logo

Le vitamine per le donne in gravidanza nel primo trimestre sono estremamente necessarie. Prendono parte alla posa degli organi vitali del bambino. Dovrebbero essere presi anche con una buona alimentazione. Durante il portamento del bambino, il corpo della donna ha più bisogno di sostanze utili. Questa necessità è dovuta al fatto che non tutte le vitamine fornite come parte del cibo sono completamente assorbite..

Ho bisogno di vitamine durante la gravidanza nel primo trimestre?

Il feto in crescita prende tutte le sostanze necessarie dal corpo della madre, quindi durante la gravidanza ne ha bisogno molto di più. L'uso di complessi utili è necessario non solo nel primo trimestre, ma anche molto prima dell'inizio della pianificazione della gravidanza. Una donna viene a sapere della sua posizione molto più tardi del pieno attaccamento dell'embrione alla cavità uterina. A questo punto, c'è già una significativa ristrutturazione del corpo.

Una donna ha particolarmente bisogno durante la gestazione per quanto riguarda il calcio e l'acido folico. Il calcio è necessario per la formazione del sistema motorio e l'acido folico è coinvolto nella costruzione del tubo neurale. La presenza di queste sostanze nel corpo in gravidanza impedisce la probabilità di varie deviazioni. Altrettanto importante è l'assunzione di una quantità sufficiente di iodio. È necessario per regolare il metabolismo di una donna incinta e stimolare lo sviluppo del cervello nel bambino.

Qual è il pericolo di carenza vitaminica durante la gravidanza nel primo trimestre?

Le statistiche mostrano che nessuna donna nel corpo ha la fornitura necessaria di nutrienti per il pieno trasporto di un bambino. Pertanto, i medici prescrivono le vitamine nella fase di pianificazione della gravidanza. Ciò consente di preparare il corpo all'impianto dell'embrione e alla riuscita del cuscinetto. Inoltre, le vitamine influenzano la qualità dell'uovo. I medici prestano particolare attenzione alle donne la cui gravidanza si verifica prevalentemente in inverno..

Il pericolo di una mancanza di vitamine nel corpo di una donna incinta è il seguente:

  • alto rischio di aborto spontaneo;
  • anomalie del feto;
  • il verificarsi di convulsioni in una donna incinta;
  • grave manifestazione di tossicosi;
  • difetti del tubo neurale in un bambino;
  • patologia del sistema muscolo-scheletrico.

Quali vitamine sono necessarie nel primo trimestre di gravidanza

Per ogni trimestre di gravidanza, sono responsabili determinati gruppi di vitamine e minerali. Ciò è dovuto alle peculiarità dello sviluppo del bambino nell'utero. Innanzitutto, si verifica la formazione del sistema circolatorio. Quindi viene effettuato lo sviluppo del sistema nervoso centrale e del cuore. Il prossimo passo è la posa degli organi digestivi e del midollo spinale con gli arti.

Le sostanze più necessarie per il 1o trimestre sono:

  • rutoside;
  • acido folico;
  • calcio;
  • Vitamine del gruppo B;
  • iodio;
  • zinco;
  • Vitamina A
  • luteina.

L'acido folico previene l'aborto e le malformazioni fetali. È anche responsabile della formazione del sistema nervoso centrale. Nella quantità richiesta, la sostanza è presente in verdure a foglia verde, fegato e mele. A causa dell'assunzione di iodio nel corpo, si verifica la formazione del cervello e delle ossa. I complessi vitaminici con il suo contenuto proteggono il corpo dalle radiazioni.

Rutoside garantisce il regolare funzionamento del sistema cardiovascolare delle donne. Aiuta a ridurre il gonfiore delle gambe ed eliminare la probabilità di congestione venosa. La luteina, a sua volta, è responsabile dello sviluppo delle capacità intellettuali del bambino. Inoltre, influenza favorevolmente il processo di gravidanza del bambino. La vitamina A assicura il corretto sviluppo degli organi visivi e del tessuto osseo. Lo zinco in questo caso funge da immunomodulatore. Inoltre, fornisce una serie di massa ossea del bambino.

Un complesso di vitamine per le donne in gravidanza nel 1 ° trimestre viene selezionato tenendo conto delle esigenze del corpo durante questo periodo. Inoltre, la dieta in gravidanza dovrebbe essere arricchita con cibi ricchi di sostanze essenziali. I medici consigliano di ascoltare il tuo corpo. Ti dirà quali sostanze ha bisogno in un momento o nell'altro. Un'insolita carenza di vitamine è spesso evidenziata da preferenze di gusto non standard di una donna incinta. Ad esempio, se una donna vuole mangiare il gesso, potrebbe esserci una mancanza di calcio.

Le migliori vitamine per le donne in gravidanza in 1 trimestre

I multivitaminici destinati alle donne in gravidanza hanno una composizione equilibrata. Durante lo sviluppo, il bisogno del bambino viene preso in considerazione nelle primissime fasi di sviluppo. Tali complessi vitaminici possono iniziare ad essere assunti 2-3 mesi prima dell'inizio della pianificazione del bambino. Per scegliere l'opzione migliore per te, devi studiare l'elenco delle migliori vitamine durante la gravidanza nel 1 ° trimestre.

Femibion

Il farmaco non è solo un'opzione ideale per le donne in gravidanza nel 1 ° trimestre, ma anche per coloro che stanno pianificando un bambino. I principali componenti attivi della composizione includono vitamine dei gruppi B, A, E, C e iodio. Questi nutrienti facilitano il processo di gravidanza e aumentano la fertilità. La metapolina, che è una forma attiva di acido folico, si distingue tra i componenti. È molto meglio assorbito dal corpo in gravidanza..

Acido folico

L'acido folico si trova in un'enorme quantità di verdure, frutta ed erbe. Ma nella composizione del cibo non arriva la giusta quantità di sostanza per la donna incinta. Pertanto, è importante iniziare a prendere il farmaco con il suo contenuto. La sostanza non si accumula nel corpo. Per questo motivo, è necessario assumere quattro volte compresse. La dose singola minima per le donne in gravidanza è di 100 mcg. I vantaggi del supplemento includono il costo di bilancio - circa 40 rubli per pacchetto.

Elevit Pronatal

A causa dell'elevato contenuto di acido folico, le vitamine sono raccomandate per l'uso nel primo trimestre. La composizione comprende:

Un insieme equilibrato di nutrienti impedisce l'interruzione della gravidanza e garantisce il pieno sviluppo degli organi vitali del feto. I vantaggi di un integratore vitaminico comprendono la mancanza della necessità di un uso aggiuntivo di ferro e acido folico. Il farmaco viene assunto una capsula una volta al giorno. Il prezzo varia da 600 a 900 rubli.

"Conforme alla mamma"

Le multivitaminiche Complivit Mom sono adatte non solo alle donne in gravidanza, ma anche alle donne che allattano. Il farmaco ha un contenuto equilibrato di vitamine e minerali. "Complivit Mom" ​​ha un potente effetto riparatore sul corpo. Le compresse sono raccomandate per le donne in gravidanza da assumere una alla volta durante la colazione. La durata del corso è determinata dal medico. Il prezzo del farmaco è di 250-350 rubli per confezione.

"Conforme al trimestre 1 trimestre"

Oltre a otto minerali e 12 vitamine, il farmaco contiene luteina e acido lipoico. Le sostanze che lo compongono sono estremamente importanti per le donne in gravidanza nel primo trimestre. A causa della presenza della quantità richiesta di ferro, l'ossigeno viene trasportato in importanti sistemi di supporto vitale. A causa del contenuto di zinco, le reazioni biochimiche e i processi metabolici sono stabilizzati.

Come assumere vitamine nel primo trimestre

L'assunzione di vitamina deve essere avviata in preparazione alla gravidanza. Se non è previsto, iniziano a bere immediatamente dopo aver confermato la presenza di gravidanza. Prima inizia la terapia vitaminica, migliore procederà l'intero periodo di gestazione. Le vitamine nel 1o trimestre di gravidanza senza prescrizione medica sono indesiderabili. I regimi standard per le donne in gravidanza sono descritti nelle istruzioni per ciascun integratore vitaminico. Si consiglia di bere vitamine una volta al giorno per 1-2 compresse. Molto spesso, le donne incinte effettuano l'accoglienza al mattino. Se si verifica la nausea, viene trasferito in un secondo momento..

Misure precauzionali

Alcuni integratori vitaminici possono provocare una reazione allergica. Pertanto, è importante osservare i sintomi che compaiono nei primi giorni dopo l'inizio della somministrazione. Eruzioni cutanee e prurito indicano la necessità di sostituire il farmaco. Se si verifica nausea durante l'uso di vitamine in una donna incinta, la ricezione deve essere spostata nella seconda metà della giornata. Si consiglia di assumere vitamine dopo un pasto con abbondante acqua..

Dovrebbe essere evitato un sovradosaggio di vitamine. Fa del male non solo a una donna, ma anche al suo bambino non ancora nato. In caso di sovradosaggio, è necessario interrompere l'assunzione di integratori vitaminici e ricorrere agli assorbenti. In alcuni casi, possono essere necessari terapia sintomatica e lavanda gastrica..

Controindicazioni ed effetti collaterali

Le vitamine complesse per le donne in gravidanza nel primo trimestre devono essere prese con cautela. Inoltre, non puoi assegnarli a te stesso. Ogni integratore vitaminico ha una serie di controindicazioni..

I più comuni tra loro includono:

  • ipercalcemia;
  • intolleranza al fruttosio e al glucosio;
  • nefropatia
  • un aumento del livello di ferro nel sangue;
  • anemia perniciosa;
  • patologia del sistema urinario.

Gli effetti collaterali sullo sfondo dell'assunzione di complessi vitaminici si verificano raramente. Nella maggior parte dei casi, il loro aspetto è dovuto alla selezione impropria del farmaco. Gli effetti collaterali più comuni includono:

  • sgabello turbato;
  • vomito e nausea;
  • vertigini;
  • eruzioni cutanee sulla superficie della pelle;
  • scolorimento di urina e feci.

Nausea e vomito sono attribuiti a segni indiretti di intolleranza individuale. Possono essere una manifestazione acuta di tossicosi. In caso di nausea, consultare il medico..

Conclusione

Le vitamine per le donne in gravidanza nel 1 ° trimestre aiutano a prevenire i processi patologici nel corpo del bambino, garantendo il suo pieno sviluppo. La maggior parte degli integratori può essere utilizzata durante la gravidanza senza interruzione..

Primo trimestre di gravidanza: cosa succede al corpo femminile? Principali pericoli

Non importa quanto bene ti prepari per la gravidanza, i cambiamenti nel corpo che iniziano nel primo trimestre non possono essere evitati. Armati di conoscenza per capire cosa devi fare..

Cosa succede nel corpo nel primo trimestre di gravidanza?

Per cominciare, ogni donna ha una gravidanza diversa. Alcuni brillano di salute e vitalità nei primi tre mesi, altri soffrono letteralmente di tutto. Ci sono alcuni segni che richiedono sicuramente l'attenzione di un medico. Di seguito esaminiamo i più comuni problemi di gravidanza precoce che la maggior parte delle donne sperimenta..

emorragia

Tuttavia, se si hanno crampi o forti dolori addominali e il sanguinamento non si ferma, consultare immediatamente un medico. Questi possono essere i primi segni di un aborto o di una gravidanza extrauterina..

Sensibilità al seno

L'ipersensibilità e il gonfiore dei capezzoli sono uno dei primi segni di gravidanza. Il corpo subisce una ristrutturazione ormonale, inizia a preparare le ghiandole mammarie per l'alimentazione del bambino. Probabilmente avvertirai dolore durante il primo trimestre. Acquista un reggiseno di una taglia più grande o con supporto. Potrebbe essere necessario tornare alla biancheria intima di pizzo solo quando il bambino smette di allattare.

Costipazione e problemi intestinali

Durante la gravidanza, la motilità intestinale (contrazioni muscolari) rallenta a causa dell'aumento dei livelli di progesterone (l'ormone responsabile dello sviluppo fetale e della gravidanza). Aggiungi a questo l'alto contenuto di ferro nelle tue vitamine in gravidanza e di conseguenza ottieni stitichezza e accumulo di gas, nonché una costante sensazione di gonfiore. Questo non può essere completamente evitato, ma è possibile alleviare la condizione.

Aumenta l'assunzione di fibre, bevi molti liquidi in modo che l'intestino elabori il cibo in modo più stabile. Anche un'attività fisica moderata sarà utile. Tuttavia, se la costipazione persiste continuamente, consultare il medico. Lasciagli consigliare un lassativo sicuro che può essere assunto durante la gravidanza..

Scarico vaginale durante la gravidanza (leucorrea)

Nelle prime fasi, tutte le donne sono seguite da leucorrea (leucorrea), cioè scarico mucoso dai genitali. Di norma, sono di colore bianco o leggermente giallastro. Non rappresentano alcun pericolo e i normali cuscinetti aiutano a prevenire tracce sulla biancheria intima.

