logo

Bambini: felicità, gioia e spese. Seguendo un decreto, voglio che lo stato copra almeno una parte di queste spese. Il comitato editoriale di Vyberu.ru comprende la questione dei pagamenti di maternità nel 2020: a chi si basano, quanto, come effettuare e se questi pagamenti possono essere aumentati, oltre a presentare il calcolo della maternità (assegno di maternità) e le dimensioni dell'indennità per il 2020 anno.

Pagano anche per il parto. Foto: pryanik.app.online

La maternità è intesa come due tipi di vacanza che, sebbene si fondano in una sola, vengono emessi in modi diversi e i pagamenti per essi vengono effettuati in modi diversi..

  1. Congedo di maternità - rilasciato come congedo per malattia, ma con durata fissa.
  2. Il congedo per la cura di un figlio è diviso in 2 periodi: fino all'età di 1,5 anni - pagato, fino all'età di 3 anni - non pagato (l'indennità è versata a determinate categorie).

Congedo di maternità

La data di inizio della vacanza è la data di registrazione del congedo per malattia. Se una donna ha un figlio, viene rilasciato un certificato alla 30a settimana di gravidanza, se la gravidanza è multipla, quindi alla 28a settimana.

Congedo di maternità:

  1. Se la gravidanza e il parto sono andati bene e nasce un bambino: 70 giorni di calendario prima della nascita e 70 giorni di calendario dopo. 140 giorni totali di vacanza;
  2. Se la nascita è avvenuta con complicazioni: 70 giorni prima della nascita e 86 giorni dopo la nascita. Totale 156.
  3. In caso di gravidanza multipla: 84 giorni prima del parto e 110 giorni dopo la nascita. Totale 194.

Procedura dettagliata per la registrazione del congedo di maternità:

  1. Alla 30a settimana, una consultazione delle donne rilascia un congedo per malattia. Deve essere attribuito al datore di lavoro. È importante redigere il documento correttamente. Per fare ciò, è necessario chiarire in anticipo con il datore di lavoro il nome completo dell'azienda, prestando attenzione a ciascun punto, spazio, virgolette, registro ortografico. Avrai anche bisogno di un titolo di lavoro completo.
  2. Scrivi una domanda al datore di lavoro per organizzare un'assenza temporanea dal lavoro a causa del parto. L'applicazione è scritta in forma libera. Il limite e le date devono essere verificati con il datore di lavoro.
  3. Dopo che tutti i documenti sono stati consegnati, il datore di lavoro emette un ordine affinché il dipendente entri nel decreto, che deve essere firmato da entrambe le parti..

L'elenco dei documenti per la registrazione del congedo di maternità:

Una somma forfettaria viene pagata in congedo per malattia. Foto: rsloboda.ru

  • congedo per malattia per l'intero periodo di disabilità;
  • certificato di registrazione nella clinica prenatale nelle prime fasi della gravidanza (fino a 12 settimane);
  • economico;
  • conto economico degli ultimi 2 anni di lavoro sotto forma di 182n (se durante questo periodo una donna ha cambiato diversi datori di lavoro, è richiesto un certificato da tutti);
  • documento di identità (su richiesta);
  • conto bancario o numero di carta per il trasferimento di fondi (su richiesta).

Assegno di maternità nel 2020

Questo vantaggio è disponibile solo per le donne, al contrario di un'indennità di assistenza all'infanzia che può essere accumulata per qualsiasi membro della famiglia.

Il vantaggio riceve:

  • Lavorando;
  • disoccupato (licenziato a causa della liquidazione dell'impresa);
  • studenti a tempo pieno;
  • in servizio militare in forza di un contratto;
  • genitori adottivi, se appartengono alle categorie sopra indicate.

Si noti che se una donna riceve già prestazioni di assistenza all'infanzia e allo stesso tempo ha il diritto a ricevere prestazioni di maternità, allora può scegliere solo una cosa. Cioè, se è già in congedo di maternità ed è di nuovo incinta, devi scegliere un pagamento.

Per legge, non è possibile ricevere contemporaneamente uno stipendio e un'indennità di maternità. Se una donna dopo 30 settimane ha deciso di continuare a lavorare, allora non elabora nulla e continua a lavorare, ricevendo uno stipendio. Non appena decide di partire, fornisce i documenti e il datore di lavoro calcola l'indennità.

Se una donna continua a lavorare, non riceve benefici. Foto: mama.ru

Se un dipendente per due anni è stato registrato con due datori di lavoro a tempo parziale, entrambi.

Il denaro viene trasferito da chi effettua i pagamenti di base. Cioè, il datore di lavoro paga la donna che lavora (quindi l'FSS lo compensa per questo denaro). I pagamenti arrivano allo stipendio più vicino. Lo studente paga istituto di istruzione. Disoccupati - Fondo di previdenza sociale.

L'indennità è versata in totale per l'intero periodo.

L'importo dell'assegno di maternità nel 2020

I pagamenti dipendono dallo status della donna:

  • lavoro - 100% delle entrate medie (da non confondere con i soliti pagamenti per invalidità temporanea, il cui importo dipende dalla durata del servizio);
  • licenziato in connessione con la liquidazione - 675 rubli;
  • studenti - nella quantità di una borsa di studio;
  • agenti contrattuali - per l'importo dell'indennità in contanti.

Se l'esperienza di una donna che lavora è inferiore a sei mesi, viene calcolato il salario minimo. Questo si riferisce alla durata totale del servizio, piuttosto che alla durata del servizio nell'ultimo posto.

Calcolo dell'assegno di maternità nel 2020

L'indennità arriva integralmente il giorno dello stipendio. Foto: fb.ru

La formula per il calcolo delle prestazioni è la seguente: dividere il reddito degli ultimi 2 anni per il numero di giorni nel periodo e moltiplicare per il numero di giorni in congedo parentale.

Per calcolare autonomamente i pagamenti, puoi prendere un certificato 2-NDFL o un certificato 182n.

Supponiamo che il reddito totale per 2 anni ammonta a 960.000 rubli (con uno stipendio medio di 40.000). Dividi questo importo per 730 (il numero di giorni nel periodo). Abbiamo 1315 rubli. Moltiplichiamo per 140 (il numero di giorni di vacanza). Riceviamo 184 109 rubli. Si noti che il calcolo include tutti i pagamenti, inclusi bonus e indennità di incentivazione.

Sottigliezze di calcolo dell'indennità di maternità

Nel calcolo dei benefici, vengono prese in considerazione alcune sfumature:

  1. I guadagni medi per l'anno non devono superare il massimo stabilito dalla legge. Ad esempio, nel 2019 - 865.000 rubli. Se una donna guadagna 1.000.000 di rubli in un anno, il calcolo includerà solo il massimo legislativo e non l'intero importo.
  2. Anche il massimo giornaliero medio è limitato.
  3. A questo proposito, esiste una soglia per i massimi benefici. Nel 2020 - 322.190 rubli;
  4. Dal numero totale di giorni di calendario nel periodo, è necessario escludere i periodi di invalidità temporanea, congedo di maternità, congedo parentale, il periodo di esenzione del lavoratore dal lavoro mantenendo salari.

Se per due anni una donna era già in congedo di maternità, questi periodi sono esclusi dai calcoli. Al fine di non violare i diritti, la legge ha dato il diritto di sostituire questi periodi (un anno o entrambi) con quelli precedenti.

