logo

Avere un bambino è una vacanza. Tuttavia, con l'avvento del bambino, i genitori hanno nuove preoccupazioni che non hanno dovuto affrontare prima. Affinché il bambino sia calmo e non capriccioso, si consiglia di lavarlo ogni giorno. Quasi tutti i bambini sono felici di questa procedura. Ma prima dei genitori diventa una scelta quale sapone per bambini è meglio usare. Dopotutto, la pelle di un neonato è molto sensibile ed è facile danneggiarla, causando reazioni allergiche.

Ci sono molti requisiti per il sapone per bambini. Probabilmente non è un segreto per nessuno che sia diverso nella composizione dal solito. La salute del bambino dipenderà dalla scelta giusta.

Fino a un anno, la pelle del neonato è molto morbida, quindi i medici non raccomandano spesso di usare sapone per bambini (le foto dei prodotti sono disponibili nell'articolo), tuttavia è impossibile farne a meno.

Gamma di prodotti per neonati

Considera quali tipi di sapone per bambini sono:

  • difficile - una versione classica, familiare a tutti fin dall'infanzia;
  • liquido: un aspetto moderno, ampiamente rappresentato nella collezione di cosmetici per bambini;
  • crema: ricorda un po 'il sapone solido, ma più elastico;
  • antibatterico: è realizzato in diverse forme, una caratteristica è in alcuni componenti.

Quindi, venendo per un acquisto, è necessario acquisire familiarità con le opzioni proposte. Prima di tutto, è necessario studiare attentamente le informazioni presentate sul pacchetto. Ogni produttore indica la categoria di età a cui è destinato il prodotto.

La composizione del sapone per bambini

Come sapete, qualsiasi tipo di sapone è costituito da quattro componenti principali:

  • agenti idratanti;
  • detergenti;
  • premuroso;
  • aromi.

La caratteristica è il rapporto tra questi componenti.

La sostanza principale nei cosmetici per i neonati sono le sostanze premurose. I detergenti sono presentati in percentuale minima. Di norma, si tratta di estratti di noce di sapone o radice. Nella sua forma pura, nessun produttore li usa, quindi anche gli additivi chimici sono inclusi nella composizione del sapone per bambini. Tuttavia, i componenti più parsimoniosi sono selezionati per questo tipo di prodotto..

Nota: il più alto contenuto di detergenti è nel sapone solido.

Componenti per la cura

Grazie all'aggiunta di vari estratti che si prendono cura della pelle del bambino, il sapone non provoca irritazione e reazioni allergiche. Per acquistare tali prodotti, è necessario controllare la composizione per le seguenti erbe:

È anche molto importante che il sapone contenga vari oli e creme che nutrono la pelle. Per verificarne la naturalezza, basta annusarlo: un prodotto cosmetico di alta qualità ha un odore neutro, oltre a bianco, meno spesso crema.

Nota: la più grande percentuale del contenuto di sostanze di cura è in sapone per bambini solido, liquido e cosmetico.

coloranti

Di norma, il prezzo dei prodotti dice molto. Ad esempio, il sapone per bambini più economico (recensioni di giovani madri - prova diretta di questo) ha una varietà di colori e un odore pronunciato. A cosa può portare l'uso di tali prodotti? Questa domanda è posta dalla maggior parte dei genitori. Prima di tutto, è un'irritazione accompagnata da una sensazione di bruciore. Le allergie possono anche essere causate da additivi chimici che sono molto dannosi per il neonato. A proposito, proprio un tale sapone li contiene in grandi quantità. È interessante che i produttori scrivano la composizione sulla confezione in lettere così piccole che è semplicemente impossibile leggerlo. Fino a cinque anni, l'uso di tali cosmetici è severamente vietato. Tuttavia, quando un bambino raggiunge questa età, devi pensarci, perché la salute dei bambini è nelle nostre mani.

Caratteristiche del sapone per bambini

Molti medici pediatrici sono giunti all'opinione comune che l'uso del sapone per un massimo di un anno sia completamente indesiderabile. È meglio sostituirlo con gel o schiume speciali con un livello di pH neutro. Il suo valore raccomandato va da 7 a 10. Tuttavia, molti non si fidano davvero dei nuovi prodotti, quindi scelgono comunque il sapone per bambini. In questo caso, i genitori devono familiarizzare con tutti i componenti che devono essere contenuti nel prodotto..

Di seguito è riportato un elenco di sostanze che hanno un effetto specifico sulla pelle:

  • nutriente - cera e miele;
  • emolliente - glicerina, lanolina, oli;
  • antinfiammatorio: camomilla, corteccia di quercia, salvia, eucalipto, calendula.

Ogni genitore dovrebbe conoscere questi componenti per proteggere il proprio bambino da spiacevoli conseguenze..

Sapone solido

Lo svantaggio più significativo del sapone solido è la distruzione del film protettivo. In un momento in cui inizia a interagire con l'acqua, si verifica un processo chimico, grazie ad esso, si forma una soluzione alcalina. È questa reazione che porta a una violazione dell'integrità del film, il ripristino del quale il corpo trascorre molta umidità interna. E la sua mancanza porta al fatto che la pelle è molto secca.

Per evitare tali conseguenze, si consiglia di utilizzare sapone per bambini per neonati non più di una volta alla settimana.

Sapone alla panna

Una varietà di sapone solido è la crema. È più delicato sulla pelle del bambino, grazie ad alcuni componenti emollienti (glicerina, oli vegetali, lanolina) che fanno parte della sua pelle. Vale la pena notare che un tale sapone per bambini offre una cura più delicata e la pulizia della pelle avviene senza lesioni. Di norma, la sua composizione contiene le erbe necessarie, che a loro volta sono anti-infiammatorie. Questo è ciò che aiuta a prevenire la comparsa di irritazione sulla pelle del bambino. Le recensioni delle giovani madri sul sapone alla crema sono solo positive e molte di loro ci consentono di concludere che tali prodotti non causano reazioni allergiche.

Sapone liquido

Il miglior sapone per bambini, secondo i pediatri, è liquido. Si consiglia l'uso fino all'età di tre anni. Di norma, i produttori di cosmetici per bambini aggiungono la più piccola percentuale di detergenti alla composizione e questo, a sua volta, lo rende il più parsimonioso. Inoltre, il suo indiscutibile vantaggio è il fatto che il sapone liquido è molto più facile da lavare rispetto ad altri tipi, mentre non pizzica gli occhi.

Un distributore speciale consente di ridurre al minimo l'interazione del prodotto con l'ambiente, in modo che non solo non venga a contatto con lo sporco, ma non entri in varie reazioni chimiche.

È molto importante, quando si acquista sapone liquido, leggere attentamente la composizione. I prodotti di qualità dovrebbero contenere latte, crema nutriente, oli naturali. Sono in grado di neutralizzare completamente gli effetti negativi dei componenti del detergente.

