'è davvero una deviazione dalla norma. Se non trattata, la patologia neurologica progredirà e può portare a un ritardo significativo nello sviluppo mentale e fisico e persino nella disabilità.

A causa dell'aumentato tono dei muscoli cervicali, il bambino è più a suo agio sdraiato, girando la testa nella direzione in cui i muscoli sono più tesi. Di conseguenza, le ossa del cranio non si formano correttamente. Ipertonicità persistente degli arti inferiori porta ad una compromessa coordinazione dei movimenti e alla formazione di un normale arco dei piedi. In questo caso, è possibile l'asimmetria non solo dei muscoli, ma anche delle ossa: un arto diventa più corto dell'altro. Nel tempo, la postura si deteriora e l'andatura cambia.

Se l'ipertono muscolare persiste quando il bambino ha 2-3 anni, la situazione è complicata. Il bambino continua a camminare sulle dita dei piedi e non può far fronte ad azioni che richiedono abilità motorie. Tuttavia, tutto non è affatto senza speranza e il trattamento dovrebbe essere continuato, poiché ci sono ancora tutte le possibilità di affrontare il problema.

Una grave minaccia è l'ipertono muscolare in un bambino di 4-5 anni, che non solo cammina sulle dita dei piedi, ma è anche incapace di tenere una matita in mano. A causa di un ritardo nello sviluppo mentale e fisico, non ha il tempo di padroneggiare il curriculum scolastico e non può impegnarsi nell'educazione fisica nel gruppo generale.

Le statistiche dicono che in circa il 6% dei bambini, si osserva un aumento del tono muscolare durante l'intero periodo prescolare. Tuttavia, soggetti a procedure di trattamento sistematiche, il 4% di loro riesce a tenere il passo con il processo educativo e frequenta una scuola normale. A una certa età, di norma, raggiungendo i 12-13 anni, l'ipertensione muscolare passa completamente. Il restante 2%, purtroppo, studia presso istituti di istruzione specializzati e riceve disabilità.

Trattamento

È necessario trattare l'ipertono a seconda della diagnosi principale, ovvero influenzarne la causa. Nelle patologie infettive sono prescritti antibiotici e farmaci antivirali. Se necessario, viene eseguita una terapia di disidratazione per normalizzare la pressione intracranica..

Parte integrante del trattamento sono i farmaci neuroprotettivi che prevengono i danni ai neuroni cerebrali. I miorilassanti aiutano ad eliminare la tensione e rilassano i muscoli - questi fondi possono non solo rimuovere la tensione e la rigidità dei muscoli dei bambini, ma anche chiarire la diagnosi. In gravi patologie neurologiche, i miorilassanti sono assolutamente inefficaci..

Se vengono rilevati difetti nello sviluppo del sistema nervoso, vengono rilevate formazioni tumorali, viene indicato un intervento chirurgico.

Massaggio

Il trattamento principale per l'ipertensione nei neonati è il massaggio. Inoltre, vengono utilizzati esercizi di fisioterapia e terapeutici. E solo in casi particolarmente gravi vengono prescritti medicinali.

L'obiettivo principale del massaggio è il rilassamento muscolare. Il primo corso di solito consiste in 10 sessioni e dovrebbe essere condotto da un massaggiatore qualificato. In futuro, puoi fare massaggi a casa, dopo aver studiato la tecnica della sua attuazione.

Con ipertonicità degli arti inferiori, i medici prescrivono spesso stivali di paraffina. La paraffina viene applicata sulle gambe e tenuta per 10-20 minuti. Questa procedura viene eseguita separatamente o in combinazione con il massaggio. Durante la sessione di massaggio, il maestro massaggia la parte superiore del corpo, mentre i piedi del bambino sono riscaldati dalla cera calda.

Poiché con l'aiuto del massaggio è necessario ottenere un sollievo dallo stress e un rilassamento muscolare, tutti i movimenti dovrebbero essere morbidi, lisci. Non puoi spremere i muscoli, impastarli, schiaffeggiare e toccare.

