logo

La diarrea nei bambini durante l'allattamento è un evento abbastanza comune. Il sistema digestivo nel corpo dei bambini non è ancora completamente formato. Per questo motivo, a volte si verificano fallimenti nel suo lavoro. Molti genitori credono che la diarrea sia un malinteso temporaneo e non dovresti prestare particolare attenzione ad esso. Questa non è proprio la decisione giusta, perché il provocatore dello stato allarmante del corpo del bambino può essere certi problemi di salute. Pertanto, è meglio per una madre con un bambino consultare un medico, sarà in grado di determinare i motivi esatti che hanno provocato questa condizione e prescrivere un trattamento adeguato.

La diarrea in un bambino di un mese è un sintomo allarmante che non può essere ignorato

Diarrea nei neonati con HB

L'allattamento al seno (GV) è un processo naturale e importante sia per il bambino che per la madre. Il latte sintetizzato contiene tutti i componenti bioattivi necessari (enzimi, vitamine, ormoni, micro e macronutrienti) e sostanze nutritive. Tale nutrizione aiuta a rafforzare la resistenza immunitaria del corpo, migliora il processo di adattamento del bambino a nuove condizioni di esistenza. La diarrea nei neonati durante l'allattamento è un evento comune. Ciò può essere dovuto all'intolleranza individuale a determinati componenti del latte o alimenti complementari..

L'analisi dei dati statistici ha mostrato che nei neonati che si nutrono di latte materno, l'indigestione viene registrata molto meno frequentemente rispetto ai bambini che crescono con l'alimentazione artificiale. È dimostrato che gli agenti infettivi per le feci molli nei neonati alimentano le miscele con cui la mamma cerca di diversificare la dieta del suo bambino.

Mancia. Ai primi segni di diarrea in un bambino, è necessario abbandonare l'assunzione di miscele che hanno provocato disfunzione intestinale e tornare a una dieta più adattiva.

L'allattamento al seno rafforza il rapporto tra bambino e madre

Sintomi di diarrea nei bambini

Non è facile diagnosticare la diarrea nei neonati, poiché i segni di diarrea negli adulti sono la norma per il bambino. Devi capire che anche un bambino affamato può andare in bagno circa 8 volte al giorno. È anche possibile dopo ogni pasto, specialmente nei bambini con HB. La differenziazione delle feci molli dalla diarrea è presentata nella tabella. sotto.

La diarrea nei bambini può essere diagnosticata dalla presenza dei seguenti sintomi:

  • feci molli;
  • il bambino defeca più di 10 volte al giorno;
  • flatulenza dell'intestino;
  • rifiuto del cibo;
  • perdita di peso;
  • le feci hanno un forte odore putrido o acido;
  • febbre;
  • le feci contengono muco, schiuma, pezzi di cibo non digerito, strisce di sangue;
  • feci non tipiche del verde o del nero;
  • colica.

Differenze tra feci molli normali e diarrea

Criterio di valutazioneDiarreaDiarrea
ConsistenzaMolto liquido, a volte ci sono "fiocchi"Liquido
OdoreDuro, offensivoOdore standard delle feci specifico per un bambino in particolare
VolumeC'è un aumento significativo delle feciAll'interno della norma per un bambino specifico

Feci normali in un neonato

Molti giovani genitori stanno cercando la risposta alla domanda su quale tipo di feci dovrebbe essere normalmente nel bambino. Per cominciare, va notato che in questo caso la norma è assolutamente arbitraria, poiché il corpo di ogni persona è individuale.

Nei primi giorni di vita, le feci del bambino dovrebbero essere nere, poiché durante questo periodo viene rilasciato il meconio - le feci originali. Questa sostanza ha una consistenza viscosa. Il bambino il primo giorno può fare la cacca circa 10 volte. Il numero di movimenti intestinali dipenderà dall'intensità dell'alimentazione. Dal secondo al quinto giorno, il bambino potrebbe non avere una sedia. È possibile solo uno scarico insignificante di meconio accumulato nell'intestino. Fino a quando tutte le feci primordiali lasciano l'intestino, le feci normali nel bambino non appariranno. In questi giorni, il bambino non colpisce più di 2-3 volte al giorno.

Da circa la seconda settimana di vita, il lavoro del canale gastrointestinale viene ripristinato. All'inizio ci sono movimenti intestinali non sistematici, ma più frequenti rispetto ai primi giorni dopo la nascita.

Nell'epatite B, la natura dei movimenti intestinali è determinata dalle caratteristiche individuali del neonato, che inizia ad adattarsi al latte materno. In questa fase, la composizione del latte non si forma, l'allattamento è in uno stato di sviluppo, quindi le feci del bambino potrebbero essere ancora anormali.

I bambini di età compresa tra 1-2 mesi defecano abbastanza spesso. Fanno la cacca almeno 7-8 volte al giorno. Parlando di quello che dovrebbe essere lo sgabello di un bambino durante l'allattamento, puoi solo conoscere la natura della dieta della madre. La corretta digestione del cibo da parte di un bambino è influenzata non solo dallo stato fisiologico, ma anche psicologico della madre che allatta.

Puoi scoprire come capire che un bambino ha la diarrea in Gua

Nota. Durante l'allattamento, le donne dovrebbero monitorare rigorosamente la propria dieta, se necessario, passare alla dieta.

Quando mostrare urgentemente il bambino al medico

La diarrea in un bambino è un serio segno di preoccupazione. Il motivo per contattare immediatamente un pediatra può essere le seguenti circostanze:

  • vomito frequente
  • improvvisa perdita di appetito;
  • temperatura corporea basale superiore a 38 ° C;
  • diarrea;
  • la presenza di impurità nel sangue nelle feci;
  • fontanella affondata;
  • la comparsa di eruzioni cutanee;
  • rallentamento dell'aumento di peso;
  • labbra secche;
  • piangere senza lacrime;
  • letargia;
  • sonnolenza.

Per prescrivere un trattamento adeguato, è necessario innanzitutto stabilire l'eziologia della diarrea

Perché si verifica la diarrea nei neonati

Ci sono molte ragioni che provocano lo sviluppo di diarrea nei bambini. Molto spesso, questa condizione è associata a cambiamenti anatomici e fisiologici nel corpo del bambino. Devi capire che le feci di un bambino fino a un anno, anche tenendo conto degli alimenti complementari, semplicemente non possono essere difficili, poiché il componente principale della sua dieta è il latte materno. Tuttavia, è possibile la diarrea nei bambini di tre mesi con HB. I motivi principali che provocano lo sviluppo di questa condizione sono presentati di seguito.

La non conformità della mamma con la dieta e la dieta

La dieta della madre durante l'allattamento influenza la consistenza, il colore e l'odore delle feci del bambino. Durante questo periodo, è necessario attenersi a una dieta rigorosa, ma allo stesso tempo provare a introdurre gradualmente il bambino a una varietà di alimenti.

