logo

Modi per prolungare il sonno. Parte 3

Gli studi hanno dimostrato che succhiare un manichino o le dita non influisce sulla qualità del sonno di un bambino, senza peggiorarlo o migliorarlo. Allo stesso tempo, un ciuccio può trasformarsi in un comodo strumento per la posa. Gli esperti nel campo dell'allattamento al seno non raccomandano l'uso di un manichino, soprattutto nei primi 2 mesi, credendo che ciò possa portare a un attacco del capezzolo, che causerà problemi di allattamento. Tuttavia, ci sono studi che dimostrano l'efficacia del manichino per l'allattamento. Nella domanda se insegnare al bambino al capezzolo, la decisione finale spetta sempre alla madre.

Se usi il ciuccio periodicamente durante il giorno, non per calmare il bambino, ma solo per addormentarti, questo non causerà problemi di lattazione e GV. Il manichino aiuterà davvero il bambino ad addormentarsi rapidamente e facilmente e contribuirà a dormire bene.

Come insegnare a un bambino a un capezzolo?

Spesso ci sono situazioni in cui una madre capisce che un bambino ha bisogno di un manichino, ma lo rifiuta. Per insegnare a un capezzolo a succhiare, devi offrirlo non nel momento in cui il bambino è arrabbiato, ma ai primi segni di stanchezza, quando mantiene ancora un buon umore, è rilassato, calmo e darà il manichino per scontato. In uno stato di tensione, il bambino rifiuterà non solo il capezzolo, ma anche tutte le altre possibili opzioni per la sedazione, quindi è importante prevenire in anticipo tale comportamento e adottare misure.

Per insegnare a un bambino a prendere un ciuccio, inizia a tenerlo sul labbro superiore del bambino, quindi lo afferrerà in modo riflessivo. Puoi fare un falso movimento del capezzolo, estraendolo un po 'dalla bocca del bambino, come se la madre stesse prendendo in giro il bambino. Il bambino nella maggior parte dei casi non vuole separarsi dal ciuccio.

Esiste una tecnica opposta, quando la madre tiene il capezzolo nella bocca del bambino, impedendogli di sputarlo. Bambini diversi hanno un atteggiamento diverso, è necessario sviluppare il proprio approccio per risolvere questo problema.

Puoi sperimentare capezzoli di forme diverse e di materiali diversi, in modo che il bambino scelga il più adatto a se stesso. Tuttavia, a volte i bambini scelgono il loro preferito tra i capezzoli, che si trasforma in un fattore nel deterioramento del sonno.

Se il bambino si sveglia sempre quando il capezzolo cade dalla sua bocca e non riesce ad addormentarsi fino a quando mamma o papà non trovano il capezzolo nell'oscurità della notte, questo suggerisce che diventa un ostacolo al sonno.

Cosa fare in questo caso?

  1. Offri un manichino a un bambino di età superiore a 1 mese, se non ci sono difficoltà con l'allattamento.
  2. Non è necessario restituire il manichino se il bambino lo lanciava prima di addormentarsi e il processo di addormentarsi è calmo.
  3. Se dopo essersi addormentato un bambino fa cadere un manichino, non dovresti restituirlo
  4. Se il bambino, addormentato, non getta un manichino, allora devi prenderlo con cura in modo che non sia abituato durante il sonno superficiale.
  5. Puoi iniziare a svezzare gradualmente da un manichino: prima, subito dopo essersi addormentato e passare lentamente al punto che ne ha bisogno solo per calmarlo prima di andare a letto, ma non trasformarsi in un sonno completo.

Dopo cinque mesi, quando i bambini possono prendere da soli cose diverse, puoi insegnare loro a prendere il capezzolo da soli quando ne hanno bisogno..

Quindi, come insegnare a un bambino a succhiare un manichino?

Il processo può essere suddiviso in più fasi:

  1. Spargi alcuni capezzoli in cui il bambino sta giocando, in modo che possa conoscerli meglio. La mamma dovrebbe dirigere la sua penna sul capezzolo, in modo che lui la prenda, e quindi provi a infilarla in bocca.
  2. Metti 2-3 capezzoli nella culla in modo che ogni volta che il bambino viene deposto, possa prenderne uno qualsiasi quando vuole.
  3. Quando il bambino è già in grado di prendere il capezzolo dalle mani di sua madre, allora puoi iniziare a offrirlo mentre giace di notte e poi al risveglio notturno.
  4. Quando il bambino può prendere il ciuccio quando giace di notte, allora la madre può mostrargli che ci sono succhiotti nella culla che può prendere quando vuole. Successivamente, non è necessario dare un manichino dalle tue mani. Se si sveglia, è sufficiente puntare il capezzolo in modo che lui stesso lo prenda.
  5. Se un bambino si aspetta che sua madre gli dia un ciuccio, allora non devi prestare attenzione ad esso in modo che possa scegliere come dormire - con o senza un ciuccio.

Cassaforte della Grande Muraglia ГжАЗ Гжельский АвтоЗавод ›Registro› Sostituzione della valvola ("nipplo") senza smontare la ruota. E senza decollare. :)

Sai chi è peggio di pietre, sporcizia, tronchi e altre cose?
Bene, ragazza di quattro anni vicina.

Lei con un colpo di dito, pronunciando le parole magiche: "Oh, e che cosa sporge questo ramoscello nella ruota?",
fatto quello che per cinque anni, mancava la forza dei rischi naturali di cui sopra.

Riuscì a rompere la valvola ("capezzolo") nella ruota anteriore sinistra.

Allora non ero al cottage, quindi papà, per non disturbare,
metti un pezzo di tronco sotto il ponte,
e la macchina cominciò ad aspettare il mio arrivo.
L'ultima volta - le mani non hanno raggiunto, ma questa settimana lo hanno fatto.
_____________________________________________________

Non sono riuscito a comprare uno strumento speciale - non l'ho trovato.

Il cono di compressione è costituito da un tubo, il gancio per estrarre il vecchio capezzolo
e, invece di un cacciavite, ho usato un'estensione della valvola per Twin
ruote per camion (ne avevo già una).
Ho ancora bisogno di sapone e mazza (nella foto non lo è).
Il martello medio non si adatta - la massa non è sufficiente a spingere - le molle di gomma.

Poggiare il gancio e inserirlo sul lato del capezzolo.

Ruotiamo il gancio di 90 gradi così,
in modo che entri nel foro centrale della valvola ed estragga.
È difficile, ma si allunga con le braccia.

Scegli un manichino per un neonato. I 10 migliori manichini

Anche prima della nascita del bambino, i genitori iniziano a raccogliere "dote" per le briciole. Pannolini, gilet - questo non è tutto ciò che sarà necessario per il bambino. I ciucci / capezzoli sono tra i primi ad essere acquistati.

Secondo un'opinione stereotipata obsoleta, le briciole semplicemente non possono crescere senza questo dispositivo. Ma nel frattempo, i manichini hanno le loro "indicazioni" per l'uso e un periodo di utilizzo limitato. E anche se è davvero necessario, allora come scegliere il migliore?

Dai un manichino a un neonato?

Il compito principale del manichino è quello di soddisfare il riflesso di suzione del neonato. Proprio attorno a questo concetto circoleranno molte voci e congetture. Il riflesso di suzione si forma anche prima della nascita del bambino.

Con l'ecografia, spesso puoi vedere come un bambino nell'utero succhia un dito, quindi il bambino è preparato per una vita indipendente e dopo la nascita può già succhiare il seno della madre.

Dopo la nascita, il riflesso di suzione assicurerà lo sviluppo normale e proporzionale dell'apparato mascellare.

Nei neonati, il riflesso di suzione è pronunciato. Dopo la poppata, quando il bambino sembra aver già mangiato, continua ancora a sbattere le labbra, facendo movimenti di suzione, ma dopo un po 'si rilassa e si addormenta.

Le madri inesperte considerano un tale "sintomo" come una mancanza di latte materno o una miscela.

Soother: Pro e contro

Il capezzolo per il bambino è un componente molto importante per il suo sviluppo e un assistente nella piena soddisfazione del riflesso di suzione. Inoltre, questo dispositivo aiuterà a calmare rapidamente il bambino, l'intero riflesso di suzione è anche una sorta di sedativo. Ma anche senza un manichino, puoi crescere un bambino, senza alcun danno alla sua salute.

