logo

Durante il primo trimestre, le donne non avvertono ancora cambiamenti significativi nel loro corpo. L'unico segno pronunciato di gravidanza a breve termine è la tossicosi, ma non appare in tutte le future mamme. Molti di loro nelle prime fasi del parto non hanno fretta di cambiare il loro stile di vita abituale.

Tuttavia, questo periodo è il più importante per il nascituro. Da 1 a 12 settimane, il processo di posa dei suoi organi futuri è in corso, quindi è necessario fornire al bambino i nutrienti necessari. Quale dovrebbe essere la nutrizione di una donna nelle prime fasi? Quali alimenti non possono essere inclusi nella dieta?

Gravidanza precoce

Al fine di prevenire gli effetti negativi dei componenti tossici, è necessario abbandonare l'uso di alimenti dannosi saturi di agenti cancerogeni, coloranti chimici, additivi alimentari.

Per comporre correttamente un menu giornaliero, una donna incinta dovrebbe avere una buona conoscenza dell'elenco degli alimenti più importanti raccomandati per l'uso. La loro lista può differire nel 1 °, 2 ° e 3 ° trimestre, poiché i bisogni dell'embrione cambiano durante lo sviluppo.

Va tenuto presente che è necessario escludere solo prodotti pericolosi durante la gravidanza che sono categoricamente controindicati durante il parto. Rifiutare dal tuo cibo preferito, se non danneggia il bambino, non dovrebbe esserlo. Studi medici hanno dimostrato che la completa esclusione dalla dieta di alcuni prodotti potrebbe influire negativamente sulla salute del bambino in futuro. Dopo la nascita, questi bambini sono intolleranti a questi prodotti e aumentano il rischio di sviluppare allergie alimentari.

Il menu delle donne in gravidanza non deve essere saturo di calorie, poiché un rapido set di peso in eccesso comporterà non solo l'acquisto di abiti più grandi, ma causerà anche ulteriori difficoltà durante il parto. È più importante che il cibo contenga la massima quantità di componenti vitali che forniscono condizioni favorevoli per la formazione del feto.

Nutrizione di base

Durante il periodo di attesa del bambino, la futura mamma dovrebbe occuparsi di mantenere un equilibrio tra i nutrienti che entrano nel suo corpo e il cibo. Il menu dovrebbe includere piatti contenenti oligoelementi, vitamine.

Una corretta alimentazione fin dai primi giorni di gravidanza impedirà lo sviluppo di sintomi spiacevoli di tossicosi. Regole di base per l'organizzazione della dieta di una donna incinta:

  • mangiare piccoli pasti ogni 2-3 ore;
  • bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno;
  • la prima colazione sotto forma di cracker o kefir può essere consumata senza alzarsi dal letto (per prevenire la nausea mattutina).

Vitamine ed elementi di traccia essenziali

Per lo sviluppo completo e armonioso dell'embrione, una donna deve includere nella sua dieta quotidiana cibi ricchi di vitamine e oligoelementi essenziali, composti proteici. Le sostanze più significative per la formazione e la crescita del bambino, il loro ruolo e l'indennità giornaliera per le donne in gravidanza sono descritte in dettaglio nella tabella.

Vitamine e mineraliAlimenti AltiSfera di influenza
Acido folico (lettura consigliata: i benefici dell'acido folico nelle prime fasi della gravidanza)Verdure verdi, spinaci, agrumi, lenticchie, fagioli, soia, carote, datteri (freschi), mele, barbabietoleFornisce la corretta formazione del sistema nervoso. Una carenza di questa vitamina provoca spesso anomalie nella formazione del tubo neurale nel feto. Di conseguenza, il bambino può sviluppare malattie mentali, patologie del cuore e dei vasi sanguigni. Durante la gravidanza, il fabbisogno giornaliero è di 400 mcg.
FerroFrutta secca, erbe aromatiche, grano saraceno, fegato di manzo, fagioli (bianchi), lenticchie, spinaci, anacardiMantiene emoglobina normale nel sangue. L'assunzione inadeguata di ferro porta allo sviluppo di anemia nelle donne in gravidanza e nei neonati. La carenza di ferro può causare parto prematuro. Quando si trasporta un bambino, l'assunzione giornaliera di ferro non deve essere inferiore a 15-20 mg.
CalcioFormaggio, grano saraceno, tuorlo d'uovo, kefir, ricotta, fegato, latteÈ un elemento essenziale del tessuto osseo. Con carenza di calcio, si verifica la carie, i capelli diventano più sottili, le ossa diventano fragili. Il calcio è necessario per una donna in una quantità di 1 g al giorno.
Vitamina AOlio di pesce, carote, fegato, tonno, burro, spinaci (vedi anche: olio di pesce all'inizio della gravidanza)Partecipa alla formazione di molti sistemi corporei. La mancanza di vitamina A provoca patologia dell'apparato respiratorio, visione, sistemi genitali e urinari del feto. In attesa della nascita del bambino, questa vitamina dovrebbe essere consumata in un dosaggio di 1200-1400 mcg al giorno.
Vitamina EOli (germe di grano, oliva, mandorla, girasole), noci (mandorle, cedro)Partecipa alla formazione e al funzionamento della placenta, fornisce la circolazione sanguigna tra il corpo materno e l'embrione. La vitamina E neutralizza gli effetti negativi dell'ambiente esterno, previene lo sviluppo di patologie intrauterine. Le donne in gravidanza hanno bisogno di 300 mg al giorno.
IodioFrutti di mare, alghe, pesce grasso, nociResponsabile dello sviluppo del sistema nervoso, l'intelligenza, assicura il normale funzionamento della ghiandola tiroidea. La carenza di iodio può portare all'aborto spontaneo nelle prime fasi. Nel feto con una mancanza di questo elemento, possono verificarsi deviazioni nello sviluppo mentale. Nei bambini, la carenza di iodio è espressa nello sviluppo sessuale ritardato, nell'ipotiroidismo, nella crescita stentata. Il fabbisogno giornaliero di una donna incinta è di 220 mcg.
Vitamina DFegato di pesce, tuorli (grezzi), prezzemolo, patate, burro (panna, girasole), ricottaResponsabile dell'assorbimento del calcio. Una mancanza di questa vitamina è la causa del rachitismo e dei bambini prematuri. La necessità quotidiana di avere un figlio è di 800-1200 UI
Vitamina B12Alghe, verdure (verde), fegato di vitello e reni, frutti di marePartecipa al lavoro del sistema nervoso, allevia il corpo di sostanze tossiche, normalizza il metabolismo. Una donna incinta ha bisogno di 4 microgrammi.
ZincoSpecie di pesci marini, noci, riso, fagioli, aglio, semi di zucca, lenticchie, aglio, cipolleSvolge un ruolo importante nei processi di formazione del sangue, sviluppo del sistema immunitario, tessuto osseo. Con una mancanza di zinco durante lo sviluppo embrionale, si può notare un lento aumento di peso. Durante la gravidanza, l'assunzione di questo elemento dovrebbe essere di 11 mg al giorno (vedi anche: caratteristiche dell'uso dell'aglio durante la gravidanza).
Acidi Omega 3 (più nell'articolo: assunzione di acidi grassi polinsaturi omega-3 durante la gravidanza)Pesce di mare (tonno, trota, merluzzo, salmone, ippoglosso)Fornisce il sistema nervoso del bambino, previene l'aborto. La futura gestante dovrebbe consumare 0,8-1,6 g.