Estremamente stanco durante la gravidanza

Ciò non sorprende: nel primo trimestre il tuo corpo inizia a lavorare sodo per sostenere un feto in crescita. E può logorarsi più del solito. Non trascurare mai il riposo, dormire più spesso e più a lungo se necessario. Assicurati anche di avere abbastanza ferro per non avere l'anemia.

Grave fame o avversione al cibo

Il vecchio stereotipo afferma che una donna incinta assorbe tutto in quantità incredibili: patatine con gelato alla menta, cetrioli sottaceto con torta di formaggio, maionese con cucchiai e dopo una tavoletta di cioccolato.

Questo è in parte vero: molte donne sperimentano cambiamenti nelle abitudini di gusto. E questo è uno dei segnali che il corpo dà quando segnala una gravidanza. Ma non è affatto pronunciato.

Mangiare mentre si trasporta un bambino ha bisogno di cibi sani e salutari, ma a volte puoi soccombere alle debolezze. L'eccezione è la pica - un disturbo alimentare in cui una persona sviluppa una brama di prodotti non commestibili (argilla, sporco, gesso o persino detersivo per il bucato). Se sei attratto da qualcosa del genere, assicurati di dirlo al medico!

Minzione frequente all'inizio della gravidanza

Nel primo trimestre, il feto è ancora piuttosto piccolo, ma l'utero si espande comunque e, di conseguenza, inizia a esercitare pressione sulla vescica, provocando un costante impulso alla toilette. Abituati: nel secondo trimestre dovrai correre secondo necessità ancora più spesso.

Questo è assolutamente normale, quindi non smettere di bere molti liquidi: il tuo corpo ne ha bisogno. Tuttavia, ridurre l'assunzione di caffè e altre bevande diuretiche..

Bruciore di stomaco durante la gravidanza e le sue cause

Nel primo trimestre, il corpo della donna inizia a produrre attivamente progesterone, che è estremamente importante per il normale portamento del bambino. Tuttavia, questo stesso ormone rilassa i muscoli lisci, incluso l'anello muscolare nella parte inferiore dell'esofago, che intrappola cibo e acido nello stomaco. Di conseguenza, reflusso frequente, meglio noto come bruciore di stomaco.

Oltre al bruciore di stomaco, una donna incinta può anche avere un sapore metallico in bocca. Ciò può essere causato da entrambi i preparati di ferro e da alcune malattie. Nel caso in cui, consultare il proprio ginecologo.

Sbalzi d'umore

Fatica, i cambiamenti ormonali nel primo trimestre provocano vere e proprie montagne russe emotive. Sarai alternativamente incredibilmente allegro e vigoroso, ora depresso, poi irritabile, poi ansioso e spaventato. Piangere in questo stato è assolutamente normale. Tuttavia, se si verificano spesso guasti, depressione e altre emozioni negative, non bloccarsi e cercare di ottenere supporto dai propri cari. Se non con il tuo partner, quindi con amici o familiari.

Nausea al mattino

La nausea è il sintomo più comune nel primo trimestre di gravidanza. Secondo le statistiche, fino all'85% delle donne lo sperimenta, soprattutto la mattina prima di colazione.

Questo è di nuovo il risultato di cambiamenti ormonali nel corpo e un segno di tossicosi. Il corpo della donna percepisce il bambino come qualcosa di alieno, quindi si ribella. Esistono diverse ipotesi sul perché le donne incinte si sentano male al mattino.

Uno afferma che un aumento dei livelli di estrogeni provoca un'estrema sensibilità agli odori, fino alla completa intolleranza.

Un altro incolpa la gonadotropina corionica umana (hCG), che inizia a essere prodotta immediatamente dopo la formazione dell'embrione, causando nausea e malessere al mattino. Ecco perché le ragazze spesso imparano a conoscere la gravidanza quando iniziano a vomitare attivamente subito dopo il risveglio..

Infine, la terza ipotesi afferma che il contenuto di vitamina B6, che è estremamente importante per i processi metabolici, diminuisce nel corpo di una donna incinta. E puoi alleviare i sintomi se inizi a prendere integratori con il suo contenuto.

In tutte le donne in gravidanza, la nausea si manifesta in diversi modi. Alcuni provano solo una leggera nausea, altri non iniziano la giornata senza vomitare. Per alleviare i sintomi, prova a mangiare qualcosa di instabile a colazione, ma ricco di proteine ​​(come formaggio a pasta molle o pollo bollito), bevi acqua, succo di frutta e tè allo zenzero. Se possibile, evitare qualsiasi alimento che possa causare indigestione..

Aumento di peso

La gravidanza è uno dei pochi casi nella vita di una donna quando il recupero è più salutare della perdita di peso. Perdere peso durante la gravidanza è una patologia che significa che qualcosa non va. O non stai mangiando abbastanza bene, o il corpo sta vivendo uno stress eccessivo. Potrebbero esserci alcune malattie nascoste di cui non eri a conoscenza prima della gravidanza.

Ma con l'aumento di peso è anche meglio non esagerare. Durante il primo trimestre, dovresti guadagnare da 1,3 a 2,7 chilogrammi. Un medico durante un esame di routine può raccomandare di adattare la dieta a favore dell'aumento di peso o viceversa, se in precedenza si era verificata una carenza o un eccesso.

I pericoli del primo trimestre

La cosa più importante da temere nel primo trimestre è la minaccia di un aborto spontaneo. Secondo le statistiche, la maggior parte degli aborti si verificano nelle prime fasi.

Uno di questi sintomi può indicare che la gravidanza non sta andando secondo i piani e che è necessario consultare urgentemente un medico per non perdere il bambino:

Sanguinamento grave e frequente;

Capogiri, svenimenti e frequenti mal di testa;

Aumento di peso troppo veloce o viceversa perdita di peso.

Multivitaminici e vitamine per le donne in gravidanza: che sono migliori in 1 trimestre

Le donne in gravidanza devono condurre uno stile di vita sano, solo in questo caso un bambino futuro avrà un bambino sano. Allo stesso tempo, dovresti rilassarti molto, mangiare bene. Ma spesso questo non è abbastanza, quindi lo specialista attribuisce i multivitaminici corrispondenti. La selezione del complesso vitaminico viene effettuata individualmente, a seconda delle caratteristiche del corpo. Ma prima di utilizzare qualsiasi rimedio, dovresti assolutamente consultare un medico.

Quando assumere vitamine

Le donne incinte spesso si chiedono quali vitamine bere durante la gravidanza. È importante ricordare che tutti i prodotti contengono componenti sintetici. Pertanto, non sempre è necessario per loro.

Importante! Cosa scegliere le vitamine quando si pianifica una gravidanza per le donne

Tuttavia succede che sono necessari multivitaminici per le donne in gravidanza. Ciò può accadere nelle seguenti circostanze:

  1. Se una donna in posizione va al lavoro e la sua alimentazione è difettosa.
  2. Per le malattie associate alla mancanza di sostanze importanti nel corpo femminile.
  3. Quando in precedenza si è verificato un aborto o il primo bambino è nato con un'anomalia.
  4. Se una donna che ha un bambino ha più di 30 anni.

Pertanto, rispondendo alla domanda se le ragazze hanno bisogno di vitamine in una posizione, va notato che non tutti possono trarne beneficio. Per evitare problemi, è necessario seguire una dieta adeguata, arricchendo la dieta con frutta e verdura. Quindi non saranno necessari altri oligoelementi.

Multivitaminici a 1 trimestre

Nel primo trimestre, cioè nelle prime fasi, i multivitaminici non sono vietati.

Ma se non ci sono problemi con la salute e il benessere, sarà sufficiente un'alimentazione corretta ed equilibrata.

Se c'è una carenza di una sostanza, si raccomandano farmaci separati..

Quali vitamine sono necessarie, il medico dovrebbe dire. È importante che nessuno dei corsi venga assegnato per molto tempo, perché durante questo periodo lo stato della futura mamma cambia molto rapidamente.

Importante! Come prendere elevit pronatale: istruzioni per l'uso durante la gravidanza. Le migliori vitamine per le madri che allattano.

Dovresti ascoltare te stesso e contattare uno specialista per eventuali modifiche..

Le vitamine naturali all'inizio della gravidanza sono molto necessarie. Uno dei più importanti è la vitamina E, ma può essere ottenuta dagli alimenti. Fa parte di oli vegetali, prodotti a base di carne, spinaci. Non è raccomandato l'uso di questa sostanza in un medicinale, poiché il suo eccesso influirà negativamente sul benessere di una futura madre e feto.

Particolare attenzione nel 1 ° trimestre dovrebbe essere prestata all'acido folico. Usalo separatamente. Le sue azioni sono finalizzate alla corretta formazione della placenta. Questa sostanza protegge dall'aborto e normalizza l'emoglobina..

Se la donna incinta non ha B9, questo può portare all'anemia, che influisce negativamente sul bambino.

Il dosaggio dovrebbe essere determinato da uno specialista, risponderà anche alla domanda su quali farmaci siano i migliori da bere. Inoltre, l'acido folico può essere ottenuto mangiando carote, spinaci, pesche e sedano.

Femibion ​​durante la gravidanza

Le vitamine di Femibion ​​per le donne in gravidanza sono popolari tra i medicinali. Sono consigliati non solo alle ragazze in posizione, ma anche a coloro che stanno solo pianificando. Questo strumento può essere utilizzato da uomini e donne in fase di pianificazione. La composizione del complesso vitaminico comprende tali elementi che hanno un effetto positivo sul sistema riproduttivo degli uomini.

La composizione di questo strumento include 10 elementi utili di cui la futura mamma ha spesso bisogno. Separatamente, è necessario evidenziare i seguenti componenti:

  • iodio, quindi non è necessario assumere ioduro di potassio aggiuntivo;
  • B1, che normalizza il metabolismo dei carboidrati;
  • B2 è necessario per generare energia;
  • B6 è indispensabile per il metabolismo delle proteine;
  • B12 fornisce una buona funzione del sistema nervoso.

Anche elementi importanti come C ed E, che proteggono da microbi dannosi e radicali liberi, fanno parte di Femibion.

Femibion ​​non è raccomandato a tutti, poiché ci sono anche effetti collaterali. Tra questi, dovrebbero essere evidenziati nausea, apatia e una reazione allergica. Pertanto, prima di prenderlo, dovresti assolutamente consultare uno specialista.

Vitamina A

La vitamina A è consentita durante la gravidanza, ma il dosaggio deve essere rigorosamente osservato..

Non è raccomandato il superamento della dose giornaliera, poiché ciò potrebbe influire negativamente sulle condizioni del bambino.

Quando vengono prescritti multivitaminici per le donne in gravidanza, il medico deve tenere conto di indicatori quali l'età e il numero di retinolo nel corpo femminile.

Ma il più delle volte non vengono attribuiti più di 3 mg al giorno. Tali fondi sono proibiti in modo incontrollabile. Usali solo secondo le indicazioni mediche.

Se si consiglia l'assunzione di questo elemento, allora deve essere bevuto due mesi prima del concepimento del bambino e i primi 2 mesi quando porta il feto. Dopo una lunga pausa e il corso riprende 2 mesi prima dell'inizio del travaglio. Pertanto, durante la gravidanza 1 trimestre, è consentita la vitamina A..

Questa sostanza può anche essere ottenuta con l'assunzione di cibi sani. Si trova nel latte, uova fresche, olio di pesce. Per quanto riguarda gli alimenti vegetali, è carota, pomodoro, pepe, cavolo. Come bevande, un decotto di rosa canina, l'olivello spinoso è il più adatto..

Si consiglia alle donne in gravidanza di aggiungere verdure al loro cibo, che contiene anche vitamina A.

Vitamina D

La vitamina D può portare molti benefici alla futura mamma e al suo bambino. Si prende cura delle ossa e dei denti di una donna incinta. Grazie a lui, si verifica la corretta formazione dello scheletro del bambino nell'utero. Solo grazie a questo elemento, chiamato anche calciferolo, è l'assimilazione del calcio. In quantità sufficienti, sarà in grado di:

  • rafforzare l'immunità della futura mamma;
  • prevenire l'insorgenza di malattie della pelle;
  • prevenire lo sviluppo del processo tumorale;
  • effetto positivo sull'attività cerebrale;
  • migliorerà lo stato emotivo.

Il calciferolo ha dimostrato di essere efficace nel trattamento del diabete gestazionale, che si sviluppa spesso nelle ragazze che portano un bambino.

È possibile ottenere utili oligoelementi durante una corretta alimentazione. Tuttavia, la vitamina D per una donna in posizione può essere necessaria se è vegetariana, raramente al sole.

Nelle fasi iniziali, potrebbe non essere assorbito a causa della tossicosi, nel qual caso il medico può prescrivere il farmaco appropriato, indicando il dosaggio corretto.

