logo

"Mi chiamo Marina. Mio marito e io ci stavamo preparando per la gravidanza, stavamo aspettando il bambino e volevamo che avessimo il meglio - fortunatamente, possiamo permettercelo. Pertanto, non vi era alcun dubbio su qualsiasi tipo di consultazione femminile nella clinica distrettuale, con le sue relazioni di flusso e le code. Ho condotto una gravidanza in una clinica privata con un contratto.

Tutto andò bene fino alla 36a settimana divenne chiaro che l'ospedale di maternità aveva bisogno di una tessera sanitaria di scambio e non era inclusa nel pacchetto di servizi della clinica. Certo, siamo noi stessi la colpa, ma chi nella sua prima gravidanza conosce la complessità di una burocrazia medica.

Quindi tutto è andato storto. La nostra Ira non ha aspettato fino a quando non ho risolto il problema e, sfortunatamente, ho dovuto partorire senza una carta di scambio nel dipartimento di osservazione (infettivo) dell'ospedale, e questo, ovviamente, non era affatto quello che volevo.

Fortunatamente, nel mio reparto postpartum non c'erano senzatetto o alcolisti: tutte le ragazze che erano con me erano normali. Ma il reparto infettivo è il dipartimento infettivo. Non so con quali diagnosi - influenza, infezioni respiratorie acute o epatite - i miei coinquilini lo sono!

In generale, ero nervoso, ovviamente. Conto su nascite completamente diverse. ".

“Molto spesso le donne vengono nella nostra clinica alla 32-36a settimana di gravidanza solo per emettere rapidamente una carta di scambio, senza nervi e code. Le situazioni sono diverse: una donna incinta non ha alcuna registrazione a Mosca, l'altra fino agli ultimi giorni di gravidanza non era a conoscenza della necessità di una carta di scambio.

Tra questi ci sono anche Marina, che è incinta in una costosa clinica privata. Il prezzo dell'emissione di una carta di scambio spesso non è incluso nel costo del contratto per condurre una gravidanza e può raggiungere 40.000 rubli!

Nel pannello Unamed, rilascerai questo documento in sole 2 visite con un intervallo di 3 giorni e molto più economico. "

Emissione di una carta di scambio per 2 visite

Puoi consultare un medico, creare una carta di scambio e averla in mano a UnikaMed a qualsiasi età gestazionale dopo 28 settimane.

Durante la prima visita, ottieni le conclusioni di tutti gli specialisti necessari, fai i test, esegui gli ultrasuoni.

Durante la seconda visita, letteralmente tre giorni dopo, il medico scrive i risultati del test in una scheda di scambio. Se non hai avuto il tempo di passare uno degli specialisti per la prima volta, li attraversi ora e ricevi una carta di scambio nelle tue mani.

È tutto. Vi auguriamo sinceramente una consegna facile e di successo e salute per voi e il vostro bambino.

E ora scopriamo cos'è una carta di scambio e perché senza di essa non saremo ammessi in un ospedale di maternità "decente".

Perché ho bisogno di una carta incinta?

Carta di scambio di una donna incinta e una donna durante il parto, carta di scambio di una donna in travaglio, carta di scambio-notifica di una donna incinta e una donna in travaglio, carta di cambio per un ospedale di maternità. Non appena viene chiamato questo documento! Ma tutti significano la stessa cosa..

Allora perché una donna incinta ha bisogno di una carta di scambio? Perché è così stranamente chiamata? Per cosa cambieremo?

“Naturalmente, prima di tutto, non è necessaria una carta di scambio completa con i risultati dei test necessari, ma da parte dei medici. In questo modo, il medico che conduce la gravidanza "scambia" tutte le informazioni necessarie con i medici che prendono il parto. E questo, a sua volta, passa le informazioni necessarie al pediatra nella clinica per bambini, che monitorerà lo sviluppo del tuo bambino.

Perché hai bisogno di lei? Al fine di essere sicuri che tutte le informazioni necessarie saranno fornite da un medico all'altro, e nessuna di esse mancherà di alcuna sfumatura importante. "

Accetteranno in ospedale senza una carta di scambio

Una donna normale non ha il desiderio di languire in una clinica prenatale, passare da un optometrista a un dentista e tornare da un ginecologo, fare test infiniti e fare scartoffie. Per che cosa? Dopotutto, è molto più utile per un bambino camminare con sua madre nel parco piuttosto che sedersi in fila in attesa di esami.

Ma la storia di Marina, purtroppo, non è l'unica. Pertanto, vale la pena ricordare una semplice regola: non importa quanto sia meravigliosa la gestione della gravidanza, il parto senza una carta di scambio nel solito reparto di maternità è impossibile. E questo è logico. Una donna senza una carta di scambio per un medico è un "cavallo grigio" e nessuno rischierà di metterlo insieme a quelli sani.

Pertanto, viene portata immediatamente in un ospedale di maternità specializzato ("infettivo"), oppure collocata nel reparto di osservazione (infettivo) di un normale ospedale di maternità, dove le stesse donne non esaminate partoriscono. Inutile dire che non è necessario attendere un atteggiamento e condizioni speciali nell'osservatorio. I reparti postpartum sono progettati per diverse persone e nessuno sa quale diagnosi saranno i tuoi vicini.

Ma questa è solo la punta dell'iceberg. Durante la gravidanza, emergono problemi di salute dimenticati da tempo. Se l'ostetrica e il medico non sanno nulla di te, il processo di comparsa del bambino può rivelarsi molto meno piacevole: il corpo durante il travaglio può manifestarsi nel modo più imprevedibile.

Che aspetto ha una carta di scambio incinta

Conosciamolo, come abbiamo già capito, un documento che è molto importante per noi più vicini.

Molto spesso, sembra un foglio piegato con una fisarmonica o un libro di tre coupon strappabili. C'è un altro design di carte: un opuscolo con suggerimenti per la futura mamma e la pubblicità. Ma in questo piccolo libro, il documento principale è un documento medico: tre buoni e informazioni personali sulla futura donna in travaglio.

Esistono due forme di carta di scambio.

1. "Carta di cambio dell'ospedale di maternità, reparto di maternità dell'ospedale, modulo n. 113 / u"

2. "Libro di dispensario di una donna incinta", modulo n. 113.

Ognuno di essi è accettato dall'ospedale ed entrambi i moduli contengono le stesse informazioni in tre parti..

La prima parte, dedicata alla salute della donna, è compilata dal ginecologo che ha condotto la gravidanza, dalla clinica prenatale o da una clinica privata. L'ospedale di maternità taglierà questa parte della carta e la lascerà a sé.

La seconda parte - su come è avvenuta la nascita - viene compilata dopo la nascita dal medico che le ha prese.

Infine, la terza parte - informazioni sul neonato - viene riempita in ospedale da un neonatologo.

La seconda e la terza parte della carta di scambio ti saranno rilasciate al momento della dimissione dall'ospedale.

Che cos'è una carta dispensario per una donna incinta

Un altro nome per la carta di scambio è il libro del dispensario di una donna incinta, forma 113.

Le donne incinte spesso fanno la domanda su come differiscono il libro del dispensario di una donna incinta e la carta di cambio. Niente. Questo è lo stesso documento che viene compilato dai medici che conducono la gravidanza, che prendi in mano e porti con te in ospedale.

