logo

Un bambino di 4 mesi cresce e si sviluppa rapidamente. Molti bambini di questa età mostrano interesse alimentare e le madri sono felici di presentare la prima poppata. Ma l'Organizzazione mondiale della sanità non raccomanda di dare cibo ai bambini fino a sei mesi. Pertanto, le madri devono studiare attentamente l'introduzione della prima poppata, il regime giornaliero di un bambino di quattro mesi, conoscere opinioni diverse e sviluppare la propria posizione.

Caratteristiche dell'allattamento al seno a quattro mesi

Per un bambino di quattro mesi, il latte materno è ancora l'unico (nel caso dell'HB completo) una fonte di nutrienti, vitamine, minerali.

Nutrire un bambino a 4 mesi è molto diverso dall'alimentazione di un neonato. A questa età, il bambino diventa più grande e più forte, sta attivamente crescendo e sviluppandosi. Pertanto, ha bisogno di più latte rispetto ai primi giorni dopo la nascita. Il regime del giorno del bambino cambia, aumenta la durata del riposo notturno e il sonno diurno si riduce.

Una madre che allatta nota che 4 mesi dopo il parto, il suo seno è cambiato molto. Le ghiandole mammarie si adattano alle esigenze del bambino. In un bambino allattato al seno, la quantità di latte consumato aumenta con l'età e le pause tra le applicazioni sono più lunghe. Ma, come prima, il bambino può avere periodi in cui si blocca sul petto, diventa più lunatico o dorme peggio.

Cosa succede al seno

La condizione delle ghiandole mammarie di una donna che allatta dipende completamente dall'approccio all'allattamento. A volte le madri affermano che 4 mesi dopo il parto diminuiscono le loro scorte di latte e quindi devono introdurre la prima esca.

Molto spesso, la mancanza di latte è una sensazione soggettiva. All'età di quattro mesi, la madre ha una lattazione matura. C'è tutto il latte di cui il bambino ha bisogno, ma allo stesso tempo le maree, una sensazione di pienezza, il dolore scompare. L'alimentazione diventa confortevole, il seno diventa morbido.

Se la madre dà al bambino meno seno e sostituisce il GV con cibo normale, il fabbisogno di latte del bambino viene ridotto. Il torace risponde rapidamente a questo e inizia a produrre di meno. Pertanto, l'introduzione precoce di alimenti complementari, la sostituzione completa di una o più applicazioni con alimenti regolari, a volte porta al completamento di GV.

Il noto video blogger, consulente certificato GV Nina Zaichenko, afferma: “La nutrizione non sostituisce l'allattamento. Vola separatamente, cotolette separatamente. Questi due stati sono paralleli e dovrebbero andare d'accordo. Se sostituisci l'allattamento con alimenti complementari, ci sarà meno allattamento. Se l'obiettivo è far crollare il GW, questa è un'ottima opzione. Ma se la mamma vuole nutrirsi il più a lungo possibile, la prima esca non dovrebbe sostituire completamente l'allattamento. Dovrebbe essere un'aggiunta al GV ".

4 mesi dopo il parto, le ghiandole mammarie continuano a produrre latte in tale volume per soddisfare i desideri del bambino. Pertanto, non dovresti pensare che nel prossimo futuro l'allattamento al seno finirà. La madre di un bambino di quattro mesi ha una lattazione matura. Quando si nutre su richiesta, il bambino stesso regola la produzione di latte. Con la corretta organizzazione di GV, la mamma nutrirà quanto vuole. Se lo si desidera, è possibile comprimere l'HB in 4 mesi o salvarlo fino a 2-3 anni.

La dieta di una madre che allatta

La nutrizione di una madre che allatta a 4 mesi dovrebbe rimanere diversificata. Molte donne fino a 4-5 mesi seguono una dieta rigorosa. Con questo si privano delle vitamine e dei minerali di cui il corpo ha tanto bisogno durante l'allattamento. Devi capire che le sostanze benefiche sono ancora presenti nel latte materno. Ad esempio, se il calcio non entrerà nel corpo della madre con il cibo, allora per la produzione di latte materno verrà prelevato da denti, ossa, capelli. Aderendo a una dieta rigorosa, la mamma rovina la sua salute.

Entro la fine del quarto mese, il bambino ha bisogno di più vitamine e sostanze nutritive rispetto al neonato. Pertanto, a 4 mesi, la madre che allatta deve seguire una dieta varia, equilibrata e nutriente. Puoi e dovresti mangiare verdure, frutta, cibi proteici, carboidrati complessi e grassi sani. È importante che i prodotti siano di alta qualità e privi di nitrati e pesticidi..

Quanto dovrebbe mangiare il bambino

Un bambino di 4 mesi mangia più di un bambino al mese. Il bambino cresce e con esso aumenta il suo bisogno di cibo. Quando si nutre su richiesta, il bambino regola la quantità di latte che beve. Per una domanda, può aspirare 10-50 ml o bere 200 ml. Se il bambino succhia un po ', presto si bacerà di nuovo. Quando il bambino ha succhiato una porzione completa, non può chiedere un seno 3-4 ore.

Per una poppata, un bambino di quattro mesi dovrebbe mangiare da 180 a 210 ml.

Se si nutre il bambino su richiesta, sarà difficile calcolare la quantità di latte consumato. La pesatura di controllo non è più considerata indicativa. La mamma su GV non ha bisogno di preoccuparsi dei numeri. Ci sono indicatori affidabili che il bambino è pieno o non pieno.

Ho bisogno di cibo e acqua extra

Fino al 50% delle donne dubita di dare o meno un bambino a 4 mesi di alimenti complementari. Per molti, la questione dell'acqua rimane aperta. Quando sarà l'età in cui il bambino ha bisogno di bere ulteriormente?

Puoi ascoltare opinioni diverse su quando iniziare ad allattare un bambino. Uno sguardo ai tempi dell'introduzione della prima alimentazione è diverso anche per i pediatri. Si consiglia ai medici della scuola sovietica di introdurre un'alimentazione regolare già dopo 4 mesi. I pediatri moderni ritengono che questo sia precoce e dovrebbero attendere fino a 6 mesi. Le nonne e gli altri sostenitori insistono nel dare esca quasi un mese, perché hanno fatto proprio questo e hanno cresciuto più di una generazione di bambini.

