logo

Come introdurre alimenti complementari per un bambino a 5 mesi di età dovrebbe essere discusso con un pediatra. Tutti i prodotti per l'infanzia del negozio online "Daughters and Sons" sono conformi ai requisiti OMS.

Come introdurre alimenti complementari in 5 mesi

Prima di iniziare alimenti complementari da 5 mesi, è importante monitorare se il bambino mostra interesse per il cibo per adulti, quanto pesa il bambino, come aumenta di peso. All'età di cinque mesi, i componenti del nuovo menu vengono introdotti gradualmente nella dieta. La porzione viene aumentata entro 7-10 giorni.

Secondo le raccomandazioni dei pediatri, la prima poppata di un bambino a 5 mesi dovrebbe iniziare con una porzione, che è 1 cucchiaino. Dopo 1-2 settimane, la dose giornaliera aumenta a 100-150 g.

Suggerimenti su come iniziare alimenti complementari in 5 mesi:

  • dare a un bambino alimenti complementari è meglio prima della seconda e terza alimentazione completa con una miscela o latte materno;
  • se rifiuti il ​​cibo, devi sostituire il piatto e riprovare dopo 2-3 giorni;
  • Puoi iniziare cibi complementari solo quando il bambino è sano e non è stato vaccinato nelle ultime 2 settimane;
  • dopo un primo giorno di alimentazione riuscito, ogni giorno successivo dovrebbe raddoppiare la porzione;
  • se vengono rilevati segni di allergia, è necessario escludere il prodotto che ha causato la reazione dal menu e consultare un pediatra;
  • la conoscenza del prossimo piatto può iniziare dopo due settimane di alimentazione riuscita.

Importante!

Cinque mesi sono un'età accettabile per iniziare l'alimentazione. Gli enzimi digestivi sono già secreti attivamente e sono pronti a gestire la trasformazione di alimenti più pesanti rispetto alla formula del latte o al latte materno. I primi alimenti complementari a 5 mesi iniziano con molta attenzione, utilizzando piatti di un prodotto e porzioni minime.

Cosa può essere dato in 5 mesi come alimento complementare

L'opzione migliore per l'alimentazione sarà purea di verdure o di frutta e cereali. Come pasto complementare a 5 mesi, al bambino possono essere offerti solo piatti monocomponenti. Ciò è dettato dalla necessità di determinare un possibile prodotto allergenico. Se il piatto provoca una reazione allergica, dovrebbe essere rimosso dalla dieta..

Quali esche artificiali da 5 mesi sono particolarmente utili per il bambino? Si tratta di purea di zucchine, cavolfiori, broccoli, zucca e mele verdi al forno. Queste verdure e frutta non causano allergie e sono facilmente assorbite dall'organismo. Per aumentare di peso, è adatto il porridge di latte di grano saraceno, mais o riso. Questi cereali, a differenza dell'avena, del grano e dell'orzo, non contengono glutine che esaurisce la mucosa.

Tabella 1. Elenco degli alimenti per l'alimentazione dei bambini in 5 mesi con un programma di assunzione giornaliera
Prodotto di lattazioneLa quantità di cibo
Purea di zucchine, zucca, cavolo140-150 g
Purea di frutta mela verde50-60 g
Fiocchi di latte30-40 g
Porridge di latte con grano saraceno, riso, mais100-150 g
Burro1-3 g

Quando si elabora il menu di alimentazione a 5 mesi, è necessario sapere che un bambino a questa età mangia circa 5-6 volte al giorno. Si consiglia di espandere il menu con alimenti per alimenti complementari prima del secondo, terzo o quarto pasto principale.

Insieme alla miscela, il bambino a 5 mesi può mangiare:

  • purea di cavolo, zucca o zucca;
  • purea di mele al forno;
  • fiocchi di latte;
  • porridge di mais, grano saraceno o latte di riso.

Si consiglia di aggiungere 1-3 g di burro al porridge o alla purea di verdure.

Tabella 2. Menu giornaliero di un bambino di cinque mesi con un'indicazione del volume del cibo primario e secondario
Numero di poppate al giornoNutrizioneDosaggio
Prima alimentazioneFormula del latte o latte materno200 ml
Seconda alimentazionePorridge di latte150 g
Salsa di mele50 g
Terza alimentazionePurea di verdure verde150 g
Burro3 g
Formula per bambini, latte materno50 ml
Quarta alimentazioneFiocchi di latte40 g
Mescolare, latte materno150 ml
Alimentazione dalla quinta alla sestaFormula del latte, latte materno200 ml

Opinione di un esperto

“L'alimentazione del bambino a 5 mesi dovrebbe essere innocua e avere un sapore naturale, quindi l'aggiunta di zucchero e sale è indesiderabile. Non c'è bisogno di salare alimenti per bambini a proprio piacimento o aggiungere spezie lì.

Il nostro mercato online offre cibo per bambini con porridge di 5 mesi (mais Bebi Premium, grano saraceno con albicocche secche e mele, grano Franya Ninja con zucca), verdura (zucchine Heinz, cesto della nonna "cavolfiore, zucca) e purea di frutta (Fleur Alpine Organic mela cinorrodo, banana-mela-ribes-mirtillo, pera "Agusha"), nonché altri alimenti per bambini di alta qualità ".

Specialista del negozio online "Daughters and Sons"
Antonova Ekaterina

risultati

Gli alimenti complementari corretti a 5 mesi includono la familiarizzazione e l'introduzione nella dieta quotidiana del bambino a base di cereali, purè di verdure o frutta, oltre a ricotta e burro. La porzione di alimenti principali dovrebbe essere gradualmente aumentata a 100-150 g.

Come introdurre alimenti complementari a 5 mesi secondo tutte le regole, il pediatra dirà. Solo un medico aiuterà a modificare il menu tenendo conto del particolare sviluppo di un bambino in particolare.

Nutrire un bambino a 5 mesi

All'età di 5 mesi, il bambino può già tenere la testa, impara gradualmente a sedersi e gattonare, i primi denti iniziano ad apparire in esso. La migliore alimentazione per il bambino è, secondo la maggior parte dei pediatri (incluso il Dr. Komarovsky), l'allattamento al seno - latte, ricco di tutte le vitamine e macronutrienti necessari per il bambino. Tuttavia, ci sono un certo numero di casi in cui l'allattamento al seno non è possibile: la madre può bruciare il latte o essere completamente assente. Inoltre, molte donne devono assumere antibiotici e altri medicinali che sono noti per indugiare nel latte materno, danneggiando così il bambino.

Tuttavia, nutrire un bambino a 5 mesi può già essere parzialmente costituito da alimenti complementari. Se, fin dai primi giorni di vita del bambino, la madre non produceva latte, allora in questo caso, per nutrire il bambino dovrebbero essere utilizzate miscele adattate di alta qualità prodotte appositamente per bambini di età diverse.

Prima di trasferire un bambino dall'allattamento al seno a più alimenti per adulti, è necessario coordinare le loro azioni con un pediatra o un medico di famiglia. All'età di 5-6 mesi, i primi pasti in un bambino possono causare disturbi digestivi, coliche intestinali, allergie e altri sintomi avversi. Si consiglia di dare al bambino alimenti complementari sotto forma di tè schiacciato o un cucchiaio e non in una bottiglia con un ciuccio. Lo stato delle sue preferenze di salute e di gusto in futuro dipenderà dalla scelta dell'alimentazione di un bambino di età inferiore a 1 anno. Un'alimentazione eccessiva del bambino a 5 mesi può portare a possibili obesità e allo sviluppo del diabete in futuro, quindi la dieta dovrebbe essere equilibrata e sana. Quindi, avendo deciso di iniziare a introdurre i primi alimenti complementari nella dieta del bambino, le madri devono sapere che prima dell'età di 5-5,5 mesi, i pediatri non raccomandano di trasferire il bambino al cibo, anche se il bambino è stato allattato al seno dalla nascita.