Ad esempio, una donna ha ricevuto uno stipendio di 40.000 rubli al mese prima del primo decreto, come nell'esempio sopra. La sua indennità è di 184.109. Dopo essere andata a lavorare con un piccolo stipendio di 8.000 rubli, è rimasta di nuovo incinta. Non è redditizia per prendere il calcolo del luogo di lavoro attuale, quindi può portare certificati dal vecchio lavoro e scrivere una dichiarazione sull'inclusione di questi periodi nel calcolo delle prestazioni. Quindi, con uno stipendio di 8000, è possibile ottenere un pagamento forfettario di 184 109 rubli.

Tutti i benefici alla nascita nel 2020

Alla nascita, una donna riceverà non solo prestazioni di maternità. Elenco completo nella tabella:

Tipo di indennità Taglia minima Dimensione massima
Indennità di maternità 55 830 322.000
Indennità di gravidanza precoce 680 680
Assegno di nascita una tantum 18 143 18 143
Indennità mensile per l'assistenza all'infanzia fino a un anno e mezzo
  • primo figlio - 4852;
  • secondo figlio - 6803.
27.994
Indennità mensile per l'assistenza all'infanzia fino a 3 anni dipende dalla regione
Capitale materno 466.600 466.600

I pagamenti sono indicizzati in base al coefficiente distrettuale, quindi nelle diverse regioni del paese ci saranno pagamenti diversi.

È necessario prepararsi per la nascita di un bambino non solo assumendo vitamine. Per ottenere l'indennità superiore al minimo, è necessario prima essere ufficialmente registrati, poiché i ratei vengono effettuati dall'importo indicato nei documenti. È inoltre necessario tenere presente che il beneficio viene pagato solo a coloro che sono impiegati o licenziati in relazione alla liquidazione dell'impresa.

Congedo di maternità

Il congedo di maternità combina due concetti:

  • congedo di maternità (congedo per malattia) (di seguito B&R), redatto conformemente a un certificato di invalidità di durata specifica;
  • congedo parentale, redatto per un lungo periodo (fino a 3 anni) e senza interrompere l'anzianità.

Entrambe le festività sono nominate in sequenza senza interruzione, quindi, dal punto di vista filisteo, sono percepite come una sola. Ma ci sono differenze tra loro, non solo nel tempo, ma anche nel pagamento. I dettagli sono in questo articolo..

Congedo di maternità

Il congedo di maternità è il primo periodo di congedo di maternità, che non è altro che un congedo di malattia retribuito a lungo con il rilascio di un certificato di inabilità al lavoro.

Il compito principale di questo periodo (congedo per malattia) è di liberare la donna in travaglio dal carico di lavoro prima del parto, durante e dopo di loro, preservando i suoi salari.

La vacanza specificata può essere rilasciata per entrambi i bambini nativi e per coloro che sono stati adottati nel periodo fino a 3 mesi. dopo la nascita. Il diritto al riposo è garantito dall'art. 255 del codice del lavoro della Federazione Russa. Una caratteristica distintiva è il fatto che solo una madre può emettere un decreto di maternità.

Il congedo di maternità è concordato dal datore di lavoro sulla base di una domanda scritta della futura madre e del certificato di inabilità al lavoro presentato (colloquiale - congedo per malattia). Il coordinamento è formale, perché non può lasciare che la donna incinta vada in congedo di maternità.

Un certificato di congedo per malattia viene rilasciato insieme a un certificato di nascita alla 30a settimana durante la gravidanza normale e al 28 - con nascite multiple. In caso di parto prematuro - dalla data di nascita.

Verrà fornita una vacanza B&R:

  • 70 giorni prima del bambino e 70 giorni dopo (totale 140) - nella situazione standard.
  • 70 giorni prima e 86 giorni dopo il parto (totale 156) - durante il parto con complicazioni;
  • 84 giorni prima e 110 giorni dopo il fatto della nascita (totale 194) - se la gravidanza era multipla.

In altre parole, il congedo di maternità standard può essere aumentato di 16 giorni in caso di complicanze e patologie identificate..

Il pagamento delle ferie per il BiR viene effettuato immediatamente per tutta la durata indicata nell'ordine pertinente del datore di lavoro (i termini coincideranno con i termini indicati nel congedo per malattia). Per i calcoli corretti, vengono presi i dati sui salari degli ultimi due anni di lavoro presso l'azienda. Una donna riceverà il 100% del salario mensile medio per ogni mese in congedo di maternità.

  1. Basso livello di retribuzione per i servizi igienici o esperienza inferiore a sei mesi. Il pagamento sarà calcolato in base al salario minimo alla data di regolamento.
  2. Cambio di lavoro prima del BiR. Per i calcoli, informazioni dal certificato per f. Imposta sul reddito per 2 persone registrata nei precedenti luoghi di lavoro.
  3. Una donna ha due o più lavori con registrazione ufficiale. Ha il diritto di pagare un congedo per malattia per ciascuno di essi..

Congedo di maternità per la custodia dei bambini

Congedo di maternità - cosa significa questo, ad eccezione del primo periodo (congedo per malattia in base a ricerca e sviluppo), che abbiamo descritto nella sezione precedente?

Dopo che il congedo per malattia B&R è terminato, una donna può andare al lavoro o andare in congedo parentale. Se una donna sceglie ulteriore riposo, ecco che arriva la seconda parte del congedo di maternità. Pertanto, il congedo di maternità per l'assistenza all'infanzia può iniziare immediatamente dopo la fine del congedo B&D (sarà richiesta solo una domanda aggiuntiva sul lavoro e un ordine dal datore di lavoro).

Il diritto a questo tipo di riposo è sancito dall'art. 256 del codice del lavoro della Federazione Russa, mentre non solo la madre, ma anche altre persone possono andare in congedo di maternità con un bambino.

La prima parte del congedo di maternità, che viene redatta in congedo per malattia, può lasciare solo la madre del bambino! E la seconda parte del decreto (congedo parentale) può essere emessa da uno dei parenti. Se la mamma ha bisogno di andare al lavoro, allora papà o nonna possono andare in congedo di cura.

  • Il destinatario del congedo, oltre alla madre, può essere: padre, nonna / nonno, tutore, altro parente, prendersi cura del bambino in effetti.
  • Il termine massimo possibile è di 3 anni..
  • Questo tipo di vacanza verrà conteggiato nella durata del servizio, sia in generale che in specialità.
  • Il lavoro a distanza o part-time è consentito dal destinatario della vacanza senza perdere il diritto di pagare questo tipo di decreto.

Il decreto per la cura dei figli viene pagato in base ai dati sul reddito degli ultimi due anni - per un importo del 40% del salario medio per il periodo specificato, ma non più di 26 152,00 rubli nel 2019 e 27 984,66 rubli. nel 2020.

Questo livello di pagamento è mantenuto per 1,5 anni. Ciò è sancito dalle disposizioni degli articoli 14 e 15 della legge federale "sui benefici statali..." (n. 81-FZ del 19/05/1995).

Come sarà il pagamento della seconda parte del congedo di 3 anni per la cura del bambino?

In precedenza, il pagamento dopo che un bambino aveva raggiunto 1,5 anni era di 50 rubli al mese per tutti, senza eccezioni. Ora, questa disposizione è stata abrogata ai sensi del decreto presidenziale n. 570 del 25/11/2019 e sono entrati in vigore i cosiddetti "pagamenti Putin"..

Questi ultimi rappresentano il pagamento delle prestazioni di assistenza all'infanzia per un periodo da 1,5 a 3 anni per l'importo del salario di sussistenza regionale, ma solo per le famiglie a basso reddito. Per le altre famiglie, i pagamenti dopo aver raggiunto un bambino di 1,5 anni non sono previsti..