Cosa scrivono in una carta di scambio incinta

Cosa dovrebbe essere nel tuo scambio? La prima parte della carta di scambio è compilata da una dottoressa.

Oltre ai dati del passaporto di una donna, devono indicare:

• malattie passate (generali, infettive, ginecologiche), operazioni,

• che tipo di gravidanza, se non la prima, il medico indica le caratteristiche del decorso delle gravidanze precedenti, il parto, il periodo postpartum;

• se c'è stata una nascita prematura o l'interruzione della gravidanza, in tal caso, in quale anno e per quanto tempo;

• quando è iniziata l'ultima mestruazione - questo è importante per calcolare con maggiore precisione il possibile giorno di nascita;

• per quanto tempo una donna ha visitato per la prima volta un medico che conduce una gravidanza, quante visite sono state fatte;

• quando una donna ha sentito per la prima volta il movimento fetale;

• dimensioni del bacino della donna,

• il suo peso alla prima visita e alla fine della gravidanza, il peso stimato del bambino;

• posizione fetale, frequenza cardiaca;

• risultati dei test (tra cui, oltre ai test clinici obbligatori su sangue e urine, devono essere sottoposti a test di sifilide, HIV, epatite B e C), gruppo sanguigno e fattore Rh;

• tabella di monitoraggio della pressione arteriosa dalla 30a settimana di gravidanza;

• risultati dell'ecografia, che viene eseguita tre volte durante la gravidanza: a 10-14 settimane, a 20-24 settimane, a 32-34 settimane;

• opinioni di medici specialisti (dentista, otorinolaringoiatra (ORL), oculista, se necessario, endocrinologo);

• data di rilascio del congedo per malattia;

• data stimata di consegna.

Nella seconda sezione, che viene compilata dal medico in ospedale, vengono scritte la data e le caratteristiche del decorso della nascita: la loro durata, che tipo di assistenza medica è stata fornita, se ci sono state complicazioni, quale, in quale giorno la madre e il bambino sono stati dimessi dall'ospedale, qual è la condizione di entrambi, quale peso e crescita in un bambino, la madre ha bisogno del patrocinio.

E infine, la terza sezione, destinata alla clinica per bambini, indica le caratteristiche del decorso del parto, da cui è nato il conto del bambino e come è terminata la precedente, come è andato il periodo postpartum.

Il genere del bambino, la sua nascita e il peso di scarico, l'altezza, lo stato sulla scala di Apgar, indipendentemente dal fatto che il bambino piangesse immediatamente, ha iniziato a respirare quando è stato applicato per la prima volta sul torace, l'alimentazione, quando il cordone ombelicale è caduto, è scritto lì. Assicurati di elencare le vaccinazioni effettuate.

Come puoi vedere, le informazioni nella scheda di scambio sono una fonte inestimabile sia per il medico dell'ospedale di maternità che per il pediatra della clinica pediatrica.

Alcuni di questi punti sono chiari, come si suol dire, senza traduzione, alcuni vale la pena parlare in modo più dettagliato..

Ecco come appare una carta di scambio completata. A sinistra: informazioni personali sulla gravidanza,
a destra: i risultati di sondaggi e analisi.

Test obbligatori per una carta di scambio incinta

La domanda su quali dovrebbero essere le analisi nella carta di scambio preoccupa sempre le future mamme. Facciamolo bene. Ecco l'elenco delle analisi richieste per la carta di scambio:

• Analisi del sangue generale

• La velocità di eritrosedimentazione (VES)

• Analisi delle urine con microscopia a sedimenti

• Coagulogram No. 1 (indice protrombinico (PI), INR)

• Combo HIV 1,2 Ag / Ab (determinazione degli anticorpi per HIV di tipo 1 e 2 e antigene p24)

• Treponema pallidum, anticorpi,

• Citomegalovirus, IgM (quantitativamente),

• Citomegalovirus, IgG (quantitativo),

• Toxoplasma gondii, IgM (quantitativamente),

• Toxoplasma gondii, IgG (quantitativamente),

• Virus della rosolia, IgG (quantitativamente),

• Herpes Simplex Virus 1/2, IgM,

• Herpes Simplex Virus 1/2, IgG, titolo,

• Ormone stimolante la tiroide (TSH)

HIV, sifilide, epatite: questi sono i test, senza i cui risultati non sarai in grado di partorire in un reparto normale. Per quanto riguarda tali malattie, i medici sono irremovibili: non c'è esame - c'è un rischio.

Di solito, i test per l'epatite, l'HIV e la sifilide vengono somministrati tre volte durante la gravidanza, ma uno è sufficiente per ottenere una carta di scambio.

Analisi del fattore Rhesus, titolo anticorpale e gruppo sanguigno

Analisi molto importante. Se c'è una proteina nel sangue chiamata fattore Rh, allora il sangue è Rh positivo, in caso contrario - Rh negativo.

Conoscere lo stato di Rhesus del sangue, così come il suo gruppo, è necessario in caso di una possibile trasfusione di sangue. E non solo: quando una madre Rh-negativa sviluppa un feto Rh-positivo, può verificarsi il cosiddetto conflitto Rh, che porta a complicazioni durante la gravidanza.

Pertanto, in caso di conflitto Rh, alla donna incinta viene prescritta un'ulteriore analisi per un titolo anticorpale. Mostrerà se il "conflitto" minaccia di degenerare in una "guerra" e consentirà di correggere le complicazioni in tempo..

Esami clinici del sangue e delle urine

La conoscenza dei fattori di coagulazione sarà richiesta dai medici durante il parto per arrestare prontamente la possibile perdita di sangue.

Un esame del sangue biochimico mostra come il corpo si adatta alla gravidanza e viene anche inserito nella scheda di scambio. Se gli indicatori non corrispondono alla norma, il medico prescriverà un trattamento per prevenire possibili complicanze.

Di tutto ciò che mostra l'analisi delle urine, solo un indicatore va alla carta di scambio: la proteina. Gli indicatori rimanenti sono necessari per valutare il tuo stato attuale..

Analisi del contenuto della vagina, striscio

Un'analisi assolutamente necessaria, che ti consente di notare in tempo la presenza di un processo infiammatorio infettivo, che, se non trattato, può terminare con qualsiasi cosa, dallo sviluppo di patologie nel bambino, al verificarsi di endometrite nella madre.

Test uovo verme

L'analisi fecale si arrende al momento della registrazione. Questi parassiti non sono "vicini" molto innocui. Possono causare tossicosi e anemia e i nematodi possono penetrare nella placenta e interrompere seriamente lo sviluppo del bambino.

Come possiamo vedere, non esiste un'unica analisi superflua nella scheda di scambio. Ma l'analisi da sola per ottenere una carta di scambio non è sufficiente. Durante la gravidanza, è necessario visitare altri 4 specialisti: terapista, dentista, otorinolaringoiatra e optometrista. Devono esprimere la loro opinione sullo stato di salute della futura madre.

