logo

Quando il tempo della nascita prevista si avvicina, sorge una domanda comune: quale gravidanza è considerata a tempo pieno. Ciò preoccupa non solo le future mamme che hanno superato il terzo trimestre, ma anche le donne in un precedente periodo di gravidanza. Dopotutto, tutti vogliono che il loro bambino nasca sano e in forma per la vita nel mondo circostante.

Informazione Generale

Probabilmente tutti sanno che una donna ha un bambino per circa 9 mesi. Ma secondo la terminologia ostetrica, il termine gravidanza è considerato a tempo pieno, che dura almeno 37 settimane. È così che il feto è completamente formato e pronto per nuove condizioni di esistenza. Ma anche qui, non tutto è così semplice. Il fatto è che i bambini nati a 37 e 40 settimane differiscono in molti modi. Questa divenne la base per dividere il periodo a tempo pieno in più fasi, tenendo conto del tempo gestazionale. Sulla base della classificazione adottata dai medici dell'American College of Obstetricians and Gynecologists, si verifica una gravidanza:

  1. Primo periodo (37–39 settimane).
  2. A tempo pieno (39–40 settimane).
  3. Tardivo (41–42 settimane).
  4. Spostato (oltre 42 settimane).

Naturalmente, tutte le future mamme vogliono che il bambino nasca in tempo. Quindi sarà pronto per la vita extrauterina possibile. Ma anche quei bambini che sono nati poco prima di 40 settimane hanno tutte le qualità necessarie. E anche se sono più brevi degli altri, i loro genitori li adoreranno e li proteggeranno con una vendetta.

D'altra parte, mentre desidera che il bambino rimanga più a lungo nell'utero, la donna dovrebbe essere consapevole dei possibili rischi. Con una gravidanza posticipata, la placenta invecchia, perché ha già fatto la sua parte. A sua volta, ciò porta a un deterioramento della relazione fetoplacentare e, di conseguenza, a una diminuzione della capacità di fornire al feto sostanze nutritive e ossigeno (rischio di ipossia intrauterina). Una gravidanza prolungata rende difficile il successivo parto, perché il bambino sarà rinviato, e quindi, di maggiore crescita.

La situazione più favorevole è quando la gravidanza termina nel periodo da 38 a 40 settimane: quindi il feto si sviluppa il più possibile ed è più facile per una donna partorire.

sincronizzazione

Affinché una donna possa sapere quanto tempo impiega un bambino prima della piena formazione di tutti i sistemi del suo corpo, nella pratica medica vengono utilizzati vari metodi. Ma, sfortunatamente, nessuno di questi consente di calcolare la data di consegna fino a un giorno. Molto spesso vengono utilizzati diversi metodi e se nell'insieme non ci sono risultati contrastanti, è possibile determinare con sufficiente precisione quando si verificherà la nascita. Per fare ciò, utilizzare i dati anamnestici e i risultati di un esame strumentale:

  1. La data dell'ultima mestruazione: vengono aggiunti 280 giorni.
  2. La data della prima agitazione del feto: aggiungi 20 o 22 settimane (rispettivamente per la prima e la seconda nascita).
  3. Gravidanza alla prima visita alla clinica prenatale (fino a 12 settimane).
  4. Risultati degli ultrasuoni.

Considerando il fatto che si verifica una nascita urgente tra 37 e 42 settimane, la probabilità di un errore nei calcoli può essere abbastanza sostanziale. Ma la futura madre non dovrebbe preoccuparsi per questo - la fiducia nel normale corso della gravidanza e un atteggiamento positivo aiuteranno a trasmettere il bambino alla data di scadenza, anche se è nato un altro giorno.

segni

Il fatto che la gravidanza abbia raggiunto il suo stadio finale ed è a tempo pieno si può dire per vari segni. Alcuni si riferiscono alle condizioni della futura mamma, mentre altri sono osservati nel bambino dopo la nascita. Ma ciascuno di essi è importante ed è considerato necessario per determinare il grado di a tempo pieno.

In una donna

Con una gravidanza normale, il parto dovrebbe avvenire in tempo. E il fatto che presto nascerà il bambino, dice la preparazione del corpo della futura madre. Circa 2-3 settimane prima della data prevista per un evento felice, una donna nota alcuni cambiamenti nelle sue condizioni. I precursori della nascita precoce includono i seguenti sintomi:

  • Abbassamento del fondo uterino.
  • Riduzione del peso corporeo.
  • Scarico di muco di sughero.
  • False contrazioni.

Raggiunto un periodo di 40 settimane, l'utero scende nella cavità pelvica. La sua altezza inferiore è di 34–35 cm, ovvero 1-2 cm in meno di un mese fa. Questo fatto migliora significativamente il benessere di una donna, poiché la mancanza di respiro e il bruciore di stomaco scompaiono, diventa più facile muoversi e dormire.

A causa dell'assorbimento del liquido amniotico da parte della placenta, il peso di una donna prima del parto può diminuire di 1-2 kg. Anche l'edema sulle gambe, che è apparso a causa della tossicosi tardiva, scompare. La comparsa di maturità uterina e prontezza per lo stadio finale è indicata dalla comparsa di false contrazioni (Brexton-Higgs). Sono avvertiti da una sensazione di disagio nella parte anteriore dell'addome o dalla pressione nella piccola pelvi. Ma queste contrazioni differiscono dalla nascita in diversi modi:

  1. Irregolare.
  2. Bassa intensità.
  3. La stessa frequenza e durata.
  4. Interrompere dopo aver riposato, camminato o quando si cambia la posizione del corpo.

Prima della nascita del bambino, anche la spina mucosa, che copre l'ingresso dell'utero, si ammorbidisce e lascia. Ciò è dovuto a una diminuzione dei livelli di estrogeni nel corpo di una donna e si manifesta con un aumento del numero di secrezioni. Ma la cervice rimane chiusa e il liquido amniotico non parte ancora - tali segni indicano una nascita già iniziata.

La futura mamma sente che la nascita si avvicina a un cambiamento delle sue condizioni: scompaiono alcuni sintomi che hanno tormentato a lungo la donna incinta, ma altri compaiono in cambio confermando la prontezza dell'utero.

Nel feto

Dopo il parto si è verificato nel tempo assegnato, è possibile vedere segni di maturità fetale. Sebbene il termine completo sia un concetto puramente cronologico, il grado di sviluppo di un bambino è sempre elevato con una gravidanza fisiologica a termine. E se la maturità precedente era determinata solo da caratteristiche costituzionali - peso corporeo (3300–3500 g), altezza (48–52 cm) e circonferenza della testa (34 cm), ora vengono prese in considerazione anche altre caratteristiche morfologiche:

  • Fontanella chiusa piccola ma aperta grande.
  • Grasso sottocutaneo sviluppato (nelle guance, spalle, fianchi, gambe).
  • I capelli soffici rimangono solo sulla cintura della spalla.
  • Lunghezza dei capelli sulla testa fino a 2 cm.
  • L'anello ombelicale occupa il centro della distanza tra il seno e il processo xifoideo.
  • Le unghie sulle mani sporgono oltre il bordo dei cuscinetti e sulle dita dei piedi sono posizionate a livello con le punte.
  • Orecchio denso e cartilagine nasale.
  • Nei ragazzi, i testicoli vengono abbassati nello scroto e nelle ragazze, le piccole labbra sono ricoperte di grandi.