Progettazione elettronica

Che cosa significa congedo di maternità per la maggior parte delle giovani madri? Di norma, questo è un periodo di problemi speciali e un cambiamento completo nella vita familiare. C'è grave mancanza di tempo per gestire tutto. Le pratiche burocratiche per determinati benefici non devono distrarre una donna dalla cura dei bambini.

Quest'anno è previsto l'attivazione di un servizio innovativo chiamato "Nascita di un bambino" sulla piattaforma del Servizio statale. Per utilizzare la maggior parte dei servizi associati a questo evento gioioso, hai solo bisogno di un account e uno smartphone. Senza uscire di casa, puoi organizzare:

  • certificato di nascita;
  • SNILS / TIN;
  • polizza assicurativa medica obbligatoria;
  • certificato di capitale di maternità;
  • assegni;
  • registrazione nel luogo di residenza;
  • attaccamento alla clinica;
  • accesso al giardino con la possibilità di tenere traccia della coda online, ecc..

Gli sviluppatori assicurano che ogni servizio sarà disponibile il prima possibile. Per informare i cittadini, è previsto l'attivazione di un servizio di notifica delle prestazioni ammissibili. Ogni anno, la funzionalità del super servizio verrà ampliata tenendo conto dei progetti regionali. La data di lancio esatta non è stata ancora annunciata, si consiglia di seguire gli annunci del portale.

Il congedo di maternità è quello

Nella Federazione Russa, il diritto al congedo di maternità è regolato dall'articolo 255 del Codice del lavoro della Federazione Russa.

Secondo l'attuale codice del lavoro in Russia, il congedo di maternità è concesso a “donne che lavorano per 70 (nel caso di gravidanze multiple - 84) giorni di calendario prima del parto e 70 (nel caso di nascite complicate - 86, alla nascita di due o più bambini - 110) giorni di calendario dopo il parto il pagamento per questo periodo di prestazioni di sicurezza sociale per l'importo delle entrate complete. [1] A differenza di altri paesi, in Russia non esiste un congedo di maternità per il secondo genitore, tuttavia, durante il congedo di maternità, il padre ha il diritto di prendere un altro congedo, indipendentemente dalla durata del suo lavoro continuo con questo datore di lavoro.

Il calcolo del congedo di maternità si basa sulla retribuzione media annua degli ultimi 12 mesi. Il pagamento non viene effettuato dal datore di lavoro, ma dall'organizzazione statale - il Fondo di previdenza sociale della Federazione Russa. I limiti dell'importo delle prestazioni sono regolati dalla legge. Attualmente, l'importo minimo dell'assegno di maternità è di 700 rubli, il massimo per il 2009 è di 25.390 rubli (escluso il coefficiente distrettuale) [2].

Qualche legislazione

  • Il 22 marzo 2007, la Corte costituzionale della Federazione Russa ha riconosciuto il limite superiore delle prestazioni illegale e ha violato i diritti di quei cittadini della Federazione Russa i cui guadagni medi superano in modo significativo l'importo massimo delle prestazioni. Il tribunale ha ordinato al governo di sviluppare nuovi meccanismi di pagamento per le donne in congedo di maternità fino al 23 settembre. [3]
  • Prima del congedo di maternità, o immediatamente dopo, o al termine del congedo di maternità, una donna viene concessa, su sua richiesta, congedo annuale retribuito, indipendentemente dalla durata del servizio che ha questo datore di lavoro. [4]
  • Durante il congedo di maternità, il datore di lavoro non ha il diritto di licenziare una donna, ad eccezione della liquidazione dell'impresa [5].
  • Al termine del congedo di maternità, la donna ha diritto al congedo di maternità fino all'età di tre anni [6].

Altri paesi

Nella maggior parte dei paesi dell'Europa occidentale, il congedo di maternità è disponibile solo per coloro che hanno lavorato per l'attuale datore di lavoro per almeno un determinato periodo di tempo. Ad esempio, nel Regno Unito sono previste 26 settimane di congedo totalmente retribuito per ciascun figlio, quindi 6 settimane con pagamento del 90% e altre 20 settimane a tariffa fissa.

Uno dei paesi con il più alto livello di protezione sociale è la Svezia. In questo paese, tutti i genitori che lavorano hanno diritto a 18 mesi di ferie durante le quali i loro salari sono compensati in parti uguali dal governo e dal datore di lavoro. Per incoraggiare i genitori, almeno 3 mesi su 18 dovrebbero essere usati dal secondo genitore, di solito il padre. Una legislazione simile si applica in Norvegia..

Il sistema di supporto per i genitori in Bulgaria è ancora più sviluppato. Alle madri vengono concessi 45 giorni di ferie con il pagamento del 100% prima della consegna e 2 anni dopo la consegna, dopodiché le madri hanno diritto a un altro anno di congedo non retribuito. Il datore di lavoro è obbligato a reintegrare la donna nello stesso posto di lavoro al ritorno al lavoro, inoltre, le donne in gravidanza e le madri single non possono essere licenziate.

Attualmente, è necessario migliorare le indennità di congedo di maternità in paesi come l'Australia e gli Stati Uniti che non prevedono affatto un congedo retribuito, sebbene consentano 12 settimane non lavorative per ciascuno dei genitori - negli Stati Uniti e 1 anno per la madre - in Australia.

In Canada, la legislazione è stata migliorata nel 2000, dopo di che il congedo di maternità è aumentato da 10 a 35 settimane condivise tra genitori. Prestazioni di congedo di maternità in Canada dovute dalla sicurezza sociale.

Informazioni storiche

Il congedo di maternità è stato sviluppato in conformità alla Convenzione sulla protezione della maternità [7], adottata il 28 giugno 1952 alla conferenza generale dell'Organizzazione internazionale del lavoro, tenutasi a Ginevra.

Congedo di maternità o cosa dovresti sapere al riguardo?

Congedo di maternità. Come viene fornito, come viene pagato, cosa è necessario sapere e a cosa prestare particolare attenzione. Parliamo di questo nell'articolo..

Che cos'è il congedo di maternità??

Ciò significa un periodo di disabilità temporanea a causa della gravidanza e del parto. A volte anche con questo termine significano esenzione dall'infanzia, ma questo non è del tutto corretto anche per il nome colloquiale.

Condizioni di congedo di maternità

Naturalmente, poiché è previsto per la gravidanza e il parto, la condizione principale per riceverlo sarà la gravidanza. Ma ciò non significa che il datore di lavoro firmerà immediatamente e volentieri la dichiarazione corrispondente solo sulla base delle parole del suo dipendente, indipendentemente da quanto si fidi di lei. C'è un certo ordine approvato negli atti legislativi e deve essere rispettato.

Come in ogni vacanza, devi:

  • base - in questo caso è un congedo per malattia>
  • dichiarazione dei dipendenti>
  • ordine aziendale.

L'ordine di congedo di maternità verrà emesso solo in presenza di un certificato di invalidità temporanea, che può essere emesso solo da uno specialista dell'istituzione medica competente.

Quando viene concesso il congedo di maternità??

Di solito un ordine di congedo per malattia prescrive di lasciare il posto di lavoro intorno alla trenta settimana di gravidanza. Se la gravidanza è multipla, la disabilità è dichiarata dalla ventottesima settimana.

