logo

Da tempo immemorabile, il capezzolo era considerato un accessorio obbligatorio per neonati e lattanti. Nei primi mesi della sua vita, non solo calma le briciole, ma salva anche da molti problemi. Tuttavia, negli ultimi decenni, i medici hanno radicalmente ridefinito il loro atteggiamento nei confronti del capezzolo..

Non necessario, e basta!

I dentisti per bambini sono stati i primi a preoccuparsi: l'uso prolungato di un manichino porta a una malocclusione (gli esperti lo chiamano aperto). Gli incisivi crescono in avanti e non si chiudono, la faccia del bambino si deforma, acquisendo una somiglianza sfuggente con la faccia di un coniglio. Inoltre, un ugello troppo rigido (senza valvola di sfiato alla base) o troppo grande interrompe lo sviluppo delle ganasce. Oggi i succhietti sono prodotti in tre dimensioni: per bambini fino a 4 mesi, fino a un anno e fino a 1,5 anni. Tuttavia, quest'ultimo è meglio non usare! Anche i logopedisti si lamentano: a causa di problemi dentali provocati da un'amicizia troppo stretta con il capezzolo, il bambino ha difficoltà con la pronuncia di molti suoni.

I neurologi sono anche infelici: a loro avviso, un manichino inibisce lo sviluppo mentale del bambino.

Gli specialisti delle infezioni infantili si uniscono al coro generale: più il bambino è vecchio, più è difficile mantenere puliti i capezzoli. Se si sposta già da solo per l'appartamento, inizia a camminare a casa e per strada, la mamma potrebbe non notare che il bambino ha lasciato cadere il manichino, quindi lo ha raccolto e se lo è messo in bocca. O semplicemente lo tirò fuori, lo attorcigliò con le mani sporche e lo rimandò indietro. E poi genitori e dottori sono perplessi: da dove viene il bambino a contrarre l'intestino?

Gli oppositori più radicali dei capezzoli sostengono che il bambino è abbastanza in grado di farne a meno, che gli adulti stessi gli impongono la cattiva abitudine di una suzione costante, dalla quale il bambino adulto non può quindi svezzare. In effetti, alcuni bambini rifiutano immediatamente categoricamente il manichino e la domanda viene immediatamente rimossa da sola. Tuttavia, la maggior parte dei bambini chiarisce ancora di aver bisogno di lei, e se non è lì, iniziano a succhiarsi il pugno, la lingua, la spugna, la guancia, la punta del pannolino, il colletto di una camicetta e lo fanno principalmente quando si sentono a disagio...

Per dare, ma con cautela

I pediatri moderni hanno riabilitato il capezzolo (anche se con alcune riserve e limitazioni). Ciò è accaduto per molte ragioni, la principale delle quali è che sradicare un manichino come fonte di alcuni problemi, ne creiamo inconsapevolmente altri, a volte anche più pericolosi e irrisolvibili..

Non ti allontanerai da secoli di esperienza: un manichino calma davvero un bambino. Questo accade perché la natura gli ha fornito un potente riflesso di suzione. Quando il bambino succhia, si concentra completamente su questa lezione, distogliendo da qualsiasi stimolo esterno e disagio. Quindi davvero - le carenze di un manichino sono una continuazione dei suoi vantaggi.

È questo focus, nel senso letterale della parola, sulla suzione che rende il bambino meno interessato agli altri, riduce l'attività, rende la veglia meno produttiva. Inoltre, voglio riprodurre costantemente questo stato confortevole, la brama per esso sta crescendo, sta diventando familiare.

Il bambino dorme già solo con un manichino, e accidentalmente lo ha lasciato cadere in un sogno, inizia a preoccuparsi e piangere. Quindi, invece della pacificazione, otteniamo l'esatto contrario: l'irritazione!

Problemi degli artisti

Si nota: i bambini che sono stati allattati al seno per un massimo di un anno sono più facili da separare dal capezzolo. Per ottenere il latte da esso, è necessario lavorare almeno 15-20 minuti - durante questo periodo la briciola soddisfa più del bisogno di succhiare. Il bambino beve il composto dalla bottiglia quasi in un sorso: è già pieno, ma non lo ha ancora pompato! Ma il riflesso di suzione è il principale nei bambini dei primi mesi di vita, copre tutti gli altri. Senza rendergli omaggio, crei il terreno per i problemi, tra cui una maggiore irritabilità e l'abitudine di succhiare un dito. Più tardi, si sviluppa in unghie mordaci, succhiando ciocche e mangiando capelli, amore patologico per la gomma da masticare e dipendenza dalle sigarette. Non capita a una persona di associare queste cattive abitudini alla scomunica precoce dal capezzolo, ma gli psicologi sono convinti: così com'è!

Agiamo sulla situazione

Allattamento al seno con alimentazione naturale, somministrare un manichino solo in casi speciali (malato, stanco, non si sente bene, non riesce ad addormentarsi). Non offrire un ciuccio quando puoi farne a meno. E, soprattutto, aiuta il bambino a schiacciare in tempo con lei!

Il momento giusto arriva dal 4 ° al 6 ° mese: dopo 3 mesi, il bambino smette di soffrire di coliche intestinali, diventa più calmo e ha meno probabilità di raggiungere il manichino. Se puoi rifiutare il capezzolo ora - va bene, in caso contrario - puoi ancora aspettare. Non è lontano quando i denti iniziano a scoppiare: in quel momento, il bambino ha tutto il diritto di chiedere un capezzolo come efficace sedativo. In ogni caso, la separazione con il ciuccio dovrebbe avvenire nel primo anno di vita, in modo impercettibile e di buon accordo - senza la minima violenza contro il bambino!

Assicurati di offrire al bambino fittizio il manichino dopo l'allattamento per soddisfare il riflesso di suzione. Quando sei stanco, rimuovilo dalla bocca. Non escludere il capezzolo dall'uso troppo presto - attendere almeno 6 mesi, quindi iniziare a svezzare lentamente il bambino, concentrandosi sulla necessità individuale di succhiare. Di solito, da ora in poi, il riflesso di suzione inizia a svanire - è tempo di spostare l'attenzione del bambino su nuove attività interessanti e più utili e non tappare la bocca con un manichino fino a 1,5 o anche fino a 2 anni!

E cosa c'è dentro?

I manichini di colore bianco sono fatti di silicone, giallo - di lattice. Quest'ultimo a volte provoca un'allergia, che può essere facilmente scambiata per mughetto. Se non va via con il bambino, nonostante il trattamento, prova a sostituire il capezzolo in lattice con silicone! Al Centro scientifico per la salute dei bambini e degli adolescenti, tutti i manichini sono controllati per le sostanze tossiche, incluso l'elemento N-nitrosamina, che può far parte del lattice. Se il suo contenuto supera il limite consentito (10 μg / kg), il lotto del capezzolo viene immediatamente distrutto. Tra i capezzoli certificati sugli scaffali della farmacia, non ci sono pericolosi!

Segreti di scelta

  • Chiedi al tuo pediatra o dentista pediatrico quale capezzolo è adatto per il bambino: una ciliegia o una goccia?
  • Acquista manichini in farmacia o in grandi magazzini dove la qualità della merce è garantita.
  • Leggi le informazioni sulla confezione: l'età del bambino deve essere indicata lì.
  • Controlla se ci sono crepe o bolle nel capezzolo, a causa delle quali non può resistere all'ebollizione e diventerà rapidamente inutile.
  • Stimare se l'anello restrittivo è troppo ingombrante per il viso del bambino: non dovrebbe poggiare sul naso!
  • Accertarsi che alla base del nipplo sia presente una valvola di uscita dell'aria.

Svezzamento corretto

Il bambino ha già un anno, ma non si separa dal ciuccio? Convinci il bambino a darlo al corvo o al coniglio. Quando inizi a cercare, di ': "Beh, ricordi, ieri abbiamo presentato il tuo capezzolo alla lepre-madre, è appena nata una lepre." Alcune madri ingrassano il manichino con senape, li strofinano con aglio... Non va bene: le briciole possono bruciarsi la bocca, per non parlare del trauma mentale! Corri al trucco: ogni giorno taglia un po 'dalla punta del manichino - quando sarà impossibile succhiare, il bambino lo getterà via. E se improvvisamente cerca di trovare un sostituto per lei, inizierà a succhiare un dito o il bordo del lenzuolo prima di andare a letto, liberarli delicatamente dalla sua bocca e distrarre la piccola ninna nanna.