I prodotti più utili necessari durante questo periodo

Nel primo trimestre è possibile e utile mangiare:

  • manzo magro cotto in una doppia caldaia o forno;
  • piatti per pollame;
  • ortaggi freschi e frutta che cresce nella regione in cui risiede la donna incinta;
  • frutta secca;
  • verdure fresche o secche;
  • latticini con una percentuale ridotta di grassi;
  • fibra presente in semi di lino, legumi, mandorle, semi di sesamo, cinorrodi e albicocche.

Inoltre, ci sono un certo numero di prodotti che meritano un'attenzione particolare per le future mamme. Gli esperti raccomandano vivamente di mangiare in gravidanza:

  • Spinaci. È una fonte di acido folico, che è coinvolto nella formazione del tubo neurale e protegge il bambino dalle infezioni.
  • Lenticchie Questo rappresentante di fagioli è la principale fonte di proteine. Grazie all'uso di lenticchie, gli organi e i tessuti dell'embrione crescono correttamente.
  • Agrumi. Questa categoria di alimenti è ricca di vitamina C e acido folico. I mandarini migliorano la funzione intestinale perché contengono fibre.
  • Noci. Contengono molte proteine, acidi grassi, antiossidanti e componenti minerali..
  • Le uova. La principale fonte di vitamina D e calcio, che è responsabile del normale sviluppo del tessuto osseo.
  • Broccoli. Questo tipo di cavolo è ricco di potassio, calcio e ferro, quindi è un prodotto indispensabile nella dieta di una donna che aspetta un bambino. Il cavolo broccoli contiene fibre dietetiche e composti proteici; da esso si possono ricavare zuppe o stufati..
  • Yogurt. Il calcio e la vitamina D nello yogurt prevengono i disturbi muscoloscheletrici nei neonati.
  • Carne di pollo Migliora il processo di emopoiesi, il metabolismo dell'ossigeno, previene la nascita prematura.
  • Salmone. Le specie di salmone contengono acidi omega-3, calcio e vitamina D..
  • Asparago. Questo ortaggio è ricco di vitamine C, B6, D e acido folico, aumenta le funzioni protettive dell'organismo formatore..

Quali alimenti non possono essere consumati nelle prime fasi?

Nelle prime fasi della gestazione, una donna dovrebbe osservare rigorosamente la dieta e abbandonare completamente i cibi dannosi. Per garantire la sicurezza e la corretta formazione del feto, la futura mamma non dovrebbe mangiare i prodotti indicati nella tabella (più nell'articolo: quali alimenti non possono essere consumati dalle madri che allattano i bambini?).

GruppoAzione negativaProdotti
Grasso e speziatoDisturbi ai reni, alla cistifellea e al fegatoInsalate coreane, salse piccanti, peperoncino, strutto
Additivi alimentari (conservanti, stabilizzanti, coloranti, antiossidanti, esaltatori di sapidità)Può causare lo sviluppo di varie patologie e tumoriPatatine, condimenti, crackers, alcuni tipi di prodotti dolciari, gomme da masticare
Cibo in scatolaHanno un effetto sul metabolismo delle proteineConserve di pesce e verdure a base di carne
Frutti di mare ricchi di mercurioIl mercurio si riferisce ai veleni che colpiscono il cervello fetaleGamberetti, granchi, squali, sgombri, pesce spada
Dolce e farinaPossibile formazione di edema e aumento eccessivo del peso corporeo di una donna incintaCottura, torte, zucchero, torta
AllergeniProvoca reazioni allergiche, può interrompere lo sviluppo del bambino e portare ad un aborto spontaneoVerdure rosse, agrumi, miele, alcuni tipi di frutta
LegumiProvocano la produzione di gas nel corpo, aumentano il tono dell'uteroPiselli, fagioli, fagioli
Uova crudeInfezione da Salmonella possibilePollo, uova di quaglia
CioccolatoHa un effetto sulla psiche e sul sistema nervoso dell'embrioneCioccolatini, barrette e piastrelle

Le conseguenze della malnutrizione

L'errata organizzazione della dieta quotidiana durante la gravidanza può causare gravi irregolarità nel processo di formazione fetale. L'inclusione di prodotti in esso, il cui uso è vietato quando si trasportano bambini, può portare a conseguenze irreversibili, provocare l'aborto spontaneo o la formazione di patologie dello sviluppo fetale nell'embrione. L'alcol è particolarmente pericoloso. Se usato all'inizio della gravidanza, sono possibili anomalie fisiche e formazione anormale del tubo neurale dell'embrione.

Alcune donne in gravidanza preferiscono i piatti giapponesi, poiché li considerano estremamente utili. Tuttavia, il sushi, che include il pesce crudo, non può essere consumato, poiché può portare all'infezione da parte dei parassiti.

Anche le uova di gallina sono pericolose, non possono essere consumate crude. Questa è una delle principali fonti di tale malattia batterica come la salmonellosi. La salmonella non riguarda solo il corpo della madre, ma può anche causare gravi danni al nascituro.

La presenza nella dieta di una grande quantità di zucchero e alimenti contenenti coloranti può causare diatesi e malattie epatiche nel neonato. Tutti i piatti preparati fumando sono saturi di agenti cancerogeni, pertanto possono causare lo sviluppo di neoplasie maligne nei bambini..

È possibile per le donne in gravidanza? Cosa bere, cosa mangiare e come vivere - miti e verità

Posso fare sesso durante la gravidanza - oltre a bere un caffè e tingermi i capelli? I pregiudizi più comuni.

Irina Pilyugina Ph.D., ginecologa di altissima categoria

La gravidanza è sicuramente uno dei momenti più belli della vita di una donna, ma anche uno dei più responsabili. Posso volare su un aereo, che tipo di attività fisica è consentito durante la gravidanza, vale la pena fare sesso? Queste domande sono interessanti per quasi tutte le donne che hanno visto due strisce preziose durante il test..

