logo

Naturalmente, una delle destinazioni principali di ogni donna è la maternità. È la nascita di un bambino che è una grande felicità per ogni famiglia.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui una donna non riesce a rimanere incinta o ad avere un bambino sano. È positivo che in tali momenti la medicina moderna ti permetta di rimuovere un gran numero di ostacoli alla fecondazione di successo e alle nascite future

Se una donna ha un'insufficienza ormonale, che è la principale causa di infertilità, aborti spontanei e altre patologie, i farmaci ormonali vengono in soccorso. Per risolvere questi problemi, il farmaco ormonale Dufaston ha guadagnato una buona reputazione..

Cos'è Dufaston?

Duphaston (Duphaston) è un farmaco in compresse, usato per trattare malattie del sistema riproduttivo femminile. Per le donne, è completamente sicuro. Il farmaco praticamente non ha effetti collaterali sul corpo.

L'uso non autorizzato o la revoca dell'uso di un simile medicinale è severamente vietata - questo può provocare complicazioni imprevedibili.

Il principio attivo è il dydrogesterone - un ormone sintetizzato con un metodo artificiale, che è un analogo del progesterone che viene generato nel corpo umano. L'ormone naturale è spesso indicato come l'ormone "gravidanza" perché è quello che sovrintende alla funzione riproduttiva nel corpo femminile.

Grazie al dydrogesterone, ottenuto artificialmente, è stato possibile eliminare quasi tutti gli effetti collaterali dei farmaci ormonali naturali, ad esempio:

  • squilibrio della coagulazione del sangue;
  • effetto glucocorticoide;
  • metabolismo plastico (effetto anabolico);
  • attività estrogenica;
  • attività termogenica;
  • effetto androgeno

Duphaston ha ricevuto molti consensi da medici e pazienti.

Istruzioni per l'uso Duphaston

Duphaston deve essere usato durante la gravidanza solo come indicato da uno specialista che determinerà il regime di dosaggio individuale.

Puoi smettere di bere il farmaco secondo le raccomandazioni del medico e sulla base degli esami e dei test necessari.

Regole per l'assunzione di Dufaston

Quando si assumono compresse Duphaston, è necessario rispettare le seguenti regole generali:

  1. Il farmaco deve essere usato a intervalli di tempo uguali. Norma, se prendi una pillola alle 7 del mattino, la prossima volta devi berlo alle 7 di sera.
  2. Se ti manca una pillola, devi aspettare la prossima volta, in modo da non interrompere la frequenza.
  3. Terminare l'assunzione di Dufaston è necessario dopo la convinzione che non si sia verificata una gravidanza. Per fare questo, puoi fare un test per la gravidanza o il sangue per l'hCG, se c'è un ritardo nelle mestruazioni.
  4. In caso di gravidanza, smettere di bere è severamente vietato. È necessario consultare il proprio medico se il paziente ha bevuto Duphaston.
  5. La cancellazione di Dufaston viene effettuata in più fasi, secondo il piano, che il ginecologo presente ha raccolto.

Perché è prescritto??

Duphaston viene prescritto alle donne durante la terapia di mantenimento o di sostituzione, quando viene rilevata una carenza di progesterone, da cui il concepimento, la gestazione e anche la nascita dipendono direttamente. Il rilassamento uterino e la contrazione prematura sono effetti importanti del progesterone

L'assenza di una quantità sufficiente di questo ormone durante la gravidanza può portare alle seguenti conseguenze:

  • aborto ricorrente;
  • endometriosi;
  • aborto spontaneo nelle fasi iniziali della gravidanza;
  • ICP;
  • infertilità;
  • fibromi uterini o fibromi;
  • secrezione di sangue all'interno dell'utero;
  • disfunzione mestruale (algomenorrea);
  • completa assenza di mestruazioni;
  • polidramnios o acqua bassa;
  • disfunzione placentare;
  • gestazione.

Con i suddetti disturbi e disfunzioni, gli esperti spesso prescrivono Dufaston.

Prescrivere un farmaco quando si pianifica un concepimento

Con l'aiuto del farmaco ormonale Duphaston, viene creato uno sfondo favorevole nel corpo femminile per la fecondazione dell'uovo, l'introduzione dell'embrione nell'endometrio dell'utero e il successivo sviluppo del feto.

Quando si pianifica il concepimento di un bambino, queste pillole dovrebbero essere nuovamente prescritte da uno specialista, poiché non esiste uno scenario universale per la loro assunzione.

Fondamentalmente, per concepire un bambino, il farmaco viene prescritto per essere assunto il giorno successivo dopo l'ovulazione e assunto fino all'inizio delle mestruazioni. Si consiglia di annullare il farmaco solo quando si supera il test o nella fase iniziale delle mestruazioni, per assicurarsi che non ci sia gravidanza.

Il fatto è che una forte diminuzione del progesterone nel sangue può peggiorare la nutrizione dell'embrione o il suo completo rifiuto. Assumendo questo farmaco nella fase di pianificazione di un bambino con uno squilibrio ormonale rilevato, Dufaston ha un effetto maggiore in futuro durante la gravidanza.

Il pieno effetto dell'assunzione di Dufaston per il concepimento si verifica dopo 6 mesi. Quando il farmaco viene assunto per più di un anno senza risultati, si consiglia di consultare il proprio medico per sostituire le tattiche del trattamento, ulteriori esami o la nomina di altri farmaci, per trovare un sostituto efficace del farmaco.

Duphaston all'inizio della gravidanza

Nella prima fase della gravidanza, vengono utilizzate compresse Duphaston quando viene generata una quantità insufficiente di progesterone nelle ovaie di una donna.

Questo farmaco mostra un effetto selettivo sull'endometrio, supportandolo in tal modo nello stato necessario per lo sviluppo dell'embrione e mantiene anche le contrazioni dei muscoli lisci dell'utero, prevenendo così possibili aborti.

Pertanto, questo farmaco può sostituire completamente l'ormone naturale nelle prime fasi della gravidanza..

Il farmaco non ha una reazione negativa all'embrione e al corpo della madre durante questo periodo di gravidanza. Di solito è prescritto nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza per preservarlo..

Non appena i segni di aborto sono scomparsi, vale la pena assumere il farmaco nelle dosi precedenti per circa una settimana, quindi passare a una dose inferiore per mantenere il livello dell'ormone. È severamente vietato annullare bruscamente il farmaco, in quanto ciò può portare ad un aborto.

Prescrivere durante la gravidanza

Nelle fasi successive della gravidanza, vale a dire, a partire dal terzo trimestre di maturazione fetale, il farmaco deve essere usato con attenzione, perché in questi momenti può causare disfunzione epatica.

In questa fase, i tablet Duphaston affrontano i seguenti compiti:

  1. Elimina la carenza di progesterone.
  2. Riduce l'ipertonicità uterina.
  3. Ha un effetto benefico sulla mucosa.
  4. Rilassa l'intestino.
  5. Forma la dominante di gravidanza, parto e allattamento a livello cerebrale.
  6. Prepara il seno di una donna per l'allattamento.

Anche durante la gravidanza, può essere prescritto un farmaco per l'endometrite cronica.

Una caratteristica distintiva di questa malattia è l'aumento della militanza del sistema immunitario, che considera l'embrione come un corpo estraneo e cerca di rimuoverlo rapidamente dal corpo femminile.