5 motivi per proteggere i capezzoli


1. Il manichino riduce la soglia di eccitabilità e sensibilità al dolore dei bambini. Se la mamma si trovava di fronte a una scelta: dare un capezzolo a un bambino malato o una medicina, è ancora preferibile un manichino!

2. Protegge dalla sindrome della mortalità infantile improvvisa (SAS). Già per uno varrebbe la pena dichiararla un'amnistia completa! Gli scienziati hanno scoperto che il manichino, in primo luogo, impedisce la retrazione della lingua (può bloccare il collo respiratorio!), E in secondo luogo, non consente al bambino di diventare patologicamente profondo, disinibito e aiuta il bambino a svegliarsi in tempo con un arresto improvviso della respirazione (apnea), in effetti salvandogli la vita.

3. Rende più sicuro il sonno sul retro. I medici non raccomandano nei primi mesi di vita di mettere i bambini sulla schiena per paura che i bambini possano soffocare con rigurgito o soffocare quando la lingua è rilassata. Ma se il bambino succhia un manichino, la probabilità di tali tragedie è significativamente ridotta.

4. Aiuta la formazione di emozioni. Il capo ginecologo di San Pietroburgo, Doctor of Medical Sciences Yu.A.Gurkin, nel corso di molti anni di osservazione, ha scoperto 12 motivi per cui una ragazza cresciuta sarà una cattiva madre, non affettuosa con i suoi figli. Uno di questi è l'infanzia senza un manichino.!

5. Migliora il morso. Siamo abituati a pensare che lo rovini solo, ma non è sempre così. Gli ortodontisti per bambini hanno creato goccioline profilattiche speciali con una parte superiore smussata, che impedisce il sottosviluppo della mascella superiore, che si trova sempre più negli artigiani. Per catturare un tale manichino, il bambino deve lavorare sodo: spingere in avanti la mascella inferiore. E per i bambini, nei quali è ben sviluppato, è più adatto un capezzolo a forma di ciliegia. È difficile per la mamma determinare ad occhio se la mascella è nell'ordine del suo bambino: questo dovrebbe essere deciso da un dentista pediatrico!

Posso dare un ciuccio a un neonato durante l'allattamento

I genitori di un bambino appena nato si aspettano molto sconosciuto. Non è chiaro, ad esempio, se è possibile sedere un bambino, a che ora introdurre cibi complementari e se dare dolci. Tra i dubbi dei genitori - la domanda è se è possibile dare un ciuccio a un neonato.

Neonato con un manichino

A cosa serve un manichino?

Intorno a questo argomento, le controversie non si placano. Qualcuno senza di lei non può immaginare la vita con un bambino, altri sono categoricamente contrari al suo uso. Le opinioni sono divise, quando si cerca di convincere un avversario della loro innocenza, spesso scoppiano litigi tra giovani madri.

Allo stesso tempo, il capezzolo non è un'innovazione. Questa invenzione ha una lunga storia. Nell'antico Egitto, ad esempio, usavano un piccolo ciottolo liscio. Le antiche madri slave usavano la prigione, una briciola di pane avvolta in uno straccio. Per l'emergere di un capezzolo di gomma più familiare, l'umanità dovrebbe essere grata a un giovane medico britannico. I primi tester dell'invenzione furono i suoi figli - gemelli rumorosi.

Oggi questa piccola cosa è già realizzata con altri materiali:

I primi capezzoli sono più economici e più morbidi, richiedono frequenti sostituzioni. Il secondo: più resistente, denso, resistente.

A sinistra è un manichino di lattice, a destra è il silicone

La proprietà principale del manichino è il calmante del bambino. Il fatto è che ha ancora un riflesso di suzione molto forte. La natura è così distesa: succhiare il seno della madre, lenisce e nutre. Non è sempre possibile nutrire il bambino in questo modo subito, a prima vista. Quindi l'aiuto arriva sotto forma di un manichino. Ecco alcuni casi in cui puoi dare al tuo bambino un ciuccio:

  • Impaurito;
  • Piange in strada e inspira aria fredda con la bocca;
  • Soffre di coliche;
  • Dorme male, spesso si sveglia;
  • Cattivo, per esempio, quando si veste;
  • In altri casi, quando è necessario calmare il bambino.

Benefici

Il capezzolo ha molte qualità positive, altrimenti non sarebbe stato usato per così tanto tempo. Le mamme l'adorano per questo:

  1. Soddisfare il riflesso di suzione del bambino. Fino a circa sei mesi, è particolarmente forte, questo è il modo principale per calmarsi..
  2. Libera le mani della mamma. Ovviamente puoi solo allattare. Ma poi dovrai letteralmente essere attaccato al bambino per la maggior parte del tempo. È abbastanza difficile.
  3. Normalizza il sonno. Nei neonati, la suzione del capezzolo provoca un aumento della produzione di colecistochinina. Questo ormone è responsabile della calma di una persona piccola e, quindi, di un sonno migliore.

Bambino che dorme con un ciuccio

  1. Migliora la digestione La stessa colecistochinina aiuta a digerire i grassi e le proteine ​​del latte..
  2. Sviluppo del parlato. Succhiare sviluppa i muscoli facciali. Quando arriva il momento di imparare la parola, un apparato articolatorio ben sviluppato ti aiuterà a ottenere questa abilità più velocemente.

svantaggi

Certo, il capezzolo ha una serie di svantaggi, altrimenti non ci sarebbero state così tante controversie sui suoi danni e benefici. I contro di utilizzo sono:

  1. Possibile ostruzione all'allattamento. Succede che il bambino rifiuta il seno a favore dei capezzoli. Ciò significa che ingrassare è peggio, si sta sviluppando più lentamente.
  2. Abuso. A volte il pianto di un bambino provoca un motivo specifico, ad esempio, strofina l'angolo avvolto di un pannolino. È più facile per un genitore dare un manichino che capire perché il bambino piange.
  3. La formazione di malocclusione. Ciò accade quando si succhiano i capezzoli per più di 2 anni in media, nonché quando si usano succhietti non ortodontici.
  4. Svezzamento difficile. Nella maggior parte dei bambini, scompare con gli scoppi d'ira, quando si sviluppa un'abitudine forte.
  5. Maggiore probabilità di avvelenamento, elmintiasi. Capezzolo in bocca - non sempre il bambino è sveglio. Più si muove, più spesso il manichino si mette a terra, la polvere si siede su di esso. Si scopre tutto nella bocca dei bambini.
  6. L'ingestione di materiale del capezzolo nello stomaco e nel tratto respiratorio. Quando un bambino cresce i denti, tutto inizia a rosicchiarli. Allo stesso tempo, può mordere un morso e ingoiarlo. C'è la possibilità che il bambino lo ingoia o lo soffoca.

Attenzione! Non esiste una regola chiara sull'opportunità di dare un manichino a un neonato. Ogni mamma sopporta tutti i pro e i contro e fa una scelta da sola.

Norme di sicurezza

È importante che un manichino infantile scelga e si prenda cura di esso:

  • Assicurati di sterilizzare. Questo viene fatto allo stesso modo delle bottiglie: nel microonde usando un dispositivo speciale o un sacchetto speciale o almeno un'acqua bollente. Una cosa caduta sul pavimento non dovrebbe essere data a un bambino.

