logo

La cervice è un organo molto importante che svolge un ruolo molto importante nel normale corso della gravidanza e da cui nella maggior parte dei casi il tempo dipende da quando si verifica la nascita. Viene eseguita la misurazione della lunghezza della cervice per settimane durante l'intero periodo al fine di determinare esattamente quanto durerà il portamento del bambino e se esiste il rischio di parto prematuro.

La cervice è un organo muscolare molto elastico ed elastico sotto forma di un anello chiuso allungato che collega la cavità vaginale e l'utero stesso.

Svolge diverse importanti funzioni dalle quali dipende la capacità di una donna di sopportare un bambino sano..

In questo caso, i muscoli si rilassano, il che facilita il passaggio più facile del feto attraverso il canale del parto.

All'interno della cervice è presente una cavità chiamata canale cervicale. Normalmente, durante lo sviluppo del bambino nell'utero, dovrebbe essere molto chiuso. Inoltre, questo canale è bloccato da uno speciale tappo da secrezioni mucose, necessarie per proteggere il feto dalla penetrazione di virus e batteri. Nelle prime fasi, il canale cervicale aumenta attivamente in volume per fornire una protezione completa dell'embrione.

Dal momento della fecondazione dell'uovo e del suo attaccamento alla parete dell'utero, il corpo di una donna sotto l'influenza degli ormoni inizia a subire vari cambiamenti.

Se è significativamente inferiore al normale, ciò potrebbe impedire alla donna di mantenere la gravidanza fino alla fine del tempo stabilito..

Come viene misurata la dimensione

La lunghezza della cervice durante la gravidanza viene misurata quando una donna viene per l'ecografia elettiva. Sono detenute per tutte le donne in posizione. Tali esami sono prescritti dal medico curante e sono progettati per monitorare la dinamica dei cambiamenti nel feto e nel corpo materno.

Tale diagnostica consente il rilevamento tempestivo delle violazioni e contribuisce a una soluzione più rapida ai problemi emergenti..

La misurazione della lunghezza della cervice viene solitamente effettuata a partire dalle 20-22 settimane di gravidanza. Tale decisione è dovuta al fatto che fino a questo momento, l'intervallo di dispersione dimensionale nelle diverse donne sane è troppo grande e solo a metà del secondo trimestre si possono distinguere valori normativi più accurati.

Nelle donne che hanno subito un intervento chirurgico su questo organo o a cui è stata diagnosticata la CM corta in una delle precedenti gravidanze, l'esame delle dimensioni di questo organo inizia ad essere eseguito in breve tempo.

Se durante un esame ecografico di routine si sospetta che la dimensione della cervice durante le settimane di gravidanza non sia normale, viene prescritta un'ulteriore ecografia transvaginale. Questo è un metodo più profondo per esaminare gli organi del sistema riproduttivo, che consente di compilare un quadro clinico più accurato della salute del paziente.

A partire dalla metà dell'intero periodo di gestazione, viene fatta un'osservazione più frequente di quali cambiamenti si verificano con questo corpo. Ciò è necessario al fine di notare nel tempo lo sviluppo di processi patologici che possono essere innescati dallo stadio attivo di crescita del bambino e, di conseguenza, dall'aumento della pressione.

Lunghezza cervicale per settimana

Normalmente, entro la 24a settimana di gravidanza, le dimensioni della CMM dovrebbero raggiungere circa 3,5 centimetri di lunghezza. Tale risultato del sondaggio in un determinato periodo di tempo elimina il possibile rischio di parto prematuro in futuro e consente di essere sicuri del normale portamento del bambino. Se la lunghezza del canale cervicale è metà della norma, esiste un serio rischio di parto prematuro. Secondo le statistiche, con una tale deviazione dalla norma, circa la metà dei casi noti causa problemi al feto.


Va notato che una graduale diminuzione delle dimensioni e ammorbidimento dell'organo all'aumentare del periodo è un processo naturale che è una conseguenza della preparazione del corpo della donna al lavoro.

Durante una visita dal ginecologo, il medico presta attenzione non solo alle dimensioni dell'organo, ma anche alle sue condizioni.

Collo corto

Le dimensioni insufficientemente grandi del canale cervicale nelle donne in gravidanza sono considerate una delle principali cause di aborto arbitrario e processo di nascita prematura in una donna.

I bambini nati prima del previsto a causa di questa malattia sono molto prematuri e spesso muoiono dopo la nascita.

Ci possono essere diverse ragioni per lo sviluppo di questa violazione:

  • Predisposizione ereditaria alle piccole dimensioni del canale cervicale e alla sua piccola lunghezza;
  • Malfunzionamento ormonale, che ha portato a una quantità insufficiente di progesterone nel corpo di una donna;
  • Lesioni da CMM, conseguenze dell'intervento chirurgico, nonché cicatrici e cicatrici rimaste dopo l'aborto e il curettage;
  • Processi infettivi che si verificano negli organi del sistema riproduttivo della madre;
  • Sanguinamento uterino;
  • Fatica.

Fattori aggravanti possono essere la presenza di due o più embrioni, un feto troppo grande o polidramnios.

Nella maggior parte dei casi, questa malattia procede senza sintomi evidenti, quindi puoi notarla solo con gli ultrasuoni. Tuttavia, in alcune situazioni, questa patologia può essere determinata tirando e scoppiando i dolori nell'addome inferiore nell'area dell'estremità dell'utero.

Dopo aver diagnosticato la patologia, il medico curante prescrive una terapia progettata per correggere le violazioni che si sono verificate nel corpo e per prevenire possibili conseguenze pericolose. A seconda di quanto tempo è stata rilevata la patologia e di quanto è diminuito il canale cervicale, il medico prescrive il trattamento necessario. Questa può essere una terapia medica standard basata sulla correzione del background ormonale con farmaci speciali o un intervento chirurgico, che consiste nell'imporre suture speciali direttamente sul CM stesso. Pertanto, lo supportano chiuso durante l'intero periodo di gestazione e vengono rimossi prima del parto in un momento in cui il feto è considerato normalmente a tempo pieno. Inoltre, uno dei modi per correggere questa patologia è installare uno speciale anello ostetrico, che impedisce l'estensione della CMM e riduce il carico applicato ad essa. Tutte queste procedure non portano dolore tangibile durante il corso del trattamento e sono metodi efficaci per preservare la gravidanza..

