logo

Molti genitori considerano un manichino una vera salvezza: un bambino con lei si addormenta più facilmente, meno preoccupazioni e pianti. I prodotti per bambini a Minsk sono presentati in una vasta gamma, quindi puoi facilmente trovare e scegliere un manichino che si adatta a tutti i parametri.

Soddisfare:

A cosa serve un manichino??

I bambini nascono con un riflesso di suzione. Alcuni addirittura succhiano il pollice nell'utero. Questo è un comportamento naturale. Per soddisfare le esigenze del bambino, puoi usare un manichino. Ma non dovrebbe mai essere somministrato invece di nutrirsi.

Tipi di manichini

Per scegliere un manichino, prestare attenzione a ulteriori dettagli. Il capezzolo viene inserito nel cerchio del limitatore. Meglio se ha fori di ventilazione. Presta attenzione all'anello: è necessario affinché il bambino stesso possa estrarre il capezzolo dalla bocca. In un sogno, il bambino può agganciarlo accidentalmente con le maniglie ed estrarlo. Pertanto, un prodotto con un anello di sonno non è adatto. Quando si sceglie un manichino, è necessario prestare attenzione al colore ed evitare troppo luminoso. Una molletta e una catena assicureranno che il capezzolo cada a terra.

Manichino ortodontico

I modelli ortodontici hanno un capezzolo che si appiattisce nella parte inferiore e si arrotonda nella parte superiore. Sono appositamente progettati per supportare la forma del palato in via di sviluppo e la mascella di un bambino. Durante la suzione, si lisciano in bocca, come il capezzolo di una madre. Questo aiuta ad alleviare la pressione sulle gengive e aiuta a modellare il morso corretto..

Come scegliere un manichino?

Per un neonato, è meglio scegliere modelli di diverse forme: con un capezzolo rotondo standard e un'ortodonzia con una parte superiore rotonda e una parte inferiore piatta, che consentirà di conoscere le preferenze del bambino. I produttori producono capezzoli in tre dimensioni: piccoli per bambini fino a sei mesi, per bambini dai 6 ai 18 mesi e per bambini più grandi. Questa divisione è condizionata, la scelta della taglia dipende dal peso del bambino. Prima di acquistare, assicurati che il ciuccio sia resistente e non si strappi rapidamente.

Manichino di lattice o silicone?

Il silicone è più resistente, non trattiene gli odori ed è facile da pulire. Ma potrebbe essere troppo difficile per un bambino. Si consiglia di cambiare i capezzoli in silicone dopo un mese e mezzo di utilizzo.

Il lattice è morbido e flessibile, il che rende facile l'adattamento per alcuni bambini. Ma si consuma più velocemente. Il lattice è una gomma naturale, ha paura dell'acqua calda. Con l'uso prolungato, allunga, a volte si attacca insieme.

La scelta del silicone o del lattice dipende maggiormente dalle preferenze dei genitori e del bambino.

Quando dare a un neonato?

Non è consigliabile dare manichini durante il primo mese di vita di un neonato. Per un bambino del secondo mese di vita, che si nutre artificialmente, diventano spesso una vera salvezza. I manichini distraggono e aiutano a calmare un bambino che piange, aiutarli ad addormentarsi più velocemente e alleviare il disagio durante i voli, poiché le briciole non possono ancora "tappare" intenzionalmente le orecchie, deglutire o sbadigliare per ridurre la congestione dell'orecchio causata da variazioni della pressione dell'aria.

A che età svezzare dai capezzoli?

La maggior parte dei bambini fino a circa tre anni si lancia i capezzoli e se ne dimentica per sempre. Si ritiene che l'età produttiva per separarsi da questo attributo sia compresa tra 3 mesi e 1,5 anni. Per diverse fasce di età, vengono utilizzati vari metodi. Il processo di svezzamento può richiedere diverse settimane, in questo momento devi giocare di più con tuo figlio, a volte lasciare un manichino a casa quando vai a fare una passeggiata.

Sterilizzazione fittizia

I capezzoli vengono sterilizzati anche se acquistati in contenitori sigillati. I nuovi prodotti devono essere bolliti per 2-3 minuti. Una volta al giorno vengono lavati in acqua calda con sapone o bolliti. Se il capezzolo è caduto a terra, non leccarlo. È conveniente utilizzare una doppia caldaia per la sterilizzazione. Conservare i capezzoli in contenitori ermetici.

Quale manichino scegliere per un allattamento al seno neonato

I capezzoli per i neonati sono, secondo i pediatri, un dispositivo utile e un assistente indispensabile per la maggior parte delle madri. Quando è necessario un manichino, come sceglierlo e usarlo correttamente?

Manichino del bambino: pro e contro

Il riflesso di suzione è uno dei principali riflessi, con esso nascono i bambini.

Nei bambini - "scienziati naturali" questo riflesso si realizza sul seno della madre, quindi molti di loro non hanno bisogno di un manichino costantemente. Gli artisti estraggono la miscela dalla bottiglia con meno sforzo e hanno lo stesso riflesso di suzione: di conseguenza, vengono utilizzate dita, sonagli, angoli del pannolino, ecc. Il manichino è preferibile in quanto è più facile sterilizzare.

Ciò che i pediatri considerano se il manichino di un bambino è possibile per un neonato durante l'allattamento è sicuramente possibile e talvolta necessario. Professionisti:

  • alcuni bambini con alimentazione naturale sono nati con un riflesso eccessivo, a loro piace succhiare il seno della madre non dalla fame, ma per il bene del processo, ed è impossibile e sbagliato tenere il bambino per il seno per 24 ore;
  • tu e il bambino siete in ospedale, nel negozio, in strada - il bambino era cattivo, ma era impossibile dargli un seno;
  • fai il bagno al bambino in un grande bagno - un manichino ti aiuterà a non ingoiare l'acqua.

Ci sono molte situazioni in cui un manichino ti aiuterà. Se il tuo bambino fa a meno di questo gadget, va bene, ma nel caso sia utile averlo a portata di mano.

  • pompando un manichino, il bambino succhia il seno peggio, per questo motivo, l'allattamento diminuisce. La paura è in parte vera: nelle prime quattro settimane, mentre si stabilisce l'allattamento, il capezzolo non dovrebbe essere somministrato.
    Più tardi, quando il processo migliora, non c'è nulla di sbagliato nel manichino: non è una bottiglia con la miscela, il suo bambino affamato con il seno di sua madre non si confonderà;
  • a causa dei ciucci, si forma un morso errato. Non vi è consenso al riguardo. È importante che il bambino non passi tutto il tempo con un manichino in bocca, quindi non danneggerà. Al contrario, con l'aiuto del manichino giusto alcuni
  • malocclusione. Ma in questo caso, il prodotto viene prelevato dagli ortodontisti;
    allora non svezzerai. Tale problema esiste. La via d'uscita non è abituare il bambino a un manichino a tal punto che non puoi farne a meno.

