logo

Una nuova vita è nata dentro di te. Fin dai primi giorni dopo il concepimento, il corpo inizia a cambiare. L'uovo inizia a dividersi 10-12 ore dopo la fecondazione. Innanzitutto, è diviso in due metà, che vengono quindi combinate in una metà. E una piccola cellula ha già il diritto di essere chiamata bambina...

Nei primi giorni della gravidanza, non si avvertono cambiamenti. La donna non sospetta nemmeno che stia portando il futuro bambino sotto il cuore. In questo periodo, non ci sono davvero cambiamenti - né interni né esterni. La cellula creata si muove lentamente lungo la tuba di Falloppio e si divide costantemente, poiché, attaccandosi all'utero, dovrebbe già avere una placenta e un cordone ombelicale.

Nella prima settimana, le cellule crescono e formano gradualmente un uovo fetale. Quando raggiunge il suo obiettivo, si attacca al muro dell'utero. In questi giorni sono molto importanti. Il fatto è che durante questo periodo c'è un rischio piuttosto elevato di aborto spontaneo. Succede che il corpo della madre non è pronto ad accettare l'embrione formato e lo rifiuta come un corpo estraneo.

Tuttavia, se tutto accade bene, dopo che l'embrione diventa un singolo organismo con la futura madre, inizia la ristrutturazione ormonale del corpo. Questo può apportare alcune modifiche al tuo solito stile di vita. Prima di tutto, inizia a produrre progesterone, l'ormone della gravidanza. È responsabile di garantire che l'utero non si contragga, poiché ciò può portare al rifiuto del piccolo embrione. Grazie al progesterone, alcune donne, dopo aver superato un test speciale, possono già sapere così presto se sono in gravidanza.

1 settimana di gravidanza: segni e sensazioni nel corpo

La prima settimana di gravidanza è caratterizzata dalla transizione del corpo di una donna a un nuovo stato: l'aspettativa di un bambino. La futura mamma non vede l'ora di provare sensazioni e segni che avrà un bambino. Questo periodo è particolarmente eccitante per una coppia quando pianifica una gravidanza. Oggi ti diremo come il corpo della donna risponde alla gravidanza e quali caratteristiche di questo periodo dovresti prestare attenzione.

L'inizio della gravidanza - cosa prova una donna incinta?

Ogni donna, suggerendo la sua possibile posizione interessante, fin dai primi giorni inizia a cercare nuove sensazioni nel suo corpo, ascolta ogni sensazione di formicolio. Ma i sintomi del concepimento in quanto tale si manifestano nelle fasi iniziali per niente e non uguali. Qualcuno ha ansia, qualcuno è rilassato, mentre altri non hanno pensieri estranei ed eccitazione. Il fatto che sia arrivata la prima settimana di gravidanza, la stragrande maggioranza delle future mamme lo saprà poche settimane dopo questa data.

  • Per immaginare i possibili segni di una nuova vita, basta guardare il ciclo mestruale, in particolare le ultime due settimane prima del ciclo mestruale (anche emotivamente). Circa la stessa donna si sentirà nel primo trimestre.
  • Inoltre, per molti, la gravidanza nelle prime settimane "funziona" come una cartina di tornasole, rivelando anche quelle malattie che la donna non sospettava. Pertanto, l'opzione ideale per la pianificazione delle coppie è quella di controllare completamente la loro salute prima di concepire un figlio. Quindi è possibile prevenire molti problemi..
  • Molto spesso, i segni e i sentimenti non si manifestano e la futura mamma rimane nell'ignoranza almeno fino al ritardo delle mestruazioni. Questo è facilmente spiegabile da un punto di vista medico: nel corpo di una donna, il livello di ormoni sta solo iniziando ad aumentare e il processo di gestazione non è ancora in pieno svolgimento..

Tuttavia, ci sono casi in cui i primi segni di gravidanza compaiono quasi dal momento del concepimento. In una situazione simile, possono essere i seguenti:

  • modifica del numero e dell'aspetto del discarico;
  • sonnolenza incontrollata;
  • debolezza, apatia;
  • cambiamenti nella frequenza delle feci;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • la comparsa di nausea mattutina e bruciore di stomaco dopo la colazione;
  • una sensazione di pesantezza e disagio sotto l'ombelico;
  • gonfiore e tenerezza del seno.

Ostetrico o fetale: come calcolare l'età gestazionale?

Spesso dalle mamme in attesa puoi sentire la domanda: esiste ufficialmente un periodo di 1 settimana di gravidanza in medicina? A che punto viene calcolato l'inizio del parto? Solo due approcci sono scientificamente noti. Il primo è ostetrico, il secondo si chiama fetale.

Conto alla rovescia ostetricoL'inizio della gravidanza è conteggiato dal primo giorno dell'ultima mestruazione di una donna. Questo metodo è diventato fondamentale per la ragione che è impossibile stabilire il periodo esatto del concepimento anche con mezzi di laboratorio, specialmente con rapporti sessuali regolari. L'approccio è molto chiaro e semplice, il suo unico aspetto negativo è nel controverso concetto di "prima settimana di gravidanza", perché la prima settimana ostetrica è di almeno due settimane dal momento della fecondazione.
Conto alla rovescia fetaleQuesto approccio afferma che la gravidanza si verifica il 14-16 ° giorno del ciclo. A metà del ciclo, si verifica l'ovulazione, cioè l'uovo è pronto per la fecondazione. Il conteggio fetale è considerato più accurato, ma ha un segno meno significativo: è abbastanza difficile determinare il momento di insorgenza dell'ovulazione a causa delle caratteristiche individuali del corpo della donna.

Tradizionalmente, nella clinica prenatale, il medico determina l'età gestazionale il primo giorno dell'ultima mestruazione. Se alla data di cui sopra vengono aggiunti 7 giorni di calendario, verrà determinato il giorno del concepimento proposto. Il conto alla rovescia ostetrico copre l'intero periodo di gestazione (40 settimane), mentre quello embrionale dura solo 38 settimane. Nella clinica prenatale, tutti i termini sono calcolati esclusivamente con il metodo ostetrico.

Lo sviluppo del bambino a 1 settimana di gravidanza

Considerando che il termine è di 1 settimana, la gravidanza non può in realtà essere definita un inizio, quindi l'embrione è ancora fuori discussione. Solo dopo 2-3 settimane il medico sarà in grado di stabilire che l'uovo fetale è davvero, si è attaccato in modo sicuro e si è formata una sporgenza a cupola sulla parete dell'utero. Nel frattempo, il principale segno di fecondazione può essere considerato solo un fenomeno speciale che si verifica in 1/3 dei casi: sanguinamento dell'impianto. Si manifesta il 5-7 ° giorno dal momento del concepimento come un avvistamento leggermente avvistato.

Considerando i calcoli fetali e ostetrici, l'embrione in quanto tale non è ancora nell'utero materno. Inizia la divisione delle cellule embrionali e trascorre la prima settimana della sua esistenza lungo la strada - lentamente ma sicuramente spostandosi nell'utero attraverso le tube di Falloppio. Non appena raggiunge l'obiettivo, si attaccherà a una delle pareti mucose, dove molto presto si formerà una connessione con sua madre sotto forma di un cordone ombelicale e un corion ramificato.

Cambiamenti nel corpo della futura mamma

Da un punto di vista medico, la prima settimana di gravidanza è l'inizio del ciclo mestruale. Le sensazioni insolite non valgono l'attesa. Al momento dell'impianto dell'uovo fetale, può tirare brevemente l'addome inferiore, quindi ha luogo l'attaccamento alla mucosa uterina. Questo processo dura circa due giorni e può farsi sentire solo con una sottile macchia sulla biancheria e un leggero disagio nella pelvi piccola.

parametriIndicatori per questo periodo
Diametro del corpo giallo15-20 mm
HCG nel sangueda 20 a 150 mU / ml
Il tasso di progesterone nel primo trimestre25 ng / ml (80 nmol / l)
Fase di concepimento (concetto) sugli ultrasuonivisualizzazione dell'ovulo entro 3-5 settimane

Cosa prova una donna durante questo periodo di gravidanza?

