logo

Secondo le statistiche del Ministero della Salute, il 20% delle future mamme fuma e solo un quinto di esse abbandona questa brutta abitudine quando scopre della propria situazione. Date le statistiche tristi, gli scienziati stanno studiando attivamente l'effetto del fumo sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale..

Si noti che per una donna che fuma, portare un bambino diventa un test, perché sopportano un carico enorme sul sistema cardiovascolare. L'aumento della tossicosi, debolezza, mancanza di respiro e vertigini sono le conseguenze della dipendenza da nicotina durante la gravidanza. Ogni sigaretta affumicata ha un impatto negativo sia sulla madre che sul nascituro.

Dall'articolo imparerai

In che modo la cattiva abitudine della madre si riflette nello sviluppo del feto?

A causa della dipendenza da tabacco, l'equilibrio di prolattina e progesterone nel corpo della madre è disturbato, che colpisce il tessuto placentare. Diventa più sottile, la massa diminuisce, si verificano cambiamenti ultrastrutturali in esso. Le tossine danneggiano la sua barriera, limitando l'assunzione di nutrienti.

Il bambino manifesta ipovitaminosi, una carenza di acido folico. L'embrione è il più vulnerabile all'inizio della gravidanza, quindi i ginecologi raccomandano di smettere di fumare prima del concepimento.

Fumare nel secondo e terzo trimestre porta a un rallentamento della formazione di importanti sistemi corporei. Il cervello, il fegato, i reni sono organi i cui medici a sviluppo lento riparano in un bambino. Si osserva ipotrofia quando le caratteristiche dello sviluppo fetale non corrispondono pienamente alla fase della gravidanza.

Queste foto sono state scattate con uno scanner a ultrasuoni. La parte superiore è un'istantanea di un bambino di una donna che fuma. Puoi vedere quanto spesso si tocca il viso, a differenza di un bambino non fumatore. Gli studi dimostrano che più un bambino diventa grande, meno si tocca la faccia, questo indica la formazione riuscita del sistema nervoso centrale e lo sviluppo in generale.

Gli effetti dannosi delle sigarette sulla gravidanza durante l'ultimo trimestre aumentano significativamente il rischio di tossicosi tardiva (gestosi). Questa complicazione può portare alla morte sia della donna stessa che del suo bambino..

La placenta protegge il feto dagli effetti della nicotina se la donna incinta fuma?

Lo sviluppo del feto è dovuto alla placenta, che è un mezzo nutritivo per esso. La placenta di una donna che fuma non impedisce la penetrazione di sostanze tossiche del fumo di tabacco; la nicotina, le resine cancerogene, il monossido di carbonio e gli elementi radioattivi penetrano nel sangue del bambino..

La concentrazione di nicotina nei tessuti dell'embrione è 1,5 volte superiore a quella della donna che lo trasporta. Il fumo materno è un'intossicazione costante per lo sviluppo del corpo umano dentro di lei..

La frequenza cardiaca fetale influisce se una donna fuma durante la gravidanza?

Sotto l'influenza del fumo di tabacco, le ghiandole surrenali producono catecolamine con un effetto vasocostrittore. Di conseguenza, il flusso sanguigno verso la placenta diminuisce drasticamente e aumenta il rischio di trombosi. La circolazione sanguigna è disturbata, poiché il monossido di carbonio reagisce con l'emoglobina, formando carbossiemoglobina.

Il composto non trasporta ossigeno, a causa del quale si forma l'ipossia intrauterina, a cui cervello, reni e cuore sono particolarmente sensibili. La violazione del flusso sanguigno uteroplacentare dura 30 minuti dopo aver fumato una sigaretta.

Tale condizione porta a crampi dolorosi: il bambino si comporta a disagio, spinge. Come meccanismo compensativo con mancanza di ossigeno, il suo cuore inizia a battere più spesso. Se la madre fuma regolarmente, si sviluppa tachicardia patologica.

Vale anche la pena sapere che fumare prima della gravidanza può anche influire negativamente sulla salute del tuo bambino. E se non potessi smettere e abusare di alcol, i rischi aumentano ancora di più (leggi di più).

L'effetto del fumo sulla mortalità infantile

Solo 5 sigarette al giorno possono portare alla morte di un bambino a causa della rottura o del distacco della placenta. Senza un intervento medico tempestivo, un aborto spontaneo o una morte fetale è probabile fino a 28 settimane di gestazione. Oltre agli aborti spontanei, le madri fumatrici sono minacciate da un fenomeno come il parto morto. Il tasso di parto prematuro tra le madri fumatrici è superiore al 20% e i bambini prematuri hanno gravi problemi di salute..

In termini successivi, la causa è la placenta previa, quando la membrana fetale non può contenere il bambino in sé. In precedenza, l'inizio del travaglio era direttamente correlato alla quantità di sigarette che una donna fuma ogni giorno..

Un giovane figlio o figlia di una donna che fuma durante la gravidanza ha un rischio 3 volte superiore al normale di avere la sindrome della morte improvvisa. Si manifesta nella morte spontanea di un neonato in un sogno e all'autopsia l'esperto trova difficoltà a trovare la causa della morte.

I bambini che dipendono dal tabacco dei loro genitori nascono deboli, dolorosi, con segni di fame di nicotina (insonnia, pianto, nervosismo, insufficienza respiratoria). Di conseguenza, spesso muoiono prima di raggiungere 1 anno..

Cosa succederà al bambino se la madre non si arrende? Possibili conseguenze future

Il tabacco durante uno dei trimestri della gravidanza minaccia il futuro bambino con complicazioni.

Nei neonati si osservano malattie congenite:

  • sistema cardiovascolare (difetti nella valvola, pareti del cuore, atresia polmonare);
  • sistema respiratorio (asma, sottosviluppo dei polmoni, restringimento dei bronchi);
  • tratto gastrointestinale (infezioni esofagee, rettali);
  • genitali (atresia vaginale nelle ragazze, una diminuzione delle dimensioni dei testicoli rispetto alla normale nei ragazzi);
  • sistema muscoloscheletrico (assenza o dimensioni anormali degli arti, piede torto);
  • strabismo;
  • allergie.

La dipendenza da nicotina influisce sull'aspetto dei neonati. Differiscono nelle caratteristiche facciali specifiche:

  • labbra sottili;
  • "Bocca di pesce";
  • ponte nasale largo;
  • un peculiare bordo di crescita dei capelli;
  • orecchie displastiche.

Il fumo materno a 6-8 settimane di gestazione porta ad anomalie craniofacciali come palatoschisi (scissione dei tessuti del palato) e labbro leporino (rottura della parte centrale del palato). In futuro, questi bambini soffriranno spesso di tonsillite, influenza e altre malattie infettive a causa della ridotta immunità..

