logo

Forse il prodotto principale nella dieta di un bambino di 4 mesi dovrebbe essere considerato il latte. Ma a questa età, puoi anche introdurre gradualmente cibi complementari. La quantità di cibo consumato dovrebbe essere di circa 1 litro al giorno. Insieme al latte, i cibi abbastanza densi dovrebbero essere introdotti gradualmente nel cibo. Nuovi piatti consentiranno al bambino di ricevere la quantità necessaria di minerali e vitamine.

L'esca dovrebbe iniziare con una bassa densità. A poco a poco, i piatti dovrebbero diventare più densi. Un'ottima opzione per nutrire un bambino di 4 mesi è una mela grattugiata, diluita con succo o sciroppo di zucchero. In primo luogo, puoi dare un cucchiaio, quindi aumentare gradualmente le porzioni a 8 cucchiai al giorno. Dopo un po ', aggiungi le mele grattugiate di pane bianco tritate al vapore nel latte. Questo piatto è particolarmente indicato per i bambini inclini alla magrezza.

Quando il bambino ha 4 mesi, puoi iniziare a dargli da mangiare con vari cereali, frutta e verdura. Particolarmente indicato: carote, mele, pesche, lamponi, ribes e fragole. Ma le albicocche devono essere somministrate con cautela, in quanto possono causare reazioni allergiche. Prugne e ciliegie, pere e uva possono influire negativamente sulla digestione del bambino.

Per quanto riguarda le verdure, è meglio darle bollite. Ad esempio, puoi cucinare la zuppa di carote, prezzemolo e sedano. A proposito, alcuni bambini di questa età amano molto le zuppe leggermente zuccherate. Se un bambino non ingrassa un paio di settimane dopo aver mangiato questa zuppa, aggiungi semolino e una piccola quantità di burro alla zuppa.

Inoltre, una dieta più spessa con patate, zucchine, pomodori, cipolle e piselli può essere inclusa nella dieta di un bambino di 4 mesi. Per prepararlo, dovresti bollire le verdure sopra e strofinarle attraverso un setaccio. Quindi il brodo viene portato alla consistenza desiderata e bollito. Le zuppe sono sempre meglio cucinare da diversi tipi di verdure.

Può succedere che il bambino si rifiuti categoricamente di usare la zuppa di verdure. In questa situazione, devi aspettare una settimana e provare a dargli di nuovo da mangiare. Bene, per la prima volta, puoi dare la tua purea di carote condita con succo di limone.

Recentemente, un gran numero di puree vegetali in barattoli sono apparsi in vendita. Possono già iniziare a dare al bambino a 4 mesi di età. Solo prima dell'uso, la mamma dovrebbe riscaldare la miscela di verdure.

Nutrire un bambino a questa età segue un certo schema. È meglio dare prima il latte e poi i cibi complementari. Completare il pasto dovrebbe essere anche il latte. Solo un bambino può rifiutare di mangiare immediatamente un cibo denso e insolito. Ogni madre dovrebbe trovare lo schema alimentare più adatto per il suo bambino..

In effetti, la dieta di un bambino di 4 mesi differisce dalla nutrizione in età precoce solo per l'introduzione graduale di alimenti complementari. La frequenza di alimentazione non diminuisce.

Alimentazione da 4 mesi

L'alimentazione complementare da 4 mesi è talvolta prescritta ai bambini. Attualmente, l'OMS raccomanda ai bambini di non alimentare nient'altro che latte materno per un massimo di 6 mesi. Chi discuterebbe? Certo, da 4 mesi qualcuno ha bisogno del latte della mamma. Tuttavia, vivo in un vasto territorio della Russia. Le situazioni di epatite B nelle madri possono essere diverse. Pertanto, è meglio non ascoltare modelli stranieri, ma il consiglio di un medico locale nativo. Se non sei d'accordo, ti invito a discutere più in dettaglio l'articolo sugli alimenti complementari per i bambini di età inferiore a 1 anno.

Vitamine utili, oligoelementi dei prodotti compensano il corpo in crescita della mancanza di latte materno o di una miscela. Pertanto, la madre deve introdurre alimenti complementari da 4 mesi negli alimenti per bambini, dopo aver consultato un pediatra. Perché se il bambino ha abbastanza latte materno, allora è troppo presto per dargli altri prodotti. E se ci sono problemi con l'allattamento, vengono prese tutte le misure, ma senza risultato, è possibile un'alimentazione mista fino a 12 mesi

L'ordine degli alimenti complementari dipende da vari fattori, ad esempio i pediatri danno consigli come questo: il porridge viene introdotto per la prima volta nel porridge dai 4 mesi e la purea viene data ai bambini che hanno un buon peso.

A proposito di alimenti complementari di più

Purea di verdure

può essere somministrato da 4 mesi, iniziando con mezzo cucchiaino, portando gradualmente il volume di purè di patate a 200 grammi all'anno. La purea di verdure è un'ottima fonte di proteine, carboidrati, fibre vegetali, oligoelementi: potassio, ferro; buono per i bambini con problemi di costipazione. Per prima cosa devi dare una purea monocomponente da solo 1 verdura, preferibilmente da zucchine. Quindi, gradualmente, aggiungi un altro componente: broccoli, zucca, carote, cavolfiore e altre verdure. È necessario monitorare eventuali eruzioni allergiche sulla pelle di un bambino, quando compaiono, rimuovere il prodotto, consultare un medico.

La purea di verdure può essere acquistata in reparti specializzati di alimenti per l'infanzia, preparati secondo la tecnologia con la conservazione di vitamine e minerali. Se cucini la purea da solo, pulisci le verdure bollite o al vapore attraverso un setaccio, senza aggiungere sale o zucchero. Il setaccio non deve essere verniciato. È meglio usare un setaccio progettato per setacciare la farina. Quindi puoi provare a schiacciare le verdure o a sbattere con un mixer, ma non tutti mangiano purè di patate.

Porridge

una delle principali fonti di nutrienti. Contengono oligoelementi di ferro, selenio, vitamine B1, B2, PP e altri. Sono cibi sostanziosi, utili per i bambini con feci instabili. In precedenza, il 5% di porridge di semola era una delle prime esche, ora i pediatri non raccomandano di dare semola, perché contiene calorie nude, senza vitamine, senza oligoelementi. Attualmente, si consiglia di far bollire la farina d'avena sottile (farina d'avena), passandola anche attraverso un setaccio. Tale porridge può essere somministrato da 4 mesi, a partire da 10 grammi, entro l'anno portando fino a 200 grammi. Puoi cuocere il porridge in acqua o latte all'1%. Inizialmente, non aggiungere sale di zucchero e osservare il bambino: se mangia, va bene, se sputa, puoi aggiungere un po 'di sale. Lo zucchero è meglio diluire allo sciroppo, per evitare allergie allo zucchero, versare il porridge con questo sciroppo.

È possibile acquistare cereali secchi a basso contenuto allergenico di produzione industriale, diluirli con acqua, latte materno o una miscela. Questi cereali sono arricchiti con vitamine e minerali..