Se viene diagnosticato un canale cervicale insufficiente:

  • Ancora più importante, con una tale deviazione, è necessario seguire chiaramente tutte le raccomandazioni del proprio medico ed essere sotto costante controllo medico. In una situazione critica, potrebbe essere necessario un trattamento ospedaliero;
  • Con questa diagnosi, vengono mostrate la pace assoluta e l'assenza di qualsiasi attività fisica, anche insignificante, e lo sconvolgimento emotivo. Inoltre, qualsiasi azione che può causare pressione o tensione nell'addome può essere altamente sconsigliata;
  • Si consiglia inoltre ai medici di abbandonare il contatto sessuale fino alla fine della gravidanza, in modo da non provocare un parto prematuro, provocato da una maggiore attività degli organi riproduttivi.

lunga durata

Questa deviazione è molto meno comune della patologia, caratterizzata dalle dimensioni ridotte di questo organo interno. Spesso in una situazione in cui la lunghezza della CMM per settimane non corrisponde alla norma generalmente accettata e ha valori maggiori di quelli indicati nelle tabelle mediche standardizzate, i medici non adottano misure speciali per correggere questa deviazione. Non ha assolutamente alcun effetto sulle caratteristiche del corso della gravidanza durante l'intero periodo, tuttavia, ciò può causare complicazioni direttamente nel processo del travaglio e nella nascita di un bambino. Ciò è dovuto al fatto che il tessuto troppo lungo e denso si apre peggio durante le contrazioni e il feto rende molto difficile il passaggio attraverso il canale del parto. Si verifica anche la completa non divulgazione dell'utero, che forza un taglio cesareo non programmato da estrarre per ottenere il bambino.

Come misure preventive, durante la preparazione della donna incinta al parto, viene prescritta una terapia speciale, che aiuta a rilassare l'organo e ammorbidire i tessuti.

Cause del lungo canale cervicale:

  • Caratteristiche strutturali individuali degli organi riproduttivi delle donne;
  • Conseguenze delle operazioni;
  • Fatica.

Come è la preparazione degli organi riproduttivi di una donna per il travaglio?

A partire dalla settimana 37-38, appare un graduale cambiamento nel canale del parto, che prepara gli organi riproduttivi della donna all'aspetto del bambino. Durante questo periodo di tempo, si verifica una graduale riduzione delle dimensioni del canale cervicale interno, i muscoli dell'anello uterino si rilassano e il collo si apre. Il periodo di tempo in cui tutto inizia e il tempo impiegato non è determinato con precisione, poiché questi indicatori sono sviluppati individualmente per ogni donna. Pertanto, l'intervallo può essere ampio: in alcune donne in gravidanza, l'intera procedura può richiedere solo pochi giorni e persino ore, mentre altri devono attendere fino a 3-4 settimane.

Quali cambiamenti nella cervice durante la gravidanza possono essere visti con un'ecografia?

La cervice è un organo molto importante che svolge un ruolo molto importante nel normale corso della gravidanza e da cui nella maggior parte dei casi il tempo dipende da quando si verifica la nascita. Viene eseguita la misurazione della lunghezza della cervice per settimane durante l'intero periodo al fine di determinare esattamente quanto durerà il portamento del bambino e se esiste il rischio di parto prematuro.

La cervice è un organo muscolare molto elastico ed elastico sotto forma di un anello chiuso allungato che collega la cavità vaginale e l'utero stesso.

Svolge diverse importanti funzioni dalle quali dipende la capacità di una donna di sopportare un bambino sano..

Durante la gravidanza, la cervice garantisce una ritenzione fetale affidabile all'interno del corpo, nonché una protezione contro la penetrazione di possibili infezioni. Dal momento dell'attaccamento dell'uovo e fino a un periodo di 37 settimane, la cervice rimane ben chiusa, ma verso la fine del termine, il corpo della donna inizia a prepararsi attivamente per la nascita del bambino e la cervice si apre gradualmente e diventa più morbida.

In questo caso, i muscoli si rilassano, il che facilita il passaggio più facile del feto attraverso il canale del parto.

All'interno della cervice è presente una cavità chiamata canale cervicale. Normalmente, durante lo sviluppo del bambino nell'utero, dovrebbe essere molto chiuso. Inoltre, questo canale è bloccato da uno speciale tappo da secrezioni mucose, necessarie per proteggere il feto dalla penetrazione di virus e batteri. Nelle prime fasi, il canale cervicale aumenta attivamente in volume per fornire una protezione completa dell'embrione.

Dal momento della fecondazione dell'uovo e del suo attaccamento alla parete dell'utero, il corpo di una donna sotto l'influenza degli ormoni inizia a subire vari cambiamenti.

Più chiaramente sono visibili sull'esempio della cervice. I vasi sanguigni iniziano a crescere in esso, cambia il suo colore in un più saturo e scuro e aumenta anche in lunghezza e volume. La lunghezza della cervice durante la gravidanza è uno degli indicatori più importanti della salute di una donna, della sua capacità di sopportare un bambino e del normale corso del processo di nascita in futuro. Durante la gravidanza, la lunghezza della cervice caratterizza completamente le condizioni di questo organo.

Se è significativamente inferiore al normale, ciò potrebbe impedire alla donna di mantenere la gravidanza fino alla fine del tempo stabilito..

Qual è la cervice

Questo è un muscolo tubulare che collega la vagina all'utero. C'è un canale cervicale all'interno dell'organo: il flusso mestruale viene scaricato attraverso di esso e gli spermatozoi si muovono lungo esso dopo il rapporto.

A sua volta, il canale cervicale si collega alla cavità uterina con la faringe interna e con la vagina - la faringe esterna. In assenza di sviluppo della vita all'interno di una donna, la cervice ha una lunghezza media di 3,5 cm, il colore della sua parte esterna è rosa pallido e al suo interno è rosa brillante con una consistenza sciolta.

