logo

La gravidanza è una condizione speciale in cui qualsiasi medicinale viene prescritto contemporaneamente a due pazienti strettamente correlati. Ecco perché tali appuntamenti sono particolarmente difficili. La maggior parte dei farmaci può penetrare nella barriera placentare e, di norma, ha un effetto negativo sull'embrione in via di sviluppo..

Nonostante il fatto che il sangue della madre non si mescoli mai con il sangue del nascituro, i farmaci possono accumularsi nei tessuti fetali e causare reazioni tossiche. Inoltre, l'effetto di vari farmaci sul feto non è completamente compreso e le donne in gravidanza sono prescritte solo per indicazioni rigorose..

Il desametasone durante la gravidanza viene utilizzato per oltre mezzo secolo, mentre si notano risultati molto buoni. Il dibattito sui pericoli di questo farmaco per il feto è molto esagerato e non supportato da alcuna prova scientifica. La vasta esperienza nell'uso del desametasone può essere classificata come l'ormone più sicuro.

I glucocorticosteroidi (GCS), a cui appartiene il desametasone, svolgono un ruolo cruciale nello sviluppo umano in tutte le fasi, a partire dal periodo embrionale. Sono prodotti nel corpo umano e sono coinvolti nella regolazione di vari organi e sistemi, fornendo effetti antinfiammatori, antistress, antistaminici e immunomodulatori.

Analoghi sintetici di corticosteroidi sono stati usati nella pratica medica per lungo tempo e sono prescritti per il trattamento di una varietà di malattie, anche nelle donne in gravidanza. Perché è necessario? L'indicazione principale per l'assunzione del farmaco nelle fasi successive è l'elevata probabilità di parto prematuro, che rimane la principale causa di cattiva salute e mortalità dei bambini del primo anno.

Se esiste una minaccia di parto prematuro, l'uso aggiuntivo di steroidi favorisce la sintesi del tensioattivo polmonare, rivestendo i polmoni del bambino dall'interno. Questo tensioattivo è vitale per il sistema respiratorio del neonato..

I mezzi a base di prednisolone, che è anche desametasone, possono essere prescritti a una donna di varie patologie. Tuttavia, hanno un obiettivo: prevenire l'aborto.

Perché è prescritto?

Molto spesso, le compresse e le iniezioni di desametasone sono prescritte in caso di iperandrogenismo - un fallimento sistemico nel sistema ormonale di una donna. Questa patologia è accompagnata da un eccesso di ormoni sessuali maschili prodotti nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali. L'iperandrogenismo si sviluppa principalmente con la sindrome adrenogenitale congenita esistente: disfunzione della corteccia surrenale con aumento del rilascio di androgeni.

Durante il periodo di crescita, l'embrione secerne i propri ormoni maschili. Se il feto maschio, questi ormoni sono soprattutto molti, il che aggrava la situazione. Il tono dell'utero aumenta e esiste il rischio non solo di interrompere prematuramente la gravidanza, ma anche di spasmo dei vasi sanguigni che forniscono cibo al bambino.

Il desametasone, penetrando nel corpo della madre, riduce la produzione di ormoni sessuali maschili, ma dovrai bere il medicinale prima della fine del periodo. Al termine del trattamento, il livello degli ormoni tornerà all'originale e con esso tornerà il rischio di aborto spontaneo.

Malattie autoimmuni

Il desametasone ha la capacità di sopprimere l'attività dell'immunità, quindi può essere prescritto per il trattamento di malattie autoimmuni - reumatismi, vasculite sistemica e lupus eritematoso, artrite e sclerodermia. L'elenco delle indicazioni comprende epatite, patologia renale e asma bronchiale.

Se a una donna viene diagnosticata una patologia autoimmune, ciò significa una violazione del normale funzionamento del sistema di difesa del corpo. Le cellule immunitarie attaccano non alieno, ma i loro stessi tessuti, quindi il feto che appare appare come un corpo estraneo.

Le cellule materne diventano anche un bersaglio per l'aggressività dei linfociti T e c'è una minaccia di rigetto fetale. In questo caso, l'assunzione di steroidi è necessaria per bloccare la produzione di anticorpi aggressivi e sopprimere l'attività dell'immunità.

Sindrome Antifosfolipidica

La ragione per la nomina del desametasone è anche la sindrome anticorpale antifosfolipidica (SAFA), in cui si formano coaguli di sangue nelle vene e nelle arterie. Con questa sindrome, il corpo sintetizza gli anticorpi anti-fosfolipidi - proteine ​​specifiche che formano la base della parete cellulare.

Lo sviluppo della sindrome SAFA porta a danni all'epitelio vascolare della placenta e al blocco dei piccoli capillari da parte di coaguli di sangue. Di conseguenza, la funzione della placenta soffre e l'interazione tra madre e feto viene interrotta. In alcuni casi, questo termina con la morte di quest'ultimo.

Rischio di aborto spontaneo

Il desametasone può essere prescritto per normalizzare i livelli ormonali durante la pianificazione della gravidanza e può essere utilizzato in caso di parto prematuro. Se le contrazioni sono iniziate in anticipo, il farmaco sopprime temporaneamente l'attività contrattile dell'utero. Dopo l'iniezione, la massima concentrazione di desametasone viene raggiunta molto rapidamente e i cambiamenti nel corpo della donna sono percepiti dal bambino come stress.

Un tale effetto è benefico per il feto, poiché la maturazione e l'apertura dei polmoni sono accelerate. È grazie a questo che quando un bambino nasce, sarà in grado di respirare in modo indipendente. Altrimenti, se per qualche motivo il farmaco non viene somministrato, il sistema respiratorio potrebbe non funzionare a causa della mancata divulgazione dei polmoni. Per prevenire la morte, il bambino è collegato a un ventilatore.

Malattie comuni

Il desametasone è indicato per l'uso nei seguenti casi:

  • lesioni gravi che hanno causato una condizione di shock - ustioni, fratture, lesioni gravi;
  • disturbi della funzione respiratoria - asma bronchiale, broncospasmo;
  • malattie degli occhi - congiuntivite allergica, cheratite, blefarite, ecc.;
  • reazioni allergiche acute, incluso shock anafilattico;
  • edema cerebrale che si è sviluppato dopo una lesione, un'emorragia o a causa di encefalite;
  • disturbi ematologici - anemia acuta, agranulocitosi, porpora trombocitopenica idiopatica;
  • malattie maligne del sangue e dei sistemi linfatici - linfoma, leucemia.

Perché vengono prescritte iniezioni di desametasone?

Esistono 3 forme di desametasone: collirio sotto forma di sospensione bianca, compresse e iniezione. La soluzione iniettabile può essere somministrata per via endovenosa, intramuscolare e intraarticolare. La scelta del modulo di rilascio e del regime di applicazione viene effettuata in base al tipo e alla gravità della malattia, alla tolleranza individuale. Un punto importante è la durata e la natura del corso della gravidanza.

Le iniezioni di desametasone sono prescritte solo in caso di una condizione grave o critica di una donna con il decorso più breve possibile. Di norma, le iniezioni vengono effettuate entro 3-4 giorni, quindi passano alle forme di compresse del farmaco.

Per via intramuscolare, il farmaco può essere somministrato con esacerbazione di patologie articolari e autoimmuni, sviluppo di reazioni allergiche acute, infezioni gravi (in combinazione con antibiotici) e anche se la somministrazione orale non è possibile.

Compresse di maternità di desametasone

Il dosaggio giornaliero e la durata del trattamento per ciascun paziente sono individuali. Nella maggior parte dei casi, iniziare con una dose massima di 15 mg / die, dopo aver raggiunto un effetto terapeutico, la dose viene gradualmente ridotta a quella di mantenimento. Nelle fasi avanzate, di solito sono sufficienti 3 mg / die.

In caso di asma bronchiale e allergie, le compresse sono prescritte in un dosaggio di 2 mg / die, il corso del trattamento è di una settimana. Se si registra un'intensa produzione di ormoni maschili, la dose non è in genere superiore a 1,5 mg / die.

Istruzioni per l'uso

Le iniezioni di desametasone vengono eseguite in una vena o in un muscolo. Va notato che il farmaco agisce in modo diverso: dopo somministrazione endovenosa, l'effetto si ottiene dopo pochi minuti e il risultato di un'iniezione intramuscolare si fa sentire solo dopo un'ora. Inoltre, con le iniezioni endovenose, l'effetto terapeutico è molto più forte, a differenza delle iniezioni intramuscolari o intraarticolari. Ciò è dovuto all'assorbimento estremamente rapido del farmaco dopo che è entrato nel flusso sanguigno.

