logo

Il termine del lavoro si avvicina e la futura mamma inizia a riunirsi in ospedale. È meglio preparare tutto ciò di cui hai bisogno in anticipo piuttosto che non mettere qualcosa di fretta e poi arrabbiarti. Fino al momento emozionante, scopriamo cosa portare in ospedale per sentirci a nostro agio. L'elenco è composto dalle cose e dai documenti necessari. Lo divideremo condizionatamente in tre sacchi: per il parto, dopo il parto e per il bambino. La quarta borsa, destinata allo scarico, può essere raccolta, sia per l'ammissione in un istituto medico, sia portata dai parenti al momento dello scarico da esso.

Quale borsa è meglio per l'imballaggio?

Secondo le norme e le norme sanitarie (SanPin), è vietato portare in ospedale borse in pelle, tessuto o tessuti. Tali materiali possono diventare la diffusione di germi e virus. Si consiglia di imballare in sacchetti di plastica. La borsa dovrebbe anche essere trasparente, in modo da non approfondirla a lungo alla ricerca della cosa giusta. Le ipotetiche "tre borse" non possono essere prese alla lettera. È improbabile che il personale dell'istituzione ti consenta di portare 3-4 tronchi..

Fai scorta di una borsa capiente, mettici dentro tutte le cose preparate, dividendole in settori in modo da sapere dove si trova. A proposito, puoi acquistare una borsa già pronta nel negozio se ne trovi una adatta a te. Se tu o uno dei tuoi parenti sapete come cucire, create la vostra versione del "caso di allarme" per una donna in travaglio. Alcune mummie hanno abbastanza sacchetti di plastica con manici.

Quali documenti dovrei portare con me?

Osservando un medico durante l'intero periodo di gravidanza, hai acquisito un gran numero di documenti e certificati medici. Alcuni di loro dovrebbero essere portati in una struttura medica. A partire da 32 settimane, regola di portare con te i documenti: il periodo stabilito dal medico può variare su richiesta delle tue briciole. Se tutto va bene, entro la 36a settimana vai a fare shopping, raccogli una "valigia allarmante" con le cose. Inserisci i seguenti documenti:

  • passaporto;
  • una carta di scambio per una donna incinta con informazioni complete sul corso della gravidanza e sui risultati delle analisi;
  • polizza assicurativa medica che dà diritto all'assistenza sanitaria;
  • se hai un accordo con un'istituzione medica, assicurati di metterlo;
  • ricevute per il pagamento di un reparto separato e consegna congiunta, se si decide di utilizzare questi servizi.
La scheda di scambio fornirà all'ostetrico tutte le informazioni sul corso della gravidanza, quindi in un secondo momento deve essere sempre portata con te

A proposito, per quanto riguarda la nascita congiunta. Sono necessari documenti e la tua anima gemella. I medici richiederanno un passaporto e un certificato di salute per tuo marito. Questo viene fatto per la sicurezza del bambino.

Quali cose preparare per il parto?

L'elenco degli elementi che saranno utili durante il parto è piccolo. Le norme di servizio nell'ospedale di maternità implicano la consegna degli abiti necessari alle donne in travaglio, tuttavia è possibile portare delle pantofole lavabili. Tuttavia, ogni istituzione ostetrica stabilisce le proprie regole, è meglio scoprire in anticipo la loro esistenza. Teoricamente, dovresti raccogliere:

  • camicia da notte (vestibilità ampia);
  • acqua potabile (almeno 1 litro, se lo desideri);
  • asciugamano (due possibili);
  • sapone per bambini (liquido);
  • sedili per wc monouso;
  • calzini caldi (non di lana);
  • puoi prendere una videocamera o una videocamera se vuoi tenere un evento storico gioioso nella vita della tua famiglia su di loro.

Aggiungi alla borsa con le tue cose e le attrezzature per il neonato, che i dipendenti dell'istituzione indosseranno dopo il parto. Alcune agenzie usano i propri pannolini per bambini per fasciare un bambino. Scopri questa domanda in anticipo: potresti non dover raccogliere un vestito per un neonato, solo per dimissione. Fai scorta di quanto segue:

  • gilet, body o camicetta;
  • pannolino;
  • può mettere i cursori;
  • cofano.

Le mamme che stanno per partorire per la prima volta spesso si chiedono se sia possibile portare cibo con loro. Credetemi - partorendo, dimenticherete sicuramente qualsiasi cibo. Se vuoi fare qualcosa per uno spuntino, puoi fare scorta di frutta candita o frutta secca, biscotti, cracker. Faranno le uova cotte e il brodo. Non sovraccaricare il "caso di allarme" in modo da non poterlo sollevare.

Elenco di cose per la mamma dopo il parto

Dopo aver partorito, la mamma trascorre circa 3-5 giorni con il suo piccolo tesoro in ospedale. Cosa raccogliere per questo periodo, quali oggetti saranno appropriati per una madre che allatta? Inserisci alcuni articoli del guardaroba nell'elenco. Assicurati di mettere i prodotti che usi per l'igiene personale. Fai scorta di acqua e cibi che hai mangiato prima della nascita. Se vuoi apparire attraente, prendi una borsa per il trucco, ma assicurati di leggere le nostre spiegazioni aggiuntive in una sezione di revisione separata. Abbiamo preparato l'elenco necessario per te..

capi di abbigliamento

  • Una camicia da notte pulita, accappatoio, pantofole. Scegli un modello di scollatura per un facile allattamento. Alcuni ospedali di maternità distribuiscono i propri abiti; scoprilo in anticipo. Metti due paia di calze calde se partorisci in inverno.
  • Hai bisogno di un reggiseno speciale per l'allattamento, dotato di capezzoli con tasche staccabili. Questo prodotto ti fornirà un'alimentazione conveniente per il tuo bambino..
  • Se l'ospedale di maternità non distribuisce biancheria, prendi mutande monouso (cotone, 3-5 pezzi) e cuscinetti postpartum.
  • Avrai anche bisogno di cuscinetti sotto il reggiseno, che assorbano perfettamente il latte che perde. Se non li prendi, tutti i vestiti saranno in punti che si acidificano e iniziano a puzzare..
  • Prenditi cura della tua figura - prendi un tutore postpartum.
L'uso di un tutore immediatamente dopo il parto ti aiuterà a ripristinare più rapidamente la tua figura

Prodotti per l'igiene

  • Il solito kit per la cura quotidiana: spazzolino da denti, shampoo, sapone, crema per la cura del corpo, deodorante (palla), gel doccia (vedi anche: che tipo di spazzolino elettrico per bambini puoi acquistare da 3 anni?). Copriwater usa e getta. Le mamme la cui nascita si è conclusa con la sutura possono chiedere a qualcuno vicino di portare loro il più morbido grado di carta igienica.
  • Significa contro le crepe nei capezzoli. Scegli uno che non ha bisogno di essere lavato via. Le crepe compaiono in molte madri e causano dolore durante l'alimentazione. Il motivo è l'attaccamento errato del neonato al petto. Acquista Bepanten o D-Panthenol Cream.
  • Candele alla glicerina. Aiuta con problemi di feci.

Cibo, posate, articoli per il tempo libero

Gli articoli presentati in questa sezione non possono essere portati con sé il giorno del ricovero in ospedale. Ognuno di loro può essere segnalato da parenti durante la visita. Le posate possono essere limitate a una tazza e un cucchiaino. Puoi registrare su un telefono cellulare. Abbiamo compilato un elenco di esempio:

  • Bevendo acqua. Prendi acqua non gassata. Dimenticalo: devi usare acqua bollita versata dal rubinetto per bere.
  • Prendi gli alimenti che ti è permesso mangiare.
  • Tazza, forchetta, cucchiaio, piatto, se i piatti non vengono emessi in ospedale.
  • Sacchetti della spazzatura. Le camere dell'ospedale di maternità sono mantenute sterili, quindi non mettono bidoni della spazzatura.
  • Cosmetici. Prendilo al minimo, per 3-5 giorni.
  • Taccuino e penna. Potresti scrivere i consigli del tuo medico o scambiare contatti con gli amici nel tuo rione. Rivista o libro per il tempo libero.
Alcuni ospedali di maternità offrono buon cibo gustoso: puoi leggere le recensioni in anticipo sull'istituzione in cui la futura mamma partorirà

Spesso viene posta la domanda sui medicinali. Un ospedale di maternità è una struttura medica dove, se necessario, ti forniranno qualsiasi medicinale per mal di testa, nausea o farmaci più gravi. Le mamme che sanno di avere un taglio cesareo dovrebbero controllare l'elenco dei farmaci necessari con i medici dell'ospedale o del centro perinatale.