Il dosaggio minimo di calciferolo si trova in molti complessi vitaminici prescritti per le donne in gravidanza. Pertanto, non dovresti assumere la vitamina D separatamente.

Vitamina E e C.

La vitamina E nelle prime fasi della gravidanza è prescritta abbastanza spesso dagli specialisti. È consentito l'uso durante l'intero 1 trimestre. Inoltre, i medici gli consigliano di bere prima del concepimento. In questo caso, la norma giornaliera della sostanza dovrebbe essere di 15 mg.

Il tocoferolo è utile in quanto normalizza la produzione di ormoni nelle donne e può prevenire l'aborto spontaneo. Inoltre, aiuta a creare una placenta forte e normalizza il processo digestivo..

La sostanza può essere trovata in grassi, olio di olivello spinoso, uova, carne di manzo, latte..

Affinché le membrane placentare si sviluppino normalmente, è necessario assumere vitamina C durante la gravidanza, che supporterà il sistema immunitario e il corpo diventerà resistente a varie malattie batteriche.

Assicurati di assumere acido ascorbico per le donne che hanno fumato prima della gravidanza.

Il dosaggio giornaliero dovrebbe essere fino a 90 mg. L'acido ascorbico si trova in ribes nero, carote, arance, limoni, cavoli.

Questi prodotti dovrebbero essere presi, perché il componente che contengono impedirà la formazione di smagliature e varicosi.

In caso contrario, le navi diventeranno fragili e i capillari diventeranno fragili. I lividi inizieranno ad apparire anche da un colpo minore.

Per questo motivo, il cibo dovrebbe essere sempre fresco..

Video utile: vitamine nel 1o trimestre di gravidanza

Conclusione

Se i multivitaminici per le donne in gravidanza vengono assunti correttamente, tutti i trimestri scorreranno facilmente. Questo dovrebbe essere fatto quando ci sono problemi con il benessere. Quindi i farmaci elencati influenzeranno positivamente il bambino, che sarà sano e forte. Ma non ricorrere all'automedicazione e tutte le azioni devono essere coordinate con uno specialista. Come misurare correttamente la temperatura basale, troverai la risposta qui.

Primo trimestre di gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza La nascita di un bambino è uno dei momenti più gioiosi della vita di molte donne. Dall'anticipazione del giorno in cui porterai il tuo bambino a casa, fino alla scelta di un nome - molta eccitazione.

Ma non importa quanto bene lo pianifichi, non sarai completamente preparato per tutti i cambiamenti che il tuo corpo subirà nelle prime settimane di gravidanza. Sapere cosa aspettarsi ti aiuterà a prepararti per le prossime settimane..

Cosa aspettarsi: cambiamenti nel tuo corpo

La gravidanza è diversa per ogni donna. Alcune donne brillano di buona salute e vitalità durante questi primi tre mesi; altri si sentono completamente infelici. Ecco alcuni dei cambiamenti che potresti riscontrare, cosa significano e quali segni richiedono di consultare un medico..

Bleeding. Circa il 25% delle donne in gravidanza soffre di emorragie leggere durante il primo trimestre. All'inizio della gravidanza, i punti luminosi possono essere un segno che un embrione fecondato viene impiantato nell'utero. Tuttavia, se si hanno sanguinamenti significativi, crampi o dolore addominale acuto, consultare immediatamente un medico. Questi possono essere segni di aborto spontaneo o gravidanza ectopica (gravidanza in cui un embrione viene impiantato al di fuori dell'utero).

Dolore al petto. Il dolore toracico è uno dei primi segni di gravidanza. Sono causati da cambiamenti ormonali che preparano i canali del latte per nutrire il tuo bambino. Aumentando le dimensioni del reggiseno, puoi sentirti più a tuo agio.

Stipsi. Durante la gravidanza, le contrazioni muscolari che normalmente spostano il cibo attraverso l'intestino rallentano a causa dei livelli più alti dell'ormone progesterone. Aggiungi a questo il ferro in più che ottieni dalle vitamine prenatali e, di conseguenza, ottieni stitichezza e gas, che possono portare a gonfiore durante la gravidanza. Aumenta l'assunzione di fibre e bevi più liquidi. Anche l'attività fisica può aiutare..

Se la costipazione ti disturba davvero, parla con il tuo medico di quali lassativi delicati o emollienti delle feci sono sicuri da usare durante la gravidanza..

Allocazioni. È normale vedere scariche bianche lattiginose sottili (chiamate leucorrea) all'inizio della gravidanza. Puoi indossare degli elettrodi se questo ti fa sentire meglio, ma non usare un tampone perché può introdurre germi nella vagina. Se lo scarico ha un cattivo odore, verde o giallo chiamare il medico.

Fatica. Il tuo corpo lavora duramente per sostenere il feto in crescita. Può essere estenuante. Fai un pisolino o rilassati quando è necessario. Assicurati anche di assumere abbastanza ferro (troppo poco può portare all'anemia, che può causare affaticamento eccessivo).

Desiderio e avversione ai prodotti. I tuoi gusti possono cambiare durante la gravidanza. Secondo lo studio, oltre il 60% delle donne in gravidanza brama il cibo e più della metà è contraria al cibo. Di tanto in tanto, la brama è normale se di solito mangi cibi sani e ipocalorici. Un'eccezione è la brama di prodotti non alimentari, come argilla, sporco, che possono essere pericolosi per te e il tuo bambino. Se ne hai voglia, informi immediatamente il medico..

Minzione frequente. Il tuo bambino è ancora abbastanza piccolo, ma l'utero sta crescendo e questo fa pressione sulla vescica. Di conseguenza, potresti avere la necessità di andare costantemente in bagno. Non smettere di bere liquidi - il tuo corpo ne ha bisogno - ma riduci la caffeina (che stimola la vescica), soprattutto prima di coricarsi. Quando la natura chiama, rispondi il prima possibile. Non trattenerlo.

Bruciore di stomaco. Durante la gravidanza, il tuo corpo produce più ormone progesterone, che rilassa i muscoli lisci, incluso l'anello muscolare nell'esofago inferiore, che normalmente contiene cibo e acido nello stomaco. Questo rilassamento muscolare può portare a reflusso acido, noto anche come bruciore di stomaco.Per evitare bruciori di stomaco, consuma pasti frequenti e piccoli durante il giorno; non andare a letto subito dopo aver mangiato; ed evitare cibi oleosi, speziati e acidi (come gli agrumi). Sollevare i cuscini durante il sonno può anche aiutare..

Umore mutevole. L'aumento della fatica e un cambiamento degli ormoni possono farti oscillare emotivamente che ti fa sentire diversamente ottimista e infelice, lunatico e spaventato. Puoi piangere, ma se ti senti sopraffatto, cerca di capire le orecchie - se non il tuo partner, allora un amico o un familiare.

Malattia mattutina La nausea è uno dei sintomi di gravidanza più universali che colpisce fino all'85% delle donne in gravidanza. Questo è il risultato di cambiamenti ormonali nel corpo e può durare l'intero primo trimestre. Per alcune donne in gravidanza, la nausea è lieve, mentre altri non possono iniziare la giornata senza vomitare. La nausea di solito peggiora al mattino (da qui il nome "malattia del mattino"). Per alleviare la nausea, prova a mangiare snack piccoli, morbidi o ricchi di proteine ​​(cracker, carne o formaggio), acqua potabile o succo di frutta puro (succo di mela). Puoi persino farlo prima di alzarti dal letto. Evita i cibi che causano mal di stomaco. La nausea da sola non è motivo di preoccupazione, ma se persiste o è di natura grave, può influire sulla quantità di cibo che il bambino riceve, quindi consultare il medico..

Aumento di peso La gravidanza è uno dei pochi casi nella vita di una donna in cui l'aumento di peso è considerato positivo, ma non esagerare. Nel primo trimestre, dovresti aumentare da 1,5 a 3 chilogrammi (il medico può raccomandare di aumentare o diminuire il peso se hai iniziato una gravidanza in sovrappeso). Nonostante tu porti un'altra persona, non dire che mangi per due. Hai solo bisogno di circa 300 calorie in più al giorno durante il primo trimestre. Assumi queste calorie in modo sano aggiungendo frutta e verdura extra, latte, pane integrale e carne magra alla tua dieta..

Sintomi pericolosi

Il primo trimestre di gravidanza Uno di questi sintomi può essere un segno che qualcosa non va nella tua gravidanza. Non aspettare una visita programmata dal medico. Chiama subito il medico se si verificano:

  • Grave dolore addominale
  • Sanguinamento significativo
  • Vertigini gravi
  • Rapido aumento di peso o aumento di peso troppo ridotto

La tua gravidanza settimana dopo settimana: settimane 1-4

Se sei incinta o stai cercando di rimanere incinta, hai molte domande su cosa aspettarti. Come cambierà il tuo corpo? Cosa sta succedendo dentro di te? La nostra guida settimanale ti aiuterà a sopravvivere a nove mesi di gravidanza in modo da poter essere più intelligente, più sicuro e più preparato. Ogni settimana offre informazioni sul tuo corpo e sul tuo bambino, oltre a consigli utili che puoi utilizzare durante la gravidanza..

1 e 2 settimane di gravidanza

Bambino: è difficile individuare quando si è verificato il concepimento, quindi i medici calcolano la data di nascita dall'inizio del tuo ultimo ciclo mestruale.

Donna incinta: all'inizio del ciclo mestruale, circa 20 uova, chiamate ovuli, sono piene di sacche piene di liquido chiamate follicoli. Se di solito hai un periodo mestruale ogni 28 giorni e poi dopo circa 14 giorni, ovuli: uno di questi follicoli rilascia un uovo e si muove lungo la tuba di Falloppio, dove attende la fecondazione. Se vuoi rimanere incinta, questo è il momento migliore per provare. Una volta fecondato, l'uovo si sposta nell'utero.

Non essere deluso se non rimani incinta per la prima volta. Ogni mese, una donna ha una probabilità del 25% di rimanere incinta, quindi potrebbe essere necessario farlo più volte..

Suggerimento per la settimana: pianificare una visita dal proprio medico prima del concepimento per determinare i rischi di malattie genetiche e rischi ambientali, nonché conoscere i cambiamenti dello stile di vita necessari per garantire una gravidanza sana. Ancora più importante, assicurati di iniziare a prendere 0,4 milligrammi di acido folico al giorno. L'acido folico, assunto alcuni mesi prima del concepimento, ha dimostrato di ridurre significativamente i difetti del midollo spinale come le spine spaccate..

3 settimane di gravidanza

Congratulazioni! Se l'uovo e lo sperma del tuo partner si sono connessi correttamente, l'embrione è nato, sebbene sia molto piccolo, delle dimensioni di una testa di spillo. Non è come un feto o un bambino; è solo un gruppo di circa 100 cellule che si moltiplicano e crescono rapidamente. Lo strato esterno di cellule diventerà la placenta e lo strato interno diventerà l'embrione.

Donna incinta: in questo momento non noterai alcun cambiamento nel tuo corpo.

Consiglio settimanale: fai il test di gravidanza a casa. Sono affidabili quanto un'analisi delle urine o un esame del sangue - e otterrai immediatamente i risultati. Per garantire la precisione, leggere attentamente le istruzioni e assicurarsi che tutti i materiali utilizzati siano puliti..

Incinta di 4 settimane

Capretto: ora che il tuo uovo è fecondato, si muove nella mucosa dell'utero. Questo si chiama impianto..

Donna incinta: probabilmente ti aspetti di avere il ciclo mestruale questa settimana, e se non arriva, questo potrebbe essere uno dei primi segni che sei incinta. Potresti anche notare punti luminosi mentre l'embrione stesso invade il tuo utero. Potresti non sentire ancora nulla, ma si formerà una cavità amniotica nell'utero, che sarà riempita di liquido e una placenta che fornirà ossigeno e sostanze nutritive per nutrire il tuo bambino..

Suggerimento per la settimana: prova a mangiare cibi sani, il che significa che scegli una varietà di cibi tra i gruppi di alimenti consigliati e bevi almeno 6-8 bicchieri di acqua al giorno. Ma non è necessario "mangiare per due"; Hai solo bisogno di ulteriori 300 calorie al giorno durante la gravidanza. E non preoccuparti se la tua assunzione di cibo è ridotta all'inizio a causa della nausea mattutina. Se mangi bene, tuo figlio otterrà ciò di cui ha bisogno.

Cosa sta succedendo dentro di te?

Un uovo fecondato cresce e attorno a esso si forma una borsa impermeabile, che si riempie gradualmente di liquido. Questo si chiama sacco amniotico e aiuta ad ammorbidire un embrione in crescita..

Anche la placenta si sta sviluppando. È un organo rotondo e piatto che trasferisce i nutrienti da te al bambino e trasferisce i rifiuti del bambino.

Il viso primitivo assume una forma con grandi occhiaie per gli occhi. Si sviluppano bocca e gola. Le cellule del sangue prendono forma e inizia la circolazione sanguigna.

