logo

La nascita di un bambino è un evento importante per i giovani genitori. Ma uno dovrebbe prepararsi per un evento del genere: preparare una stanza per un nuovo membro della famiglia, comprare un passeggino e una culla e occuparsi anche di un guardaroba per il bambino. Tra i molti beni per i neonati, è difficile decidere di che tipo di cose avrà bisogno per la prima volta: in ospedale e dopo le dimissioni.

Qui, i mentori più anziani che hanno già figli - mamma, zia, sorella o fidanzata - possono aiutare con consigli e insieme fare un elenco delle cose necessarie per il neonato, di cui non puoi fare a meno nei primi mesi di vita. È importante considerare il periodo dell'anno in cui nasce il bambino, nonché il suo genere.

Cosa devi portare in ospedale?

Ogni ospedale ha le sue regole. A una donna in travaglio viene fornito un elenco di cose e medicine necessarie per il bambino. In ogni caso, la futura mamma, andando in ospedale, devi prenderti per te:

  1. Abiti sostituibili per l'ospedale. Al momento del ricovero in ospedale, una donna sarà obbligata a cambiarsi con un accappatoio pulito e una camicia da notte, così come le pantofole.
  2. Prodotti per l'igiene personale: sapone, shampoo, salvietta, spazzolino e pasta.
  3. Accessori per la cura personale. Alcune donne non vanno da nessuna parte senza pettini e borse cosmetiche..
  4. Strutture di comunicazione (telefono, tablet).
  5. Documenti (passaporto, carta di cambio).

Elenco di cose per l'ospedale

Un neonato avrà sicuramente bisogno di:

  • pannolini usa e getta per i più piccoli (1 confezione);
  • pannolini - bici e calicò, nonché usa e getta (3-5 pezzi);
  • prodotti per l'igiene dei bambini (bastoncini e dischi di cotone, salviettine umidificate, sapone liquido, polvere, olio per bambini);
  • un set di vestiti per la stagione (cursori, cappellini, camicette, calze, gilet, ecc.);
  • un set di vestiti per briciole per lo scarico (abito elegante, bella coperta o busta);
  • sonagli finti.

Inoltre, in inverno, puoi portare una coperta calda con te sia per te che per il bambino nella sua culla.

Elenco delle cose per i bambini nei primi mesi di vita

Un bambino avrà bisogno di molte cose: da una culla e un passeggino ai vestiti. Anche gli articoli del guardaroba hanno bisogno di molto, perché il bambino sputa costantemente e deve essere cambiato spesso. La scelta dei vestiti dipende in gran parte dalla stagione, dal sesso e dal fisico del bambino.

Stagione fredda (autunno-inverno)

La particolarità dei bambini, specialmente nelle prime settimane di vita, è l'incapacità del loro corpo di mantenere una temperatura corporea normale (per mantenere caldo e fresco). Pertanto, il bambino può congelarsi se non vestito abbastanza calorosamente. In inverno, avrà bisogno di ulteriori vestiti caldi:

  • maglioni e tuta caldi;
  • capispalla per camminare (tuta o busta su una pelle di montone, cappelli caldi, guanti, stivaletti);
  • isolamento nel passeggino (busta o coperta).

Stagione calda (primavera-estate)

I bambini che sono nati nella stagione calda non hanno bisogno di essere avvolti in diversi strati di abbigliamento, i loro movimenti non sono limitati da nulla. In tempo caldo, le madri dovrebbero fare scorta di questo set di vestiti:

  • body-slip (indumenti comodi che ricordano una tuta che si allaccia tra le gambe);
  • Magliette e magliette;
  • mutandine;
  • leggings e collant leggeri;
  • calzini (anche nel calore del congelamento delle gambe di un neonato);
  • berretti e cappelli;
  • pannolini.

Come scegliere la taglia dei vestiti?

La scelta dei vestiti per le briciole è difficile. Ciò è dovuto al fatto che cose diverse indicano dimensioni diverse: russa o europea. Pertanto, è abbastanza difficile capire cosa è adatto al bambino. La tabella mostra i parametri medi dei bambini in base all'altezza e al peso e viene data la dimensione corrispondente:

Come scegliere i pannolini?

La scelta dei pannolini dovrebbe essere affrontata in modo molto responsabile. Dopotutto, questi prodotti per l'igiene saranno costantemente in contatto con la pelle del bambino. Prima di acquistare, dovresti considerare importanti criteri:

  1. Prodotto verde. È importante assicurarsi che non ci siano sostanze nella composizione che causino una reazione negativa, manifestazioni allergiche.
  2. Comfort. I pannolini usa e getta dovrebbero avere uno strato protettivo e assorbente, così come chiusure in velcro riutilizzabili (è meglio se si allungano).
  3. Dimensioni adeguate. Per ogni età, la linea guida per la scelta è il peso del bambino. Sulla confezione sono spesso scritti numeri che corrispondono a un certo peso.

Quali delle cose e degli oggetti saranno necessari nei primi mesi?

Oltre ai vestiti, il bambino avrà bisogno di altre cose. Si tratta di prodotti per l'igiene, articoli e dispositivi per il bagno, il sonno, l'alimentazione e la deambulazione.

Per dormire

Molti genitori preferiscono insegnare al proprio bambino a dormire separatamente fin dalla tenera età. Per un sonno confortevole, il bambino avrà bisogno di:

  1. Culla o culla. Non deve essere grande. Un ulteriore vantaggio è la presenza di un meccanismo a pendolo nel letto per scuotere il bambino.
  2. Materasso nella culla. Può essere fornito in bundle con una culla o venduto separatamente. È importante che il materasso sia abbastanza duro, quindi il bambino formerà correttamente la colonna vertebrale. Dovresti anche prestare particolare attenzione ai materiali di cui è fatto il materasso (strato superiore, stucco).

Devono essere naturali e non allergenici..

  • Coprimaterasso idrorepellente.
  • Biancheria. È meglio scegliere set da materiali naturali di colori discreti. Immagini vivide su lino avranno un effetto eccitante sul bambino, interferendo con il suo sonno. I bambini sotto i 2 anni non hanno bisogno di un cuscino.
  • Le flange sono protettive. Sono necessari affinché il bambino, girandosi nella culla, non colpisca e non si danneggi.
  • Calda coperta da bici. Tutti i tipi di syntepon o piumini possono provocare un'allergia..
  • Per una passeggiata

    Le passeggiate quotidiane all'aria aperta sono necessarie per la formazione dell'immunità dei bambini. Per loro, dovresti assolutamente acquistare un passeggino. L'opzione migliore è un passeggino per trasformatore. È dotato di uno speciale meccanismo che consente di modificare la posizione del bambino in base alle sue esigenze.

    Inizialmente, funge da culla per un neonato. Man mano che invecchi, puoi estrarre la parte portatile e trasformare il passeggino per passeggiate sedute.

    Una cosa del genere servirà il bambino dalla nascita a 2-3 anni. Inoltre richiesto:

    • un materasso in un passeggino;
    • parapioggia (copertura impermeabile);
    • zanzariera;
    • busta invernale in montone.

    Per igiene

    Perché il bambino cresca sano, ha bisogno di cure quotidiane. Prima di tutto, il bambino deve essere lavato. Per questa procedura, è necessario acquistare:

    • un bagno o una grande vasca;
    • un asciugamano grande e caldo;
    • sapone per bambini, shampoo;
    • speciale panno morbido;
    • termometro per misurare la temperatura dell'acqua;
    • erbe lenitive, sali.