Sapone antibatterico

Il sapone per bambini battericida contiene componenti come triclocarban e triclosan. Qual è la loro caratteristica? Queste sostanze sono in grado di rimuovere completamente tutti i microrganismi dalla superficie della pelle. Tuttavia, il loro effetto si estende non solo a quelli patogeni, ma anche a quelli protettivi. Pertanto, in nessun caso dovresti usare questo sapone ogni giorno, poiché ciò ridurrà significativamente la capacità della pelle di combattere i batteri nocivi. Si consiglia di utilizzarlo solo in presenza di ferite traumatiche: tagli, abrasioni, graffi, ecc..

Come scegliere il sapone per bambini: consigli utili

Controlliamo la qualità. Assicurati che i cosmetici per bambini debbano essere certificati. Non esitate a chiedere documenti sui prodotti che ne confermano la qualità.

Presta attenzione alle recensioni. Il corpo di ogni bambino, ovviamente, è individuale, ma se il sapone ha causato reazioni allergiche in cinque bambini su dieci, allora è meglio non rischiare.

Non dimenticare mai i test. Quando acquisti prodotti da un nuovo produttore, assicurati di controllare la reazione cutanea in una piccola area.

Quale dovrebbe essere il sapone da bar per bambini? - Ecotest

I banchi dei negozi ci rivelano un vasto assortimento di tutti i tipi di prodotti per la cura del bambino, ma scegliere un prodotto sicuro non è così semplice. Nella colonna ECOTEST di oggi, non prenderemo in considerazione solo campioni di saponetta per bambini, ma evidenzeremo anche i punti principali per la cura della pelle dei bambini.

Cosa è importante sapere...

Ai bambini di età inferiore a un anno non è raccomandato l'uso del sapone..

Il fatto è che la pelle dei bambini è ancora immatura e sottile (molte volte più sottile di quella di un adulto), i capillari sono situati vicini (rispettivamente, il rischio di penetrazione di sostanze nocive è più elevato) e i meccanismi protettivi sono scarsamente espressi: questo è indicato dalla leggera vulnerabilità della pelle, qui esiste la possibilità di infezioni dovute a insufficiente cheratinizzazione (ispessimento) dello strato corneo superficiale.

L'ambiente alcalino del sapone può seccare la delicata pelle del bambino e peggiorare la situazione, quindi, quando si sceglie un prodotto da bagno, è necessario prestare molta attenzione.

Personalmente, preferirei decotti di erbe: camomilla, calendula, erba di San Giovanni, achillea.

Se nel primo anno di vita, l'acidità della pelle nei bambini è quasi neutra (circa PH 7-8), successivamente si sposta gradualmente verso il lato acido.

È questo ambiente che fornisce l'immunità locale dagli effetti dannosi dell'ambiente..

E solo all'età di 7-8 anni la pelle del bambino si avvicina nella struttura alla pelle di un adulto.

Come mezzo per fare il bagno ai bambini dopo un anno, sono adatti un sapone in crema morbido (con PH neutro) o prodotti a base di tensioattivi delicati o una loro miscela, preferibilmente non più di 1-2 volte a settimana.

Quindi, abbiamo scoperto che ai bambini di età inferiore a un anno non è raccomandato l'uso del sapone come prodotto da bagno e solo in seguito, con il rafforzamento delle proprietà protettive della pelle, è consentito.

Ma quale dovrebbe essere il nostro sapone perfetto?

In questo EcoTest, ho selezionato 10 posizioni per te, tra le quali ci sono eccellenti, buone e ci sono molto scarse nei campioni di composizione...

ECOTEST PER SAPONE PER BAMBINI - CANDIDATI:

  1. Bottega di Olesya Mustaeva - Sapone “affettuoso”
  2. Nostra madre - sapone "Una serie con una camomilla"
  3. Umka - sapone "classico" senza profumi
  4. Il bambino di Johnson - sapone alla lavanda
  5. Il bambino di Johnson - "Pure Protect"
  6. Tata dalle orecchie grandi - sapone con olio d'oliva e camomilla
  7. Tick-tak - sapone con estratto di avena
  8. Ricette di purezza - Sapone naturale per bambini
  9. Libertà: un sapone per i bambini con una successione
  10. Cosmetici Neva - sapone per bambini con una serie di.

Nel nuovo EcoTest completo, ho selezionato 30 campioni di saponetta per bambini e, in verità, sono rimasto un po 'scioccato da quanto possano essere carine le etichette con anatre e delfini e quante composizioni da incubo sul retro.

Forse alcuni produttori dimenticano che realizzano prodotti per bambini e questo mi preoccupa moltissimo...

QUALI INGREDIENTI FACCIO ATTENZIONE A QUESTO EcoTest?

Ho già detto più di una volta che nella valutazione degli ingredienti mi affido agli studi esistenti sulle fonti autorevoli e sulla base degli ingredienti per gli standard ecologici (Cosmos, NaTrue, ecc.).

Alcuni componenti hanno un alto rischio potenziale e, se parliamo di bambini, oso designarli come ESTREMAMENTE CRITICI.

Questi includono: detergenti irritanti per la pelle critici e i loro esaltatori che compongono la schiuma soffice (SLS, SLES, ALS), olio minerale non fisiologico, conservanti allergici (metilisotiazolinone metilcloroisotiazolinone), antiossidanti cancerogeni (BHT), coloranti sintetici e sostanze aromatiche che eliminano anche i componenti pelle delicata già sottile del bambino (derivati ​​del PEG) e altri.

Tutti gli elementi strutturali che compongono la saponetta per bambini e hanno una natura negativa, considereremo più dettagliatamente di seguito...

CHE COSA NON DOVREBBE ESSERE NEL PICCOLO SAPONE DEI BAMBINI?

- Tensioattivi al solfato (SLS SLES ALS) - componenti petrolchimici schiumogeni con detergenza aggressiva. Critico per un adulto, in quanto può interrompere il funzionamento della barriera epidermica, per non parlare dei bambini che hanno questa barriera ancora completamente imperfetta.

Inoltre, esiste il rischio di impurità cancerogene nella composizione delle materie prime.

- L'olio minerale (Paraffinum Liquidum) è un altro componente economico che viene da un pozzo di petrolio. L'olio minerale non è fisiologico per la pelle, inibisce i processi di rinnovamento naturale e impedisce la "respirazione" della pelle.

La produzione di olio minerale non è conforme alla politica di sicurezza ambientale, non è biodegradabile e può contenere impurità dannose.

- Tetrasodium EDTA, Tetrasodium Etidronate, Disodium EDTA - agenti complessanti e potenziatori della formazione di schiuma. I rischi derivanti dall'uso di fondi con questi componenti sono associati al rilascio di sostanze nocive. Inoltre, gli ingredienti assottigliano le membrane cellulari, aumentando così la penetrazione di conservanti e altre sostanze nocive nella pelle. Provoca irritazione cutanea e inquinamento ambientale..