La prima settimana del periodo embrionale passa principalmente senza sensazioni fisiche. Una futura mamma che sta pianificando una gravidanza può provare eccitazione e ansia interne, nonché segni che sono dubbi per questo periodo: aumento / diminuzione dell'appetito, cinetosi nel trasporto e aumento della sensibilità al petto. In effetti, una donna inizia a sentirsi incinta.

Se la gravidanza non è stata pianificata, la donna spesso non nota alcun cambiamento nella salute, anche se è già entrata nello stato di una posizione interessante.

Cosa succede nel corpo femminile in un determinato momento?

Lo strato uterino interno è abbondantemente fornito di vasi sanguigni e si sta preparando per il rapido attacco di un uovo fecondato. Si forma un nuovo endometrio che, in caso di successo, proteggerà e nutrirà in modo affidabile l'embrione.

Il lavoro invisibile all'occhio provoca lievi contrazioni e tensioni dei muscoli uterini, che una donna può percepire come crampi e dolore. È meglio rifiutare di assumere antidolorifici e analgesici - se il disagio dura più di 3 ore, è necessario consultare un medico.

Segni di gravidanza e screening precoce

Con il calcolo ostetrico del termine, i segni della gravidanza sono ancora fuori discussione. In effetti, la gravidanza non è ancora avvenuta e non c'è nulla da osservare sia esternamente che internamente. Se si considera 1 settimana di gravidanza in un piano embrionale, questo breve periodo può iniziare a manifestarsi come singoli sintomi.

Il segno principale che si è verificata una gravidanza è la fissazione di un uovo fecondato nella cavità uterina. È accompagnato da un breve formicolio nel seno. Una donna di solito lo scopre, notando la comparsa di scarso scarico con una tinta marrone, ma l'impianto può avvenire senza alcun accenno dell'evento.

Visita medica

Non viene effettuato un esame su una sedia in una prima settimana condizionale di gravidanza da parte di un medico. Segni ostetrici che indicano la presenza di una gravidanza (un aumento delle dimensioni dell'utero, una maggiore mobilità del collo, ecc.) Sono assenti in una data così precoce. È probabile che il medico ti consiglierà di venire in 3-4 settimane per monitorare la crescita dell'utero e registrare la donna, nonché prescrivere i test e gli esami necessari.

Test rapido di gravidanza

Il modo più popolare per scoprire la gravidanza è condurre un'analisi a casa per il contenuto di hCG (gonadotropina corionica umana) nelle urine usando un jet test con un reagente. Vale la pena sapere che anche i test più innovativi della farmacia mostrano il risultato non prima di 14-16 giorni dopo il rapporto sessuale.

Nella prima settimana di gravidanza, un tale test è essenzialmente inutile: il reagente semplicemente non riconosce una concentrazione così piccola di hCG, ma puoi ancora provare. I test con una sensibilità di 25 mIU / ml sono considerati tra i più precisi. È meglio testare con l'urina del primo mattino, poiché durante la notte la quantità di ormone in esso diventa un ordine di grandezza superiore.

Ultrasuoni precoci

L'ecografia prescritta da un medico viene eseguita in questo momento in casi eccezionali, ad esempio per il monitoraggio con la pianificazione della gravidanza a lungo termine. La scansione delle ovaie e della cavità uterina viene eseguita a 1 settimana in modo transvaginale (il sensore viene inserito nella vagina). La procedura ad ultrasuoni è in grado di chiarire i tempi approssimativi dell'inizio dell'ovulazione, un cambiamento nelle dimensioni dell'utero, per valutare la struttura delle tube di Falloppio. Non puoi aspettarti molte informazioni dallo studio all'inizio della gravidanza, quindi è meglio rimandare l'esame di routine senza lamentele fino a un po 'più tardi - fino a 4-5 settimane ostetriche.

Le indicazioni per l'ecografia nelle prime settimane di gravidanza possono essere:

  1. studio dell'endometrio in presenza di malattie;
  2. la presenza di dolore nell'addome inferiore;
  3. identificazione del risultato dopo stimolazione della gravidanza;
  4. sospetta gravidanza con un dispositivo intrauterino;
  5. la presenza di sanguinamento uterino al di fuori delle mestruazioni.

Esame del sangue HCG

Uno dei metodi accurati per la diagnosi precoce della gravidanza è un esame del sangue per la quantità di ormone hCG (gonadotropina corionica umana). È possibile utilizzare l'analisi anche quando la striscia reattiva domestica non mostra ancora il risultato. Il livello ormonale nelle prime settimane di gravidanza raddoppia ogni 2 giorni, quindi, entro 1 settimana dal concepimento, il metodo può rilevare un aumento dell'ormone. Nelle donne che non sono in posizione, la quantità di ormone varia da 0 a 5 mU / ml. E nelle donne in gravidanza alla fine della prima settimana ostetrica, è nell'intervallo da 20 a 150 mU / ml.

Cosa può disturbare a 1 settimana di gravidanza?

Mal di schiena

In alcune donne, nelle primissime fasi della gravidanza, iniziano i dolori alla schiena e alla parte bassa della schiena, tirano l'addome inferiore. Spesso ciò è dovuto a un'esacerbazione di malattie esistenti, come la scoliosi o lo spostamento pelvico. Un vertebrologo (specialista in malattie della colonna vertebrale) ti aiuterà a trovare la causa. Dopo la sua consultazione, puoi iscriverti a sessioni di massaggio leggero, lezioni di nuoto o yoga: prepareranno la colonna vertebrale per la ridistribuzione del carico e in date successive il mal di schiena non disturberà così tanto la futura mamma.

Pesantezza allo stomaco

Nelle prime settimane ostetriche, le donne in gravidanza a volte provano strane sensazioni nel tratto gastrointestinale: disagio, gonfiore, disturbi e dolori allo stomaco. Le cause di questi sintomi possono essere diverse:

  1. Il primo è l'insufficienza pancreatica enzimatica. Si manifesta come bruciore di stomaco, eruttazione, aumento della formazione di gas o persino diarrea. Lo sviluppo di questa condizione contribuisce alla gravidanza stessa. Come affrontare la sfortuna? È necessario rivedere la nutrizione: distribuire porzioni per 6-8 pasti e ridurne il volume, nonché escludere dal menu i prodotti che causano flatulenza.
  2. Il secondo "colpevole" di pesantezza nello stomaco è spesso l'ormone progesterone. Ogni giorno di gravidanza, aumenta il suo livello nel sangue. Ciò porta ad una diminuzione del tono muscolare e problemi nell'intestino (costipazione). Il medico aiuterà a risolvere questo problema prescrivendo alla donna le medicine necessarie e la terapia dietetica..

Sintomi del raffreddore comune

Il naso che cola, la febbre e il mal di gola, quando è a 1 settimana dal concepimento, è un problema comune nelle gestanti. L'immunità sotto l'influenza degli ormoni si indebolisce e le infezioni attaccano letteralmente il corpo, specialmente in autunno e in inverno. Tutti i sintomi dovrebbero essere presi molto sul serio, perché è in gioco la salute non solo delle donne, ma anche del nascituro. È pericoloso iniziare una gravidanza con l'uso incontrollato di farmaci, quindi anche la rinite più innocua deve essere trattata sotto la supervisione di un medico o terapista ORL.

Corso sano: cambiare la dieta dalle prime settimane

Un approccio serio alla pianificazione della gravidanza include necessariamente la modifica del menu giornaliero. Una dieta varia, regolare e nutriente dovrebbe diventare uno stile di vita per i prossimi 1-1,5 anni. Allo stesso tempo, è importante non "entrare in tutte le cose cattive", iniziando a mangiare i tuoi piatti preferiti in doppia quantità. Una maggiore quantità di calorie può essere depositata solo sotto forma di peso in eccesso, senza benefici per il bambino. Pertanto, non è assolutamente necessario per due.