Inoltre, può verificarsi una situazione in cui il dipendente non può o non vuole sfruttare appieno i giorni che le sono stati posti prima del parto. Se non ci sono controindicazioni, puoi continuare a lavorare anche fino all'ultimo giorno, solo tu dovrai documentarlo di conseguenza.

Quanti giorni dura la maternità??

Secondo il Codice del lavoro della Federazione Russa, nel caso generale, i dipendenti hanno diritto a centoquaranta giorni di calendario: settanta prima della consegna e lo stesso importo dopo. In effetti, non è affatto necessario interrompere il periodo di affidamento rigorosamente a metà, può essere fatto nel modo più conveniente possibile, ma la durata complessiva rimane invariata. Cioè, se l'impiegata ha impiegato novanta giorni prima del parto, dopo di essa sarà in grado di utilizzare solo cinquanta, non settanta.

Congedo di maternità per una gravidanza multipla

In caso di gravidanza multipla, la legge prevede ulteriori quattordici giorni. Inoltre, anche se questa sfumatura non è stata rivelata durante l'esame, i giorni possono essere emessi in seguito, in base al fatto di essere rilevati.

Congedo di maternità con gemelli

Se nascono due bambini (oltre a tre o più), vengono previsti altri quaranta giorni. Come sopra, vengono fornite indipendentemente dal fatto che fosse noto in anticipo che era previsto più di un bambino.

Parto con complicazioni

Il calcolo del congedo di maternità viene effettuato in congedo per malattia e domanda

Si prevede inoltre di prevedere sedici giorni supplementari di riposo se il parto è complicato. In tali casi, viene emesso un ordine aggiuntivo per congedo di maternità o vengono apportate modifiche a un ordine già emesso per l'impresa.

Congedo di maternità per adozione

Secondo l'articolo 257 del Codice del lavoro, vengono concessi anche sette giorni di congedo per adozione, considerati dal compleanno del bambino. Se adottano due o più bambini, danno centodieci giorni, come alla nascita del proprio figlio. La dimissione dal lavoro fino a quando i bambini adottati non hanno un anno e mezzo o tre anni sono emessi come nel caso dei bambini nativi.

Come sono i congedi di maternità?

Secondo l'ordine del Ministero della salute e dello sviluppo sociale n. 255 del 29 dicembre 2006, in caso di esenzione dal lavoro di maternità, è prevista un'indennità sociale. È calcolato in base a:

  • periodo di fatturazione risolto>
  • guadagni giornalieri medi>
  • durata totale del periodo di invalidità temporanea.

Periodo di fatturazione

Secondo le norme di legge, il congedo di maternità è calcolato sulla base di un determinato periodo di tempo in cui il dipendente ha lavorato presso la sua azienda e per il quale ha ricevuto salari tassati con contributi sociali. Secondo le regole attualmente in vigore per il periodo di fatturazione, prendono gli ultimi due anni civili e detraggono da loro tutti i giorni in cui non hanno pagato o pagato i salari parzialmente. Cioè, tutti i viaggi d'affari, vacanze e simili.

Guadagni giornalieri medi

Viene calcolato per il periodo di fatturazione lavorato. Se, ad esempio, un dipendente dovesse partorire nel 2013, per il periodo di fatturazione previsto per il 2011 e il 2012, i salari saranno presi in considerazione per il 2011 e il 2012. Per trovare l'importo giornaliero medio, tutti i pagamenti combinati insieme sono divisi per il numero esatto di giorni lavorati e ottengono il desiderato.

Ogni giorno - e il congedo di maternità viene calcolato in base al congedo per malattia e all'applicazione, ricordiamo - viene pagato in base all'importo giornaliero medio.

Diritti delle donne in congedo di maternità

Come per qualsiasi altra vacanza, il datore di lavoro non ha il diritto di licenziare il congedo di maternità del dipendente. Inoltre, non ha il diritto di richiederle di andare al lavoro, ridurre il periodo di permanenza a casa ed eseguire lavori di produzione urgenti.

Oltre all'indennità di congedo, una donna ha anche diritto a un pagamento statale una tantum per la nascita di un bambino e, al momento della registrazione per le cartelle cliniche prima della dodicesima settimana, un importo di incentivo aggiuntivo.

Inoltre, il congedo di maternità è l'opportunità di ricevere immediatamente dopo di esso il consueto calendario, se non è stato utilizzato in precedenza - il datore di lavoro deve provvedere a fornirlo in cambio e pagare per intero. Dopo la nascita di un bambino, il dipendente ha anche il diritto di chiedere di essere trasferito in un giorno a tempo parziale o di consentirle di svolgere un lavoro a casa - in relazione alla cura del bambino, ma senza un permesso formale di prendersi cura di lui.

Rifiuto del congedo di maternità

Ricordiamo ancora che il datore di lavoro non ha il diritto di richiedere ai dipendenti di abbandonare la vacanza e ridurla. Ma di tua spontanea volontà, puoi stabilire un periodo minimo di esenzione dal lavoro - per questo devi scrivere una dichiarazione e coordinare le tue intenzioni con la direzione.

Congedo di maternità fino a tre anni

Dopo la nascita di un bambino e fino al giorno del suo anniversario di tre anni, è possibile organizzare un soggiorno a casa per prendersi cura di lui. Per fare questo, fornire al datore di lavoro una copia del certificato di nascita e scrivere una dichiarazione.

Per ricevere la prestazione (che equivale al quaranta percento della retribuzione mensile media fino a un anno e mezzo e cinquanta rubli nei mesi successivi), è necessario presentare alla Cassa di previdenza sociale la stessa copia del certificato di nascita, un certificato dal luogo di lavoro del coniuge che non ha richiesto per tale stessa vacanza.

Puoi disegnare metà di questo periodo sulla madre e la seconda metà - sul padre, sulla nonna o sul nonno. L'ordine e i pagamenti rimangono invariati, indipendentemente dal membro della famiglia che rimane a casa.

È possibile passare dal congedo di maternità al congedo di maternità?

Spesso ci sono casi in cui un dipendente, che si prende cura di un bambino a casa, fino a quando non viene portato all'asilo, rimane di nuovo incinta. In questo caso, viene concessa una nuova esenzione dal lavoro di maternità su base comune..

Congedo di maternità fino a 6 anni

Se il bambino è spesso malato (devono essere registrate almeno cinque visite in clinica all'anno), è possibile ottenere un'esenzione dal lavoro prima che raggiunga i sei anni. Viene fornito sulla base di cartelle cliniche, esame del bambino da parte della commissione medica e in consultazione con il datore di lavoro.

Il dipendente conserva un posto e il diritto di andare al lavoro, ma questo periodo non viene pagato in alcun modo. Inoltre, il congedo non viene concesso immediatamente per tutti gli anni - una volta all'anno sarà necessario ripetere il rinnovo della commissione medica per prorogarlo.

Congedo di maternità fino a 14 anni

La legislazione non fornisce tale concetto. Secondo l'articolo 128 del Codice del lavoro, previo accordo con il datore di lavoro, è possibile fare una lunga vacanza senza retribuzione e anzianità, ma in pratica quasi nessuno dei dirigenti dell'azienda lo farà.

Quando le donne incinte vanno in congedo di maternità?

Ogni lavoratrice "in posizione" è interessata alla questione dei tempi del congedo di maternità. Pertanto, proveremo a capire da quale mese di gravidanza le future madri andranno in congedo di maternità; È possibile andare in congedo di maternità prima / dopo la data stabilita? Come viene emesso il decreto??

Vai in congedo di maternità?