Sterilizzatore a microonde

  • È meglio dare la preferenza al silicone. È più difficile mordere. È anche più resistente alle alte temperature durante la sterilizzazione..
  • Utilizzare custodie protettive. Quando devi portare un ciuccio con te in viaggio, ad esempio, trasferiscilo in una scatola speciale (anche sterilizzata).
  • Applica i guinzagli. Questo è un nastro con una clip. Il suo unico bordo è attaccato all'arco del capezzolo, la clip è attaccata ai vestiti del bambino. Impedisce che l'oggetto cada sul pavimento, proteggendolo dall'inquinamento. In questo caso, il nastro dovrebbe essere corto in modo che il bambino non possa avvolgerlo attorno al collo.
  • Sostituisci il manichino in tempo. Il lattice "vive" non più di un mese, silicone - tre. Allergie possono verificarsi a questi materiali. Se lo sospetti, dovresti immediatamente smettere di usare il capezzolo, dare al bambino un antistaminico e consultare un medico.
  • Dopo un anno o mezzo, prova a svezzare. Più precisamente, devi guardare la prontezza del bambino. I genitori dovrebbero essere preparati per il fatto che circa tre giorni saranno difficili. Dopo diventa più facile. A questo punto, ci deve essere almeno un altro meccanismo calmante per sostituire la normale suzione..

Quando posso dare un ciuccio

La possibilità di conseguenze negative può essere ridotta. Naturalmente, ciò non aiuta a evitare lo svezzamento difficile, ma prevenire l'abbandono del seno è reale. Per fare questo, devi sapere quando puoi dare un capezzolo a un bambino. Esistono diversi criteri in base ai quali è necessario determinare il grado di prontezza del bambino.

Tipo di alimentazione

Prima di tutto, dovresti decidere il tipo di alimentazione. La maggior parte delle madri nutre i propri figli da soli, ma alcuni preferiscono crescere un bambino con l'alimentazione artificiale fin dai primi giorni. Nel secondo caso, un manichino può essere dato fin dai primi giorni. Nel primo - è meglio aspettare, passare attraverso la fase di stabilire l'allattamento.

Stabilizzazione dell'alimentazione

Se la mamma preferisce l'epatite B, è importante tenere traccia di come mangerà il suo bambino. Ci sono bambini troppo pigri per succhiare il latte, mangiare poco e con riluttanza, ingrassare male. Se lo presenti immediatamente al capezzolo, quasi sicuramente rifiuterà di allattare. Puoi dare a un neonato un manichino quando mangia in modo sicuro e bene, e il suo peso è mantenuto almeno nel valore medio della norma per età.

In ogni caso, non puoi dare un ciuccio prima di allattare, altrimenti il ​​bambino peggiorerà dopo aver mangiato. Il suo uso è consentito dopo aver mangiato.

A che età sono accettabili i manichini?

Il prossimo momento incomprensibile è l'età in cui un bambino può ricevere un capezzolo. La dott.ssa Yevgeny Komarovsky (e anche altri pediatri) raccomanda di astenersi da lei fino al momento in cui l'allattamento è completamente adattato, cioè fino a un mese o due.

Importante! Per un neonato, il mondo intero è sconosciuto e terribile. Ecco perché la presenza di sua madre è così importante per lui. Dopotutto, il suo odore e la sua voce sono associati al tempo prima della nascita, quando il bambino si sentiva il più sicuro possibile. Inoltre, per questo motivo, il primo o due mesi è meglio non dare un bambino fittizio, a che fare con l'alimentazione naturale.

Il capezzolo è consentito per i neonati

Teoricamente, nessuno può vietare l'uso di questo oggetto solo ai bambini nati. La scelta finale viene fatta dai genitori: tutta la responsabilità della prole spetta a loro. Puoi dare a un neonato un capezzolo quando mangia già bene. È possibile prima, fatte salve le seguenti regole:

  • Astenersi almeno la prima settimana di vita;
  • Utilizzare solo un articolo adatto all'età. I produttori producono diversi gruppi di capezzoli. Un neonato ha bisogno di 0-3 mesi.

Succhietti popolari Chicco per 0-3 mesi.

Se portare un manichino in ospedale

La maggior parte dei moderni ospedali di maternità sono categoricamente contrari a succhiotti e bottiglie. Questo perché si concentrano esclusivamente sull'allattamento al seno. Se la bottiglia con la miscela può ancora essere ottenuta secondo indicazioni speciali (ad esempio, un neonato non prende un seno e perde peso più di quanto dovrebbe essere), è vietato portare con sé i manichini in ospedale.

Negli ospedali di maternità in Russia, una madre e il suo bambino vengono dimessi tre giorni dalla nascita naturale e cinque dopo un taglio cesareo. Pertanto, sarà possibile osservare una pausa minima dalla nascita a un manichino. Durante una degenza in ospedale, è meglio dare al bambino tutto ciò che gli chiede e persino dormire con il bambino. Quindi l'adattamento per lui sarà più facile e l'allattamento sarà più veloce da stabilire.

I manichini e l'allattamento sono compatibili?

I sostenitori di HBV eccezionale si oppongono fortemente all'uso del capezzolo. A loro avviso, la domanda è se dare un manichino a un neonato durante l'allattamento, c'è solo una risposta negativa.

Anche gli estremi sono cattivi. Come dice il pediatra Komarovsky, non è necessario fare un culto dal capezzolo, ma non dovresti rifiutarlo categoricamente. Tuttavia, porta benefici tangibili sia per i bambini che per i loro genitori. È meglio trattare il problema fittizio in modo sobrio, valutando tutti i pro e i contro in ciascun caso. Con l'approccio giusto, un manichino con HB non farà male.

Capezzolo obbligatorio o no

È impossibile dire che tutti i bambini senza motivo hanno bisogno di manichini. Qui tali fattori svolgono un ruolo:

  • Quanto è forte un riflesso di suzione. Il fatto che la suzione nutritiva (cioè mirata alla sazietà) sia forte è un dato di fatto. Non nutritivo (per motivi di sicurezza) può essere espresso con diversi punti di forza. Nel primo caso, è probabile che il bambino abbia bisogno di un capezzolo. È possibile valutare il riflesso non prima di un mese dopo la nascita.
  • Temperamento del bambino. I colerici sono più facili da eccitare e più difficili da calmare. Con loro, molto probabilmente, non puoi fare a meno di un capezzolo. Le persone flemmatiche possono farcela senza di essa..
  • Il desiderio dei genitori. Alcune madri hanno tanta paura del processo di svezzamento o sono preoccupate per l'alimentazione naturale che preferiscono non iniziare a conoscere i succhiotti.
  • Il suo bambino accetterà. È importante che molti bambini abbandonino completamente manichini o un capezzolo su una bottiglia.

Un ciuccio per un neonato è un oggetto domestico opzionale. I genitori decidono di presentarla a un bambino o no. In ogni caso, è importante darlo al bambino, valutando seriamente tutti i pro e i contro di questa impresa.

Perché usare un manichino?


Succhietti

Nonostante le sue piccole dimensioni, il manichino svolge un ruolo importante per il bambino - con esso si sente più a suo agio. Abbiamo scritto questa guida in modo che tu possa capire come il manichino aiuta il bambino ad esplorare il mondo..

La maternità è felicità incondizionata. Ma a volte si verificano situazioni in cui la fatica si accumula e le madri hanno bisogno di un rimedio rapido e semplice che calmerà il bambino. Un tale "aiutante" è un manichino.

Quando nasce il bambino, la madre cerca di dargli il meglio. Ma alcuni accessori per bambini provocano un atteggiamento diffidente nei confronti dei genitori. Questo è successo con un manichino, il cui uso è avvolto in vari miti. Alcune madri sono categoricamente contrarie a loro, spiegando questo dal fatto che il manichino forma il morso sbagliato. Altri, al contrario, credono che un manichino non possa essere eliminato e lo usano costantemente. Nel nostro articolo, spiegheremo come un manichino è utile, come sceglierlo e come svezzare un bambino da esso naturalmente mentre cresce.

In che modo i pediatri moderni rispondono all'opinione che un manichino sia un accessorio dannoso? Lo considerano completamente sicuro e utile anche in determinate situazioni, ma non consigliano di lasciarsi trasportare..

Perché hai bisogno di un manichino?

La sua proprietà più importante è l'effetto calmante che ha. È associato al riflesso di suzione innata del bambino. Un neonato nasce e sa già come succhiare, anche se nessuno lo ha insegnato. Questo riflesso garantisce la sua sopravvivenza, perché grazie a lui può ricevere nutrimento.