Nutrire un bambino di 5 mesi, prima alimentazione

La dieta del bambino dovrebbe essere compilata dalla madre da sola; Il menu seguente per nutrire un bambino a 5 mesi è un esempio. Puoi iniziare a nutrire gli integratori per il bambino con fette di mele o pere sbucciate o con alcuni cucchiai di purè di patate senza sale o porridge di grano saraceno cotti in acqua. I pediatri chiamano questo metodo di alimentazione del bambino "pedagogico", il suo scopo non è tanto quello di saturare il bambino, ma di familiarizzarlo con il cibo che gli adulti mangiano. A 5 mesi, il sistema digestivo del bambino è già abbastanza sviluppato, ma i cibi salati, fritti, affumicati e grassi non sono in alcun modo adatti per l'alimentazione del bambino a 5 mesi. Inoltre, in nessun caso dovresti essere costretto a mangiare cibi complementari - è vietato nutrire forzatamente un bambino, questo porterà a problemi di nutrizione in futuro.

Per cominciare, puoi offrire a tuo figlio mezzo cucchiaino di nuovo cibo prima dell'assunzione principale, è auspicabile che tale alimentazione abbia luogo al mattino. Dopo aver allattato il bambino, è necessario alimentarlo immediatamente con latte materno o una miscela.

È importante monitorare le condizioni del bambino: se tutto è in ordine e il bambino non ha sintomi di disturbi intestinali, arrossamenti ed eruzioni cutanee, il giorno successivo puoi dare 1 cucchiaino. cibo. Se, ad esempio, assumere mezzo cucchiaino di purè di patate durante l'alimentazione di un bambino a 5 mesi di età ha causato mal di stomaco al bambino, rimuovi immediatamente le patate dalla dieta del bambino e rifiuta di introdurre nuovi alimenti per almeno 3-4 giorni. Se l'introduzione di alimenti complementari ha avuto successo, puoi aumentare gradualmente la porzione di mezzo cucchiaino al giorno. Da qualche parte in 7-10 giorni sarà già possibile, insieme al primo nuovo prodotto, introdurre il secondo. Secondo il dott. Komarovsky, l'allattamento al seno o la nutrizione artificiale in questa fase possono essere sostituiti da alimenti complementari al quinto, ovvero un pasto del bambino può consistere interamente in alimenti "per adulti". Quindi, a temperatura ambiente, l'acqua potabile o il tè caldo possono essere introdotti nella dieta del bambino, dopo o tra i pasti.

Quasi immediatamente dopo l'introduzione di nuovi prodotti, è probabile che la madre noti cambiamenti nelle feci del bambino, così come la comparsa di alitosi, ma non fatevi prendere dal panico: in questo modo si manifesta la fase successiva dello sviluppo fisiologico del bambino.

Pensando all'introduzione di nuovi alimenti quando si allatta un bambino a 5 mesi, è probabile che i genitori incontrino una varietà di opinioni da pediatri e produttori di alimenti per bambini sui prodotti con cui dovrebbe iniziare questo processo. Secondo il Dr. Komarovsky, è meglio aggiungere cereali, macinati in un macinacaffè e cotti in acqua senza sale, o purea di verdure ricca di pectina, minerali, vitamine e fibre durante l'allattamento o l'allattamento artificiale..

Menu approssimativo quando si allatta un bambino di 5 mesi

Sulla base di tutte le raccomandazioni di cui sopra, un menu approssimativo durante l'alimentazione di un bambino di 5 mesi può essere il seguente:

  • La prima colazione alle 6-7 del mattino - una porzione di latte materno o miscela;
  • Pranzo alle 10-11: un cucchiaio di purea di verdure, latte materno o una miscela;
  • Pranzo alle 2-3 del pomeriggio - una porzione di latte materno o una miscela;
  • Spuntino alle 6-7 pm - una porzione di latte materno o miscela;
  • Cena alle 22-11: una porzione di latte materno o una miscela.

La seconda colazione nel tempo può consistere completamente in purea di verdure e nei casi in cui il bambino ha un aumento di peso insufficiente o peso instabile, è meglio usare il porridge invece della purea di verdure.

A partire da 5,5 mesi, ma non prima, la dieta del bambino, se desiderata dai genitori e una buona reazione del corpo del bambino agli alimenti complementari, può assumere la seguente forma:

  • Colazione alle 6-7: una porzione di latte materno o miscela;
  • Pranzo alle 10-11: una piccola purea di verdure (100-150 g), 3 cucchiai. purè di frutta e mezzo tuorlo d'uovo;
  • Pranzo alle 14:00 - latte materno o una miscela, 5-6 cucchiaini. succo e 2 cucchiaini ricotta fresca;
  • Spuntino alle 18-19 - 5-6 cucchiaini. succo di frutta, latte materno o una miscela;
  • Cena alle 22-11: una porzione di latte materno o una miscela.

Oppure la dieta può essere così:

  • Colazione alle 6-7: una porzione di latte materno o miscela;
  • Seconda colazione alle 10-11: 100-150 g di porridge, 3 cucchiai. ricotta e 5-6 cucchiaini succo di frutta;
  • Pranzo alle 14:00 - latte materno o una miscela e 50 g di purea di frutta;
  • Spuntino alle 18:00 - 100-150 g di purea di verdure, 5-6 cucchiaini. succo di frutta e 3 cucchiai purè di frutta;
  • Cena alle 22-11: una porzione di latte materno o una miscela.

Se l'alimentazione del bambino a 5 mesi o dalla nascita era artificiale, la dieta adatta a un bambino del genere ha la seguente forma:

  • Colazione 6-7 - 150-200 g porzione di una miscela o kefir;
  • Seconda colazione alle 10-11: 100-150 g di porridge di latte, 2 cucchiaini. purea di ricotta o di frutta;
  • Pranzo alle 2-3 del pomeriggio - 150-200 g di porzione di miscela o kefir e 5-6 cucchiaini. succo di frutta;
  • Uno spuntino pomeridiano alle 18-19: 100-150 g di purea di verdure, mezzo tuorlo d'uovo e 5-6 cucchiaini. succo di frutta;
  • Cena alle 10-11 di sera - 150-200 g di porzione di miscela o kefir.

Nutrizione del bambino a 5 mesi

Una delle domande che vengono poste alle giovani madri è quando introdurre alimenti complementari. È necessario espandere la nutrizione del bambino a 5 mesi se sta allattando.

L'alimentazione inizia gradualmente.

Prima di tutto, al bambino vengono offerti prodotti che sono facilmente digeribili e non causano allergie..

Cosa può avere un bambino di 5 mesi, con quali alimenti iniziare cibi complementari, in quali quantità e in quale sequenza dovrebbe essere introdotto di seguito.

Allattamento

Il latte materno contiene tutto il necessario per il normale sviluppo del corpo del bambino.

Pertanto, quei bambini allattati al seno possono essere nutriti a 5 o 6 mesi.

Un'espansione precedente del menu bambino è possibile nei seguenti casi:

  • sottopeso;
  • diagnosi di anomalie dello sviluppo fisico o mentale;
  • mancanza di minerali o vitamine nel corpo;
  • lattazione insufficiente nella madre.

Con l'alimentazione artificiale, vale la pena pensare di espandere la dieta del bambino non appena compie 4 mesi.

Se il bambino rifiuta di mangiare qualcosa di diverso dal solito cibo, è meglio semplicemente aumentare l'assunzione giornaliera.

Da dove iniziare l'esca

Iniziando a familiarizzare il bambino durante l'allattamento con cibi complementari, gli offrono prima delle verdure.

Innanzitutto è una zucchina: morbida, non allergica.

A seguito di cavolfiore o broccoli. Quindi le patate. Se il corpo del bambino assorbe bene queste verdure, ne vengono fornite altre.

In primo luogo, ai piccoli vengono offerte quelle verdure che hanno un colore verde e giallo. Quindi dai colori vivaci.

Ultimo ma non meno importante, le carote e le barbabietole vengono introdotte nella dieta. Incontrali spendi mescolando con altre verdure.

