logo

La depressione durante la gravidanza è un disturbo mentale diagnosticato in molte donne. Questa patologia è caratterizzata da ansia, depressione e affaticamento aumentati per un lungo periodo di tempo. Per far fronte alla malattia, si consiglia di consultare uno specialista in modo tempestivo e seguire chiaramente i suoi appuntamenti.

L'essenza della patologia

La depressione nelle donne in gravidanza è un disturbo mentale che è accompagnato da sbalzi d'umore e una diminuzione della vitalità. Questa condizione è caratterizzata da sintomi di maggiore ansia, un'ondata di emozioni negative, immersione in te stesso e nei tuoi sentimenti. Con lo sviluppo di disturbi depressivi, il periodo di gravidanza è offuscato da emozioni negative e provoca paura e ansia..

Con la depressione durante la gravidanza, le funzioni cerebrali cambiano. Le trasformazioni ormonali che si osservano durante questo periodo influenzano la sintesi di sostanze chimiche nel cervello. Causa depressione e ansia..

Questa condizione è aggravata da situazioni di vita difficili. Di conseguenza, diventa abbastanza difficile curare il paziente. Il rischio di sviluppare patologie non dipende dalla categoria di età. Ne sono colpite le giovani donne e i pazienti di mezza età..

Cause e fattori scatenanti

La probabilità di depressione durante la gravidanza aumenta quando esposto a tali cause:

  1. Una relazione difficile con il padre del nascituro. Le relazioni tra i partner sono molto importanti. Se un uomo non è pronto a rispondere per il futuro della famiglia, lo stato psicologico della donna incinta peggiora in modo significativo.
  2. Predisposizione ereditaria La minaccia di un disturbo psichiatrico in una donna incinta aumenta se sua madre ha avuto questo problema.
  3. Trattamento di infertilità a lungo termine. In questo caso, il processo di ripristino delle funzioni riproduttive è spesso accompagnato da uno stato di disperazione. Pertanto, una donna non può passare rapidamente alla gioia della maternità pianificata. Se questo periodo è ritardato, la donna è incline alla depressione.
  4. Una storia di aborto spontaneo o interruzione prematura della gravidanza. Questi eventi causano emozioni negative. La depressione si sviluppa spesso dopo una gravidanza congelata. La realizzazione di nascite artificiali in passato provoca paura incontrollata sull'esito dell'attuale gravidanza.
  5. Situazioni stressanti nella vita. Problemi psicologici possono sorgere a causa della mancanza di comprensione delle azioni successive o di una sensazione di mancanza di prospettive. Ciò provoca ostilità verso il bambino e la sua posizione. Ciò influisce negativamente sulla psiche di una donna incinta. Le cause di tali problemi sono problemi finanziari, mancanza di lavoro o alloggio.
  6. Violazioni durante la gravidanza. Grave tossicosi, eclampsia, incapacità di prendersi cura di se stessi causano deterioramento. Durante la gravidanza, una donna è costretta a rinunciare molto e quindi sente la sua inferiorità.
  7. Intossicazioni, lesioni traumatiche. Se una donna ha cattive abitudini o ha subito lesioni traumatiche al cervello, questo porta a determinati cambiamenti nello stato e nella struttura del cervello. Di conseguenza, il rischio di sviluppare la depressione è elevato..

Sintomi

Identificare le manifestazioni della depressione può essere abbastanza difficile. Anche senza disturbi psicologici, le donne in gravidanza diventano spesso ansiose e irritabili. Cambiano sempre il loro umore.

Nel primo trimestre e prima del parto si osserva spesso una rottura, si verifica insonnia e l'umore si deteriora. Questa condizione è considerata una variante della norma. È dovuto alla comparsa di una gravidanza dominante nel sistema nervoso..

L'emozionalità fisiologica in gravidanza impedisce il rilevamento tempestivo dei sintomi della depressione. Il verificarsi di cambiamenti mentali, molti prendono per la normale fatica. Una prolungata mancanza di una diagnosi accurata impedisce l'inizio tempestivo della terapia.

I seguenti sintomi aiutano a sospettare la depressione durante la gravidanza:

  • sentimento di tristezza senza causa;
  • apatia e depressione prolungate;
  • mancanza di emozioni positive;
  • letargia, grave guasto;
  • sentimento di impotenza e inutilità;
  • deterioramento o perdita completa dell'appetito, a volte, al contrario, aumenta;
  • indebolimento della libido;
  • grave irritabilità, pianto;
  • disturbi del sonno: una donna può provare insonnia o sonnolenza grave, incubi di notte;
  • riluttanza a comunicare con marito, figli, amici;
  • ignorando il disagio nel corpo, rifiutando di prendersi cura della propria salute;
  • pensieri di suicidio;
  • l'insorgenza di dolore incomprensibile senza motivo in diverse parti del corpo.

La depressione durante la gravidanza dovrebbe essere sospettata se ci sono almeno 5 segni. Se le manifestazioni sono presenti per più di 2 settimane, è necessario consultare immediatamente un medico.

Caratteristiche della depressione nelle diverse fasi della gravidanza

La depressione durante la gravidanza ha cause e manifestazioni diverse - tutto dipende dal periodo di gestazione.

1 trimestre

Quando compaiono sintomi di tristezza e pianto, devi sapere quali azioni dovrebbero essere prese per evitare lo sviluppo di una condizione più complessa. La depressione all'inizio della gravidanza è associata a tali fattori:

  • problemi materiali: una donna può essere preoccupata per il contenuto del bambino;
  • una tendenza alla milza e alle lacrime - durante la gravidanza, questi sintomi possono persistere;
  • pericolo di aborto spontaneo - mentre l'ansia è presente anche in assenza di minacce;
  • isolamento - le ragazze socievoli durante il decreto sono costrette a rimanere molto a casa, il che provoca un deterioramento dell'umore;
  • gravidanza non pianificata;
  • delocalizzazione;
  • grave stress: la depressione durante la gravidanza può essere causata da una malattia grave o dalla morte di una persona cara;
  • problemi personali.

Tuttavia, il più delle volte non ci sono ragioni esterne per lo sviluppo della depressione nelle donne in gravidanza nel primo trimestre. Il suo aspetto è dovuto a un cambiamento nell'equilibrio ormonale. Nella stagione fredda, l'insorgenza di problemi associati alla riproduzione della melatonina. Questo ormone è responsabile della regolazione dei ritmi biologici..

2 trimestre

In questa fase, la donna incinta passa alla fase successiva dello sviluppo fisiologico ed emotivo. Allo stesso tempo, lo stile di vita cambia in modo significativo. La ragazza incontra poco con gli amici, non può lavorare e visitare i soliti stabilimenti. Di conseguenza, può verificarsi depressione durante la gravidanza nel secondo trimestre..

In questo momento, la donna inizia a sentire i movimenti del bambino, il che porta a una consapevolezza più completa del cambiamento nella vita dopo il parto. In questa fase, gli psicologi consigliano l'autorealizzazione in nuove direzioni. Puoi andare ai corsi o imparare una nuova professione.

Se si analizza continuamente lo stato interno, esiste il rischio di una depressione graduale. Molte donne sono riuscite a evitare spiacevoli emozioni grazie al loro hobby preferito..

Con la tendenza della donna ad apatia o forte sospettosità nel secondo trimestre, possono comparire forti mal di testa e deterioramento dell'umore. Ciò è dovuto a processi fisiologici nel corpo: comparsa di mal di schiena, aumento dell'utero e altri sintomi.