Esistono due tipi di suzione: nutritiva e non nutritiva. La suzione nutrizionale è causata dalla necessità di soddisfare la fame: il bambino succhia da mangiare. La suzione non nutritiva è una suzione associata al bisogno psicologico di un bambino di un senso di sicurezza e conforto..

Ciò che dà al bambino un riflesso di suzione?

Per quanto riguarda la suzione durante l'alimentazione, tutto è ovvio: consente al bambino di bere latte da una bottiglia o durante l'allattamento.

Tuttavia, ciò non si limita al beneficio per il bambino. Di seguito sono elencati i principali vantaggi di due tipi di riflessi di suzione che potresti non conoscere prima..

Hai notato che subito dopo l'allattamento il bambino inizia a dormire o che si calma se gli dai un manichino? Ciò è dovuto al fatto che durante la suzione viene prodotto l'ormone colecistochinina (CCK), grazie al quale il bambino si sente pieno, calmo e pronto ad andare a letto.

Un'altra azione dell'ormone CCK è di aiutare la digestione. Il latte materno è ricco di proteine ​​e grassi e l'ormone CCK aiuta a scomporli. Inoltre, la suzione migliora la motilità intestinale e i gas accumulati nell'intestino vengono rapidamente eliminati..

Infine, la suzione non nutritiva aiuta il bambino a coordinare i movimenti: succhiare, deglutire, respirare. Queste tre azioni contribuiscono a un allattamento o un allattamento artificiale più efficienti..

Sviluppo dell'apparato vocale

Un altro effetto utile che il manichino ha sul bambino è l'allenamento dei muscoli facciali, grazie al quale si sviluppa l'apparato vocale..

Pertanto, in nessun caso la suzione può essere considerata una cattiva abitudine. Tuttavia, in tutto ciò che serve per aderire a una "via di mezzo" ragionevole e non utilizzare costantemente il manichino. Dovrebbe svolgere il ruolo di elemento ausiliario e non il principale mezzo di sedazione. Ciò è particolarmente vero per il primo mese dopo la nascita, quando viene stabilita una stretta relazione tra il bambino e la madre e viene stabilito il processo di alimentazione naturale. "Interrompere" la fame naturale e il bisogno del bambino in prossimità della madre con un manichino non dovrebbe essere. Inoltre, non è necessario utilizzare un manichino ogni volta che il bambino piange. Il pianto è l'unico modo in cui un bambino può comunicare i propri bisogni che una madre premurosa non vorrà ignorare..

Ora sai come il riflesso di suzione e l'uso di succhietti aiutano il bambino a svilupparsi. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti più utili..

● Un neonato ha bisogno del manichino di un bambino durante l'allattamento? Se stai cercando di insegnare al tuo bambino ad allattare, aspetta circa un mese prima di dargli un manichino.

● Durante la suzione, il bambino ha una sensazione di pienezza e si addormenta, quindi non dovresti dargli un manichino prima di allattare.

● Per lo stesso motivo, è meglio dare un manichino appena prima di coricarsi o dopo aver mangiato, ma solo nel momento in cui il bambino ne ha davvero bisogno.

● Come per tutto, cerca di non fare troppo affidamento su un principio particolare. Quando un bambino cresce, usa diversi metodi per calmarlo, ad esempio offrigli giocattoli o abbracciarlo.

Vuoi saperne di più sui nostri ciucci? Fai clic qui per visualizzare l'intervallo..

Il bambino ha bisogno di un manichino?

Sono sempre stato interessato alla domanda "Un bambino ha bisogno di un manichino?", Non ho trovato la risposta sul nostro sito web. ma su altri lo è.

Ecco alcuni link: www.nnmama.ru/content/health/rezus/firstyear/rezus/newborncare/afisha/gvandsoska

Il bambino ha bisogno di un manichino??

In attesa di un bambino, i futuri genitori si preparano in anticipo per un incontro emozionante, per la nascita del loro bambino. Vengono acquistate le cose necessarie, senza le quali il bambino e i giovani genitori non possono fare. Nella lunga lista della dote c'è sempre un posto per un manichino. I succhietti moderni sono così belli, luminosi con materiali diversi, forme diverse, i produttori che competono tra loro insistono sui miglioramenti e sui vantaggi di questo accessorio per bambini, ma non parlano del fatto che possono causare molti problemi...

Parla degli svantaggi dell'utilizzo di un manichino.

  1. Conseguenze per l'allattamento. - il manichino (o il succhiotto) del bambino e il seno succhiano in diversi modi, spesso c'è una confusione dei capezzoli e soffre, ovviamente, non del capezzolo, ma del petto; - dopo il capezzolo, spesso il bambino non riesce ad afferrare profondamente e correttamente il torace e succhia in modo non efficace. Ciò si esprime nel fatto che il bambino succhia solo il latte anteriore, che contiene più acqua e solo una parte dei nutrienti. Indietro più latte grasso, è possibile aspirare solo con la corretta cattura del torace; - il capezzolo viene utilizzato al posto del seno come oggetto da succhiare e, di conseguenza, la quantità di attaccamento al seno viene ridotta, il che porta a una stimolazione insufficiente e una diminuzione della produzione di latte; - dal punto di vista della psicologia, per un neonato, madre e seno sono una cosa sola, se il bambino succhia un ciuccio (e non senza l'aiuto degli adulti), allora ha un'altra madre - alla fine, il bambino può scegliere "madre di gomma" ; - quando succhia i capezzoli, i muscoli della bocca del bambino non funzionano in modo efficiente, si stanca più velocemente e potrebbe non avere abbastanza forza per allattare il petto;

Quindi, succhiare un manichino (e una bottiglia) può portare alle seguenti conseguenze sull'allattamento al seno: - Crepe, abrasioni, traumi ai capezzoli; - Lattostasi, mastite - Mancanza o eccesso di latte; - Un piccolo set di peso; - Carenza di lattasi, feci schiumose, rigurgito grave; - Mordere il petto del bambino, inarcarsi sotto il petto e piangere; - Rifiuto del seno.

  • Le conseguenze sulla salute del bambino. - ovviamente, se il capezzolo porta a una violazione dell'allattamento al seno, la salute del bambino ne soffrirà - e in particolare il sistema digestivo, nervoso, il sistema immunitario e il metabolismo; - il capezzolo è una fonte di infezione, deve essere lavato e bollito, monitorato per la sua purezza assoluta; - I capezzoli sono fatti di materiale estraneo e possono essere dannosi per la salute (secondo studi recenti, l'uso del lattice è vietato). - anche quando si succhia un capezzolo ortopedico - il carico sui muscoli non è distribuito uniformemente, il che può portare a malocclusione, problemi con denti e gengive; - soffre anche l'apparato vocale - questo porta a difetti del linguaggio e distorsione nella riproduzione dei suoni; - aumenta il rischio di infezioni alle orecchie; - un manichino contribuisce all '"auto-immersione" - il bambino si chiude in se stesso - questo porta a una diminuzione dell'interesse della ricerca nel mondo, a una diminuzione della necessità di interazione con altre persone, a un rallentamento della socializzazione ed è una delle cause dell'autismo infantile; - a tutto il resto, quando il bambino ottiene il seno con ansia, riceve endorfine - "ormoni della gioia" che sopprimono lo stress e il capezzolo non secerne questi ormoni, ad es. il sistema nervoso del bambino soffre - il che porta a malfunzionamenti di tutto l'organismo;
  • Probabilmente, dopo aver letto tutto quanto sopra, alcuni lettori penseranno che sarebbe necessario rimuovere il manichino, ma sembra che in alcune situazioni non sia possibile farlo.

    Diamo un'occhiata alle situazioni in cui viene solitamente utilizzato un manichino e come fare a meno di esso:

    1. Molto spesso, un manichino viene utilizzato quando il bambino piange o è preoccupato.

    Qualcosa è accaduto nel bambino, sta piangendo - sperimentando stress, questo accade a livello del sistema ormonale. Quando una madre dà al seno, in primo luogo, il bambino sente calore e protezione della madre, in secondo luogo, il gusto del latte gli ricorda il sapore del liquido amniotico e si calma, sentendosi al sicuro come prima nella pancia e, in terzo luogo, ancora endorfine onnipotenti, che a livello del sistema ormonale alleviano lo stress. Questa è una situazione normale quando una madre gli dà un seno per qualsiasi cigolio.