Bene, è tempo di capire: cosa non si può fare davvero categoricamente durante la gravidanza e cosa andrà a beneficio solo del bambino e della futura mamma?

Alcol e fumo durante la gravidanza. Nessun compromesso!

Non importa quanto i tuoi amici o conoscenti dei forum ti convincano dell'innocuità di un paio di bicchieri di vino rosso o birra, i medici di tutto il mondo sono unanimi: anche piccole dosi di alcol possono danneggiare un bambino e una donna incinta - causare gravi malformazioni del feto, nascite premature e spesso difficili, provocare un aborto spontaneo. Il grado è particolarmente tossico nelle prime fasi della gravidanza - nella settimana e fino alla fine del primo trimestre, quando c'è un processo molto importante di organogenesi, durante il quale si forma solo l'embrione, si verifica la "posa" di tutti gli organi e sistemi interni del bambino. È indesiderabile prendere alcol durante il concepimento, inoltre, per entrambi i futuri genitori! Per quanto riguarda il fumo, gli scienziati hanno da tempo dimostrato che i bambini le cui madri fumavano durante la gravidanza nascono con una pronta dipendenza dalla nicotina, hanno indebolito l'immunità e spesso i polmoni sottosviluppati. Sono anche più propensi di altri bambini a soffrire di asma e altri disturbi del sistema polmonare. Pertanto, se scopri che avrai un bambino, smetti immediatamente di fumare! In generale, questo deve essere fatto anche nella fase di pianificazione della gravidanza - un mese prima di rinunciare alla contraccezione.

Sport durante la gravidanza

Spesso le donne sono interessate a sapere se è possibile, pur aspettandosi un bambino, praticare sport? In questa materia, come spesso accade, la via di mezzo è importante. Ora nessuno si aspetta da te record olimpici, quindi non dovresti strappare e sudare per diverse ore al giorno in palestra. Ma è anche impossibile privarsi completamente dell'attività fisica e condurre uno stile di vita sedentario - tale "inazione" può portare ad aumento di peso, sviluppo di edema, problemi vascolari e aumento della pressione sanguigna. Tali complicanze influenzano negativamente il corso della gravidanza e lo sviluppo fetale..

Quindi, quale attività fisica scegliere? Ci sono molte opzioni: yoga, fitness, ginnastica per le donne in gravidanza, nuoto (o acquagym), camminare a un ritmo misurato all'aria aperta - tali carichi aiutano a migliorare la funzione polmonare, mantenere una buona muscolatura di gambe e schiena, prevenire emorroidi e vene varicose, consentono di combattere la congestione venosa nell'area pelvica. Molto utile per la futura mamma e bambino è l'ormai popolare nordic walking: il nordic walking con bastoncini da trekking o da sci. Durante tale allenamento, il flusso sanguigno migliora, lo stato dei vasi sanguigni e del cuore, il corpo è saturo di ossigeno. Il bambino riceve anche più ossigeno e sostanze nutritive.

Ma è meglio rifiutare il ciclismo: sono considerati uno sport estremo per le donne in gravidanza. Sci alpino, snowboard, pattini a rotelle, arti marziali - in una parola, tutti gli sport troppo attivi e traumatici, rientrano anche in un divieto incondizionato. In ogni caso, per non danneggiare il feto, è necessario consultare il proprio ginecologo su quale tipo di esercizio fisico scegliere durante la gravidanza. Il medico deve escludere condizioni in cui l'attività fisica è controindicata o significativamente limitata.

Sesso e tabù

Solo una condizione medica molto grave può porre il veto alla tua vita sessuale durante questo periodo..

Ad esempio, se esiste una minaccia di interruzione della gravidanza (specialmente nel primo trimestre), se ci si aspetta due gemelli (una gravidanza multipla è di solito più difficile di una singola gravidanza), si è verificata un aborto spontaneo o un parto prematuro, una gravidanza precedente ha proceduto con una minaccia di aborto spontaneo o alcuni test hanno rivelato o un'infezione. Inoltre, il medico può prescrivere un'astinenza temporanea con una cervice vagamente chiusa, piena (la placenta copre completamente la faringe uterina interna) o presentazione marginale della placenta (il bordo inferiore della placenta è al bordo della faringe interna). Se viene rilevata la placenta previa, è necessario un regolare controllo medico, poiché esiste il rischio di distacco della placenta e sanguinamento uterino. Inoltre, a seconda della posizione della placenta, verrà determinato il metodo di consegna. Quindi, con la presentazione marginale o laterale, la possibilità di parto naturale non è esclusa e con la presentazione completa, viene prescritto un taglio cesareo.

Se la gravidanza procede senza complicazioni e ti senti bene, non ci sono controindicazioni per fare l'amore. Inoltre, il sesso in questo momento della vita è molto importante! Permette ai coniugi di provare sensazioni completamente nuove, contribuisce a una maggiore convergenza emotiva della coppia, ha un effetto benefico sul sistema nervoso della donna, che è molto importante per il normale sviluppo del bambino. Certo, in un periodo del genere non dovresti dimenticare la cautela: scegli posizioni meno coraggiose rispetto a prima o prova forme alternative di prossimità.

Ma nelle ultime settimane prima del parto, il sesso è indicato anche a scopi terapeutici: le prostaglandine contenute nello sperma preparano la cervice per il parto e aiutano a evitare rotture.

avventurieri

Si ritiene che i viaggi aerei e un brusco cambiamento climatico non abbiano l'effetto migliore sulla gravidanza. In effetti, dopo il settimo mese di gravidanza, non è consigliabile volare su un aereo: la minaccia di un parto prematuro è forte. Per quanto riguarda i voli in generale, tutto qui è molto individuale - molto dipende dal corso della gravidanza e dalla salute della donna. Se la mamma non si lamenta di nulla e tutto è in ordine con il suo futuro bambino, allora non ci sono controindicazioni speciali per i viaggi. Se una donna incinta ha un corpo indebolito, soffre di ipertensione o ha un alto rischio di aborto spontaneo, in questo caso è meglio rifiutarsi di muoversi nell'aria.

Per quanto riguarda la visita di angoli esotici del mondo o di luoghi in cui fa troppo caldo, qui dobbiamo ricordare che quando si accede a molti paesi asiatici, africani e latinoamericani, è necessario vaccinare contro una serie di infezioni, e questa è una grande minaccia per il nascituro. Inoltre, non è noto come il tuo corpo risponderà a un brusco cambiamento climatico e alle alte temperature, quindi i medici raccomandano di astenersi da tali estremi e scegliere un turismo più tradizionale. Ma non importa come ti senti, prima di andare in viaggio, devi assolutamente visitare il ginecologo che sta conducendo la tua gravidanza.