Ulteriori chiarimenti su elementi importanti

Risponderemo alle domande che inevitabilmente sorgono nelle madri che vanno in ospedale. Spesso chiedono degli elettrodi, chiedendosi quali siano i migliori per l'igiene postpartum. Le farmacie offrono speciali cuscinetti postpartum, che possono essere chiamati postoperatori o urologici. Realizzato in materiale che assorbe l'umidità. Un pacchetto è sufficiente. Se pensi di poter fare con i soliti pad "notturni", prendili.

Quando scegli una vestaglia, scopri se nell'istituto vengono emessi articoli sterili per guardaroba. Se puoi portare i tuoi vestiti, scegli una vestaglia in cotone leggero con una cerniera o una profumata: questi vestiti non ostacoleranno i tuoi movimenti e ti daranno un allattamento confortevole. È auspicabile che il prodotto abbia tasche per le piccole sciocchezze delle donne (forcina, forcina, elastico per capelli, fazzoletto, telefono).

C'è ancora una sfumatura ed è associata alle raccomandazioni dei medici. I medici consigliano alla donna che ha partorito di lavare i genitali con sapone domestico. Si noti che la procedura dovrebbe essere superficiale. Lavare con sapone le cuciture esterne e la superficie del corpo, in nessun caso non utilizzarlo per lavare l'interno. Gli alcali, che fanno parte del sapone da bucato, influiscono negativamente sulla mucosa vaginale, soprattutto quando è infiammata o danneggiata durante il parto.

Elenco di cose per un neonato

La collezione di abiti e accessori per il neonato è il momento più piacevole per la mamma. Passando al setaccio i vestiti dei bambini, vive in previsione di un'immensa felicità. Un elenco approssimativo è simile al seguente:

  • Pannolini usa e getta. Dimensione del prodotto 0 o 1 (in peso 2-5 o 3-6 kg). Confezione da 28 sono sufficienti.
  • Sapone, certo, piccola. Puoi prendere un liquido, per un solido afferrare un portasapone.
  • Prodotti per l'igiene in cotone (dischi, bastoncini con un limitatore). Sarà necessario pulire le orecchie e il naso delle briciole, per lubrificare la ferita ombelicale.
  • Salviette umidificate per bambini o fazzoletti usa e getta.
  • Crema per bambini e sotto il pannolino. Dal momento che non puoi prevedere la reazione del bambino al rimedio, prendi la crema in un tubicino.
  • Pannolini Di norma, rilasciato negli ospedali di maternità. Se pensi di fidarti di più delle tue cose, prendine 2 in tessuto di cotone e 2 in flanella (dimensioni - 60x90). Consenti opportunità finanziarie: acquista pannolini usa e getta.
  • Asciugamano morbido.
  • Canottiere, camicette, body per bambini. Scegli motivi cuciti con cuciture esterne. Prendili dal calcolo, uno per ogni giorno, circa 4-5 pezzi.
  • Se la camicetta ha le maniche aperte, indossare i guanti - "antigraffio".
  • Pagliaccetto o tuta in cotone, 4-5 pezzi.
  • Berretto in cotone o flanella: la scelta del tessuto dipende dalla stagione. Acquista 2 pezzi della stessa misura.

Diamo un'occhiata più da vicino con i pannolini. Dubbi su quantità, dimensioni, marchio tormentano molte giovani madri. Dimentica la garza, i pannolini riutilizzabili e i pannolini, fermati a modelli di pannolini solo una volta. Scegli un marchio in base al tuo gusto, quantità - limitati a piccoli imballaggi. Acquista quello che ti piace, ma in base ai nostri consigli. Quando torni a casa con tuo figlio, troverai dei pannolini migliori.

Quali cose da prendere per dimissione dall'ospedale?

La selezione delle cose per dimissione dall'ospedale dipende dal periodo dell'anno. La maggior parte delle donne si preoccupa dell'attrezzatura del neonato.

In estate, puoi andare d'accordo con un cofano, un giubbotto o una blusa leggera e cursori. Inoltre, avvolgi il bambino in una coperta o una busta sottile. Indossa una tuta di cotone per il giro in macchina..

Autunno primavera

Durante la bassa stagione si è verificato un evento gioioso: naviga con l'attrezzatura per il bambino in base al tempo. Scegli una tuta da mezza stagione per le briciole indossando biancheria intima calda. Se vieni dimesso all'inizio dell'inverno o della primavera, usa un set di vestiti per la stagione fredda, che abbiamo descritto sopra. La cosa principale è non confondere il neonato in modo che non si surriscaldi, attenersi a una decisione ragionevole.

Ora vediamo di cosa hai bisogno per portare il bambino nato in inverno. Aggiungi un cappello caldo, una busta isolante o una tuta (preferibilmente un trasformatore) al set di biancheria intima estiva. È meglio trasportare il bambino in macchina con indumenti esterni, poiché è difficile passare le cinture di un seggiolino sotto una coperta o una busta. Ricorda: le regole per il trasporto di bambini in auto richiedono l'uso di un seggiolino per auto speciale. I cursori, la maglietta e il cappuccio, che sono indossati sotto l'abbigliamento esterno, prendono la flanella.

L'abbigliamento per la mamma dovrebbe essere comodo e adeguato al tempo. È improbabile che sarai in grado di infilarti facilmente nei jeans che indossavi prima della gravidanza. La pancia non è andata senza lasciare traccia e l'abbigliamento stretto ti metterà a disagio, anche se si adatta. Scegli abiti larghi per il tuo outfit: gonna, abito, cardigan, prendisole. Porta le tue scarpe con o senza tacchi piccoli. Lascia che la borsa cosmetica venga portata da casa: vuoi anche essere bella in foto memorabili.

Cosa non dovrebbe essere portato in ospedale?

Ricorda che il tuo soggiorno in ospedale è limitato a 3-5 giorni. Non c'è bisogno di radunarsi come se andassi al mare per un mese. Il trucco è una questione di sicurezza dei bambini. Il contatto con il bambino che è appena entrato in questo mondo dovrebbe essere assolutamente sicuro per lui. Polvere, ombretto, rossetto possono penetrare nel corpo del bambino e causare allergie. Il meglio che puoi permetterti è tingere leggermente le ciglia.

Non usare aromi forti. Il bambino dovrebbe annusare la madre, che riconosce come nativa e protettiva. Sentendo l'aroma materno naturale, il bambino dorme pacificamente, mangia bene, si abitua comodamente a un nuovo ambiente per lui. Dimentica il manichino se prevedi di nutrire il bambino con latte materno. Il capezzolo in ospedale è un accessorio aggiuntivo. Il bambino succhia bene ed è abbastanza soddisfatto.

L'eccitazione ansiosa prima del parto è familiare alla maggior parte delle donne. Sperimentando e gioendo allo stesso tempo, ti stai preparando per il più grande mistero. La praticità è buona e tu, ovviamente, porterai con te tutte le cose necessarie. Tuttavia, la cosa più importante che porti in ospedale è un grande amore per qualcuno che dovrebbe nascere. Ti auguriamo la nascita più semplice affinché il tuo tesoro nasca sano e forte..

Borsa all'ospedale di maternità, elenco delle cose 2020

Tutte le future mamme attendono con impazienza questo evento di benvenuto: la nascita di un bambino. Tuttavia, il parto, come la gravidanza stessa, non è un periodo facile nella vita di una donna e del suo bambino. Se hai intenzione di partorire per la prima volta e non sai cosa dovrebbe essere nella borsa in ospedale e quali cose ti sono utili lì e quali no, allora questo articolo ti aiuterà a capire tutte le complessità delle tasse.

Quando ritirare la borsa in ospedale

Il parto, in particolare i primi, è un fenomeno emozionante e non sempre prevedibile, quindi, ovviamente, è molto meglio raccogliere in anticipo tutte le cose necessarie in modo che quando arriva la "X-hour", non fatevi prendere dal panico per l'appartamento, cercando freneticamente di trovare le cose necessarie e sprecando il vostro tempo prezioso.