Dopo le verdure, i cereali senza glutine vengono introdotti nella dieta. Previene i problemi digestivi..

Semole di riso e grano saraceno, mais senza latte sono perfetti per la prima alimentazione.

In primo luogo, dai al bambino cereali specializzati per i bambini del negozio. Hanno una consistenza liquida, arricchita con utili oligoelementi.

Al 5 ° mese di vita, al bambino può già essere data la purea di carne. Devi inserirlo nel menu dopo che lo stomaco della piccola persona si è abituato a verdure e cereali.

I primi cucchiai di carne cotti sotto forma di liquame per un bambino di 5 mesi sono il tacchino o il pollo mescolato con verdure.

La ricotta può essere data a quelle briciole che non sono inclini alle allergie. Prima di questo, consultare un pediatra. La cagliata dovrebbe avere una consistenza polpa.

Per cominciare, è meglio acquistare cagliate specializzate. Dopo che il bambino si è abituato a loro, puoi offrirgli una ricotta a basso contenuto di grassi fatta in casa.

Cosa non può essere dato a un bambino a 5 mesi

Anche quando il bambino è già abituato al menu di frutta e verdura, ha provato carne e cereali, non dovrebbe ricevere alcuni cibi. Tra questi ci sono pesce, burro, uova, zucchero, sale.

Molte madri offrono ai bambini i piatti della loro tavola. Ciò danneggia il sistema digestivo incompleto..

Gli alimenti pesanti sono scarsamente digeriti. Un piccolo organismo ha problemi, che si riflettono quando si sviluppano..

Offriamo un drink

A 5 mesi, iniziano a espandere l'elenco delle bevande disponibili per i bambini. Oltre all'acqua, possono bere pere, composte di mele o succhi di frutta, un debole brodo di rosa selvatica.

È consentito innaffiare il bambino di un artigiano con gelatina, acqua di uva passa.

Introduciamo alimenti complementari secondo le regole

Le mamme che desiderano che i loro bambini siano alimentati in modo misto da 5 mesi dovrebbero tenere conto delle regole per l'introduzione di alimenti complementari. Le principali raccomandazioni sono le seguenti:

• Un nuovo prodotto è offerto solo a un bambino sano.

• La consistenza del cibo deve essere fluida e uniforme, con la massima qualità..

• I primi piatti sono preparati da un unico componente.

• Porridge cotto sull'acqua.

• Il pasto inizia e termina con le solite pappe

• Frutta, verdura, cereali sono dati caldi.

Consigli utili per le mamme: minuscole prima dell'anno

Un nuovo prodotto viene introdotto nel menu a partire da mezzo cucchiaino. La risposta dell'organismo a tale innovazione è attentamente monitorata..

Al minimo segno di una reazione allergica, il prodotto verrà annullato. I tentativi ripetuti di nutrirli possono essere solo tra un mese.

Menu per bambini di 5 mesi

Se i primi tentativi di introdurre nuovi prodotti nella dieta hanno avuto successo, puoi creare un menu per una settimana.

Dovrebbe consistere in quei prodotti che il corpo piccolo ha compreso adeguatamente. Lo schema nutrizionale del bambino può apparire così:

AllattamentoLunedimartedìmercoledìgiovediVenerdìSabatoDomenica
6:00 - 7:00Familiarità con i latticini per bambiniLatte materno o miscelaLatte al seno / miscelaLatte al seno o miscelaLatte al seno / miscelaLatte al seno o miscelaLatticini familiari al bambino
10:00 - 11:00Semole di grano saraceno a forma di pappaPorridge Di RisoPorridge Di MaisPorridge di grano saracenoPorridge Di RisoPorridge di grano saracenoPorridge Di Mais
14:00 - 15:00Purea di zucchinePurè di patatepurea di cavolfioreBroccoli PurèPurea di zucchinepurea di cavolfiorePurè di patate
18:00 - 19:00Mela grattugiataPurea di perePurè di bananaPurea di mela e bananaMassa di melePurea di mela e peraPera grattugiata
21:00 - 22:00Latte materno o formula del latteLatte materno o formula del latteLatte al seno / miscelaFamiliarità con i latticini per bambiniLatte al seno / miscelaFamiliarità con i latticini per bambiniLatte al seno o miscela

La tabella aiuterà ad aderire a una dieta in 5 mesi. Distribuire correttamente il carico sul sistema digestivo non formato.

Devi nutrire spesso il bambino o l'artigiano, ma in piccole porzioni contemporaneamente. Per gli alimenti complementari dovresti scegliere prodotti di qualità..

Dopo che il bambino ha mangiato una piccola porzione del cibo preparato per lui, deve essere nutrito con latte materno o una miscela.

Il menu per bambini si espanderà gradualmente. Man mano che il corpo si abitua al nuovo cibo, aumenta la quantità di alimenti complementari.

Se segui le regole sopra presentate, abituare il bambino a nuovi prodotti sarà indolore per lui.

Nutrizione del bambino a 5 mesi


Una corretta alimentazione è il componente più importante del normale sviluppo del bambino. Nei primi mesi della sua vita, il latte materno è abbastanza per il bambino. Tuttavia, il tempo passa, il bambino cresce e il latte materno non può più fornirgli tutte le sostanze necessarie. Se il tuo bambino ha 5 mesi, è tempo di dargli cibi complementari..

Un menu per bambini a 5 mesi dovrebbe consistere in prodotti contenenti micronutrienti: acidi grassi, minerali e vitamine. Se non si introducono alimenti complementari prima dei 6 mesi di età, il bambino avrà una carenza di molte sostanze necessarie, cattive abitudini alimentari e mancanza di abilità per masticare cibi densi.

È all'età di cinque mesi che i bambini rispondono meglio ai nuovi alimenti nella loro dieta. Sono possibili reazioni allergiche, ma con l'introduzione di alimenti complementari a 6 mesi di età, si manifesteranno molto più spesso. All'età di 4 mesi, vengono somministrati alimenti complementari a bambini con disturbi digestivi, basso peso e anemia dovuta a carenza di ferro. In altri casi, è necessario consultare un pediatra.

I primi prodotti del bambino

I primi mesi il corpo del bambino dipende completamente dal latte materno. Durante questo periodo, la giovane madre dovrebbe essere completamente sana. La nutrizione di una donna che allatta dovrebbe essere completa e arricchita con vitamine e minerali. A 5 mesi, si consiglia di introdurre alimenti complementari. I seguenti alimenti dovrebbero essere nella dieta del bambino:

  • purea di verdure. Questo piatto è adatto a bambini che ingrassano molto rapidamente o hanno problemi con le feci;
  • cereali per bambini con molti micronutrienti. È necessario iniziare con tali piatti se il bambino ha un leggero aumento di peso, feci instabili o il rischio di anemia. Si consiglia di introdurre cereali senza glutine come alimenti complementari, come grano saraceno, riso e mais. I cereali industriali contengono un numero maggiore di oligoelementi, quindi si consiglia di dare loro solo il bambino;
  • purè di carne. Questo prodotto è ricco di ferro, che viene facilmente assorbito dal bambino. Se aggiungi un po 'di purè di carne alla miscela di verdure, il ferro in entrambi i prodotti sarà assorbito ancora più facilmente. Di solito questo prodotto viene introdotto nell'esca dei bambini di 6 mesi, tuttavia, in alcuni casi, è possibile introdurre carne nella dieta in 5 mesi. Preferisci carne di coniglio e tacchino. Per prendere una decisione definitiva, consultare un pediatra;
  • purè di frutta. Questo prodotto è meglio dato dopo l'introduzione di verdure e cereali. Se la purea di frutta viene introdotta per prima, altri prodotti saranno successivamente difficili da digerire. Inoltre, i bambini abbandoneranno semplicemente il porridge dopo le purè di patate dolci.