Purè di patate e succhi di frutta

simile nella composizione, contiene una varietà di vitamine, zuccheri, oligoelementi, fibre. Effetto positivo sulla digestione. È necessario dare loro da 4 mesi, iniziando con succhi chiarificati (mela, pera), con 1/4 di cucchiaino, portando a un anno a 90-100 ml. Innanzitutto, un frutto, quindi, con buona tolleranza, possono essere mescolati succhi o purè di patate. I succhi possono essere acquistati o prodotti da soli.

Nei succhi fatti in casa, è consigliabile non utilizzare oggetti metallici, poiché alcune vitamine vengono distrutte. È meglio raschiare una mela o una pera matura con un cucchiaio non metallico, nutrire immediatamente il bambino. I frutti sono scelti al meglio per colore. I frutti rosso-giallo-arancio brillanti sono maggiormente a rischio di allergie. Meglio scegliere il verde.

Latticini

baby kefir, il latte fermentato cotto viene aggiunto alla dieta entro 8 mesi. Al momento dell'acquisto, guarda l'etichetta in modo che non ci siano coloranti chimici, conservanti, in modo che ci sia un'iscrizione "per pappe". Puoi anche cucinare a casa.

Ricotta e tuorlo d'uovo

contengono proteine ​​del latte in una forma ben assorbita, oligoelementi - molto calcio, necessario per la crescita di ossa e denti; vitamine A, D, gruppo B. Dato a partire da 6 mesi. Tuorlo di uova sode - a partire da 1/8, strofinando, aggiungendo ai cereali o diluendo con il latte materno (miscela). La ricotta può essere miscelata con frutta dolce, entro l'anno il volume della ricotta viene portato a 50 grammi.

Carne

Ferro, magnesio, zinco e altre vitamine sono apprezzati per l'elemento traccia facilmente digeribile. I prodotti a base di carne di produzione industriale possono essere di consistenza omogenea o macinati grossolanamente, possono includere additivi vegetali o cereali. A casa, la carne bollita (pollo, vitello, tacchino) può essere fatta scorrere due volte in un tritacarne o tagliata in un frullatore. La carne viene somministrata 6 mesi dopo (8-9 mesi), puoi dare succhi di carne, polpette, cotolette di vapore.

Pesce

somministrare più tardi, da 8,5 mesi, con cautela, osservando se è emersa un'allergia. L'allergenico più basso è il pesce rosso marino (chum, salmone rosa). Il pesce contiene un complesso di vitamine, oligoelementi e acidi grassi polinsaturi benefici.

A 7 mesi, ai bambini possono essere dati cracker o biscotti e, a 8 mesi, una fetta di pane integrale.

Dolci e cioccolatini

i bambini di età inferiore a un anno non dovrebbero essere dati, proprio come i diversi dolci preparati con conservanti.

Tabella della sequenza raccomandata o ordine di introduzione di nuovi prodotti per bambini di età inferiore a 1 anno.

Ti piace l'articolo? Condividi con i tuoi amici facendo clic sui pulsanti dei social network :).

Come posso nutrire un bambino all'età di 4 mesi??

Visualizzazioni - 96 933

Ogni nuovo mese della vita di un piccolo uomo è un'intera era. Pensa solo a quale strada prende in appena un anno. Una creatura completamente indifesa davanti ai nostri occhi, giorno dopo giorno diventa più intelligente, più matura, sempre più forte.

Questo è un processo naturale guidato dalla natura stessa, anche se non senza la partecipazione attiva dei suoi genitori. Ma non discuteremo molto, ma passeremo all'importante questione che è rilevante oggi: la nutrizione di un bambino di 4 mesi.

  • Alimentazione a 4 mesi. Già possibile!
  • Come e cosa è accettabile nutrire il bambino in 4 mesi
  • Quanto

Cosa devi sapere sugli alimenti complementari

Conoscere alcune delle complessità legate all'introduzione di nuovi piatti nella dieta dei bambini aiuterà ad evitare la maggior parte dei problemi che i genitori di solito affrontano..

  • In caso di malattia del bambino e durante il periodo di vaccinazione, non è consigliabile modificare la sua dieta.
  • Dai al bambino un prodotto ogni 2 settimane. Durante il primo, al bambino dovrebbe essere offerto di provare una piccola quantità di nuovo cibo e aumentarlo gradualmente. Per tutta la seconda settimana ci si abituerà. E solo dopo questo periodo, puoi iniziare a introdurre altri prodotti.
  • Spesso un bambino rifiuta il nuovo cibo. I genitori devono essere pazienti. Devi offrirlo al tuo bambino almeno 10 volte. Si consiglia di farlo prima di bere la solita miscela di latte. Quindi il bambino ha maggiori probabilità di provare nuovo cibo. Se questo non aiuta, devi pensare ad altri alimenti..
  • Dare un nuovo prodotto è la mattina. Quindi è più conveniente monitorare la reazione del corpo del bambino ad esso durante il giorno. Allergie, problemi alle feci, coliche sono segnali allarmanti. Quando compaiono, vale la pena interrompere gli alimenti complementari e contattare un pediatra per sviluppare un regime nutrizionale individuale.

E ora puoi pensare a come nutrire un bambino a 4 mesi. Prima di tutto, si consiglia di introdurre la purea di verdure nella sua dieta.

Suggerimenti nutrizionali

È molto comico guardare come il bambino si sta contorcendo, avendo assaggiato la prima goccia di una nuova alimentazione nella sua vita. Dopo il dolce latte materno o una miscela, la purea di verdure gli sembra insopportabilmente insipida. Non forzare il bambino a mangiare con la forza. Aspetta che abbia fame, fagli conoscere il gusto del nuovo prodotto. Ogni giorno, un cucchiaino da tè e dopo una settimana le briciole faranno scoppiare le purè di patate per entrambe le guance!

Cerca di mantenere il tuo bambino in posizione verticale. È molto importante che il bambino non si strozzi. Poiché a questa età non riesci ancora a sederti, metti il ​​bambino sui cuscini, sollevando il busto il più lontano possibile.

Il bambino raggiungerà attivamente il cucchiaio e proverà ad afferrarlo con le mani. Se ti alleni a fasciare, in questo momento è meglio fasciare il tuo bambino. Se non vuoi ostacolare i movimenti del bambino, dagli un giocattolo.

A questa età, hanno solo imparato a tenere gli oggetti, e questa attività è così eccitante per loro che anche il gusto orribile e non zuccherato delle purè di patate nei primi minuti non sembrerà così brutto, poiché tutta l'attenzione si concentrerà su un giocattolo che può essere toccato!

Purea di verdure da 4 mesi

La maggior parte dei pediatri consiglia innanzitutto di introdurre solo purea di verdure da 4 mesi. Le purè di patate devono essere monocomponenti. Tuttavia, non tutte le verdure sono adatte al bambino in così tenera età..

Vale la pena scegliere:

  • cavolo (cavolo bianco, broccoli, cavolfiore),
  • schiacciare,
  • carota.

È meno probabile che altri causino allergie. Puoi preparare tu stesso le purè di patate, tuttavia per questa casa devi avere un frullatore. Aiuterà a macinare le verdure a tal punto che nutrire un bambino di 4 mesi sarà completamente sicuro per loro. Se ci sono pezzi nella purea, il bambino potrebbe soffocare.