L'età ottimale quando si dà un manichino a un neonato durante l'allattamento non è anteriore a un mese e, se necessario, per una passeggiata, in una clinica, a casa - quando la madre se ne va o ha problemi temporanei con l'allattamento, ecc..

Cosa sono i manichini

In vendita ci sono molti succhietti, vari per forma, materiale, dimensioni, aspetto, un set di dispositivi aggiuntivi.

Come scegliere il manichino di un bambino per un neonato?

La gamma moderna di succhietti è piuttosto ampia. Differiscono per forma, dimensioni e altre caratteristiche. Come scegliere il giusto ciuccio per il bambino e cosa è importante considerare quando si sceglie un manichino per un neonato?

Criteri di scelta

Nel selezionare un manichino adatto per un neonato, è necessario concentrarsi sui seguenti criteri:

  • L'età del bambino, così come le dimensioni del bambino.
  • La forma del prodotto, che è simmetrica, appiattita, rotonda e diversa.
  • Dimensioni base fittizie.
  • La sicurezza dei prodotti. Non dovrebbe essere smontato e facilmente rotto..
  • Il materiale con cui è realizzato il manichino.
  • Il nome del produttore Dopo aver acquistato un prodotto da un marchio noto, sarai sicuro della qualità del manichino.

Materiale

Come i capezzoli indossati su una bottiglia, i succhietti sono in silicone e lattice. Ci sono i capezzoli di gomma, ma ora sono usati meno spesso e appartengono al passato. I manichini di tale materiale hanno vita breve e possono causare diatesi. Tuttavia, durante la dentizione, un capezzolo di gomma può dare una mano.

Per la fabbricazione di manichini in lattice, viene utilizzata la gomma naturale, in modo che i prodotti siano elastici e morbidi. Sono questi capezzoli che sono raccomandati per i neonati, compresi i bambini prematuri. I capezzoli in lattice sono marrone chiaro o trasparenti. Sfortunatamente, si consumano molto rapidamente, possono oscurarsi sotto l'influenza dei raggi del sole e sono anche in grado di provocare allergie.

I succhietti in silicone sono più resistenti all'ebollizione e più sicuri contro le allergie. Sono realizzati in materiale sintetico, in modo che i prodotti in silicone siano elastici, resistenti, senza colore e odore. Inoltre, tali capezzoli sono più rigidi e possono influenzare la crescita dei denti da latte, quindi si consiglia di usarli solo nei bambini i cui denti non sono ancora comparsi.

Il modulo

I manichini sono molto diversi nella loro forma, quindi è necessario scegliere il più conveniente per un particolare bambino. Si ritiene che il bambino preferisca la forma del ciuccio che corrisponde alla forma del capezzolo della madre nella sua bocca.

Considera la forma di un ciuccio.

Il giro

Questa è la forma più classica e familiare di un manichino. Al limitatore, è più stretto e alla fine si espande, la sua papilla è arrotondata. La mamma può dare questo manichino al bambino su entrambi i lati.

L'aspetto negativo dell'uso prolungato è la malocclusione..

Anatomico

Il suo nome è associato alla struttura corrispondente alla bocca del bambino. Tale capezzolo è di forma ellittica e ha un collo sottile che non provoca deformazione dei denti. Da un lato, è appiattito per garantire la posizione corretta della lingua.

I vantaggi di questa forma di capezzolo sono di promuovere un morso adeguato, una pressione uniforme sui tessuti della bocca del bambino, oltre a prevenire l'ingestione di aria.

Ortodontico

Ora questi capezzoli sono i più popolari, poiché il bambino afferra un capezzolo simile, come il seno di sua madre. Hanno una papilla smussata e la forma è convessa da un lato e leggermente appiattita dall'altro..

I manichini di questo tipo si presentano nelle seguenti forme:

  • "Cherry" (consigliato per bambini grandi che hanno un cielo grande);
  • "Butterfly" (un tale manichino viene dato a un bambino sdraiato a pancia in giù);
  • "Cuore" (aiuta a formare un morso).

Esiste anche una versione simmetrica del capezzolo ortodontico, in cui entrambi i lati sono piatti. Un tale manichino, come uno rotondo, può essere dato al bambino da entrambi i lati.

La dimensione

Le dimensioni del prodotto devono essere selezionate tenendo conto dell'età del bambino. Di solito l'età per la quale si adatta il manichino scelto è indicata sulla confezione dell'accessorio. Tutti i capezzoli sono classificati in tre categorie:

  • A (per briciole dopo la nascita fino a sei mesi di età);
  • B (per i bambini di età superiore ai sei mesi e 1,5 anni di età);
  • C (per bambini sopra i 18 mesi).

Alcune aziende hanno succhietti per bambini nati con peso ridotto (meno di 1,75 kg). Inoltre, il produttore può dividere i ciucci di categoria A in prodotti per neonati fino a tre mesi e per bambini 3-6 mesi.

In cosa consiste un manichino?

Ogni manichino ha parti come un capezzolo, una base (chiamata anche scudo) e anche un anello. È importante scegliere un prodotto con una dimensione dello scudo adeguata per il bambino. La base del ciuccio non deve essere troppo grande per non interferire con la respirazione del naso del bambino, ma non troppo piccola per impedire al bambino di mettere completamente l'accessorio in bocca.

Bene, se la superficie interna della piastra di base è in rilievo, l'accessorio non si adatta perfettamente alla pelle dei bambini. La base deve avere aperture attraverso le quali l'aria scorrerà verso la pelle del viso del bambino. Anche nello scudo dovrebbe esserci un ritaglio per il naso del bambino.

Produttori, i loro pro e contro

Per acquistare un neonato è necessario solo un manichino di qualità, quindi è meglio scegliere un prodotto da noti produttori di prodotti per bambini. Ad esempio, il marchio inglese Avent produce prodotti per bambini con elevati standard di sicurezza. I capezzoli di questo marchio non sono solo completamente sicuri per le briciole, ma sono anche molto comodi.

Philips AVENT

Il leader tra i produttori di succhietti in silicone è il marchio Philips AVENT. L'azienda offre classici capezzoli con 6 fori per la ventilazione di varie dimensioni - da 0 a 3 anni. Tali ciucci sono sicuri, durevoli e molto convenienti per i bambini. Un cappuccio protettivo è incluso con gli accessori..

Tra le carenze dei manichini di Philips AVENT può essere definito un prezzo piuttosto elevato e la possibilità che l'umidità penetri nei capezzoli attraverso i fori di ventilazione. Inoltre, la forma a goccia di tali prodotti non funzionerà per molti bambini..

Bambini Canpol

Una nota azienda polacca Canpol produce neonati ciucci di alta qualità. I prodotti di questo marchio sono comodi e resistenti, con silicone e lattice.

I vantaggi dei manichini di questa azienda includono la presenza di una valvola dell'aria, l'alta qualità, la presenza di un coperchio, una varietà di design e basso prezzo.

Chicco

Il famoso produttore Chicco è considerato un marchio rispettabile. I capezzoli di questa azienda sono affidabili, estetici e il più sicuri possibile. I succhietti in lattice Chicco sono sia resistenti che morbidi, con tutta la loro forza abbastanza flessibile. Inoltre, aiutano a modellare correttamente il morso..