Entro la fine del primo mese, il bambino avrà una lunghezza di circa 0,5 cm, meno chicchi di riso.

La tua gravidanza settimana dopo settimana: settimane 5-8

5 settimane di gravidanza

Bambino. Il tuo bambino è ancora piccolo, ma il suo cuore, cervello, midollo spinale, muscoli e ossa iniziano a svilupparsi. La placenta che nutre il tuo bambino e la sacca amniotica, che fornisce un ambiente caldo e sicuro in cui il tuo bambino può muoversi facilmente, si stanno ancora formando. Il cordone ombelicale collega il bambino all'afflusso di sangue.

Donna incinta: potresti sospettare di essere incinta. Potresti anche notare alcuni sintomi iniziali della gravidanza:

  • Sensazione di nausea (chiamata nausea mattutina, sebbene possa accadere in qualsiasi momento del giorno o della notte)
  • Formicolio o dolore al petto e oscuramento dei capezzoli
  • Hai bisogno di urinare più spesso
  • Sentirsi più stanchi del solito

Consiglio della settimana: organizza una visita dal medico non appena sospetti di essere incinta. Ottenere le cure prenatali precoci e seguire le istruzioni è un grande passo verso una gravidanza sana e un bambino sano..

6 settimane di gravidanza

Bambino: il bambino ha la forma di un girino. Durante un'ecografia, il medico può sentire un battito cardiaco. Il tempo tra 17 e 56 giorni è vulnerabile, perché è in questo momento che il bambino è più suscettibile a tutto ciò che può influenzare la crescita normale.

Donna incinta: potresti aver già guadagnato qualche chilo. Oppure, hai la nausea mattutina, potresti aver perso peso - anche questo è normale. Potresti iniziare a notare alcuni cambiamenti nel tuo corpo: l'abbigliamento diventa un po 'più denso intorno alla vita, alle gambe e al petto. Durante l'esame del bacino, il medico noterà un cambiamento nelle dimensioni dell'utero..

Consiglio della settimana: segui buone abitudini ogni giorno, come mangiare sano e assumere vitamine in gravidanza. Se non l'hai ancora fatto, smetti di fumare e bere alcolici..

7 settimane di gravidanza

Baby: Il tuo bambino sta crescendo. Appaiono gli inizi degli arti, che cresceranno nelle braccia e nelle gambe. Molte parti continuano a svilupparsi: cuore, polmoni, intestino, cervello, midollo spinale, narici, bocca e occhi.

Donna incinta: ora senti davvero i cambiamenti nel tuo corpo. Potresti avere ancora nausea mattutina e il tuo petto probabilmente si sente ancora formicolio e tenero.

Consiglio della settimana: non lasciare mai che lo stomaco si svuoti completamente. Tieni gli spuntini a portata di mano tutto il giorno e mangia molto in piccole porzioni.

8 settimane di gravidanza

Baby: il tuo bambino è ora alla sua sesta settimana di sviluppo. Questa è una settimana importante per la crescita. Si formano pieghe delle palpebre e orecchie. Il tuo bambino ha dita e dita palmate e può già nuotare nell'utero.

Futura mamma Il volume del sangue sta aumentando. I sintomi più comuni di questa settimana sono malumore e nausea da determinati odori.

Consiglio della settimana: indossa un reggiseno di sostegno. Un buon supporto al seno durante la gravidanza ti aiuterà a sentirti più a tuo agio e a prevenire il rilassamento in futuro. Anche gli esercizi per mantenere tonici i muscoli del torace possono essere utili..

Cosa sta succedendo dentro di te?

Le caratteristiche facciali di tuo figlio continuano ad evolversi. Ogni orecchio inizia con una piccola piega di pelle ai lati della testa. Piccoli germogli che alla fine si trasformano in braccia e gambe. Proprio come le dita delle mani e dei piedi.

Il sistema nervoso (cervello, midollo spinale e altri tessuti nervosi) è ben formato. Il tratto digestivo e gli organi sensoriali iniziano a svilupparsi. L'osso inizia a sostituire la cartilagine.

La tua gravidanza Settimana dopo settimana: settimane 9-12

9 settimane di gravidanza

Baby: il tuo bambino ha le dimensioni di una nocciolina. La testa è più dritta e il collo è più sviluppato. Durante un'ecografia, puoi vedere come si muove il tuo bambino, anche se ancora non lo senti.

Donna incinta: l'utero continua a crescere e potresti notare un ispessimento della vita. Tuttavia, se non hai ancora segnalato le tue notizie speciali, la tua gravidanza non sarà ancora visibile agli altri. Non avresti dovuto ancora ingrassare, soprattutto se hai avversione al cibo, alla pesantezza, al bruciore di stomaco, al mal di stomaco, alla nausea o al gonfiore.

Consiglio della settimana: mangia molti alimenti contenenti calcio, come formaggi, sardine e broccoli. Il tuo bambino e ne hai bisogno.

10 settimane di gravidanza

Bambino: tuo figlio è ancora piccolo, ma sembra e si comporta come un bambino. Braccia e gambe sono più lunghe e possono piegarsi a gomiti e ginocchia.

Donna incinta: una volta delle dimensioni di un pugno, il tuo utero ora ha le dimensioni di un pompelmo. Probabilmente non mostri ancora molto, ma puoi sentirti più a tuo agio con abiti più larghi. Puoi continuare a sentirti stanco e lunatico, ma sii paziente e paziente: questi sintomi non dovrebbero durare troppo a lungo..

Consiglio della settimana: inizia a comprare reggiseni premaman. Ne avrai bisogno abbastanza presto. Puoi andare ancora oltre e acquistare reggiseni allattamento se hai intenzione di allattare..

11 settimane di gravidanza

Bambino: questa è un'altra grande settimana di crescita. Ora che il medico sta usando uno stetoscopio Doppler, può sentire i suoni di un battito cardiaco. I genitali di tuo figlio si stanno sviluppando, ma il sesso non può ancora essere determinato usando gli ultrasuoni..

Donna incinta: gli ormoni della gravidanza mostrano le loro proprietà buone e cattive. Potresti notare che i capelli, le unghie dei piedi e le braccia crescono più velocemente. Potresti anche notare la pelle grassa e l'acne..

Consiglio della settimana: organizza un viaggio dal dentista. Visita il tuo dentista almeno una volta in questi nove mesi. Spazzola e filo interdentale ogni giorno, prendi il calcio per mantenere i denti sani. Le gengive possono iniziare a sanguinare a causa degli ormoni della gravidanza e dell'aumento del volume del sangue. In questo caso, utilizzare uno spazzolino morbido..

12 settimane di gravidanza

Bambino: tutte le parti del bambino si stanno sviluppando. Il tuo bambino si svilupperà, diventerà più grande e più forte fino alla fine della gravidanza. Entro la fine di questa settimana, la probabilità di un aborto diminuisce in modo significativo..

Donna incinta: ti sentirai più energico nelle prossime settimane. Gli aumenti di peso tipici attualmente vanno da 0,5 a 1,5 chilogrammi..

Consiglio della settimana: cerca di non preoccuparti delle smagliature. La maggior parte delle donne, durante la gravidanza, le mette sul petto, sull'addome, sui fianchi o sui glutei. Non andranno via, ma di solito diminuiscono dopo la gravidanza. Nonostante le dichiarazioni dei produttori, creme e oli non li riducono al minimo. Le loro dimensioni dipendono dalla naturale elasticità della pelle..

Cosa sta succedendo dentro di te?

Entro la fine del terzo mese, le mani, le mani, le dita, i piedi e le dita del bambino sono completamente formate. Le piccole mani possono aprirsi e chiudersi. Le unghie iniziano a svilupparsi, le orecchie si formano. I denti iniziano a formarsi. Anche gli organi riproduttivi di tuo figlio si stanno sviluppando, ma è ancora difficile distinguere il genere del bambino con gli ultrasuoni. I sistemi circolatorio e urinario funzionano e il fegato produce la bile.

7 miti sulla gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza Puoi tingerti i capelli? Hai un vaccino antinfluenzale? Fare sesso? Gli esperti chiariscono le tue più grandi domande.

Quando sei incinta, è probabile che tu ascolti molte storie di donne, alcune delle quali possono essere divertenti..

Sebbene non tutti i miti sulla gravidanza siano interessanti. Alcuni causano ansia inutile, mentre altri possono creare vere complicazioni di salute per la madre o il bambino..

Mito: salta il vaccino antinfluenzale

Proprio il contrario. "La vaccinazione antinfluenzale è importante", afferma Nancy Cheshire, professore di medicina materna e infantile presso l'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill..

Alcune donne in gravidanza temono che il vaccino possa dare loro l'influenza. Altri temono che le sostanze contenute nel vaccino possano danneggiare il nascituro. Ma le iniezioni non trasmettono influenza alle donne, il Cheshire afferma che non ci sono prove che il vaccino antinfluenzale danneggi il feto.

Invece, un vaccino antinfluenzale può essere una salvezza per madre e bambino. La gravidanza cambia il sistema immunitario, il cuore e i polmoni delle donne, rendendolo più vulnerabile all'influenza grave. "Le donne in gravidanza e che hanno l'influenza non la tollerano e hanno un rischio maggiore di morire di esso rispetto alla popolazione generale", afferma Cheshire.

Mito: mangi per due

Ti aiuti a raddoppiare la porzione di patate o gelato? Non così in fretta. Sì, mangi per due, ma ciò non significa che hai bisogno di due porzioni per adulti.

Secondo il Congresso americano degli ostetrici-ginecologi (ACOG), una donna media con un peso normale prima della gravidanza ha bisogno solo di circa 300 calorie in più al giorno per aiutare il suo bambino a crescere. Questo è approssimativamente il numero di calorie in un bicchiere di latte scremato e mezzo panino. Una donna di peso normale dovrebbe aumentare da 12 a 15 chilogrammi durante la gravidanza, meno se è in sovrappeso.

Secondo il Cheshire, è difficile perdere quei chili in più dopo il parto. E ad ogni successiva gravidanza, una donna può diventare più dura.

Mito: evitare i colori dei capelli

I prodotti chimici di tinture per capelli, permanenti e rilassanti vengono assorbiti attraverso la pelle solo in quantità minime che non sono dannose..

"Non crediamo nel rischio per il feto derivante da tinture per capelli e simili", afferma Cheshire. Ma il forte odore dei prodotti per la cura dei capelli provoca nausea alle donne in gravidanza. Quindi usali, dice, in un'area ben ventilata..

Mito: caffeina - no no

Ti piace la tua tazza di caffè mattutina? Spesso, alle donne in gravidanza viene chiesto di rinunciare alla caffeina perché può causare aborto spontaneo, parto prematuro o basso peso alla nascita.

"Sembra non esserci alcun legame tra l'assunzione di caffeina e la nascita pretermine", afferma Cheshire. “Inoltre, se una donna incinta beve meno di 200 milligrammi di caffeina al giorno, non ci sono prove chiare che lei sarà ad aumentato rischio di aborto spontaneo o basso peso alla nascita. Quindi fai attenzione ", afferma Cheshire. "Goditi il ​​tuo caffè, ma rimani entro il limite giornaliero raccomandato."

Mito: volare può aumentare il rischio di complicanze.

Body scanner in aeroporto, dispositivi di sicurezza a raggi X, radiazioni provenienti da voli ad alta quota - pensa a tutto questo.

"Ma non preoccuparti della piccola quantità di radiazioni che le donne incinte possono incontrare quando passano vicino o attraverso la macchina a raggi X dell'aeroporto o volano in alta quota", afferma Cheshire. “Siamo costantemente esposti alle radiazioni mentre siamo a terra e, naturalmente, in volo aumenta leggermente. Ma il tipo di radiazione a cui sei esposto (durante il viaggio aereo) non penetra molto nel corpo, quindi è improbabile che causi mai un effetto sul feto. ".

Inoltre, i body scanner non sono pericolosi. "Questa è una quantità molto piccola di radiazioni ed è estremamente improbabile che possa causare conseguenze per il feto", afferma Cheshire..

Mito: tenere il pesce su un piatto

Mangiare due porzioni di pesce a settimana può essere utile per mamma e bambino. In particolare, i pesci d'acqua fredda contengono molti acidi grassi omega-3 che aiutano il cervello e la vista del bambino..

Secondo il Cheshire, dovresti evitare i pesci ricchi di mercurio. Le scelte migliori sono salmone, gamberi e tonno in scatola.

Evita il pesce crudo, inclusi sushi o sashimi. Il pesce crudo più spesso di quello cotto contiene parassiti e batteri.

Mito: dire di no al sesso

Puoi ancora fare sesso. Il sesso non provoca danni fisici al bambino, che è completamente protetto dal sacco amniotico e dai forti muscoli uterini. Una spessa mucosa sigilla anche la cervice. Ma devi ancora fare attenzione alle infezioni a trasmissione sessuale: la gravidanza non protegge da questo. Se hai l'herpes, le verruche genitali, la clamidia o l'HIV, questa malattia può anche essere trasmessa a tuo figlio..