Ciò che scrive la terapista nella carta di scambio della donna incinta

Oltre ai risultati delle analisi, la scheda di scambio deve contenere le conclusioni fornite dagli specialisti e il primo di essi è un terapeuta. Deve parlare di tutte le malattie che ha sofferto, a partire dalle infezioni infantili, come la parotite, la rosolia, la varicella. Qualsiasi malattia cronica, precedenti operazioni, reazioni allergiche - in una parola, il terapeuta deve capire l'intero quadro della tua salute.

Dopo la conversazione, misurerà la tua pressione - i dati su questo andranno anche sulla mappa. Oltre alla natura della respirazione, ai suoni del cuore, allo stato dei vasi sanguigni, ai polmoni, al tratto gastrointestinale e molto altro. Se necessario, ti indirizzerà agli specialisti giusti per chiarire il quadro..

Non ci sono inezie nel corpo, e più informazioni i dottori raccolgono su di te con il tuo aiuto, più facile sarà per coloro che nasceranno in te - e, cosa più importante: per te.

Ciò che l'optometrista scrive nella carta di scambio

Sembrerebbe: qual è il rapporto tra gravidanza e optometrista? Stranamente, il più diretto è quello, specialmente se ci sono problemi con la vista. Per alcune condizioni agli occhi, un oculista può raccomandare di rinunciare a un tentativo a favore di un taglio cesareo per preservare la vista. La miopia semplice o la miopia non avranno alcun effetto sulle raccomandazioni per il parto.

Cosa scrive ENT nella carta di scambio

In bocca, laringe e tonsille, ci sono spesso focolai di infezione cronica che devono essere trattati o controllati. Ma non solo.

Il parto non è sempre un processo prevedibile. La presenza nella scheda di scambio della voce "Patologie ORL non rilevate" fornisce all'anestesista una luce verde per l'anestesia per inalazione (attraverso una maschera respiratoria) per il taglio cesareo.

Pertanto, durante la gravidanza, è necessaria una consultazione otorinolaringoiatra.

Ciò che scrive il dentista nella scheda di scambio

Ogni dente che non è guarito in tempo è al centro dell'infezione, che provoca infiammazione e quindi ha un effetto non molto salutare sul feto..

"La cavità orale è sterilizzata" - il consueto record di questo dentista degli anni scolastici e il suo sigillo devono essere anche nella carta di cambio.

Cosa significano le strisce sulla carta di scambio

Dopo aver completato tutti i test e aver ricevuto tutte le consultazioni, il medico può trarre alcune conclusioni sui rischi della gravidanza. Molto spesso, queste informazioni sono crittografate sotto forma di una striscia colorata sulla mappa..

I colori delle barre indicano il gruppo di rischio. Ad esempio, una barra rossa indica la presenza di rischi di sanguinamento, una barra gialla indica la possibilità di un conflitto di Rhesus o di un conflitto di gruppo sanguigno; verde - rischio di aborto spontaneo; blu - gestosi della seconda metà della gravidanza; il nero indica la probabilità di complicanze settiche; arancione - rischio di lesioni; il viola indica la possibilità di complicanze tromboemorragiche.

Punti nella carta incinta

Il medico valuta la probabilità del rischio durante il parto in punti, rispondendo a molte domande di un questionario speciale. Di norma, un basso grado di rischio - da 0 a 4 punti, medio - da 5 a 9, alto - 10 e superiore.

Quando viene emessa la carta di scambio di una donna incinta

Ora che abbiamo scoperto cos'è una carta di scambio, cosa scrivono in essa e perché è necessaria, parleremo di come ottenerla: in quale settimana la donna incinta riceverà la carta di scambio.

Prima di tutto, ricorda: lo scambio è il documento principale della futura madre. Per quanto tempo il medico le darà tra le braccia dipende dalle circostanze specifiche, ma le istruzioni per l'organizzazione del lavoro della clinica prenatale (approvata con ordinanza del Ministero della Salute della Federazione Russa datata 10 febbraio 2003, n. 50) determinano che la carta di cambio viene rilasciata alla donna incinta nel periodo di 22 23 settimane: ". il medico della clinica prenatale rilascia a una donna incinta i termini delle settimane 22-23 "Scambio card dell'ospedale di maternità, reparto di maternità dell'ospedale".

Tuttavia, di solito il periodo di emissione della carta è di 28 settimane.

Dopo che la carta è nelle tue mani, portala sempre con te insieme al passaporto e alla polizza assicurativa e portala a ogni consultazione presso la clinica prenatale.

Molto probabilmente non ne avrai bisogno così presto, ma nessuna precauzione durante la gravidanza è superflua, e questo è particolarmente. Il prezzo della disattenzione potrebbe essere troppo alto.

Devo firmare una carta di cambio in ospedale

Se sei soddisfatto dell'ospedale di maternità, a cui è allegata la tua consultazione femminile, allora non hai bisogno della firma del capo dell'ospedale di maternità: informa il medico della consultazione sulla tua decisione, trasferirà i dati dalla tua carta all'ospedale di maternità e arriverà semplicemente all'ospedale di maternità.

In ogni altro caso, è necessario firmare la carta con il capo medico dell'ospedale di maternità di vostra scelta - questa è una garanzia che ci sarà un posto per voi nell'ospedale di maternità e che saranno forniti tutti i servizi necessari.

Hai il diritto di partorire dove è conveniente, comodo, piacevole - nessuno può costringerti ad andare in un ospedale di maternità che non ti piace. 2-3 settimane prima del parto, visita diversi ospedali di maternità che ti piacciono. Scegli quello che ritieni sia il migliore per te, firma la scheda con il capo medico e ti verrà fornito tutto l'aiuto necessario.

È obbligatorio firmare una carta di cambio in ospedale

Se vuoi partorire con un contratto, devi firmare una scheda con il medico di base, anche se si tratta di un ospedale di maternità a cui è collegato il monitor LCD. Prima di firmare la carta, presta attenzione al fatto che il contratto include tutti i dettagli importanti per te: consegna della partnership, un medico specifico, elenco dei servizi a pagamento.

Quando è necessario firmare una carta di cambio in ospedale

Al momento del ricovero in ospedale, ti verrà prelevata una carta di scambio e l'inserto con le informazioni su di te - quello compilato dal tuo ginecologo - verrà tagliato.

Nella seconda parte, l'ospedale di maternità includerà informazioni sulla tua nascita, nella terza - sulle condizioni del neonato. Queste parti della carta di scambio ti verranno rilasciate con firme e sigilli prima dello scarico e non dovrai firmare nulla.

Dove posso acquistare una carta di scambio incinta

Una domanda del genere viene posta molto spesso: ottenere una carta di scambio sembra troppo scrupoloso. È più facile scoprire quanto costa un documento e ottenerlo senza problemi e seccature. Ma non vale la pena farlo. Condannate con veemenza coloro che acquistano i diritti di automobile e creano situazioni fatali sulle strade.?

"Ma non voglio passare il tempo in fila e sedermi in clinica per mezza giornata", dici. Non ho bisogno.

Dove ottenere una carta di scambio

Quindi, devi avere una carta di scambio. A Mosca, hai due opzioni per farlo..

Il primo è quello di registrarsi con la consultazione delle donne del distretto, dove, se si dispone di una politica MHI, verranno fornite indicazioni per una serie di analisi e consultazioni specialistiche.