I consulenti HS e i medici moderni concordano sul fatto che dopo 6 mesi vengono introdotti alimenti complementari e che il bambino dovrebbe avere segni di prontezza per un nuovo menu. Non c'è bisogno di dare acqua. Viene somministrato dopo sei mesi con il primo richiamo..

"Il dosaggio aggiuntivo fino a 6 mesi è richiesto solo per la perdita di liquidi patologici", afferma Komarovsky, un pediatra.

Caratteristiche della sedia

Un bambino allattato al seno dovrebbe fare la cacca almeno una volta alla settimana. Se lo sgabello è raro e durante un movimento intestinale, il bambino è tormentato e difficile da spingere, allora possiamo parlare di costipazione. In un bambino che mangia solo latte materno, lo sgabello è simile al porridge e non decorato.

Un bambino di quattro mesi con HB può fare la cacca più volte al giorno, che è anche una variante della norma. La mamma dovrebbe essere avvisata da atti molto frequenti di movimento intestinale con feci molli, nonché dal comportamento irrequieto del bambino causato da dolori di stomaco.

Altezza e peso dei bambini a 4 mesi

Il pediatra locale pesa mensilmente il bambino e misura la crescita. Il medico controlla come sta guadagnando il bambino. Di solito i ragazzi a 4 mesi pesano un po 'più delle ragazze. Ma molto dipende dalla genetica, dall'approccio all'alimentazione e da altre caratteristiche.

I bambini nati prematuramente possono pesare meno dei loro coetanei. Anche i bambini con malattie stanno guadagnando di meno. Quando si nutre su richiesta, il bambino aggiunge bene e, con l'alimentazione di regime, potrebbe non mangiare o persino mangiare troppo.

L'altezza media del bambino a 4 mesi va da 59 a 68 cm, mentre un bambino di quattro mesi dovrebbe pesare da 5500 a 8600 gr. L'OMS fornisce tali raccomandazioni, ma nella vita tutti i bambini sono diversi e sono accettabili piccole deviazioni in una direzione o nell'altra.

Modalità campione

La routine quotidiana di un bambino a 4 mesi dipende completamente dai suoi genitori. Di solito a questa età, i bambini si adattano allo stile di vita familiare. Se i genitori sono "gufi" e si alzano tardi, allora il bambino diventa la stessa abitudine. Ma per ogni regola ci sono eccezioni.

La routine quotidiana di un bambino di quattro mesi include una lunga notte di riposo e diversi sogni diurni. Di notte, il bambino viene applicato sul petto almeno una volta. Attacchi frequenti e scarso sonno si verificano durante la malattia, durante la dentizione o a causa di coliche intestinali. Il sonno di un bambino di notte dura 8-9 ore. Nel pomeriggio, il bambino dorme da 2 a 4 volte in totale per un massimo di 5 ore.

Modalità giornaliera approssimativa:

  • 8:00 risveglio e allattamento al seno;
  • 9:00 a piedi;
  • 10 di sonno;
  • 11:00 alimentazione;
  • 12:00 partite in casa;
  • 13:00 sonno;
  • 14:00 alimentazione;
  • 15:00 cammina e dormi all'aria aperta;
  • 17:00 alimentazione;
  • 18:00 compiti a casa, massaggio;
  • 20:00 alimentazione;
  • 21:00 procedure idriche;
  • 22:00 alimentazione e addormentarsi.

Se durante il giorno la mamma regola la modalità approssimativa del giorno da sola, quindi di notte, di solito questo non rimane forte. Pertanto, di notte, il bambino stesso imposta la frequenza e la durata delle poppate. Se il bambino è sano, ma si sveglia spesso, è necessario prestare attenzione alle condizioni ambientali: temperatura dell'aria, umidità, secchezza del pannolino, materiale e cuciture interne di pigiama o altre cose.

Come nutrire un bambino a 4 mesi e quanto?

Per i genitori

Per bambini

Popolare oggi

Ogni nuovo mese della vita di un piccolo uomo è un'intera era. Pensa solo a quale strada prende in appena un anno. Una creatura completamente indifesa davanti ai nostri occhi, giorno dopo giorno diventa più intelligente, più matura, sempre più forte.

Questo è un processo naturale guidato dalla natura stessa, anche se non senza la partecipazione attiva dei suoi genitori. Ma non discuteremo molto, ma passeremo all'importante questione che è rilevante oggi: la nutrizione di un bambino di 4 mesi.

Dieta per bambini base di 4 mesi

Seguendo la pratica mondiale di nutrire i neonati, all'età di 4 mesi, il principale tipo di alimentazione rimane il latte materno (o una miscela per artigiani). La sua assunzione giornaliera aumenta a 800-900 grammi e gli intervalli tra le poppate sono 3-4 ore.

Ciò significa che in un giorno, il bambino verrà applicato sul petto almeno 6 volte e mangerà circa 120-140 grammi di latte in una sola seduta. Questa quantità è sufficiente per fornire a un corpo in rapida crescita un complesso di vitamine, minerali, proteine, grassi e carboidrati vitali.

Se, per alcune ragioni, il latte materno è diventato scarso, non è più in grado di soddisfare l'appetito del tuo bambino o i pediatri hanno diagnosticato segni di manifestazione di anemia in esso, dovresti pensare a metodi per migliorare l'allattamento o l'introduzione di alimenti complementari.

Alimentazione a 4 mesi. Già possibile!

Molte madri, nonostante l'opinione dei dottori, esitano a offrire purea di verdure o succo a un bambino di 4 mesi e lo nutrono con una miscela esclusivamente adattata, che non è del tutto ragionevole, perché il bambino è già pronto a conoscere nuovi prodotti. L'argomento chiave in questo caso è la fisiologia..

Fino a 4 mesi, il bambino praticamente non controlla il movimento della propria lingua e non può davvero deglutire. Ciò significa che gli è difficile far fronte a cibi solidi. Anche l'acqua dal cucchiaio va con difficoltà in questo momento e il bambino sta provando con tutte le sue forze a spingere il liquido dalla bocca.

Ma dopo 4 mesi, l'azienda assume nuove funzionalità e il bambino impara gradualmente a mangiare. In realtà per questo motivo, non è necessario aver paura di introdurre cibi complementari come cibo aggiuntivo a questa età. Se fai tutto bene, il bambino padroneggerà rapidamente l'abilità desiderata..