Il figlio di una madre fumatrice ha un QI inferiore rispetto ai suoi coetanei. È più difficile per lui imparare, ha difficoltà a concentrarsi, a esprimere i suoi pensieri. Non è facile per un bambino del genere far fronte all'adattamento e alla preparazione sociale per la scuola, perché la sua aggressività è aumentata e le capacità cognitive sono ridotte.

Spesso ci sono violazioni dello sviluppo mentale, comportamento asociale. Infine, questa categoria di persone ha maggiori probabilità di diventare dipendente dalla nicotina in età adulta come i loro genitori.

In che modo questa abitudine influisce sulla sindrome del tabacco fetale e di cosa si tratta?

La combinazione di sintomi nei neonati la cui madre ha una dipendenza da nicotina, i medici chiamano sindrome del tabacco fetale. Il bambino ha una mancanza di nutrienti e ossigeno, un eccesso di carbossiemoglobina e nicotina.

I bambini nascono con una crescita insufficiente e un peso inferiore a 2,5 kg, aggiungono lentamente questi parametri, soffrono di patologie polmonari, ritardo mentale. I medici prescrivono cure intensive per loro in modo che ricevano i farmaci necessari, la cui mancanza è stata testata in utero.

Come il fumo passivo nuoce alla futura mamma?

Abbiamo parlato in dettaglio del fumo passivo per una donna incinta in precedenza. Ricordiamo brevemente che è pericoloso per la madre e la prole, perché aumenta il rischio di sviluppare anomalie e anomalie congenite del feto. Il suo danno aumenta in proporzione al tempo durante il quale la futura mamma inala il fumo di tabacco di seconda mano in una stanza non ventilata.

Per 1 ora di fumo passivo, la stessa quantità di sostanze tossiche entra nel flusso sanguigno di quando si fumano diverse sigarette. Alle donne incinte viene consigliato di evitare la compagnia dei fumatori e delle stanze per fumatori. Se il padre del bambino è un fumatore, dovrebbe abbandonare completamente la dipendenza o almeno non fumare in presenza della seconda metà.

Leggi informazioni ancora più utili sui pericoli del fumo nella nostra sezione..

Video utile

Per ulteriori informazioni sugli effetti del fumo sullo sviluppo fetale, vedere di seguito:

Conclusione

Pertanto, la dipendenza da nicotina della madre porta a ipossia, ipovitaminosi e tachicardia patologica del nascituro. Il fumo aumenta notevolmente il rischio di aborti spontanei, sanguinamento uterino, morte fetale e nascita di bambini morti. I bambini nascono non ponderati e soffrono di interruzione di numerosi organi.

Quando sta pianificando una gravidanza, una donna che fuma dovrebbe dire addio alla dipendenza in anticipo, poiché le sostanze tossiche possono essere eliminate dal corpo entro un anno. Tuttavia, il rifiuto del fumo attivo e passivo in qualsiasi fase della gravidanza influisce positivamente sullo sviluppo del feto.

Come smettere di fumare durante la gravidanza

Le donne incinte devono smettere di fumare il prima possibile

Danno alla sigaretta per il feto

Alcuni forti fumatori che continuano a fumare mentre si trovano già in una posizione interessante, spiegano la loro scelta con la presenza di una protezione naturale nel bambino. In effetti, la placenta svolge il ruolo di una sorta di filtro che impedisce a molte sostanze nocive e tossiche, nonché ai microrganismi, di penetrare nel feto. Ma, sfortunatamente, nicotina, droghe e alcool attraversano senza difficoltà la barriera placentare..

Cosa succede al corpo del bambino se la mamma fuma:

  • Il bambino ha il ruolo di fumatore passivo, perché la nicotina arriva a lui anche attraverso la placenta.
  • Nelle prime fasi, la placenta non è ancora formata e non è in grado di proteggere in qualche modo l'embrione da sostanze nocive..
  • La nicotina provoca vasospasmo, con conseguente scarsa circolazione fetale. Con il fumo regolare della madre, il bambino ha una carenza nutrizionale cronica e ipossia.
  • Già nell'utero, nel bambino si forma una dipendenza da nicotina. Può verificarsi dalle prime ore di vita, quando il bambino inizia a tossire, piangere o addirittura soffocare dalla fame di nicotina.
  • In utero, lo sviluppo fisico del bambino rallenta, i bambini nascono con meno disturbi di massa e respiratori.
  • I figli di madri fumatrici sono più lunatici e dormono peggio..

Spesso il fumo provoca aborti spontanei.

Fumare future madri si sbaglia, credendo che la nicotina e il catrame rimangano solo nei loro polmoni e non danneggino in alcun modo il bambino. Le sigarette influenzano negativamente il feto in qualsiasi fase del suo sviluppo.

È possibile abbandonare bruscamente una cattiva abitudine

Fino al 5% delle donne che fumano si rifiuta di abbandonare una cattiva abitudine perché non vogliono sperimentare lo stress e ritengono che ciò influirà negativamente sulla salute del loro bambino. Tutti i medici e gli psicologi sono convinti che tale risposta sia una tipica scusa ed esprima debolezza psicologica. Il danno causato dal fumo è molte volte maggiore del danno derivante dallo stress possibile quando si abbandona la dipendenza.

È possibile improvvisamente, in un giorno, abbandonare una sigaretta e rinunciare alla dipendenza? Questo è esattamente ciò che devi fare se vuoi mantenere il bambino sano. La spiegazione di questa scelta è abbastanza semplice: una donna dimenticherà le sigarette in circa tre o tre settimane e l'ipossia infantile durante il fumo durerà tutti i nove mesi.

Quanto prima della gravidanza devi smettere di fumare?

Le ragazze non sono consigliate di fumare in linea di principio. Il fatto è che un rinnovamento completo della composizione dello sperma si verifica ogni tre mesi e le uova femminili sono presenti nelle ovaie sin dalla nascita della ragazza. La qualità di queste uova è influenzata da tutti i fattori negativi, incluso il fumo di nicotina. Se si è già formata una cattiva abitudine, è necessario abbandonarla almeno tre mesi prima del concepimento previsto. Ciò darà al corpo il tempo di ripristinare la circolazione sanguigna, saturare le cellule di ossigeno e compensare la carenza di nutrienti.

Se la gravidanza si verifica non pianificata, smettere di fumare il prima possibile. Se riesci a farlo nelle prime fasi, l'embrione subirà un danno minimo, il che potrebbe non influire sulla salute generale del bambino. La data esatta, quanto prima della gravidanza pianificata non è necessario fumare, nessuno dirà.