Anche in una data precoce, la dieta di una donna dovrebbe includere:

  • carne bollita e cotta a bassa percentuale di grassi;
  • pesce di mare e di fiume;
  • frutta e verdura fresca di stagione;
  • latticini e prodotti lattiero-caseari;
  • colture di cereali.

La quantità di zucchero e grassi animali dovrebbe essere ridotta al minimo ed è meglio eliminarlo completamente dalla dieta di una donna incinta. Anche il metodo di cottura svolge un ruolo importante: il tratto gastrointestinale subisce cambiamenti sotto l'influenza degli ormoni, quindi è meglio risparmiarlo e non mangiare cibi piccanti, affumicati e fritti.

Ecco come potrebbe apparire un menu per una futura mamma a 1 settimana di gravidanza:

MangiareOpzioni di cibi e bevande
Prima colazionePorridge di farina d'avena con banana, yogurt, tè debole al limone
PranzoMela cotta con ricotta e uvetta, composta di frutta secca
CenaInsalata di cavolo di Pechino, cetrioli freschi ed erbe aromatiche, zuppa di pollo con vermicelli, sandwich al formaggio, tè
High teaBrindare con burro e marmellata, succo di frutta o tè
CenaFiletto di pesce al forno, purè di patate, insalata di verdure, tè
Prima di andare a lettoKefir 1% o bere yogurt, pane / biscotti

Di seguito sono riportate alcune ricette semplici e salutari per una donna incinta per tutti i giorni..

Frittata di formaggio e spinaci

Mescolare le verdure tritate di spinaci con due uova, aggiungere un paio di cucchiai di panna acida (o crema leggera), sbattere. Rosolare la miscela nel burro sotto un coperchio per 5 minuti, quindi senza coperchio per 2 minuti. Cospargere la frittata grattugiata con formaggio grattugiato prima di servire. Invece di spinaci, puoi usare cipolle verdi o aneto. Una colazione ricca e gustosa grazie al contenuto ottimale di proteine ​​e carboidrati sarà un ottimo inizio di giornata per la futura mamma.

Frittelle di fegato alle erbe

Macinare il fegato di pollo (0,7 kg) con un frullatore insieme a cipolle e carote. Aggiungi il prezzemolo, un pizzico di sale e mescola. Distribuire la pastella in parte su una padella riscaldata con olio vegetale. Friggere le frittelle su entrambi i lati per 3-5 minuti fino a cottura. Servire caldo con panna acida. Uno spuntino così sano può essere consumato come piatto indipendente (antipasto) o servito con un contorno.

“Braccialetto di melograno”

Questo delizioso cocktail è una profilassi contro l'insorgenza di anemia in una donna incinta a causa del contenuto record di ferro. È necessario mescolare mezzo bicchiere di succo di melograno in un frullatore con un bicchiere di kefir magro. Se lo si desidera, è possibile aggiungere al cocktail bacche tritate (mirtilli, fragole, more) o banana. Devi bere freddo, a piccoli sorsi un'ora prima del pasto principale.

Consigli per la futura mamma

Una nuova vita sta nascendo all'interno di una donna, quindi in questa fase è importante fare ogni sforzo per una gravidanza favorevole. Prima di tutto, vale la pena iniziare a monitorare il tuo benessere, abbandonare le cattive abitudini - ovviamente, è vietato fumare e alcol. Dovresti iniziare ora, verso uno stile di vita sano. Un approccio così ragionevole influenzerà positivamente sia lo sviluppo della gravidanza che quello intrauterino del bambino.

Rinuncia a caffè e tè forti

I terapeuti sono dell'opinione che sia dannoso per le future mamme bere tè duro e bere più di 1 tazza di caffè al giorno. La caffeina incontrollata è dannosa anche per una persona completamente sana e se una donna incinta ha un rischio di osteoporosi, gastrite, malattie renali o colesterolo alto, le bevande sopra menzionate devono essere completamente eliminate. Puoi sostituirli con cicoria, tè verde con melissa e menta, limonata fatta in casa.

Non automedicare

Qualsiasi farmaco che una donna prende mentre si trova in una posizione interessante dovrebbe essere concordato con il medico. Anche gli innocui integratori alimentari e vitamine possono causare un peggioramento di una donna incinta, causando problemi con le feci o causando un disturbo alimentare. Gli antibiotici e altri farmaci gravi nelle prime fasi sono prescritti esclusivamente come prescritto dai medici e solo in casi estremi.

Ricorda i pericoli dei raggi X.

I raggi X e la fluorografia non vengono eseguiti nelle prime fasi (fino a 12 settimane) a causa dell'elevata dose di radiazioni, che è pericolosa per il corso della gravidanza e dello sviluppo fetale. In rari casi, quando un esame radiografico è vitale (per una frattura, sospetta polmonite, ecc.), Può essere prescritto ed eseguito. Ma nel quadro del consiglio medico annuale, vale la pena abbandonare questa procedura. Sentiti libero di dire ai tuoi medici la tua situazione: una radiografia in questo momento è davvero pericolosa e lo studio sicuramente attenderà.

Evita situazioni stressanti.

La frequente presenza di stress, conflitti, litigi nella vita è accompagnata dalla produzione di ormoni cortisolo e adrenalina, che influiscono negativamente sul benessere della futura madre. Ricorda che ora sei responsabile non solo della tua salute morale e fisica, ma anche della vita nascente. Se una situazione critica non può essere evitata, prova a risolvere tutto in modo pacifico, senza agire in fretta. Ora più che mai è importante essere in un'atmosfera calma e pacifica, e talvolta devi provare.

Limitare il contatto con coloro che sono malati

Nelle prime settimane di gravidanza, una donna è estremamente indesiderabile per ammalarsi: lo sviluppo del futuro bambino dipende da questo. Abbi cura di te, evita di incontrare persone malsane, se necessario, indossa una maschera medica. Come profilassi del raffreddore, è necessario visitare le passeggiate nella zona del parco forestale più spesso, ventilare la stanza ed eseguire la pulizia a umido una volta ogni 2-3 giorni. Rafforzare l'immunità può essere sia rimedi popolari (limone, miele, miscele di noci), sia vitamine speciali come prescritto dal medico. Non dimenticare una buona alimentazione, ricca di tutti i microelementi necessari.

I primi giorni del concepimento sono segni

In quale giorno dopo il concepimento si manifestano i primi segni di gravidanza? Questo problema è estremamente preoccupante per le donne, in particolare i giovani. Dietro la domanda apparentemente solida e corretta sta il desiderio di calmarsi e ottenere una risposta alla domanda - in quale giorno dopo possono apparire segni sessuali di gravidanza?

La prima difficoltà sta nel fatto che il concepimento non si verifica al momento del sesso, ma durante 5-14 giorni. Vale anche la pena notare che lo sfondo ormonale del corpo cambia per altri 10-12 giorni. Quindi, i primi test possono mostrare una gravidanza non prima di 15 - 20 giorni dal momento del rapporto sessuale.

Tuttavia, il corpo femminile può dare i propri segnali sul completamento o meno del processo di fecondazione. Parleremo di questo e di altri problemi relativi alle manifestazioni nei primi giorni dopo il concepimento.

Quanto dura un test di gravidanza dopo il concepimento??

Vale anche la pena ricordare che il processo di concepimento significa il completamento del rapporto sessuale. Non dimenticare che il periodo del concepimento può raggiungere diversi giorni. Aspettatevi il risultato più accurato non prima di 4-5 settimane dal momento del coito. Tentativi precedenti di condurre un test possono portare al cosiddetto risultato "falso negativo", quando il test mostra che non esiste un fatto di gravidanza, ma in realtà esiste già o sorgerà nel prossimo futuro.

Quanto tempo ci vuole per testare l'hCG?