Per preparare le purè di patate a casa devi:

  1. lavare, sbucciare e tritare le verdure,
  2. cuocili in una doppia caldaia o su una stufa,
  3. macinarli in un frullatore.

Vale la pena introdurre purè di patate secondo lo schema presentato nella tabella.

Schema nutrizionale di purea di verdure di 4 mesi

Il primo giorno
Secondo giorno
Il terzo giorno
Quarto giorno
Quinto giorno
Sesto giorno
100 grammi
Settimo giorno
150 g

Dopo due settimane, puoi fare il purè di patate, pomodori o barbabietole. Ancora una volta, introducendo nella dieta nuovi puri vegetali da 4 mesi, osservare le cure speciali e il principio di gradualità. Osserva la reazione del bambino a nuovi alimenti.

Nutrire un bambino da 4 mesi

Dove iniziare cibi complementari?

Quindi, il bambino ha 4 mesi. Per determinare quale tipo di alimenti complementari introdurre prima, è necessario prestare attenzione ai suoi parametri fisiologici. Un bambino in sovrappeso può usare la purea di verdure come primo piatto. Dovrebbero essere il primo richiamo per avere bambini in sovrappeso.

4 mesi è il momento in cui i bambini sono inclini a costipazione o disturbi intestinali. Se le feci del bambino non sono completamente stabili o il bambino è sottopeso, gli alimenti complementari dovrebbero iniziare con i cereali.

Nutrire un bambino di 4 mesi con succo di frutta

Per la prima alimentazione è adatto il succo di mela. Non provoca quasi mai allergie, quindi è considerato il più sicuro. Se dopo due settimane non è stato notato alcun effetto negativo del prodotto sulla salute del bambino, puoi trattarlo con succhi di pesca, pera o prugne.

Non dimenticare che non puoi entrare tutto in una volta. Il bambino deve prima abituarsi a un prodotto. Se non ci sono ancora problemi, i genitori possono tranquillamente offrirgli succhi di frutta, ad esempio ciliegia.

Mancia. Il succo può essere acquistato presso il negozio o realizzato in modo indipendente. Tutti i genitori, senza eccezioni, vogliono crescere un bambino sano, quindi diffidano dei prodotti acquistati dai bambini. Tuttavia, in inverno e in primavera è meglio privilegiarli. I succhi per lo shopping saranno molto più sani di quelli ottenuti dalla frutta acquistata, perché sono per lo più trattati da sostanze chimiche..

In estate e in autunno, il succo può essere preparato da solo, a condizione che la frutta non provenga dal supermercato. Puoi farlo con uno spremiagrumi, e se non lo è, usa una grattugia e una garza. Tutto deve essere pulito, altrimenti i batteri entreranno nel corpo del bambino insieme al succo.

Per cucinarlo senza spremiagrumi devi:

  1. grattugiare la frutta su una grattugia fine,
  2. aggiungi la massa risultante alla garza,
  3. spremere il succo in un contenitore preparato in anticipo.

Per la prima volta, dai al bambino da 3 a 5 gocce del prodotto. Nei giorni seguenti, è necessario aumentare gradualmente il volume del succo.

In quali alimenti è costituito un bambino di 4 mesi?

La prima esca a 4 mesi è meglio iniziare con purè di cavolfiore, zucca, zucca o purè di patate. Questo gruppo di verdure è il più sicuro in termini di reazioni allergiche..

I bambini sono estremamente difficili da abituarsi a un nuovo tipo di cibo, quindi a differenza del latte materno. Pertanto, non disperare se il bambino sputa verdure schiacciate, col tempo si abituerà ancora a questo nuovo gusto. Inoltre, non inserire immediatamente diversi tipi. Il bambino deve abituarsi gradualmente a ogni nuovo tipo di verdura.

Puoi alternare frutta e verdura schiacciate, ma questa opzione è consentita se i succhi sono già presenti nella dieta del bambino. Le puree di frutta sono sempre dolci e c'è il pericolo che il bambino rifiuti alimenti vegetali piuttosto freschi..

Una corretta alimentazione a 4 mesi dovrebbe iniziare con la salsa di mele, poiché le mele praticamente non causano allergie.

Come nutrire un bambino con purè di frutta da 4 mesi

Molti genitori vogliono compiacere il proprio bambino con innovazioni nel cibo e, dopo l'introduzione del succo, chiedono che tipo di alimenti complementari per i bambini a partire da 4 mesi sono possibili oltre a lui. La purea di frutta sarà l'opzione migliore. Come per il succo, la prima cosa da fare è usare un prodotto a base di mele.

Le purè di patate possono essere acquistate presso il negozio. Quando si sceglie, vale la pena studiare attentamente l'etichetta. Il prodotto dovrebbe consistere in un solo tipo di frutta e non in diversi. Cerca purea per bambini ottimizzata a partire da 4 mesi.

In estate e in autunno, se hai i tuoi frutti, puoi preparare tu stesso le purè di patate. La ricetta è la stessa di una verdura. Anche le purè di patate dovrebbero essere aggiunte gradualmente alla dieta. Devi iniziare con un cucchiaino il primo giorno di alimentazione.

8 regole di base per l'introduzione di alimenti complementari

  • Prima di introdurre qualsiasi prodotto, consultare un pediatra;
  • l'introduzione di un nuovo piatto è consentita 1 volta entro 21 giorni;
  • nutrire il tuo bambino esclusivamente da un cucchiaio;
  • inizia sempre ad abituarti a un nuovo gusto con la norma minima - 1 cucchiaino al giorno, aumenta quotidianamente la norma di 1 cucchiaino, raggiungendo una porzione di 150 grammi (di solito ci vuole 1 settimana);
  • Non abbiate fretta con l'introduzione simultanea di diversi prodotti;
  • monitorare attentamente le condizioni del bambino e, al minimo segno di disturbi digestivi, cancellare il piatto;
  • non offrire cibi non familiari al bambino se non si sente bene o se è stato sottoposto a una vaccinazione di routine;
  • dai da mangiare al tuo bambino prima di allattare.

Quanto dovrebbe mangiare un bambino a 4 mesi

Il numero di nuovi prodotti non dovrebbe essere illimitato. Affinché il bambino sia sano, devono essere osservate determinate proporzioni. La tabella seguente mostra quanto un bambino dovrebbe mangiare a 4 mesi e si è già adattato ai nuovi prodotti.

Prodotto

quantità

Miscela di latte
700 ml
Succo di frutta
40-50 ml
Purea di frutta
40-50 g
Purea di verdure
150 g

Regole per l'introduzione di nuovi alimenti

Molto spesso, le giovani madri sentono la seguente frase: “Un bambino ha 4 mesi e un pediatra ha raccomandato l'introduzione di alimenti complementari. Perché?" Vediamo cosa c'è dietro il termine "alimenti complementari". In realtà, questa è un'alimentazione sostitutiva per il bambino. Nuovi tipi di alimenti introdotti nella dieta quotidiana aiutano a sostituire il latte materno, che non può più fornire completamente al corpo del bambino tutte le sostanze necessarie per il pieno sviluppo.