La futura mamma dovrebbe studiare in dettaglio quali sigarette sono pericolose e prendere una decisione informata indipendente su uno stile di vita sano.

Il fumo è pericoloso nelle fasi iniziali e successive.

Come smettere di fumare durante la gravidanza

Smettere di fumare sembra essere difficile. Questo non è davvero facile, ma più semplice di quanto sembri, poiché la nicotina non crea molto dipendenza. Il desiderio della donna incinta di smettere di fumare è già metà della battaglia. Il prossimo passo è realizzare i processi fisici e le sensazioni imminenti, per capire come sostituire le sigarette al fine di livellare l'abitudine psicologica.

  1. Comprendi che non hai il diritto di somministrare nicotina a tuo figlio e di mettere in pericolo la sua salute senza il suo consenso.
  2. Dopo aver preso una decisione importante per smettere di fumare, parlane con la tua famiglia e i tuoi amici più cari. In primo luogo, questa promessa aiuterà a contenere il desiderio di fumare. In secondo luogo, ti aiuteranno a distrarti e a sopravvivere nei primi giorni difficili..
  3. Preparati a pensare molto spesso alle sigarette nei primi giorni. Prova a prendertela comoda. Tali pensieri sono logici. Sapere: puoi sopportarlo.
  4. Trova un sostituto completo per sigarette: noci, frutta secca, acqua con limone, 20 respiri profondi o una chiamata a un amico. Chiamala o mangia noccioline ogni volta che teoricamente esci a fumare.
  5. Fissati una scadenza e gradualmente spostala indietro. Prima prometti a te stesso che durerai 21 giorni, poi altri 21...
  6. Concediti le piccole gioie che saranno la ricompensa di una giornata senza sigarette: torta, sushi, biglietto per il cinema, vestito nuovo.
  7. Dopo 1-2 mesi, analizza le tue condizioni. Noti davvero che ricordi le sigarette molto meno spesso, ma vuoi solo uscire sul balcone e vuoi respirare più forte del semplice fumo. È qui che inizia la tua nuova vita cosciente!

Se ritieni di non poterlo fare da solo, chiedi al tuo medico qual è il modo migliore per smettere di fumare durante la gravidanza. Nelle farmacie ci sono farmaci speciali che aiutano ad eliminare rapidamente la carenza di nicotina nel corpo, ma non tutti sono ammessi durante l'attesa di un bambino. Lo stesso vale per numerose ricette popolari. Non rischiare la salute del bambino e non prendere nulla senza il permesso di un medico.

Come ridurre l'effetto della nicotina sul feto?

Con una gravidanza non pianificata, una donna viene a conoscenza del concepimento che ha avuto luogo dopo alcune settimane. A questo punto, l'embrione forma già i rudimenti degli organi interni e del cervello. Il fumo nelle prime settimane ha chiaramente un impatto negativo sulla salute futura del bambino. Ulteriori raccomandazioni per la gestante:

  • Smetti di fumare non appena scopri il tuo concepimento.
  • Informa il medico che hai fumato prima, in modo che abbia prescritto anche complessi vitaminici. L'uso di acido folico, vitamina C e ferro in quantità sufficienti può prevenire anomalie nello sviluppo del bambino.
  • È meglio smettere di mangiare cibi contenenti caffeina e mangiare un sacco di verdure fresche di stagione..
  • Bevi abbastanza liquidi per rimuovere più rapidamente le sostanze nocive dal corpo.
  • Cammina molto all'aria aperta per prevenire l'ipossia nel bambino e garantire il corretto sviluppo del suo sistema nervoso.
  • Se anche il tuo partner ha fumato, spezza l'abitudine insieme.

Un modo semplice per iniziare uno stile di vita sano è prendere una decisione informata. Dopo aver valutato tutti i possibili rischi derivanti dal fumo, la probabilità di programmare il corpo sul fatto che non ne ha bisogno è piuttosto elevata. La conferma della tua decisione può essere trovata nei film scientifici scientifici, che spiegano il danno alla nicotina del feto..

Ogni persona costruisce la propria vita in modo indipendente. Ma durante la gravidanza, la donna è anche responsabile della salute del bambino. Puoi trasformare la tua vita nella direzione che ritieni sia la migliore e giusta. Smetti di fumare oggi, lascia entrare solo aria pulita nei tuoi polmoni. Non è troppo tardi per abbandonare un'abitudine mortale.

Gli effetti dell'alcol e del fumo durante la gravidanza

Se hai delle abitudini dannose per la tua salute, allora hanno anche il bambino che stai generando. In questo...

Se hai delle abitudini dannose per la tua salute, allora hanno anche il bambino che stai generando. In questo articolo, spiegheremo perché dovresti smettere subito..

Alcol durante la gravidanza: sicuro o no?

Un bicchiere di vino o un soffio di sigaretta è parte integrante della vita sociale della maggior parte delle donne. Ma quando sei incinta, tutto ciò che prendi nel tuo corpo raggiunge il tuo bambino. Il fumo di sigaretta e l'alcol possono danneggiare la salute del tuo bambino, quindi è importante cambiare le tue abitudini..

Naturalmente, idealmente, devi abbandonare le cattive abitudini anche prima di iniziare a cercare di rimanere incinta. Il cervello del bambino e altri organi iniziano a svilupparsi nelle primissime fasi della gravidanza, quando la donna non sa ancora cosa sta trasportando. Ma anche se sei già incinta, hai l'opportunità di ridurre significativamente il rischio di sviluppare patologie nel tuo bambino se rinunci alle cattive abitudini in questo momento.

Bevi per due

Quando porti un bicchiere alle labbra, assicurati che sia pieno di succo d'uva, non di vino. Perché? Quando bevi alcolici, l'alcol penetra nel feto in crescita attraverso la placenta. Poiché il corpo di un bambino in via di sviluppo scompone l'alcol molto più lentamente rispetto al corpo di un adulto, il livello di alcol nel sangue del feto può aumentare molto più di quello di sua madre e rimarrà elevato più a lungo. Pertanto, anche un sorso di alcol, che ti sembra assolutamente innocuo, può influire negativamente sul bambino. Il danno può essere molto grave: dal ritardo mentale allo sviluppo di difetti cardiaci.

Secondo l'American National Academy of Sciences, il 20% delle donne che bevono alcolici continua a berlo durante la gravidanza. Una delle 29 donne che sanno di avere un bambino riferisce di continuare a bere alcolici regolarmente.

E se solo un sorso o due?