- CI17200, 42090 - coloranti giallo arancio (tartrazina) e blu anilina. Coloranti azoici sintetici altamente allergici, potenzialmente tossici e cancerogeni.

- Methylisothiazolinone Methylchloroisothiazolinone - una miscela di conservanti altamente allergici (in coppia vengono anche chiamati Kathon).

- BHT - un antiossidante altamente allergico che può causare disturbi del sistema immunitario e di altri sistemi degli organi umani.

- Trietanolamina: un agente tampone (stabilizzatore del PH) e un solvente con una "reputazione" cancerogena (grazie alla sua capacità di formare nitrosammine). La sostanza può portare a una violazione delle funzioni di barriera della pelle e causare disturbi endocrini..

- Profumi sintetici - possono contenere ftalati che causano malfunzionamenti funzionali nel corpo. Potenziali allergeni.

- Derivati ​​PEG - questi componenti assottigliano la delicata già delicata pelle del bambino, rendendola più permeabile ad altre sostanze nocive e fattori ambientali negativi. Può contenere impurità cancerogene.

- Polyquaternium-7 - agente sintetico di condizionamento, antistatico. È un analogo del silicone e crea un film impermeabile sulla pelle. Non ecologico e non fisiologico.

SAPONE PER BAMBINI - RISULTATI

SAPONE PER BAMBINI - SINTESI:

In totale, UN campione ecotest ha ricevuto un punteggio di "ECCELLENTE" per la sua composizione:

“ONE” è diventato anche UN SOLO campione, a cui ho abbassato il punteggio per il contenuto dei profumi:

  1. Nostra madre - sapone "Una serie con una camomilla"

Il voto “SODDISFARE” è stato anche ricevuto da UN campione:

  1. Umka - sapone "classico" senza profumi

Il resto dei campioni con "BAD" continuo:

  1. Il bambino di Johnson - sapone alla lavanda
  2. Il bambino di Johnson - "Pure Protect"
  3. Tata dalle orecchie grandi - sapone con olio d'oliva e camomilla
  4. Tick-tak - sapone con estratto di avena
  5. Ricette di purezza - Sapone naturale per bambini
  6. Libertà: un sapone per i bambini con una successione
  7. Cosmetici Neva - sapone per bambini con una serie di.

Sfortunatamente, tutto è molto triste, ma molto chiaro. Guarda la tabella e valuta nuovamente gli ingredienti critici in ciascun campione..

Sei pronto a correre tali rischi e utilizzare tali prodotti critici nella cura dei tuoi amati bambini?

Condividi nei commenti quali prodotti per la cura del bambino preferisci?

Il modo in cui il tuo bambino sarà sempre pulito: valutazione del miglior sapone per bambini

* Recensione dei migliori secondo gli editori di Zuzako.com. Informazioni sui criteri di selezione. Questo materiale è soggettivo, non una pubblicità e non serve da guida per l'acquisto. Prima di acquistare, è necessario consultare uno specialista.

Il sapone per bambini è un tipo speciale di prodotto per l'igiene, soggetto ai requisiti più rigorosi. Su Internet e sugli scaffali dei negozi puoi trovare decine dei suoi tipi. Tuttavia, al fine di scegliere uno strumento davvero buono e sicuro, studia attentamente la valutazione del miglior sapone per bambini, che gli editori di Zuzako hanno compilato sulla base delle recensioni dei clienti e delle opinioni degli esperti. Presenta i migliori prodotti che soddisfano molti criteri di qualità..

Principali produttori di sapone per bambini

Nonostante il fatto che centinaia di aziende producano sapone per bambini, gli acquirenti preferiscono scegliere prodotti di marchi noti. Nella maggior parte dei casi, contiene solo ingredienti naturali, non provoca allergie e riceve molte recensioni positive dai genitori.

  1. Natura Siberica. Questa relativamente giovane azienda russa produce cosmetici e prodotti per l'igiene. Nel loro assortimento ci sono prodotti per adulti e bambini di età diverse. Il sapone Natura Siberica è prodotto sulla base di piante sane con proprietà ipoallergeniche..
  2. BanyLine. Il famoso produttore israeliano di cosmetici per neonati è apparso sul mercato russo nel 2012. In questo breve periodo di tempo, è riuscito a diventare uno dei leader. Tale successo è stato reso possibile grazie all'alta qualità del prodotto e alla sua sicurezza per i bambini..
  3. Nostra madre. Questa compagnia domestica ha guadagnato fama grazie ai suoi mezzi per prendersi cura dei bambini appena nati. La composizione di tali cosmetici comprende solo componenti naturali che proteggono la pelle del bambino dagli effetti negativi di fattori esterni.
  4. Helan. L'azienda italiana popolare nel mondo è impegnata nella produzione di cosmetici naturali per bambini. Contiene oli vegetali e estratti di fiori. Sapone liquido e solido Helan è considerato uno dei più popolari in Russia.
  5. Il mio raggio di sole. I prodotti per l'igiene di questa azienda sono adatti a bambini di qualsiasi età. Tutti affrontano bene il loro compito e non danneggiano la pelle del bambino.
  6. Tate dalle orecchie grandi. Se hai bisogno di sapone per bambini di alta qualità, naturale e sicuro, acquista i prodotti del marchio Eared Nanny. È relativamente economico e viene venduto in qualsiasi negozio di chimica domestica..

Test del sapone per bambini: quale è meglio scegliere

Di quale sapone hai bisogno per lavare il tuo bambino e come scegliere il giusto aiuto per il bagno? Valutazione delle migliori marche di sapone per bambini di Roskachestvo.

I contatori russi abbondano di una varietà di tipi di sapone per bambini: solido, liquido, antibatterico. Come scegliere ciò che è effettivamente sicuro e vantaggioso? Gli esperti di Roskachestva consigliano di concentrarsi sull'età del bambino e leggere attentamente l'etichetta.

Scegli per età

✔︎ Fino a un anno. Per i bambini che fanno il bagno, non è consigliabile usare il sapone. Solo schiume e gel speciali per questa età - con un minimo di componenti detergenti, senza profumi, coloranti e altri allergeni.

✔︎ Da un anno a tre anni. Il sapone per crema con molti ingredienti curativi, oli ed estratti di erbe è adatto. Dovrebbe avere un Ph neutro (da 7 a 10) e non contenere quasi profumi e coloranti..

✔︎ Dai tre anni in su. Puoi usare il sapone con coloranti sicuri, in imballaggi luminosi, sotto forma di giocattoli: questo aiuta a insegnare al bambino l'igiene. Ma è meglio acquistarlo nelle farmacie o nei negozi aziendali.

Dai un'occhiata

✔︎ Imballaggio. È importante che sia pulito, non bruciato, senza macchie di grasso. Assicurati di controllare la data di scadenza, è importante.

