logo

Il calcolatore di gravidanza ti aiuterà a determinare l'età gestazionale e la data di nascita. "

La gravidanza è un processo fisiologico in cui un nuovo corpo umano si sviluppa nell'utero di una donna, derivante dalla fecondazione.

La gravidanza nelle donne dura in media 280 giorni (40 settimane, che corrispondono a 9 mesi di calendario o 10 mesi lunari). La gravidanza è anche divisa in 3 trimestri di 3 mesi di calendario ciascuno.

Segni di gravidanza precoce

Nelle prime fasi della gravidanza, viene fatta una diagnosi basata su segni dubbi e probabili..

I segni dubbi della gravidanza sono vari tipi di sensazioni soggettive, oltre a cambiamenti oggettivamente determinati nel corpo, al di fuori degli organi genitali interni: capricci gustativi, cambiamenti nelle sensazioni olfattive, affaticamento leggero, sonnolenza, pigmentazione della pelle del viso, lungo la linea bianca dell'addome, capezzoli e cerchi paranasali.

Probabili segni di gravidanza sono segni oggettivi dei genitali, delle ghiandole mammarie e nella formulazione di reazioni biologiche alla gravidanza. Questi includono: cessazione delle mestruazioni nelle donne in età fertile, un aumento delle ghiandole mammarie e la comparsa di colostro quando spremuto dai capezzoli, cianosi della mucosa della vagina e della cervice, un cambiamento nella forma e nella consistenza dell'utero, un aumento delle sue dimensioni.

Puoi pre-verificare la presenza della gravidanza a casa con l'aiuto di un test espresso per il contenuto dell'ormone gonadotropina corionica nell'urina della donna (il test viene eseguito dal primo giorno del ritardo delle mestruazioni successive).

Conferma che la gravidanza consente l'ecografia (ultrasuoni).

Cambiamenti nel corpo di una donna incinta

Nel corpo di una donna durante la gravidanza, si verificano numerosi e complessi cambiamenti. Questi cambiamenti fisiologici creano le condizioni per lo sviluppo intrauterino del feto, preparano il corpo della donna per l'atto di nascita e l'allattamento al seno del neonato. Le mestruazioni cessano, le ghiandole mammarie aumentano di volume, i capezzoli si scuriscono.

Molte donne in gravidanza hanno nausea nel primo trimestre, a volte vomito - questi sintomi sono chiamati tossicosi precoce delle donne in gravidanza. Spesso ci sono debolezza, sonnolenza, bruciore di stomaco, salivazione, un cambiamento nel gusto, minzione frequente. Questi disturbi sono caratteristici di una gravidanza sana e normale..

Cambiamenti particolarmente grandi si verificano nei genitali delle donne. L'utero aumenta con ogni settimana di gravidanza, aumenta l'afflusso di sangue agli organi genitali interni ed esterni. I tessuti si gonfiano, acquisiscono elasticità, il che contribuisce al loro migliore allungamento durante il parto. Nelle ghiandole mammarie, il numero e il volume dei lobuli ghiandolari aumentano, il loro afflusso di sangue aumenta, diventano tesi, il colostro viene secreto dai capezzoli. Il numero di ormoni gonadotropici, nonché di estrogeni e progesterone, viene prodotto prima dal corpus luteum (una ghiandola temporanea formata nel sito del follicolo da cui è uscito un uovo maturo) e poi dalla placenta. Gli ormoni secreti dal corpus luteum (progesterone e, in misura minore, estrogeni) contribuiscono alla creazione di condizioni per il corretto sviluppo della gravidanza. Il corpo luteo subisce uno sviluppo inverso dopo il quarto mese in connessione con la formazione della funzione ormonale della placenta.

Per la gravidanza, è necessario registrarsi nella clinica prenatale (3-4 settimane dopo il ritardo delle mestruazioni), dove il medico esamina ed esamina gli organi genitali esterni e interni e, se necessario, vengono prescritti ulteriori esami.

Organi genitali durante la gravidanza

Utero. Durante la gravidanza, le dimensioni, la forma, la posizione, la consistenza e la reattività (eccitabilità) dell'utero cambiano. L'utero aumenta gradualmente durante la gravidanza. L'aumento dell'utero si verifica principalmente a causa dell'ipertrofia delle fibre muscolari dell'utero; allo stesso tempo, vi è una moltiplicazione delle fibre muscolari, la crescita di elementi muscolari di nuova formazione del "telaio" reticolo-fibroso e argyrophilic dell'utero.

L'utero non è solo un feto che protegge il feto da influenze esterne avverse, ma anche un organo del metabolismo che fornisce al feto enzimi e composti complessi necessari per i processi plastici di un feto in rapido sviluppo.

La vagina durante la gravidanza si allunga, si espande, le pieghe della mucosa sono più acute. I genitali esterni durante la gravidanza si allentano.

Stile di vita, routine, alimentazione e igiene della donna incinta

Un feto in via di sviluppo riceve dalla madre tutti i nutrienti necessari. Il benessere del feto dipende interamente dalla salute della madre, dalle sue condizioni di lavoro, riposo, dieta, stato dei sistemi nervoso ed endocrino.

Le donne in gravidanza sono esenti da turni notturni, duro lavoro fisico, lavoro associato a vibrazioni corporee o effetti avversi sulla chimica del corpo. sostanze. Durante la gravidanza, devono essere evitati movimenti improvvisi, sollevamento pesi e affaticamento significativo. Una donna incinta ha bisogno di dormire almeno 8 ore al giorno. Prima di andare a letto, si consiglia una passeggiata..

La donna incinta deve essere accuratamente protetta dalle malattie infettive che rappresentano un pericolo particolare per il corpo della donna incinta e il feto.

Durante la gravidanza, è necessario monitorare attentamente la pulizia della pelle. La pelle pulita aiuta ad eliminare i prodotti metabolici dannosi per il corpo.

Durante la gravidanza, si consiglia di lavarsi sotto la doccia, per evitare il surriscaldamento del corpo. Aria calda e sole raccomandate in gravidanza.

La gravidanza due volte al giorno dovrebbe lavare i genitali esterni con acqua calda e sapone. Il ritocco durante la gravidanza deve essere prescritto con grande cura..

Durante la gravidanza, è necessario monitorare attentamente le condizioni della cavità orale ed effettuare i servizi igienico-sanitari necessari.

Le ghiandole mammarie devono essere lavate quotidianamente con acqua calda e sapone e pulite con un asciugamano. Questi metodi prevengono il cracking dei capezzoli e della mastite. Se i capezzoli sono piatti o retratti, massaggiali..

Gli abiti in gravidanza devono essere comodi e larghi: non indossare cinture stringenti, reggiseni stretti, ecc. Nella seconda metà della gravidanza, si consiglia di indossare una benda che dovrebbe sostenere lo stomaco, ma non strizzarlo.

In gravidanza dovrebbe indossare scarpe a tacco basso.