Come e cosa è accettabile nutrire il bambino in 4 mesi

Ora che tutti i dubbi sono stati dissipati, possiamo iniziare a considerare l'elenco dei prodotti accettabili per l'alimentazione di un bambino di 4 mesi. Questi includono:

  • purea di verdure;
  • purè di frutta;
  • il succo;
  • fiocchi di latte;
  • porridge;
  • miscela di latte.

Varietà spaventosa, vero? Ma, dopo tutto, devi offrire nuovo cibo gradualmente e un po '.

Gli esperti raccomandano di iniziare cibi complementari con purè di patate omogeneizzato vegetale da:

Le puree vegetali non zuccherate potrebbero non soddisfare immediatamente un bambino che è abituato al gusto del latte materno dolce o di una miscela, e quindi saranno richieste perseveranza e pazienza dei genitori.

Quando il bambino prova le verdure (ci vogliono circa 5-7 giorni per adattarsi), gli possono essere offerti frutti, schiacciati in una consistenza di purea:

Molto probabilmente, il bambino assumerà questi prodotti più volentieri che senza dubbio piacerà a sua madre.

Per quanto riguarda i cereali, in 4 mesi l'opzione nutrizionale più adatta sarebbero i cereali istantanei senza glutine istantanei:

Il primo succo che un bambino di 4 mesi può assaggiare è il succo di mela. Al momento della conoscenza di questo prodotto, è meglio diluirlo con acqua bollita, circa 1: 1 e offrire non più di un cucchiaino, aumentando gradualmente la dose.

Si consiglia di introdurre la ricotta adattata per i bambini per ultimi, nella quantità di 1-2 cucchiaini da tè sotto forma di una massa di cagliata, diluita con latte materno o una miscela.

Quanto

Ora diamo alcuni consigli sulla quantità di cibo:

  • Purea di verdura / frutta (in grammi): il primo giorno - 5, il secondo - 10, il terzo - 15, il quarto - 20, il quinto - 50, il sesto - 90-100, il settimo - 120. L'ultimo giorno, un'alimentazione può sostituire un'alimentazione.
  • Porridge (in grammi): il primo giorno - 5, il secondo - 10, il terzo - 15, il quarto - 20, il quinto - 50, il sesto - 80, il settimo - 100-120.
  • Succo: entro una settimana, la sua quantità da un cucchiaino viene portata a 40-50 ml.

Introducendo cibi complementari, non dimenticare che è meglio somministrarlo al mattino ea mezzogiorno e il latte materno o la miscela sono forniti nel volume attuale (800-900 gr.). Le più lievi reazioni allergiche e le feci eccessivamente allentate / rigide sono un motivo per annullare un nuovo prodotto e trovarne il sostituto dalla varietà disponibile.

Ti è piaciuto il materiale? Dai un voto!

Valutazione: 0 / 5. Valutazione: 0

Ancora nessun voto!

Ci dispiace che le informazioni non ti siano state utili.!

Cercheremo di migliorare!

Dicci come possiamo migliorare queste informazioni.?

Come creare un menu per un bambino con alimentazione artificiale a 4 mesi: consigli e un tavolo per una settimana

All'età di 4 mesi, il bambino diventa più attivo, la veglia aumenta, il piccolo cerca di imparare sempre più nuovi e interessanti.

I periodi di sonno, al contrario, sono ridotti. Grazie a questi cambiamenti, la dieta del bambino viene adattata. Successivamente, parleremo delle regole dell'alimentazione: caratteristiche del regime, che tipo di piatti sono necessari. Cosa può già essere dato a questa età. E inoltre, un menu approssimativo per il bambino a ore.

Regole di alimentazione

Un bambino cresciuto all'età di 4 mesi ha ancora bisogno di una dieta adeguatamente selezionata, sarà consigliabile continuare a nutrire il bambino con una formula infantile adattata. Questo è il sostituto migliore, equilibrato e di alta qualità del latte materno, sviluppato secondo tutte le regole, in cui vengono prese in considerazione tutte le più piccole sfumature e la composizione è il più vicino possibile al latte materno.

Modalità

Per i bambini di 4 mesi che ricevono cibo sotto forma di alimentazione artificiale, è necessario osservare rigorosamente il regime, poiché la formula infantile adattata viene assorbita molto più lentamente dal corpo del bambino, a differenza del latte materno, quindi l'arachide rimane piena molto più a lungo.

Inoltre, a partire dal 4 ° mese, ai bambini allattati artificialmente, molti pediatri consigliano di iniziare l'alimentazione.

Come nutrire?

All'età di 4 mesi, il bambino non può ancora sedersi da solo, quindi i genitori appena nati devono assicurarsi che il bambino si senta a suo agio con il cibo. Nutrire un bambino è solo un cucchiaio. Allo stesso tempo, dovrebbe essere in uno stato reclinato in modo da non danneggiare la fragile colonna vertebrale. I seggioloni moderni sono dotati di tale funzione, sarà conveniente per il bambino da mangiare e la madre lo nutrirà.

Le giovani madri dovrebbero assolutamente fare scorta di attrezzature aggiuntive, cioè è necessario acquistare piatti speciali per il bambino:

  1. un cucchiaio con una pallina di silicone - il bambino non sarà in grado di danneggiare la cavità orale;
  2. bavaglino, per non macchiare i vestiti del bambino;
  3. una piastra su una ventosa - sicuramente non sarà buttata a terra;
  4. una tazza che un po 'di agitazione non può rompere,

È da 4 mesi che il bambino inizia attivamente a imparare il mondo che lo circonda. Inoltre, sarà un ottimo esercizio per auto-mangiare.

Un neonato non ha ancora i denti, in tutto o in parte, e il bambino non è in grado di masticare cibi solidi, quindi, per coerenza, gli alimenti destinati al bambino dovrebbero essere liquidi o schiacciati.

Quanto dovrebbe mangiare un bambino di quattro mesi?

All'età di 4 mesi, la norma giornaliera del cibo consumato non supera i 1000 ml. al giorno. Il numero di poppate è di 5-6 volte. In nessun caso puoi superarlo, può essere irto di conseguenze spiacevoli.

Caratteristiche dietetiche

La dieta di un neonato con alimentazione artificiale a quattro mesi aumenta in modo significativo se iniziano a introdurre attivamente alimenti complementari..

Cosa si può dare a questa età?

Il prodotto principale e principale, come prima, rimane una formula per neonati adattata. Inoltre, nel menu di un bambino di 4 mesi compaiono nuovi prodotti. Diversi tipi di cereali (cereali senza glutine e senza latte), verdure, puree di frutta e succhi di frutta.