    Il seno non è solo cibo, ma anche la soddisfazione del riflesso di suzione, soddisfazione nel contatto fisico con la madre.

    2. Se l'ansia si manifesta per strada o in clinica. Trova un posto tranquillo e dai un petto al bambino. Puoi nasconderti dietro un pannolino, dare da mangiare in una fionda o usare abiti speciali per l'alimentazione. Se fuori fa freddo, devi tornare a casa prima che il bambino chieda un forziere. Non è necessario camminare in debito con un bambino fino a 1,5 mesi, quando non ci sono ancora pause di sonno di grandi dimensioni (1,5-2 ore). Quando i ritmi sono determinati, dai da mangiare al bambino poco prima di uscire di casa e cerca di tornare al momento in cui si sveglia.

    3. Dormire. Non è necessario scuotere il bambino con un ciuccio. Lascia che il bambino si addormenti sotto il seno, puoi fare un pisolino con lui, o dopo esserti addormentato, usa cuscini e coperte per creare un nido accogliente e vicino e metti una camicia o una maglietta sotto il naso che profuma di latte. Quindi risparmi tempo, fatica e nervi.

    Se il bambino non è di buon umore e non riesce ad addormentarsi senza cinetosi, scuoterlo con il petto (è conveniente farlo in una fionda o seduto su una palla grande).

    1. Se il bambino prende la camma in bocca, non c'è motivo di togliersi la camma calda e sostituirla con gomma fredda. Molto spesso, i bambini in bocca prendono i bambini in 2,5-3 mesi. - proprio in questo momento, il bambino impara nuove abilità, ha trovato le penne e le impara con la bocca e allo stesso tempo impara il coordinamento - gioire meglio con lui. Può anche essere un'abitudine intrauterina, la maggior parte dei bambini, essere nella pancia per gli ultimi mesi di gravidanza, attivamente e per lungo tempo succhiare il pugno - con l'allattamento al seno stabilito, il riflesso di suzione sarà soddisfatto e questa abitudine si estinguerà (al più tardi entro 14 mesi). Inoltre, i bambini possono succhiare un pugno durante la dentizione. Non c'è nulla di sbagliato in questo - il pugno succhia quasi come un seno e non interferisce con l'allattamento. Se il bambino succhia un pugno per più di 5 minuti. Offrigli il seno - forse vuole già mangiare.
    2. Dopo il nuoto. Avvolgi il bambino in un asciugamano e attaccalo al petto. Dopo aver mangiato e asciugato, è possibile cambiare i suoi vestiti e il processo (se necessario) e senza lacrime e manichini.
    3. Quando si vestono per una passeggiata - quasi tutti i bambini piangono, beh, non capiscono chi ha inventato tutto questo tormento. Scegli il guardaroba del tuo bambino in modo che sia composto da un minimo di vestiti, impara a indossarlo rapidamente. Vestiti seduti (bambino cresciuto), sdraiati per vestire, non riescono a stare in piedi. Mettilo sul petto per un momento e continua a vestirti.
    4. Se lasci un bambino con qualcuno, prima cerca di non lasciare un bambino sveglio senza una madre fino a 3 mesi. I bambini fino a questa età non si separano ancora dalla madre e credono che questo sia un tutto unico, quindi quando una madre scompare dalla vista sperimentano un terribile fatica. Se necessario, il bambino più grande può essere lasciato con una persona che conosce bene, puoi calmarlo con un'altalena, niente, se il bambino senza una mamma succhia un pugno, se c'è bisogno di nutrirsi, è meglio farlo da un cucchiaio, pipetta, siringa. Se tutte le possibilità sono state esaurite, il bambino è preoccupato e la madre non è partita a lungo, in casi estremi, puoi usare il manichino, ma non prima che il bambino abbia 6 settimane. E ricorda, in presenza di mamma, non ci dovrebbe essere un manichino.

    Certo, ci sono situazioni in cui è necessario un manichino - questo è il caso in cui non c'è altro modo per soddisfare il riflesso di suzione. Ad esempio, una madre non allatta al seno o lavora in servizio (e il bambino ha anche meno di 6 mesi). Il bambino è separato dalla madre. Il bambino non ha una madre. Sarebbe ragionevole se i capezzoli, i succhiotti e la miscela fossero rilasciati solo secondo le prescrizioni che il medico prescrive in casi davvero difficili..

    Pro e contro fittizi - opinioni di esperti!

    Manichino: dare o meno al bambino? Sebbene le opinioni degli esperti siano divise, nell'articolo troverai una risposta definitiva.

    Intorno al manichino ci sono molti miti e leggende. I nostri esperti hanno deciso di mettere in evidenza tutti gli "io" per aiutare le madri a decidere se il loro bambino ha bisogno di un manichino.

    Opinione "Contro": Ksenia Solovey, psicologa perinatale, consulente per l'allattamento presso il Milk Rivers Center, breastfeeding.org.ua

    La nostra consulente Ksenia Nightingale promuove attivamente l'allattamento al seno, giustamente considerando questa base di salute per ogni bambino. Parla contro i manichini con ardore e molto ragionevole. Secondo Ksenia, il manichino ha un effetto negativo sull'allattamento al seno e sulla salute del bambino. Pertanto, il suo utilizzo è estremamente indesiderabile. Ma considera tutto in dettaglio.

    Recettori della prolattina

    Una delle condizioni principali per una lattazione di successo è l'allattamento al seno frequente su richiesta. Ma se il bambino diventa un manichino, allora non ottiene un seno. Ciò può comportare il sottopeso di un bambino, nonché una riduzione dell'allattamento..

    La produzione di latte dipende dall'ormone prolattina, che viene prodotta parecchio nei primi due mesi dopo la nascita. Allo stesso tempo, è molto importante che in questi mesi si formi un recettore della prolattina in una donna, che può sostenere la produzione di latte 3-4 mesi dopo il parto. Questi recettori risponderanno ai bassi livelli di prolattina e aiuteranno il bambino a produrre la giusta quantità di latte. Si formano a causa dell'allattamento al seno frequente nei primi due mesi. Il manichino, in sostituzione del seno, priva la madre del corpo di questa opportunità.

    Diversi processi di suzione

    Il seno e la suzione fittizia sono processi fondamentalmente diversi. Quando succhia il manichino di un bambino, il bambino inizia a stringere la mascella inferiore, affatica i muscoli extra, impara ad aprire la bocca. Fa tutto questo per tenere il manichino in bocca. Anche i movimenti della lingua cambiano: se, prima di usare il manichino, un bambino sano fa movimenti ondulati lungo tutta la lingua, quindi dopo il manichino i movimenti diventano scarsi, si verifica il cosiddetto succhiare il pistone. Tutto ciò porta all'aspirazione inefficiente del latte dal seno e alla riduzione dell'allattamento..
    Conclusione: se vuoi ridurre la produzione di latte, dai al bambino un manichino.

    Sotto attacco: la salute del bambino

    Non ci sono inezie nel processo di suzione: durata della suzione, frequenza, forza del flusso del latte - tutto questo è importante! Anche i dati fisici del bambino sono importanti, così come la forma del seno della madre e il suo "materiale". Il fatto è che il seno di mia madre è flessibile e si adatta facilmente alla forma della bocca del bambino, in modo che gli "allenamenti di suzione" siano delicati. Frequenti attaccamenti al torace coinvolgono il bambino nel sistema polmonare, ma allenamenti poliedrici con carichi diversi.

    Il manichino è lo stesso "simulatore", la forma non cambia, le sensazioni tattili non cambiano. Inoltre, il manichino è molto più rigido del torace, quindi il suo effetto è più grave. Dopotutto, è ben lungi dall'essere il fatto che è la forma acquistata dai genitori nel negozio che soddisfa i "requisiti tecnici" del bambino. Siamo tutti diversi e anche bocca con la lingua! Pertanto, lo slogan pubblicitario sulla forma ortodontica del manichino è lontano dalla verità. Conclusione: per un bambino, è fisiologico e sicuro succhiare solo il seno materno.