Alcune donne si chiedono se un orgasmo possa causare un aborto spontaneo. Se hai una gravidanza normale a basso rischio, non preoccuparti: le contrazioni di un orgasmo sono completamente diverse dal tipo associato al parto.

Consultare il proprio medico per assicurarsi che la gravidanza sia veramente a basso rischio. Il medico potrebbe non raccomandare rapporti sessuali in caso di rischio di aborto spontaneo, parto prematuro o in caso di sanguinamento vaginale inspiegabile durante la gravidanza..

Una corretta alimentazione durante la gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza Una buona alimentazione durante la gravidanza e la sua quantità sufficiente sono molto importanti per la crescita e lo sviluppo del bambino. Dovresti consumare circa 300 calorie al giorno in più rispetto a prima della gravidanza.

Sebbene nausea e vomito durante i primi mesi di gravidanza possano complicare questo, cerca di mantenere una dieta equilibrata e assumere vitamine prenatali. Ecco alcune linee guida per mantenere in salute te e il tuo bambino..

Obiettivi alimentari sani durante la gravidanza

  • Mangia una varietà di alimenti per ottenere tutti i nutrienti necessari. Le porzioni giornaliere raccomandate includono 6-11 porzioni di pane e cereali, da due a quattro porzioni di frutta, quattro o più porzioni di verdura, quattro porzioni di prodotti lattiero-caseari e tre porzioni di fonti proteiche (carne, pollame, pesce, uova o noci). Consuma grassi e dolci limitati.
  • Scegli cibi ricchi di fibre, come pane integrale, cereali, fagioli, pasta e riso, nonché frutta e verdura. Mentre è meglio ottenere fibre dagli alimenti, l'assunzione di fibre può aiutarti a ottenere la giusta quantità. Ad esempio, psillio e metil cellulosa. Parlate con il vostro medico prima di assumere qualsiasi integratore. Se hai iniziato a prendere integratori di fibre, aumenta lentamente il loro apporto. Questo può aiutare a prevenire gas e crampi. È anche importante bere abbastanza liquidi..
  • Assicurati di assumere abbastanza vitamine e minerali. Devi prendere integratori vitaminici prenatali. Il medico può raccomandare un marchio da banco o prescriverti una vitamina prenatale..
  • Mangia e bevi almeno quattro porzioni di prodotti lattiero-caseari ricchi di calcio al giorno per fornire 1000-1300 mg di calcio.
  • Mangia almeno tre porzioni di cibi ricchi di ferro come carni magre, spinaci, fagioli e cereali per ottenere 27 mg di ferro al giorno.
  • Durante la gravidanza, avrai bisogno di 220 mcg di iodio al giorno per garantire lo sviluppo del cervello e del sistema nervoso del tuo bambino. Scegli tra una varietà di prodotti lattiero-caseari: latte, formaggio (soprattutto ricotta), yogurt, patate al forno, fagioli bolliti e una quantità limitata di frutti di mare come merluzzo, salmone e gamberi.
  • Scegli almeno una buona fonte di vitamina, come arance, pompelmi, fragole, papaia, broccoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, peperoni verdi, pomodori e senape. Le donne in gravidanza hanno bisogno di 80-85 mg di vitamina C al giorno.
  • Scegli almeno una buona fonte di acido folico, come verdure a foglia verde scuro, vitello e legumi (fagioli di Lima, fagioli neri e ceci). Ogni donna incinta ha bisogno di almeno 0,64 mg di folati al giorno per aiutare a prevenire difetti del sistema nervoso, come le spine spaccate. Puoi anche assumere integratori di acido folico artificiale.
  • Scegli almeno una fonte di vitamina A. Le fonti di vitamina A includono carote, zucca, patate dolci, spinaci, cime di rapa, barbabietole, albicocche e melone..

Alimenti da evitare durante la gravidanza

  • Evita l'alcool durante la gravidanza. L'alcool è strettamente associato alla nascita pretermine, ritardo mentale, difetti alla nascita e bambini a basso peso alla nascita.
  • Limitare l'assunzione di caffeina a non più di 300 mg al giorno. Il contenuto di caffeina di varie bevande dipende dai fagioli o dalle foglie utilizzati e da come è stato preparato. Una tazza di caffè da 250 mg contiene in media circa 150 mg di caffeina, mentre il tè nero di solito contiene circa 80 mg. Un bicchiere di soda da 330 mg con caffeina contiene da 30 a 60 mg di caffeina. Ricorda che il cioccolato (in particolare il cioccolato fondente) contiene caffeina, a volte una quantità significativa.
  • L'uso della saccarina è fortemente scoraggiato durante la gravidanza perché può attraversare la placenta e può rimanere nei tessuti fetali..
  • Riduci la quantità totale di grassi che mangi al 30% o meno delle calorie giornaliere. Per una persona che consuma 2.000 calorie al giorno, saranno 65 grammi di grassi o meno al giorno..
  • Limitare l'assunzione di colesterolo a 300 mg o meno al giorno..
  • Non mangiare squalo, pesce spada, sgombro reale o pesce piastrellato (chiamato anche dentice bianco) perché contengono molto mercurio.
  • Evita i formaggi a pasta molle come la feta, il brie, il camembert. Questi formaggi sono spesso non pastorizzati e possono causare infezione da listeria. Non è necessario evitare formaggi a pasta dura, crema di formaggio, crema di formaggio, ricotta o yogurt.
  • Evita i pesci crudi, in particolare i crostacei come le ostriche.

Cosa mangiare se sei incinta e non ti senti bene

Durante la gravidanza, potresti avere nausea mattutina, diarrea o costipazione. Potrebbe essere difficile per te assorbire il cibo o ti senti troppo male per poterlo mangiare. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Malattia mattutina: prima di alzarti dal letto, mangia cracker, cereali o salatini con sale; mangiare in piccole ma frequenti porzioni; evitare cibi grassi, fritti e piccanti.
  • Costipazione: mangia più frutta e verdura fresca. Bevi anche 6-8 bicchieri d'acqua al giorno. L'assunzione di integratori può anche aiutare. Consultare prima un medico.
  • Diarrea: mangiare più alimenti contenenti pectina (un tipo di fibra alimentare) per assorbire l'acqua in eccesso. Esempi di tali alimenti sono la salsa di mele, le banane, il riso bianco, la farina d'avena e il pane di grano raffinato.
  • Bruciore di stomaco: mangiare in piccole porzioni frequenti; prova a bere latte prima di mangiare; e limitare cibi e bevande contenenti caffeina, bevande al limone e cibi piccanti.

Posso seguire una dieta durante la gravidanza??

No. Non seguire una dieta o cercare di perdere peso durante la gravidanza: tu e il tuo bambino avete bisogno dei nutrienti giusti. Tieni presente che perderai peso nella prima settimana dopo la nascita del tuo bambino.

Posso seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati durante la gravidanza??

Le diete povere di carboidrati sono molto popolari. Non sono stati condotti studi sull'effetto di una dieta a basso contenuto di carboidrati sulla gravidanza, quindi non sono noti i suoi effetti sul feto. Durante la gravidanza, è necessario seguire una dieta equilibrata da tutti i gruppi alimentari..

Posso seguire una dieta vegetariana durante la gravidanza??

Essere incinta non significa che dovresti deviare dalla tua dieta vegetariana. Il tuo bambino può ottenere tutta la nutrizione di cui ha bisogno per la crescita e lo sviluppo mentre segui una dieta vegetariana, se sei sicuro di mangiare molti cibi sani che forniscono abbastanza proteine ​​e calorie per te e tuo figlio.

A seconda della dieta vegetariana seguita, potrebbe essere necessario modificare le proprie abitudini alimentari in modo che tu e il tuo bambino riceviate un'alimentazione sufficiente. Dovresti consumare circa 300 calorie in più rispetto a prima della gravidanza. Discutere sulla dieta con il proprio medico.

Perché ho bisogno di più calcio durante la gravidanza??

Il calcio è un nutriente necessario nel corpo per costruire denti e ossa forti. Il calcio consente inoltre al sangue di coagulare normalmente, i muscoli e i nervi funzionano normalmente e il cuore batte normalmente. La maggior parte del calcio nel tuo corpo si trova nelle ossa..

Il tuo bambino in crescita ha bisogno di una quantità significativa di calcio per lo sviluppo. Se non consumi abbastanza calcio per soddisfare le esigenze del tuo bambino in via di sviluppo, il tuo corpo prenderà il calcio dalle ossa, riducendo la massa ossea e mettendoti a rischio di osteoporosi. L'osteoporosi provoca un forte assottigliamento dell'osso, portando a ossa fragili e deboli.

Le seguenti linee guida ti aiuteranno a consumare abbastanza calcio durante la gravidanza:

  • L'assunzione giornaliera raccomandata di calcio è di 1000 mg al giorno per le donne in gravidanza e in allattamento di età superiore ai 18 anni. Per le ragazze di età inferiore ai 18 anni, è di 1300 mg di calcio al giorno..
  • Mangiare almeno quattro porzioni di prodotti lattiero-caseari ricchi di calcio al giorno ti aiuterà a ottenere la giusta quantità di calcio..
  • Le migliori fonti di calcio sono i latticini, tra cui latte, formaggio, yogurt, zuppe di crema e budino. Il calcio si trova anche negli alimenti: verdure verdi (broccoli, spinaci ed erbe), frutti di mare, piselli e fagioli secchi.
  • La vitamina D aiuta il tuo corpo ad assorbire il calcio. Quantità adeguate di vitamina D possono essere ottenute per esposizione al sole e latte fortificato, uova e pesce..

Come ottenere abbastanza calcio se non riesco a tollerare il lattosio?

L'intolleranza al lattosio è l'incapacità di digerire il lattosio, uno zucchero presente nel latte. Se non tollerate il lattosio, si possono verificare crampi, gas o diarrea durante l'uso di prodotti lattiero-caseari..

Se non tolleri il lattosio, puoi comunque ottenere il calcio di cui hai bisogno. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Puoi trasportare in sicurezza alcuni prodotti lattiero-caseari che contengono meno zucchero, tra cui formaggio, yogurt e ricotta.
  • Mangia fonti di calcio non casearie, tra cui verdure, broccoli, sardine e tofu.
  • Prova a consumare una piccola quantità di latte con il cibo. Il latte è meglio tollerato con il cibo..

Dovrei assumere integratori di calcio durante la gravidanza??

Se hai problemi a consumare abbastanza alimenti ricchi di calcio, parla con il tuo medico o nutrizionista sull'assunzione di un integratore di calcio. La quantità di calcio necessaria da un integratore dipende dalla quantità di calcio consumata da fonti alimentari..

Perché ho bisogno di più ferro durante la gravidanza??

Il ferro è un minerale che costituisce una parte importante dell'emoglobina, una sostanza presente nel sangue che trasporta ossigeno in tutto il corpo. Il ferro trasporta anche ossigeno nei muscoli, aiutandoli a funzionare correttamente. Il ferro aiuta a rafforzare lo stress e la resistenza alle malattie.

Il corpo assorbe il ferro in modo più efficace durante la gravidanza; pertanto, è importante consumare più ferro per fornire abbastanza ossigeno a te e al tuo bambino. Il ferro può anche aiutarti a evitare i sintomi di affaticamento, debolezza, irritabilità e depressione..

Mangiare una dieta equilibrata e aggiungere cibi ricchi di ferro può aiutarti ad avere abbastanza durante la gravidanza. Inoltre, i seguenti consigli ti aiuteranno:

  • L'assunzione giornaliera raccomandata di ferro è di 27 mg per le donne in gravidanza e di 9-10 mg per le donne che allattano..
  • Consumare almeno tre porzioni di cibi ricchi di ferro al giorno produrrà 27 mg di ferro nella dieta quotidiana. Uno dei modi migliori per ottenere ferro dalla dieta è mangiare cereali per la colazione altamente arricchiti. Si noti che l'assunzione di ferro non è uguale all'assorbimento di ferro. Il miglior assorbimento di ferro nel corpo proviene da fonti di carne come il fegato.
  • Le migliori fonti di ferro includono cereali fortificati, carni magre, pollame, pesce e verdure a foglia verde.

Quali sono buone fonti di ferro?

  • Carne e frutti di mare: manzo magro, pollo, crostacei, granchio, tuorlo d'uovo, pesce, agnello, fegato, ostriche, maiale, sardine, gamberetti, tacchino e vitello
  • Verdure: broccoli, cavoletti di Bruxelles, cime di rapa, fagioli di lima, patate dolci e spinaci
  • Legumi: fagioli e piselli secchi, lenticchie e soia
  • Frutta: tutte le bacche, albicocche, frutta secca, comprese prugne secche, uva passa e albicocche, uva, pompelmo, arance, prugne, succo di prugne e anguria
  • Pane e cereali: riso e pasta arricchiti, pretzel morbido con sale, pane integrale e cereali e cereali arricchiti
  • Altri prodotti: melassa, arachidi, pinoli, zucca o semi di zucca

Dovrei assumere integratori di ferro durante la gravidanza??