Puoi raccogliere alcune cose di cui non puoi fare a meno, come un pacchetto di documenti per il ricovero in ospedale, in anticipo, e lasciarlo semplicemente ad aspettare dietro le quinte. Tutte le altre cose necessarie per un comodo soggiorno di madre e bambino in ospedale possono essere raccolte approssimativamente dalla metà del terzo trimestre di gravidanza. Pertanto, entro 36-37 settimane di gravidanza avrai pronto un sacco di cose in ospedale. E sebbene qualcuno possa dire che è troppo presto, tuttavia, il parto è un processo imprevedibile e non obbedisce al nostro desiderio, quindi è meglio che tutto il necessario sia preparato un po 'in anticipo.

Borsa in ospedale per mamma e bambino

Cosa è incluso nella borsa in ospedale? Di solito, ogni ospedale di maternità ha i propri elenchi di cose necessarie, nonché elenchi di ciò che è assolutamente inaccettabile portare nell'ospedale di maternità. Pertanto, se hai scelto in anticipo un ospedale di maternità, puoi sempre chiarire queste sfumature lì. In generale, l'elenco di ciò che dovrebbe essere nella borsa dell'ospedale è simile al seguente:

  • Documenti e denaro;
  • Abbigliamento e articoli per l'igiene per la mamma;
  • Abiti per il bambino in ospedale e per dimissione.

In pratica, tutti questi articoli possono e devono anche essere suddivisi in confezioni e sacchetti separati per facilitare il processo di raccolta. Inoltre, una tale organizzazione di cose ti aiuterà in seguito a trovarli più velocemente. È meglio raccogliere oggetti in sacchetti di plastica, poiché in molti ospedali i sacchetti di pelle e tessuto sono vietati a causa delle attuali norme sanitarie ed epidemiologiche. Bene, se i pacchetti e le borse che hai scelto sono completamente trasparenti, questo sarà un ulteriore vantaggio: vedrai immediatamente cosa si trova esattamente dentro e non devi firmare il pacchetto.

Borsa in ospedale: un elenco di cose

Nell'ospedale di maternità, devi prendere solo le cose più necessarie, senza le quali non puoi fare. Altrimenti, corri il rischio di andare in ospedale con un'intera valigia di una varietà di cose, e in effetti, con un parto di successo, tu e il bambino trascorrerete non più di una settimana in ospedale.

In generale, tutte le cose che devi portare in ospedale possono essere divise in quattro diversi sacchetti:

  • cose di cui una futura madre avrà bisogno prima della consegna;
  • cose che devi portare con te nel reparto maternità;
  • cose che sono utili dopo il parto e per le dimissioni;
  • cose per il bambino.

Si consiglia di fare in anticipo diversi elenchi di cose per prepararsi sistematicamente per un viaggio in ospedale e non dimenticare nulla.

Elenco delle cose nell'ospedale di maternità per la mamma

Di norma, la futura mamma deve portare più cose per sé all'ospedale di maternità che per il neonato. Scopriamolo, senza il quale l'ospedale di maternità non è assolutamente sufficiente?

Documenti e denaro

I documenti vengono impacchettati meglio in una cartella o file separati. In ospedale, dovrai assolutamente portare con te i seguenti documenti:

  • Passaporto;
  • Carta di scambio di una donna incinta;
  • Polizza assicurativa obbligatoria;
  • Il certificato di nascita, che di solito viene rilasciato presso la clinica prenatale nel luogo di residenza;
  • La lista dei malati, che viene attivata nella clinica prenatale. Viene emesso, di norma, insieme a un certificato.
  • Contratto per nascita pagata se si partorisce a pagamento.

Inoltre, devi portare con te una piccola quantità di denaro e una carta di plastica. La maggior parte degli ospedali di maternità ora hanno sportelli bancomat, il che significa che non è necessario portare con sé una grande quantità di denaro.

Cose che ti servono prima della consegna

Se vai in ospedale come previsto, molto probabilmente trascorrerai un paio di giorni in reparto prima del parto. Quindi, hai bisogno delle seguenti cose:

  1. Abiti comodi da indossare ogni giorno, soprattutto: una vestaglia morbida;
  2. Camicia da notte;
  3. Pantofole e ardesie di gomma per la doccia;
  4. Un paio di calzini, preferibilmente di cotone, ma puoi anche indossare lana nel reparto prenatale;
  5. Biancheria intima;
  6. Due asciugamani - grandi e piccoli;
  7. Prodotti per l'igiene: spazzolino da denti, pasta, saponetta, shampoo, pettine;
  8. Un pacchetto di pannolini sterili, saranno richiesti sia durante gli esami che alla nascita stessa;
  9. Un clistere per la pulizia dell'intestino appena prima del parto;
  10. Due pacchi di tovaglioli: asciutti e bagnati;
  11. Proprio set di piatti - tazza, piatto, cucchiaio;
  12. Borse per immondizia e biancheria sporca;
  13. Un telefono, perché non si può farne a meno, e un caricabatterie per esso;
  14. Abiti eleganti e cosmetici sono utili per lo scarico. L'abbigliamento è meglio fare un taglio libero, senza cinture e senza schiacciare la pancia.

Inoltre, puoi e dovresti portare con te qualcosa che ti aiuterà a tenerti occupato alla vigilia del parto. Questi elementi possono essere: lettore con cuffie, libro preferito, taccuino e penna.

Cose da portare in sala parto

Quando inizia la nascita stessa, nel reparto maternità saranno utili le seguenti cose, che puoi e dovresti mettere in un sacchetto separato:

  • Accappatoio e camicia di cotone;
  • Tuttavia, è meglio portare solo calze di cotone con te, perché la lana è vietata nella sala parto;
  • Ballerine;
  • Acqua: puoi prendere una famiglia pulita non gassata fino a 2 litri o un thermos con tisana, se ciò non è proibito in ospedale. Bere è molto utile durante i combattimenti. Se decidi di portare una tisana con te, allora è meglio prepararla a base di menta piperita o melissa, poiché sono queste erbe che stimolano il travaglio e allo stesso tempo leniscono il sistema nervoso;
  • Merenda. Di norma, durante i combattimenti, la maggior parte delle donne non ha il tempo di mangiare, ma se hai ancora fame, avrai bisogno di biscotti e frutta secca;
  • Un elastico o una forcina è molto utile per i proprietari di capelli lunghi;
  • Un asciugamano in spugna (piccolo) è utile per pulire con acqua fredda;
  • Se soffri di vene varicose, ti saranno utili anche calze a compressione o bende elastiche per avvolgere le estremità inferiori;
  • Rivestimento monouso per il bagno;
  • Il rossetto igienico aiuterà ad evitare crepe sulle labbra, che sono molto secche durante il parto..

Anche nella sala parto, devi anche prendere le cose per il tuo bambino. Per un bambino avrai bisogno di:

  • Veste;
  • Pannolino;
  • Cofano o cappuccio sottile;
  • Pannolino per neonati - 1 pezzo.

Di norma, nella stanza di maternità, le donne in travaglio con bambini trascorrono diverse ore, quindi vengono trasferite nell'unità postpartum.

Ciò che è utile dopo il parto?

Quindi, quando è passato uno dei test più difficili preparati per le donne dalla madre natura, tu e il tuo bambino dovrete rimanere in ospedale per diversi giorni. Quando ti trovi nel reparto postpartum con il tuo bambino, possono essere utili le seguenti cose:

  • Cuscinetti igienici postpartum: una scarica abbondante dopo il parto è una cosa comune, quindi i cuscinetti standard non sono adatti qui, hanno un assorbimento troppo basso;
  • Biancheria intima usa e getta. Le mutandine usa e getta sono migliori del solito, perché dopo il parto spesso devono essere cambiate e quelle usa e getta possono essere gettate via;
  • Reggiseni per madri che allattano. Non dimenticare che dopo il parto, quando il latte inizia ad arrivare, la dimensione del tuo seno può aumentare a tre unità da quella esistente, quindi, quando acquisti biancheria intima, considera questo punto in anticipo. Inoltre, modelli speciali, molto più morbidi e più comodi del solito.
  • Camicie multiple con chiusura frontale per una facile alimentazione.
  • Supposte di glicerina - in caso di costipazione;
  • Bendaggio postpartum;
  • Crema per le crepe nei capezzoli, che sono abbastanza comuni all'inizio dell'allattamento. Puoi prendere Bepanten o Purelan;
  • Tiralatte - nel caso in cui non sia possibile nutrire immediatamente il bambino per qualsiasi motivo.