Resisti alla tentazione di bere un sorso, anche per i toast, perché la ricerca ha dimostrato che a volte anche a dosi molto ridotte, l'alcol può causare danni irreparabili al tuo bambino. Un recente studio della Wayne State University di Detroit ha scoperto che le donne che bevevano solo un bicchiere di alcol alla settimana durante la gravidanza avevano una probabilità tre volte superiore rispetto a quelle che non bevevano affatto alcol per dare alla luce bambini con problemi comportamentali come l'aggressività e l'attenzione sparsa. I bambini le cui madri bevevano più spesso, ma con moderazione - circa un bicchiere di vino al giorno - a volte avevano problemi mentali più gravi. Numerosi studi hanno scoperto che nei bambini le cui madri hanno bevuto alcolici durante la gravidanza, oltre a significativi problemi comportamentali, esiste anche un aumentato rischio di problemi di apprendimento e un rischio di abbassamento del QI.

Ma questa non è la fine dell'elenco dei potenziali problemi di salute e sviluppo per tali bambini. Le donne in gravidanza che bevono spesso alcol possono avere un bambino con sindrome da intossicazione da alcol, che è una delle cause più comuni di ritardo mentale, problemi del sistema nervoso centrale, caratteristiche facciali anomale e malattie del sistema cardiovascolare. Anche se a un bambino del genere non è stato diagnosticato un ritardo mentale, può comunque avere problemi significativi con l'apprendimento, la memoria, l'attenzione, la parola e l'udito, nonché gravi problemi comportamentali.

Gli studi hanno anche dimostrato che le donne che bevono alcolici circa tre volte alla settimana nel primo trimestre di gravidanza hanno il doppio degli aborti.

La caffeina è dannosa?

Vuoi sapere se bere caffè può danneggiare il tuo bambino? In questa materia, le opinioni degli esperti differiscono. Mentre alcuni studi hanno dimostrato che bere bevande contenenti caffeina aumenta il rischio di aborto spontaneo, altri studi hanno dimostrato che esiste solo un leggero rischio di aborto spontaneo dovuto alla caffeina, o non lo è affatto se si beve non più di una tazza di caffè al giorno.

Sebbene non vi siano dati precisi sui pericoli della caffeina, la decisione più saggia è quella di rimuovere le bevande al caffè dalla dieta o ridurne l'uso a 300 ml al giorno. Se bevi tè, non dimenticare che alcune varietà di questa bevanda possono contenere anche caffeina. Tieni inoltre presente che anche altri alimenti possono contenere caffeina, come la cola o il cioccolato, quindi leggi attentamente le etichette.

Contenuto di caffeina nei prodotti

ProdottoPorzione normale (ml)Contenuto di caffeina (mg)
Chicchi di caffè macinati237 (1 tazza)118 - 179
Caffè istantaneo23776 - 106
Caffè decaffeinato2373 - 5
Tè nero23743 - 50
Tè verde237trenta
Tè istantaneo237quindici
Coca Cola355 (1 lattina)36 - 46
Dieta Cola35539 - 50
Latte al cioccolato2378
Cioccolata calda (borsa)2375
Latte al cioccolato28 g7
Cottura al cioccolato28 g25 - 58

Come il fumo influisce sul feto?

Sai che il fumo è dannoso per la salute e influisce negativamente anche sullo sviluppo di un bambino in crescita. In effetti, il fumo raddoppia il rischio di avere un bambino sottopeso. Un bambino il cui peso è inferiore al normale ha una maggiore probabilità di sviluppare un problema di salute, inoltre, tali bambini muoiono più spesso rispetto ai bambini con peso normale. La buona notizia è che anche se smetti di fumare durante la gravidanza, il rischio di avere un bambino sottopeso scomparirà. Anche rinunciare a questa cattiva abitudine in un secondo momento contribuirà all'aumento di peso di tuo figlio..

Uno studio presso la Case Western Reserve University di Cleveland ha scoperto che le donne che hanno smesso di fumare alla 32a settimana di gravidanza hanno ridotto il rischio di avere un bambino sottopeso al livello che i non fumatori hanno.

I fumatori affrontano anche un aumentato rischio di gravidanza extrauterina (quando il feto viene impiantato al di fuori dell'utero, di solito nella tuba di Falloppio) e complicazioni della placenta. La placenta previa si verifica nelle donne che fumano due volte più spesso di quelle che non fumano. I fumatori hanno anche un aumentato rischio di fuoriuscita di liquido amniotico prima della nascita. Se la rottura della membrana si verifica prima di 37 settimane, il bambino può nascere prematuramente.

Inoltre, i bambini di donne che fumano possono avere problemi dopo la nascita. Gli esperti affermano che i bambini le cui madri hanno fumato durante la gravidanza hanno sintomi di sintomi di astinenza (come ansia, tristezza o difficoltà a calmarsi), gli stessi sintomi sono i bambini delle madri che hanno usato droghe. Inoltre, il fumo può aumentare il rischio di vari difetti alla nascita, inclusi labbro leporino, palatoschisi e piede torto. Ma la cosa più spaventosa è che gli scienziati credono che i bambini le cui madri hanno fumato durante la gravidanza probabilmente moriranno a causa della sindrome della morte improvvisa del bambino.

Perché non puoi fumare dopo che il bambino è già nato?

È anche molto importante astenersi da questa abitudine malsana anche dopo la nascita del bambino. I bambini che inalano il fumo di sigaretta hanno maggiori probabilità di soffrire di malattie respiratorie, asma e otiti. I bambini di madri che fumano hanno maggiori probabilità di essere ricoverati in ospedale con polmonite rispetto ai bambini di madri non fumatori. Naturalmente, nessuno dice che fumerai al bambino se fumi, ma l'odore del fumo rimarrà sui tuoi capelli, mani, vestiti e il bambino lo inalerà al contatto con te.

Come rinunciare alle cattive abitudini

Prima di bere un altro bicchiere di vino o fumare una sigaretta, pensa a tuo figlio. Forse, ora la salute delle tue briciole è la motivazione più forte per te. Cerca di non pensare alle sigarette e agli alcolici, distratti dai pensieri ossessivi, fai qualcosa di piacevole, che richiede la massima attenzione. Rifiuta di stare in compagnia di persone che fumano, o almeno chiedi loro di astenersi dalla loro abitudine in tua presenza. Sfida te stesso: concorda con te stesso che non fumerai per almeno una settimana. Probabilmente, dopo questa settimana, tu stesso diventerai un odore sgradevole di fumo. Pensa a cosa è più importante per te: un bambino o una specie di bacchetta fumante: la scelta è ovvia.

Fumare durante la gravidanza o Come smettere di "fumare da parte"

Riflettendo sul tema delle dipendenze, delle oscurazioni e del danneggiamento della mia salute e del benessere di tutti coloro che mi circondano, ricordo le parole di un saggio insegnante: "Avere il coraggio di sopravvivere a tutto ciò che tu stesso hai creato una volta" e "Fai ad un altro ciò a cui vorresti essere applicato voi". In virtù di queste credenze, questo articolo è nato.