Dopo aver passato 9 cerchi infernali nella coda generale al laboratorio e nella stessa coda generale all'optometrista, medico ORL, dentista e medico di medicina generale, dopo 30 giorni riceverai la carta preziosa.

La seconda opzione è quella di emettere una carta di scambio nella clinica UnikaMed.

• controlli tutti i medici necessari e superi tutti i test con calma, senza fare la fila,
• ricevi una carta di scambio in qualsiasi fase della gravidanza dopo 28 settimane (di nuovo: quante settimane vieni, così tanto e ricevi una carta),
• emetterai una carta di scambio anche se non hai una polizza assicurativa sanitaria obbligatoria, senza la quale non sarai registrato con il complesso residenziale distrettuale,
• è garantito l'atteggiamento cordiale e caloroso di tutto il personale, dall'infermiera al capo medico,
• ricevi una tessera durante la tua seconda visita alla clinica.

Cosa fare se hai perso una carta di scambio

Questa domanda è posta da molte future madri. Alcuni hanno persino sogni terribili che la cartella documenti sia andata persa e che l'acqua sia già uscita e che dobbiamo andare in ospedale.

Calmati, la carta può essere ripristinata.

Tutte le informazioni che si trovano nella carta di scambio, inclusi i risultati di analisi, registri di specialisti, ecc., Sono archiviate dal medico in quella carta grande e gonfia che è memorizzata con lui.

Pertanto, non è difficile ripristinare la scheda: è sufficiente compilare un nuovo modulo con i dati e consegnartelo.

Eppure, non dovresti perdere i documenti, perché un sogno potrebbe essere “nella mano”: avendo perso una carta a 38 settimane, potresti non avere il tempo di riprenderti prima di dare alla luce.

Prezzo di emissione della carta di scambio UniqueMed:

1.Consultazione con un'ispezione specialistica:
Terapista
Oculista
Otorinolaringoiatra
Ginecologo
Dentista
2.Ricerca strumentale:
Elettrocardiogramma decifrato
Ultrasuoni del feto fino a 12 settimane
Ultrasuoni del feto con valutazione dei suoi organi (2-3 trimestre)
3.Diagnostica di laboratorio:
Emocromo completo con formula leucocitaria
Velocità di eritrosedimentazione (VES)
Analisi delle urine con microscopia dei sedimenti
Parametri biochimici del sangue: glucosio, creatinina, urea, proteine ​​totali, bilirubina totale, bilirubina diretta, ALT, AST
Coagulogramma (indice protrombina (PI), INR), fibrinogeno
Combo HIV 1,2 Ag / Ab (determinazione degli anticorpi per HIV di tipo 1 e 2 e antigene p24), anti-HCV, anticorpi, HBsAg, Treponema pallidum, anticorpi
Pannello di test anticorpale TORCH: citomegalovirus, IgM (quantitativo), citomegalovirus, toxoplasma gondii, IgM (quantitativo), toxoplasma gondii, virus della rosolia, IgM (quantitativa) virus della rosolia, herpes simplex virus 1/2, IgM, herpes simplex virus 1/2, didascalia
Ormone stimolante la tiroide (TSH)
Esame microscopico di organi urogenitali femminili
Gruppo sanguigno ABO, fattore Rh
Analisi delle feci per le uova di elminti
Chlamydia trachomatis DNA [PCR in tempo reale]
Ureaplasma urealyticum, DNA [PCR in tempo reale]
Trichomonas vaginalis DNA [PCR in tempo reale]
Assunzione di materiale
Prelievo di sangue
4.Fare una carta di scambio
15 800 sfregamenti.

Per ottenere una carta di scambio, chiama la clinica per telefono: +7 (495) 215-18-19 e fissa un appuntamento.

Che cos'è una carta di scambio e perché viene rilasciata a una donna incinta?

Il contenuto dell'articolo

Con l'inizio della gravidanza, la futura mamma si trova di fronte alla preparazione di vari documenti, tra i quali in ogni caso c'è una scheda di gravidanza (scheda di dispensario, passaporto materno). Tale documento viene rilasciato alla ragazza nella clinica prenatale quando è registrata per la gravidanza. Questo documento è temporaneo e accompagna la futura mamma fino alla nascita vera e propria. Cosa scrivono esattamente il ginecologo e altri specialisti (otorinolaringoiatra, dentista, terapista, ecc.), Perché è necessaria questa scheda, nonché quando viene emessa, e come appare il documento di esempio valido per il 2016 - leggi questi e altri punti principali di seguito.

Dopo essersi registrato nella clinica prenatale dopo aver raggiunto le 8 settimane di gravidanza, al paziente in posizione viene chiesto di fornire i dati per la scheda del dispensario. Questa è una carta di scambio per una donna incinta, che contiene informazioni sul corso della gravidanza prima del parto.

Cosa devi sapere per le future madri?

Essendo in posizione, le future madri sono interessate non solo alle caratteristiche dello sviluppo intrauterino del bambino, ma anche agli aspetti documentali del nuovo status. Ad esempio, molti sono interessati all'aspetto di una carta di scambio e a cosa assomiglia: il passaporto di una madre.

In genere, la scheda di scambio è presentata in libri medici, composti da tre parti, ognuna delle quali contiene una descrizione completa della gravidanza in corso dal momento della registrazione a un determinato periodo (30-32 settimane) quando viene data al paziente. Il formato della carta di scambio pertinente per il 2016 dovrebbe contenere dati di base sulle condizioni della donna incinta, mentre la carta stessa potrebbe apparire come nella foto.

L'emissione della carta, di norma, ha luogo per un periodo di 8 settimane di gravidanza ed è necessario un passaporto per compilarlo. In futuro, quando la tessera verrà rilasciata nelle mani di una futura donna in travaglio, ne avrà bisogno in ospedale per fornire le informazioni necessarie sulla natura e sul corso della gravidanza. Gli specialisti che traggono conclusioni sullo stato di salute del paziente (ostetrico-ginecologo, medico di medicina generale, dentista, ecc.) Dovranno inserirvi degli appunti..

Dopo aver presentato la carta del dispensario al paziente registrato nella posizione (cosa succede alla settimana 30), è suo dovere portare costantemente con sé questo documento.

Il fatto è che in questo momento viene eseguita la fase finale della diagnosi del bambino nell'utero per malformazioni congenite. Inoltre, dopo questo periodo, l'interruzione della gravidanza è equiparata alla nascita prematura. Tuttavia, per quanto riguarda l'elaborazione di un tale documento medico, ci sono dei limiti di tempo - tale carta viene data ai pazienti che sono registrati fino a 30 settimane.

Soddisfare

La scheda di scambio di una donna incinta è composta da 3 sezioni, ciascuna delle quali include alcune informazioni sul paziente e le sue condizioni.