3 trimestre

In questo periodo, molti medici chiamano il tempo dell'apatia prenatale. È difficile per le donne in gravidanza far fronte a attacchi di paura. Appaiono anche in ragazze calme. La depressione durante la gravidanza nel terzo trimestre è associata a tali fattori:

  • paura del parto - è particolarmente pronunciato in presenza di casi con scarso esito;
  • crescita dell'addome, mal di schiena: questi sintomi rendono la ragazza indifesa, che provoca emozioni negative, lacrime, irritabilità.

La depressione nel 3o trimestre di gravidanza richiede l'aiuto di un medico. A volte questa condizione scompare dopo il parto, quando l'equilibrio degli ormoni si normalizza..

Allo stesso tempo, i medici notano che un aumento dell'ansia, dei fattori di stress e degli scoppi d'ira influiscono negativamente sul bambino. La depressione nelle donne in gravidanza nel terzo trimestre può causare problemi dopo il parto. Un bambino può essere lunatico. Ha disturbi del sonno e persino un ritardo dello sviluppo..

La depressione complicata durante la gravidanza nelle fasi successive richiede l'uso di potenti farmaci - antidepressivi. Tali farmaci causano molte reazioni avverse, perché solo un medico può prescriverle..

È meglio consultare un terapista ai primi sintomi. In questa situazione, è possibile rinunciare ai metodi di psicoterapia..

Diagnosi di depressione in gravidanza

La depressione incinta viene diagnosticata in base al quadro clinico. Per confermare la diagnosi, vale la pena concentrarsi su tali criteri:

  • lo stato depresso o il cattivo umore sono presenti tutto il giorno almeno 2 settimane quasi quotidianamente;
  • mancanza di interesse per le attività quotidiane per lo stesso periodo di tempo.

Criteri aggiuntivi includono i seguenti:

  • difficoltà a dormire;
  • appetito ridotto o aumentato;
  • fatica cronica;
  • mancanza di energia;
  • stato di inibizione o eccitazione;
  • senso di colpa o inutilità;
  • riduzione della capacità di attenzione, problemi decisionali;
  • tendenza suicida.

Per diagnosticare la depressione, vale la pena condurre vari test e sondaggi. Vengono anche utilizzate tecniche strumentali. Durante la consultazione iniziale, lo psicologo deve determinare la gravità della patologia. Per fare ciò, utilizzare le scale di valutazione, ad esempio Beck o Hamilton.

Per condurre una diagnosi completa, è necessario eseguire un esame del sangue per rilevare una tendenza genetica alla depressione e trigger speciali che innescano lo sviluppo di un meccanismo anormale. Ciò contribuirà a identificare la violazione nella fase iniziale del suo sviluppo..

Metodi di trattamento

Per affrontare la depressione, dovresti consultare un terapista. Per il trattamento della patologia, il medico prescriverà sessioni di psicoterapia che aiuteranno a identificare le cause della violazione e selezioneranno i modi per eliminare i fattori negativi. A volte è richiesta una terapia congiunta con il padre del bambino. Questo approccio aiuta a raggiungere risultati tangibili..

L'uso di droghe è raccomandato solo in assenza di un effetto positivo della psicoterapia. Molte medicine influenzano negativamente lo sviluppo del bambino. Molto spesso, con tale diagnosi, vengono utilizzate le seguenti categorie di farmaci:

  • antidepressivi triciclici: questi includono melipramina e amitriptilina;
  • inibitori selettivi del reuptake della serotonina - questa categoria comprende cipramil e fluoxetina.

La necessità di antidepressivi e la dose possono essere determinate esclusivamente dal medico. Il trattamento farmacologico richiede la stretta aderenza alle raccomandazioni degli specialisti. Ciò aiuta a ridurre al minimo il rischio di effetti negativi dei farmaci sul bambino. Tuttavia, i neonati a volte avvertono palpitazioni cardiache, problemi digestivi e patologie respiratorie..

La depressione durante la gravidanza può essere trattata con effetti elettroconvulsivi. L'essenza del metodo si basa sull'uso di scariche elettriche, che aiutano a bloccare l'azione dell'ormone dello stress sul corpo. Gli scienziati affermano che questo metodo non ha un effetto negativo sulla futura madre e figlio.

La carenza di vitamina è spesso la causa della depressione. Pertanto, i medici consigliano di apportare modifiche alla dieta. Il menu della futura mamma dovrebbe essere pieno. I complessi vitaminici aiutano a migliorare la tua condizione.

Auto aiuto per la depressione

Gravidanza e depressione sono spesso combinate. Pertanto, ogni donna dovrebbe essere in grado di fornire il primo soccorso. Per migliorare la tua condizione, dovresti aderire a tali consigli:

  1. Evita gli effetti dei fattori di stress. Qualsiasi stress emotivo provocherà la progressione della patologia.
  2. Elimina gli effetti delle informazioni negative. Non dovresti guardare notizie o leggere giornali. Non è consigliabile comunicare con persone spiacevoli.
  3. Forniti con cura. È importante acquistare regali e creare un buon umore in qualsiasi modo.
  4. Ci sono prodotti gustosi e salutari. Il bambino ha bisogno di abbastanza nutrienti per una crescita e uno sviluppo adeguati.
  5. Muoviti molto. Durante la gravidanza, si consiglia di fare yoga o ginnastica. Utile per nuotare e camminare all'aria aperta.
  6. Comunicare con i propri cari. Si consiglia di invitare ospiti e visitare parenti. Non è consigliabile chiudersi dagli altri..
  7. Non bere alcolici. Peggiorano il decorso della depressione e danneggiano il bambino..
  8. Trova degli hobby. Puoi disegnare con vernici, lavorare a maglia o cucire per un bambino. È importante che l'hobby sia divertente.
  9. Discutere esperienze con i propri cari. Questo può essere fatto con i propri cari o uno psicoterapeuta..

Se si verificano attacchi di panico durante la gravidanza, puoi guardare il video:

La depressione durante la gravidanza è una grave patologia che può causare effetti negativi sulla salute. Per far fronte alla violazione, vale la pena contattare uno specialista e svolgere chiaramente tutti i suoi appuntamenti.

IMPORTANTE! Articolo informativo! Prima dell'uso, consultare uno specialista..

Come affrontare la depressione durante la gravidanza

La gravidanza è uno dei periodi più belli della vita di ogni donna. È immersa in pensieri felici sulla futura maternità e su tutti i suoi amuleti. Ma in alcuni casi, il periodo in cui nasce un bambino è oscurato da gravi problemi mentali, uno dei quali è la depressione durante la gravidanza.

Ogni donna incinta si aspetta un fenomeno così spiacevole come la depressione durante il periodo di gestazione? Ovviamente no. Come dimostra la pratica medica, la depressione nelle donne in gravidanza si verifica in circa il 12-15% dei casi.

Lo stato depressivo della futura mamma non è solo un cattivo umore e apatia, questo è un problema serio che deve essere affrontato immediatamente.

Caratteristiche della depressione nelle donne in gravidanza

La depressione durante la gravidanza è un pericoloso stato psicologico, che è accompagnato dalla comparsa in attesa di pensieri ossessivi, ansia costante, cattivo umore durante il normale sviluppo del bambino.

La gravidanza e la depressione sono una combinazione estremamente difficile e pericolosa, che può avere conseguenze deplorevoli sia per una donna che per un bambino.

Uno stato depressivo non si sviluppa in ogni donna, ma solo se ci sono alcuni tratti della personalità - aumento della diffidenza, insicurezza, l'abitudine di prendere tutto ciò che accade vicino al cuore.

Inoltre, la probabilità di sviluppare uno stato depressivo aumenta più volte con vari problemi sociali e situazioni di vita difficili. Tutti questi fattori sono combinati con la gravidanza e possono causare lo sviluppo della depressione prenatale..