    Per l'alimentazione

    Durante l'allattamento, il bambino non ha bisogno di cose aggiuntive: la natura si è presa cura di tutto. A meno che la mamma non abbia bisogno di un tiralatte per rimuovere il latte in eccesso e una bottiglia per la conservazione. A volte, per comodità di mamma e bambino, vale la pena acquistare un cuscino per l'alimentazione.

    Se il bambino è alimentato artificialmente, i costi saranno elevati. I genitori dovrebbero acquistare:

    • una miscela adatta;
    • diverse bottiglie di plastica;
    • capezzoli per bottiglie;
    • sterilizzatore;
    • thermos per conservare la miscela in una forma calda;
    • riscaldatore per alimenti;
    • detergenti per lavare piatti e scovolino.

    Cosa dovrebbe essere nel kit di pronto soccorso per il bambino di Komarovsky?

    Quando un bambino è malato, ha bisogno di assistenza immediata. Pertanto, nel kit di pronto soccorso della madre, medicinali e dispositivi dovrebbero apparire specificamente per il neonato. Il Dr. Komarovsky raccomanda di acquistare un set minimo di cose necessarie che vengono utilizzate per uno scopo specifico:

    Prodotti per l'igiene. Per le procedure quotidiane, la mamma avrà bisogno di:

    • cotone sterile;
    • forbici smussate per tagliare le unghie;
    • salviettine detergenti;
    • paraffina liquida (aiuta a rimuovere le croste);
    • crema per pannolini per bambini;
    • crema o unguento per dermatite da pannolino;
    • talco per bambini.
  • Mezzi per il trattamento delle ferite ombelicali. Sono necessari per disinfettare e asciugare la ferita..

    Il medico raccomanda di trattare prima l'ombelico con acqua ossigenata, quindi ingrassare la ferita con il verde.

    Rimedi per le coliche. Sono necessari quando il bambino ha bolle di gas nello stomaco o nell'intestino. In questo caso, potresti aver bisogno di:

    • più caldo;
    • tubo del gas;
    • medicinali per coliche (acqua di aneto, Espumisan e altri).

    Farmaci che aiutano con problemi digestivi. Qui avrai bisogno di fondi da:

    • disidratazione con vomito o diarrea (Regidron);
    • diarrea (Linex);
    • costipazione (supposte di glicerina, Dufalac).

    Strumenti di aiuto di emergenza:

    • antipiretico (ibuprofene, paracetamolo, nurofen);
    • farmaci vasocostrittori per il raffreddore comune (Nazol, Nazivin);
    • agenti per infiammazione e infezione degli occhi (solfacile);
    • farmaci antiallergici (Fenistil);
    • antidolorifici (dentale).
  • È anche molto importante avere sempre a portata di mano un termometro per misurare la temperatura corporea, nonché un dispositivo speciale per rimuovere il moccio dal naso.

    Devo dare da bere ai neonati?

    Il corpo del neonato nei primi mesi di vita funziona in modo speciale. Per questo motivo, l'introduzione di acqua uniforme nella dieta del bambino dovrebbe essere attenta.

    La quantità di acqua che un bambino può bere dipende dal tipo di alimentazione. Vale la pena considerare lo stato di salute del neonato. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata anche alla qualità dell'acqua data a un bambino piccolo..

    Devo dare acqua a un neonato da bere con l'allattamento al seno e artificiale, cosa, quanto? Risposte alle domande - nell'articolo.

    È possibile innaffiare un bambino?

    I neonati hanno bisogno di acqua. Nei primi mesi di vita hanno un metabolismo molto veloce. Per questo motivo, il corpo dei bambini perde rapidamente umidità, il che porta alla disidratazione.

    Bere aiuta a ripristinare l'equilibrio dei liquidi. Allo stesso tempo, nei primi tre mesi del bambino si consiglia di bere in quantità ragionevoli.

    Se è sano, allora puoi berlo con acqua se necessario. Di solito un latte materno è abbastanza per lui. Ma quando fa caldo, il bambino potrebbe aver bisogno di bere di più. Quindi ha bisogno di un po 'd'acqua per dissetarsi.

    I neonati possono essere annaffiati con acqua, ma non in grandi quantità e secondo necessità. Questo vale per i primi tre mesi di vita dei bambini. Dal quarto mese, i bambini possono essere bevuti in qualsiasi momento.

    È necessario mungere un bambino durante l'alimentazione?

    La necessità di bere è direttamente correlata al tipo di alimentazione del bambino. Di solito, l'allattamento al seno fornisce al neonato tutti i nutrienti necessari. Potrebbe non aver bisogno di ulteriore saldatura.

    Con l'allattamento

    Nel latte materno, la quantità di acqua è di circa il 90%. Include tutti i minerali necessari per il bambino.

    Pertanto, durante l'allattamento, il neonato riceve la quantità necessaria di liquido. Non possono sorgere esigenze per l'acqua normale. Può essere somministrato solo tra le poppate..

    Nei primi mesi di vita, ai bambini può essere offerta acqua pulita. Non puoi costringerli a berlo. È sufficiente dare al bambino due grandi cucchiai di acqua da bere se gli chiede da bere. Questo di solito si verifica quando fa caldo..

    Con artificiale

    Le miscele secche differiscono in termini di composizione dal latte materno. Sono arricchiti con proteine. Quando si usano miscele artificiali, i bambini sperimenteranno spesso la necessità di bere. Se un bambino mangia miscele secche, è necessario introdurre acqua nella sua dieta fin dai primi giorni di vita.

    Allo stesso tempo, la sua quantità dovrebbe essere leggermente maggiore rispetto all'allattamento al seno. Se il bambino mangia miscele secche, tra i pasti puoi dare qualche cucchiaio di acqua.

    Durante il giorno, può bere fino a 200 ml. Ciò è particolarmente vero per la stagione calda, quando il corpo perde molta umidità.

    Pro e contro dell'assunzione di liquidi per il bambino

    L'acqua per un neonato può essere sia benefica che dannosa. I suoi vantaggi per i bambini sono i seguenti:

    1. Prevenzione della disidratazione del corpo del bambino nel caldo.
    2. Ritiro di batteri e virus dal corpo dei bambini.
    3. Calmare un bambino sotto stress.
    4. Rimozione della bocca e degli occhi asciutti in un neonato.
    5. La dissoluzione accelerata dei farmaci nel corpo e il loro rapido assorbimento.

    Bere può danneggiare il bambino. I suoi svantaggi sono:

    1. Forte onere per i reni.
    2. Alto rischio di sviluppare disbiosi.
    3. Malnutrizione.
    4. Rapido rifiuto del latte materno sano.

    In quest'ultimo caso, il neonato si abitua al capezzolo e smette di succhiare il seno della madre. Nella madre stessa, la produzione di latte è in definitiva ridotta. Il bambino deve essere trasferito in miscele secche meno utili.

    Quando iniziare: l'età ottimale per l'introduzione nella dieta

    Se il bambino mangia il latte materno, puoi introdurre acqua nella dieta nel quarto mese di vita. Se la madre non ha problemi con l'alimentazione, puoi iniziare a dare acqua al bambino anche sei mesi dopo la nascita.

    Se il bambino mangia latte materno e miscele secche, l'acqua può essere introdotta nella dieta dal secondo o terzo mese di vita.

    Se le miscele artificiali prevalgono nell'alimentazione mista, puoi iniziare a bere già nel primo mese di vita. L'età ottimale per l'introduzione di acqua nella dieta dei neonati è il quarto mese di vita.

