logo

Lo screening (dall'inglese "screening") in medicina è un complesso di procedure diagnostiche per l'orientamento preventivo. Prevede l'esame di un gruppo di persone unite da un certo segno al fine di identificare e prevenire eventuali patologie. Una categoria separata di tali pazienti sono le donne in gravidanza. Per la diagnosi precoce del rischio di sviluppare anomalie genetiche, deviazioni dal normale corso della gravidanza, monitoraggio della salute della madre e del bambino, è stato sviluppato uno schema costituito da tre screening prenatali.

Ricominciamo. Lo screening del 1o trimestre è il primo passo nella regolazione del monitoraggio completo del corso della gravidanza. Quali esami sono inclusi nel programma diagnostico? Quando è meglio attraversarli? E, soprattutto, perché è necessario? Le risposte a queste e ad altre domande sono nell'articolo..

Screening del 1 ° trimestre e biochimica del siero materno: che cos'è

In conformità con i regolamenti del Ministero della Salute della Federazione Russa, si consiglia vivamente a tutte le donne in gravidanza di sottoporsi a screening prenatali, cioè prenatali tre volte in ogni trimestre..

Secondo la metodologia adottata, il primo trimestre in base al metodo di calcolo del calendario (dal momento del concepimento) è di 14 settimane, secondo ostetrico (dalla data di inizio dell'ultima mestruazione) - 12 settimane. Il programma di screening per questo periodo comprende i primi esami del sangue biochimici ad ultrasuoni e di laboratorio.

Cosa guardano o cosa mostra la prima proiezione

Il compito del primo screening ecografico è valutare il corretto sviluppo dell'embrione e le condizioni generali della madre. Per questo, vengono eseguite le misurazioni necessarie, viene determinato il grado di sviluppo degli organi e vengono confrontati con indicatori che corrispondono alla norma. Durante l'esame, vengono analizzate le seguenti caratteristiche del feto:

  • KTR (dimensione coccige-parietale);
  • lunghezza e simmetria delle ossa tubolari accoppiate: spalle, avambracci, fianchi, parte inferiore della gamba;
  • TVP (spessore della zona del colletto);
  • circonferenza della testa, BPR (dimensione biparietale) e distanza dalla fronte alla parte posteriore della testa;
  • stadio di formazione del cranio, simmetria degli emisferi cerebrali, sua struttura;
  • le dimensioni, la struttura e la posizione del cuore, i principali vasi sanguigni, la frequenza cardiaca (frequenza cardiaca);
  • dimensione dell'addome, corretto sviluppo degli organi del tratto gastrointestinale, loro posizione.

L'ecografia consente di valutare le condizioni degli organi riproduttivi di una donna:

  • placenta - la sua struttura, maturità, posizione;
  • cordone ombelicale, vasi in esso;
  • acque amniotiche, la loro quantità;
  • l'utero, il suo tono;
  • cervice e faringe interna.

Qual è il KTR del feto

Uno degli indicatori di base più importanti del corretto sviluppo intrauterino del bambino è KTR - dimensione coccige-parietale. È uguale alla distanza dall'osso parietale al coccige e aumenta gradualmente con lo sviluppo della gravidanza. Esistono tabelle in cui sono presentati i valori medi di questo parametro, che sono equiparati alla norma. Una leggera deviazione non indica necessariamente la presenza di patologie, questa può essere una caratteristica fisiologica individuale.

Se le misurazioni hanno mostrato un CTE aumentato, ciò può indicare una grande dimensione fetale, sulla base della quale i medici prevedono la nascita di un bambino con un peso superiore alla mediana di 3-3,5 kg. Ma un significativo ritardo di questo indicatore dalla norma è un sintomo:

  • mancata gravidanza. Quando viene rilevato, vengono prese misure immediate per interromperlo al fine di prevenire conseguenze pericolose - infezione, sanguinamento, ulteriore infertilità;
  • produzione insufficiente di ormoni da parte del corpo di una donna, che è irto di auto-circolazione. Per normalizzare lo sfondo ormonale, viene prescritta una terapia farmacologica correttiva;
  • infezione da malattie infettive;
  • anomalie genetiche nello sviluppo del feto. Al fine di confermare o confutare tali assunzioni, è necessario un ulteriore esame..

A volte la deviazione è associata a un'età gestazionale erroneamente determinata. Per risolvere questo problema, dopo 7-10 giorni viene eseguita una ripetuta ecografia.

Che cos'è PAPP-A

Un test biochimico del siero materno nel primo trimestre comporta la determinazione del contenuto di due elementi nel sangue: PAPP-A e hCG.

PAPP-A (dall'inglese "proteina plasmatica associata alla gravidanza A" o proteina plasmatica A associata alla gravidanza) è una proteina specifica prodotta dalla placenta e consente di trarre conclusioni sul normale sviluppo del feto sulla base di un confronto tra il contenuto rilevato e quello prescritto per il termine corrispondente.

PAPP-A è un marcatore essenziale di molte patologie genetiche. Quindi, se il suo valore sopravvalutato indica spesso un'età gestazionale erroneamente definita, un valore sottovalutato può indicare un rischio di dare alla luce un bambino con sindrome di Down, regredire in gravidanza e il rischio di aborto spontaneo.

Gonadotropina corionica umana

L'HCG, o gonadotropina corionica umana, è un ormone specifico che inizia a essere prodotto dal corion solo poche ore dopo il concepimento. Il dodicesimo giorno, la sua concentrazione aumenta di 2-3 volte e raggiunge il suo picco nell'undicesima... dodicesima settimana, aumentando diverse migliaia di volte rispetto al valore inerente a una donna non incinta. È sul calcolo dell'hCG che si basa l'azione di tutti i test rapidi.

Il superamento del livello medio di hCG è previsto in una gravidanza multipla se la donna incinta è malata di diabete o soffre di tossicosi. In altri casi, questo fatto dovrebbe allertare, perché ciò può indicare un rischio di presenza della sindrome di Down. La riduzione dell'hCG è un segno di insufficienza placentare, un rischio di aborto spontaneo e un marker della sindrome di Edwards.

Quando fare - date

Il primo screening perinatale viene effettuato tra la decima e la quattordicesima settimana di gravidanza, ma il periodo più favorevole per la procedura va dall'undicesima alla tredicesima settimana. In questo momento - alla fine del primo trimestre di gravidanza - il periodo fetale di sviluppo del bambino termina.

È durante questo periodo di tempo che è possibile ottenere le informazioni più affidabili sullo sviluppo del bambino utilizzando gli ultrasuoni e determinare parametri importanti, come la dimensione della zona del colletto del feto e la dimensione coccige-parietale (CTE).

Anche durante questo periodo, è possibile monitorare più chiaramente il livello di ormoni nel siero del sangue.