La società americana Nuby è il più grande produttore di prodotti per bambini. I manichini di questo marchio sono di qualità insuperabile e design molto attraente..

Poiché sono rappresentati da modelli in movimento originali (la parte succhiata nei manichini di Nuby è mobile), il bambino con un capezzolo del genere non sarà pigro. Con lei, il bambino in procinto di succhiare si stanca più velocemente e si addormenta. Inoltre, ci sono dei "dossi" sul capezzolo in silicone di questo marchio per aiutare a stimolare le gengive del bambino. È vero, questi prodotti molto resistenti sono piuttosto costosi..

TIGEX

I manichini del produttore francese TIGEX hanno un design accattivante, dettagli accurati e materiale di alta qualità. A causa della forma anatomica, i prodotti di questo marchio non cadono dalla bocca dei bambini. Per la loro produzione vengono utilizzati materiali ecocompatibili..

La gamma di capezzoli di TIGEX è molto ampia e il costo è conveniente. Inoltre, il marchio produce capezzoli speciali per bambini indeboliti..

I capezzoli del marchio NUC dalla Germania hanno una forma brevettata. Studi scientifici hanno confermato che è fisiologico per i bambini. I prodotti di questo marchio sono resistenti, ma sono piuttosto costosi..

Piccione

I neonati possono anche acquistare i capezzoli ortodontici dell'azienda giapponese Pigeon. Tali capezzoli sono raccomandati per bambini fino a 4 mesi. Sono di alta qualità ed economici, con un design accattivante..

HEVEA

Uno dei migliori produttori di succhietti in lattice è il marchio HEVEA. Sul mercato sono rappresentati da diversi tipi e dimensioni. I prodotti di questa azienda sono realizzati in gomma naturale, quindi tutti i capezzoli sono morbidi, igienici e ad una temperatura confortevole. Inoltre, non ci sono cuciture nel loro design..

Lo svantaggio di questi manichini è solo uno: costo elevato.

Se i genitori vogliono un manichino originale, apprezzeranno il marchio svizzero Bibi. I capezzoli in silicone durevoli e di altissima qualità di questa azienda hanno un design molto insolito con iscrizioni originali e design vivaci. Il pacchetto include una custodia e un supporto.

Gli svantaggi del prodotto sono chiamati forma non anatomica (tutti i succhietti sono rappresentati dalla forma di una "ciliegia"), piccoli fori di ventilazione e un prezzo elevato.

Suggerimenti per la selezione

  • È importante che quando il bambino cresce, aumenta anche la dimensione del capezzolo. Se il bambino è più grande dei suoi coetanei, prendi un manichino delle seguenti dimensioni. Se il bambino è più piccolo dei piccoli della sua età, non dovresti dargli un capezzolo grande in modo che il bambino non soffocare.
  • I capezzoli che sono fatti da un singolo pezzo di materiale sono preferiti. Un tale manichino non sarà danneggiato durante la suzione. Non acquistare un prodotto che può essere smontato.

Per informazioni su come scegliere un manichino per un bambino, consultare il programma del Dr. Komarovsky.

Capezzoli e manichini: la scelta giusta

Il bambino ha bisogno di un manichino? Capiamo

Chapala V.M. Cand. miele. scienze, dentista

Non tutti i genitori sanno che il morso sbagliato influisce in modo significativo sulle caratteristiche facciali del bambino e la prevenzione delle sue anomalie dovrebbe iniziare letteralmente dalla nascita, poiché la formazione del morso inizia molto prima che scoppino i primi denti del bambino.

Uno dei primi fattori significativi nella normale formazione del sistema dentofacciale del bambino è l'allattamento al seno. Normalmente, durante ogni poppata del bambino, si dovrebbe creare un grande carico sui muscoli della lingua e della bocca vicina - sia la masticazione che il viso. Come risultato di tale miotraining, la crescita della mascella inferiore viene attivamente stimolata nel bambino, che alla nascita di 1,5 cm di lunghezza è in ritardo rispetto alla parte superiore. È chiaro che per la normale masticazione del cibo è necessaria una corrispondenza di entrambe le dimensioni. Perché la mascella inferiore è naturalmente sottosviluppata? Questa è una misura necessaria, perché nel processo del parto il bambino ruota attivamente la testa e la mascella inferiore, essendo l'unico osso mobile del cranio, è facilmente soggetta a lussazioni. Successivamente, questo sottosviluppo viene compensato dalla sua rapida crescita durante l'allattamento e normalmente la mascella inferiore del bambino raggiunge di dimensioni la tomaia di 6 mesi.

Durante l'allattamento, il bambino è costretto a fare molti più sforzi per ottenere la dose necessaria di latte rispetto all'alimentazione da un biberon con un capezzolo, e quindi i muscoli della mascella inferiore quando alimentati artificialmente non ricevono il carico funzionale necessario per la sua crescita.

Ecco perché è estremamente importante usare i capezzoli della forma fisiologica corretta quando si nutre da un biberon. Il buco in essi si trova in modo che il flusso della miscela di nutrienti sia diretto al palato duro, che imita il processo che si verifica durante l'allattamento. Normalmente, il riflesso di suzione muore nei bambini di 9-10 mesi e una transizione tempestiva all'alimentazione con il cucchiaio stimola questo processo.

Se il succhiare è difettoso o non sta andando bene, il ritardo della mascella inferiore nella crescita viene esacerbato e il bambino sviluppa un morso distale. Nei bambini trasferiti all'alimentazione artificiale prima dei 6 mesi, la malocclusione si forma circa 2 volte più spesso rispetto ai bambini allattati al seno.

L'occlusione distale osservata nel 13% della popolazione rappresenta il 30% del numero totale di anomalie dentofacciali rilevate; tra i bambini con un morso di latte, tra le anomalie della dentizione, il primo posto è occupato dall'occlusione distale e dalla sovrapposizione incisale profonda (fino al 42%).

In relazione a ciò, i pediatri hanno sviluppato regole per l'alimentazione artificiale.

  1. L'alimentazione deve essere effettuata con l'aiuto di un capezzolo corrispondente nella forma al capezzolo del seno della madre, elastico, con un piccolo foro. Un capezzolo viene messo su una bottiglia a collo largo. Con la fermezza e l'elasticità decrescenti, il capezzolo dovrebbe cambiare a uno nuovo.
  2. È necessario fornire le condizioni per la suzione attiva: afferrare e tenere i capezzoli con le labbra, i movimenti della mascella inferiore dovrebbero garantire l'estrusione del latte e la sua deglutizione.
  3. La posizione del bambino tra le braccia dovrebbe corrispondere alla posizione durante l'alimentazione naturale.
  4. Durante l'alimentazione, il flacone non deve esercitare pressione sulla mascella inferiore, poiché ciò porta al suo spostamento indietro e, di conseguenza, a un cambiamento nella forma della mascella. La bottiglia deve essere mantenuta rigorosamente perpendicolare alla faccia del bambino.
  5. Non puoi lasciare incustodito il biberon nelle mani del bambino, perché non lo manterrà per molto tempo e troverà sicuramente un fulcro sotto forma del suo stesso mento.
  6. La durata dell'alimentazione dovrebbe essere di 20-30 minuti.
  7. È necessario escludere completamente la nutrizione dal capezzolo entro 2 anni.