Introduciamo alimenti complementari a 4 mesi con molta attenzione. Se il bambino non si sente bene o è stato somministrato un vaccino di routine, questo non è il momento migliore per cambiare la dieta abituale.

Lascia che te lo ricordi, la conversazione è sull'argomento: "Come introdurre correttamente alimenti complementari in 4 mesi". Pertanto, sarà più consigliabile dare un nuovo tipo di cibo prima dell'allattamento. La spiegazione per questo è abbastanza semplice: è molto probabile che un bambino affamato ingerisca almeno un po 'di questo piatto insolito.

Inizia a introdurre nuovo cibo con un cucchiaino da tè. Quindi gradualmente per un periodo di 14 giorni il volume totale viene regolato a 150 grammi, ma questa cifra dipende dal peso del bambino. In questo giorno, dovresti monitorare attentamente le condizioni generali del bambino, poiché potrebbero verificarsi reazioni allergiche o altri problemi.

Porridge da 4 mesi

Nutrire i bambini da 4 mesi può dipendere da singoli fattori. Invece della purea di frutta, si consiglia ad alcuni bambini di somministrare il porridge. Può anche succedere che il pediatra ti consiglierà di iniziare cibi complementari con il porridge. Ci possono essere diverse ragioni per questo..

Potrebbe essere necessaria un'alimentazione complementare con 4 mesi di cereali se il bambino:

  • ingrassare male,
  • ha problemi con le feci,
  • sputa spesso dopo aver mangiato.

Quando si sceglie una coltura di cereali, è necessario concentrarsi sulla presenza / assenza di glutine in essa. Questa proteina provoca spesso disturbi digestivi nei bambini piccoli. Pertanto, è meglio dare la preferenza ai prodotti che non lo contengono..

Questi sono:

  • riso,
  • Mais,
  • grano saraceno.

Mancia. Il processo di preparazione del porridge da solo è molto semplice, basta far bollire i cereali e macinare in un frullatore. Tuttavia, non dimenticare che i cereali acquistati prodotti appositamente per i bambini sono più equilibrati e saturi di tutti gli oligoelementi necessari per loro, ad esempio ferro e calcio. Inoltre, la loro preparazione richiede meno tempo. Basta versare il porridge con acqua bollita calda ed è pronto. Viene introdotto nella dieta allo stesso modo delle purè di verdure.

Mangiare il porridge! Alimentazione da 4 mesi

Il periodo di allattamento è un momento difficile e interessante nella vita del bambino. Nutrire i bambini da 4 mesi richiede una vigilanza speciale da parte dei genitori. Il loro compito è monitorare attentamente il loro bambino e, se qualcosa va storto, contatta immediatamente un pediatra.

Il bambino è pronto per l'alimentazione??

  • il bambino ha già 4 mesi (per i bambini prematuri, l'età gestazionale è presa come base);
  • il peso del bambino è raddoppiato al momento (un coefficiente di 2,5 è usato per i bambini prematuri);
  • il riflesso di galleggiamento della lingua è completamente assente, cioè il bambino non versa più acqua sul mento quando viene innaffiato da un cucchiaio (è necessario nutrire un bambino da un cucchiaio, poiché il cibo deve essere elaborato con la saliva);
  • il bambino è già seduto e può prendere un cucchiaio se il cibo è gradevole e, al contrario, deviare se il piatto non è adatto ai suoi gusti;
  • non è più saturo del solito cibo: con l'alimentazione artificiale, il bambino non è abbastanza 1 litro al giorno, e con l'allattamento al seno, il bambino viene applicato ad entrambi i seni durante l'alimentazione, ma rimane affamato;
  • può contenere oggetti bloccandoli in una camma;
  • È interessato a ciò che giace sul piatto di sua madre e cerca di provarlo "sul dente" (di norma, il primo dente sta già scoppiando in questo momento).

Non è necessario che tutti i segni compaiano contemporaneamente. In media, si manifestano tra 5 e 9 mesi di vita di un bambino. Ma ancora una volta, tutto è puramente individuale. Ad esempio, anche nei gemelli, nello stesso periodo si osservano molto raramente segni di prontezza per l'introduzione di alimenti complementari. Per alcuni bambini, i pediatri pospongono l'introduzione di alimenti complementari a causa di indicatori medici.

Cucinare il porridge da soli

Quindi le sabbie macinate vengono versate con acqua fredda. Questa opzione è adatta per la preparazione di porridge di riso o grano saraceno. Se hai intenzione di cucinare farina d'avena o semola, il prodotto viene versato in acqua bollente. Durante il processo di cottura, il porridge viene costantemente mescolato per evitare la formazione di grumi. Monitorare attentamente la semola..

Per rendere il piatto più gustoso, oltre ad aumentare leggermente le sue proprietà nutritive, puoi aggiungere un po 'di latte espresso o la miscela di latte utilizzata per l'alimentazione. Quindi metti il ​​porridge su un piatto e fai raffreddare, dopo di che puoi iniziare a nutrire.

Nel porridge cucinato da solo, durante la terza settimana (la fase di abituarsi completamente al piatto), puoi aggiungere il burro. Inizia con 1 grammo di prodotto e porta gradualmente a 4 grammi.

L'esca sposta il latte?

L'inizio precoce della conoscenza del cibo per adulti, a partire da 4 mesi, più vicino ai 5 mesi di età, non dovrebbe indurre il bambino a passare a una sostituzione completa di due poppate con cibo "per adulti". Ad esempio, un bambino mangerà 150 grammi di porridge a colazione e a cena mangerà una quantità simile di purea di verdure e berrà tutto questo con una piccola quantità di cibo normale. Tutte le altre poppate devono essere effettuate utilizzando una miscela adattata o latte materno..

LEGGI ANCHE: il menu corretto per un bambino di 4 mesi che si nutre artificialmente

Condividi con gli altri!

Porridge istantaneo

Per la produzione di cereali di fabbrica vengono utilizzate materie prime di alta qualità. Inoltre, hanno una composizione completamente bilanciata, che comprende proteine, carboidrati e grassi esattamente nella quantità necessaria per un bambino a questa età. Inoltre, i cereali sono arricchiti con sali minerali e vitamine. Non hanno bisogno di aggiungere sale, né zucchero, né burro.

La gamma di cereali industriali è molto varia. Contiene cereali di cereali difficili da cucinare, come mais, segale e orzo. I produttori offrono anche piatti composti da diversi tipi di cereali..

Ci auguriamo che tu abbia ricevuto una risposta esaustiva alla tua domanda su come introdurre correttamente alimenti complementari in 4 mesi. Crescere in salute!

L'Organizzazione mondiale della sanità raccomanda di iniziare a nutrire i bambini con l'allattamento al seno all'età di 6 mesi. Le date precedenti (fino a 5 mesi) sono rilevanti per i bambini che si nutrono artificialmente. Non è raro che giovani madri e padri assaggino cibo per adulti già a 4 mesi. Vale la pena fare un passo così rischioso, il corpo del bambino è pronto per il nuovo cibo? Come rendere sicuro il primo cibo per adulti per le briciole?