L'HCG o l'ormone della gravidanza fornisce informazioni abbastanza affidabili sul fatto della gravidanza nei primi giorni dopo il concepimento. Nel corpo di una donna non incinta, tale ormone non viene prodotto. Secondo il programma sviluppato per determinare la gravidanza usando l'ormone hCG, un'analisi della sua presenza / assenza viene presentata da 15 a 20 giorni dopo il rapporto sessuale, considerata una concezione.

La temperatura basale cambia dopo il concepimento?

Un cambiamento nella temperatura basale nei primi giorni dopo il concepimento è che rimane elevato. Tuttavia, in tale cambiamento c'è una "finestra" quando la temperatura basale diminuisce per il periodo in cui l'embrione viene impiantato nell'utero. Tale fenomeno è stato definito come "ritiro dell'impianto".

Può esserci un concepimento subito dopo le mestruazioni?

Sì, nei primi giorni dopo la fine delle mestruazioni, non solo il concepimento è possibile, ma sono in questi giorni che sono considerati favorevoli per lui.

Per informazione, esiste sempre la possibilità del concepimento, cioè in qualsiasi giorno, anche quando arrivano i periodi. È stato scritto sopra che il processo non è istantaneo e la sua efficacia e durata dipendono da molti fattori.

Il concepimento dopo l'ovulazione è possibile?

In realtà l'ovulazione (il fatto del rilascio di una cellula matura dall'ovaio) è necessaria per il concepimento. Inoltre, il concepimento è impossibile senza ovulazione.

Tuttavia, il primissimo stadio - la fecondazione avviene solo nel primo giorno dopo l'ovulazione. Se ciò non accadesse, l'uovo muore. Questo fatto aiuta a determinare che la più grande probabilità di concepimento è 1-3 giorni prima dell'ovulazione, così come direttamente il giorno dell'ovulazione.

Se i rapporti sessuali si verificano dopo 12 o 20 ore dopo l'ovulazione o più tardi, il concepimento sarà improbabile.

Calcolo di giorni favorevoli per il concepimento

I principali criteri di calcolo dovrebbero essere la regolarità e la durata del ciclo mestruale. Il più favorevole è il giorno dell'ovulazione e 1-3 giorni prima. Avendo contato su quali giorni del ciclo sta pianificando un determinato periodo, pianificare il concepimento.

Determinare la data di nascita per data di concepimento?

Il punto di partenza dovrebbe essere la data dell'ultima mestruazione. Secondo la pratica medica, la gravidanza dura 280 giorni o esattamente 40 settimane (queste settimane sono spesso chiamate ostetriche). Sovrapposizione di due date ti farà sapere la data di nascita.

Vale la pena notare che il parto può verificarsi prima o poi, anche a 2-3 settimane, poiché il corpo di ogni donna ha caratteristiche di soia. Questa non è una patologia, solo una caratteristica. Molte donne sentono istintivamente i primi segni del concepimento e possono determinare più accuratamente la data di nascita.

La data del concepimento influisce sul sesso del nascituro?

Ogni famiglia vuole davvero dare alla luce un bambino di un particolare genere, e talvolta due contemporaneamente. Sfortunatamente, nessuna moderna tecnica di pianificazione familiare o calcolatrice per calcolare il sesso del lavoro non ancora nato. Un uovo femminile porta solo i cromosomi YY, cioè solo una femmina. Lo sperma trasporta i cromosomi XY, sia maschi che femmine. Il genere del nascituro dipende da quale coppia di cromosomi si fonde in unità nei primi giorni immediatamente successivi al concepimento. Una persona non ha ancora imparato come influenzare questo processo..

Una grande quantità di informazioni presentate su Internet secondo cui esistono tecniche per aumentare la probabilità di avere un figlio del sesso giusto non è vera. 50-50 probabilità.

L'unico modo per prevedere il sesso di un bambino è concepirlo in laboratorio nel processo di inseminazione artificiale.

Quali processi si verificano nel corpo femminile nei primi giorni dopo il concepimento?

Il corpo si sta attivamente ricostruendo e preparando per la gravidanza. Lo sfondo ormonale cambia, l'utero aumenta di dimensioni, le sue pareti diventano più sottili, la cervice si chiude. Una delle ovaie si trasforma in un generatore ormonale, un corpo luteo si forma in esso, producendo ormoni per sostenere la gravidanza.

Quali sono le sensazioni nei primi giorni dopo il concepimento?

Numerosi processi avvengono contemporaneamente nel corpo e influiscono direttamente o indirettamente sul nostro stato fisico ed emotivo. Il fatto del concepimento non è sentito da una donna, anche se molti non la pensano così.

La maggior parte dei sintomi presentati come sintomi del concepimento (da non confondere con la gravidanza), come nausea, sonnolenza, dolore addominale, sbalzi d'umore, perdita o attivazione dell'appetito e così via, non hanno nulla a che fare con il concepimento. Queste manifestazioni apparirebbero comunque e la donna le attribuisce inconsciamente o consciamente al concepimento. Avendo studiato in dettaglio il processo di concepimento e i primi giorni di sviluppo dell'embrione, capirai che non possono esserci cambiamenti che potrebbero influenzare lo stato del corpo e manifestarsi esternamente o internamente.

Vale anche la pena notare che le donne spesso cercano di trovare segni di concepimento in se stessi immediatamente dopo il rapporto o nelle prime ore successive. È stato scritto sopra che il periodo di concepimento dal momento in cui lo sperma entra nella vagina fino a quando il fatto di fecondazione e movimento dell'uovo può essere di diversi giorni. Pertanto, qualsiasi sensazione associata ai segni del concepimento è inverosimile o imposta da.

I primi segni di gravidanza (vale a dire la gravidanza, quando lo sfondo ormonale è già stato ricostruito) compaiono nella maggioranza a 2-3 mesi e molti si sentono come future madri, quando altri notano una pancia arrotondata.

Il dolore addominale può essere il primo segno del concepimento?

Il dolore all'addome per due settimane dal momento del rapporto sessuale non ha nulla a che fare con il possibile concepimento e, soprattutto, la gravidanza.

Dopo due settimane, nel caso del concepimento, quando l'embrione è in procinto di impiantarsi nell'utero, cioè sta cercando un posto conveniente per se stesso, alcune (nemmeno la maggior parte) donne possono mostrare debolezza, tirando dolori all'addome inferiore, ricordando il dolore durante le mestruazioni.

Dolori simili, in una manifestazione più luminosa, che compaiono da un lato nell'ovaio durante il periodo da 2 a 3 mesi dopo il concepimento, possono essere la prova di una gravidanza extrauterina quando l'embrione si sviluppa nella tuba di Falloppio o aborto spontaneo.

Cosa significa scarico dopo il concepimento??

Le scariche di natura sanguinante, marroni o rosate, osservate immediatamente o fino a 4 giorni dopo il rapporto sessuale non hanno in comune il concepimento. In questo caso, sono i predatori di mestruazioni veloci o segni di malattie ginecologiche di varia natura.

Se tale scarica appare dopo 1-2 settimane, quando si verifica il processo di impianto dell'embrione, questa è una conseguenza di questo processo stesso. Tale scarico non dura a lungo, 1 - 4 ore.

Scariche di sangue marrone o osservate durante il periodo da 3 a 12 settimane dal momento del concepimento, sono spesso segni di aborto spontaneo. La maggior parte delle donne non presta attenzione a loro, prendendo per le mestruazioni, perché non hanno idea della gravidanza.

Una scarica sanguinolenta o marrone che inizia dopo 8-12 settimane è probabilmente un segno di una gravidanza extrauterina o di un aborto spontaneo. Tale scarico può essere accompagnato da dolore alle ovaie da un lato e tirando dolori nell'addome inferiore..

Cosa significano nausea e vomito nei primi giorni dopo il concepimento?

Un numero sufficientemente ampio di donne, in particolare quelle che non vogliono una gravidanza entro 1-8 giorni dopo il sesso, sentono nausea e talvolta vomito. Considerano queste manifestazioni il risultato della gravidanza, o meglio, della tossicosi ad essa associata..