Con l'alimentazione artificiale, i genitori commettono sostanzialmente due errori: usano capezzoli di forma irregolare e con un grande buco. Gli ortodontisti hanno rivelato che con l'uso prolungato di capezzoli rotondi, si verificano spesso anomalie della dentatura.

Oggi la rete di farmacie offre oltre 30 tipi di succhietti e capezzoli di produzione nazionale ed estera. In che modo differiscono l'uno dall'altro? Innanzitutto, sono realizzati con materiali diversi: il lattice è giallo, il silicone è bianco. Sia il lattice che il silicone sono durevoli e resistenti all'usura, ma il silicone ha diversi vantaggi: è resistente al calore (tali ciucci e capezzoli possono essere bolliti molte volte), non ha odore e sapore. In secondo luogo, i capezzoli variano a seconda dell'età per cui sono progettati. In terzo luogo, i capezzoli hanno diverse aperture: piccola, media, grande e persino a forma di X, utilizzata in base al tipo di cibo.

I capezzoli in silicone sono molto buoni, hanno un foro allungato che ti consente di regolare la velocità con cui il contenuto del flacone entra nella bocca, a seconda del lato su cui è acceso il capezzolo: comporta rischi speciali che devono trovarsi di fronte al naso del bambino. I bordi perfettamente piatti del foro non impediscono il passaggio del cibo e forniscono una portata fissa. Grazie a un design speciale, tali capezzoli non si attaccano mai insieme.

Ci sono alcuni consigli per scegliere il capezzolo giusto..

  1. La dimensione dei capezzoli dovrebbe aumentare con la crescita del bambino. La taglia I è per età da 0 a 6 mesi, la taglia II - da 6 mesi. e più vecchi.
  2. Strutturalmente, il capezzolo è diviso in capezzolo e parti areolari. La dimensione del capezzolo dipende principalmente dalla lunghezza del palato, areolare - dall'altezza del labbro superiore e dalla lunghezza del gap orale. Pertanto, i capezzoli possono essere selezionati sia per neonati prematuri che a termine.
  3. Il sistema "biberon" dovrebbe contenere una valvola dell'aria che consenta di prevenire l'ingestione di aria durante l'alimentazione: il bambino si sentirà più a suo agio e il capezzolo non scivolerà fuori dalla sua bocca.
  4. Il contenuto del flacone dovrebbe determinare la dimensione dell'apertura del capezzolo.
  5. Quando si utilizza un capezzolo con una superficie smussata su un lato, la lingua premerà su questa parte e sarà posizionata più ampiamente, il che contribuirà alla crescita della mascella inferiore. L'altro lato fortemente convesso del capezzolo stimolerà lo sviluppo del palato e della mascella superiore..
  6. Se il foro nella parte superiore è leggermente spostato dalla parte superiore del capezzolo, ciò assicurerà il corretto apporto di cibo nella cavità orale e, naturalmente, aiuterà la digestione.

I lunghi capezzoli rotondi hanno un significativo svantaggio: cambiano così la posizione della lingua, che allo stesso tempo viola l'equilibrio miodinamico tra i suoi muscoli e il mastice. Il carico funzionale sul muscolo circolare della bocca in questo caso è aumentato, le guance del bambino vengono aspirate quando succhiano, poiché non può regolare in modo indipendente il volume del capezzolo intrappolato nella cavità orale. Le possibili conseguenze dell'uso di un simile capezzolo sono la deglutizione dell'aria, il restringimento della mascella superiore, la formazione di un palato duro profondo e stretto (a cupola), le guance vuote. Poiché la mascella inferiore del bambino non si muove in avanti, la sua crescita rallenta e il lavoro insufficiente dei muscoli maxillo-facciali porta a ipotensione e disturbi miofunzionali.

Il bambino ha bisogno di un manichino?

Il riflesso di suzione, soddisfatto attraverso il contatto tattile di labbra, lingua e laringe con il manichino, è innato e molto importante per il bambino. Nei bambini nutriti artificialmente, la necessità di un succhietto è molto più elevata, perché a causa del debole carico sui muscoli masticatori durante l'alimentazione, il riflesso di suzione non è soddisfatto. Il nervosismo e l'eccitabilità di un bambino dipendono in gran parte da questo bisogno insoddisfatto, e prendere un manichino da lui con la forza significa immergerlo in uno stato di stress. Ecco perché in questi casi è molto importante scegliere un manichino della forma e delle dimensioni corrette, che contribuisce all'ulteriore allenamento dei muscoli della mascella, al massaggio del palato e alla cavità orale tra i pasti.

Cosa c'è di meglio per un bambino: succhiare un manichino o un dito? La risposta è semplice e ovvia: un manichino è meglio, perché dopo 2 anni è più facile svezzarlo. Ma il neonato da 6 a 12 settimane sa già come spostare intenzionalmente le maniglie e il percorso del dito in bocca non è lontano. Pertanto, prima che inizi a soddisfare il riflesso di suzione in questo modo, è meglio scegliere il manichino giusto in modo tempestivo. Infatti, dall'abitudine di succhiare proprio il suo bambino, puoi svezzare fino a 3-4 anni. L'abitudine di succhiare un dito a volte dura fino all'età scolare, il che porterà sicuramente alla formazione di gravi deformità maxillo-facciali.

Quali sono le regole per l'utilizzo di un manichino?

  1. Il manichino dovrebbe essere pulito. Assicurati di lavare il nuovo manichino con sapone. Per la disinfezione, a volte puoi immergerlo per diversi minuti in una soluzione di aceto da tavola a metà con acqua. Quindi il manichino deve essere accuratamente lavato, asciugato e conservato in una scatola speciale.
  2. Usa il manichino giusto e ne hai alcuni degli stessi in stock: i bambini di solito si abituano a un tipo e rifiutano gli altri.
  3. Non leccare mai un manichino prima di darlo a un bambino.
  4. Prestare attenzione quando si attaccano i ciucci ai vestiti. Non usare mai lacci lunghi: possono soffocare un bambino.
  5. Se durante il sonno il bambino ha perso un manichino e non piange, non inserirlo di nuovo nella sua bocca.
  6. Prova altri modi per calmare il tuo bambino. Non utilizzare il ciuccio come salvavita. A volte un cambio di posizione, la cinetosi è tutto ciò di cui un bambino ha bisogno.