✔︎ Odore. Dovrebbe essere neutro, "insaponato" o odore di fragranza, che è indicato sull'etichetta, - camomilla, calendula, ecc. L'odore rancido è inaccettabile.

✔︎ Struttura. Buon sapone - solido al tatto, uniforme nella struttura, senza crepe, macchie oleose e rivestimento appiccicoso.

✔︎ Timbro. Su un pezzo di sapone di qualità, il sigillo del produttore è ben letto.

Come lavarti le mani

Gli esperti di Rospotrebnadzor consigliano in luoghi pubblici di imparare a lavarsi le mani come fanno i batteriologi professionisti in tre fasi. Per prima cosa devi lavarti le mani e sciacquare la schiuma con acqua. Poi di nuovo, insapona le mani e, se il rubinetto non viene toccato, insapona le valvole o l'impugnatura del miscelatore. Lavare il sapone con acqua. Quindi mani schiumose per la terza volta, lavare la schiuma e chiudere il rubinetto già pulito.

Il sapone non uccide i batteri!

La funzione principale dei normali saponi non antibatterici è la pulizia. Con l'aiuto della schiuma, i microbi e i parassiti pericolosi vengono lavati via. E poi il corpo stesso ha affrontato i batteri, grazie all'attività battericida della pelle. Pertanto, non abusare del sapone antibatterico. Come gli antibiotici, cessa di funzionare nel tempo..

Facciamo il bagno al bambino senza sapone

È possibile e necessario alternare i bagni di "sapone" con erbe curative.

1 Quando si scelgono le erbe per un bagno, è necessario consultare un pediatra. Inoltre, considera le proprietà curative delle erbe. Ad esempio, il plantano guarisce perfettamente piccoli graffi, la camomilla allevia l'irritazione della pelle, l'aloe ha proprietà antinfiammatorie, la lavanda aiuterà il bambino a calmarsi e ad addormentarsi più velocemente e una serie di allergie può aiutare. È meglio usare erbe pronte raccolte in farmacia..

2 Prima di fare il bagno a un bambino, verificare l'infusione di allergie. Bagna un batuffolo di cotone e pulisci una piccola area della pelle del bambino nel gomito. Se il rossore appare durante il giorno, questo brodo per il bagno non è adatto.

3 Prepara l'erba almeno un'ora prima di fare il bagno. Il brodo deve essere infuso. Assicurati di trovare le proporzioni consigliate sulla confezione delle erbe. Di solito le infusioni d'acqua sono preparate in un rapporto di 1:10. Per il primo bagno, è meglio preparare un'erba, quindi aggiungerne una in un paio di giorni, ecc. Ma non è consigliabile utilizzare più di quattro erbe contemporaneamente.

4 Durante il bagno, fai attenzione a non far cadere acqua nella bocca del bambino. Devi iniziare a nuotare da 5 a 7 minuti, portando gradualmente a 15-20 minuti a una temperatura dell'acqua di 35–37 gradi. Dopo il bagno, non risciacquare il bambino con acqua, ma semplicemente tamponare la pelle con un pannolino, dato che alcune erbe possono lasciare macchie ostinate sul tessuto.

5 Per lavare i capelli, usa erbe speciali che rinforzano i capelli. Ad esempio, bardana. La sua radice è particolarmente utile per i capelli. Un tale decotto rende i capelli spessi, dona lucentezza, rinforza ricci e ricci. Devi preparare 20 g di radice di bardana schiacciata in un bicchiere di acqua bollente. Insistere per 30 minuti, raffreddare e filtrare.

TOP-4: il miglior sapone per bambini secondo Roskachestvo

Sapone per bambini russo di altissima qualità e ipoallergenico: cosmetici Nevskaya, ricette per la pulizia, Umka, Dixie.

Sapone per bambini

La pelle di un bambino deve essere curata dal momento in cui è nata. È estremamente importante che i bambini mantengano la pulizia e l'igiene della pelle. L'assistente principale nella cura e nella pulizia della pelle del bambino è il sapone per bambini, che ha le sue caratteristiche e varietà.

varietà

La pelle del bambino presenta differenze significative rispetto agli adulti. Sono molto più sottili, più sensibili, inclini a reazioni allergiche. Il sistema di ghiandole sebacee e sudoripare non è ancora perfetto nell'epidermide dei bambini, il che lo rende indifeso da fattori ambientali dannosi. Ecco perché il sapone per bambini è così diverso dal normale sapone, come detersivo per bucato, shampoo e altri prodotti..

Il prodotto destinato ai bambini è più neutro, contiene detergenti meno aggressivi e meno di essi. È costituito principalmente da ingredienti naturali, idealmente è completamente biologico. Il requisito principale per un bambino è la sua assoluta sicurezza.

Tre tipi di sapone per bambini si distinguono per la loro consistenza.

  1. Un solido rimedio è più familiare a una vasta gamma di acquirenti, in particolare le generazioni più anziane. Schiuma bene e lava via lo sporco dalla pelle e dai vestiti dei bambini. È un pezzo di sapone che si consiglia di utilizzare se ci sono macchie sui vestiti e sulla biancheria intima del bambino. Farà bene fronte alla missione di pulizia assegnatagli, mentre non contiene briciole di sostanze aggressive per la pelle. Tuttavia, un tale prodotto può influenzare abbastanza duramente la pelle delicata e sensibile. Può asciugare eccessivamente l'epidermide, quindi non dovrebbe essere usato più di una volta alla settimana per lavare l'intero corpo. Ogni giorno può essere usato per lavare i vestiti e lavare le penne, ad esempio dopo essere uscito.
  2. Il sapone liquido ha un effetto molto più delicato e delicato sul derma. Ha un comodo distributore che ti permette di ottenere la giusta quantità di fondi usando una sola mano, il che è molto conveniente per una madre che da sola affronta il suo bambino. Il suo effetto delicato, la praticità e l'aroma gradevole consentono di utilizzare la composizione per l'igiene quotidiana, soprattutto perché è necessario lavare il bambino abbastanza spesso.
  3. Il sapone alla panna può essere sia liquido che grumoso. Di solito, oltre alla funzione di pulizia, ha anche altre proprietà utili, a seconda degli additivi inclusi nella composizione. I produttori spesso aggiungono ingredienti che hanno la funzione di idratare, uccidere i batteri o alleviare l'infiammazione. Necessariamente nella composizione di tali prodotti hanno emollienti, ad esempio glicerina.

Il sapone solido, liquido e crema ha proprietà diverse. È molto comodo avere tutti questi prodotti a portata di mano per far fronte rapidamente a qualsiasi sorpresa..

Struttura

Tutti gli ingredienti che compongono il sapone per bambini possono essere suddivisi in tre categorie: agenti schiumogeni e tensioattivi, cura e componenti aggiuntivi: composizione del profumo, stabilizzanti, coloranti.