Potresti trovare utile leggere il secondo e il terzo screening perinatale..

Come prepararsi per il primo screening della gravidanza

Il primo screening è il primo stadio critico nel monitoraggio della gravidanza. I suoi risultati ci permetteranno di trarre conclusioni sulle condizioni della madre, sullo sviluppo del feto, sulla presenza o assenza di patologie. A questo proposito, è estremamente importante ottenere risultati oggettivi. Ci sono regole che devono essere seguite per raggiungere il massimo contenuto informativo degli esami, inclusa l'adesione a una dieta speciale, il regime di assunzione di liquidi e così via..

Quali test include

Il primo programma di screening comprende due studi: un'ecografia e un esame del sangue biochimico.

A seconda di come verrà eseguita l'ecografia, dipende il volume di pienezza della vescica. Se la procedura sarà transvaginale, cioè con l'introduzione del sensore nella vagina, non sono necessarie misure preparatorie. Una tecnica transaddominale (attraverso la parete addominale anteriore) prevede l'adozione di una grande quantità di liquido (almeno 0,5 litri) e il divieto di visitare il bagno per 4 ore prima della diagnosi. Non sono necessarie altre preparazioni per lo screening ecografico del 1 ° trimestre.

Il materiale per il test biochimico è il sangue venoso, che viene somministrato a stomaco vuoto. Al fine di aumentare l'accuratezza dello studio almeno un giorno prima del test, si consiglia di aderire a una dieta.

Posso mangiare prima dello screening

Per sottoporsi alla prima ecografia, non è necessario limitarsi alla nutrizione. È sufficiente osservare il regime di assunzione di liquidi.

La situazione è diversa con il test biochimico. Oltre a donare sangue a stomaco vuoto, alla vigilia (meglio in pochi giorni) è importante aderire a una dieta speciale. È da escludere prodotti:

  • contribuendo ad un aumento del colesterolo - cibi troppo grassi, piccanti, fritti;
  • contenente allergeni noti e potenziali - agrumi, cioccolato, noci, frutti di mare e simili.

La mancata osservanza di queste linee guida può distorcere i risultati..

Qual è la prima proiezione?

Il primo screening, o screening del primo trimestre, è uno studio completo progettato per identificare le patologie dello sviluppo fetale.

Molto spesso, questa è la sindrome di Down, la sindrome di Edwards e le malformazioni del sistema nervoso, che possono portare a disabilità o non vitalità del nascituro.

Consiste in due fasi: donazione di sangue da una vena e ultrasuoni.

Quest'ultimo, per inciso, può essere transvaginale (quando il sensore è inserito nella vagina) o addominale (quando il medico esamina il feto attraverso la pelle dell'addome).

Quante settimane fanno la prima ecografia durante la gravidanza

Al fine di sottoporsi al primo screening, viene impostato un intervallo di tempo rigido. Date - il periodo tra l'undicesima settimana ostetrica e il 13 ° più 6 giorni. La diagnostica, effettuata prima o poi, non ha senso a causa del basso contenuto di informazioni.

Questo intervallo di tempo non è scelto per caso. La dodicesima settimana è il periodo in cui il periodo embrionale passa nel feto, ed è meglio fare un'ecografia proprio nel momento di questa trasformazione. Analizzando i parametri intrinseci di questo processo, i medici saranno in grado di trarre conclusioni obiettive.

Allo stesso tempo, devi fare una donazione di sangue, perché i risultati della sua analisi completeranno le informazioni ottenute dalla scansione ad ultrasuoni: confermare, confutare, rivelare nuovi fatti.

Come fare la prima proiezione

Per non aver paura del famigerato screening prenatale, devi capire come va. Dopo un esame preliminare da un medico, il paziente viene inviato per la prima ecografia e solo dopo passa un esame del sangue. Considera questi passaggi.

Sondaggio esplorativo

Nella fase preparatoria, il medico curante conduce una conversazione con il paziente per identificare una predisposizione ereditaria al verificarsi di anomalie genetiche, raccoglie una storia di malattie passate e la storia di precedenti gravidanze, pone altre domande che consentono alla donna di essere a rischio (cattive abitudini, assunzione di farmaci, rapporti familiari con suo padre bambino e così via).

Procedura ad ultrasuoni

Di solito, lo screening ecografico prenatale del 1o trimestre viene effettuato con un metodo transvaginale. In questo caso, il paziente rimuove tutti gli indumenti sotto la vita, si deposita comodamente sul divano e piega le gambe alle ginocchia. Il diagnostico inserisce un piccolo sensore nella vagina, protetto da un preservativo speciale, e lo sposta con cura. La procedura è assolutamente sicura e non provoca dolore o disagio.

Meno comunemente, vengono eseguiti esami addominali. In questo caso, la donna rilascia lo stomaco e si sdraia. Il medico lubrifica la pelle con un gel medico che fornisce un contatto continuo ed elimina il verificarsi di uno spazio d'aria tra il sensore e la superficie dell'area di studio. Durante la procedura, l'ecologo sposta il dispositivo di scansione lungo la superficie esterna della parete addominale e le informazioni vengono trasmesse allo schermo del computer.

Sia nel primo che nel secondo caso, la procedura dura solo pochi minuti e la descrizione viene rilasciata immediatamente.

Screening biochimico

Con la conclusione di un'ecografia sulle mani, puoi donare il sangue per la biochimica. Questi documenti contengono informazioni sull'età gestazionale esatta, che è stata determinata e confermata dalla scansione. Questa informazione è molto importante per il successivo confronto della concentrazione degli elementi studiati nel plasma sanguigno con quelli normali, poiché ogni settimana sono inerenti valori specifici.

Se l'ecografia ha mostrato una gravidanza regressiva o la sua dissolvenza, non è consigliabile passare alla seconda fase di screening.

Il biomateriale viene prelevato in laboratorio. Per eseguire il test, sono necessari 10 ml di sangue venoso. I risultati saranno pronti tra poche settimane..

Costo del servizio

Se la donna incinta è ufficialmente registrata presso la consultazione delle donne dello stato, tutti gli esami per lei saranno gratuiti.

Se si desidera usufruire dei più recenti progressi della medicina e sottoporsi a diagnostica su apparecchiature moderne e utilizzando reagenti più avanzati, è possibile contattare una clinica a pagamento. Il primo test ecografico e biochimico pianificato con la determinazione di tutti gli ormoni durante la gravidanza costerà almeno 4 mila rubli. Se si eseguono esami separatamente, il prezzo medio di un'ecografia è di 2.000 rubli, un'analisi hCG è di 700 rubli e PAPP-A è di 900 rubli.

Perché gli studi possono indicare patologie

Le cause delle patologie dello sviluppo sono strettamente legate all'eredità e al tipo di vita che conduce una futura madre. Ma non tutto dipende solo dalla donna. Le patologie possono manifestarsi attraverso una generazione.