Non è difficile condurre una sessione di massaggio in modo indipendente, se si applicano tecniche elementari:

  • accarezzando le dita sulle mani con movimenti, come quando si indossano i guanti;
  • accarezzando ogni mano nella direzione dalla spalla al gomito e dal gomito alla mano. È escluso l'impatto sull'articolazione del gomito stesso;
  • se un massaggio alle mani inizia con le parti distali - le dita, allora devi massaggiare gli arti inferiori, a partire dall'alto. Per prima cosa, accarezza i fianchi, quindi passa alle gambe e scendi ai piedi. L'articolazione del ginocchio, la regione inguinale e la parte interna della coscia devono essere trattate con particolare cura;
  • i piedi vengono accarezzati nella direzione dai talloni alle dita, quindi ogni dito individualmente;
  • disegno volume otto: traccia una linea immaginaria attraverso le basi delle dita, attraversa i movimenti accanto alla caviglia in alto e termina la parte inferiore degli otto dalla parte inferiore del tallone.

Va notato che a volte i bambini si comportano a disagio e piangono durante una sessione di massaggio. In una situazione del genere, è difficile dire perché il bambino sia arrabbiato. Forse anche una leggera pressione sui muscoli provoca dolore, o non gli piace la procedura stessa. Molti esperti sono sicuri che non dovrebbe esserci dolore. Altri, al contrario, sono convinti che questa sia una reazione naturale del corpo..

Gli esercizi terapeutici stimolano l'attività motoria e normalizzano il tono muscolare. Puoi eseguirli a casa nella seguente sequenza:

  • metti il ​​bambino su un fianco e, tenendolo con una mano sopra la spalla superiore, tieni il bordo del palmo dell'altra mano lungo la spina dorsale. Il riflesso del Talento funzionerà: il bambino raddrizzerà istintivamente la schiena;
  • gira il bambino sulla schiena e metti i palmi sotto la parte superiore del corpo e la testa. Allo stesso tempo, le gambe del bambino dovrebbero riposare sullo stomaco di chi fa ginnastica (mamma o papà). Quindi sollevalo in modo che solo il bacino e le gambe rimangano sul tavolo. Pertanto, i muscoli addominali sono rafforzati;
  • Dopo aver posizionato il bambino sullo stomaco, devi allargare le gambe ai lati, piegando le ginocchia. Spostare i piedi al centro e premere leggermente su di essi, catturando entrambi i piedi con l'intero pennello. Il bambino proverà a gattonare, cercando di raddrizzare le gambe;
  • girando il bambino sulla schiena, afferrando il piede appena sopra la caviglia - le dita si spingeranno istintivamente. Continuando a mantenere il piede, fai scorrere il pollice lungo il piede nella direzione dal tallone alle dita, più vicino al mignolo;
  • con una mano, afferra le mani e i piedi del bambino e metti il ​​palmo dell'altra con il fondo per il supporto. Sollevarlo e farlo oscillare da un lato all'altro;
  • il bambino giace sulla schiena, le gambe sono piegate alle articolazioni del ginocchio. Piegare le gambe del bambino nelle articolazioni dell'anca, allevarle e ridurle con movimenti rotatori.

Suggerimenti importanti

I bambini con ipertonicità sono controindicati nei dispositivi che caricano in modo non uniforme i muscoli e danno un carico aggiuntivo alla fragile colonna vertebrale, ad esempio deambulatori e saltatori. Quando il bambino impara a camminare, è molto importante scegliere le scarpe giuste per lui. Può essere modelli ortopedici o scarpe ordinarie con la schiena alta e un inserto speciale sottopiede. Scarpe basse (pantofole, ballerine, stivaletti in maglia) assolutamente non adatte.