C'è una differenza significativa nella durata dell'esposizione. Dopo un'iniezione nel muscolo, l'effetto dura 18-27 giorni, un'iniezione direttamente nella cavità articolare fornisce il farmaco per un periodo da tre giorni a tre settimane. Il desametasone viene escreto principalmente attraverso i reni. L'emivita è di 23-72 ore.

Le compresse di desametasone sono prescritte in quantità da uno a tre pezzi al giorno. Il dosaggio specifico dipende dal livello di androgeni nel corpo. Per controllare questo livello, è necessario eseguire regolarmente esami del sangue e delle urine. Il trattamento con il farmaco è generalmente lungo, ma la dose viene spesso ridotta gradualmente.

Effetti collaterali

Durante la terapia con desametasone possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • disturbi digestivi - nausea, vomito, alterazione dell'appetito, infiammazione del pancreas, flatulenza;
  • violazione dell'attività cardiaca - aumento / rallentamento della frequenza cardiaca, sviluppo di trombosi e insufficienza cardiaca;
  • gonfiore delle estremità, sudorazione eccessiva, aumento di peso;
  • ridotta attività surrenalica e tolleranza al glucosio;
  • psicosi, crampi muscolari, mal di testa e vertigini, disorientamento nello spazio, scarsa qualità del sonno;
  • diminuzione della densità ossea con manifestazione di osteoporosi, lenta guarigione di ferite e graffi;
  • reazioni allergiche.

Desametasone durante la gravidanza: il rischio è garantito

Ogni donna durante la gravidanza ha paura della sua azione o inazione di danneggiare il bambino. Anche con piena fiducia nel medico, la nomina di farmaci ormonali durante questo periodo è dubbia. Uno di questi medicinali è il desametasone. Aiuta a mantenere la gravidanza con un eccesso di ormoni maschili, ma ha il potenziale per gravi effetti collaterali..

Perché i medici prescrivono il desametasone durante la gravidanza

Il desametasone è un farmaco ormonale che appartiene al gruppo dei glucocorticosteroidi. Ha effetti anti-infiammatori, anti-allergici e anti-essudativi (decongestionanti). Viene utilizzato nei casi in cui è necessario un aiuto rapido ed efficace:

  • malattie degli occhi (inclusa congiuntivite non purulenta e allergica);
  • malattie sistemiche del tessuto connettivo;
  • reazioni allergiche acute e croniche a cibi e medicine;
  • rinite allergica;
  • malattie della pelle, reni, polmoni, emopoiesi;
  • disturbi endocrini.

I neonati le cui madri hanno assunto desametasone durante la gravidanza sono sotto la speciale supervisione dei medici a causa del rischio di sviluppare insufficienza surrenalica

Durante la gravidanza, il farmaco viene prescritto alle donne al fine di prevenire la minaccia di aborto spontaneo con iperandrogenismo. Questo è il nome della condizione, che è accompagnata dalla produzione di una maggiore quantità di ormoni maschili. Ti impediscono di rimanere incinta, avere o avere un bambino. Con una forte attività del sistema immunitario, il corpo produce anticorpi che tendono a liberarsi del feto e il desametasone blocca la loro attività..

Il feto maschio produce ormoni, di cui ce ne sono così tanti nel corpo di una donna con iperandrogenismo. Pertanto, la probabilità di atrofia della corteccia surrenale (effetto collaterale del desametasone) nei neonati è maggiore rispetto alle ragazze.

Iperandrogenismo nelle donne - video

L'uso del desametasone per aprire i polmoni del bambino

Con la minaccia del parto prematuro, il farmaco potrebbe non essere necessario per la donna stessa, ma per il bambino. Aiuta ad aprire i polmoni e aiuta il neonato a respirare da solo. Senza iniezioni di desametosone, esiste un alto rischio di richiedere ventilazione meccanica. A tal fine, nel terzo trimestre viene prescritto un glucocorticosteroide..

Nel primo e nel secondo trimestre, il medicinale può essere assunto secondo le indicazioni, se i benefici del suo uso superano i rischi.

Moduli di rilascio e istruzioni per l'uso

Il desametasone è disponibile in diverse forme di dosaggio:

  • iniezione;
  • compresse;
  • lacrime.

Prescrizioni di iniezioni, compresse e gocce

Le iniezioni vengono somministrate per via endovenosa, meno spesso - per via intramuscolare e intraarticolare. Puoi eseguirli non più spesso di un corso in 3-4 mesi. Le eccezioni a questa regola dipendono dal corso individuale della gravidanza e dalla prescrizione del medico. La dose giornaliera di desametasone viene somministrata 3-4 volte e la durata del trattamento è di 3-4 giorni. Le iniezioni vengono generalmente utilizzate per la terapia di emergenza, quando è importante ottenere il risultato il più rapidamente possibile..

La norma giornaliera del medicinale in compresse viene assunta alla mattina (se la dose raccomandata dal medico è grande, puoi dividerne l'assunzione per 2-3 volte). Il farmaco in questa forma è prescritto durante la terapia prolungata o dopo un ciclo di iniezioni, quando la gravità della condizione viene eliminata e è necessario correggere il risultato.

Le gocce sono usate localmente per le malattie infiammatorie dell'occhio.

Le compresse di desametasone vengono utilizzate nella pianificazione della gravidanza per sopprimere l'attività degli ormoni maschili. A seconda delle indicazioni, tale trattamento può durare diversi mesi..

Controindicazioni ed effetti collaterali

Come qualsiasi medicinale, il desametasone ha controindicazioni. Oltre all'intolleranza individuale ai componenti della composizione, includono:

  • malattie del tratto gastrointestinale (ulcere e gastrite);
  • gravi violazioni dei sistemi cardiovascolare, immunitario ed endocrino;
  • forma attiva di tubercolosi;
  • insufficienza epatica o renale.

In una donna dopo aver assunto desametasone, si può osservare quanto segue:

  • debolezza;
  • irritabilità;
  • perdita di appetito o, al contrario, aumento di peso;
  • spasmi
  • allucinazioni;
  • segni di aritmia;
  • reazioni allergiche.

Durante l'assunzione di desametasone, è necessario mangiare più alimenti ricchi di vitamine, proteine, potassio. Ciò contribuirà a ridurre l'effetto negativo del farmaco sul corpo. È anche meglio limitare l'assunzione di cibi grassi, carboidrati.

Possibili conseguenze per donne e bambini

La probabilità di effetti collaterali del desametasone aumenta con l'uso prolungato (di solito durante la gravidanza richiede un lungo ciclo di terapia). Il feto è a rischio di interruzione della corteccia surrenale. La condizione più pericolosa in questo caso è una crisi surrenale, che può portare alla morte.

Analoghi del farmaco e degli ormoni prescritti durante la gravidanza

La necessità di nominare farmaci ormonali viene decisa individualmente. Il loro uso è giustificato solo in quei casi quando si tratta di mantenere la gravidanza.

Analoghi del desametasone per il principio attivo sono:

  • Dexamed (iniezione, compresse);
  • Decadron (iniezione, compresse);
  • Dexazone (iniezione, compresse);
  • Desametasone fosfato di sodio (iniezione);
  • Maxidex (gocce);
  • Dexaven (soluzione iniettabile);
  • Fortecortin (compresse).

In caso di intolleranza ai componenti della composizione o presenza di controindicazioni, il desametasone e i suoi analoghi possono essere sostituiti da altri agenti con un effetto terapeutico simile..

Farmaci ormonali prescritti durante la gravidanza - tabella

TitoloModulo per il rilascioSostanza attivaControindicazioniGravidanza
prednisone
  • compresse;
  • gocce;
  • unguento;
  • iniezione.
prednisonesensibilità ai componenti della composizione (per uso a breve termine per motivi di salute)Forse se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto. Nel primo trimestre è nominato solo per motivi di salute.
Metipred
  • compresse;
  • liofilizzato per soluzione per amministrazione intramuscolare ed endovenosa.
metilprednisolone
Utrozhestancapsule che possono essere assunte per via orale e intravaginaleprogesterone micronizzato naturalefunzionalità epatica gravemente compromessa (con somministrazione orale)Forse, ma se è necessario utilizzare dopo il terzo mese di gravidanza, è necessario il controllo dello stato funzionale del fegato.