C'è un gruppo di bambini a cui non viene mostrato lo scopo dei capezzoli, i succhiotti - questi sono bambini allattati al seno. E per la migliore stimolazione di tutti i processi di crescita dell'apparato maxillo-facciale, è necessario nutrire il bambino su sua richiesta.

Posando il bambino sul petto su sua richiesta (circa 10-12 volte) il bambino aspira una quantità sufficiente di latte, spende la quantità necessaria di energia, soddisfa completamente il suo riflesso e si addormenta in sicurezza.

In questo caso, il bambino non ha bisogno di un capezzolo ed è meglio non "introdurre" il bambino a questo dispositivo. Inoltre, i pediatri e i consulenti per l'allattamento al seno proibiscono fortemente la combinazione di alimentazione e un manichino..

Quando si nutre da un biberon, il bambino spende molta meno energia e l'alimentazione stessa è più breve, ad es. il riflesso di suzione non ha tempo per essere realizzato. Pertanto, per i bambini che assumono un'alimentazione artificiale totale o parziale, è raccomandato e necessario un manichino.

Ma non appena il bambino si addormenta profondamente, il capezzolo deve essere rimosso dalla bocca del bambino.

L'opinione di pediatri e dentisti

Dentisti e pediatri, in particolare rappresentati dal Dr. Komarovsky. Abbiamo ripetutamente parlato dello scopo del capezzolo e delle regole per il suo utilizzo, in modo che sia utile, non dannoso.

I genitori dovrebbero essere consapevoli degli ovvi svantaggi dell'utilizzo dei manichini:

  • Il materiale di fabbricazione. A causa del fatto che il materiale è artificiale, il gusto e l'odore sono estranei al bambino. L'allattamento al seno non è solo un processo di saturazione del bambino con sostanze nutritive. Ma la manifestazione dell'amore materno, sfortunatamente, il capezzolo artificiale non può dare un tale sentimento.
  • La mancanza di un adeguato trattamento igienico può far diventare il capezzolo una potenziale fonte di infezione..
  • La combinazione di allattamento al seno e capezzoli fittizi aiuterà il bambino a rinunciare al seno a causa dell'affaticamento.

Quale manichino scegliere per un neonato?

Se un manichino è ancora necessario, deve essere selezionato correttamente, tenendo conto di molti fattori.

Prima di tutto, dovrebbe essere adattato dall'età e man mano che il bambino cresce, il capezzolo dovrebbe cambiare. In farmacia, quasi tutti i produttori offrono una linea di capezzoli progettati per bambini di una certa età: dalla nascita ai sei mesi, dai sei mesi all'anno, ecc..

Si consiglia alle madri esperte di avere da 2 a 3 manichini immediatamente a portata di mano per comodità. Fortunatamente, non ci sono problemi con la loro acquisizione e scelta..

In qualsiasi farmacia puoi trovare i capezzoli in vari materiali, con o senza funzioni aggiuntive.

Dentisti e pediatri consigliano prima di scegliere di prestare attenzione al materiale dei capezzoli: lattice o silicone. Quando si sceglie un materiale, prima di tutto, è necessario prestare attenzione al materiale naturale.

Se i denti del bambino iniziano a tagliare, è meglio rifiutare i capezzoli in lattice. Tali capezzoli sono i migliori per i bambini, i bambini indeboliti e prematuri..

Il silicone è un materiale assolutamente sintetico, un tale capezzolo sarà resistente, elastico e durerà più a lungo in lattice. Pertanto, i capezzoli in silicone sono progettati per bambini sani e forti con un riflesso di suzione sviluppato.

Oltre alle dimensioni e al materiale, è necessario prestare attenzione alla forma della papilla. Oggi il mercato ha due opzioni:

  1. Anatomico: con ellissoide appiattito o papilla allungata.
  2. Ortodonzia: la papilla è smussata. Si ritiene che sia il manichino ortodontico che si trova più convenientemente e correttamente nella cavità orale e assomiglierà al processo di cattura e suzione del seno della madre.

Quali manichini per i neonati saranno migliori?

Le recensioni dei genitori e il dentista per bambini hanno permesso di classificare i modelli più popolari.

Manichino Nuk

Un capezzolo ortopedico di fabbricazione tedesca con una papilla appiattita e una rientranza che impedisce al manichino di cadere dalla bocca del bambino.

Un capezzolo morbido e flessibile praticamente non esercita pressione sulla cavità orale e sui denti. Una speciale rientranza sulla papilla lascia più spazio alla lingua, facilitando lo spostamento. La speciale forma naturale ricorda il capezzolo della madre e per succhiare i capezzoli il rapporto delle mascelle è lo stesso di quando si succhiano i capezzoli.

Gli ovvi vantaggi saranno la presenza di una valvola pneumatica, la forma corretta, che è la prevenzione delle patologie ortodontiche, la scelta dei materiali di fabbricazione.

Meno può essere chiamato solo prezzi.

Piccione Manichino

Prodotto in Giappone, ideale per neonati e bambini fino a quattro mesi.

Ha un'insolita forma ortodontica, appiattita nella parte centrale. Questo è solo il rapporto qualità-prezzo ideale.

Un vantaggio evidente sarà il prezzo economico, il bel design e il design interessante che i bambini apprezzeranno.

Dummy Avent (Philips Avent)

È un leader di vendita tra i prodotti in silicone. Questa è una versione classica di succhietti che hanno sei fori per la ventilazione..

Questo è uno dei tipi più sicuri di capezzoli, come Non premere sul cielo. I vantaggi saranno una vasta scelta per età, design completamente diversi e la presenza di un cappuccio protettivo nel kit.

Gli svantaggi non saranno proprio la forma corretta, che fornisce una difficile ritenzione del manichino nella cavità orale del bambino, a causa della presenza di fori di ventilazione nel capezzolo stesso, l'umidità può ottenere.

Chicco fittizio

Morbido ma resistente, resistente e flessibile.

I capezzoli in lattice prendono rapidamente la temperatura del bambino.

Il capezzolo appartiene alla classe ortodontica.

I succhietti Chicco si lavano bene e possono bollire e cuocere a vapore.

Tutti gli svantaggi dei capezzoli risiedono proprio nel materiale di fabbricazione, il lattice non è il materiale più resistente.

Manichino Bibi

Questi sono i capezzoli per i bambini creativi, come dicono i genitori moderni: un bel manichino. È caratterizzato da resistenza e design insolito..

Il capezzolo è realizzato in silicone bicomponente, che sarà resistente e sicuro. Il kit include un supporto speciale per un capezzolo aperto e una custodia.

Pro: questa è una ciliegia per capezzoli, progettata per bambini di grandi dimensioni (selezionabili per dimensioni), la superficie del capezzolo è dotata di iscrizioni allegre e luminose che attirano l'attenzione dei bambini e non vengono cancellate. Come il manichino di Avent, ci sono due opzioni: giorno e notte (si illumina al buio).

I contro saranno il prezzo costoso e la mancanza di prese d'aria.

Canpol Babies Dummy

Produttore polacco che offre succhietti di alta qualità e confortevoli, di forma anatomica. I capezzoli possono essere realizzati in diversi materiali: silicone o lattice.

Tra i vantaggi ci sono la presenza di una valvola dell'aria, un prezzo accessibile e una vasta scelta di design. I manichini Tommee Tippee offrono una vasta selezione di diverse opzioni. Questi sono capezzoli ortodontici che possono essere abbinati per età.

Aperture speciali sul pettorale promuoveranno la normale circolazione dell'aria e prevengono le malattie della pelle..

Manichino del bambino: regole d'uso

La cosa principale è che il manichino del bambino è sicuro, per questo è estremamente importante osservare le regole igieniche di base. Un cambio di manichino di silicone dovrebbe essere effettuato ogni sei settimane e in lattice almeno ogni 3 mesi.

Affinché il capezzolo non si perda e il bambino non possa deglutire, il manichino deve essere attaccato a uno speciale disco protettivo, che dovrebbe essere abbastanza largo. È impossibile che un disco sia composto da molte parti: deve essere monolitico.