    Quale è permesso?

    I neonati non devono ricevere acqua di sorgente. Contiene molti batteri e impurità. Possono causare avvelenamento nel bambino.

    Non adatto a bambini e acqua di rubinetto bollita. Anche dopo l'elaborazione, contiene composti di cloro. Sono anche dannosi per la salute del bambino.

    L'acqua minerale è controindicata per i bambini. Le bevande medicinali sono vietate. Inoltre, non dovresti dare loro bevande gassate..

    I bambini non sono adatti per l'acqua del rubinetto che ha subito una normale filtrazione a casa. Può essere bevuto dagli adulti, ma nei bambini piccoli provoca spesso disturbi intestinali.

    L'acqua in bottiglia speciale è adatta per i neonati. Deve contenere gli elementi necessari, ma in una certa quantità. Tale acqua non dovrebbe contenere troppi minerali.

    L'acqua in bottiglia per bambini può essere conservata solo in frigorifero e non più di un giorno dopo l'apertura. Tale acqua non ha bisogno di essere bollita. Puoi comprarlo in farmacia..

    Puoi bere l'acqua del rubinetto una volta bollita, se l'appartamento ha un filtro speciale.

    Come bere?

    La capacità da cui il neonato beve acqua gioca un ruolo. Questo può avere un ruolo nel formare le giuste abitudini in lui. È anche importante rispettare la frequenza di assunzione di acqua e la sua quantità. A volte un bambino ha bisogno di drogarsi oltre la norma. Uno di questi casi è anche il singhiozzo..

    Quale capacità?

    Si consiglia di offrire acqua a un bambino da un cucchiaio. Bere acqua da un cucchiaio, il bambino si abituerà rapidamente a questo dispositivo.

    Se lo beve da una bottiglia con un ciuccio, allora andrà nel suo corpo in modo incontrollabile. Ciò aumenterà il carico sui reni del bambino..

    Se bevi il bambino da un biberon, si consiglia di utilizzare contenitori in vetro o plastica di alta qualità.

    Quanto e quanto spesso?

    Il bambino nei primi tre mesi non dovrebbe essere dato troppo da bere. Se mangia latte materno, è sufficiente dare da 50 a 100 ml. Quando si nutre con miscele artificiali, la necessità di acqua è maggiore. Il seno al giorno può richiedere 100-200 ml.

    Puoi farlo 4 volte al giorno. Nella stagione calda è consentito bere il bambino più spesso.

    Quando è richiesto sopra la norma?

    È necessario mungere il bambino nei seguenti casi:

    • la presenza di diarrea;
    • la comparsa di vomito;
    • febbre alta con infezione;
    • il verificarsi di costipazione;
    • colica gastrica e intestinale;
    • forte sudorazione.

    Quest'ultimo caso si verifica nella stagione calda. Il bambino ha spesso disidratazione.

    Se si verifica su uno sfondo di infezione, si manifesta sotto forma di febbre, letargia. L'urina nel bambino si concentra, una fontanella sta affondando. Con questa sintomatologia, è necessario bere più spesso.

    Con singhiozzo

    Il bambino riceve acqua per il singhiozzo? In questa condizione, è necessario darlo a un neonato.

    Elimina le forti contrazioni del diaframma e dei crampi nella laringe. Con il singhiozzo, puoi dare al bambino un po 'più del normale.

    In questo caso, è necessario eliminare la causa del singhiozzo. Se il bambino ha freddo, allora ha bisogno di scaldarsi le gambe. Si consiglia inoltre di mantenerlo in posizione verticale..

    Se il singhiozzo è apparso sullo sfondo di sovraeccitazione e pianto, lungo la strada devi calmare il neonato.

    Cosa fare se il bambino rifiuta?

    Se il neonato rifiuta di bere, non dovresti provare a forzarlo. Devo interessarlo.

    Puoi aggiungere composta di frutta secca. Una bevanda del genere sarà più gustosa per un neonato rispetto all'acqua normale.

    Leggi come e quanta acqua bere per un bambino, leggi qui, sull'uso corretto dell'acqua da parte di una persona - qui.

    Tutte le informazioni più importanti e utili su come bere acqua per i bambini sono presentate in questa sezione..

    Video sull'argomento dell'articolo

    Puoi dare acqua a tuo figlio nel primo anno di vita o meno, i video consigli dei pediatri:

    Conclusione

    Ai neonati può essere data acqua fin dall'inizio della loro vita. Il loro bisogno di loro sarà inferiore se mangiano il latte materno.

    Con l'alimentazione artificiale, la necessità di liquidi nei neonati è maggiore. Dovrebbero essere dati dalla nascita. Il momento ottimale per introdurre l'acqua nella dieta del bambino è il terzo o il quarto mese di vita.

    Per aiutare le madri: un elenco degli acquisti necessari per un neonato

    Le piacevoli faccende associate alla nascita di un bambino sono anche molti acquisti. Gli esperti del negozio online Daughter-Sonochka hanno compilato un elenco di prodotti necessari per te: con questo elenco capirai quali acquisizioni dovrebbero essere fatte in primo luogo e quali possono essere trattenute. Inoltre, puoi facilmente rispondere alle domande di amici e familiari, cosa dare le briciole. E se scelgono qualcosa dall'elenco proposto, tutti ne trarranno beneficio: amici che faranno un regalo davvero utile e il tuo budget familiare.

    Abbiamo diviso tutte le acquisizioni in diverse categorie e abbiamo fornito loro le raccomandazioni degli esperti dei nostri specialisti..

    Prodotti per il bambino subito dopo la nascita

    I moderni prodotti per l'igiene facilitano notevolmente la cura della delicata pelle del bambino. I pannolini di alta qualità per i neonati non solo garantiscono il sonno calmo di un bambino, la pulizia dei suoi vestiti e la biancheria da letto, ma si prendono anche cura della pelle del bambino. Sfortunatamente, succede che ci vuole del tempo per scegliere la giusta marca di pannolini e la pelle del bambino può reagire a quelli già testati con arrossamenti e persino eruzioni cutanee. In questo caso, una crema per pannolini deve essere a portata di mano, in grado di eliminare questo tipo di problema il prima possibile.

    Acquisto universale - salviette umidificate per bambini. E se stai aspettando il tuo primogenito, rimarrai sorpreso dalla frequenza con cui dovrai ricorrere al loro uso.

    Nell'ospedale di maternità stesso, non saranno necessari molti vestiti per il bambino, ma non puoi ancora fare a meno di mutande, tute, calze e cappellini.

    Pertanto, per le briciole dopo il parto sarà necessario

    • pannolini per neonati - un pacchetto
    • polvere per bambini o crema per pannolini
    • sapone per bambini liquido
    • batuffoli di cotone o di cotone sterili
    • salviette umidificate per bambini
    • 5 cappellini in cotone
    • 2 paia di calze di cotone
    • mutande - sottili e calde
    • tuta da lavoro
    • asciugamano in spugna grande e molto morbido

    Per dimissione dall'ospedale

    Evento estremamente gioioso - dimissione dall'ospedale! Non per niente che i padri felici cercano di organizzare questa giornata in modo speciale. E le giovani madri, anticipando il giorno della dimissione anche durante la gravidanza, sono felici di acquisire tutto il necessario per il bambino.