Questo farmaco blocca questo fattore, portando il sistema immunitario in uno stato normale, eliminando così la possibilità di un aborto spontaneo.

Ricezione per endometriosi

È noto che una delle principali cause dell'insorgenza dell'endometriosi è un aumento del livello di estrogeni nel corpo di una donna. Di conseguenza, Duphaston dovrebbe essere usato, che con l'endometriosi abbassa i livelli di estrogeni e stabilizza il livello cumulativo di ormoni.

Si possono distinguere le seguenti caratteristiche dell'uso del farmaco per il trattamento di questa malattia:

  1. Il Dydrogesterone colpisce principalmente la mucosa uterina, inibendo la proliferazione dei recettori endometriali.
  2. Poiché il periodo mestruale non è nella fase deprimente, rimane la probabilità di concepire un bambino.
  3. Duphaston riduce il tono e la contrattilità dei muscoli lisci dell'utero, che nelle prime fasi della gravidanza riduce il rischio di aborto spontaneo.
  4. Grazie a questo farmaco, la sindrome del dolore diminuisce o scompare senza lasciare traccia. Ciò è dovuto al fatto che vi è una diminuzione della generazione di prostaglandine, che a sua volta provoca un forte restringimento e contrazione dei vasi sanguigni del sistema circolatorio.
  5. Duphaston riduce significativamente il rischio di degenerazione delle cellule con patologia in tumori cancerosi. Secondo numerose recensioni di pazienti che hanno assunto Duphaston, il ciclo mestruale è tollerato più calmo e con meno dolore, smette di tirare l'addome inferiore.

Come usare le pillole ormonali per l'endometriosi, è obbligatorio specificare con lo specialista presente, ma, in linea generale, le istruzioni si presentano così:

  1. Duphaston viene assunto due volte al giorno, alla stessa ora del giorno. Ad esempio, alle 8:00 e alle 20:00.
  2. La durata dell'ammissione è individuale in ciascun caso, ma di solito varia da 5-6 a 20 giorni.
  3. A volte il farmaco viene assunto a lungo senza interruzioni da 6 a 9 mesi, il che consente l'atrofia della malattia (sviluppo inverso).

Infertilità e Duphaston

  • Con una donna senza figli, determinata dall'insufficienza luteale della fase del ciclo mestruale, Dufaston viene assunto da 14 a 25 giorni del ciclo. La durata minima del consumo di droga è di 6 mesi, dopo di che è necessario interrompere l'assunzione. Dopo la gravidanza, il farmaco viene utilizzato per circa 16-20 settimane, quindi è necessario interrompere l'assunzione del farmaco.
  • Con disturbi ormonali
  • Duphaston può essere usato per diagnosticare amenorrea secondaria e sanguinamento uterino disfunzionale. In caso di insufficienza ormonale, condurre una terapia sostitutiva nelle donne con disturbi causati dalla menopausa con utero intatto.

Come scegliere il dosaggio giusto?

Quando si dosano Dufaston, devono essere seguite le seguenti regole:

  1. Con PMS - 10 mg di farmaco due volte al giorno da 12 a 28 giorni del ciclo.
  2. Per disturbi del ciclo mestruale - 10 mg due volte al giorno da 11 a 25 giorni del ciclo. Il trattamento dura almeno 6 cicli.
  3. Con endometriosi: la dose giornaliera del farmaco può variare da 10 a 30 mg da 5 a 25 giorni del ciclo o assumendolo su base continuativa.
  4. In infertilità: applicare il medicinale due volte al giorno per 5 mg da 14 a 25 giorni del ciclo. La durata della terapia non deve essere inferiore a 6 cicli.
  5. In caso di aborto minaccioso, assumere immediatamente 20 mg di farmaco, quindi ridurre l'assunzione a 10 mg due volte al giorno (mattina e sera a parità di ore). Mentre permane la minaccia di aborto spontaneo, Duphaston può essere assunto 5 mg tre volte al giorno (ogni 8 ore). Quando i sintomi di un aborto sono scomparsi, il farmaco viene ancora assunto per circa una settimana. In caso di recidiva dei sintomi, il farmaco deve essere immediatamente utilizzato nel dosaggio che ha avuto un effetto maggiore sulla loro eliminazione.
  6. Con l'abituale aborto: una dose giornaliera di 10 mg è divisa in 2 dosi. Il corso può durare fino a 20 settimane. Dopo la scomparsa dei sintomi dell'aborto, Dufaston viene gradualmente cancellato..

A chi è controindicato Duphaston?

Dufaston è strettamente controindicato nelle donne nei seguenti casi:

  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
  • un paziente con sindrome del rotore;
  • con insufficienza cardiaca in forma acuta;
  • pazienti con sindrome di Dubin-Johnson;
  • con grave danno epatico.

Non vi è alcuna controindicazione fatale del principio attivo di Dufaston in pazienti con insufficienza renale cronica.

Effetti collaterali di Duphaston

Quando si utilizza il farmaco, possono verificarsi alcuni effetti collaterali:

  • molto raramente può apparire ipersensibilità del sistema immunitario;
  • sono stati registrati singoli precedenti di anemia emolitica;
  • la comparsa di mal di testa ed emicrania;
  • può iniziare la disfunzione epatica, manifestata da ittero, dolore addominale e debolezza generale del corpo;
  • edema di Quincke registrato molto raramente;
  • una rara manifestazione di tessuto sottocutaneo, orticaria e irritazione della pelle;
  • maggiore sensibilità delle ghiandole mammarie;
  • raramente, durante l'assunzione, è probabile che si verifichi sanguinamento da rottura nel sistema riproduttivo che si verifica dopo un aumento della dose del farmaco;
  • estremamente raramente compaiono edema periferico (comparsa di liquido in eccesso nei tessuti e nelle cavità del corpo);
  • possibili disturbi generali del corpo.

Quando si corregge uno di questi effetti collaterali, è necessario contattare immediatamente il medico per scoprire se è possibile interrompere o continuare a prendere il farmaco.

Dufaston e alcool

Il produttore del farmaco nelle istruzioni per il farmaco ha indicato il suo possibile effetto negativo sul fegato. Poiché l'alcol ha anche un effetto negativo sul fegato, l'assunzione di qualsiasi farmaco aumenta il carico su questo organo.

L'interazione di Dufaston con l'alcol, che può avere un effetto negativo sul fegato, è un triplo carico.

Inoltre, l'alcol modifica la composizione enzimatica del fegato, il che può portare a effetti errati di questo farmaco.

Anche la reazione al tratto gastrointestinale, se si combinano duphaston e alcool, è ambigua.

Il principio attivo del farmaco rilassa il gruppo muscolare della cavità addominale e l'alcool è il veleno che il corpo umano cerca di rimuovere più velocemente.

Mettere insieme questi due fattori, prendere il farmaco e l'alcol può portare a vomito o diarrea, il che significa che il principio attivo del farmaco viene rapidamente rimosso dal corpo e questo ridurrà al minimo l'intero effetto positivo del suo uso, e semplicemente non ha senso prenderlo.

L'alcol ha anche un effetto sui vasi sanguigni, si restringono ed espandono. Ciò influisce negativamente sull'emodinamica degli organi del sistema riproduttivo, che contribuisce ai disturbi ormonali.

Con i suddetti fattori negativi, la compatibilità di alcol e Dufaston, possiamo concludere perché bere alcolici, se ciò riduce notevolmente l'efficacia dell'uso di questo farmaco.