Parla con il tuo medico degli integratori di ferro. I medici raccomandano a tutte le donne in gravidanza che seguono una dieta equilibrata di assumere integratori di ferro che forniscono 27 mg di ferro nel secondo e terzo trimestre di gravidanza (questa è la quantità nella maggior parte delle vitamine prenatali). Il medico può aumentare questa dose se diventa anemico. L'anemia sideropenica è una condizione in cui diminuiscono le dimensioni e il numero di globuli rossi. Questa condizione può essere causata da un'insufficiente assunzione di ferro o perdita di sangue..

Altri fatti di ferro

  • La vitamina C aiuta l'organismo a usare il ferro. È importante includere fonti di vitamina C insieme a cibi contenenti ferro e integratori di ferro..
  • La caffeina può interferire con l'assorbimento del ferro. Cerca di consumare integratori di ferro e cibi ricchi di ferro almeno una o tre ore prima o dopo aver mangiato cibi contenenti caffeina.
  • Il ferro si perde nella preparazione di determinati alimenti. Per conservare il ferro, cuocere gli alimenti con la minore quantità d'acqua possibile e il più breve tempo possibile. Inoltre, la cottura in pentole di ghisa può aggiungere ferro agli alimenti.
  • La costipazione è un effetto collaterale comune dell'assunzione di integratori di ferro. Per alleviare la costipazione, aumentare gradualmente la quantità di fibre nella dieta, compresi pane integrale, cereali, frutta e verdura. Bere almeno otto tazze di liquidi al giorno e aumentare l'esercizio moderato può anche aiutare a evitare la costipazione..

Desiderio di cibo durante la gravidanza

La voglia di cibo durante la gravidanza è normale. Sebbene non vi sia alcuna spiegazione diffusa per la brama di cibo, quasi i due terzi di tutte le donne in gravidanza ce l'hanno. Se hai l'impulso improvviso di mangiare determinati alimenti, concedi il tuo desiderio se fornisce energia o un nutriente essenziale. Ma se le tue voglie persistono e ti impediscono di assumere altri nutrienti essenziali, crea un maggiore equilibrio nella tua dieta quotidiana..

Durante la gravidanza, il tuo gusto per alcuni cibi può cambiare. Inaspettatamente potrebbe non piacerti il ​​cibo che amavi prima della gravidanza. Inoltre, durante la gravidanza, alcune donne hanno un forte desiderio di mangiare cibi non alimentari come ghiaccio, amido da bucato, sporco, argilla, gesso, cenere. Questo si chiama pica e può essere dovuto a carenza di ferro, come l'anemia. Non soccombere a questa brama: può essere dannoso sia per te che per il tuo bambino. Informi il medico se hai questa brama..

Se hai problemi che ti impediscono di mangiare correttamente e di ingrassare, consulta il tuo medico per un consiglio.

Esercizi di gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza L'esercizio fisico regolare durante la gravidanza ti aiuterà a rimanere sano e a sentirti meglio. L'esercizio fisico regolare durante la gravidanza può migliorare la postura e ridurre alcuni disagi comuni, come mal di schiena e affaticamento. Vi sono prove che l'attività fisica può prevenire il diabete gestazionale (diabete che si sviluppa durante la gravidanza), alleviare lo stress e aumentare la resistenza necessaria per il parto.

Se sei stato fisicamente attivo prima della gravidanza, devi continuare con moderazione. Non cercare di allenarti allo stesso livello.

Se non hai mai fatto esercizi regolari prima, puoi tranquillamente iniziare il programma di esercizi durante la gravidanza consultando il tuo medico, ma non provare a fare qualcosa di nuovo, stressante. Ad esempio, per cominciare, camminare è considerato sicuro..

Chi non dovrebbe esercitare durante la gravidanza?

Se hai problemi di salute come asma, malattie cardiache o diabete, l'esercizio fisico potrebbe non essere desiderabile. L'esercizio fisico può anche essere dannoso se si hanno condizioni legate alla gravidanza come:

  • emorragia
  • Placenta bassa
  • Rischio di aborto spontaneo
  • Precedente parto pretermine
  • Cervice debole

Parla con il tuo medico prima di iniziare un programma di esercizi. Il tuo medico può anche darti consigli di esercizio sulla base della tua storia medica..

Quali esercizi sono sicuri durante la gravidanza?

La maggior parte degli esercizi sono sicuri durante la gravidanza solo se li eserciti con cautela..

Le attività più sicure e produttive sono il nuoto, la camminata veloce, andare in bicicletta stazionaria, gli step o le ellittiche e l'aerobica a basso impatto. Questi esercizi comportano pochi rischi di lesioni, avvantaggiano tutto il corpo e possono continuare fino alla nascita..

Altre attività, come il jogging, possono essere eseguite con moderazione, soprattutto se le hai eseguite prima della gravidanza..

Quali esercizi dovrebbero essere evitati durante la gravidanza?

Ci sono alcuni esercizi e attività che possono essere dannosi se eseguiti durante la gravidanza. Loro includono:

  • Trattenere il respiro durante qualsiasi attività.
  • Attività in cui è probabile una caduta (ad es. Sci ed equitazione).
  • Contatta sport come calcio, basket e pallavolo.
  • Qualsiasi esercizio che può causare anche lievi traumi addominali, come movimenti improvvisi o rapidi cambi di direzione.
  • Azioni che richiedono un salto in alto.
  • Pieghe profonde del ginocchio, squat pieni, sollevamenti a doppia gamba.
  • Rimbalzo a trazione.
  • Girovita.
  • Esercizio con tempo caldo e umido.

In che cosa consiste un programma di esercizi di gravidanza??

Il programma di esercizi per le donne in gravidanza dovrebbe rafforzare e migliorare le condizioni muscolari.

Inizia sempre riscaldando e allungando per cinque minuti. Aggiungi almeno quindici minuti di attività cardiovascolare. Misura la frequenza cardiaca durante l'attività di picco.

Ecco alcune linee guida di base per le donne in gravidanza:

  • Indossa abiti larghi e comodi e un buon reggiseno di sostegno.
  • Scegli le scarpe progettate per il tipo di esercizio che fai. Le scarpe giuste sono la migliore protezione contro gli infortuni..
  • Esercizio su una superficie piana per evitare lesioni..
  • Consumare abbastanza calorie per soddisfare le esigenze della gravidanza (300 calorie al giorno in più rispetto a prima della gravidanza).
  • Mangia almeno un'ora prima dell'allenamento..
  • Bevi acqua prima, durante e dopo l'allenamento..
  • Dopo aver fatto gli esercizi sul pavimento, alzati lentamente e gradualmente per prevenire le vertigini..
  • Non esercitare mai fino ad esaurimento. Se non riesci a parlare normalmente durante l'esercizio, è probabile che ti sforzi troppo e che rallenti.

Quali cambiamenti della gravidanza possono influire sull'esercizio fisico?

I cambiamenti fisici durante la gravidanza creano requisiti aggiuntivi per il tuo corpo. Tenendo presente le modifiche elencate di seguito, ricordare che è necessario ascoltare il proprio corpo e, se necessario, regolare le proprie azioni o esercizi.

  • Il tuo bambino in via di sviluppo e altri cambiamenti interni richiedono più ossigeno ed energia..
  • Gli ormoni prodotti durante la gravidanza causano distorsioni a supporto delle articolazioni, aumentando il rischio di lesioni.
  • Il peso extra e la distribuzione non uniforme del peso spostano il baricentro. Il peso extra mette anche sotto stress le articolazioni e i muscoli della zona lombare e pelvica.

Avviso di maternità

Interrompere la formazione e consultare il proprio medico se:

  • Sentivo dolore al petto.
  • Avere dolore addominale, dolore pelvico o crampi persistenti.
  • Avere mal di testa.
  • Presta attenzione all'assenza o alla riduzione del movimento fetale.
  • Sensazione di debolezza, vertigini, nausea o vertigini.
  • Sensazione di freddo o sudorazione
  • C'è sanguinamento vaginale.
  • C'è uno scarico improvviso di liquido dalla vagina.
  • Presta attenzione ai battiti cardiaci irregolari o rapidi..
  • Improvviso gonfiore dei muscoli delle caviglie, delle mani, del viso o dei polpacci.
  • Dispnea.
  • Difficile da camminare.
  • Avere debolezza muscolare.

Quando posso allenarmi dopo il parto?

È meglio chiedere al proprio medico quanto presto è possibile iniziare l'esercizio dopo il parto..

La maggior parte delle donne può svolgere in sicurezza attività inefficaci una o due settimane dopo il parto vaginale (o tre o quattro settimane dopo taglio cesareo). Fai circa la metà dei tuoi esercizi regolari sul pavimento e non cercare di esagerare.

Sesso durante e dopo la gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza Le donne in gravidanza e i loro partner spesso si chiedono se sia sicuro fare sesso durante la gravidanza. Questo porterà ad un aborto? Danneggerà il nascituro? Ci sono delle pose da evitare?

Il sesso è sicuro durante la gravidanza??

Il sesso è una parte naturale e normale della gravidanza - se hai una gravidanza normale. Il processo del rapporto sessuale non causerà danni a un bambino che è protetto dallo stomaco e dalle pareti muscolari dell'utero. Il tuo bambino è anche protetto dal liquido amniotico.

Le contrazioni durante l'orgasmo non sono le stesse contrazioni durante il parto. Tuttavia, come precauzione generale, alcuni medici consigliano di evitare il sesso durante le ultime settimane di gravidanza, credendo che gli ormoni dello sperma chiamati prostaglandine possano stimolare le contrazioni. Un'eccezione può essere per le donne che hanno un ritardo nel parto e vogliono stimolare il parto. Alcuni medici ritengono che le prostaglandine nel seme causino effettivamente il parto durante una gravidanza a termine o post-termine, perché il gel usato per "maturare" la cervice e stimolare la nascita contiene anche prostaglandine. Ma altri medici ritengono che questa relazione tra lo sperma e il parto sia teorica e che il sesso non causi il parto..

Per quanto riguarda l'orgasmo, queste contrazioni non coincidono con le contrazioni. Quindi non ci sono problemi lì.

Quando non fare sesso durante la gravidanza

Il medico può consigliare di non fare sesso se si presenta uno dei seguenti tipi di rischi per la gravidanza:

  • Sei a rischio di aborto spontaneo
  • Sei a rischio di parto pretermine (contrazioni prima della 37a settimana di gravidanza)
  • Hai sanguinamento vaginale, dimissione o crampi senza motivo noto.
  • La tua cervice è troppo aperta
  • La tua placenta è troppo bassa nell'utero
  • Ti aspetti gemelli o terzine

Tieni presente che se il tuo medico dice "niente sesso", questo può includere tutto ciò che riguarda l'orgasmo, non solo i rapporti sessuali..

Gravidanza e sesso

L'esperienza di ogni donna durante la gravidanza è diversa, incluso il modo in cui si relaziona al sesso.

Per alcuni, il desiderio svanisce durante la gravidanza. Altre donne si sentono più strettamente associate alla loro sessualità e più eccitate..

Questo è normale durante la gravidanza. Potresti sentirti autocosciente quando il tuo stomaco cresce. Oppure puoi sentirti più sexy con il seno grande e pieno.

Dì al tuo partner come ti senti. Potrebbe essere necessario sperimentare posizioni, soprattutto nella gravidanza successiva, per trovarne una che sia comoda e stimolante per te..

Evita di sdraiarti sulla schiena durante il sesso dopo il quarto mese di gravidanza.

Un modo per rendere il sesso più comodo è cercare di mentire fianco a fianco. Oppure puoi provare il sesso in posizione verticale o sederti su un partner.

Come sempre, se non sei completamente sicuro della storia sessuale del tuo partner, usa il preservativo. La gravidanza non protegge dalle infezioni a trasmissione sessuale come l'HIV, l'herpes, le verruche genitali o la clamidia e queste infezioni possono colpire il bambino..

Sesso dopo la gravidanza

Le prime sei settimane dopo la nascita sono chiamate periodo postpartum. Il sesso in questo momento potrebbe essere l'ultima cosa che ti viene in mente. Ragioni per cui il tuo desiderio può diminuire:

  • Guarigione dall'episiotomia (incisione durante il parto vaginale)
  • Guarigione addominale dopo taglio cesareo
  • Emorragia postpartum normale, di solito entro 4-6 settimane dopo la nascita
  • Affaticamento dopo la gravidanza e il parto
  • Requisiti del tuo neonato (aumentato se hai gemelli o terzine)
  • Cambiamento ormonale
  • Dolore toracico da allattamento
  • Problemi emotivi

I rapporti sessuali sono generalmente sicuri dopo la completa guarigione delle incisioni e quando si sente che il delicato tessuto della vagina è guarito. Questa guarigione richiede solitamente diverse settimane. La maggior parte dei medici dirà che è necessario attendere almeno 6 settimane dopo il parto prima del rapporto sessuale. È altrettanto importante sentirsi emotivamente e fisicamente preparati e rilassati..