Come sostanze tensioattive, il sapone da toeletta può contenere sodio laurile e lauret solfati. Per la pelle dei bambini, queste sostanze sono troppo aggressive e possono causare eruzioni allergiche. Come componente detergente delicato, i produttori possono utilizzare palm o palm kernel, olio di cocco o grassi animali. Se nella vita di tutti i giorni non è previsto l'uso di prodotti di origine animale, prestare attenzione al tallowato di sodio ed evitarlo: ecco come vengono marcati i componenti detergenti ottenuti dal grasso animale o dalle sue combinazioni. Altre denominazioni come palmate o cacao significano materie prime a base di erbe a base di cosmetici..

A colpo sicuro, i prodotti per bambini contengono componenti premurosi. Per ammorbidire la pelle durante la cottura, è possibile utilizzare glicerina e lanolina, acido borico e spermaceti. Per dare le proprietà desiderate, oli naturali ed estratti vegetali vengono aggiunti alla composizione. Molte erbe hanno un pronunciato effetto curativo:

  • Il sapone con una successione è famoso per il suo eccellente effetto sedativo, è un rimedio per allergie, infiammazioni e batteri..
  • I prodotti con estratto di piantaggine sono noti per il loro effetto curativo delle ferite, con la camomilla - leniscono e disinfettano, con la calendula - idratano e combattono l'infiammazione, con celidonia - guariscono le ferite, disinfettano.
  • Il sapone alla lavanda calma il sistema nervoso, favorisce un sonno meraviglioso.
  • Un agente contenente olio di oliva o olio di avocado ammorbidisce, combatte il peeling e altri problemi della pelle.
  • I prodotti con latte agiscono delicatamente e delicatamente sull'epidermide e idratano. Il sapone con aghi di abete e abete rosso ha proprietà battericide e rigenerative.

Tutta la verità sul sapone: benefici e rischi

Korney Chukovsky con le battute "Lunga vita al sapone profumato..." ha esortato i bambini alla pulizia e all'igiene, che all'inizio del XX secolo, così come nella Russia del dopoguerra, erano particolarmente rilevanti.

È necessario usare il sapone oggi, è sicuro lavarlo ogni giorno e quali sono le principali funzioni che il sapone dovrebbe svolgere?

Un'analisi di oltre una dozzina di studi condotti in laboratori scientifici in tutto il mondo ha mostrato che il lavaggio quotidiano delle mani con sapone riduce l'incidenza dei virus durante le epidemie del 21%, l'infezione da infezioni gastrointestinali del 31%.

Questo ci dimostra ancora una volta che dobbiamo lavarci le mani con il sapone. Un pezzo di sapone per toilette solido è ora un prodotto igienico necessario che ogni famiglia ha; adulti e bambini lo usano..

È interessante notare che il primo sapone nel nostro paese era solo un oggetto di lusso. Nel XIV-XV secolo, il sapone veniva dato in occasioni speciali: compleanni e matrimoni. Cosa posso dire se 80 anni fa (nell'infanzia delle nostre nonne) il sapone scarseggiava. I capelli sono stati puliti con acqua con pane e cenere, i vestiti sono stati lavati con terreno argilloso costiero o soda.

Lo stesso sapone solido, venduto oggi nei negozi, è stato inventato nell'VIII secolo dal famoso alchimista arabo Gabir ibn Jaen. Passarono quasi 9 secoli, mentre nell'impero russo per la prima volta iniziarono a produrre sapone in modo industriale. Ma nonostante ciò, fino alla metà del XIX secolo, solo i nobili usavano il sapone.

In quel momento apparve il primo lavandino e, in circoli aristocratici, le donne si radunarono per un'azione alla moda: lavare con il sapone. Il 20 ° secolo cambiò notevolmente l'uso del sapone, poiché fu in quel momento che apparvero detergenti sintetici e vari additivi chimici. È interessante notare che fu in Russia nel 1912 che vennero inventati i primi tensioattivi sintetici senza grassi, ma non trovarono un'ampia distribuzione. Successivamente, già nel 1930, gli americani lanciarono la produzione di queste sostanze, quindi oggi abbiamo detersivi in ​​polvere, shampoo, saponi liquidi.

Per capire quanto sia sicuro usare il sapone, analizzeremo la sua composizione.

Composizione del sapone

Sapone solido:

  • una miscela di sali di acidi grassi superiori (laurico, oleico, stearico, palmitico),
  • glicerina,
  • aromi,
  • coloranti.

Un sapone solido si ottiene dalla reazione di saponificazione di oli e grassi con idrossido di sodio (alcali). Il sapone solido ha sempre una reazione alcalina, poiché contiene residui di idrossido di sodio.


Sapone liquido: quasi sempre ottenuto sulla base di sostanze sintetiche tensioattive (tensioattivi).

Differenza dal sapone solido: offre una buona schiuma a causa di tensioattivi, meno pH alcalino, presenza di vari additivi ammorbidenti e idratanti.

Le principali funzioni del sapone

  • Contaminazione e igiene delle mani

La molecola di sapone è composta da due parti: idrofobica (paura dell'acqua) - contiene lunghi radicali organici e quindi fa fronte all'inquinamento, e la parte idrofila contiene un gruppo carbossilico, responsabile dell'interazione della molecola con l'acqua.

  • Funzione antibatterica del sapone

Gli specialisti stanno sviluppando nuovi componenti per il controllo dei batteri patogeni sulla superficie della pelle. Ad oggi, ci sono due dei componenti antibatterici più comuni: triclosan e triclocarban, che sono registrati dalla US Environmental Protection Agency come componenti di pesticidi pericolosi. La cosa peggiore è che questi componenti sono molto resistenti e quando li laviamo nello scarico, entrano in fiumi e laghi.

Uno studio sulla composizione dell'acqua nei Grandi Laghi situati in Canada e che alimenta l'Oceano Atlantico (il lago più famoso del Michigan) ha mostrato che il triclosan è stato trovato nel 90 percento dei campioni d'acqua e in molti pesci. Ciò che usiamo quotidianamente e versiamo nelle fogne, come risultato del ciclo, tornerà sicuramente a noi. Il triclosan si trova oggi anche nei campioni di latte materno. Nel nostro paese, il triclosan e il triclocarban sono ammessi componenti del sapone.

Secondo i dermatologi, l'uso eccessivo di sapone antibatterico può portare a spiacevoli conseguenze: allergie e disturbi della microflora cutanea.

La nota dermatologa Irina Skorogudaeva in molte delle sue interviste ha ripetutamente sottolineato che il normale sapone solido, e ancora più antibatterico, insieme a quelli dannosi, distrugge i microrganismi benefici sulla superficie della pelle. Inoltre, il sapone al triclosano con uso costante può creare dipendenza, poiché porta alla stabilità dei microbi e persino alle loro mutazioni. Gli studi hanno dimostrato che un batterio ospedaliero come lo Pseudomonas aeruginosa è generalmente resistente alla sua azione..