    Perché devi "abituarti" a un manichino?

    Il bambino più spesso diventa un manichino quando piange, cioè dà un segnale che è malato sul piano fisico o mentale. Sì, ma anche gli adulti, quando si sentono male, vogliono stare con una persona cara, sentono il loro calore e il loro sostegno. Il bambino ha bisogno della stessa cosa più il processo di suzione. Questa è la sua abitudine intrauterina. Quando era nel seno di sua madre, era calmo e a suo agio. Allo stesso tempo, si succhiava le dita, il cordone ombelicale suona. Grazie a ciò, ha stretto una chiara relazione: se c'è un processo di suzione, allora va tutto bene. Pertanto, l'applicazione al petto è il modo più semplice per lenire il bambino. Purtroppo, nella nostra società l'idea che un manichino sia abbastanza adatto a calmare un bambino è sostenuta attivamente. Molte nonne e altri adulti spesso dicono: "Non rovinare un bambino, dagli un manichino!" E il bambino in un momento difficile per lui riceve un oggetto in gomma / silicone per lenire. Era quello che voleva? Ovviamente no. Pertanto, il bambino, dopo aver ricevuto un manichino, non si calma quasi mai immediatamente, come accade nella maggior parte dei casi con il seno materno. Il bambino che sta succhiando un manichino deve ancora essere scosso, vilificato sulle maniglie. Il bambino non è pronto per un “sedativo” sintetico, quindi, prima di iniziare a calmarsi con questo argomento freddo, deve ancora imparare come farlo... Da qui il termine “abituarsi a un manichino”. Ne vale la pena?

    Sedazione surrogata

    Perché abituare un bambino a un manichino? Per non abituarsi alle mani? In modo che il bambino diventi indipendente e indipendente? Ma questo contraddice il naturale sviluppo dei bambini nel loro primo anno di vita. I bambini, per definizione, devono dipendere dai loro genitori. Il bambino deve vivere il suo primo anno a stretto contatto con i suoi genitori, tra le sue braccia e con il petto in bocca. E poi, a livello di subconscio, capirà che mamma e papà sono pronti a portarlo a crescere, che sono una base affidabile per la pace.

    Opinione "Per": Larisa Vorobyeva, direttore della rivista "My Child"

    I pediatri affermano che alcuni bambini hanno ancora bisogno di un manichino. A cui?

    La domanda se un bambino abbia bisogno di un manichino divide il mondo delle madri in due campi (spesso inconciliabili). È interessante notare che non solo le madri, ma anche i medici e persino gli scienziati partecipano alle controversie sulla necessità dell'inutilità di VS di questo accessorio. E i sostenitori di un manichino hanno i loro argomenti. Proviamo a valutarli con imparzialità e calma.

    Succhiare riflesso

    I film sulla vita intrauterina di un bambino sono ampiamente noti: il bambino nuota nel liquido amniotico fino a un certo periodo di gravidanza, muove le braccia e le gambe, si tocca. Particolarmente teneri sono i telai su cui il bambino succhia il dito o il cordone ombelicale. Da dove viene questo desiderio di succhiare qualcosa, perché? Questa preparazione è per succhiare il seno? O forse un certo atto fisiologico che influenza lo sviluppo del cervello, degli organi digestivi, dei muscoli facciali? Gli scienziati aderiscono a questo punto di vista.

    Misura necessaria

    Comunque sia, nessuno dei medici nega l'importanza del processo di suzione per lo sviluppo armonico fisico ed emotivo del bambino. E questo è uno dei motivi più importanti a favore di mettere il bambino al seno su richiesta. E se la madre avesse sfruttato tutte le opportunità per allattare al seno, ma il bambino, nonostante i suoi sforzi, preferisce ancora la miscela di latte? In questo caso, l'alimentazione attraverso una bottiglia potrebbe non soddisfare il riflesso succhiante delle briciole e inizia a essere capriccioso, privando la madre dell'opportunità di rilassarsi. In una situazione del genere, non puoi fare a meno di un manichino. Ma devi sceglierlo correttamente.

    Fonte: Shutterstock / Fotodom Ucraina

    Criteri di scelta

    Un manichino può causare danni a un bambino se, quando lo si sceglie, si perde di vista una serie di criteri importanti. Quando acquisti un manichino, assicurati di trovare la risposta alla domanda: "Chi l'ha fatto?" Il materiale con cui è realizzato il manichino, la sua forma, resistenza, sicurezza operativa - tutto questo si “nasconde” dietro il marchio del produttore. Prestare attenzione al paese in cui si trova la produzione..
    E ricorda che anche la forma conta. I medici dicono: un capezzolo con un bordo smussato fornisce il carico corretto sui muscoli masticatori del bambino e non consente lo sviluppo della malocclusione a causa della lunga suzione del manichino.

    È necessario un manichino se

    • il bambino viene allattato al seno e prende volentieri un manichino. Costringere un bambino a succhiare un manichino con la forza anche in questo caso è altamente indesiderabile
    • il bambino ha un riflesso di suzione fortemente manifestato e senza un manichino è sempre sovraeccitato;
    • sei in un luogo pubblico e non è possibile mettere immediatamente un bambino sul petto.

    Dr. Komarovsky - a favore o contro?

    Il famoso dottore non vede nel manichino un pericolo particolare per il bambino, ma raccomanda vivamente di osservare le regole del suo "sfruttamento".
    "... la gravità del riflesso di suzione in un bambino a volte è così forte che un manichino è l'unico (tranne il torace di mia madre, ovviamente) per fornire silenzio nella stanza. Eppure, per eventuali problemi con la quantità di latte materno, l'uso di un manichino è indesiderabile.

    Le regole per l'utilizzo di un manichino sono le seguenti:

    • tenere pulito, sterilizzare e conservare in un barattolo speciale;
    • non leccare o raccontare fiabe su animali che leccano i loro piccoli e uccidono tutto lo sporco con la saliva. Gli animali non fumano, non deglutiscono gli antibiotici, non masticano la gomma e non hanno buchi nei denti;
    • il manichino è composto da tre parti: un capezzolo di gomma senza foro, un cerchio che limita la profondità di immersione del capezzolo nella bocca e un fermo di plastica. L'estremità interna del fermo a volte sporge oltre il cerchio e spesso ferisce le gengive del bambino. Consiglio vivamente di rimuovere il fermo ».

    L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con l'opinione dell'autore dell'articolo.

    Un bambino dovrebbe ricevere un ciuccio? Esperienza mamma

    La mia prima figlia non ha preso un manichino, niente poteva sostituire il calore del seno di sua madre. Ma il secondo bambino si è innamorato di questo "sedativo" fin dai primi giorni a casa. Il beneficio e il danno dei ciucci, ho sentito su me stesso, o meglio - i miei figli. Di cosa voglio parlare in questo articolo.

    In molti siti si è acceso il dibattito sui pericoli e l'utilità dei succhiotti. Elencherò tutti i pro e i contro, in base alla mia esperienza.