Molte persone credono che la depressione prenatale nelle donne in gravidanza sia associata a cambiamenti ormonali nel corpo femminile..

Questa opinione è errata - questa è una malattia grave che può cambiare significativamente l'identità della madre e avere un impatto diretto sullo sviluppo mentale del feto..

Come qualsiasi altra malattia, la depressione ha bisogno di una diagnosi tempestiva e di un trattamento completo, soprattutto quando si tratta della salute mentale di madre e bambino.

Cause della malattia

I medici non associano la depressione prenatale a qualsiasi età o periodo di gravidanza. Allo stesso modo spesso diagnosticata la depressione all'inizio della gravidanza e in seguito.

Tutti i motivi che provocano lo sviluppo della malattia sono divisi in tre gruppi principali: estetico, fisiologico e sociale.

Le ragioni estetiche sono associate all'insoddisfazione di una donna per il suo aspetto mutevole. Soprattutto spesso, i fattori estetici causano depressione durante la gravidanza nelle fasi successive. In questo momento, l'aspetto della futura madre cambia radicalmente: il suo stomaco diventa molto grande, il suo petto può abbassarsi, compaiono smagliature, si accumulano chili in più.

Molti rappresentanti del gentil sesso peggiorano significativamente le condizioni di denti, pelle e capelli. Tutto ciò può causare seri dubbi. Nel terzo trimestre di gravidanza, il supporto di persone care e parenti, in particolare il marito, è molto importante.

I problemi sociali possono essere la causa della depressione prenatale in qualsiasi trimestre di gravidanza..

Ci sono molti di questi problemi:

  • Separarsi dal padre del nascituro.
  • La morte di una persona cara.
  • Perdita di lavoro o alloggio.
  • Difficoltà finanziarie.
  • Tensioni con la famiglia o gli amici.

I problemi sociali, ovviamente, non aggiungono fiducia in se stessi a nessuna persona e non tutte le donne incinte possono vantarsi di essersene liberate da sole. Nella maggior parte dei casi, il fattore sociale accompagna il secondo trimestre di gravidanza.

Vengono inoltre evidenziati alcuni fattori aggiuntivi che possono anche causare depressione durante la gravidanza..

  • Nel caso in cui la gravidanza sia indesiderabile.
  • Una donna in precedenza per molto tempo non poteva rimanere incinta.
  • Fattore ereditario.
  • La malattia si è sviluppata prima della gravidanza.

I fattori fisiologici possono anche causare depressione durante la gravidanza - il terzo trimestre è caratterizzato dal completamento dei cambiamenti ormonali nel corpo femminile. Inoltre, la ristrutturazione del funzionamento degli organi e dei sistemi interni può provocare uno stato depressivo nel primo trimestre e nel secondo trimestre.

Sintomi di depressione

Durante la gravidanza, la depressione può manifestarsi con vari sintomi. Nel corpo femminile si verificano cambiamenti evidenti. Questo è un umore depresso, noioso, depressione che dura per diverse settimane, debolezza cronica, affaticamento.

La futura mamma perde interesse per tutte le attività e gli hobby che in precedenza le procuravano piacere, viene catturata dall'indifferenza e dall'apatia. Inoltre, una donna ha disturbi del sonno, appetito, che possono diminuire o aumentare notevolmente..

L'autostima di una donna è significativamente ridotta, cerca di non uscire ed evitare qualsiasi contatto con altre persone. Abbastanza spesso, specialmente durante la gravidanza nelle prime fasi, la futura mamma ha la fiducia assoluta di non poter sopportare il bambino, o nascerà morto. Molto spesso possono sorgere pensieri suicidi..

Come aiutare te stesso e sbarazzarsi della depressione? Per fare ciò, è necessario consultare un medico che diagnostica la malattia e aiuta a gestire efficacemente la depressione.

Trattare la depressione durante la gravidanza

Le donne in gravidanza devono ricordare che in nessun caso dovresti affrontare autonomamente stati depressivi prolungati. Medici qualificati ti aiutano a sbarazzarti della malattia e scelgono il miglior trattamento per la futura mamma..

Come affrontare la depressione durante la gravidanza? A tale scopo vengono utilizzate la terapia farmacologica e la psicoterapia..

Il trattamento della malattia viene effettuato con l'aiuto di antidepressivi, appositamente selezionati da uno psicoterapeuta e un ginecologo. I medici si avvicinano alla scelta del farmaco con la massima responsabilità, poiché tali farmaci hanno molti effetti collaterali e controindicazioni.

Gli antidepressivi di erbe sono spesso usati per trattare le condizioni depressive. Hanno un effetto più morbido e più delicato e non hanno un forte effetto negativo sulla salute della madre e del nascituro. Ma come qualsiasi altro medicinale, anche gli antidepressivi a base di erbe sono selezionati solo dai medici..

La psicoterapia è considerata un trattamento efficace per le condizioni depressive. Mira ad aumentare l'umore e l'autostima della futura madre, la sua fiducia nel futuro e una visione positiva della vita.

Prevenzione della depressione nella gestante

Come affrontare la depressione durante la gravidanza e cosa fare per una futura madre al fine di prevenire lo sviluppo della malattia? Sbarazzati del blues, dell'apatia e dell'oscurità, dedicando tutto il tuo tempo libero ad attività piacevoli e rilassanti, un hobby preferito.

Naturalmente, i periodi di tristezza e riflessione sul futuro sono ciò che ogni persona ha. Ma devi cercare di distrarti dal desiderio e dall'indifferenza, comunicare con persone interessanti, fare passeggiate o viaggi affascinanti.

Un buon libro o guardare un bel film possono anche aiutare, soprattutto con una persona cara. Durante i trimestri della gravidanza, dovresti rifiutare di vedere scene violente di violenza, programmi criminali.

L'esercizio quotidiano leggero è un ottimo modo per provare emozioni positive. Gli sport possono essere sostituiti da escursioni, nuoto. Cerca di riposare e rilassarti di più. Non c'è bisogno di provare prima del parto per occuparsi di tutte le faccende domestiche: attrezzare un asilo nido, effettuare riparazioni.

Lascia che sia la famiglia a fare questo, e la futura mamma è meglio fare problemi più piacevoli: la scelta di vestiti o giocattoli per il bambino.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al tuo menu. Si consiglia alle donne in gravidanza di abbandonare l'uso di caffè nero forte, dolci, piatti speziati o farina. La base della dieta dovrebbe essere piatti deliziosi, nutrienti e salutari: cereali, latticini, bacche fresche, verdura e frutta, noci.

Per superare la depressione prenatale, una donna deve cambiare, non entro un certo periodo di tempo, ma cambiare radicalmente e radicalmente il suo stile di vita. In ogni caso, non è consigliabile assumere farmaci da soli, e ancora di più antidepressivi o tranquillanti..

Tali farmaci vengono utilizzati solo su prescrizione medica, nel dosaggio più delicato. Danno dipendenza e possono causare gravi danni al feto in via di sviluppo, incluso l'aborto o la nascita di un bambino morto..

Assistenza medica tempestiva, supporto per parenti e amici, uno stile di vita corretto e positivo è la chiave per la vittoria sulla depressione in una donna incinta.

Come affrontare la depressione durante la gravidanza?

Ogni donna sa che i cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza influenzano fortemente lo sfondo emotivo e un frequente cambiamento di umore ossessionerà per tutti i 9 mesi. Tuttavia, a volte lo stato psicologico delle gestanti raggiunge uno stato di depressione, che, come sapete, richiede un controllo medico. Qual è la peculiarità della depressione prenatale e cosa fare per farla scomparire senza lasciare traccia?