Così. Smoking. Donne che fumano. E non solo, ma in gravidanza. Quando una donna è essenzialmente una casa temporanea, una capsula per la crescita, lo sviluppo e la formazione di un'altra creatura vivente che devi solo amare, nutrire, se possibile, trasmettergli tutto ciò che è importante sulla vita in questo mondo e lasciarlo andare; assume un certo numero di obblighi e responsabilità per la visione del mondo delle generazioni future, il loro stile di vita e la loro salute, sia fisica che mentale.

Donne che fumano. Un po 'di esperienza personale

Ho acceso tra 12 (stagno, scusa!) Anni. E, in generale, non ha nemmeno scelto questo. Mamma affumicata C'era un sacco di pubblicità di lavaggio del cervello in TV: quanto è bella e alla moda, è rosata e brillante. E, ricordo, c'era una compagnia intorno a me in cui tutte le ragazze fumavano, e questo era pubblicizzato come uno dei pochi modi per distinguersi. C'erano molti ragazzi e ragazze più grandi, avevano già bevuto alcolici. Fino a quando avevo 14 anni, fumavo solo d'estate, in questa strana compagnia di "amici", e quando avevo bisogno di tornare da mia nonna in città dopo le vacanze estive e andare a scuola, dove ero uno studente eccellente, le sigarette si fermavano da sole. Ma questo non è stato per molto. Il prossimo anno accademico non mi fermò e rimasi saldamente nelle fila di quelle che vengono chiamate vittime della pubblicità e del lavaggio del cervello, diventando un avido consumatore di tabacco. Dopo la scuola - studiando in un college e in un istituto, e già una seria dipendenza dalle sigarette, l'associazione con il fatto che senza una sigaretta non sei tu, ma fumare è rilassarti. Stava per smettere regolarmente, ma era come se non dipendesse da me. Matrimonio - e fumo in comune con un coniuge. L'incapacità di concepire un bambino per tre anni, le prove infinite negli ospedali, i test, una specie di pseudo-trattamento non routinario - uno dei due, di mio marito. Zero risultati.

E non ha nemmeno raggiunto la ricerca di un motivo altrove, per aprire gli occhi alla realtà. Fino a quando lo yoga è entrato saldamente nella vita. Il buon karma ha superato. Poi molto è stato rivelato d'altra parte, e la vita ha cambiato direzione. E i desideri, indipendentemente da ciò che ho sognato prima, tutti hanno iniziato a diventare realtà (questo è un argomento separato per un articolo completamente diverso, ma stai ancora attento a ciò che vuoi!). Per volontà del destino, e grazie al lavoro su me stesso, sono stato in grado di dire addio alla dipendenza durante un viaggio in luoghi di potere, in un tour con Andrei Verba e Katya Androsova. Posso certamente dire per esperienza personale che capita che un praticante esperto per il potere dell'austerità “prende” le tue abitudini di dolore e dà un “progresso” per lo sviluppo.

Dopo il viaggio, ho scoperto che sono andato in viaggio nelle prime fasi della gravidanza. Quindi mia figlia ha mostrato un buon karma in diversi aspetti contemporaneamente: ho smesso di fumare durante il viaggio e ci siamo esercitati in luoghi di potere. Per coloro che pensano ancora se intraprendere il percorso dello sviluppo personale e se fare dello yoga una parte a pieno titolo della loro vita, figuriamoci smettere di fumare, sicuramente - sì!

Fumare durante la gravidanza. In parole semplici sull'importante

Darò solo alcune informazioni sui pericoli del fumo da future madri e donne in generale. La protezione e la promozione della salute delle donne è fondamentale per la salute e lo sviluppo non solo dei cittadini di oggi, ma anche delle generazioni future. Ed è noto da tempo che la salute delle donne è stabilita dalla ragazza da sua nonna, che sopporta una madre! Qui non c'è errore, è semplice: i follicoli da cui il feto si svilupperà in futuro si formano nel corpo della ragazza nell'utero di sua madre. Pertanto, una donna che fuma dona salute per molti anni non solo a suo figlio, ma anche ai suoi nipoti! Pensaci! Anche se qualcuno con una forza di volontà debole e una mente ammiccante ti convince che il fumo non è più dannoso della respirazione in una città moderna. Per capire perché qualcuno è sano e mia madre ha fumato durante la gravidanza (mostrami queste persone!), Quindi guarda che tipo di stile di vita ha condotto mia nonna.

Ad esempio, le mie bisnonne vivevano nel villaggio con verdure e cereali; non si trattava di fumare o alcol. E vissero per avere cento anni. Ho una salute eccellente sin dalla nascita. Le giovani donne di oggi, che a trent'anni sono già incollate e non hanno immunità, ma sopportano e in qualche modo danno alla luce, sono la loro cattiva salute - la chiave del fallimento della vitalità delle generazioni future. Ci occuperemo dei nipoti tra 20 ̶ 40 anni.

Citerò i dati dell'OMS: circa 200 milioni su un miliardo di fumatori nel mondo sono donne. L'industria del tabacco sta impegnando in modo aggressivo il sesso femminile nel fumo al fine di espandere la sua base di consumatori per sostituire coloro che hanno smesso di fumare o muoiono prematuramente a causa di cancro, malattie del sangue, infarto o ictus e anche altre malattie legate al tabacco. Gli adolescenti di entrambi i sessi iniziano a usare il tabacco per motivi di mancanza di informazioni. Potrebbero esserci conseguenze diverse per ragazzi e ragazze, ma il danno all'uso del tabacco è diverso per le donne che per gli uomini. Attirando le donne al fumo, l'industria ha l'opportunità di aumentare le vendite e controllare la popolazione. In molti paesi, queste campagne sono state condotte in modo "riuscito" che il numero di donne fumatrici supera i fumatori di sesso maschile e l'epidemia maschile è in declino..

Il colpo principale è rivolto alle nuove generazioni. È lieto di rendersi conto che ora puoi ancora vedere una tendenza a diminuire l'interesse per la nicotina nei giovani, a causa dei prezzi più alti per il tabacco, della qualità inferiore e dell'anti-pubblicità, oltre alla moda delle sigarette. C'è anche una tendenza positiva in termini di uno stile di vita sano: secondo gli ultimi sondaggi VTsIOM, il 55% degli intervistati non ha mai fumato e il 29% dei fumatori ha iniziato a usare meno tabacco. Ma è apparso un nuovo flagello della giovinezza: sigarette elettroniche piene di miscele velenose e glicerina, i cui effetti ed effetti negativi non sono ancora stati studiati. Nel nostro paese, secondo le statistiche dell'OMS, più della metà della popolazione fuma ancora. Più di cinque milioni di persone muoiono ogni anno a causa del consumo di tabacco, di cui circa un milione e mezzo sono donne e le morti per fumo passivo, fumo passivo e mortalità infantile a causa dell'abitudine dannosa della madre e del suo ambiente non sono state ancora prese in considerazione!