Le cause

Ci sono molte ragioni per la formazione di una cervice corta. Alcuni di loro sono congeniti, mentre altri vengono acquisiti. Il più comune:

  • Predisposizione genetica. Un fattore comprovato nella forma congenita della patologia è l'ereditarietà, che provoca la struttura speciale degli organi genitali e dei loro elementi;
  • Malformazioni congenite. Oltre all'ereditarietà, nel processo di sviluppo intrauterino della futura mamma, così come nella fase di maturazione (fino alla pubertà), esiste la possibilità di formazione di anomalie: varie malformazioni e sottosviluppi dell'utero nel suo insieme e del canale cervicale in particolare, infantilismo genitale;
  • Disturbi del background ormonale. A causa dell'influenza di vari fattori negativi che provocano disturbi ormonali (ad esempio, con iperandrogenismo), un'alta probabilità di cambiamenti secondari nei tessuti molli degli organi genitali;
  • Lesioni meccaniche. Grave precedente parto, aborto, vari interventi chirurgici contribuiscono alla formazione di una cervice corta;
  • Displasia del tessuto connettivo. Il problema si forma più spesso sullo sfondo di un aumento del livello di rilassamento;
  • Formazioni interne volumetriche. Sia le formazioni maligne che quelle benigne all'interno dell'organo creano i prerequisiti per lo sviluppo di varie patologie, compresi i cambiamenti strutturali nella cervice.

Cervice e gravidanza

Quale dovrebbe essere la cervice durante la gravidanza? Trascorsi alcuni giorni dalla fecondazione dell'uovo, la cervice cambia forma e dimensione.

  • Il suo colore dal rosa pallido diventa letteralmente cianotico. Ciò è dovuto al fatto che il carico sull'organo aumenta bruscamente, a seguito del quale aumenta la circolazione sanguigna in quest'area e cresce la rete circolatoria.
  • Con l'inizio della gravidanza, l'organo diventa molto più morbido al tatto, mentre nello stato normale è sempre duro.
  • Sotto l'influenza dell'ormone progesterone, la cui quantità aumenta dal momento del concepimento, la cervice scende al di sotto del normale livello. Quindi ogni settimana di gravidanza si alza.
  • La forma della cervice assume una forma conica, mentre in una donna non incinta l'organo ha una forma cilindrica.

Dopo l'esame in una sedia ginecologica, uno specialista competente è in grado di trarre conclusioni sulla presenza della gravidanza stessa, sulla sua durata e sul rischio di aborto spontaneo o sulla probabilità di parto prematuro, se presente.

Possibili deviazioni da questo corpo

Le misurazioni della lunghezza della CMM durante la gravidanza consentono di sospettare tempestivamente varie patologie in una donna. Questi disturbi possono causare gravi disturbi, fino alla morte del feto e alla nascita prematura. Diamo un'occhiata più da vicino ai problemi comuni.

Gravidanza ectopica nel collo dell'organo

Accade che nelle prime fasi di gravidanza, la CMM sia troppo aumentata. In questo caso, il medico può sospettare una condizione così pericolosa come fissare un uovo fetale fecondato in questa parte dell'organo genitale. In tali condizioni, l'embrione vive per circa 5-6 settimane, meno spesso 6-7 settimane, dopodiché muore e rifiuta.

Questo tipo di patologia è considerato abbastanza raro e si verifica non più spesso che nello 0,01% dei casi. Maggiori informazioni sulla gravidanza extrauterina qui..

Collo corto

L'accorciamento di questa parte dell'organo può essere una condizione congenita o acquisita. Inoltre, capita spesso che tali parametri siano osservati nelle donne a causa delle caratteristiche anatomiche del suo corpo. Normalmente, la lunghezza del CM aumenta nel primo e nel secondo trimestre e si accorcia immediatamente prima del parto. Se la lunghezza dell'organo è troppo corta, sarà difficile per lui trattenere il feto in crescita, che spesso porta alla nascita prematura.

Se viene rilevata una tale condizione, la donna è soggetta a un controllo medico più rigoroso. Spesso, a una futura madre viene offerto di sdraiarsi per la conservazione in un ospedale e limitare completamente l'attività fisica. Inoltre, i metodi di trattamento per questa patologia includono l'installazione di un pessario, un anello speciale che non consente l'apertura faringe della faringe. Prima della nascita, questo dispositivo viene rimosso.

Collo allungato

Questa violazione nelle donne può anche essere una caratteristica innata del corpo o svilupparsi a seguito di varie manipolazioni mediche in quest'area, ad esempio dopo un intervento chirurgico. La caratteristica considerata può provocare alcuni problemi durante il concepimento. Può essere, ad esempio, un fissaggio improprio dell'ovulo quando viene impiantato troppo in basso per uscire dall'organo genitale.

Complicato e parto nelle donne con una tale deviazione. Di solito sono dolorosi e protratti, aumenta il rischio di rotture..

Erosione

A volte la lunghezza della cervice in una donna durante il portamento del bambino è normale, ma è possibile rilevare una malattia come l'erosione. Questa violazione si verifica nella metà giusta abbastanza spesso, in circa il 60% dei casi. I fattori che provocano la patologia includono un'ampia varietà di ragioni. Possono essere disturbi ormonali, trasferimento di processi infiammatori in quest'area e molto altro. Il trattamento della malattia viene effettuato utilizzando tecniche mini-invasive come la cauterizzazione e il trattamento laser. Se l'erosione viene diagnosticata in una donna nullipare, il trattamento viene ritardato per escludere problemi con la cicatrice che è apparsa. In questo caso, la futura madre è a rischio di rottura di organi e altre complicazioni pericolose.

Molte ragazze dopo l'erosione del parto scompaiono da sole. La stessa patologia non influisce sul corso della gravidanza.

displasia

Durante la colposcopia, il paziente può avere un altro problema: la displasia. La patologia coinvolge i processi di cambiamento dell'epitelio, che indica condizioni precancerose. Nella maggior parte dei casi, la malattia viene diagnosticata nelle donne dai 25 ai 35 anni. Il trattamento precoce della patologia nelle prime fasi consente di affrontare la malattia senza sviluppare complicazioni pericolose.

Potresti essere interessato a: Femitest - test di gravidanza

Le cause della displasia includono il papillomavirus umano. Il gruppo a rischio comprende ragazze che soffrono di cattive abitudini, nonché pazienti con immunità indebolita e presenza di malattie infiammatorie croniche. Un altro motivo è la vita sessuale che è iniziata troppo presto e il frequente cambiamento dei partner sessuali. Il trattamento della malattia viene effettuato dal punto di vista medico o chirurgico.

Esperto utente e moderatore di commenti. Istruzione medica superiore e oltre 5 anni di pratica reale.