Quindi, se nel 1 ° anno di vita, succhiare è un bisogno naturale, dopo 2 anni è già caratterizzato come una disfunzione mentale, a cui dovrebbe essere prestata particolare attenzione. Un cambiamento naturale nelle abitudini dei bambini avviene per gradi, ma a volte a causa della mancanza (o dell'eccesso) di attenzione per il bambino, questo processo può essere interrotto. In tali casi, il riflesso di suzione viene fissato come reazione protettiva e, successivamente, può portare allo sviluppo di tali nevrosi come la balbuzie o persino la bagnatura del letto..

L'abitudine di succhiare, conservata a 2 anni di età, porta inevitabilmente alla deformazione degli archi dentali. Allo stesso tempo, l'impatto critico di corpi estranei (manichino, dito, angolo della coperta) sulla formazione del morso è di circa 6 ore al giorno.

Le abitudini dannose dell'infanzia che interferiscono con lo sviluppo fisiologico naturale sono molto diverse. Oltre a succhiare dita e manichini, questi includono mordere le labbra e la lingua, succhiare le labbra o le guance, respirare con la bocca e deglutire i bambini. Quest'ultimo si pone spesso proprio a causa di una lunga dipendenza da un manichino. Il bambino stesso spesso non può svezzare da queste abitudini, poiché hanno ragioni biomeccaniche e spesso tali bambini hanno bisogno dell'aiuto di uno psicoterapeuta.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il manichino viene spesso utilizzato dai genitori non tanto per soddisfare il riflesso del bambino, ma per la propria pace. Naturalmente, in questo caso, il bambino sperimenta una ancora maggiore mancanza di attenzione da parte sua, e questo porta al consolidamento di cattive abitudini di suzione.

Pertanto, sia il dito che il manichino interferiscono con il corretto sviluppo della dentatura. Questa affermazione è vera fino ad oggi, nonostante la comparsa di ciucci di una forma fisiologica, che è stata proposta negli anni '50. Medici tedeschi Muller e Balters. Certo, a quel tempo era un passo avanti: le sfere dei capezzoli lunghe e rotonde senza successo sostituivano i nuovi succhietti, dichiarati preventivi e stimolanti lo sviluppo della dentatura.

Tuttavia, dal punto di vista dell'ortodontista, qualsiasi manichino o capezzolo interferisce con lo sviluppo dei denti anteriori. Ciò accade a causa della separazione del morso dovuta alla pressione debole ma costante del collo del manichino sui denti della sezione anteriore, che porta alla deformazione della dentatura superiore e alla formazione di un morso incrociato. La posizione impropria della lingua nella cavità orale, formata dal suzione prolungata di un manichino, può portare a russare e persino ad apnea (arresto respiratorio in un sogno) in un bambino.

Di recente, gli esperti hanno proposto un modello fondamentalmente diverso di un manichino. Si distingue per un collo sottile e un passaggio speciale, che imposta la corretta posizione relativa degli incisivi. La testa appiattita dal basso si adatta perfettamente alla mascella superiore durante la suzione, il che consente al bambino di allenare la corretta posizione della lingua nella cavità orale, che contribuisce alla naturale espansione dell'arcata della mascella superiore.

La piastra convessa viene premuta saldamente durante la suzione, assicurando la corretta posizione del ciuccio in bocca. Quando il bambino è sdraiato a pancia in giù, un pulsante piatto e un anello aiutano a bilanciare la pressione dell'aria. Ulteriore sicurezza è fornita da due fori dell'aria situati ai bordi della piastra.

Grazie a questo design complesso, il manichino impedisce la formazione di un morso aperto. Ma anche se ha già iniziato a svilupparsi, un tale manichino impedisce alla lingua di passare tra la dentatura e questo aiuta a correggere tale malocclusione.

I manichini, come i capezzoli, hanno diverse dimensioni: I - per bambini da 0 a 6 mesi., II - da 6 a 18 mesi., III - da 18 mesi. I più grandi ciucci, dopo numerose proteste di pediatri e ortodontisti, furono infine ritirati dalla vendita.

Svezzarsi da una cattiva abitudine di succhiare

Svezzare un bambino dal succhiare un manichino a 2 anni è abbastanza realistico. Ciò richiede un'attenzione amichevole e l'aiuto dei genitori. Ma sarebbe sbagliato semplicemente togliere il capezzolo del bambino o vietargli di succhiare un dito. All'inizio, avrà bisogno di un sostituto psicologico per gli oggetti mancanti. E fino a poco tempo fa, tale sostituzione esisteva solo per bambini dai 3 anni - sotto forma di una placca vestibolare in plastica elastica. Per i bambini più piccoli, non c'era alternativa al manichino, ma in effetti il ​​processo di autoregolazione è molto probabilmente in 2-3 anni, dopo 2 anni questa possibilità è significativamente ridotta.

Pertanto, è stato sviluppato uno speciale sostituto del capezzolo elastico Stoppi, che è realizzato in silicone medico ipoallergenico e ha speciali ponticelli nelle sezioni laterali per morderli con i denti da masticare. Grazie a loro, la placca viene comodamente posizionata in bocca, sostituendo con successo il manichino del bambino e prevenendo la deformazione della dentatura superiore. Se il bambino ha già avuto un morso aperto, si chiude naturalmente, perché quando si utilizza la placca, i denti anteriori del bambino non interferiscono con la chiusura.

Barrette morbide.

Non ci sono oggetti estranei tra le frese.

Lo scudo è di fronte agli incisivi..

Altri fattori che influenzano la formazione del morso

La posizione della testa del bambino durante il sonno ha anche una grande influenza sul processo di formazione del morso. Non è consigliabile posare una camma o un cuscino sotto di essa, poiché una pressione eccessiva sulla mascella può portare a un morso incrociato. Dovrebbe anche essere evitata una testa inclinata o, al contrario, premuta sul petto..

Di grande importanza per la corretta formazione del morso sono anche i termini dell'eruzione dei primi denti da latte. A 6-8 mesi. in un bambino, i primi incisivi di solito scoppiano - prima nella parte inferiore, poi nella mascella superiore. Quindi i denti laterali iniziano a scoppiare e normalmente, entro il 2 ° anno di vita, il bambino dovrebbe già avere otto denti. È consigliabile che a questa età il bambino sia stato esaminato da un dentista o ortodontista pediatrico. Il medico presterà sicuramente attenzione non solo alle dimensioni e al colore dei denti, ma anche al frenulo delle labbra e della lingua. La lunghezza del frenulo della lingua a questa età è particolarmente importante, poiché il suo accorciamento può non solo rendere difficile per il bambino apprendere alcuni suoni a causa della limitata mobilità della lingua, ma anche avere un effetto restrittivo sulla crescita della mascella inferiore.

Durante il periodo della dentizione, un bambino può diventare molto eccitabile, lunatico. Per alleviare questa condizione, si consiglia di applicare uno speciale gel analgesico sulle gengive, che il pediatra può consigliare.