Il disco stesso deve avere aperture di ventilazione per la circolazione dell'aria. Inoltre, è necessario osservare le regole elementari per il suo utilizzo:

  • Sostituire il capezzolo secondo i termini del suo funzionamento, anche un capezzolo regolarmente sterilizzato deve essere sostituito con uno nuovo entro e non oltre 6-8 settimane di utilizzo;
  • Se il capezzolo è danneggiato (graffi, fori, abrasioni), deve essere espulso;
  • È vietato lasciare il capezzolo sotto l'influenza della luce solare o vicino ad apparecchi di riscaldamento;
  • Per conservare i capezzoli, è necessario utilizzare una custodia speciale.

A che età svezzare un bambino da un manichino?

Il riflesso di suzione è innato, ma tende a svanire, a scomparire. E proprio con il tempo della sua dissolvenza, il tempo di rigetto del capezzolo dovrebbe coincidere.

A questa età, il riflesso di suzione scompare completamente, ma l'abitudine di succhiare un dito o qualsiasi cosa venga a portata di mano può rimanere.

Se il manichino rimane nella cavità orale del bambino dopo un anno, il bambino può sviluppare patologie di occlusione: morso progenetico, denti anteriori sporgenti in avanti, ecc..

Separare il bambino dal capezzolo non è così difficile come potrebbe sembrare. È sufficiente scegliere il momento giusto e prestare maggiore attenzione al bambino.

Per la prima volta, ha solo bisogno di una sostituzione del capezzolo, ad esempio il sostituto del capezzolo di Stopia. Per i bambini dopo un anno e mezzo, una plastilina o un'argilla speciale per bambini per la modellazione possono diventare un sostituto di un capezzolo.

I genitori dovrebbero ricordare che tutti gli eccessi sui capezzoli saranno attraenti non solo per i bambini, ma anche per i genitori. Ciò dà ai produttori il diritto di aumentare i prezzi, a volte irragionevolmente.

E non dimenticare quando ne hai bisogno e quando no! L'unico capezzolo di cui ogni bambino avrà bisogno è un termometro fittizio.

Come svezzare un bambino da un capezzolo?

Come svezzare un bambino da un capezzolo? 10/02/2017 22:18

Autore dell'articolo: Ekaterina Rukhlenko

Lo svezzamento di un bambino da un manichino può trasformarsi in un grosso problema. Se all'inizio il capezzolo soddisfa il riflesso di suzione del bambino, allora in età avanzata si forma un'abitudine persistente come mezzo di sedazione. Molti bambini associano l'azione del succhiare i capezzoli al sonno: e senza di esso non riesco a dormire. Inoltre, i bambini usano il ciuccio come mezzo di rapida compiacenza: cioè la necessità di succhiare il ciuccio aumenta in minuti di frustrazione.

Dare o non dare un manichino al tuo bambino è una decisione dei genitori. Ci sono argomenti a favore del suo uso e contro. Ma se sei un sostenitore di un manichino, prima o poi avrai una domanda: come svezzare un bambino da lei.

COME IMPARARE UN BAMBINO DA UN NIPPLE?

Se il bambino ha meno di 6-7 mesi, ci sono due modi:

un duro. Rimuovi una volta per tutte.

Fino a 6 mesi di vita, il bambino non ha la consapevolezza che l'oggetto esiste se non è di fronte a lui. Pertanto, l'opzione migliore per un massimo di sei mesi per rimuovere il ciuccio una volta per tutte in un giorno! Tuttavia, è necessario capire bene: come farà il bambino a soddisfare il suo riflesso di suzione? Se non riesci a fornire l'allattamento al seno su richiesta, dovresti pensare attentamente prima di rimuovere il capezzolo in tenera età..

A volte i bambini cercano di succhiarsi le dita: molte madri lo considerano un fenomeno estremamente negativo. Secondo me, succhiare un dito di notte è preferibile succhiare un capezzolo. Il dito è sempre con il bambino e il bambino dormirà meglio che con un capezzolo che cade costantemente. Certo, è necessario valutare la situazione in modo completo: è una cosa quando dormi insieme e dai il seno su richiesta (quindi non sono necessari né un capezzolo né un dito). Un'altra domanda è se non dormi insieme, non sei pronto a nutrirti su richiesta o in biberon. In quest'ultimo caso, sono giustificati sia l'uso del capezzolo sia la suzione del dito.

b) Un approccio morbido. Il metodo Elizabeth Pantley. Se l'opzione di rifiuto severo non è adatta a te, prova il metodo Pantley di seguito..

Se il bambino ha dai 7 ai 12 mesi, hai tre modi:

a) rimuovere il ciuccio una volta per tutte in un giorno,

b) cerca di educare il bambino a cercare un ciuccio da solo nella culla durante il risveglio notturno,

c) applicare il metodo Pantley delicato (vedi sotto).

Elizabeth Pantley Nipple Learning Plan.

Se il bambino si sveglia di notte e piange, allora dagli un ciuccio, ma non fermarti qui. Attendi che siano trascorsi alcuni minuti per far succhiare il bambino e cerca di rimuovere il capezzolo al momento di addormentarti. Il bambino potrebbe ricominciare a cercarlo con la bocca, provare a tenere delicatamente il mento in modo che la bocca rimanga chiusa. Sussurragli parole confortanti mentre lo fai. Se sta lottando per reinserire il capezzolo per succhiare, ripetere questo processo fino a quando il bambino non si addormenta. E ripeti questo ogni notte fino a quando il bambino può addormentarsi da solo e si sveglia spesso. A poco a poco, nel tempo, sarà possibile ridurre i tempi e le procedure per preparare un bambino al sonno. Il tempo che intercorre tra la rimozione di ciascun capezzolo dipende dal bambino, ma in genere ciò richiede 10-60 secondi. È necessario controllare più volte: quanto tempo richiede questo processo.

L'uscita morbida dei capezzoli può allungarsi per molto tempo.

Se il bambino ha un po 'più di un anno, molto probabilmente sarà più efficace rimuovere immediatamente il ciuccio, ma allo stesso tempo è necessario parlare dei tuoi cambiamenti con il bambino.

Se il bambino ha più di 18 mesi, non dovresti usare l'approccio "una volta per tutte". Non puoi nascondere il capezzolo o diffonderlo con la senape: questo è l'approccio sbagliato.

Anche il metodo Pantley è generalmente inefficace dopo un anno..

L'approccio ottimale per età superiore a 12 mesi include:

  • spiegazione anticipata delle nuove regole,
  • raggiungere determinati accordi (ad esempio, "il capezzolo è ora solo quando il sole splende"),
  • aiuta a calmare altri modi,
  • un sacco di contatto fisico ed emotivo all'inizio per ridurre lo stress dall'astinenza dal capezzolo (più del solito),
  • azioni di distrazione nei momenti difficili in cui il bambino vuole chiaramente succhiare un capezzolo,
  • se fino ad ora il bambino non aveva la solita procedura di deposizione, è necessario riflettere e introdurlo prima di ritirare i capezzoli.

Anche se il tuo bambino non è ancora in grado di parlare, è estremamente importante pronunciare i tuoi piani, ricordarli e in ogni modo possibile aiutare il bambino a sopravvivere al difficile periodo di svezzamento dal capezzolo.

il bambino ha strappato il ciuccio, non può dormire senza di esso? come essere ?

  • Grazie 1

Un buon momento per svezzare dai capezzoli. A 1,5 anni, il bambino capisce già molto. Ho abituato mio figlio a circa questa età dal capezzolo, l'ho appena tagliato e ho detto una fiaba che il cane ha morso il capezzolo e lo ha portato ai miei cuccioli e così via. Il figlio prese semplicemente tra le mani ciò che restava del capezzolo e si addormentò, quindi generalmente lo gettò nella spazzatura.

Non darei un nuovo capezzolo. Tuttavia, un giorno dovremo dire addio al ciuccio, perché subire due volte lo stress. Soprattutto a questa età è dannoso per i denti, il morso può essere errato.

Il capezzolo cambia l'orientamento del bambino? Che sciocchezze sui manichini

Nessun medico ti dirà se è necessario o meno dare al tuo bambino un ciuccio. Questa è una decisione che tu, come molti altri, dovrai prendere da solo a livello di consiglio di famiglia. Anche se di recente ho scoperto che a volte il capezzolo diventa l'unica salvezza per quei bambini che hanno problemi con l'istinto di suzione, il che significa che non possono mangiare da soli - il seno della madre o una bottiglia. Soprattutto questo problema si trova spesso nei bambini prematuri. In questi casi, il capezzolo è un'eccellente via d'uscita e non vale la pena considerare se dargli o meno.