Nutrizione in gravidanza

Una corretta alimentazione durante la gravidanza è fondamentale per mantenere la salute di una donna e il normale sviluppo fetale.

Nella prima metà della gravidanza, non è richiesta una dieta speciale. Il cibo dovrebbe essere vario e preparato deliziosamente. La nutrizione nella seconda metà della gravidanza dovrebbe tenere conto delle caratteristiche fisiologiche del corpo. La quantità di proteine ​​è di 100-120 g al giorno. Degli alimenti contenenti proteine ​​di alta qualità, dovrebbero essere raccomandati kefir, yogurt, latte, ricotta, uova, formaggio, carne magra (100-120 g al giorno), pesce (150-250 g al giorno). La quantità di carboidrati è di circa 500 g al giorno, con una donna incinta in sovrappeso - 300 g. Si raccomandano frutta, bacche, verdure e anche pane (una fonte di fibre e vitamine del gruppo B).

I grassi sono raccomandati 100-110 g al giorno, principalmente sotto forma di burro, panna acida e oli vegetali.

La quantità di liquido è limitata a 1 - 1,2 litri. La quantità di sale è limitata, specialmente nella seconda metà della gravidanza (fino a 8-5 g al giorno).

Durante la gravidanza, aumenta la necessità di vitamine. Una buona fonte di vitamina A sono il fegato e i reni di animali, latte, uova, burro, carote, olio di pesce e spinaci. La vitamina B1 è ricca di lievito di birra, fegato, reni, cereali e legumi. La dose giornaliera di vitamina B1 è di 10-20 mg. Il fabbisogno giornaliero di vitamina B2 (riboflavina) è di 2 mg. La vitamina PP è abbondante in lievito, carne, fegato, chicchi di grano; il fabbisogno giornaliero di questa vitamina è di 15 mg. La vitamina C al giorno è necessaria tra 1,0 e 1,5 g In inverno e in primavera, si raccomanda che alle donne in gravidanza vengano prescritti preparati pronti per la vitamina C (confetti, compresse) o acido ascorbico. La vitamina C si trova in verdure, bacche, frutta. La vitamina E si trova nella parte germinale di grano e mais, uova, fegato, olio di soia. Vitamina D ricca di olio di pesce, fegato, caviale, burro.

Alle donne incinte sono raccomandati quattro pasti al giorno: la prima colazione dovrebbe contenere il 25-30% della dieta, la seconda colazione - 10-15%, pranzo - 40-45%, cena - 15-20%.

Esercizio durante la gravidanza

L'educazione fisica durante la gravidanza migliora le condizioni generali di una donna, ha un effetto benefico sul sistema nervoso autonomo, aiuta a ridurre gli effetti della tossicosi durante la gravidanza, accorcia la durata dell'atto di nascita e un periodo postpartum più favorevole. I suoi compiti speciali: rafforzare i muscoli addominali; miglioramento dell'attività lavorativa durante il parto; prevenzione dell'addome cadente e prolasso degli organi interni; rafforzare e aumentare l'elasticità dei muscoli del pavimento pelvico per la prevenzione del prolasso e del prolasso degli organi genitali interni; Rafforzare l'intera muscolatura del corpo, in particolare i muscoli della schiena, su cui cade il carico maggiore quando si cammina, a causa di uno spostamento nel centro di gravità durante la gravidanza; maggiore mobilità delle articolazioni del bacino e della colonna vertebrale; formazione sulle capacità respiratorie durante il parto, miglioramento della funzione della respirazione esterna al fine di migliorare i processi ossidativi del corpo necessari per lo sviluppo fetale.

L'esercizio fisico è indicato per tutte le donne in gravidanza normale, nonché per le donne in gravidanza con malattie del sistema cardiovascolare in fase di compensazione.

Controindicazioni per la ginnastica e lo sport durante la gravidanza:

1) tutte le fasi acute di una malattia del sistema cardiovascolare con disturbi circolatori, tromboflebite, tubercolosi (complicata da pleurite, emottisi), malattie renali e vescicali (nefrite, nefrosi, pielocistite);

2) tossicosi pronunciata della gravidanza (vomito indomito, nefropatia, preeclampsia, eclampsia);

3) sanguinamento uterino;

4) aborto spontaneo.

Durante la gravidanza, questi tipi di esercizi fisici sono vietati in presenza di una forte commozione cerebrale (salti, salti), curve acute ed esercizi di forza. È severamente vietato partecipare a competizioni sportive a causa di forti tensioni fisiche e nervose.

Oltre agli esercizi fisici, si consiglia di includere passeggiate in qualsiasi momento dell'anno per un massimo di 2 ore con soste per il riposo durante l'intera gravidanza. Nella seconda metà della gravidanza, la distanza percorsa a piedi è ridotta e il tempo trascorso in aria aumenta, in inverno dovrebbe essere di almeno 1,5 ore e in estate è molto più lungo.

Studi speciali hanno scoperto che l'esercizio fisico durante la gravidanza migliora il decorso del travaglio, riduce la probabilità di rottura del perineo e altre complicazioni.

Complicanze della gravidanza

Complicazioni durante la gravidanza possono verificarsi con anomalie dello sviluppo e condizioni patologiche del sistema riproduttivo, con malattie genitali extra, disturbi del feto, placenta, membrane fetali e relazione tra madre e feto.

Le malattie infettive nelle donne in gravidanza possono essere più difficili. L'infezione dell'ovulo o del feto può provocare la morte dell'ovulo, l'aborto, la nascita prematura, la nascita di un alambicco, la malattia del neonato.

L'influenza è pericolosa sia per la donna incinta che per il feto. Allo stesso tempo, la minaccia di aborto spontaneo e parto prematuro, la nascita morta è significativamente aumentata. La prevenzione dell'influenza durante la gravidanza è il compito più importante di un medico di qualsiasi specialità.

Tra le malattie del sistema cardiovascolare, i difetti cardiaci sono i più importanti durante la gravidanza, che si posizionano al primo posto tra le cause della mortalità materna da malattie extragenitali. Quando si esamina una donna incinta che soffre di malattie cardiache, è necessario stabilire la forma del difetto, lo stato del miocardio, il grado di insufficienza circolatoria. Le donne in gravidanza con difetti cardiaci identificati devono essere sotto la supervisione di un medico e di un ostetrico, è obbligatoria la consultazione di un reumatologo. Una donna incinta con un sospetto difetto cardiaco deve essere esaminata in un ospedale specializzato. Solo dopo un esame completo è possibile risolvere il problema della possibilità di completare una gravidanza. Il rilevamento tempestivo di malattie cardiache in una donna incinta, un trattamento completo con ricovero in ospedale ripetuto durante la gravidanza, una corretta gestione del parto e il periodo postpartum possono ridurre drasticamente la mortalità delle donne in gravidanza con difetti cardiaci.

