logo

Il sistema digestivo del bambino è imperfetto, il suo corpo è privo degli enzimi necessari, batteri benefici. Queste sostanze vengono con il latte materno, ma non tutte le madri hanno l'opportunità di nutrire il bambino in questo modo. Bene, se l'epatite B (allattamento al seno) persiste almeno nei primi 4-5 mesi di vita del bambino, anche l'uso dell'alimentazione mista è accettabile. Ma a volte questo non è possibile. I bambini che sono allattati al seno spesso mancano degli enzimi necessari per digerire il cibo, quindi hanno varie patologie.

Caratteristiche della digestione durante l'alimentazione artificiale

Le feci neonate sono scure, quasi nere. Questo lascia il meconio contenente liquido amniotico. Entro pochi giorni, la sedia si illumina, diventa giallo-verde. Questo è normale se il bambino si sente bene. La digestione si normalizza entro 1-2 settimane, ma dipende dal tipo di alimentazione del bambino.

Il latte materno è un alimento naturale per il bambino ed è completamente assorbito. Spesso nei bambini con HB, le feci non sono tutti i giorni. Ha una consistenza morbida e il suo colore dipende dalle caratteristiche della dieta della madre. Pertanto, se c'è una feci verde nel bambino durante l'allattamento, ciò non indica sempre la presenza di patologia. Molto spesso, puoi far fronte a questa condizione modificando la nutrizione della donna e normalizzando il processo di alimentazione..

Ma lo sgabello nei bambini è artificialmente diverso. È più solido e decorato, scuro. Molto spesso, i bambini che si nutrono artificialmente vengono svuotati un paio di volte al giorno, le loro feci sono gialle o marroni. Ma a volte i genitori notano che le feci del bambino sono diventate verdi. In questo caso, è consigliabile consultare un medico, poiché molto spesso questo indica la presenza di disbiosi o altre patologie.

Le cause

Molto spesso, il colore delle feci diventa verde quando si passa dall'allattamento al seno all'artificiale. Ciò è dovuto alle differenze nella composizione di tale nutrizione. Le moderne formule per neonati sono vicine al latte materno, ma contengono ancora molti componenti innaturali per il corpo del bambino. Il suo sistema digestivo non affronta la loro assimilazione.

Spesso nelle miscele contiene molto ferro, che conferisce una tonalità verdastra alle feci. Nella maggior parte dei casi, dopo un po 'il bambino si abitua a una nuova dieta e il lavoro dell'intestino torna alla normalità. Questo di solito si verifica in 2-3 settimane. Ma poi possono verificarsi disturbi digestivi a causa di una miscela selezionata in modo errato. In caso di problemi, il medico raccomanda una dieta terapeutica che normalizza il colore e la consistenza delle feci. Ma a volte i genitori hanno molto tempo per scegliere una miscela adatta al bambino.

A volte il colore delle feci cambia con l'introduzione di alimenti complementari. Di solito viene data una purea di verdure, soprattutto da zucchine o broccoli. Potrebbe anche essere un segno di una reazione allergica.


Le feci verdi possono apparire a causa della selezione impropria della miscela, dell'alimentazione precoce o di patologie del tratto gastrointestinale

Ma spesso le feci verdi nei neonati con alimentazione artificiale appaiono con gravi malattie dell'apparato digerente. Questa condizione può svilupparsi con carenza di lattosio, infezioni virali o batteriche, patologie gastrointestinali congenite, allergie alimentari. L'assunzione di determinati farmaci può anche causare scolorimento delle feci..

Quando vedere un dottore

Se un bambino si comporta a disagio, sputa, spesso piange, sbatte le gambe, la sua temperatura aumenta e il colore delle sue feci cambia, è necessario consultare urgentemente un medico. Questo indica sempre un qualche tipo di patologia. Un cambiamento anormale nel colore delle feci, la sua frequenza e consistenza.

Trattamento della disbiosi nei neonati

È necessario prendere misure se il bambino ha le feci:

  • verde scuro, con impurità di sangue;
  • frequente e fluido;
  • schiume;
  • ha impurità di muco o cibo non digerito;
  • ha un odore sgradevole.

Le malattie infettive sono particolarmente pericolose per il bambino. Le feci verdi sono un sintomo di molte patologie. Con l'infezione da rotavirus, insieme a questo sintomo, c'è un aumento della temperatura, un aumento dei linfonodi, il bambino è pigro, mangia male. Spesso, le feci verdi sciolte accompagnano le malattie parassitarie. In questo caso, si osservano anche flatulenza, disturbi del sonno, dolori addominali..

A proposito di disbiosi

In un neonato, con qualsiasi tipo di alimentazione, la microflora intestinale non si forma immediatamente. Ma con HB, questo accade più facilmente e rapidamente. Dopotutto, il bambino riceve tutti gli enzimi e i bifidobatteri necessari dal latte materno. E i bambini artificiali spesso soffrono di disbiosi. Prendono cibo simile al cibo normale e non hanno ancora enzimi per la loro digestione. E l'assenza di bifidobatteri nell'intestino porta alla sua colonizzazione da microflora patogena.

Come risultato di questi processi, si sviluppa la disbiosi. È caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • sputi frequenti;
  • feci molli con impurità di muco o sangue;
  • scolorimento delle feci, diventa verdastro;
  • lo sgabello ha un odore putrido;
  • il bambino avverte dolore addominale, è tormentato da flatulenza, gonfiore, coliche.


Con la disbiosi, il bambino è spesso tormentato dal dolore addominale e dalla flatulenza

Cosa si può fare

Se il bambino dell'artigiano appare feci verdi, è necessario consultare un medico. Ciò è particolarmente importante quando questa condizione è accompagnata da febbre, vomito o altri sintomi. Se il bambino si sente normale, non è preoccupato per il dolore, sta ingrassando normalmente, puoi provare a normalizzare le feci da solo. Per questo, la madre deve cambiare molto nella modalità di alimentazione del bambino:

  1. Innanzitutto, si raccomanda di restituire l'allattamento al seno. Il latte materno non appesantisce il sistema digestivo, aiuta a normalizzare la microflora intestinale.
  2. Puoi scegliere una miscela diversa per nutrire il bambino. È meglio se un pediatra lo raccomanda. Ora ci sono miscele speciali con bifidobatteri e prebiotici.
  3. Non puoi alimentare eccessivamente il bambino. Con l'alimentazione artificiale, si consiglia di nutrire il bambino a ore - ogni 3 ore. Ma non puoi costringerlo a bere tutto il latte dalla bottiglia. E devi allevare la miscela rigorosamente secondo le istruzioni.
  4. Se il colore delle feci cambia durante l'assunzione di farmaci o quando vengono introdotti nuovi alimenti nella dieta, interrompere immediatamente la somministrazione del bambino.

Le azioni della mamma

Se il bambino non mostra segni di infezione o patologia del tratto gastrointestinale, ma le feci sono verdi, i medici più spesso raccomandano di cambiare la miscela. Ma introdurre la nutrizione terapeutica nella dieta di un bambino è possibile solo dopo aver consultato uno specialista. Questo viene fatto gradualmente, con un costante monitoraggio della reazione delle briciole. La nutrizione clinica non dovrebbe superare la metà della dieta dei bambini. I bambini hanno spesso allergie a tali miscele, quindi a volte ci vuole molto tempo per trovare il cibo giusto per il bambino.