Pertanto, le violazioni dello sviluppo del sistema dentofacciale che si manifestano in tenera età sono efficacemente prevenute dalla diagnosi tempestiva e dall'applicazione delle semplici misure proposte e dei mezzi standard di prevenzione precoce.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

Scegli un manichino per un neonato

Un manichino può essere una vera salvezza per i giovani genitori. Nonostante le numerose controversie sulla necessità di un accessorio del genere che non si è placato negli anni nei forum medici e dei genitori, il capezzolo è semplicemente insostituibile per molti bambini: aiuta a calmare le briciole capricciose, soddisfa pienamente il riflesso di suzione, migliora la peristalsi e favorisce il passaggio del gas. Inoltre, la varietà di modelli moderni consente di scegliere un manichino che non solo non danneggia la formazione del morso, ma aiuta anche il corretto sviluppo della dentatura e dei muscoli facciali.

I negozi per neonati sono pieni di offerte di capezzoli per tutte le occasioni. Esistono modelli speciali per neonati prematuri e piccoli, manichini per bambini con artificiali e allattamento, ortodonzia, anatomia e dozzine di opzioni in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di briciole. Tra questa diversità, non è difficile confondere i giovani genitori. Quale manichino scegliere un neonato? Che tipo, forma e marchio sono preferibili per le briciole? Come non danneggiare il corpo delicato del bambino scegliendo il materiale per capezzoli più adatto? Diamo un'occhiata a modelli popolari per capire l'assortimento di succhietti.

Varietà di capezzoli in forma

Naturalmente, l'opzione più comune per i succhiotti nel corso dei decenni sono i classici modelli rotondi. Il capezzolo stretto sul limitatore, che si espande verso la fine, ricorda visivamente il capezzolo materno, e quindi a molti bambini piace molto. Può essere somministrato a un bambino senza preoccuparsi della posizione corretta nella cavità orale: una forma assolutamente simmetrica è conveniente in qualsiasi posizione. D'altra parte, esiste un'opinione medica ragionevole che un uso troppo frequente di un succhietto classico può portare a malocclusione, e quindi è meglio rifiutare un simile capezzolo, scegliendo a favore di opzioni più sicure.

La forma anatomica del ciuccio copia completamente la struttura delle gengive del neonato. Il lato appiattito è adiacente alla lingua durante la suzione e il lato convesso corrisponde idealmente alle dimensioni del cielo. Per questo motivo, il carico e la pressione sul palato superiore sono distribuiti uniformemente, il che contribuisce al corretto sviluppo della dentatura. Inoltre, la struttura anatomica del manichino impedisce l'ingestione di aria durante la suzione, il che significa che il bambino sarà meno preoccupato per coliche e gas.

Il più riflessivo e moderno è il manichino ortodontico. Appiattito alla base e che si espande verso l'estremità del capezzolo, assomigliando visivamente a una goccia, è situato in una piccola bocca, non esercita pressione sulle gengive e sulla mascella e favorisce la corretta formazione del morso. Durante la suzione, il manichino ortodontico viene levigato per imitare il capezzolo della madre, e quindi questo modello è preferito per i bambini che allattano: il rischio che il bambino, stanco del capezzolo, si rifiuti di allattare, è ridotto al minimo.

I succhietti ortodontici possono apparire diversi:

  • Il capezzolo simmetrico si trova comodamente in bocca in qualsiasi posizione.
  • Le "ciliegie" sono adatte a grandi neonati con un grande cielo.
  • "Butterfly" è progettato per succhiare, sdraiato sulla pancia.
  • Il manichino a forma di "cuore" è necessario per il corretto sviluppo della dentatura.

Nonostante l'apparente ovvietà della scelta, tutto non è così semplice, perché è impossibile prevedere quale manichino piacerà al bambino. Alcuni neonati con lo stesso piacere succhiano i capezzoli proposti dai loro genitori, mentre altri prendono solo quei modelli che "ti attraggono" in bocca. Ecco perché vale la pena acquistare un bambino alcuni manichini in modo che possa fare una scelta a favore di una forma o dell'altra.

Dimensione fittizia

Molto spesso, la gamma di dimensioni dei capezzoli è rappresentata da tre posizioni in base all'età del bambino: dalla nascita a 3 mesi, da 3 mesi a sei mesi e da sei mesi a un anno e mezzo. È questa età che è considerata un momento critico per separarsi da un accessorio preferito, e quindi non funzionerà per trovare un manichino per i bambini più grandi.

Inoltre, alcuni marchi offrono modelli speciali per neonati prematuri e leggeri di meno di 1750 gr. Tali ciucci sono di piccole dimensioni, pareti più malleabili dei capezzoli e peso ridotto, e quindi sono preferiti per i bambini deboli nati prematuramente.

La classificazione dei ciucci per dimensione è estremamente importante, poiché un capezzolo che non corrisponde alla dimensione della cavità orale del bambino può causare molte conseguenze negative. Un accessorio troppo piccolo sarà costantemente “perso” in bocca, causando irritazione nel bambino e influenzando negativamente la formazione del morso. E i manichini troppo grandi possono portare al fatto che il bambino soffocerà costantemente.

Tuttavia, la classificazione per età è molto condizionata: per scegliere il capezzolo giusto, non dovresti concentrarti tanto sulla data di nascita quanto sulle caratteristiche fisiologiche individuali e sul tasso di sviluppo del neonato. Se il bambino è più grande dei suoi coetanei, vale la pena scegliere un accessorio più grande e se, al contrario, è di piccole dimensioni e peso, è meglio acquistare un manichino più piccolo.

Quale materiale è migliore?

Tradizionalmente, i succhietti sono realizzati con tre tipi di materiali: gomma, lattice e silicone. Ognuna di queste opzioni ha i suoi vantaggi e svantaggi:

  1. Gomma da cancellare. I capezzoli di gomma classici sono noti da molti decenni. Tali modelli sono i più familiari, ma oggi sono sostituiti da materiali più pratici e sicuri. La gomma, in particolare di bassa qualità, si rompe facilmente e si deforma, riducendo la durata dei manichini a 2-3 settimane al massimo (soprattutto quando il bambino ha già eruttato i primi denti). Inoltre, questo materiale può causare diatesi nel neonato. D'altra parte, i succhietti di gomma sono facili da pulire, resistono alla sterilizzazione e alle alte temperature (ad esempio, se bolliti).
  1. Latex. I principali vantaggi di questo materiale sono la morbidezza, l'elasticità e l'elasticità incondizionate. Grazie a queste proprietà, i succhietti in lattice sono adatti sia per i neonati che succhiano attivamente che per i bambini prematuri deboli. Tuttavia, va notato che tali capezzoli devono essere sostituiti almeno ogni 4 settimane, o anche più spesso, poiché una suzione prolungata può portare a deformazione e incollaggio delle pareti in lattice. Tali accessori non devono essere bolliti e, quindi, scegliendo un ciuccio in lattice, è inoltre necessario acquisire detergenti e disinfettanti che sono sicuri per i neonati di trattarlo. Va anche notato che in alcuni casi, le proteine ​​che compongono il lattice possono causare una reazione di ipersensibilità. Questo accade abbastanza raramente, ma per non parlare che sarebbe irresponsabile.
  1. Silicone I succhietti in silicone non hanno colore e odore specifici, sono ipoallergenici e assolutamente sicuri per i neonati. La durata di tali accessori dura fino a 6 settimane, possono essere bolliti e lavati in qualsiasi modo conveniente. Tuttavia, anche in questa variante apparentemente ideale, non è stato senza una mosca nell'unguento: i capezzoli in silicone sono piuttosto rigidi, che possono influenzare la formazione dei denti. Ecco perché gli ortodontisti raccomandano di utilizzare un manichino di silicone solo fino alla comparsa dei primi denti.