Ti parlerò della mia esperienza e della mia situazione. Prima della nascita del bambino, io e mio marito non potevamo decidere se dare al bambino un ciuccio o no. Ma tutto è stato deciso dalla nonna. In una delle parrocchie dell'ospedale, ha dato al bambino un ciuccio, che ha preso volentieri. Questa è l'intera storia.

Ma la domanda più importante che preoccupa molti genitori è come svezzare un bambino da un manichino.

Noto che abbiamo comprato molti capezzoli diversi, che possono costare da poche decine a un paio di centinaia di grivna. Ma il bambino era esigente e conservatore. Gli piaceva solo una compagnia e, nonostante il capezzolo indicasse che era destinato per un massimo di 6 mesi, ha continuato a usarlo fino allo svezzamento della vittoria.

Ci fu un periodo in cui sputò fuori un ciuccio e non lo riconobbe. Abbiamo emesso un sospiro di sollievo e siamo rimasti molto soddisfatti. Ma quando i denti iniziarono a tagliare, il capezzolo era di nuovo necessario. Non un singolo roditore creato appositamente per il periodo della dentizione gli interessava, ma il capezzolo si adattava perfettamente.

Ha succhiato un manichino appena prima di coricarsi e all'inizio del sonno, ma nella vita di tutti i giorni non lo attraeva. Ma più il bambino diventava vecchio, più difficile era per lui spiegare che non aveva più bisogno del capezzolo. Soprattutto non contento quando il capezzolo gli è caduto dalla bocca durante il sonno, e ha iniziato a urlare e svegliarsi.

Non è stato difficile svezzare il bambino dai capezzoli. In primo luogo, ho iniziato a stenderlo senza un capezzolo durante il giorno, quindi di notte. Il motivo dello svezzamento era il fatto che lo faceva senza di esso per la maggior parte del tempo. Non credo nel mito dei denti storti e la vista di un bambino con un ciuccio, anche all'età di due o tre anni, non è affatto disgustosa e fastidiosa. Solo un capezzolo è un accessorio e devi prenderti cura di esso. Il bambino lascia cadere per sempre il capezzolo, perde, alla fine si irrita e piange.

Entro un anno e mezzo, abbiamo completamente abbandonato il capezzolo. Più volte il bambino, che era abituato al manichino, chiese dove fosse il capezzolo e addirittura chiese. Ma grazie a frequenti spiegazioni e chiarimenti sul perché, il bambino ha rinunciato e ha deciso di vivere senza un capezzolo.

Dopo lo svezzamento dal capezzolo, ho letto molti blog e articoli di madri che sono sicuri che il manichino sia un vero male. Quali teorie non ho visto: Freud certamente piangerebbe. I denti viziati sono ancora fiori. Quali sono le teorie sull'omosessuale!

Conosco quei bambini di due anni con un ciuccio, ma in fase di sviluppo non sono diversi da "senza capezzoli". Ci sono momenti in cui un bambino si succhia un dito o qualcosa invece di un capezzolo. In tali casi, puramente la mia opinione obiettiva, è meglio usare un ciuccio che è stato creato per questo.

Personalmente ho deciso per me stesso che il capezzolo non è malvagio. Ogni genitore deve decidere autonomamente se questo accessorio è necessario per il proprio figlio o meno. Consigli, miti e superstizioni su un manichino: è tutto relativo. La cosa principale che ci pensi è tu. E, naturalmente, se hai già deciso di acquistare un ciuccio per bambini, allora prenditi cura della sua qualità e osserva l'igiene.

In quali casi non vale davvero la pena dare al bambino un ciuccio:

- sta bene e senza un capezzolo

- si addormenta facilmente e si calma rapidamente

- ci sono controindicazioni al medico

- non vuoi dare al bambino un ciuccio

- non vuoi svezzare il bambino dai capezzoli

In ogni caso, grazie a Dio, il problema di un capezzolo o di un manichino non è così importante e critico nello sviluppo di un bambino.

Leggi anche sul "Browser" un blog sulle coliche in un bambino.

Da non perdere il fulmine! Seguici su Telegram

Un bambino dovrebbe ricevere un ciuccio? Esperienza mamma

La mia prima figlia non ha preso un manichino, niente poteva sostituire il calore del seno di sua madre. Ma il secondo bambino si è innamorato di questo "sedativo" fin dai primi giorni a casa. Il beneficio e il danno dei ciucci, ho sentito su me stesso, o meglio - i miei figli. Di cosa voglio parlare in questo articolo.

In molti siti si è acceso il dibattito sui pericoli e l'utilità dei succhiotti. Elencherò tutti i pro e i contro, in base alla mia esperienza.

I vantaggi dei ciucci

  1. Soddisfare la necessità di succhiare. "Quindi puoi darle da mangiare tutto il giorno", ha commentato la mia sorella patronage sulle mie azioni. "Abituiamoci al manichino." Sarei felice di insegnare, ma mia figlia non ha accettato di accettare nulla tranne il seno di sua madre. Nel frattempo, il riflesso di suzione era ben sviluppato. Questo è davvero difficile perché il bambino, tra l'altro, era piuttosto irrequieto. Penso che il manichino del bambino sia particolarmente amato in questo senso da quei bambini che vengono allattati al seno, poiché è improbabile che le bottiglie con la miscela siano sufficienti per soddisfare il riflesso di suzione completo.
  2. Aiuta a fare una pausa tra le poppate. Non mi piace molto l'allattamento al seno su richiesta: il bambino mangia, sputa, il ventricolo è allungato, fa male... Inoltre, un'alimentazione frequente contribuisce alla colica intestinale. Ma ho nutrito mia figlia in quel modo, perché nei tentativi di mia madre di fare almeno una pausa tra le poppate, mia figlia ha guadagnato un'ernia ombelicale.
  3. Libertà di mani della madre. Oltre a nutrire costantemente mia figlia, io, come custode del focolare familiare, dovevo fare le faccende domestiche... Trovarono una soluzione: una fionda sugli anelli. Ho messo il bambino urlante in una fionda, ho dato il seno e potevo fare almeno alcune cose. Andrebbe tutto bene, ma mi sono piuttosto rovinato la schiena dopo un marsupio con un marsupio. Le conseguenze si fanno ancora sentire. Così, quando mio figlio prese con piacere il manichino di silicone, emisi un sospiro di sollievo.
  4. Sicurezza per una passeggiata. Quando un bambino non prende un ciuccio, è più difficile calmarlo per strada. Un pianto al freddo può portare a conseguenze molto disastrose: naso che cola, tonsillite, quindi otite media. Le nostre passeggiate con nostra figlia a volte duravano 15-20 minuti, perché era impossibile scuoterla in un passeggino, il manichino rifornito per questo caso è stato respinto da lei.
  5. Un'occasione per lasciare il bambino ai parenti. Dato che mia figlia poteva essere rassicurata solo dall'allattamento al seno, non potevo chiedere a nessuno di metterla giù. Anche papà lo prendeva di rado. Ci sono stati casi in cui era urgente andare via da qualche parte - dal medico o al lavoro. Ricordo quei momenti: ero molto preoccupato, ma non meno preoccupato figlia e parenti urlanti.
  6. Calma nelle aree pubbliche. Con tremore ricordo i miei viaggi in clinica con mia figlia. Non prende nemmeno un ciuccio, una bottiglia, per questo ha dovuto darle il seno anche lì. Devo dire che è molto scomodo ed eccitante.
  7. Il ciuccio protegge dalla sindrome della morte improvvisa. Questo accessorio per bambini può impedire a un bambino di morire improvvisamente respirando, come affermano gli scienziati australiani e americani. Il manichino impedisce la ritenzione della lingua e l'improvvisa interruzione della respirazione e aiuta anche a svegliarsi durante.