Ora ci sono molte varietà di formule di latte che contengono sostanze che impediscono lo sviluppo di coliche o disbiosi. Questo è "Humana", "Nan", "Nutrilon", "Frisovom". Si possono anche usare miscele di latte acido con bifidobatteri. Sono ben tollerati dai bambini, ma non è consigliabile passare completamente a loro. È meglio dare loro la sera. Questo è "latte acido Agusha", "Bifidokefir", "latte acido Nan" e altri. Molti medici raccomandano che i bambini allattati al seno dalla nascita li diano quotidianamente.

A volte, ridotte miscele di ferro possono aiutare a normalizzare le feci di un bambino. È meglio somministrarli nei primi 3-4 mesi di vita, poiché in questo momento non è necessaria un'ulteriore assunzione di questo microelemento. Queste sono miscele come Frisolak, Nan. Alcuni bambini richiedono una dieta speciale con un basso contenuto di lattosio, che non viene assorbito da loro: Nutril, Mamex, Nutri Soya, Heinz Soya, Humana Soya, Similak Aldolak.


La miscela di trattamento aiuta molti bambini ad affrontare problemi simili.

Trattamento

Spesso la comparsa di feci verdi nei neonati indica la presenza di gravi patologie. In questo caso, l'automedicazione è inaccettabile, assicurati di consultare un medico. Nei casi più gravi, ad alta temperatura, frequenti feci molli e vomito, il bambino viene posto in ospedale.

Ma di solito il trattamento viene effettuato a casa sotto la supervisione di un medico. Molto spesso, vengono prescritti farmaci speciali che aiutano a stabilire la digestione e prevengono l'insorgenza di coliche o flatulenze: Espumisan, Baby Kalm, Plantex, Sub Simplex.

Per normalizzare il colore e la frequenza delle feci, vengono prescritti Dufalac, Hilak Forte, Smecta. Talvolta è richiesta la nomina di batteriofagi o antibiotici. E per la formazione della normale microflora intestinale, vengono utilizzati farmaci con bifidobatteri o lattobacilli. Per i bambini da 1 mese, Bifidumbacterin, Lactobacterin, Linex, Hilak Forte sono sicuri.

Le feci verdi nei neonati sono un evento comune. Se ciò accade con l'alimentazione artificiale, consultare un medico. Potrebbe essere necessario scegliere una diversa miscela di latte o persino l'uso di farmaci. Ciò allevia le condizioni del bambino e migliora il processo di digestione..

Qual è l'evidenza del colore verde e diverso delle feci nel bambino con alimentazione artificiale? Suggerimenti pediatrici

Ogni madre si preoccupa della salute del suo bambino. Dal momento in cui raccoglie il suo prezioso miracolo per la prima volta, la vita della nuova madre cambierà radicalmente. Ora osserverà tutti i processi in corso nel corpo del neonato e se tutto è per preoccuparsi.

Una delle cause più comuni di preoccupazione è il colore delle feci del bambino, sulle norme e le patologie di cui leggeremo nell'articolo.

Colori di feci nei neonati su IV

La prima cosa a cui tutte le madri prestano attenzione è il cambiamento nel colore delle feci del bambino. Normalmente, i primi due giorni di vita, i bambini defecano con il meconio. Questa è la sedia che il bambino ha prodotto in utero, è molto viscosa e ha un colore marrone scuro, a volte nero o con una tinta verde.

Quando queste feci primogenite escono completamente dall'intestino, la consistenza e il colore cambiano a seconda della nutrizione del bambino. Nei bambini allattati al seno, i movimenti intestinali diventano gialli, la senape, i ciuffi bianchi sono possibili. Sfortunatamente, non tutte le madri per determinati motivi possono allattare. Alcuni devono dare al bambino una miscela di latte artificiale.

Differenze dai movimenti intestinali nei bambini

Il colore delle feci del neonato sull'IV è più scuro. Dipende dalla miscela che il bambino mangia e può variare dal giallo-verde al marrone scuro.

Feci verdi in un bambino

Esistono diverse opzioni per cui un bambino ha uno sgabello verde per l'alimentazione artificiale e possono essere naturali o richiedere un intervento medico.

Le cause

Se sono state rilevate feci verdi, questa è una reazione normale in tali situazioni..

  • La miscela non è adatta al bambino o contiene una dose di ferro troppo elevata per un bambino in particolare.
  • Se è stata recentemente introdotta una nuova miscela o si è verificata una netta transizione da HB a IV, l'intestino si adatta e semplicemente fallisce.
  • La bilirubina lascia il corpo.

Inoltre, a causa di tali disturbi o infezioni possono verificarsi feci verdi:

  1. C'è stato un apporto di antibiotici e altri farmaci che possono interrompere la microflora intestinale.
  2. Malattie infettive che causano disbiosi.
  3. Fungo.
  4. Scarsa immunità.
  5. Patologia congenita del tratto gastrointestinale.
  6. Reazioni allergiche.
contenuto ↑

Quando suonare l'allarme?

Le feci verdi con una piccola quantità di muco, che non ha un cattivo odore, che è sorto per ragioni fisiologiche, non sono terribili. E se le feci rilevate erano schiumose e con un odore fetido, dovresti contattare immediatamente un pediatra.

complicazioni

È necessario preoccuparsi se:

  • la sedia spuma;
  • c'è un odore sgradevole;
  • il bambino defeca spesso;
  • la consistenza è molto liquida;
  • ci sono macchie nere o rosse.

Le condizioni generali del bambino peggiorano e compaiono i seguenti sintomi:

  1. Sonnolenza e debolezza.
  2. Il bambino piange spesso.
  3. Mangia poco.
  4. Apparve un'eruzione cutanea.
  5. La temperatura aumenta.
  6. vomito.
  7. Diarrea.
  8. Il bambino attira le gambe sulla pancia.
  9. Nessun movimento intestinale.

In questa condizione, il bambino deve consultare immediatamente un medico.

Opinione del Dr. Komarovsky

Evgeny Komarovsky ritiene che se la madre ha trovato feci verdi nel bambino e ha una consistenza normale, non ci sono odori sgradevoli e gravi disturbi nel corpo, quindi il panico non dovrebbe essere.

Metodi di trattamento

Per prima cosa, dovresti contattare il tuo pediatra ed eseguire i test. Se la causa dell'interruzione non è pericolosa, prescrivi tali farmaci per l'intestino:

colore rosso

Sintomi

Nelle feci di un bambino artificiale, ci sono casi di rilevazione di coaguli di sangue o strisce di rosso.