    Esistono già set pronti per lo scarico: di norma, questo è un set di vestiti per i più piccoli. E puoi scegliere tu stesso ogni elemento del primo seme, coordinandoli tra loro per colore. Quindi di cosa abbiamo bisogno in questo giorno?

    Certo, un pannolino. Lo sostituirai briciole appena prima di lasciare l'ospedale. Avrai bisogno di calze di cotone, graffi, un cappello (o due, l'interno è sottile e la parte superiore è più calda, a seconda del periodo dell'anno in cui è nato il bambino), un gilet e una salopette o una tuta lavorata a maglia. In bassa stagione o in inverno, prenditi cura in anticipo dell'acquisto di una tuta calda a gambe chiuse.

    Se per te è importante che queste acquisizioni non siano "una tantum", guarda gli acquisti dal punto di vista della praticità. Sarà conveniente usare questa tuta in futuro? Come si trovano i fermagli? Riesci a spogliare il bambino appisolato per una passeggiata a casa per non disturbare il suo sonno?.

    La cosa bella è che i vestiti per i più piccoli non devono essere di colore pratico. La briciola non sarà ancora in grado di sporcarsi, quindi vestiti leggeri, pizzi, tutti i tipi di finiture esterne, così gradevoli all'aspetto della madre, sono i benvenuti, ovviamente, solo se non causano inconvenienti al bambino.

    Non selezionare una busta per stagione. Bene, se puoi usarlo in futuro. Può essere una busta classica o una busta coperta.

    Se stai lasciando l'ospedale in taxi, assicurati che questo viaggio sia sicuro. Potrebbe essere necessaria una borsa per il trasporto (spesso è dotata di passeggini per neonati) o un seggiolino per auto. Se la tua famiglia utilizza un'auto privata, è tempo di acquistare un seggiolino per auto di alta qualità per un neonato (leggi di più nel nostro articolo "Come scegliere un seggiolino per auto per un bambino").

    Quindi, l'elenco delle istruzioni è simile al seguente:

    • kit di scarico
    • il cappello è sottile e caldo
    • graffiare
    • tuta o gilet e semi-tuta a maglia
    • calzini
    • stagionale - calda tuta a gambe chiuse
    • busta per lo scarico
    • pannolino
    • trasportare borsa o seggiolino auto per bambini

    Per cure neonatali

    La procedura per cambiare i pannolini include pulire la pelle con salviettine umidificate, se necessario, usando una crema sotto il pannolino o la polvere per bambini. Per scegliere il pannolino giusto per il tuo bambino, non puoi acquistare l'intero pacchetto, ma acquistare 3-5 pannolini di ogni marchio in farmacia, quindi fare una scelta (molti preferiscono i pannolini Goon). Le salviettine umidificate vengono comodamente riposte in un apposito contenitore che impedisce l'essiccazione e consente di ottenere un tovagliolo con una mano.

    Prendersi cura di unghie piccole richiede anche strumenti speciali: si tratta di forbici con punte arrotondate per evitare tagli accidentali, se le briciole vengono separate dall'impugnatura, dalle pinzette e una lima per unghie.

    Mantieni le orecchie e il naso puliti con bastoncini di cotone con limitatori. E per un leggero massaggio con le mani di tua madre, l'olio per bambini è utile.

    Usare i manichini o no - sia i giovani genitori che i pediatri ne discutono. Ma la vita è molto più complicata: molti bambini non possono farne a meno a causa del riflesso di suzione sviluppato, quando l'allattamento al seno da solo non è abbastanza per loro. Altri bambini non riconoscono affatto i capezzoli. Ma la maggioranza assoluta dei genitori li acquisisce: spesso il capezzolo diventa la chiave per la calma del bambino e la capacità di dormire - per mamma e papà.

    Per assistenza avrai bisogno di:

    • pannolini per bici (caldi) - 5 pezzi.
    • pannolini di cotone (sottili, di chintz o calico) - 5 pezzi.
    • pannolini assorbenti usa e getta
    • pannolini al ritmo di 5-10 pezzi. per un giorno
    • salviettine umidificate e una scatola per salviettine umidificate - 2 pezzi..
    • set manicure: forbici con punte arrotondate, pinzette, lima per unghie
    • crema per pannolini
    • crema per bambini
    • cotton fioc con limitatori
    • tamponi di cotone
    • Cuscini di cotone
    • talco per bambini
    • olio per bambini
    • sapone per bambini
    • spazzola per capelli
    • succhietto ortodontico - 2 pezzi.
    • catena fittizia - 2 pezzi.
    • contenitore fittizio - 2 pezzi.

    Per dormire

    Abbiamo già considerato come scegliere una culla per un neonato. Inoltre, avrai bisogno di un materasso adatto in base all'età (maggiori dettagli nell'articolo "Come scegliere un materasso").

    I bambini, di recente nati, eseguono movimenti casuali con braccia e gambe e possono colpire i lati del presepe. Pertanto, i paraurti morbidi - non una moda passeggera, ma una protezione ragionevole per il bambino.

    Dovrei comprare un lenzuolo impermeabile, perché il bambino sarà in pannolini? Alcuni pannolini potrebbero fuoriuscire; inoltre, arriverà un momento in cui inizierai ad abituare il bambino al piatto e le "forature" sono inevitabili. Molti genitori sono spaventati dalla tela cerata "agghiacciante" da sotto il lenzuolo. In questo caso, puoi usare i pannolini usa e getta con il lato morbido rivolto verso l'alto. E in modo che il substrato non si muova - quando si sceglie la biancheria da letto, prestare attenzione a quei set in cui il foglio si trova su una fascia elastica. Molto comodamente.

    Il cellulare è un dispositivo di successo che insegna gradualmente al bambino ad occuparsi autonomamente. Scegli quei modelli in cui gli elementi si trovano su un piano orizzontale, ad es. il bambino non apre il "calcio" dei giocattoli, ma le figure completamente. Se il cellulare è morbido, con tessuto o elementi a maglia, o plastica, rimane a tua discrezione. Qualsiasi cellulare necessita di manutenzione, lavaggio o lavaggio regolari..

    Per quanto riguarda la lampada da notte, può essere molto utile quando devi alzarti di notte per nutrire il bambino, dargli da mangiare e / o cambiare i vestiti. Man mano che i bambini crescono, molti bambini attraversano il palcoscenico della paura del buio e la luce notturna accesa di notte consente a questa paura di essere superata senza problemi, quindi un'acquisizione del genere molto probabilmente non sarà superflua.

    Cosa è necessario per un sonno del bambino comodo e sano:

    • culla
    • materasso
    • lati morbidi
    • due set di biancheria da letto (lenzuolo, copripiumino, federa)
    • telo impermeabile - 2 pezzi.
    • coperta di lana calda
    • plaid leggero
    • cuscino schienale
    • mobile a letto
    • luce notturna

    Per nuotare

    Il bagnetto in plastica non viene utilizzato a lungo, sostituendolo rapidamente con un bagno normale. Ma non puoi fare a meno di questa acquisizione: i più piccoli vengono bagnati in acqua bollita fino a quando la ferita ombelicale non guarisce. E al fine di migliorare la pelle e accelerare la guarigione dell'ombelico, un brodo teso di erbe da farmacia viene aggiunto all'acqua, di norma, questa è una stringa o camomilla.

    Fare il bagno per un neonato non è solo una procedura igienica necessaria, ma anche un piacere incomparabile. Molti bambini provano piacere quando sono immersi in acqua calda. Per liberare le mani dei tuoi genitori, c'è un dispositivo molto conveniente: uno scivolo nella vasca da bagno.