I succhi di frutta e verdura vanno somministrati per ultimi, quando il bambino riceve già gli oligoelementi necessari da carne, porridge, frutta e verdura. Ci sono molte meno sostanze utili nei succhi, quindi questo prodotto può essere aggiunto in aggiunta all'assunzione di cibo. Non è consigliabile somministrare il succo di bambino tra i pasti. Il bambino si abituerà a spuntini e cibi dolci. Minaccia la carie e lo sviluppo dell'obesità..

Come introdurre alimenti complementari

Non appena si introducono alimenti complementari, trasferire il bambino a un regime alimentare di 5 volte. Devi dare i tuoi alimenti per bambini secondo le seguenti regole:

  • dai a tuo figlio alimenti per l'infanzia di livello industriale. I prodotti contenuti in tali prodotti sono ecologici, hanno una composizione sicura e sono schiacciati solo per i bambini. Se vuoi dare a tuo figlio solo cibo fatto in casa, seleziona solo materie prime di alta qualità. I prodotti devono essere bilanciati e tritati usando un tritacarne o un frullatore;
  • la prima esca dovrebbe essere liquida. Se al bambino vengono somministrati cibi densi, possono verificarsi difficoltà a deglutire. Se il bambino è allergico, gli alimenti complementari dovrebbero essere somministrati a partire da 5,5 mesi e includere solo prodotti ipoallergenici nella dieta. Valuta la reazione agli allergeni e all'intolleranza individuale;
  • nelle prime fasi dell'alimentazione complementare, offri cibo per bambini da un cucchiaio prima di applicarlo sul seno. Non nutrire forzatamente il tuo bambino: questo provocherà un riflesso negativo nei cibi pesanti e sarà molto più difficile abituarlo a un bambino. Se non ti piace ancora un prodotto, continua a offrirlo con cura al tuo bambino. Nel tempo, il bambino si abituerà e formerà le giuste abitudini alimentari;
  • Le pappe di 5 mesi dovrebbero essere iniziate con pasti monocomponenti;
  • all'inizio, dai da mangiare al mattino. Introdurre gradualmente alimenti complementari in un secondo momento e monitorare costantemente la reazione del bambino;
  • aumentare gradualmente il volume dei prodotti. In primo luogo, dia al bambino mezzo cucchiaio e aumenta la dose nei prossimi 10 giorni. Se si tratta di prodotti della stessa categoria (ad esempio nuovi cereali o nuovi cereali), il dosaggio può essere aumentato molto più rapidamente;
  • se il bambino ha una malattia acuta o un periodo prima o immediatamente dopo la vaccinazione, si sconsiglia vivamente di introdurre nuovi prodotti. Attendi qualche giorno, quindi aggiungi in sicurezza nuove verdure, cereali o frutta alla dieta del tuo bambino.

Non cambiare gli alimenti quando gli alimenti complementari sono bruschi. Introdurre un nuovo piatto gradualmente, diluendolo un po 'con un prodotto che il bambino ha già familiarità. Ad esempio, dai a un bambino purè di patate, ogni giorno aumentando un po 'il volume del prodotto. Dopo una settimana, diluire le patate con un cucchiaino di purè di cavolo. Dopo altri sette giorni, aggiungi le carote. Quindi il bambino si abituerà gradualmente ai piatti multicomponente, uno dei quali sarà una purea di verdure con tre ingredienti.

Dieta approssimativa di un bambino di 5 mesi

L'alimentazione di un bambino di 5 mesi dovrebbe comunque includere il latte. Questo prodotto rimane il principale nella dieta del bambino. Può essere aggiunto in purè di patate e miscele per diluire leggermente il piatto e facilitare la percezione del bambino.

Come dare da mangiare a un bambino a 5 mesi, abbiamo capito. Ora ti suggeriamo di familiarizzare con la dieta quotidiana approssimativa per il bambino. Indicare immediatamente che i prodotti indicati nel menu sono approssimativi. Puoi sostituirli con quelli che piaceranno di più al tuo bambino e non causeranno reazioni negative nel bambino.

Il menu è destinato ai bambini che hanno già introdotto cibi complementari.

6:00 - nutrire il bambino con latte materno;

10:00 - 100-150 grammi di purea di verdure, 3 cucchiaini di salsa di mele;

14:00 - nutrire il bambino con latte materno, 5 cucchiai di succo e 2 cucchiaini di ricotta;

18:00 - allattamento al seno, 6 cucchiai di succo;

22:00 - allattamento al seno.

I prodotti inclusi nella dieta possono essere alternati. Ad esempio, un giorno dai da mangiare al bambino con una miscela di zucchine e purea di banana, e il giorno successivo dai purè di mele e tacchino tritato. Se il bambino si nutre artificialmente, ti consigliamo di familiarizzare con il seguente menu:

6:00 - 200 grammi di kefir o miscela;

10,00 - 150 grammi di cereali nel latte, 3 cucchiaini di ricotta;

14,00 - 100 grammi di kefir, 50 grammi di purea di frutta;

18:00 - 100 grammi di purea di verdure, 3 cucchiai di purea di frutta;

22:00 - 200 grammi di kefir o miscela.

Quando il bambino si abitua a cibi complementari, introduce gradualmente nuovi piatti nella sua dieta. Combina i cereali con frutta e carne, tuttavia, introduce gradualmente questo metodo di nutrizione. Se il bambino mostra segni di diatesi, mostralo immediatamente al pediatra.

Come introdurre alimenti complementari per un bambino a 5 mesi: descrizione dettagliata

L'alimentazione complementare di solito inizia quando il bambino ha sei mesi, ma a volte i medici raccomandano una prima introduzione di nuovi prodotti. Se il bambino si nutre di una miscela artificiale o se la quantità di latte materno non è sufficiente, inizia la prima poppata in 5 mesi.

Come capire che è tempo per un bambino di somministrare cibi complementari?

Perché il bambino deve ricevere un'alimentazione aggiuntiva:

  1. Si verifica sottopeso;
  2. Il bambino è irrequieto tra le poppate, in lacrime, richiede un seno;
  3. Il bambino ha costantemente fame, come evidenziato da un pianto caratteristico;
  4. Il bambino è interessato al suo cucchiaio;
  5. Il bambino non spinge indietro il contenuto del cucchiaio. Prova a dare al bambino acqua da un cucchiaio. L'acqua apparve sul petto - l'alimentazione è troppo presto.
  6. Il bambino dovrebbe tenere bene la testa ed essere in grado di sedersi. Mentendo, non sarà in grado di dimostrare ai suoi genitori che non vuole mangiare;
  7. Nei neonati, i denti iniziano a scoppiare;
  8. Il bambino osserva con interesse come i genitori mangiano cibo.

Non puoi inserire tu stesso l'esca senza consultare un pediatra.

I vantaggi dell'introduzione tempestiva della prima alimentazione

È importante non perdere il momento in cui l'introduzione di nuovi prodotti è davvero necessaria. Quando si nutre con miscele, l'alimentazione spesso inizia presto. Anche l'alimentazione complementare dopo 5 mesi di allattamento ha i suoi aspetti positivi. Come e qual è il suo vantaggio:

  • Il primo alimento compensa il deficit di sostanze essenziali;
  • Miglioramento del tratto gastrointestinale;
  • Il bambino impara lo sviluppo delle abilità masticatorie, allena la mascella per il cibo auto-masticante.

Come introdurre alimenti complementari a 5 mesi - caratteristiche e regole generali?

Le principali regole per l'introduzione di alimenti complementari, in modo da non danneggiare la salute di un bambino di cinque mesi:

  • In caso di malattia, è necessario rimandare il richiamo di un bambino di cinque mesi fino al completo recupero;
  • Se è prevista la vaccinazione, non è necessario introdurre un nuovo prodotto una settimana prima e una settimana dopo;
  • Un nuovo prodotto viene offerto al mattino;
  • L'input inizia con volumi minimi (con mezzo cucchiaino), aumentando gradualmente la porzione;
  • Viene introdotto un prodotto, se non si osserva allergia per 6-7 giorni, è possibile aggiungerne uno nuovo;
  • Di solito inizia con purè di verdure, aggiungendo gradualmente porridge e frutta.