Ciò che tutti devono sapere sul fumo durante la gravidanza

La maternità significa cura, amore, capacità di pensare alla felicità e alla salute di un futuro bambino. Questo è un modo di lavorare con l'ego. La gravidanza è un evento significativo per una donna, a volte è una prova nei tentativi di abbandonare le dipendenze, ad esempio il fumo. È meglio, ovviamente, non iniziare affatto. Ma se è troppo tardi per riflettere, leggi come sbarazzarti della dipendenza nel modo meno doloroso e come aiutarti a capire la necessità di queste misure urgenti. Esistono dati scientifici provenienti da un numero enorme di studi in tutto il mondo, e tutti convergono indipendentemente sugli effetti avversi generali del fumo durante il periodo di concepimento, gestazione e alimentazione del bambino.

La dipendenza comporta:

  • la possibilità di dare alla luce un bambino prematuro;
  • aumento del rischio di mortalità perinatale;
  • aumento di peso insufficientemente attivo del neonato;
  • patologie della salute che si manifestano nel corso della vita;
  • rischio di aborto spontaneo;
  • disturbi mentali e intellettuali, sottosviluppo, ritardo dello sviluppo;
  • varie patologie: facce, arti, organi interni;
  • sindrome della morte improvvisa del bambino.

Durante il periodo di portamento del feto, due organismi sono un unico insieme, quindi, formando un altro soffio, la madre circonda il bambino con una cortina fumogena che porta a spasmi di vasi sanguigni. Si verificano cambiamenti della placenta irreversibili, l'infarto della placenta è possibile a causa del suo assottigliamento.

I risultati del fumo prima del concepimento e durante il periodo del parto possono essere simili:

  • possibile lavoro spontaneo;
  • nascita precoce e basso peso corporeo dei neonati;
  • violazione dei processi di allattamento al seno;
  • rischio di difetti alla nascita;
  • ritardo dei bambini sul piano mentale e fisico;
  • difetti nello sviluppo del tubo neurale - disrafismo;
  • cardiopatia;
  • disturbi nella formazione del rinofaringe;
  • ernia inguinale;
  • strabismo;
  • anomalie nello sviluppo mentale.
  • la comparsa di trisomia (malattia di Down);
  • per la mamma è anche tossicosi, vene varicose, carenza di vitamina C..

È un dato di fatto che gli agenti cancerogeni del tabacco inibiscono le funzioni del sistema riproduttivo del feto. Nelle ragazze, l'offerta di uova è ridotta e nei ragazzi - problemi con la genetica e il concepimento della progenie benedetta. Nato da una madre che fuma, il neonato soffrirà di "astinenza da nicotina", che si tradurrà in cattivo sonno, condizioni nervose e soffocamento.

  • la capacità di concepire è significativamente ridotta (la donna perde la capacità di spostare l'uovo nelle tube di Falloppio, anche l'azione degli ormoni è inibita; l'uomo perde la motilità degli spermatozoi;
  • il numero di ragazzi nati è ridotto, perché l'embrione maschio è meno adattabile alle difficili condizioni di sopravvivenza;
  • la mortalità infantile durante il parto nelle madri-fumatori aumenta del 30%.

Numerosi studi hanno confermato che solo con l'intenzione di una madre incinta di fumare il bambino contratto, i suoi indicatori vitali sono diminuiti. Questo è irto di difficoltà nella futura realizzazione sociale: lo spazio sfavorevole in cui il bambino è rimasto involontariamente durante il periodo di sviluppo lascia la sua impronta nel subconscio per il resto della sua vita.

I componenti tossici del fumo di sigaretta sono monossido di carbonio, nicotina, cadmio, mercurio, cobalto, colla, coloranti e altri. Intossicazione da tabacco garantita per madre e bambino.

Quando pianifichi una gravidanza, crea condizioni di sviluppo complete per il tuo bambino non ancora nato. Inizia consapevolmente a fare yoga, pratica la pulizia dei piani fisici e sottili, controlla le condizioni del tuo corpo; risolvi tutti i tuoi problemi, riordina i tuoi pensieri e il tuo stato emotivo. Rinuncia a tutte le dipendenze. Dopotutto, lo stato in cui inviterai tuo figlio determinerà direttamente il livello dell'anima, che coinciderà con la tua purezza e frequenza delle tue vibrazioni. E nelle anime di un alto livello di coscienza, il nostro pianeta è ora più interessato che mai.

Ricorda: se smetti di fumare, sono necessari circa sei mesi per rimuovere completamente le tossine della nicotina dal corpo.

Le ragazze fumatrici hanno notato che spesso soffrono di malfunzionamenti nel ciclo mestruale, condizioni dolorose durante i giorni critici; si osservano anche ritardi nell'ovulazione e nella menopausa precoce.

Fumare all'inizio della gravidanza

Se fumi e scopri di essere incinta. Qui la natura ha mostrato qualche preoccupazione per te, salvandoti dagli atti di eruzione cutanea: dopo tutto, il concepimento avviene approssimativamente il quattordicesimo giorno del ciclo. La prima settimana, la connessione tra la madre e l'embrione è assente; si sviluppa a causa della sua forza e riserve. Il feto entra nell'endometrio dell'utero nella seconda settimana del termine e la donna viene a conoscenza della gravidanza. Fai ogni sforzo per dimenticare la dipendenza all'inizio della gestazione e non in un secondo momento. Sebbene esista una versione che, dal punto di vista del corpo sottile, l'anima è accanto alla madre sei mesi prima del concepimento fisico, quindi il livello dell'anima che ti ha visitato è determinato molto prima che l'embrione inizi a svilupparsi.

E se tutto è completamente triste. Abbandonare la dipendenza non è così difficile. Resisti per le prime ventiquattro ore - e praticamente hai finito. Resta da ridurre al minimo l'incontro con amici distruttivi, ridurre le situazioni di alta tensione nervosa, ecc. Se si fumava più di dieci sigarette al giorno, si raccomanda di non interrompere bruscamente l'abitudine, in modo da non ridurre le contrazioni cardiache e non attivare altre contrazioni muscolari, che possono causare aborti spontanei. Allunga il processo per un massimo di due settimane, riducendo il numero e la dose di sigarette, senza documentare fino alla fine: un paio di boccate e uno "stop" definitivo! E ricorda che fumare durante la gravidanza è l'imposizione cosciente della tua volontà sull'anima che ti è venuta e che fa del male a un'altra persona, cioè una violazione diretta di una delle prime e importanti regole della corretta interazione con il mondo: i dolori. Inoltre, la pratica regolare di yoga, pulizia e concentrazione rende possibile aumentare l'energia di diversi livelli al di sopra del solito stato e le dipendenze ti lasciano.