Perché la depressione si verifica durante la gravidanza?

Molte donne sentono l'approccio delle mestruazioni in una settimana. Oltre al dolore lancinante all'addome, il gonfiore del torace contiene quasi sempre cambiamenti nell'umore: alcune ragazze diventano lacrime, altre diventano lunatiche e altre diventano amareggiate. Ciò è dovuto allo sfondo ormonale, poiché l'estrogeno predomina in una certa fase del ciclo e il progesterone nell'altra. L'ormone dominante e assume il ruolo di regolatore dell'umore femminile.

Circa la stessa cosa accade durante la gravidanza. Molti esperti sono sicuri: dal modo in cui una donna si comporta in PMS, si può giudicare il suo comportamento durante la gravidanza di un bambino. Ma la depressione non è affatto la predominanza di cattivo umore o tristezza senza causa. Questo è un disturbo mentale in cui lo stato di apatia, malinconia, depressione e mancanza di motivazione vitale è molto persistente e non può passare da solo.

Le cause del disturbo depressivo durante la gravidanza sono i seguenti fattori:

  • la gravidanza non era pianificata o indesiderata;
  • cattive condizioni finanziarie o un forte deterioramento del settore finanziario (perdita di posti di lavoro, esaurimento di un'azienda, furto di denaro da un conto bancario);
  • separarsi da un marito o un giovane;
  • rifiuto del partner di partecipare alla crescita di un figlio;
  • cattive condizioni sociali (sfratto da un appartamento in affitto, abitazione in una capanna, un "appartamento comune" o un ostello);
  • gravidanza grave (tossicosi grave, debolezza, aborto minacciato);
  • una tendenza alla depressione a livello genetico;
  • risultati sfavorevoli dell'esame genetico o degli ultrasuoni, che hanno rivelato anomalie congenite del feto (ad esempio, un alto rischio di sindrome di Down);
  • disfunzione ormonale;
  • grave shock emotivo (ad esempio, la morte di qualcuno vicino);
  • terapia a lungo termine con farmaci psicotropi o sedativi.

Una combinazione di diversi fattori di rischio può talvolta essere la causa della depressione..

Differenze tra depressione e cattivo umore

Un cattivo umore durante la gravidanza è una variante della norma, a condizione che venga periodicamente sostituito da aumenti emotivi. Una donna può essere contenta di guardare il suo film preferito, mangiato una delizia, una passeggiata al sole o un hobby.

La depressione è caratterizzata dalla costanza, che non passa in nessuna condizione. La donna non è affatto contenta di niente, non vuole comunicare con i propri cari, cammina da nessuna parte, si sente inutile. Nella depressione, prova una costante sensazione di fame o una completa mancanza di appetito.

L'aiuto dello psicologo è necessario se una donna rifiuta di lasciare l'appartamento, non ha interesse per nulla, dorme o è depressa costantemente, è estranea alle persone, non può nominare il senso della vita, non si sente sicura di sé. Potrebbe essere incline a incolpare se stessa per tutto o, al contrario, incolpare gli altri per la sua malinconia, si sente sfiduciata da tutto il mondo, si chiude.

Lo stadio estremo della depressione è la riluttanza a vivere e i pensieri suicidi, quindi prima una donna si rivolge a uno psicologo, prima sarà in grado di far fronte a questa pericolosa condizione. Se la mancanza di interesse per la vita, le lacrime e la riluttanza a fare qualcosa sono presenti quotidianamente e non portano alcun piacere, dovresti suonare l'allarme.

Caratteristiche della depressione prenatale in diversi periodi di gravidanza

In diversi periodi di gravidanza, una donna può sperimentare sia aumenti emotivi che una sensazione di vuoto. Dipende dagli eventi che si svolgono, dalle condizioni della donna e da molte caratteristiche fisiologiche.

- 1 trimestre

Nel primo trimestre, una donna è caratterizzata da una completa negazione della sua posizione. Questo può manifestarsi in diversi modi: alcuni non possono rallegrarsi di questo evento, iniziano a immaginare come la loro vita cambierà in meglio, quanto resta da imparare e vedere con il bambino.

Altri, al contrario, sono sconvolti, soprattutto se la gravidanza era indesiderabile. Sono caratterizzati da esperienze per qualsiasi motivo: grave tossicosi, aumento di peso, rifiuto delle attività preferite (ad esempio, allenamento attivo). Ci vuole tempo per abituarsi alle limitazioni sorte..

Depressione durante la gravidanza: cause e vie d'uscita

Tempo di lettura 8 minuti

L'attesa di un bambino è un evento pieno di felicità, gioia ed emozioni indescrivibili. Ma ci sono rare situazioni in cui si osserva depressione durante la gravidanza, quando la donna incinta, incline a condizioni noiose e con una psiche instabile, reagisce a questa notizia in modo non del tutto normale. La depressione durante la gravidanza è molto pericolosa e richiede un trattamento immediato. Come identificare le manifestazioni della patologia nel tempo e far fronte alla depressione durante la gravidanza e come uscire dalla depressione su una donna durante la gravidanza?

Cause di depressione

Cos'è la depressione durante la gravidanza? La depressione di una donna incinta è una serie di disturbi psicologici accompagnati da una depressione irragionevole, uno stato emotivo depresso e una visione malinconica della vita, una completa mancanza di aspirazioni di vita.

Inoltre, con la depressione, c'è una diminuzione dell'autostima, la comparsa di irritabilità senza causa e la completa indifferenza verso la realtà circostante. Spesso con una diagnosi prematura del problema, può svilupparsi la dipendenza da alcol e possono comparire pensieri suicidi. Per questo motivo, un ruolo enorme nella vita futura di una donna e del suo bambino è giocato dalla prevenzione di questa patologia e dal trattamento tempestivo della depressione durante la gravidanza.

Il periodo di gravidanza dovrebbe essere armonioso e calmo. Tuttavia, il ritmo veloce della vita moderna fa i propri adattamenti, causando l'emergere di paure, che sono la causa della depressione nelle donne in gravidanza.

Una grande influenza sull'aspetto della depressione è esercitata dall'umore interno di una donna. Una serie di pensieri negativi sul corso della gravidanza, una consapevolezza interna dell'imminente nascita della madre e molti altri fattori incatenano la donna prigioniera delle esperienze. Se in un momento così cruciale e teso la resistenza allo stress diminuisce, allora il rischio di soccombere allo sconforto aumenta alla velocità della luce.

In assenza di un adeguato supporto morale da parte dei propri cari, una donna è depressa durante la gravidanza.

Le principali cause di depressione nelle donne con gestazione sono:

  1. Lo stress dovuto al concepimento non pianificato;
  2. L'assenza di normali condizioni sociali è una situazione moralmente instabile a casa, non c'è residenza permanente, non c'è sostegno da parte del coniuge, ecc..
  3. Insicurezza finanziaria - mancanza di lavoro, credito.
  4. Disinteresse per la nascita di un figlio da parenti stretti o marito;
  5. Complicanze della gravidanza - tossicosi acuta, rischio di malattie nel feto;
  6. Tendenza geneticamente determinata verso gli stati depressivi. La depressione durante la gravidanza può svilupparsi in una donna i cui parenti hanno sofferto di questa malattia;
  7. Trattamento di infertilità a lungo termine;
  8. La presenza di una storia di aborto spontaneo. Se una donna ha già terminato la gravidanza con una perdita del suo bambino, in seguito, il concepimento può causare paura, che porterà al verificarsi di depressione durante la gravidanza;
  9. L'emergere di uno stato stressante sullo sfondo di cambiamenti ormonali. La riduzione della funzionalità tiroidea può essere accompagnata da milza e attacchi di panico;
  10. Un grave shock psicologico, come un cambio di residenza contro la volontà, la morte di una persona cara;
  11. Trattamento a lungo termine con farmaci psicotropi.