Su una nota! Se il bambino ha un sottopeso significativo, i pediatri raccomandano di iniziare con i cereali e quindi aggiungere frutta e verdura;

  • Purè di patate o porridge devono essere cotti prima dell'uso, è impossibile dare al bambino due volte riscaldato;
  • Il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Nutrizione e allergie

Come somministrare cibi complementari a un bambino a 5 mesi con un'allergia?

  1. Le madri allergiche hanno bisogno di bambini che allattano più a lungo;
  2. Prime verdure consentite: zucchine, cavolfiore;
  3. Primi frutti: mele verdi, banane mature, pere;
  4. L'introduzione di un nuovo prodotto nei bambini allergici inizia con un quarto di cucchiaino da tè, monitorando la reazione delle briciole;
  5. La preferenza dovrebbe essere data alle purè di patate in scatola già pronte;
  6. Il porridge dovrebbe essere senza glutine. Il grano saraceno e il riso sono preferiti.

Dove iniziare cibi complementari?

Le mamme, avendo deciso di iniziare la prima poppata, pongono la domanda: "Dove iniziare ad allattare un bambino di 5 mesi durante l'allattamento?" Molti consigliano di iniziare con il succo di mela verde. Il frutto viene rapidamente assorbito e raramente provoca allergie. Puoi provare a offrire il succo di zucca. Si consiglia di iniziare con alcune gocce diluite con acqua. In assenza di reazioni allergiche, lo schema di introduzione di alimenti complementari durante l'allattamento al seno a 5 mesi: il giorno successivo vengono somministrate 4 gocce, aumentando il volume ogni giorno. A 6 mesi, il bambino berrà 50 ml di succo di mela o zucca.

Puoi offrire la tua composta di mele baby. Le mele secche vengono lavate e versate con acqua bollente per diverse ore..

Molte persone introducono la purea di verdure nella dieta in primo luogo. Il seno viene allevato con latte materno.

A 5 mesi, la polpa al forno di mele verdi viene introdotta nel cibo per bambini. La mela lavata deve essere tagliata a metà, al centro e infornata. Rimuovere la polpa raffreddata dalla buccia, tritare. Le mele sono ricche di ferro, pectina, fosforo. Migliorano il tratto digestivo, rafforzano il sistema immunitario.

Cosa può?

Che tipo di alimenti complementari può essere dato a un bambino per 5 mesi? Sono ammessi purea di alcune verdure, cereali senza glutine bolliti in acqua. È meglio iniziare con le zucchine, inserire il cavolfiore la prossima settimana, quindi i broccoli. Quando le verdure sono completamente introdotte, possono essere mescolate.

È meglio fare cereali acquistati per alimenti per bambini. Hanno una quantità equilibrata di sostanze necessarie, hanno una macinatura molto fine, non richiedono cottura, non contengono sale e zucchero.

Cosa no?

Nei primi mesi non è consigliabile dare carote al bambino, poiché può causare reazioni allergiche. Il bambino non può mangiare cavoli bianchi, legumi, pomodori, melanzane, barbabietole. Sono somministrati per ultimi a causa del rischio di allergie e formazione di gas.

È impossibile: latte di mucca o di capra, ricotta, carne, pesce, uova. Conoscerà questi prodotti molto più tardi..

Come dovrebbe avvenire il processo di alimentazione??

Suggerimenti per le madri che iniziano a nutrire il loro bambino a cinque mesi:

  1. Acquista piatti speciali per bambini: un piatto e un cucchiaio di silicone / plastica. Possono essere acquistati in farmacia o in reparti specializzati di supermercati per bambini;
  2. Assicurati di nutrire il tuo bambino con un cucchiaio. Non utilizzare il flacone, anche se il produttore indica che è destinato al cibo liquido;
  3. Registra quotidianamente quale prodotto e quanto ha mangiato il bambino. Tenendo un diario, sarà molto più facile rintracciare il prodotto a cui il bambino è allergico. Quando un'eruzione cutanea, arrossamento, disfunzione intestinale, costipazione, un nuovo prodotto dovrebbe essere escluso dalla dieta per un mese;
  4. Con il rifiuto categorico di un nuovo pasto, puoi aggiungere un po 'di latte materno o una miscela;
  5. La consistenza del cibo dovrebbe essere uniforme, a temperatura ambiente;

Devo dare da bere a mio figlio??

Il bambino non ha bisogno di acqua aggiuntiva, l'OMS consiglia di non dare acqua fino all'inizio dell'alimentazione. I bambini che crescono in una miscela iniziano a offrire acqua dalla nascita. A partire dall'esca, assicurati di offrire al bambino da bere. La mamma ha bisogno di offrirle latte, acqua e composta dopo aver mangiato. Se il bambino rifiuta di bere, non preoccuparti, sa meglio se vuole bere o no. Ma devi offrire!

Introduzione di un nuovo prodotto alimentare complementare

Quando le cavie e l'alimentazione artificiale, viene spesso utilizzato uno schema, come introdurre alimenti complementari per un bambino di 5 mesi. Iniziamo a dare nuovi prodotti al mattino. Se il rossore o l'eruzione cutanea non compaiono in un giorno, la porzione del giorno successivo viene raddoppiata e puoi offrire al bambino un cucchiaio intero. Alla fine dell'input, una porzione di un prodotto sarà di 100-150 grammi. Non appena un nuovo prodotto è stato completamente introdotto, dovrebbe sostituire un'alimentazione..

La dieta del bambino e dell'artigiano: qual è la differenza?

L'alimentazione di un bambino artificiale di 5 mesi si basa su formule di latte. Il tratto gastrointestinale si adatta molto più rapidamente al cibo per adulti in artificiali rispetto ai neonati. La quantità di purè di patate è determinata dalla tabella. Se il bambino è sottopeso, il pediatra può raccomandare di iniziare con i cereali. I cereali senza glutine nella formula del latte sono generalmente usati per i bambini artificiali..

La dieta di un bambino di 5 mesi durante l'allattamento è determinata da un pediatra. Se la madre ha poco latte, il bambino manca di nutrienti, i cibi complementari per i bambini iniziano a 5 mesi. Se c'è una mancanza di peso, prima entra nel porridge senza latte, in cui puoi aggiungere un paio di gocce di latte materno. La quantità di cibo dovrebbe essere coerente con lo schema.

Dieta per cinque mesi del bambino

La dieta di un bambino di 5 mesi dovrebbe essere tale che il bambino sia abituato a procurarsi il cibo contemporaneamente. Tabella che allatta il bambino 5 mesi durante l'allattamento:

  • Dopo il risveglio, il latte materno.
  • Il secondo pasto. Purea di verdure o 50 grammi di cereali senza latte senza glutine. L'allattamento al seno.
  • Pranzo: latte materno
  • Cena: purè di patate (da verdure o frutta), latte materno
  • 22.30 Seno

Dieta per bambini con una miscela adattata:

  • Dopo il risveglio, miscela di latte (200 ml)
  • 11.30 Porridge a base di formula di latte
  • 15.30 Purea di verdure monocomponente, miscela
  • 19.00 Purea di frutta o verdura, mescolare
  • 22.30 Miscela di latte

Quanti alimenti complementari dovrebbe mangiare un bambino a 5 mesi

Molte giovani madri si chiedono quanti alimenti complementari un bambino dovrebbe mangiare a 5 mesi.?

I bambini di 5 mesi, mangiando la miscela, ricevono una porzione più piccola rispetto ai bambini. Questo perché la miscela è più calorica del latte materno. Il bambino non dovrebbe mangiare più di 900 ml al giorno. I seni devono mangiare 50 ml di porridge, 50 grammi di purè di verdure e frutta. I bambini 5 mesi, mangiando il composto, ottengono 30 grammi di verdure, frutta e 30 ml di porridge.