Oltre alle cattive abitudini sulla salute del bambino, si possono riflettere le malattie che la madre ha sofferto durante la gravidanza.

Ad esempio, se una donna era malata di influenza nel primo trimestre prima delle 12 settimane, allora potrebbe avere un aborto naturale, ma quando l'influenza colpisce la madre dopo 12 settimane di gestazione, il feto può sviluppare idrocefalo. Inoltre, possono verificarsi patologie della placenta..

In stato di gravidanza, è necessario escludere tutti i fattori che possono comportare una minaccia. Ad esempio, un gatto in una casa può infettare un feto con toxoplasmosi, a seguito della quale può sviluppare danni al sistema nervoso e idropisia del cervello.

In effetti, ci sono molti fattori che minacciano la corretta formazione del bambino, ed è per questo che prima di rimanere incinta, è necessario sottoporsi a una visita medica.

Un esame del sangue prenatale e altre procedure aiuteranno a guidare il corso della gravidanza durante il primo trimestre. Pertanto, è così necessario sapere qual è il primo screening durante la gravidanza, come prepararsi e cosa fare se gli studi hanno identificato i rischi di sviluppare patologie..

Quali valori sono considerati normali

L'obiettivo principale perseguito da 1 screening è confermare il corretto sviluppo della gravidanza, non complicato da patologie. Per fare questo, studiamo le strutture anatomiche della madre e del feto, misuriamo le caratteristiche fetometriche di base, determiniamo la concentrazione di componenti importanti del plasma sanguigno e li confrontiamo con la media.

Uno degli indicatori chiave del normale sviluppo intrauterino è il KTR precedentemente citato. Le sue norme a seconda del periodo sono riportate nella tabella.

Durata, settimaneKTR, mm
75-11
810-18
916-27
1024-38
undici34-50
1242-59

Dimensione dell'embrione biparietale (BDP)

Un altro importante parametro fetometrico è il BPR. Per determinarlo, è necessario misurare la distanza tra le ossa parietali della testa del bambino. Con il suo aiuto, puoi non solo verificare il corretto sviluppo del feto, ma anche trarre conclusioni sul metodo di consegna, perché la dimensione del cranio potrebbe semplicemente non corrispondere al canale del parto della madre.

Durata, settimaneBPR, mm
1010-18
undici13-21
1218-24

Frequenza cardiaca (frequenza cardiaca)

La frequenza cardiaca è una caratteristica importante che viene monitorata durante la gravidanza. In alcuni casi, la vita del bambino dipende dalla tempestività nell'identificare le deviazioni. È con questo parametro che si può giudicare la presenza di difetti cardiaci.

Il muscolo cardiaco inizia a funzionare già nella terza settimana dopo il concepimento, ma la sua riduzione può essere ascoltata solo alla sesta settimana. Il ritmo del battito cardiaco fetale in questa fase coincide con il polso della madre. Nel tempo, il miocardio si contrae sempre di più e raggiunge il suo picco alla settimana 9 con 175 battiti al minuto.

Durata, settimaneFrequenza cardiaca, battiti / min
580-85
6102-126
7126-149
8149-172
9155-195
10161-179
undici153-177
12150-174

Area del collare (TBP)

TVP (spessore dello spazio del colletto) è un altro indicatore obbligatorio. In questa piega oblunga, formata all'incrocio tra il collo del bambino e il suo corpo, il liquido si accumula nelle fasi iniziali dello sviluppo, che alla fine scompare. L'eccessivo gonfiore di questa zona è uno dei marcatori più oggettivi della maggior parte delle trisomie (la comparsa di un cromosoma in più in una delle coppie della serie) e dei monosomi (mancanza di un cromosoma in una coppia). Anche l'assottigliamento della piega cervicale è considerato una deviazione..

Durata, settimane / giorniTVP, mm
10 / 0-10 / 60,8-2,2
11 / 0-11 / 60,8-2,4
12 / 0-12 / 60,8-2,5

Osso nasale

I compiti dell'ecografia in gravidanza, che viene assegnato al 1 ° trimestre, includono il monitoraggio della formazione dell'osso nasale del bambino. A questo punto, non è ancora stata ossificata. Pertanto, all'undicesima settimana è importante solo assicurarsi che sia disponibile, e già dalla dodicesima settimana, è necessario misurare.

Lo sviluppo improprio di questa parte del cranio indica la presenza di anomalie genetiche. È la sua forma oblata con grande fiducia che dà il diritto di suggerire lo sviluppo della sindrome di Down.

Per un periodo di 12-13 settimane, la dimensione dell'osso nasale dovrebbe raggiungere i 3 mm. Sono consentite deviazioni nell'intervallo 2,0-4,2 mm.

Norme dell'analisi biochimica del sangue

L'analisi biochimica del siero di sangue materno è il secondo, e non meno responsabile, stadio dello screening prenatale. I suoi risultati aiutano a confermare o confutare la conclusione preliminare della scansione ad ultrasuoni, nonché a rilevare una serie di altre patologie. Il programma di ricerca include la determinazione della concentrazione nel plasma di hCG e PAPP-A.

Norma di subunità β libera da hCG e hCG, tabelle comparative

Notiamo immediatamente che hCG e la subunità β libera della gonadotropina corionica umana sono indicatori diversi. Inoltre, quest'ultimo è considerato più informativo come marker di malattie cromosomiche del feto, in particolare la sindrome di Down.

A seconda dell'età gestazionale, i seguenti valori di hCG e della subunità beta hCG libera sono considerati normali.

Durata, settimaneHCG, miele / mlSubunità β libera da HCG, ng / ml
925,700-288,00023,6-193,1
1025,700-288,00025,8-181,6
undici25,700-288,00017,4-130,4
1225,700-288,00013,4-128,5

Norma PAPP-A nella tabella comparativa

PAPP-A è una proteina specifica prodotta dalla placenta, il cui contenuto nel plasma sanguigno è in costante aumento durante la gravidanza. Con la sua concentrazione, si può giudicare lo sviluppo armonioso del bambino e la sua deviazione dalla norma indica varie patologie, comprese quelle genetiche, nonché la minaccia di aborto spontaneo.

Durata, settimanePAPP-A, miele / ml
8-90,17-1,54
9-100,32-2,42
10-110,46-3,73
11-120,79-4,76
12-131,03-6,01

In diversi laboratori, gli standard espressi in miele / ml, nel determinare l'ormone e le proteine ​​plasmatiche, possono variare. Si consiglia di procedere dal MoM, un coefficiente che mostra il grado di deviazione dei risultati ottenuti dalla norma. Intervallo consentito - 0,5-2 MoM.