Le cause

Quando i genitori hanno notato tali inclusioni nelle feci del bambino, si possono trovare tali spiegazioni:

  • La mucosa dell'ano o del retto è danneggiata, mentre il sangue è luminoso e fresco. Questo accade nei bambini che si nutrono artificialmente a causa della costipazione.
  • Una reazione allergica alle proteine ​​della mucca, che fa parte della miscela. Allo stesso tempo, la mucosa dell'intestino crasso si infiamma, i vasi localizzati in esso si assottigliano e possono sanguinare. Striature sanguinolente e grumi compaiono nelle feci.
  • Risposta al vaccino.
  • Invaginazione intestinale. In questo caso, la parete intestinale è piegata e provoca ostruzione delle feci. Il bambino è pallido, in lacrime e rifiuta il cibo, c'è il vomito e invece delle feci ha lasciato il cibo con il sangue.
  • Dissenteria. La temperatura del bambino aumenta, le condizioni generali peggiorano, si verificano vomito e frequenti movimenti intestinali, che possono includere coaguli di sangue e muco.
  • Diatesi emorragica. Con esso, si osservano frequenti lividi dei tegumenti esterni e degli organi interni.
  • Carenza di vitamina K..
  • Processi infiammatori nell'intestino.
  • Patologia d'organo.

complicazioni

Ognuna di queste cause può causare gravi complicazioni nel corpo dei bambini, caratterizzate da un aumento dei sintomi negativi e dal peggioramento delle condizioni. Pertanto, se viene rilevato sanguinamento o striature di sangue nelle feci di un bambino, è necessario mostrare il bambino al medico.

Trattamento

Se compaiono macchie rosse nelle feci o sono completamente macchiate di sangue, è necessario contattare immediatamente un pediatra ed eseguire i test. Sulla base dell'esame e della ricerca, diagnostica e prescrive il trattamento necessario..

Sgabello giallo

Quando stare attenti?

Normalmente, le feci del bambino sono gialle e senza cambiare l'odore, la consistenza e la presenza di sintomi aggiuntivi non dovrebbero causare sospetti. È necessario mostrare al bambino il medico se c'è un deterioramento della salute o intossicazione e uno qualsiasi di questi indicatori dei movimenti intestinali.

  1. Feci giallo brillante.
  2. C'è un odore aspro.
  3. Consistenza schiumosa.
  4. È presente una grande quantità di muco.
  5. È diventato liquido.
  6. La defecazione è diventata frequente.

Perché succede??

Le feci acquisiscono un colore giallo, inclusioni innaturali e cambiano la consistenza più spesso con malattie infettive o fungine dell'intestino. Sono anche possibili malfunzionamenti del fegato o del pancreas..

Cosa è pericoloso?

Se non presti attenzione ai sintomi e ai cambiamenti nei movimenti intestinali nel tempo, possono verificarsi gravi violazioni nel corpo del bambino.

Cosa fare?

Il trattamento deve essere prescritto solo da un medico in base alla diagnosi.

Prevenzione

I bambini nutriti artificialmente sono inclini a problemi di feci. Al fine di evitare disturbi con le feci, è necessario:

  1. Scegli con cura le miscele preferibilmente con i probiotici.
  2. Osserva la dieta del bambino.
  3. Non rompere le regole di lavaggio e trattamento termico del biberon in modo che non si verifichi la diarrea.
  4. Mescolare secondo le istruzioni.
  5. Segui l'igiene del bambino.
  6. Non trascurare le visite del pediatra per gli esami.
  7. Con un'immunità debole e problemi con l'intestino, il medico dovrebbe prescrivere farmaci con lattobacilli.

Se le feci hanno acquisito un colore, una consistenza e un odore innaturali, ci sono sintomi di malfunzionamenti del corpo del bambino e c'è il sospetto che ciò sia dovuto a infezioni o patologie, è urgente contattare gli specialisti e in nessun caso provare a curare il bambino.

Feci verdi d'alimentazione artificiale nei neonati

Le feci del bambino sono un eccellente indicatore del lavoro del suo tratto digestivo. Dalla consistenza, dal colore e dall'odore delle feci, puoi determinare quali violazioni si sono verificate e quanto sono pericolose per il corpo del bambino.

Le caratteristiche della sedia degli artigiani

Nei bambini che si nutrono artificialmente, le feci si distinguono per colore, consistenza, regolarità dei movimenti intestinali. Ciò è dovuto al fatto che il funzionamento dell'intestino cambia. Invece del solito latte materno, il bambino prende quotidianamente una miscela adatta.

La formula del latte è molto peggio assorbita dall'apparato digerente del latte materno.

Caratteristiche caratteristiche delle feci nei bambini che allattano:

  • feci spesse e uniformi con sfumature gialle e marroni sono di solito osservate quando le feci sono liquide nei neonati artificiali;
  • i neonati che usano la miscela di latte sono inclini a costipazione frequente, poiché vengono svuotati ogni due giorni e talvolta meno spesso..

Le miscele artificiali sono lontane dalla composizione del latte materno. Pertanto, non possono sempre essere adatti al corpo dei bambini.

Quando le feci verdi in un bambino artificiale sono considerate normali?

C'è un certo periodo in cui il verde scuro con una tinta scura il movimento intestinale del bambino sulla flebo non deve destare preoccupazione. Questo è un processo naturale che dura circa cinque giorni dopo la nascita. Il corpo viene quindi liberato da liquido amniotico, tessuti epiteliali e altre cose. A poco a poco, il colore delle feci del bambino cambia:

  • particelle bianche non digerite della miscela si trovano nelle feci;
  • il colore delle feci prima diventa giallo-verde, quindi diventa giallo o senape.

Tuttavia, ci sono momenti in cui il colore delle feci del bambino rimane verde. Se è presente muco, questo indica che il sistema digestivo non è completamente formato. E affinché il cibo venga digerito correttamente, manca di alcuni enzimi e batteri benefici. Le feci verdi nei neonati con alimentazione artificiale possono essere una reazione del corpo a un prodotto consumato con un alto contenuto di ferro o un effetto collaterale dell'assunzione di farmaci (ad esempio antibiotici).

Sintomi di un bambino malsano

Se un bambino ha le feci verdi, ma con tutto ciò è attivo, si sente benissimo, ha un buon appetito e un sonno sano, quindi non preoccuparti e preoccupati troppo. Ma se le feci verdi sono accompagnate da sintomi che non sono caratteristici di un bambino sano, allora questa è un'occasione per pensare alle sue condizioni e una visita precoce dal pediatra:

  • un'eruzione cutanea appare sul corpo del bambino, che può trovarsi in un'area o diffondersi in tutto il corpo;
  • piangere senza motivo, sonno agitato;
  • nausea, vomito, dolore addominale (il bambino preme sempre le gambe sullo stomaco);

L'odore sgradevole delle feci può indicare un processo infiammatorio interno e impurità nel sangue - sanguinamento interno. In ogni caso, se il bambino ha almeno un sintomo, è necessario consultare un pediatra.

Gravi cause di feci verdi

La comparsa di feci verdi in un bambino può rappresentare una grande minaccia per la sua salute, indicando la presenza di una serie di cambiamenti patologici nel corpo:

  • disbiosi;
  • infezioni fungine, rotavirus, enterovirus;
  • disturbi congeniti dell'apparato digerente;
  • immunità indebolita;
  • carenza di lattosio;
  • una reazione allergica alla miscela o ai suoi singoli componenti;
  • enterocolite.

Dopo aver analizzato la presenza di sintomi nel bambino, dovresti immediatamente decidere il suo trattamento. Tuttavia, solo un pediatra può prescrivere una terapia adeguata ed efficace..

Cosa fare ai genitori?

La decisione più ragionevole di ciascun genitore sarà dal medico. Se il bambino ha la febbre e una grave diarrea, chiama urgentemente una squadra di ambulanze, che porterà te e il bambino in una struttura medica specializzata.