L'anemia nelle donne in gravidanza è osservata molto spesso (fino al 30%). Nel 70-95% dei casi, si tratta di anemia ipocromica da carenza di ferro, altre forme sono molto meno comuni.

La cistite durante la gravidanza è osservata abbastanza spesso. Un fattore predisponente è la pressione sulla vescica dell'attuale parte del feto, ecc. Gli agenti causali della malattia nella maggior parte dei casi sono E. coli, stafilococco e altri microbi. Entrano nella vescica più spesso dall'uretra: inoltre, l'infezione può essere introdotta nella vescica per via ematogena e linfogena..

Giada e pielonefrite possono verificarsi durante la gravidanza a causa di varie malattie infettive e avvelenamento. La nefrite acuta spesso porta all'aborto spontaneo.

La tossicosi in gravidanza (gestosi) è una condizione patologica che si verifica in connessione con la gravidanza e, dopo il suo completamento, viene gradualmente eliminata completamente. La tossicosi può verificarsi sia in gravidanza precoce che tardiva. Le forme più comuni di tossicosi precoce delle donne in gravidanza includono: vomito, salivazione, dermatosi e successivamente - idropisia incinta, nefropatia delle donne in gravidanza, preeclampsia ed eclampsia.

La grave gestosi complica il corso della gravidanza e minaccia la salute della madre e del bambino. La prevenzione della preeclampsia comprende il monitoraggio e l'esame di una donna in una clinica prenatale, a partire dalle prime fasi della gravidanza. Dopo una grave gestosi tardiva, la prossima gravidanza è indesiderabile per due anni.

Vita sessuale durante la gravidanza

La vita sessuale durante la gravidanza ha le sue caratteristiche. Nei primi 2-3 mesi, si raccomanda di limitarlo, poiché l'eccitazione sessuale e un aumento del flusso sanguigno ai genitali possono provocare un aborto. Ciò è particolarmente importante per le donne che hanno già la triste esperienza dell'aborto spontaneo o con la minaccia di aborto spontaneo. La vicinanza sessuale dovrebbe essere esclusa anche nei giorni in cui, in condizioni normali, si verificherebbero le mestruazioni o in cui la prima gravidanza è stata interrotta. Si raccomanda di interrompere la vita sessuale da 2 a 2,5 mesi prima del parto a causa del rischio di infezione nei genitali delle donne e della possibilità di scarico prematuro di liquido amniotico.

Nella preparazione dell'articolo sono stati utilizzati materiali della Big Medical Encyclopedia

Diagnosi di gravidanza

1. Termine di consegna I a 38-39 settimane, la prima fase del travaglio. Presentazione pelvica del feto. Rottura prematura delle membrane. Anemia, Art. OAA episiotomia Episiorografia - 2 suture in seta.

2. Lavoro urgente II a 39-40 settimane, il secondo periodo di lavoro. Bacino uniformemente ristretto di 1 grado. Frutto grosso Presentazione frontale. Bacino clinicamente stretto. Ipossia acuta del feto. Laparotomia di Papannenstiel. Taglio cesareo nel segmento uterino inferiore.

3. Gravidanza 34 settimane. Acqua bassa. Insufficienza placentare. Violazione della circolazione utero-placentare del grado IA. Ritardo nella crescita intrauterina.

4. Nascita prematura II a 35-36 settimane. Il primo periodo di parto. Distacco prematuro di una placenta normalmente localizzata. Ipossia acuta del feto. Shock emorragico di I grado. Laparotomia di Papannenstiel. Taglio cesareo nel segmento uterino inferiore.

5. Consegna urgente veloce I a 38-39 settimane. Il primo periodo postpartum. Sanguinamento uterino ipotonico. OAA Tampone di palloncino uterino.

6. Consegna in ritardo II a 42 settimane. Frutto grosso Tardo periodo postpartum, il primo giorno. Discrepanza ossea articolare palatina.

7. Lavoro urgente III a 38-39 settimane. 2 periodo di nascita. Frutto grosso Bacino di I grado uniformemente ristretto. Bacino clinicamente stretto. Minaccia rottura uterina.

8. Gravidanza 30 settimane. Cicatrice dell'utero dopo un taglio cesareo nel 2009. Una rottura uterina completa. Shock emorragico II Art. Morte fetale prenatale.

9. Lavoro urgente II a 39-40 settimane. 3 periodo di parto. Attacco stretto parziale della placenta. Bleeding. Esame manuale della cavità uterina, separazione della placenta, isolamento della placenta. OAA.

10. Termine di consegna I a 38-39 settimane. Tardo periodo postpartum, 7 ° giorno dopo taglio cesareo. Fallimento delle suture sull'utero. Metroendometritis. Sepsi.

Segni di gravidanza: due strisce, un test e altri modi per determinare la gravidanza

"Non sapevo..." - questa frase viene ascoltata dai ginecologi sia da ragazze che da donne che hanno già partorito, che vengono in clinica per un esame o per un aborto da molto tempo. Ma ora non è difficile determinare la gravidanza. Per non cadere in situazioni così spiacevoli, segni di gravidanza, ogni donna dovrebbe sapere come moltiplicarsi.

Perché è necessaria la diagnosi precoce della gravidanza

La gravidanza è un momento importante per ogni donna. E anche se la notizia che una piccola vita si sta già sviluppando all'interno, qualcuno porta la vera felicità e qualcuno provoca panico e paura, devi sempre saperlo al più presto.

diagnosi precoce di gravidanza

"data-medium-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya-diagnostika-beremennosti.jpg?fit=450%2C297&ssl= 1? V = 1572898706 "data-large-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya-diagnostika-beremennosti.jpg?fit = 832% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898706 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya-diagnostika-beremennosti-832x550. jpg? resize = 790% 2C522 "alt =" diagnosi precoce della gravidanza "larghezza =" 790 "altezza =" 522 "srcset =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/ uploads / 2017/06 / rannyaya-Diagnostika-beremennosti.jpg? w = 832 & ssl = 1 832w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya -diagnostika-beremennosti.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya-diagnostika-beremennosti.jpg? w = 768 & ssl = 1.768w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/rannyaya-diagnostika-beremennosti.jpg?w=99 1 & ssl = 1 991w "size =" (larghezza massima: 790px) 100vw, 790px "data-recalc-dims =" 1 "/>

La diagnosi precoce aiuterà:

  • Decidere. Se si prevede di mantenere una gravidanza, è molto importante superare tutti i test in tempo e calcolare i possibili rischi di patologie nel feto. Nelle prime fasi, una donna ha la scelta di continuare a sopportare o fermarsi.
  • Non fare danni. Nelle prime fasi della gravidanza, l'embrione è estremamente vulnerabile. Spesso le future mamme assumono potenti droghe, continuano a fumare solo perché non sanno che è già nata una nuova vita.
  • Non stringere. Se la gravidanza è indesiderabile, un aborto dovrebbe essere fatto al più presto possibile fino a 6 settimane. Durante questo periodo, puoi fare a meno dell'intervento chirurgico: il ginecologo consiglierà l'interruzione medica della gravidanza (aborto con compresse) o, in caso di controindicazioni, l'aborto sotto vuoto.