    Determinare la temperatura ottimale per l'acqua di balneazione aiuterà un termometro per bambini per l'acqua. Avrai bisogno di sapone o gel da bagno; e presto - anche lo shampoo per bambini. È conveniente lavare il bambino con un guanto per fare il bagno e toglierlo dal bagno - avvolgerlo rapidamente in un asciugamano di spugna con un cappuccio ad angolo.

    Quindi, per fare il bagno a un neonato avrai bisogno di:

    • bagno di plastica per bambini
    • scivolare nel bagno
    • termometro per acqua
    • sapone per bambini o gel da bagno
    • shampoo per bambini
    • brocca o mestolo per acqua
    • erbe da farmacia per il bagno (spago, camomilla)
    • due guanti per il nuoto
    • asciugamano in spugna (asciugamano angolare) - 3 pezzi.

    Per le passeggiate

    I medici consigliano di camminare con il bambino nei primi giorni dopo la dimissione dall'ospedale con qualsiasi tempo. Pertanto, l'acquisto di un passeggino e dei prodotti correlati è nell'elenco degli acquisti essenziali.

    Ti consigliamo di leggere l'articolo "Come scegliere un passeggino per un neonato" per fare la scelta giusta. Molti modelli moderni sono dotati di materasso, parapioggia, zanzariera e mantella per le gambe. Se questi componenti aggiuntivi non sono disponibili, dovrebbero essere acquistati separatamente..

    Per le passeggiate al freddo, avrai bisogno di buste in un passeggino su una pelle di pecora e un winterizer sintetico. Non ci sarà alcuna borsa in eccesso per un passeggino (e in esso ci sono pannolini impermeabili usa e getta, salviette asciutte e bagnate); una borsa termica per biberon (se il bambino è alimentato in modo misto o artificiale).

    Il “canguro” non è usato per i neonati (questo tipo di portatore può essere usato non prima che il bambino abbia 6 mesi con il suo sviluppo normativo), ma non è vietato camminare su una fionda sugli anelli. All'inizio alcuni neonati non percepiscono di stare bene in un passeggino e una fionda può risolvere questo problema in modo indolore e rapido.

    Per viaggiare in auto è necessario un seggiolino per auto o un seggiolino per auto.

    Elenco dei necessari per camminare con un neonato:

    • carrozzina
    • materasso per passeggino
    • mantello per le gambe
    • impermeabile
    • zanzariera
    • borsa per carrozzina
    • borsa termica per bottiglie
    • una busta in un passeggino su una pelle di pecora più una coperta o una busta su un winterizer sintetico
    • carrozzina o seggiolino auto adatto per neonati
    • imbracatura ad anello o altra imbracatura adatta per il trasporto di neonati
    • pannolini usa e getta
    • salviettine detergenti
    • salviette asciutte

    Nella stanza del bambino

    Per tenere in ordine le cose dei bambini, una cassettiera speciale è molto comoda. In esso manterrai prodotti per l'igiene, pannolini, cambio di vestiti e biancheria da letto. Spesso, le cassettiere per neonati hanno una superficie orizzontale appositamente attrezzata per consentire al bambino di cambiare lato.

    Un'altra opzione è quella di acquistare una cassettiera regolare, che servirà al bambino in futuro, e separatamente - un fasciatoio, che viene installato ai lati del presepe.

    Non tutte le bilance per bambini vengono acquistate, ma la maggior parte delle famiglie ne sente il bisogno. Se il bambino è allattato al seno, è possibile determinare se il bambino riceve abbastanza nutrizione, usando solo le pesate di controllo prima e dopo l'alimentazione. Inoltre, per monitorare l'aumento di peso dei neonati, non si è collegati alla clinica.

    Un umidificatore d'aria è un dispositivo estremamente necessario e, se lo acquisti, senza alcuna attività commerciale, credimi, non resisterà. In autunno, non solo arrivano i raffreddori, ma anche i raffreddori e il riscaldamento centralizzato, che asciuga l'aria nella stanza. Un umidificatore normalizza il clima interno ed è un'ottima prevenzione del raffreddore.

    Una sedia a sdraio con maniglia per il trasporto è una risorsa molto preziosa. Alcuni di essi sono dotati della funzione di cinetosi. Ma soprattutto - con questa sedia a sdraio non sei legato a un posto nell'appartamento. Puoi spostarti facilmente in cucina, in camera da letto o in soggiorno con il tuo bambino. Quindi, puoi muoverti liberamente per casa senza preoccuparti del bambino. Lui sarà sempre lì!

    Mantenere la calma, controllare le ore di sonno e veglia del tuo bambino è molto semplice se hai una radio o una tata video. Il bambino si è addormentato nella culla? Non è necessario guardare nella stanza ogni minuto, controllando se si è svegliato. Con una radio / baby monitor, sarai costantemente informato su cosa sta facendo il tuo bambino..

    Si consiglia di acquistare tali prodotti nella camera del bambino dalla nascita:

    • cassettiera o cassettiera
    • fasciatoio
    • bilance pesapersone
    • umidificatore
    • termometro per la misurazione della temperatura dell'aria
    • chaise longue che ti permette di portare il tuo bambino in appartamento con te
    • video o baby monitor

    Realizziamo un kit per un neonato

    Si consiglia di ritirare in anticipo il kit di pronto soccorso, quindi tutto ciò che serve sarà sempre a portata di mano. Cosa metterci dentro?

    In primo luogo, i farmaci per il trattamento delle ferite ombelicali. Questa è un'infusione alcolica di diamante verde ("verde"), soluzione di permanganato di potassio al 5%, soluzione di perossido di idrogeno al 3%. Gestisci la ferita comodamente con bastoncini di cotone e batuffoli di cotone. L'unguento Levomekol è utile anche in caso di lesioni accidentali al bambino durante il taglio delle unghie.

    In secondo luogo, i farmaci per il trattamento della colica: Suspension Sab Simplex (Sab Simplex), Espumisan, Plantex in polvere.

    In terzo luogo, i preparati per il trattamento del raffreddore comune: Aquamaris, Euphorbium Compositum.

    In quarto luogo, farmaci antipiretici: Efferalgan, Panadol, sospensione Nise.

    In un armadietto dei medicinali, dovresti anche mettere un termometro elettronico, pipette, un aspiratore per pulire il naso, un tubo di uscita del gas e la più piccola siringa, alcool e una benda.

    L'elenco per la compilazione di un kit per un neonato:

    • per il trattamento della ferita ombelicale: infusione alcolica di verde brillante (verde), soluzione di permanganato di potassio al 5%, iodio, soluzione di perossido di idrogeno al 3%
    • per coliche: sospensione Sub Simplex, Espumisan, polvere Plantex
    • antipiretico: Efferalgan, Panadol, sospensione Nise
    • con un raffreddore: Aquamaris, Euphorbium Compositum
    • unguento Levomekol
    • forbici alcoliche
    • termometro elettronico
    • aspiratore per la pulizia della cavità nasale
    • tubo del gas
    • siringa (clistere) n. 1
    • Cotton fioc
    • batuffoli di cotone
    • bendare
    • due pipette a punta smussata

    I primi vestiti del bambino

    I primi vestiti per il bambino sono selezionati in base ai propri gusti e preferenze. La cosa principale è che gli articoli del guardaroba si adattano alle dimensioni del bambino e sono realizzati completamente o parzialmente con materiali naturali. Il cotone è un materiale ideale per cucire abiti per neonati. Oggi magliette, tutine e semi-tute vengono spesso sostituite con tute lavorate a maglia, chiamate anche "piccoli uomini". Inoltre, alcuni "piccoli uomini" hanno le maniche bloccabili, il che significa che puoi fare a meno dei graffi separati, così come le gambe piuttosto strette che non hanno bisogno di essere riparate ulteriormente con le calze. La comoda chiusura con bottoni segreti non interferisce con il sonno del bambino nemmeno sul suo stomaco e consente ai genitori di cambiare rapidamente e facilmente i vestiti del bambino o di cambiare il pannolino.