Decifrare i risultati

Dopo che la donna incinta è stata sottoposta a ecografia e screening biochimico del 1 ° trimestre, i medici iniziano a decifrare le informazioni ricevute. Per questo, è stato sviluppato un metodo unificato per il calcolo dei rischi di patologie, comprese quelle genetiche. I calcoli vengono effettuati secondo gli algoritmi di base e individuali. Per eliminare la probabilità di errori e migliorare l'accuratezza dei risultati, vengono utilizzati speciali sistemi software certificati, uno dei più popolari dei quali è PRISKA.

Fattori che influenzano i primi risultati di screening

Esistono numerosi fattori oggettivi che influenzano i risultati ottenuti durante il primo screening:

  • concezione con il metodo di fecondazione in vitro. Ultrasuoni - aumento della LZR, biochimica - aumento dell'hCG, basso RAPP-A (10-15%);
  • gemelle in gravidanza. Probabilmente una distorsione generale dei risultati. Di solito - un aumento della concentrazione di β-hCG;
  • sovrappeso incinta. Biochimica - aumento dell'hCG. Con peso insufficiente, si osserva la situazione opposta;
  • diabete. Biochimica: aumento dei livelli dell'ormone;
  • Procedura di amniocentesi eseguita alla vigilia (analisi invasiva del liquido amniotico). Biochimica: sono possibili risultati inaffidabili;
  • sperimentato stress il giorno prima, lo stato mentale instabile della futura mamma. Distorsione imprevedibile nei risultati del sondaggio.

Risultati falsi

Al momento della prima proiezione, il bambino nell'utero è ancora molto piccolo. A questo proposito, può essere difficile considerare i dettagli della struttura del suo corpo, per effettuare le misurazioni necessarie. Secondo le statistiche, gli studi effettuati nelle prime fasi presentano l'errore massimo. Ad esempio, l'efficienza della rilevazione di anomalie cromosomiche in base ai risultati dell'ecografia e dell'analisi del sangue è stimata all'86%, mentre i risultati falsi positivi si trovano nel 6%.

Come confermare o confutare i risultati

Il modulo di screening finale contiene informazioni complete, inclusa una descrizione dei risultati ottenuti, una valutazione dei rischi (correlati all'età e alla malattia) e il coefficiente MoM finale. Sulla base di questo documento, la dottoressa incinta osservatrice trae conclusioni su ulteriori azioni.

Se la paziente ritiene che i risultati degli esami non siano affidabili, potrebbe essere nuovamente diagnosticata in un altro istituto medico. Per questo, non dovresti solo superare i test, ma anche sottoporsi a ecografia. Ha senso fare prima della 14a settimana ostetrica.

deviazioni

La prima analisi degli ultrasuoni e del plasma sanguigno, fatte salve le scadenze per la loro attuazione, consente di identificare le seguenti deviazioni:

  • Sindrome di Down. La possibilità di un cromosoma in più nella 21a fila è 1: 700. A causa di una diagnosi tempestiva, questa probabilità è diminuita a 1: 1100;
  • Sindrome di Edwards Un altro tipo di trisomia, già nella 18a fila cromosomica. Si verifica in uno dei 7000 bambini;
  • Sindrome di Patau Mutazione pericolosa causata dal terzo cromosoma nella 13a fila. Probabilità - 1:10 000;
  • Sindrome di Smith-Opitz. È causato da un malfunzionamento nella sintesi di sostanze organiche con conseguente disturbo metabolico;
  • Sindrome di Cornelia de Lange. È caratterizzato da sintomi multicore;
  • patologie dello sviluppo del tubo neurale (meningocele, anencefalia e simili);
  • patologia della cavità addominale, incluso onfalocele, cioè ernia della parete anteriore, ernia ombelicale e altri.

È possibile sospettare anomalie nello sviluppo del feto e nel corso della gravidanza se le caratteristiche fetometriche ottenute durante l'ecografia sono diverse dalla normale e non solo il modulo svolge un ruolo, ma anche il segno di discrepanza.

  1. KTR. Più del normale: un grande frutto, la scadenza è impostata in modo errato; meno del normale - sviluppo anormale della gravidanza, produzione insufficiente di ormoni da parte del corpo della madre, processo di infezione, anomalie genetiche.
  2. BDP Più del normale: ernia cerebrale, tumore, idrocefalo e grandi dimensioni del feto (soggetto a proporzioni); meno del normale - ritardo dello sviluppo.
  3. Frequenza cardiaca. Qualsiasi deviazione indica difetti cardiaci.
  4. TVP. La mancata corrispondenza nello spessore della piega cervicale è un segno di un cambiamento nel cariotipo in base al tipo di sindromi di Down, Edwards, Patau, Shereshevsky-Turner.
  5. Osso nasale. La sua assenza o piccole dimensioni è un segno della maggior parte della trisomia.

Cosa succede se hCG non è normale

Livelli elevati di hCG nel plasma sanguigno indicano spesso il rischio di avere un bambino con sindrome di Down. Tuttavia, questo fenomeno è inerente alle donne con diagnosi di diabete mellito, che soffrono di tossicosi e con gravidanza multipla.

Un livello atipicamente basso di hCG è un segno della sindrome di Edwards. Una produzione insufficiente di questo ormone può anche segnalare problemi con la placenta: insufficienza placentare e rischio di aborto spontaneo.

Che cosa succede se PAPP-A non è normale

La riduzione delle proteine ​​nel sangue segnala non solo la minaccia dell'aborto spontaneo, ma anche la presenza di anomalie cromosomiche (sindrome di Down, Edwards, de Lange).

In rari casi, si osserva un aumento della concentrazione proteica. Di solito questo fatto non ha valore diagnostico. Nelle donne con aumento del PAPP-A, la probabilità di sviluppare complicanze non è maggiore rispetto a quelle con un normale livello proteico.

Doppio test

Tutti i programmi di screening (nel primo, secondo o terzo trimestre) includono un'analisi biochimica del siero materno. Ogni periodo di gravidanza ha le sue caratteristiche, compresi i cambiamenti nella composizione del sangue..

Nel primo trimestre, la massima quantità di informazioni è data dai livelli di hCG e PAPP-A. In base al numero di elementi studiati, tale test si chiama doppio. Già nel secondo trimestre, oltre agli ultrasuoni, viene eseguito un triplo test (hCG, alfa-fetoproteina, estriolo libero), meno spesso un test quadruplo, che include anche l'inibizione A.

Al fine di standardizzare i risultati dello screening, che, a sua volta, evita l'influenza di fattori umani e di altri fattori esterni nella valutazione del rischio di sviluppo di patologie nel feto, nella pratica medica viene utilizzato un multiplo di coefficiente mediano. Dimostra la relazione dei risultati con la mediana. Il suo valore ideale è "1". Sono consentite deviazioni nell'intervallo da 0,5 a 2,5.