Si consiglia inoltre di utilizzare le scarpe non solo per camminare, ma anche per indossarle a casa. Camminare con scarpe comode e comode che fissano bene il piede contribuirà alla corretta formazione dell'arco dei piedi grazie alla distribuzione uniforme del carico sui muscoli delle gambe.

Va notato che l'ipertono muscolare nei bambini è spesso fisiologica e non richiede un trattamento con farmaci. Per eliminare la spasticità, è sufficiente condurre sessioni di massaggio e fisioterapia. Il cervello del bambino è in grado di compensare i difetti neurologici, ma ciò richiederà diversi mesi.

Aumento del tono muscolare nel neonato: cause e trattamento. Qual è il pericolo di ipertonicità per il bambino?

Saluti, giovani madri! O forse hai intenzione di provare un nuovo status per te stesso e hai deciso di scoprire le possibili difficoltà che a volte devono essere superate dopo l'apparizione del bambino? In un modo o nell'altro, ma è importante per noi, persone moderne e ben informate, capire quale sia l'ipertono in un neonato, perché insorge e quali sintomi si manifestano. E anche per capire cosa si può fare per alleviare le condizioni del bambino.

Ma prima le cose principali. Il tono muscolare normale è una condizione caratterizzata da tensione muscolare involontaria per eseguire azioni. Un muscolo, anche in uno stato calmo, mantiene un leggero potenziale di tensione (tono). Il sistema nervoso centrale, rappresentato dal cervello, dal midollo spinale, controlla lo stato di calma o il funzionamento dei muscoli. In altre parole, il tono è un fenomeno fisiologico naturale per l'uomo..

Soddisfare:

Cosa viene investito nel concetto di "ipertonicità"

Quando il potenziale di tensione dei muscoli responsabili dei movimenti di flessione prevale sulla stessa risorsa di muscoli estensori, viene diagnosticata l'ipertono. Di solito nei bambini dopo il primo mese di vita c'è un graduale rilassamento dei muscoli. La norma è quando il tono è simmetrico e si nota fino a tre o tre mesi e mezzo, vale a dire, fino al momento in cui il bambino inizia a fare movimenti arbitrari. A volte i sintomi individuali - oppressione, rigidità - rimangono fino a sei mesi. Ciò impedisce al bambino di sviluppare capacità motorie e provoca disagio, ansia..

I medici usano spesso un termine come "ipertonicità fisiologica in un neonato". Sappiamo che il bambino occupa una posizione speciale nell'utero - le sue braccia, le gambe sono piegate al corpo, le sue dita sono chiuse in un pugno, i piedi sono piegati da una mezzaluna e la sua testa è gettata all'indietro. Questa situazione si chiama postura embrionale, persiste per qualche tempo dopo la nascita. È questa condizione che i medici chiamano ipertonicità fisiologica. Se provi ad allungare o raddrizzare gli arti, sentirai resistenza e la camma aperta si sposterà immediatamente indietro.

Perché si verifica l'ipertensione?

Questa condizione si forma a causa di una certa influenza sulla struttura del sistema nervoso durante lo sviluppo uterino o il parto. Le cause comuni di ipertensione, che i medici distinguono in base all'esperienza pratica, sono:

  • trauma alla nascita (nascita complicata o rapida, errore dell'ostetrica nell'assistenza, ecc.);
  • la discrepanza del diametro della testa del bambino con il diametro del canale del parto della madre, a causa della quale la forma della testa cambia notevolmente durante il passaggio e aumenta il rischio di lesioni al cranio;
  • insufficiente apporto di sangue al cervello, mancanza di ossigeno, sostanze nutritive per esso con consegna prolungata;
  • aumento della pressione intracranica.

Si ritiene che lo stato di salute di una donna, così come il suo stile di vita durante la gestazione, determinino direttamente se vi sarà o meno una violazione dello sviluppo intrauterino.

Ad esempio, l'alcol, la nicotina hanno un generoso effetto tossico sul sistema nervoso dell'embrione..