Questi indicatori sono disponibili per l'esame in occasione di un esame visivo in ospedale. Ma la maggior parte di essi può essere stabilita sulla base degli ultrasuoni (ultrasuoni). Lo stato funzionale di un neonato maturo è determinato dall'attività dei processi fisiologici:

  • Urlo.
  • Colore rosa della pelle.
  • Movimenti caotici degli arti.
  • Aumento del tono del flessore muscolare.
  • Respirazione relativamente uniforme (40-60 movimenti al minuto).
  • Battito cardiaco stabile e ritmato (120-140 battiti al minuto).
  • Temperatura costante.
  • Riflessi viventi incondizionati (deglutizione, starnuti, tosse).

Inoltre, un bambino a termine è caratterizzato da reazioni specifiche che sono adattive e scompaiono in diversi momenti dopo la nascita. Questi includono suzione, proboscide, ricerca, presa e altri riflessi. Sono controllati dal medico del reparto di maternità con una valutazione completa delle condizioni del neonato, che comprende anche:

  1. Urlare.
  2. Colore della pelle.
  3. Tono muscolare.
  4. Respiro.
  5. Battito cardiaco.

Questi indicatori sono inclusi nella cosiddetta scala Apgar, in base alla quale un bambino sano a tempo pieno guadagna 8-9 punti. Quando per qualche motivo le condizioni del bambino sono disturbate, tale valutazione sarà notevolmente più bassa.

Il fatto che il bambino sia nato da una gravidanza a termine è indicato da vari segni morfofunzionali valutati dai neonatologi.

La domanda su quando sarà la normale interruzione della gravidanza, preoccupa ogni donna nella situazione. Ed è altrettanto importante sapere quanto è sviluppato il bambino nell'aspetto morfologico e funzionale. Pertanto, si dovrebbero comprendere i concetti di full-term e maturità del feto, facendo tutto il necessario per prevenire possibili violazioni.

Quante settimane partoriscono - prima, seconda nascita

Il bambino è considerato a tempo pieno da 38 settimane, quindi in questo momento inizia il periodo prenatale. Continua fino allo sviluppo del lavoro. Se una donna aspetta un primogenito, il parto è considerato normale per un periodo da 38 a 42 settimane.

La data preliminare, a quante settimane può iniziare la nascita, è fissata dal medico. Molto spesso, durante la prima gravidanza, questo periodo è di 40 settimane ostetriche. Se il bambino è nato in seguito, dicono della nascita posticipata.

La dispersione quando puoi dare alla luce il tuo primo figlio è grande - 4 settimane. Tutto questo periodo di gestanti è molto interessato alla domanda su quale settimana partoriranno un bambino sano e quando nascerà. La risposta non si trova nei libri, ma nella salute di una donna, nello stato del suo corpo.

A seconda di quante settimane partoriscono, il corpo di ogni donna la avverte 2 giorni prima della nascita.

In quale settimana partoriscono - condizioni normali

Quando i primipari partoriscono, il periodo normale è di 37 sette giorni. Se il momento della nascita del primo figlio è precedente, dipende dal giorno dell'ultima mestruazione. Le statistiche mostrano che il parto di solito si verifica a 39-40 settimane. Circa il 70% dei bambini nasce in questa fase del travaglio.

È impossibile dire la data esatta, quante settimane di consegna. Secondo le statistiche, in primiparas questo termine arriva dopo il resto. Ciò è dovuto al riconoscimento tardivo dei segni di gravidanza e dei precursori del travaglio, nonché allo sviluppo del travaglio.

Nella lunga attesa

La prima gravidanza dura a lungo, la cervice si apre lentamente. Il corpo viene a conoscenza solo di questo processo, quindi non preoccuparti di quante settimane inizierà la nascita. Diritto alla nascita più tardi.

Guardiamo il peso del bambino

Notando quante settimane danno alla luce il loro primo figlio, i medici parlano di un periodo di 37 settimane. Durante questo periodo, il bambino è pronto per la nascita. Tutti i sistemi e gli organi vitali sono formati e pronti per la nascita del bambino.

Se il parto inizia in questo momento, il bambino viene considerato a tempo pieno. L'altezza media è di circa 48 cm e il peso corporeo è di 3 kg. Il peso del bambino ogni giorno aumenta a spese del grasso sottocutaneo, che il bambino ha accumulato nell'utero.

Dipende dalla lunghezza del ciclo mestruale

I ginecologi nel calcolare il periodo in cui una donna può partorire in una settimana di gravidanza, usano la formula Negele. Calcolando la data di nascita del suo bambino, devi prendere 3 mesi dall'inizio dell'ultimo ciclo mestruale e aggiungere 7 giorni.

Tuttavia, questo metodo per determinare quale settimana una donna inizia a partorire non è accurato. Viene utilizzato per una data approssimativa in cui puoi dare alla luce un bambino sano se il ciclo mestruale della futura madre è di 28 giorni. Se è più lungo, il periodo per il quale puoi dare alla luce la settimana verrà dopo.

Con un ciclo irregolare, è difficile scoprire la data dell'ovulazione, quindi questo metodo per determinare quale settimana prenderà la nascita non è considerato adatto.

Eredità

Se parenti stretti di donne hanno la loro prima nascita prima o dopo la scadenza, questo è anche possibile nella tua situazione. Chiedi quante settimane la madre e la nonna hanno partorito. Il fattore ereditario gioca un ruolo importante, puoi ripetere la loro storia.

Il corso della gravidanza - come altro fattore

Il termine in quale settimana partoriscono dipende dalle caratteristiche di questo periodo. Durante le guerre e le devastazioni, i bambini non avevano fretta di nascere. Sentivano che non stavano aspettando un letto caldo e una buona alimentazione, quindi rimasero nello stomaco della mamma più a lungo.

Quando il bambino si sente a disagio all'interno dell'utero: la placenta non svolge la sua funzione, la madre ha sofferto di stress, una malattia protratta - aumenta la probabilità di parto prematuro. Le stesse conseguenze si osservano con stiramento eccessivo uterino, grande peso fetale, polidramnios o gravidanza multipla.

Indipendentemente da quanto tempo le donne partoriscono primipare, i bambini possono apparire sani e a tempo pieno. Pertanto, i tempi di quante settimane inizia una nascita normale non si limitano al numero esatto.

Quante settimane di solito danno alla luce il primo figlio?

Se stai diventando madre per la prima volta, allora c'è circa il 70% di probabilità che il travaglio venga consegnato in tempo - circa 40 settimane di gestazione. Questo perché il corpo della donna non ha ancora attraversato i processi che si verificano all'interno e ci vuole tempo per espellere il feto.