Questo coefficiente è correlato a fattori oggettivi che influenzano direttamente l'uno o l'altro indicatore, ad esempio età, razza, cattive abitudini, malattie concomitanti, esperienza di precedenti gravidanze, fecondazione in vitro e così via..

Ciò che parla della sindrome di Down

La sindrome di Down, o trisomia sul cromosoma 21, è l'anomalia genetica più comune. Gli viene diagnosticata con successo già a 11-13 settimane di gestazione. Il principale marker di tale patologia sugli ultrasuoni è l'ispessimento della piega cervicale. Se la TBP supera i 3 mm, la probabilità di avere un bambino con sindrome di Down è molto alta. Segni aggiuntivi:

  • mancanza di osso nasale dopo l'undicesima settimana. Solo il 2% dei bambini sani ha questo sintomo e il 60-70% con sindrome di Down;
  • cranio moderatamente ridotto, nuca piatta, tre fontanelle;
  • piccolo osso mascellare;
  • morbidezza dei lineamenti del viso;
  • flusso sanguigno alterato, anche nella direzione opposta, nel dotto di Arantius. Si osserva nel 5% dei bambini sani e nell'80% dei bambini malati;
  • tachicardia (palpitazioni cardiache);
  • tono muscolare ipotonico;
  • allargamento della vescica;
  • l'assenza di una delle arterie ombelicali;
  • aumento del livello di hCG, basso - PAPP-A.

Come riconoscere la sindrome di Edwards

La sindrome di Edwards è meno comune della deviazione sopra descritta, ma le sue conseguenze sono molto più gravi. Il 90% dei bambini nati con una tale patologia non vive fino a un anno. Questa trisomia può essere identificata dai seguenti segni:

  • mancanza di un osso nasale;
  • cranio ridotto con occipite sporgente;
  • palpitazioni;
  • tono muscolare ipertonico;
  • onfalocele;
  • singola arteria ombelicale;
  • bassi livelli di hCG e PAPP-A.

Screening precoce del rischio di trisomia

Per rilevare tempestivamente la presenza di deviazioni, è sufficiente registrarsi sulla gravidanza in una clinica prenatale in modo tempestivo. Il primo screening viene eseguito per un periodo di tre mesi e può rivelare anomalie nello sviluppo della zona del colletto nel feto - una delle principali manifestazioni della trisomia 21 nelle prime fasi.

Nella zona del colletto nei bambini con un cromosoma in più, si accumula un eccesso di liquido, è questo indicatore allarmante che i medici possono vedere su un'ecografia. Se l'espansione nell'area controllata supera i 5 mm di base già a 13 settimane, vale la pena fare un esame del sangue per gli ormoni hCG, b-hCG e Rarr-A. La loro maggiore concentrazione indica la necessità di ulteriori chiarimenti sui singoli indicatori di rischio. I risultati dello studio indicano il rischio biochimico + nt, che significa traslucenza nucale. Ad esempio, i numeri 1: 150 indicano che il rischio è elevato, 1: 10000 - non preoccuparti, non c'è pericolo.

Identificare la patologia nelle prime fasi con elevata affidabilità consente il "triplo test" - uno studio del sangue della futura mamma per alfa-fetoproteina, estriolo, inibina-A e hCG. Gli indicatori ottenuti vengono confrontati con le norme di età. L'analisi combinata è più accurata, spesso accade che un esame approfondito mostri valori normali e rimuova i sospetti.

La seconda volta è necessario diagnosticare per un periodo di 15-20 settimane. L'ecografia mostra più accuratamente la presenza di anomalie nello sviluppo del feto. La patologia in questa fase è caratterizzata da:

  • piega aggiuntiva sul collo;
  • sviluppo improprio delle dita;
  • deviazioni nello sviluppo del cranio;
  • mancanza di osso nasale;
  • piccola lunghezza dell'ileo e un ampio angolo tra loro;
  • difetti nello sviluppo di organi interni - cuore, rene, cervelletto;
  • cisti vascolari cerebrali.

Tutte le fasi dello sviluppo del feto sono ben studiate e in tempi diversi, i medici confrontano la dimensione della testa, del torace, della lunghezza degli arti con la normativa. Se la crescita attesa non coincide con quella reale, è necessario stabilire la causa della patologia. Per chiarire la diagnosi, viene eseguita un'analisi del liquido amniotico. Se il rischio aumenta, la donna verrà inviata per ulteriori studi. Tuttavia, il fatto che il rischio di trisomia 21 sia elevato non significa che il bambino sia necessariamente malato.

Nel secondo trimestre, le donne in gravidanza oltre i 30 anni spesso eseguono un esame del sangue per misurare il livello del marker AFP. Questa è una proteina prodotta dal fegato. Una ridotta quantità di AFP nel sangue di una donna indica un'alta probabilità di diabete e una maggiore indica anomalie nello sviluppo del tubo neurale di un bambino.

Cos'è il rischio e come viene calcolato

Sulla base dei risultati degli ultrasuoni e degli esami del sangue prescritti per il 1o trimestre, utilizzando un pacchetto software speciale con algoritmi di calcolo integrati, viene determinato il rischio di una particolare patologia per una particolare gravidanza. La conclusione relativa alla probabilità è espressa sotto forma di una frazione, ad esempio "rischio base trisomia 21 - 1: 350". Ciò significa che se prendi 350 pazienti con indicatori simili, uno di loro avrà un bambino con sindrome di Down.

Una buona conclusione è data se il rischio non supera 1: 380. Se è compreso tra 1: 250... 1: 380, è considerato alto. Se la probabilità di avere un bambino con una patologia supera 1: 250, sorge la domanda di abortire.

Cosa fare se si identifica un rischio elevato

Se il paziente ha un alto rischio di avere un bambino con malattie causate da mutazioni genetiche, consultare un medico genetico. Dopo aver studiato i materiali degli esami, può prescrivere ultrasuoni o chimica del sangue ripetuti, nonché forme di diagnosi invasive: corionbiopsia, cordocentesi o amniocentesi. Sulla base di una serie di informazioni, verrà deciso il problema di mantenere o interrompere una gravidanza.

Cosa fare se il medico dice che hai bisogno di un aborto

Sfortunatamente, in alcuni casi c'è quasi il cento per cento di fiducia nella nascita di un bambino malato, specialmente se ciò è confermato da ulteriori esami. Se il medico raccomanda o addirittura insiste su un'interruzione, molto probabilmente ha delle buone ragioni. In ogni caso, solo la donna incinta prende la decisione finale..