Chiedi a Xenia

La displasia lieve raramente degenera in oncologia, quindi questa condizione richiede solo una supervisione medica.

ectopia

Questo concetto si riferisce alla stessa erosione, ma con essa parte dell'epitelio cilindrico viene spostata nell'area vaginale. Durante l'esame, il ginecologo può vedere un punto arrotondato rosso, che assomiglia molto all'erosione. In questo caso, il paziente può avvertire una scarica con un odore sgradevole e un colore insolito. Le cause di questa patologia includono danni meccanici all'organo genitale, nonché varie malattie infettive subite da una donna in passato..

Dopo aver portato il bambino e il parto, i cambiamenti nella forma di ectopia osservati nel paziente, di regola, passano da soli.

Dimensione della cervice durante la gravidanza di settimana: normale

La necessità di controllo cervicale

La condizione della cervice è di grande importanza per determinare se la gravidanza si sta sviluppando correttamente. I ginecologi prestano particolare attenzione alle sue condizioni dopo la 20a settimana di gravidanza: è da questo momento che il bambino inizia a crescere attivamente nell'utero, il che significa che la cervice è sottoposta a forti stress.

Durante la gravidanza, quasi per tutta la sua lunghezza, la cervice dovrebbe rimanere stretta e l'ingresso dell'utero dovrebbe essere chiuso ermeticamente da un tappo mucoso: questo aiuta a prevenire la penetrazione di infezioni nel feto.

Un indicatore chiave della condizione della cervice è la sua lunghezza. Dipende dal fatto che affronti il ​​suo compito principale: la ritenzione del feto nell'utero. È molto importante identificare una possibile patologia in tempo per mantenere la gravidanza e la salute del bambino.

È accettato che la lunghezza della cervice corrisponda ai seguenti valori:

  • 16-22 settimane - 4-4,5 cm;
  • 24-30 settimane - 35-40 mm;
  • 32-38 settimane - 30-35 mm.

Come viene misurata la lunghezza della cervice

Se l'aspetto della cervice viene valutato visivamente da un ginecologo mediante esame su una sedia, la misurazione della lunghezza può essere eseguita mediante ultrasuoni. È nel secondo trimestre che è in corso un esame ecografico programmato, che mostrerà qual è la lunghezza attuale.

Se si sospetta che la cervice sia corta per l'attuale periodo di gravidanza, il medico condurrà la procedura a livello transvaginale. Questo è il modo più preciso per determinare la lunghezza..

Come misurare la lunghezza?

Lo studio del canale che collega la vagina e l'utero viene eseguito ad ogni esame della donna incinta su una sedia ginecologica. Esistono due metodi per misurarlo:

  1. Determina la lunghezza del canale con il dito. Il medico inserisce le dita nel lume del canale, che conduce dalla vagina all'utero e ne fissa la lunghezza approssimativa. Alla palpazione della cervice, viene determinato non solo la sua dimensione, ma anche lo stato delle pareti interne. Un buon collo appena prima del parto diventa morbido ed elastico, si accorcia notevolmente e si espande in modo significativo. Quando si apre su 6 dita, inizia il travaglio.
  2. Esame ecografico della cervice. Sull'apparecchiatura per ultrasuoni, il canale cervicale può essere misurato con una precisione di un millimetro. Con questo studio, puoi anche fissare il grado di maturità del canale.

L'indicatore principale della condizione del collo uterino è la scala vescovile. Valuta il collo in base ai seguenti criteri:

  1. Divulgazione. Se il CMM è chiuso, è valutato a 0 punti, la larghezza massima di divulgazione è di 6 cm (4 punti). La divulgazione fino a 2 cm è stimata in 2 punti, fino a 4 - in tre punti.
  2. Scorrevolezza. Questo indicatore viene misurato in percentuale: maggiore è la percentuale di levigatura, cioè maturazione, più punti ottiene il collo. Tre punti sono impostati alla piena maturazione della CMM, quando tutte le fibre muscolari in essa contenute vengono sostituite da tessuto connettivo, morbido ed elastico, in grado di allungare facilmente.
  3. Posizione CMM relativa all'asse pelvico. La posizione più comoda per la nascita della CMM è parallela alla linea pelvica. Se il canale cervicale ottiene questa posizione, il medico mette due o tre punti per esso.
  4. Posizione relativa alle tende sciatiche. Più vicino a loro si trova il canale che collega l'utero e la vagina, più alto è il punteggio.
  5. Lunghezza. Questo indicatore dipende dal termine. Nelle prime fasi fino a 17-21 settimane, questo parametro varia leggermente. Successivamente, CMM diventa più breve.

La cervice è considerata matura e pronta per il parto a 37 settimane se, su scala vescovile, riceve 9 o più punti. Se ci sono deviazioni da questo indicatore, i medici possono decidere di risolvere rapidamente il problema..

Se la cervice è corta durante la gravidanza

Se una donna ha avuto una cervice accorciata durante la gravidanza, ciò indica un alto rischio di parto prematuro. Tra le cause di questa patologia, notiamo:

  • malattie esistenti degli organi genitali con processi infiammatori;
  • disturbi ormonali;
  • conseguenze dell'intervento chirurgico prima della gravidanza;
  • malattie infettive.

Dal momento in cui una donna mostra una patologia (la lunghezza del collo non supera i 25 mm), ha bisogno di una costante supervisione medica. Nella maggior parte dei casi, è necessario essere principalmente in posizione orizzontale e si raccomanda anche il trattamento ospedaliero.

Per eliminare il rischio di parto prematuro, al paziente viene prescritto un ciclo di trattamento con farmaci ormonali. In casi particolarmente gravi, può essere installato un pessario ostetrico, che supporterà la gravidanza fino alla fine del periodo.

Insufficienza cervicale durante la gravidanza

Questa condizione è considerata una patologia quando porta un bambino e spesso porta ad aborto spontaneo o parto prematuro, poiché la cervice non affronta il carico e non può tenere il feto nell'utero per il periodo richiesto.

In effetti, la cervice è costituita da tessuto muscolare e connettivo, che forma una specie di sfintere (anello muscolare) nell'area della sua faringe interna, il cui scopo è di trattenere l'uovo fetale risultante per 9 mesi.