Dovrebbe essere notato! Dal consumo di determinati alimenti, i bambini possono avere coliche e gonfiore. Barbabietole, albicocche secche, cavoli, uva, ciliegie e altri prodotti possono influenzare la consistenza delle feci del bambino. Se il bambino ha feci molli gialle, ciò può indicare la presenza di frutta e verdura fresca nella dieta della madre.

La diarrea in un neonato può verificarsi anche sullo sfondo di un cambiamento nel programma nutrizionale, la composizione della miscela. Ciò può essere dovuto all'intolleranza alimentare, ad esempio a qualsiasi ingrediente presente nella miscela o nel latte materno. Una bassa concentrazione di ferro e proteine ​​nella dieta della madre provoca anche feci molli nel bambino.

Palpazione dell'addome

Mamma che prende le medicine

Se la madre assume farmaci, ciò può influire sulle condizioni del bambino. Nella maggior parte dei casi, quando si assumono antibiotici, si verifica la disbiosi. Nell'intestino del bambino, il rapporto tra la quantità di microflora benefica e patogena è disturbato. Questa condizione può provocare la diarrea in lui..

Diarrea da carenza di enzimi

L'eziologia dell'insorgenza di diarrea può essere associata a una mancanza dell'enzima lattasi nell'intestino. Questa sostanza idrolizza lo zucchero del latte in due monosaccaridi: glucosio e galattosio. La carenza di lattasi può essere primaria, quindi i bambini inizialmente ingrassano male e sembrano dolorosi o secondari, ad esempio, a causa di una malattia infettiva.

Il più delle volte, nei bambini viene diagnosticata una carenza di lattasi, ma un eccesso di alimentazione, quando il sistema digestivo non è in grado di far fronte alla quantità in arrivo di latte materno. Tali briciole aumentano di peso molto rapidamente, ma spesso piangono durante l'alimentazione (mal di stomaco) e si diffamano. Il trattamento per questo è molto semplice: dai da mangiare meno spesso.

Infezione intestinale (rotavirus)

L'infezione da rotavirus si diffonde attraverso il cibo e attraverso la via di contatto con la famiglia. Indipendentemente dalle condizioni di vita e dal grado di igiene, il rotavirus colpisce quasi tutti i bambini. Vomito, naso che cola, tosse e diarrea possono verificarsi con questa malattia..

Per prevenire la diarrea, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • una donna in travaglio deve aderire a una dieta consolidata;
  • Per cucinare usare solo acqua di qualità;
  • pulire sistematicamente la stanza;
  • alimenti complementari nella dieta del bambino gradualmente e in piccole porzioni;
  • rispettare rigorosamente la frequenza e il volume raccomandati delle poppate;
  • lavare i giocattoli regolarmente.

Nota. Per ottenere i massimi risultati, i genitori devono seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Come trattare la diarrea del bambino

Per il trattamento della diarrea infantile, possono essere utilizzati regimi medici standard o metodi di medicina alternativa..

Farmaco per la diarrea in un neonato

Dopo aver esaminato il bambino e fatto una diagnosi, il pediatra può prescrivere farmaci dai seguenti gruppi farmaceutici:

  • sorbenti (Enterosgel, Polyphepan, Smecta, Polysorb);
  • antidiarroico (Sulgin, Ftalazol, Enterofuril, Enterol);
  • probiotici (Linex, Bifiform, Acipol, Bifidumbacterin);
  • antivirale (viferon);
  • antibiotici (selezionati tenendo conto della sensibilità della microflora al farmaco).

Importante! Nessuno dei farmaci elencati deve essere somministrato a un neonato senza consultare un medico..

Rimedi popolari

Non solo i farmaci sono buoni per il trattamento della diarrea, la medicina alternativa ha anche una serie abbastanza ricca di ricette per ripristinare il corpo. Ecco alcune ricette efficaci:

  • Buccia di melograno Lo strumento ha un effetto antimicrobico, antisettico, astringente e antidiarroico sul corpo del bambino. Può essere preparato da bucce di frutta pre-essiccate. Sono schiacciati e versati con acqua bollente. Dopodiché danno al bambino una bevanda calda.
  • Frutti Di Mirtillo. Questo farmaco viene preparato sotto forma di infusione. Aiuta a fermare la diarrea e ha un effetto antimicrobico su stomaco e intestino. La composizione promuove la guarigione delle ferite nella mucosa del tratto digestivo.
  • Hemophilus officinalis. Usa il rizoma della pianta. Le materie prime vengono frantumate e da essa vengono preparati decotti. Il medicinale aiuta a ridurre la contrattilità dei muscoli lisci, compresi i muscoli intestinali. A causa di ciò, la diarrea viene eliminata..

Segni e trattamento della disidratazione in un bambino durante la diarrea

Per determinare la presenza di disidratazione in un bambino è possibile con i seguenti segni:

  • grido debole;
  • sbalzi d'umore;
  • il bambino piange, ma non ci sono lacrime;
  • pelle flaccida;
  • occhi infossati;
  • mucose secche;
  • bassa pressione;
  • naso appuntito;
  • apatia;
  • fontanella affondata;
  • minzione ridotta;
  • tachicardia.

Se trovi i segni sopra descritti, devi chiamare immediatamente un'ambulanza. Prima dell'arrivo dei medici, al bambino devono essere somministrati molti liquidi. Se ci sono agenti reidratanti (Pedilight, Naturalai, Hydrovit, Humana Electrolyte, Oralit) possono anche essere usati.

La diarrea è una condizione abbastanza grave che richiede cure mediche. Alcuni pediatri affermano che la diarrea in un neonato può indicare una patologia congenita del sistema digestivo. In questo caso, è necessario eseguire l'operazione. Tali patologie non dovrebbero essere trattate con metodi e medicine alternative, solo uno specialista qualificato può identificarle.

Trattamento della diarrea nella madre con allattamento al seno a casa

Dopo la nascita del bambino, molto spesso le giovani madri sono così preoccupate per il bambino che smettono semplicemente di notare problemi con la propria salute. Ma è impossibile non notare la diarrea della mamma durante l'allattamento. È impossibile sedersi costantemente in bagno con la cura e l'alimentazione del bambino. E la stessa malattia è pericolosa per la salute e la vita di una donna. Pertanto, con l'inizio della diarrea, è necessario iniziare immediatamente il trattamento.

Segni di diarrea

  1. Diarrea.
  2. Debolezza.
  3. vomito.
  4. Temperatura.
  5. Nausea.

Questi sono i principali segni di diarrea. Non è necessario che siano tutti presenti. Ma anche la presenza dei primi due significa che si tratta di diarrea. Sono possibili anche eruzioni cutanee, arrossamento della pelle, prurito, ecc..