Tuttavia, se l'alcol non può essere evitato, è necessario limitarsi a un bicchiere di buon vino, aggiungendo ghiaccio o acqua. Almeno 2 ore devono passare dal bere alcolici all'assunzione del medicinale..

Dufaston o Utrozhestan?

Utrozhestan è composto dall'ormone naturale progesterone da componenti vegetali.

La sostanza risultante è quasi completamente simile all'ormone naturale prodotto dalla placenta di una donna. Grazie a questo, il corpo lo assimila perfettamente, come compatibile, prendendolo per il vero.

Le indicazioni per l'assunzione di Utrozhestan sono:

  • infertilità, che è causata da una violazione del background ormonale;
  • rischio di aborto spontaneo;
  • iperandrogenismo (aumento del contenuto dell'ormone sessuale maschile nel sangue) e altre patologie sorte sullo sfondo dell'insufficienza ormonale.

Pro e contro di Dufaston e Utrozhestan

A volte le donne, di fronte alla necessità di assumere farmaci ormonali, usando l'esempio di Duphaston e Utrozhestan, si chiedono se possono differire??

Questi due farmaci sono molto simili a prima vista, ma c'è una differenza: è possibile sostituire il farmaco? È possibile assumere entrambi i farmaci contemporaneamente?

Confrontando questi farmaci nella composizione, possiamo distinguere la differenza nel metodo di produzione del principio attivo:

  • Utrozhestan è composto da progesterone di origine vegetale;
  • Dufaston è composto da ormone sintetizzato.

Duphaston ha meno effetti dannosi caratteristici di Utrozhestan:

  • vertigini frequenti;
  • sonnolenza (Utrozhestan ha un effetto calmante);
  • debolezza;
  • cambiamenti nel peso corporeo;
  • effetto disgustoso.

Tuttavia, Utrozhestan ha due metodi di applicazione. Il farmaco può essere utilizzato con metodi orali (lavati con liquido) e intravaginali (input nella vagina).

Duphaston inoltre non influisce sui seguenti punti:

  1. La capacità di guidare un veicolo a motore (si consiglia di guidare con Utrozhestan con cautela).
  2. Indicatori di temperatura basale (dosi sufficienti di Utrozhestan portano ad un forte aumento della temperatura basale)

Condizioni di vendita

La realizzazione in farmacia viene effettuata solo secondo la prescrizione scritta in latino.

Prezzi di Dufaston

Il costo del farmaco varia da 400 a 500 rubli per confezione. Il prezzo dei tablet nelle diverse città della Russia dipenderà dal luogo di vendita, dalle promozioni in corso e dagli sconti nelle organizzazioni farmaceutiche. Ad esempio, nella farmacia Ozerki, le compresse costano circa 450 rubli per confezione.

Modulo per il rilascio

Duphaston è disponibile in compresse per somministrazione orale. Compresse rivestite da 10 mg di eccipienti.

Condizioni di archiviazione

Conservare le compresse in un luogo asciutto a una temperatura non superiore a 30 gradi.

Data di scadenza

La durata di conservazione del farmaco è di circa 5 anni, dopo di che è vietata la sua somministrazione.

Recensioni delle donne su Duphaston con sanguinamento

Conclusione

Quando un ginecologo ti ha suggerito di seguire un ciclo di trattamento con le compresse di Duphaston, devi pensare attentamente prima di abbandonarlo. C'è un'alta probabilità che questo corso funzioni per te, ti aiuti e salvi la vita del tuo bambino non ancora nato. Per questo, devi provare a prendere questo farmaco. La cosa principale è che non c'è rischio di seguire un tale corso.

Duphaston durante la gravidanza

Spesso, oggi, molte donne che vogliono diventare madri si trovano ad affrontare i problemi di concepire e trasportare un bambino, tali problemi possono essere identificati tra il 16-20% delle donne in cerca di aiuto da un medico.

Oggi, ci sono schemi sviluppati dai ginecologi che prevedono l'assunzione di Duphaston, un farmaco che aiuta l'inizio e il mantenimento della gravidanza.

Perché Duphaston è prescritto durante la gravidanza?

Duphaston è un farmaco per uso orale in compresse. Ha attività progestinica contro la mucosa uterina (è un analogo del progesterone naturale).

Questo farmaco percepisce bene il corpo di una donna, senza influire sulla salute del fegato, mentre normalizza le condizioni dell'endometrio uterino senza disturbare il processo di mestruazioni e ovulazione.

Ciò aumenta le possibilità di una concezione di successo, riducendo il rischio di aborto e aborto..

Duphaston, a differenza dei suoi analoghi, non ha un effetto sedativo sul sistema nervoso, non influenza il tono dell'utero e non ha effetti anabolici, estrogenici o corticoidi. Se assunto, quasi non provoca effetti collaterali e aumenta la resistenza dei tessuti nervosi a fattori che li danneggiano.

Assunzione di Dufaston durante la gravidanza

Duphaston è di solito prescritto nelle prime fasi della gravidanza, o anche dallo stadio della pianificazione della gravidanza e la sua somministrazione continua dal momento del concepimento.

La nomina del farmaco viene effettuata da un ginecologo e nella maggior parte dei casi il farmaco viene indicato per mantenere e prolungare in sicurezza la gravidanza fino al momento in cui la placenta assume la funzione di sintesi ormonale.

Duphaston durante la gravidanza può anche essere usato se esiste una minaccia di interruzione, al fine di prevenire aborti spontanei durante le procedure ICSI o IVF, in caso di precedenti aborti in gravidanza o in presenza di una storia di mancata gravidanza.

Se il farmaco viene utilizzato come prescritto dal medico, non si pone nemmeno la questione se bere duphaston durante la gravidanza: viene mostrato direttamente.

Come influisce la gravidanza

Con studi a lungo termine del farmaco, sono confermati momenti positivi dall'assunzione di duphaston durante la gravidanza.

Quando si utilizza duphaston, è stata rilevata una significativa riduzione della percentuale di aborto spontaneo nelle prime settimane di gravidanza, nonché i rischi di malformazioni fetali e varie anomalie della placenta.

Il completamento del progesterone può aiutare l'area della futura placenta a creare un equilibrio ormonale, nutrizionale e di ossigeno per il feto..

Per questo motivo, i bambini nati sullo sfondo di prendere duphaston alla nascita hanno un peso normale, una salute fisica e psico-emotiva.

Duphaston è pericoloso durante la gravidanza??

Qualsiasi farmaco può diventare pericoloso con l'uso incontrollato o l'automedicazione, il che è vero anche per Duphaston.

Secondo le statistiche sulla somministrazione dei farmaci, per un lungo periodo di utilizzo in ostetricia e ginecologia, non vi è stato un solo caso di effetti dannosi e negativi di duphaston sui processi di concepimento o sul rilevamento del feto.

Inoltre, a volte senza questo farmaco, la gravidanza sarà semplicemente a rischio ed è vitale per il pieno sviluppo del feto nel primo trimestre.

Naturalmente, il farmaco deve essere assunto sotto la supervisione di un medico e nel determinare il livello di ormoni nel sangue di una donna con la sua ulteriore cancellazione corretta nel tempo.