Esistono diverse opere dedicate all'acquisizione della resistenza dei microbi agli antibiotici sotto l'influenza del triclosan. I medici consigliano di usare tale sapone solo in condizioni non igieniche. Nel 2016 la Food and Drug Administration FDA (TheFoodand DrugAdministration) ha vietato l'uso del triclosan nel sapone per una produzione diffusa. Ora puoi acquistare il sapone al triclosan in America solo su prescrizione medica in farmacia.

  • Funzione cosmetica del sapone

In condizioni moderne, i prodotti a base di sapone vengono utilizzati come detergenti cosmetici o per il viso. Gli esperti introducono nella composizione dei componenti del sapone che sono delicati sulla pelle, nutrienti, curativi, idratanti e dandogli luminosità. Tuttavia, si consiglia ai dermatologi di utilizzare solo saponi a base di oli naturali (oliva, cocco) o schiume speciali e muse contenenti tensioattivi morbidi per il viso..

È sicuro usare il sapone?

Per rispondere a questa domanda, ci siamo rivolti agli specialisti, nonché alla letteratura scientifica. È noto che una persona ha bisogno della pelle per limitare il corpo da un ambiente esterno aggressivo. L'aggressore può essere cambiamenti improvvisi di temperatura, umidità, varie fonti di inquinamento, radiazioni UV, microrganismi patogeni, nonché detergenti come i saponi. La funzione protettiva della pelle è svolta dallo strato lipidico superiore situato nel corno. Lo strato lipidico è costituito da acidi grassi liberi, ceramidi e colesterolo e ha un pH acido di circa 4,5-5. Mantenere il pH a questo livello è fondamentale per la salute della pelle e della microflora (LambersH.Int.Cosmet.Science 2006, 28, p. 359).

In dermatologia, esiste persino un mantello acido dello strato corneo. Il ruolo fisiologico di un tale mantello acido è di proteggere dall'esposizione a vari microrganismi. Violare un tale meccanismo è molto semplice. Ad esempio, lavando frequentemente il viso con acqua calda e normale sapone solido o detergenti liquidi contenenti sodio laureth solfato o un altro tensioattivo aggressivo.

Lo strato lipidico è estremamente solubile con sapone solido e vari tensioattivi duri.

Se la barriera lipidica lascia, quindi l'acqua lascia la pelle e, con essa, l'ambiente acido sulla superficie viene disturbato e il pH aumenta. Gli scienziati hanno calcolato che la pelle normale con un ambiente leggermente acido (pH 5-5,5) può rimanere in contatto con il sapone per non più di 10-15 secondi senza conseguenze. Ci vorrà circa un'ora per ripristinare lo strato protettivo dell'epidermide dopo il lavaggio con tale sapone.

Ci sono molti rapporti in articoli scientifici provenienti da Australia, Germania e Giappone che l'uso continuo di sapone o detergente alcalino aumenta significativamente il pH della pelle (Duncan C. L'effetto del server anacido icclean su sapone sulla pelle pH e micro-flora di pazienti adulti : studio crossover a due gruppi non randomizzato in unità di terapia intensiva Crit Nurs Care Nurs 2013; 29, 291). Korting et al. Hanno riferito che il pH della superficie della pelle è aumentato a valori così enormi come 8,5 con l'uso continuo di sapone sul viso e sull'avambraccio (Korting H.C.Int.J. Cosmet.Science 1991; p.91).

Studi in America hanno dimostrato che il pH influenza anche la funzione protettiva della pelle. La pelle dei topi calvi è stata esposta all'acetone e quindi è stato misurato il pH. È stato scoperto che la funzione di barriera protettiva della pelle è stata ripristinata più rapidamente in presenza di una soluzione acida rispetto a una soluzione neutra. In un articolo del Journal of Investigative Dermatology, Hatano et al. Hanno dimostrato che il mantenimento di un ambiente acido nello strato lipidico mediante l'uso di alfa-idrossiacidi (AHA) e betaidrossiacidi (BHA) impedisce lo sviluppo della dermatite nei topi. Gli scienziati hanno scoperto che gli agenti acidi esterni possono trattare varie dermatosi (HatanoY.J.Invest.Dermatol., 2009, 129: 1824-1835).

Questi acidi oggi fanno parte di molti cosmetici per farmacia, nonché dei mezzi utilizzati nel trattamento delle malattie della pelle.

A proposito di sapone fatto a mano

Scegliendo un bellissimo sapone fatto a mano, dovresti prestare attenzione alla sua composizione, così come alle informazioni sul produttore. Alcuni produttori utilizzano una base chimica alcalina come base per saponi fatti a mano. Allo stesso tempo, la composizione di tale sapone praticamente non differirà dal normale sapone da barra. Spesso, molti coloranti e fragranze vengono aggiunti ai saponi fatti a mano e la parola "naturale" è scritta anche per attirare i clienti. Il miglior sapone naturale viene preparato a mano utilizzando esclusivamente oli vegetali naturali. Ad esempio, cocco, oliva, palma. Vale la pena dire che il costo di tale sapone in Russia non può essere inferiore a 150-250 rubli.

pH della pelle per varie malattie

Lo strato lipidico con il corretto funzionamento è in grado di resistere a vari microrganismi, nonché a fattori esterni. La normale crescita della flora è ottimale a valori di pH acidi, mentre i batteri patogeni come lo stafilococco di S. prosperano a un livello di pH neutro (KörtingH.C.ActaDerm.Venereol. 1990). Un aumento del valore del pH è stato osservato negli studi sulla pelle in varie malattie. Lo studio ha coinvolto 100 bambini con dermatite atopica. È stato registrato che il pH della loro pelle è significativamente più alto di quello dei bambini sani. I dermatologi hanno anche scoperto che il pH della pelle è più alto nei pazienti con ittiosi volgare (5,3 ± 0,7) rispetto a quello sano (4,5). Gli enzimi responsabili del peeling con ittiosi dipendono dal pH, un cambiamento in cui interferisce con il normale processo di peeling. Pertanto, i preparati di acido lattico sono usati in tutto il mondo per trattare questa malattia (ActaDermVenereol 2013, 93, pH della pelle: dalla scienza di base alla cura di base della pelle, SabaM. ALIandGil Yosipovitch)

Nelle persone con dermatite da contatto, oltre alla micosi del piede, sono stati registrati valori di pH più elevati rispetto a quelli sani.

E infine, uno studio sugli adolescenti che soffrono di acne. I batteri Invitro che causano l'acne si moltiplicano attivamente a pH 6,5 e la crescita a un pH inferiore a "6" è notevolmente diminuita. In uno studio di quattro settimane, il numero di lesioni dell'acne è aumentato nel gruppo del sapone solido. Il pH cutaneo degli adolescenti che usano detergenti a base di acido liquido è diminuito (KörtingH.C. Clin. Dermatol, 1996, 14, P.23. KörtingH.C. Infezione 1995, 23: P. 89).