Mi separo

Indica le informazioni fornite dal paziente durante la prima visita in ginecologia. Vale a dire:

  • dati personali (cognome, nome, secondo nome, età);
  • il luogo di residenza del paziente o l'indirizzo del parente più prossimo in modo che in una situazione di emergenza sia possibile ottenere le informazioni necessarie sulla donna incinta;
  • la presenza di interventi chirurgici, nonché dati su malattie passate;
  • informazioni sulle precedenti gravidanze (il loro numero e il numero di aborti, in particolare il decorso e le complicanze);
  • informazioni sulla nascita pretermine (in quale anno, per quanto tempo, ragioni);
  • dati sul ciclo mestruale (il primo giorno dell'ultimo ciclo è contrassegnato per determinare il numero di settimane di gravidanza e il giorno di nascita stimato);
  • il numero di settimane in cui il paziente consulta per la prima volta;
  • il numero di visite (quante volte una paziente incinta ha dovuto frequentare un consulto con un ginecologo per un esame, nonché un terapista, un dentista, un endocrinologo e altri specialisti per fornire le sue conclusioni sulla sua salute);
  • il giorno in cui il bambino ha mostrato prima attività;
  • caratteristiche del cuscinetto;
  • dati fisiologici sul paziente (dimensione pelvica, gruppo sanguigno e fattore Rh, dati sulla pressione sanguigna, altezza e peso corporeo al momento della prima visita dal ginecologo);
  • peso, posizione del feto e sua parte sottostante;
  • frequenza cardiaca del bambino;
  • i risultati dei test (oltre alle conclusioni del terapeuta, del dentista e di altri specialisti, i risultati dei test di laboratorio - i controlli per le malattie a trasmissione sessuale (HIV, sifilide, epatite B, C) sono inclusi nella scheda del dispensario;
  • risultati di studi clinici su urina e feci (l'analisi dei campioni biologici viene eseguita 3-4 volte per l'intera gravidanza, se non ci sono complicazioni) e anche separatamente - feci per la presenza di infestazione da elminti);
  • analisi biochimica del sangue (vedi test trimestrali);
  • determinazione della coagulabilità del sangue per stabilire se esiste un rischio di complicanze durante il parto in caso di sanguinamento;
  • striscio dalle pareti della vagina;
  • risultati degli ultrasuoni (eseguiti tre volte per tutti i 9 mesi);
  • la data in cui è stata introdotta un'iniezione di toxoid stafilococco, se è stata rilevata una malattia cronica in forma cronica in una paziente incinta;
  • numero di sessioni di terapia fisica;
  • informazioni sulla frequenza alle scuole materne o ai corsi di preparazione psicologica per donne in gravidanza durante il parto;
  • data di rilascio del certificato di congedo per malattia per lavoro subordinato o su richiesta presso un'altra istituzione.

Dopo la registrazione, la donna incinta deve essere firmata personalmente dall'ostetrico-ginecologo, lo specialista che conduce la gravidanza della paziente, al momento della registrazione. Dopo ogni visita dal medico, gli indicatori degli esami vengono inseriti nella scheda di scambio della donna incinta nelle celle corrispondenti del modulo (vedere il modulo di esempio e un esempio del suo riempimento nella foto). Sulla base dei risultati dell'ispezione, viene compilata una tabella di gravidanza, dopo la quale gli specialisti forniscono una previsione generale delle nascite future.

Per quanto riguarda l'ecografia e l'esame da parte di altri specialisti (dentista, terapista, optometrista, ecc.), La loro conclusione viene registrata in base alla durata della gravidanza. Quindi, ad esempio, viene prescritto un esame ecografico durante la gravidanza normale tre volte (a 10-12 settimane, 21-24 e 33-36).

Si consiglia inoltre di consultare un dentista tre volte durante la gravidanza per mantenere la salute dei propri denti. Il dentista deve esprimere la propria opinione sulla base dell'esame nel periodo di 8-20 settimane, quindi a 20-30 e dopo 32 settimane. Il fatto è che sullo sfondo dell'insufficienza ormonale e dell'elevato bisogno di calcio, i denti del bambino tendono a sgretolarsi. Al fine di prevenire tali conseguenze della gravidanza, durante il periodo di gestazione, il dentista può dare raccomandazioni sul mantenimento di denti sani. Inoltre, l'odontoiatria moderna elimina i problemi nella cavità orale anche durante la gravidanza..

Oltre alle conclusioni del dentista, una donna incinta deve ottenere i risultati di un esame da un oculista, otorinolaringoiatra e terapista. Alla reception, ogni specialista esamina le condizioni del paziente e, in assenza di deviazioni patologiche, scrive la sua opinione nella scheda del dispensario. Un esempio di ciò che un medico (terapista, dentista, optometrista) può indicare nella scheda di scambio di una paziente incinta è mostrato nella foto.

II parte

Questa parte della carta di scambio della donna incinta include informazioni direttamente correlate al parto. Viene compilato nel dipartimento del lavoro dopo il completamento del lavoro. In esso, l'ostetrico scrive come è nato il bambino e descrive in dettaglio le condizioni del paziente durante e dopo il parto. Sulla base di tali informazioni, gli esperti danno una conclusione sull'ulteriore riabilitazione delle donne nel lavoro.

Inoltre, la sezione II della scheda di scambio (dispensario) per una donna incinta dovrebbe contenere dati sul bambino nato: altezza e peso, stato di salute al momento della nascita e prima della dimissione.

Inoltre, nella seconda parte della carta di scambio della donna incinta, devono essere indicati tutti i dettagli delle nascite passate e i commenti riguardanti le aggiunte al foglio di disabilità, dopo di che l'ostetrico dell'ospedale deve firmare il documento.

III parte

In questa sezione, la carta di cambio della donna incinta dovrebbe contenere informazioni sulle condizioni del bambino durante e dopo il parto. Viene compilato a mano da uno specialista nel reparto pediatrico di un ospedale ostetrico prima che una donna durante il parto venga dimessa dall'ospedale di maternità con il suo neonato.

In questa sezione ci saranno informazioni sul parto e le condizioni del bambino, sulla base delle quali verranno indicati in futuro consigli sulla cura del bambino dopo la dimissione dall'ospedale. La donna in travaglio oi suoi parenti danno un tale coupon al dipartimento del policlinico, in cui il bambino è registrato per ulteriori osservazioni. Il documento che viene rilasciato alla donna in travaglio al momento della dimissione deve essere consegnato alla clinica entro pochi giorni dopo la dimissione della madre appena coniata dal reparto di maternità.

Questa parte contiene i seguenti dati:

  • informazioni personali della donna in travaglio (nome, età, indirizzo);
  • informazioni sul parto (singolo o multiplo, che a sua volta);
  • caratteristiche del parto (complicanze, uso di antidolorifici e misure di rivitalizzazione);
  • lo stato di salute del bambino (altezza, peso e punteggio di Apgar alla nascita);
  • tempo di applicazione al seno e possibilità di allattamento;
  • la presenza di malattie (congenite, trasferite dopo il parto);
  • informazioni sulle vaccinazioni;
  • commenti e suggerimenti.

Un pediatra e un ostetrico-ginecologo dell'ospedale di maternità firmano un modulo compilato a mano per la clinica. Nel modulo previsto per il trasferimento alla clinica per bambini, viene fissata anche la data del suo riempimento.

Coloro che sono interessati a come appare la carta di scambio e a cosa assomiglia dovrebbero sapere che si tratta di un documento di accompagnamento in cui l'ostetrico-ginecologo, l'oftalmologo, il dentista e altri specialisti esprimono la propria opinione sulle condizioni del paziente. Sulla base di queste informazioni, è possibile ottenere un quadro completo del corso della gravidanza. Ecco perché i pazienti senza tessera di scambio per il parto vengono inviati al reparto di osservazione.