A quali prodotti è consentito accedere?

Sebbene le formule per l'infanzia progettate per nutrire un bambino siano arricchite con molti elementi utili, ma non sono sempre sufficienti per un corpo in crescita. Qui, i prodotti pieni di vitamine e minerali aiuteranno. Per introdurre nella dieta un bambino che si nutre artificialmente, su raccomandazione di un pediatra, al 5 ° mese di vita è permesso:

3 cereali:

Alcune verdure:

  • Schiacciare.
  • Cavolfiore.
  • broccoli.

Frutta:

E ovviamente succhi e composte:

  • succo di mela.
  • Pera.
  • Carota.
  • Composta di frutta secca.

Menu sotto forma di una tabella per ogni giorno della settimana a ore

Se al bambino sono già stati introdotti tutti i prodotti di cui sopra, è possibile attenersi al seguente menu (il tempo può variare di 1-2 ore, in base alla routine quotidiana individuale):

Lunedimartedì
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge senza grano saraceno - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
  • Purea di verdure "Zucchine" - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" -40g.
  • Succo di carota - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta pera - 40g.
  • Succo di mela-50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Miscela adattata-200ml.Mix adattato 2000ml
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
mercoledìgiovedi
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Purea di verdure "Broccoli" -130g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di riso senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure "Zucchine" 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Prugna" - 130g

  • Succo di pera - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta "Prugna" -40g.
  • Succo di mela - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Porridge di riso senza latte - 200g.Miscela adattata-200ml.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
VenerdìSabato
6.00Formula adattata per bambini, 180 mlFormula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
  • Porridge di riso senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure “Cavolfiore” - 130g.
  • Mix-50-70ml adattato.
  • Purea di verdure "Broccoli" -130g.
  • Mix 150 ml adattato.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" - 40g.
  • Succo di pera-50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
  • Purea di frutta "Pera" - 130g.
  • Succo di carota - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Mix adattato 2000mlPorridge di riso senza latte - 200g.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
Domenica
6.00Formula adattata per bambini, 180 ml
9.00
  • Porridge di mais senza latte - 50g.
  • Mix 150 ml adattato.
13.00
  • Purea di verdure "Zucchine" - 130g.
  • Miscela adattata - 50-70 ml.
17:00
  • Purea di frutta "Mela" -40g.
  • Nettare di pesca - 50 ml.
  • Mix-100 ml adattato.
21:00Miscela adattata-200ml.
L'alimentazione notturna è strettamente individuale, su richiesta del bambino.
contenuto ↑

Suggerimenti per i genitori

All'età di 4-5 mesi, alcuni bambini avvertono una diminuzione dell'appetito. Se il bambino è ancora attivo e non vi è alcuna manifestazione di malattie (diarrea, costipazione, febbre, ecc.), Ciò potrebbe far presagire la comparsa dei denti nel prossimo futuro. Può anche essere un segnale per i genitori che è tempo che il bambino diversifichi la sua dieta abituale. Vale a dire, per introdurre nuovi prodotti nel menu briciole.

Assicurati di osservare il comportamento e il benessere dell'arachide e consultare un pediatra. Il medico ti dirà quale prodotto è necessario per iniziare a nutrire..

Inoltre, non avere fretta di sostituire le verdure o la frutta l'una con l'altra. Ad esempio, se il bambino usa già la salsa di mele e la madre ha deciso di introdurre la pera, quindi invece dei soliti 7 cucchiai di mela, al bambino vengono offerte 1 pera e 6 mele. Il giorno successivo, se non ci sono conseguenze spiacevoli sotto forma di allergie o disturbi delle feci, la norma diventa 2: 5. E, di conseguenza, il terzo giorno 3: 4 e così via fino a quando il frutto non viene completamente sostituito.

In conclusione, si può notare che con l'aiuto dell'alimentazione artificiale il bambino riceverà molti micro e macro elementi utili. I complessi vitaminici contenuti in frutta e verdura avranno anche un effetto eccellente sul corpo in crescita del bambino. Grazie alla sua composizione, i cereali diventeranno un'ulteriore fonte di energia.

Alimentazione da 4 mesi. Leggere.

Il primo richiamo: cosa, quando, quanto?

Tuo figlio ha già compiuto quattro mesi e il vicino compassionevole che ha cresciuto quattro bambini, ogni giorno consiglia con insistenza di "nutrire" il bambino... Devo ascoltarla? Forse è meglio non correre e aspettare con nuovi piatti? Ma se dai ancora esattamente cosa e in quale quantità? Molte di queste problematiche eccitano le giovani madri. E non è un caso, perché il primo richiamo è una vera rivoluzione nel menu delle briciole.

Tatyana Maksimycheva
Pediatra, dipendente del Dipartimento di Nutrizione per Bambini e Adolescenti dell'Accademia Medica Russa di Istruzione Post-Laurea

Entro 4-6 mesi, la necessità di ulteriore energia, vitamine e minerali aumenta nel bambino. Poiché il latte materno o il suo sostituto artificiale non soddisfano pienamente i requisiti del bambino a questa età, per aumentare il contenuto calorico della dieta, è necessario introdurre una nutrizione aggiuntiva per il bambino. I primi piatti di cibi complementari sono purea di verdure e cereali, inoltre abituano il bambino alla percezione di cibi più solidi, sviluppano la masticazione. Questi alimenti complementari hanno lo scopo di sostituire l'allattamento. Pertanto, riguardano gli alimenti sostitutivi..

Cosa deve sapere la mamma in modo che il bambino non abbia mal di stomaco

Perché viene preso l'intervallo da 4 a 6 mesi per l'introduzione dei primi alimenti complementari? Ciò è dovuto al fatto che prima di questa età il corpo del bambino non è fisiologicamente preparato per la percezione di cibo nuovo e denso. E dopo sei mesi non è auspicabile iniziare, forse il bambino avrà problemi di adattamento al cibo di consistenza più densa del latte. Pertanto, secondo la maggior parte degli esperti nel settore degli alimenti per bambini, i primi alimenti complementari dovrebbero essere somministrati da 4 a 6 mesi di vita. Tuttavia, va ricordato che il momento dell'introduzione di alimenti complementari è individuale [1]. Con l'alimentazione artificiale, puoi iniziare alimenti complementari da 4,5 mesi, con l'allattamento al seno da 5-6 mesi.