Cibo proibito

Parlando dei divieti di una situazione interessante, vale la pena menzionare la scelta dei prodotti. Quindi, facendo un elenco di prodotti accettabili per questo periodo, vale la pena abbandonare piatti molto grassi, salati, fritti, piccanti e carni affumicate: "sovraccaricano" il fegato e la cistifellea, aumentano il carico sui reni, possono causare bruciori di stomaco, aggravamento della gastrite. I prodotti in gravidanza, che contengono molti additivi chimici, in particolare coloranti e esaltatori di sapidità (nitriti, glutammato monosodico) e condimenti, come patatine, tutti i tipi di cracker, salse pronte, bastoncini di granchio, cibo istantaneo, soda e molti dolci, non influenzano nel modo migliore il corpo delle donne in gravidanza. Non appoggiarti ad alcuni frutti di mare (tonno, pesce spada, gamberi), cioccolato, fragole e frutta esotica: possono causare allergie. Per lo stesso motivo, astieniti dal consumo frequente di frutta e verdura con pigmenti d'arancia (agrumi, carote, zucca, albicocche secche), ma non completamente escluso dalla tua dieta: contengono molte vitamine e minerali utili. A proposito, si ritiene che prodotti come il pesce rosso e la carne comportino un pericolo durante la gravidanza - questo non è vero. Al contrario: le proteine, gli acidi grassi omega-3 e l'acido folico contenuti in tali alimenti sono semplicemente necessari per le donne in gravidanza. Inoltre, la carne serve come eccellente prevenzione dell'anemia sideropenica, che spesso si verifica durante la gravidanza. È meglio se il medico sceglie una dieta per te, in base all'analisi e alla storia.

Non tutti i tè sono ugualmente sani.

Durante la gravidanza, alcune donne hanno un problema come il gonfiore. Di conseguenza, volendo espellere il liquido in eccesso dal corpo, le donne incinte iniziano a bere vari tè diuretici, preparati a base di erbe o infusi di bacche ed erbe. Senza consultare un medico, questo non vale assolutamente la pena, perché molte bevande sono medicinali a causa della loro composizione, in quanto contengono componenti chimici che hanno varie proprietà medicinali. Pertanto, potrebbero non influenzare meglio il corpo di una donna incinta e le condizioni del feto. Quindi, le bevande a base di salvia, prezzemolo, ginseng, valeriana, camomilla spesso aumentano il tono dell'utero e aumentano la pressione sanguigna.

Per gli stessi motivi, è meglio rifiutare il caffè. Gli scienziati hanno confermato che l'uso quotidiano di questa bevanda (più di 3 tazze al giorno) aumenta il rischio di aborto spontaneo di 2 volte, soprattutto nelle prime 12 settimane! Inoltre, il caffè aumenta la pressione sanguigna, provoca insonnia e rimuove dal corpo utili oligoelementi e vitamine che sono necessari per il normale sviluppo del bambino. Sia la bevanda appena prodotta che quella solubile hanno un effetto dannoso. Inoltre, ai medici si consiglia vivamente di escludere altri liquidi contenenti caffeina - cola, energia, forti tè verdi e neri dalla loro dieta durante la gravidanza..

Ma le infusioni di menta, zenzero, tè bianco e rosa canina sono estremamente utili. La menta piperita calma, allevia la nausea, lo zenzero ha proprietà antibatteriche ed è indispensabile per raffreddori e SARS, il cinorrodo è ricco di vitamine C, B, PP e ferro e il tè bianco non contiene caffeina, normalizza la pressione sanguigna, favorisce l'elasticità vascolare e rinforza lo smalto dei denti, che è molto importante mentre trasporta le briciole.

Gravidanza: miti e superstizioni

Con l'avvento di due strisce sul test, ogni donna (anche con due o tre istruzione superiore) inizia a dare eccessiva importanza ai segni e alle credenze. Nel frattempo, molti di loro rovinano solo la vita della futura mamma. Ecco qui alcuni di loro:

Mito. Non tagliare o tingere i capelli durante la gravidanza..

Infatti: durante la gravidanza, la struttura dei capelli cambia spesso: diventano più fragili e senza vita. Ecco perché per avere un bell'aspetto, devi tagliare regolarmente i capelli o almeno tagliare le punte. Per quanto riguarda la colorazione, le moderne vernici senza ammoniaca sono completamente sicure sia per la futura mamma che per il bambino. Un parrucchiere competente probabilmente testerà prima la vernice su una ciocca e determinerà come i capelli percepiscono questo o quel colore.

Da dove viene: fin dai tempi biblici, i capelli sono stati considerati un simbolo di vita (ricorda la tragica storia di Sansone e Dalila). Apparentemente, quindi, i nostri antenati avevano tanta paura di tagliarsi i capelli durante la gravidanza.

Mito. Non puoi dire a nessuno della gravidanza fino a quando la tua posizione interessante non diventa evidente..

In realtà: si tratta esclusivamente di affari tuoi. Qualcuno condivide la sua gioia letteralmente fin dai primi giorni, qualcuno nasconde la gravidanza quasi fino alla nascita.

Da dove viene: i nostri antenati avevano molta paura del malocchio. E il metodo del "silenzio" della felicità era considerato uno dei più efficaci nella lotta contro il malocchio. Che ci crediate o no, sono affari tuoi. Tuttavia, non ha nulla a che fare con la medicina..

Mito. Durante la gravidanza, non puoi alzare le mani, altrimenti il ​​cordone ombelicale sarà legato in un nodo e il bambino soffocerà nell'utero.

In effetti: le statistiche mediche non hanno dimostrato la connessione tra i gesti della madre e il cordone ombelicale: non succederà nulla al bambino dai vestiti appesi!

Da dove viene: la maggior parte delle assurde superstizioni si basano su una elementare ignoranza della fisiologia. Non c'è altro modo per spiegare questo mito..

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

Articolo fornito dalla rivista "Crescere un bambino", n. 9, 2012

Cosa può e non può essere fatto durante la gravidanza

La gravidanza è un processo complesso di formazione di un bambino. Il corpo si sta ricostruendo, richiedendo alla futura madre di cambiare la dieta, lo stile di vita. Su ciò che è possibile e impossibile durante la gravidanza, più avanti nell'articolo.