    La tuta con maniche lunghe e corte sostituisce perfettamente le magliette a maglia, con un chiaro vantaggio: la fissazione affidabile di questo tipo di abbigliamento impedisce al bordo di scivolare fuori dai pantaloni, il che significa che la schiena è sempre protetta in modo sicuro, anche se il tuo bambino non è calmo e si muove molto nel letto o sedia a rotelle.

    Assicurati di scegliere una taglia di cappello calda per dimensione: nel modello, la briciola sulla crescita eccessiva sarà molto scomoda, il cappello si adatterà costantemente agli occhi o addirittura metterà a nudo le orecchie. Questo dovrebbe essere evitato..

    Il guardaroba del neonato è composto da queste cose:

    • tuta calda
    • cappello caldo
    • tuta con braccia e gambe chiuse
    • body a manica lunga e corta
    • cursori o semi-tuta
    • quattro gilet
    • camicette
    • cappelli sottili
    • calzini
    • graffiare

    Prodotti per l'alimentazione

    L'allattamento al seno richiede anche acquisizioni speciali. Questa è la migliore alimentazione che puoi fornire al tuo bambino, quindi molte giovani madri fanno ogni sforzo per stabilire un allattamento completo per il più lungo tempo possibile. Di cosa abbiamo bisogno per raggiungere questo meraviglioso obiettivo?

    Tiralatte. Prima lo acquisti, meglio è. Idealmente, se ne hai già uno mentre sei in ospedale. Qualcuno potrebbe contestare la necessità di acquistare un tiralatte, ma se ne hai uno, puoi evitare molti problemi nella fase di allattamento e più di una volta dire grazie a questo dispositivo.

    In futuro saranno necessari anche pettorali (tre sono sufficienti) e un seggiolone. Se possibile, possono essere acquistati in anticipo. In pratica, la necessità per loro sorge solo quando il bambino impara a sedersi stabilmente e inizi a introdurre alimenti complementari - di solito non prima che il bambino abbia sei mesi.

    Una giovane madre dovrebbe prendersi cura del conforto personale. Avrai bisogno di reggiseni per allattamento, imbottiture per il seno (consigliamo Avent) e unguento per le crepe nei capezzoli (Bepanten). Assicurati di ottenere un cuscino per l'alimentazione! Usandolo solo una volta, sarà difficile rinunciare al comfort che un cuscino può offrire. E la schiena e le braccia saranno grate per il resto e lo scarico fornito durante l'alimentazione. Molte madri ammettono che anche dopo l'interruzione dell'allattamento, continuano a usare un cuscino per l'alimentazione per sostenere la schiena in posizione seduta.

    Anche se non hai intenzione di nutrire il bambino con una miscela, vale comunque la pena acquistare diverse bottiglie, soprattutto perché torneranno utili in seguito, con l'introduzione di alimenti complementari. E ora ti aiuteranno durante le assenze forzate: puoi lasciare le briciole a una persona cara e non preoccuparti che il bambino rimanga affamato. Basta esprimere il latte materno e lasciarlo in un contenitore per conservare il latte in frigorifero. Quando arriva il momento di nutrirsi, il latte dovrebbe essere riscaldato (per questo avrai bisogno di un riscaldatore) e bere il neonato.

    Quindi, avrai bisogno di tali prodotti per nutrire un neonato:

    • reggiseni per l'alimentazione - 2 pezzi.;
    • cuscinetti per il petto;
    • unguento da crepe nei capezzoli;
    • biberon - 5 pezzi.;
    • capezzoli per bottiglie - 10 pezzi.;
    • un contenitore per conservare il latte;
    • imbuto di plastica;
    • una spazzola per lavare le bottiglie;
    • misurino (cucchiaio);
    • sterilizzatore;
    • riscaldatore;
    • thermos;
    • detergente per bottiglie;
    • cucchiaio di plastica (per medicinali);
    • tovaglioli di spugna - 10 pezzi.;
    • tiralatte;
    • cuscino per l'alimentazione;
    • tè per aumentare l'allattamento.

    Per lavare e pulire la casa

    Il bambino deve diventare pulito, quindi un'attenzione speciale quando il bambino appare in casa viene data alla pulizia e al lavaggio bagnati. Ma solo se prima non pensavi ai mezzi acquisiti per mantenere la pulizia e l'ordine in casa, quindi con la nascita di un bambino, i genitori stanno riconsiderando il loro atteggiamento verso questo problema. Quindi, stanno cercando prodotti sicuri, di alta qualità e altamente efficaci, idealmente - pulendo facilmente qualsiasi superficie e allo stesso tempo vengono facilmente lavati via con una piccola quantità di acqua. Quest'ultimo è particolarmente importante quando si lavano i piatti dei bambini.

    Gli esperti del negozio "Daughters and Sons" per la pulizia della casa e il lavaggio di accessori e vestiti per bambini raccomandano i prodotti di Mama Lemon o Pigeon. Nella lista della spesa, aggiungere polvere per lavaggio automatico e manuale, ammorbidente, detergente per pavimenti e vasca e detersivo per piatti. Quest'ultimo è utile non solo in una casa in cui i bambini vengono mescolati o alimentati artificialmente: tali prodotti vengono utilizzati con successo per lavare un manichino, e in seguito tutti quei giocattoli che richiedono cure umide.

    Per il lavaggio e la pulizia è necessario:

    • detersivo per macchina automatica;
    • lavaggio a mano in polvere;
    • balsamo per vestiti per bambini;
    • mezzi per lavarsi e fare il bagno ("Nostra madre");
    • detersivo per piatti.

    Altre piccole cose carine

    Ogni giorno trascorso con un bambino è un sacco di nuove scoperte e gioie - sia per le briciole che per i genitori. Ma il tempo vola molto rapidamente e, sfortunatamente, molte cose così carine vengono dimenticate, cancellate dalle emozioni di un nuovo giorno. Possono essere salvati usando il diario per le note sul bambino. Inoltre, se fai una regola per registrare regolarmente i momenti chiave della vita del tuo bambino, descrivi le tue osservazioni, preoccupazioni e successi, non solo capirai rapidamente cosa dà piacere al bambino e quale disagio, ma renderai anche prezioso in futuro regalo per un bambino adulto. Un diario del genere regalerà alla tua famiglia molti minuti e ore piacevoli.

    Oggi non tutti stampano foto da supporti digitali. Ma se c'è un album per le foto nell'elenco delle acquisizioni, molto probabilmente vorrai fare una selezione dei migliori frame.

    Non ti negare un tale piacere! E assicurati di acquistare:

    • Album di foto;
    • diario per i registri dei bambini.

    risultati

    Speriamo che l'elenco compilato dagli esperti del negozio Daughter-Son per aiutare i futuri genitori ti sia utile e ti permetta di distribuire il tuo budget familiare il più razionalmente possibile in modo da poter fare acquisti con piacere aspettando un incontro con il tuo bambino.