Una donna incinta non sa come inizia il parto e in quale settimana danno alla luce il loro primo figlio, pertanto, potrebbe perdere l'inizio di questo momento. L'attività lavorativa nei bambini di primo anno dura a lungo, è debole e prolungata, i dolori del travaglio possono durare fino a 7 ore.

Ma ci sono eccezioni. Se non si considerano le cause della nascita pretermine (fino a 36 settimane), quando ci sono disturbi nel corpo della donna incinta, ci sono gravidanze posticipate. In questo caso, il bambino esce con un breve intervallo - dopo 42 settimane.

Statistiche sulla seconda nascita

Notando in quale settimana di solito viene partorito un secondo bambino, viene menzionato un periodo di 36 settimane. La seconda nascita inizia bruscamente, ma passa più veloce e più facile..

La cervice, così come il canale del parto, si apre rapidamente, quindi le donne che hanno già partorito spesso non hanno il tempo di raggiungere l'ospedale. Le rinascite si verificano circa 38 settimane, ma ci sono eccezioni..

Terza gravidanza

Preparandosi a diventare madre per la terza volta, una donna è interessata alla domanda, in quale settimana danno alla luce il loro terzo figlio più spesso. La nascita di solito inizia prima. Se durante la prima gravidanza si verifica, a partire da 38 settimane, la terza gravidanza è associata a un periodo di 36 settimane.

Le date per un ragazzo e una ragazza variano

Di solito le ragazze vogliono vedere il mondo prima dei ragazzi che non hanno fretta di lasciare la pancia della madre. Se i medici notano statistiche su quale settimana più spesso danno alla luce ragazzi, allora parlano dei termini di 40-41 settimane. A volte ci sono campioni che rimangono fino a 42 settimane. Le ragazze sono pronte ad emettere il primo grido in una data precedente - 38 settimane.

È importante non dimenticare il ciclo della futura madre. Se il ciclo è standard o breve, quando l'ovulazione arriva il 14 ° giorno dopo l'inizio delle mestruazioni, il bambino nasce alle 40 settimane prescritte.

I motivi per cui le ragazze nascono per prime sono diverse:

  1. Ci vuole un ragazzo per nascere pronti per l'esistenza. Le ragazze maturano più velocemente, a causa del loro ruolo biologico nella vita: la procreazione.
  2. La settimana in cui le ragazze di solito partoriscono dipende dallo stato di salute della madre, ma inizialmente le ragazze sono nate più forti dei ragazzi. Hanno fretta di crescere e nascere e durante la vita si sviluppano più rapidamente.

Da quale settimana posso dare alla luce due gemelli

Per una persona, la gravidanza multipla non è la norma, quindi il parto precoce è una conseguenza della complicazione. L'utero è due volte più veloce di quanto i bambini crescano di volume e, quando è troppo teso, provoca contrazioni.
Considerando quante settimane ostetriche danno alla luce un secondo bambino, abbiamo parlato del termine di 37 settimane. Parlando di gravidanza multipla, sono menzionate 34-35 settimane. Indipendentemente dal fatto che i gemelli possano nascere prima, hanno un'alta possibilità di sopravvivenza.

Il momento migliore per avere un bambino sano

Se consideriamo da quale settimana puoi dare alla luce 1 ragazza o ragazzo senza una malattia cronica in una futura madre, i dottori insistono per 38-42 settimane. Con questo periodo compaiono bambini buoni, sani, a tutti gli effetti.

I medici sono guidati da 40 settimane - questo periodo è registrato nella cartella clinica e il congedo per malattia come data di nascita. Ma anche a 38 o 42 settimane nascono bambini sani e maturi.

Un altro problema è la gravidanza multipla. In questo caso, è meglio dare alla luce 4 settimane prima, che è associato al carico sul corpo che sta vivendo una donna. Se un taglio cesareo non è pianificato, è necessario prepararsi per il parto alla settimana 35.

Sintomi e cause della nascita pretermine

Il parto iniziato inaspettatamente causa ansia e stress in una donna. Considera perché si presenta questa situazione:

Questo motivo è uno dei più comuni tra le donne in gravidanza, che porta al parto precoce. La futura mamma non si sente bene e la sofferenza del bambino all'interno dell'utero serve da innesco per l'inizio del travaglio. Pertanto, è necessario sottoporsi all'esame in modo che la gravidanza sia sicura.

I medici valutano le condizioni della placenta in base ai risultati degli ultrasuoni e del CTG. La cosa più importante è visitare regolarmente il ginecologo e superare tutti gli esami. Se il medico rivela l'invecchiamento della placenta o il suo distacco, viene prescritto un trattamento che migliora il flusso sanguigno e la nutrizione del feto.

In casi avanzati, vengono prescritti farmaci che accelerano la maturazione del sistema respiratorio del bambino. Quindi anche i bambini mensili prematuri sopravvivono e si prendono cura.

Nella stagione delle malattie infettive, non solo il tratto respiratorio soffre, è possibile infettare il liquido amniotico e interrompere l'integrità della loro membrana. Con scarico precoce o perdita di acqua, si verifica una nascita prematura.

Tra le complicazioni, si nota che se l'integrità della vescica si rompe e il collo non viene levigato, il canale del parto non è pronto e il tappo mucoso non si è allontanato - taglio cesareo d'emergenza.

In questo caso, la pressione sulla faringe interna aumenta, la cervice si liscia rapidamente. Aderendo alle raccomandazioni del ginecologo e osservando il riposo a letto, è possibile prevenire la nascita prematura..

Patologia della cervice.

Un collo accorciato e una violazione della funzione dell'otturatore sono congeniti o derivano da lesioni da nascite o aborti precedenti. Ciò porta alla nascita prematura..

A volte il parto precoce non arriva spontaneamente, ma il medico prescrive un taglio cesareo di emergenza al fine di mantenere la salute della madre e del bambino. Le cause sono malattie dei vasi sanguigni, del cuore o della natura endocrinologica.

La nascita precoce avviene in un periodo di 28-36 settimane. Se una donna ha avvertito sintomi fastidiosi, un urgente bisogno di visitare un medico:

  • sorseggiando nell'addome inferiore, che ricorda le mestruazioni;
  • sentendo che qualcosa preme sulla vescica;
  • piccolo scarico di sangue dalla vagina;
  • dolori crampi, la cui durata supera i 30 secondi. Basta non confondere con combattimenti di allenamento;
  • perdita di liquido amniotico;
  • nessun movimento fetale.

Il ginecologo valuterà la condizione e offrirà il ricovero, se necessario. Non fatevi prendere dal panico, non è spaventoso. Puoi sempre rallentare il parto con farmaci e procedure speciali..

Perché potrebbe esserci una nascita tardiva?

Una gravidanza posticipata non è meno pericolosa di una gravidanza prematura, quindi chiedi al tuo medico a che ora prenderà la terza nascita. Vengono prima degli altri e il rischio di portare un bambino è maggiore.
Considera le cause della nascita tardiva:

    Disturbi ormonali nella madre.