Farmaci ormonali prescritti durante la gravidanza - galleria fotografica

Recensioni delle donne che assumono desametasone durante la gravidanza

Mi sono state prescritte iniezioni di desametasone a 28 settimane di gestazione a causa dell'insufficienza ischemico-cervicale, la minaccia di parto prematuro e l'esacerbazione della malattia reumatica. Lo scopo era di accelerare la maturazione dei polmoni del bambino e di sopprimere parzialmente l'immunità materna. 2 settimane dopo le iniezioni, un'ecografia mi ha chiesto se avevo iniezioni di desametasone. Il medico ha detto che i progressi nello sviluppo polmonare nel feto sono molto evidenti. In qualche modo sono diventato immediatamente più calmo. Nato a 37 settimane molto piccolo, ma con la voglia di vincere. Chissà come sarebbe, se non trafiggessi queste iniezioni. Al momento, abbiamo 7 mesi e un paio di giorni, tutto è come tutti gli altri. Ora corriamo per la stanza a piedi, facciamo le fusa e rendiamo felice la mamma. Per quanto riguarda la crescita di 5 mesi, ho iniziato a preoccuparmi, perché siamo troppo tesi. Ma sia l'endocrinologo che il neurologo hanno detto che tutto è nella norma normale, solo una figlia dei suoi genitori è alta. Penso che se diventa di nuovo necessario iniettare desametasone durante la gravidanza, se anche il periodo è breve, lo inietterò. Per le minacce in un secondo momento, penso che abbia senso pensare.

Nat31

http://irecommend.ru/content/ukoly-deksametazona-pri-beremennosti-kolot-ili-ne-kolot

Mi hanno dato 3 cicli di 3 iniezioni! A 22, 26 e 29 settimane... Dissero che ci furono abbastanza azioni per tre settimane. Ma non ha aiutato! Il bambino alla nascita era sottoposto a ventilazione meccanica.

Katyusha, Ivanovo

https://www.baby.ru/blogs/post/443166971-52559096/

Nell'ultima gravidanza, è stata mantenuta nel centro prenatale e 24 + 3 e 24 + 4 hanno perforato il desametasone per aprire i polmoni del bambino. Ero solo contento, perché c'era una vera minaccia di parto prematuro. Ho partorito esattamente a 35 settimane. Le cose vanno bene. La bambina stessa respira.

Bacche della figlia, Kemerovo

http://www.babyplan.ru/forums/topic/56457-ukoly-deksametazona-dlya-raskrytiya-legkih-ploda/#ixzz4Y0P0Inkc

Ho bevuto tutta la sua gravidanza fino a 33–34 settimane, ma ho avuto un problema con gli ormoni e lui aiuta il bambino ad aprirsi più velocemente.

Oleska

https://deti.mail.ru/forum/v_ozhidanii_chuda/beremennost/deksametazon_pri_beremennosti/

Ho bevuto, ma ho iniziato tardi - solo dalla settimana 20. Ha aiutato a salvare. Prima di ciò, giaceva con minacce. Non ci sono state complicazioni. Alla fine, già in sega discendente.

Mamma gattino

https://www.babyblog.ru/community/post/happypregn/1801989

Il desametasone appartiene al gruppo dei farmaci glucocorticosteroidi. Devono essere usati rigorosamente secondo la prescrizione del medico. L'automedicazione e eventuali deviazioni dal regime raccomandato possono portare a conseguenze irreversibili.

desametasone durante la gravidanza per aprire i polmoni. Urgentemente! Chi ha punguto?

Oggi, il medico ha prescritto queste iniezioni - che aiuta ad aprire i polmoni dei bambini, cioè se inizia la nascita prematura in modo che i bambini possano respirare. Ho già ricevuto un'iniezione, ho ancora bisogno di 2 con un intervallo di 8 ore. Ho letto le istruzioni - sotto shock, tanti effetti collaterali! Quindi penso che ne valga la pena pungere? Chi l'ha pugnalato durante la gravidanza?

Desametasone durante la gravidanza: necessario o no?

Le iniezioni di desametasone sono comuni e popolari durante la gestazione. Sono indicati per prevenire il parto prematuro, per aprire i polmoni del bambino durante la nascita precoce, nonché per varie malattie croniche nella madre. Le pillole vengono spesso utilizzate, ma a volte vengono iniettate, soprattutto se esiste una minaccia critica per la madre o il nascituro. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare o endovenosa sotto la supervisione di un ginecologo. Le iniezioni durante la gravidanza vengono eseguite nei primi 3-4 giorni, dopo di che la donna viene trasferita in compresse. Il farmaco è ampiamente usato se l'utero inizia a contrarsi in anticipo, si verifica dolore, ma l'acqua non si è ritirata. In questo caso, puoi interrompere la contrazione interrompendo il processo di nascita e vincendo il tempo necessario per dare alla luce un bambino a termine.
Se non è stato possibile interrompere il parto, il farmaco agirà su un piccolo organismo, preparandolo per il parto. Gli effetti collaterali del farmaco sono davvero sufficienti, ma il rischio di perdere la gravidanza se si rifiuta di somministrare il farmaco è molto più grave.
Nel tuo caso, le azioni del ginecologo sono corrette, hai un tono regolare, il che significa che c'è una minaccia per perdere il bambino o partorire in anticipo, quando il feto non è ancora completamente formato. Il desametasone aiuta bene in situazioni di emergenza, quando è necessario interrompere tutti i sintomi e salvare la vita del bambino. Applicare efficacemente il farmaco nel primo, secondo e terzo trimestre di gravidanza. Nel terzo trimestre, viene utilizzato insieme ad altri metodi per garantire che la consegna avvenga in tempo, e nel primo e secondo trimestre per prevenire l'aborto e salvare la vita di un neonato che decide di nascere prima della scadenza

Desametasone per quanto prescritto durante la gravidanza

Desametasone e gravidanza: come un farmaco controindicato può essere l'unica possibilità di salvare un bambino?

In previsione della nascita di un piccolo miracolo, ogni futura mamma sa quanto sia importante monitorare la sua salute, perché la nuova vita all'interno è ancora molto fragile, quindi l'opportunità di assumere anche normali vitamine deve essere discussa con il medico, per non parlare di farmaci più gravi.

Il periodo di gravidanza è il periodo durante il quale è meglio astenersi da qualsiasi farmaco e medicinale, poiché il corpo di una donna incinta può reagire in modo completamente imprevedibile. Tuttavia, cosa fare se l'assunzione del medicinale diventa solo una misura necessaria?

Descrizione e caratteristiche principali di desametasone

Uno dei farmaci più controversi, i benefici e i danni di cui discutono costantemente ginecologi e ostetrici, è il desametasone. Se osservi le istruzioni per questo medicinale, scoprirai che è controindicato durante la gravidanza.

Ma il paradosso sta nel fatto che a volte è la sua ricezione che aiuta a prevenire la minaccia di aborto e salvare la vita del bambino. Come risulta così?

Molto spesso, nelle descrizioni dei farmaci, è indicato che è possibile assumere in alcuni casi, ma solo se il loro effetto terapeutico, che è previsto dal medico, è molte volte superiore al potenziale rischio per una donna o un bambino che può insorgere durante il trattamento.

Quando prescrivono il desametasone, i medici stanno solo cercando di valutare e confrontare queste categorie per prendere la decisione giusta..

Un po 'di droga

"Desametasone" è un omologa fluorurato di idrocortisone, un glucocorticoide destinato ad uso topico e sistemico o semplicemente un agente ormonale.

Essendo un analogo sintetico degli ormoni della corteccia surrenale (normalmente questa sostanza dovrebbe supportare il normale funzionamento del corpo umano), il farmaco è in grado di affrontare efficacemente numerosi processi infiammatori acuti e cronici, malattie autoimmuni e persino manifestazioni allergiche.

Inoltre, il desametasone ha effetti anti-shock, glucocorticoidi e immunosoppressori, influenzando il metabolismo dei carboidrati, delle proteine, dell'elettrolita d'acqua e dei lipidi.

La gamma della sua applicazione è molto ampia. Quando quasi 100 anni fa, gli scienziati americani hanno scoperto questi ormoni, non sospettavano quanto si sarebbe estesa l'area del loro effetto efficace. Tuttavia, gli studi, che sono durati circa mezzo secolo, non potevano fare a meno di casi e scandali spiacevoli: è stato dimostrato l'effetto estremamente negativo degli ormoni steroidei sulla gravidanza (i bambini sono nati con patologie gravi e disturbi dello sviluppo).