Sia per te che per il tuo partner, la pazienza è una virtù. Date le realtà e lo stress della genitorialità, potrebbe essere necessario un anno prima che la normale vita sessuale della coppia torni alla normalità..

Prendere medicine durante la gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza Durante la gravidanza, potrebbe venire un momento in cui ti senti a tuo agio e non sei sicuro di poter assumere medicinali da banco regolari. Alcuni medicinali sono sicuri da assumere durante la gravidanza. Ma ce ne sono alcuni che non lo sono o il loro effetto su tuo figlio è sconosciuto..

Quando incontri il medico per confermare la gravidanza, chiedi quali farmaci puoi assumere. Peserà tutti i rischi e i benefici per aiutarti a scoprire cosa è sicuro..

Inoltre, informi il medico di eventuali medicinali o integratori alternativi che sta assumendo, anche se l'etichetta dice "naturale". E se ricevi nuove prescrizioni durante la gravidanza, assicurati che le persone che le prescrivono sappiano che sei incinta.

Quali farmaci sono sicuri da assumere durante la gravidanza??

Le vitamine prenatali sono sicure e importanti per le donne in gravidanza. Chiedi al tuo medico la sicurezza dell'assunzione di altre vitamine, medicinali a base di erbe e integratori. È stato dimostrato che la maggior parte dei preparati a base di erbe e integratori sono sicuri durante la gravidanza..

Di norma, non è necessario assumere farmaci da banco durante la gravidanza, se non in caso di necessità..

Quali trattamenti alternativi sono considerati sicuri durante la gravidanza?

È stato dimostrato che alcuni trattamenti alternativi sono sicuri ed efficaci per le donne in gravidanza per alleviare alcuni degli spiacevoli effetti collaterali della gravidanza. Discutilo con il tuo medico prima di usare uno di questi. E ricorda, "naturale" non significa sempre "sicuro".

Nausea all'inizio della gravidanza: agopuntura, digitopressione, radice di zenzero (250 mg in capsule 4 volte al giorno) e vitamina B6 (piridossina, 25 mg due o tre volte al giorno). Anche sorseggiare una spessa lattina di pesche, pere, frutti misti, ananas o fette di arancia può aiutare..

Mal di schiena: chiropratica. Un'altra opzione è il massaggio, ma è importante assicurarsi che il massaggiatore sia adeguatamente addestrato nel massaggio intrauterino..

Sollievo dal dolore durante il parto: l'anestesia epidurale è efficace, ma l'immersione in un bagno caldo può anche alleviare lo stress. Tecniche di rilassamento e respirazione, supporto emotivo e autoipnosi. Agopuntura.

Quali trattamenti alternativi dovrebbero essere evitati durante la gravidanza?

Le seguenti sostanze in formulazioni concentrate (non come spezie in cucina) possono danneggiare il bambino. Si ritiene che alcuni di questi causino difetti alla nascita e contribuiscano potenzialmente alla nascita precoce..

Evita integratori orali come ginseng, ginepro, liquirizia, zafferano di prato, penniroal, radice di zucca, ruta, salvia, erba di San Giovanni, senna, tanaceto, peonia bianca, assenzio, achillea e vitamina A (dosi elevate possono causare difetti alla nascita).

Evitare l'uso di questi oli essenziali per l'aromaterapia: calamo, assenzio, penniroyal, salvia, pera, basilico, issopo, mirra, maggiorana e timo.

In caso di dubbi su qualsiasi medicinale, consultare il medico prima di prenderlo o usarlo..

Dolore generale durante la gravidanza e le loro cause

Il primo trimestre di gravidanza Sarai visitato da vari tipi di disagio durante la gravidanza - alcuni fugaci, altri più permanenti. Alcuni possono verificarsi nelle prime settimane, mentre altri sembrano più vicini alla consegna. Altri possono andare e venire e poi tornare più tardi.

La gravidanza di ogni donna è unica, quindi potresti non sperimentare tutti i cambiamenti descritti in questo articolo. Come sempre, se noti cambiamenti che ti riguardano, informi il medico. I dolori elencati di seguito sono considerati una parte normale della gravidanza..

Cambiamenti al seno durante la gravidanza

La maggior parte delle donne incinte avverte alcuni cambiamenti al seno. Le dimensioni del seno aumenteranno con l'aumentare delle ghiandole mammarie e del tessuto adiposo, causando fermezza e tenerezza del seno, di solito durante i primi e gli ultimi mesi di gravidanza. I tuoi capezzoli possono scurirsi e talvolta un liquido denso chiamato colostro può fuoriuscire dal petto. Tutti questi cambiamenti sono normali..

raccomandazioni:

  • Indossa un reggiseno che offra un solido sostegno.
  • Scegli reggiseni di cotone o realizzati con fibre naturali.
  • Indossa un reggiseno più grande quando il seno è più grande e pieno. Il reggiseno dovrebbe stare bene senza irritare i capezzoli. Prova reggiseni premaman o allattamento che offrono un ottimo supporto e possono essere utilizzati dopo la gravidanza se decidi di allattare..
  • Prova a indossare un reggiseno di notte.
  • Inserire una sciarpa di cotone o una garza in ogni coppa del reggiseno per assorbire eventuali perdite di liquido. Puoi anche acquistare le protezioni per infermiere in farmacia o nel negozio di maternità / baby che si adatta al tuo reggiseno. Assicurati di cambiare questi cuscinetti se necessario in modo che la pelle non irriti.
  • Lavare il seno con acqua tiepida e sapone neutro che non provoca secchezza..

Affaticamento da gravidanza

Sentirsi stanco? Sorge perché il tuo bambino in crescita ha bisogno di energia extra. Questo a volte è un segno di anemia (bassi livelli di ferro nel sangue), che è comune durante la gravidanza..

raccomandazioni:

  • Abbastanza tempo per rilassarsi; vai a letto prima e più spesso.
  • Mantenere un programma regolare, se possibile.
  • Mantenere un equilibrio tra attività e relax.
  • L'esercizio fisico moderato quotidiano aumenta i livelli di energia..
  • Chiedi al tuo medico di eseguire regolarmente un esame del sangue per l'anemia..

Gravidanza - Nausea e vomito

Molto spesso durante la gravidanza - e questo è normale - c'è un mal di stomaco.

Questo di solito accade nelle prime fasi della gravidanza quando il tuo corpo si adatta a livelli più alti di ormoni..

La buona notizia: la nausea di solito scompare entro il quarto mese di gravidanza (anche se in alcuni casi può persistere per tutta la gravidanza). Può verificarsi in qualsiasi momento della giornata, ma può essere peggio la mattina quando lo stomaco è vuoto (motivo per cui si chiama "malattia del mattino").

raccomandazioni:

  • Se al mattino si manifesta nausea, mangia cibi secchi come cereali, toast o cracker prima di alzarti dal letto. Prova a mangiare snack proteici come carne magra o formaggio..
  • Se hai fame ma senti nausea, prova la dieta BRAT (banane, riso e tè) e cibi morbidi.
  • Lo zenzero può aiutare con la nausea.
  • Mangia piccoli pasti ogni due o tre ore invece di tre pasti abbondanti. Mangia lentamente e mastica il cibo.
  • Evitare grandi quantità di fluido contemporaneamente. Prova succhi di frutta freschi e chiari come mele o uva.
  • Evita cibi piccanti, fritti o grassi..
  • Se i cattivi odori ti disturbano, mangia cibi freddi o a temperatura ambiente per ridurre al minimo o evitare gli odori sgradevoli..
  • Parla con il tuo medico dell'assunzione di vitamina B6.
  • Rivolgersi al proprio fornitore di assistenza sanitaria in caso di persistente o vomito così grave da non poter ridurre l'assunzione di liquidi o cibo. Ciò può causare disidratazione e deve essere trattato immediatamente..

Gravidanza - Minzione frequente

L'utero in crescita e il bambino esercitano una pressione sulla vescica, causando minzione frequente durante il primo trimestre. Ciò accadrà di nuovo nel terzo trimestre quando la testa del bambino scenderà nel bacino.

raccomandazioni:

  • Non indossare biancheria intima attillata, pantaloni o collant..
  • Se l'urina brucia o brucia, potrebbe essere un segno di un'infezione del tratto urinario..

Mal di testa durante la gravidanza

Il mal di testa può verificarsi in qualsiasi momento durante la gravidanza. Possono essere causati da tensione, stagnazione, costipazione o, in alcuni casi, preeclampsia (rilevati dopo 20 settimane).

raccomandazioni:

  • Metti un impacco di ghiaccio sulla fronte o sul retro del collo.
  • Riposati, siediti o sdraiati in silenzio in una stanza scarsamente illuminata. Chiudi gli occhi e cerca di rilassare schiena, collo e spalle..
  • Se il mal di testa non scompare, diventa grave, causa nausea o altera la vista, informi il medico.

Gravidanza, sanguinamento e gengive gonfie

Potresti non aspettarti che la gravidanza influenzi la cavità orale. Ma la tua circolazione sanguigna e i livelli ormonali possono rendere le gengive sensibili e gonfie e potresti notare che sanguinano più spesso..

raccomandazioni:

  • Fai un controllo dentale all'inizio della gravidanza per assicurarti che denti e bocca siano sani. Consulta il tuo dentista se noti un problema specifico..
  • Lavati i denti, il filo interdentale regolarmente e sciacqua il collutorio ogni giorno con un antisettico.

Costipazione durante la gravidanza

Stipsi? Questo può accadere durante la gravidanza per diversi motivi..

I tuoi ormoni, così come le vitamine e gli integratori di ferro, possono causare stitichezza (feci ostruite o feci incomplete o poco frequenti). La pressione sul retto dall'utero può anche causare stitichezza.

raccomandazioni:

  • Aggiungi più fibra (ad es. Cereali integrali, frutta e verdura fresca) alla tua dieta..
  • Bevi molti liquidi al giorno (almeno 6-8 bicchieri d'acqua e 1-2 bicchieri di frutta o succo di prugna).
  • Bevi liquidi caldi, soprattutto al mattino.
  • Esercizio quotidiano.
  • Evita lo stress quando hai uno sgabello.
  • Discutere l'uso lassativo con il proprio medico.

Gravidanza e vertigini (sensazione di debolezza)

Le vertigini possono verificarsi in qualsiasi momento durante la gravidanza da metà a fine. Ecco perché questo accade:

  • L'ormone progesterone dilata i vasi sanguigni, quindi il sangue si accumula nelle gambe.
  • Anche più sangue entra nel tuo utero in crescita. Questo può portare a un calo della pressione sanguigna, soprattutto quando si cambia posizione, e può provocare vertigini. Se il livello di zucchero nel sangue diventa troppo basso, potresti sentirti debole.

raccomandazioni:

  • Muoviti spesso se rimani a lungo.
  • Sdraiati sul lato sinistro per riposare. Aiuta la circolazione in tutto il corpo..
  • Evita movimenti improvvisi. Muoviti lentamente, sollevandoti da una posizione seduta.
  • Mangia regolarmente in piccole porzioni durante il giorno per prevenire la glicemia bassa.
  • Bere molta acqua.

È difficile dormire durante la gravidanza

Alla fine della gravidanza, è difficile trovare una posizione comoda per il relax.

raccomandazioni:

  • Non assumere farmaci per il sonno.
  • Prova a bere latte caldo prima di coricarti..
  • Prova una doccia o un bagno caldo prima di coricarti..
  • Usa cuscini extra per sostenere il tuo sonno. Sdraiato su un fianco, appoggia un cuscino sotto la testa, lo stomaco, la schiena e le ginocchia per prevenire l'affaticamento muscolare e aiutarti a riposare..
  • Probabilmente ti sentirai meglio sdraiato sul lato sinistro; migliora la circolazione sanguigna in tutto il corpo.

Gravidanza Bruciore di stomaco e indigestione

Il bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore che inizia nello stomaco e sale alla gola..

raccomandazioni:

  • Mangia piccoli pasti ogni giorno anziché tre pasti abbondanti.
  • Mangia lentamente.
  • Bevi liquidi caldi.
  • Evita cibi fritti, piccanti e cibi che possono causare indigestione..
  • Non andare a letto subito dopo aver mangiato.
  • Tieni la testa del tuo letto più alta delle gambe. Oppure posiziona i cuscini sotto le spalle per evitare che gli acidi dello stomaco entrino in gola.
  • Non mescolare cibi grassi con dolci e cercare di separare liquidi e cibi solidi durante i pasti..
  • Prova i rimedi per il bruciore di stomaco come Tums, Maalox, Titralac, Mylanta, Riopan o Gaviscon.