Queste manifestazioni non hanno il minimo rapporto con la gravidanza o il concepimento nel periodo da 10 a 40 giorni dal momento del sesso. Molto spesso si tratta di sintomi inverosimili, a volte di intossicazione alimentare. È stato descritto sopra perché le manifestazioni di gravidanza non possono verificarsi nelle prime settimane dal momento del sesso.

Per riferimento. La tossicosi in gravidanza si manifesta almeno dall'ottava settimana di gravidanza. Molte donne potrebbero non sperimentarlo affatto durante l'intero periodo; molte sentono come reagiscono ai nuovi alimenti consumati..

Come comportarsi dopo il concepimento?

Ci sono alcune regole che dovrebbero essere osservate dopo il concepimento:

Dopo 14 giorni dal momento del rapporto sessuale, consultare un medico allo scopo di esaminare e determinare se l'embrione si è attaccato correttamente all'utero, se c'è una gravidanza extrauterina o altre patologie;

Non assumere alcun farmaco che non sia stato precedentemente discusso con il medico durante la pianificazione o la conferma della gravidanza;

Se prima del concepimento hai preso un ciclo di trattamento o hai preso farmaci per malattie croniche (epilessia, asma, aritmia) non smetti di prenderli, ma informa il medico della gravidanza in breve tempo e l'ostetrico che ti dice per quanto tempo, quali specifici e in quali dosi del medicinale sta assumendo;

Continua a mangiare tutto, quindi mangia prima che la cosa principale non sia zelo con condimenti e spezie;

Lasciare invariata la routine quotidiana e praticare sport, l'importante è eliminare il superlavoro.

L'attività sessuale continua dopo il concepimento??

Sì. Continua la vita sessuale senza restrizioni, tuttavia, se in passato c'erano problemi con la gravidanza o il parto, consulta un ostetrico.

L'alcol è nocivo dopo il concepimento??

Chiaramente, l'alcol è dannoso. E nella vita ordinaria, è dannoso per il corpo, e nel processo di concepimento e gravidanza, quando c'è una ristrutturazione e cambiamenti ormonali, è doppiamente dannoso. Limitare l'assunzione di alcol durante la gravidanza e l'allattamento a zero.

In questo contesto, molte mamme in attesa sono molto preoccupate per il fatto che alla vigilia o alla sera del concepimento hanno bevuto a una festa o un evento. Tali esperienze sono assolutamente vane, perché mentre il processo di fecondazione è in corso e il concepimento qualsiasi alcool sarà già rimosso dal corpo.

Cosa fare i fumatori al concepimento?

A proposito dei pericoli del fumo in generale e durante la gravidanza, molto è stato detto e scritto in particolare. La nicotina è prodotta dall'organismo e viene utilizzata per scomporre alcuni aminoacidi. Fumare dà nicotina dall'esterno e il corpo smette di produrla. Pertanto, dopo aver rinunciato alle sigarette, il disagio si fa sentire per un po 'di tempo - questo corpo riavvia il processo di produzione di nicotina.

Le donne in gravidanza devono smettere di fumare. Se non puoi farlo da solo, eventuali compresse e cerotti da fumo dovrebbero essere discussi con un ostetrico e un terapista prima dell'uso in modo da non danneggiare il bambino.

Nei primi giorni dopo il concepimento, il fumo sarà innocuo per il feto, ma è comunque necessario limitare il numero di sigarette fumate. La debolezza può ora nascere in un bambino dopo molti anni.

In che modo le pillole anticoncezionali influenzano il concepimento??

Tutti i contraccettivi approvati per la vendita, comprese le pillole (contraccettivi orali) forniscono una protezione abbastanza affidabile contro il concepimento indesiderato. Tali farmaci non hanno alcun effetto sul corpo, legano gli ormoni coinvolti nel processo di concepimento. Inoltre, in futuro, quando la famiglia deciderà di concepire un bambino, il rifiuto dei contraccettivi porterà a un completo ripristino dell'equilibrio ormonale, che non influirà in alcun modo sulla capacità riproduttiva della donna.

Ogni contraccettivo ha il suo tempo di recupero. Molto spesso sono poche settimane, meno spesso qualche mese.

Totale

Il concepimento nelle prime fasi non si manifesta in alcun modo nella salute fisica o emotiva di una donna. Quasi tutti i "sintomi" e le "manifestazioni" sono inverosimili o imposti. Valutare in modo sobrio la situazione e determinare autonomamente le opzioni per il suo sviluppo. Non prestare attenzione ai consigli di amici e conoscenti, in particolare quelli che non hanno partorito.
Se si è verificato il concepimento, non abbiate fretta di avere un aborto o di essere turbato. Discutilo con la tua famiglia; avere un bambino è un dono e una felicità per una donna.

Sviluppo della gravidanza, 1 settimana di gravidanza.

La prima settimana di sviluppo della gravidanza, ostetrico-ginecologi calcolano puramente teoricamente, contandolo dal primo giorno dell'ultima mestruazione. È difficile determinare il giorno esatto del concepimento, quindi è conveniente per i medici utilizzare proprio un tale sistema per determinare il termine. Ma in effetti, secondo il metodo "ostetrico" di calcolo, non esiste gravidanza durante questo periodo..

Processi importanti nel corpo femminile nella prima settimana di gravidanza.

Ogni mese si verifica un processo complesso e sorprendente nel corpo femminile: preparazione alla fecondazione. Dopo le mestruazioni, l'ovulazione si verifica il giorno 10-12, a volte un po 'prima, a volte più tardi, a seconda delle caratteristiche del corpo e della durata del ciclo: un uovo maturo lascia l'ovaio e attende il concepimento. Quando l'uovo matura, lo sfondo ormonale cambia e il sistema nervoso della donna viene ricostruito. Pertanto, in teoria, la prima settimana di gravidanza arriva ogni mese, ma si verifica il vero sviluppo della gravidanza, solo in caso di fecondazione dell'uovo, dopo circa 10-12 giorni. Pertanto, se si è verificato il concepimento, la prima settimana è un inizio condizionato del periodo di sviluppo fetale..

Prima settimana di gravidanza.

Quindi, si scopre che i medici determinano i tempi dello sviluppo della gravidanza dal giorno in cui il follicolo inizia a maturare nell'ovaio e con esso l'uovo e la prima settimana di gravidanza arriva con l'inizio del primo giorno delle mestruazioni. Durante questo periodo, la donna ha i soliti sintomi, come ad ogni mestruazione: scarico del sangue, contrazione uterina, dolore alla parte inferiore dell'addome e sensazione di disagio psicologico e fisico. Ma poiché la prima settimana di gravidanza è condizionata, una donna in buona salute non prova sensazioni speciali. Dopo la cessazione delle mestruazioni, scompaiono tutti i sintomi caratteristici del ciclo premestruale: irritabilità, sonnolenza, ansia, indolenzimento delle ghiandole mammarie, talvolta debolezza, buon umore, attività e salute normale lo sostituiscono. In alcune donne, le mestruazioni sono abbastanza dolorose, ma se ha intenzione di rimanere incinta, allora devi limitare l'uso di antidolorifici in questo momento o prenderle rigorosamente su consiglio di un medico, perché questa settimana è molto importante per la nascita di una vita futura. L'ulteriore possibilità di una vera gravidanza dipende da lei. Il suo decorso influenza la capacità dell'embrione di prendere piede nell'utero. La donna è in grado di sentire i principali segni dello sviluppo della gravidanza il 20 ° giorno del ciclo, quando l'embrione è saldamente fissato, e l'intero corpo inizia una grande ristrutturazione: si sta preparando per sopportare e dare alla luce un bambino.

Quando è meglio condurre test nella prima settimana di gravidanza.