Prima ti rendi conto che esiste un pericolo, più velocemente puoi evitare le terribili conseguenze.

Tipi di diarrea

Per sapere come trattare la diarrea con l'allattamento, è necessario comprendere i motivi. E ci possono essere diversi.

  1. Il più comune è l'avvelenamento. Sebbene una madre che allatta debba seguire una certa dieta, capita che un determinato prodotto non sia troppo fresco. Inoltre, si osservano più spesso nausea / vomito, diarrea e debolezza generale. A volte la temperatura aumenta.
  2. A volte ciò è dovuto al consumo eccessivo di cibi che causano rilassamento. Questo è un gran numero di frutta e verdura, frutta secca, latte acido, ecc..
  3. È anche possibile la cosiddetta sindrome dell'intestino irritabile. Ciò è dovuto alla normale situazione in questo caso: gravidanza, parto ed epatite B. Ma per il corpo c'è molto stress. Se la situazione psicologica nella vita della madre si aggiunge a questo, questo non fa che aggravare la condizione. La caratteristica distintiva di questa opzione è che di notte non c'è minzione.
  4. Una reazione allergica a determinati alimenti può anche causare disturbi intestinali..
  5. Malattie infettive che possono essere "catturate" in qualsiasi luogo pubblico attraverso le mani. In questo caso, si tratta di una violazione dell'igiene (ovvero mani non lavate).
  6. Influenza intestinale o infezione da rotavirus. Ora è molto diffuso tra la popolazione. A differenza delle specie precedenti, questa infezione può essere acquisita anche da goccioline trasportate dall'aria.

VisualizzadiarreanauseatemperaturaNota
avvelenamento+++rompendo "uova marce"
eccesso di cibo+---
sindrome dell'intestino irritabile+--nessuna diarrea durante la notte
allergia+--eruzione cutanea, arrossamento, prurito
infezione+++-
rotavirus+++feci con muco e un odore pungente e sgradevole

Secondo questa tabella, sarà molto più facile determinare il tipo di diarrea.

Il pericolo di questa malattia

Anche con l'apparente insignificanza della malattia, questo è un grande malinteso. Dopotutto, al momento devi pensare a te stesso e al bambino.

Il pericolo maggiore è un'enorme perdita di liquidi. È pericoloso e in condizioni normali e la diarrea durante l'allattamento è doppiamente.

Oltre al fatto che la diarrea prende l'acqua necessaria, lo stesso vale per il latte con HB. Pertanto, il corpo di una donna in questo momento è molto difficile. Non dimenticare che se il corpo perde circa il 10% di umidità, quindi inizia un forte indebolimento, inizia la letargia. E con una perdita del 25% o più: la morte. Questo non è bullismo, ma fatti reali..

Se la madre ha la diarrea durante l'allattamento, la prima domanda che la interessa è: è possibile darle da mangiare ulteriormente al bambino? Se stiamo parlando di malattie infettive, incluso il rotavirus, le opinioni degli esperti differiscono. La parte ritiene che sia necessario interrompere l'allattamento per il periodo di trattamento e riabilitazione. Ma altri hanno un'opinione radicalmente diversa: dimostrano che i virus entrano nel latte materno e quindi il bambino sviluppa l'immunità. Cioè, al contrario, è necessario nutrirsi in modo che il bambino non si ammali. Se allattare al seno con la diarrea dipende dalla madre.

Ma succede che il caso è così trascurato o la complessità della malattia è alta che è necessario trattare la diarrea solo in ospedale. In questo caso, ovviamente, il bambino non è messo insieme a sua madre. Puoi risparmiare latte esprimendo e offrire biberon speciali.

Trattamento

All'inizio della diarrea, puoi farcela a casa. Per fare questo, ci sono farmaci approvati o puoi ricorrere ai metodi "nonna". Entrambi possono essere utilizzati con il permesso di un medico o in consultazione con un consulente per l'allattamento. Allo stesso tempo, non dimenticare che diversi tipi di diarrea richiedono un trattamento diverso.

Uno dei farmaci approvati che ripristina anche l'equilibrio sale-acqua è Regidron. È facile da applicare poiché è una polvere solubile in acqua. Inoltre nella lista dei permessi sono Sorex e Atoxil. Rimuovono varie sostanze tossiche..

Se hai una reazione allergica, devi rimuovere il prodotto "fastidioso" e assumere antistaminici. In caso di eccesso di cibi lassativi, ridurre l'assunzione giornaliera e aumentare l'uso di fissaggi.

Durante la diarrea, i prodotti lattiero-caseari non devono essere consumati. I brodi di carne magri e i porridge sull'acqua (in particolare il riso) sono i più adatti. Anche per un po 'vale la pena rinunciare a frutta e verdura in qualsiasi forma. È necessario consumare il più fluido possibile. Può essere tisane, tè o caffè forti, gelatina. Le bevande gassate sono controindicate.

È meglio guardare i metodi popolari. Ad esempio, un decotto di corteccia di quercia sarà molto utile. Per fare questo, deve essere preparato secondo le istruzioni sulla confezione e assumere 1/3 di tazza 3 volte al giorno.

Il brodo di riso aiuta bene e non ha controindicazioni per l'uso. Per fare questo, cuoci il riso, versandolo con acqua è 2 volte più del necessario. Quindi, quando il riso è cotto, scola il brodo e bevi 0,5 tazze 2 volte al giorno. Anche il riso bollito si attacca bene, quindi è necessario mangiarlo.

Se il bambino non ha allergie, il succo di melograno sarà una medicina deliziosa. In linea di principio, puoi bere molto, ma devi monitorare le feci del bambino. Anche i mirtilli e la ciliegia di uccello hanno un effetto riparatore. Possono essere consumati a 100 grammi ogni giorno..

Il decotto di menta piperita aiuterà con disturbi intestinali. Lenirà e attenuerà i crampi muscolari. Inoltre, aiuta nella produzione di latte..

Ma succede che tutti questi metodi iniziali di trattamento per la diarrea non aiutano, e il benessere della madre peggiora solo. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico e se il trattamento è offerto in ospedale - non rifiutare.

Consultare un medico ed è meglio chiamare subito un'ambulanza, è necessario se si hanno sintomi di una malattia infettiva, in particolare "influenza intestinale". Con questo proteggerai non solo te stesso, ma anche quelli che ti circondano..

Prevenzione

Per la prevenzione, è necessario aderire alla dieta postpartum e mangiare correttamente. In questo caso, ridurrai la probabilità di diarrea da eccesso di cibo. Inoltre, non mangiare cibi allergici..