Le ragioni per cui questo anello cessa di adempiere alla sua funzione naturale possono essere diverse, in base a loro, la patologia è divisa in due tipi:

  1. Carenza di tipo traumatico. Si verifica dopo vari interventi ginecologici fatti prima, associati all'espansione forzata dell'anello, ad esempio durante la ricerca o l'aborto, nonché in caso di danni all'integrità dei muscoli di questa zona durante il parto naturale. In caso di rottura muscolare in questa zona, si forma una cicatrice nel luogo del danno, in cui il tessuto muscolare viene sostituito dal solito tessuto connettivo, violando così l'ulteriore capacità di allungare i muscoli e contrarli. Lo stesso vale per la cervice stessa nel suo insieme..
  2. Carenza di tipo funzionale. Tale violazione nella maggior parte dei casi si verifica quando una donna ha disturbi ormonali. Molto spesso, con tale carenza, si osserva un eccesso di androgeni o una carenza di progesterone. In questo caso, l'ICI si manifesta durante la gravidanza dalle 11 alle 27 settimane, il più delle volte dalle 16 alle 26. In questo momento, il feto in via di sviluppo inizia a lavorare sulle proprie ghiandole surrenali, che producono ormoni aggiuntivi, inclusi gli androgeni. Se il livello di una donna di questo ormone è già aumentato o c'è sensibilità agli androgeni, quindi quando vengono ulteriormente ricevuti dal feto, la cervice inizia ad ammorbidirsi e ad accorciarsi rapidamente, preparandosi per la nascita del bambino, dopo di che si apre. Di norma, questa condizione non ha segni speciali e il tono dell'utero non può cambiare con la forma funzionale dell'ICN. Se una donna non frequenta gli esami programmati del medico, potrebbe non essere consapevole di avere un tale problema fino al momento della nascita prematura, quando non sarà più possibile fornire l'assistenza necessaria per mantenere la gravidanza.

In presenza di ICI, è particolarmente importante mantenere l'igiene, al fine di evitare l'insorgenza di un processo infiammatorio nella vagina, perché attraverso una cervice socchiusa, i batteri dannosi possono entrare nell'uovo fetale, infettandolo, causando perdita di forza delle membrane e portando alla loro rottura.

In questo caso, la donna in modo rapido e indolore, senza alcun sintomo speciale, si verificano foglie d'acqua e aborto spontaneo.

Cervice lunga durante la gravidanza

In questi casi si verifica un aumento dei valori normalmente accettabili della lunghezza della cervice:

  • fattore psicologico (paura del parto);
  • conseguenze dell'intervento chirurgico prima della gravidanza;
  • anatomia genitale non standard.

Ciò non influisce sullo sviluppo della gravidanza e del feto. Tuttavia, nella nascita stessa, ciò può causare alcune difficoltà, dal momento che il collo potrebbe semplicemente non aprirsi. In tali casi, viene eseguito un taglio cesareo. Per evitare ciò, un medico competente che monitora correttamente le condizioni di una donna durante la gravidanza prescriverà una terapia speciale poco prima del parto per garantire l'addolcimento della cervice.

Metodi di misurazione

Due metodi sono usati per esaminare l'utero cervicale:

  1. Un esame vaginale da un ginecologo determina la lunghezza, la relazione con l'asse del bacino e le dimensioni del canale cervicale. Un esame simile viene effettuato in tutte le visite, per tracciare i cambiamenti che si verificano durante lo sviluppo fetale.
  2. Esame ecografico, che consente di valutare la faringe esterna e interna della cervice, con la determinazione della lunghezza del canale cervicale.

Le misure di controllo della cervice vengono eseguite dalla ventesima settimana di gravidanza, poiché fino a questo periodo le sue dimensioni dipendono dalle caratteristiche individuali della struttura fisica. Dopo aver superato questa soglia, inizia un attento monitoraggio di tutti i cambiamenti che si verificano nel collo al fine di prevenire casi di sviluppo di patologia in esso e deviazioni dalla norma in conformità con un certo periodo di gravidanza.

Per fare questo, il ginecologo esegue un'ecografia di screening ripetuta, che consente di determinare lo stato degli organi. Nel caso di determinare la dimensione ridotta, è necessario un esame transvaginale aggiuntivo della donna con l'inserimento di un sensore nella cavità vaginale, che consente di determinare con maggiore precisione la lunghezza del canale cervicale. L'esame ecografico consente di determinare la presenza di patologie nella condizione del collo con una lunghezza inferiore a 25 millimetri e uno stato espanso a forma di imbuto della faringe interna, che dovrebbe essere in uno stato chiuso.

Un cambiamento patologico può verificarsi per molte ragioni, nel caso di interventi chirurgici traumatici a seguito di aborti o nascite precedenti, malattie passate e caratteristiche anatomiche di una donna. Ci sono anche casi di immaturità della cervice, che si verificano a causa dello stato psicologico a causa della paura della nascita imminente, nonché a causa di difetti congeniti dello sviluppo. La cervice in questi casi diventa anelastica e scarsamente estensibile, il che può causare traumi mentre il bambino si muove lungo il canale cervicale durante il parto o quando si utilizza un taglio cesareo.

Misurazioni cervicali alla vigilia del parto

Nel periodo dopo 36-38 settimane, la cervice viene preparata per il parto. La sua lunghezza diventa 1-1,5 cm più corta e morbida, e tende anche ad occupare una posizione centrale rispetto al bacino.

Per ogni donna, il processo si svolge su base individuale: per qualcuno, tale preparazione al processo di dare alla luce un bambino richiede settimane, mentre per qualcuno, tutto può avvenire nel giro di pochi giorni o addirittura ore prima del parto.

Domanda risposta

Molte donne che si preparano per la maternità pongono ai medici domande relative alla malattia. Il feedback ricevuto li aiuterà ad agire correttamente in una o in un'altra posizione al fine di ridurre al minimo i rischi..

La condizione patologica dell'utero in medicina è solitamente chiamata tono. È caratterizzato da un tale quadro clinico:

  • sensazione di addome indurito;
  • dolore nella parte inferiore del peritoneo;
  • nausea;
  • scarico con impregnazione di sangue;
  • vertigini.

Un collo corto durante il periodo di gravidanza di un bambino dovrebbe causare ansia nelle donne in gravidanza, poiché vi sono grandi rischi di aborto spontaneo o inizio precoce del travaglio.

Quando si identificano i sintomi caratteristici del tono uterino, le donne incinte devono contattare i loro ginecologi. Se non ti senti abbastanza bene per andare al consulto, devi sdraiarti sul letto ed essere fermo fino all'arrivo dell'ambulanza.

Per prevenire l'insorgenza di parto prematuro, i medici possono istituire anelli ostetrici per i pazienti. Il pessario in questo caso non consentirà l'apertura della cervice fino alla nascita.