    I vantaggi dei ciucci

    1. Soddisfare la necessità di succhiare. "Quindi puoi darle da mangiare tutto il giorno", ha commentato la mia sorella patronage sulle mie azioni. "Abituiamoci al manichino." Sarei felice di insegnare, ma mia figlia non ha accettato di accettare nulla tranne il seno di sua madre. Nel frattempo, il riflesso di suzione era ben sviluppato. Questo è davvero difficile perché il bambino, tra l'altro, era piuttosto irrequieto. Penso che il manichino del bambino sia particolarmente amato in questo senso da quei bambini che vengono allattati al seno, poiché è improbabile che le bottiglie con la miscela siano sufficienti per soddisfare il riflesso di suzione completo.
    2. Aiuta a fare una pausa tra le poppate. Non mi piace molto l'allattamento al seno su richiesta: il bambino mangia, sputa, il ventricolo è allungato, fa male... Inoltre, un'alimentazione frequente contribuisce alla colica intestinale. Ma ho nutrito mia figlia in quel modo, perché nei tentativi di mia madre di fare almeno una pausa tra le poppate, mia figlia ha guadagnato un'ernia ombelicale.
    3. Libertà di mani della madre. Oltre a nutrire costantemente mia figlia, io, come custode del focolare familiare, dovevo fare le faccende domestiche... Trovarono una soluzione: una fionda sugli anelli. Ho messo il bambino urlante in una fionda, ho dato il seno e potevo fare almeno alcune cose. Andrebbe tutto bene, ma mi sono piuttosto rovinato la schiena dopo un marsupio con un marsupio. Le conseguenze si fanno ancora sentire. Così, quando mio figlio prese con piacere il manichino di silicone, emisi un sospiro di sollievo.
    4. Sicurezza per una passeggiata. Quando un bambino non prende un ciuccio, è più difficile calmarlo per strada. Un pianto al freddo può portare a conseguenze molto disastrose: naso che cola, tonsillite, quindi otite media. Le nostre passeggiate con nostra figlia a volte duravano 15-20 minuti, perché era impossibile scuoterla in un passeggino, il manichino rifornito per questo caso è stato respinto da lei.
    5. Un'occasione per lasciare il bambino ai parenti. Dato che mia figlia poteva essere rassicurata solo dall'allattamento al seno, non potevo chiedere a nessuno di metterla giù. Anche papà lo prendeva di rado. Ci sono stati casi in cui era urgente andare via da qualche parte - dal medico o al lavoro. Ricordo quei momenti: ero molto preoccupato, ma non meno preoccupato figlia e parenti urlanti.
    6. Calma nelle aree pubbliche. Con tremore ricordo i miei viaggi in clinica con mia figlia. Non prende nemmeno un ciuccio, una bottiglia, per questo ha dovuto darle il seno anche lì. Devo dire che è molto scomodo ed eccitante.
    7. Il ciuccio protegge dalla sindrome della morte improvvisa. Questo accessorio per bambini può impedire a un bambino di morire improvvisamente respirando, come affermano gli scienziati australiani e americani. Il manichino impedisce la ritenzione della lingua e l'improvvisa interruzione della respirazione e aiuta anche a svegliarsi durante.

    Danneggiare i succhietti del succhietto

    1. Dipendenza. Il bambino si abitua molto rapidamente al manichino. Mio figlio poteva solo addormentarsi con un manichino. Era inutile dondolare il movimento sulle sue mani. Nessun manichino - nessun sonno. Voleva succhiarla mentre era sveglio, ma abbiamo cercato in tutti i modi di distrarre il figlio piccolo. In effetti, il succhiare costante di un manichino, anche quando il bambino è sveglio, causa una forte dipendenza da esso, e quindi una serie di problemi dentali e del linguaggio.
    2. Problemi con l'allattamento al seno, mancate poppate. Quando il piccolo figlio ha succhiato il manichino durante il sonno, lo ha tranquillizzato così tanto che anche dalla sensazione di fame non si è svegliato. Ho provato a ripetere tutto mentre il bambino dormiva. Gli intervalli tra le poppate erano così lunghi che il bambino mostrava segni di disidratazione (scorreva una fontanella). In questo momento, mi sono anche convinto dei benefici dell'alimentazione su richiesta. Sebbene l'idea di nutrire frequentemente il bambino non sia di mio gradimento, va notato che la figlia maggiore, che ha richiesto il seno molto spesso, si è ammalata per la prima volta a 8 mesi. Il piccolo figlio che ha ricevuto il latte dall'orologio si è ammalato con un naso che cola con scarico verde in 1 mese! Non avrei mai pensato che i bambini allattati al seno potessero ammalarsi così presto. Nel primo caso, il rifiuto del manichino è stato a nostro favore.
    3. Dopo un manichino, il bambino si prende il petto male. Poiché la tecnica dell'allattamento al seno e dei capezzoli è diversa, il bambino afferra il petto peggio. Ci siamo anche imbattuti in questo: mentre il latte scorre in un grande flusso, il bambino gli succhia il petto, non appena deve fare più sforzi, si allontana e inizia a piangere.
    4. La suzione prolungata di un manichino provoca problemi con un morso, denti irregolari, tali bambini non hanno fretta di iniziare a parlare e quindi non pronunciano un numero di suoni. Abbiamo dato a nostro figlio un manichino ortodontico; per 6-7 mesi eravamo completamente senza di esso, quindi non conoscevamo tali problemi. Ma i denti di un amico dopo una lunga conversazione con una suzione hanno iniziato a diventare storti.
    5. Sporcizia e infezioni. A un certo punto, mio ​​figlio aveva il mughetto in bocca. Dato che la mamma è un dottore, tutti i succhietti sono stati accuratamente lavati, spesso sterilizzati e anche il petto è stato tenuto pulito. Contro il mughetto, o meglio la candidosi, venivano usati esternamente farmaci speciali. Ma tutto per niente, il mughetto non è rimasto indietro. Una tazza d'acqua di metallo faceva costantemente bollire e succhiava i succhiotti... Ma ora è giunto il momento in cui il figlio ha smesso di succhiare il sostituto del silicone così avidamente (è probabilmente importante non perdere di vista questo per svezzare il bambino dal succhietto). Abbiamo smesso di insistere. E ciò che sorprende: il mughetto è scomparso!
    6. Gli scienziati hanno dimostrato che l'uso di un manichino comporta un aumento del rischio di infezioni alle orecchie.
    7. Danno psicologico. Alcuni psicologi sostengono che succhiare i manichini provoca traumi psicologici. È come se stessimo zittendo il bambino con un capezzolo invece di calmarlo con il seno materno caldo. Credo che sia molto difficile rintracciare la dipendenza delle lesioni psicologiche proprio dall'uso dei succhiotti, anche se ammetto la possibilità di giustizia di questa opinione.

    Tutti i bambini sono molto diversi. Come vedi nel mio esempio, anche i figli degli stessi genitori sono molto diversi tra loro. Credo che per dare un manichino o no, devi decidere la situazione, guarda come si comporta il bambino. Ma ovviamente, non perdere il momento in cui il bambino smette di aver bisogno di un manichino. In ogni caso, è necessario provare a dare il manichino solo per dormire e tirarlo fuori quando il bambino dorme profondamente. Lo svezzamento di un bambino da un ciuccio è raccomandato all'età di 6 mesi a 1 anno. Penso che queste siano raccomandazioni importanti. Spero che la mia esperienza sia utile a qualcuno.

    Manichino: dare o non dare?

    Un bambino succhia un manichino o un ciuccio. Dannazione o bene?

    Pediatra Alexandra Chomakhidze, ricercatrice presso il Centro scientifico per la salute dei bambini RAMS

    Nelle foto di bambini quasi sempre ritratti con manichini - sono considerati un simbolo integrale dell'età. Questo oggetto è davvero naturale e necessario per il bambino in realtà?

    Tutti capiscono che il manichino serve a calmare il bambino. Il fatto è che a causa dell'aspirazione del sistema nervoso centrale dei bambini, si sviluppano processi di ampia inibizione - cioè, in effetti, sedazione. Questo è ciò che la natura intendeva affinché la mamma cercasse di mettere il bambino al seno per qualsiasi motivo, il più spesso possibile, perché inizia a sperimentare la relazione sulla sua stessa esperienza: molto tempo al petto è un bambino calmo. I frequenti attaccamenti, a loro volta, sono la chiave per diventare non solo una lattazione efficace, ma anche una profonda connessione psicologica tra madre e bambino.

    "Rocce sottomarine"

    Il manichino è progettato per imitare il seno - per fornire succhiare, che non dà né latte, né comunicazione con la madre. Quando il bambino succhia una specie di "madre surrogata", può davvero calmarsi. Ma, allo stesso tempo, qualcosa si perde in questa coppia tremante: madre e bambino. Diamo un'occhiata più da vicino alle "insidie" che nascondono l'uso dei succhiotti.