Un altro fattore importante è l'igiene. Non c'è da stupirsi che ci sia stato insegnato fin dall'infanzia a lavarci le mani dopo la strada e prima di mangiare. Queste regole devono essere seguite costantemente, per tutta la vita. Inoltre, se ti trovi in ​​un luogo pubblico, molti dispositivi sono stati creati per questi scopi. Può essere salviettine umidificate o spray per le mani. Sono di piccole dimensioni e si adattano a qualsiasi borsa. Ma quando li usi, ridurrai la probabilità di contrarre i virus intestinali. Inoltre, quando visiti una clinica, è meglio indossare una benda di garza sul viso.

Prima di mangiare, tutta la frutta e la verdura devono essere lavate accuratamente. Al momento dell'acquisto, è necessario controllare la data di scadenza e l'integrità del pacchetto. Se la confezione è trasparente, osserva la qualità e l'aspetto del prodotto. I prodotti lattiero-caseari in deterioramento più rapidi, nonché carne e pesce. Devono essere selezionati in modo più accurato, concentrandosi non solo sull'aspetto, ma anche sull'odore.

Anche la cucina è importante. Tutti i prodotti devono essere sottoposti a un trattamento termico completo, ovvero non devono essere cotti al forno a metà. Ciò è particolarmente vero per i prodotti a base di carne..

Una madre che ha appena partorito non dovrebbe dimenticare di se stessa. Dopotutto, la sua salute è anche la salute del bambino. Dovrebbe ricordare quando si mangia ciò che è possibile e ciò che è indesiderabile da mangiare. Deve anche conoscere la misura nella nutrizione, in modo da poter proteggere se stessa e mantenere la sua figura snella. L'igiene è importante non solo per la salute, ma anche in futuro come esempio meraviglioso per il tuo bambino. Dopotutto, la mamma dovrebbe sempre rimanere un modello, l'obiettivo per cui il bambino si sforza di crescere.

Diarrea nei neonati durante l'allattamento

Feci liquide nei bambini del primo anno di vita

Le feci normali nei neonati variano a seconda dell'età e della natura della dieta. Quindi, al bambino i primi 2-3 giorni di vita lasciano il meconio - le feci originali. Questa è una massa densa, simile alla plastilina e con un caratteristico colore verde scuro. Entro un paio di giorni, le feci dell'allattamento al seno normalmente diventano gialle e diventano liquide o di consistenza simile a una pappa, ha un odore leggermente aspro. Inoltre, la madre osservante può notare grumi bianchi nelle feci del bambino - questa è una variante della norma, il latte non digerito. Se il bambino si sente bene e questi grumi non sono troppi, non preoccuparti.

Le feci fluide nei neonati durante l'allattamento sono assolutamente normali. Cos'altro può essere una sedia se il bambino riceve cibo esclusivamente liquido? La natura dei movimenti intestinali cambierà solo dopo l'introduzione di cibi solidi, in particolare cereali.
Spesso le feci molli causano irritazione nell'ano del bambino. Se la mamma monitora attentamente l'igiene del bambino e cambia immediatamente il pannolino sporco, allora è più probabile che l'allergene che è entrato nell'intestino del bambino insieme al latte della mamma. È necessario rivedere la dieta ed escludere alimenti che causano una tale reazione in un bambino.

Diarrea nei neonati e nei neonati causata dalla mancanza di enzimi

Di solito è espresso da un aumento delle feci - fino a 8-10 volte al giorno. Diventa mucoso, verde, con un odore sgradevole. Possono anche apparire strisce di sangue. Questa situazione può essere un sintomo delle seguenti patologie:

  • carenza di lattasi;
  • una reazione allergica;
  • eccesso di cibo.

Nel primo mese, le feci di un neonato dipendono dall'alimentazione di una madre che allatta. Se la mamma mangia molte verdure fresche, in particolare i cetrioli, molto probabilmente il bambino avrà feci frequenti. Se una donna mangia riso, quindi nei neonati con l'allattamento al seno, può verificarsi stitichezza. Certo, non ci si può aspettare una reazione del genere se una donna mangiava un prodotto o un piatto un bel po ', 100 grammi, ma se si trattasse di un chilogrammo di cetrioli al giorno, ciò influirà sicuramente sulla sedia del bambino.

Una reazione allergica nei bambini si osserva più spesso sulle proteine ​​del latte vaccino. Pertanto, il bambino soffre, se sua madre consuma molto latte intero (più di 500 grammi al giorno) e se viene nutrito con latte in polvere, o, peggio ancora, con latte di mucca o di capra. Il latte animale non è buono per i bambini umani!

La carenza di lattasi, una carenza nell'intestino dell'enzima lattasi è un altro motivo per cui la diarrea (diarrea) si verifica nei neonati durante l'allattamento. Può essere primario, ma poi il bambino inizialmente ingrassa male e sembra doloroso o secondario, ad esempio una conseguenza di una malattia infettiva. Spesso un bambino non ha carenza di lattasi, ma iperalimentazione, quando il sistema digestivo non è semplicemente in grado di far fronte alla quantità di cibo in arrivo (latte materno). Di solito questi bambini aumentano di peso, ma spesso piangono durante l'alimentazione (mal di stomaco) e si diffamano. Il trattamento per questo è molto semplice - alimentato meno comunemente. Forse - vai al programma di alimentazione (una alimentazione in tre ore).
Se il problema è proprio la mancanza di lattasi, questo può essere confermato dall'analisi delle feci per i carboidrati (saranno più alti del normale), quindi l'enzima aiuterà, che dovrebbe essere dato al bambino all'inizio dell'alimentazione, prima del seno.

Si ritiene comunemente che la diarrea nei bambini si verifichi "sui denti", poiché l'immunità diminuisce al momento del taglio. Questo parere non ha giustificazioni scientifiche. L'unica cosa, la diarrea può essere dovuta al fatto che i bambini tirano le mani e vari oggetti in bocca, "grattano le gengive" e possono raccogliere qualche tipo di microbo, che li causerà disturbi intestinali.

Che aspetto ha la diarrea in un neonato e in che modo differisce dalle feci normali. Le solite feci nei bambini hanno spesso una consistenza pastosa e rimangono per lo più sulla superficie del pannolino. Con la diarrea, è completamente assorbito in un pannolino usa e getta. Come capire che un bambino può avere la diarrea durante l'allattamento? La sedia diventa più frequente. Più di 10-12 volte al giorno. Si può vedere che il bambino sta soffrendo, il suo stomaco fa male e, in caso di infezione, anche la temperatura è alta e potrebbe esserci vomito.

Cosa fare se un neonato con diarrea da allattamento, come aiutarlo? Se viene esclusa un'infezione intestinale, il bambino si sente bene e non vi è alcun rischio di disidratazione (frequenza delle feci non più di 7-8 volte al giorno), basterà rimuovere la causa del disturbo. Prepara i pasti meno spesso, dai lattasi, rimuovi un allergene dalla tua dieta, ecc..
Puoi dare Linex ai bambini per la prevenzione o un farmaco simile. Non sarà peggio.
Ma astenersi dai farmaci, se possibile.