Norme di lunghezza cervicale per settimana durante la gravidanza: tabella con valori

Qual è considerata la norma

La corretta struttura anatomica della cervice è costituita dalla parte vaginale, che i medici esaminano con uno specchio ginecologico. Il collo è collegato alla vagina con l'aiuto di archi: il fornice anteriore, posteriore e altri due laterali. Il canale cervicale corre attraverso la cervice. Questo canale è completamente ostruito da muco speciale, che impedisce ai microbi patologici di entrare nella cavità uterina. Inoltre, questo muco è in grado di impedire l'ingresso dello sperma. Il muco durante il ciclo mestruale cambia. Quindi, ad esempio, a metà del ciclo, il muco ha una proprietà come la liquefazione, che consente agli spermatozoi di penetrare nella cavità uterina, dove entrano direttamente nella cavità uterina utilizzando il canale cervicale. Durante la gravidanza, la cervice viene chiusa ermeticamente con il muco, in modo da rafforzare la protezione contro funghi e germi.

Anche la cervice stessa è in grado di ridimensionarsi. Quindi, ad esempio, durante il parto, la cervice si apre in media di 10 cm.

La cervice ha una funzione speciale durante la gravidanza: trattenere direttamente il feto in via di sviluppo nella cavità uterina.

Struttura

L'organo in esame è un anello di tessuto muscolare, che si trova nella parte inferiore dell'utero. Collega l'organo genitale femminile con la vagina. Nel mezzo è il canale cervicale.

È attraverso di esso che lo spotting viene rilasciato durante le mestruazioni. Gli spermatozoi si muovono nella direzione opposta lungo questo condotto. Allo stato normale, la lunghezza della cervice è di circa 34–35 mm. Questo corpo è condizionatamente diviso in due parti:

  • Sezione interna (situata sopra la vagina).
  • Sezione esterna (situata nella vagina).

Durante l'esame, il ginecologo può vedere solo la parte esterna dell'organo. Il canale della cervice in medicina è anche chiamato faringe. Questo organo non ha terminazioni nervose. La sua forma cambia nel tempo. Prima del travaglio, il collo è piatto e ricorda un cilindro. Dopo la comparsa del bambino, l'organo assume la forma di un trapezio. Dopo l'intervento chirurgico, il collo cambia nei parametri.

Come misurare e perché

La dimensione della cervice è solitamente determinata in due modi:

  • Esame manuale con uno specchio ginecologico: viene valutata la faringe esterna (chiusa o aperta), il canale cervicale e la densità cervicale.
  • Esame ecografico della cervice: questo studio aiuta a determinare in modo affidabile le dimensioni della cervice e mostra le condizioni della faringe interna.

Quando una donna è registrata per la gravidanza, il medico esamina la cervice a mano e quindi la dimensione della cervice viene monitorata dalla sedicesima settimana di gravidanza fino al parto.

Dal secondo trimestre di gravidanza, viene eseguito uno studio ecografico transaddominale. Durante questo esame, se il medico osserva un sospetto di una deviazione delle dimensioni della cervice, viene prescritto un metodo intravaginale di ultrasuoni. Poiché solo in questo studio è possibile visualizzare con precisione la lunghezza della cervice, nonché misurare.

Tutte le misurazioni della cervice sono necessarie per escludere la nascita pretermine..

Normalmente, durante la gravidanza, viene prescritto uno studio sulla lunghezza della cervice 4 volte.

Come aumentare?

Se viene rilevato un accorciamento nella donna incinta che supera i limiti consentiti, il trattamento viene immediatamente prescritto. Le tecniche terapeutiche dipendono dall'età gestazionale e dal grado di accorciamento.

Il trattamento conservativo con farmaci ormonali è garantito con una lunghezza del collo di almeno 25 mm. Con l'aiuto di ormoni, si verificano allungamento e miglioramento della struttura..

La lunghezza minima della cervice non si manifesta

Quando accorciano meno di 25 mm, ricorrono a metodi radicali. Questo è suturare l'utero o installare un anello. Queste procedure chirurgiche interferiscono con l'apertura prematura della faringe, ma i rischi non finiscono qui. Una donna dovrebbe riconsiderare il suo stile di vita, aderire al riposo a letto, rifiutare qualsiasi sforzo fisico fino alla nascita stessa.

Sintomi di ansia sullo sfondo di un collo corto - dolore crampo nella parte inferiore dell'addome, dolore nella parte bassa della schiena, perdite di sangue dalla vagina. Questi sono i presagi di un aborto spontaneo.

Le tecniche chirurgiche per trattenere la cervice cervicale sono giustificate con un alto rischio di parto prematuro. Nelle prime fasi, ricorrono alla sutura, a partire dalla settimana 20 mettono anelli, possono essere in silicone o plastica. Vengono rimossi 1-2 settimane prima della nascita o immediatamente quando la donna è pronta a partorire.

Gli anelli sono installati senza sollievo dal dolore. La procedura è spiacevole, ma dura diversi minuti. Le suture sono poste in anestesia generale, motivo per cui sono controindicate nel primo trimestre. Dopo la procedura, una donna dovrebbe rimanere sotto controllo medico per diversi giorni. Se soddisfacente, incinta lascia la casa.

Le tecniche chirurgiche hanno controindicazioni:

  • processi infettivi e infiammatori degli organi pelvici;
  • sanguinamento uterino;
  • stadio grave di insufficienza istmo-cervicale;
  • morte fetale.

In questi casi, la lunghezza della cervice durante la gravidanza non viene regolata.

Cambiamenti di gravidanza

Nelle prime fasi, quando si verifica una gravidanza, la cervice cambia. Normalmente, una donna in buona salute ha un collo rosa, una superficie leggermente lucida e liscia. Durante la gravidanza, il colore della cervice diventa bluastro, cianotico. Questa è una conseguenza del ricco apporto di sangue..


Schema della cervice

Cambio anticipato

Nelle prime fasi, il collo subisce forti cambiamenti interni, ad esempio diventa più denso ed elastico.

All'inizio della gravidanza, la cervice può prevedere un imminente aborto spontaneo. Se un medico durante l'esame ha notato una superficie allentata della cervice e il collo è socchiuso per 1 dito, allora questo è il primo segno di preparazione del corpo per un aborto.

Inoltre, se il canale cervicale non è completamente chiuso durante la gravidanza, ciò rappresenta una grande minaccia per il feto. In primo luogo, questo potrebbe essere uno dei motivi di un aborto spontaneo. In secondo luogo, questa è la causa di infezione, microbi, funghi, che porta all'infezione del feto e alla sua possibile morte.