I cambiamenti nel sistema ormonale segnalano al corpo l'inizio del travaglio. Se i livelli ormonali e metabolici della futura madre sono disturbati, il segnale non verrà ricevuto e le contrazioni non inizieranno.

A quel tempo, se il periodo di una donna veniva regolarmente, ma il ciclo era di 30-35 giorni, il bambino sarebbe nato dopo la scadenza. Questo è un processo fisiologico naturale, non una patologia. Questa gravidanza si chiama prolungata..

Questo motivo è fisiologico. L'eredità colpisce la nascita precoce e tardiva. Sapendo da quanto tempo sono nate mamma e nonna, puoi prepararti in anticipo per le tue attività lavorative.

Quando si assumono farmaci per ridurre il tono uterino, le modifiche si applicano al parto. I rimedi per le malattie croniche influenzano anche l'attività lavorativa. Pertanto, informa il tuo ginecologo della tua situazione in modo che aggiusti l'appuntamento.

Quando temere?

Qualsiasi disagio nell'addome è un'occasione per consultare un medico. Le ragioni possono essere diverse, ma se non si riconosce il pericolo in tempo, il bambino morirà. Tirando il dolore nell'addome inferiore, è possibile l'aborto. Per evitare ciò, è necessario un trattamento tempestivo.

Se c'è dolore che ricorda l'infiammazione della vescica o dell'appendicite, c'è il rischio di parto prematuro. Non fare affidamento esclusivamente sui tuoi sentimenti, in particolare quelli multiparous, ma scopri sempre la causa esatta dal ginecologo.

In ogni caso, lo scarico del sangue durante la gravidanza non è la norma. I sospetti causano cambiamenti di colore: marrone, scarlatto, giallo scuro o bordeaux. In tal caso, chiamare immediatamente un'ambulanza o correre all'ospedale in macchina. Informa il tuo ginecologo di questo sintomo..

La pancia ha cambiato forma.

Questo caso non si applica ai momenti di agitazione attiva del bambino. Se lo stomaco è asimmetrico in uno stato rilassato, fermo e teso per più di 30 minuti, affondò o cambiò forma dopo una caduta - vai immediatamente in ospedale.

Perdita o fuoriuscita di acqua.

È impossibile perdere un momento del genere. Se le acque si diradano di notte - il letto sarà bagnato; se durante il giorno - scorreranno sulle gambe. Le perdite sono più difficili da identificare: si osserva la biancheria intima bagnata, che è pericolosa per una gravidanza prematura. Se si verifica un deflusso - la vescica fetale è danneggiata, il travaglio deve iniziare.

Il bambino non si muove.

La donna avverte i primi movimenti del bambino dalla 20a settimana, durante la seconda gravidanza - dalla 16a. Se scompaiono, è necessario fare attenzione. La mancanza di movimento per più di 12 ore è un segnale allarmante, che dovrebbe essere segnalato al medico.

Se questo accade una volta, dopo di che il bambino è di nuovo attivo - questa è la norma. Un segnale allarmante è una regolare mancanza di movimento o bassa attività.

Tieni un diario con note e monitoraggio del tempo dell'attività del bambino, quindi presenti al medico.

Informazioni sull'autore: Olga Borovikova

La strada dal concepimento al parto o per quante settimane dura la gravidanza?

Siamo abituati a credere che il portamento del feto dura 9 mesi. Da dove viene la settimana gestazionale 40-42? Come calcolare la data prevista di nascita del bambino? Quante settimane ci vuole in realtà la gravidanza? Perché i tempi della nascita del bambino non coincidono sempre con la data stimata?

Cosa influenza l'accuratezza dei calcoli?

La correttezza del calcolo è influenzata da diversi fattori:

  • conoscenza del tempo in cui vi fu l'ultima ovulazione;
  • conoscenza della velocità di avanzamento dello sperma e del tempo di fusione dei gameti (due cellule germinali);
  • conoscenza della velocità di avanzamento dello zigote attraverso le tube di Falloppio;
  • determinazione del tempo di impianto;
  • informazioni sulla frequenza con cui una donna porta un bambino.

La maggior parte delle donne in gravidanza può determinare chiaramente solo l'ultimo elemento. Alcuni potrebbero conoscere il giorno del concepimento o dell'ovulazione. Ma gli altri aspetti rimarranno un mistero per la futura madre e per i dottori. Pertanto, i medici utilizzano il metodo ostetrico calcolato per determinare la data di nascita, che può dare un errore, ma questo errore non è così significativo ai fini pratici.

Quanto dura una gravidanza??

Il periodo gestazionale è di 10 mesi ostetrici. Il mese ostetrico è di 28 giorni di calendario o 4 settimane. La gravidanza normale a tempo pieno dura 38-42 settimane. Questa è la cifra media..

Secondo gli scienziati, 266 giorni o 38 settimane passano nel 70% del 100% del concepimento prima del parto. Ma poiché quasi nessuno conosce il giorno del concepimento, i medici contano il periodo dall'ultimo giorno del ciclo mestruale e non dal momento della fusione del gamete.

In media, il periodo di ovulazione si verifica 14 giorni dopo l'ultimo giorno delle mestruazioni. Questi 14 giorni sono inclusi nel periodo ostetrico, secondo il quale la gestazione è di 40-42 settimane, 280-294 giorni. Questo termine è generalmente chiamato gestazionale o mestruale..

In realtà, l'embrione e quindi il feto saranno 14 giorni più giovani. E il periodo reale, che si chiama embrionale, sarà di 266-280 giorni dal giorno del concepimento, o un periodo di 38-40 settimane.

Se ricalcoli il periodo di 40 settimane in mesi di calendario, ottieni quei 9 mesi molto cari. Secondo alcuni rapporti, secondo le tendenze moderne, 37-43 settimane ostetriche sono considerate la norma. Se una donna durante il parto è autorizzata da un onere in questo intervallo di tempo, la gravidanza non sarà considerata prematura o posticipata.

Va ricordato che tutti questi calcoli sono corretti se il ciclo mestruale è di 28 giorni.

Fattori che influenzano la durata della gestazione?

In un certo contesto, la durata della normale età gestazionale è variabile e dipende da un numero di punti:

  • lo stato della futura madre;
  • sviluppo fetale;
  • fattori ereditari;
  • stato psicoemotivo della madre.

A volte le future madri sono così inclini ad avere un bambino entro una certa data che durante questo periodo iniziano il travaglio. Ci sono altri esempi, ad esempio, la futura mamma è andata all'ospedale di maternità per qualche motivo prima del previsto, e le grida dei reparti nel reparto, in cui sono iniziate le contrazioni, hanno stimolato anche il suo lavoro.

Si ritiene che durante la prima gravidanza, soprattutto dopo, le donne abbiano maggiori probabilità di avere figli rispetto alla gestazione ripetuta. Secondo i medici, la seconda nascita avviene più velocemente solo se è trascorso pochissimo tempo tra i periodi di gestazione. Cioè, una donna concepita, non avendo ancora il tempo di allattare al seno il suo primo figlio.

In altri casi, il numero di concezioni di successo non gioca un ruolo importante per il periodo di gestazione..