    • Se ricorri all'aiuto dei manichini, il bambino diventerà meno succhiato. Da un lato, la madre non dovrà più mettersi un bambino sul petto ad ogni cigolio, perché è molto più facile dare al bambino un manichino. D'altra parte, il bambino stesso spenderà i suoi sforzi non per succhiare il seno, ma per "sedazione artificiale". Certo, un manichino non è in grado di soddisfare la vera fame. E non puoi ingannare un bambino sano, forte, soprattutto adulto con un manichino: continuerà a urlare fino a quando sua madre non gli darà finalmente il seno. Ma se il bambino è debole e facilmente stanco, e succhiare il manichino gli dà un falso, ma comunque rassicurante, può fare molto meno sforzo per ottenere il latte dal seno della madre. In una situazione del genere, il seno della madre non sarà stimolato, quindi una lattazione efficace e lunga rimarrà una grande domanda. Ecco perché i manichini sono oggetti soggetti a un rigoroso veto durante la formazione dell'allattamento, specialmente nelle prime 5-7 settimane dopo la nascita.
    • Se una madre ha la tendenza a offrirgli un manichino per ogni preoccupazione del bambino, potrebbe anche perdere qualche situazione che richiede attenzione. Dopotutto, se il bambino inizia ad agire, significa che vuole dire a sua madre qualcosa sulla sua condizione. Forse ha semplicemente fame, o forse ha qualcosa da ferire o è triste. E in ogni caso, sarebbe bene prima capire cosa preoccupa esattamente il piccolo. Inoltre, se il bambino è abituato a succhiare un manichino quasi costantemente, l'immagine della sua ansia può risultare completamente sfocata. Forse non c'è nulla di sbagliato nel cercare di alleviare la sofferenza del bambino dandogli un manichino se sai chiaramente cosa li sta causando in un momento o nell'altro - ad esempio, con coliche, con la dentizione, dopo alcuni interventi spiacevoli e manipolazioni. Ma anche in questo caso, ha ancora bisogno della tua attenzione, affetto, tenerezza di più. E ancora di più, se non capisci perché il tuo amato figlio è cattivo, devi prima occupartene.
    • Molti genitori notano che il bambino dorme più a lungo e più tranquillo con un manichino. Ma c'è un rovescio della medaglia in questo approccio. Il bambino si sveglia più volte durante il sonno diurno o notturno e, per riaddormentarsi, può richiedere la ricreazione dello stesso ambiente in cui è abituato ad addormentarsi. Quindi, se è abituato ad andare a letto con un manichino in bocca, può sollevare un grido terribile se lo rilascia accidentalmente dalla bocca in un sogno. Potresti trovarti in una situazione ancora più spiacevole se per qualche motivo non riesci a dare al bambino un manichino prima di metterlo a letto - diciamo, per strada o lontano, se ti sei dimenticato accidentalmente di portarla con te o si è sporcata. Ne puoi essere certo: se non hai la forza di ricostruire rapidamente, il povero bambino piangerà amaramente senza il suo "sedativo online"!
    • È improbabile, ma può accadere che il bambino si abitui alla forma del manichino e inizi ad abbandonare il seno. Fortunatamente, accade il contrario molto più spesso: i bambini rifiutano i manichini, poiché sono troppo diversi dalla forma del capezzolo della madre. Ma, allo stesso tempo, devi ricordare questa possibilità e l'instaurazione di tali reazioni inconsce è più pericolosa in giovane età - nelle prime 2-3 settimane dopo la nascita del bambino.
    • L'uso prolungato di manichini può essere irto della formazione di una malocclusione (specialmente con l'uso di manichini rotondi, cioè non ortodontici).
    • L'uso eccessivo di manichini può rallentare significativamente lo sviluppo delle capacità linguistiche. Ciò include sia l'abuso del manichino durante il giorno (quando il bambino lo succhia quasi costantemente) sia lo svezzamento dal manichino troppo tardi (idealmente, questo periodo non dovrebbe andare oltre l'età di 1-1,5 anni). Le briciole possono essere ritardate nella formazione di ronzii, borbottii, discorsi verbali e verbali.

    Soother: consigli per i genitori

    In una parola, l'atteggiamento verso il manichino può essere formulato come segue: un bambino assolutamente sano non ha bisogno di un manichino! In effetti, il bambino dovrebbe addormentarsi quando il seno materno viene adeguatamente pompato; non fa male a nulla - e quindi, durante la veglia, questo argomento è completamente ridondante per lui. Impara attivamente il mondo e ha sempre il diritto di contare sull'attenzione e sulla tenerezza dei propri cari - il che significa che è sempre pronto a prenderlo tra le mani, a metterlo sul petto, a sorseggiare e confortare - e non è necessario cercare rassicurazione in un surrogato. Ma se decidi ancora per qualche motivo di usare un manichino, alcuni consigli saranno utili.

    • I manichini, come i capezzoli per le bottiglie, possono essere realizzati in lattice o silicone. Quest'ultimo ci sembra materiale più igienico: non ha un suo odore, a differenza del lattice, che ha un odore di gomma, la polvere vi aderisce meno e inoltre è più resistente e "tenace". Controlla costantemente l'integrità del manichino, soprattutto se il tuo bambino ha già acquisito i denti. Se trovi crepe o pieghe sulla superficie del succhiotto, cambiali immediatamente, perché il bambino può inalare accidentalmente piccoli pezzi di silicone o lattice! I succhietti in lattice richiedono cambiamenti più frequenti rispetto al silicone.
    • I succhiotti sono disponibili in diverse forme: rotondi o oblunghi, ripetendo la forma del capezzolo e smussati. Questi ultimi sono spesso indicati come ortodontici, sono più preferibili in termini di formazione del morso corretto. Se decidi ancora di offrire al tuo bambino un manichino, dovrai fare scorta di alcuni per dargli l'opportunità di scegliere una forma secondo i tuoi gusti. Quando si sostituisce un manichino, cercare di ottenere lo stesso del precedente, in modo da non causare disturbo e scandalo al bambino.
    • Non solo la forma della parte principale del ciuccio, ma anche la piastra, che non consente di aspirare più a fondo il ciuccio, possono differire. Vengono prodotti manichini con piatti piatti e concavi. Alcuni bambini non si adattano a piatti piegati parallelamente al contorno del viso: dal loro stretto contatto con la pelle, si formano pianto e irritazione. Per tali bambini, i più convenienti saranno le piastre curve nella direzione opposta: praticamente non toccano il viso. Alcuni produttori applicano vernice fosforescente ai piatti fittizi, facilitando il loro ritrovamento nel letto del bambino di notte..
    • Non appendere mai un manichino al collo di un bambino su una corda o un nastro: non è sicuro dal punto di vista dello strangolamento. Usa catene speciali con clip all'estremità, sono comodamente attaccate ai vestiti del bambino.
    • Usa i manichini nel dosaggio: diciamo, solo durante il sonno o per alleviare la sofferenza durante i disturbi, manipolazioni mediche spiacevoli, come iniezioni durante le vaccinazioni. Aiuterà il medico un manichino del bambino in bocca durante l'esame. Con l'alimentazione artificiale, è utile per soddisfare il riflesso di suzione e un sonno più pacifico: se il bambino non si è addormentato durante l'alimentazione dal biberon, è possibile utilizzare un manichino. Non permettere ai bambini di succhiare un "surrogato" quando sono svegli. Lascia che il manichino sia un piccolo aiuto per la mamma, ma in nessun caso può essere un sostituto per lei!

    Dito o manichino?

    A volte i bambini cercano, da soli, di sostituire il manichino con un dito che succhia. Come relazionarsi a questo? In questo caso, forse, il manichino vince ancora. Ecco alcune considerazioni:

    • I manichini sono molto meno pericolosi per un morso di un dito. In primo luogo, ci sono speciali succhietti ortodontici che contribuiscono allo sviluppo del morso corretto (hanno una forma smussata), e in secondo luogo, anche i succhietti di forma standard sono molto più morbidi del dito e quindi disturbano meno la posizione della mascella.
    • Sarà molto più facile per te svezzare un bambino da un manichino piuttosto che succhiare un dito. Sebbene la maggior parte dei bambini, di regola, smetta di succhiarsi un dito all'età di circa 1,5 anni, alcuni non riescono a liberarsi di questa cattiva abitudine e all'età scolare. In effetti, è molto difficile controllare il bambino in questa materia, perché il dito è sempre con te.

    Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.

    Up