Naturalmente, parlare di eventuali test durante la prima settimana "ostetrica" ​​non ha senso. Ma se si esegue un test immediatamente dopo un ritardo nel ciclo mestruale, è possibile rilevare lo sviluppo della gravidanza in una fase molto precoce. I test moderni fanno un ottimo lavoro di questo. Se l'ovulo viene fecondato, il livello di gonadotropina corionica (hCG) nel corpo aumenta rapidamente. Il livello abituale nelle donne non gravide è di 5 mU / ml, ma immediatamente dopo la fecondazione, salta a 100 mU / ml. Il test mostra un risultato positivo, ma in questo caso il periodo "ostetrico" della gravidanza sarà molto più lungo. Se il medico prescrive un'ecografia durante le mestruazioni, questo viene fatto, non allo scopo di identificare una situazione interessante, ma in base a determinate condizioni mediche o per stimolare la gravidanza.

È importante conoscere la prima settimana di gravidanza.

Una gravidanza pianificata aumenta le possibilità di successo. Se una donna ha l'intenzione di diventare madre, allora deve prepararsi mentalmente e fisicamente per un periodo così speciale, lungo, difficile e responsabile della sua vita. Va ricordato che è la prima settimana in cui la futura mamma non sa ancora nulla della sua situazione, è molto importante per lo sviluppo favorevole della gravidanza e la nascita di un bambino sano e forte.

La prima settimana di gravidanza: sintomi, segni, sensazioni

La prima settimana di gravidanza è un momento emozionante, sebbene la maggior parte delle donne non sia ancora a conoscenza della propria situazione. Tuttavia, altri sostengono di aver appreso della gravidanza quasi immediatamente dopo il concepimento. Quali segni possono indicare la futura maternità? Come si sviluppa il bambino? Le risposte a queste e ad altre domande sono nell'articolo..

Attenzione! Il materiale è puramente indicativo. Non dovresti ricorrere ai metodi di trattamento descritti in esso senza prima consultare un medico.

Prima settimana di gravidanza: sensazioni

La gravidanza è un momento meraviglioso nella vita di ogni donna. Anche se è accompagnato da tossicosi, edema e altre difficoltà tipiche, la nascita di un bambino oscura tutto.

Molte ragazze sono interessate alle sensazioni nella prima settimana di gravidanza. Come capire che è incinta, senza test e ultrasuoni? Quali segni indicano la futura maternità? Per capire questi problemi, dovresti sapere che il conto alla rovescia di una posizione eccellente è leggermente diverso..

Se hai già avuto un ginecologo, sicuramente la prima domanda riguardava il primo giorno dell'ultima mestruazione. Perché questa data è così importante? È con i numeri espressi che inizia il conto alla rovescia delle solite 40 settimane di gravidanza. Questo termine si chiama ostetrico..

Tuttavia, capisci che il concepimento non si verifica il primo giorno di sanguinamento regolare. Molto probabilmente, è successo a metà del ciclo, durante l'ovulazione. Da questo punto in poi, vengono contate le settimane embrionali. Tuttavia, nessuno utilizza questo metodo. Pertanto, i sentimenti insoliti e altri segni di gravidanza non si verificheranno nella prima settimana ostetrica.

Riassumendo: eventuali cambiamenti sono avvertiti solo dopo il concepimento (seconda - terza settimana ostetrica). Pertanto, se vuoi sapere qualcosa sulla tua condizione o sullo sviluppo del bambino, concentrati sulle settimane embrionali. Tuttavia, tieni presente che quando vanno in una clinica prenatale o cercano informazioni su Internet, si concentrano sempre sul periodo ostetrico.

Gravidanza: segni e sintomi nella prima settimana

Nella prima settimana, una donna può rilevare alcuni cambiamenti nelle sue condizioni a causa di caratteristiche embrionali. Sebbene per molte future mamme, il periodo procede come al solito, e quindi non sospettano da molto tempo sul loro nuovo status.

Una donna a volte presenta i seguenti sintomi di gravidanza:

  • Dolore delle ghiandole mammarie quando viene toccato.

Senti spesso come viene versato il seno a metà del ciclo o prima delle mestruazioni? Quindi è del tutto possibile che questo segno appaia immediatamente dopo il concepimento. Anche la sensibilità dei capezzoli e il dolore in quest'area possono aumentare..

  • Debolezza, dolori muscolari.

A volte le ragazze si sentono sopraffatte, stanche. Questi sintomi sono molto simili a un raffreddore emergente..

  • Dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena.

Durante l'impianto dell'embrione nella cavità uterina, le mamme in attesa notano dolori alla parte inferiore dell'addome o della parte bassa della schiena. Di regola, sono di breve durata e debolmente espressi..

Non riesci ad alzarti la mattina e vuoi sempre dormire, nonostante l'osservanza del regime? È possibile che tu stia aspettando un bambino.

  • Appetito aumentato.

La fame, che è difficile da controllare, è associata a cambiamenti ormonali nel corpo.

  • Nausea al mattino o durante il giorno.

Sin dal primo giorno, molte ragazze avvertono segni di tossicosi precoce.

  • Minzione frequente e interruzione del tratto digestivo.

A causa delle dimensioni dell'utero, preme sulla vescica. Pertanto, le donne sentono il bisogno frequente di andare in bagno. Può anche verificarsi un indebolimento delle feci e costipazione..

  • Cambiamento dell'umore.

A causa degli ormoni, la futura mamma avverte improvvisi sbalzi d'umore, aumento delle lacrime.

  • Problemi insanguinati.

A volte una donna può notare spotting, simile alle mestruazioni: devono essere scarse, di colore rosso-marrone. Un tale segno indica che il bambino è attaccato al muro dell'utero. Tuttavia, se lo scarico è abbondante e scarlatto, è necessario contattare immediatamente un medico.

Tali primi segni di gravidanza non sono rari per le future mamme. Tuttavia, se sono assenti prima del ritardo delle mestruazioni, allora questo è normale. Molte donne non avvertono alcun sintomo, come tossicosi o sonnolenza, per l'intero periodo di gravidanza.

Prima settimana di gravidanza: come si sviluppa l'embrione

Ogni madre è interessata a ciò che il bambino fa nell'utero e a come si sviluppa nel corso di nove mesi. Tuttavia, la prima settimana è troppo breve, quindi una persona nel solito senso non esiste ancora.

Ti stai ancora chiedendo cosa succede durante i primi sette giorni? Scopri di più.

Nel corso di una settimana, l'embrione si sviluppa come segue:

  • Il primo giorno si verifica la fecondazione. Lo sperma incontra l'uovo e si fonde con esso - questo forma un embrione unicellulare.
  • Entro cinque giorni, le cellule dell'embrione futuro iniziano a dividersi attivamente, mentre si muovono lungo il tubo nella cavità uterina. Tale embrione è scientificamente chiamato zigote..
  • Da qualche parte il sesto - settimo giorno dopo il concepimento, lo zigote si attacca alla parete uterina. Proprio in questo momento, una donna può sentire dolore e pesantezza nell'addome inferiore, oltre a notare lo spotting. Ciò è dovuto al fatto che l'embrione si collega ai vasi sanguigni che si trovano nell'utero.

È interessante notare che l'embrione contiene già informazioni genetiche: colore degli occhi, colore dei capelli, dimensione del piede, ecc. È da lui che presto una piccola persona crescerà.

Il futuro bambino della prima settimana è ancora molto piccolo - può essere paragonato a un seme di papavero. Ecco perché non è ancora visibile sugli ultrasuoni, quindi non ha senso andare avanti: fallo più tardi.

I segni iniziali della gravidanza compaiono dopo l'impianto di uno zigote nell'utero. Una donna può manifestare sintomi tradizionali e periodi di ritardo..

Scoprire com'è la gravidanza di settimana è un'esperienza molto eccitante. Molte madri cercano su Internet informazioni su ciò che accade al bambino in un determinato periodo e sono felici del suo sviluppo..

Di norma, nella prima settimana, la futura mamma non cambia nulla nella vita e non sospetta nemmeno di cambiamenti all'interno. Se avverti sintomi, non correre a fare il test. L'analisi mostrerà la presenza della gravidanza solo 7-14 giorni dopo il concepimento.

Hai scoperto informazioni sulla prima settimana di un grande momento per ogni donna. Speriamo che sia stata utile e istruttiva..