Ricette che possono essere date ai bambini di cinque mesi

Il menu del bambino di cinque mesi si basa sul latte o sulla miscela della mamma. Se gli alimenti complementari iniziano con le verdure, il porridge si divertirà a mangiare il porridge con piacere. Se la conoscenza inizia con il porridge, può rifiutare le verdure, perché il porridge è molto più gustoso. Molti preferiscono cucinare purè di patate da soli con verdure rispettose dell'ambiente. Il menu di un bambino di 5 mesi sarà ricco di minerali essenziali. La preparazione di piatti a base di verdure non richiederà molto tempo, ma porterà enormi benefici alla salute di un piccolo uomo.

Se sei categoricamente contrario ai cereali per bambini già pronti, prova a cucinare da solo il porridge per bambini. Per fare ciò, i cereali lavati (ad esempio riso, grano saraceno) vengono macinati in un frullatore o macinacaffè fino a ottenere una consistenza in polvere. In acqua bollente (100 ml), versare un cucchiaio di una miscela senza una collina e cuocere, mescolando continuamente, per circa 10 minuti a fuoco basso..

Ricette di purea di verdure

Purea di broccoli

Ordina i broccoli, rimuovi foglie e steli, lavali accuratamente. Cuocere fino a quando diventa tenero in acqua senza aggiungere sale, passare attraverso un setaccio. Offrendo purè di patate a temperatura ambiente.

Purea di zucchine

Sbucciare accuratamente le zucchine giovani, lavare, rimuovere i semi. Tagliare la polpa a cubetti, cuocere fino a quando sarà tenero. Fresco, batti con un frullatore fino a che liscio. Dare la purea a temperatura ambiente a un bambino di 5 mesi.

Purea di frutta

Purè di banana

Banana matura tagliata a pezzi, tritata in purè di patate. Gocciola un po 'di miscela o latte.

Salsa di mele

Macina la polpa di una mela verde, aggiungi acqua. Bollire le mele fino a cottura, quindi raffreddare a temperatura ambiente, tritare con un frullatore. Aggiungi il mix o il latte materno.

Che è meglio - vasetti o cucinare te stesso?

Schiaccia te stesso o acquista barattoli: la scelta è individuale. Pro di cibo in scatola:

  • Che fa risparmiare tempo;
  • La qualità del cibo è controllata da servizi speciali;
  • È in vendita una vasta gamma di produttori diversi..

Pro della cucina casalinga:

  • È noto quali prodotti sono stati utilizzati;
  • Puoi controllare la quantità di cibo cotto;
  • Utilizzando frutta e verdura coltivate sul tuo sito, puoi essere sicuro della loro compatibilità ambientale.

Dr. Komarovsky su alimenti complementari

Conosciuto da molti, il Dr. Komarovsky consiglia di iniziare la prima esca con prodotti a base di latte fermentato. Innanzitutto, il bambino è invitato allo yogurt, dopo una settimana viene aggiunta la ricotta. Un mese dopo, i cereali vengono introdotti nella dieta del bambino, che dovrebbe essere preparata su una miscela di latte.

Ogni genitore vuole il meglio per il proprio bambino. Dopo aver consultato uno specialista a 5 mesi, è possibile inserire alimenti complementari per alcune indicazioni. Se tutto è fatto correttamente, l'ingresso anticipato del cibo per adulti avrà un effetto positivo sulla crescita e sullo sviluppo del bambino.

Cosa può essere un bambino in 5 mesi

Giusta alimentazione

A cinque mesi, la dieta principale del bambino è ancora il latte materno o una miscela. Un bambino mangia circa un chilo di cibo al giorno, in media per cinque poppate al giorno. È importante che le briciole ricevano il minimo necessario di vitamine, in particolare D e C sono particolarmente importanti..

Dovresti iniziare a nutrirti con mezzo cucchiaino, osservando attentamente la reazione e aumentando gradualmente la porzione mentre il bambino si abitua al nuovo gusto e in assenza di reazioni allergiche. Dove iniziare? E puoi iniziare con cereali, succhi o purè di patate, a tua discrezione.

Iniziare cibi complementari con il porridge è particolarmente utile per quei bambini che stanno lentamente ingrassando. Il primo porridge per il tuo bambino può essere farina d'avena o grano saraceno. Puoi cucinare a casa da solo o acquistare cereali pronti nel negozio. Se decidi di cucinare il porridge per tuo figlio, hai due opzioni: la prima è cucinare cereali e macinare. Il secondo è macinare i cereali in farina e cuocere. Nel secondo metodo, il porridge è più uniforme.

Se il tuo bambino non è infastidito da rigurgiti frequenti, non ci sono problemi di peso e sviluppo, le puree monocomponenti possono anche fungere da prima esca. Per iniziare, offri a tuo figlio una mela raschiata. Prendi una mela, sbuccia e raschia la polpa con un cucchiaino. Allo stesso modo, puoi presentare a un bambino una banana, una pera, un'albicocca e dopo che tutti questi frutti sono stati introdotti in alimenti complementari e le allergie non sono seguite, puoi mescolare i gusti.

Puoi anche introdurre purea di verdure da broccoli, zucca, zucchine. Puoi cucinarlo da solo o acquistare purè di patate già pronti in barattoli.

I succhi iniziano a dare un componente, con mezzo cucchiaino, e preferibilmente diluiti con acqua in un rapporto di 2/3, portando gradualmente il volume giornaliero a 30 ml. In primo luogo, introdurre il bambino al succo di mela, quindi prugna, albicocca, ciliegia, carota.

Ricorda, il succo di frutta non è un sostituto completo della purea di frutta: la purea di frutta contiene molti più nutrienti!

Menu di esempio per un bambino di 5 mesi

A partire dalla seconda metà del quinto mese, la dieta quotidiana di tuo figlio potrebbe essere:
6.00 - allattamento al seno;
10.00 - purè di verdure (150 g), 1/2 tuorlo e 3 cucchiai di purea di frutta;
14.00 - allattamento al seno, 2 cucchiaini di ricotta, 5-6 cucchiaini di succo;
18.00 - allattamento al seno; 5-6 cucchiaini di succo;
22.00 - allattamento al seno.

Oppure puoi provare questo menu:
6.00 - allattamento al seno;
10.00 - porridge di latte (150 g), diversi cucchiaini di ricotta, 5-6 cucchiaini di succo di frutta;
14.00 - allattamento al seno, purea di frutta (50 g);
18.00 - purea di verdura (150 g), 1/2 tuorlo, 5-6 cucchiaini di succo di frutta o 3 cucchiai di una delle passate di frutta;
22.00 - allattamento al seno.

Per un bambino allattato al seno, si consiglia il seguente menu per il quinto mese:
6.00 - una miscela (200 g) o kefir (200 g);
10.00 - porridge di latte (ad esempio farina d'avena o grano saraceno) - 150 g, ricotta - 2 cucchiaini, purea di frutta - 3 cucchiai;
14,00 - una miscela (200 g) o kefir (200 g), succo di frutta - 5-6 cucchiaini da tè;
18.00 - una delle pure di verdure (150 g), 1/2 tuorlo, succo di frutta - 5-6 cucchiaini da tè;
22.00 - miscela (200 g) o kefir (200 g).

Ricorda che le prime abitudini alimentari vengono stabilite nei primi 3 anni di vita di un bambino - col tempo abituerai il tuo bambino a gusti salutari "non familiari" - e lui li amerà sempre!

La cosa principale, ricorda che per un bambino di cinque mesi semplicemente non esiste cibo migliore del latte materno.

Un bambino ha bisogno di 5 mesi?

Nei primi mesi di vita, il bambino mangia esclusivamente latte - sia dal seno della madre, sia sotto forma di una miscela di latte se è impossibile allattare al seno. Il bambino adulto sta già mangiando un po 'di cibo del genere. È possibile iniziare a nutrire un bambino in 5 mesi, quando è giustificato, quali prodotti introdurre e come creare un menu giornaliero per un bambino?