Importante! Indipendentemente dal materiale che preferisci, non dimenticare di assicurarti che sia composto da un unico pezzo, altrimenti la briciola potrebbe strapparlo accidentalmente dal supporto e soffocare.

Dettagli aggiuntivi

Per scegliere un comodo manichino, devi prestare attenzione non solo al capezzolo stesso, ma anche ad altri dettagli: un boccaglio, un anello, un cappuccio, ecc. Da questi momenti apparentemente insignificanti dipende da quanto sarà comodo il neonato durante la suzione.

La forma e le dimensioni del pettorale dovrebbero corrispondere alle dimensioni della faccia delle briciole. È necessaria una larghezza abbastanza tangibile in modo che il bambino non ingoia accidentalmente l'accessorio e non soffoca. L'incavo sotto il naso è progettato in modo tale che il manichino non sfreghi la pelle sensibile e non provochi fastidio. Inoltre, idealmente ci dovrebbero essere aperture sul bocchino per un'ulteriore ventilazione, che consentirà alla pelle intorno alle labbra di respirare e prevenendo la comparsa di irritazione.

L'anello funzionale fissato sulla pettorina consente di fissare il capezzolo sulla catena. Tale dettaglio è anche conveniente per i bambini più grandi, che sono in grado di rimuovere il manichino dalla bocca da soli. Alcuni produttori lo fanno con materiale ad accumulo di luce: grazie a questo, i genitori possono trovare rapidamente un manichino al buio. D'altra parte, se hai bisogno di un capezzolo per dormire, è meglio scegliere un modello senza anello: può interferire con il bambino e causare inconvenienti se si rovescia sulla pancia.

Il cappuccio protettivo consente di mantenere pulito il manichino, quando il bambino è impegnato in altre cose. Tale aggiunta è particolarmente importante per una passeggiata: nascondendo il capezzolo sotto il cappuccio, puoi tranquillamente metterlo in una borsa o un passeggino, senza preoccuparti di possibili contaminazioni. Tuttavia, vale la pena assicurarsi che il meccanismo di bloccaggio sia abbastanza stretto, altrimenti il ​​cappuccio potrebbe volare via.

Saranno necessarie anche catene speciali con una molletta per fare una passeggiata - fissandole con un manichino sui vestiti del bambino, proteggerai il capezzolo dalla caduta a terra se il bambino decide di sputarlo. Inoltre, un tale accessorio può servire come elemento aggiuntivo di arredamento e persino un giocattolo: il design intricato delle catene provoca un genuino interesse per i bambini e lo studio delle mollette aiuta a sviluppare le capacità motorie delle dita.

Recensioni e raccomandazioni dei pediatri

Guidati dalla varietà di prodotti per neonati, non dimenticare che la prima e, forse, la regola più importante quando si sceglie un manichino è la sua sicurezza. Quando acquisti un accessorio, assicurati che i prodotti possano essere utilizzati dai neonati da 0+ - questo dovrebbe essere indicato dal segno corrispondente sulla confezione. Inoltre, tali prodotti devono necessariamente avere certificati di conformità che garantiscono alta qualità e assoluta sicurezza della merce..

Nonostante l'ovvia convenienza dei manichini, i pediatri moderni raccomandano di non ritardare il loro uso e cercare di svezzare il bambino dal succhiare per un massimo di un anno e mezzo. I bambini più grandi non hanno più bisogno di un tale accessorio, perché a questa età il riflesso di suzione si riduce, lasciando il posto al palmo della funzione masticatoria.

Come scegliere un ciuccio per un neonato - tipi di ciucci e le loro caratteristiche

Leggi anche:

Anello gonfiabile per il bagnetto dei neonati: come usare e se comprare

Olio per neonati per neonati: come scegliere il giusto

Quale detersivo è meglio comprare per i neonati

Ciao cari lettori! Oggi parleremo di manichini. In ogni momento, l'atteggiamento nei loro confronti era duplice. Alcuni li consideravano un salvavita che poteva calmare un bambino in qualsiasi momento, mentre altri lo consideravano un male assoluto e la causa di tutti i mali, e in particolare la formazione di una malocclusione in un bambino.

Ma la cosa più interessante è che, secondo i medici, entrambe le parti hanno ragione. Solo i primi sono stati in grado di sceglierli correttamente, mentre gli altri hanno trascurato qualcosa. Affinché quest'ultimo non ti accada, ti diremo quali sono i manichini per i neonati, che è meglio prendere e a cosa prestare particolare attenzione quando acquisti!

1. Manichino: perché è necessario

Un manichino, è un capezzolo, è una cosa che sembra un capezzolo in apparenza.

È stato creato per soddisfare il riflesso di suzione del bambino. La natura li ha dotati di lui anche quando era nell'utero. A quel tempo, grazie a lui, poteva calmarsi semplicemente tenendo il dito in bocca. Momenti così toccanti, alcuni sono stati fortunati a vedere gli ultrasuoni.

Con la nascita di questo riflesso ha iniziato a fornire cibo per le briciole. Inoltre, la recente tendenza alla moda del frequente attaccamento al petto non è altro che la capacità di soddisfarlo senza un capezzolo.

Un altro motivo del suo aspetto è la necessità di sviluppare e rafforzare la mascella inferiore. In realtà, questa è la formazione del morso corretto. Nei bambini allattati al seno, questo processo procede naturalmente a causa di un'applicazione più frequente. Su misto o artificiale - è complicato, quindi, richiede un'ulteriore regolazione sotto forma di capezzoli.

2. Quando posso dare un manichino


Secondo i medici, ci sono solo alcuni casi in cui non puoi farne a meno, vale a dire:

  • La riluttanza del bambino a lasciar andare il petto o il biberon: stiamo parlando di quei momenti in cui era pieno, ma continua a succhiare. Se questo processo non viene interrotto in tempo, non è possibile evitare l'eccesso di cibo. Inutile dire che aumenta solo il mal di stomaco e provoca il vomito?
  • Colica - una briciola di solito segnala loro con un grido straziante e capricci. Ma non molte persone sanno che passano molto più velocemente proprio grazie al manichino. Solo perché succhiare promuove il rilascio di gas dall'intestino;
  • Sonno irrequieto: un manichino ti aiuta sempre ad addormentarti più velocemente e più forte.

Nel frattempo, anche il tipo di alimentazione è importante. I bambini al seno possono ricevere un capezzolo non prima di 7-10 giorni dopo la nascita. A questo punto, di regola, affinare l'abilità della corretta cattura del capezzolo. Su artificiale, il tempo di ricevere i capezzoli non ha importanza.