Autore: Anna Ivanovna Tikhomirova, candidata alle scienze mediche

Revisore: candidato alle scienze mediche, professore Ivan Georgievich Maksakov

1 ° mese di gravidanza

Come si sviluppa la gravidanza di settimana, come si verificano le prime settimane di gravidanza, cosa succede nel corpo femminile, i primi segni di gravidanza, alimentazione, precauzioni, tossicosi e modi per combatterla - ne parliamo nel nostro articolo.

Primo mese di gravidanza: cambiamenti nel corpo femminile e sviluppo fetale di settimana

Come si sente la mamma nel primo mese di gravidanza

Gravidanza: da dove inizia tutto

La gravidanza dura 40 settimane, o 280 giorni, dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Nella maggior parte delle donne, il ciclo mestruale è di 28 giorni. Tuttavia, i limiti normali si estendono da 21 a 35 giorni nelle donne adulte.

Tra l'undicesimo e il ventunesimo giorno di ciascun ciclo mestruale, il corpo femminile subisce un processo di ovulazione che potrebbe potenzialmente portare alla gravidanza. Durante l'ovulazione, l'uovo secreto dall'ovaio si sposta lungo la tuba di Falloppio in direzione dell'utero. Allo stesso tempo, l'endometrio (superficie mucosa) dell'utero si prepara ad accettare e sostenere una futura gravidanza: si ispessisce, il suo apporto di sangue cresce.

L'utero rimarrà in tale prontezza per circa altri 14 giorni. Se l'uovo non incontra lo sperma, da solo continua il suo percorso verso l'utero. In assenza di un uovo fecondato, l'utero si libera dello strato extra dell'endometrio insieme all'uovo e iniziano le mestruazioni.

Se l'uovo e lo sperma si incontrano e si fondono, si verifica una gravidanza.

Nonostante il fatto che l'uovo sia già fertilizzato, ci vorranno diversi giorni prima che un test di gravidanza a casa possa mostrare un risultato positivo. Dipende dall'ormone hCG (gonadotropina corionica umana) prodotta dall'uovo fetale.

L'ormone hCG dice all'ovaio che la fecondazione è stata completata e supporta il flusso di sangue al rivestimento uterino in modo che l'uovo fetale continui a svilupparsi.

La presenza dell'ormone hCG nelle urine o nel sangue indica direttamente che la gravidanza è iniziata. Test delle urine (test di gravidanza domiciliare) e esami del sangue (da una vena, test di laboratorio) possono confermarlo nella fase iniziale..

Dopo che è stato stabilito il fatto della gravidanza, tu stesso, e ancora di più, il tuo medico deve stabilire il suo termine. Come è fatto?

Come viene determinata la gravidanza?

Il concepimento di solito avviene due settimane dopo l'inizio del prossimo ciclo mestruale. Per calcolare l'età gestazionale e calcolare la data approssimativa della nascita, gli ostetrici contano 40 settimane dal primo giorno dell'ultima mestruazione.

Per tenere un calendario delle gravidanze, gli ostetrici sono guidati proprio da un tale sistema di riferimento in cui le settimane sono chiamate "ostetriche" e "avanti" di una vera gravidanza di 14 giorni. La gravidanza effettiva si verifica alla data del concepimento.

La ragione per cui gli ostetrici usano la loro scala per calcolare l'età gestazionale è semplice: a causa del fatto che il ciclo di diversi rappresentanti della giusta metà dell'umanità può variare notevolmente nella loro durata, è difficile stabilire la data esatta del concepimento. Il calcolo dell'età gestazionale e della data di nascita a partire dal primo giorno dell'ultima mestruazione in questo caso è un modo più affidabile.

Puoi calcolare autonomamente la data stimata di consegna. Usa la formula Negele (F. K. Naegele): dal primo giorno dell'ultima mestruazione, conta 3 mesi fa e aggiungi 7 giorni. Qualsiasi calcolatore di gravidanza che trovi online si baserà su questa formula..

In futuro, lo sviluppo fisico del nascituro, i cui dati possono essere ottenuti utilizzando una serie di studi (compresi gli ultrasuoni), possono apportare piccoli aggiustamenti nel determinare la data di nascita, ma le previsioni degli ostetrici sono talvolta sorprendentemente accurate.

1 ° mese di gravidanza

1a settimana di gravidanza

Evento principale: mestruazioni.

2a settimana di gravidanza

Evento principale: ovulazione.

In effetti, nella prima e nella seconda settimana non sei incinta.

I giorni delle tue ultime mestruazioni e ovulazioni contano come le prime due settimane di gravidanza, anche tenendo conto del fatto che una nuova vita dentro di te non è ancora sorta.

3a settimana di gravidanza

Evento principale: fertilizzazione.

Questa è la settimana in cui inizia davvero la gravidanza..

Lo sperma e l'uovo si incontrano e si fondono insieme in una delle tube di Falloppio. Un uovo fecondato si chiama zigote. Se viene fecondato più di un uovo, la gravidanza sarà multipla (due bambini o più).

Normalmente, uno zigote è composto da 46 cromosomi: 23 cromosomi da te e 23 da tuo padre. I cromosomi determinano il sesso del nascituro, che dipende dal cromosoma sessuale del padre: se lo sperma trasporta il cromosoma Y, nascerà un ragazzo, se il cromosoma X è una ragazza.

Inoltre, i cromosomi determinano anche caratteristiche caratteristiche come il colore degli occhi e dei capelli, lo psicotipo ereditario, le caratteristiche delle reazioni comportamentali e, in un certo senso, la personalità del bambino.

24 ore dopo la fecondazione dell'uovo, lo zigote inizia a dividersi in due cellule. Nelle successive 72 ore, la divisione cellulare continua e, di conseguenza, si forma un piccolo gruppo di cellule, che assomiglia esternamente ai lamponi e chiamato "morula". Durante la sua frammentazione interna in nuove cellule, la morula si sposta lungo la tuba di Falloppio verso l'utero.

4a settimana di gravidanza

Evento principale: impianto.

Entro circa tre giorni dal momento della fecondazione, l'uovo di morula raggiunge l'utero e penetra in esso. Ora un gruppo di cellule che continuano la loro divisione è chiamato "blastocisti". Può essere visto anche a occhio nudo.

La blastocisti sta nuotando liberamente nella cavità uterina per circa due o tre giorni, sviluppando minuscole sporgenze sulla sua superficie che lo aiuteranno ad attaccarsi alla mucosa uterina. È circondato da liquido amniotico - un ambiente biologicamente attivo che protegge il bambino in modo affidabile ed è per lui una fonte di nutrienti durante la gravidanza.

Entro il settimo giorno dopo la fecondazione dell'ovulo, la blastocisti è pronta per "l'impianto" - il processo di attacco di un uovo fetale alla parete uterina si chiama così. Dura circa due giorni.

La blastocisti è attaccata alle pareti dell'utero in un posto ottimale dal punto di vista dello sviluppo della gravidanza. Questo di solito si verifica nell'area della parete anteriore o posteriore..

Quando l'ovulo sta appena iniziando ad affondare nella cavità uterina, la blastocisti è divisa in due parti.

Una parte, il gruppo interno di cellule, forma un embrioblasto, che successivamente diventa un embrione.

Il gruppo esterno di cellule funge da membrana nutritiva - trofoblasto, parte del quale va alla costruzione iniziale della placenta.

La placenta nutrirà e proteggerà l'uovo fetale, l'embrione, il feto e infine il nascituro durante tutto il periodo prenatale.

Una volta che si è verificato l'impianto, il concepimento può essere considerato completo. È il fatto di impiantare un uovo fecondato nell'utero e tutti i successivi processi ormonali nel corpo femminile che impediscono l'arrivo di un'altra mestruazione.

Le donne che conoscono bene il loro corpo o hanno una maggiore sensibilità (sia fisiologica che psicologica), già in questo momento possono notare i primi segni di gravidanza.