Quando la gravidanza si fa sentire: i primi segni di gravidanza

Di norma, questo accade a partire da 7-10 giorni dopo l'ovulazione. Prima di questo, un uovo fecondato passa attraverso le tube di Falloppio fino all'utero, dove alla fine penetra nella mucosa della sua membrana. Qui si svilupperà l'embrione.

Quasi immediatamente dopo l'impianto, inizia a rilasciare un ormone speciale: la gonadotropina corionica umana (hCG). Trovarlo nel corpo di una donna è la prima manifestazione della gravidanza. Ad esso si aggiunge un ritardo del ciclo mestruale - questo è precisamente quello allarmante o tanto atteso - per il quale è un fatto che spinge una donna ad andare in clinica per registrarsi o interrompere la gravidanza.

Dovresti fare affidamento sui segni classici della gravidanza precoce? Ovviamente no! Alcuni segni di gravidanza possono essere correlati ad altri fattori. Ad esempio, un ritardo nelle mestruazioni può essere causato da insufficienza ormonale. Altri segni di gravidanza, come l'ingrandimento del seno, i cambiamenti nella forma dell'utero, la pigmentazione vengono pronunciati in un secondo momento e potrebbero anche non essere abbastanza luminosi.

Metodi per determinare la gravidanza

Supponendo che il concepimento sia avvenuto, anche se non ci sono segni, ogni donna che si rispetti prima di tutto va in farmacia per un test o per un appuntamento con un ginecologo. I vecchi metodi vecchio stile utilizzati a lungo nell'era dell'alta tecnologia non sono più pertinenti e, inoltre, non sono sempre sicuri. Analizzeremo quindi quali metodi esistono attualmente per determinare la gravidanza precoce e quale percentuale della loro affidabilità.

Test di gravidanza

Oggi può essere acquistato in ogni farmacia e devi farlo già 1 giorno dopo il ritardo delle mestruazioni.

L'accuratezza del test rapido che determina la gravidanza dalla presenza dell'ormone hCG nelle urine dipende dalla sua sensibilità. Pertanto, se si desidera ottenere una risposta con una sicurezza fino al 95%, è necessario acquistare un test con una sensibilità fino a 10 mIU / ml.

Ovviamente costerà di più, ma il punto della procedura è proprio quello di confermare o confutare i primi sospetti sullo sviluppo dell'embrione. È anche importante soddisfare diverse condizioni:

  • Seguire chiaramente i requisiti prescritti nelle istruzioni;
  • Test al mattino: in primo luogo, in questo momento, l'ormone hCG nel corpo raggiunge la massima concentrazione, in secondo luogo, viene mantenuto il tempo intermedio raccomandato tra la minzione (dovrebbe essere fino a 5-6 ore);
  • Ripetere il test quando appare una seconda striscia sfocata.

I vantaggi di questo metodo per determinare la gravidanza includono il fatto che può essere eseguito a casa senza alcun danno per la salute. Svantaggi: i risultati si rivelano spesso falsi se il test viene utilizzato in modo errato, se una donna ha neoplasie o se assume farmaci contenenti ormoni.

Il test non funziona per determinare una gravidanza extrauterina. Per questi motivi, è possibile ricorrere all'uso di un test di gravidanza solo per confermare i propri sospetti, quindi è necessario andare in clinica.

Misurazione della temperatura basale: un termometro nel culo

Un altro modo sicuro per determinare la gravidanza a casa è controllare la temperatura corporea. Questo metodo è chiamato misurazione della temperatura basale. In alcune donne (ma non tutte!), Con l'inizio della gravidanza e un aumento del progesterone ormonale nel corpo, aumenta anche la temperatura corporea - non scende al di sotto di 37 gradi. Si ritiene che se 3 giorni dopo il ritardo, la temperatura nel retto sarà superiore a 37 gradi, allora questo è un indicatore diretto della gravidanza.

misurazione della temperatura basale

"data-medium-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/izmerenie-bazalnoy-temperaturyi.jpg?fit=450%2C242&ssl= 1? V = 1572898706 "data-large-file =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/izmerenie-bazalnoy-temperaturyi.jpg?fit = 770% 2C414 & ssl = 1? V = 1572898706 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/izmerenie-bazalnoy-temperaturyi.jpg? ridimensionamento = 770% 2C414 "alt =" misurazione della temperatura basale "larghezza =" 770 "altezza =" 414 "srcset =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/ 2017/06 / izmerenie-bazalnoy-temperaturyi.jpg? W = 770 & ssl = 1.770w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/izmerenie-bazalnoy -temperaturyi.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/izmerenie-bazalnoy-temperaturyi.jpg?w= 768 & ssl = 1 768w "size =" (larghezza massima: 770px) 100vw, 770px "data-recalc-dims =" 1 "/>

Per monitorare la gravidanza, è necessario almeno una settimana, a partire dal primo giorno del ritardo delle mestruazioni, per misurare la temperatura basale con un termometro a mercurio convenzionale. Viene inserito nel retto al mattino, immediatamente dopo il risveglio. Ciò significa che una donna la sera dovrà preparare un termometro e un taccuino in cui viene registrata la temperatura e al mattino, senza alzarsi dal letto, eseguire la procedura.

Non fidarti di tali metodi diagnostici. Un aumento della temperatura può essere causato da una serie di ragioni, ignorando quali possono essere dannose per la salute. Ad esempio, la temperatura può rimanere con un'infezione latente, tubercolosi e altre malattie. Gli esperti ritengono che questo metodo per determinare la gravidanza sia ancora meno affidabile rispetto all'utilizzo di un test e quindi non raccomandano di prenderlo come base per determinare una gravidanza precoce. Lo farà, tranne che nel paese, se non ci sono farmacie o ginecologi nelle vicinanze.

Pertanto, indipendentemente da ciò che mostra il risultato dei metodi diagnostici domestici, nelle prime fasi solo la diagnosi clinica può dare un risultato accurato usando test di laboratorio sulla composizione del sangue per il livello dell'ormone hCG.

Esame di un ginecologo

Questo metodo non può essere attribuito alla diagnosi precoce. Un ginecologo può determinare una gravidanza con un maggior grado di probabilità per un periodo di 7-8 settimane, sebbene uno specialista esperto sia in grado di farlo anche per un periodo di 5 settimane.

Dallo sviluppo dell'embrione, si notano cambiamenti negli organi del sistema riproduttivo di una donna:

  • L'aumento del flusso sanguigno rende la cianosi dei genitali esterni, le pareti della vagina e l'utero cervicale - il medico lo determina durante un esame visivo.
  • La struttura, le dimensioni e la forma dell'utero cambiano: diventa arrotondata e morbida.
  • In alcune donne in gravidanza, l'utero si sporge in avanti e sulla sua superficie appare un ispessimento che ricorda un pettine (sintomo di Genter).