Il video del Dr. Komarovsky ti aiuterà a sentire l'opinione di un professionista e infine a stabilire te stesso nella tua decisione:

3. Un buon manichino - che cos'è

Una volta, l'ho raccolto per il mio bambino per molto tempo. Non perché fossero tutti cattivi. Semplicemente non gli piaceva tutto. Fortunatamente, gli scaffali dei negozi sono pieni di tutti i tipi di capezzoli. Grandi e piccoli, classici e anatomici, in rilievo e ordinari: tutti attirano e attirano e meritano sicuramente attenzione. Ma come scegliere tra questi il ​​perfetto?

Una lunga ricerca, consultazioni con specialisti e preziosi consigli di madri esperte, mi hanno suggerito che è possibile acquistare il manichino perfetto solo controllando se le sue caratteristiche corrispondono alle caratteristiche individuali del bambino. Si tratta di:

  1. modulo;
  2. dimensione;
  3. il materiale con cui è realizzato;
  4. limitatore o il tipo di base.

Perchè sono così importanti? Capiamo.

4. Forma fittizia

Tradizionalmente, i succhiotti sono di forma classica (rotonda), anatomici e ortodontici. E se tutto è chiaro con i primi, poiché era proprio tale al momento che le nostre madri e le nostre nonne ci offrivano, allora il resto dei giovani genitori spesso causa stupore. Prima di tutto, tutti sono interessati a come differiscono.

Quindi, i succhietti di forma anatomica ripetono la struttura delle gengive del bambino. Sono leggermente appiattiti su un lato, in modo che la pressione sul cielo del neonato sia uniformemente distribuita e non ingoia aria durante la suzione. È vero, alcuni bambini devono abituarsi a loro. Se il tuo è uno di questi, presta attenzione ai capezzoli ortodontici.

Questi sono modelli più moderni, se così puoi chiamarli. Differiscono dagli altri nel capezzolo smussato, che ha anche un rigonfiamento su un lato. Grazie a lui, non causano disagio in bocca e il processo di abituarsi procede più agevolmente. Inoltre, costringono il bambino a fare gli stessi movimenti con la mascella e la suzione e contribuiscono alla formazione del morso corretto.

Ma tali manichini hanno anche le loro varietà. Come scegliere quello giusto? Basta ricordare le loro caratteristiche:

  • ciliegie - sono state sviluppate per i bambini con un grande cielo;
  • farfalle - per coloro a cui piace dormire sulla pancia;
  • cuori - sono stati creati per tutti coloro che vogliono formare il morso giusto nelle briciole.

5. Dimensione fittizia

Si scopre che in materia di manichini, le dimensioni contano.

Il fatto è che sono tutti condizionatamente suddivisi in diverse categorie:

  • E - il più piccolo, motivo per cui sono destinati ai neonati;
  • B - sono adatti a bambini dai 6 ai 18 mesi;
  • C - dai 18 mesi in su.

Insieme a questo, alcuni produttori possono trovare capezzoli per bambini di peso inferiore a 1750 g, nonché per neonati dalla nascita a 3 mesi e da 3 mesi a sei mesi. Nella maggior parte dei casi, la dimensione del manichino non influisce sul prezzo.

Tuttavia, non dovresti fidarti ciecamente delle classificazioni di cui sopra, poiché tutti i bambini sono individuali e devi scegliere i manichini per loro tenendo conto delle caratteristiche fisiologiche. Il fatto è che un capezzolo troppo grande soffocerà e, a causa di un capezzolo troppo piccolo, nel migliore dei casi guadagnerà un morso errato e, nel peggiore dei casi, provocherà anche la comparsa di crepe sui capezzoli di una madre che allatta.

Come? Non aprire abbastanza la bocca durante l'alimentazione.

6. Materiali per la fabbricazione del capezzolo

Capezzoli moderni in gomma, lattice e silicone.

Che è meglio - dipende da te! Inoltre, hanno tutte le loro caratteristiche.

  1. Capezzoli di gomma: erano nella nostra infanzia e rimangono oggi nell'infanzia dei nostri bambini, poiché alleviano il dolore alla dentizione. Tuttavia, hanno vita breve e possono causare allergie..
  2. Lattice: morbido, elastico, senza un odore sgradevole pronunciato. Sono realizzati in gomma naturale e sono raccomandati anche per neonati o neonati prematuri. È vero, per tutti i suoi meriti, hanno ancora diversi inconvenienti. Non possono essere bolliti e lasciati alla luce diretta del sole, poiché si scuriscono da loro. Possono causare allergie a causa della presenza di molecole proteiche, oltre a rimanere attaccate per un uso prolungato. La durata ottimale della vita è di un mese. Successivamente, è meglio sostituire il ciuccio in lattice.
  3. Silicone: sono chiamati i migliori. Il fatto è che non hanno colore e odore, non causano allergie e possono facilmente bollire. È vero, a causa della maggiore rigidità, possono provocare la deformazione dei denti da latte. Pertanto, possono essere somministrati solo ai neonati, cambiando ogni 1,5 mesi.

7. Scegli un limitatore

La sicurezza del bambino dipende dalla base del manichino. Troppo piccolo e allentato può causare la deglutizione accidentale dei capezzoli. Allo stesso tempo, eccessivamente largo, senza ritagli speciali per il naso del bambino, interferirà con esso.

Oltre al valore, conta il tipo di superficie interna. Il liscio può causare l'accumulo di saliva sotto il capezzolo e, di conseguenza, la comparsa di irritazione, mentre il sollievo - elimina completamente questo.

8. Cos'altro cercare

Un buon capezzolo dovrebbe avere uno speciale contenitore stretto, grazie al quale sarà sempre pulito. Tali sono collegati ai succhietti di aziende famose, ad esempio Avent. Inoltre, deve essere intero, altrimenti durante la suzione il bambino rischia di soffocare su uno dei suoi pezzi. E anche soddisfare gli standard di qualità.

A proposito, il design è importante solo per i genitori. A causa del fatto che recentemente stanno cercando spesso manichini fantastici, alcuni produttori offrono loro cose davvero originali. Ad esempio, manichini per termometri che ti aiutano a misurare la temperatura, manichini per inalatori con contenitori di olio essenziale, manichini per dispenser che facilitano la somministrazione di farmaci o semplicemente manichini divertenti.

E qui puoi guardare un video del Dr. Komarovsky sulla scelta dei manichini:

Dicono che un buon manichino sia una cosa di prima necessità. Pertanto, non essere pigro per sceglierlo correttamente. E iscriviti anche ai nostri aggiornamenti! Dopo tutto, ci sono ancora molte cose interessanti in arrivo! Arrivederci!

Ora leggo:

Quali salviettine umidificate sono le migliori da acquistare per i neonati - cosa considerare quando si sceglie

Ciao cari lettori! Questo articolo riguarda le salviettine umidificate. Oggi sono in quasi tutte le borse e...