Danneggiare i succhietti del succhietto

  1. Dipendenza. Il bambino si abitua molto rapidamente al manichino. Mio figlio poteva solo addormentarsi con un manichino. Era inutile dondolare il movimento sulle sue mani. Nessun manichino - nessun sonno. Voleva succhiarla mentre era sveglio, ma abbiamo cercato in tutti i modi di distrarre il figlio piccolo. In effetti, il succhiare costante di un manichino, anche quando il bambino è sveglio, causa una forte dipendenza da esso, e quindi una serie di problemi dentali e del linguaggio.
  2. Problemi con l'allattamento al seno, mancate poppate. Quando il piccolo figlio ha succhiato il manichino durante il sonno, lo ha tranquillizzato così tanto che anche dalla sensazione di fame non si è svegliato. Ho provato a ripetere tutto mentre il bambino dormiva. Gli intervalli tra le poppate erano così lunghi che il bambino mostrava segni di disidratazione (scorreva una fontanella). In questo momento, mi sono anche convinto dei benefici dell'alimentazione su richiesta. Sebbene l'idea di nutrire frequentemente il bambino non sia di mio gradimento, va notato che la figlia maggiore, che ha richiesto il seno molto spesso, si è ammalata per la prima volta a 8 mesi. Il piccolo figlio che ha ricevuto il latte dall'orologio si è ammalato con un naso che cola con scarico verde in 1 mese! Non avrei mai pensato che i bambini allattati al seno potessero ammalarsi così presto. Nel primo caso, il rifiuto del manichino è stato a nostro favore.
  3. Dopo un manichino, il bambino si prende il petto male. Poiché la tecnica dell'allattamento al seno e dei capezzoli è diversa, il bambino afferra il petto peggio. Ci siamo anche imbattuti in questo: mentre il latte scorre in un grande flusso, il bambino gli succhia il petto, non appena deve fare più sforzi, si allontana e inizia a piangere.
  4. La suzione prolungata di un manichino provoca problemi con un morso, denti irregolari, tali bambini non hanno fretta di iniziare a parlare e quindi non pronunciano un numero di suoni. Abbiamo dato a nostro figlio un manichino ortodontico; per 6-7 mesi eravamo completamente senza di esso, quindi non conoscevamo tali problemi. Ma i denti di un amico dopo una lunga conversazione con una suzione hanno iniziato a diventare storti.
  5. Sporcizia e infezioni. A un certo punto, mio ​​figlio aveva il mughetto in bocca. Dato che la mamma è un dottore, tutti i succhietti sono stati accuratamente lavati, spesso sterilizzati e anche il petto è stato tenuto pulito. Contro il mughetto, o meglio la candidosi, venivano usati esternamente farmaci speciali. Ma tutto per niente, il mughetto non è rimasto indietro. Una tazza d'acqua di metallo faceva costantemente bollire e succhiava i succhiotti... Ma ora è giunto il momento in cui il figlio ha smesso di succhiare il sostituto del silicone così avidamente (è probabilmente importante non perdere di vista questo per svezzare il bambino dal succhietto). Abbiamo smesso di insistere. E ciò che sorprende: il mughetto è scomparso!
  6. Gli scienziati hanno dimostrato che l'uso di un manichino comporta un aumento del rischio di infezioni alle orecchie.
  7. Danno psicologico. Alcuni psicologi sostengono che succhiare i manichini provoca traumi psicologici. È come se stessimo zittendo il bambino con un capezzolo invece di calmarlo con il seno materno caldo. Credo che sia molto difficile rintracciare la dipendenza delle lesioni psicologiche proprio dall'uso dei succhiotti, anche se ammetto la possibilità di giustizia di questa opinione.

Tutti i bambini sono molto diversi. Come vedi nel mio esempio, anche i figli degli stessi genitori sono molto diversi tra loro. Credo che per dare un manichino o no, devi decidere la situazione, guarda come si comporta il bambino. Ma ovviamente, non perdere il momento in cui il bambino smette di aver bisogno di un manichino. In ogni caso, è necessario provare a dare il manichino solo per dormire e tirarlo fuori quando il bambino dorme profondamente. Lo svezzamento di un bambino da un ciuccio è raccomandato all'età di 6 mesi a 1 anno. Penso che queste siano raccomandazioni importanti. Spero che la mia esperienza sia utile a qualcuno.

Come insegnare a un bambino a succhiare un manichino: consigli utili

Un bambino che succhia pacificamente un manichino non è stato a lungo una sorpresa per nessuno. La sorpresa può essere un bambino che fa senza un capezzolo durante l'infanzia. Parliamo di come abituare un bambino a un capezzolo, anche se non lo prende.

Da questo articolo imparerai

I benefici dei capezzoli

Il primo riflesso congenito del neonato sta succhiando, è grazie a lui che il bambino deve essere in grado di procurarsi il cibo, sopravvivere in un nuovo mondo per lui. Spesso, il capezzolo è un vero toccasana per i giovani genitori. Evidenziamo i vantaggi significativi dei capezzoli:

  1. Soddisfare il riflesso di suzione. Un bambino che ha soddisfatto il suo bisogno di succhiare è meno incline ai capricci, in grado di calmarsi più velocemente, più facile addormentarsi. Di solito iniziano a svezzare dai capezzoli quasi immediatamente dopo 1 anno, mentre il riflesso persiste in media fino a 2,5 anni.
  2. Allevia il dolore durante la dentizione. Succhiare non solo calma il bambino, funge anche da anestetico, graffia gengive gonfie e pruriginose.
  3. Alcuni logopedisti notano che i muscoli facciali allenati da un manichino contribuiscono alla formazione precoce del linguaggio, forse anche prima dei coetanei a cui i genitori non volevano dare un manichino.
  4. Il capezzolo provoca una maggiore salivazione, che a sua volta migliora la digestione e allevia il gas doloroso.
  5. Protezione contro la morte improvvisa del bambino. I neonati e i neonati in uno stato rilassato dormono sulla schiena con le braccia e le gambe distese. Il capezzolo protegge dalla ritenzione della lingua, che può causare difficoltà respiratorie e talvolta anche conseguenze più tristi.

Ma insieme a vantaggi significativi, ci sono svantaggi significativi. E solo dopo aver valutato attentamente i pro e i contro, puoi decidere se abituare il bambino a un manichino.

Svantaggi dei capezzoli

  1. Se il bambino è allattato al seno, il manichino distrae il bambino dal seno della madre, il numero di applicazioni è di conseguenza ridotto, il che significa che la produzione di latte è ridotta, il che può provocare un rifiuto precoce del seno.
  2. Se il capezzolo non viene selezionato in base all'età o alle dimensioni, può causare malocclusione, con conseguenti problemi dentali o persino problemi di linguaggio..
  3. Il capezzolo può fungere da focolaio di malattia se non si monitora la sua purezza. I batteri e i virus che vi entrano penetrano nell'intestino del bambino..

A che età insegnare

Puoi provare a fare amicizia con un bambino con un ciuccio di un mese, quando ancora non riesce a separare il ciuccio e il seno della madre. Vale la pena iniziare con il modello più semplice: la "margherita" sovietica. Come dimostra la pratica, tra molti succhietti alla moda, la maggior parte dei bambini lo sceglie.

Se il primo incontro non è riuscito, il bambino ha cercato di sputare un oggetto incomprensibile, quindi rimandare questo processo per un paio di settimane o addirittura un mese e riprovare.

Se tuo figlio rifiuta categoricamente un capezzolo per 6-7 mesi, smetti di torturarsi a vicenda, il che significa che non c'è posto per un manichino in casa.

Come scegliere quello giusto

Quando si sceglie un manichino, è necessario prestare attenzione a tre parametri: dimensioni, forma, materiale.

La dimensione. Ogni capezzolo è contrassegnato dall'età, sono principalmente divisi in tre gruppi:

  • dalla nascita a 3 mesi;
  • da 3 mesi a sei mesi;
  • oltre 6 mesi.

Il capezzolo, selezionato per età, corrisponde alla struttura anatomica della cavità orale del bambino, trascurare questi parametri è dannoso, persino pericoloso per la salute.

Il modulo. L'industria moderna offre tre forme:

  • Classico: capezzolo tondo, stretto alla base, espandibile verso l'estremità. L'opzione più comune che puoi mettere in bocca su entrambi i lati. Sfortunatamente, è lei che può formare il morso sbagliato.
  • Anatomico (ortodontico): ha la forma di un'ellisse, appiattita su un lato, per adattarsi meglio alla lingua. Il suo vantaggio è che ripete tutte le pieghe delle gengive, della lingua, del palato del bambino.
  • Simmetrico ha la forma di una goccia, appiattita da un lato e convessa dall'altro, ha un capezzolo affusolato. Si deposita in bocca come il petto di una madre.