Il congedo di maternità nella Russia moderna per una donna è un periodo che copre gli ultimi mesi della sua gravidanza, la nascita di un bambino e il periodo di cura del bambino. Tuttavia, una vacanza del genere si chiama "maternità" alla vecchia maniera. Oggi si tratta di 2 tipi di festività che si susseguono uno dopo l'altro (senza intervalli di tempo), ma differiscono per design e pagamenti dovuti. Riguarda il congedo di maternità e il congedo parentale.

Un decreto è l'assenza legale di una donna sul posto di lavoro durante il periodo in cui si aspetta dapprima, poi partorisce e poi alleva un bambino. E i datori di lavoro, ovviamente, non sono entusiasti di tale mancanza di specialisti (anche con pagamento obbligatorio), poiché il processo di produzione stabilito viene violato.

Il dipendente non va al lavoro, ma il posto di lavoro è preservato per lei. Ciò significa che è semplice in una determinata area o è necessario assumere temporaneamente un altro specialista (che non è adatto a molti candidati) o assegnare responsabilità aggiuntive ad altri membri del team.

Importante: Per ridurre al minimo tutti i suddetti inconvenienti, la conoscenza dei termini di un congedo di maternità specifico - il suo inizio e la sua fine - aiuta parzialmente..

Quanto dura il congedo di maternità?

Il primo dei giorni festivi, che fa parte del concetto generalmente accettato di "congedo di maternità", si chiama congedo di maternità. La legge definisce i periodi (media) dopo i quali termina il lavoro della donna incinta. La futura madre parte per una meritata e completamente legale vacanza in previsione della nascita di un bambino.

Durante questo periodo, i seguenti problemi sono rilevanti per i dipendenti nella posizione e i loro datori di lavoro:

In quali settimane / mesi specifici vanno le donne in congedo di maternità?

Se la residenza o il lavoro della donna incinta non sono associati a caratteristiche dannose e se la gravidanza del bambino non è associata a problemi di salute, la futura mamma partirà per un congedo legale a 30 settimane (circa 7 mesi) di gravidanza.

In realtà, il periodo di tale vacanza è di 140 giorni, 70 dei quali sono nell'ultimo trimestre di gravidanza, e lo stesso importo vale per il periodo successivo alla nascita di un neonato.

Per quanto tempo può essere prolungato il congedo di maternità se la nascita stessa è stata difficile?

In questo caso, la legge aggiunge altri 16 giorni ai 140, in modo che la donna si riprenda dal duro lavoro, acquisisca forza e migliori la sua salute.

In quale settimana inizia la gravidanza di maternità (con più di un bambino)?

In tali circostanze, la futura mamma ha il diritto di smettere di lavorare a 28 settimane. E in effetti, il congedo di maternità per lei è previsto per più - non 140, ma 194 giorni, di cui 84 ​​assegnati per il periodo prima della nascita dei bambini e 110 per il periodo successivo alla loro nascita.

Ma succede (anche se estremamente raro al momento) che solo nella sala parto si scopre: il neonato non è solo. Quindi la mamma verrà aggiunta ai 140 giorni di congedo precedentemente rilasciati dopo la sua dimissione dall'ospedale 54.

Quanto dura il congedo di maternità per le donne che hanno vissuto o lavorato in condizioni pericolose??

Possono andare in congedo di maternità a 27 settimane. E la loro vacanza sarà più lunga di tutto il resto - 160 giorni legali (90 giorni prima della consegna e altri 70 dopo). Tuttavia, per questo, l'area in cui vive una donna incinta deve avere uno status ufficiale di "contaminato" a causa di incidenti sul lavoro o disastri causati dall'uomo associati al rilascio di radiazioni. E questi includono:

  • PA Mayak e territori adiacenti;
  • Zona di Chernobyl;
  • area del fiume Techa (i rifiuti di radiazioni vengono scaricati in esso).

Quando una donna va in congedo di maternità, se ha partorito prima della scadenza?

In ogni caso, la decisione viene presa individualmente. Ma se, a seguito di un incidente o di una malattia, il parto si verifica prima della scadenza, il decreto verrà emesso da qualsiasi settimana (da 22 a 30) e prorogato di 156 giorni dopo il parto.

Congedo di maternità

Il congedo di maternità è rilasciato da un certificato di inabilità al lavoro (congedo per malattia). Ciò è sancito in una serie di documenti relativi al titolo (p. 8 della Procedura per il rilascio di certificati di invalidità dall'ordinanza del 29 giugno 2011 del Ministero della sanità e dello sviluppo sociale della Russia, dall'articolo 225 del codice civile della Federazione russa, ecc.).

Un ospedale di maternità viene rilasciato da un ginecologo che osserva una donna. O un medico di famiglia. O paramedico, se la futura mamma vive in un villaggio in cui non ci sono cliniche o cliniche prenatali.

Questo documento (congedo per malattia per gravidanza e parto) è singolo e rilasciato una volta. Pertanto, le donne incinte e future in travaglio non dovranno più redigere alcun documento medico.

Importante: la decisione che è tempo che una donna vada in congedo di maternità viene presa ogni volta da un medico che osserva individualmente il paziente. Nella maggior parte dei casi, il medico, decidendo la data dell'assistenza per il congedo di maternità, si concentra sul cosiddetto "periodo ostetrico". Ma i medici a ultrasuoni fanno appello al termine "gestazionale".

Il periodo ostetrico è di 14 giorni più lungo del periodo gestazionale. E qui una donna può negoziare con il medico le condizioni per un congedo di maternità per uno o l'altro periodo - a seconda del proprio benessere. Stanco di provare un costante malessere? Dovrebbe essere rilasciato in base al periodo ostetrico. Se è piena di forza e voglia di lavorare - secondo la gestazione.

Importante: il periodo di congedo di maternità è determinato dal ginecologo osservatore, in base a diversi fattori cruciali. E il termine è calcolato dalla gravidanza in settimane.

Il calcolo del periodo viene effettuato dal momento della registrazione di una donna incinta in base alla sua posizione nella clinica o clinica prenatale. Fino al giorno della settimana. Una donna ha presentato domanda di registrazione mercoledì? Quindi anche il suo congedo di maternità inizierà mercoledì. E sapendo questo momento interessante, la futura madre può calcolare in modo indipendente la data del congedo di maternità, il che significa che sarà in grado di pianificare i suoi affari, adeguare alcuni progetti, incluso il lavoro.

L'articolo 225 del codice civile della Federazione Russa obbliga una donna incinta, che ha redatto e ricevuto il relativo congedo per malattia, a fornire questo documento nel suo luogo di lavoro e a scrivere una lettera di dimissioni sulla base della legge ivi.

È possibile andare in congedo di maternità prima?

In alcune situazioni, una donna incinta può andare in congedo di maternità prima della scadenza. Ma per questo ci devono essere circostanze rilevanti:

  • problemi di salute della futura mamma;
  • la complessità dell'atmosfera lavorativa in cui la donna incinta è costretta ad essere;
  • condizioni di vita difficili;
  • altre questioni che costringono la futura mamma a lasciare il lavoro prima della scadenza stabilita.

Il termine specifico di congedo di maternità per settimane è fissato nell'Ordine del Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale della Russia n. 624n del 29/06/2011. Inoltre, una donna può ricevere un certificato di congedo di maternità esclusivamente da un ginecologo che è stato osservato dalla registrazione. Non ci sono eccezioni a questa regola, ma una donna in posizione deve capire che ha una reale opportunità di andare in congedo di maternità prima delle scadenze stabilite o di lasciare il congedo di maternità in seguito.