Duphaston viene assunto per via orale e, se assorbito nel sangue, ha un effetto selettivo sull'endometrio uterino, che aiuta a prevenire la sua crescita eccessiva o degenerazione delle cellule endometriali in cellule maligne con un eccesso di estrogeni nel corpo.

Duphaston non ha effetti contraccettivi, non è in grado di inibire l'ovulazione e interrompere le funzioni mestruali, ma aiuta con la gravidanza.

Il farmaco viene molto ben assorbito e rapidamente assorbito dall'intestino nel sangue, in circa 2-3 ore, raggiungendo la massima concentrazione nel sangue. Il farmaco viene metabolizzato nel fegato senza danneggiare le sue funzioni ed escreto dai reni per due giorni.

Ciò consente di mantenere la sua concentrazione stabile nel sangue al giusto livello per tutto il corso del trattamento..

Come prendere Duphaston durante la gravidanza?

Il medico svilupperà il regime corretto per l'assunzione del farmaco, in base al problema che interferisce con l'inizio normale o il corso della gravidanza.

Se si tratta di una crescita eccessiva dei tessuti endometriali, di solito viene prescritta una compressa da due a tre volte al giorno, dall'ultimo giorno delle mestruazioni al 25 ° giorno del ciclo o alla somministrazione continua del farmaco.

Se si tratta di un fallimento della seconda fase del ciclo (luteale), il farmaco viene prescritto dal giorno dell'ovulazione al 25 ° giorno del ciclo. Di solito, per prepararsi a una gravidanza di successo, la ricezione viene effettuata per un massimo di sei mesi consecutivi e quando si verifica una concezione di successo, anche durante il primo trimestre di gravidanza, è continuamente.

Se duphaston viene usato in caso di minaccia di aborto spontaneo, di solito vengono prescritte immediatamente 4 compresse, quindi una tre volte al giorno fino alla cessazione della minaccia.

Come bere Duphaston durante la gravidanza - il medico ti scriverà, se è stato prescritto prima della gravidanza, la sua nomina è obbligatoria fino a 16 settimane di gravidanza.

La dose esatta è determinata dal medico, in base al grado di minaccia e al livello di progesterone nel sangue di una donna incinta.

Se il progesterone non è stato utilizzato prima della gravidanza o si è verificata una forte riduzione durante la gravidanza, la nomina di duphaston può essere continuata fino a 24-25 settimane di gravidanza, come deciso dal medico.

Il farmaco è generalmente applicabile nel primo trimestre, in modo che il feto venga impiantato con successo e si formi una placenta..

Ma secondo le indicazioni, è possibile utilizzare duphaston durante il secondo trimestre per la prevenzione dell'aborto e talvolta il terzo. Ma dopo 36 settimane di gravidanza, il farmaco viene sempre annullato.

Se il farmaco viene perso - cosa fare?

Certo, è meglio non perdere il farmaco, ma visti i suoi effetti cumulativi - questo non è critico.

Se sono trascorse più di sei ore, non è necessaria una dose aggiuntiva, continuare a prendere il farmaco secondo lo schema abituale.

Cerca di non saltare l'assunzione del farmaco allo stesso tempo. Ciò contribuirà a mantenere concentrazioni plasmatiche elevate ottimali della sostanza..

Annullamento di duphaston durante la gravidanza

Il farmaco viene gradualmente sospeso e il medico le dirà come ridurre la dose di duphaston durante la gravidanza..

Di solito viene effettuata una riduzione regolare del dosaggio a 0,5 compresse a settimana, in modo che non vi sia un forte salto nei livelli ormonali e un fallimento della gravidanza.

Ad esempio, quando si assumono due compresse al giorno - la dose viene ridotta a 1,5 compresse, quindi dopo una settimana a una. Annullare gradualmente la dose.

Il farmaco viene sospeso solo su raccomandazione di un medico con normali indicatori di salute e stabilizzazione del livello di ormoni nel sangue di una donna. L'annullamento viene talvolta effettuato in poche settimane in modo che non vi siano fenomeni negativi, e questo è importante ricordare.

Duphaston: effetti collaterali durante la gravidanza

Gli effetti collaterali dell'assunzione di Duphaston sono rari e di solito sono facilmente corretti modificando la dose del farmaco.

Quando si assume il farmaco a piccole dosi, possono esserci dabbasso e sanguinamento lieve, che vengono eliminati con un aumento della dose. La sensibilità delle ghiandole mammarie può aumentare, possono verificarsi mal di testa o dolore epigastrico.

Eruzioni cutanee, gonfiore nella zona delle gambe o delle braccia possono essere rari, il desiderio sessuale (diminuisce o aumenta) cambia. In generale, questo è estremamente raro e il farmaco è tollerato molto bene..

Duphaston può interrompere la gravidanza?

Duphaston è un analogo sintetico dell'ormone luteo corpus della gravidanza, non ha effetti contraccettivi e abortivi. Non si applica all'aborto.

Controindicazioni

La principale controindicazione all'assunzione è l'intolleranza individuale al farmaco e le reazioni allergiche ad esso.

Inoltre, il farmaco non è prescritto per le sindromi rare di Rotor e Dubin-Jones, gravi danni al fegato, tumori maligni del seno e organi riproduttivi.

Esegui con molta attenzione la nomina del farmaco con tromboflebite e tendenza alla trombosi.

Duphaston durante la gravidanza

I farmaci ormonali sono spesso prescritti per sostenere la gravidanza. Uno di questi rimedi è Duphaston. Quando viene prescritto questo farmaco e come viene bevuto Duphaston durante la gravidanza? Questi sono problemi che riguardano le donne che hanno ricevuto un tale appuntamento. Particolarmente interessato alle future mamme fino a che settimana bevono il farmaco. E può causare l'aborto di sé?

Supporto ormonale durante la gravidanza

I sostituti del progesterone artificiale sono utilizzati nel periodo gestazionale in diversi casi. Ma sono tutti spiegati dalla carenza di progesterone:

  • con la minaccia dell'aborto personale;
  • come misura preventiva con aborto abituale;
  • con inseminazione artificiale per mantenere la gravidanza.

Duphaston ha diversi vantaggi rispetto a mezzi simili. È facilmente e ben assorbito, non influisce negativamente sul fegato. A differenza di molti altri farmaci di questo tipo, Dufaston non ha un effetto sedativo, non influenza il tono dell'utero ed è privo di effetti steroidei.

Duphaston è di solito prescritto durante la gravidanza nelle prime fasi o nella fase preparatoria al fine di preparare il corpo della donna al concepimento. Fin dai primi giorni di getter, il farmaco viene prescritto per il deficit di progesterone identificato a seguito di analisi. Questo accade molto spesso nelle donne che rimangono incinte artificialmente, a causa dell'ipofunzione del corpo luteo. Le donne che rimangono incinte naturalmente, anche in alcuni casi richiedono supporto ormonale. Grazie all'assunzione artificiale di progesterone, diventa possibile il normale corso della gravidanza.

Come prendere il farmaco?

Per le prime 12 settimane, il corpo luteo è responsabile della produzione di progesterone, quindi la placenta assume questa funzione. Molti ostetrici-ginecologi ritengono che il farmaco debba essere prescritto poco prima di questo momento. Ciò è contrastato da altri specialisti che ritengono che un tale ritiro anticipato del farmaco possa causare ricadute. Questo perché la formazione della placenta è completata entro 16 settimane e da questo momento il complesso fetoplacentare inizia a funzionare. Pertanto, molto spesso il farmaco viene prescritto fino a 16-20 settimane di gestazione. I produttori insistono sul fatto che Dufaston dovrebbe essere assunto prima della 20a settimana di gravidanza.