La scelta, in primo luogo, dipende dalle condizioni del bambino al momento dell'introduzione di nuovi alimenti. Se il bambino è sottopeso o instabile, è meglio iniziare con i cereali. Al contrario, in caso di eccesso di peso e tendenza alla costipazione, si consiglia di introdurre alimenti complementari con purea di verdure: se il bambino è privato di tali problemi ed è assolutamente sano, i consigli di pediatri e nutrizionisti si riducono all'avvio di alimenti complementari con purea di verdure. Perché? Molte madri possono sostenere che l'introduzione di purè di verdure per prima sia piuttosto difficile. Non è facile per un bambino passare dal gusto dolce del latte materno o sostituire un vegetale completamente non zuccherato. E qui dovresti essere paziente. Un nuovo piatto dovrebbe essere offerto non una volta, ma almeno 10-12 volte, e solo dopo che il bambino lo rifiuta ostinatamente, passa a un altro tipo di verdura. Dopo che il bambino non ha accettato questa o quella verdura, i genitori, di norma, passano ai cereali, facendo un grosso errore! C'è un'alta probabilità che il bambino non voglia affatto mangiare verdure dopo l'introduzione di cereali dolci. Le mamme commettono un altro errore quando addolciscono ulteriormente i cereali di produzione industriale: bisogna tenere presente che il bambino si abitua solo a nuovi gusti e le sue dipendenze future nel cibo dipendono da come gli viene insegnato a mangiare in famiglia. Di conseguenza, l'abitudine del cibo dolce può portare all'obesità e alle malattie correlate, quindi introduciamo le verdure. È meglio iniziare con prodotti come zucchine, tutti i tipi di cavolo, patate, sono i meno allergici. Successivamente, puoi provare carote, barbabietole e pomodori. L'industria moderna dei bambini offre una vasta gamma di diversi tipi di purè di patate. In base al grado di macinatura, sono suddivisi in omogeneizzati, che vengono offerti ai bambini dai 4,5 mesi di età, a forma di purea per i bambini dai 6 ai 9 mesi e tritati grossolanamente (9-12 mesi). Gli alimenti in scatola di verdure sono preparati con una piccola quantità di sale e alcuni produttori lasciano il sapore naturale delle verdure. senza aggiungere sale. Va ricordato che quando si acquistano cibi pronti, non si deve aggiungere sale e olio vegetale.I produttori stranieri, cercando di migliorare il gusto dei loro prodotti, usano legumi (fagioli, piselli, ecc.), Pomodori e concentrato di pomodoro, cipolle, aglio nella produzione di purè di patate, spezie (in particolare pepe). Raccomandano in questo caso di inserirli da 5-6 mesi. Ciò non è conforme ai requisiti dei pediatri e nutrizionisti nazionali. Tali purè di patate non dovrebbero essere somministrate come cibo complementare per i bambini di età compresa tra 4 e 6 mesi, poiché i pomodori, che sono tra le verdure particolarmente allergiche nei bambini, possono essere introdotti nel cibo per almeno sei mesi. È meglio introdurre il concentrato di pomodoro contenente sale per 6-7 mesi. Legumi, che contengono un alto livello di fibre vegetali e tipi speciali di zuccheri che possono causare irritazione della mucosa intestinale e aumento della formazione di gas non prima di 7–8 mesi. Cipolle e aglio, che contengono olii essenziali che irritano le mucose dello stomaco, dell'intestino, dei reni, hanno solo 8-9 mesi e le spezie hanno 9 o più anni. È possibile preparare da soli alimenti complementari di verdure, utilizzando verdure fresche e congelate. Per fare questo, devi bollirli, quindi preparare le purè di patate (in un frullatore o usando un normale spintore). Aggiungi un po 'di burro vegetale o fuso (nella quantità di non più di 3-4 grammi). L'olio è un altro nuovo prodotto alimentare complementare che i bambini imparano dal momento dell'introduzione di purè di patate o cereali. È una fonte di nutrienti, energia e vitamine liposolubili (A, D, E). L'olio vegetale può essere introdotto da 4,5 mesi, burro - non prima di 5-6 mesi.

Il porridge è il nostro cibo

Due settimane dopo che il bambino si è abituato alla purea di verdure, può iniziare l'introduzione di integratori di cereali. Il cereale istantaneo secco più conveniente [2]. Per prepararli, devi solo mescolare la polvere secca con acqua calda bollita e mescolare. Il vantaggio di questi prodotti (oltre agli alimenti per bambini in scatola) è la loro composizione chimica, sicurezza e saturazione garantite con vitamine, calcio, ferro e minerali essenziali. Puoi usare cereali a latte secco che richiedono cottura, farina per pappe e grane ordinarie, precedentemente frantumate in un macinacaffè. È importante sottolineare che i cereali senza glutine - riso, anche grano saraceno e farina di mais dovrebbero essere usati come primo alimento per cereali; in altri cereali - segale, grano, orzo, avena - contiene glutine. Questa è la principale proteina dei cereali, nei bambini può causare fenomeni spiacevoli come dolore e gonfiore. I principi dell'introduzione dei cereali sono gli stessi di altri tipi di alimenti complementari: iniziare con un tipo di cereale, gradualmente, una settimana dopo l'introduzione del primo cereale, provarne un altro e successivamente, è possibile passare al cereale da una miscela di cereali.

Presentazione di un nuovo prodotto

    È necessario iniziare con un tipo di prodotto meno allergenico. L'intervallo tra l'introduzione di vari alimenti complementari dovrebbe essere di almeno 5-7 giorni. Mentre il bambino inizia a provare qualcosa di nuovo, dovresti esaminare attentamente la pelle ogni giorno per eventuali eruzioni cutanee, oltre a monitorare le feci. Se ci sono eruzioni cutanee o un cambiamento nella natura delle feci (frequente e liquido), è necessario annullare il piatto di alimenti complementari e consultare un medico.

Un nuovo prodotto non può essere introdotto se il bambino non sta bene o durante le vaccinazioni preventive, non è consigliabile iniziare con il caldo.

Si consiglia di dare una "novità" prima di allattare - quindi è probabile che un bambino affamato reagisca positivamente al cibo. Inoltre, è meglio offrire un nuovo piatto al mattino per monitorare le condizioni del bambino durante il giorno..

L'alimentazione viene somministrata al bambino solo con un cucchiaio e non attraverso il capezzolo.