Cosa è permesso

Lo sviluppo del bambino è influenzato favorevolmente dalle abitudini utili della madre. Abituandoti al giusto stile di vita dal primo trimestre, aumenta la possibilità di facilitare il processo di nascita.

Acqua e cibo

Durante la gravidanza, è importante monitorare la quantità di acqua potabile consumata. Il fluido deve essere pulito. Per un funzionamento stabile del corpo, una donna dovrebbe bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Mantenimento del bilancio idrico:

  • impedisce lo sviluppo di malattie del sistema genito-urinario;
  • migliora la circolazione sanguigna;
  • allevia il gonfiore;
  • migliora il metabolismo.

Oltre all'acqua purificata, l'elenco di ciò che puoi bere per le donne incinte comprende succhi di frutta freschi e bevande alla frutta. Contengono vitamine e minerali necessari per il pieno sviluppo del feto. Le normali quantità di caffè o tè non danneggiano il bambino.

Il controllo nutrizionale è importante tanto quanto l'equilibrio sale-acqua. Durante la gravidanza, puoi e dovresti passare a cibi ricchi di vitamine, consumare più verdure, cereali, carne. È importante che il cibo sia fresco, lavato accuratamente e sottoposto a un trattamento termico preliminare.

Non è necessario aderire alle diete nei primi mesi di gestazione: ciò danneggerà la posa degli organi interni del feto e porterà a patologie.

Attività fisica

L'attività fisica riduce lo stress promuovendo la corretta formazione dell'embrione. I medici che osservano lo sviluppo di una nuova vita raccontano in dettaglio cosa possono fare le donne in gravidanza.

Raccomandano alle future mamme di praticare il nuoto o l'aerobica in acqua. Gli esercizi inclusi nel loro complesso preparano il corpo al parto, allenando i muscoli del bacino, imparando a controllare la respirazione, prevenire lo sviluppo delle vene varicose.

Esercitarsi sull'acqua riduce il rischio di lesioni, distorsioni. Il carico viene distribuito uniformemente su tutti i gruppi muscolari, senza causare sovraccarico e dolore dopo l'allenamento.

cucito

Per quanto riguarda l'affermazione "Le donne incinte possono lavorare a maglia o cucire", quindi, nonostante la superstizione, il ricamo non influisce sul corso della gravidanza. Il divieto viene dai tempi antichi, quando, a causa della mancanza di conoscenza della medicina, si riteneva che il lavoro a maglia provocasse il soffocamento di un bambino con un cordone ombelicale.

Questo avvertimento è irrilevante: le ragazze possono tranquillamente fare ciò che amano, senza preoccuparsi della salute del bambino.

salute e bellezza

Puoi tingere i capelli se non ci sono sostanze tossiche nella vernice. La procedura non influisce sulle condizioni del feto.

Lo stesso vale per i tagli di capelli. Un cambiamento nell'acconciatura non è in grado di provocare un aborto spontaneo o lo sviluppo di malattie congenite.

Durante la gestazione, le donne in gravidanza possono fare sesso nel caso in cui la gestazione sia normale. È meglio consultare un ginecologo in anticipo.

procedure

Puoi prendere antidolorifici innocui: "No-shpu" o "Paracetamol". L'assunzione di altri farmaci e l'adesione al corso di trattamento sono discussi con il medico curante e il ginecologo.

L'inalazione non è vietata. Il vapore è sicuro, aiuta a trattare la tosse e il naso che cola senza assumere farmaci.

Assolutamente proibito

Al fine di mantenere la salute del bambino, una donna dovrebbe abbandonare le cattive abitudini e familiarizzare con le restrizioni che minacciano il corso favorevole della gravidanza.

Nel primo trimestre, i divieti sono associati alla formazione del feto. In questa fase, c'è una "scheda" degli organi interni. I disturbi patologici sono associati a uno stile di vita improprio e all'ignorare gli avvisi..

Nelle prime fasi

Per proteggere il bambino da influenze negative, devi sapere cosa non puoi fare incinta nelle prime fasi.

  1. Prendi alcol o fuma sigarette. Questo è un tabù di ferro. L'uso di bevande alcoliche minaccia il bambino con ritardo mentale, ipossia, sottopeso. Nelle prime settimane, il rischio di aborto è massimo.
  2. Subire fluorografia. Nonostante la bassa dose di radiazioni, il fluorografo ha un effetto sul bambino. Le donne in gravidanza sono temporaneamente sospese dalla procedura, ma possono essere prescritte per gravi sospetti sullo sviluppo della malattia.
  3. Vaccinazioni. Puoi essere vaccinato se i benefici per la madre sono superiori al rischio per il feto. Divieti contro la tubercolosi, la rosolia e la parotite.
  4. Mangia cibi crudi, non trasformati, cibi grassi e piccanti. Gli alimenti pesanti influiscono negativamente sulla funzionalità epatica e renale..
  5. I frutti di mare crudi dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Contengono mercurio che colpisce il cervello del bambino..
  6. Il dolce e la farina sono limitati. Nei primi mesi di gravidanza, è importante scegliere cibi a basso contenuto calorico. L'aumento di peso servirà in futuro gonfiore delle gambe e un corso difficile del travaglio.
  7. Elimina gli allergeni: cioccolato e agrumi.

Nel resto del periodo

Oltre alle restrizioni relative ai primi mesi dopo il concepimento, è necessario ricordare che è severamente vietato alle donne in gravidanza.

  1. Indossa i tacchi. Uno spostamento nel centro di gravità aumenta il carico sulla colonna vertebrale, aumentando il rischio di nevralgia e radicolite. Le scarpe scomode provocano anche gonfiore delle gambe e vene varicose.
  2. La posizione "gamba per piede" riduce la circolazione sanguigna negli organi pelvici. È irto di ipossia per il feto..
  3. Viaggia a lungo. Un cambiamento nell'ambiente e nelle condizioni di trasporto influenzerà negativamente le condizioni della gravidanza.
  4. Dimentica gli sport estremi. Una scarica di adrenalina mette a rischio un bambino. Per lui, il rischio ingiustificato della madre è fatale.
  5. Lo stress influisce negativamente sulla formazione del feto. Una donna incinta ha bisogno di un ambiente positivo e calmo.

Usare cautela con le erbe medicinali. Tanaceto, origano, aloe e crespino aumentano il tono dell'utero.

L'uso di alghe o acetosa in grandi quantità provoca uno squilibrio nello sviluppo del feto.

Divieti relativi

A causa di benefici o danni non confermati della futura madre e del suo bambino durante procedure specifiche, i medici non danno una valutazione inequivocabile di ciò che è possibile e non possibile durante la gravidanza.