La depressione durante la gravidanza può verificarsi a causa della scarsa eredità, squilibrio psicologico o abuso fisico, nonché a causa di molti fattori emotivi. Ogni caso è di natura individuale e può essere corretto e trattato..

Depressione durante la gravidanza: sintomi

Un irragionevole brusco cambiamento di umore, l'insorgenza di insonnia, lacrime e attacchi di panico prima del parto - tutti questi sono i primi sintomi dello sviluppo della depressione durante la gravidanza. Quando compaiono questi segnali, si verifica un forte deterioramento dello stato di salute della donna incinta, presto a questi sintomi si aggiungono i seguenti:

  • Irritabilità cronica e affaticamento.
  • Disturbo dell'appetito È possibile osservare sia la sua completa assenza che una frequente sensazione di fame.
  • La mancanza di gioia da vari eventi, la perdita di tutto l'interesse per il mondo.
  • Riluttanza a comunicare con le persone.
  • Agorafobia. Una donna ha paura di lasciare le pareti del suo appartamento.
  • Dubbio, senso di colpa per tutto ciò che accade.
  • Apatia e sonnolenza.
  • Riduzione dell'autostima e comparsa di sospettosità.
  • Sensazione di inutilità e impotenza. A volte c'è il desiderio di suicidarsi.

Naturalmente, alcuni sintomi della depressione durante la gravidanza si manifestano separatamente. Ciò è dovuto alla presenza di interazione del sistema neuroendocrino con uno sfondo psicoemotivo. Ma questi fenomeni si verificano per un certo tempo, quindi scompaiono. Ma se una donna si trova di fronte a fattori irritanti su base giornaliera, allora è necessario visitare uno psicologo.

La depressione durante la gravidanza è un evento comune. Spesso una donna che non pianifica una gravidanza, rimane incinta, cede ad attacchi di panico. Ciò accade se ci sono gravi conseguenze dopo la nascita del primo figlio o se la famiglia non può permettersi di avere un secondo figlio. Di norma, dopo alcuni giorni, la donna si adatta alla situazione e i segni della depressione scompaiono da soli.

Caratteristiche della depressione nei diversi trimestri di gravidanza

La coscienza femminile subisce diverse fasi durante la gravidanza. Durante la gravidanza, prende la sua nuova posizione insolita, si prepara per la nascita imminente e pianifica una vita insieme al bambino. Durante questo periodo, il corpo della donna subisce molti cambiamenti, sia fisici che psico-emotivi. Può soccombere agli attacchi di panico e allo sviluppo di uno stato di depressione, contribuendo spesso allo sviluppo della depressione. Ecco alcuni esempi di manifestazioni di depressione nei diversi trimestri di gravidanza e determinano cosa fare quando si verifica la depressione durante la gravidanza.

Depressione nel primo trimestre di gravidanza

Come uscire dalla depressione con la tua donna? Gli psicologi hanno caratterizzato il primo trimestre di gravidanza come uno stadio di "negazione completa" di una nuova posizione. Al momento della crescita dell'embrione, la donna continua a pianificare la sua vita, senza includere il futuro bambino in questi piani. Ad esempio, i piani più vicini possono includere un viaggio programmato per le date in cui sarà necessario prepararsi al parto. Questo comportamento è normale, poiché la pianificazione è ancora inconscia, tuttavia, se l'inizio della gravidanza non è oscurato dalla tossicosi e da altre complicazioni. Ma con l'avvento del secondo trimestre, il mondo circostante inizia a essere percepito da una donna in un modo completamente diverso..

Sotto l'influenza degli ormoni, si verifica un cambiamento nel background psico-emotivo. Una donna ha bisogno di un po 'di tempo per affrontare gli strass e i sentimenti che sono sorti. Inoltre, ora deve negarsi alcune azioni, come fare bagni, saune, andare a cavallo. Se non si aggiungono buoni rapporti con il marito ai divieti sorti, la depressione durante la gravidanza è garantita a quasi tutte le donne.

Ma devi essere in grado di distinguere dove i soliti sbalzi d'umore dovuti a cambiamenti nel background ormonale e dove gravi problemi psicologici. Spesso il concepimento cambia una donna oltre il riconoscimento: non può piangere senza motivo, isteria, soffrire di disturbi del sonno, può stare zitta. Ma non appena prenderà la sua posizione, tutto tornerà al suo stato normale.

Se questo comportamento si protrae per più di un mese, l'umore peggiorerà ulteriormente. Le opinioni pessimistiche si trasformeranno in pensieri su un terribile futuro, che è un segnale allarmante di depressione crescente. È importante riferire attentamente una donna a uno specialista che può aiutare a gestire la depressione durante la gravidanza..

Depressione nel secondo trimestre di gravidanza

Gli psicologi chiamano il secondo trimestre "la ricerca di un oggetto perduto", dove questo oggetto indica il tuo lavoro, studio, intrattenimento o persino amici preferiti. Una donna capisce che la sua vita cambierà radicalmente quando sperimenterà per la prima volta i movimenti di un omino dentro di sé.
Importante! Con una tendenza all'apatia, il rischio di depressione nella tarda gravidanza aumenta notevolmente. La condizione può peggiorare con dolore concomitante alla schiena, presenza di gestosi e altre complicazioni.

Durante questo periodo, una donna incinta può impegnarsi nell'autorealizzazione o sottoporsi a una tempesta emotiva, il cui risultato è una profonda depressione. La reazione di una donna dipende in gran parte dalle persone che la circondano.

Depressione nel terzo trimestre di gravidanza

Il periodo precedente il parto è stato designato dagli psicologi come "depressione prenatale". Attacchi di panico incontrollati possono verificarsi anche in donne calme ed equilibrate. Ci sono molte ragioni per questo..

  1. Il processo stesso del parto provoca un'ansia femminile, specialmente se ci sono casi in famiglia con un triste esito del parto.
  2. Impotenza a causa di grande addome, mal di schiena e debolezza.

Tutto ciò può causare un senso di inutilità e peggiorare l'umore..

La depressione nella tarda gravidanza è una malattia sicura che può essere curata da sola. Ma, secondo i medici, l'ansia e lo stress prima del parto influiscono negativamente sul benessere del bambino. E se non trattieni il negativo, allora c'è un'alta probabilità di disturbi del sonno e lento sviluppo del bambino dopo la sua nascita.

Diagnosi di depressione all'inizio della gravidanza e suo trattamento

Se hai i seguenti sintomi, dovresti contattare uno specialista:

  1. Umore costantemente cupo, che dura più di 14 giorni.
  2. Indifferente alla realtà per più di 14 giorni.

Naturalmente, altri sintomi possono causare dubbi, ma insieme a loro ci saranno sempre due dei suddetti sintomi.

Lo psicologo valuterà lo stato emotivo della donna e condurrà test genetici al fine di identificare una tendenza alla depressione. A tal fine, gli psicologi utilizzano diversi test, i cui risultati sono verificati con la scala di Hamilton e la scala di ansia dell'ospedale. Dopo aver stabilito il grado della malattia, tenendo conto dell'età gestazionale, viene prescritta la terapia necessaria. Il superamento di forme lievi di depressione si verifica attraverso l'uso di una sessione ipnotica o uno studio individuale del problema.