Non si dovrebbe lottare per l'eccessiva diversità nella nutrizione di un bambino piccolo; per cominciare, 2-3 elementi di verdure introdotti progressivamente sono sufficienti (uno alla settimana). È necessario aderire a determinati schemi per introdurre nuovi prodotti nella dieta del bambino.

Un esempio dell'introduzione di cereali e purè di verdure:

1 ° giorno -1 cucchiaino da tè (5g) 2 ° giorno - 2 cucchiaini (10g) 3 ° giorno - 3 cucchiaini. (15 g) 4 ° giorno - 4 cucchiaini (20 g) 5 ° giorno - 50 ml (50 g) 6 ° giorno - 100 ml (100 g) 7 ° giorno - 150 ml (150 g).

Un esempio dell'introduzione del burro vegetale e fuso:

1 ° giorno –1 goccia 2 ° giorno –– 2 gocce 3 ° giorno –– 5 gocce 4 ° giorno –– cucchiaino 5 ° giorno –– 1/2 cucchiaino. (3g) dal 6 ° giorno in poi - 1 cucchiaino. (5-6g).

La dieta del bambino 4-6 mesi (la quantità di porridge e purè di patate fino a 150 ml, la frequenza di alimentazione 5-6 volte al giorno)

Prima alimentazione. Mescolare o latte materno 160-200 ml Seconda alimentazione. Porridge 150 ml Terza alimentazione. Purea di verdure 150 ml Quarta alimentazione. Mescolare o latte materno 160-200 ml Quinta alimentazione. Mix o latte materno 160-200 ml Sesta alimentazione. Mescolare o latte materno 160-200 ml

Nutriente a 4 mesi

Fino a 4 mesi di età, l'alimentazione principale che il bambino riceve è il latte materno o la formula del latte adattato. A questa età, il succo gastrico inizia a essere prodotto nel corpo del bambino, la parete intestinale si ispessisce e le feci si normalizzano. Comincia a sedersi, ma non sa ancora come camminare. Il bambino è pronto per un cambiamento nella dieta. Tuttavia, non abbiate fretta, per l'introduzione di alimenti complementari ci sono regole.

Il bambino mangia da un cucchiaio

Il bambino è pronto per l'alimentazione a 4 mesi?

A partire dai 4 mesi di età, i bambini con alimentazione artificiale vengono gradualmente trasferiti all'alimentazione degli adulti. Ciò è dovuto al fatto che a questa età i bambini non ricevono abbastanza elementi sani e nutrienti con la miscela. Alcuni pediatri ritengono che anche i bambini allattati al seno siano pronti per l'introduzione di alimenti complementari..

Quali sono i segni che determinano che un bambino può essere nutrito a 4 mesi? Prima di iniziare un cambiamento nella dieta del bambino, dovresti prestare attenzione a una serie di segni:

  • I primi denti da latte sono scoppiati nel bambino.
  • Baby guardando cibo per adulti con interesse.
  • Il bambino non mangia con la formula o il latte materno, questo si manifesta con una frequente domanda di cibo.
  • Il bambino impara a sedersi.
  • C'è una mancanza di peso.
  • Sviluppo ritardato a causa dell'assunzione insufficiente di nutrienti.

Ragazzo Massaggiagengive

Cosa non può essere inserito in 4 mesi

A 4 mesi, il tratto gastrointestinale non è completamente formato. Si consiglia di iniziare cibi complementari con i cibi più leggeri. Si avvicinano con attenzione alla scelta del cibo per non provocare un attacco di coliche, problemi con feci e allergie. È vietato provare a provare i seguenti prodotti:

  • bacche rosse: fragole, lamponi, fragole;
  • conserve di carne e pesce;
  • patate;
  • Pomodori
  • Spezia;
  • Banana;
  • pasta;
  • brodi di carne;
  • ricotta, latte, uova, burro.

Importante! Si consiglia di iniziare cibi complementari con porridge senza latte o purea di verdure, invece di frutta e succhi, perché dopo le briciole dolci non vorrai mangiare verdure.

Cosa può essere inserito in 4 mesi

Molti giovani genitori non sanno cosa dare al loro bambino a 4 mesi. Dopo aver visitato il pediatra per un esame di routine, il medico spiega in dettaglio cosa può consumare il bambino. A seconda delle caratteristiche individuali dello sviluppo e della salute del bambino, il medico formula raccomandazioni. I prodotti più adatti includono:

  • cereali senza latte: grano saraceno, riso;
  • zucchine;
  • zucca;
  • cavolfiore;
  • broccoli;
  • una mela.

I genitori scelgono un prodotto dall'elenco e provano il bambino. È preferibile utilizzare un mash in scatola pronto all'uso, che viene venduto in qualsiasi negozio. Le pappe sono preparate secondo una certa tecnologia. Le purè di patate sono ipoallergeniche, i bambini le tollerano bene. Il prodotto giusto migliorerà la salute del tuo bambino..

Schema e tabella di alimenti complementari da 4 mesi

Il nutriente viene somministrato a partire da 1 cucchiaino. purè di patate. Nutrono i loro bambini per una seconda mattina nutrendosi per seguire la reazione. Il giorno successivo, la porzione è raddoppiata. Quindi continuano a fare fino a quando non portano un ricevimento di purè di verdure o porridge a 140 g.

Uno schema approssimativo per l'introduzione di alimenti complementari per un bambino a 4 mesi

GiornoProdottoquantità
1Schiacciare1 cucchiaino.
2Schiacciare2 cucchiaini.
3Schiacciare4 cucchiaini.
4Schiacciare6 cucchiaini.
5Schiacciare8 cucchiaini.
6Zucchine - Zucca7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
7Zucchine - Zucca6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
8Zucchine - Zucca4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
9Zucchine - Zucca2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
10Zucca8 cucchiaini.
undiciZucca - Cavolfiore7 cucchiaini - 1 cucchiaino
12Zucchine - Cavolfiore4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
trediciZucca - Cavolfiore2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
14Cavolfiore8 cucchiaini.
quindiciZucchine - broccoli7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
sediciZucca - Broccoli6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
17Cavolfiore - Broccoli4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
diciottoZucchine - broccoli2 cucchiaini - 6 cucchiaini.
diciannovebroccoli8 cucchiaini.
ventiMix di verdure - grano saraceno7 cucchiaini - 1 cucchiaino.
21Verdure Di Grano Saraceno6 cucchiaini - 2 cucchiaini.
22Verdure Di Grano Saraceno4 cucchiaini - 4 cucchiaini.
23Grano saraceno8 cucchiaini.
24Grano saraceno - verdure - riso4 cucchiaini - 3 cucchiaini - 1 cucchiaino.