Per confermare i tuoi sospetti, il ginecologo prescriverà sicuramente un esame del sangue per la presenza dell'ormone della gravidanza e degli ultrasuoni: questi metodi sono considerati i più affidabili e consentono di determinare una gravidanza con una probabilità fino al 98-99%.

Esame del sangue in gravidanza

Nelle cliniche, la diagnosi precoce della gravidanza viene effettuata utilizzando l'analisi dell'ormone hCG (gonadotropina corionica umana). Il livello di questo ormone può aiutare a determinare la gravidanza già il 7 ° giorno dopo il concepimento.

È con il metodo hCG che funzionano i test rapidi. Tuttavia, non dimenticare che nelle urine il livello dell'ormone aumenta in seguito, quindi la gravidanza con un test può essere diagnosticata solo con un ritardo delle mestruazioni. La donazione di sangue per rilevare l'ormone hCG è il modo più preferito per determinare la gravidanza, a partire dall'ottavo giorno dopo il concepimento.

La gonadotropina corionica contenuta nel sangue ha due componenti: alfa e beta. Le particelle beta determinano la gravidanza. La loro percentuale aumenta notevolmente il giorno prima dell'impianto dell'ovulo. E il giorno dopo l'impianto, il livello ormonale raddoppia. La concentrazione di particelle beta aumenta gradualmente fino alla 13a settimana di gravidanza, quindi diminuisce gradualmente. Questi cambiamenti aiutano a determinare l'età gestazionale..

Nei risultati dell'analisi su hCG, potrebbe apparire così. Ad esempio, hCG in 1-2 settimane sarà compreso tra 25 e 156 mU / ml e in 3-4 settimane sarà già nell'intervallo 1110-315000 mU / ml. Ciò consente al ginecologo di monitorare il corso della gravidanza e lo sviluppo del feto, nonché di prescrivere un esame aggiuntivo se le cifre ottenute durante l'analisi si discostano significativamente dalla norma.

Anomalie nei test di gravidanza

Il sangue per β - hCG è prescritto per stabilire il fatto della gravidanza, per rilevare una gravidanza multipla ectopica, morta, per diagnosticare malformazioni fetali.

Un esame del sangue per hCG è molto preciso: la concentrazione dell'ormone è determinata dal moderno metodo radioimmunologico. Questo parametro è importante per il ginecologo, poiché in presenza di alcune patologie, il livello di hCG si discosta dalla norma.

Un aumento del β-hCG nel sangue può essere osservato se ci sono:

  • Gravidanza multipla.
  • Anomalie nello sviluppo del feto (ad esempio, sindrome di Down);
  • Vari tumori del trofoblasto (deriva cistica, coriocarcinoma).
  • Tumori dell'embrione embrionale (questo può includere teratoma del testicolo o dell'ovaio, seminoma);
  • Diabete.
  • tossicosi.

I livelli ormonali diminuiscono con:

  • Gravidanza congelata o ectopica.
  • Aborto spontaneo minacciato.
  • Patologie dello sviluppo fetale (sindrome di Edwards, ecc.).

Come testare per hCG

Per determinare la gravidanza, una donna prende il sangue e quindi dal contenuto dell'ormone in lei, la gravidanza può essere diagnosticata e persino determinare il termine.

Dona sangue venoso per la presenza di un ormone proteico al mattino del 3-5 ° giorno dopo un ritardo nelle mestruazioni. Per i risultati più accurati, contatta la clinica con un buon laboratorio.

Vi sono anche alcune condizioni, la cui osservanza è necessaria per non distorcere i risultati dell'analisi:

  • Il sangue viene prelevato dopo 5 ore dall'ultimo pasto o al mattino a stomaco vuoto.
  • Il medico che esegue i test deve essere informato di qualsiasi farmaco per tener conto delle sostanze che contengono nell'analisi..
  • Il medico deve essere consapevole della presenza di malattie nei pazienti (se presenti).

Ciò contribuirà ad eliminare il fattore di un aumento falso positivo del livello dell'ormone nel sangue, che può essere causato da una serie di ragioni, dalla dieta all'esposizione al farmaco. Per maggiore sicurezza, è necessario ripetere la procedura dopo alcuni giorni..


Va aggiunto che a volte un esame del sangue per la presenza dell'ormone hCG viene prescritto a donne e persino uomini durante una visita medica, perché può anche indicare lo sviluppo di oncologia o deriva cistica. Ma in questo caso, il livello ormonale sarà comunque inferiore alla norma tipica di una gravidanza in via di sviluppo.

Test rapidi HCG: posso fidarmi?

La farmacia vende test speciali per l'analisi del sangue per hCG a casa, ma hanno una bassa sensibilità e non danno il risultato ottenuto in laboratorio. Lo stesso vale per il test di gravidanza espresso, che non mostra sempre risultati reali, poiché la concentrazione di hCG nelle urine è sempre inferiore rispetto al sangue.

Puoi fidarti dei test espressi, ma entro limiti ragionevoli. L'efficacia della diagnosi è influenzata da molti fattori.

Ad esempio, gli indicatori possono cambiare:

  • La funzione renale impropria può alterare la chimica delle urine satura di proteine.
  • Bere pesantemente il giorno prima può ridurre la concentrazione ormonale.
  • La striscia reattiva stessa potrebbe essere semplicemente archiviata o utilizzata in modo errato..

Pertanto, l'opzione migliore per confermare o confutare i propri sospetti sulla gravidanza è di andare in laboratorio dal ginecologo.

Ultrasuoni all'inizio della gravidanza

Un risultato ematico positivo è confermato dalla diagnostica ecografica. Il ginecologo di solito dà un appuntamento per l'ecografia dal 5 ° giorno di ritardo delle mestruazioni, che, di regola, può corrispondere a uno sviluppo di 3 settimane dell'embrione. I vantaggi di questo metodo per determinare la gravidanza sono innegabili: puoi identificare non solo la gravidanza ordinaria, ma anche quella ectopica e multipla.

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti.jpg?fit=450%2C300&ssl=1? v = 1572898706 "data-large-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti.jpg?fit=828%2C550&ssl = 1? V = 1572898706 "src =" https://i0.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti-828x550.jpg?resize=790% 2C525 "alt =" segni di gravidanza "larghezza =" 790 "altezza =" 525 "srcset =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki -beremennosti.jpg? w = 828 & ssl = 1 828w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti.jpg?w=450&ssl= 1 450w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti.jpg?w=768&ssl=1 768w, https: // i1. wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/priznaki-beremennosti.jpg?w=1052&ssl=1 1052w "dimensioni =" (larghezza massima: 790px) 100vw, 790px "dati -recalc-dims = "1" />

Un'ecografia per determinare la gravidanza viene eseguita a livello transvaginale o addominale. Con l'ecografia transvaginale - in questo caso è considerata più efficace - viene inserito un sensore nella vagina della donna con un preservativo. Ciò offre allo specialista l'opportunità di esaminare il contenuto dell'utero e trovare un uovo amniotico. L'ecografia viene eseguita con una vescica vuota, il paziente si trova su un divano.