Inizialmente, la cervice durante la gravidanza cambia alla 4a settimana, quindi cambia la sua posizione normale.

Modifiche tardive

Verso la fine della gravidanza, gli ostetrici durante l'esame della cervice possono conoscere l'approccio del parto. La dimensione del collo, o meglio la lunghezza, sta gradualmente diminuendo. L'esame ad ultrasuoni ti consente di vedere come la faringe interna inizia ad espandersi. Tutto ciò non accade in poche ore o giorni, ma dura diversi mesi..

Per un periodo di 37 settimane durante l'esame della cervice, è possibile determinare la prontezza per l'inizio del processo di nascita se il canale cervicale passa liberamente 1 dito di un medico.

Quindi, non molto tempo prima della nascita imminente, una donna nota il passaggio della spina mucosa. È questa spina che protegge dalla penetrazione dei microbi nel feto.

Una donna che si sta preparando a partorire per la prima volta, il suo processo di modifica della cervice è piuttosto lento. I cambiamenti si verificano molto più velocemente se una donna è multiparosa.

Scadenza

Per garantire che il travaglio non inizi prematuramente, il medico deve valutare il grado di maturità.

Per capire come è fatto, puoi vedere la tabella:

Una settimanaLa dimensione del canale cervicale
16-203,9-4,4 cm
24-273,4-3,9 cm
31-372.9-3.4 cm
parametriPunti
012
Posizione relativa all'asse del bacinoOffset al sacroTra il sacro e l'asse pelvicoRigorosamente lungo l'asse del bacino
Lunghezza del collo in cm21,21 e meno
ConsistenzaDensoammorbiditomorbido
AperturaChiuso12 e più cm
Posiziona la testa del bambinoSopra l'ingresso in uno stato mobilePremuto per l'ingressoRisolto in input

A seconda della settimana di gestazione del bambino, in cui il medico ha stabilito il grado di maturità, dipende l'ulteriore prognosi del corso. Se una donna ha una faringe corta, deve essere costantemente monitorata prima della 37a settimana, altrimenti la patologia può causare un aborto spontaneo o una nascita precoce.

La norma della lunghezza della cervice entro la settimana di gravidanza

Qualsiasi deviazione dalla norma, che è stata riconosciuta in tempo, nel 95% dei casi contribuisce alla riuscita conservazione della gravidanza. Ecco perché l'ostetrico-ginecologo prescrive un esame cervicale 4 volte per l'intera gravidanza. Tale esame è prescritto per i periodi: 20, 28, 32, 36 settimane di gravidanza.

Ma, se c'è anche il minimo sospetto di una deviazione dalla norma, il medico ha il diritto di nominare un esame aggiuntivo in qualsiasi fase della gravidanza.

Gli standard per le lunghezze cervicali variano. Ci sono tariffe medie. Questi indicatori si sommano a una combinazione di fattori come la gravidanza di fila e l'età gestazionale.

Tabella della normale lunghezza cervicale durante la gravidanza

Età gestazionaleLa lunghezza della cervice (normale)
16-20 settimaneda 40 a 45 mm
25-28 settimaneda 35 a 40 mm
32-36 settimaneda 30 a 35 mm

La norma è considerata come:

  • 10-14 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media, 35,4 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori - 35,3 mm, con un secondo - 35,6 mm. In questo momento, l'intervallo normale è considerato di 28-45 mm, possibili deviazioni - 5,1 mm.
  • 15-19 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media - 36,2 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori - 36,5 mm, con un secondo - 36,7 mm. In questo momento, l'intervallo normale è 30-48 mm, le possibili deviazioni sono 5,3 mm.
  • 20-24 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media, 40,3 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori - 40,4 mm, con un secondo - 40,1 mm. In questo momento, l'intervallo normale è 32-48 mm, le possibili deviazioni sono 4,5 mm.
  • 25-29 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media - 41 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori - 40,9 mm, con un secondo - 42,3 mm. In questo momento, l'intervallo normale è di 34-49 mm, possibili deviazioni - 4,3 mm.
  • 30-34 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media, 36,4 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori - 35,8 mm, con un secondo - 36,3 mm. In questo momento, l'intervallo normale è 34-43 mm, le possibili deviazioni sono 3,7 mm.
  • 35-40 settimane di gravidanza: la norma è considerata, in media, 28,6 mm, mentre se la prima gravidanza, quindi gli indicatori sono 28,1 mm, con un secondo 28,4 mm. In questo momento, l'intervallo normale è 20-37 mm, le possibili deviazioni sono 4,5 mm.

Prognosi per il parto

Nella maggior parte dei casi, sarà ambiguo, ciò è dovuto a molti fattori. Prima di tutto, dal tipo di patologia, dal grado di gravità, nonché dal tasso di progressione.

Inoltre, la prognosi dipenderà dall'effetto del trattamento selezionato e dall'approccio della donna alla terapia e alla qualità della vita..

Nel caso di un effetto positivo della terapia e della diagnosi tempestiva della condizione, puoi portare una donna al momento in cui il parto diventa tempestivo. Tuttavia, esiste un alto rischio di parto prematuro. In questo caso, grande importanza è attribuita alla prevenzione preliminare della sindrome da distress respiratorio nel feto.

La lunghezza della cervice con gemelli

Quando due o più feti si sviluppano nella cavità uterina, il carico sulla cervice aumenta in modo significativo. A questo proposito, il rischio di avere neonati aumenta prematuramente.

Quali sono gli indicatori della lunghezza della cervice con doppia norma:

  • Lunghezza cervicale 3.5 e altro: gli indicatori più ottimali. Vi è la possibilità di informare i bambini senza ulteriore assistenza e prima della scadenza non prima di 34 settimane.
  • La lunghezza della cervice è inferiore a 3,5 cm: indica che la cervice è molto corta.
  • Lunghezza cervicale 2,5 cm: considerato un indicatore pericoloso, sono necessarie urgenti misure di supporto aggiuntive.
  • La lunghezza della cervice è inferiore a 2 cm - indica una violazione associata all'apertura della cervice. Ciò porta all'aborto spontaneo, in un altro modo si chiama ICI..

Tono uterino

Come già sappiamo, una cervice corta è un rischio di parto precoce o aborto spontaneo. Questa condizione è spesso associata al tono uterino..