Quindi, una visita al lettino abbronzante è indesiderabile nelle prime settimane di gestazione. Tuttavia, si ritiene che, nel rispetto delle regole di condotta di base, la procedura non sarà dannosa.

Un lungo e continuo lavoro al computer può portare a una gravidanza morta. Ogni 15 minuti dovrebbe essere data attività fisica.

Le controversie continuano sulla frequenza di utilizzo degli ultrasuoni. Alcuni sostengono che procedure frequenti portano a una grave esposizione. Altri, al contrario, considerano il dispositivo un metodo innocuo per valutare le condizioni del bambino.

I consigli per le donne in gravidanza sono in gran parte soggettivi - qualcosa che è inaccettabile per alcuni sembra normale ad altri. Una donna stessa ha il diritto di scegliere quale stile di vita seguire.

È importante che la mamma determini cosa può e non può essere fatto durante la gravidanza. Non stressato, era circondato dall'amore, dalla cura. In un ambiente così armonioso, il bambino nascerà sano e felice..

Suggerimenti per le future mamme: cosa non si dovrebbe fare alle donne in gravidanza nelle prime fasi

I metodi della diagnostica moderna consentono di determinare la gravidanza letteralmente fin dai primi giorni del concepimento. E questo è meraviglioso: in effetti, sin dai primissimi momenti della nascita di una nuova vita, una futura madre può apportare modifiche al suo comportamento e iniziare a condurre uno stile di vita giusto, poiché si rende conto che da quel momento in poi è responsabile non solo di se stessa. Sapendo cosa non si può fare incinta nelle prime fasi, una donna sarà in grado di evitare molti pericoli per il feto e sopportare un bambino sano.

Cosa evitare durante la gravidanza

Inizieremo a delineare il "circolo della sicurezza" per una nuova vita appena calda con la dieta della futura madre. Dipende da quanto sia ben composto il menu, soprattutto nelle prime fasi della gravidanza, se il feto riceverà tutti i nutrienti e le vitamine di cui ha bisogno per lo sviluppo.

I medici chiamano il primo trimestre il momento più responsabile e più pericoloso..

In questi 3 mesi, il corpo della donna “studia” il feto, decidendo quanto sia praticabile e “decide” se lasciarlo o sbarazzarsi di.

È necessario aiutare il corpo a riconoscere il bambino come "proprio", quindi una donna deve sapere esattamente come comportarsi. Cosa bisogna fare per sostenere la gravidanza precoce.

La dieta è sviluppata individualmente, poiché dipende dalle caratteristiche della donna e dalla presenza delle sue malattie croniche. Inoltre, è necessario tenere conto di un fattore spiacevole come la tossicosi, che si osserva in quasi ogni donna in varie forme.

È interessante! Posso fare sesso durante la gravidanza?

Prodotti proibiti

Cosa dovrebbe escludere una donna incinta dal menu.

L'elenco non è molto ampio:

Tutti questi prodotti creano un grosso onere per il sistema digestivo. Aggiungi cambiamenti ormonali, nausea frequente, vomito e, di conseguenza: esacerbazione di gastrite, ulcere e colite. Naturalmente, quando sei molto malato, vuoi il salato, puoi permetterti un piccolo cetriolo sottaceto o un piatto di crauti. La cosa principale è la moderazione in tutto!

Limitare l'assunzione di dolci. Durante il periodo di gestazione, il pancreas funziona in modalità shock. Pertanto, anche le donne assolutamente sane sono spesso sorprese nel sentire dal medico: "Hai un alto contenuto di zucchero!" Questo è un sintomo del diabete in gravidanza. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi passa senza lasciare traccia dopo il parto. Ma tale diabete provoca complicazioni durante la gravidanza, in particolare i polidramnios. Pertanto, è necessario riportare lo zucchero alla normalità il più presto possibile.

Il divieto dell'uso di bevande alcoliche si applica all'intero periodo di gravidanza, a partire dai primi giorni in cui la futura mamma si rese conto che presto non sarebbe stata sola in questo mondo fino al periodo di nascita e allattamento.

L'alcol provoca gravi malformazioni fetali. È probabile un aborto spontaneo o un parto molto prima della scadenza.

Nel primo trimestre c'è l'organogenesi: la deposizione di organi e l'alcol ha un effetto estremamente negativo su questo processo. È particolarmente importante osservare questa regola fino a 3-4 settimane..

Quindi puoi permetterti un sorso di birra. È un sorso, non più, se il medico non ha proibito.

In nessun caso dovresti fumare. La nicotina provoca malattie bronchiali e polmonari nel feto.

Inoltre, in una madre che fuma, un bambino nasce spesso con una dipendenza già formata.

Cosa è utile

Nelle prime fasi della gravidanza, prova a cambiare la tua dieta in modo che includa più verdure, frutta, bacche. Prepara zuppe e purè. È molto importante aggiungere carne e pesce rosso al tavolo. Non dimenticare il fegato di manzo: il suo uso moderato salverà dall'abbassamento dei livelli di emoglobina. Non friggere cibi, ma cuocere o stufare.

Dovresti bere più liquidi, le cui basi sono:

  • acqua pura;
  • non troppo tè nero;
  • brodo di rosa canina.

Cerca di non lasciarti coinvolgere dal caffè, che ha un effetto eccitante e causa difficoltà ad addormentarti. Certo, non esiste un divieto rigoroso per il caffè, puoi bere una tazza al giorno, ma cerca di non farlo costantemente.

Interessante! La dieta della futura mamma: è possibile per il caffè delle donne in gravidanza

Attività fisica

Le regole per le donne incinte dettano alle donne il mantenimento di un livello confortevole di attività fisica. Ma devi cambiarli. Se questi erano sport attivi, dovrai fare delle restrizioni. Assicurati di controllare con il tuo medico quanti chilogrammi puoi sollevare, quale peso è sicuro per una donna incinta.

Dimentica le seguenti attività:

  • pompare la stampa;
  • sollevamento pesi;
  • pattinando;
  • sciare veloce su terreni accidentati;
  • correre.

È vietato qualsiasi carico sui muscoli addominali. L'utero può rapidamente presentarsi in tono, che si concluderà in un aborto spontaneo. Quanto puoi crescere incinta. Non più di 2-3 kg. Il sollevamento pesi provoca facilmente anche l'aborto spontaneo..

Primo trimestre

Sappiamo già che categoricamente è impossibile per le donne in gravidanza, che carica i medici vietare.

Sono utili i seguenti tipi di attività fisica:

  1. Nuoto.
  2. Camminare a un ritmo moderatamente veloce.
  3. Yoga.
  4. Ginnastica speciale per gestanti.

Prima di iniziare le lezioni, consultare un ginecologo. Procedi con loro solo con la sua approvazione.