Quali cambiamenti stanno accadendo ora nel corpo femminile, quali nuove sensazioni per una futura madre possono affrontare?

Primi segni di gravidanza

  • Cambiamenti nelle ghiandole mammarie. L'ipersensibilità delle ghiandole mammarie può apparire. Alcune madri provano dolore quando si toccano il seno. Altri notano che i vasi delle ghiandole diventano più visibili attraverso la pelle. Inoltre, il colore delle areole e dei capezzoli inizia a cambiare (diventa marrone scuro) e i tubercoli sui capezzoli aumentano di dimensioni.
  • Sensazioni insolite nell'addome inferiore (lo stomaco fa male e tira).
  • Un leggero aumento della temperatura corporea.
  • Variazione della temperatura basale.
  • Diminuzione della libido. Se questo ti ha disturbato, non preoccuparti, tutto tornerà al secondo trimestre.
  • Aumento della reazione a determinati odori e sapori..
  • Minzione frequente. Un livello aumentato di progesterone provoca un aumento del flusso sanguigno verso l'utero e un ispessimento del suo strato interno, che contribuisce al buon attaccamento dell'uovo fetale alla sua parete. Ma questo crea anche una sensazione di sovraffollamento e porta ad un aumento della voglia di urinare.
  • Aumento della salivazione, nausea, vomito. Questi sono sintomi della cosiddetta nausea mattutina, che, nonostante il suo nome astuto, può perseguitarti tutto il giorno e anche di notte..
  • Letargia, stanchezza, sonnolenza. Nelle prime settimane dopo il concepimento, non è sempre facile mantenere il precedente livello di attività. Ora hai bisogno di sempre più energia per i processi che si svolgono nel tuo corpo. A causa della stanchezza, puoi essere trascinato a dormire nel pomeriggio. Livelli elevati di progesterone ti riguardano ora come un sonnifero.
  • Fluttuazioni o sbalzi d'umore. La gamma di emozioni e lo sfondo emotivo generale è molto ampia, dall'irritabilità alla completa pace..
  • Ritardo mestruale Se di solito hai un ciclo regolare, allora un ritardo è forse un segno abbastanza ovvio del concepimento. Se il tuo ciclo non è molto stabile, ulteriori sintomi sotto forma di frequenti visite in bagno, aumento della sensibilità al seno e nausea aggiungeranno argomenti a favore dell'assunzione di una gravidanza.

Parleremo dell'ultimo sintomo, la nausea separatamente.

Come affrontare la tossicosi

Nessun altro sintomo della gravidanza si colora di colori così cupi nelle prime settimane di attesa, come la nausea mattutina o la tossicosi precoce, un sintomo che, sfortunatamente, è un fedele compagno di questo periodo nella vita di una donna.

La tossicosi precoce durante la gravidanza si verifica in oltre la metà delle donne in gravidanza. I suoi rappresentanti più sorprendenti sono nausea e vomito, i cui attacchi si verificano, di norma, nel primo trimestre, tuttavia alcune donne possono essere disturbate da questi sintomi durante la gravidanza. Di norma, se la tossicosi non scompare alla fine del primo trimestre, entro la 15-22a settimana scompare ancora.

Esistono diversi motivi per questa condizione: dai livelli elevati di ormoni alla malnutrizione. Alcune malattie croniche, stress e stress emotivo, peculiarità dell'organizzazione nervosa di una donna e altri fattori possono anche contribuire..

Non tutti possono essere colpiti per prevenire i sintomi di tossicosi o ridurne l'intensità. Tuttavia, l'arsenale di fondi a tua disposizione è piuttosto grande:

  • correzione di dieta e dieta;
  • sonno e riposo adeguati;
  • attività fisica;
  • stare all'aria aperta;
  • evitando odori, sapori e situazioni che provocano la comparsa di nausea e vomito;
  • spuntini che aiutano con un attacco di nausea (fettina di limone, caramelle alla menta);
  • aumento lento dopo il risveglio, meglio dopo aver fatto uno spuntino con un paio di cracker proprio nel letto.

Più in dettaglio, parliamo di modi per combattere i sintomi della tossicosi precoce qui.

Oltre alle misure volte ad alleviare la condizione in relazione alla tossicosi precoce delle donne in gravidanza, nelle prime settimane di gravidanza è necessario prendersi cura della sua stessa sicurezza. Cosa cercare?

Precauzioni nelle prime settimane di gravidanza

  • Nutrizione. Una buona alimentazione è sempre importante, ma soprattutto ora, e per te e il tuo bambino. Gli alimenti che contengono alte dosi di vitamine, come uova, carne, latticini, frutta e verdura fresca, cereali, semi, noci e oli vegetali, dovrebbero essere il fondamento della tua dieta. Se non sei mai stato un amante della carne e dei latticini, sappi che ora hai bisogno soprattutto di proteine ​​e calcio. Evita cibi spazzatura, cibi trasformati come cibi pronti, salsicce, salsicce e dolci. Puoi scoprire quale cibo è permesso e raccomandato per le donne in gravidanza qui (https://agulife.ru/calendopedia/pitanie-i-dieta-po-trimestram-beremennosti).
  • Riposati e dormi. Spesso una donna incinta ha bisogno di dormire di più, dalle 8 alle 10 ore circa. Durante il sonno, il tuo corpo inizia a lavorare in modo più efficiente, perché non spende energia per eseguire varie funzioni in uno stato di attività.
  • Il buon umore è la chiave del tuo benessere e del normale sviluppo del tuo bambino.
  • Evitare di sollevare e trasportare pesi. L'attività fisica e gli esercizi per le donne incinte sono utili per te, ma a volumi moderati e con carichi moderati.
  • Vitamine per donne in gravidanza, principalmente acido folico (o vitamina B9), la cui assunzione può prevenire alcune malformazioni, inclusi difetti del tubo neurale. Si consiglia l'assunzione di acido folico poche settimane prima della gravidanza, o almeno al primo segno della sua insorgenza..
  • Smetti di bere alcolici, nicotina, grandi dosi di caffeina. Altrimenti, aumenta il rischio di danneggiare la normale posa di tutti gli organi e sistemi interni del nascituro.
  • Evita la possibilità di esporre il tuo corpo a sostanze chimiche dannose, sia industriali che domestiche. L'inalazione di vapori di sostanze chimiche dannose è associata a uno sviluppo fetale compromesso ed è nelle prime settimane di gravidanza che inizia la posa degli organi e dei sistemi futuri del corpo del bambino. Domande come "Posso tingermi i capelli durante la gravidanza?" meglio parlare con un medico di cui ti fidi.

Abbiamo a cuore la salute del nascituro sin dall'inizio

È consigliabile che la madre si prenda cura della salute del nascituro molto prima della gravidanza: bilanciare la sua dieta, stabilire un sonno sano e un regime di veglia, essere all'aria aperta, essere fisicamente attivi e psicologicamente stabili.

Quando si verifica una gravidanza, le restrizioni nello stile di vita che la futura madre si imporrà volontariamente diventeranno più severe.

Tuttavia, è importante ricordare che eventuali divieti e raccomandazioni, che a prima vista possono sembrare piuttosto aspri, non sono in realtà così eccessivi. Dormi a sufficienza, fai esercizio fisico moderato, fai passeggiate nella natura, evita pensieri ed emozioni negative nella comunicazione con altre persone, aderendo ai principi di un'alimentazione sana, escludendo sostanze psicoattive (nicotina, alcool, ecc.) - Tutto ciò si inserisce nel quadro dei principi di uno stile di vita sano di qualsiasi una persona, non solo una donna incinta.

Immagina il tuo futuro bambino. È nato, cresce, lo vedi sano, felice e sorridente. Lascia che questa immagine diventi un punto di partenza per te quando prendi decisioni: se mangiare la tua torta preferita, saltare una lezione di sport, fare una festa in una stanza fumosa o non seguire le raccomandazioni del medico che sta conducendo la gravidanza.

Abbi cura di te e di tuo figlio! Ti auguriamo buona salute e una felice gravidanza!

Up