Sintomi di aumento del tono uterino:

  • Dolore addominale inferiore;
  • Problemi insanguinati;
  • Sensazione di stomaco rigido;
  • Nausea, vertigini.

Un medico può diagnosticare una tale condizione con l'aiuto degli ultrasuoni e, in base ai sintomi elencati, la futura mamma stessa può capire le sue condizioni e in tempo reale contattare uno specialista per un aiuto tempestivo. Se il tono dell'utero è combinato con l'accorciamento, allora la percentuale di parto prematuro o aborto spontaneo aumenta chiaramente. In tali casi, i medici raccomandano di essere osservati in ospedale..

Ti consigliamo inoltre di leggere: Una corretta alimentazione durante la gravidanza

Il tono uterino si manifesta in caso di patologie associate a reni, fegato, ipertensione, sistema cardiovascolare o formazione maligna. Molto importante è lo stato emotivo di una donna. Quello in che ambiente è. Ad esempio, coloro che ricevono cure e comprensione dalla propria famiglia hanno meno probabilità di essere a rischio di tono uterino rispetto a quelli che sono sotto stress costante..

Se trovi sintomi di aumento del tono uterino, dovresti consultare immediatamente un ginecologo. Se per qualche motivo non puoi farlo con urgenza, si consiglia di assumere una posizione distesa e di rilassare completamente il corpo e i muscoli. Non c'è bisogno di pensare al male e alla preoccupazione, parlare con il bambino, calmarsi, accarezzare la pancia, ascoltare musica soft e tranquilla. Sbarazzati di tutti i fattori irritanti che possono renderti nervoso o influenzare il tuo stato psico-emotivo. Molto probabilmente, il medico ti prescriverà l'assunzione di un ormone a base di progesterone. Tale misura è necessaria per prevenire la nascita prematura.

Cause di ICI

  • Congenito: deviazioni associate a un'anomalia nello sviluppo degli organi del sistema riproduttivo.
  • Acquisito: dopo manipolazione medica, in cui la cervice potrebbe essere ferita, disturbi ormonali nel corpo.

Si distinguono anche fattori in grado di provocare ICI, tra cui:

  • gravidanza ripetuta;
  • grande frutto;
  • polidramnios;
  • parto precedentemente difficile;
  • aborti
  • displasia tissutale;
  • fatica.

Cause di deviazione della lunghezza della cervice dalla norma

Gravidanza nella cervice

Se un esame nelle prime fasi della gravidanza rivela un aumento di molte volte delle dimensioni della cervice, ciò può indicare una gravidanza cervicale. Dove l'ovulo si attaccava e iniziava a svilupparsi sul collo o sull'istmo.

Tale gravidanza non può svilupparsi. L'embrione può svilupparsi fino a 5 settimane. Dopo questo periodo, si verifica un rigetto fetale, che porta a gravi emorragie. Questa patologia è piuttosto rara nella pratica..

La causa di una gravidanza extrauterina di questo tipo è:

  • aborto precoce (relativamente recente),
  • operazioni chirurgiche.

Questa patologia viene diagnosticata mediante ultrasuoni, quando durante lo studio il medico non trova l'uovo fetale nella cavità uterina, ma scopre un uovo nel canale cervicale.

Collo corto

Le dimensioni insufficientemente grandi del canale cervicale nelle donne in gravidanza sono considerate una delle principali cause di aborto arbitrario e processo di nascita prematura in una donna.

Con una tale malattia, la cavità uterina non è in grado di trattenere sufficientemente la crescita costante e aumentare la sua massa e il volume del feto al suo interno, il che porta alla conclusione anticipata della gravidanza.
I bambini nati prima del previsto a causa di questa malattia sono molto prematuri e spesso muoiono dopo la nascita.

Ci possono essere diverse ragioni per lo sviluppo di questa violazione:

  • Predisposizione ereditaria alle piccole dimensioni del canale cervicale e alla sua piccola lunghezza;
  • Malfunzionamento ormonale, che ha portato a una quantità insufficiente di progesterone nel corpo di una donna;
  • Lesioni da CMM, conseguenze dell'intervento chirurgico, nonché cicatrici e cicatrici rimaste dopo l'aborto e il curettage;
  • Processi infettivi che si verificano negli organi del sistema riproduttivo della madre;
  • Sanguinamento uterino;
  • Fatica.

Fattori aggravanti possono essere la presenza di due o più embrioni, un feto troppo grande o polidramnios.

Nella maggior parte dei casi, questa malattia procede senza sintomi evidenti, quindi puoi notarla solo con gli ultrasuoni. Tuttavia, in alcune situazioni, questa patologia può essere determinata tirando e scoppiando i dolori nell'addome inferiore nell'area dell'estremità dell'utero.

Dopo aver diagnosticato la patologia, il medico curante prescrive una terapia progettata per correggere le violazioni che si sono verificate nel corpo e per prevenire possibili conseguenze pericolose. A seconda di quanto tempo è stata rilevata la patologia e di quanto è diminuito il canale cervicale, il medico prescrive il trattamento necessario. Questa può essere una terapia medica standard basata sulla correzione del background ormonale con farmaci speciali o un intervento chirurgico, che consiste nell'imporre suture speciali direttamente sul CM stesso. Pertanto, lo supportano chiuso durante l'intero periodo di gestazione e vengono rimossi prima del parto in un momento in cui il feto è considerato normalmente a tempo pieno. Inoltre, uno dei modi per correggere questa patologia è installare uno speciale anello ostetrico, che impedisce l'estensione della CMM e riduce il carico applicato ad essa. Tutte queste procedure non portano dolore tangibile durante il corso del trattamento e sono metodi efficaci per preservare la gravidanza..

Se viene diagnosticato un canale cervicale insufficiente:

  • Ancora più importante, con una tale deviazione, è necessario seguire chiaramente tutte le raccomandazioni del proprio medico ed essere sotto costante controllo medico. In una situazione critica, potrebbe essere necessario un trattamento ospedaliero;
  • Con questa diagnosi, vengono mostrate la pace assoluta e l'assenza di qualsiasi attività fisica, anche insignificante, e lo sconvolgimento emotivo. Inoltre, qualsiasi azione che può causare pressione o tensione nell'addome può essere altamente sconsigliata;
  • Si consiglia inoltre ai medici di abbandonare il contatto sessuale fino alla fine della gravidanza, in modo da non provocare un parto prematuro, provocato da una maggiore attività degli organi riproduttivi.
Up