Per l'ecografia addominale, una donna, al contrario, dovrà bere 2-3 bicchieri di acqua pulita un'ora prima della procedura o non urinare nelle 3 ore precedenti. Con questo metodo, uno specialista guida la pancia di una donna con un sensore, quindi è più difficile trovare un embrione nelle prime fasi: il tessuto sottocutaneo può interferire con i raggi ultrasonici che devono superare la parete addominale.

Gli ultrasuoni per determinare la gravidanza devono essere eseguiti in una clinica ginecologica specializzata, poiché solo un ecologo che ha conoscenze ostetriche e specializzato in questo settore sarà in grado di stabilire il fatto della gravidanza in una fase precoce. Inoltre, prestare attenzione alla macchina ad ultrasuoni: il vecchio modello potrebbe dare un risultato errato.

In conclusione, va notato che un esame del sangue per la presenza di hCG e ultrasuoni è importante non solo per determinare la presenza di gravidanza, ma anche durante il monitoraggio dello sviluppo del feto. Consentono di specificare la durata della gravidanza e la nascita prevista, riconoscere eventuali patologie nel tempo e, se necessario, prescrivere un trattamento o addirittura interromperlo in anticipo.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio

Complicazione mortale della gravidanza: chi è a rischio

Il monitoraggio della gravidanza è un incollaggio altamente artistico del 50% dei test in una scheda e il 50% esegue procedure completamente di routine: pesare, misurare l'addome con un nastro di centimetro, esaminare gli arti e misurare la pressione sanguigna (BP). A due mani. Obbligatorio. Da una data iniziale.

C'era una volta in URSS, era possibile ridurre significativamente la mortalità materna in modo semplice ma sorprendentemente efficace.

Un'ostetrica è stata collocata in ogni piccola città, in grado di misurare la pressione sanguigna incinta e far bollire una porzione di urina da sola per trovare proteine ​​in essa.

I semplici ostetrici in URSS e gli ostetrici-ginecologi altamente istruiti della Russia moderna stanno facendo la stessa cosa - sono costantemente alla ricerca di segni di imminente preeclampsia - una formidabile e mortale complicazione della gravidanza.

Cos'è la preeclampsia?

Questa è una grave complicazione della gravidanza in cui il lavoro dell'intero organismo è gravemente compromesso. Oltre all'aumento della pressione sanguigna, nelle urine appare una grande quantità di proteine, la conta piastrinica nel sangue diminuisce, la funzione epatica e renale soffre, dolore epigastrico, compromissione della vista, comparsa di forti mal di testa.

La condizione può progredire rapidamente e portare a convulsioni con perdita di coscienza - eclampsia.

La preeclampsia inizia dopo 20 settimane di gravidanza. Prima è pericoloso. La pre-eclampsia che si sviluppa prima delle 32 settimane di gravidanza è considerata precoce, la gravidanza viene sempre interrotta prematuramente, perché i tentativi di salvare possono uccidere sia la madre che il bambino.

A volte la preeclampsia si sviluppa nel periodo postpartum, motivo per cui l'ostetrico-ginecologo non si rilassa mai.

Perché sta succedendo?

La scienza non può ancora dare una risposta esatta a questa domanda, nonostante il fatto che la patogenesi della malattia sia ben compresa..

In alcuni casi, possiamo prevedere lo sviluppo della malattia, ma quasi mai possiamo prevenirlo.

  • prima incinta;
  • donne che hanno avuto preeclampsia in una precedente gravidanza;
  • preeclampsia nei parenti (madre, sorella);
  • donne che hanno sofferto di ipertensione prima della gravidanza o che hanno manifestato per la prima volta un aumento della pressione sanguigna prima delle 20 settimane;
  • donne con una storia di malattia renale;
  • donne con diabete mellito, malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico, sclerodermia, sindrome antifosfolipidica), condizioni trombofiliche;
  • donne obese;
  • donne di età superiore ai 40 anni (un altro saluto a tutti i fan dell'idea di maternità posticipata);
  • gravidanze multiple;
  • gravidanza dopo fecondazione in vitro

Qual è il rischio del bambino?

La preeclampsia può richiedere un parto di emergenza in qualsiasi momento durante la gravidanza. Spesso questo è l'unico modo per salvare la vita di una madre..

La prematurità profonda del neonato è un pesante fardello che può influire sull'intera vita futura di una persona. Nonostante i successi rivoluzionari della moderna neonatologia, che ha consentito allattamento di bambini di 500 grammi, la mortalità tra i bambini prematuri è molto alta.

Qual è il rischio di una donna?

Le donne che hanno sperimentato la preeclampsia hanno maggiori probabilità di sperimentare questa condizione in ogni gravidanza e la successiva preeclampsia è sempre più pesante della precedente..

Nonostante il fatto che la preeclampsia scompaia con la gravidanza, ci sono ancora rischi di sviluppare malattie cardiovascolari, ipertensione, ictus e infarto.

Senza un aiuto adeguato, è possibile un'eclampsia, un grave attacco simile all'epilessia. Insufficienza renale acuta, edema polmonare sono in rapido aumento, possono verificarsi ictus o infarto del miocardio, distacco della placenta, morte fetale improvvisa, distacco della retina con perdita della vista.

Cos'è la sindrome di HELLP?

La sindrome di HELLP fu descritta per la prima volta nel 1954. Questa è un'abbreviazione composta dalle prime lettere: emolisi - distruzione intravascolare dei globuli rossi (emolisi), aumento dell'attività degli enzimi epatici (enzimi epatici elevati) e trombocitopenia (bassa conta piastrinica).

Questa condizione grave e potenzialmente fatale è accompagnata da grave coagulazione, necrosi e rottura del fegato, emorragie cerebrali.

Sintomi pericolosi

Dovresti consultare immediatamente un medico se ci sono gonfiore sul viso e sulle mani, mal di testa che non scompaiono dopo l'assunzione di droghe convenzionali, visione alterata - sfocato, "velo e nebbia", sfarfallio "mosche" davanti agli occhi.

La preeclampsia può verificarsi con dolore nella regione epigastrica, ipocondrio destro; nausea e vomito sono pericolosi nella seconda metà della gravidanza, mancanza di respiro. Un allarme può essere un improvviso aumento di peso (3-5 kg ​​a settimana).

La preeclampsia non è mai facile

La cosa più difficile per un ostetrico-ginecologo è non farsi prendere dal panico in anticipo. A volte la situazione ti consente di dedicare un po 'di tempo per consentire al feto di maturare.

I corticosteroidi vengono somministrati fino a 34 settimane per prevenire la sindrome da distress respiratorio. A volte la situazione peggiora rapidamente e richiede un'azione immediata e la consegna

Come prevenire la preeclampsia?