Ordine di introduzione

Il riso contiene una quantità molto piccola di proteine ​​vegetali, quindi il corpo del bambino digerisce semplicemente il porridge di riso. È particolarmente adatto a bambini con feci instabili. Ma se il bambino soffre di costipazione, in questo caso è meglio iniziare i cereali con grano saraceno. Ciò è dovuto al fatto che il grano saraceno contiene una quantità sufficientemente grande di fibre, che stimola perfettamente il processo di digestione. Il grano saraceno include anche sali minerali e molto ferro. Questo lo rende molto utile per i bambini che soffrono di anemia sideropenica..

Il porridge di mais ha una composizione meno utile del grano saraceno. Ma è perfetto per diversificare il menu per bambini. È anche ricco di fibre naturali, quindi ha un effetto benefico sulla digestione..

I primi cereali del bambino devono essere mono-cereali, cioè costituiti da un certo tipo di cereali. L'uso di eventuali additivi non è raccomandato durante questo periodo..

Il principio dell'introduzione del cibo per cereali

Per la prima poppata avrai bisogno di un solo cucchiaino di tale porridge. Quindi gradualmente entro il 7-10 ° giorno il volume totale del piatto viene portato a 150 grammi per alimentazione. Se durante questo periodo non sono state osservate manifestazioni insolite, non si sono verificate reazioni allergiche e anche le feci del bambino non sono cambiate, quindi puoi iniziare a nutrire il bambino con il 10% di porridge dallo stesso cereale: 10 grammi di cereali per 100 ml di liquido. Il bambino riceverà un piatto più spesso. La settimana successiva è completamente dedicata ad abituarsi a un simile piatto e solo allora puoi iniziare a dare al bambino un nuovo tipo di porridge al 10% o il prossimo tipo di cibo.

L'alimentazione del porridge per bambini è la cosa migliore durante la colazione. Dopo la poppata nella fase iniziale, il bambino deve ricevere il seno. Se il bambino viene allattato al seno, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni: la parte della miscela ricevuta dal bambino dopo il porridge deve essere in una quantità tale che insieme compongono un volume di 200 ml. Questa regola è rispettata a condizione di nutrire il bambino cinque volte.

Presentazione del porridge nel menu del giorno

Puoi iniziare a introdurre cereali nella dieta del bambino solo dopo che il bambino inizia a mangiare purea di verdure con piacere. Di solito ci vogliono almeno tre settimane per abituarsi al nuovo piatto. Ma se il bambino sta ingrassando male, sputa spesso dopo aver mangiato o ha problemi con le feci, allora è il porridge che viene introdotto per primo. L'introduzione alla dieta di un porridge per bambini piccoli è una fase molto importante. Sono una preziosa fonte di carboidrati, minerali, vitamine e proteine ​​vegetali. Come introdurre correttamente alimenti complementari in 4 mesi con i cereali?

Nutrizione per bambini a 4 mesi: cosa può essere dato al bambino

È difficile per i giovani genitori capire quando iniziare a nutrire un bambino con varie miscele. Peggio ancora, se il bambino rifiuta di allattare. In questo caso, abbiamo bisogno di una consulenza di esperti e, inoltre, questo dovrebbe essere fatto il prima possibile. La miscelazione può sostituire un prodotto lattiero-caseario a tutti gli effetti, e ciò non influirà sull'aumento di peso del bambino.

Un'altra cosa è quando nel tempo arriva il momento di aggiungere varietà al cibo o di condurre un'alimentazione aggiuntiva. In genere, il pediatra consiglia di fare la differenza nell'alimentazione non prima di sei mesi dopo la nascita. Ma lo stordimento e il peso ridotto possono essere la ragione per cui devi dare al tuo bambino cibo extra già dopo 4 mesi. La cosa principale per i genitori sarà la conoscenza di cosa dare, in quali quantità e a che ora.

Come nutrire un bambino in 4 mesi

La maggior parte delle madri, che iniziano a introdurre vari integratori nella dieta dei loro figli, di solito iniziano con i cereali. Poche persone ora cucinano il porridge da soli, poiché nei negozi c'è una vasta selezione di cibi pronti. Se i cereali hanno superato l'elaborazione corretta, contengono molte vitamine e minerali. Tra i cereali prodotti industrialmente, si dovrebbero distinguere quelli in cui non c'è glutine. Tali cereali e miscele includono: grano saraceno, riso, mais. È troppo presto per dare altri cereali a un bambino all'età di quattro mesi. I benefici dell'alimentazione dei porridge includono l'aumento di peso del bambino e le feci stabili.

Con il normale sviluppo del bambino, a 4 mesi iniziano a dargli puree vegetali. Di solito, il medico consiglia di iniziare con purè di patate e passare ai cereali. L'opzione migliore per le purè di verdure sono le zucchine. Le zucchine vengono bollite e strofinate attraverso un setaccio. Puoi anche nutrire il bambino e le purè di patate in scatola dal negozio. Oltre a zucchine, broccoli, zucca, carote con patate e cavolfiore sono raccomandati per il cibo. Tutte queste verdure sono ben bollite e macinate o macinate con un frullatore. Non usare mai sale nelle purè di patate. Gli oli vegetali iniziano ad aggiungere quando il bambino raggiunge i 4,5 mesi.

I principali prodotti dell'inizio di alimenti complementari

Come già accennato, l'introduzione di nuovi prodotti nella dieta inizia con una consultazione medica. Ogni piccola persona ha bisogno di una dieta separata. Solo il medico in cui vengono osservati i bambini può dire l'elenco corretto dei prodotti. Se ti dimentichi dell'intolleranza individuale e dei disturbi nell'attività dello stomaco, allora c'è un elenco dei principali alimenti consentiti per l'esca. L'elenco comprende:

  1. Purè Di Verdure. Questa è una miscela di diverse verdure o la purea viene preparata da una verdura.
  2. Purea di frutta. Si consiglia di utilizzare diversi frutti in una miscela che si combinano nelle loro proprietà. Tali frutti includono pesche, pere e mele..
  3. Zuppe Di Verdure. La zuppa deve essere semiliquida e preparata sulla base di carote, patate, cavoli o barbabietole. In tali zuppe, puoi aggiungere una piccola quantità di burro e semola..
  4. Succhi di frutta. È possibile dare da bere ai bambini di quattro mesi sia succhi di frutta che di verdura. Inizia con succo monocomponente. Se tutto va bene, inizia gradualmente a dare succhi misti.

Le regole per nutrire i bambini dai quattro mesi di età

In ogni caso, ci sono regole, in particolare per quanto riguarda ciò che può essere dato a un bambino a 4 mesi. Ecco alcune delle cose che devi sapere per le giovani madri che hanno incontrato per la prima volta l'alimentazione del loro bambino:

  • Per la prima volta, un bambino può persino rifiutare di accettare cibo non familiare. Non scoraggiarti se ciò accade: ripeti più tardi.
  • Nutri le miscele e le purè di patate con un cucchiaio. Quindi, allo stesso tempo, il bambino è abituato a un nuovo modo di mangiare.
  • Nelle prime poppate, ai bambini viene dato mezzo cucchiaino di cibo alla volta. Quindi iniziano ad aumentare gradualmente la porzione.
  • Non dovremmo dimenticare: non appena i bambini iniziano a mangiare nuovi piatti, possono avere disturbi intestinali e reazioni allergiche. Quindi fai attenzione alle feci e alle eruzioni cutanee sul corpo..
  • Le uova sode contengono vitamina D. A questo proposito, per la prevenzione del rachitismo, ai bambini piccoli viene data una briciola di tuorlo. La dose più grande a questa età è un quarto del tuorlo.