Le mamme con gravidanze multiple portano i loro bambini un po 'meno. Le gravidanze in gravidanza di due gravidanze nella maggior parte dei casi terminano in un periodo di 37 settimane, tre e quattro in gravidanza in un periodo di 32-34 settimane.

Alcune future madri credono che il sesso del bambino influenzi la durata della gestazione. Non ci sono dati medici che confermano questa opinione..

Nascita prematura

L'attività lavorativa iniziata prima delle 37 settimane di gestazione è considerata prematura. Il feto è praticabile a partire dall'età gestazionale di 28 settimane e più si avvicina alla gravidanza a tempo pieno inizia la nascita, meno sforzi saranno richiesti dai medici per salvare la vita del bambino.

Un bambino nato prematuramente richiede condizioni speciali per sostenere la sua vita. Il bambino viene posto in un couvez che mantiene la temperatura corporea desiderata, viene fornito ossigeno inumidito e vengono prese altre misure per mantenere la sua vita. La nascita pretermine può iniziare per una serie di motivi:

  • ICN (insufficienza cervicale);
  • IST che hanno provocato processi infiammatori nei tessuti dell'utero;
  • patologie endocrine;
  • lesioni (fisiche e psicologiche).

Potrebbero esserci altre cause di parto pretermine. Ad esempio, prendendo alcuni farmaci.

Posticipata gravidanza

Se una madre porta un bambino per più di 294-301 giorni, in settimane più di 42-43 settimane, tale gravidanza è definita come posticipata. Il trasferimento avviene anche per vari motivi:

  • sviluppo fetale lento;
  • perturbazioni ormonali;
  • patologie endocrine;
  • alcuni problemi ginecologici;
  • illeggibilità della psiche per il parto.

In questo caso, il lavoro sarà stimolato artificialmente. La sovraesposizione del feto è negativa per le sue condizioni come la nascita precoce. La placenta inizia a invecchiare, il bambino non riceve la giusta quantità di nutrienti e ossigeno. Le sue ossa sono compresse, continua a crescere in uno spazio molto limitato. Ciò minaccia la donna durante il parto con gravi pause e il bambino con lesioni alla nascita.

Se la data di regolamento è arrivata e non vi sono segni di una rapida soluzione dell'onere, non è necessario andare nel panico. Il criterio principale in questo caso è la condizione del bambino e della madre. Se il bambino ha interrotto l'attività motoria, la madre non si sente bene, è necessario consultare un ginecologo.

Se il bambino è abbastanza attivo, la madre si sente bene, ma è molto nervosa per il ritardo del parto, puoi consultare uno specialista. Potrebbe prescrivere un CTG fetale per valutare la frequenza cardiaca e l'attività. E se necessario, invierà in ospedale.

Per accelerare l'inizio del travaglio nelle ultime settimane prima della data stimata, gli esperti consigliano di assumere 1 cucchiaio di olio di semi di girasole, di stimolare la peristalsi e la stimolazione riflessa del miometrio, fare più passeggiate, salire le scale e fare sesso se non ci sono controindicazioni e c'è un desiderio.

Frequenza cardiaca fetale durante la gravidanza

Quando e per quali indicazioni viene eseguito un taglio cesareo pianificato??

Qual è il pericolo di invecchiamento della placenta durante la gravidanza??

Cosa succede alla gestazione di 5 settimane?

Come eliminare la mancanza di ossigeno nel feto durante la gravidanza?

Quante settimane dura la gravidanza nelle donne?

I periodi di gravidanza per le donne in settimane sono di 38 o 40. Dati diversi sono legati al fatto che i medici a volte parlano di settimane ostetriche, a volte di feto.

Durata della gravidanza: termini essenziali

Al momento della registrazione nella clinica prenatale, la prima donna incinta sente la domanda dal medico: qual è la data dell'ultima mestruazione. Da questo giorno, l'età gestazionale viene conteggiata nella cartella clinica. Ma tra la data dell'ultima mestruazione e la data del concepimento, passano almeno due settimane. Quindi da quale giorno è il conto alla rovescia?

  • età gestazionale ostetrica (gestazionale): viene calcolata dal giorno dell'ultima mestruazione; la durata media è di 40 settimane (280 giorni);
  • età gestazionale embrionale (fecondazione) - dalla fecondazione al parto; durata media - 38 settimane (266 giorni).

Gli ostetrici a volte usano il loro conteggio di settimane e mesi: in un mese hanno esattamente 28 giorni, cioè esattamente 4 settimane.

Il risultato è che in 9 mesi di calendario regolari, 10 ostetrici.

Termine fetale: come calcolare la data del concepimento

I medici avevano bisogno di un termine ostetrico perché non è sempre possibile determinare la data esatta del concepimento: tutte le donne sono diverse e ogni gravidanza è unica e non ci sono miracoli. E la data dell'ultima mestruazione è un'informazione specifica e affidabile.

Pertanto, alla domanda: quante settimane ostetriche dura la gravidanza, puoi rispondere esattamente - 40 settimane (280 giorni) e, in base a questo, prevedere la data stimata di nascita.

Il termine fetale è più difficile da calcolare. I medici considerano il ciclo mestruale di 28 giorni la regola per la maggior parte delle donne; il 14 ° giorno si verifica l'ovulazione (l'uovo lascia l'ovaio), nello stesso periodo, si verifica la fecondazione.

  • primo giorno dell'ultima mestruazione + 14 giorni = ovulazione (concepimento);
  • significa che l'età gestazionale effettiva è di 40 - 2 = 38 settimane o di 280 - 14 = 266 giorni.

Aggiungiamo 266 giorni alla data dell'ovulazione proposta e otteniamo la data approssimativa di nascita.

Ma queste sono le regole, e nella vita - solide eccezioni: lo stato di salute della donna, il suo umore emotivo, l'attività degli spermatozoi, ecc. Apportano le loro correzioni..

I medici considerano i seguenti periodi di gestazione la norma:

  • gravidanza in settimane - 38-40;
  • quanti giorni dura la gravidanza per le donne - 266-280;
  • quanti mesi - 9 mesi di calendario (o 10 mesi ostetrici per 4 settimane esatte).

Un esame del sangue per il livello di gonadotropina corionica umana (hCG) e ultrasuoni può aiutare a chiarire il termine della gravidanza nel primo trimestre. L'ecografia determina la dimensione dell'utero, le fasi di sviluppo del feto. È importante ricordare: determinare oggettivamente la durata di un'ecografia può solo fino alla 16a settimana.