Non rifiutare il ricovero in ospedale. In ospedale, il bambino riceverà un pronto soccorso qualificato e farà i test per determinare la causa dei sintomi espressi.

In assenza di temperatura e sintomi pronunciati, il bambino deve essere mostrato al pediatra.

Lo specialista ti indirizzerà a fare i test necessari, che forniranno un quadro completo della sua salute:

AnalisiCosa rivela?
coprologiaDetermina i fattori del tratto gastrointestinale disturbato, identifica vari tipi di infezioni.
BakposevAiuta a caratterizzare le condizioni generali della microflora intestinale.
Esami delle urine e del sangueLa deviazione dalla norma indica una malattia specifica.

Grazie alla diagnosi, il medico sarà in grado di prescrivere un trattamento efficace per il bambino.

Spesso, per normalizzare il lavoro degli organi dell'apparato digerente, ai bambini vengono prescritti integratori alimentari (additivi alimentari biologici) con probiotici e prebiotici (Linox, Acipol, Lactobacterin), che favoriscono la riproduzione di batteri benefici nel corpo.

Come trattare un bambino?

Tutte le misure che il medico prenderà dipendono dai risultati dei test:

  1. Se la causa del benessere del bambino è una formula inadatta all'alimentazione, la sostituzione del problema lo risolverà. Ad oggi, il mercato del mix è pieno di una varietà di prezzi e qualità. Pertanto, non sarà difficile scegliere l'opzione migliore per il tuo bambino.

Di grande importanza in questa materia è la nutrizione del bambino. Si consiglia di trasferirlo almeno all'alimentazione mista, se possibile.

Devi nutrire il bambino spesso (ogni 2-3 ore), ma le porzioni dovrebbero essere piccole, non dimenticare di dare molti liquidi da bere.

Azioni preventive

Affinché non ci siano problemi con lo svuotamento dell'intestino del bambino, la madre deve monitorare attentamente la nutrizione del bambino, specialmente durante l'introduzione di alimenti complementari (2-4 mesi).

Introdurre gradualmente nuovi prodotti nella dieta del lattante in modo da non interrompere il funzionamento del fragile sistema digestivo.

Spesso le puree di frutta e verdura cambiano il colore dei movimenti intestinali:

  • verde;
  • rosso;
  • giallo;
  • mescolato con il bianco.

L'aumento delle difese del corpo è facilitato da passeggiate all'aria aperta. Visita più spesso parchi, giardini e boschetti con tuo figlio.

Una madre attenta e premurosa noterà sempre un cambiamento nel suo bambino. Anche se non ci sono sintomi evidenti. Il cuore della madre non può essere ingannato, si sente sempre quando il bambino ha bisogno di aiuto. Ama i tuoi figli, abbi cura, perché l'armonia del bambino e della madre è una sorta di barriera da molte malattie.

Sgabello neonato con alimentazione artificiale

Feci neonatali artificiali: frequenza e colore normali

L'alimentazione mista e artificiale dei neonati è spesso complicata da varie deviazioni di salute nei bambini. Di solito le viscere soffrono di miscele. E più piccolo è il bambino, più è difficile per lui attraversare il periodo di adattamento all'alimentazione artificiale. In questo materiale, parleremo delle caratteristiche di uno sgabello per bambini fino a un anno.

Le feci di un neonato con alimentazione artificiale sono normali fino a sette volte al giorno, proprio come un bambino che mangia latte materno, quante volte al giorno un bambino dovrebbe fare la cacca, solo il suo corpo decide, questo è individuale. È vero, una sedia così frequente è rara tra gli artigiani. Di solito i bambini fanno la cacca 1-3 volte al giorno. E la frequenza delle feci in un neonato normalmente diminuisce con l'introduzione di alimenti complementari nella sua dieta.

Le feci dei bambini sono molto diverse dagli adulti. Mentre il bambino mangia solo la miscela, le feci non hanno alcun odore o un odore leggermente aspro. Il suo colore può variare dal giallo al verde. A volte le madri notano uno sgabello di un neonato che si nutre artificialmente con una miscela, cioè con grumi bianchi. Il loro aspetto è un segno che la miscela non è completamente assorbita, non è completamente digerita. Ma questo fenomeno è generalmente temporaneo. E i singoli grumi bianchi non dovrebbero spaventare i genitori.

A cosa dovrei prestare attenzione? Prima di tutto, sul benessere del bambino. Mostra immediatamente se è sano o no. Se il bambino ha uno sgabello normale, apparentemente giallo, simile a una pappa, ma allo stesso tempo urla durante i movimenti intestinali, è chiaro che è ferito e ci sono coliche durante il giorno - questa non è la norma. Soprattutto se il bambino ha già più di 4 mesi. Le feci di un bambino con alimentazione mista e artificiale possono essere regolate utilizzando una miscela di alta qualità. Non c'è molta differenza se questa miscela si baserà su proteine ​​di mucca o di capra, poiché le loro proteine ​​sono molto simili nella struttura, è importante che si adatti al bambino. Ci vorranno diversi giorni per adattarsi alla miscela. Successivamente, i genitori dovrebbero vedere un'allergia felice, sana, ben nutrita, senza pelle, diarrea e costipazione del loro bambino.

Diarrea o costipazione in un neonato con alimentazione artificiale

Questo problema può essere il risultato di una modifica simultanea del marchio della miscela o della sua scelta non riuscita. Se la nutrizione non è cambiata, allora forse ha senso trasferire il bambino in un'altra miscela. Solo molto pulito. Per un minimo di 7 giorni, una miscela deve essere gradualmente sostituita con un'altra..
Allo stesso tempo, la miscela da sostituire non dovrebbe essere adattata solo ai bambini di età appropriata, ma è anche desiderabile contenere bifido o lattobacilli. Le miscele di latte fermentato si sono dimostrate efficaci nella lotta contro la costipazione.

Quando vale la pena aiutare un bambino? Di solito il bambino non può fare la cacca fino a 2-3 giorni senza alcun rischio per la salute. Ma se la madre nota che il bambino ribolle nella pancia, sta spingendo, piangendo, è necessario aiuto. È più facile farlo con l'aiuto di una candela alla glicerina - un asilo ("Glycelax") o mezzo da un adulto. Un'altra buona opzione - microclysters "Microlax". Sono anche parzialmente costituiti da glicerina. Alcune madri inseriscono un batuffolo di cotone nell'ano del bambino e premono leggermente sulla parete del retto, inducendo così il bambino a spingere. Ma è meglio non farlo per evitare lesioni..

È importante prevenire la costipazione cronica. In questa condizione, il bambino non ha le feci per diversi giorni a causa del fatto che il suo retto ha smesso di rispondere alla pressione sulle sue pareti di una piccola porzione di feci. Semplicemente allungato. Quindi hai bisogno di cure. Di solito, lo sciroppo di lattulosio (Dufalac o Normase) è sufficiente per diverse settimane. È assolutamente sicuro e con il giusto dosaggio (selezionato individualmente) aiuta il bambino a svuotare l'intestino ogni giorno e all'incirca alla stessa ora.