Cosa dare a un neonato con diarrea dovuta a infezione intestinale

Le infezioni intestinali sono molto pericolose nel primo anno di vita di un bambino. Più spesso si trovano in artisti per bambini. Ecco perché, tra le altre cose, i medici raccomandano di allattare i bambini, soprattutto in estate, quando è molto facile contrarre un'infezione per un bambino che tira sempre oggetti e mani diversi nella sua bocca.

In inverno, si verificano anche disturbi intestinali. Ma più spesso non di natura batterica, ma virale. Questa è la cosiddetta infezione da rotovirus - un tipo di influenza che colpisce l'intestino.

Il trattamento delle infezioni batteriche e virali è diverso. Quando il virus è di solito abbastanza spesso da bere il bambino, al fine di evitare la disidratazione, somministrare un medicinale per la temperatura, se necessario. Con un'infezione batterica spesso non si può fare a meno degli antibiotici.

Come fare una diagnosi Certo, consultare un medico. Solo per il pediatra, non è necessario visitare uno specialista in malattie infettive. Se non ci sono altri sintomi di un'infezione virale, come naso che cola o mal di gola, il medico ti darà un rinvio per analizzare le feci per il gruppo. Pertanto, è possibile rilevare dissenteria, salmonellosi e altre infezioni intestinali. Se la diarrea del bambino è troppo frequente, è debole, ci sono segni di disidratazione, il ricovero in ospedale nel reparto infettivo è obbligatorio.

Se il medico ritiene che tu possa rimanere a casa, o non hai ancora visitato il medico, dai al bambino soluzioni di reidratazione - per reintegrare il fluido nel corpo. È possibile acquistare polvere di fabbricazione industriale che deve essere sciolta in acqua. Esistono prodotti speciali per bambini, come Hydrovit. Se non era nelle farmacie, crea una soluzione simile da solo. Per fare questo, prendi tre cucchiaini di zucchero senza una diapositiva e mezzo cucchiaino di sale. Sciogliili bene in un litro di acqua bollita. Concentrazione soprattutto per i bambini piccoli, non cambiarla. È necessario bere il bambino in porzioni molto piccole. 1 cucchiaio ogni 3-5-10 minuti. Se provi a dare di più, potresti provare un attacco di vomito o la diarrea ricomincia..
A proposito, nei suoi consigli su come trattare la diarrea nei neonati con HB, il Dr. Komarovsky offre precisamente soluzioni per dissaldare.

Inoltre, di solito si consiglia alla diarrea di assumere Smecta. Il dosaggio raccomandato per i bambini del primo anno di vita è di 1 bustina al giorno. Deve essere sciolto in una piccola quantità di acqua e dato un piccolo drink al bambino durante il giorno. Questo è in aggiunta alle soluzioni di reidratazione.

Ragioni per cui i neonati hanno la diarrea durante l'allattamento e le misure preventive

Affinché il bambino non prenda un'infezione intestinale, è necessario osservare la pulizia a casa e monitorare il bambino per strada se cammina già da solo. A casa, esegui spesso la pulizia a umido, lava i giocattoli per bambini, i succhiotti. Se il manichino è caduto a terra, non leccarlo. Questo non lo renderà meno sporco, perché nella bocca della persona ci sono anche molti microrganismi, compresi quelli dannosi.

La mamma dovrebbe ricordare che la fonte della salmonella (l'agente causale della salmonellosi) è spesso la carne e le uova, quindi non devono solo essere accuratamente trattate termicamente prima di dare al bambino (che significa alimenti complementari), ma devono anche essere limitate a contatto con altri prodotti. Se l'uovo infetto viene a contatto con il pane, che il bambino riceverà a pranzo, verrà anche infettato. Se la mamma tocca le uova di gallina crude, dovrebbe lavarsi accuratamente le mani prima di toccare i piatti, un bambino, ecc..
Spesso un'infezione intestinale vive in acqua stagnante (stagni, laghi) e quindi non dovresti bagnarti un bambino piccolo, lascia che ti bagna le mani (perché poi li prenderà in bocca).

Il periodo di incubazione prima dell'inizio dei sintomi dell'infezione e la gravità del decorso della malattia dipendono da quanti microrganismi entrano nel corpo del bambino. Da alcune ore a diversi giorni, può andare prima dell'inizio della malattia.

Disturbo intestinale in una madre che allatta: è possibile continuare la HB

La diarrea è una cosa delicata ed estremamente spiacevole. Può succedere ovunque e con chiunque. Non è sempre una questione di banale avvelenamento, il problema può essere molto più serio. A volte la diarrea in una madre che allatta provoca una digestione sconvolta nel bambino durante l'allattamento. I soliti metodi di trattamento per l'allattamento non sono sempre accettabili. Ma la diarrea deve essere trattata, perché minaccia di disidratare il corpo.

Perché sta succedendo

Durante l'allattamento al seno, ci sono diverse cause principali di diarrea nella mamma.

Sindrome dell'intestino irritabile

La digestione può essere causata dalle cause domestiche più comuni: stress quotidiano, emozioni, sentimenti - qualcosa che una giovane madre incontra quasi ogni giorno. Con questa sindrome, il vomito non appare, la temperatura è normale e non c'è sangue nello scarico. La diarrea non tormenta la mamma di notte, perché durante il sonno le pareti intestinali si rilassano e non stimolano nuovi impulsi. Tuttavia, alzarti dal letto la mattina tonificherà i tuoi muscoli e la tua diarrea è proprio lì..

dysbacteriosis

È noto che i bifidobatteri vivono nell'intestino - normalmente predominano. Anche la presenza di E. coli, stafilococco e funghi è la norma. Con una mancanza di enzimi nel corpo della madre, la microflora intestinale viene disturbata quando entrano batteri estranei. I sintomi della disbatteriosi sono molto simili alla sindrome dell'intestino irritabile, molto probabilmente la temperatura corporea rimarrà normale e non si verificherà vomito..

Avvelenamento

I prodotti non sono sempre di alta qualità e una madre che allatta rischia di mangiare qualcosa di stantio, che porterà inevitabilmente all'avvelenamento. Sintomi distintivi di avvelenamento: nausea, vomito, febbre lieve, mal di stomaco. Di solito è possibile diagnosticare l'avvelenamento 2-6 ore dopo aver consumato un prodotto sfortunato..