Tutti questi lavori dimostrano ancora una volta che i pazienti che soffrono di malattie della pelle non devono usare sapone solido o altri detergenti alcalini. Questo non farà che aggravare la loro malattia..

La pelle problematica spesso ha un ambiente alcalino, quindi deve essere acidificata regolarmente e non alcalinizzata con sapone ancora di più. Per fare ciò, è desiderabile che il lavaggio del viso contenga acidi naturali e sintetici (lattico, uva, malico, tartarico, acidi citrici, acido salicilico), nonché prebiotici.

Suggerimenti per l'uso di sapone e detergenti per la pelle del viso e del corpo

Sapone solido o liquido?

Poiché il normale sapone solido, di norma, contiene residui di alcali e il suo pH è sempre troppo alto, è meglio usare questo sapone solo per mani e piedi. Se possibile, procurati un sapone solido a base di oli naturali..
Il sapone liquido, oltre a vari gel per la doccia, forniscono una buona schiuma a causa dei tensioattivi. Pertanto, il loro pH è meno alcalino. Tuttavia, la presenza di tensioattivi "duri" (ad esempio, laurethsolfato di sodio) rende difficile rimuovere tale prodotto dalla pelle. Alcune persone dicono che dopo aver usato i gel doccia hanno una persistente sensazione di "chimica" sulla pelle. Pertanto, quando si sceglie un sapone o un gel liquido, è necessario prestare attenzione alla composizione del prodotto.

  1. Prima di tutto, devi scegliere il sapone, a seconda di quale parte del corpo vogliamo usarlo per e per cosa (pulizia da sporco, batteri o per scopi cosmetici).
  2. Il sapone solido è consigliato solo per lavare mani e piedi, dove la pelle è meno sensibile. È bene usare tale sapone per la disinfezione e la pulizia dello sporco ogni giorno. Le mani devono essere lavate in acqua calda con sapone.
  3. Come sapone solido, è meglio scegliere un sapone per bambini. Tutti i suoi componenti sono sottoposti a severi controlli di qualità. Spesso, tale sapone contiene estratti vegetali naturali, che gli conferiscono proprietà antisettiche.
  4. Il sapone liquido e il sapone alla panna, in cui il pH è compreso tra 5,5 e 6-7, possono essere usati per lavare il corpo, ma non quotidianamente, ma 2-3 volte a settimana in combinazione con acqua calda, ma non calda.
  5. Quando si sceglie un sapone liquido, così come un detergente per il viso, leggere attentamente la sua composizione. È meglio scegliere prodotti contenenti tensioattivi delicati: qualsiasi glucoside, decilpoliglucosio, betaina, poliglicosidi, cocamidopropil betaina, sodio cocoilisetinato, sodio coco-solfato, solfosuccinato, sodio solfosuccinato, glicereth Cocoate, Disodium Cocoamphodiaceumate, Meno schiuma o sapone è il prodotto, meno tensioattivo contiene, meglio è.
  6. Non acquistare sapone liquido contenente coloranti e una grande quantità di profumo. In generale, è meglio che il sapone liquido non fosse nemmeno un colore trasparente, ma leggermente nuvoloso. Ciò indica ancora una volta che vengono aggiunti complessi di tensioattivi "morbidi" correttamente selezionati..
  7. Se la tua pelle è problematica, scegli prodotti con un pH acido (inferiore a 6).
  8. I prodotti per l'igiene intima sono adatti anche per la pulizia di pelli delicate o sensibili, che non sono allergeniche, ma rimuovono bene lo sporco..
  9. Per scegliere correttamente un detergente viso, è meglio contattare un dermatologo che lo selezionerà in base al tipo di pelle.
  10. Non usare sapone contenente triclosan e suoi analoghi, anche per lavarsi le mani. Solo in casi di emergenza non sanitari.
  11. Se hai tempo, prova a pulire viso e collo usando ingredienti naturali preparati a casa..

Ricette per detergenti naturali per il viso

Ricetta numero 1. Mezzi per qualsiasi tipo di pelle, preparazione semplice

Per qualsiasi tipo di pelle, è adatta la pulizia con yogurt naturale senza additivi. Se la tua pelle è grassa, mescola 1 cucchiaio di yogurt e 1 cucchiaino di succo di limone. Applicare la miscela sul viso, evitando la pelle intorno agli occhi. Risciacquare con acqua tiepida.

Ricetta numero 2. Per pelli grasse, a base di miele

  • ¼ di tazza d'acqua
  • ¼ di tazza di succo di limone
  • ½ tazza di farina d'avena
  • ½ cucchiaio di miele
    Metti tutti gli ingredienti in una ciotola e mescola. Applicare la miscela su una faccia umida e lasciare per 15 secondi, sciacquare con acqua tiepida.

Ricetta numero 3. Estate a base di cetriolo

  • ½ tazza di yogurt
  • ½ cetriolo
  • 5 foglie di menta

Metti tutti gli ingredienti in un frullatore, macina e applica su una faccia pre-inumidita, risciacqua con acqua tiepida.

Sapone per bambini: come lavare il più costoso

Sembrerebbe che potrebbe essere più facile di un pezzo di sapone per bambini? Ci siamo abituati così tanto, sembra che lo sia sempre stato. Ma per qualche ragione, la questione di come lavare il tuo tesoro, il tuo più prezioso piccolo, viene discussa molto attivamente su tutte le risorse "mamma". Ci sono molte informazioni sul sapone per bambini, dalla pubblicità agli articoli dei produttori alle raccomandazioni dei pediatri. Nel processo di preparazione dell'articolo, sono stati letti da me inavvertitamente, a volte è stato ridicolo da quello che ho letto, a volte per niente. Spesso le stesse informazioni vagano da un sito all'altro, ricoperte di dettagli, interpretazioni e solo voci.

Propongo di identificare i punti chiave in questa materia.

Sapone per bambini ed età da bambini
I pediatri raccomandano di lavare il bambino fino a un anno con sapone 1-2 volte a settimana o anche senza di esso. Forse qualcuno ha figli così sterili (fortunati!), Ma nella mia pratica, da circa sei mesi, specialmente dopo che il bambino ha strisciato, il sapone è necessario quasi ogni giorno.

Più il bambino diventa vecchio, più spesso usa il sapone. Dopo il sandbox, dopo aver giocato con gli animali, dopo aver acquisito familiarità con le belle arti, dopo aver camminato, dopo il bagno, finalmente - il sapone diventa una cosa necessaria. Ed è ragionevole offrire alla persona più cara del mondo un buon prodotto per l'igiene.

Liquido o solido? Naturale o no?