Tale opportunità, ad esempio, è precisata nell'attuale Codice del lavoro. Dopo tutto, è in questo codice di legge che ogni dipendente ha diritto a ferie annuali retribuite. E il datore di lavoro può concedere alla lavoratrice incinta tale permesso:

  • immediatamente prima del congedo di maternità;
  • immediatamente dopo la fine del congedo di maternità;
  • dopo il congedo parentale.

Importante: lasciare una donna in congedo di maternità specifica non è in alcun modo collegato alla sua durata del servizio presso l'impresa con cui lascia, o alla durata generale del servizio. Questo diritto è precisato dalla legge. Ma la cosa più interessante è che la prossima vacanza della futura madre non è collegata all'esperienza. Le deve essere fornito dal datore di lavoro, anche se non lavora in azienda da sei mesi..

Nei casi in cui una donna ha già preso un'altra vacanza, ed è già difficile per lei andare in congedo di maternità, il problema deve essere risolto con un ginecologo osservatore. Ci sono opzioni che consentono a una paziente incinta di rilassarsi dal lavoro.

Il datore di lavoro, che potrebbe essere insoddisfatto di questo stato di cose, dovrebbe tenere presente che durante la gravidanza di una donna tutto dovrebbe mirare a garantire il suo benessere fisico e la tranquillità. Poiché non solo il suo benessere, ma anche la salute del nascituro dipendono da questo.

Tutto quanto sopra è messo in primo piano, quindi una donna incinta che non si sente importante, ma non va in congedo di maternità, ha il diritto:

  • congedo semplice per congedo per malattia (ambulatoriale);
  • o sottoporsi a cure in un ospedale.

E qui non le interesserà nemmeno la settimana in cui le donne incinte vanno in maternità.

È possibile andare in congedo di maternità più tardi?

Diverse donne tollerano la gravidanza in diversi modi. Inoltre, una signora in una posizione interessante può avere i suoi piani e calcoli per la durata del congedo di maternità.

Qualcuno si sente male e cerca, con le buone o con le cattive, di non andare al lavoro (poiché ciò può essere fatto per motivi assolutamente legali). Altri vogliono guadagnare il più possibile prima della nascita del bambino e non hanno fretta di decretare, soprattutto perché la loro eccellente salute consente loro di lavorare, come si suol dire, "fino all'ultimo".

Comprendiamo: l'attuale legislazione consente a una donna di andare in congedo di maternità dopo le scadenze? Permette, secondo il paragrafo 46 (3 paragrafo) dello stesso Ordine del Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale della Russia n. 624n del 29 giugno 2011. La donna incinta rifiuta il certificato di "vacanza" di invalidità dovuto a lei, e un segno corrispondente è riportato sulla sua carta.

Importante: se in seguito una donna cambia idea e vuole riposare legalmente, dovrà recarsi dal suo ginecologo per un congedo per malattia. Ma solo prima della consegna. Dopo tale documento non può essere eseguito. Ma poi può essere scritto retroattivamente - dal momento della scadenza legale di 30 settimane o prima (in caso di gravidanza multipla o in altre circostanze). Ma rigorosamente per il periodo descritto nella legge per ciascuna delle categorie di donne in gravidanza - per 140, 160 o 194 giorni.

L'espressione "prima del parto" in una situazione con un ospedale "scaduto" è data per la corretta interpretazione delle norme legali.

Da quanto sopra, è possibile trarre alcune conclusioni:

  1. Una donna incinta ha il diritto di ricevere un certificato di disabilità di maternità esclusivamente prima della nascita del figlio. Se preferisce lavorare fino alla nascita, quindi dopo la nascita del bambino, dovrà immediatamente congedarsi per prendersi cura di lui. In questa situazione, perderà anche il diritto a pagamenti compensativi legalmente forniti alle donne in gravidanza per questo periodo. Tuttavia, l'assegno di maternità può essere rilasciato immediatamente dopo la sua nascita. Questa opzione è possibile solo nei casi in cui una gestante riceve uno stipendio molto dignitoso, che dipende direttamente dalla quantità di lavoro che ha svolto. Molto dipende anche dal suo attuale stato di salute..
  2. Anche se una donna incinta riceve un congedo per malattia dopo la data stabilita, il documento verrà rilasciato retroattivamente, verificandosi a 27, 28 o 30 settimane di gravidanza.
  3. Non è possibile essere contemporaneamente in congedo di maternità e svolgere attività lavorative. Quindi coloro che si aspettano di ricevere sia uno stipendio che un decreto d'indennità dovranno rinunciare a fantasie su questo argomento e prendere in considerazione opzioni reali.

Dal momento in cui la donna ha preso il congedo per malattia corrispondente per lavoro, smettono di pagare il suo salario lì e iniziano a pagare l'indennità di "maternità". Se il dipendente subisce perdite finanziarie a riguardo, puoi provare a negoziare con il datore di lavoro in modo che l'importo mancante sia ancora pagato in più. Ad esempio, come bonus. La legge lo consente.

A volte sorgono controversie sulle scadenze. Ma qui il ginecologo che osserva la donna, di regola, va verso il suo paziente ed esegue un calcolo a suo favore.

Congedo di maternità: aspetti legali e domestici

Come emettere un decreto e cosa fare in esso?

Le mamme più in attesa, ovviamente, sanno cosa è il congedo di maternità: è una vacanza fornita prima e dopo la nascita del bambino. Nonostante la sua apparente semplicità, questo problema presenta una serie di aspetti che devono essere chiariti, da quelli legali a quelli quotidiani. Parliamo di loro in modo più dettagliato..

Legislazione russa sul congedo di maternità

Questioni relative al congedo di maternità: durata, metodi di calcolo e possibilità di aderire al congedo di maternità annuale sono coperti dal Codice del lavoro della Federazione Russa.

Arte. 255 TC indica che alle donne viene concesso un congedo di maternità per una durata di 70 (nel caso di gravidanze multiple - 84) giorni di calendario prima del parto e 70 (nel caso di nascite complicate - 86, alla nascita di due o più bambini - 110) giorni di calendario dopo il parto. Il congedo di maternità è calcolato in totale ed è concesso alla donna completamente indipendentemente dal numero di giorni effettivamente utilizzati prima della consegna. Cioè, il congedo viene concesso immediatamente per l'intero periodo - 140 giorni di calendario (o più) e non importa quanti giorni hai usato prima della consegna. Ad esempio, se il parto si verifica 10 giorni prima della data prevista e il congedo prenatale è di 60 giorni, il postpartum aumenta automaticamente di 10 giorni, ovvero non sarà di 70 giorni, ma di 80.

È possibile ottenere un congedo retribuito annuale regolare sul lavoro e utilizzarlo immediatamente prima o dopo il congedo di maternità. Ciò è evidenziato dall'art. 260 TC "Garanzie per le donne nella determinazione della priorità della prestazione di ferie annuali retribuite": prima del congedo di maternità o immediatamente dopo, o al termine del congedo parentale, a una donna viene concesso un congedo annuale, su sua richiesta, indipendentemente dalla durata del servizio in questa organizzazione.

Inoltre, in conformità con la legge, è possibile chiedere al datore di lavoro di stabilire una settimana part-time o part-time. Secondo la legge (articolo 93 del codice del lavoro della Federazione Russa), per questo è necessario fornire un referto medico con una raccomandazione adeguata.