Gravidanza ed emorroidi

Le emorroidi sono vene gonfie che compaiono come grumi dolorosi nell'ano. Durante la gravidanza, possono formarsi a seguito di un aumento della circolazione sanguigna e della pressione sul retto e sulla vagina..

raccomandazioni:

  • Cerca di evitare la costipazione. La costipazione può causare emorroidi.
  • Cerca di non sederti o stare in piedi per un lungo periodo di tempo; cambia spesso la tua posizione.
  • Non sforzare durante i movimenti intestinali.
  • Applicare impacchi di ghiaccio o impacchi freddi sulla zona o fare un bagno caldo più volte al giorno per alleviare la situazione.
  • Evitare biancheria intima attillata, pantaloni o collant..
  • Se hai ancora bisogno di ulteriore aiuto, consulta il tuo medico..

Gravidanza e vene varicose

La gravidanza può influire sulla circolazione sanguigna, le vene nelle gambe possono allargarsi o gonfiarsi.

raccomandazioni:

Sebbene le vene varicose siano generalmente ereditarie, ecco alcuni suggerimenti preventivi:

  • Evitare di stare in piedi o seduti nella stessa posizione per lungo tempo. È importante alzarsi e muoversi spesso.
  • Non rimanere in una posizione che può limitare la circolazione sanguigna nelle gambe (ad esempio, a gambe incrociate mentre è seduto).
  • Allenarsi regolarmente.
  • Indossa la biancheria intima appositamente, ma evita che sia troppo stretta o stretta.

Crampi alle gambe durante la gravidanza

La pressione di un utero in crescita può causare crampi alle gambe.

raccomandazioni:

  • Assicurati di mangiare e bere cibi ricchi di calcio (come latte, broccoli o formaggio).
  • Indossa scarpe comode con il tacco basso.
  • Prova a indossare biancheria intima speciale, ma evita di stringere troppo.
  • Alza le gambe quando possibile; Evitare di incrociare le gambe.
  • Esercizio quotidiano.
  • Evita di sdraiarti sulla schiena, poiché il peso corporeo e la pressione di un utero allargato possono rallentare la circolazione sanguigna nelle gambe, causando crampi.
  • Allunga delicatamente il muscolo incline ai crampi, raddrizzando la gamba, piegando la gamba e tirando le dita verso di te.
  • Massaggia uno spasmo o posiziona una bottiglia di acqua calda in un punto dolente.

Congestione nasale durante la gravidanza

Potresti avere un naso chiuso o una sensazione di raffreddore. Gli ormoni della gravidanza a volte seccano la mucosa nasale, rendendola gonfia e gonfia.

raccomandazioni:

  • Applica un panno caldo e umido su guance, occhi e naso per ridurre il ristagno..
  • Evitare l'uso di spray nasali se non prescritto dal medico, in quanto potrebbero aggravare i sintomi..
  • Bevi molti liquidi (almeno 6-8 bicchieri di liquidi al giorno).
  • Durante il sonno, alza la testa con un cuscino extra in modo che il muco non blocchi la gola..
  • Usa un umidificatore o un vaporizzatore per aggiungere umidità all'aria..
  • Fai una doccia o un bagno caldo.

Dispnea durante la gravidanza

La mancanza di respiro può verificarsi a causa dell'aumento della pressione dall'utero e dei cambiamenti nella funzione fisiologica dei polmoni.

raccomandazioni:

  • Cammina più lentamente e rilassati.
  • Alza le braccia sopra la testa (questo solleva il torace e ti consente di inalare più aria).
  • Cerca di non sdraiarti sulla schiena e cerca di dormire a testa alta.
  • Se il respiro affannoso prolungato persiste o si avverte dolore acuto durante l'inalazione, consultare un medico. Potresti avere un'embolia polmonare (un coagulo di sangue nei polmoni).

Gravidanza e smagliature

Le smagliature sono un tipo di tessuto cicatriziale che si forma quando la normale elasticità della pelle non è sufficiente per l'allungamento che si verifica durante la gravidanza. Di solito compaiono sullo stomaco e possono anche apparire sul petto, sui glutei e sui fianchi..

Sebbene non scompaiano completamente, diminuiranno dopo il parto. Le smagliature agiscono sulla superficie sotto la pelle e non possono essere prevenute.

raccomandazioni:

  • Assicurati che la tua dieta contenga abbastanza fonti di nutrienti necessarie per una pelle sana (in particolare le vitamine C ed E).
  • Applicare una lozione sulla pelle per renderla morbida e ridurre la secchezza..
  • Esercizio quotidiano.

Gonfiore alle gambe durante la gravidanza

La pressione dell'utero in crescita sui vasi sanguigni che trasporta il sangue dalla parte inferiore del corpo provoca ritenzione di liquidi. Il risultato è gonfiore delle gambe e dei piedi..

raccomandazioni:

  • Cerca di non rimanere in piedi per lunghi periodi..
  • Bevi molti liquidi (almeno 6-8 bicchieri di liquidi al giorno).
  • Evitare cibi ricchi di sale (sodio).
  • Alza gambe e piedi se sei seduto. Evitare di incrociare le gambe.
  • Indossa abiti larghi e comodi; indumenti stretti possono rallentare la circolazione sanguigna e aumentare la ritenzione idrica.
  • Non indossare scarpe strette; scegli scarpe di supporto con tacchi bassi larghi.
  • Segui una dieta ricca di proteine; una quantità insufficiente di proteine ​​può causare ritenzione di liquidi.
  • Informi il medico se le mani o il viso sono gonfie. Questo potrebbe essere un segnale di avvertimento di preeclampsia..
  • Riposati dalla tua parte durante il giorno per aumentare il flusso sanguigno ai reni.

Scarico vaginale durante la gravidanza

Le normali perdite vaginali aumentano durante la gravidanza a causa di una maggiore afflusso di sangue e ormoni. La normale secrezione vaginale è bianca o trasparente, non irritante, inodore e può diventare gialla se asciutta su biancheria intima.

raccomandazioni:

  • Scegli cotone o fibra naturale.
  • Evitare jeans o pantaloni attillati..
  • Lavare spesso la vagina con acqua e sapone.
  • Pulisci te stesso.
  • Rivolgersi al proprio medico in caso di sensazione di bruciore, prurito, irritazione o gonfiore, cattivo odore, spotting o scarico giallo o verde brillante (questi sintomi possono essere un segno di infezione).

Gravidanza e mal di schiena

Il mal di schiena è di solito causato da una tensione ai muscoli della schiena, da cambiamenti nei livelli ormonali e da cambiamenti nella postura..

raccomandazioni:

  • Indossa scarpe a tacco basso (ma non scarpe basse).
  • Evitare di sollevare oggetti pesanti.
  • Accovacciati con le ginocchia piegate durante il sollevamento, invece di piegarti in vita.
  • Non stare in piedi per molto tempo. Se hai bisogno di stare a lungo, metti un piede su uno sgabello o un cassetto..
  • Sedersi su una sedia con un buon supporto per la schiena o appoggiare un piccolo cuscino dietro la parte bassa della schiena. Posizionare anche i piedi su un poggiapiedi o uno sgabello.
  • Assicurati che il tuo letto sia duro. Se necessario, posizionare la tavola tra il materasso e le molle.
  • Dormi sul lato sinistro con un cuscino tra le gambe per il supporto.
  • Metti una piastra riscaldante o una piastra riscaldante lungo la schiena, fai un bagno caldo o una doccia o prova un massaggio.
  • Esercizio come raccomandato dal medico per rafforzare i muscoli della schiena e alleviare il dolore..
  • Mantenere una buona postura. Stare dritti faciliterà la schiena..
  • Rivolgersi al proprio medico se la schiena fa male e questo dolore passa nello stomaco e non scompare entro un'ora dopo un cambio di posizione o riposo. Questo può essere un segno di nascita prematura..

Dolore addominale e disagio

I dolori acuti e lancinanti su entrambi i lati dell'addome possono essere causati dall'allungamento del tessuto che supporta l'utero in crescita. Questi dolori possono anche diffondersi lungo la coscia e la gamba..

raccomandazioni:

  • Cambia la tua postura o attività finché non ti senti a tuo agio; Evita curve o movimenti bruschi..
  • Se hai un improvviso dolore addominale, piegati in avanti per alleviare la tensione e rilassare i tessuti..
  • Metti una borsa dell'acqua calda o una piastra riscaldante sulla schiena o fai un bagno o una doccia caldi.
  • Prova il massaggio.
  • Assicurati di avere abbastanza liquidi.
  • Rivolgersi al proprio medico se il dolore è grave o persistente, se si è in gravidanza per meno di 36 settimane e si hanno segni di parto (i segni del parto includono crampi ripetuti, come contrazioni).

Falsi dolori al travaglio

I muscoli dell'utero si contraggono (contratto), a partire dal secondo trimestre di gravidanza. Le contrazioni irregolari e rare sono chiamate "falsi morsi alla nascita". Questo è normale durante la gravidanza..

raccomandazioni:

  • Cerca di rilassarti
  • Cambia la tua posa. A volte può indebolire le contrazioni..
  • Chiama il tuo medico se non escono..

Malattia mattutina in gravidanza

Più della metà delle donne in gravidanza ha nausea e vomito, soprattutto nel primo trimestre. Nonostante il nome, potresti avere la nausea mattutina in qualsiasi momento della giornata. Questo non significa che tuo figlio sia malato e non danneggerà te o tuo figlio. La nausea durante la gravidanza è probabilmente causata da un improvviso aumento degli ormoni nel corpo. Di solito è lieve e scompare nel mezzo della gravidanza. Alcune donne non hanno mai nemmeno la nausea durante la gravidanza..

Chiama un medico se:

  • Hai sintomi influenzali.
  • Hai vertigini o letargia.
  • Vomiti costantemente o più volte al giorno.
  • Non puoi bere liquidi o cibi e perdere peso..
  • Pensi che la nausea possa essere causata dal ferro nella tua vitamina prenatale.
  • Vuoi prendere una cura per la nausea o provare un trattamento come l'agopuntura.

Passo dopo passo:

  • Dovresti avere cinque o sei piccoli pasti invece di tre grandi pasti al giorno.
  • Prendi i multivitaminici regolarmente. Ciò può rendere meno grave la nausea mattutina. Non assumere la vitamina a stomaco vuoto perché può peggiorare la nausea..
  • Evita gli odori che ti fanno male allo stomaco.
  • Mangia cracker salati, toast secchi o cereali secchi prima di alzarti dal letto per calmare lo stomaco.
  • Evita cibi piccanti e grassi..
  • Quando ti senti nausea, mangia cibi morbidi facili da digerire, come riso, banane, brodo di pollo, gelatina o ghiaccioli.
  • Bevi acqua o tè debole quando ti senti male.

Test del primo trimestre durante la gravidanza

Il primo trimestre di gravidanza Ecco alcuni test che puoi eseguire durante il primo trimestre di gravidanza:

Esami del sangue: durante uno dei primi esami, il medico o l'ostetrica determineranno il gruppo sanguigno e il fattore Rh, lo screening dell'anemia, il test di immunità alla rosolia e il test dell'epatite B, la sifilide, l'HIV e altre malattie a trasmissione sessuale.

A seconda della razza, etnia o famiglia, potrebbero essere offerti test e consulenza genetica per valutare il rischio di malattie come la malattia di Tay-Sachs, la fibrosi cistica e l'anemia falciforme (se ciò non è stato fatto durante la visita prima del concepimento). Se necessario, possono anche essere eseguiti test per gli effetti di malattie come la toxoplasmosi e la varicella (il virus che causa la varicella). Il medico potrebbe anche voler controllare i livelli di hCG, l'ormone prodotto dalla placenta e / o il progesterone, un ormone che aiuta a sostenere la gravidanza..

Test delle urine: ti verrà anche chiesto di prelevare un campione di urina in anticipo in modo che il tuo medico o l'ostetrica possano rilevare segni di infezione renale e, se necessario, confermare la tua gravidanza misurando il livello di hCG (puoi invece utilizzare un esame del sangue di hCG). Verranno quindi raccolti regolarmente campioni di urina per verificare la presenza di glucosio (un segno di diabete) e albumina (una proteina che può indicare preeclampsia causata dalla gravidanza e dalla pressione alta).

Nella parte successiva del primo trimestre, ti verranno offerti test genetici. Devi prima decidere se vuoi assolutamente test genetici. Alcune persone ritengono che questi test possano causare loro un'ansia eccessiva e preferiscono assicurarsi che il bambino sia geneticamente normale solo dopo la nascita del bambino. Ma alcune persone vogliono fare i loro test migliori, rendendosi conto che a volte questi test non sono accurati al 100%. Parla con il tuo medico se i test genetici sono adatti a te e alla tua gravidanza. Esistono varie opzioni per i test genetici, che includono un semplice esame del sangue o un'ecografia che non è dannosa per il feto..

Un test genetico del primo trimestre combina un esame del sangue con un'ecografia per identificare la sindrome di Down, che può essere eseguita tra le 11 e le 14 settimane di gravidanza

Up