Queste cose saranno molto necessarie per la madre appena coniata nei primi giorni di vita del bambino in ospedale.

Elenco delle cose in ospedale per il bambino

E cosa dovrebbe essere nella borsa in ospedale per il bambino? Di regola, diversi ospedali di maternità aderiscono a regole diverse in questo senso: da qualche parte sono ammessi solo pannolini e creme usa e getta e da qualche parte - sono autorizzati a prendere le cose per i neonati. Se il tuo ospedale di maternità è uno di questi ultimi, allora per il bambino dovrai preparare il seguente elenco di cose:

  • Pannolini al ritmo di 10 pezzi per ogni giorno di permanenza in ospedale. Se rimangono altri extra, portali con te;
  • Polvere o crema sotto il pannolino, farà lo stesso "Bepanten";
  • Pannolini - 10 pezzi, metà dei quali dovrebbe essere sottile e il resto dovrebbe essere in flanella, caldo;
  • Mutande per bambini - 4-5 pezzi;
  • Cursori e corpo - 4-5 pezzi;
  • Muffole sui manici;
  • Calzini - 4 paia;
  • Tuta da lavoro;
  • Sapone liquido per bambini - senza coloranti. sapori e profumi. Una bottiglia ti basterà;
  • Salviette per neonati.

Queste sono solo le cose di base di cui il tuo neonato avrà bisogno nei primi giorni della sua vita in ospedale.

Elenco delle cose in ospedale: inverno

Di norma, la maggior parte delle madri si preoccupa di come e cosa mettere i propri figli per dimissione. In particolare, questo problema è rilevante per i bambini nati in inverno. I bambini "invernali" avranno bisogno di:

  • Una busta calda per lo scarico, preferibilmente su una pelle di montone;
  • Corpo caldo;
  • Pilch;
  • Cappello caldo;
  • Mittens;
  • Tute invernali;
  • Calzini caldi.

Una coperta è generalmente fasciata con un nastro, tuttavia, una coperta non è l'opzione migliore se si sta scrivendo in inverno e il nastro può anche essere attaccato su una busta calda.

Elenco delle cose in ospedale: primavera

In primavera, specialmente se il bambino è nato all'inizio della primavera, puoi, e talvolta devi anche usare lo stesso set di vestiti che viene utilizzato per lo scarico in inverno. Tuttavia, se il clima lo consente, è possibile sostituire la busta calda sulla pelle di pecora con una busta più leggera sul tappetino invernale.

Elenco delle cose in ospedale: estate

La situazione più semplice è con le madri di bambini "estivi". Se il tempo è abbastanza caldo, puoi fare a meno di una busta, basta una semplice coperta legata con un nastro. Tuttavia, dovresti pensare a come tornerai a casa in anticipo. Secondo le regole, anche i neonati devono essere trasportati in uno speciale seggiolino per bambini o seggiolino per auto, che dovrebbe essere allacciato con una cintura di sicurezza, e la coperta, in questo caso, creerà ulteriori difficoltà. Quando chiami un taxi, non dimenticare di informare lo spedizioniere che hai bisogno di un'auto con seggiolino per bambini e autista non fumatori.

L'elenco delle cose in ospedale: autunno

La bassa stagione è un momento difficile per le dimissioni dall'ospedale. Se il bambino è nato nel tardo autunno, puoi benissimo usare abiti invernali caldi per lo scarico. Tuttavia, se lo scarico si verifica all'inizio dell'autunno, è molto importante scegliere i vestiti per lo scarico in modo tale che, da un lato, non si raffreddi e si prenda un raffreddore e, dall'altro lato, non si sommerga il bambino, perché può aumentare la temperatura organismo. Pertanto, a seconda delle condizioni meteorologiche, utilizzare abiti semimagionali o invernali.

Quando vai in ospedale, ricorda che tutto è meglio confezionato in sacchetti di plastica trasparenti in modo che siano facili da trovare. Inoltre, ciascuno di questi pacchetti può essere firmato per "mamma", "bambino", "per parto", "per dimissione" e così via..

Mettere la borsa in ospedale: la mia lista + suggerimenti


Cosa portare con te in ospedale? Questa domanda, sicuramente, è posta da ogni futura mamma.

Il mio ginecologo ha detto che la borsa per l'ospedale di maternità dovrebbe essere ritirata entro 35 settimane, spiegando che anche se la gravidanza sta procedendo bene, il parto può iniziare in qualsiasi momento per un periodo di 36-42 settimane. Sfortunatamente, non l'ho ascoltata... Nella prima gravidanza, ho rimandato a lungo la raccolta di borse per l'ospedale di maternità, acquistando dote per mia figlia.

Di conseguenza, ho dovuto ritirare urgentemente la borsa prima di partire per l'ospedale (ho dato alla luce Alice esattamente 38 settimane). È positivo che tutto ciò di cui avevo bisogno fosse già stato acquistato da me. Ma anche per raccogliere tutte le cose e metterle in pacchetti, mi ci è voluto molto tempo.
Nella seconda gravidanza, la mia borsa principale era pronta a 33 settimane, non volevo rischiare)

Come scoprire cosa portare con te in ospedale

Sicuramente, l'ospedale di maternità di tua scelta ha un sito web ufficiale, dove, di norma, puoi trovare un elenco delle cose necessarie. In alcuni ospedali di maternità è molto generalizzato, mentre alcuni di maternità forniscono un elenco dettagliato con raccomandazioni e persino requisiti.

È fantastico se hai l'opportunità di andare all'ospedale di maternità per la ricognizione. Di solito, nella reception c'è sempre un elenco di cose necessarie che è possibile fotografare sul telefono. In alternativa, chiedere alla receptionist un elenco..

In generale, concentrati sull'elenco offerto dal tuo ospedale. Ma, naturalmente, questo non significa che non puoi prendere qualcosa in più (qualcosa che, secondo te, potrebbe ancora essere richiesto da te in ospedale).

In conformità con gli standard sanitari, è vietato trasportare oggetti in borse di tessuto, pelle e altri materiali densi in ospedale.
Pertanto, di norma, le cose vengono messe in normali sacchetti di plastica con manici. Si consiglia di firmare i pacchi (ad esempio, scrivere il nome completo in stampatello su un pezzo di carta e incollarli sui pacchi con del nastro).
Molti pacchetti non dovrebbero essere presi, di solito prendono 2 pacchetti. In modo che un pacchetto possa essere preso per il parto stesso e nel secondo per mettere le cose che ti saranno utili dopo la nascita, nel reparto.

Idealmente, se i pacchi (borse) per l'ospedale sono trasparenti.
Quindi, l'intero contenuto della borsa sarà visibile e non dovrai frugare a lungo alla ricerca della cosa giusta. Apprezzerai sicuramente una borsa del genere quando hai urgente bisogno del parto per ottenere qualcosa da lì.
A proposito, puoi vedere e acquistare borse trasparenti per l'ospedale a basso prezzo qui.

La mia lista (per esempio)
Pacchetto n. 1 (per parto):
  1. Documenti:

- passaporto (originale + copia)
- Politica OMS (originale + copia)
- SNILS (originale + copia)
- carta di scambio
- certificato generico
- Ultrasuoni, opinioni dei medici

  1. Ardesie (pantofole lavabili)
  2. Bottiglia di acqua potabile senza gas 0,5 l.
  3. Caricatore del telefono
  4. Pannolini assorbenti usa e getta misura 60x90 (10 pezzi)
Pacchetto n. 2 (dopo il parto):

1. Abbigliamento (accappatoio, camicia da notte, reggiseno o top per l'alimentazione, calze)

Camicia
La maglietta deve essere presa in modo da poter liberare facilmente il seno per nutrire il bambino. Non è necessario acquistare una maglietta speciale per l'alimentazione, di solito sono molto costosi. Puoi comprare una normale camicia di cotone con un odore o spalline sottili.