Il farmaco viene assunto secondo lo schema, che dovrebbe essere descritto in dettaglio dal medico. Il regime dipende dal motivo della nomina dei fondi. Esistono diverse regole per l'assunzione di progesterone artificiale che non devono essere violate:

  • le compresse vengono bevute a determinate ore, osservando lo stesso intervallo tra le dosi (ad esempio, ogni 12 ore o ogni 24 ore);
  • se è stata persa una dose, la pillola deve essere bevuta nelle successive 6 ore, se è trascorso più tempo, quindi il farmaco viene assunto alla solita ora (è meglio non saltare la dose, in modo da non ridurre il livello di progesterone nel sangue e non mettere in pericolo la gravidanza);
  • un brusco ritiro del farmaco minaccia di complicanze (recidiva di auto-aborto nel primo periodo e insufficienza fetoplacentare nell'II trimestre), pertanto la cancellazione viene effettuata secondo determinate regole.

Fatto salvo il regime di assunzione del farmaco, non può causare l'auto-aborto, poiché il farmaco non ha proprietà contraccettive né abortive. Per mantenere la gravidanza dopo fecondazione in vitro e con aborto cronico, il farmaco viene assunto 1 compressa (10 mg) ogni 12 ore. Se esiste il rischio di aborto spontaneo, il farmaco viene prescritto nella quantità di 4 compresse (40 mg) alla prima dose, quindi 1 compressa (10 mg) ogni 8 ore, fino a quando i sintomi scompaiono completamente.

Schema di cancellazione di Dufaston

Ridurre la dose iniziare sia da 16 settimane che da 20 settimane. Dipende dalle condizioni della donna, questa decisione viene presa dal medico. In ogni caso, la dose diminuisce gradualmente. Lo schema di riduzione è selezionato dal medico. Di solito, entro una settimana viene effettuata una riduzione della dose di ½ compressa. Negli ultimi 3 giorni, il farmaco viene assunto su ¼ di parte della compressa, quindi interrompe completamente l'assunzione. Questo evita una forte riduzione del progesterone nel sangue di una donna incinta ed evita complicazioni..

Duphaston durante la gravidanza

Ricezione di duphaston durante la gravidanza: indicazioni, dosaggio, effetti collaterali

Duphaston durante la gravidanza può essere prescritto nel primo e nel secondo trimestre, se ci sono indicazioni per questo. E queste indicazioni sono la minaccia di aborto spontaneo (forte dolore, spotting) e un sospetto di carenza di progesterone.

Prendi duphaston anche quando pianifichi una gravidanza, con endometriosi e con vivide manifestazioni di sindrome premestruale. Con l'aiuto di questo farmaco, che è un sostituto artificiale del progesterone, la seconda fase del ciclo mestruale viene normalizzata, il sanguinamento mestruale arriva nel tempo. E duphaston durante la gravidanza nelle prime fasi prese aiuta a ricostituire il progesterone, senza il quale lo sviluppo del feto è impossibile. A proposito, gli aborti spontanei nelle prime settimane di gravidanza si verificano, di regola, per 2 motivi: anomalie cromosomiche nel feto e deficit di progesterone nella madre. Pertanto, le donne con la minaccia di interruzione della gravidanza negli ospedali sono trattate con questo tipo di farmaci ormonali. In alcuni casi, invece di duphaston, può essere prescritto utrozhestan durante la gravidanza o addirittura progesterone puro. Questo è a discrezione del medico curante. Utrozhestan è usato sotto forma di supposte vaginali, che possono essere più convenienti ed efficaci nel caso di trattamento di una donna con manifestazioni vivide di tossicosi (il trattamento è possibile anche con vomito frequente).

Informazioni su come assumere duphaston durante la gravidanza sono disponibili nelle istruzioni. Dice che 10 mg 2 volte al giorno. Quando si interrompe il farmaco, è consigliabile farlo gradualmente, poiché una forte riduzione del progesterone può nuovamente portare a una minaccia. Se parliamo di quanto tempo impiega Dyufaston durante la gravidanza, quindi fino a quando la placenta assume pienamente le funzioni del corpo luteo, cioè inizierà a produrre progesterone. Questo di solito si verifica alla fine del primo trimestre. Il dosaggio di Duphaston durante la gravidanza può rimanere lo stesso fino alla 20a settimana di gravidanza, in seguito l'assunzione del farmaco perde ogni significato.

Non vale la pena assumere questo farmaco per la prevenzione. Ad esempio, un piccolo fibroma uterino o aborto spontaneo durante una gravidanza precedente non è un motivo per assumere il medicinale. Dopotutto, Duphaston assunto durante la gravidanza ha anche effetti collaterali. Questi includono emicrania (di cui già soffrono molte mamme in attesa), compromissione della funzionalità epatica, reazioni allergiche, edema periferico, ecc..

Come, in quale settimana di gravidanza smetti di bere Duphaston: lo schema corretto, le conseguenze della riduzione della dose e del sollevamento dell'ormone

È risaputo che l'uso di droghe durante il parto di un bambino, specialmente nei primi mesi, è controindicato. Tuttavia, nelle condizioni moderne spesso per l'inizio e la conservazione della gravidanza, alle donne vengono prescritti farmaci speciali. Uno di questi medicinali è Duphaston.

Questo è uno strumento abbastanza potente che devi bere rigorosamente secondo lo schema indicato dal medico. Tuttavia, è necessario annullare il farmaco con cautela. Come smettere di prendere Duphaston? Quanto tempo finirà di berlo?

Il meccanismo d'azione di Dufaston

Per l'inizio e il normale corso della gravidanza, il corpo della donna incinta ha bisogno di progesterone. Normalmente, viene prodotto nelle ovaie e durante la fecondazione, la sua concentrazione aumenta in modo significativo. Dopo la fecondazione, il corpo giallo assume la funzione della produzione ormonale fino alla formazione della placenta, che produce la sostanza in futuro.

Duphaston è un farmaco il cui principale ingrediente attivo è il dydrogesterone. Questa sostanza è un analogo del progesterone sintetico..

Duphaston è disponibile in forma di compresse. Quando penetra nel tratto digestivo, il farmaco viene rapidamente assorbito nel flusso sanguigno. L'effetto massimo del farmaco si osserva dopo 2 ore. Dydrogesterone assume la funzione di progesterone. Supporta l'inizio dell'ovulazione e aiuta a preparare l'utero per fissare un uovo fecondato in esso..

Dopo la gravidanza Duphaston fornisce la necessaria concentrazione di progesterone nel corpo di una donna. La sua azione è la seguente:

  • preparare le ghiandole mammarie per l'allattamento futuro;
  • rilassamento uterino;
  • assicurare l'allungamento dell'utero;
  • mantenimento di processi interni volti a generare nutrimento per il feto.

Perché è necessario il farmaco prima e durante la gravidanza??

Il corpo di alcune donne non è in grado di produrre abbastanza progesterone, il che rende difficile la fertilizzazione e la gravidanza. Le ragioni di questo fenomeno possono essere diverse. L'insufficienza ormonale può verificarsi a causa di patologia cronica, stress grave, predisposizione genetica.