Infezioni intestinali

Alimenti scarsamente lavati, mani sporche, igiene inadeguata in casa - e ancora ciao, diarrea! Questo è esattamente ciò che viene chiamato "disturbo digestivo". Di solito, con l'infezione intestinale, non è necessario interrompere l'allattamento al seno, poiché la malattia viene trasmessa attraverso le mani non lavate e non attraverso il latte materno. L'azione principale della madre, per non danneggiare il bambino, è lavarsi accuratamente le mani il più spesso possibile, prima di ogni tocco e nutrire il bambino.

Reazione allergica

A volte le allergie alimentari si verificano improvvisamente e possono anche causare diarrea. Molto spesso, le allergie si manifestano in eruzioni cutanee e indigestione. È necessario escludere cibi sospetti dalla dieta e osservare cosa ti succederà.

Infezione da rotavirus

Una malattia estremamente spiacevole che è più grave nei bambini. A volte si chiama "influenza intestinale", il che non è vero, poiché gli agenti causali sono virus di un gruppo completamente diverso. L'infezione da rotavirus è caratterizzata da:

  • insorgenza improvvisa e acuta;
  • vomito (spesso con muco);
  • un forte aumento della temperatura;
  • feci liquide e gialle il primo giorno, a forma di argilla, grigie - il secondo e il terzo.

È possibile e necessario allattare al seno con il rotavirus, poiché le immunoglobuline della madre dal latte proteggono il bambino dalle infezioni. Il bambino non ha bisogno di baciarlo e toccarlo con le mani non lavate. E puoi dare il seno.

Se la diarrea è prolungata (più di 3 giorni) e grave, è molto pericolosa e richiede cure mediche immediate. La diarrea che dura più di tre giorni non è solo ciò che causa la dispepsia (disidratazione). Può provocare uno shock in cui il sudore freddo appare in tutto il corpo, debolezza, pulsazioni, nausea. Con tali sintomi, è necessario il ricovero urgente.!

Separatamente, è necessario evidenziare la forma più pericolosa di diarrea: una feci con impurità di sangue. Si chiama anche "feci nere", in quanto il sangue può apparire sotto forma di coaguli e può macchiare le feci nere. È necessario chiamare un'ambulanza, perché questo significa che il sanguinamento intestinale è iniziato e non puoi esitare con il ricovero in ospedale.

Perché è importante chiamare un medico

Se si riscontra una diarrea nella madre che allatta, è importante chiamare un medico e identificare l'agente patogeno. Il trattamento per la diarrea, come qualsiasi altro trattamento, è prescritto dal medico, non dal paziente stesso. La diarrea è pericolosa non solo quando è associata a vomito, febbre, ma anche in caso di lieve assottigliamento delle feci. Perché il principale pericolo di diarrea è la disidratazione. È importante compensare la perdita di liquidi. Dopo aver perso l'umidità, il corpo perde anche sali, che sono necessari per il suo funzionamento stabile.

La diarrea cronica è pericolosa perché la disidratazione con questa diagnosi è accelerata. La perdita del dieci percento del fluido dal corpo provoca disturbi estremamente gravi e se il suo volume raggiunge il 25 percento, si verificherà la morte. Fare la giusta diagnosi è la metà del successo nel trattamento della diarrea.

Come trattare la diarrea in una madre che allatta

Prescrivere un medicinale per la diarrea durante l'allattamento è una prerogativa del medico. Non abbiate paura di prendere la medicina, perché nella medicina moderna ci sono molte opportunità di prescrivere un trattamento accettabile per l'allattamento. Tuttavia, se per qualche motivo non è possibile consultare un medico, la mamma può provare ad aiutare se stessa.

Medicinali

Come puoi trattare la diarrea durante l'allattamento?

  • Se il corpo è già sufficientemente disidratato, puoi usare Regidron. Questo rimedio ripristina l'equilibrio dei sali. Il farmaco è una polvere che deve essere diluita in acqua e bevuta per tutto il giorno..
  • Il carbone attivo normale aiuterà a rimuovere le tossine dal corpo. In genere, le raccomandazioni per l'uso prescrivono 1 compressa per ogni 10 chilogrammi di peso del paziente.
  • Tra i farmaci considerati sicuri per madri e bambini, ci sono Polysorb, Sorbex e Atoxil, che, come il carbone, sono assorbenti. Sono anche disponibili in polvere, che devono essere sciolti in acqua e bevuti prima dei pasti.
  • Dei farmaci familiari a tutti, Smecta può anche essere raccomandato. Questo farmaco non danneggerà una madre che allatta, poiché il principio attivo - la diomexite, è un componente naturale, stabilizza rapidamente il sistema digestivo e lenisce le mucose irritate. Inoltre, il farmaco aiuterà a rimuovere i gas.

Rimedi popolari

I fondi più spesso raccomandati per la diarrea durante l'allattamento al seno possono essere accumulati da soli o acquistati presso la farmacia più vicina:

  1. Decotto di corteccia di quercia. Il prodotto è sicuro sia per la mamma che per il bambino, ha un forte effetto antinfiammatorio ed è facilmente disponibile. Versare un cucchiaino di preparato secco con un bicchiere di acqua bollente, far bollire per circa dieci minuti e bere un cucchiaio di brodo raffreddato tre volte al giorno.
  2. Brodo di riso. Ha proprietà avvolgenti intestinali che aiuteranno a proteggere la mucosa irritata dal succo gastrico acido, oltre ad alleviare l'irritazione. In mezzo litro di acqua bollente aggiungere due cucchiaini di riso (sciacquare bene prima) e cuocere per 40 minuti a fuoco basso. Raffreddare, filtrare e bere una quarta tazza ogni 2-3 ore.
  3. Bucce di melograno. Le bucce di melograno hanno sostanze antibatteriche uniche che possono liberare il corpo dai germi che causano la diarrea. Per preparare, sbucciare il melograno, rimuovere la parte bianca dalla buccia, tritare e versare un bicchiere di acqua bollente. Insistere prima di macchiare l'acqua e bere tutto intero.

Regime dietetico e alimentare

La prima e più importante cosa con la diarrea è bere quanta più acqua possibile. Il volume per una madre che allatta non dovrebbe essere inferiore a tre litri al giorno.

Tuttavia, va ricordato che l'uso di una grande quantità di liquido durante l'allattamento porta ad un aumento della produzione di latte. Se il torace diventa doloroso, il bambino non può far fronte ai volumi, l'eccedenza deve essere decantata per non fare la lattostasi.

La dieta è consigliata non rigorosa, ma esclude grassi, fritti, molto salati, in modo da non sovraccaricare il sistema digestivo già sofferente. Anche se a volte non ho voglia di mangiare durante la diarrea, è meglio mangiare almeno un po 'di cibo leggero in modo che il corpo si riprenda più velocemente. I brodi di verdure e carne leggeri aiuteranno a ottenere vitamine e ripristinare la forza, i cereali riempiranno il corpo di utili oligoelementi. Puoi mangiare cibo cotto a vapore.