Modi per determinare la prontezza di tuo figlio per un nuovo pasto

Non sempre 4 o 5 mesi sono i garanti del trasferimento dei bambini all'esca. Ognuno di noi è individuale e dobbiamo procedere da questa regola:

  • L'interesse del bambino per il cibo dei genitori può essere chiamato il primo modo per determinare che è ora di provare a dare esca.
  • Il secondo punto è come i bambini si siedono e quanto strettamente tengono oggetti estranei nelle loro penne..
  • Aspetto del primo dente.
  • La scomparsa del riflesso sputò cibo solido.

Cominciano a nutrire i bambini che sono completamente sani. È anche vietato iniziare l'alimentazione durante la preparazione alla vaccinazione e il primo mese dopo la vaccinazione.

Come posso nutrire un bambino a 4 mesi

Molti genitori considerano la presenza di vitamine nella frutta e nella verdura come uno dei principali fattori dell'esca. Tuttavia, non forzarli a spingere i bambini a questa età. Più non significa bene. Che non vi siano stati malintesi da parte di medici, nutrizionisti e pediatri, è stato sviluppato un menu per bambini. Il menu si basa sul calcolo necessario per nutrire il bambino cinque volte al giorno:

  • alle 6 del mattino vengono nutriti con una miscela o latte materno;
  • a 10 ore puoi dare una miscela di latte (latte materno) e succo di frutta;
  • alle 14:00 ai bambini viene dato da mangiare la miscela di latte e la purea di verdure;
  • alle 18 viene nuovamente data una miscela e già una purea di frutta;
  • alle 22, nutrire un quarto della miscela di tuorlo e latte.

Se stai sdraiando il bambino un'ora o due dopo l'ultima poppata, puoi solo dargli la miscela di latte prima..

L'impatto di nuovi prodotti sul corpo dei bambini

Iniziando ad esca i bambini dai 4 mesi di età, presta particolare attenzione alla tolleranza al cibo e agli effetti sul corpo..

  1. I succhi di frutta vengono somministrati insieme alla polpa nelle dosi minime dopo l'allattamento o la miscela mattutina. All'inizio, la dose può essere di sei cucchiaini da tè a settimana. I succhi consigliati sono fatti con mele, pere e albicocche. Ma il succo d'uva è controindicato a causa della sua fermentazione nell'intestino. I succhi di lampone, arancia, fragola e limone causano allergie. Se il ribes nero e il melograno sono fissi, i succhi di carota e prugna hanno un effetto lassativo.
  2. Il succo di cavolo, il succo di ribes nero e il decotto di rosa canina migliorano i processi digestivi.
  3. Le puree di frutta e verdura, così come il tuorlo d'uovo, iniziano a produrre dalle porzioni più piccole, monitorando le reazioni del corpo agli alimenti.

Alimentazione pedagogica

In materia di allevamento e alimentazione dei bambini esiste una cosa come l'alimentazione pedagogica. A 4 mesi, i bambini stanno già iniziando a ripetere i gesti e le espressioni facciali dei genitori e sono anche attratti dal cibo degli adulti.

Pertanto, sulla base dell'alimentazione pedagogica, a un bambino piccolo può essere dato qualsiasi cibo, ma solo in micro dosi. Il resto del cibo deve rispettare regole rigorosamente stabilite.

L'alimentazione pedagogica è necessaria affinché i bambini di quattro mesi possano sentire il gusto e l'odore del cibo. Allo stesso tempo, le preferenze alimentari saranno immediatamente visibili. Dopo qualche tempo, è su queste preferenze che viene compilato un nuovo menu.

Il processo di alimentazione all'età di quattro mesi è generalmente familiare sia alle madri che ai bambini. Se i bambini non sono pronti per l'innovazione, allora non abbiate fretta e non preoccupatevi di questo. Forse tra 1-2 settimane tutto cambierà.

Il bambino ha bisogno di 4 mesi??

Il cibo principale di un neonato è il latte materno. Se per qualche motivo è impossibile dargli briciole, la miscela adattata diventa l'alimento principale per il bambino. Ma man mano che il bambino cresce, sorgono delle domande quando puoi iniziare a dare al tuo bambino altri alimenti. È possibile iniziare cibi complementari a 4 mesi di età e come farlo nel modo giusto?

Il latte materno è il migliore per il bambino

Il latte della mamma è l'alimento più ottimale per ogni bambino. Il latte materno è un alimento perfettamente bilanciato che varia per ogni madre che allatta a seconda delle esigenze del suo bambino.

Nel latte materno non ci sono solo proteine, carboidrati, vitamine e grassi che qualsiasi miscela adatta può dare al bambino. Contiene inoltre sostanze biologiche speciali per la maturazione dell'intestino, enzimi, ormoni, immunoglobuline e molti altri composti preziosi. Ecco perché vale la pena provare a nutrire il tuo bambino con il latte della mamma per almeno i primi mesi di vita.

Come capire che un bambino è pronto per l'alimentazione?

Il primo segno della disponibilità del bambino a provare qualcosa di nuovo, tranne il latte, è l'estinzione del riflesso di espulsione. Il bambino non si toglie più la lingua dalla bocca con la lingua.

Altri segni con cui possiamo giudicare la prontezza dell'arachide sono:

  • Aumenta l'attività del bambino.
  • Raddoppiare il peso di un bambino rispetto alla massa con cui è nato il bambino.
  • Grande interesse del bambino per ciò che mangiano gli adulti.
  • Attacchi più frequenti al petto (il bambino ha smesso di mangiare).

Chi dovrebbe essere nutrito già da 4 mesi?

Il bambino dovrebbe iniziare a dare nuovi piatti in tali situazioni:

  • Il bambino ha un'alimentazione artificiale.
  • Il bambino è allattato al seno, ma sua madre non ha abbastanza latte (il bambino non mangia e aumenta di peso).
  • Il bambino si interessa attivamente al cibo per adulti.
  • Il bambino ha anemia, rachitismo o costipazione frequente.

Regole per l'introduzione di alimenti complementari

  1. Un nuovo piatto per il bambino dovrebbe essere offerto all'inizio dell'alimentazione e quindi alimentato con la solita dieta (latte materno o una miscela).
  2. Non puoi dare più tipi di prodotti contemporaneamente, poiché sarà difficile per te determinare la reazione a nuovi piatti. Tutti i prodotti vengono inizialmente introdotti come monocomponente.
  3. Iniziano a provare un nuovo prodotto con una micro dose - un quarto o mezzo cucchiaino. Con tolleranza normale, la dose viene raddoppiata il giorno successivo. Quindi continuano a dare lo stesso prodotto, osservando il comportamento e la salute del bambino, fino a raggiungere le norme di età. Solo dopo questo, puoi dare alle briciole il seguente prodotto, iniziando di nuovo con microdosi.
  4. L'alimentazione dei nutrienti non viene somministrata se il bambino è malato o è prevista una vaccinazione nei prossimi giorni. Se appare una reazione indesiderata sul piatto somministrato, viene immediatamente annullata e il bambino viene mostrato al medico. I campioni di alimenti complementari dovrebbero essere rinnovati quando tutte le manifestazioni di allergie o disturbi digestivi sono passate.
  5. Per rendere gli alimenti complementari più piacevoli e familiari per il bambino, possono essere diluiti con latte materno o una miscela. Renderà anche il prodotto più fluido, il che faciliterà e migliorerà la sua digestione..