Tuttavia, "desametasone" è prescritto alle donne che hanno il rischio di aborto spontaneo o aborto cronico. Le ragioni principali per cui i medici devono prendere una tale decisione sono i seguenti fattori.

  • La presenza di una futura madre iperandrogenismo.

Cioè, aumento della produzione e un aumento del numero di androgeni o ormoni maschili nel corpo femminile. I malfunzionamenti ormonali sono un evento abbastanza comune durante la gravidanza, perché lo sfondo ormonale cambia molto bruscamente. Pertanto, al posto del progesterone necessario, le ovaie e le ghiandole surrenali producono testosterone, che non consente a una donna di sopportare e dare alla luce un bambino (e talvolta rimanere incinta).

Per determinare se si tratta davvero di iperandrogenismo, il medico deve condurre vari studi (di norma, è necessario eseguire un esame del sangue e delle urine per gli ormoni).

  • Malattie croniche della madre.

Il secondo fattore importante per la prescrizione del farmaco sono alcune malattie della gestante, nonché la necessità di mantenere un normale stato di salute. Stiamo parlando di malattie renali, epatite, lupus, artrite, in cui esiste un'iperattività del sistema immunitario (o una condizione autoimmune).

Questa diagnosi significa che il corpo sta sviluppando attivamente anticorpi speciali progettati per prevenire lo sviluppo e il mantenimento della gravidanza, cioè il bambino viene percepito come un pericolo e tutte le forze sono dirette a liberarsene. Il "desametasone" con la sua azione è in grado di bloccare questi anticorpi, salvando così la gravidanza dalla minaccia.

Inoltre, il farmaco viene prescritto per normalizzare lo sfondo ormonale durante la pianificazione della gravidanza e viene utilizzato anche in alcuni casi di parto pretermine (il desametasone viene spesso utilizzato per aprire i polmoni in un bambino).

Va notato che dal tratto gastrointestinale il medicinale viene assorbito abbastanza rapidamente e viene escreto attraverso l'intestino e i reni. Uno degli svantaggi significativi del farmaco è che può facilmente penetrare nella barriera placentare e passare nel latte materno.

Il medicinale può essere trovato sotto forma di compresse, nonché sotto forma di iniezioni (possono essere prescritti per la somministrazione endovenosa, intramuscolare e intraarticolare). Inoltre, vengono utilizzate anche gocce - topicamente o congiuntivamente.

I benefici e i danni del farmaco per la futura mamma e bambino

Come puoi già capire, il "desametasone" è prescritto durante la gravidanza, se il medicinale è necessario secondo gli indicatori vitali, vale a dire solo in quei casi in cui, senza cure mediche, la salute della madre o del bambino è in pericolo mortale.

Inoltre, il farmaco viene consultato, se altro, più accettabile durante la gravidanza, i farmaci non aiutano. Di norma, il medico prescrive compresse alla donna, ma in condizioni gravi o critiche, possono essere prescritte iniezioni endovenose o intramuscolari (in caso di condizioni reumatiche acute, vengono anche utilizzate iniezioni intra-articolari per aiutare il paziente a liberarsi dallo shock).

Il farmaco è prescritto se ci sono le seguenti indicazioni:

  • in alcune forme di oncologia (se la paziente soffre di leucemia o del suo linfoma);
  • in gravi condizioni neurologiche (ad esempio, in caso di edema cerebrale o comparsa di un tumore);
  • con malattie ematologiche;
  • in caso di malattie complesse del tratto gastrointestinale (ulcere, ecc.);
  • in gravi malattie del tratto respiratorio (per coloro che soffrono di tubercolosi polmonare, broncospasmo o asma);
  • in condizioni reumatiche acute;
  • con violazioni del sistema endocrino;
  • in caso di reazioni allergiche acute (come shock anafilattico);
  • con gravi malattie oftalmiche e infettive.

Inoltre, se uno studio diagnostico - analisi di 17 CS (un'analisi speciale che controlla il livello di diciassette chetosteroidi) - mostra che il livello di ormoni maschili è elevato, il desametasone sarà prescritto per l'intera durata della gravidanza per salvare il bambino.

Inoltre, un motivo frequente per la prescrizione del farmaco a lungo termine è la presenza della sindrome antifosfolipidica femminile (APS), che contribuisce al verificarsi e allo sviluppo dell'insufficienza placentare e alle sue conseguenze negative. "Desametasone" è di solito prescritto per sospetti vari disturbi del sistema immunitario..

Nella nascita pretermine, il desametasone viene anche usato per fermare le contrazioni, in quanto è in grado di sopprimere l'attività contrattile dell'utero e prevenire la nascita di un bambino prematuro.

Il corpo del bambino percepisce l'aspetto del principio attivo del farmaco come un segnale sulla preparazione alla nascita della luce e i suoi organi respiratori (polmoni) maturano più velocemente, in modo che, quando nato, possa respirare da solo.

Le donne incinte che sono costrette a prendere il farmaco, fanno una domanda legittima, quanto sia pericoloso per il nascituro. Gli studi hanno dimostrato che il desametasone può avere il massimo effetto negativo sul feto nel primo e terzo trimestre, specialmente se una donna lo prende per iniezione..

In quest'ultimo caso, il neonato dovrà sottoporsi a terapia sostitutiva, poiché avrà anche complicazioni con la produzione di ormoni.

Controindicazioni e possibili effetti collaterali durante la gravidanza

Il ricevimento di "desametasone" viene effettuato dal medico in un dosaggio calibrato praticato in ginecologia ed endocrinologia, che aiuta a ridurre al minimo tutti i possibili rischi.

Tuttavia, il regime di trattamento viene calcolato e adeguato individualmente, dopo la diagnosi, l'analisi del problema e la determinazione dello stato attuale della donna.

In genere, la terapia inizia con iniezioni (i primi giorni di trattamento). La ricezione può essere prima in grandi dosi, quindi gradualmente diminuire al livello di minimamente efficace. Quindi la donna incinta viene trasferita nella forma di compresse del farmaco, dividendo la dose giornaliera in tre dosi.

Il trattamento ormonale è un processo piuttosto complesso che richiede un attento monitoraggio, analisi e autodisciplina. Durante la terapia, dovrai ripetere i test (ogni 2-4 settimane), in modo che il medico capisca qual è l'efficacia del trattamento e correggilo.

In caso di effetti collaterali, è necessario consultare immediatamente un medico. Assicurati di consultare il medico se avverti i seguenti sintomi:

  • problemi al tratto gastrointestinale e alla digestione (riduzione dell'appetito, nausea o vomito, gonfiore, pancreatite);
  • deterioramento generale della salute (aumento della pressione, insonnia, emicrania grave, vertigini, irritabilità, sudorazione eccessiva);
  • alcuni disturbi del sistema nervoso centrale (compaiono convulsioni, puoi iniziare a soffrire di allucinazioni e disorientamento, depressione);
  • reazioni allergiche pronunciate;
  • improvvisamente aumentato la suscettibilità al consumo di zucchero, hai notato che hai iniziato a ingrassare bruscamente o è apparso gonfiore (questo potrebbe essere dovuto a problemi nel sistema endocrino e disturbi metabolici);
  • deviazioni nel lavoro del sistema cardiovascolare (comparsa di aritmia e insufficienza cardiaca acuta, trombosi).

Potrebbe anche essere raccomandata una certa dieta per aumentare l'assunzione di potassio nel corpo (oltre ai suoi preparati sintetici) o ti verranno prescritti antiacidi.

Nonostante l'efficacia e l'utilità del farmaco, purtroppo, non è adatto a tutti. "Desametasone" non è prescritto se il paziente ha gravi controindicazioni:

  • malattie gastrointestinali croniche o acute (colite ulcerosa e ulcere, gastrite);
  • la presenza di infezioni di una donna (malattie virali, batteriche, fungine) o parassitarie;
  • con osteoporosi di natura sistemica;
  • con alcune malattie dei sistemi cardiovascolare ed endocrino (ad esempio, nel caso di un recente infarto, insufficienza cardiaca, diabete o obesità grave);
  • se una donna ha ipersensibilità al farmaco;
  • con condizioni di immunodeficienza (inclusa infezione da HIV o AIDS);
  • in caso di forme attive di tubercolosi;
  • in caso di insufficienza epatica o renale acuta;
  • nei periodi pre e post vaccinazione;
  • con una tendenza a formare coaguli di sangue;
  • in caso di alcune lesioni oculari (come glaucoma, infezioni oculari acute, congiuntivite virale, ecc.).