Se una donna riconosce oggettivamente le sue paure, allora ciò contribuisce a una percezione razionalmente positiva, a causa della quale la donna incinta viene a se stessa e inizia a prestare attenzione alla realtà circostante.

Gli antidepressivi aiutano a correggere le forme gravi di depressione. Il loro uso è prescritto dal medico in caso di impossibilità dell'insorgenza della remissione o se la donna non riconosce il problema esistente, nonché se la futura mamma pensa al suicidio.

Solo uno specialista può prescrivere il farmaco desiderato e il suo dosaggio. È severamente vietato assumere farmaci da soli, perché l'assunzione errata di antidepressivi può provocare un difetto cardiaco nel bambino, nonché l'insorgenza di un'ernia e gravi complicazioni dopo il parto.

Cosa fare con la depressione durante la gravidanza?

Se una donna si rende conto che il suo umore provoca l'emergere di pensieri pericolosi, in suo potere per prevenire un ulteriore deterioramento di questa condizione. La soluzione più appropriata sarebbe una conversazione con un ginecologo e, se necessario, con uno psicoterapeuta. Da esperti, una donna sarà in grado di ottenere raccomandazioni precise su una situazione specifica.

Con la milza ordinaria, i medici raccomandano di affrontare la depressione nei seguenti modi:

  • normalizza la tua routine quotidiana;
  • trascorrere molto tempo all'aria aperta e in una piacevole compagnia di persone care;
  • rivedi la tua dieta: escludi le bevande toniche dal menu, fornisci al corpo vitamine, acidi grassi e carboidrati.
  • Fai nuoto e altri sport leggeri. Durante un leggero sforzo fisico, si sintetizza il tumulto della felicità;
  • trova degli hobby per te stesso e dedica più tempo alle tue attività preferite;
  • prendi un animale domestico. Prendendoti cura dell'animale, ti preparerai per le cure imminenti del bambino;
  • metti i tuoi pensieri in positivo;
  • aperto per un tocco di emozioni. In assenza di supporto da parte dei propri cari, è sempre possibile trovarlo da uno psicologo.

Il cambiamento di umore durante la gravidanza è un fenomeno comune che si osserva, forse, in ogni donna. Pertanto, se trovi alcuni sintomi individuali, non pensare di sviluppare depressione durante la gravidanza. Ma con la consapevolezza del deterioramento ogni giorno delle sue condizioni, quando sembra che la vita non sia felice, non dovresti rimandare a vedere uno specialista.

Come un articolo, dillo ai tuoi amici

SALID © Per la copia totale o parziale del materiale, è necessario un riferimento alla fonte.

Trovato un errore nel testo? Seleziona il frammento desiderato e premi ctrl + invio

Depressione durante la gravidanza: come riconoscere e sconfiggere un nemico nascosto

Una gravidanza desiderata è uno dei periodi più felici nella vita di ogni donna, ma a volte questa volta viene oscurato da uno stato di depressione. Come distinguere la vera depressione dai capricci e dagli sbalzi d'umore insiti in tutte le donne in gravidanza e come trattarla?

Cos'è la depressione prenatale

La gravidanza è un processo fisiologico naturale e se procede senza complicazioni, i cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo proteggono la futura mamma da varie condizioni stressanti. Tuttavia, se una donna, a causa delle caratteristiche del suo sistema nervoso, è soggetta a stati d'animo mutevoli, pensieri cupi, sospettosità, la depressione può svilupparsi durante la gravidanza.

Tuttavia, un cattivo umore in sé, anche se accade abbastanza spesso, non è ancora depressione. Il disturbo depressivo, oltre al basso umore, è caratterizzato da una percezione negativa di se stessi, della propria personalità e della situazione nel suo insieme, abnegazione, incredulità nel futuro e persistente inspiegabile pessimismo. Esternamente, questo si manifesta sotto forma di letargia, indifferenza e inibizione delle reazioni.

Secondo le statistiche, le donne sono 2-3 volte più sensibili alla depressione rispetto agli uomini. Ciò è dovuto alla più stretta connessione del loro sistema neuroendocrino con lo stato emotivo, che è più pronunciato durante i cambiamenti ormonali.

Secondo i dati generali, le donne in gravidanza hanno molte meno probabilità di soffrire di depressione rispetto alle donne in età fertile. La depressione prenatale si verifica nel 10-20% dei casi, mentre tra le donne in generale, questa cifra raggiunge il 25%.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi della depressione prenatale sono molto più lievi della depressione postpartum, ma devono anche essere presi sul serio, poiché lo stato depresso di una donna incinta può influire negativamente sulla salute del nascituro e causare complicazioni..

Cause di depressione durante la gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo di una donna subisce cambiamenti ormonali globali, che possono causare una violazione della regolazione neuroendocrina. I fattori che portano all'insorgenza e allo sviluppo della depressione prenatale possono essere suddivisi in psicofisiologici e socio-psicologici. I fattori psicofisiologici includono:

  • la presenza di depressione prima della gravidanza, il concepimento di un bambino sullo sfondo della depressione;
  • interruzione dovuta alla gravidanza del trattamento antidepressivo, che aumenta notevolmente il rischio di esacerbazione di uno stato depressivo;
  • tossicosi grave;
  • uso prolungato di farmaci sedativi (sedativi e ipnotici);
  • un grave decorso di una vera gravidanza o una grave gravidanza passata con gravi complicazioni;
  • storia di gravidanze fallite (aborti spontanei, mancate gravidanze, ecc.);
  • paura della nascita imminente;
  • disturbi depressivi e malattie mentali in parenti stretti: genitori, nonni, fratelli;
  • tratti caratteriali, squilibrio emotivo;
  • cambiamenti negativi associati all'apparenza (aumento di peso elevato, pelle scarsamente ecc.)
  • debolezza generale, tendenza ad affaticamento rapido.

Tra i fattori socio-psicologici, si possono distinguere i seguenti:

  • mancanza di comprensione e sostegno in famiglia;
  • relazioni difficili o rottura con il padre del bambino;
  • situazioni stressanti che rimangono irrisolte;
  • difficoltà finanziarie, alloggio e problemi domestici;
  • paura dei cambiamenti nel solito modo di vivere: lasciare il lavoro, insoddisfazione professionale, ecc.
  • gravidanza non pianificata e indesiderata.

Qualsiasi stato depressivo è causato da una combinazione di fattori ed è quindi sempre individuale. È chiaro che la depressione è il risultato di alcuni eventi davvero tristi: la morte di una persona cara, una rottura con il padre del nascituro. La situazione è molto più complicata quando tutto sembra essere in ordine: la donna è in buona salute, la gravidanza procede normalmente, il marito è attento. In questo caso, è più difficile identificare i fattori nascosti e i prerequisiti per la depressione..

La probabilità di sviluppare la depressione aumenta se una donna ha maggiori esigenze verso gli altri e perfezionismo in relazione a se stessa, espressa in affermazioni come le seguenti:

  • "Tutti sono obbligati a proteggermi e rispettarmi";
  • "Tutto dovrebbe essere come voglio";
  • "Mio figlio dovrebbe avere tutto il meglio";
  • "Devo fare tutto e fare perfettamente".

Tali pensieri mantengono la donna incinta in costante stress mentale, uccidendo la sua autostima.