Quando dicono "sapone per bambini" di solito non fanno la differenza tra sapone solido o liquido, naturale o non naturale. Forse questo deriva dal fatto che il sapone per bambini è considerato sinonimo di sapone sicuro. In parte, questo è vero; i cosmetici per bambini, incluso il sapone, sono molto più difficili da certificare rispetto agli adulti. È soggetta a maggiore attenzione, in particolare le vengono imposti requisiti severi. Ma non dimentichiamo in quale paese viviamo, quindi vale la pena lavorare un po 'di più quando si scelgono i prodotti per l'igiene per un bambino.

Quindi quale sapone preferisci? Consigli molto frequenti, sempre dai pediatri, usano sapone liquido per bambini. È più conveniente, si risciacqua più velocemente, è più igienico in uso (non si inacidisce in un portasapone), ha un basso equilibrio di ph rispetto al sapone solido.

Da osservazioni personali: sì - il sapone liquido è più conveniente e igienico da usare, ovviamente, la bottiglia non si inacidisce, puoi portarla con te in viaggio, ecc. Sì - basso pH, ma solo perché il sapone liquido è una miscela di tensioattivi sintetici. E loro, come sai, non sono sempre al sicuro. Quindi nelle marche più popolari di sapone liquido per bambini nella stragrande maggioranza degli altri tensioattivi c'è sodio laureth sulfate (Sodium Laureth sulfate, SLES) o cocosulfate (cocosulfate, sodium coco sulfate). Tutti sono più o meno consapevoli dell'alloro, ma il cocosolfato è una bestia astuta. La versione inglese di Wikipedia mette un segno uguale tra esso e SLS - lauril solfato di sodio! Dal punto di vista chimico questo non è del tutto vero, ma dire che i prodotti con cocosolfato sono prodotti privi di solfati ed etichettarli "senza SLS" è, dal mio punto di vista, anche sbagliato. Il discorso sul cocosolfato non è semplice e lungo, merita un articolo separato, sebbene ci siano informazioni in rete, quaerite et invenietis.

Devo dire che esiste un sapone liquido per bambini a base di tensioattivi morbidi e sicuri. È vero, il suo prezzo è molte volte più alto del solito, ma comunque buono quando c'è una scelta.

Con sapone per bambini solido, tutto è più facile. Nella maggior parte dei casi, può essere considerato naturale, anche se sette anni fa ho incontrato detergenti sintetici di marchi famosi chiamati saponi per bambini. Quindi, il sapone per bambini solido è composto da vari grassi vegetali e animali per saponificazione con idrossido di sodio (alcali).

Nella produzione, l'olio di palma è più spesso usato - sull'etichetta è indicato il palmato di sodio, sull'etichetta è indicato l'olio di palmisto di sodio sull'etichetta, il palmato di sodio, l'olio di cocco è cacao di sodio, il grasso animale o la loro miscela è talco di sodio. Quindi, se sei una mamma vegetariana o solo l'assenza di grassi animali nel sapone per bambini è importante per te, guarda nella composizione: il talco di sodio non è adatto a te. Cos'altro potrebbe non piacere alla mamma esigente nel sapone per bambini solido di fabbrica? Questa è la presenza di plastificanti, stabilizzatori di schiuma, tensioattivi sintetici aggiuntivi, oli minerali, agenti complessanti, candeggine, coloranti e profumi. Tutto ciò è indicato sull'etichetta, a volte nel sistema internazionale INCI di ingredienti cosmetici, a volte semplicemente elencandolo.

Tutti questi ingredienti aggiuntivi sono approvati per l'uso e servono a migliorare le qualità di consumo del sapone, ma esiste anche un componente commerciale. Dopotutto, è necessario che il sapone venga conservato per anni, in modo che la sua presentazione non cambi nel tempo, in modo che le schiume, come nella pubblicità di un estintore, al fine di ridurre la produzione, alla fine. Spesso, la produzione di massa non è possibile in modo diverso. È tutto meraviglioso e non ho nulla contro. Ma cosa c'entra tutto questo con un bambino in particolare, tuo figlio?

La scelta del sapone solido per bambini è enorme, ci sono opzioni di bilancio abbastanza comuni con una composizione molto decente.

Con tutto ciò, a molti non piace il sapone per bambini, perché "si asciuga comunque". Queste persone dovrebbero provare il sapone naturale fatto a mano, la cui produzione differisce da quella di fabbrica in una serie di parametri chiave.

Quindi il sapone fatto a mano è costituito da oli più costosi e / o più rari, come karitè, burro di karité, babassu, olive, pesca e molti altri. Una caratteristica della tecnologia di cottura consente di lasciare la glicerina nel sapone, cosa che non accade in un ambiente industriale. Nel sapone per la casa, sono sempre presenti il ​​5-10% di oli insaponificabili (crescita eccessiva), la loro presenza fornisce anche una cura della pelle più morbida. Nel sapone industriale, il sovrappeso è dello 0%. E, naturalmente, nel sapone per la casa non troverai plastificanti, agenti complessanti, ecc., Non sono necessari lì. Puoi anche coordinare completamente la composizione con un produttore di sapone per escludere la possibilità di reazioni allergiche. Tutto ciò rende il sapone per la casa un'alternativa molto degna al sapone di fabbrica..

Cosa dovrebbe essere nel sapone di un buon bambino e cosa non dovrebbe esserci?

È tempo di fare il punto!

Quando si sceglie il sapone per bambini solido, prestiamo attenzione alla composizione, dovrebbe contenere oli e / o grassi saponificati. È buono quando la composizione contiene glicerina, lanolina, spermaceti, estratti e altri componenti che ammorbidiscono l'azione del sapone. Se ci sono ingredienti condizionatamente superflui nella composizione, non essere troppo pigro per scoprire quali sono questi "cattivi". Quindi, ad esempio, può essere solo acido citrico (acido citrico) o cloruro di sodio (cloruro di sodio) o forse il famigerato solfato (laureth solfate). Se il bambino ha una tendenza alle manifestazioni allergiche, scegli un sapone con la composizione più semplice, senza estratti, profumi e olii essenziali, senza lanolina o prodotti delle api.

Quando si sceglie un sapone per bambini liquido, i consigli sono essenzialmente gli stessi: fare attenzione alla composizione, soprattutto perché ci sono più ingredienti. Non dovresti fidarti di iscrizioni come "tensioattivo naturale morbido dall'olio di cocco", vale la pena scoprire INCI di questo tensioattivo e leggere di più al riguardo. Il sapone liquido deve essere rimosso rapidamente e completamente dalla pelle, è improbabile che tu possa lavare rapidamente il sapone con la laureth.

La fama del marchio non è sempre una garanzia di qualità. Molto spesso, per lo stesso marchio, il sapone solido può essere eccellente e il sapone liquido "non è molto forte". Stai attento e tutto funzionerà!

Up