A volte, se il farmaco viene improvvisamente annullato, può svilupparsi la cosiddetta sindrome da "astinenza", quando il paziente sviluppa debolezza, nausea, dolore muscoloscheletrico e la condizione peggiora a causa della prescrizione del medicinale.

È possibile sostituire il farmaco con qualcosa?

In caso di intolleranza individuale al "desametasone" o altri fattori, a causa dei quali non può essere prescritto, i medici si rivolgono ai suoi analoghi e farmaci simili:

  • Prednisone o metilprednisone;
  • Dexamed
  • Decadron
  • Dexason
  • “Desametasone sodio fosfato (e semplicemente fosfato);
  • Maxidex
  • Dexaven
  • Fortecortin.

Conclusione

In generale, le recensioni sull'uso del medicinale sono positive, tuttavia, ricorda che è severamente vietato prescriverlo da solo o essere trattato senza la guida e il controllo di un medico.

Sebbene il farmaco sia stato usato nella pratica ginecologica per lungo tempo, ogni caso è individuale, quindi, conoscendo tutte le proprietà, i benefici e le conseguenze dell'assunzione del farmaco, il medico prenderà una decisione ottimale nella tua situazione. Non aver paura in anticipo e rifiuta il trattamento che può salvare la vita di un bambino e permetterti di sopportare con successo la gravidanza.

Iniezioni di desametasone durante la gravidanza: cosa viene prescritto, quali conseguenze possono essere per il feto?

La gravidanza è un periodo in cui puoi aspettarti qualsiasi cosa dal corpo. Sfortunatamente, non tutte le donne lo sperimentano senza problemi. I casi della minaccia di parto prematuro o di aborto spontaneo nelle fasi successive sono abbastanza comuni. Per aiutare una donna a mantenere la gravidanza, i medici possono ricorrere a metodi completamente non sicuri e prescrivere farmaci efficaci. Tale è il farmaco ormonale desametasone. In quali casi è prescritto per le donne in gravidanza e perché? In che modo influisce sulla futura mamma e sul nascituro? Questo articolo lo dirà.

Perché alle donne in gravidanza viene prescritto desametasone?

Nonostante il fatto che le istruzioni per l'uso del desametasone avvertano dell'uso indesiderato del farmaco durante il periodo di gravidanza, i medici spesso lo prescrivono ancora alle future mamme. Gli esperti sono sicuri che in determinate condizioni, l'assunzione di desametasone non è pericolosa. Questi includono:

  • trattamento di una donna incinta in ospedale sotto la supervisione di personale medico;
  • la giusta dose del farmaco (per ogni donna viene selezionata individualmente).

Il desametasone durante la gravidanza viene solitamente utilizzato come iniezione. In parallelo, viene utilizzata la vitamina E. Questa combinazione offre la possibilità di prevenire una possibile interruzione della gravidanza e aiuta a normalizzare lo sfondo ormonale di una donna. Le principali indicazioni per la prescrizione del farmaco alle donne in gravidanza sono:

  • malattie degli occhi (irite, congiuntivite);
  • Malattie autoimmuni;
  • disturbi ormonali;
  • minaccia di parto prematuro o aborto spontaneo;
  • per la preparazione e la divulgazione dei polmoni nel futuro bambino.

Iperandrogenismo nelle donne

L'iperandrogenismo porta al fatto che l'uovo fetale non può rimanere nell'utero, a seguito del quale la gravidanza viene interrotta. Inoltre, l'aumento della produzione di testosterone nel corpo femminile rende difficile non solo sopportare e dare alla luce un bambino, ma anche rimanere incinta in generale.

Un'eccessiva attività del sistema immunitario porta al fatto che il corpo inizia a produrre anticorpi che tendono a liberarsi del feto, percependolo come un corpo estraneo. Il desametasone interrompe questo processo bloccando l'attività degli anticorpi.

Se è noto che una donna dovrebbe avere un maschio, il medico può prescriverle il farmaco prima della fine del periodo, ma a breve termine. Tali azioni di uno specialista sono collegate al fatto che quando nasce un feto maschio, la quantità di testosterone prodotta nel corpo femminile può aumentare molte volte. Ciò minaccia lo sviluppo nel bambino di atrofia della corteccia surrenale.

Desametasone per l'apertura dei polmoni del bambino

Il desametasone glucocorticosteroide può essere prescritto a una donna nell'ultimo trimestre di gravidanza. Durante questo periodo, la probabilità di parto prematuro è alta. Se una donna ha questo problema, quindi, secondo lo schema prescritto dal medico, le vengono somministrate iniezioni del farmaco. L'azione del desametasone in questo caso non è diretta alla futura mamma, ma al bambino.

La concentrazione massima di desametasone iniettabile nel sangue viene raggiunta abbastanza rapidamente. Allo stesso tempo, si verificano enormi cambiamenti nel corpo della donna, che il bambino percepisce come stress. Questo effetto del farmaco aumenta la resistenza e la resistenza nei bambini. Il farmaco promuove la maturazione accelerata e l'apertura dei polmoni del bambino.

Se, per qualche motivo, il farmaco non viene utilizzato, il bambino avrà difficoltà. Dopo la nascita, i suoi polmoni potrebbero non aprirsi e non sarà in grado di respirare da solo. In questo caso, il personale medico sarà costretto a collegare il neonato al ventilatore, altrimenti la probabilità di morte.

In fase di pianificazione

Spesso, gli esperti prescrivono il desametasone alle donne che non possono rimanere incinta. Tuttavia, le istruzioni per il farmaco ormonale dicono che è dannoso per le donne in gravidanza e coloro che non possono concepire un bambino. A chi credere?

La medicina moderna non è d'accordo con questo estratto per la medicina e lo considera obsoleto. Il trattamento con desametasone è stato usato per molti anni nel campo dell'ostetricia e della ginecologia. Il farmaco agisce come sostituto artificiale degli ormoni della corteccia surrenale.

Il desametasone prende parte al metabolismo ormonale di una donna, interrompendo la produzione di testosterone, che è la principale causa di infertilità e aborti spontanei. La terapia farmacologica tempestiva aumenta le possibilità di successo del concepimento e della gravidanza. Tutto questo grazie al controllo dello stato degli androgeni da parte del desametasone.

Non appena una donna riesce a rimanere incinta, non dovrebbe mai smettere di assumere il farmaco. Il medico può solo regolare il dosaggio verso il basso. In alcuni casi, l'assunzione di desametasone da parte di una donna continua fino alla nascita stessa. Ciò non influisce sul processo di consegna, poiché la dose del farmaco assunta dalla futura mamma è minima.

La dose massima di questo prodotto ormonale durante la pianificazione della gravidanza non è superiore a 1/4 compressa. La terapia può essere prescritta solo da un medico dopo aver esaminato il paziente e aver ricevuto i risultati dei test.

Controindicazioni, effetti collaterali e possibili conseguenze per mamma e bambino

Naturalmente, si consiglia di non assumere desametasone durante la gravidanza. Se tuttavia ciò non può essere evitato, il trattamento deve avvenire sotto la stretta supervisione di un medico e in assenza delle seguenti controindicazioni:

  • ipersensibilità ai componenti che compongono il farmaco;
  • problemi digestivi;
  • diabete;
  • infezioni di natura batterica, virale e fungina;
  • malfunzionamento del fegato e dei reni;
  • malattie patologiche della tiroide;
  • ipertensione arteriosa;
  • significativo eccesso di peso corporeo;
  • patologie causate da poliomielite e osteoporosi;
  • malattie parassitarie;
  • disturbi mentali in una forma appuntita;
  • problemi con il sistema cardiovascolare.