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

La quantità totale di cibo che un bambino di quattro mesi deve mangiare al giorno viene calcolata in base al peso del bambino. Il peso corporeo del bambino dovrebbe essere diviso per 7. La figura risultante mostrerà la quantità giornaliera di cibo necessaria per il bambino. È diviso per il numero di poppate. In media, un bambino di 4 mesi mangia 800-900 ml di cibo al giorno e 140-150 ml per alimentazione.

Quali alimenti possono essere dati a un bambino?

Come primo pasto di alimenti complementari, la maggior parte dei pediatri consiglia di scegliere purè di verdure. Solo i bambini che stanno ingrassando male dovrebbero iniziare a somministrare il porridge a 4 mesi..

Le verdure per il primo test raccomandano zucchine, broccoli o cavolfiori. Per il primo porridge che può essere dato a un bambino piccolo, dovresti scegliere grano saraceno, mais o riso.

Dieta

Un bambino di quattro mesi mangia in media 6 volte al giorno ad intervalli di circa 3,5 ore. Le ore approssimative di alimentazione di un bambino di questa età possono essere:

  • 6: 00-6: 30
  • 9: 30-10: 00
  • 13: 00-13: 30
  • 16: 30-17: 00
  • 20: 00-20: 30
  • 23: 30-00: 00

Alcuni bambini di questa età passano indipendentemente a cinque pasti al giorno, quindi gli intervalli tra le poppate vengono prolungati fino a 4 ore.

Programma alimentare

Un bambino con alimentazione artificiale o un bambino che ha deciso di somministrare cibi complementari prima di sei mesi per una buona ragione, mangia a quattro mesi qualcosa del genere:

Mangiare

Alimenti e piatti

Il latte materno o una miscela adatta

Purea di verdure fino a 100 g

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Consigli

Cuocere e dare alle briciole tanto purè di patate quanto mangia in una volta sola. I residui devono essere eliminati. Se dai al tuo bambino pasti pronti, ricorda che una porzione aperta non può essere conservata per più di 24 ore, anche in frigorifero.

Considera le seguenti sfumature:

  • Usa un frullatore o un filtro per preparare i piatti per il bambino, poiché tutto il cibo per il bambino di quattro mesi dovrebbe essere ben tritato e uniforme.
  • Tieni traccia della temperatura del cibo che dai al bambino. Le purè di patate non devono essere fredde, ma non devono essere surriscaldate. Mescolare il piatto in modo uniforme in modo che la sua temperatura sia la stessa.
  • Non forzare il bambino a provare un nuovo piatto, anche se ti sembra molto gustoso e hai trascorso molto tempo a prepararlo. Metti da parte i campioni per un po 'e poi offri nuovamente al nuovo cibo nuovo cibo.

Nutriente a 4 mesi

Fino a 4 mesi di età, l'alimentazione principale che il bambino riceve è il latte materno o la formula del latte adattato. A questa età, il succo gastrico inizia a essere prodotto nel corpo del bambino, la parete intestinale si ispessisce e le feci si normalizzano. Comincia a sedersi, ma non sa ancora come camminare. Il bambino è pronto per un cambiamento nella dieta. Tuttavia, non abbiate fretta, per l'introduzione di alimenti complementari ci sono regole.

Il bambino mangia da un cucchiaio

Il bambino è pronto per l'alimentazione a 4 mesi?

A partire dai 4 mesi di età, i bambini con alimentazione artificiale vengono gradualmente trasferiti all'alimentazione degli adulti. Ciò è dovuto al fatto che a questa età i bambini non ricevono abbastanza elementi sani e nutrienti con la miscela. Alcuni pediatri ritengono che anche i bambini allattati al seno siano pronti per l'introduzione di alimenti complementari..

Quali sono i segni che determinano che un bambino può essere nutrito a 4 mesi? Prima di iniziare un cambiamento nella dieta del bambino, dovresti prestare attenzione a una serie di segni:

  • I primi denti da latte sono scoppiati nel bambino.
  • Baby guardando cibo per adulti con interesse.
  • Il bambino non mangia con la formula o il latte materno, questo si manifesta con una frequente domanda di cibo.
  • Il bambino impara a sedersi.
  • C'è una mancanza di peso.
  • Sviluppo ritardato a causa dell'assunzione insufficiente di nutrienti.

Ragazzo Massaggiagengive

Cosa non può essere inserito in 4 mesi

A 4 mesi, il tratto gastrointestinale non è completamente formato. Si consiglia di iniziare cibi complementari con i cibi più leggeri. Si avvicinano con attenzione alla scelta del cibo per non provocare un attacco di coliche, problemi con feci e allergie. È vietato provare a provare i seguenti prodotti:

  • bacche rosse: fragole, lamponi, fragole;
  • conserve di carne e pesce;
  • patate;
  • Pomodori
  • Spezia;
  • Banana;
  • pasta;
  • brodi di carne;
  • ricotta, latte, uova, burro.

Importante! Si consiglia di iniziare cibi complementari con porridge senza latte o purea di verdure, invece di frutta e succhi, perché dopo le briciole dolci non vorrai mangiare verdure.

Cosa può essere inserito in 4 mesi

Molti giovani genitori non sanno cosa dare al loro bambino a 4 mesi. Dopo aver visitato il pediatra per un esame di routine, il medico spiega in dettaglio cosa può consumare il bambino. A seconda delle caratteristiche individuali dello sviluppo e della salute del bambino, il medico formula raccomandazioni. I prodotti più adatti includono:

  • cereali senza latte: grano saraceno, riso;
  • zucchine;
  • zucca;
  • cavolfiore;
  • broccoli;
  • una mela.

I genitori scelgono un prodotto dall'elenco e provano il bambino. È preferibile utilizzare un mash in scatola pronto all'uso, che viene venduto in qualsiasi negozio. Le pappe sono preparate secondo una certa tecnologia. Le purè di patate sono ipoallergeniche, i bambini le tollerano bene. Il prodotto giusto migliorerà la salute del tuo bambino..

Schema e tabella di alimenti complementari da 4 mesi

Il nutriente viene somministrato a partire da 1 cucchiaino. purè di patate. Nutrono i loro bambini per una seconda mattina nutrendosi per seguire la reazione. Il giorno successivo, la porzione è raddoppiata. Quindi continuano a fare fino a quando non portano un ricevimento di purè di verdure o porridge a 140 g.