L'introduzione di alimenti complementari durante l'alimentazione artificiale può provocare feci dure o, al contrario, è uno dei mezzi per trattare la costipazione. Di solito, si consiglia di somministrare cibi complementari all'età di 6 mesi. E avviarlo in caso di tendenza alla costipazione con verdure o latticini. E con la tendenza a perdere le feci - con cereali senza latte. A proposito, un bambino non ha spesso feci molli durante l'alimentazione artificiale, poiché le miscele contengono meno acqua del latte materno.

In generale, la liquefazione delle feci con un aumento della frequenza fino a 8 volte al giorno o più può indicare un'infezione intestinale. Ma in questo caso, di solito non si osservano solo le feci acquose nell'artificiale neonato, ma anche dolore addominale, febbre e vomito. Con tali sintomi o anche la sua presenza parziale, è urgente contattare un pediatra o un'ambulanza, poiché nei neonati la disidratazione si verifica molto rapidamente. E assicurati di bere più acqua con tuo figlio.

È solo che nei neonati alimentati artificialmente, le feci verdi che appaiono periodicamente di solito non sono un segno di qualche tipo di malattia. Questo può essere con deficit di lattasi. E in questo caso, se il pediatra nota un basso aumento di peso e la madre si lamenta del scarso appetito del bambino e del dolore nell'intestino, è possibile passare a miscele a basso contenuto di lattosio e senza lattosio o utilizzare additivi speciali con lattasi prima dell'alimentazione. Questo è un enzima che aiuta il corpo del bambino a digerire il lattosio - lo zucchero del latte.

A volte i genitori che controllano attentamente quale colore delle feci nel neonato su IV era normale e cosa è diventato in caso di carenza di lattasi, notano il sangue nelle feci. Ciò accade a causa dell'irritazione al lattosio delle pareti intestinali. Di solito va da solo. Tuttavia, richiede la consultazione di un pediatra.

Oltre alla carenza di lattasi, i bambini artefatti possono essere allergici alle proteine ​​del latte di mucca o di capra. È espresso dall'apparizione nelle feci di un bambino con vene insanguinate, un'eruzione cutanea, dolore addominale. E spesso il suo primo segno è il rossore vicino all'ano di un bambino. In questo caso, è necessario passare non a una miscela a basso contenuto di lattosio, ma con una proteina di mucca idrolizzata. Nutri il suo bambino per diversi mesi, in attesa della maturazione del suo intestino, un sistema enzimatico che consentirà la normale digestione delle proteine ​​della mucca.

A differenza delle feci dei neonati allattati al seno, le feci di un bambino nutrito artificialmente vengono spesso violate. Ma i genitori sono in grado di aiutare il loro bambino. E se possibile, tradurre, almeno in parte, in allattamento.

Sgabello per bambini: grumi normali, verdi, bianchi, feci schiumose o mancanza di questi

I principali problemi che i giovani genitori devono affrontare dopo essere stati dimessi dall'ospedale sono il sonno, le feci e l'alimentazione del neonato. Sembra a ogni madre che il suo bambino vada in bagno in qualche modo erroneamente o non abbastanza volte. E se lo sgabello cambia consistenza o colore, provoca panico e stress. È familiare? Scopriamo quali feci sono considerate normali nei neonati e con quali anomalie devi consultare un medico?

Che tipo di feci dovrebbe avere il bambino??

Immediatamente dopo la nascita, la sedia del bambino ha un colore nero-oliva, quasi nero. Questo lascia il cosiddetto meconio - le feci originali. Consiste di cellule epiteliali, capelli e muco prenatali, liquido amniotico e altre particelle che il bambino ha digerito nell'utero. Il primo sgabello del bambino è viscoso e umido, ma inodore. Il mekonium lascia il corpo nei primi 1-3 giorni, lasciando gradualmente spazio alle feci mature. Non appena la madre riceve il latte materno, il bambino cambia colore e consistenza e viene chiamato "transitorio".
Durante il periodo di transizione, le feci del bambino sono composte da una miscela di meconio e feci mature di colore giallo-verde. Di solito ricorda la consistenza della panna acida..
Successivamente, il bambino emana uno sgabello giallo omogeneo e molle che odora di latte acido.

La frequenza delle feci nei primi giorni dopo la nascita, ma dopo l'arrivo del latte nella madre, può verificarsi dopo ogni poppata o più spesso. Normalmente, il bambino può fare la cacca da 5 a 10 volte.
Nel tempo, le feci del bambino si verificano sempre meno e raggiungono 3 volte al giorno, ma se il bambino mangia il latte materno della madre, allora le feci potrebbero non accadere affatto.
Ciò è dovuto al fatto che il latte materno è completamente assorbito dal corpo del neonato. In parole semplici, il bambino non ha proprio niente da fare.

Le feci dei neonati con alimentazione artificiale e coloro che mangiano latte materno sono molto diverse. Nei bambini che mangiano il composto, le feci sono più spesse e più scure. Può avere un colore marrone, bruno-verdastro, anche se non è raro che i bambini abbiano un colore marrone chiaro, come nei bambini con alimentazione naturale.
La frequenza delle feci dipende molto dall'alimentazione. I pediatri notano che alcuni bambini vanno in bagno più volte al giorno e altri - una volta al giorno o due, ma tutti gli indicatori sono normali a questa età. Il principale indicatore di salute in questo periodo è un buon appetito e attività del bambino. Se la madre nota che il bambino spinge costantemente, piange costantemente e sente disagio e che la pancia del bambino è difficile da sentire, allora il medico dovrebbe essere informato di questo.

Quando si nutre in modo misto, le feci possono avere una struttura matura, cioè marrone, verdastra, avere un leggero odore “putrido” e possono apparire come le feci di un bambino durante l'allattamento. Tutto dipende da quale tipo di cibo prevale e da come viene assorbito dal corpo. Ma la frequenza delle feci non dovrebbe essere inferiore a una volta in 2 giorni

Cacca verde Sgabello verde nei neonati

Cosa fare se il bambino ha le feci verdi?

Prima di tutto, devi risolvere il problema della malnutrizione. Se il bambino ha abbastanza latte può essere compreso da vari sintomi. Se il bambino non si addormenta dopo l'allattamento, si preoccupa per il torace, non deglutisce durante l'alimentazione, chiede cibo ogni 1-1,5 ore, quindi la cosa più probabile è che non ci sia abbastanza latte. Un altro segno di malnutrizione è la minzione rara. Normalmente, il numero di pannolini bagnati dovrebbe essere di 6-8 pezzi. Se meno, allora il bambino ha sicuramente fame.
Per aumentare l'allattamento, un neonato dovrebbe essere applicato più spesso sul seno se è programmata l'alimentazione. Cerca di nutrire il bambino su richiesta e dai entrambi i seni in una sola poppata. Lascia che il bambino "penda sul suo petto" quanto vuole.
Invita a casa un consulente per l'allattamento. Forse la ragione sta nella forma irregolare del capezzolo o nell'attaccamento improprio.

Se c'è abbastanza latte e l'applicazione è corretta, allora vale la pena prestare attenzione all'alimentazione della madre. La dieta dovrebbe contenere almeno 5 pasti. Elimina tutti gli additivi chimici che possono essere presenti nei prodotti, cerca di mangiare quanti più prodotti naturali possibile. Cerca di mangiare in modo complesso, non appoggiarti a farina, latticini o frutta: tutto ciò provoca infiammazione della mucosa intestinale del bambino e, successivamente, feci verdi.