Il latte materno come il miglior cibo

Il latte dal seno della madre è il miglior cibo per ogni bambino. Questo alimento è idealmente bilanciato nella sua composizione, contenente non solo carboidrati, grassi, vitamine e proteine, che si trovano anche in qualsiasi miscela, ma anche sostanze speciali che non esistono nelle miscele. Queste sono immunoglobuline che rafforzano la salute del bambino e proteggono il bambino dalle infezioni e fattori speciali responsabili della maturazione dell'intestino, delle sostanze ormonali e di vari enzimi.

Ecco perché i medici raccomandano di somministrare solo latte materno ai bambini fino a 6 mesi di età. L'alimentazione complementare deve essere iniziata prima di questo periodo solo se non è possibile allattare al seno, in caso di malattia del bambino (ad esempio, con rachitismo o anemia), nonché con ipogalattia nella madre.

Nuovi prodotti nella dieta di un bambino con alimentazione artificiale

I bambini che vengono nutriti con una miscela iniziano a nutrirsi già da 4 mesi e si consiglia di fare conoscenza con le puree vegetali.

All'età di 5 mesi, la porzione di verdura aumenta leggermente e vengono introdotti i seguenti nuovi prodotti:

  • Porridge. I cereali complementari iniziano con riso o grano saraceno. Puoi anche preparare il porridge di mais.
  • Frutta. Per la prima purea di frutta, si consiglia di assumere mele, banane o pere.
  • Olio vegetale. Comincia ad essere aggiunto in purè di verdure da 1 grammo, che corrisponde all'incirca a 1/5 cucchiaino.

L'introduzione degli stessi prodotti è raccomandata nella dieta dei bambini, che la madre non può allattare completamente. Per tali bambini, l'allattamento al seno inizia a essere sostituito con alimenti complementari un po 'prima - da 4-5 mesi.

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

La quantità totale di cibo al giorno per un bambino di cinque mesi viene calcolata in base al suo peso corporeo. Il peso del bambino è diviso per 7 e ottengono la quantità totale di cibo che deve essere data al bambino in un giorno. Dividendolo per il numero di pasti, scopri il volume di una poppata. In media, i bambini di 5 mesi mangiano 800-1000 ml di cibo al giorno. Per una poppata, un bambino di questa età riceve 160-200 ml di cibo.

Per quanto riguarda i cibi artificiali introdotti nella dieta dei bambini di 5 mesi, le loro norme saranno le seguenti:

Prodotto

L'importo massimo per un bambino è di 5 mesi

Regime giornaliero per 5 mesi

La cura, l'attenzione e l'amore della madre sono estremamente importanti per ogni bambino, ma sono particolarmente significativi nell'infanzia. La salute del bambino, il suo benessere nella vita, lo sviluppo delle capacità, l'umore, l'atteggiamento verso il mondo e molte altre cose che si formano, sviluppano e pongono nel processo di comunicazione e cura quotidiana dipendono dalla madre. Per essere puntuali, è importante organizzare correttamente il regime della giornata del bambino. Se il concetto di "modalità" per te non esiste ancora a cinque mesi di vita di un bambino, non è troppo tardi per risolverlo.

Regime giornaliero approssimativo di un bambino a cinque mesi

Il regime giornaliero di un bambino di cinque mesi è significativamente diverso dal neonato. C'è un aumento dei tempi di veglia a causa di una diminuzione della durata del sonno, la dieta cambia, diventa possibile diversificare il menu a causa dell'introduzione di alimenti complementari.

La modalità approssimativa del giorno del bambino è di cinque mesi di vita all'ora

Come sta cambiando la nutrizione

I componenti più importanti del regime giornaliero di un bambino di cinque mesi sono l'alimentazione e il sonno. La salute futura dipende dal tipo di alimentazione che il bambino riceve a questa età e da quanto riposa completamente. Nonostante il fatto che da 4 mesi in poi, le briciole possano già essere inserite nel menu con cereali senza latte, alcuni tipi di frutta e verdura sotto forma di purè di patate, la base della dieta è ancora il latte materno o la miscela di latte adattata. Per una poppata, un bambino di cinque mesi dovrebbe mangiare fino a 180-210 ml di latte o una miscela: questa è la quantità considerata la norma di età che soddisfa i bisogni fisiologici del corpo del bambino. Allo stesso tempo, la dieta dei bambini con diversi tipi di alimentazione a 5 mesi può variare in modo significativo.

Regime di allattamento per un bambino di cinque mesi

A 5 mesi, i bambini che ricevono il latte materno di solito iniziano a conoscere solo nuovi prodotti, poiché l'Unione dei pediatri della Russia e l'Organizzazione mondiale della sanità non raccomandano di introdurre alcun prodotto o bevanda prima di raggiungere l'età di sei mesi. L'alimentazione anticipata può essere indicata nei seguenti casi:

  • produzione insufficiente di latte da parte della mamma;
  • alimentazione scadente, irregolare e inadeguata, che non consente di garantire una composizione chimica di alta qualità del latte materno (basso contenuto di vitamine, minerali, acidi e nutrienti);
  • malattia della madre, che richiede l'uso di potenti droghe tossiche e l'interruzione dell'allattamento;
  • segni di anemia sideropenica in un bambino (livello di emoglobina inferiore a 100-120 g / l);
  • segni di briciole pronte per l'introduzione di nuovi alimenti.

L'alimentazione a questa età è anche necessaria perché nel quinto-sesto mese di allattamento si verifica una riduzione naturale del livello di ferro nel latte materno, la cui mancanza può essere compensata dall'introduzione di salsa di mele e porridge di grano saraceno nella dieta dei bambini.

Il regime del giorno del bambino con alimentazione artificiale o mista

Ai bambini che ricevono un'alimentazione artificiale o mista, per il normale funzionamento dell'apparato digerente e per stimolare l'intestino, si consiglia ai pediatri di introdurre alimenti complementari a partire dall'età di quattro mesi. Di solito si tratta di salsa di mele, grano saraceno o farina d'avena o purea di zucchine senza latte. A 5 mesi, i bambini "artificiali" dovrebbero già mangiare circa 200-300 g di cibo al giorno e una poppata può essere completamente sostituita da porridge o purè di patate (entro la fine del sesto mese).

Come nutrire un bambino in 5 mesi

I genitori dovrebbero sapere che il periodo tra il quinto e il settimo mese è uno dei più importanti nella vita del bambino, poiché è in questo momento che il bambino inizia a ricevere il primo richiamo e viene a conoscenza di nuovi antigeni alimentari. Una prima alimentazione correttamente introdotta svolge un ruolo importante nello sviluppo del sistema immunitario del bambino e determina se il bambino sarà incline alle allergie in futuro, quindi la nutrizione deve essere organizzata correttamente. La cosa principale a cui devi aderire quando conosci il bambino con nuovi prodotti sono i principi di moderazione e gradualità. Alcuni bambini, in particolare quelli che sono allattati al seno, sono felici di provare un nuovo piatto e mostrare segni di interesse nutrizionale. Questo è un buon segno, ma non dovresti sbrigarti, anche se il bambino ha mangiato la norma stabilita per lui e lo richiede ancora. È necessario iniziare cibi complementari con una quantità molto piccola di purea di frutta o verdura - non più di 1 cucchiaio.

Importante! I bambini allattati al seno devono ridurre la quantità di olio vegetale a 1-2 g, poiché i sostituti del latte adattati contengono la quantità necessaria di vitamine liposolubili e acidi grassi essenziali.

La norma per la quantità di alimenti complementari a 5 mesi (quanto dovrebbe mangiare il bambino entro la fine del sesto mese)

Il nome del prodottoNorma fisiologica
Purea di frutta ipoallergenica50 g
Succhi di frutta50 ml
Purè di verdure verdi e gialle100-150 g
Olio vegetale3 g
Biscotti per bambini5 g
Porridge senza latte120 g
Porridge di latte100 grammi

Dare un nuovo prodotto dovrebbe essere la prima alimentazione mattutina. In primo luogo, il bambino avrà fame e la probabilità che proverà ciò che gli viene offerto sarà più alta e, in secondo luogo, i genitori saranno in grado di guardare attentamente il bambino durante il giorno e notare se ci sono reazioni spiacevoli in risposta a nuovi alimenti complementari (costipazione, diarrea, eruzione cutanea, prurito cutaneo, ecc.). In precedenza, i pediatri consigliavano di non aumentare la quantità del prodotto entro una settimana, ma ora le raccomandazioni sono cambiate un po ': se il bambino con appetito mangia il piatto proposto, non ha disturbi digestivi e sintomi allergici, puoi aumentare il volume del prodotto dopo 3-4 giorni, portandolo gradualmente a invecchiare norme.