Scarica il documento
“Scheda individuale della gestante e delle puerperas. Modulo N 111 / a "

Aspettare:diciannovesecondo

Nome file documento: 20592

Formati di download disponibili:.doc,.pdf

La dimensione della versione di testo del file: 21,5 kb

Come scaricare un documento?

  • trattati
  • Tutti i documenti

Sul nostro sito Web chiunque può scaricare gratuitamente un campione del contratto di interesse o un campione del documento, il database dei contratti viene aggiornato regolarmente. Nel nostro database oltre 5000 contratti e documenti di varia natura. Se si nota un'inesattezza in qualsiasi contratto o l'impossibilità della funzione di "download" di qualsiasi contratto, contattare i dettagli di contatto. Divertiti!

Oggi e sempre - scarica il documento in un formato conveniente! Un'opportunità unica per scaricare qualsiasi documento in DOC e PDF è assolutamente gratuita. Molti documenti in tali formati sono disponibili solo con noi. Dopo aver scaricato il file, fai clic su "Grazie", questo ci aiuta a formulare la valutazione di tutti i documenti nel database.

Come ottenere una carta di scambio incinta

Questo importante documento viene rilasciato a tutte le donne in gravidanza, ma non tutti sanno a cosa serva..

Che aspetto ha una carta di scambio, come usarla, il ginecologo di solito dice alla donna incinta quando viene emessa.

Perché è necessario?

Una carta di scambio o un libro del dispensario è una forma appositamente progettata che viene utilizzata in tutti gli istituti medici visitati dalla futura mamma. L'aspetto di una carta incinta può essere visto nelle foto qui sotto. Lo fanno quando una donna è registrata in una clinica prenatale o in una clinica privata. Scopri anche perché il peso non scompare dopo la consegna.

Considera perché è necessaria una carta di scambio..

  1. Tutti i dati della gestante sono inseriti qui..
  2. Ad ogni visita dal ginecologo, prende una nota sul corso della gravidanza nella forma.
  3. Include tutti i risultati dei test..
  4. Anche qui i medici lasciano le loro opinioni sulla salute della gestante: specialisti ristretti.
  5. Una carta di scambio è necessaria per una donna incinta quando viene rilasciato un certificato di nascita.
  6. Include informazioni, nonché tutti i dati dettagliati sul decorso del parto, informazioni sul bambino.

Quando una futura madre riceve una carta, deve portarla con sé. Ciò è particolarmente importante nelle fasi successive, poiché in questo momento la nascita può iniziare inaspettatamente.

Quando dare?

Di norma, tale modulo viene avviato quando una donna è registrata, di solito il primo giorno. Tuttavia, il momento in cui i medici danno alla donna incinta una carta di scambio tra le mani dipende dal luogo di residenza. In alcune città e regioni, viene somministrato solo nella seconda metà della gravidanza.

Un documento medico che indicherà le caratteristiche del corso della gravidanza

Per ottenere una carta, è necessario confermare il fatto della gravidanza. Per fare questo, una donna deve sottoporsi a un esame da un ginecologo, o fare una ecografia o donare il sangue per l'analisi. Se la futura mamma rifiuta tutte queste azioni, il medico non sarà in grado di registrarla.

Inoltre, quando al paziente viene emessa una carta di scambio, deve fornire:

  • passaporto;
  • polizza obbligatoria di assicurazione malattia;
  • SNILS (carta di assicurazione pensionistica).

Per ricevere questo modulo, la futura mamma deve visitare il ginecologo almeno una volta, fare i test necessari, altrimenti potrebbe avere qualche difficoltà con il ricovero in ospedale. Una donna in travaglio potrebbe non essere nell'ospedale che vorrebbe essere, e probabilmente sarà nell'osservatorio dell'ospedale di maternità.

Alcuni credono che sia molto più facile acquistare un documento e, se esiste una falsa carta di scambio per una donna incinta, non è possibile visitare un ginecologo per 9 mesi. Tuttavia, non lo è.

I dati di questo modulo sono estremamente importanti per la gestione del parto, quindi la futura mamma stessa dovrebbe essere interessata a informazioni complete e affidabili. Non rischiare la tua salute, tanto meno la salute del tuo bambino non ancora nato per un motivo così minore.

Se tutte le procedure necessarie sono completate e vengono forniti i certificati, il medico non ha il diritto di rifiutare a una donna di registrarsi e rilasciare un documento così importante.

Caratteristiche e regole per ottenere

Ci sono momenti in cui la futura mamma può avere problemi riguardo al libro del dispensario. Di seguito puoi trovare le risposte alle domande più comuni..

ProblemaLe tue azioni
La mia carta non assomiglia ad altre donne, è reale?L'apparenza dipende dalla consultazione delle donne. Forse questi documenti sono stati stampati da sponsor o produttori di prodotti per madri e bambini, quindi hanno un aspetto diverso e contengono anche molte informazioni pubblicitarie.
Ho perso il mio scambio, cosa fare?Devi solo contattare un ginecologo: ripristinerà tutti i dati utilizzando la singola scheda della donna incinta, in cui tiene registri dettagliati sul corso della tua gravidanza.
Non ho una carta incinta, posso scaricarla da Internet?Questa è una forma medica importante, che non sarà valida senza la firma di un medico, sigillo di un istituto medico. Non puoi fingere!
Per quanto devo vedere un medico e ottenere un modulo?Puoi contattare la consultazione in qualsiasi momento per te, ma il periodo da 7 a 12 settimane di gravidanza è considerato ottimale. Quindi il medico non avrà problemi a stabilire il fatto di una "situazione interessante" e tutti i possibili problemi saranno identificati in modo tempestivo. Inoltre, lo stato incoraggia la registrazione nel primo trimestre e paga anche piccoli benefici per le future mamme.
Voglio vedere in una clinica privata se mi daranno un documento del genere e se sarà valido?Specificare questa domanda in anticipo nella clinica in cui si prevede di essere monitorati. Se tale documento non viene rilasciato lì, forse dovresti prendere in considerazione la decisione e contattare un'altra istituzione. Altrimenti, dovrai registrarti contemporaneamente alla consultazione delle donne dello stato e, dopo aver fornito i dati di tutte le analisi e gli esami, ottenerli lì.

Quali dati vengono inseriti in tale modulo?

La scheda di scambio registra il flusso e i risultati degli esami

Tale forma diventa il principale documento medico per tutto il periodo di gravidanza. Quello che sembra di solito dipende dalla struttura, ma la struttura interna rimane sempre la stessa.

La scheda di scambio del campione in gravidanza del 2015 contiene le seguenti sezioni:

  1. Informazioni sulla consulenza sanitaria per le donne.
  2. Informazioni dell'ospedale di maternità sul parto.
  3. Informazioni sul neonato all'ospedale di maternità.

Il medico della clinica prenatale registra:

  • tutti i dati personali sulla donna che ha un figlio;
  • informazioni sulla salute della futura mamma prima della gravidanza;
  • informazioni dettagliate sul corso della gravidanza.

Sono inclusi anche tutti i fatti rilevanti per il corso della gravidanza e del parto:

  • tutte le malattie passate;
  • informazioni sull'esito di precedenti gravidanze;
  • risultati dei test, ultrasuoni;
  • fattori di rischio.