Quali droghe sono vietate

Molti medicinali per la diarrea per l'allattamento non devono essere bevuti. Questi sono antibiotici tetraciclina, lincomicina e levomicetina comune. Quest'ultimo è severamente vietato durante l'allattamento. Penetra nel latte molto rapidamente e può causare lo sviluppo di una malattia così spiacevole come l'anemia aplastica a causa della ridotta ematopoiesi del midollo osseo.

L'uso di antibiotici del gruppo fluorochinolone (noto ciprofloxacina, nolicina, abattale) che influenzano negativamente la crescita delle cartilagini ossee del bambino è anche controindicato.

È possibile continuare a nutrirsi

Se hai davvero bisogno di interrompere l'allattamento con la diarrea dipende dalla diagnosi fatta dal medico. Un'ampia selezione di moderni farmaci ti consente di scegliere per tua madre un trattamento che non interferisca con l'allattamento. Questi medicinali non penetrano nel latte rapidamente escreti dal corpo. In alcuni casi, la madre può prevedere il momento dell'allattamento e assumere il farmaco immediatamente dopo l'alimentazione, in modo che al momento della successiva alimentazione sia riuscito a uscire dal corpo.

A volte i medici raccomandano di interrompere l'allattamento al seno e di trasferire il bambino ad artificiali temporanei in infezioni batteriche acute dell'intestino, come dissenteria e salmonellosi. L'obiettivo della scomunica è ridurre al minimo il rischio di infezione. Ma qui non è così semplice. L'infezione viene trasmessa principalmente attraverso le mani. Se il bambino è già infetto, ma non ci sono manifestazioni cinetiche, le immunoglobuline della madre lo aiuteranno a far fronte all'infezione. Se viene trasferito in una miscela, questi cambiamenti peggioreranno la situazione. Pertanto, i consulenti GV ritengono che l'alimentazione debba continuare anche in questa difficile situazione..

È giusto che la mamma consulti un buon pediatra e un consulente in GV, soppesi i pro ei contro e solo allora prenda una decisione.

Perché c'è una diarrea in una madre che allatta ed è possibile nutrire un bambino??

La diarrea durante l'allattamento nelle donne è comune. Le cause di un sintomo spiacevole possono causare gravi complicazioni per una madre che allatta. Solo un medico dovrebbe eseguire e prescrivere un trattamento. L'uso di droghe senza la nomina di uno specialista porterà a conseguenze indesiderabili, specialmente per il bambino.

Perché si verifica la diarrea in una madre che allatta??

La comparsa di diarrea in una donna durante l'allattamento si verifica a causa della malnutrizione. Altrimenti, l'intossicazione del corpo si verifica a causa dell'assunzione di farmaci. Pertanto, la mamma ha feci molli e il quadro clinico non è lo stesso. Oltre ai fattori generalmente accettati, possono verificarsi malattie pericolose nel corpo di una donna.

Infezione virale e sintomi

Le malattie di natura virale hanno 3 infezioni:

  • adenovirus;
  • rotavirus;
  • enterovirus.

L'infezione si verifica da goccioline trasportate dall'aria o a casa attraverso i piatti. Qualsiasi infezione virale è resistente all'ambiente esterno. I patogeni muoiono solo quando la temperatura aumenta (punto di ebollizione). Oltre alla diarrea, una madre avverte un malessere generale durante l'allattamento. Immediatamente o dopo qualche tempo, il dolore si verifica nell'addome.

In singoli casi, la temperatura corporea sale a 39 ° C. La diarrea in una madre che allatta allo stesso tempo ha un aspetto schiumoso. Le impurità del muco con pezzi di cibo non digerito si trovano in misura maggiore. Le feci hanno un odore sgradevole.

Qualsiasi infezione infettiva inizia con un quadro clinico, come raffreddore o influenza. Il paziente si sente debole, si verifica dolore muscolare e la temperatura corporea aumenta.

La comparsa di diarrea in una madre che allatta nella maggior parte dei casi è associata all'attività dell'infezione da rotavirus.

Avvelenamento o turbamento intestinale

Una giovane madre è sensibile agli alimenti che consuma. Pertanto, cibo scadente o stantio provoca diarrea. Inoltre, ci sono tali segni di avvelenamento:

  • attacchi di vomito e nausea;
  • rutto con retrogusto marcio;
  • debolezza, letargia e indebolimento del polso;
  • aumento della temperatura fino a 37,5-38 ° С.

Nella maggior parte dei casi, la diarrea in una madre che allatta si verifica a causa di un intestino turbato. In questo caso, non è necessario interrompere l'allattamento. Tuttavia, vale la pena prestare attenzione ai sintomi associati. Le feci acquose si manifestano senza nausea, attacchi di vomito e febbre. L'impulso di defecare si verifica durante il giorno e di notte i muscoli sono rilassati e le feci molli non danno fastidio.

Infezioni batteriche

Malattie di questa natura sono difficili per una madre che allatta. Le cause dell'infezione batterica sono associate all'uso di alimenti che hanno agenti patogeni. Se vengono rilevate feci molli e la temperatura corporea aumenta, è necessario consultare un medico. Le infezioni patogene includono:

Alcune malattie batteriche sono difficili da diagnosticare in base a sintomi comuni. Il medico utilizza test di laboratorio per determinare la malattia..

Altre cause di diarrea durante l'allattamento

Quando si usano determinati farmaci (antibiotici), la microflora intestinale è disturbata. Ciò porta alla comparsa di feci molli. In questo caso, non vengono rilevati segni di dolore. Il colore delle feci varia dal marrone scuro all'ombra chiara. La consistenza del movimento intestinale è liquida o acquosa. La diarrea di questa natura durante l'allattamento nelle madri si verifica a seguito del trattamento di un'altra patologia.

I pericoli della diarrea durante l'allattamento

Se una madre che allatta ha feci molli, questo diventa un fattore in ospedale per una donna. Alcune malattie minacciano la salute della madre e del bambino. Con la diarrea in una donna, la disidratazione si verifica nel corpo. Allo stesso tempo, gli oligoelementi partono con l'acqua. La loro presenza nel corpo aiuta nel lavoro del muscolo cardiaco e di altri organi.

La violazione del bilancio idrico durante l'allattamento porta a una diminuzione della quantità di latte. Questo processo dura poco o copre un lungo periodo fino a quando il corpo si libera di agenti patogeni. Se una donna viene trattata con antibiotici durante l'allattamento, il bambino viene trasferito in miscele. Se la giovane madre non adotta misure per conservare il latte, il periodo di allattamento termina.

Per alcuni motivi, la diarrea durante l'allattamento porta alla morte. Ciò è dovuto a grave disidratazione. In questo caso, le tossine colpiscono il corpo. Il pericolo di diarrea si verifica con un decorso acuto di una malattia interna. Nella maggior parte dei casi, la diarrea non è considerata un problema grave che il medico non è in grado di curare..