Sulla base di numerose recensioni, possiamo concludere che l'assunzione di desametasone durante la gravidanza influisce non solo sul suo decorso, ma anche sul benessere della futura madre. Le donne in gravidanza sottoposte a terapia farmacologica si lamentano spesso della manifestazione dei suoi effetti collaterali:

  • malfunzionamenti del sistema endocrino (riduzione delle prestazioni delle ghiandole surrenali, ipersensibilità allo zucchero consumato);
  • metabolismo alterato (aumento del sudore, aumento di peso, ritenzione di liquidi nel corpo, eccesso di calcio normale, potassio e sodio);
  • problemi del sistema digestivo (flatulenza, rifiuto parziale del cibo, dolore addominale, nausea, vomito, pancreatite);
  • malattie del sistema cardiovascolare (bradicardia, trombosi, aritmie cardiache, insufficienza cardiaca acuta);
  • problemi di vista (aumento della pressione oculare, atrofia del nervo ottico e della cornea, cataratta, visione opaca, sensazione di presenza di un corpo estraneo nell'occhio);
  • altro (reazioni allergiche, vertigini, osteoporosi, lenta guarigione delle ferite associate a scarsa coagulazione del sangue, sovraeccitazione, compromissione della coordinazione, allucinazioni, insonnia, convulsioni, lividi sotto la pelle, tromboflebite, intorpidimento della pelle, sviluppo di necrosi nel sito di iniezione, sindrome da astinenza).

Nonostante le iniezioni di desametasone in determinate situazioni siano abbastanza efficaci, la presenza di effetti collaterali ti fa pensare se vale la pena usarlo. Numerosi studi sul farmaco negli animali da laboratorio indicano i suoi effetti negativi sullo sviluppo del bambino nell'utero. Nei bambini dopo la nascita, possono iniziare gravi problemi con le ghiandole surrenali e altre patologie altrettanto pericolose. La cosa più pericolosa è la crisi dell'adrenalina. Può essere fatale..

Al fine di prevenire conseguenze irreversibili, il bambino deve essere regolarmente esaminato. Soprattutto se la madre è stata trattata con desametasone per molto tempo durante la gravidanza.

Istruzioni per l'uso del farmaco

Nelle istruzioni per il farmaco non vi sono indicazioni chiare su come e in quali dosi questo ormone debba essere assunto. Tutto dipende dalla decisione del medico, che prende, concentrandosi sulle condizioni della donna e sui risultati dei suoi test..

In media, la dose giornaliera di desametasone è nell'intervallo da 0,5 a 0,9 mg. La prima iniezione endovenosa (meno spesso intramuscolare e intraarticolare) suggerisce una dose massima del farmaco (da 4 a 20 mg), nei giorni seguenti la dose del farmaco diminuisce gradualmente. La durata della terapia varia da 3 a 4 giorni. Un ciclo di trattamento può essere effettuato non più di una volta ogni 3-4 mesi. Sono possibili eccezioni, ma solo su base individuale e solo come indicato da un medico.

Desametasone durante la gravidanza

Ogni donna ha sentito più di una volta che dovrebbero astenersi dal prendere qualsiasi farmaco durante la gravidanza. I medicinali usati durante il parto di un bambino possono portare a conseguenze gravi e talvolta irreparabili. E quindi, se possibile, è meglio "aggirare la decima strada" mentre si trasporta un bambino. Tutto questo è così, ma non è sempre possibile evitare il trattamento con i farmaci: alcune condizioni e malattie sono potenzialmente molto più pericolose per la vita del bambino che l'effetto di prenderle. Lo stesso si può dire del farmaco desametasone, che è prescritto durante la gravidanza in caso di iperandrogenismo.

Nell'annotazione al desametasone è indicato: il ricevimento durante la gravidanza è controindicato. Ma questa è sfortuna: è durante la gravidanza che questo farmaco viene spesso prescritto spesso - al fine di mantenere la gravidanza. Questo accade se il corpo in gravidanza produce una maggiore quantità di ormoni maschili - androgeni. L'iperandrogenismo è pericoloso perché provoca un aborto spontaneo e quindi c'è sempre una minaccia di interruzione prematura della gravidanza. Il desametasone, come farmaco ormonale, inibisce la produzione di androgeni da parte delle ghiandole surrenali e delle ovaie, riducendo così il rischio di aborto spontaneo. Di norma, il desametasone è prescritto per l'uso durante l'intera gravidanza. Dopotutto, man mano che il feto cresce, anche il suo corpo inizia a produrre ormoni maschili. La situazione diventa particolarmente pericolosa se una donna aspetta un bambino: in questo caso, i suoi ormoni vengono aggiunti agli androgeni della madre, il che aumenta ulteriormente il rischio di interruzione anticipata della gravidanza.

Un'altra proprietà del desametasone è la sua capacità di ridurre l'attività dei processi immunitari, a causa della quale è prescritto per l'ammissione in caso di iperattività del sistema immunitario - nelle cosiddette condizioni autoimmuni. Tali condizioni sono tipiche di malattie come il lupus, alcune artriti, epatiti, malattie renali e altre. Con tali malattie, il sistema immunitario inizialmente troppo attivo della madre percepisce il feto come un pericolo e può reagire in modo aggressivo fino al rifiuto. Inoltre, anche il "proprio tessuto" del corpo della madre viene attaccato. Il desametasone, che blocca la produzione di anticorpi che prevengono lo sviluppo della gravidanza, può impedirlo..

Il desametasone, come tutti i farmaci di questa classe - i corticosteroidi - ha la capacità di penetrare nella placenta. Ma il dosaggio corretto, che è stato praticato in endocrinologia, ginecologia per lungo tempo, riduce al minimo i possibili effetti collaterali per il feto durante il trattamento con desametasone. Di norma, viene prescritto un farmaco in una quantità da 1 a 3 compresse al giorno - a seconda degli indicatori delle urine e degli esami del sangue. Inoltre, nel corso del trattamento, è possibile una diminuzione della dose dell'ormone, sempre a seconda degli indici di androgeni nel corpo. Se tutte le stesse complicanze non possono essere evitate - sono espresse in atrofia della corteccia surrenale nel feto - saranno corrette nel neonato a causa della terapia sostitutiva.

Le controindicazioni per l'assunzione di desametasone durante la gravidanza sono l'obesità in una futura madre di terzo o quarto grado o una maggiore sensibilità a questo farmaco. E gli effetti collaterali dell'uso del desametasone durante la gravidanza possono manifestarsi con nausea, vomito, abbassamento della pressione sanguigna, formazione di ulcere allo stomaco.

Non vale ancora la pena rifiutare il trattamento con desametasone durante la gravidanza, preoccupandosi degli effetti negativi del farmaco. Questo farmaco è stato usato in medicina per più di un anno, e quindi i medici sono consapevoli dei suoi effetti avversi, a seguito dei quali una donna incinta riceverà un maggiore monitoraggio. E, inoltre, il rifiuto di un trattamento ragionevole può portare a conseguenze dolorose e tragiche per qualsiasi madre: la perdita di un figlio.

Come viene usato il desametasone durante la gravidanza?

La gravidanza è un periodo speciale nella vita di una donna in cui si protegge dall'assunzione di farmaci più accuratamente del solito. Alcuni medicinali sono severamente vietati. Altri sono prescritti in casi eccezionali - se il rischio di impatto negativo sul bambino è ridotto al minimo e la madre è vitale.

Il desametasone durante la gravidanza è prescritto individualmente, in caso di uno squilibrio ormonale nel corpo di una donna. Questo medicinale agisce in modo simile agli ormoni prodotti naturalmente nelle ghiandole surrenali. Le istruzioni per l'uso descrivono numerosi effetti collaterali, a volte spaventosi. È giustificato prescrivere questo farmaco durante il periodo di gestazione? Come funziona, come usarlo correttamente, è consentito combinarlo con altri medicinali? Le risposte a queste domande sono nel materiale proposto..

Desametasone: perché le iniezioni sono prescritte per le donne in gravidanza

Il farmaco nelle iniezioni è prescritto in casi critici, quando il compito è quello di mantenere la gravidanza. Le indicazioni per l'uso sono disturbo ormonale, patologie autoimmuni, processi infiammatori. Le iniezioni di desametasone per le donne in gravidanza sono prescritte solo in ambito ospedaliero. Il miglior risultato per preservare il feto si ottiene durante l'assunzione di vitamina E.

Il farmaco è indicato per le donne in gravidanza nei seguenti casi:

  • malattie infiammatorie;
  • oncopathology;
  • iperandrogenismo diagnosticato;
  • minacciato l'aborto;
  • patologie autoimmuni nelle donne;
  • la necessità di preparare i polmoni del bambino alla divulgazione.

Una delle indicazioni definitive per l'uso del desametosone è la presenza nella storia di parenti stretti di una rara malattia congenita del sistema endocrino - una carenza di ormoni della corteccia surrenale.