Per i bambini che ingrassano, si consiglia di iniziare cibi complementari con il porridge. Ciò contribuirà all'aumento di peso accelerato. Inoltre, è anche ricco di utili oligoelementi necessari per il bambino e verdure. È preferibile scegliere grano saraceno o riso, poiché sono meglio digeriti e non provocano una reazione allergica..

Importante! Prova a dare al bambino tutti i prodotti separatamente per tracciare la reazione del corpo.

La ragazza tra le braccia della mamma con un cucchiaio

Come somministrare alimenti complementari a un bambino a 4 mesi durante l'allattamento

In Guards è consuetudine introdurre nuovi prodotti nella modalità dieta da 6 mesi. In alcuni casi, questi periodi vengono spostati e iniziano a nutrirsi da 4 mesi. Questi motivi includono:

  • Prematurità;
  • sottopeso;
  • mancanza di oligoelementi;
  • non saturo di latte materno.

Vale la pena considerare! L'apparato digerente dei bambini allattati al seno non è ben formato come quello degli artificiali. Pertanto, eventuali cambiamenti nella dieta iniziano studiando attentamente la reazione del bambino.

Vale la pena aderire a determinate regole:

  • È vietato dare una briciola più prodotti contemporaneamente. Se ha una reazione, sarà difficile trovare un allergene.
  • Prova un nuovo pasto prima di allattare. A questo punto, il bambino ha fame e sarà felice di mangiare.
  • Dopo l'alimentazione complementare al latte materno.
  • La consistenza del cibo dovrebbe essere schiacciata senza grumi. A 4 mesi, i bambini non possono masticare grumi, possono soffocarli.
  • Dopo essersi abituati al primo ortaggio, iniziano a introdurne uno nuovo.
  • Si consiglia di nutrire il bambino da un cucchiaio, in modo che in futuro sia più facile insegnare a mangiare da soli.
  • All'inizio di 5 mesi, il bambino dovrebbe provare 4 prodotti.
  • L'alimentazione viene somministrata quando il bambino è completamente sano. Se c'è un raffreddore, la procedura viene rinviata..
  • Se gli alimenti complementari coincidono con la vaccinazione, viene posticipato di una settimana..

Baby in una pettorina verde

Come introdurre un'alimentazione complementare a un bambino di 4 mesi con alimentazione artificiale

Per i bambini su salici, le regole per cambiare la dieta sono le stesse dei bambini. I bambini con questo tipo di cibo sono più facili da digerire nuovi cibi. La miscela di latte adattata contiene proteine ​​di mucca, per la digestione di cui vengono prodotti determinati enzimi. Per i succhi, i cereali e le purè di patate ci sono regole per gli alimenti complementari..

Purea di frutta e verdura

Si ritiene che i succhi e la frutta siano più facili da digerire e contengano anche oligoelementi e vitamine più benefici. Tuttavia, i pediatri moderni sono inclini a nutrirsi di verdure, poiché hanno un sapore meno piacevole, il bambino dopo la frutta non vorrà mangiare verdure fresche.

Le purè di patate sono fatte con frutta e verdura. Sono anche venduti già pronti nei negozi. Per una cottura indipendente, la frutta viene fatta bollire a fuoco medio per 15 minuti, quindi impastare con una forchetta, aggiungere una piccola quantità di brodo, sbattere con un frullatore fino a che liscio.

I frutti vengono strofinati su una grattugia fine. Con questo trattamento, si formano grumi con cui il bambino può soffocare. Si consiglia di utilizzare purea omogeneizzata già pronta.

Importante! Dopo aver alimentato diversi prodotti, vengono preparate puree miste da diversi componenti..

Molti pediatri sconsigliano di iniziare cibi complementari con succhi, poiché ciò aumenta il rischio di sviluppare malattie intestinali e provoca allergie. Dopo che il bambino avrà assaggiato il succo dolce, sarà difficile per lui abituarsi alle verdure fresche. Quando si introduce un drink, vengono seguite alcune regole:

  • Dai del succo da bere dopo l'alimentazione, poiché il bambino potrebbe rifiutare il latte.
  • L'alimentazione viene effettuata utilizzando un cucchiaio e una bottiglia con un ciuccio.
  • La prima porzione è di 5 ml.
  • Ad ogni ricevimento, apri una nuova lattina di succo, dovrebbe essere sempre fresca.
  • Quando si prepara il succo, viene diluito due volte con acqua bollita da solo.
  • Per la prima alimentazione, utilizzare succhi monocomponenti di mele o pere.

Cibo per l'alimentazione

Il porridge è ottimo per un bambino di 4 mesi, che ingrassa male. Sono nutrienti, grazie al loro valore nutrizionale e al contenuto calorico, contengono tutti gli oligoelementi e le vitamine necessari per lo sviluppo delle briciole. Quando si usano i cereali rispettare alcune regole:

  • Grano saraceno, riso e mais sono adatti per la prima alimentazione.
  • Scegli i cereali che non contengono glutine, poiché rallenta lo sviluppo dei bambini.
  • Acquistano cereali in negozi specializzati o farmacie, devono avere un marchio "4+" e una descrizione dettagliata del preparato.

Importante! Per un migliore aumento di peso, 1 cucchiaino viene aggiunto al porridge. olio vegetale per aumentare il contenuto calorico del piatto.

A poco a poco, la seconda poppata giornaliera del bambino viene sostituita dal porridge. Dopo un pasto del genere, dorme bene e gioca a lungo. Molte madri preferiscono solo questa opzione per iniziare cibi complementari. I cereali devono essere inclusi nella dieta.

La reazione del bambino come segnale per interrompere l'alimentazione

In alcuni casi, il corpo del bambino dà una reazione a un nuovo prodotto entro un giorno. In tali situazioni, il suo consumo è temporaneamente sospeso. Compaiono i seguenti sintomi:

  • un'eruzione cutanea sul corpo di diversa natura;
  • un attacco di coliche;
  • stipsi;
  • diarrea;
  • feci verdi;
  • irrequietezza.

Se si verifica una reazione, è necessario interrompere gli alimenti complementari e consultare uno specialista.