Caratteristiche della trisomia 21 (sindrome di Down)

La sindrome di Down è chiamata patologia che si verifica in un caso su 750. Il rischio di dare alla luce un bambino malato aumenta per le donne di età superiore ai 35 anni. La trisomia 21 si verifica a causa di un malfunzionamento nella divisione dei geni della madre o del padre durante la formazione dello sperma e dell'uovo. Il set completo di cromosomi di una persona è normalmente diviso a metà, ma a volte non c'è disgiunzione e la cellula riproduttiva contiene un 21 cromosoma indiviso. Durante la fecondazione, lo zigote riceve 23 metà dei cromosomi da un lato e 24 dall'altro.

La patologia non è ereditata, ma si verifica spontaneamente. In una donna con un disturbo cromosomico, la probabilità di avere un bambino malato è del 50%. Gli uomini sono anche responsabili dello sviluppo della patologia, ma da parte loro i rischi sono inferiori.

La probabilità di trisomia 21 in un bambino aumenta se il padre ha più di 45 anni. La diagnosi può rivelare lo sviluppo di anomalie nelle prime fasi, quindi, nella regione di Mosca nel 2005, è stato introdotto uno screening obbligatorio per tutte le donne in gravidanza sulla base di cliniche prenatali.

Screening ad ultrasuoni a 12 settimane di gestazione e trascrizione

Alla dodicesima settimana di gravidanza, il bambino ora sembra più un omino. Le sue dimensioni sono abbastanza grandi da considerare l'anatomia della sua struttura mediante esame ecografico. Scopriremo cosa possono dire gli ultrasuoni sulle 12 settimane di gravidanza e perché la sua implementazione è così importante. Decifriamo i risultati dell'esame, che significa le abbreviazioni della loro norma e patologia, e parliamo anche di determinare il sesso del bambino in questa fase della gravidanza.

Lo scopo della prima ecografia e l'importanza della 12a settimana

Alla fine del terzo mese di gravidanza, la diagnostica ecografica, insieme a un esame del sangue biochimico, fa parte del primo screening, che viene eseguito nel periodo 11-14 settimane. Spesso viene anche chiamata ecografia genetica, poiché cerca se il bambino ha anomalie genetiche..

Lo screening ecografico in questo momento esamina le caratteristiche del cranio, della colonna vertebrale, del cervello, della parete addominale anteriore, dello stomaco, della vescica, degli arti superiori e inferiori del feto e altri importanti parametri.

L'esame è obbligatorio per tutte le donne in gravidanza. Una donna può rifiutare di fare ricerche, ma dovrebbe essere avvertita di tutte le conseguenze della sua decisione..

Per una serie di motivi, la dodicesima settimana di gravidanza è considerata il momento ideale per il primo screening ecografico. Se c'è un'opportunità da esaminare proprio in questo momento, non dovrebbe essere persa. Con l'ecografia a 11 settimane e precedenti, alcune caratteristiche dello sviluppo del feto possono essere male interpretate e spesso il medico prescrive un esame di follow-up.

Quando si esegue l'ecografia in un periodo di 13 settimane o più, se il periodo ostetrico della gravidanza non coincide con quello effettivo, lo screening potrebbe non essere necessario. A partire da 14 settimane, alcuni indicatori perdono il loro contenuto informativo. Questo vale, ad esempio, per lo spessore dello spazio del colletto..

Cosa mostrerà l'ecografia alla settimana 12

L'esame ti consente di valutare in sicurezza le condizioni e lo sviluppo del feto. Con un corso di successo del periodo di gestazione, è il primo studio di una donna incinta. Utilizzando gli ultrasuoni in questo momento, puoi:

  • specificare l'età gestazionale e determinare la data stimata di nascita;
  • stabilire il numero di feti nell'utero;
  • determinare la vitalità del feto;
  • vedere lo sviluppo del bambino, una valutazione della sua vita;
  • ricerca di marker di patologia cromosomica del feto che indichi la possibile presenza della sindrome di Edwards, Down, Patau, Turner, Cornelia de Lange;
  • rilevare la patologia degli organi riproduttivi della madre;
  • per diagnosticare la minaccia di aborto, distacco dell'ovulo e altre possibili patologie $
  • misurare la dimensione degli organi e confrontare con le norme la data di scadenza - fetometria.
Fetometry

In questo momento, il feto sembra già una persona, le sue braccia e le gambe sono già formate, anche le sue dita sono visibili. Il bambino è molto attivo, muove le braccia e le gambe, può giocare con il cordone ombelicale o succhiare il pollice.

Gli organi interni si sono formati e molti funzionano già. Il peso del feto è di 14-15 grammi, altezza 45-80 mm.

Importante! Non tutte le funzioni di cui sopra possono essere viste sugli ultrasuoni per 12 settimane, non tutte le cliniche e cliniche delle donne hanno una moderna macchina ad ultrasuoni con alta risoluzione e dettagli. Ma qualsiasi scanner mostrerà il movimento del feto e la mamma può sentire il battito del cuore del suo bambino.

Come prepararsi per un'ecografia

Il primo screening da gestanti è percepito come un esame molto serio, in parte giusto. Ma non preoccuparti molto, ma non trascurare la corretta preparazione per l'esame.

Per una migliore diagnosi, in modo che la visualizzazione non interferisca, è necessario escludere la formazione di gas intestinali. Per fare questo, per 2-3 giorni non utilizzare alimenti che formano gas come cavoli, legumi, soda, ecc. Per sicurezza, puoi bere farmaci flatulenti la sera e la mattina (ad esempio: Espumisan, Simethicon, Smecta).

  1. Se stai per sottoporsi a un'ecografia in un istituto medico statale, porta con te le pantofole, un pannolino da mettere sul divano, un asciugamano per pulire il gel applicato sullo stomaco.
  2. Un test transvaginale richiederà un paio di preservativi.
  3. Nelle cliniche private, di norma, tutti questi accessori sono già inclusi nel prezzo.
  4. Il giorno della procedura, fai l'igiene degli organi genitali esterni.
  5. Con la solita ecografia transaddominale (attraverso la parete anteriore dell'addome), devi venire con una vescica piena. Per fare ciò, un'ora prima della procedura, bere 1-1,5 litri di normale acqua non gassata. Se l'ecografia è transvaginale, al contrario, prima dell'esame, è necessario svuotare la vescica.

Nel caso in cui tu abbia già subito un'ecografia prima di questo esame, porta i risultati con te. Un medico uzista potrebbe aver bisogno di loro per valutare le dinamiche di crescita e sviluppo del feto.

Come eseguire un'ecografia a 12 settimane di gestazione

A partire dalla dodicesima settimana ostetrica, il volume del liquido amniotico è sufficiente per una buona ecografia e il bambino è abbastanza grande da vederlo bene. L'ecografia viene eseguita in 2 modi. La scelta di questo o quel metodo spetta al medico. La scelta del metodo può essere influenzata da molti fattori, uno dei quali può essere attribuito al fisico della madre.