Materiale. Lattice o silicone. I prodotti in lattice sono morbidi, si scaldano in bocca, ma hanno una vita molto breve, hanno paura della luce solare e perdono rapidamente la loro forma. I capezzoli in silicone sono elastici, mantengono bene la loro forma e per lungo tempo, possono essere bolliti, ma si induriscono nel tempo e possono persino sgretolarsi.

Quando usare un manichino

Devi dare al bambino un ciuccio se è in una situazione stressante: un viaggio in macchina, un esame medico, una camminata prolungata o vestirsi / spogliarsi.

Il capezzolo aiuta il bambino a rilassarsi, calmarsi, può essere usato prima di coricarsi.

Invece di scuotere il bambino tra le braccia o il fitball, sdraiandosi in una posizione scomoda per l'allattamento, copri il bambino con una coperta, dagli un manichino e una pacca sulla schiena: il sogno non richiederà molto tempo.

All'età di due mesi, quando arriva il momento della colica, anche il capezzolo è utile. Quando viene aspirata, viene prodotta la saliva, che ha un effetto benefico sul sistema digestivo, sulla motilità intestinale, il che significa che il passaggio dei gas è facilitato, la pancia smette di disturbare il bambino.

Se noti che il tuo bambino sta succhiando costantemente un pugno, allora è meglio dargli un manichino, sarà molto più igienico e quindi sarà più facile estrarre il ciuccio dalla bocca di un pugno o un dito.

Metodi di allenamento

Se tuo figlio, per qualche motivo a lui noto, non prende un manichino, puoi fare un trucco. Ti offriamo alcuni degli hack della vita di maggior successo, come abituare un bambino a un capezzolo:

    Per cominciare, dovresti provare forme diverse e materiali diversi. Forse qualcosa attirerà ancora la tua scelta. In questo video, papà parla di come in questo modo ha insegnato al suo bambino a un capezzolo che non voleva prenderlo affatto.

Importante! Non soccombere ai consigli delle nonne, non usare miele, marmellata o altri dolci come "esca"! Questo è pericoloso per la salute del bambino! Ciò provoca non solo reazioni allergiche, ma anche la diatesi, provoca l'insorgenza di carie e disturbi intestinali!

  • Alla fine della poppata, sostituisci attentamente il seno o il biberon con un capezzolo, forse un bambino ben nutrito e soddisfatto non noterà la sostituzione.

Questo metodo sarà particolarmente efficace prima di coricarsi..

  • L'ultimo momento in cui il bambino può essere abituato al capezzolo è la dentizione dei primi denti. Può essere offerto al posto dei denti in silicone e gomma. Quindi il bambino può grattarsi le gengive pruriginose, soddisfare il riflesso di suzione, forse persino calmarsi da solo.
  • Consiglio utile! Consentire al bambino di imparare a gestire il capezzolo. Forzare un bambino a fare qualcosa contro la sua volontà è fallire. Lascialo giocare con lei all'inizio. Se hai paura che il capezzolo possa cadere e sporcarsi, fissalo a un supporto speciale.

    A volte è molto più facile abituare un capezzolo che svezzarlo in seguito, quindi il manichino dovrebbe diventare solo un salvavita in casi di emergenza, e non un ospite normale in una bocca piccola.

    Come accennato in precedenza, diventerà un buon aiuto quando si addormenta. Vale la pena considerare solo il momento in cui quando il bambino è immerso nella fase profonda del sonno, il capezzolo deve essere estratto. Dovrai farlo durante il sonno diurno e notturno, nonché durante una passeggiata. Altrimenti, può verificarsi un'associazione negativa con il sonno e quando il capezzolo cade, il bambino si sveglia e piange.

    Se dopo aver nutrito il tuo bambino continua ad essere capriccioso, ma sei sicuro che sia pieno e che la giusta porzione di latte sia bevuta, allora offri un manichino. Ma non per molto, saranno sufficienti 15 minuti.

    Consiglio ai genitori! Non offrire al piccolo capriccio un ciuccio per ogni sua insoddisfazione. Cerca di distrarti per primo: rock, canta una canzone, guarda attraverso la finestra o guarda un libro, fai una passeggiata.

    Se nessuna delle manovre di distrazione porterà benefici, lascia che il capezzolo diventi una misura di risparmio.

    Perché un bambino non prende un manichino

    Esistono diverse ragioni per rifiutare un capezzolo. Sono semplici, abbastanza comprensibili, facilmente risolvibili..

    • Dimensioni inadeguate. Come già accennato, ogni capezzolo ha un segno dell'età per cui è progettato. Non trascurare questi dati. Forse il capezzolo è troppo grande e ti sfugge di bocca.
    • Materiale "insipido". Ad alcuni bambini piacciono i capezzoli in lattice morbidi e caldi, mentre altri preferiscono il silicone resistente e resistente. Prova entrambe le opzioni, quindi capirai cosa è preferibile per tuo figlio.
    • Forma scomoda. Qui, alcuni genitori devono raccogliere un'intera collezione di forme diverse prima di sceglierne una.

    Se il bambino sputa il ciuccio

    Molto spesso, i neonati sputano il capezzolo se hanno il morso sbagliato o il palato alto, in questo caso, è necessario contattare un pediatra e un dentista, in modo che gli esperti ti aiutino a scegliere l'opzione giusta per il tuo bambino.

    Il secondo caso, più comune, quando il bambino è allattato al seno, tutti i sostituti del seno della madre stanno perdendo molto. Non disperare, scegli la papilla più morbida, scaldala per la prima volta in acqua calda, quindi non ci saranno molte differenze, presto otterrai il risultato.

    Opinione del Dr. Komarovsky: Evgeny Olegovich ritiene che il capezzolo sia stato inventato per risolvere alcuni problemi dei genitori, ad esempio, per non allenare l'udito mentre ascolta gli ululati rumorosi di un bambino di due mesi che è costretto a succhiare sonagli invece di un capezzolo comodo.

    Ma aggiunge ragionevolmente che se il capezzolo stesso si trasforma in un problema, dovrebbe essere immediatamente eliminato. Ogni bambino ha il diritto di decidere se necessita o meno di questo oggetto..

    Gli esperti dell'allattamento al seno affermano all'unanimità che il bambino non ha affatto bisogno di un capezzolo. Si preoccupa solo. Se vuoi sicuramente presentare al bambino una sostituzione del seno in gomma, allora dovresti farlo solo dopo che l'allattamento è stato completamente stabilito. A sostegno di ciò, gli esperti citano i seguenti argomenti:

    1. Il bambino, sebbene abbia un riflesso di suzione molto pronunciato, non è in grado di cambiare rapidamente attrezzatura, il torace e il manichino richiedono impugnature diverse. Se il bambino prova il capezzolo, potrebbe rifiutare completamente l'allattamento al seno, poiché questo è un processo più laborioso.
    2. Rari attaccamenti al petto in una fase precoce possono causare lattostasi, in forme gravi è pericoloso dalla formazione di infiammazione e mastite..
    3. Se il bambino raramente prende il seno, la produzione di latte viene ridotta, il che può portare a malnutrizione, perdita di peso e persino disidratazione, poiché il latte anteriore è composto per l'80% di acqua.

    Consigli utili

    • Prima di acquistare un capezzolo, consultare un pediatra, considerare tutti i suoi desideri e raccomandazioni.
    • Acquista capezzoli di alta qualità in negozi specializzati per bambini o farmacie, studiando attentamente l'etichettatura sulla confezione. Scegli l'accessorio giusto in base all'età.
    • Se il bambino non prende il ciuccio, non forzarlo. Non abusarne.
    • Monitorare attentamente le condizioni del prodotto. Non lo dia al bambino se il capezzolo ha cambiato colore o sono comparse delle crepe sulla superficie. Modificalo almeno ogni tre settimane. Ad ogni goccia, sciacqualo sotto acqua calda corrente e fai bollire una volta al giorno o usa uno sterilizzatore.