Per ottenere un congedo di maternità, è necessario fornire un certificato di disabilità nel luogo di lavoro o di studio. Un certificato di disabilità viene rilasciato in una clinica prenatale per un'età gestazionale di 30 settimane, la sua durata, come menzionato sopra, è di 140 giorni e con nascite complicate o gravidanze multiple, il periodo di vacanza aumenta.

Assistente vacanze

Naturalmente, sarà difficile per una giovane madre, soprattutto all'inizio, far fronte ai suoi doveri da sola. Forse si sentirà male, e per lei sarà importante che suo marito sia sempre lì. Cosa si può fare in una situazione del genere se il marito lavora? Può prendere un'altra vacanza, che deve essergli concessa indipendentemente dalla durata del suo lavoro continuo in questa organizzazione in relazione al congedo di maternità di sua moglie.

Quindi, secondo l'art. 123 del Codice del lavoro della Federazione Russa, per alcune categorie di lavoratori, le ferie annuali retribuite sono fornite su loro richiesta in un momento conveniente per loro. Per provvedere congedo, il marito deve contattare il datore di lavoro con la dichiarazione appropriata.

Aspetti monetari del congedo di maternità

È previsto un congedo di maternità di 140 giorni. Chi e quanto lo finanzia?

Durante il congedo di maternità, una donna riceverà prestazioni di maternità pari al suo reddito medio (reddito) o alle dimensioni della borsa di studio se studia. Tutte le donne che lavorano hanno diritto a tali benefici; disoccupati iscritti al servizio di collocamento; studenti personale militare femminile e lavoro in organizzazioni militari come personale civile.

A quali aspetti dovrebbe essere prestata particolare attenzione quando si paga un congedo di maternità?

Questo vantaggio dipende direttamente dall'ammontare dei salari. Il fatto è che tutti i benefici relativi alla gravidanza e al parto non sono pagati a spese del datore di lavoro (come stipendio), ma a spese del Fondo delle assicurazioni sociali, un'organizzazione statale che fornisce sostegno sociale ai cittadini che lavorano. Per calcolare i benefici secondo le regole in vigore dal 1 ° gennaio 2004, verranno calcolati i guadagni medi degli ultimi 12 mesi (nel caso di lavoro con un datore di lavoro); al fine di ricevere prestazioni per un importo superiore ai minimo 700 rubli al mese, è necessario lavorare per almeno 3 mesi con un reddito ufficiale più elevato 12 mesi prima del decreto. Pertanto, se una donna prevede solo di avere un bambino, ha senso calcolare l'entità del beneficio futuro e valutare i suoi benefici e rischi in questo caso.

Un altro caso è un singolo imprenditore, ad esempio, nel campo del commercio - un'occupazione femminile molto comune. Dove e come ottenere le indennità di maternità e quali saranno le sue dimensioni? Tali donne hanno diritto a ricevere prestazioni dal fondo di previdenza sociale. Tuttavia, dal momento che singoli imprenditori, avvocati e alcune altre categorie di cittadini, è impossibile calcolare i guadagni secondo le regole generali stabilite per i dipendenti che ricevono gli stipendi da un particolare datore di lavoro, ci sono alcune caratteristiche.

In primo luogo, nel calcolo dell'importo delle prestazioni, vengono presi in considerazione solo i redditi per il periodo per il quale vengono versati i contributi assicurativi al fondo di previdenza sociale.

In secondo luogo, il reddito medio giornaliero di un imprenditore viene calcolato dividendo l'importo totale del reddito per il numero di giorni per i quali vengono erogati i contributi. Successivamente, le retribuzioni giornaliere medie vengono moltiplicate per il numero di giorni di congedo di maternità, che nella sua durata è uguale a quello delle normali categorie di lavoratori.

In terzo luogo, indipendentemente dai calcoli, l'importo di questa indennità non può superare 12.480 rubli, che è stabilito dalla legge federale del 29 dicembre 2004 n. 202-FZ.

Altri benefici

Oltre a pagare il congedo di maternità, l'attuale legislazione stabilisce diversi tipi di prestazioni per le future mamme. Parte dei benefici dipende dalla quantità di salari, parte è fissata in un importo fisso e non dipende dalla dimensione dei salari di una futura o giovane madre. In una dimensione fissa installata:

  • assegno per la registrazione fino a 12 settimane di gravidanza - 300 rubli;
  • assegno per la nascita di un bambino - 6000 rubli;
  • assegno per la cura di un bambino fino all'età di un anno e mezzo - 500 rubli al mese, indipendentemente dal numero di figli.

Il sistema di pagamento delle indennità è istituito dalla legge federale del 19 maggio 1995, n. 81 della legge federale "sulle prestazioni statali per i cittadini con figli".

Chi dovrebbe pagare i soldi? Per diverse categorie di cittadini, la stessa indennità viene erogata da fonti diverse. Tutte le donne che lavorano ricevono benefici dal Fondo di previdenza sociale; studenti - a spese del budget che assegna denaro per le borse di studio nel loro istituto scolastico; donne dipendenti o che lavorano in unità militari - a spese dell'articolo corrispondente del bilancio federale. È necessario presentare domanda di indennità nel luogo di lavoro, di studio o di servizio e di riscossione delle prestazioni - al tribunale; è necessario riscuotere il beneficio dall'autorità che era tenuta a pagarlo.

A volte si verifica una situazione in cui una donna riceve il diritto al congedo di maternità mentre è già in congedo per prendersi cura di un bambino nato in precedenza di età inferiore a un anno e mezzo. Qual è il vantaggio in questo caso? Uno dei due, su richiesta della donna: un assegno di maternità o un assegno per l'infanzia fino a un anno e mezzo. È naturale sceglierne uno più grande.

Documenti per la registrazione delle prestazioni

Per richiedere le prestazioni sul luogo di lavoro (studio), è necessario presentare una dichiarazione sull'assegnazione delle prestazioni, un certificato dell'ufficio del registro sulla nascita del bambino e se entrambi i genitori lavorano (servire, studiare), un certificato aggiuntivo sul luogo di lavoro (servizio, studio) dell'altro genitore circa che un tale vantaggio non gli è stato assegnato.

Quando fanno domanda per le prestazioni, le autorità di sicurezza sociale presentano inoltre estratti da libri di lavoro, documenti di identità militari o altri documenti sull'ultimo luogo di lavoro (servizio, studio), certificati secondo le modalità prescritte.

Inoltre, dalla nascita, ogni bambino ha diritto a un'indennità mensile. Chi si prende cura del bambino riceve questo assegno (di norma, questi sono genitori). In precedenza, l'accantonamento delle prestazioni non dipendeva dal livello di reddito. Attualmente, solo quelle famiglie in cui il reddito medio per membro della famiglia non supera il livello di sussistenza stabilito per la regione della Russia in cui risiede la famiglia ricevono tali benefici..

Aspetti pratici del congedo di maternità

La vacanza è qualcosa che piace sempre e per la quale vale la pena prepararsi in anticipo almeno a livello di comprensione, in modo che non sia dolorosamente lancinante per il tempo impraticabile.

È generalmente accettato che durante una vacanza legale tu possa fare qualunque cosa il tuo caro desideri. Ma poiché la vacanza è ancora speciale, intesa per la nascita di un bambino, questa funzione dovrebbe essere presa in considerazione.

Quindi cosa abbiamo nel settimo mese di gravidanza? Infine, inizia il terzo trimestre.

Postura e cambiamento dell'andatura: appare una pancia sufficientemente grande, che complica l'attività motoria e, creando un carico sulla colonna vertebrale, rende tutti i tipi di movimenti non molto convenienti - dal camminare ai compiti a casa.