Tutte le altre ragioni non sono così importanti. Se il bambino è attivo, sorride, non piange per le sciocchezze, aumenta di peso e cresce, quindi le feci con una tinta verdastra possono rivelare disbiosi o essere il risultato di ipossia durante la gravidanza o il parto. Ma non dovresti preoccuparti: tutte queste non sono caratteristiche così terribili. Ma assicurati di dire al medico che tipo di feci ha il bambino. Per eliminare le cause di tali feci "sbagliate", ti verrà data una direzione per ulteriori analisi: un coprogramma e un'analisi delle feci per la flora. Questi studi rivelano la presenza di disbiosi e infiammazione della mucosa intestinale..

Sgabello neonato con grumi bianchi

Cosa fare se il bambino ha le feci con grumi bianchi?

Feci fluide o schiumose nei neonati

A volte le feci di un neonato hanno una struttura eterogenea, acquosa o schiumosa. Particelle di feci volano fuori quando il bambino fa la scoreggia, una piccola goccia di feci quando viene colpita da un pannolino dà un alone d'acqua, come se ci fosse molta acqua nelle feci. Tutto ciò è esacerbato dall'eruzione persistente del pannolino, perché le feci si distinguono continuamente dai preti del bambino. Tutti questi sono segni di carenza di lattasi..
In questo caso, il bambino ha frequenti feci schiumose (più di 8-10 volte al giorno), coliche, gonfiore e brontolio nello stomaco.
L'analisi delle feci rivela un aumento del contenuto di carboidrati nelle feci (oltre lo 0,25 g%) e la sua reazione acida (pH inferiore a 5,5)

Valutiamo le feci di un neonato con alimentazione artificiale - norme e patologie

Nutrire un neonato è uno dei componenti più importanti del corretto sviluppo e crescita..

I genitori responsabili cercano di fornire al bambino una dieta completamente bilanciata, che con un'alimentazione artificiale significa innanzitutto scegliere una miscela adatta alle caratteristiche individuali del bambino.

Criteri significativi per il fatto che il sostituto del latte sia stato scelto con successo sono i normali indicatori delle feci del neonato con alimentazione artificiale, il suo: colore, consistenza e regolarità.

Nei primi due giorni di vita, le feci del bambino hanno un colore verde scuro. Feci originali - meconio, costituito da liquido amniotico, che il bambino ha ingerito durante la vita fetale, nonché frammenti di capelli prenatali, muco, cellule epiteliali digerite.

Dal terzo al decimo giorno del periodo neonatale, le feci del bambino hanno un carattere transitorio, sono di colore giallo pallido, a volte con una tonalità di senape.

Le inclusioni verdastre sono residui di meconio.

Nella seconda settimana di vita, viene stabilita una tipica feci neonatale - giallo-dorato, a volte con una sfumatura marrone. Il colore delle feci dipende direttamente dalla miscela selezionata..

Consistenza

Mekonium, secreto durante i primi due giorni dopo la nascita - una consistenza stucco, è viscoso e appiccicoso, quasi inodore.

Le feci di transizione (fino al decimo giorno di vita) hanno già una consistenza pastosa, ma sono ancora eterogenee.

È accettabile la presenza nella sua composizione di liquido, muco e piccoli grumi.

La consistenza normale delle feci del bambino nel primo mese di vita è molle. Le feci devono avere una struttura uniforme, senza grumi, non contenere muco. Normalmente, ha un odore aspro e non lascia macchie acquose sul pannolino.

Regolarità

Nei primi giorni dopo la nascita, la frequenza delle feci in un bambino che si nutre con una miscela può arrivare fino a 6 volte al giorno.

Nel tempo, l'intestino inizia a funzionare in modo più ordinato e prevedibile..

Rispetto al latte materno, la formula per neonati viene assorbita più lentamente dal corpo delle briciole.

Pertanto, svuotare la pancia 1-2 volte al giorno è la norma per l'artefice.

Una sedia è anche considerata un evento normale una volta ogni due giorni, ma è soggetta alle seguenti condizioni:

  1. il movimento intestinale si verifica regolarmente;
  2. durante i movimenti intestinali, il bambino non piange, non è preoccupato, ma geme solo un po ';
  3. le feci partono senza sforzi eccessivi, liberamente.

Deviazione

Il problema più comune con le feci nei bambini allattati al seno è la costipazione.

Se il bambino non si è svuotato per più di un giorno, i genitori dovrebbero stare attenti.

Un tale ritardo può portare alla compattazione delle feci e quindi a movimenti intestinali dolorosi.

Il bambino, quando ha costipazione, si preoccupa, piange, alza le gambe, spinge. La sedia sarà più densa, decorata, ad esempio, sotto forma di piselli o salsicce.

Molto spesso, le cause della costipazione negli artigiani sono:

  • dysbacteriosis.
  • Infezione intestinale.
  • Attività fisica inadeguata, ginnastica quotidiana irregolare e massaggio per il neonato.
  • Miscela selezionata in modo errato. In questo caso, il passaggio a un altro sostituto del latte, ad esempio, con un probiotico, porta a una normalizzazione dell'intestino.
  • Uso di una miscela scaduta. La mamma deve stare molto attenta quando compra cibo per il bambino; è meglio non prendere un prodotto che diventerà presto inutilizzabile.
  • Quantità insufficiente di acqua durante la diluizione della miscela, con conseguente consistenza più spessa.
  • La scelta di un sostituto del latte materno non adatto a un neonato per età.
  • Mancanza di liquido nel corpo del bambino, causata da un insufficiente doping con acqua.
  • Le porzioni durante l'alimentazione non corrispondono all'età o al peso del bambino ed è malnutrito, di conseguenza, la promozione delle feci è difficile. Una diminuzione della quantità della miscela consumata si verifica anche con un capezzolo troppo stretto sul biberon: il bambino si stanca rapidamente e smette di mangiare.
  • Una situazione stressante, ad esempio, ha costretto la separazione dalla mamma.
  • Anomalie nello sviluppo dell'intestino, in particolare del retto.

Nella maggior parte dei casi, la madre è in grado di aiutare il bambino ad affrontare da solo la costipazione. Le principali raccomandazioni dei pediatri sono le seguenti:

  • Ginnastica quotidiana corrispondente all'età del bambino. Piegare le gambe e portarle alla pancia è particolarmente utile. Questo deve essere fatto con attenzione, senza causare sensazioni spiacevoli al bambino..
  • Prima di ogni pasto, il neonato dovrebbe essere steso a pancia in giù.
  • Il bambino dovrebbe ricevere abbastanza acqua..
  • La miscela è importante da scegliere in base alle caratteristiche individuali del bambino.
  • Le porzioni dovrebbero essere appropriate per l'età e il peso del bambino.
  • Prima di andare a letto, è bene fare un bagno minuscolo, rilassante e rilassante.
  • Massaggia la pancia in senso orario.
  • Per lubrificare l'ano, è consentito l'uso di supposte di glicerina, questo faciliterà il passaggio delle feci e attenuerà il dolore.

Se non ci sono feci per tre giorni, è necessaria una consulenza pediatra. Il medico può prescrivere un clistere o un lassativo per bambini, come Dufalac..