    Quanta acqua dare a un neonato?

    Con l'aspetto del primogenito in famiglia, i giovani genitori hanno molte domande: come fare il bagno, nutrire, vestire, fasciare. Le generazioni più anziane, rappresentate dai nonni, condividono volentieri le loro esperienze e conoscenze, senza tener conto del fatto che nel corso di diversi decenni, gli approcci allo sviluppo dei neonati e alla loro alimentazione potrebbero cambiare. Un ostacolo può essere anche la domanda più innocua: se dare da bere in più a un neonato e quanta acqua dovrebbe bere al giorno.

    In precedenza, l'acqua per un neonato era necessariamente presente nella dieta. Ora, secondo le raccomandazioni di pediatri esperti, un bambino allattato al seno non può essere munto, se non surriscaldato, non è malato e non sente alcun disagio. Ma ogni mamma dovrebbe sentire il suo bambino e reagire in tempo ai problemi. In quali casi un bambino deve essere bevuto e quanta acqua dovrebbe bere, tutti i genitori dovrebbero sapere.

    Acqua per l'allattamento al seno per un neonato

    Un bambino sano fino a 6 mesi non ha bisogno di bere di più - ha bisogno di abbastanza acqua contenuta nel latte materno. Le mamme sanno che convenzionalmente il processo di alimentazione può essere suddiviso in 2 fasi: la prima, in cui il bambino succhia il cosiddetto latte "anteriore", e la seconda, quando il latte "posteriore" viene secreto.

    Nella prima fase, il bambino soddisfa la sete e, a causa del latte "dorsale", che ha una percentuale più alta di contenuto di grassi, si gorgoglia. Pertanto, è importante nutrire il bambino per almeno 10 minuti, in modo che abbia il tempo di aspirare il latte "posteriore", grazie al quale aumenterà di peso.

    Se i primi sei mesi di vita di un bambino cadono in autunno, inverno, primavera, è in buona salute e i suoi genitori mantengono condizioni di temperatura ottimali nell'appartamento, quindi il bambino potrebbe benissimo fare a meno dell'acqua aggiuntiva. Ma se nella stanza in cui vive il bambino, fa caldo (temperatura superiore a 20 gradi), asciutto (umidità inferiore al 50-70%), vestilo calorosamente e si surriscalda, quindi il bambino ha bisogno di bere ulteriormente.

    Devi anche dare da bere al tuo bambino se:

    • ha costipazione;
    • si ammalò, la temperatura corporea aumentò;
    • scrive raramente, il che può indicare una mancanza di acqua nella dieta.

    Acqua artificialmente minuscola

    Qualunque cosa dicano i produttori di alimenti per bambini, le miscele sono diverse dal latte materno e non vengono assorbite dal corpo del bambino. I bambini nutriti artificialmente che sono alimentati con miscele sature hanno maggiori probabilità di sperimentare costipazione e sono possibili reazioni allergiche..

    I pediatri raccomandano di iniziare un bambino artificialmente molto prima di un bambino che beve il latte della mamma. Puoi dargli da bere dopo un periodo di neonato - da 4-5 settimane.

    Come e quale acqua dovrebbe essere data al bambino

    Avendo deciso di dare da bere al bambino, i genitori di solito incontrano domande così problematiche: quanto spesso bere, quante volte, a che ora, che acqua, per riscaldarlo o no.

    Si consiglia ai pediatri di bere il bambino tra i pasti, circa un'ora dopo aver mangiato. Se il bambino è ansioso, piange, puoi offrirgli un po 'd'acqua in qualsiasi momento, ma non prima di allattare. Il bambino ha un piccolo stomaco, se beve acqua, allora può rifiutare il latte, quindi è meglio dargli un po 'd'acqua dopo aver mangiato. Pediatri e consulenti per l'allattamento al seno consigliano di dare all'acqua del bambino da un cucchiaio. Quindi i genitori possono controllare la quantità di bevanda alla volta.

    Un artista che mangia già miscele di bottiglie può già bere da loro. Naturalmente, per le passeggiate, è più conveniente per tutte le madri usare bottiglie d'acqua. La sua temperatura non dovrebbe essere inferiore a 20-25 gradi e all'inizio, quando si immergono le briciole, è consigliabile riscaldare l'acqua fino a 30 gradi.

    Molte madri vogliono sapere la risposta esatta alla domanda "Quanta acqua dovrei dare a un neonato?" Per quanto ha bisogno di dissetarsi. In genere, i pediatri raccomandano di concentrarsi su questi numeri: circa 30 ml al giorno per 1 kg di peso del bambino. Devi monitorare il bambino e regolare il suo regime di consumo: se c'è costipazione, il bambino è caldo, suda, non fa pipì, puoi offrirgli più acqua. Di solito, a un bambino vengono dati un paio di cucchiai alla volta, guardandolo bere, avidamente, con piacere o con riluttanza.

    Il prossimo ostacolo per i genitori del primogenito è la domanda su quale tipo di acqua dargli: bollito, primavera o speciale in bottiglia per i bambini. L'opzione più semplice e sicura per la psiche di mamme e papà è l'acqua bollita. I bambini di età superiore ai 3-6 mesi possono ricevere acqua da bere in farmacia o in un negozio. I produttori affermano che ha subito una pulizia speciale ed è progettato specificamente per il corpo dei bambini. Come dimostra la pratica, i genitori del 2 °, 3 ° figlio, mentre cresce, gli danno da bere la stessa acqua che bevono loro stessi - primavera, purificata da filtri o una tavola minerale di gusto neutro.

    Per dare da bere a un neonato o non dare, i genitori devono decidere, valutando il benessere del bambino e lo stato del suo ambiente. Le giovani mummie e papà devono ricordare alcune regole "d'oro":

    1. Devi bere il bambino se la temperatura dell'aria intorno a esso è superiore a 20-22 gradi. Più caldo e secco, più velocemente il bambino perde liquido e deve essere riempito con acqua aggiuntiva.
    2. Assicurati di dare acqua per coliche intestinali e altri problemi con la pancia. In precedenza, l'acqua "aneto" era considerata una panacea per costipazione, gazik, ora quasi tutti capiscono che devi dare al tuo bambino bere acqua - aiuterà i succhi intestinali a digerire il cibo.
    3. Inizialmente, l'acqua deve essere riscaldata a 30 gradi, i bambini di età superiore a 3 mesi possono già ricevere acqua a temperatura ambiente.

    Il bambino decide se bere o meno, la cosa principale per i genitori è fornirgli condizioni confortevoli (temperatura, umidità), vestirsi correttamente, senza arrotolarsi e senza surriscaldarsi, e offrire un po 'd'acqua tra le poppate. Nei giorni caldi durante le passeggiate, se il bambino sta sudando intensamente, la mamma dovrebbe sempre avere una bottiglia d'acqua a portata di mano per berlo e prevenire il surriscaldamento. Osservando attentamente il suo bambino, la mamma imparerà a riconoscere tutti i segni in breve tempo e saprà chiaramente quando il bambino ha sete e ha bisogno di acqua extra.

    Come bere il bambino con l'alimentazione artificiale?

    Come bere il bambino con l'alimentazione artificiale?

    Quando un bambino appare in casa, sorgono immediatamente molte domande su come prendersi cura di lui. E uno di questi è associato alla quantità di acqua necessaria per l'alimentazione artificiale. Ne parleremo oggi.