Metodi ecografici transaddominali e transvaginali.

transaddominale

Viene effettuato attraverso la parete anteriore dell'addome della donna; la gente lo chiama anche esterno. Con questo metodo, la donna incinta giace sulla schiena e il medico sposta la sonda ecografica del dispositivo lungo la superficie dell'addome. Ciò accade utilizzando uno speciale gel idrosolubile per migliorare la trasmissione delle onde ultrasoniche..

A volte un medico può toccare il sensore sulla parete addominale anteriore. Non aver paura, questo è un modo efficace per far rotolare il bambino. La necessità di questa manovra è dovuta al fatto che spesso il feto può trovarsi in una posizione in cui è impossibile misurare gli indicatori necessari e valutare le caratteristiche dello sviluppo.

transvaginale

Viene eseguito vaginalmente da una speciale sonda ad ultrasuoni, popolarmente chiamata anche interna. Non è necessario preoccuparsi di questo metodo diagnostico, poiché il sensore ha un diametro di 3 cm e un preservativo usa e getta viene applicato su di esso con il lubrificante applicato.

Norme e interpretazione dello screening ecografico del feto

È impossibile trarre conclusioni solo sulla conclusione di un'ecografia di 12 settimane. La decodifica del primo screening viene eseguita dai medici in base alla conclusione di un'ecografia e ai risultati di un esame del sangue biochimico. In alcuni casi, possono essere prescritti metodi diagnostici aggiuntivi..

Dopo la diagnostica ecografica, la donna riceve il protocollo dell'esame, lo sviluppo della gravidanza, i parametri delle condizioni del bambino e la feticometria sono "crittografati" con numeri e abbreviazioni di lettere.

Ti avvertiamo che anche le persone con un'educazione medica non possono capire gli indicatori, al fine di comprendere il quadro completo devi essere un esperto in questo campo. Non lasciarti andare e non essere nervoso se vedi delle incongruenze con questi standard. Ogni caso è individuale e devi ascoltare e chiedere al tuo medico se qualcosa ti disturba..

KTR sta per - dimensione coccige-parietale, distanza dalla punta al coccige, la lunghezza delle gambe non viene presa in considerazione. Importanza per determinare la durata della gravidanza e il ritmo di sviluppo del bambino. Norme KTR per termini nella tabella.

Tabella delle norme medie di KTR del feto per un periodo di 11-12 settimane e 12-13 settimane

Se la CTE è più alta del normale, ciò può significare che il bambino si sta sviluppando rapidamente e c'è il rischio di un feto di grandi dimensioni.

La KTP è meno del normale - uno dei motivi è che il feto è più giovane del medico e la gravidanza pensa. Un'ecografia aggiuntiva viene prescritta dopo 1-1,5 settimane. Se gli indicatori sono significativamente inferiori alle norme accettate, ciò può indicare problemi nello sviluppo del feto. Le probabili cause includono cattive abitudini, cattiva alimentazione o mancanza di progesterone ormonale nel corpo della mamma. Con CTE basso, le anomalie genetiche non sono escluse. Esame aggiuntivo richiesto.

L'abbreviazione di frequenza cardiaca sta per - frequenza cardiaca, descrizione del battito cardiaco fetale. Un indicatore importante per la valutazione della vita complessiva. Il movimento del bambino è difficile da distinguere e vengono prese le letture della frequenza cardiaca per valutare l'attività motoria in questo periodo è semplicemente determinata.

Con battito cardiaco basso o alto, battito cardiaco lento, irregolare, irregolare, è indicato un esame aggiuntivo. Risultati anormali possono indicare che il bambino non si sente bene..

Età gestazionaleFrequenza cardiaca in 1 minuto
10 settimane161-179
11 settimane153-177
12 settimane150-174
13 settimane147-171
14 settimane146-168

La parte principale dello screening sono gli indicatori di TBP e dell'osso nasale. Indicatori importanti che sono marcatori di malattie cromosomiche.

TBI fetale in un'ecografia

La dimensione della "piega cervicale" o TVP viene decifrata come - lo spessore dello spazio del colletto. TVP è informativo solo in questo periodo specifico; non viene determinato più di 14 settimane.

Questo è uno dei parametri più importanti del primo screening ecografico. Secondo esso, i medici giudicano il rischio che un bambino abbia malattie cromosomiche (Edwards, sindrome di Down, ecc.). L'indicatore è abbastanza accurato, ma non al cento per cento del metodo di diagnosi precoce delle anomalie cromosomiche. L'ispessimento dello spazio del colletto non è la diagnosi finale, ma l'identificazione di un gruppo a rischio tra le donne in gravidanza per un ulteriore esame.

Un leggero eccesso non provoca ansia tra i medici; superare i 6-8 mm del limite superiore dalla norma è considerato critico. In tali casi, la donna incinta viene inviata per una consultazione con i genetisti. Secondo le indicazioni, i genetisti conducono i loro metodi di ricerca aggiuntivi..

L'amniocentesi o la biopsia corionica con un'accuratezza del 99,9% possono confermare o confutare le ipotesi.

Oltre all'elevato eccesso di spazio nel colletto, l'assunzione di un'anomalia dovrebbe essere supportata da indicatori di un esame del sangue biochimico, cambiamenti nei valori di hCG e proteine ​​plasmatiche A (PAPP-A).

Tabella delle norme medie sulla TBP fetale per un periodo da 10 a 14 settimane e 6 giorni

Osso nasale

Osso nasale (osso nasale) - la norma della lunghezza del naso si riferisce anche a marcatori di probabili problemi.

Età gestazionaleIl valore standard della lunghezza dell'osso nasale in mm
10-11 settimanadeterminato (solo presenza o assenza)
12-13 settimana2,0-4,2
Settimana 14-152,9-4,7

L'assenza di un osso nasale (aplasia) o una piccola dimensione dell'osso nasale (ipoplasia) aumenta il rischio che un bambino abbia una patologia cromosomica. Se il bambino ha malattie cromosomiche, l'ossificazione avverrà dopo la data di scadenza. Durante 1 screening, potrebbe essere assente o inferiore al normale. Tuttavia, l'accuratezza della diagnostica ecografica non consente di giudicare la patologia.

Con altri indicatori normali, è spesso una caratteristica del bambino (naso piccolo, naso chiuso).

Comprendere quale sia la causa del fenomeno aiuterà i risultati di un esame del sangue biochimico, nonché un'ecografia di controllo, al momento stabilito in poche settimane.

L'abbreviazione BDP sta per - dimensione della testa bipareitale, l'indice indica la larghezza del cranio. Viene misurata la distanza tra i templi, viene valutato lo sviluppo del cervello..

Se l'indicatore è al di sotto del normale, potrebbe esserci uno sviluppo insufficiente o l'assenza di componenti (emisfero destro o sinistro, cervelletto, ecc.).