Reggiseno o top per allattamento
Ho comprato un reggiseno speciale per l'alimentazione, ma, sfortunatamente, non ho indovinato con le dimensioni e, anche prima della consegna, si è rivelato essere piccolo per me. È positivo che l'ho misurato in anticipo e sono riuscito a comprare un top per l'alimentazione. Più precisamente, volevo ordinare un top simile nel negozio online, ma, per fortuna, mi sono ricordato di aver visto un top simile nel negozio di cosmetici Magnit nel reparto biancheria intima. Lì li comprai diversi pezzi di diversi colori, perché il loro prezzo era cinque volte inferiore rispetto al piano speciale per l'alimentazione. Più tardi, nel negozio di maternità, ho esaminato tali cime per l'alimentazione e la differenza di qualità con quelle che ho comprato a Magnet, non ho visto.

Tali parti superiori supportano bene il torace, non lo stringono e quasi non si sentono sul corpo. E, cosa molto importante, si allungano, ad es. puoi facilmente scegliere la tua taglia e non preoccuparti che diventerà troppo piccola per te in seguito (dopo il parto, il seno può aumentare di una taglia intera o addirittura due). Puoi liberare il seno per nutrirti in un top molto rapidamente e facilmente..

Allego una foto di questo top di Magnet-cosmetics:

2. Rilievi del seno

A cosa servono.
Dopo il parto, quasi tutte le donne affrontano il problema della fuoriuscita del latte dal seno. La ragione di ciò sono le maree durante la formazione dell'allattamento, perché viene prodotto molto latte. Di solito, le vampate di calore si verificano un mese dopo la nascita del bambino, quando l'allattamento sta già iniziando a migliorare e il latte viene assegnato tanto quanto il bambino ha bisogno.

Inoltre, alcuni, incluso me, hanno un problema con l'escrezione di latte riflesso - ad es. quando un bambino succhia un seno, il latte perde dall'altro in questo momento. L'escrezione di latte riflesso può persistere per tutto il periodo dell'allattamento. Con Alice, il mio latte è trapelato fino alla fine del GW (per anno e mese). Faie ora ha 10 mesi e continuo ad usare i pettorali: per me si sono rivelati solo una salvezza.

Ci sono cuscinetti usa e getta e riutilizzabili.
All'inizio ho comprato quelli usa e getta. E mi costano un sacco di soldi, ad esempio, tali guarnizioni del marchio Babyline (confezione da 60 pezzi) Costo da 300 rubli. Durante il primo mese dopo il parto, ci sono volute 3-4 coppie al giorno, ad es. un pacchetto è durato per circa una settimana.

Poi ho scoperto l'esistenza di cuscinetti riutilizzabili. E da allora li uso solo.
La mia recensione sui pad riutilizzabili

3. Pastiglie postpartum (2 confezioni) + pastiglie notturne convenzionali con massimo assorbimento (2 confezioni)

Pastiglie postpartum.
Per la prima nascita ho preso gli elettrodi postpartum Hartmann Samu (la mia recensione), per il secondo - Peligrin (recensione qui). Gli elettrodi postpartum torneranno utili subito dopo la nascita, quando c'è una scarica molto abbondante. Usali con la maglia delle mutandine.

Comodini.
Ho comprato la buonanotte a Libresse, due pacchetti mi sono bastati. Quindi, a casa, utilizzava già la solita "Libresse Normal".

Cuscinetti pre-stock che di solito si usano nei giorni critici, come dopo il parto, la dimissione dura in media 2-3 settimane.

4. Slip monouso postpartum con rete (5 pezzi) + mutande in cotone ordinario (2 pezzi)

Gli slip a rete sono realizzati in morbido tessuto a rete, grazie al quale si manifesta il loro "effetto respiratorio". Pertanto, si consiglia di indossare tali pantaloncini i primi giorni dopo il parto, soprattutto dopo il parto con complicazioni (taglio cesareo, lacrime), perché non premono e si sfregano da nessuna parte, possiamo dire che, in generale, non si sentono.
Sia la mia prima che la seconda nascita sono passate senza complicazioni, quindi dopo 2 giorni ho già usato mutande di cotone e cuscinetti notturni regolari.

5. Asciugamano grande (per la doccia) + piccolo (per il viso)

6. Per la doccia (gel per lavaggio, dente. Dentifricio, dente. Spazzola, shampoo, balsamo, sapone per bambini con dispenser)

Per non trascinare grandi bottiglie in ospedale, ho preso 3 piccole bottiglie (le ho acquistate a prezzo fisso per un viaggio in Turchia) e vi ho versato shampoo, balsamo e gel d / wash.

Inoltre, per risparmiare spazio nella borsa e facilità d'uso, ho preso un sapone liquido per bambini con un distributore. Mi sono lavato le mani con loro, l'ho usato al posto del bagnoschiuma.

7. Borsa cosmetica (specchio, pettine, elastico per capelli, crema da giorno e da notte, matita, mascara, fondotinta, rossetto, bastoncini di cotone, lima per unghie!

8. Piatti (tazza, cucchiaio grande + piccolo, forchetta, piatto)

9. Acqua potabile 0,5 l.

10. Biscotti 1 confezione. Ho preso i biscotti Maria

11. Salviettine umidificate

12. Asciugamani di carta

13. Carta igienica

Cosa devi portare in ospedale per il bambino

Vale la pena notare un punto così importante: nei nostri ospedali di maternità pratichiamo ancora la separazione, ad es. i bambini sono separati dalle madri, sono portati solo per l'alimentazione. L'assistenza infermieristica è svolta da infermieri nel reparto pediatrico.

Ci è stato chiesto di portare i pannolini (ho preso Huggies Elite Soft n. 1, un pacchetto di 27 pezzi) e salviettine umidificate per bambini (pacchetto grande). Potrebbe anche essere chiesto di portare un pacchetto di cotton fioc, sapone per bambini o qualcos'altro per prendersi cura di tuo figlio. Pannolini per neonati assegnati all'ospedale di maternità.

Se il tuo ospedale di maternità si esercita insieme a un bambino, allora devi prendere tutto ciò che è nell'elenco dall'ospedale di maternità per prendersi cura del neonato.

Un altro punto sulle tasse in ospedale

Se tuo marito o i tuoi parenti avranno l'opportunità di portarti rapidamente qualcosa di necessario in ospedale, non devi portare molte cose con te.
Tuttavia, è meglio acquistare e conservare a casa ciò di cui potresti aver bisogno in anticipo, ad esempio la crema di bepanten (che potrebbe essere necessaria per la cura del seno) e un tiralatte.
Se non sei così fortunato, e partorirai per 100 km. da casa (a volte succede) - quindi, ovviamente, devi prendere immediatamente il più possibile tutte le cose che possono tornare utili in ospedale.

È necessario un tiralatte

Ho comprato un tiralatte in anticipo e l'ho portato con me in ospedale quando ho dato alla luce Alice. Come si è scoperto, non è stato vano - mi è stato molto utile sia in ospedale che dopo la dimissione, perché spesso ha dovuto esprimere.
Quando ho dato alla luce Fay, ho deciso di non prendere un tiralatte. Ho espresso le mie mani nell'ospedale di maternità e non ne avevo bisogno.

Ne hai bisogno - lo scoprirai solo dopo il parto.
Ma comunque, se possibile, acquistare in anticipo almeno il più economico. Se i parenti hanno l'opportunità di portarlo rapidamente in ospedale, lasciarlo a casa nel pacchetto (in modo da poterlo vendere in seguito se non ti è utile). Oppure non comprare, ma guarda la farmacia o il negozio dove sono sempre disponibili. In modo che, nel caso in cui ne abbiate bisogno, i parenti o il marito possano acquistare il modello giusto e portarlo in ospedale.

Ho comprato il tiralatte World of Childhood, mi andava benissimo:

Inoltre, buone recensioni sulle tiralatte dei marchi "Philips Avent", "Pigeon", "Canpol". In linea di principio, puoi scegliere uno di questi marchi.

Tuttavia, quando si sceglie un tiralatte, prestare attenzione al tipo di operazione: utilizzando una lampadina in silicone (gomma) o utilizzando un pistone. Di norma, i marchi producono tiralatte in entrambe le versioni.
Consiglio un piccolo pagamento extra e scelgo la seconda opzione, con un principio di funzionamento a pistone. Perché con una pera, puoi semplicemente tormentarti e strofinare i calli sulle tue mani (
La foto sopra mostra solo un tiralatte con un pistone (maniglia-leva). Una vasta selezione di tiralatte di marca popolare può essere trovata qui..