Il farmaco ormonale è prescritto per le condizioni potenzialmente letali del paziente, ad esempio forme gravi di allergie, esacerbazione di patologie reumatiche e autoimmuni croniche. In questo caso, il principio attivo del farmaco è progettato per sopprimere la risposta immunitaria del corpo.

In tutti i casi di terapia ormonale durante la gravidanza, l'obiettivo è preservare il feto.

Malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni comprendono patologie sistemiche quando il corpo inizia a "combattere contro se stesso". L'iperattività del sistema immunitario porta a processi patologici nel fegato, nei reni, nei muscoli, nelle articolazioni di una donna. Un uovo fetale è percepito come qualcosa di alieno, che dovrebbe essere eliminato. La nomina di desametasone nel primo trimestre di gravidanza consente di ridurre l'attacco del sistema immunitario all'uovo fetale e al liquido amniotico, salvare il bambino.

Sindrome Antifosfolipidica

La sindrome antifosfolipidica (APS) è una malattia autoimmune caratterizzata da un aumento della coagulazione del sangue e coaguli di sangue. Per una donna incinta, la sindrome antifosfolipidica significa:

  • aborto cronico;
  • Dissolvenza o sottosviluppo del feto;
  • nascita prematura.

La terapia antitrombotica classica (aspirina, warfarin) per una donna incinta è insufficiente o pericolosa. I glucocorticosteroidi con un'attenta selezione del dosaggio sono mostrati qui..

Rischio di aborto spontaneo

La minaccia di aborto spontaneo associata all'interruzione del funzionamento di singoli organi o sistemi richiede una terapia ormonale sostitutiva. Il desametasone viene iniettato come emergenza o prescritto in compresse per la terapia a lungo termine. L'uso di potenti farmaci è giustificato nel caso di diagnosi di malattie autoimmuni, squilibrio ormonale, con aborto cronico, quando l'eziologia rimane poco chiara.

Il meccanismo d'azione del farmaco con la minaccia di parto prematuro è la stimolazione di emergenza dei polmoni fetali a maturare. Il corpo di un nascituro percepisce il desametasone come un segnale di stress vissuto da sua madre e inizia a prepararsi per la "via d'uscita".

Malattie comuni

Le compresse di desametasone sono prescritte per le donne in gravidanza con malattie comuni, quando la valutazione del rischio per il feto non è significativa prima dei benefici del trattamento per la mamma. Il desametasone è indicato per le seguenti malattie:

  • oncopatologia del sangue, linfoma;
  • malattie oculari infiammatorie;
  • ulcere dell'apparato digerente;
  • patologie endocrine;
  • malattie che portano a insufficienza respiratoria (bronchite cronica grave, asma, reazioni allergiche);
  • patologia neurologica.

La terapia ormonale è indicata nella fase di pianificazione della gravidanza, se la salute della donna non consente di concepire un bambino senza intervento medico..

Quali sono le controindicazioni?

Il più vulnerabile al desametasone è il corpo in gravidanza nel primo e terzo trimestre di gravidanza. È quando il suo uso può essere vitale per il bambino e la madre. Controindicazioni per la nomina del farmaco sono le seguenti malattie e condizioni:

  • condizioni acute caratterizzate da un decorso grave;
  • infezione da funghi, virus, parassiti;
  • grave tubercolosi;
  • con diagnosi di HIV o AIDS;
  • disturbi del lavoro del cuore, insufficienza vascolare, infarto, ictus in una storia recente;
  • intolleranza individuale.

Gli effetti collaterali e gli effetti del desametasone durante la gravidanza dipendono dallo schema del suo utilizzo e dalla reazione individuale del paziente. Il trattamento sicuro è determinato da un'attenta selezione del dosaggio del farmaco e dal monitoraggio dello stato in dinamica. Le analisi vengono eseguite con una frequenza di 2-4 settimane. Si manifestano effetti collaterali comuni per i glucocorticosteroidi:

  • aumento di peso;
  • edema;
  • interruzioni del sistema digestivo (manifestate da nausea, meno spesso - vomito);
  • reazioni neurologiche;
  • disturbi nel lavoro del cuore (tachicardia);
  • reazioni allergiche cutanee.

A volte un effetto collaterale del desametasone è lieve. Una donna sente stanchezza, calo dell'umore, sudorazione, disturbi del sonno e la attribuisce alla gravidanza. Tutti i sintomi spiacevoli devono essere segnalati al medico. L'interpretazione di una condizione è la sua funzione e responsabilità.

Desametasone: istruzioni per l'uso, iniezioni per via intramuscolare in gravidanza

Affidarsi alle istruzioni per l'uso del farmaco durante la gravidanza non funzionerà, perché la procedura per la terapia farmacologica per le donne incinte non è descritta in esso. Se hai bisogno di ricorrere all'assunzione di desametasone, dovrai fidarti del medico curante che, in base alla sua esperienza, all'anamnesi e ai risultati dei test sui pazienti, elaborerà il regime terapeutico corretto.

Le iniezioni intramuscolari possono essere sostituite dalla somministrazione endovenosa del farmaco in casi di emergenza o da iniezioni intra-articolari quando è richiesta una terapia locale. Le iniezioni sono prescritte in corsi brevi in ​​3-4 giorni.

Dosaggio durante la gravidanza

Il regime di trattamento classico prevede l'uso del desametasone in fiale nella fase iniziale della terapia, seguito dal passaggio alla somministrazione orale e dalla riduzione del dosaggio. Il medico curante fissa un appuntamento individuale.

Se prima del concepimento una donna aveva già assunto un farmaco ormonale, il dosaggio rimane invariato.

Quante settimane sono necessarie e come annullare il farmaco

La durata del trattamento non ha confini chiari. Il desametasone può essere prescritto prima della gravidanza e può essere indicato per tutta la sua durata. Il dosaggio del farmaco è regolato. La dose minima può essere ¼ compresse o 0,125 mg. Il farmaco deve essere sospeso con una riduzione graduale del dosaggio, poiché vi è l'effetto del corpo che si abitua all'introduzione degli ormoni. Con una brusca interruzione del trattamento, se il farmaco è stato assunto per lungo tempo, è possibile sanguinamento vaginale.

Qual è l'effetto del farmaco

Il desametasone regola l'equilibrio ormonale e aiuta a mantenere la gravidanza. In alcuni casi, il farmaco riduce l'impatto negativo delle malattie materne croniche sullo sviluppo fetale.

Il desametasone è un farmaco sintetico che agisce in modo simile al cortisone. Il cortisone è un ormone glucocorticoide della corteccia surrenale. Normalmente, viene secreto dalle ghiandole surrenali al momento dello stress e svolge una serie di importanti funzioni: sopprime la risposta immunitaria, aumenta la concentrazione di zucchero nel sangue e stimola la maturazione fetale. L'effetto dell'ormone artificiale è circa 35 volte più forte del naturale, pertanto per raggiungere l'obiettivo è necessario un dosaggio significativamente più basso.

I benefici e i danni del farmaco per la futura mamma

Il danno del desametasone è determinato dalla tolleranza individuale del farmaco. Gli effetti collaterali sono livellati con l'interruzione del trattamento. Al paziente viene prescritta una dieta con un alto contenuto di potassio.

L'effetto del desametasone sul feto

Il principio attivo del farmaco non è bloccato dalla placenta, quindi influenza liberamente il feto in crescita. Quando prescrive il desametasone, il medico deve sempre confrontare il beneficio da esso con il rischio di conseguenze per il bambino, incluso a lungo termine.

La nomina di desametasone può portare a un rallentamento della crescita fetale all'inizio del suo sviluppo (1o trimestre). Con la minaccia di aborto spontaneo nelle fasi successive, quando una donna è pronta per un parto prematuro, il farmaco contribuisce alla preparazione accelerata dei polmoni del bambino per un funzionamento indipendente.

Interazione con altri farmaci

Il desametasone indebolisce l'effetto di alcuni farmaci indicati per patologie cardiovascolari. Rallenta l'assorbimento del potassio da parte del corpo, il che porta a un indebolimento del sistema muscolare in generale e del muscolo cardiaco in particolare. In questo caso, una donna sente debolezza, sudorazione, palpitazioni cardiache. Richiede l'adeguamento della terapia e della dieta principali.

Confrontiamo rischi e benefici

Il desametasone è prescritto quando il rischio di parto pretermine non può essere ridotto con farmaci più leggeri. Questo è un potente farmaco ormonale, il cui effetto dipende dal suo dosaggio. Una maggiore attenzione e cure mediche in tali donne richiede un figlio. Qui, lo sfondo ormonale del feto si sovrappone al lavoro patologico del corpo della madre, esacerbando l'effetto negativo degli ormoni maschili.