Prima dell'invenzione degli ormoni artificiali, le donne con una mancanza di progesterone non potevano rimanere incinta. Se si è verificata una gravidanza, si è conclusa con un aborto spontaneo. Duphaston offre a molte donne l'opportunità di sopportare in sicurezza un bambino. Assegnalo sia nella fase di pianificazione della gravidanza, sia dopo la sua insorgenza. Prima della gravidanza, il farmaco viene utilizzato nella diagnosi delle patologie associate allo squilibrio ormonale:

  • mancanza di progesterone nella fase luteale;
  • endometriosi;
  • sanguinamento uterino;
  • sindrome premestruale grave;
  • irregolarità mestruali o mancanza di mestruazioni per lungo tempo senza gravidanza;
  • aborto spontaneo.

Controindicazioni

L'elenco delle controindicazioni per l'assunzione del farmaco è piccolo. Le principali avvertenze riguardano una possibile reazione del corpo ai componenti ausiliari. Duphaston contiene lattosio, che può causare allergie. A questo proposito, è controindicato nelle persone con intolleranza al lattosio. Altre controindicazioni includono:

  • maggiore sensibilità ai componenti del farmaco;
  • grave patologia del fegato e dei reni;
  • tumori maligni durante il trattamento o guariti in passato;
  • intolleranza alla sostanza principale.

Inoltre, non è consigliabile prescrivere il farmaco in combinazione con farmaci che accelerano il lavoro degli enzimi epatici. In questo caso, l'effetto di Duphaston sarà ridotto a causa della sua rapida elaborazione e rimozione dal corpo..

È necessario interrompere l'assunzione del farmaco durante l'allattamento. I componenti del farmaco vengono assorbiti nel latte materno e passati al bambino, il che può influire negativamente sulla sua salute. Non prenda Duphaston anche in associazione a farmaci ormonali simili.

Effetti collaterali e possibili conseguenze

Duphaston è un sostituto dell'ormone naturale, il cui contenuto nel corpo di una donna è naturale (per maggiori dettagli vedi: Duphaston: come prendere un sostituto dell'ormone naturale?). A questo proposito, gli effetti collaterali durante l'assunzione di farmaci sono rari. Questi includono:

  • mal di testa;
  • debolezza e vertigini;
  • nausea;
  • diarrea;
  • eruzioni cutanee;
  • mal di stomaco;
  • un aumento del tasso di distruzione dei globuli rossi;
  • alta sensibilità delle ghiandole mammarie;
  • funzionalità epatica compromessa;
  • rigonfiamento
  • sanguinamento uterino che scompare dopo aver aumentato la dose del farmaco.

Alcune donne hanno notato che con l'uso prolungato del farmaco, si osserva una tendenza ad un aumento significativo del peso. Tuttavia, gli esperti non sono stati in grado di stabilire una relazione tra l'effetto del farmaco e un cambiamento nel peso di una donna.

Non sono stati identificati casi di sovradosaggio. Quando si assume una grande dose del farmaco, viene eseguita la lavanda gastrica e viene eseguita la terapia sintomatica. Si raccomanda di smettere di bere il medicinale quando vengono rilevati tumori, per non provocare la loro crescita.

Il più pericoloso è la brusca cancellazione della droga Duphaston. Il completamento del corso dovrebbe avvenire gradualmente. Il corpo deve avere il tempo di riadattarsi alla produzione indipendente di progesterone. Se una donna smette di bere Duphaston, può succedere:

  • aborto spontaneo o parto spontaneo;
  • distacco della placenta;
  • squilibrio ormonale.

Per quanto tempo viene annullato il trattamento?

Fino a 12 settimane di gravidanza, il corpo luteo svolge pienamente la funzione di fornire al corpo progesterone. A partire da 12 settimane, si forma la placenta e assume il compito di produrre l'ormone. Tuttavia, il processo completo di formazione della placenta può essere completato da 16 e diventerà completamente più forte entro la 20a settimana..

A questo proposito, le istruzioni ufficiali raccomandano di interrompere l'assunzione di Duphaston dopo il completamento del processo di formazione della placenta, vale a dire a 20 settimane. I medici prendono una decisione in base alla diagnosi e alle condizioni del paziente.

Fino a 12 settimane di gravidanza, il rifiuto del farmaco è altamente indesiderabile. Di norma, iniziano a ridurre l'assunzione di Duphaston da 16 settimane. Tuttavia, se esiste una minaccia di interruzione della gravidanza, il farmaco viene prolungato fino a quando i sintomi che creano un rischio di portamento.

Se una donna in passato ha avuto aborti spontanei e parto prematuro a causa della mancanza di progesterone, l'abolizione di Duphaston può essere posticipata a una data successiva. A volte è necessario assumere il farmaco fino alle ultime settimane di 3 trimestri. Quando Duphaston viene annullato, una donna viene sottoposta a test per la concentrazione di progesterone prima del completamento della terapia, durante il periodo di sospensione e dopo la fine della somministrazione.

Programma di sospensione del trattamento

Il programma di sospensione del farmaco dipende dal motivo che ha portato alla sua nomina, dai dosaggi durante la terapia, dalla durata del trattamento e dalle condizioni della donna incinta dopo l'assunzione del medicinale. Annulla Dufaston gradualmente. Dose giornaliera ridotta e frequenza di somministrazione. Lo schema è prescritto individualmente su decisione del medico curante. Di seguito sono riportati piani di esempio per la sospensione del farmaco in varie situazioni:

  • Con diversi aborti spontanei nelle gravidanze precedenti e dopo inseminazione artificiale. Con il trattamento classico, vengono prescritte 2 compresse al giorno, assunte a intervalli diversi. La cancellazione inizia alle 16-20 settimane. Innanzitutto, ridurre l'assunzione a 1 compressa al giorno per i successivi 7 giorni. Quindi, per 3 giorni, ridurre il dosaggio di un'altra mezza compressa. Nella fase finale, bere ¼ del tablet per altri 3 giorni.
  • Con la minaccia dell'aborto. Per preservare la gestazione, di solito è necessario assumere 1 compressa ogni 8 ore. Dopo la scomparsa di sintomi allarmanti, la dose è ridotta a 2 compresse al giorno fino a 18 settimane. La successiva cancellazione di Duphaston viene effettuata secondo lo schema di cui sopra..
  • Dopo un aborto spontaneo. Se la gravidanza non può essere salvata, è anche impossibile lanciare bruscamente il corso di Duphaston. La terapia ormonale deve essere completata gradualmente. La durata del completamento del corso dipende dagli schemi utilizzati in precedenza. Ad esempio, se il dosaggio era di 3 compresse, quindi il primo giorno di sospensione assumere 2, il giorno successivo - 1, quindi ridurre a 0,5, l'ultimo giorno di somministrazione bere вып della compressa.

Cosa può sostituire Dufaston?

Se una donna non tollera Dufaston, il medico può sostituire il medicinale con un altro farmaco che fornisce all'organismo progesterone. Esistono due tipi di farmaci con progesterone: con sostituti sintetici e naturali. Di norma, i farmaci basati su analoghi del progesterone naturale sono molto più costosi. La tabella descrive i farmaci che possono sostituire Duphaston.