Uno schema approssimativo per l'introduzione di alimenti complementari per un bambino a 4 mesi

GiornoProdottoquantità
1Schiacciare1 cucchiaino.
2Schiacciare2 cucchiaini.
3Schiacciare4 cucchiaini.
4Schiacciare6 cucchiaini.
5Schiacciare8 cucchiaini.
6Zucchine - Zucca7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
7Zucchine - Zucca6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
8Zucchine - Zucca4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
9Zucchine - Zucca2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
10Zucca8 cucchiaini.
undiciZucca - Cavolfiore7 cucchiaini - 1 cucchiaino
12Zucchine - Cavolfiore4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
trediciZucca - Cavolfiore2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
14Cavolfiore8 cucchiaini.
quindiciZucchine - broccoli7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
sediciZucca - Broccoli6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
17Cavolfiore - Broccoli4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
diciottoZucchine - broccoli2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
diciannovebroccoli8 cucchiaini.
ventiMix di verdure - grano saraceno7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
21Verdure Di Grano Saraceno6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
22Verdure Di Grano Saraceno4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
23Grano saraceno8 cucchiaini.
24Grano saraceno - verdure - riso4 cucchiaini - 3 cucchiaini - 1 cucchiaino.

Per i bambini che ingrassano, si consiglia di iniziare cibi complementari con il porridge. Ciò contribuirà all'aumento di peso accelerato. Inoltre, è anche ricco di utili oligoelementi necessari per il bambino e verdure. È preferibile scegliere grano saraceno o riso, poiché sono meglio digeriti e non provocano una reazione allergica..

Importante! Prova a dare al bambino tutti i prodotti separatamente per tracciare la reazione del corpo.

La ragazza tra le braccia della mamma con un cucchiaio

Come somministrare alimenti complementari a un bambino a 4 mesi durante l'allattamento

In Guards è consuetudine introdurre nuovi prodotti nella modalità dieta da 6 mesi. In alcuni casi, questi periodi vengono spostati e iniziano a nutrirsi da 4 mesi. Questi motivi includono:

  • Prematurità;
  • sottopeso;
  • mancanza di oligoelementi;
  • non saturo di latte materno.

Vale la pena considerare! L'apparato digerente dei bambini allattati al seno non è ben formato come quello degli artificiali. Pertanto, eventuali cambiamenti nella dieta iniziano studiando attentamente la reazione del bambino.

Vale la pena aderire a determinate regole:

  • È vietato dare una briciola più prodotti contemporaneamente. Se ha una reazione, sarà difficile trovare un allergene.
  • Prova un nuovo pasto prima di allattare. A questo punto, il bambino ha fame e sarà felice di mangiare.
  • Dopo l'alimentazione complementare al latte materno.
  • La consistenza del cibo dovrebbe essere schiacciata senza grumi. A 4 mesi, i bambini non possono masticare grumi, possono soffocarli.
  • Dopo essersi abituati al primo ortaggio, iniziano a introdurne uno nuovo.
  • Si consiglia di nutrire il bambino da un cucchiaio, in modo che in futuro sia più facile insegnare a mangiare da soli.
  • All'inizio di 5 mesi, il bambino dovrebbe provare 4 prodotti.
  • L'alimentazione viene somministrata quando il bambino è completamente sano. Se c'è un raffreddore, la procedura viene rinviata..
  • Se gli alimenti complementari coincidono con la vaccinazione, viene posticipato di una settimana..

Baby in una pettorina verde

Come introdurre un'alimentazione complementare a un bambino di 4 mesi con alimentazione artificiale

Per i bambini su salici, le regole per cambiare la dieta sono le stesse dei bambini. I bambini con questo tipo di cibo sono più facili da digerire nuovi cibi. La miscela di latte adattata contiene proteine ​​di mucca, per la digestione di cui vengono prodotti determinati enzimi. Per i succhi, i cereali e le purè di patate ci sono regole per gli alimenti complementari..

Purea di frutta e verdura

Si ritiene che i succhi e la frutta siano più facili da digerire e contengano anche oligoelementi e vitamine più benefici. Tuttavia, i pediatri moderni sono inclini a nutrirsi di verdure, poiché hanno un sapore meno piacevole, il bambino dopo la frutta non vorrà mangiare verdure fresche.

Le purè di patate sono fatte con frutta e verdura. Sono anche venduti già pronti nei negozi. Per una cottura indipendente, la frutta viene fatta bollire a fuoco medio per 15 minuti, quindi impastare con una forchetta, aggiungere una piccola quantità di brodo, sbattere con un frullatore fino a che liscio.

I frutti vengono strofinati su una grattugia fine. Con questo trattamento, si formano grumi con cui il bambino può soffocare. Si consiglia di utilizzare purea omogeneizzata già pronta.

Importante! Dopo aver alimentato diversi prodotti, vengono preparate puree miste da diversi componenti..

Molti pediatri sconsigliano di iniziare cibi complementari con succhi, poiché ciò aumenta il rischio di sviluppare malattie intestinali e provoca allergie. Dopo che il bambino avrà assaggiato il succo dolce, sarà difficile per lui abituarsi alle verdure fresche. Quando si introduce un drink, vengono seguite alcune regole:

  • Dai del succo da bere dopo l'alimentazione, poiché il bambino potrebbe rifiutare il latte.
  • L'alimentazione viene effettuata utilizzando un cucchiaio e una bottiglia con un ciuccio.
  • La prima porzione è di 5 ml.
  • Ad ogni ricevimento, apri una nuova lattina di succo, dovrebbe essere sempre fresca.
  • Quando si prepara il succo, viene diluito due volte con acqua bollita da solo.
  • Per la prima alimentazione, utilizzare succhi monocomponenti di mele o pere.

Cibo per l'alimentazione

Il porridge è ottimo per un bambino di 4 mesi, che ingrassa male. Sono nutrienti, grazie al loro valore nutrizionale e al contenuto calorico, contengono tutti gli oligoelementi e le vitamine necessari per lo sviluppo delle briciole. Quando si usano i cereali rispettare alcune regole:

  • Grano saraceno, riso e mais sono adatti per la prima alimentazione.
  • Scegli i cereali che non contengono glutine, poiché rallenta lo sviluppo dei bambini.
  • Acquistano cereali in negozi specializzati o farmacie, devono avere un marchio "4+" e una descrizione dettagliata del preparato.

Importante! Per un migliore aumento di peso, 1 cucchiaino viene aggiunto al porridge. olio vegetale per aumentare il contenuto calorico del piatto.

A poco a poco, la seconda poppata giornaliera del bambino viene sostituita dal porridge. Dopo un pasto del genere, dorme bene e gioca a lungo. Molte madri preferiscono solo questa opzione per iniziare cibi complementari. I cereali devono essere inclusi nella dieta.

La reazione del bambino come segnale per interrompere l'alimentazione

In alcuni casi, il corpo del bambino dà una reazione a un nuovo prodotto entro un giorno. In tali situazioni, il suo consumo è temporaneamente sospeso. Compaiono i seguenti sintomi:

  • un'eruzione cutanea sul corpo di diversa natura;
  • un attacco di coliche;
  • stipsi;
  • diarrea;
  • feci verdi;
  • irrequietezza.

Se si verifica una reazione, è necessario interrompere gli alimenti complementari e consultare uno specialista.

Up