È possibile sostituire il farmaco con qualcosa

Esistono molti farmaci simili prescritti per grave intolleranza individuale al desametasone. Puoi sostituirlo con i seguenti farmaci:

  • Dexazone;
  • Rappresentante farmaceutico;
  • Vero-Desametasone;
  • Fortecortin e Fortecortin Mono;
  • prednisolone;
  • Solu-Decortin;
  • Desametasone-Vial;
  • Desametasone Ferein;
  • Dexaven
  • Decadron.

L'uso della terapia ormonale nella pratica ginecologica è stato ben studiato e aiuta molte donne a diventare madri. Tuttavia, va ricordato che l'automedicazione con potenti farmaci provoca danni irreparabili alla salute delle donne.

Desametasone per preservare la gravidanza e salvare i bambini prematuri

La gravidanza non è sempre regolare. Spesso c'è una minaccia di parto prematuro o aborto spontaneo nelle fasi successive. Il medico, dopo aver confrontato tutti i fatti, avendo soppesato tutti i pro e i contro, può prescrivere farmaci abbastanza potenti volti a preparare il feto alla nascita prematura e ad aumentare le sue possibilità di sopravvivenza. Uno di questi farmaci è il desametasone. Perché viene prescritto un farmaco ormonale così forte e quali conseguenze dovrebbero aspettarsi da esso?

Perché alle donne in gravidanza vengono prescritte iniezioni di desametasone per via intramuscolare?

È già stato detto sopra che l'indicazione principale per l'uso di iniezioni di desametasone è la minaccia di parto prematuro. Se viene rilevato un tale problema, questo farmaco aiuterà ad accelerare l'apertura dei polmoni del bambino. Dopo la nascita del bambino, ha tutte le possibilità di respirare da solo, perché il sistema respiratorio sarà sviluppato e pronto. Altrimenti, ci sono rischi che il bambino non sarà in grado di respirare da solo, potrebbe avere arresto respiratorio e morte. Le iniezioni di desametasone causano stress generale nel corpo della madre. Il bambino lo sente, e già nell'utero si sta preparando per il fatto che potrebbe essere necessario nascere presto.

Inoltre, il farmaco è prescritto per aumentare la produzione di testosterone. A proposito, se è noto che una donna sta aspettando un ragazzo, il farmaco può essere prescritto fino alla fine della gravidanza per preservarlo: quando si trasporta un ragazzo, il testosterone può essere ulteriormente prodotto. A volte ci sono situazioni in cui il corpo della madre cerca di rifiutare il feto. Il desametasone sopprime leggermente il sistema immunitario della madre in modo che smetta di cercare di strappare il feto. Pertanto, in molti casi è anche possibile evitare un aborto spontaneo, informare e dare alla luce un bambino.

Il farmaco è molto potente e le istruzioni dicono che non può essere usato durante la gravidanza. Tuttavia, viene spesso prescritto quando esiste una grave minaccia. Prima di tutto, il farmaco è difficile da tollerare dalla donna stessa, perché ci sono molti effetti collaterali. Ma ha anche un effetto sul bambino, perché la placenta non lo blocca. Pertanto, nessun medico "proprio così" non prescriverà un tale farmaco. Sono necessarie serie ragioni.

Istruzioni per l'uso delle fiale per via intramuscolare

La dose giornaliera media varia da 0,5-0,9 mg. Il primo giorno viene somministrata la dose massima (4-20 mg) e il giorno successivo diminuisce gradualmente. Il dosaggio esatto è prescritto dal medico. Le iniezioni vengono fatte per via intramuscolare sia in una struttura medica che a casa, se una donna può farlo di sicuro.

Effetti collaterali e controindicazioni

Il farmaco ha molte controindicazioni:

  • obesità;
  • colite ulcerosa;
  • psicosi;
  • AIDS;
  • gastrite;
  • malattie infettive;
  • malattie parassitarie;
  • malattie cardiache e vascolari;
  • diabete;
  • forme croniche di insufficienza renale ed epatica;
  • tireotossicosi;
  • nephrourolithiasis.

Un elenco completo di controindicazioni è disponibile nelle istruzioni. Il medico, quando prescrive queste iniezioni, deve tenerne conto. Il desametasone ha anche molti effetti collaterali. Pertanto, è considerato molto difficile:

  • interruzione del sistema endocrino;
  • disturbi metabolici;
  • problemi con il sistema cardiovascolare;
  • problemi gastrointestinali;
  • disturbi del sistema nervoso centrale.

Gli effetti collaterali devono essere segnalati al medico, soprattutto se gravi.

Perché prescrivere iniezioni di progesterone durante la gravidanza nelle prime fasi e come eseguirle correttamente?

In quali casi viene utilizzato nella pianificazione di Cyclos Proginov, più nel prossimo articolo.

Quanto è il desametasone in fiale

Il farmaco è relativamente economico. Il prezzo di un pacchetto di desametasone con 25 fiale da 4 mg in media 130-200 rubli, a seconda della città e della catena di farmacie in cui viene acquistato.

Recensioni in gravidanza

Cosa dicono le recensioni sulle iniezioni di desametasone:

Natalya, 25 anni

Queste iniezioni mi sono state prescritte durante la gravidanza a 28 settimane a causa di ICI, al fine di accelerare la maturazione dei polmoni del bambino e sopprimere un po 'la mia immunità. Quest'ultimo non capì del tutto, ma il dottore disse che era necessario. Avevo molta paura, perché al momento dell'appuntamento ero nel centro perinatale. E le donne che erano nella mia stanza e nelle stanze vicine mi hanno raccontato così tanti orrori di questa droga. Ho dubitato a lungo, perché avevo davvero paura delle loro storie. Ho consultato uno dei miei buoni amici, che era anche un ginecologo, ed ero a conoscenza della mia gravidanza. Ha anche detto che è necessario iniettare, perché non è un dato di fatto che ci saranno effetti collaterali, ma se il bambino nasce prematuro e ha un sistema respiratorio sottosviluppato, ci saranno molti più problemi. La prima iniezione è stata fatta in ospedale e ha detto agli altri di farlo a casa. Ma avevo paura, quindi ho assunto un'infermiera che è venuta e mi ha fatto queste iniezioni. In generale, non ho avuto effetti collaterali dall'elenco nelle istruzioni. Ho sopportato tutto bene. 2 settimane dopo aver iniziato a iniettare desametasone, sono andato per un'ecografia di routine e il medico ha detto che i progressi nello sviluppo dei polmoni fetali erano molto evidenti. La figlia è nata a 37 settimane, con un peso ridotto, ma l'abbiamo presa rapidamente e ora tutto è in ordine con noi.

Renata, 33 anni

C'erano preeclampsia e preeclampsia. È stato curato per 3 settimane e solo alla fine hanno iniziato a mettere queste iniezioni per aprire i polmoni del bambino. Sfortunatamente, dopo il parto, la figlia ha vissuto solo 4 ore. Tuttavia, molti in ospedale hanno affermato di essere stati iniettati con desametasone per diversi giorni nella stessa situazione e hanno dato alla luce con successo bambini sopravvissuti. Chissà se anche io avessi iniziato a pugnalarlo prima, forse ora sarei due volte mamma...

Lena, 39 anni

Alla settimana 27, c'era il rischio di aborto spontaneo e parto prematuro. Lo hanno messo sulla conservazione, il trattamento prescritto, comprese 4 iniezioni di desametasone. Certo, sono andato online e ho fatto domande su tutti i farmaci che mi erano stati prescritti. E la maggior parte delle domande erano collegate al desametasone, perché nelle recensioni sono state descritte così tanti effetti collaterali e conseguenze terribili. Ho chiesto al medico perché dovrebbero fare iniezioni così pericolose. Ha detto che ho alti rischi e per aumentare le possibilità di sopravvivenza del bambino, devo iniettarmi questo farmaco per aprire rapidamente i suoi polmoni. Ho dovuto essere d'accordo. Il bambino è nato prematuro. Per quasi un mese ci siamo sdraiati nel centro perinatale. Ora suo figlio ha 8 mesi, assolutamente in salute, ha guadagnato il peso necessario e lo ha persino esagerato un po '. Ma è colpa di questo, l'appetito è buono))

Come determinare l'inizio della nascita pretermine per cercare aiuto nel tempo:

Up