La rapida crescita dell'utero è accompagnata da un allungamento dell'apparato legamentoso, che si manifesta con un lieve dolore nell'addome inferiore. Di solito un cambiamento di postura, un lieve cambiamento nella posizione del corpo porta sollievo.

Il mal di schiena in questa fase della gravidanza si manifesta abbastanza spesso - sono associati a un aumento del carico sulla colonna vertebrale, all'ammorbidimento delle articolazioni delle ossa pelviche - ecco come il corpo si prepara per un possibile allungamento dell'anello pelvico quando si passa la testa del bambino durante il parto.

In questo stato, anche se una donna nel suo complesso si sente molto bene, non vale la pena fare lunghi viaggi. Perché, in primo luogo, qualsiasi viaggio è associato a un soggiorno più o meno prolungato nel trasporto, sia esso un treno, un aereo o un autobus. La lunga seduta non solo complica la circolazione sanguigna nelle gambe, ma aumenta anche il carico sulle ossa pelviche, quindi è meglio evitare tali viaggi.

In secondo luogo, se hai intenzione di cambiare drasticamente la zona climatica, questo può anche essere irto di conseguenze spiacevoli, ad esempio un parto prematuro, se c'erano già problemi di un certo tipo durante la gravidanza, affaticamento e cattiva salute.

In terzo luogo, per una ragione o per l'altra, la nascita può verificarsi nel settimo mese di gravidanza, quindi qualsiasi viaggio può diventare estremo. Considerando che l'assicurazione medica di viaggio non copre i servizi medici per le cure ostetriche, esiste la possibilità di pagare un importo molto significativo per il parto in una clinica straniera.

Un'altra opzione comune per trascorrere del tempo in congedo di maternità è la riparazione: si ritiene che preparare un appartamento per un nuovo inquilino, aggiornarlo e riciclare sia l'attività più adatta per una futura madre. Non è affatto così. Quando si decide di effettuare riparazioni, pensare a tali aspetti..

In primo luogo, attività fisiche in gravidanza inadeguate, senza le quali non può fare una sola riparazione, anche se c'è una squadra di costruttori. Questo, ad esempio, trasporta qualsiasi cosa che, nell'entusiasmo della riparazione, sembra molto più facile che nella realtà. Alzare qualcosa di più pesante di 4-5 kg ​​da una donna incinta può portare ad un aumento della pressione intra-addominale, limitazione del movimento del diaframma, un aumento della pressione sugli organi situati nell'addome inferiore, incluso sull'utero e sui muscoli del pavimento pelvico. E l'aumento della pressione intra-addominale può esacerbare l'attuale minaccia di aborto. Inoltre, trasportare pesi pesanti aumenta il carico sulla colonna vertebrale..

In secondo luogo, le caratteristiche del funzionamento dei legamenti e delle ossa durante la gravidanza, lo spostamento del baricentro e il carico sulla colonna vertebrale rendono impossibili le azioni caratteristiche per la riparazione, come la flessione, il sollevamento, le braccia estese verso l'alto, anche se si liberano semplicemente le mensole superiori dell'armadio dalle cose, specialmente lava la finestra o appendi le tende. Perdita di equilibrio, cadute e mal di schiena: queste sono le conseguenze della negligenza durante la riparazione.

In terzo luogo, è necessario menzionare la tossicità dei materiali: vernici, colla, vernice, stucco, malta, ecc. Contengono sempre sostanze chimiche dannose per il corpo, l'inalazione di vapori che può provocare avvelenamenti molto gravi e l'inalazione di polvere di riparazione può provocare una reazione allergica.

È naturale che ogni madre voglia preparare un asilo nido per la nascita di un bambino. E preparati, non provare a dipingere, incollare la carta da parati e imbiancare i soffitti da solo, devi solo essere il think tank. Siedi in silenzio da un lato, lontano dalle pericolose scale a pioli con i mariti, che stanno cercando di cadere da lì, all'aria aperta, senza respirare vapori dannosi, e vigile guardare che nessun dettaglio importante sfugge al tuo sguardo.

Cosa fare in congedo di maternità?

Non dimenticare che il congedo di maternità è previsto principalmente come un momento in cui la mamma si prepara per la nascita di un bambino, quindi dovresti riposarti, dormire, fare una passeggiata: migliorare le tue condizioni fisiche e il benessere generale prima del parto aiuterà una donna ad affrontare un compito così difficile come avere un bambino e ripristinare la sua salute in seguito.

Inoltre, il riposo può essere diluito con cose piacevoli e onerose per una donna incinta, come:

  • Comprare una dote. Vorrei sperare che tutti i pregiudizi al riguardo rimangano a livello generazionale delle nostre nonne. Se hai ancora dubbi, poniti una semplice domanda: se non compro cose per bambini e preparo tutto il necessario per la dimissione, chi lo farà al posto mio e quando? Se c'è una persona a cui puoi affidare completamente questo processo responsabile, va bene. Quindi analizzare e fare un elenco delle cose necessarie con la loro descrizione dettagliata e passarlo a questo fiduciario. Ricerche di mercato, partecipazione a forum online di giovani madri e un'indagine su madri esperte ti aiuteranno a evitare errori comuni nell'acquisto di cose completamente inutili o semplicemente inutili.
  • Fare qualcosa con le tue mani. Il congedo di maternità è un ottimo momento per mostrare tutte le tue capacità creative di ordine applicato - per imparare a lavorare a maglia, cucire o ricamare. Un buon incentivo è una rivista di ricamo con meravigliosi esempi di cose per bambini: vorrai sicuramente creare qualcosa di simile con le tue mani. Alla fine, se sei fermamente convinto di non poter imparare a lavorare a maglia, acquista flanella, calicò e chintz dai colori allegri e lava i pannolini e le lenzuola per il bambino. La scelta dei tessuti con i colori dei bambini è ottima adesso e sarà molto più economico cucirli che acquistarli. Un pannolino sottile costa in media circa 30 rubli, caldo - circa 50. I pannolini fatti in casa usciranno a metà meno. Inoltre, qui non sono richieste abilità speciali. Basta tagliare il tessuto e cucirlo attorno ai bordi su una macchina da cucire.
  • Rifornimento di conoscenze sulla gravidanza e il parto. Puoi andare in una scuola speciale per donne in gravidanza, dove gli specialisti - ostetrico-ginecologi, pediatri, psicologi - parlano della fisiologia e della psicologia della gravidanza, delle caratteristiche del corso del parto, dei loro stadi, insegnano come facilitare le contrazioni, in quali pose sarà più facile trasferire, come rendere anestetico massaggio, come prendersi cura di un neonato e stabilire l'allattamento al seno. Non pensare che queste informazioni ti arriveranno con la nascita di un bambino: questa è la teoria e la pratica di cui non puoi fare a meno, e il congedo di maternità è un buon momento per arricchire la tua conoscenza. Se la formazione collettiva e i viaggi a scuola non ti soddisfano, vai all'autoistruzione: ora ci sono un numero enorme di libri, enciclopedie e riviste nel moderno mercato della stampa di libri che colmeranno tutte le lacune nelle tue conoscenze.

Inoltre, il congedo di maternità è un momento meraviglioso per passeggiare, chiacchierare con gli amici, godersi i tuoi libri preferiti, godersi l'arte, semplicemente rilassarsi - sul divano, con il tuo libro preferito, davanti alla TV. Questo è il periodo di rilassamento che precede l'esplosione dell'attività che ti aspetta nel prossimo futuro.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

Up