    Ho bisogno di acqua??

    Nel caso dell'allattamento al seno naturale, non sorgono affatto domande sull'acqua aggiuntiva. La maggior parte dei pediatri crede fermamente che in questa situazione non sia necessaria l'acqua, poiché è contenuta nella giusta quantità nella composizione del latte materno. Con questo tipo di alimentazione, il bambino succhia dapprima le prime porzioni di latte, che viene utilizzato per bere, quindi viene utilizzato il cosiddetto latte "posteriore", che funge da pasto. La natura ha pensato tutto correttamente, inoltre, anche a seconda del clima e della stagionalità, la composizione del latte materno cambia. Ad esempio, nel periodo estivo diventa più liquido e in inverno, al contrario, è più denso e ipercalorico. Per tutti i motivi di cui sopra, i bambini che allattano non hanno bisogno di acqua extra fino a quando non ci sono alimenti complementari..

    Ma nel caso dell'alimentazione artificiale, la situazione è completamente diversa. Sicuramente ha bisogno di acqua, poiché nella composizione delle miscele ci sono più proteine ​​che nel latte materno, e quindi sono necessari più liquidi per la sua completa scissione. Quindi il neonato che si nutre artificialmente ha bisogno di ulteriore acqua su base continuativa, dovrebbe essere somministrato tra l'alimentazione della miscela.

    I bambini artificiali stanno meglio dando acqua da una bottiglia. Ottieni un serbatoio d'acqua speciale. Ma per coloro che allattano al seno con l'introduzione di alimenti complementari, il dosaggio da un cucchiaio è più adatto. Altrimenti, il bambino potrebbe rifiutarsi di allattare, poiché il capezzolo è più conveniente per l'alimentazione..

    Assicurarsi che la temperatura dell'acqua nella fase iniziale sia uguale alla temperatura corporea (circa 36 gradi). Successivamente, puoi abbassare leggermente la temperatura a temperatura ambiente, questo può essere fatto dopo due o tre mesi.

    È meglio bere il bambino un'ora dopo il completamento dell'alimentazione, poiché anche la formula per bambini viene diluita con acqua, quindi il bambino non vorrà bere immediatamente dopo aver mangiato.

    Perché i bambini hanno bisogno di acqua artificiale per l'alimentazione??

    • Grazie ad un ulteriore consumo, il bambino non solo assorbe meglio il cibo, ma non soffrirà di costipazione (un problema frequente dei bambini che si nutrono artificialmente). Con una mancanza di liquido nel corpo, le feci diventano più secche e più dense, il che causa difficoltà con la loro produzione.
    • L'acqua serve anche come buon aiuto per il singhiozzo, allevia lo spasmo laringeo e combatte la causa della condizione. E per evitare il ripetersi di problemi, è necessario riscaldare il bambino, portarlo in posizione verticale (se il bambino ha fretta durante l'alimentazione e l'aria entra nell'apparato digerente) e calmarsi (nel caso in cui sorgano singhiozzi a causa di una situazione stressante e di una sovraeccitazione).
    • Quando i bambini hanno la febbre, dovrebbero anche ricevere acqua. Allevia la condizione e stabilizza la temperatura, grazie a tutto ciò che non è necessario viene rimosso dal corpo.
    • Quando un bambino soffre di vomito o diarrea, ha soprattutto bisogno di acqua, poiché il corpo perde rapidamente e bruscamente molti liquidi ed è necessario compensare l'umidità persa. In questi casi, vale la pena innaffiare il bambino tutte le volte che vuole.
    • C'è una dichiarazione molto controversa sul fatto che l'acqua sia presumibilmente utile per l'ittero neonato. Tuttavia, i medici affermano che, poiché l'ittero si verifica a causa dell'aumentato contenuto di bilirubina insolubile in acqua nel sangue, l'acqua aggiuntiva non aiuterà ad alleviare la condizione e rimuovere questa sostanza.

    La scelta dell'acqua per un drink extra bambino

    Naturalmente, ai bambini è assolutamente vietato somministrare acqua di rubinetto, anche acqua filtrata. È meglio non correre rischi e acquistare acqua in bottiglia speciale per i bambini, può essere trovata in qualsiasi farmacia o persino in un normale negozio. Indica l'età del bambino e la composizione dei minerali. Anche nell'acqua speciale dei bambini sono spesso presenti le vitamine e i minerali necessari, necessari per un corpo in crescita. E per le bottiglie viene utilizzata la plastica completamente sicura per la salute.

    La soluzione ideale è l'acqua artesiana o di sorgente proveniente da una fonte pulita. Se è impossibile acquistare acqua speciale per bambini, è adatta qualsiasi acqua in bottiglia senza gas. Ricorda che l'acqua troppo mineralizzata è inaccettabile per i bambini, è meglio dare la preferenza ai composti neutri. Pertanto studia attentamente le etichette.

    Per coloro che utilizzano filtri per l'acqua di alta qualità, è adatta anche l'opzione del liquido filtrato. Nel caso più estremo, puoi prendere acqua bollita, non fa male, ma è di scarsa utilità. Il motivo è che quando vengono bolliti, vengono distrutti sia i sali sani che le sostanze nocive. Pertanto, tale acqua è praticamente insignificante, dissetante. Ma i decotti di erbe sono abbastanza adatti al posto dell'acqua, ma non puoi prenderne nessuno, ma solo quelli progettati specificamente per i bambini. Se i bambini hanno acqua di colica, aneto o finocchio è adatto, se il bambino è sovraeccitato, quindi fare un infuso di camomilla e menta. Ma per un bambino freddo, l'infusione di tiglio è adatta. I tè per bambini in granuli sono particolarmente convenienti, sono facili da usare e sono completamente sicuri per un neonato.

    Non rendere l'acqua più dolce per i bambini. Sì, i bambini bevono meglio questa bevanda, ma lo zucchero aumenta solo la sete. Lo zucchero è anche difficile per l'organismo di assorbirlo e sovraccaricarlo. Se il bambino attualmente rifiuta di bere, allora non ne ha più bisogno. E non provare ad aggiungere zucchero e berlo con la forza, è meglio aspettare fino a quando il bambino vuole bere se stesso.

    Quanta acqua è necessaria per un bambino che si nutre artificialmente?

    Prima di tutto, concentrati sui desideri del bambino. Offrigli dell'acqua e deciderà da solo se vuole bere o no. Non costringerlo mai a bere acqua con la forza.!

    Quando fuori fa caldo o soffocante nella stanza, puoi bere tuo figlio più spesso, anche una volta ogni 20-30 minuti sarà normale in questo caso. E quando fa freddo (meno di 20 gradi a casa), è improbabile che il bambino voglia bere, molto probabilmente, avrà abbastanza liquido ricevuto con la miscela. In stanze confortevoli con una temperatura di 24 gradi Celsius, devi dare al tuo bambino circa 60-100 millilitri di acqua al giorno. Ma anche qui non c'è un contorno chiaro. Influenza il desiderio del bambino, le condizioni climatiche e la densità della miscela utilizzata.

    Ci sono sempre bambini che amano o non amano affatto l'acqua. Prendi in considerazione il fatto che il volume dello stomaco del bambino è piccolo, è solo di circa 250 millilitri. Questo è il motivo per cui più acqua c'è, meno spazio sarà lasciato per la miscela. Quindi per qualche tempo prima di allattare è meglio non bere il bambino. Ascolta i bisogni dei bambini e non sorgeranno problemi con il bere!

    Up