Una donna in attesa di un bambino deve prestare particolare attenzione ai suoi vestiti. Deve essere selezionato rigorosamente individualmente, tenendo conto del cambiamento delle dimensioni..

Quello che non puoi fare alle donne in gravidanza nelle prime fasi è allungare eccessivamente. La necessità di ossigeno aumenta, il volume del sangue che circola attraverso i vasi raddoppia. Il compito della futura mamma è quello di fornire libero accesso all'aria e movimenti senza ostacoli del flusso sanguigno. Per questo periodo, è necessario acquistare abiti che delineano delicatamente i contorni del corpo o il taglio completamente sciolto.

  • abito dal taglio dritto o abito di noodle a maglia;
  • una gonna senza spalline;
  • pantaloni con elastico in vita, la cui lunghezza può essere regolata;
  • tuta - una "forma" universale per le donne "in posizione", non fuori moda per molti decenni.

Anche se non c'è ancora stomaco, il corpo sta subendo cambiamenti significativi. Dovresti sentirti il ​​più a tuo agio possibile, i tuoi vestiti dovrebbero essere sicuri per il nascituro e non esercitare pressione sul corpo.

Suggerimenti per la gravidanza precoce per le scarpe: evitare le scarpe col tacco alto. Nel secondo e terzo trimestre non ci sono dubbi: lì la donna stessa smette di indossare scarpe del genere, privilegiando comode "barche" e scarpe da ballo. Dopotutto, le gambe si gonfiano leggermente e si stancano rapidamente e il peso crescente cambia il baricentro.

Nel primo trimestre, non ci sono ancora problemi di peso, ma una forcina è una minaccia:

  • vene nelle gambe;
  • l'utero e il nascituro;
  • sicurezza.

Le donne in attesa di un bambino sono già a rischio di sviluppare vene varicose e se la situazione è aggravata dai talloni, dopo il parto c'è una grande possibilità di ottenere una "decorazione" per tutta la vita sotto forma di una rete venosa.

Quando una donna indossa le scarpe con i tacchi alti, i muscoli addominali e della schiena diventano tesi. Questo sovraccarico aiuta a dare tono all'utero. L'ipertono dell'utero è irto di aborti.

Pensa se una donna dovrebbe sacrificare la vita e la salute di suo figlio per una dubbia bellezza..

Comportamento

Nel primo trimestre, dovresti aiutare il corpo ad abituarsi ai cambiamenti e ad adattarsi rapidamente ad essi. Cosa hai bisogno di sapere. La futura mamma deve ricordare di osservare le regole principali per mantenere una buona salute e creare le condizioni più favorevoli per lo sviluppo del feto.

  1. Rilassati di più.
  2. Dormi a sufficienza: vai a letto presto e alzati non secondo la sveglia, ma quando il corpo segnala che si è già riposato.
  3. Fai una passeggiata a un ritmo moderatamente veloce.
  4. Cerca di non saltare la colazione. Se non hai energia da mangiare al mattino presto, fai uno spuntino un'ora dopo il risveglio. Avere sempre qualcosa da mangiare con te: mela, banana, noci.
  5. Non partecipare a eventi affollati, soprattutto nel mezzo dell'influenza e della SARS.
  6. In caso di malessere, consultare un medico.
  7. Non assumere antibiotici se non assolutamente necessario..
  8. Vai dal dentista per un controllo: le cavità cariate devono essere sradicate, poiché questa è una fonte costante di infezione per un bambino non ancora nato.

In previsione di un bambino, sii estremamente attento a te stesso:

Ora prendersi cura di te è il compito principale.

Come comportarsi - idealmente, valeva la pena imparare in fase di pianificazione.

Ma per una donna incinta nelle prime fasi, questa conoscenza è anche utile.

Conoscendo ciò che è buono per le donne "in posizione", sarai in grado di sopravvivere più facilmente al difficile primo periodo.

  • spesso prendono cibo sano in piccole porzioni in modo che il bambino riceva le vitamine e i minerali necessari;
  • mantenersi in forma
  • rinunciare alla cattiva abitudine di rimanere a lungo davanti al computer o alla TV;
  • dimentica il maniaco del lavoro. Quindi, dopo il congedo di maternità, risolverai i compiti di produzione con rinnovato vigore e ora delegherai l'autorità ai colleghi;
  • Non preoccuparti e senza motivo, poiché ciò può influire negativamente sul bambino;
  • trattare tempestivamente raffreddori ed eventuali infezioni;
  • ascoltare la musica calma e piacevole più spesso;
  • comunicare con le persone positive, il che è molto utile per qualsiasi donna incinta, sia che sia all'inizio o che stia per finire il periodo di gestazione.

Trascorri molto tempo con la famiglia e gli amici. Lascia che si prendano cura di te: hai bisogno di supporto in questo momento.

E assicurati di mantenere il morale e la fede che tutto andrà bene: passeranno solo pochi mesi e nascerà una nuova persona. Sarà la tua krovinochka, il miglior figlio o la figlia più amata! Ixi cosa puoi scoprire qui.

Prodotti vietati e consentiti dalle donne in gravidanza

Una dieta completa e sicura durante la gravidanza è la chiave per il benessere e la salute della futura mamma e bambino. Ecco perché, durante la gravidanza, la futura mamma ha bisogno di mangiare correttamente, evitare additivi dannosi che possono impedire al bambino di svilupparsi normalmente. Come sapete, in molte donne in gravidanza con l'inizio della gravidanza, il comportamento alimentare cambia, c'è il desiderio di mangiare cibi che una donna non ha mai consumato prima. Ciò è dovuto alla mancanza di alcuni oligoelementi nel corpo. Notando un irresistibile desiderio di mangiare qualcosa di non sano, devi superare un emocromo completo. Avendo appreso della situazione, si consiglia alla futura mamma di familiarizzare con i cibi proibiti durante la gravidanza, poiché possono danneggiare il nascituro. Inoltre, scopri quali prodotti sono utili e consigliati per l'uso..

Elenco dei prodotti per la gravidanza vietati

L'elenco comprende quei prodotti che possono causare danni significativi alla salute del nascituro, pertanto i medici raccomandano di eliminare completamente tali prodotti dalla dieta di una donna incinta come:

Qualsiasi bevanda alcolica, anche in piccole dosi, può interferire con il normale movimento dell'ossigeno verso le cellule del corpo, interrompendo il normale metabolismo. I bambini le cui madri hanno bevuto alcol possono nascere prematuramente e sottopeso o con deformità ossee. Le capacità mentali di questi bambini sono significativamente dietro i pari.