Inoltre, in anticipo è necessario raccogliere a casa un pacchetto di cose che i parenti ti porteranno il giorno della dimissione.

Pacchetto di scarico

- vestiti per te + capispalla (se fuori fa freddo) + scarpe.
- vestiti per bambini per lo scarico
- fotocamera - devi catturare un momento così importante!
- presentazioni per infermieri / medici - a tua discrezione.

Devo presentare presentazioni per infermieri / dottori

Di solito, piccole presentazioni per infermiere che vestono e portano un bambino vengono portate a noi per la dimissione. Questo è comprensibile: molti vogliono ringraziare le infermiere nel reparto pediatrico per la cura dei bambini.
Non abbiamo fatto eccezione e abbiamo portato piccoli doni alle infermiere del reparto pediatrico per dimissione.

Cosa posso dare?
Spesso alle infermiere vengono dati fiori e dolci. Credo che i fiori per le infermiere siano inutili. Se vuoi ringraziare, è meglio acquistare ciò che sicuramente ti tornerà utile. Ad esempio, buon tè o caffè.
Puoi dare dolci oltre al caffè o al tè, ma mi sembra che ne abbiano in abbondanza) Meglio è un buon biscotto gustoso. O formaggio e deliziose salsicce - mentre facevamo uscire la nipote - le infermiere erano molto felici)

Ripeto, per ringraziare o meno il personale dell'ospedale, gli affari personali di tutti (desiderio, opportunità). Dopotutto, non funzionano lì gratuitamente. E se non dai niente, nessuno ti biasimerà per questo.

Cosa portare con te in ospedale? Tre pacchetti che una donna incinta porterà con sé

Istruzioni per principianti, cheat sheet per esperti

La raccolta di borse in ospedale per molti diventa una vera sfida. Cosa prendere? Cosa non prendere? Riuscirò a raccogliere tutto? E se dimentico qualcosa ?! Il nostro materiale contribuirà a rendere le tasse più facili e divertenti: basta seguire le istruzioni..

Quando iniziare i campi di addestramento?

Molte future madri iniziano a mettere in valigia la loro "valigia ansiosa" quasi dopo aver visto il segno più prezioso sul test. E altri, al contrario, rimandano queste eccitanti faccende fino all'ultimo momento. Siamo d'accordo: non c'è nulla di terribile in questi incontri, al contrario, queste sono preoccupazioni molto piacevoli che ti aiutano a sintonizzarti sulla nascita e incontrare il nascituro. Anche se dimentichi qualcosa, non accadrà nulla di terribile, tutte le cose vitali in ospedale sono di default e i parenti possono portare tutto il necessario per il tuo comfort personale.

Importante! Un buon momento per iniziare le tasse in ospedale, a condizione che non ti venga mostrato il ricovero prenatale, è di 35-36 settimane di gravidanza.

Come imballare?

È più conveniente dividere tutte le cose in tre gruppi:

Di conseguenza, dovrai collezionare non una, ma tre "valigie allarmanti" contemporaneamente. Ma sarai sicuro che tutto è a posto e non devi trascinare una borsa pesante.

Importante! Tutto deve essere imballato solo in sacchetti di plastica! Nella maggior parte degli ospedali, le borse di stoffa o di pelle sono vietate per motivi igienici. Suggerimento: prendi tre buste di colori diversi o crea etichette cospicue per non confondere.

Alla vigilia della nascita, ho imballato le mie cose in sacchetti identici dal supermercato e le ho ripiegate nel corridoio. Non solo mio marito ha quasi tirato fuori la mia "valigia inquietante" insieme alla spazzatura, quindi alla fine abbiamo incasinato le borse e siamo arrivati ​​in ospedale con le contrazioni armate di una coperta ricamata e un vestito per lo scarico. Per fortuna viviamo nelle vicinanze, mio ​​marito è andato rapidamente, li ha scambiati, mentre stavo distinguendo.

Disponibilità n. 1: pacchetto di consegna

Questo pacchetto è il più importante, perché sono queste cose che porterai con te fino alla nascita, dove nessuno potrà avvicinarti al pacchetto assicurativo..

Quindi, in questo pacchetto mettiamo:

  1. Documenti: passaporto, polizza assicurativa medica obbligatoria, certificato patrimoniale, carta di cambio. Se il marito sarà presente alla nascita, è necessario anche un pacchetto di documenti per lui: il suo passaporto, il certificato di matrimonio, i risultati della fluorografia (l'elenco dovrebbe essere chiarito in ospedale);
  2. Pantofole di gomma - è conveniente farsi una doccia e sono facili da lavare - questa qualità è utile anche nel reparto postpartum;
  3. Pannolini usa e getta - è meglio prendere un pacchetto di grandi dimensioni (15-20 pezzi) - saranno utili sia durante lo scarico dell'acqua e dello scarico durante il parto che nel postpartum.
  4. Acqua senza gas: durante il parto a volte ha molta sete.
  5. Calze strette - può essere freddo nella camera del parto.
  6. Carta igienica o salviette umidificate;
  7. Una vestaglia e una maglietta spaziosa (anche se nella maggior parte degli ospedali i loro vestiti sono vietati - distribuiscono “abiti da lavoro” sterili di un colore allegro).
  8. Rossetto igienico.
  9. Un pacchetto aggiuntivo per mettere i vestiti in cui arrivi in ​​ospedale
  10. Telefono cellulare e caricabatterie per questo.

Non pensavo che le labbra paffute possano darmi un tale fastidio durante il parto. Negli ospedali di maternità, l'aria è sempre molto secca a causa del costante quarzo e l'intenso "soffocamento" delle contrazioni asciuga ancora di più le labbra. La prossima volta porterò sicuramente il balsamo per le labbra con me.

I primi giorni con comodità: pacchetto "postpartum" (secondo pacchetto)

Qui devi mettere le cose che ti servono dopo il parto, la mamma e il bambino. Solo il più necessario! Perché dovresti trascinare una borsa pesante in ospedale? Il primo giorno dopo la nascita, se vedi che ti manca davvero una lampada da tavolo o il tuo cucchiaio d'argento preferito, i tuoi cari ti porteranno volentieri tutto ciò di cui hai bisogno.

Cose per la mamma:

  1. Articoli per l'igiene: dentifricio e spazzolino, sapone, shampoo, crema idratante, pettine, fermaglio per capelli);
  2. Mutandine monouso postpartum 5 pezzi;
  3. Cuscinetti speciali postpartum o le solite 2 confezioni super assorbenti più morbide;
  4. Benda dimagrante postpartum se prevedi di indossarla
  5. Crema curativa o unguento per i capezzoli;
  6. Piatti personali: una tazza, un cucchiaio, puoi prendere un piccolo thermos;
  7. Reggiseno e fodere per l'allattamento.

Con tanta gratitudine nel postpartum, ho ricordato un marito che "contrabbandava" ha messo un piccolo thermos nella mia borsa! Il latte è arrivato male, ho sempre desiderato una bevanda calda. Thermos con tè ha davvero aiutato, soprattutto di notte.

Cose per il bambino:

  1. Sapone per bambini (più convenientemente liquido con un distributore) e salviettine umidificate per pulire i sacerdoti (entrambi saranno utili);
  2. Crema per bambini e polvere;
  3. Pannolini per neonati (sulla confezione devono essere contrassegnati 2-5 kg ​​o "Neonato");
  4. Vestiti e pannolini: gli ospedali di maternità di solito danno pannolini puliti sterili, ma se lo desideri puoi prenderne uno tuo. Puoi anche prendere un paio di set di vestiti stagionali: gilet, pagliaccetto o pigiama, un paio di calzini, un cappello.

Andiamo a casa: pacchetto per lo scarico (terzo pacchetto)

Non porterai questo pacchetto in ospedale - ti verrà consegnato da parenti. E questo è un motivo importante per trattare le sue tasse con tutte le responsabilità - sarà un peccato rimanere alla vigilia della dimissione senza trucco o un nastro per la busta del bambino.

Cose per il bambino:

  1. Pigiama o gilet con cursori, cappello, calze;
  2. O pannolini: sottili e flanella, se hai intenzione di fasciare il bambino;
  3. Copriletto fantasia, coperta o busta calda - a seconda della stagione.