Per quanto tempo prendere le pillole durante la gravidanza

Duphaston (Duphaston) è un analogo sintetico del progesterone. Le ragazze che si auto-curano non sanno in quale settimana bere Duphaston durante la gravidanza. Pertanto, possono compromettere la loro salute e danneggiare il bambino. Il suo principio attivo si chiama dydrogesterone. Viene assunto durante e durante la pianificazione della gravidanza. Il medicinale deve essere prescritto esclusivamente da un medico. Il ginecologo fissa anche una scadenza per l'assunzione.

In quali casi è necessario bere il farmaco

Le donne hanno sempre paura di perdere un figlio o di rimanere sterili. Pertanto, dopo aver sentito che Dufaston aiuta con molti problemi del sistema riproduttivo, iniziano a berlo per la prevenzione. Tuttavia, per la nomina dei fondi devono essere prove convincenti.

I motivi più comuni per l'utilizzo di Duphaston:

  • migliorare le proprietà dell'endometrio e prepararlo per l'impianto dell'ovulo;
  • aborto abituale (diversi aborti che marciano uno dopo l'altro);
  • la minaccia dell'aborto spontaneo;
  • infertilità dovuta a insufficienza luteale;
  • miglioramento della nutrizione fetale;
  • preparazione del seno della madre per l'allattamento.

Ci sono anche ragioni non direttamente correlate alla gravidanza. Ad esempio, il farmaco viene assunto per causare le mestruazioni o per regolare il ciclo mestruale. Duphaston viene bevuto fino a quando non viene ripristinata la quantità di progesterone nel corpo della donna.

Come e quanto prendere le pillole

Il dosaggio del farmaco e la durata della sua somministrazione sono determinati dal medico curante. È consapevole della quantità di ormoni nel corpo della donna, conosce le sue caratteristiche individuali e quindi può calcolare più correttamente il regime.
Regole generali per l'utilizzo di farmaci adatti alle donne con un ciclo di 28 giorni:

  • Dufaston inizia a bere durante la pianificazione della gravidanza (dopo la sua insorgenza, è vietato iniziare a prendere il farmaco);
  • La durata dell'ammissione alla gravidanza è di circa 3-6 cicli (a seconda delle indicazioni);
  • Giorni di applicazione - da 11 a 25 cicli;
  • Dopo la gravidanza, non è possibile interrompere bruscamente e immediatamente l'assunzione di Duphaston, poiché ciò provocherà un aborto spontaneo;
  • Il farmaco viene solitamente assunto prima della 20a settimana di gravidanza (tuttavia, il periodo può variare a seconda della gravità della patologia della donna);
  • È vietata la brusca abolizione di Duphaston (aumenta il rischio di aborto e aborto spontaneo);
  • Il dosaggio medio è di 20 mg al giorno, il che equivale a prendere il farmaco al mattino e alla sera su una compressa (la dose aumenta in modo significativo se a una donna viene diagnosticato un aborto minaccioso);
  • Il ritiro della droga dovrebbe essere graduale.

Il medico curante deve monitorare costantemente le condizioni della donna, adeguando il dosaggio del farmaco, spiegando quanto tempo deve durare duphaston durante la gravidanza. Per non chiamare un aborto spontaneo, il ginecologo scrive uno schema per una graduale riduzione del numero di Duphaston al giorno.

Se i risultati del test sono buoni, il dosaggio di Duphaston viene ridotto di mezza compressa ogni giorno fino a quando non viene completamente interrotto. Se il medico rileva anomalie nello sfondo ormonale della donna, le istruzioni descritte non funzioneranno per lei. Se una donna non sa prima di quale settimana di gravidanza è necessario assumere Duphaston, dovresti assolutamente consultare un medico. In ogni caso, devi bere Duphaston fino a 5 mesi di gravidanza e non di più. In tali situazioni, lo schema è firmato individualmente e può durare per diverse settimane.

Sicurezza della madre e del nascituro

Il farmaco deve essere prescritto secondo rigorose indicazioni, poiché è considerato un potente farmaco ormonale. Tuttavia, è dimostrato che l'assunzione corretta di Dufaston non influisce negativamente sulla madre o sul feto. Non aumenta il livello di ormoni sessuali femminili nei ragazzi, non provoca un aumento del peso corporeo nella madre. Il farmaco non viola la funzione del fegato e aiuta a migliorare le proprietà dell'allattamento. Durante l'uso del farmaco, non è stato registrato alcuno sviluppo di malformazioni congenite nei bambini associati a Duphaston.

Tuttavia, sono disponibili effetti collaterali in compresse. Duphaston viene assunto fino al momento in cui la sua abolizione non provoca rigetto del feto. Durante il periodo di assunzione del medicinale, una donna può essere disturbata da:

  • mal di testa;
  • eruzione cutanea;
  • dolore nell'addome;
  • sanguinamento minore dall'utero (dovresti andare immediatamente dal ginecologo);
  • prurito della pelle;
  • ingiallimento della pelle e lieve malessere;
  • reazioni allergiche sotto forma di orticaria.

Lo sviluppo di questi effetti collaterali è molto raro, quindi in molte descrizioni del farmaco è scritto che non li ha. Fondamentalmente, la disfunzione di vari organi si verifica quando una donna è predisposta a queste patologie in anticipo.

Quando e come interrompere correttamente l'assunzione di Duphaston durante la gravidanza?

Duphaston è uno dei farmaci più popolari nella pratica degli ostetrici-ginecologi, in quanto è prescritto per le donne con vari problemi, che vanno dalle irregolarità mestruali all'endometriosi e termina con la minaccia di aborto spontaneo. L'assunzione di un tale farmaco richiede l'adesione esatta al dosaggio prescritto dal medico. Inoltre, deve essere correttamente cancellato in modo da non causare conseguenze negative per la futura madre e figlio.

Funzionalità farmacologiche

Il farmaco è presentato in compresse rotonde in un guscio bianco, il cui ingrediente principale è il didrogesterone. Questa sostanza è simile nella sua struttura e proprietà al progesterone - un ormone che viene prodotto nel corpo femminile e contribuisce al successo del portamento di un bambino. Il dosaggio di dydrogesterone in 1 compressa è di 10 mg. Il farmaco viene venduto su prescrizione medica, riceve molte buone recensioni ed è considerato sicuro per il feto, quindi è consentito in qualsiasi fase della gravidanza.

Quando assegnato a una donna incinta?

Molto spesso, Duphaston è prescritto alle future mamme con la minaccia di interruzione della gravidanza, che si manifesta con un aumento del tono dell'utero e dello spotting. Questa situazione è generalmente dovuta alla mancanza di progesterone e Dufaston è progettato per sostituirlo. Il farmaco inizia ad agire entro 2 ore dalla somministrazione, elimina i sintomi pericolosi e consente alla gravidanza di svilupparsi normalmente.

Se una donna in passato ha avuto aborti spontanei nelle prime fasi o la gravidanza si è fermata, quindi dopo aver determinato il livello di progesterone nel sangue e confermato la sua carenza, Duphaston viene prescritto prima del concepimento. Dopo un test positivo, il medicinale non viene cancellato e continua a prendere l'intero primo trimestre o più a lungo. In tale situazione, Duphaston preparerà il rivestimento interno dell'utero per l'impianto e contribuirà a una migliore fissazione dell'embrione..

L'uso di compresse è giustificato anche per varie patologie che colpiscono la membrana uterina, ad esempio con endometriosi o mioma. Tali malattie possono interferire con l'attaccamento dell'uovo fetale, quindi, dopo il trattamento con Dufaston, aumenta la probabilità di gravidanza.