Sintomi

La depressione dovrebbe essere sospettata in una donna incinta se ha cinque o più dei seguenti sintomi:

  • cattivo umore;
  • una sensazione di vuoto interiore;
  • scoraggiamento
  • apatia;
  • mancanza di interesse per la vita;
  • alta fatica, fatica costante e guasto;
  • lentezza e letargia;
  • perdita di interesse per le attività che prima erano divertenti;
  • distrazione;
  • compromissione della memoria;
  • incapacità di prendere decisioni;
  • mancanza di appetito;
  • disturbi del sonno (insonnia o sonnolenza persistente, sonno troppo irrequieto o prolungato);
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • maggiore irritabilità;
  • ansia;
  • pianto;
  • sospettosità;
  • colpa;
  • bassa autostima;
  • sentimento di propria inutilità;
  • riluttanza a comunicare con qualcuno, desiderio di isolarsi dalla società;
  • paura dello spazio aperto e uscire (agorafobia);
  • sentimento di disperazione e disperazione;
  • pensieri di morte e suicidio.

Se questi sintomi vengono osservati per più di due settimane, allora possiamo parlare di disturbo depressivo. Questo aiuta a distinguerlo dall'umore temporaneamente ridotto e dalla ridotta vitalità..

In caso di depressione, la mancanza della capacità di rallegrarsi, di provare emozioni positive, di godersi la vita varia in un ampio intervallo: dall'eccessiva pianto e risentimento all'aggressività verso i propri cari e dalla riluttanza a vivere. In una grave depressione, accompagnata da pensieri suicidi, dovresti consultare immediatamente uno psicoterapeuta.

La depressione di solito inizia con preoccupanti preoccupazioni sull'andamento e sull'esito della gravidanza, sulla salute del nascituro. La malinconia e l'apatia gradualmente crescenti portano a un esaurimento, quando diventa difficile eseguire anche semplici faccende domestiche. Di conseguenza, si verificano disturbi del sonno e dell'appetito, si manifestano senso di colpa e un grave deterioramento del benessere.

Caratteristiche della manifestazione in momenti diversi

Primo trimestre

In psicologia, il primo trimestre è chiamato "periodo di negazione". Se la gravidanza procede normalmente, senza complicazioni, non c'è tossicosi, quindi una donna dimentica spesso di essere incinta. Può pianificare un viaggio d'affari o una vacanza attiva per i prossimi mesi, ma si rammarica immediatamente che questi piani non siano destinati a diventare realtà. Inoltre, deve abbandonare le cattive abitudini, ad esempio il fumo o le attività sportive (se ci sono controindicazioni mediche per questo), poiché questo è un momento molto importante per lo sviluppo del bambino: nel primo trimestre, tutti i sistemi degli organi fetali vengono posati.

Un fatto interessante è che anche eventi gioiosi ed emozioni positive ad essi associati possono provocare lo sviluppo della depressione in una persona, poiché spesso comportano gravi cambiamenti nella vita.

Una donna non si abitua immediatamente alle sue nuove condizioni e la accetta. Tuttavia, in questo momento, una grave ristrutturazione stava avvenendo nel corpo femminile, interessando tutti i suoi sistemi. Ciò è accompagnato da instabilità emotiva, maggiore sensibilità, sbalzi d'umore, sonnolenza e affaticamento più rapido rispetto a prima. E tutti questi segni sono una variante della norma fisiologica. La depressione è indicata da un umore pessimista prolungato, ansia costante e aspettativa del peggio, che non scompaiono in due settimane, ma piuttosto si intensificano.

Secondo trimestre

Durante questo periodo, una donna si abitua alla sua situazione speciale, e dopo questo viene il pensiero che in una vita passata puoi porre fine a: devi abbandonare il tuo lavoro preferito, il ritmo e lo stile di vita familiare, gli amici, l'intrattenimento. Allo stesso tempo, secondo gli psicologi, in questo momento molte donne si aprono da una nuova prospettiva: iniziano a impegnarsi nella creatività (cantando, disegnando) e imparano le lingue straniere. Ma le donne in gravidanza con una marcata tendenza alla depressione devono sopportare gravi tempeste emotive.

Nel secondo trimestre, il peso corporeo aumenta, le ghiandole mammarie sono maleducate, periodicamente c'è dolore nella regione lombare, il frequente impulso alla toilette è inquietante. E maggiore è l'inconveniente di queste caratteristiche fisiologiche, più influenza lo stato psicologico di una donna.

Per non provocare lo sviluppo del disturbo depressivo, si consiglia di isolarsi il più possibile dalle informazioni negative provenienti dall'esterno: filtrare attentamente i film e gli spettacoli televisivi da guardare, leggere piacevole letteratura. Dobbiamo cercare di creare un'atmosfera accogliente, calma e allegra intorno a noi..

Terzo trimestre

Nelle ultime fasi, il panico può verificarsi anche tra le donne più equilibrate e puoi permetterti di essere di cattivo umore di volta in volta. Le ultime settimane di gravidanza sono una grande pancia e difficoltà di movimento, un enorme carico sulla colonna vertebrale, parte bassa della schiena e apparato legamentoso, una sensazione di impotenza, goffaggine e dipendenza dagli altri. La depressione alla fine della gravidanza è causata dalla paura della nascita imminente, affaticamento fisico e mentale, perdita di attrattiva negli occhi di un marito.

Secondo gli esperti, la depressione prenatale nelle ultime settimane di gravidanza non causa danni significativi alla gestante, ma può influire negativamente sulla psiche del bambino e sul suo sviluppo postnatale (dopo la nascita). Anche se un po 'di eccitazione che non si trasforma in isteria o nevrosi è completamente naturale e normale..

Va ricordato che il parto e il successivo adattamento procedono più rapidamente e più facilmente, più una donna calma, equilibrata e preparata mentalmente per loro. Gli psicologi consigliano di andare in congedo di maternità in modo tempestivo e di non lavorare fino alle lotte stesse. È meglio dedicare questa volta a te stesso: camminare molto, preparare una dote per un bambino, organizzare un servizio fotografico, fare ciò che è piacevole, mentre ascolti sensibilmente te stesso, il tuo corpo e lo stato interiore.

Come gestire

Spesso le persone intorno, anche le più vicine, sottovalutano la gravità della situazione, consigliano alla donna incinta di "mettersi insieme". Tuttavia, con la vera depressione, tale consiglio è inutile..

La depressione nelle donne in gravidanza viene diagnosticata conducendo vari test utilizzando scale di valutazione. Un esame del sangue può essere fatto per identificare i marcatori di una predisposizione genetica a condizioni depressive. È meglio risolvere i tuoi problemi psicologici prima della gravidanza. Ma se la depressione è comparsa durante la gravidanza, si consiglia di consultare uno specialista il prima possibile e non aspettare che tutto scompaia da solo. Le forme lievi o moderate di depressione possono essere trattate con l'ipnosi, così come la psicoterapia individuale o di gruppo..

Trattamento farmacologico

I disturbi depressivi sono trattati con farmaci antidepressivi. L'effetto del trattamento non farmacologico (fisioterapia, aromaterapia, agopuntura, ecc.) È generalmente ridotto.

Naturalmente, durante la gravidanza, dovresti provare a fare tutto il possibile per fare senza assumere farmaci, perché non ci sono antidepressivi assolutamente sicuri per il bambino. Tutti i moderni farmaci psicotropi hanno la capacità di penetrare la placenta nel liquido amniotico. Particolarmente pericoloso a questo proposito è il primo trimestre, quando il rischio di effetto teratogeno (il verificarsi di malformazioni fetali) è più elevato.

I farmaci sono prescritti nei seguenti casi:

  • una donna soffriva di una grave forma di depressione prima del concepimento e, dopo l'inizio della gravidanza, il suo stato mentale peggiorava;
  • la depressione si verifica con frequenti ricadute senza remissioni persistenti.