Cose per la mamma:

  1. Abiti eleganti e comodi (soprattutto: un abito spazioso, in jeans probabilmente ti sentirai a disagio), capispalla e scarpe;
  2. Cosmetici: sentirsi più sicuri e felici di posare per la prima foto con il bambino.

Ragazze, assicuratevi di raccogliere un pacchetto per lo scarico! E poi la mia amica non si è "confusa" e mio marito ha dimenticato di portarle... stivali. Ho dovuto fare il check-out nei bot del nonno di 42 dimensioni.

Elenco in ospedale

Tutto ciò che devi portare con te e portare ai tuoi cari dopo il parto

La gravidanza è un momento meraviglioso nella vita di una donna e molto presto incontrerai il tuo bambino. È importante che tutto sia pronto in questo momento. Se ti trovi nella 34-36a settimana di gravidanza, molto probabilmente sei riuscito a scegliere e acquistare alcune cose: una culla, un passeggino e molti altri importanti articoli per la casa di cui tu e il tuo bambino avrete bisogno a casa.

Ma prima che il bambino appaia in casa, sarà necessario attraversare un altro importante stadio, per il quale dovresti essere pronto: il parto e il postpartum rimangono in ospedale. È molto importante che le prime ore e i giorni del tuo bambino e della tua maternità vadano nel comfort e nella tranquillità. È importante che tutti siano calmi: sia te che i tuoi cari. Pertanto, per questo periodo dovrebbe essere preparato in anticipo.

Esistono diversi elenchi di cose per l'ospedale, specialmente su Internet, e, di norma, questi elenchi sono diversi. Si consiglia di chiarire in anticipo quale elenco di cose è raccomandato nel proprio ospedale di maternità. Può essere trovato sul sito web dell'ospedale di maternità (se presente) o specificato per telefono. Puoi utilizzare qualsiasi comoda fonte di informazioni, ma spesso gli elenchi contengono un elenco minimo di cose e articoli per l'igiene e l'esperienza mostra che ci sono cose che dovresti assolutamente portare con te, ma nulla di scritto su di esse.

Aggiorniamo regolarmente l'elenco delle cose necessarie (e le nostre borse finite), poiché i requisiti degli ospedali di maternità e i desideri delle donne nel lavoro cambiano costantemente. La pertinenza del nostro elenco: MARZO 2020. E per i più attenti, in fondo alla pagina, troverai un PROMODE per un regalo utile quando effettui un ordine sul nostro sito Web.

Stampa un elenco di cose in ospedale,
e segna in esso tutto ciò che devi prendere!

Quante borse dovrebbero essere?

La nostra lista è forse la più completa e ha una descrizione del perché questa o quella cosa sono necessarie. Quindi, in breve, al momento della consegna dovresti avere 4 borse in ospedale:

Quali cose da portare in ospedale

Da questo articolo imparerai:

  • Quali cose dovrei portare in ospedale
  • In quali pacchetti portare le cose in ospedale
  • Che cos'è la "Regola di 3 pacchetti"
  • Cose da rimanere nei reparti prenatali e postpartum
  • Quali cose da portare al bambino in ospedale
  • Quali cose da portare in ospedale per dimissione per mamma e bambino
  • Quali documenti dovrebbero essere portati in ospedale
  • Quanti sono i sacchetti pronti per l'ospedale

Raccogliendo cose in ospedale, i futuri genitori sono guidati da liste, che vengono presentate senza limiti su Internet e pubblicazioni specializzate. Quando vengono studiati, a volte diventa completamente incomprensibile, sulla base di ciò che questo o quel punto cade in loro. La questione di cosa prendere in ospedale sarà discussa in dettaglio in questo articolo..

Quali cose dovrebbero essere portate in ospedale: raccomandazioni generali

Una borsa con cose in ospedale deve essere preparata e raccolta in anticipo. È meglio farlo 2-4 settimane prima della data prevista di nascita. Discutere di quali cose portare in ospedale, prima di tutto, è con il personale dell'ospedale in cui partorirai. Ogni istituzione ha le sue regole per quanto riguarda le cose e gli articoli di abbigliamento consentiti per il trasporto di mamma e bambino. Quindi, quali cose dovrei portare in ospedale?

  • È necessario disporre di una carta di scambio, passaporto e polizza assicurativa medica con voi. In assenza di una carta di scambio, è molto probabile che verrai inviato all'osservatorio o all'ospedale specializzato in malattie infettive. La mancanza di un passaporto o di una polizza assicurativa può comportare la negazione della nascita libera.
  • Se parliamo di cosa prendere all'ospedale di maternità, i principali indumenti necessari sono un accappatoio e una camicia da notte con bottoni sul petto. Inoltre, avrai bisogno di una lunga maglietta o camicia in cui darai alla luce, pantofole di gomma, calze, biancheria intima, comprese le mutandine postpartum e speciali cuscinetti postpartum (o pannolini usa e getta). Ti consigliamo di indossare un pigiama o una camicia con bottoni sul petto, pantaloncini o pantaloni della tuta leggeri, una felpa con cerniera. Per un sonno confortevole, includere i tappi per le orecchie, una benda per il sonno e, se non vietato dall'ospedale, il cuscino. Non dimenticare di portare occhiali o lenti con liquidi se li usi.
  • Tra gli articoli igienici necessari per il parto e l'alimentazione, vale la pena evidenziare speciali tamponi di cotone protettivi per l'allattamento e slip monouso per le donne in travaglio. Per garantire comfort durante l'alimentazione di un bambino, puoi acquistare un reggiseno con spalline staccabili.
  • Tra gli articoli necessari per l'igiene personale, puoi elencare: spazzolino e pasta, spugna, sapone, shampoo e bagnoschiuma, rasoio, deodorante, asciugamani e carta igienica, asciugamani igienici e asciugamani di carta, pettine, specchio, rossetto igienico, crema per il viso, batuffoli di cotone e bastoncini, una speciale crema lenitiva per la cura dei capezzoli, i cosmetici. Oltre a quanto sopra, vale la pena fare scorta di acqua e prendere alcune bustine del tuo tè preferito. Prendi una penna, un quaderno e, per la biancheria sporca, fornisci un sacchetto separato.
  • Per un neonato, devi prendere un corpo e giubbotti, una tuta sottile o cursori con una camicetta, camicette calde, un cappello o un berretto a maglia, calzini.
  • Tra gli articoli per l'igiene di un bambino, è necessario fare scorta di pannolini per neonati, pannolini usa e getta, tela cerata o speciali pannolini impermeabili, una coperta o una coperta, crema idratante per bambini.
  • Dal cibo, dai la preferenza a succhi di frutta, kefir, formaggi, essiccatori e altri prodotti che ti sono permessi. È importante essere in grado di soddisfare rapidamente la tua fame in qualsiasi momento del giorno o della notte..

In quali pacchetti portare le cose in ospedale

Poiché, con l'avvicinarsi della data prevista per il parto, i futuri genitori diventano più preoccupati e in preda al panico, è meglio decidere in anticipo quali cose portare in ospedale. Fai un elenco di cose e, quando sei pronto, contrassegna gli articoli già acquistati con un segno di spunta. Molti ospedali di maternità vietano di portare oggetti in sacchetti di stoffa o valigie, quindi è necessario mettere tutto in sacchetti di plastica.

Sulla base dell'esperienza personale, molte madri raccomandano di seguire la regola del "pacchetto 3":

  • 1 pacchetto deve contenere le cose necessarie per la futura mamma e bambino nel reparto maternità.
  • Il pacchetto 2 include le cose per il periodo postpartum per mamma e neonato;
  • Il pacchetto 3 include cose per dimissione per mamma e bambino.

Il primo e il secondo pacchetto devono essere portati in ospedale con voi quando si verificano contrazioni. Poiché la durata del travaglio è difficile da prevedere, dopo alcune ore dall'arrivo in ospedale potrebbero essere necessarie delle cose dopo il parto. Il terzo pacchetto può essere lasciato a casa e portato direttamente alla dimissione dall'ospedale.