Bevande alcoliche
Fast foodHamburger, patatine, hot dog, spaghetti istantanei e altri cereali per la colazione contengono integratori E e glutammato monosodico.
Carni affumicateLa salsiccia affumicata cruda, il petto e altri prodotti del fumo freddo o caldo contengono molti agenti cancerogeni che non possono essere utili per un bambino non ancora nato e in grandi quantità provocano la comparsa di cellule tumorali.
Carne o pesce cucinati male (fritti), sushi, frutti di mare
Uova Crude, Latte Fresco
Prodotti semi-finiti
Funghi
Conserve alimentari (conserve, prodotti fatti in casa)
Formaggi con muffa, formaggi a pasta molle (Camembert, Brie)
Tonno, carne di squalo e pesce spada, caviale, gamberi
Margarina e suoi sostituti

Tutti questi prodotti sono potenti allergeni.

Quando si esamina la composizione del prodotto sulla confezione, una donna dovrebbe prestare attenzione a regolatori di acidità, conservanti, coloranti, emulsionanti, esaltatori di sapidità, poiché influenzano il fegato e il pancreas sia della madre che del bambino!

Dopo aver esaminato l'elenco dei cibi vietati, la futura madre potrebbe avere una domanda: cosa mangiare? Ma non preoccuparti, esclusi i prodotti dannosi, ci saranno molti altri prodotti gustosi, nutrienti e salutari. Saranno discussi più avanti..

Una corretta alimentazione e cibi sani durante la gravidanza

Una corretta alimentazione di una donna incinta è la chiave per un parto facile e di successo, preservando la salute della donna incinta stessa e la nascita di un bambino sano.

Su come mangiare bene e su ciò di cui hai bisogno e che puoi mangiare durante la gravidanza, discuteremo ulteriormente.

Carne di pollame
Pesce e carne magriLe varietà a basso contenuto di grassi di carne (vitello, carne di coniglio) e pesce (merluzzo, melù, pollock, navaga, eglefino) sono preziose fonti di proteine. Il loro uso è estremamente importante, in quanto forniscono calcio, vitamine del gruppo B, vitamina D, ferro, fosforo al corpo.
Verdure, frutta e baccheQuasi tutto è permesso, non dimenticare solo le caratteristiche individuali del corpo. Inoltre, in modo che tutto sia accuratamente lavato prima dell'uso e consumato solo fresco.
LatticiniRicotta, kefir, latte al forno fermentato, yogurt, tutti questi prodotti sono incredibilmente utili perché sono arricchiti con microflora coltivata artificialmente, vale a dire bifidobatteri e lattobacilli.
Alghe, calamari, cozze, gamberi, granchiPortano innegabili benefici durante la gravidanza. Contengono una piccola quantità di grasso, ma d'altra parte sono una fonte completa di proteine ​​e nella composizione degli oligoelementi. Tuttavia, non dimenticare la quantità di frutti di mare consumata, poiché alcuni di essi possono contenere mercurio e altri metalli pesanti..
Cereali
Pane integrale, pane integrale con crusca

Le sostanze contenute nella frutta secca mantengono il calcio nel corpo, migliorano la vista, rimuovono tossine, radionuclidi, sali di metalli pesanti, tossine e colesterolo dal corpo. La pectina e la fibra attivano l'intestino, migliorano la sua peristalsi, normalizzano lo stato di microflora benefica ed eliminano la costipazione.

È ricco di vitamine e minerali necessari per la piena crescita e sviluppo del bambino. I verdi dovrebbero essere consumati in estate, come in inverno o in autunno, i verdi possono essere coltivati ​​usando pesticidi e nitrati..

Con moderazione, arricchisci il corpo con oli, proteine ​​e minerali sani..

Contengono un complesso di vitamine (A, B, C, E, K), minerali (calcio, potassio, sodio, fosforo, magnesio) e acidi grassi polinsaturi. Gli oli rafforzano l'immunità, abbassano il colesterolo, normalizzano il lavoro del sistema cardiovascolare. Effetto benefico sulla formazione del cervello e del sistema nervoso del feto.

Vale la pena notare che la necessità di un'alimentazione corretta e razionale di una donna che porta un bambino è scientificamente provata. La dieta di una donna incinta influenza direttamente il decorso e la durata della gestazione, il processo di sviluppo e formazione del feto. Una corretta alimentazione della futura mamma contribuisce alla nascita di un bambino di peso normale senza lesioni e patologie.

Nel terzo elenco, presentiamo prodotti che non sono desiderabili per l'uso durante la gravidanza.

Prodotti da tagliare nella dieta di una donna incinta

Dolci
Zucchero raffinato, torte, muffin, marmellata, gelato, ecc. Questi prodotti non sono desiderabili, perché un eccesso di dolci danneggia la salute della madre, danneggia il nascituro. Inoltre, i coloranti presenti in molti cibi dolci influenzano negativamente il fegato e altri organi del bambino.
saleAlcuni medici consigliano gli ultimi 2 mesi di passare a una dieta priva di sale. Ciò migliorerà il metabolismo e durante il parto faciliterà l'apertura della cervice e ridurrà anche il dolore. Il sale, come sapete, trattiene il fluido in sé, il che porta all'edema.
Condimenti e spezieProdotti come senape, pepe, rafano o aceto nella dieta di una donna incinta dovrebbero essere il più piccoli possibile. Un eccesso di cibi piccanti provoca indigestione, provoca sete e bruciore di stomaco.
Maionese, ketchup, salsa di soia, ecc..Contengono un gran numero di conservanti, coloranti, vari addensanti e sale. L'uso di questi prodotti nella dieta quotidiana di una donna incinta non è raccomandato.
Bevande gassate e minerali
L'anidride carbonica nelle bevande provoca bruciore di stomaco e gonfiore.
Succhi appena spremutiIn primo luogo, non sono pastorizzati, il che significa che possono contenere batteri pericolosi, tra cui E. coli e Salmonella. In secondo luogo, possono portare ad un aumento dell'acidità nello stomaco e causare bruciori di stomaco sgradevoli.
UvaL'uva è meglio limitata nella dieta. Nonostante sia utile e rimuova le tossine dal corpo, provoca anche una maggiore fermentazione nell'intestino e una maggiore formazione di gas

Pertanto, è importante per ogni donna incinta sapere quali alimenti dovrebbero essere limitati e quali dovrebbero essere scartati temporaneamente durante la gravidanza. Dopotutto, tutto ciò che una donna fa e mangia durante questo periodo, influenza istantaneamente la salute del futuro bambino.

Up