Sintomi di ipertensione

Miei cari lettori, sicuramente, come ogni madre amorevole, volete prevedere tutto, scoprire tutto, quindi, al fine di prevenire complicazioni più gravi e aiutare tempestivamente il bambino, i genitori dovrebbero notare segni come:

  • sonno irrequieto in un bambino, pianto frequente e prolungato, reazione violenta anche alla luce soffusa;
  • inclinazione costante della testa del bambino su una spalla (a causa della differenza di tono, si sviluppa un torcicollo);
  • mento tremante, lanciante;
  • curvatura del corpo su un lato, arcuatura posteriore della schiena, rigetto della testa;
  • resistenza nell'allevamento di gambe, braccia;
  • dita piegate;
  • la capacità di tenere bene la testa nel primo mese di vita;
  • girando in una sola direzione, afferrando i giocattoli con la stessa mano.

Tipi di ipertonicità

Poiché questa condizione può manifestarsi in diverse varianti, ci sono vari sintomi inerenti a ciascuna di esse:

  1. Ipertonicità simmetrica. È accompagnato da una tensione uniforme nei muscoli del corpo. Si riferisce alla variante dello stress fisico, quindi la postura nel bambino è naturale, le gambe, le braccia hanno la stessa posizione.
  2. Ipertonicità asimmetrica. Patologia accompagnata da una tensione muscolare irregolare su un lato del corpo. Il bambino può cadere da una parte, inclinare la testa in una direzione, piegare il corpo nella direzione di una significativa tensione muscolare.
  3. L'ipertonicità distonica è la più grave. È accompagnato da uno sforzo eccessivo di alcuni e irragionevole scarico di altri muscoli. È caratterizzato da un pronunciato disturbo delle funzioni degli arti. La riabilitazione di questi bambini è lunga e difficile..

Trattamento dell'ipertensione

Voglio rassicurarti un po ', i neuropatologi non determinano così raramente l'aumento del tono nei neonati. Quasi ogni giovane madre su due deve affrontare una diagnosi simile. Per alleviare le condizioni del bambino, i medici di solito prescrivono molte procedure specifiche, ma semplici:

  • terapia del calore (a volte sostituita da elettroforesi);
  • massaggio;
  • ginnastica medica;
  • nuoto e bagni con vari componenti vegetali.

Per non indurvi in ​​errore, devo sottolineare che tutti questi metodi sono adottati per eliminare i sintomi e non le cause della violazione. È più facile ed efficace trattare se viene rilevata una deviazione il prima possibile. Una condizione chiave per eseguire le procedure è quella di eliminare anche il minimo disagio per il bambino. Non dovrebbe preoccuparsi, piangere, preoccuparsi o sforzare ancora di più i muscoli, altrimenti non ci saranno dinamiche positive.

Fisioterapia

Per alleviare le condizioni del bambino, viene utilizzata la paraffina, o meglio, applicazioni basate su di esso. L'effetto rilassante del calore aiuta ad alleviare lo spasmo muscolare. La sovrapposizione di applique viene eseguita sul piede e sulla parte inferiore della parte inferiore della gamba, il che ha portato alla nascita di un tale nome per la procedura come "stivali di paraffina". La durata della sessione è di dieci minuti per la prima terapia e fino a venti minuti con le seguenti procedure. L'intero corso è di dieci ripetizioni. Se necessario, la terapia termica viene sostituita dall'elettroforesi mediante magnesia..

Massaggio

Lo scopo della sua implementazione è il rilassamento muscolare, l'eliminazione dello spasmo. Il massaggio viene eseguito esclusivamente da uno specialista specializzato. Un effetto stabile si ottiene con l'approccio del corso. La durata di un ciclo è di dieci o quindici incontri con uno specialista.

Fisioterapia

È necessario normalizzare il lavoro dei muscoli, stimolare l'attività motoria. Uno specialista di profilo svilupperà privatamente una serie di esercizi in base all'età delle briciole, alla gravità dell'ipertono e alle sfumature anatomiche. Quando l'ipertensione in un neonato viene diagnosticata in modo affidabile, la ginnastica dinamica viene esclusa.