In generale, puoi prendere tutte le cose necessarie, ma tenendo conto delle restrizioni e delle regole che esistono oggi negli ospedali di maternità statali:

  1. Gli standard sanitari ed epidemiologici vietano il trasporto in ospedale di borse in pelle e tessuto. Gli articoli possono essere portati solo in sacchetti di plastica..
  2. Per volume, le cose dovrebbero essere collocate nel comodino. Possono anche essere posizionati sotto il letto, ma questo creerà un ulteriore inconveniente sia per te che per il personale ospedaliero..
  3. Alla nascita del partner, è necessario prevedere l'abbigliamento di accompagnamento: pantofole, accappatoio, copriscarpe, cappello e indumenti monouso puliti. Dai documenti dovrai fornire un passaporto e un certificato di fluorografia.

Di seguito consideriamo tre gruppi di cose necessarie in modo più dettagliato.

Quali cose prendere in ospedale per rimanere nel reparto prenatale

Se hai bisogno di andare al reparto maternità con largo anticipo, ti consigliamo di prendere prima ciò che ti permetterà di stare comodamente in ospedale immediatamente prima della nascita stessa. Avrai bisogno:

  • camicia da notte;
  • un accappatoio o abbigliamento sportivo in cui ti sentirai a tuo agio;
  • calzini;
  • pantofole (gomma impermeabile);
  • telefono cellulare e caricabatterie;
  • prodotti per l'igiene personale: shampoo, bagnoschiuma, spazzolino da denti, pasta, spugna, rasoio, ecc.;
  • libro, riviste, lettore mp3 o altre cose con cui puoi passare il tempo.

Quali cose prendere in ospedale per rimanere nel reparto postpartum

Dopo il parto riuscito, la madre e il neonato vengono trasferiti nel reparto "madre e figlio", dove trascorrono fino a 3 giorni. Se parliamo di quali cose possono essere portate in ospedale per questo periodo di tempo, allora è meglio usare il seguente elenco:

  • Camicia da notte o chemise - 2-3 pezzi..
  • Accappatoio. Basta prenderne uno. Una vestaglia è necessaria solo per il tempo in cui lasci la stanza in corridoio, sala da pranzo o bagno.
  • Assorbenti per il periodo postpartum - 2 confezioni. Gli elettrodi convenzionali utilizzati nei giorni critici non sono adatti, poiché il volume di dimissione dopo il parto è molto più grande.
  • Mutandine monouso in cotone postpartum o normali. A causa dell'elevata elasticità per il periodo postpartum, tali mutandine sono molto più convenienti del solito. In vendita puoi trovare e abbinare le dimensioni di speciali mutandine senza cuciture.
  • Reggiseno per allattamento che non necessita di essere completamente rimosso durante l'allattamento.
  • Crema ammorbidente per l'area intorno ai capezzoli.
  • Benda postpartum, borsa per pannolini usa e getta.
  • Prodotti per l'igiene personale: shampoo, sapone liquido per le mani, gel doccia e igiene intima (con fattore ph neutro).
  • Prodotti per la cura: pettine, salviettine umidificate, asciugamani, carta igienica, ecc..
  • Articoli per la cura orale: spazzolino da denti, dentifricio, brillantante.
  • Tamponi di cotone per l'allattamento al seno, sebbene possano essere utili il terzo giorno dopo la nascita.
  • Set minimo di piatti per uso personale.
  • Cibo o snack: bagel, essiccatori, bustine di tè, mele verdi. Sono necessari in caso di spuntini serali e notturni, quando la sala da pranzo o il bar dell'ospedale non funzioneranno.

Quali cose da portare al bambino in ospedale

  1. Pannolini Alcuni pannolini sottili e spessi. Un neonato in ospedale ha bisogno di pannolini, indipendentemente dal fatto che tu abbia intenzione di fasciarlo in futuro o meno.
  2. Una coppia di manichini (se i genitori non sono i loro avversari) per i neonati.
  3. Pannolini usa e getta. Misura adatta di pannolini usa e getta per neonati - 3-6 kg.
  4. Salviette umidificate senza alcool per neonati.
  5. Asciugamano.
  6. Set per lo scarico (può essere portato il giorno dello scarico).

Parleremo di più su quali cose portare all'ospedale di maternità per dimissione per mamma e bambino

Quali cose da portare in ospedale per un estratto per la mamma

Elenco delle cose che devi prendere all'ospedale di maternità:

  • abiti larghi, scarpe comode;
  • cosmetici decorativi;
  • pinze per asciugacapelli o acconciature;
  • prodotti per acconciature senza odore pungente;
  • forcine per capelli, elastici, ecc.
  • non è consigliabile prendere profumo o acqua di toletta, possono provocare una reazione allergica in un neonato.

Quali cose portare un neonato in ospedale per dimissione

Abbigliamento, scarpe e altri oggetti essenziali per un neonato devono essere raccolti in anticipo.

A seconda della stagione, un neonato potrebbe aver bisogno di un paio di pannolini e pannolini, un corpo, calze, un cappello e una tuta.

È indispensabile acquistare un seggiolino per auto o trasportare la culla in anticipo..

Nel caso di una chiamata in taxi, è necessario avvertire il dispatcher che ci sarà un neonato in macchina che ha bisogno di un seggiolino per bambini.

Compilando un estratto dall'ospedale, devi raccogliere tutte le cose che hai portato con te e i seguenti documenti:

  • certificato di nascita medico. Sarà richiesto nel processo di registrazione presso l'ufficio del registro;
  • scaricare l'epicrosi dalla storia dello sviluppo del neonato per il pediatra nel luogo di registrazione;
  • estratto dalla storia del parto per la fornitura di cure prenatali.

Nella nascita pretermine, non bisogna preoccuparsi troppo delle borse non assemblate. La maggior parte degli ospedali di maternità fornisce elementi essenziali per mamma e bambino. Inizialmente, è necessario fornire documenti affinché i parenti si prendano cura di quali cose dovrebbero essere portate in ospedale in seguito.

Quali documenti dovrebbero essere portati in ospedale

Prima della consegna in ospedale, sono richiesti i seguenti documenti:

  • Passaporto.
  • Polizza assicurativa obbligatoria.
  • Scambia carta dalla clinica prenatale, dove saranno elencati tutti gli esami e i test.
  • Congedo per malattia dalla clinica prenatale. Di norma, può essere ottenuto contemporaneamente al certificato generico.
  • Il certificato di nascita, rilasciato dall'ostetrico-ginecologo della clinica prenatale alla 30a settimana di una singola gravidanza o alla 28a settimana di una gravidanza multipla.
  • Contratto per la gestione delle nascite retribuite e il periodo postpartum, se la nascita viene pagata.

Quali cose non hanno bisogno di essere portate in ospedale

  1. Cosmetici e profumi non sono inclusi nell'elenco degli elementi essenziali. Nel reparto maternità, l'apparizione della donna in travaglio non interessa a nessuno. Inoltre, la donna in travaglio non avrà assolutamente tempo di truccarsi. Un pettine e un asciugacapelli sono il massimo che può tornare utile. L'uso di profumi nel reparto maternità è severamente vietato.
  2. Libri. Molto probabilmente i libri saranno un peso in più, al massimo avrai il tempo di scorrere un paio di riviste.
  3. Il lettore e il laptop non possono essere presi per lo stesso motivo. Di solito la dimissione avviene 3-5 giorni dopo la nascita del bambino.

Quali cose da portare in ospedale per mamma e bambino

Benvenuto in Happywear! Happywear è la migliore combinazione di prezzo, design e qualità! Abiti luminosi, eleganti, alla moda ed economici per tutti!

Commercio all'ingrosso medio e piccolo: la nostra specializzazione da oltre 10 anni. Lavoriamo direttamente con i produttori, bypassando gli intermediari, che ci consente di stabilire prezzi favorevoli. Nella nostra persona ottieni un partner affidabile per la tua attività. La gamma viene aggiornata ogni stagione, i nuovi modelli appaiono costantemente. Vi offriamo prodotti da fabbriche in Russia, Uzbekistan, Bielorussia, Turchia e Cina.

Sul nostro sito troverai camicie di qualità di diversi modelli, dimensioni e colori. Siamo in grado di fornire non solo meravigliosi prodotti a basso costo, ma anche buone condizioni, un magazzino costante di prodotti, un atteggiamento positivo del nostro personale, lavorare senza interruzioni e certificati di qualità.

Ogni cosa sul nostro sito è un lavoro inestimabile per un numero enorme di persone. Speriamo che un'eccellente qualità, condizioni favorevoli e prezzi ragionevoli serviranno da inizio per la nostra cooperazione a lungo termine..

Up