Calendario della gravidanza

TrimestresettimaneCaratteristica del periodo
io1-12Gli organi e i sistemi del feto iniziano a formarsi
II13-27Tutti gli organi e i sistemi sono formati; il feto si sta muovendo attivamente
III28-40La formazione degli organi termina, crescono, migliorano; gli organi sensoriali iniziano a funzionare

Peso fetale per settimana di gravidanza

Periodo gestazionale, settimanePeso fetale (approssimativo), grammiPeriodo gestazionale, settimanePeso fetale (approssimativo), grammi
7124550-600
81,5-225650-700
93-426750-850
104-527800-900
undici6-828950-1100
129-13291000-1200
tredici14-20trenta1100-1300
1421-25311300-1500
quindici30-50321600-1800
sedici40-60331900-2000
1750-100342100-2300
diciotto140-180352300-2500
diciannove200-250362500-2700
venti220-270372800-3000
21280-350383100-3200
22400-420393200-3400
23450-500403200-3600

Gravidanza prematura e di lunga durata: cosa è importante sapere

Ogni particolare gravidanza è influenzata da molti fattori e circostanze che possono portare sia alla nascita pretermine che alla prevalenza..

Gravidanza pretermine

La gravidanza è considerata prematura e il parto è prematuro se il bambino è nato prima della 37a settimana. Per una donna, questa situazione è meno pericolosa che per un bambino. Il suo corpo non è ancora pronto per una vita indipendente.

Posticipata gravidanza

La sovraesposizione è meno comune della nascita prematura. Tale diagnosi viene fatta dopo la 42a settimana di gravidanza..

Il travaglio troppo tardi è pericoloso per entrambi: per la madre e il bambino, poiché la placenta non funziona più normalmente e fornisce al bambino tutto il necessario. Ma anche se la placenta affronta, il feto potrebbe essere già troppo grande, e questo è irto di lesioni alla nascita per il bambino e rotture, sanguinamento grave per la donna.

Cosa influenza il rilevamento

Influisce sulla durata della gravidanza, causa una nascita prematura o tardiva può:

La gravidanza normale non dovrebbe durare 9 mesi, come ufficialmente accettato, ma dieci

Scienziati americani dell'Università della Carolina del Nord hanno messo in dubbio la durata "tradizionale" della gravidanza di una donna

03/02/2015 alle 16:03, visualizzazioni: 169095

Gli studi più recenti hanno dimostrato che la durata di una gravidanza normale dovrebbe essere di 10 mesi. Per giungere a questa conclusione, gli scienziati hanno osservato 125 donne in gravidanza. Secondo il loro studio, solo il 4% delle donne in gravidanza è diventata mamma in tempo. Circa il 70% delle donne partorisce bambini solo un decennio dopo la data di nascita determinata dagli ultrasuoni, secondo gli esperti americani. Tutto ciò significa che una gravidanza della durata di 10 mesi dovrebbe essere considerata la norma, non i soliti 9 mesi.

Tradizionalmente, secondo la regola Negale, che viene utilizzata per calcolare la data di nascita, la gravidanza di una persona dura circa 40 settimane o 280 giorni dall'ultimo ciclo mestruale. Un bambino nato prima di 37 settimane è considerato prematuro quando è nato dopo 43 settimane. Tuttavia, gli scienziati ne dubitavano.

Gli specialisti hanno escluso sei casi di parto prematuro. Ma anche così, la durata delle gravidanze differiva di 37 giorni, riferisce novostiua.net.

Ogni anno una donna porta un bambino in più di 1 giorno. Cioè, più è anziana la donna in travaglio, più dura la sua gravidanza. Inoltre, si è scoperto che una donna che è nata con molto peso dovrà sopportare il figlio più a lungo. Per ogni 100 grammi di peso in eccesso alla nascita è necessario aggiungere 1 giorno di gravidanza quando si porta il proprio bambino, riporta MyJane.ru.

il metodo utilizzato per calcolare la possibile data di nascita: nove mesi e sette giorni vengono aggiunti alla data del primo giorno dell'ultima mestruazione. Se il ciclo mestruale di una donna è diverso da 28 giorni, quindi utilizzando questa regola, è necessario un emendamento. ("Dizionario medico").

In ostetricia si distinguono gravidanze fisiologiche e patologiche. Normalmente, ogni gravidanza termina con un certificato di nascita - nasce un bambino e, in caso di gravidanza multipla - gemelli (omo - identici o eterozigoti - diversi).

È consuetudine dividere la gravidanza di una donna nei cosiddetti "trimestri" (periodi di tre mesi), informa wikipedia.org. Di conseguenza, parlano del primo, secondo e terzo trimestre di gravidanza. Ogni trimestre è caratterizzato da caratteristiche ostetriche e rischi specifici..

Lo sviluppo umano inizia dal momento in cui l'ovulo di una donna viene fecondato con lo sperma di un uomo. La fecondazione è possibile durante l'ovulazione, quando un uovo maturo lascia l'ovaio. Il periodo di ovulazione di solito cade tra il 10 ° e il 16 ° giorno del ciclo mestruale, ma può essere notevolmente di parte. Dopo l'ovulazione, l'uovo entra nella tuba di Falloppio e rimane vitale per circa un giorno. Le cellule spermatiche sono in grado di fecondare entro 2-3 giorni dall'eiaculazione.

Da quale settimana il feto è già considerato vitale e il bambino può sopravvivere al parto?

La nascita di un bambino leggermente prima o dopo la data stabilita non è pericolosa per la sua salute o vita. Tuttavia, se il bambino nasce per un massimo di 37 settimane, quindi, secondo le raccomandazioni dell'OMS, è considerato prematuro. All'inizio dell'attività lavorativa molto prima del termine, gli specialisti cercano di fermarlo, ma ciò non è sempre possibile. Quante settimane dovrebbe nascere un bambino in modo che i medici possano salvarlo e cosa lo minaccia di una nascita precoce?

Tempo di consegna

Fisiologico (ottimale per la salute del bambino)

Un momento ideale per la nascita di un bambino è di 40 settimane. La formazione di tutti gli organi, i sistemi e l'accumulo della quantità ottimale di grasso sottocutaneo per la termoregolazione di alta qualità sono appena stati completati. Tuttavia, secondo le statistiche, solo una donna su dieci dà alla luce un bambino per un periodo di 40 settimane.

Gli studi clinici indicano che piccole deviazioni dalla norma non influenzano le condizioni del bambino. Nella pediatria moderna, un neonato è considerato a tempo pieno, nato nell'intervallo da 37 a 42 settimane. Tuttavia, alle settimane 41 e 42, il bambino è già considerato rinviato, quindi gli specialisti usano mezzi per stimolare il parto o eseguire un taglio cesareo.

Nascita prematura

Le nascite premature si verificano dalle 22 alle 37 settimane di gestazione. Se il feto ha lasciato l'utero materno prima di 22 settimane, si tratta di un aborto spontaneo. L'assistenza medica è fornita a tutti i bambini nati vitali, con un peso di almeno 500 grammi e una lunghezza del corpo di 25 cm.

Esistono tre tipi di parto pretermine:

  • molto presto - il peso del feto è 0,5-1 kg, nasce tra le 22 e le 27 settimane;
  • peso corporeo precoce entro 1-2 kg, la consegna avviene a 28-33 settimane;
  • prematuro - il peso del neonato è di circa 2,5 kg, è nato a 34-37 settimane.