Yoga e fumo

Voglio dire dei pericoli del fumo in termini di yoga e pratiche yoga. Tra le otto fasi del quarto yoga di Patanjali dopo la fossa, il niyama e le asana, è indicato il pranayama: varie tecniche di respirazione per riempire la forza vitale e le vibrazioni dell'universo; grazie a questa scienza, uno yogi ottiene una salute perfetta, chiarezza mentale ed equilibrio dello spirito. Se il corpo viene contaminato, anche dalla fumigazione tossica del tabacco, diventa impossibile la saturazione con prana. Pertanto, non si tratta di fumare yoga, e ancor meno di un insegnante e, ovviamente, uno yogi che pratica, scambiando energia con coloro che praticano.

Fai yoga e dillo agli altri. Grazie per aver letto questo articolo..

Il testo utilizzava dati tesoro. esperto Portnov Alexey Alexandrovich, dati ufficiali dell'OMS e VTsIOM.

Informazioni sui pericoli del fumo durante la gravidanza

Molte giovani donne fumano regolarmente sigarette e non riescono a liberarsi di questa dipendenza. Ogni persona decide come smaltire la propria vita, nessuno discute con questo fatto. Ma la cosa peggiore inizia quando una donna fuma, progettando nel prossimo futuro di diventare madre. Il danno che viene inflitto al nascituro è colossale, i suoi organi si formano con violazioni significative, che influiscono negativamente su tutta la sua vita futura..

Prima di rimanere incinta, una donna deve eliminare completamente questa dipendenza, non dimenticare che in questo momento è responsabile non solo della sua salute, ma anche della salute del bambino. E il danno ricevuto dal bambino dal fumo della madre potrebbe non apparire subito, ma solo dopo molti anni, ma certamente si dimostrerà. Il danno del fumo durante la gravidanza è molto forte, ma è necessario parlarne il più possibile in modo che la futura mamma non pensi nemmeno alle sigarette.

In che modo la nicotina influisce sulle condizioni del feto

La nicotina influenza semplicemente negativamente il corpo delle donne in gravidanza, hanno scoperto i medici a metà del 20 ° secolo. Come risultato della ricerca medica, le conclusioni sono state deludenti, se una donna continua a fumare durante la gravidanza, si fanno molti danni al bambino. Tutto ciò diventa quindi la causa di molte malattie e disabilità. Il danno del fumo per le donne in gravidanza è così grande che poche cattive abitudini possono essere paragonate a questo.

Resine nocive, additivi chimici entrano nel flusso sanguigno, che sono trasportati in tutto il corpo. Le condizioni della placenta che circonda il bambino sono disturbate. Un bambino che non è nemmeno nato non riceve vitamine e minerali, le sostanze più dannose. Molte donne giustificano il fumo dal fatto che i loro amici che hanno continuato a fumare durante la gravidanza hanno dato alla luce bambini completamente sani e normali. Ma questa è solo una parte della Verità, l'effetto della nicotina è così pericolosamente insidioso che le conseguenze negative potrebbero non apparire immediatamente. Si prevedono i risultati più negativi..

Esiste un'altra categoria di donne che, trovandosi in una posizione interessante, preferiscono passare all'uso di sigarette leggere. E pensano che il danno da loro sia molto meno, ma questo è un grosso errore. I produttori di questo prodotto affermano che c'è molto meno danno lì, ma è solo un trucco, la loro composizione è quasi la stessa, ma la persona attira il fumo più in profondità per ottenere la dose richiesta di nicotina. Quindi la sostituzione non cambia nulla, sia per una donna che per un bambino che dovrebbe nascere presto. Il danno del fumo durante una gravidanza grave è doppiamente pericoloso, il corpo è già alle prese con le violazioni e continuano ad avvelenarlo.

Se una ragazza, mentre si trova in una posizione interessante, continua a fumare, deve essere consapevole che la salute del bambino è in grave pericolo. Non ci sono un gruppo di complicazioni, una colpisce l'intero periodo di gestazione, l'altra quando nasce il bambino, e il terzo si manifesta molto più tardi, e tutto ciò influisce molto gravemente sulla salute dei bambini. Anche il fumo fa male durante la gravidanza, quando la salute di una donna non è così buona. E durante la gravidanza nelle prime fasi, tutto può finire molto male.

Perché la dipendenza è così pericolosa per il bambino

Spesso il problema sorge quando le ragazze fumano all'inizio del periodo di gravidanza, semplicemente perché non sanno ancora che presto dovranno provare la gioia della maternità. Ci sono persone che possono sconfiggere la dipendenza da schiavi nel più breve tempo possibile, ma ce ne sono molte altre che fumano ulteriormente e giustificano le loro azioni sbagliate, e iniziano persino a sostenere che se smetti di fumare bruscamente, è molto pericoloso per il feto. Per le donne che fumano molto e per molto tempo, è davvero così (ne parleremo più avanti). Ma, se la futura mamma ha fumato poco e non per molto, allora devi smettere subito, non hai bisogno di trovare scuse o spiegazioni.

È molto importante capire che all'inizio si formano i principali organi e sistemi del bambino. E quando la nicotina entra attraverso la placenta, viene provocata la carenza di ossigeno e non ci sono abbastanza componenti nutrizionali. Questo diventa la base per l'aborto spontaneo nelle primissime fasi..

Esistono diverse patologie che si sviluppano nei bambini a seguito del consumo di nicotina da parte della madre:

  • Labbro leporino;
  • Cielo lupo;
  • Le estremità non sono formate correttamente..

Il sistema respiratorio del bambino non si forma correttamente. Tutto ciò porta a bronchite cronica, asma, quindi la futura mamma dovrebbe pensare attentamente prima di prendere un'altra sigaretta. I genitali sono posati in modo errato, il che è particolarmente importante per i ragazzi. La dimensione dei testicoli nei ragazzi nati da madri fumatrici è significativamente inferiore rispetto a quelli che hanno condotto uno stile di vita sano..