Dovrei allattare il mio bambino??

L'allattamento al seno con diarrea è possibile in determinate situazioni. Le feci fluide nella madre possono verificarsi a causa di una reazione allergica del corpo agli alimenti. Se non vengono rilevati ulteriori sintomi, si consiglia di rimuovere questo alimento dalla dieta. Uno stato spiacevole passerà da solo. In questo caso, dovresti continuare ad allattare al seno il bambino.

In caso di disturbi intestinali, il medico prescrive farmaci che non influiscono sull'allattamento. L'allattamento al seno sarà sicuro per il bambino. Se si verifica la diarrea con HB e viene rilevata un'infezione intestinale o di altra natura, l'alimentazione del bambino con il latte viene interrotta per un po '. Allo stesso tempo, vengono prescritti farmaci antibatterici che sono controindicati per i bambini sani.

Tuttavia, la maggior parte dei medici non consiglia di rifiutare di allattare un bambino con infezioni batteriche e virali. Insieme al latte, gli anticorpi vengono consegnati al bambino che producono agenti patogeni protettivi e proteine ​​contro la malattia. Si consiglia di farlo se si utilizzano farmaci frivoli che non influiscono sull'immunità del bambino..

Se la madre non segue le regole dell'igiene personale, il bambino viene infettato da un'infezione intestinale. Tali malattie nei bambini sono difficili. Pertanto, è necessario prestare attenzione all'igiene..

Trattamento della diarrea

Lo scopo della terapia durante l'allattamento dipende dalla causa del sintomo spiacevole. L'uso di antibiotici si verifica in casi gravi. Con altri fattori, vengono prescritti antisettici intestinali. In caso di diarrea dopo il parto nella madre durante l'allattamento, è necessario mantenere l'equilibrio idrico nel corpo prima di fornire assistenza medica.

Pronto soccorso per una madre che allatta con diarrea

Per cominciare, una madre che allatta dovrà adeguare la sua dieta a casa. Si raccomanda di escludere dalla dieta alimenti dannosi che contengono grandi quantità di grassi. Il corpo di una donna dopo il parto diventa suscettibile a piatti cotti al forno, speziati e salati.

Quando bevi bevande dal negozio dovrai evitare di bere acqua frizzante. Si consiglia di includere alimenti liquidi, brodi e cereali nella dieta quotidiana. Alcuni alimenti vengono cotti a vapore prima dell'uso..

Per prevenire la disidratazione del corpo durante la diarrea in una giovane madre, si consiglia di assumere fino a 3 litri di acqua al giorno. Le malattie infettive escludono i prodotti lattiero-caseari fermentati dalla nutrizione. Se la diarrea si verifica senza segni aggiuntivi, quindi per ripristinare la microflora dell'organo digestivo, si consiglia di bere kefir o yogurt.

Ci sono state situazioni in cui mia madre ha avuto una grave disidratazione con diarrea. A casa, puoi usare Rehydron. Il medicinale aiuta a ripristinare l'equilibrio acido-base. Se utilizzato, il prodotto impedisce l'eliminazione degli elettroliti dal corpo. La polvere è disponibile come medicinale. Si osserva un effetto positivo dopo l'applicazione di 1 bustina, che viene diluita in 1 litro di acqua. Il farmaco dovrà essere bevuto per tutto il giorno.

Con intossicazione alimentare, la madre che allatta può bere carbone attivo. Le compresse vengono prese nel rapporto di 1 pillola per 10 kg di peso corporeo totale. A volte la diarrea si verifica a causa di esperienze psicoemotive e stress. Pertanto, si raccomanda di bere tisane o tisane dopo la nascita, che calmano il sistema nervoso..

Medicinali

Dopo un esame fisico, vengono prescritti antisettici intestinali in ospedale. La nifuroxazide aiuta con la diarrea nelle madri che allattano. Prima dell'uso, oltre alla nomina di un medico, è necessario leggere le istruzioni. Le compresse sono prese in 2 pezzi, allungate a 3 dosi al giorno. L'uso del farmaco è consentito durante l'allattamento.

Per i disturbi intestinali, si consiglia di bere prebiotici o eubiotici. Le medicine hanno lo scopo di ripristinare la microflora dell'organo digestivo. Per eliminare ed eliminare le tossine, usa Smecta, carbone attivo e altri farmaci assorbenti..

La somministrazione di doxiciclina e levomicetina in donne in gravidanza e madri dopo il parto è severamente vietata. L'uso di tali antibiotici è necessario solo dopo che un medico ha stabilito una diagnosi.

L'uso di loperamide da feci molli dopo il parto senza prescrizione medica non è raccomandato. Il medicinale aiuta a ridurre la secrezione di feci acquose. A causa di una somministrazione impropria durante l'allattamento al seno, porta ad un aumento dell'intossicazione del corpo.

Azioni preventive

Una madre che allatta deve prendere misure preventive dal verificarsi dell'indigestione piuttosto che curare la diarrea e preoccuparsi del bambino. Se in precedenza sono state notate malattie infettive dell'intestino, si consiglia ai medici di aderire a regole speciali. Le misure preventive sono:

  • corretta conservazione dei prodotti;
  • mangiare solo cibi freschi;
  • igiene personale;
  • lavare frutta e verdura, anche con incertezza sulla loro pulizia;
  • evitando grandi folle durante lo scoppio di malattie infettive.

I disturbi digestivi e la diarrea durante l'allattamento non sono solo reazioni allergiche ai prodotti, ma sono anche una manifestazione di una grave patologia. Una giovane madre deve sapere che con una malattia batterica, l'infezione viene trasmessa attraverso il latte al bambino. Pertanto, qualsiasi segno aggiuntivo è considerato una chiamata a visitare un medico per diagnosticare il tuo corpo. Se si seguono misure preventive, la comparsa di diarrea sarà significativamente ridotta.

Le giovani madri spesso affrontano feci molli a causa di vari fattori. Pertanto, al fine di sbarazzarsi di un sintomo spiacevole, iniziano a automedicare. Per qualsiasi manifestazione di diarrea, consultare un medico qualificato. Ciò ridurrà il rischio di diffondere la malattia al bambino. In alcuni casi, previene gli effetti indesiderati sul corpo della madre..

Le informazioni sul nostro sito Web sono fornite da medici qualificati e sono solo a scopo informativo. Non automedicare! Assicurati di contattare uno specialista!

Autore: Rumyantsev V. G. Esperienza 34 anni.

Gastroenterologo, Professore, Dottore in Scienze mediche. Prescrive la diagnostica e conduce il trattamento. Esperto del gruppo per lo studio delle malattie infiammatorie. Autore di oltre 300 articoli scientifici.

Up