    Se hai provato tutti i nostri consigli, ma il bambino non voleva prendere un ciuccio, non scoraggiarti, tutto non è poi così male. Quindi, la tua arachide non ne ha assolutamente bisogno. Quindi, il contatto tra di te è abbastanza per lui, il bambino si calma, si trova tra le tue braccia, sente il battito del tuo cuore, senti il ​​tuo odore e senti il ​​tuo calore.

    IMPORTANTE! * quando si copiano i materiali degli articoli, assicurarsi di indicare il collegamento attivo alla fonte: https://razvitie-vospitanie.ru/otveti/kak_priuchit_rebenka_k_soske.html

    Se ti è piaciuto l'articolo, ti piace e lascia il tuo commento qui sotto. La tua opinione è importante per noi.!

    Come svezzare i bambini dai capezzoli? Come svezzare un bambino da un manichino e non ferirlo psicologicamente

    Succhiare un manichino è parte integrante della vita della maggior parte dei bambini. Ma arriva il momento in cui i genitori decidono di separarsi dal ciuccio. Tuttavia, molte domande sorgono quando si risolve questo problema. Come svezzare i bambini dai capezzoli? Quando iniziare a farlo? C'è bisogno di svezzare da un manichino? Queste e molte altre domande riceveranno una risposta da questo articolo..

    Perché i bambini adorano così tanto un manichino?

    Con l'alimentazione naturale, il bisogno di succhiare del bambino è soddisfatto. Durante questo processo, è coinvolto un gruppo muscolare specifico. Durante l'allattamento, funzionano correttamente, portando alla sazietà. Se il bambino viene alimentato con speciali miscele di biberon, non l'intero gruppo muscolare funziona, questo non è abbastanza per soddisfare il riflesso. Quindi il bambino succhia il seno come un ciuccio, spendendo molta forza mentre lavora sempre di più con i muscoli, cercando di ottenere abbastanza da succhiare. Senza il seno della madre, il bambino non funziona bene, quindi è cattivo e piange. Di solito in questi casi, i genitori offrono al loro bambino un ciuccio-manichino. Il bambino si calma immediatamente, perché gli è stata data l'opportunità di soddisfare il suo naturale bisogno.

    Se i genitori non prestano immediatamente attenzione ai capricci, il bambino è costretto a cercare un sostituto del seno della madre. Di norma, il suo ruolo è giocato da dita, guance, lingua, giocattoli, una coperta, in generale, tutto ciò che è a portata di mano.

    I bambini sono molto affezionati a un manichino (soprattutto se il bambino succhia costantemente un ciuccio), consideralo un giocattolo preferito, un vero amico, solo una cosa insostituibile. L'abitudine è un motore potente, soprattutto i bambini sono conservatori. Tutto dovrebbe essere costante e costante per loro. È difficile per Kroha capire che il capezzolo sarà dannoso quando lo aiuterà a calmarsi o ad addormentarsi per tutta la vita. Pertanto, il requisito di un manichino è il solito desiderio di riportare tutto al suo posto.

    Succhiare un manichino è dannoso per un bambino?

    I dentisti considerano il succhiare una cattiva abitudine, che deve essere identificata in tempo e quindi eliminata, altrimenti il ​​bambino potrebbe sperimentare una grave malocclusione. Naturalmente, non si trovano in tutti i bambini che ricevono un'alimentazione artificiale, ma nella maggior parte dei casi, sfortunatamente, è così..

    Mentre succhia un manichino, la lingua è nella posizione sbagliata. I muscoli lo ricordano se il bambino succhia il capezzolo per lungo tempo, per questo in futuro il bambino inizia a russare di notte.

    Ma questo non significa affatto che è urgente prendere il manichino dal bambino e non darlo mai più. I problemi con la malocclusione possono essere evitati selezionando correttamente un capezzolo e riducendo gradualmente il tempo trascorso nella bocca del bambino.

    Quale dovrebbe essere il capezzolo giusto?

    I produttori di ciuccio moderni sono seriamente perplessi da questo problema. Era necessario creare un modello che non avrebbe influenzato negativamente il morso e persino aiutato il suo corretto sviluppo..

    Di conseguenza, hanno sviluppato un manichino ortodontico, di cui probabilmente i genitori che erano interessati a questo problema hanno già sentito parlare.

    Cos'è questo capezzolo? Ha un collo sottile, che si trova in bocca nel punto di contatto con gli incisivi anteriori e un passaggio speciale che regola l'interazione del dente. Sulla tazza del capezzolo ci sono fori per la presa d'aria e il corpo è adiacente alle guance del bambino.

    Tale progetto è attualmente considerato corretto, ma non fornisce ancora una protezione completa contro la malocclusione. Pertanto, è meglio iniziare a ridurre in anticipo il tempo trascorso nella bocca del succhietto piuttosto che pensare a come svezzare il bambino dal capezzolo..

    Scegli un prodotto per età

    Di solito, su una confezione con un ciuccio, il produttore indica in cifre romane l'età a cui è destinata. I genitori dovrebbero aderire a questo segno, perché non è solo che hanno pensato a una separazione per anno. Per i più piccoli, fanno piccoli capezzoli, per i bambini più grandi - più grandi.

    Di seguito è riportato il numero romano in base all'età:

    • Ӏ - da 0 a 6 mesi;
    • ӀӀ - da 6 mesi a 1,5 anni;
    • ӀӀӀ - da 1,5 anni.

    Condizioni d'uso

    1. Dopo l'acquisto, il ciuccio deve essere lavato e disinfettato. Far bollire per diversi minuti sarà sufficiente.

    2. È preferibile conservare un manichino in un cappuccio speciale, che è già incluso con i modelli moderni.

    3. Non puoi leccare te stesso il capezzolo se lo darai al bambino più tardi. I genitori spesso peccano.

    4. È meglio ottenere gli stessi capezzoli in anticipo. I bambini spesso li lasciano cadere o li lasciano cadere sul pavimento, quindi chiedono loro di sollevarli. È bene se in questo caso ci sono due manichini identici, puoi nascondere quello sporco e dare quello pulito al bambino. È chiaro che non dovresti dare un ciuccio dal pavimento. Altrimenti, il bambino si abituerà a sporcarsi tutto in bocca. E poi soffrirai, non sapendo come svezzare il capezzolo dal pavimento.

    5. Se il manichino è caduto dalla bocca del bambino quando era già addormentato, non è necessario ridarlo, lascialo dormire senza di esso.

    6. Non è necessario afferrare immediatamente il capezzolo se il bambino non riesce a dormire a lungo. Altrimenti, si abituerà ad addormentarsi solo con lei, e in seguito sarà difficile svezzarlo. Dovresti essere paziente e cercare di cullare il bambino da solo.

    A che età non è più necessaria?

    L'uso di un manichino è razionale per un massimo di un anno. Fino a questa età, il riflesso di suzione è ancora attivo, quindi gradualmente svanisce. Quindi, dopo un anno il bambino non ha bisogno di un capezzolo. La domanda su come svezzare un bambino da un manichino è già rilevante.

    Se dopo un anno il bambino non riesce a separarsi dalla sua amata cosa, allora questo non è più necessario per un riflesso di suzione, ma solo un'abitudine da cui puoi e puoi essere svezzato, ma solo gradualmente.

    Di solito, i primi segni che un bambino è pronto ad abbandonare un capezzolo possono essere visti già dai 3 ai 6 mesi. I medici moderni credono che entro sei mesi devi svezzare da un manichino, la cosa principale è non perdere questo periodo.

    Le conseguenze di un atteggiamento frivolo verso la questione

    A volte l'ignoranza dei genitori porta a una situazione tale che il loro bambino già abbastanza adulto (2 anni) succhia un capezzolo. Questo è fondamentalmente sbagliato. Sopra, l'articolo menzionava le conseguenze negative di tale abitudine. Molto spesso, si forma un morso cattivo, in cui i denti dell'incisivo anteriore sporgono in avanti, e questo è nello scenario migliore. Tuttavia, questo può essere seguito da una serie di altre patologie: respirazione orale o infiammazione del bordo delle labbra.

    Ci sono casi più avanzati quando un bambino di 4 anni succhia un ciuccio. Qui, oltre alla malocclusione e ad altre patologie, esiste una dipendenza psicologica dal manichino. Il bambino succhia costantemente il capezzolo, soprattutto in situazioni stressanti. Con qualsiasi tentativo da parte dei genitori di svezzare il loro bambino da questa abitudine, inizia ad agire e piangere. Solo consultazioni prolungate con uno psicologo possono aiutare ad affrontare un problema di questa natura..