Oggi, i principali farmaci per il trattamento della depressione sono gli inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI): Fluoxetina, Zoloft (sertralina), Paxil (paroxetina), Cipramil (citalopram). Vengono anche utilizzati antidepressivi triciclici (TCA): Amitriptilina, Melipramina, Anafranil, ecc. Quasi tutti questi farmaci hanno un effetto di categoria C sul feto, il che significa che gli studi sugli animali hanno rivelato in alcuni casi un effetto negativo del farmaco sul feto e studi simili le donne in gravidanza non avevano. Inoltre, i potenziali benefici dell'uso del farmaco possono giustificare il rischio associato al suo utilizzo..

Possibili conseguenze per il bambino dall'assunzione di antidepressivi durante la gravidanza

Nei bambini neonati, le cui madri hanno assunto antidepressivi durante la gravidanza, si può osservare quanto segue:

  • tachicardia (palpitazioni cardiache);
  • tremore;
  • ridotta attività contrattile del tratto gastrointestinale;
  • adattamento compromesso (difficoltà respiratoria, irritabilità);
  • ritenzione urinaria, feci molli.

Quando si assumono droghe nel primo trimestre, è possibile sviluppare malattie cardiache, ernia ombelicale, craniosinostosi (crescita eccessiva prematura della fontanella).

Con l'uso di fluoxetina e paroxetina, c'è un aumentato rischio di parto prematuro.

Quando si usano SSRI nel terzo trimestre di gravidanza, i neonati hanno conseguenze negative come

  • temperatura corporea instabile;
  • convulsioni convulsive;
  • cianosi (cianosi della pelle);
  • pressione sanguigna alta o bassa;
  • difficoltà di alimentazione (vomito);
  • sonnolenza;
  • pianto costante.

Inoltre, non bisogna dimenticare che gli antidepressivi hanno un ampio elenco di controindicazioni (oltre alla gravidanza) ed effetti collaterali, inclusi disturbi del tratto gastrointestinale e della funzione cardiaca, disfunzione del sistema nervoso centrale, reazioni allergiche, problemi respiratori (naso che cola, tosse, mancanza di respiro), minzione frequente.

In ciascun caso specifico, il medico decide sulla nomina di farmaci per il trattamento individuale della depressione per una donna incinta, valutando attentamente e confrontando il rischio di potenziali danni derivanti dall'assunzione di farmaci e il rischio di impatto negativo della depressione sia sul bambino che su sua madre.

Cos'altro può aiutare

Un'opzione di trattamento alternativa per la depressione grave è la terapia elettroconvulsiva (ECT), il cui principio si basa sull'induzione di convulsioni mediante scariche elettriche. Sotto l'influenza della scossa elettrica, viene soppressa la produzione di ormoni dello stress, viene stimolata la crescita delle cellule nervose e ripristinate le connessioni intercellulari. L'ECT è considerata una tecnica sicura che può essere utilizzata in qualsiasi momento durante la gravidanza. Il regime di trattamento è selezionato individualmente.

Con lievi sintomi depressivi, la psicoterapia cognitivo-comportamentale, che può essere individuale o di gruppo, dà un buon effetto. Durante il trattamento, lo specialista spiega l'influenza dei pensieri sullo stato emotivo e la donna impara a sostituire i pensieri negativi, sostituendoli con quelli positivi e razionali. Ciò contribuisce a una percezione più adeguata della realtà circostante e della tua situazione personale, aiuta a sviluppare e rafforzare un atteggiamento positivo. Partecipando a lezioni di gruppo, una donna incinta capisce che non è sola nella sua depressione, ci sono donne con problemi simili e questo stimola anche il processo di guarigione.

L'esercizio fisico è molto utile nel trattamento della depressione. Alle donne incinte viene mostrato yoga, nuoto, Pilates: queste aree rafforzano i muscoli della schiena e tonificano tutto il corpo. Per quanto riguarda l'intensità di allenamento consentita, è necessario consultare un ginecologo.

L'erba di San Giovanni è il leader tra gli antidepressivi vegetali, ma l'assunzione durante la gravidanza non è raccomandata, poiché ha un effetto abortivo dimostrato. Pertanto, l'assunzione di erba di San Giovanni nel primo trimestre di gravidanza è severamente vietata. Nel secondo e terzo trimestre, il decotto di iperico può essere assunto solo in casi estremi e deve essere concordato con il medico. È importante ricordare che l'erba di San Giovanni è incompatibile con gli antidepressivi farmacologici..

Il cacao, le banane, il brodo di rosa canina e il pesce azzurro sono anche aiuti naturali per la depressione, poiché sono ricchi di acidi grassi insaturi omega-3..

Un metodo alternativo alternativo per il trattamento della depressione con la terapia della luce con l'assunzione parallela di acidi grassi omega-3 sta guadagnando popolarità..

Prevenzione

Durante la gravidanza, il sostegno e l'attenzione dei propri cari, un'atmosfera tranquilla in famiglia è molto importante. La depressione si sviluppa spesso nelle donne in gravidanza che sono costantemente criticate. Una donna, ovviamente, ha bisogno che gli altri capiscano le sue esperienze, ma allo stesso tempo non dovrebbero in nessun caso condividere la sua ansia e il suo pessimismo.

Galleria fotografica: modi per mantenere un buono stato emotivo per una donna incinta

La prevenzione della depressione prenatale include:

  1. Un riposo a tutti gli effetti: non esaurirti con le faccende domestiche, è meglio spostare una parte delle preoccupazioni sulle spalle degli altri, altrimenti l'accumulo di affaticamento alla fine si trasformerà in depressione e nei primi sintomi della depressione.
  2. Sonno sano: devi andare a letto e alzarti allo stesso tempo, assicurati di dormire a sufficienza, rimuovere la TV e il computer dalla camera da letto.
  3. Nutrizione corretta, razionale, equilibrata: questo è un punto molto importante, perché la salute del nascituro dipende direttamente da questo; allo stesso tempo, non è necessario mangiare troppo, poiché l'eccesso di peso acquisito influirà sull'aspetto e rimarrà anche dopo il parto, che può anche diventare un motivo di depressione.
  4. Attività fisica, dalle passeggiate quotidiane agli sport, a seconda delle preferenze e delle raccomandazioni mediche.
  5. Cura dell'aspetto obbligatoria: la sciatta provoca lo sviluppo di uno stato depressivo e un aspetto ben curato rallegra sempre.
  6. Obiettivi e piani: si consiglia di pianificare il proprio tempo e di fare una lista di cose da fare il giorno successivo. Sì, non dovresti sovraccaricare te stesso, ma l'adempimento delle funzioni quotidiane fornisce il terreno sotto i tuoi piedi e un senso di realizzazione. Il desiderio di sfuggire a se stessi, doveri e responsabilità è il primo segno di imminente depressione.
  7. Attività entusiasmanti che portano piacere e soddisfazione morale: varie attività creative, sia quelle che erano prima della gravidanza, sia nuove (disegno, ricamo, lavoro a maglia e altri).
  8. Formazione di pensiero positivo: dovresti monitorare i tuoi pensieri e dire "fermati" a te stesso nel tempo, quando i pensieri negativi iniziano a fluire in emozioni negative.
  9. Partenza tempestiva in congedo di maternità.
  10. Comunicazione con persone affini, frequentando corsi per donne in gravidanza.

Video: condizioni depressive durante la gravidanza

È importante che una donna incinta ricordi che la depressione prenatale è un fenomeno temporaneo. Non c'è bisogno di temere il futuro e i disordini ad esso associati. Tutti i problemi sono risolvibili. Durante la gravidanza, è meglio ascoltare attentamente te stesso e goderti le aspettative del bambino. In caso di stato depressivo prolungato, non esitate a contattare uno specialista, prescriverà un trattamento sicuro ed efficace..

Up