Come nutrire un bambino

Si consiglia di presentare al bambino nuovi prodotti con purè di verdure o cereali senza latte. In precedenza, i pediatri consigliavano di dare la salsa di mele come primo pasto, ma ora le raccomandazioni sono cambiate e gli esperti nel campo degli alimenti per bambini consigliano di iniziare a introdurre nuovi prodotti nella dieta con le verdure in modo che il bambino non sia abituato al cibo dolce. Anche la purea di frutta senza zucchero ha un piacevole sapore dolce, dopo di che la briciola potrebbe rifiutarsi di provare verdure non salate e non zuccherate.

Il prodotto ideale per una prima conoscenza sono le zucchine. Molto raramente provoca allergie alimentari, contiene molti sali minerali, compensa la mancanza di liquidi (che è particolarmente importante per i bambini che vengono allattati al seno) e ha un sapore dolciastro che piace molto ai bambini. A poco a poco, puoi aggiungere broccoli, patate, cavolfiore alla dieta. All'inizio del sesto mese di vita, al bambino possono anche essere offerti frutta e verdura che hanno un colore brillante, ad esempio:

  • zucca;
  • carota;
  • peperone dolce;
  • Pesche.

Mele, pere, prugne possono essere inserite nel menu da 4 mesi. Le banane possono essere consumate dall'età di cinque mesi, ma se il bambino è soggetto a disturbi digestivi e costipazione, è meglio rimandare la sua introduzione a 6 mesi. Pomodori, piselli possono essere dati ai bambini non prima di 7 mesi.

Come primo porridge per l'alimentazione, i pediatri consigliano di somministrare grano saraceno o farina d'avena: hanno maggiori proprietà ipoallergeniche, sono ben tollerati e contengono tutti i minerali e le vitamine necessari per il corpo del bambino (in particolare il ferro). Nei cereali, puoi aggiungere purea di frutta o verdura, un po 'di olio vegetale. Aumenta il volume giornaliero di cereali nella dieta del bambino alla norma raccomandata per 3-4 settimane. Se le briciole non hanno problemi digestivi e mangia volentieri il porridge senza latte, puoi offrirgli del porridge (non più di 20-30 g alla volta).

Importante! Entro la fine del sesto mese di vita, i bambini che assorbono bene lo zucchero del latte possono ricevere yogurt o crema a basso contenuto di grassi. Di solito vengono aggiunti in piccole quantità nella purea di frutta. Inserisci la ricotta nel menu non prima di 6-8 mesi (lo stesso vale per la carne).

Cosa posso dare da bere a mio figlio?

La bevanda principale nella dieta dei bambini allattati al seno rimane il latte materno. Come pasto complementare, puoi dare al bambino un po 'di succo di mela o pera, un brodo di rosa canina o una composta di frutta secca, cucinato senza aggiungere zucchero. Alcuni consigliano a questa età di dare briciole di gelatina, ma gli esperti consigliano di aspettare fino all'età di sei mesi in modo che il corpo possa produrre abbastanza enzimi digestivi necessari per l'assorbimento dell'amido. Bere yogurt, kefir, bevande a base di latte con aggiunta di cereali non vengono introdotti nella dieta prima di 6-7 mesi.

Menu di esempio

  • 6.00 - latte materno o latte artificiale adattato (180-210 ml);
  • 10.00 - porridge con latte o senza latticini (100 g), latte o una miscela;
  • 14.00 - purea di verdure (80-100 g), latte o una miscela;
  • 17.00 - biscotti per bambini (5 g), succo di frutta (50 ml), latte o una miscela;
  • 19.00 - purea di frutta (50 g), latte o una miscela;
  • 22.00-23.00 - latte materno o latte artificiale adattato (210 ml).

Questo menu può essere regolato tenendo conto dell'appetito delle briciole, dei suoi bisogni fisiologici e di altre caratteristiche individuali.

Vedi anche articoli nutrizionali:

Quanto dovrebbe dormire un bambino a cinque mesi

Il sonno non è meno importante per il corretto sviluppo e crescita del bambino, poiché durante il sonno il corpo riceve il riposo necessario e il sistema nervoso viene completamente ripristinato. Un bambino di cinque mesi può dormire fino a 15-16 ore al giorno, di cui il sonno notturno è di circa 8-9 ore. Di notte, i bambini in 5 mesi possono svegliarsi 1-2 volte. Durante l'allattamento, gli esperti raccomandano a questa età di mantenere il regime alimentare "su richiesta". Se il bambino riceve cibo artificiale o misto e spesso si sveglia di notte, è necessario scoprirne il motivo, poiché nutrire il bambino con questo tipo di alimentazione dovrebbe essere rigorosamente secondo le norme stabilite. Le cause più probabili di sonno irrequieto a 5 mesi sono elencate di seguito..

  • Colica. In alcuni bambini, il sistema digestivo "matura" completamente all'età di sei mesi, quindi a 5 mesi il bambino può ancora soffrire di coliche intestinali. Per combattere i crampi intestinali, puoi usare farmaci (Espumisan, Bobotik), massaggio addominale e calore secco.
  • Fame. Questo problema è più comune nei bambini allattati al seno, poiché non c'è modo di controllare la quantità di latte che il bambino ha bevuto durante l'ultima poppata. Se il bambino si sveglia spesso di notte e mangia con appetito in questo momento, è necessario rendere l'ultimo pasto più calorico - invece di purea, aggiungi il porridge di latte alla dieta.
  • Malessere. Può essere causato da biancheria scomoda, suoni acuti, luce intensa. Le sensazioni spiacevoli possono essere scatenate da aria troppo fredda o calda, quindi è importante mantenere una certa temperatura nella stanza dei bambini - circa 16 ° -18 °.

Il sonno del bambino sarà migliore e più calmo se durante il giorno con il bambino fanno molto esercizio fisico, camminano e svolgono correttamente le cure quotidiane.

Assistenza ai bambini

Il regime igienico comprende il lavaggio quando si cambia il pannolino, il bagno prima di coricarsi, il lavaggio dopo un sonno mattutino e la pulizia della pelle durante il giorno se il bambino si sporca durante il gioco o l'alimentazione. Fare il bagno al bambino è meglio prima di andare a letto, ma ci sono bambini che diventano iperattivi dopo le procedure dell'acqua: è meglio che tali bambini facciano il bagno al mattino, ad esempio prima di dormire la notte.

Si consiglia di camminare con un bambino di cinque mesi 2 volte al giorno. È meglio non mettere il bambino nel passeggino subito dopo aver lasciato la casa, ma tenerlo tra le mani per un po 'in modo che il bambino possa guardare gli oggetti che lo circondano, le persone e gli animali. Anche "escursioni" di dieci minuti nel proprio cortile o parco giochi hanno un effetto positivo sullo sviluppo degli organi visivi, sulla percezione tattile (se la madre consente al bambino di toccare le foglie, le piante, gli alberi) e lo sviluppo intellettuale generale delle briciole. La durata delle passeggiate deve essere di almeno 2 ore.

Leggi anche articoli sullo sviluppo del bambino:

Il rispetto del sonno e della veglia, una corretta alimentazione sono necessari per una crescita sana e il corretto sviluppo del bambino. Se la madre non può organizzare autonomamente il giorno del bambino, tenendo conto delle sue esigenze, può chiedere aiuto al pediatra locale o a un consulente speciale, che si trova in molte grandi città.

Up