Con indicatori più alti del normale, può indicare un feto grande, un rapido sviluppo, malattie intrauterine (idrocefalo, tumore, ernia cerebrale).

Tabella delle norme del feto BDP da 10 a 14 settimane

È possibile determinare il genere del bambino

Il primo screening ecografico non include la determinazione del sesso del bambino, ma può essere incluso a un costo aggiuntivo. Nelle cliniche commerciali, questa procedura è generalmente inclusa nel costo dell'esame..

Nel periodo di 12 settimane, è impossibile stabilire il sesso del bambino sugli ultrasuoni con un'accuratezza del 100%, sono possibili errori. Tuttavia, un medico esperto, basato su segni indiretti, può suggerire chi è nato un ragazzo o una ragazza. Tuttavia, è probabile che confonda i genitali con gli arti o il cordone ombelicale. L'accuratezza della determinazione varia tra il 75 e l'80%.

In due immagini ad ultrasuoni, il feto di un ragazzo e una ragazza per un periodo di 12-13 settimane. Come puoi vedere, è difficile capire il genere del bambino.

Se, per qualche motivo, ti è stato assegnato anche uno studio genetico, allora lì possono dire con assoluta precisione sui cromosomi che nasceranno.

Altre opzioni

Un ecografo, oltre a valutare lo stato di anatomia e fisiologia del bambino, valuta le strutture embrionali, le condizioni dell'utero, il corion, le appendici, la lunghezza del collo e altri indicatori. E indica se esiste il rischio di aborto.

  • Per questo, prima di tutto, vengono descritte le caratteristiche del corion (futura placenta). La sua posizione è determinata.
  • La presenza di segni di distacco corionico indica la minaccia dell'aborto.
  • L'ematoma subcorialico si trova spesso nelle donne in gravidanza anche in assenza di lamentele.
  • Valutazione della quantità e dell'uniformità del liquido amniotico.
  • Utilizzando gli ultrasuoni, è possibile registrare il tono uterino..
  • In una delle ovaie viene determinato il corpo luteo. La sua funzione è quella di produrre progesterone per mantenere la gravidanza..
  • Gli organi riproduttivi della madre sono esaminati per patologia e caratteristiche dello sviluppo..
  • Vengono diagnosticati la sella e l'utero bicornous, i fibromi uterini, le cisti e le neoplasie ovariche..

Sacca di tuorlo

Guardano la forma, misurano il diametro interno e l'ecogenicità. L'indicatore può indicare un normale corso di gravidanza o una deviazione..

La posizione del corion

La posizione del corion viene determinata: questa è la placenta futura. Normalmente, è fissato sul retro o sulla parte anteriore dell'utero.

Se la presentazione è determinata, sarà necessario sviluppare una tattica di gestione della gravidanza separata. La bassa placenta in questa fase è spesso un fenomeno fisiologico. Man mano che l'utero cresce con un aumento dell'età gestazionale, nella maggior parte dei casi la placenta aumenta.

Inoltre, la struttura del corion è stimata, normalmente è omogenea.

Condizione dell'utero

Ad un periodo di dodici settimane di gravidanza, la lunghezza della cervice viene necessariamente misurata, normalmente 30 mm. 20 mm è considerato critico. In tali casi, viene prescritto il riposo a letto, più nei casi ospedalieri vengono ricoverati in ospedale. E anche il tono muscolare dell'utero viene valutato, con ipertonicità c'è il rischio di aborto spontaneo. Viene prescritto un trattamento ambulatoriale o il ricovero in ospedale per la conservazione.

Liquido amniotico

Vengono esaminate le condizioni e la quantità di liquido amniotico. Un aumento o una diminuzione del liquido amniotico è un segno di patologia. Può indicare l'attaccamento dell'infezione, la funzionalità renale compromessa, la malattia del sistema nervoso centrale. L'opacizzazione del liquido amniotico può anche parlare di patologia, quindi viene prescritto un esame aggiuntivo.

FAQ

  • Ecografia 3D - L'ecografia del volume tridimensionale per un periodo di 12 settimane non viene eseguita, per ragioni oggettive, vale a dire il feto è troppo piccolo. Il periodo ottimale è la 24a settimana di gravidanza e vengono effettuati secondo le indicazioni e non per capriccio dei genitori. L'ecografia tridimensionale viene eseguita secondo le indicazioni speciali prescritte dal medico e non è raccomandata per uno studio standard per ogni donna incinta. Pertanto, non vale nemmeno la pena parlare dell'ecografia 4D per lo screening 1 standard.

In un'immagine 3D di un'ecografia di 2 feti. Gemelli.

  • Foto ad ultrasuoni: nelle immagini della prima proiezione, con un'immagine di successo, puoi vedere il profilo del nascituro, distinguere tra braccia, gambe, cordone ombelicale. Naturalmente, i futuri genitori sono più preoccupati se possono vedere il genere del bambino, qui tutto è molto più complicato e puoi facilmente scambiare una ragazza con un ragazzo.
  • Gemelli: sulle immagini ad ultrasuoni, uno dei frutti è sempre meglio visibile. Ci sono momenti in cui un bambino chiude il secondo bambino e il medico uzista può confondere e dire che hai un feto. Ma oltre alla visualizzazione sul monitor, i gemelli possono essere distinti dai battiti del cuore.

    Scansione ad ultrasuoni dei gemelli

    Conclusione

    Dopo aver condotto tutti i primi esami di screening, i risultati ottenuti vengono analizzati insieme alla determinazione del valore di rischio totale. Vengono presi in considerazione i dati dell'esame ecografico, l'analisi del sangue biochimica, nonché le informazioni personali della donna incinta in merito a precedenti gravidanze, età, presenza di patologia genetica ereditaria e altri fattori.

    Un rischio totale di 1: 350 o più è elevato. Lo screening prenatale calcola la probabilità di avere un bambino con anomalie dello sviluppo cromosomico come sindrome di Down, sindrome di Edwards, sindrome di Patau, difetti del tubo neurale e altri.

    La presenza di un aumentato rischio per il primo screening non diagnostica la presenza di una patologia cromosomica. Indica solo una maggiore probabilità di avere un bambino con questa anomalia in questa donna rispetto al rischio medio nella popolazione. In una situazione del genere, può nascere un bambino completamente sano. Tuttavia, alla donna incinta verrà offerto di sottoporsi a un esame aggiuntivo sotto forma di amniocentesi o biopsia dei villi coriali per determinare il cromosoma impostato nel feto.

    Buoni risultati di screening non garantiscono la nascita di un bambino assolutamente sano. Pertanto, si raccomanda a una donna di sottoporsi a un secondo screening, in cui tutti gli organi e i sistemi saranno studiati in modo più dettagliato..

  • Up