Il grado di prematurità del bambino

Nei bambini nati prima della scadenza, il corpo non è ben sviluppato. Sono in ritardo rispetto agli altri bambini in termini di crescita, peso e persino differiscono nell'aspetto. Il grado di prematurità del neonato è presentato nella tabella.

EnergiaGravidanza in settimaneAltezza del bambino in cmPeso del bambino in kgAspetto e condizioni generaliCaratteristiche
io36-3740-482-2,5Il tono muscolare è leggermente ridotto, ma il bambino è attivo. La pelle è rosa, c'è il pelo di una pistola, l'ombelico è leggermente più basso della metà dell'addome. Le unghie raggiungono la punta delle dita. C'è una magrezza generale.Il bambino è abbastanza maturo, gli indicatori vitali sono normali.
II32-3537-401,5-2Il bambino ha bisogno di cure mediche e di un regime alimentare speciale.
III28-3235-371-1,5Diminuzione del tono muscolare, sonnolenza. La pelle è sottile, gonfia, rossa, con molte rughe. Ombelico molto basso, unghie corte Testa grande contro busto.Il neonato ha bisogno di una lunga riabilitazione sotto la supervisione di numerosi specialisti.
IVMeno di 28Meno di 35 anniMeno di 1Il corpo del bambino non ha raggiunto la maturità. Solo il 20% dei bambini è nato vivo.

La vitalità e l'attività del bambino dipendono dalla settimana in cui è nato. Non esiste un chiaro confine tra i gradi, poiché i segni vitali di un bambino dipendono dalle caratteristiche dello sviluppo del suo corpo in questa fase.

Quanto tempo può salvare un bambino pretermine??

Per quanto tempo può esistere un feto fuori dall'utero, se inizia una nascita prematura? Il bambino ha una possibilità di sopravvivenza con un peso di almeno 500 g - di norma, i bambini con tale peso corporeo nascono a 22 settimane di gestazione. Le statistiche sulla prematurità comprendono solo i bambini che hanno raggiunto un peso di 1 kg, un'altezza di 35 cm e 28 settimane di gestazione. Quando un bambino nasce tra le 22 e le 27 settimane, i medici tentano di salvare la vita del bambino: se vive più di una settimana, verrà registrato vivo.

L'aiuto nei neonati che allattano è fornito dalle più moderne attrezzature mediche, ma non è presente in tutte le cliniche. Dei 100 bambini nati con un grado di prematurità di 4, solo 20 sopravvivono e la maggior parte, purtroppo, muore durante il primo mese di vita a causa del sottosviluppo degli organi interni.

Ad un periodo di 28-32 settimane, nasce il 30% dei bambini prematuri. Durante questo periodo di gravidanza, puoi dare alla luce un bambino vitale, ma le probabilità della sua salvezza sono del 50-60% - i polmoni sottosviluppati possono causare la morte. Se i medici riescono a preparare l'organo prima del parto, il neonato sopravviverà.

Qual è il pericolo di avere un bambino prematuramente?

Un bambino nato prematuramente può sopravvivere, ma sono possibili varie complicazioni:

  • mancanza di riflesso di suzione;
  • respirazione troppo profonda, arresto o apnea a causa di un centro respiratorio del cervello insufficientemente formato (dopo 1-3 mesi, la respirazione torna alla normalità);
  • un dotto arterioso aperto nel cuore, a causa del quale aumenta il carico sul muscolo cardiaco e sui polmoni (è necessario un trattamento farmacologico o un intervento chirurgico);
  • carenza di emoglobina;
  • problemi con l'assorbimento di minerali e vitamine;
  • retinopatia, che porta alla cecità senza un trattamento tempestivo;
  • sviluppo insufficiente del sistema nervoso centrale o del tratto gastrointestinale;
  • sottosviluppo delle articolazioni e del sistema scheletrico;
  • immaturità del sistema immunitario e, di conseguenza, vulnerabilità alle infezioni.

I bambini nati prematuramente hanno maggiori probabilità di soffrire di raffreddori e il processo di guarigione richiede più tempo. Sono anche più inclini a bronchite, polmonite e asma. Molte persone, anche da adulti, soffrono di attacchi di asma..

È possibile prevenire la nascita prematura??

Le consegne anticipate iniziano per vari motivi e non tutte possono essere controllate o prevenute. Tuttavia, la futura mamma può seguire diverse regole per la prevenzione del parto prematuro:

  • pianificare la gravidanza e nel processo di preparazione curare eventuali malattie e infezioni croniche;
  • registrarsi tempestivamente con un ginecologo;
  • cerca di non contattare le persone malate durante la gravidanza per proteggere il feto dalle infezioni;
  • evitare lo stress;
  • trattare tempestivamente le complicanze della gravidanza (gestosi, insufficienza placentare, ecc.);
  • esercizio moderato e nessun sollevamento;
  • monitorare la nutrizione;
  • fare gli ultrasuoni in tempo.

Quante settimane dura la gravidanza: dal concepimento al parto

Come calcolare quanto dura una gravidanza da sola? A proposito di tutte le sfumature del calcolo di una data così importante, leggi l'articolo.

Durata della gravidanza nelle donne

Un ostetrico aiuterà a determinare l'età gestazionale nella fase iniziale. Esamina la donna durante la prima visita manualmente e stima le dimensioni dell'utero per capire a quale periodo di gravidanza corrisponde. Il ginecologo, quando fissa la scadenza, tiene conto del primo giorno dell'ultima mestruazione - si ritiene che la mucosa uterina da questo momento inizi a prepararsi per la gravidanza.

Quindi quanti mesi dura una gravidanza normale dal concepimento? Poiché ogni organismo è individuale, è impossibile prevedere il processo fino a un giorno. La medicina a questo scopo utilizza uno standard con indicatori medi. Secondo gli standard generalmente accettati, i termini per portare un figlio sono:

  • in giorni - 266-280 giorni di calendario, la gravidanza dura dal momento della fecondazione al parto;
  • in settimane - 38-40 * settimane;
  • in mesi - 9 mesi secondo il calendario (o 10 mesi lunari con un ciclo di 28 giorni).

* 38 settimane - il periodo embrionale (durata della gravidanza dal momento della fecondazione al parto); 40 settimane - periodo ostetrico (la gravidanza viene calcolata dall'inizio dell'ultimo ciclo mestruale al parto).
Importante! Le informazioni più precise su quanto tempo impiega dal concepimento al parto forniscono gli ultrasuoni. Con l'aiuto degli ultrasuoni, vengono determinate le dimensioni dell'utero e del futuro bambino, il che consente di calcolare la data di inizio della gravidanza e l'ora stimata della nascita del bambino.

Quanto dura una gravidanza: considera le dimensioni dell'addome e dell'utero

Ad ogni esame preventivo, a partire dal secondo trimestre, il medico misura la circonferenza addominale dei suoi reparti. Questo è un indicatore importante del benessere del bambino, che indica che il feto cresce secondo la norma.

Gli operatori sanitari dispongono di tabelle speciali in base alle quali le cifre sono verificate nella realtà e idealmente. Sapendo quanto dura la gravidanza in giorni, qual è il volume dell'addome, riassumendo questi dati con una serie di altri indicatori oggettivi, il medico fa una conclusione sui tempi del parto.