Il bambino ha bisogno di 4 mesi??

Il cibo principale di un neonato è il latte materno. Se per qualche motivo è impossibile dargli briciole, la miscela adattata diventa l'alimento principale per il bambino. Ma man mano che il bambino cresce, sorgono delle domande quando puoi iniziare a dare al tuo bambino altri alimenti. È possibile iniziare cibi complementari a 4 mesi di età e come farlo nel modo giusto?

Il latte materno è il migliore per il bambino

Il latte della mamma è l'alimento più ottimale per ogni bambino. Il latte materno è un alimento perfettamente bilanciato che varia per ogni madre che allatta a seconda delle esigenze del suo bambino.

Nel latte materno non ci sono solo proteine, carboidrati, vitamine e grassi che qualsiasi miscela adatta può dare al bambino. Contiene inoltre sostanze biologiche speciali per la maturazione dell'intestino, enzimi, ormoni, immunoglobuline e molti altri composti preziosi. Ecco perché vale la pena provare a nutrire il tuo bambino con il latte della mamma per almeno i primi mesi di vita.

Come capire che un bambino è pronto per l'alimentazione?

Il primo segno della disponibilità del bambino a provare qualcosa di nuovo, tranne il latte, è l'estinzione del riflesso di espulsione. Il bambino non si toglie più la lingua dalla bocca con la lingua.

Altri segni con cui possiamo giudicare la prontezza dell'arachide sono:

  • Aumenta l'attività del bambino.
  • Raddoppiare il peso di un bambino rispetto alla massa con cui è nato il bambino.
  • Grande interesse del bambino per ciò che mangiano gli adulti.
  • Attacchi più frequenti al petto (il bambino ha smesso di mangiare).

Chi dovrebbe essere nutrito già da 4 mesi?

Il bambino dovrebbe iniziare a dare nuovi piatti in tali situazioni:

  • Il bambino ha un'alimentazione artificiale.
  • Il bambino è allattato al seno, ma sua madre non ha abbastanza latte (il bambino non mangia e aumenta di peso).
  • Il bambino si interessa attivamente al cibo per adulti.
  • Il bambino ha anemia, rachitismo o costipazione frequente.

Regole per l'introduzione di alimenti complementari

  1. Un nuovo piatto per il bambino dovrebbe essere offerto all'inizio dell'alimentazione e quindi alimentato con la solita dieta (latte materno o una miscela).
  2. Non puoi dare più tipi di prodotti contemporaneamente, poiché sarà difficile per te determinare la reazione a nuovi piatti. Tutti i prodotti vengono inizialmente introdotti come monocomponente.
  3. Iniziano a provare un nuovo prodotto con una micro dose - un quarto o mezzo cucchiaino. Con tolleranza normale, la dose viene raddoppiata il giorno successivo. Quindi continuano a dare lo stesso prodotto, osservando il comportamento e la salute del bambino, fino a raggiungere le norme di età. Solo dopo questo, puoi dare alle briciole il seguente prodotto, iniziando di nuovo con microdosi.
  4. L'alimentazione dei nutrienti non viene somministrata se il bambino è malato o è prevista una vaccinazione nei prossimi giorni. Se appare una reazione indesiderata sul piatto somministrato, viene immediatamente annullata e il bambino viene mostrato al medico. I campioni di alimenti complementari dovrebbero essere rinnovati quando tutte le manifestazioni di allergie o disturbi digestivi sono passate.
  5. Per rendere gli alimenti complementari più piacevoli e familiari per il bambino, possono essere diluiti con latte materno o una miscela. Renderà anche il prodotto più fluido, il che faciliterà e migliorerà la sua digestione..

Quanto dovrebbe mangiare il bambino?

La quantità totale di cibo che un bambino di quattro mesi deve mangiare al giorno viene calcolata in base al peso del bambino. Il peso corporeo del bambino dovrebbe essere diviso per 7. La figura risultante mostrerà la quantità giornaliera di cibo necessaria per il bambino. È diviso per il numero di poppate. In media, un bambino di 4 mesi mangia 800-900 ml di cibo al giorno e 140-150 ml per alimentazione.

Quali alimenti possono essere dati a un bambino?

Come primo pasto di alimenti complementari, la maggior parte dei pediatri consiglia di scegliere purè di verdure. Solo i bambini che stanno ingrassando male dovrebbero iniziare a somministrare il porridge a 4 mesi..

Le verdure per il primo test raccomandano zucchine, broccoli o cavolfiori. Per il primo porridge che può essere dato a un bambino piccolo, dovresti scegliere grano saraceno, mais o riso.

Dieta

Un bambino di quattro mesi mangia in media 6 volte al giorno ad intervalli di circa 3,5 ore. Le ore approssimative di alimentazione di un bambino di questa età possono essere:

  • 6: 00-6: 30
  • 9: 30-10: 00
  • 13: 00-13: 30
  • 16: 30-17: 00
  • 20: 00-20: 30
  • 23: 30-00: 00

Alcuni bambini di questa età passano indipendentemente a cinque pasti al giorno, quindi gli intervalli tra le poppate vengono prolungati fino a 4 ore.

Programma alimentare

Un bambino con alimentazione artificiale o un bambino che ha deciso di somministrare cibi complementari prima di sei mesi per una buona ragione, mangia a quattro mesi qualcosa del genere:

Mangiare

Alimenti e piatti

Il latte materno o una miscela adatta

Purea di verdure fino a 100 g

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Il latte materno o una miscela adatta

Consigli

Cuocere e dare alle briciole tanto purè di patate quanto mangia in una volta sola. I residui devono essere eliminati. Se dai al tuo bambino pasti pronti, ricorda che una porzione aperta non può essere conservata per più di 24 ore, anche in frigorifero.

Considera le seguenti sfumature:

  • Usa un frullatore o un filtro per preparare i piatti per il bambino, poiché tutto il cibo per il bambino di quattro mesi dovrebbe essere ben tritato e uniforme.
  • Tieni traccia della temperatura del cibo che dai al bambino. Le purè di patate non devono essere fredde, ma non devono essere surriscaldate. Mescolare il piatto in modo uniforme in modo che la sua temperatura sia la stessa.
  • Non forzare il bambino a provare un nuovo piatto, anche se ti sembra molto gustoso e hai trascorso molto tempo a prepararlo. Metti da parte i campioni per un po 'e poi offri nuovamente al nuovo cibo nuovo cibo.
Up