Nuoto e bagni

Grazie a queste misure, il tono è normalizzato, la coordinazione è migliorata e la forza dei crampi muscolari è ridotta. Di solito, le raccomandazioni di uno specialista includono la garanzia di un carico uniforme sui muscoli per il normale sviluppo del corsetto. Rendere piacevole la procedura aiuterà l'acqua calda. Per un effetto pronunciato, puoi aggiungere camomilla, motherwort, aghi, sale marino o salvia. È meglio eseguire tali procedure la sera, in modo che il bambino possa immediatamente andare a letto. L'immersione è controindicata. Se decidi di andare a nuotare, usa un giocattolo gonfiabile, un cerchio o altri oggetti che non causino disagio al bambino.

Osteopatia

Oggi è una delle aree più popolari nell'eliminazione dell'ipertono. Il lavoro di uno specialista qualificato dà un ottimo risultato nel trattamento di bambini con problemi neurologici dovuti a lesioni alla nascita o patologie scheletriche congenite.

Solo un medico che abbia familiarità con il particolare stato di salute di un particolare piccolo paziente può rispondere alla domanda su quando passa l'ipertensione. In ogni caso, con una terapia tempestiva, le prognosi sono molto buone. Se il caso è complesso, il neurologo prescriverà dei farmaci, il che è estremamente raro. I miorilassanti sono usati per alleviare la condizione. Con il loro aiuto, i processi metabolici del cervello sono migliorati, l'attività dei neuroni e il sistema circolatorio sono stimolati. I farmaci diuretici aiuteranno a ridurre il ristagno nelle vene, eliminare il deflusso di liquidi nel cervello.

Il pericolo di ipertonicità

I genitori spesso chiedono perché l'aumento del tono sia pericoloso. Rispondo: se l'ipertensione viene diagnosticata in un neonato e la terapia necessaria non è stata effettuata in tempo, può verificarsi coordinazione, discorso. E il bambino stesso soffrirà davvero di movimenti eccessivamente attivi e pianto costante. Pertanto, anche l'ipertonicità fisiologica dovrebbe essere prestata attenzione. Cosa fare e come essere: il medico ti dirà. Identificherà le probabili anomalie neurologiche o ti salverà da paure inverosimili..

L'inibizione nello sviluppo fisico e motorio è possibile solo con diagnosi tardive e terapia prematura. L'eccessivo affaticamento dei muscoli del collo può causare una diminuzione dell'angolo di rotazione della testa. L'asimmetria delle placche ossee craniche può aumentare se la briciola giace costantemente, piegandosi verso la massima tensione muscolare. Se l'ipertensione viene rilevata in un neonato, allora dovresti capire che questa violazione è particolarmente pericolosa quando colpisce i muscoli delle gambe. In questo caso, la coordinazione dei movimenti cambia e non si verifica la normale formazione dell'arco del piede. Gli arti possono avere lunghezze diverse, a causa delle quali l'andatura e la postura del bambino saranno compromesse, quindi è necessario aiutare il bambino a diventare sano e forte.

Conclusione

Miei cari lettori, nonostante il gran numero di preoccupazioni che sono ricadute su di voi dopo la nascita di un bambino, non dovreste dimenticare di voi stessi. So in prima persona che molte donne sperimentano un aumento della crescita dei capelli dopo il parto sul corpo. Molto probabilmente, ciò è dovuto a un aumento ormonale. Posso avvisare da solo se hai problemi con l'aspetto di peli sul viso indesiderati, quindi ottenere un depilatore tascabile - con esso, ti metterai in ordine in qualsiasi posto conveniente. Bene, allora so quanto sia difficile a volte dedicare un momento a te stesso a casa. Ci vediamo nei seguenti articoli. Proteggi la bellezza e la salute del tuo bambino!

Up