Un'altra indicazione comune per l'assunzione del farmaco è il protocollo IVF. Usando questa tecnica di inseminazione artificiale, Duphaston aumenta le possibilità di impianto di embrioni impiantati..

Come applicare?

La ricezione di compresse viene eseguita secondo uno schema selezionato individualmente, che dipende dal motivo dell'appuntamento. Ad esempio, se una futura madre presenta improvvisamente sintomi di una minaccia di aborto spontaneo, deve bere immediatamente 4 compresse, quindi assumere 1 compressa ogni 8 ore fino a quando la condizione non ritorna normale.

Se una donna ha precedentemente avuto problemi con il cuscinetto, le viene prescritta una doppia dose di Dufaston, una compressa ciascuno e, quando si prepara per la fecondazione in vitro, il farmaco viene spesso assunto 10 mg tre volte al giorno. Questi sono i casi d'uso più comuni, ma possono variare per una donna in particolare, tenendo conto delle sue condizioni, dell'età, del livello di progesterone e di altri fattori..

Perché cancellato gradualmente?

Quando il medico prescrive Duphaston alla donna incinta, focalizzerà sicuramente l'attenzione della futura madre sul fatto che la cancellazione dovrebbe essere lenta e attenta. Particolare attenzione è necessaria per completare l'ammissione in caso di aborto minacciato, poiché un'improvvisa cessazione minaccia la ripresa di sintomi pericolosi e il peggioramento delle condizioni. Se il farmaco viene prescritto per l'infertilità, non dovrebbe mai essere abbandonato quando una donna scopre di essere incinta..

Se smetti di bere pillole senza un graduale ritiro nel primo trimestre, ciò aumenterà l'attività contrattile del miometrio e aumenterà il rischio di rigetto dell'embrione, che provocherà sanguinamento e aborto spontaneo. Tuttavia, nel secondo trimestre, il lancio del medicinale è nettamente inaccettabile. Tali azioni possono causare insufficienza fetoplacentare, che può anche comportare l'interruzione della gravidanza. Pertanto, è gradualmente importante annullare il trattamento in qualsiasi momento.

Quando posso annullare?

Anche se la futura mamma si sente normale e non ci sono lamentele, la terapia con Dufaston non viene interrotta prima delle 12 settimane di gestazione. Mentre la placenta si sta ancora formando e non ha assunto il compito di produrre progesterone, l'annullamento del trattamento è irto di tono aumentato e altri cambiamenti pericolosi. Per questo motivo, l'uso di un sostituto dell'ormone naturale, che è Duphaston, è mostrato durante il primo trimestre.

Poiché la formazione completa della placenta si verifica di solito entro 16 settimane ostetriche, il ritiro delle compresse nella maggior parte dei casi viene effettuato per un periodo di 16-20 settimane.

Tuttavia, alcuni pazienti richiedono un'assunzione più lunga, quindi una riduzione graduale della dose inizia solo dalla settimana 20 o anche più tardi. In ogni caso, il momento esatto in cui sarà necessario iniziare a ridurre il dosaggio deve essere verificato con il tuo ostetrico-ginecologo.

Come smettere di prendere?

Lo schema in base al quale avverrà l'abolizione di "Dufaston" differisce nelle diverse donne, in quanto dipende dal dosaggio, dalla durata della gravidanza e dalle indicazioni per l'assunzione di sostanze ormonali. Per alcuni pazienti, il farmaco viene annullato entro una settimana, mentre altri devono ridurre attentamente il dosaggio per 2 o 3 settimane. Se ci sono segni allarmanti quando la dose è ridotta, è necessario tornare al dosaggio precedente in cui le condizioni della futura madre erano normali.

Ecco un esempio del rifiuto di assumere Duphaston, in cui una donna ha assunto un farmaco da 20 mg al giorno per 18-20 settimane di gravidanza. Quando il medico dice che il dosaggio può essere ridotto, è necessario:

  • bere un'intera compressa per tre giorni al mattino e solo la metà alla sera, cioè la quantità totale giornaliera sarà di 15 mg;
  • i tre giorni successivi, ridurre la dose giornaliera di altri 5 mg, assumendo metà della compressa al mattino e un'altra metà al pomeriggio;
  • rifiutare ulteriormente uno dei ricevimenti, lasciando solo una dose mattutina di 5 mg o assumendo il farmaco la sera allo stesso dosaggio;
  • dopo 3 giorni di assunzione di 5 mg, rifiutano del tutto il medicinale, ma in alcuni casi bevono un quarto della compressa per altri tre giorni.

Se la dose giornaliera era di 30 mg, la cancellazione viene eseguita in modo simile, riducendo 1 compressa ogni settimana o metà ogni 3-4 giorni. Se Duphaston non ha aiutato e non è stato possibile mantenere la gravidanza, non è nemmeno consigliabile interrompere bruscamente la terapia..

Tali pazienti devono ridurre il dosaggio di 1 compressa al giorno. Ad esempio, se una donna ha bevuto 3 compresse al giorno, quindi il primo giorno di sospensione, dovrebbe assumere 2 compresse, il secondo giorno - solo una compressa, il terzo giorno - metà.

Analoghi

Non tutte le donne tollerano normalmente il trattamento con Dufaston. In alcune mamme in attesa, tale medicinale provoca spiacevoli effetti collaterali o una reazione allergica. In tali casi, anche il farmaco deve essere annullato, scegliendo invece un analogo che sarà meglio tollerato. Se una donna incinta ha sintomi di ipersensibilità o altre reazioni negative, è meglio consultare un medico in modo che prescriva un regime di astinenza appropriato.

Includerà non solo una riduzione del dosaggio di Duphaston, ma anche l'inizio dell'uso del suo analogo, ad esempio Utrozhestan. Questo medicinale contiene progesterone micronizzato in capsule, pertanto è usato per le stesse condizioni e malattie in cui è indicato Dufaston. Inoltre, non solo può essere assunto per via orale, ma anche inserito nella vagina, che è comune nelle donne in gravidanza con grave tossicosi precoce o una reazione negativa del tratto digestivo alle compresse di Dufaston.

Altri analoghi basati sul progesterone sono Prajisan, Iprozhin, Krainon. Quale di questi farmaci è più adatto per una donna dovrebbe essere determinato da un ginecologo che la osserva durante la gravidanza.

Recensioni

Sull'uso di "Duphaston" nei primi mesi di gravidanza ci sono per lo più buone recensioni. In essi, il farmaco si chiama efficace, osservando che dopo l'inizio della somministrazione, il dolore addominale scompare, individuando e altri sintomi della minaccia di aborto spontaneo. Le donne che hanno annullato il farmaco secondo lo schema indicato dal medico confermano di non avere alcun effetto dannoso sulla loro salute o sulle condizioni delle briciole riducendo gradualmente la dose di Duphaston..

Tuttavia, c'è anche un'esperienza negativa quando le donne in gravidanza, senza capire o ignorare le parole di uno specialista, smettono di prendere le compresse bruscamente. Ciò ha portato alla comparsa di spotting, ipertonicità e in alcuni casi anche ad un aborto spontaneo per un lungo periodo (18-20 settimane e più tardi).

Sull'uso di Duphaston durante la gravidanza, vedere oltre.

Up