Sfortunatamente, i medici possono prevedere molte complicazioni ostetriche, ma non possono prevenire.
Nel corso degli anni di ricerca, si è accumulata una lunga lista di delusioni. Certamente non aiuta a prevenire lo sviluppo della modalità di riposo a letto preeclampsia (riposo in posizione sdraiata durante il giorno), restrizione di sale, olio di pesce o assunzione di aglio in compresse.

Né i preparati di progesterone, né l'uso di solfato di magnesio, né l'uso di acido folico, né l'uso di eparine, incluso il basso peso molecolare (clexane, fraxiparina), sono prevenzione. Tuttavia, tutti questi farmaci possono essere utilizzati durante la gravidanza per altri scopi.

Se esiste un rischio elevato di preeclampsia, il medico può suggerire di assumere acido acetilsalicilico ogni giorno dopo la 12a settimana di gravidanza..

Incinta con un basso apporto di calcio (Foto di depositphotos.com

L'opinione dell'autore potrebbe non coincidere con l'opinione dell'editore

Stimoli

DIAGNOSTICA DELLA GRAVIDANZA. DETERMINAZIONE DELLA GRAVIDANZA

Postato da ♡ Toprarog ♡ · 5 marzo 2014

DIAGNOSTICA DELLA GRAVIDANZA. DETERMINAZIONE DELLA GRAVIDANZA

La diagnosi di gravidanza è indiscutibile, se durante l'esame vengono determinate parti del feto, palpitazioni e movimenti del feto, con ultrasuoni, un uovo fetale. Questi segni attendibili di gravidanza non compaiono all'inizio, ma in un secondo momento (mese V-VI). Nelle prime fasi della gravidanza, viene fatta una diagnosi basata su segni presunti e probabili..

Segni presuntivi (dubbiosi) di gravidanza

I segni presuntivi includono manifestazioni di cambiamenti generali associati alla gravidanza:

- alterazioni dell'appetito (avversione a carne, pesce, ecc.), capricci (tendenza a piatti piccanti, a sostanze insolite - gesso, argilla, ecc.), nausea, vomito al mattino;

- cambiamento nelle sensazioni olfattive (avversione ai profumi, fumo di tabacco, ecc.);

- cambiamenti nel sistema nervoso: irritabilità, sonnolenza, instabilità dell'umore, ecc.;

- pigmentazione della pelle del viso, lungo la linea bianca dell'addome, dei capezzoli e dei cerchi paranasali.

Possibili segni di gravidanza

Questo gruppo di segni include cambiamenti nella funzione mestruale e cambiamenti nei genitali:

- la comparsa di colostro dai dotti del latte che si aprono sul capezzolo con una pressione sulle ghiandole mammarie;

- cianosi della mucosa vaginale e della cervice;

- cambiamento nelle dimensioni, nella forma e nella consistenza dell'utero;

- test di laboratorio (determinazione dell'ormone corionico nelle urine e nel sangue).

Segni affidabili

- Determinazione di parti del feto durante la palpazione dell'addome di una donna (tecniche di Leopold).

- Determinazione dei movimenti fetali durante la palpazione: sensazione di movimento fetale durante la palpazione o l'ecografia.

- Ascoltare i suoni del cuore del feto. La diagnosi di gravidanza è confermata dall'ascolto dei toni cardiaci fetali, la cui frequenza è di 120/140 al minuto. Le contrazioni cardiache possono essere determinate da 5-7 settimane usando metodi di ricerca strumentale: ECG, fonocardiografia, cardiotocografia, ultrasuoni e da 17-19 settimane - auscultazione.

L'identificazione dei probabili segni di gravidanza viene effettuata da:

- palpazione delle ghiandole mammarie ed estrusione di colostro;

- esame dei genitali esterni e ingresso a? @ # $% &;

- ricerca usando specchi;

- esame vaginale-addominale vaginale e a due mani di una donna.

Le mestruazioni ritardate sono un segno importante, specialmente nelle donne con un ciclo regolare. Il valore di questo sintomo aumenta se combinato con l'ingorgo delle ghiandole mammarie e la comparsa di colostro in esse, con l'insorgenza di cianosi della vagina e in particolare della parte vaginale della cervice, con un cambiamento nelle dimensioni e nella consistenza dell'utero.

Con l'inizio della gravidanza, man mano che avanza, le dimensioni dell'utero cambiano. Il cambiamento nella forma dell'utero è determinato da uno studio a due mani (bimanuale). L'utero nelle donne non gravide è a forma di pera, un po 'compattato nella dimensione antero-posteriore. Con l'inizio della gravidanza, la forma dell'utero cambia. Da 5-6 settimane, l'utero assume una forma sferica. A partire da 7-8 settimane, l'utero diventa asimmetrico, uno dei suoi angoli può sporgere. Entro circa 10 settimane, l'utero diventa di nuovo sferico e alla fine della gravidanza acquisisce una forma ovoidale.

La presenza di gravidanza è indicata dai seguenti sintomi:

Allargamento uterino. Un aumento dell'utero è evidente a 5-6 settimane di gestazione; l'utero inizialmente aumenta nella direzione antero-posteriore (diventa sferica), successivamente aumenta anche la sua dimensione trasversale. Più lungo è il periodo di gestazione, più chiaro è l'aumento del volume uterino. Entro la fine del secondo mese di gravidanza, l'utero cresce fino alla dimensione di un uovo d'oca; alla fine del terzo mese di gravidanza, il fondo dell'utero è a livello di sinfisi o leggermente più alto.

Segno di Horwitz-Geghar. La consistenza dell'utero in gravidanza è morbida e l'addolcimento è particolarmente pronunciato nell'istmo. Le dita di entrambe le mani con uno studio a due mani si trovano nell'istmo con quasi nessuna resistenza. Questo sintomo è molto caratteristico della gravidanza precoce..

Segno di Snegirev. Per la gravidanza, è caratteristico un leggero cambiamento nella consistenza dell'utero. Un utero incinta ammorbidito durante uno studio a due mani, sotto l'influenza dell'irritazione meccanica, diventa più denso e si restringe di dimensioni. Dopo la cessazione dell'irritazione, l'utero riacquista una consistenza morbida.

Segno di Piskachek. Nelle prime fasi della gravidanza, c'è spesso un'asimmetria dell'utero, a seconda della sporgenza a forma di cupola del suo angolo destro o sinistro da 7-8 settimane.

La sporgenza corrisponde al sito di impianto dell'ovulo. Man mano che l'ovulo cresce, la sporgenza scompare gradualmente (entro 10 settimane).

Gubarev e Gaus hanno attirato l'attenzione sulla leggera mobilità della cervice nelle prime fasi della gravidanza. Il facile spostamento cervicale è associato a un significativo ammorbidimento dell'istmo.