    Come svezzare un bambino per succhiare un ciuccio?

    Durante questo periodo, devi essere paziente e circondare il bambino con cura. Svezzati da un capezzolo gradualmente e senza azioni acute. È sbagliato prendere forzatamente un manichino, perché questo danneggia solo il bambino. Se un bambino succhia un ciuccio o le dita al suo posto, non è necessario proibirgli di farlo, sgridandolo o schiaffeggiandosi le mani.

    I medici raccomandano di utilizzare una speciale piastra vestibolare. Esternamente, sembra un normale succhietto, solo senza il capezzolo stesso. Questo design è realizzato in plastica elastica. È ideale per i bambini di età superiore ai 3 anni. Per i bambini, il sostituto del capezzolo è realizzato con uno speciale rivestimento in silicone che ha un effetto benefico sul gruppo di denti da masticare.

    Grazie alla struttura corretta, la placca vestibolare non solo sostituisce completamente il manichino, ma produce anche un effetto terapeutico, poiché occupa una posizione confortevole nella cavità orale e forma il morso corretto.

    Imparare senza lacrime

    Per prima cosa devi preparare il bambino ad abbandonare il manichino prima dello svezzamento. Dormire con un ciuccio sarà il bambino che non è affatto pronto per questo passaggio. I genitori devono insegnare al loro bambino ad addormentarsi senza un manichino. Fino a quando non chiede un ciuccio, non è necessario somministrarlo con cinetosi. È necessario assicurarsi che il bambino sia abituato ad addormentarsi senza il suo fedele compagno. Ma come svezzare i bambini dai capezzoli?

    C'è solo una via d'uscita: distrarre in ogni modo possibile prima di sdraiarsi: cantare una canzone, dare un giocattolo preferito, stringere la mano, raccontare una fiaba o una storia interessante. Tutte le azioni che non danneggiano il bambino sono buone. Ad esempio, non vale la pena usare minacce o sculacciate..

    Alcuni genitori semplicemente non possono sopportare i dieci minuti in più, rinunciare al bambino e dargli un ciuccio. Non commettere questo errore, altrimenti il ​​bambino formerà abitudini sbagliate. Pazienza e pazienza di nuovo: queste sono le armi principali nella lotta contro il problema in esame.

    Durante il giorno, è inoltre necessario ridurre al minimo il tempo trascorso con il solito prodotto. Come svezzare dai capezzoli durante la veglia? Per fare questo, è necessario rimuoverla tranquillamente dal campo visivo del bambino durante una partita o una camminata, cioè quando è appassionato di qualcosa. Alcuni genitori sono troppo impegnati per notare che il bambino sta succhiando un capezzolo dalla noia..

    Non ascoltare i rimproveri altrui, affidati solo al tuo intuito. Se il bambino non è ancora pronto a separarsi dal ciuccio, sarà evidente. È necessario cogliere il momento giusto e preparare il terreno. Come opzione: offriti di condividere il ciuccio con un altro bambino o figa, supponi di aver dimenticato il manichino a casa (anche se sarà semplicemente nascosto e potrà essere "trovato" in qualsiasi momento). Se al bambino non piace questa situazione, non è necessario insistere. Prova a spiegare che il capezzolo, ovviamente, è suo amico, ma a volte devi dire addio ad alcuni amici. Sii sensibile su come svezzare i bambini dai loro capezzoli..

    Consigli utili

    1. Non puoi mostrare e dare un ciuccio se il bambino non lo richiede insistentemente da solo.

    2. Il più spesso possibile, gioca con il bambino, riempi il suo tempo libero, prendi qualcosa con le penne (scolpire, bottoni, cubi), tanto più è molto utile per lo sviluppo di abilità motorie.

    3. All'età di 6-9 mesi, invita il tuo bambino a bere da una tazza, mostra con il tuo esempio che è divertente e conveniente.

    Cosa non dovresti fare

    1. Non puoi imbrattare un manichino con qualcosa di insipido: pepe, senape, sale e altre sostanze. Di solito questa tecnica viene utilizzata per svezzare le unghie mordaci. Ma è improbabile che al bambino piaccia. Questo è un modo inefficiente. Nel risolvere il problema di come svezzare dai capezzoli, non aiuterà.

    2. Non puoi essere intimidito. Alcuni genitori escogitano storie dell'orrore o dicono la verità che potrebbe svilupparsi una malocclusione. Non farlo, non sviluppare paure nel bambino! Solo gli adulti causano ansia infantile.

    3. Non urlare o sgridare il bambino per aver succhiato un manichino. A nessuno piaceva ancora la voce sollevata.

    4. Non stuzzicare i capezzoli succhiatori e non lasciare che altri lo facciano. "Sei così grande, ma ancora con un manichino, beh, proprio come un po '!" - si usano spesso espressioni simili, sebbene ciò sia indesiderabile.

    Come svezzare i bambini dai capezzoli: trucchi psicologici

    1. Realizzazione di un desiderio caro in cambio di un ciuccio. Di 'al bambino che non c'è solo una fatina dei denti, ma anche una maga che fa regali. Se metti il ​​ciuccio nell'angolo (sotto il letto, sotto il cuscino, nel cassetto), lo raccoglierà e in cambio porterà ciò che il bambino sogna. Quindi il bambino non ti assocerà alla separazione con un manichino e ti rancorerà, perché lui stesso deciderà di dare un ciuccio.

    2. Sostituire il ciuccio con un giocattolo. Questo trucco è adatto se il bambino è abituato ad addormentarsi nel letto con un manichino. Innanzitutto, fai dormire il tuo bambino con un ciuccio e il tuo giocattolo preferito. Ci vorrà del tempo: qualcuno ha bisogno di qualche giorno, qualcuno - un paio di settimane. Quindi puoi offrirti di dare un manichino a un giocattolo, di solito a questa età i bambini non si preoccupano di condividere. Dopo qualche tempo, invita il bambino ad addormentarsi solo con un giocattolo (senza un capezzolo). Dare argomenti, raccontare una storia. I bambini possono sempre essere negoziati..

    3. Una fiaba con la partecipazione del bambino. Tutti i bambini adorano ascoltare storie interessanti, soprattutto su se stessi. Di 'a tuo figlio che una volta un coraggioso piccolo fagiolo (dai il suo nome, così rappresenterà una fiaba su di lui) ha salvato i bambini dando loro il proprio manichino.

    4. Una storia di cose vecchie. Racconta al bambino una storia interessante che alla fine le cose diventano inutili, dopo di che devono essere gettate via. Per chiarezza, puoi tagliare il capezzolo. Quando la trovi, simpatizza con il bambino e racconta una storia di cose vecchie, spiega che è già grande e può vivere senza un manichino rotto. Alcuni bambini perdono rapidamente interesse per le cose viziate, perché ancora non capiscono che puoi comprarne di nuove. Tuttavia, il metodo con il taglio del manichino dovrebbe essere usato con molta attenzione e non applicato ai bambini che reagiscono bruscamente a tutto.

    5. La storia di animali e un manichino. Taglia una piccola porzione dal capezzolo. Quando il bambino lo trova, racconta la storia che questi animali prendono pezzi per i loro cuccioli. Non possono acquistare nuovi manichini, quindi prendono piccole parti da bambini che sono già cresciuti e possono farne a meno. Tagliare discretamente i pezzi dal capezzolo fino a quando rimane un anello. Forse il bambino lo terrà a casa, ma presto perderà interesse per lui.

    Puoi pensare a tutte le storie che vuoi se hai una fantasia ben sviluppata. La cosa principale è che sono istruttivi e il bambino capisce che vogliono trasmettere a lui.

    È importante non perdere il periodo più favorevole per lo svezzamento dal succhiare un manichino. Altrimenti, il bambino può prendere l'abitudine. E, come tutti sanno, è molto difficile sbarazzarsi delle abitudini, soprattutto di quelle cattive. Difficile, ma possibile. Prima o poi, il bambino capirà che non ha più bisogno di un capezzolo. Il bambino stesso deve prendere questa decisione difficile e il compito dei genitori è solo quello di spingerlo correttamente a questo passo..

    Up