Sono stati condotti seri studi medici, durante i quali è stato riscontrato che la dipendenza porta allo sviluppo delle seguenti patologie:

  • Gli aborti spontanei nelle madri fumatrici sono molto più comuni.
  • Il bambino pesa meno, si trova spesso una prematurità, se una donna fuma almeno un pacchetto di sigarette al giorno, allora la probabilità di dare alla luce un bambino prematuro aumenta del 30%. Se allo stesso tempo una donna beve alcolici, a volte la situazione peggiora. Ma anche fumare 1-2 sigarette al giorno è molto pericoloso.
  • il diabete e l'asma sono molto più comuni in questi bambini. Spesso si formano disturbi nel funzionamento dei reni, del cuore e dei vasi. Il sistema nervoso soffre molto, i bambini nascono con l'autismo. Lo sviluppo mentale è in ritardo. Il bambino è costantemente preoccupato, cattivo. Le capacità intellettuali di questi bambini sono molto peggiori, assorbono scarsamente nuove informazioni, la memoria è scarsa, non possono concentrare la loro attenzione su qualcosa.
  • I bambini sentono il desiderio di fumare presto, ma smettere di questa dipendenza è molto difficile per lui, la dipendenza si sviluppa molto rapidamente.

Perché il fumo è dannoso per le madri che allattano

Molte donne che hanno abbandonato le sigarette mentre portavano un bambino, dopo la loro comparsa, sono felici di tornare alla dipendenza, credo sinceramente che se il bambino è nato, allora nulla minaccia la sua salute. Questo è un grave errore, ora la donna deve allattare al seno, è chiaro che la nicotina dal corpo della madre sarà anche nel corpo del bambino, il che porterà alle conseguenze più negative.

La salute del bambino dipende direttamente da come la madre mangia, i componenti nocivi del tabacco si trovano rapidamente nel latte. La qualità peggiora, il numero diminuisce in modo significativo, quindi le madri che fumano spesso soffrono di una mancanza di nutrizione per il bambino. Sinceramente capisco che la colpa è loro stessi. Quando una madre fuma durante l'allattamento, le conseguenze negative sono le seguenti:

Quando la nicotina, insieme al latte materno, entra nel corpo del bambino, il suo sistema nervoso soffre per primo. Il bambino diventa lunatico, costantemente preoccupato, dorme male, mangia male. La cosa peggiore è che le violazioni del sistema nervoso del bambino si formano a lungo, e spesso per sempre, e che influenzeranno molti anni dopo. Esistono numerosi problemi gravi:

  • La morte infantile è molto più elevata. Tali bambini hanno spesso un raffreddore, hanno problemi ai polmoni, la loro immunità è indebolita e spesso si sviluppano varie reazioni allergiche..
  • Un problema comune è la colica intestinale. La nicotina influisce in modo estremamente negativo sulla funzione della mucosa intestinale.
  • Questo da solo è sufficiente per capire che è severamente vietato fumare durante l'allattamento..

Su alcuni aspetti dell'abbandono della dipendenza

È meglio abbandonare questa dipendenza diversi mesi prima del concepimento del bambino. Questa volta è sufficiente per garantire che i prodotti della nicotina accumulati si rompano e che il bambino possa nascere completamente sano. Ma in realtà, spesso le ragazze rimangono incinte in modo imprevisto, quindi può essere difficile smettere di fumare. Molte persone pensano che i farmaci anti-nicotina ampiamente pubblicizzati aiuteranno in questa situazione, ma non dovresti usarli, una donna dovrebbe sbarazzarsi della dipendenza da sola.

Lei stessa deve capire quanto sia dannoso questo, essere consapevole che tutte le conseguenze negative per la salute del futuro bambino dipendono ora solo da lei e dalla sua forza di volontà. Sbarazzarsi di tale dipendenza slava non è così difficile, i problemi più gravi sorgono all'inizio, se in questo momento il desiderio di superare, allora sarà più facile. Si raccomandano i seguenti suggerimenti:

  • Cambia la dieta nutrizionale. Se mangi più alimenti che contengono molte vitamine, il desiderio di alzare una sigaretta è parzialmente indebolito. Preferisci un buon tè verde o brodo di rosa canina. Il corpo si è rapidamente ripulito dalle tossine. La minzione diventa più frequente, l'edema scompare.
  • È molto importante fare costantemente qualcosa di importante e utile, per essere costantemente impegnati. Guarda film interessanti. Leggi libri utili. Knit qualcosa per il futuro bambino. Se una donna ha poco tempo, allora non vorrà fumare. Non ci sarà tempo. Devi smettere di fumare alla volta, non pensare a lungo, sconvolge il sistema nervoso e non dà risultati positivi.
  • Cammina più all'aperto, i polmoni si schiariscono rapidamente, il desiderio di illuminarsi scompare. Sarebbe bello fare una passeggiata prima di coricarsi, non ci vorrà molto tempo e il sogno sarà più forte e più sano.
  • Quando una donna smette di fumare, all'inizio le è difficile addormentarsi. Le erbe lenitive aiuteranno - motherwort, valeriana. Ma non vale la pena abusare di erbe così utili, 100 grammi di decotto prima di coricarsi sono sufficienti, questo aiuterà molto il corpo.
  • È importante che anche il futuro padre smetta di fumare, smettere insieme è sempre molto più facile. E se la futura madre smette di fumare e il futuro padre continua a farlo, allora aumenta il rischio di prendere un'altra sigaretta dal pacchetto di suo marito. Fumare dannosamente passivo, cioè la futura mamma viene avvelenata dall'aria che la circonda.

Conclusione

Puoi liberarti di questa dipendenza in qualsiasi momento, ci sarebbe un desiderio. E pianificare un futuro bambino è un incentivo significativo per sbarazzarsi di questa dipendenza da schiavi per sempre, portando a un invecchiamento precoce del corpo, a grandi disturbi di salute che colpiscono sia la madre che il bambino.

Si ritiene che se si smette di fumare improvvisamente, è dannoso sia per la salute della futura mamma sia per la salute del nascituro. C'è un granello di verità in questo, ma solo con il fumo prolungato in grandi quantità. Tali persone non dovrebbero smettere di fumare bruscamente, diventa molto stressante, che influisce negativamente sul feto. Queste persone hanno bisogno di sbarazzarsi della dipendenza da schiavi.

La dipendenza da nicotina scompare abbastanza rapidamente, spesso bastano pochi giorni. La dipendenza psicologica in questo senso è molto più forte di quella fisica, ma l'incentivo per la nascita di un bambino sano e felice è molto forte.

Non puoi aver paura che il bambino corra il rischio di contrarre le malattie più gravi. E c'è una cosa come la morte improvvisa di un bambino. Per ragioni sconosciute, il cuore del bambino non batte più. Le cause esatte di questo terribile fenomeno non sono ancora state stabilite, ma durante i test medici è diventato chiaro che molto spesso tali problemi sorgono nelle donne in gravidanza che hanno fumato. Già solo da questo non dovresti pensare di rinunciare a questa dipendenza o di continuare a essere suo schiavo.

Up