Oltre alla costipazione, il bambino che si nutre artificialmente può avere il problema opposto: la diarrea. Le feci diventano frequenti, più fluide, con un odore aspro sgradevole. La pancia del bambino è gonfia, la pelle nell'ano è irritata.

Le ragioni possono essere:

  • sostituzione della miscela di alimentazione;
  • disbiosi;
  • infezione intestinale;
  • appendicite o altra patologia chirurgica.

La disbatteriosi (squilibrio di microrganismi benefici e dannosi) nell'intestino può verificarsi durante il trattamento antibiotico, nonché dopo un'infezione intestinale.

È importante nel combattere la malattia di base che si prende cura di preservare la microflora: di solito il medico prescrive Bifidumbacterin o Lactobacterin.

Nelle infezioni intestinali, le feci sono spesso acquose. Le pareti dell'intestino tenue si infiammano e nelle feci puoi vedere verdi, strisce di sangue e muco.

A volte la malattia è accompagnata da febbre, vomito, dolore alla pancia. Richiede la nomina di farmaci per combattere le infezioni, che solo uno specialista ristretto può scegliere correttamente.

Con la diarrea si verifica la disidratazione: il bambino diventa debole, letargico, sonnolento, affonda una grande fontanella, il numero di minzioni diminuisce. È necessario eliminare la causa della diarrea e spesso mungere il bambino. Meglio nutrirsi più spesso, ma ridurre la quantità di porzioni in modo da non provocare il vomito.

In caso di diarrea, in ogni caso è necessaria una consulenza pediatra, poiché solo uno specialista è in grado di stabilire la causa e prescrivere un trattamento adeguato.

Le feci oleose dalla nascita, che vengono lavate mediante lavaggio, sono scarsamente lavate e hanno un forte odore fetido, possono indicare fibrosi cistica - una patologia congenita in cui le ghiandole endocrine sono colpite e il sistema respiratorio funziona.

Se il bambino sta ingrassando bene, è attivo e non ha problemi con la pancia, è ingiustificato scegliere un altro sostituto del latte per lui. Il sistema digestivo del neonato è ancora molto tenero e non ama gli esperimenti.

Quando suonare l'allarme

  1. feci nere, non associate all'assunzione di preparati di ferro;
  2. la presenza nelle feci di sangue scarlatto o nelle sue vene;
  3. diarrea accompagnata da vomito e ipertermia;
  4. feci che sembrano gelatina di lamponi (muco rosa);
  5. feci incolori combinate con il giallo della pelle e la sclera degli occhi.

La natura delle feci in un neonato dipende dal tipo di alimentazione, dal grado di maturità del tratto digestivo, dalla patologia concomitante e da altri motivi. Gli indicatori della norma individuale sono l'età e l'altezza del bambino, la regolarità e l'indolore dei movimenti intestinali, l'assenza di impurità patologiche nelle feci.

Sgabello nel bambino. Analizzare il contenuto del pannolino

Seggiolone con alimentazione artificiale e seggiolone con allattamento al seno, qual è la differenza? Cosa significa feci verdi in un bambino? Di che colore dovrebbe essere la cacca di un bambino? Che feci dovrebbe avere un neonato?

Tutte le madri controllano le feci del bambino per assicurarsi che il bambino abbia abbastanza cibo (specialmente quando si tratta di bambini allattati al seno), ma non tutti sanno come interpretare correttamente il contenuto del pannolino, che le feci dovrebbero essere normali per il bambino. Come negli adulti, i bambini che fanno la cacca possono parlare di ciò che accade nel tratto digestivo del bambino.

Per capire se lo sgabello è normale o meno nel bambino, è necessario prendere in considerazione la frequenza del movimento intestinale, la consistenza, il colore della cacca nel bambino.

Sedia a colori in un bambino

Sgabello scuro nero verdastro in un bambino

Mekonium è la prima feci di un neonato. È costituito da liquido amniotico, pigmenti biliari, acidi grassi, particelle intrauterine. Il mekonium ha un colore nero-verde scuro e una trama catramosa.

Sgabello giallo senape nei neonati

Le feci normali in un neonato con allattamento esclusivo (senza aggiunta di miscele) hanno un colore giallo senape (a volte leggermente arancione). Consistenza prevalentemente pastosa.

Sedia per artisti di colore marrone chiaro

La sedia del bambino con alimentazione artificiale (quando si allatta con una miscela) ha il colore della pelle abbronzata e una consistenza più densa.

Sgabello verde lime nei neonati

Le feci verdi nei neonati possono essere sia un evento assolutamente normale che un indicatore di una malattia spiacevole.

Se lasci il pannolino con le feci del bambino per un po ', la cacca può ottenere una tinta verde. Ciò è dovuto alla loro ossidazione nell'aria e non dovrebbe destare preoccupazione. Ma quando lo sgabello nel bambino ha inizialmente un colore verde brillante, è necessario prestare attenzione ad esso.

  • Uno dei motivi per cui un neonato ha feci verdi potrebbe essere dovuto a uno squilibrio nel latte anteriore e nel latte posteriore. Ciò significa che il bambino non succhia abbastanza latte grasso, che si avvicina alla fine della poppata, e, di conseguenza, molto più latte anteriore liquido, che contiene molto lattosio e ha meno contenuto di grassi, entra nel suo ventricolo.

Prima di offrire al bambino un secondo seno, assicurati che arrivi al latte posteriore nel primo e lo succhi. Non cambiare parte troppo. Si consiglia di farlo una volta ogni tre ore..

  • Un altro motivo potrebbe essere la cattura impropria del torace da parte del bambino, e quindi è difficile per il bambino ottenere un latte posteriore più grasso. Se sospetti che il bambino stia prendendo il seno in modo errato, contatta il tuo consulente GV per aiuto..
  • Le feci verdi artificiali possono essere una reazione a una miscela, in particolare una ricca di ferro..
  • Inoltre, le feci verdi nei neonati possono essere una reazione a nuovi prodotti..
  • Se hai già introdotto alimenti complementari, le feci potrebbero diventare verdi a causa del consumo di cibi dello stesso colore..
  • Se con frequenti feci verdi ci sono altri sintomi spiacevoli (letargia del bambino, scarso appetito, febbre, cacca verde hanno un odore sgradevole), dovresti consultare un pediatra. Non dovresti fare diagnosi spaventose per un bambino, soprattutto senza test speciali.

Feci verde scuro nei neonati

Le feci verde scuro in un lattante possono essere una reazione a una miscela che contiene un elemento come il ferro, così come l'assunzione di farmaci con ferro e il colore delle feci non dovrebbe causare preoccupazione.

Inoltre, la cacca verde scuro in un neonato è una versione di transizione delle feci dal meconio a feci giallo senape più permanenti.

Feci marroni in un bambino

La cacca diventa marrone quando il bambino mangia sempre più alimenti dal tuo tavolo.

Feci bianche in un bambino

Le feci bianche nel bambino segnalano una digestione impropria. Il fegato del bambino produce una bile insufficiente. In questo caso, assicurati di contattare il tuo pediatra. Le feci bianche in un bambino possono avere una tinta leggermente grigia.

Sgabello rosso in un bambino

Le feci rosse in un bambino non significano necessariamente qualcosa di brutto. Le feci possono essere rosse, ad esempio, dopo aver mangiato barbabietole.