È importante ricordare che le informazioni sulla salute sono completamente confidenziali.

Si notano anche tutti gli appelli della donna al ginecologo, che indicano i risultati dell'esame, le raccomandazioni del medico, l'attuale età gestazionale.

Dopo la nascita, l'ostetrico-ginecologo inserisce in questa forma tutte le informazioni sul parto:

  • Data
  • caratteristiche del corso;
  • complicazioni;
  • l'uso di farmaci o ausili chirurgici.

Il pediatra deve inserire al suo interno informazioni su altezza, peso del bambino, punteggio Apgar, dati su vaccinazioni, malattie e natura dell'alimentazione.

Come viene utilizzata una forma simile??

Per ricevere è necessario superare almeno una volta una serie di test

Un documento così importante deve essere conservato durante la gravidanza. Non sostituisce una tessera sanitaria in un ospedale o in una clinica prenatale, ma è molto importante per la donna stessa, poiché solo da questo documento, se necessario, i medici di altre istituzioni mediche saranno in grado di scoprire tutti i dati necessari sulla salute del paziente.

Esistono regole per l'utilizzo di questo modulo:

  • è necessario avere con te ad ogni visita dal ginecologo;
  • quando visitano altri specialisti, devono essere presentati in modo da registrare l'esame;
  • solo i medici possono inserire dati qui, i record indipendenti o i record di persone non autorizzate sono inaccettabili;
  • al momento del ricovero in ospedale, questo documento deve essere a portata di mano.

È molto importante che anche il tuo ginecologo sia responsabile della conservazione di tale documento. Come compilarlo correttamente, puoi vedere la foto. Naturalmente, ogni medico lo fa a modo suo, ma, di regola, la struttura dei registri è sempre la stessa.

Informazioni sull'autore: Olga Borovikova

Carta di scambio in gravidanza: com'è

La carta di cambio in gravidanza è un documento di ogni futura mamma. Rilasciato presso la clinica prenatale. Contiene informazioni sulla gravidanza in corso, con l'aiuto del quale il medico fornisce una valutazione obiettiva dello stato di salute della donna in travaglio e seleziona le tattiche appropriate delle cure ostetriche.

La scheda di scambio è composta da tre parti, che vengono compilate dal ginecologo in consultazione, dal medico che ha ricevuto la consegna e dal neonatologo per la clinica pediatrica. Questo documento non può sostituire una normale cartella clinica, ma con essa una donna può trovare da un medico informazioni che le interessano sul corso della sua gravidanza.

Che cos'è una carta di scambio?

La carta di cambio di gravidanza è un modulo che inizia a essere compilato dal momento in cui una donna è registrata per la gravidanza. Ma la donna riceverà questo documento tra le mani solo entro 28 settimane per la presentazione in ospedale.

Una carta di scambio viene rilasciata a una donna incinta dopo aver superato tutti i test diagnostici di laboratorio che confermano o confutano la presenza di malformazioni congenite nel feto in via di sviluppo e complicazioni nella gestante.

Il documento contiene i dati del passaporto della donna, la data dell'ultima mestruazione, una storia di malattie infettive, patologie croniche, fattore Rh, gruppo sanguigno, informazioni su precedenti gravidanze e parto, il numero di aborti, le caratteristiche del decorso di questa gravidanza.

La scheda di scambio in gravidanza sembra un opuscolo in bianco e nero, che ha dimensioni standard e aspetto ufficiale. In diverse regioni, viene emessa una carta di scambio per donne in gravidanza in base alle regole stabilite: alcune donne lo prendono in mano immediatamente dopo la registrazione, altre solo dopo aver raggiunto le 28 settimane di gravidanza.

L'unica regola che si applica in tutti i casi con una carta di scambio è una restrizione sul periodo di emissione: entro e non oltre 30 settimane. Al momento della registrazione presso l'ospedale di maternità, questa carta verrà richiesta prima di tutto, e se non è a portata di mano, la donna sarà determinata a dare alla luce il reparto di malattie infettive.

Durante la gravidanza, il medico scrive i risultati degli studi nella scheda di scambio e nel libro del dispensario della donna incinta. Più volte durante la gravidanza, una donna supera i test di laboratorio su sangue e urina, una macchia della vagina.

Inoltre, il medico esamina sistematicamente il volume dell'addome, un aumento dell'utero, il battito cardiaco del feto, il peso della donna e la presenza di edema. La scheda registra i dati di elettrocardiografia, ecografia elettiva e cardiotocografia del feto nel terzo trimestre di gravidanza.

Inoltre, una donna deve sottoporsi all'esame dei seguenti specialisti: oculista, terapista, endocrinologo e dentista.

Sezione compilata nella clinica prenatale

La carta di scambio comprende tre parti. Il primo è compilato da un medico che osserva una donna in consultazione dal momento della registrazione. Nel documento, inserisce con cura i dati sullo stato di salute della futura mamma dopo aver condotto un esame e test diagnostici di laboratorio.

L'elenco di queste informazioni include:

  • Dati sulle malattie infettive passate e la presenza di patologie croniche, che è importante per prevedere il decorso della gravidanza.
  • Informazioni sulla gravidanza e il parto che una donna aveva in passato. Se la gravidanza precedente ha avuto complicazioni o il parto è iniziato prematuramente o ha subito un taglio cesareo, il medico seleziona le appropriate tattiche di gestione della gravidanza e adotta misure preventive per prevenire tali conseguenze. Il fatto è che la probabilità di una ricorrenza di complicanze aumenta con ogni nuova gravidanza..
  • Informazioni sull'aborto. L'aborto artificiale o spontaneo può comportare alcune difficoltà con la gravidanza. È necessario informare il medico del numero di aborti e della loro durata. Altre informazioni sulle conseguenze dell'aborto →
  • Data dell'ultima mestruazione. Queste sono anche informazioni significative con l'aiuto del quale il medico determina accuratamente il PDD - il giorno stimato in cui nasce il bambino.
  • Data di registrazione. Il primo giorno in cui una donna appare nell'ufficio del ginecologo sulla gravidanza viene anche registrato nella scheda di scambio. Dovrebbe essere registrato entro e non oltre 12 settimane di gravidanza. Questo è importante per prevenire possibili complicazioni che spesso si verificano nel primo trimestre - lo stadio più importante della gravidanza, quando si verifica la posa degli organi e dei sistemi principali del feto e sarà utile un'ulteriore supervisione medica. Inoltre, tutte le donne che si registrano fino a 12 settimane ricevono una piccola indennità in denaro.
  • Informazioni sul feto: l'inizio della prima agitazione, caratteristiche di crescita e sviluppo - dimensioni, posizione nell'utero, dati ecografici, presenza o assenza di malformazioni congenite.