Segno di Genter. Nelle prime fasi della gravidanza, c'è un aumento dell'utero anteriore, derivante da un grave ammorbidimento dell'istmo, nonché un ispessimento simile a una cresta (sporgenza) sulla superficie anteriore dell'utero lungo la linea mediana. Questo ispessimento non è sempre determinato.

Pertanto, la diagnosi di gravidanza viene stabilita sulla base dei dati dell'esame clinico. Tuttavia, in alcuni casi, con difficoltà nella diagnosi della gravidanza o ai fini della diagnosi differenziale, vengono utilizzati metodi diagnostici di laboratorio. La diagnosi di gravidanza precoce si basa sulla determinazione di sostanze specifiche della gravidanza nei fluidi biologici del corpo di una donna.

I moderni metodi per diagnosticare la gravidanza sono divisi in biologici, immunologici, ultrasuoni (ultrasuoni) e altri.

Attualmente, vengono utilizzati metodi immunologici per diagnosticare una gravidanza precoce. I metodi immunologici si basano su una reazione di precipitazione con antisiero di coniglio, o sulla fissazione del complemento o sulla soppressione della reazione di emoagglutinazione. Il metodo più ampiamente usato per sopprimere la reazione di emoagglutinazione, sviluppato simultaneamente in due laboratori nel 1960, Z. Swierczynska, E. Samochowiec (Polonia) e L. Wide, C. Gemzell (Svezia). Il metodo si basa sull'inibizione della reazione di agglutinazione tra eritrociti CG "carichi" (antigene), siero anti-CG (contenente anticorpi specifici) e aggiunta di urina. Quando i globuli rossi "caricati" con HG (antigene) e urina incinta vengono aggiunti all'antisiero (anticorpi), il CG presente in esso si lega all'antisiero e i globuli rossi non subiscono agglutinazione e si depositano sul fondo dell'ampolla. Se viene aggiunta l'urina di una donna non incinta che non contiene HCG, si verifica una reazione di agglutinazione e i globuli rossi vengono distribuiti uniformemente nell'ampolla. Per eseguire una reazione diagnostica, il contenuto dell'ampolla viene sciolto in 0,4 ml del tampone fosfato fornito con il kit e vengono aggiunte due gocce di urina mattinata filtrata fresca usando il capillare attaccato. Il contenuto della fiala viene miscelato e la fiala viene posta a temperatura ambiente. Dopo 2 ore, prendi in considerazione la reazione: una distribuzione uniforme dei globuli rossi nell'ampolla indica l'assenza di gravidanza, la loro subsidenza sul fondo sotto forma di un anello o di un pulsante - la presenza di gravidanza.

Il metodo radioimmunologico è 10 volte più sensibile di quello immunologico. Il metodo più comune a doppio anticorpo, basato sulla precipitazione di anticorpi verso l'ormone. Per la determinazione radioimmunologica di CG, è meglio usare kit già pronti prodotti da varie aziende. L'uso di metodi radioimmunologici rende possibile già 5-7 giorni dopo l'impianto dell'ovulo per determinare il livello di CG pari a 0,12-0,50 UI / L. Gli ultimi metodi radioimmunologici per determinare la subunità b nella molecola CG ci consentono di determinare il suo livello pari a 3,0 UI / L. Il tempo di determinazione è di 1,5-2,5 minuti. I metodi rapidi di immunodosaggio per la determinazione di CG o b-CG nelle urine consentono di diagnosticare una gravidanza 1-2 settimane dopo l'ovulazione dell'ovulo.

Esistono sistemi di test per determinare rapidamente la presenza o l'assenza di gravidanza, che le donne stesse possono usare.

Altri metodi di ricerca

Lo studio della temperatura basale si basa sull'effetto del progesterone sul centro di termoregolazione situato nell'ipotalamo (effetto ipertermico). I primi 3 mesi di gravidanza, la temperatura basale, misurata al mattino a stomaco vuoto a letto con lo stesso termometro, è superiore a 37 ° C.

Lo studio delle proprietà del muco cervicale si basa anche sull'effetto del progesterone sulle proprietà fisico-chimiche del muco. Durante la gravidanza, a partire dalle sue prime date, non vi è alcun sintomo "pupilla", poiché il diametro del canale cervicale è inferiore a 0,2 cm. Quando la secrezione dal canale cervicale viene asciugata all'aria, non contiene grandi cristalli.

DETERMINAZIONE DELLA GRAVIDANZA E DATA DI NASCITA

La gravidanza è determinata sulla base di dati anamnestici (mestruazioni ritardate, data del primo movimento fetale), in base a un esame obiettivo (dimensione uterina, dimensione fetale) e secondo ulteriori metodi di ricerca (ultrasuoni).

L'età gestazionale e la data di nascita sono determinate da:

- Entro la data dell'ultima mestruazione. Dal primo giorno dell'ultima mestruazione, viene conteggiato il numero di giorni (settimane) al momento dell'esame della donna incinta. Per determinare la data di nascita, vengono aggiunti 280 giorni (10 mesi lunari) al primo giorno dell'ultima mestruazione o viene utilizzata la formula Negele: vengono presi 3 mesi dalla data dell'ultima mestruazione e vengono aggiunti 7 giorni. Questo metodo non può essere usato nelle donne con un ciclo mestruale irregolare..

- Alla prima apparizione. Quando ci si registra per la gravidanza, un momento obbligatorio di uno studio in gravidanza è un esame vaginale, in cui, con una certa precisione, è possibile determinare l'età gestazionale (vedere la tabella).

- Al primo scalpore. Determinare l'età gestazionale entro la data della prima agitazione del feto è possibile nella sua seconda metà. In media, le donne primipare sperimentano il movimento fetale a partire da 20 settimane e le donne multiparose da 18 settimane di gestazione.

- Secondo gli ultrasuoni. L'accuratezza nel determinare l'età gestazionale in base agli ultrasuoni è piuttosto elevata, specialmente nel primo trimestre di gravidanza. Nel II e III trimestre, l'errore nel determinare l'età gestazionale con questo metodo aumenta, che è associato alle caratteristiche costituzionali dello sviluppo fetale o alle complicazioni della gravidanza (malnutrizione fetale, fetopatia diabetica, ecc.), Pertanto, il monitoraggio ecografico dinamico del feto è di qualche valore.

- In congedo prenatale. Secondo la legge russa, da 30 settimane di gravidanza una donna ha diritto al congedo prenatale.

Per calcolare rapidamente la durata della gravidanza e del parto, vengono rilasciati calendari ostetrici speciali.

Una determinazione obiettiva dell'età gestazionale nel primo trimestre è possibile con un esame bimanuale di una donna, perché l'utero si trova nel bacino durante questi periodi. Da 16 settimane, il fondo dell'utero è sentito sopra l'utero e l'età gestazionale è giudicata dall'altezza del fondo uterino sopra l'articolazione pubica, misurata con un nastro di centimetro.

La dimensione dell'utero e l'altezza del fondo in diverse fasi della gravidanza

Up