Una feci normale di un bambino con vene rosse è molto probabilmente una manifestazione di un'allergia al latte. Escludilo e vedi se la situazione cambia. Se non aiuta, parla con il pediatra.

Se le feci del bambino sono dure e secche (come nella costipazione) e ci sono macchie rosse su di esso, allora possono apparire a causa di piccoli strappi sulla pelle a causa delle difficoltà della produzione di feci..

Se un bambino ha feci rosse liquide che sembrano grassi solidificati, questo può essere un segno di un'infezione batterica. Chiama il dottore.

Sgabello nero in un bambino

Dopo che l'intero meconio è uscito e le feci sono ancora scure, le feci nere e catramose nei neonati possono segnalare sanguinamento interno. Questo vale per entrambi i bambini con alimentazione naturale e artificiale. Hai bisogno di vedere un medico.

Se stai allattando un bambino e i tuoi capezzoli sono danneggiati e sanguinano leggermente, potresti trovare macchie nere e strisce nelle feci del bambino. Questo sembrerà sangue dopo aver attraversato il tratto digestivo del bambino. Non fa paura.

Sgabello nel bambino. Coerenza e consistenza

La consistenza e la consistenza delle feci del bambino possono fornire informazioni sulla salute dell'apparato digerente del bambino.

Sedia per allattare

Le feci normali nei neonati hanno una consistenza pastosa, possono contenere particelle di formaggio. Queste particelle non sono grassi digeriti dal latte e la loro presenza è considerata normale..

Seggiolone

Sul colore della sedia, abbiamo scritto sopra. Per quanto riguarda la consistenza delle feci del bambino nell'alimentazione artificiale, è più densa e consistenza simile al dentifricio.

La sedia del bambino a cui è stata introdotta l'esca

Con l'introduzione di alimenti complementari, la cacca diventa più formata, ma ancora simile nella consistenza al burro di arachidi.

Sgabello con pezzi di cibo non digerito in un bambino

La cacca di un bambino con pezzi di cibo non digerito è considerata la norma. Se noti che il ventricolo del bambino non sta digerendo un determinato prodotto, smetti di offrirlo al bambino ora e riprova quando il cucciolo è più grande.

Se un bambino mangia grandi quantità di un prodotto scarsamente digerito, prova a ridurre la porzione consumata alla volta.

Non dimenticare, se qualcosa non viene digerito, allora non porta valore nutrizionale.

Il bambino ha uno sgabello duro

Se tuo figlio ha feci dure che escono, è probabilmente costipazione.

Nei neonati, di norma, non c'è costipazione, poiché il latte materno è bilanciato in proteine ​​e grassi.

Se il bambino, che ha 1-2 mesi, ha le feci dure, si nutre artificialmente e non sono ancora stati introdotti alimenti complementari nella dieta, è necessario discutere con il pediatra il cambio di miscela.

La costipazione nei bambini di sei mesi può apparire a causa della somministrazione troppo precoce o improvvisa di alimenti complementari. Cerca di non introdurre cibi complementari nei primi 5 mesi di vita del bambino. Il suo ventricolo ha bisogno di tempo per abituarsi a ciò che ottiene. Inserisci un prodotto alla volta. Dai a tuo figlio più acqua. L'allattamento al seno.

Non lasciarti trasportare dai clisteri, poiché applicarli troppo spesso può violare la capacità del bambino di fare la cacca da solo. Di solito, il problema della costipazione nei bambini di sei mesi può essere affrontato impostando la dieta e il bere giusti.

Feci fluide in un neonato (diarrea)

Se un neonato ha le feci gialle morbide più volte al giorno, aumenta di peso, ha un buon appetito, quindi non dovresti preoccuparti.

Se noti uno sgabello molto allentato nel bambino, che si verifica troppo spesso durante il giorno e richiede più di 3 giorni, è accompagnato da un aumento della temperatura, una diminuzione della frequenza della minzione, prima di tutto, esclude la possibilità di infezioni superando i test. La disidratazione nei neonati si verifica molto rapidamente, quindi è necessario l'aiuto di un medico.

Se la diarrea si trova in un bambino a cui sono già stati somministrati alimenti complementari, seguire una dieta:

Banane, riso e mele hanno proprietà di base. Il latte materno equilibra la dieta del bambino e ha un effetto benefico sull'intestino..

Sgabello schiumoso nei neonati, feci con muco

Le feci schiumose nei neonati e le feci con muco possono essere sia la norma che un indicatore di infezione. Il tratto digestivo del neonato impara solo a funzionare in nuove condizioni. Se un bambino sta ingrassando e si sente bene, non c'è motivo di preoccuparsi.

Uno dei motivi potrebbe essere lo squilibrio del latte anteriore e posteriore proveniente dalla madre, di cui abbiamo scritto sopra.

Nel peggiore dei casi, le feci schiumose e le feci con muco possono indicare la presenza di un'infezione batterica. Se il bambino non si sente bene e presenta altri sintomi di malessere, è necessario un medico.

Se i denti di un bambino vengono tagliati, saliverà e il bambino ingerirà molta saliva. Questo potrebbe essere il motivo della comparsa di uno sgabello schiumoso in un bambino..

Feci rosse e sanguinanti nei neonati e nei neonati

Ancora una volta, le feci rosse nei neonati non sono necessariamente un segno di malattia. Può apparire dopo aver mangiato, ad esempio, le barbabietole.

Se le feci nel bambino sono generalmente normali, ma hanno macchie rosse, la causa più probabile è un'allergia al latte. Escludilo dalla dieta e guarda il risultato. Se questo non aiuta, chiama un medico.

Se le feci del bambino contengono particelle rosse e il bambino ha costipazione, ciò potrebbe verificarsi a causa di rotture dei microrganismi durante il passaggio delle feci.

Se il bambino ha feci liquide e acquose con vene rosse o color lampone come grasso congelato, questo può essere un sintomo di un'infezione batterica..

Ogni quanto deve allattare al seno un bambino??

Se il bambino si sente bene e non esprime ansia, probabilmente non c'è motivo di disordini.

Nelle prime 6-8 settimane, un neonato allatta al seno più volte al giorno. Può essere due volte al giorno e piccole porzioni di feci dopo ogni poppata. Dopo due mesi di vita, il bambino può fare la cacca sia una volta al giorno che una volta alla settimana, e tutto ciò rientra nei limiti normali. Il latte materno è molto ben assorbito dal corpo e non viene fuori quasi nulla.

Quanto spesso un bambino allatta al seno con l'alimentazione artificiale?

Poiché la miscela non viene assorbita oltre al latte, i bambini fanno la cacca 1-4 volte al giorno.

La frequenza delle feci non è una guida per stabilire se un bambino ha costipazione. La coerenza fecale parla di costipazione.

L'odore delle feci di un neonato

Di solito la cacca del neonato ha un odore dolce.

Alcune madri notano che l'odore del pannolino prima della dentizione è leggermente aspro. Forse ricorda l'odore dello yogurt naturale.

L'odore della sedia è più pronunciato.

Quando un bambino inizia a mangiare cibo normale, come si ottiene un odore "adulto".

Un odore molto spiacevole dal pannolino può indicare un disturbo digestivo..

Up