Sezione da compilare nel reparto maternità

Questa sezione include una descrizione dettagliata dei seguenti elementi:

  • Data di nascita. È necessario al fine di rilasciare un certificato di nascita per un bambino, nonché di ottenere un congedo per malattia se il parto è andato incontro a complicazioni.
  • Caratteristiche del parto. In questo paragrafo, il medico indica la durata del processo di nascita, la durata del periodo "secco" dopo lo scarico dell'acqua, le complicazioni che ha una donna in travaglio e il bambino. Questa informazione è rilevante per prevedere l'andamento del periodo postpartum..
  • Chirurgia durante il parto. Taglio cesareo, episiotomia, posizionamento della pinza: tutto questo è registrato nella carta di scambio con l'elenco obbligatorio delle indicazioni che sono servite da motivo per la consegna operativa.
  • L'uso dell'anestesia. Descrive in dettaglio il metodo dell'anestesia, che è importante per eliminare le possibili conseguenze dopo la nascita di un bambino.
  • Informazioni sulle condizioni del neonato, la sua altezza e peso.

Sezione per clinica pediatrica

La terza parte della scheda è compilata da un neonatologo specializzato all'interno delle mura dell'ospedale di maternità e rilascia un documento alla donna per la trasmissione alla clinica per bambini.

Fa le seguenti voci:

  • informazioni sul parto: tempo, numero di feti, complicanze riscontrate, assistenza fornita;
  • che tipo di gravidanza, termine di parto, anamnesi di gravidanze precedenti;
  • genere del neonato, peso e altezza;
  • Indicatori di scala Apgar;
  • tipo di alimentazione, il tempo della prima applicazione al seno;
  • informazioni sulla vaccinazione.

Dal terzo trimestre prima dell'inizio del travaglio, devi avere con te il seguente elenco di documenti: carta di cambio, inserimento, polizza, passaporto.

È impossibile prevedere l'inizio del parto e, se iniziano inaspettatamente, il medico di emergenza sarà in grado di fornire assistenza tempestiva alla donna in travaglio e al suo bambino prima di entrare in ospedale. Le tattiche di ostetricia saranno richieste dalle informazioni sulla carta..

Molte future mamme considerano questo documento come un'altra fabbricazione burocratica e lo sottovalutano, ma è importante capire che è necessaria la registrazione tempestiva affinché il medico possa inserire i dettagli della gravidanza nel documento, poiché si tratta di informazioni vitali che possono salvare la vita e la salute di una donna e il suo bambino.

Postato da Olga Rogozhkina, Dottore,
appositamente per Mama66.ru

Carta di scambio

Scambia carta di una donna incinta (è anche una carta del dispensario o un libro del dispensario per una donna incinta) - un documento medico che viene creato per una donna il cui medico ha stabilito una gravidanza. La forma ufficiale della carta è 113 / a. La scheda di scambio contiene tutte le informazioni necessarie sul corso della gravidanza: i risultati dei test e degli esami, le note sulla visita del medico e i dati della donna in travaglio. Prima di entrare in ospedale, lo "scambio" deve essere con una donna.

Esternamente, la carta di scambio sembra un piccolo libretto. Può essere rilasciato in diversi modi: diversi colori delle copertine, alcuni disegni, ecc. Ciò è dovuto al fatto che le organizzazioni commerciali sono impegnate nella produzione di forme, che cercano di rendere i loro prodotti luminosi e attraenti. Le pagine con informazioni ufficiali possono essere intervallate da blocchi per prodotti pubblicitari per le giovani madri.

Dove ottenere una carta di scambio ufficiale?

Una carta di scambio viene emessa in una clinica prenatale quando si stabilisce una gravidanza da un ginecologo. Il modulo viene solitamente aperto e compilato da un'infermiera. Quando si riceve una carta di scambio, c'è un avvertimento: è necessario registrarsi per un periodo inferiore a 24 settimane di gravidanza (meno di 6 mesi). Altrimenti, potrebbe essere difficile ottenere un libro del dispensario. Puoi ottenere una carta di scambio tra le mani non prima di 30 settimane.

Perché ho bisogno di una carta di scambio??

Il secondo nome di "scambio" è una carta del dispensario per una donna incinta. La sua funzione principale è quella di raccogliere in sé tutte le informazioni sul corso della gravidanza, nonché analisi e procedure consegnate. Se non ci sono carte, ciò non significa che la donna non sarà ricoverata in ospedale. È solo che molto probabilmente arriverà al dipartimento infettivo (quarantena). Infatti, senza i dati sul corso della gravidanza e i test consegnati, nessuno può sostenere che il paziente in arrivo sia sicuro per le altre donne durante il travaglio e i bambini.

Modulo 113 / a

La legge definisce la forma ufficiale del modulo della carta di cambio della donna incinta - questa è la forma 113 / a. Nonostante ciò, varie cliniche le progettano in modo leggermente diverso, apportando lievi modifiche. Come accennato in precedenza, il design esterno del libro del dispensario può essere completamente diverso.

L'intera mappa è divisa in tre parti informative:

  • le informazioni sulla donna durante il parto e il corso della gravidanza - sono compilate durante la gravidanza;
  • informazioni sul flusso di lavoro - compilare l'ospedale;
  • dati sul bambino - compilati dal medico dopo il parto.

La carta è certificata da firme e sigilli di medici e istituzioni mediche. Quando visiti un ginecologo, devi sempre portare con te una carta di scambio e ancora di più devi portarla con te quando entri nel reparto maternità.

Posso acquistare una carta di cambio in modo retroattivo?

La nostra azienda offre di acquistare una carta di scambio incinta senza problemi. Per effettuare un ordine, devi solo chiamarci o inviare un'applicazione tramite il sito. L'acquisto di una carta di scambio completata ti consente di risparmiare molto tempo nelle visite ai medici. Le visite ai dottori delle cliniche statali spesso non vanno molto comodamente per una giovane madre - lunghe file, in attesa, la necessità di prendersi una pausa dal lavoro. Tutto questo può essere evitato se acquisti una carta di scambio già pronta. Le cliniche private sono costose e un'alternativa può anche essere l'acquisto di un libro di dispensario già pronto

Perché dovresti ordinare una carta di scambio con noi?

1. Professionisti: infermieri e segretari di varie istituzioni mediche sono impegnati a compilare i moduli. Inoltre, dividiamo il personale per profili. Ad esempio, un certificato "femminile" è gestito da una persona separata che ha una vasta esperienza in questo campo. Questo approccio ci consente di garantire la massima qualità e il riempimento senza errori dei documenti. Firme e sigilli sono messi per conto di veri medici che lavorano, il che non causa problemi durante i controlli.

2. Non richiediamo il pagamento anticipato. La carta ti sarà consegnata all'indirizzo da te specificato o alla stazione della metropolitana (la consegniamo gratuitamente alle stazioni centrali). Solo dopo aver verificato la correttezza della compilazione del documento, dovrai trasferire denaro al corriere.

3. La velocità. Elaboriamo documenti come la carta di cambio di una donna incinta in un giorno. Cioè, contattando oggi, puoi aspettarti di ricevere una carta domani. Se non è richiesto il riempimento (la carta è stata appena aperta), è possibile ottenerla anche il giorno dell'ordine.

4. Anonimato. Non siamo interessati a rivelare i tuoi segreti. Una volta alla settimana, al termine dell'ordine, tutti i dati dei clienti vengono irrevocabilmente distrutti. È anche nei nostri interessi.

È molto facile acquistare una carta di scambio incinta pronta all'uso: chiamaci! Se hai domande sulla compilazione, chiama anche. Un operatore esperto ti consiglierà e risponderà a tutte le tue domande..

Up