Sulla base di sole misurazioni esterne, tali conclusioni non possono essere impeccabili, poiché il volume dell'addome è una cosa soggettiva, dipende dalla costituzione della donna, dalla quantità di liquido amniotico, da come si trova il bambino nell'utero e da una serie di altri fattori. In media, nelle madri di corporatura media, al momento del parto, il volume dell'addome è di 100-105 cm.

Un'idea più accurata dell '"età" del feto è data dalle misurazioni dell'altezza del fondo uterino. Un medico esperto sarà in grado di effettuare calcoli competenti secondo questi valori..

Cosa può influire sulla durata della gravidanza?

Esistono numerosi fattori che possono influenzare la durata di una particolare gravidanza. Alcuni di essi sono al di fuori delle competenze della medicina, mentre altri sono abbastanza prevedibili e vengono presi in considerazione dal momento in cui vengono identificati. Questi fattori includono:

  • la condizione del feto e il suo sviluppo intrauterino;
  • salute materna durante la gravidanza;
  • stato psicologico di una donna incinta;
  • eredità.

Fatto! Nella maggior parte dei casi, con l'individuazione tempestiva di un problema, la medicina moderna può prevenire le complicanze e minimizzare molte delle conseguenze indesiderabili.

I suddetti fattori possono influenzare il modo in cui procede la gravidanza ed essere la causa della nascita pretermine e del bambino nell'utero.

  • Una gravidanza pretermine è considerata quella che si è conclusa con il parto prima della 37a settimana di gravidanza. I casi di prematurità non sono rari, la frequenza della nascita precoce è fino al 16-20% di tutte le gravidanze.
  • La diagnosi di "gravidanza posticipata" viene di solito fatta dopo la 42a settimana di gravidanza, quando il termine va oltre il terzo trimestre. Si verifica molto meno frequentemente della gravidanza pretermine e rappresenta solo il 4% del numero totale di nascite.

Entrambe le condizioni rappresentano una minaccia sotto forma di nascite avverse e, in assenza di un controllo adeguato, possono influenzare seriamente non solo la durata della gravidanza, ma anche le condizioni della futura mamma e del suo bambino.

Nota! Se in qualsiasi fase della gravidanza una donna incinta ha un deflusso di liquido amniotico o è comparso uno spotting, è urgente andare in ospedale.

Le azioni degli uomini durante questo periodo

La cosa principale è mantenere un buon rapporto durante la gravidanza e dopo. Sostenere il coniuge durante questo periodo difficile per lei. È necessario essere indulgenti ai bruschi sbalzi d'umore della futura mamma.

Molti uomini cercano di evitare la comunicazione con la moglie durante questo periodo, ma non vale la pena farlo. Non vale la pena darle torto, sono tutti ormoni.

È necessario cercare di facilitare il più possibile la famiglia. A causa del fatto che la tossicosi è possibile, temporaneamente cucinare. Prendi tutto il lavoro fisicamente difficile. Dopotutto, anche questo è tuo figlio. Evita situazioni stressanti..


Cerca costantemente attenzione e tenerezza
Preparati a cambiare la figura del tuo partner. In ogni caso, si riprenderà. Una donna può sopportare dolorosamente questo fatto. La tua pazienza è necessaria qui. Devi supportarla, cercare di controllare le tue parole e azioni, per essere il più amorevole e sensibile possibile durante questo periodo. Scopri tutto sul trattamento della tonsillite purulenta durante la gravidanza.

Gravidanza e ovulazione

Ogni donna può calcolare indipendentemente l'età gestazionale se conosce la data della sua ovulazione. Questo è l'unico giorno del mese in cui può verificarsi una gravidanza. In casi piuttosto rari, l'ovulazione si verifica due volte il 28 ° giorno del ciclo, in questo caso il ciclo femminile subisce cambiamenti.

Il calcolo del giorno dell'ovulazione è abbastanza semplice: è necessario aggiungere esattamente 14 giorni al primo giorno dell'ultimo ciclo mestruale. In media, il ciclo femminile dura 28 giorni. Si scopre che l'ovulazione si verifica proprio nel mezzo del ciclo.

Se calcoliamo la durata della gravidanza dal giorno dell'ovulazione, si scopre che il portamento del bambino dura 266 giorni. Questa è una normale gravidanza a tempo pieno. Allo stesso modo, è possibile prevedere la data di nascita.

Su una nota! Questo metodo di calcolo è diverso dall'ostetrico. I medici usano il proprio metodo per calcolare il corso di una gravidanza femminile. In medicina, vengono presi in considerazione i mesi lunari di 28 giorni. Questo periodo è simile al ciclo mestruale femminile. Pertanto, secondo le stime mediche, la gravidanza dura quasi 10 mesi.

Una buona istruzione video su come calcolare la data di consegna:
https://youtu.be/ccs9xO9dWBk

Come calcolare la data?


È possibile calcolare la data del concepimento in una persona in diversi modi, ma è importante capire che con ogni calcolo può risultare una data diversa. Inoltre, ha senso determinare questo giorno solo se la donna ha un ciclo mestruale regolare e non ci sono malfunzionamenti.

La data del concepimento coincide raramente con la data dell'intimità. La fecondazione può avvenire sia il giorno successivo che il 4 ° giorno dopo il rapporto sessuale. Tutto dipende da quale giorno è avvenuta l'ovulazione e quando lo sperma è arrivato al bersaglio, e possono aspettare l'uovo nell'utero fino a 5 giorni.

  1. Quindi, il primo metodo di calcolo della data del concepimento viene effettuato il primo giorno delle mestruazioni che precedono il concepimento. A questa data è necessario aggiungere un numero pari alla metà del ciclo. Se una donna ha un ciclo di 28 giorni, è necessario aggiungere 14 e così via. Questa sarà una possibile data del concepimento.
  2. Un altro metodo collaudato è utilizzare il test di ovulazione. Questo è un test speciale che viene eseguito quando si pianifica una gravidanza nel mezzo del ciclo mestruale e consente di identificare il giorno più favorevole al concepimento. Se il test ha dimostrato che questo giorno è arrivato, la donna ha avuto rapporti sessuali e dopo un po 'ha appreso l'inizio della gravidanza, puoi facilmente dire la data del concepimento.
  3. Infine, il modo più affidabile per scoprire l'età gestazionale è l'ecografia.

Ma nessuno dei metodi di cui sopra, nemmeno gli ultrasuoni, è la verità ultima, e in effetti la data di consegna potrebbe non coincidere con un predeterminato.

Movimenti fetali e durata del lavoro

Un altro fattore che consente di chiarire il termine di nascita e la durata della gravidanza in generale, sono considerati movimenti fetali.

  • Nella prima gravidanza, la futura mamma può sentire il movimento per periodi di 20-22 settimane.
  • La seconda e le successive gravidanze consentono alla donna incinta di sentire il movimento del bambino tra 18-20 settimane.

Ma ogni bambino nell'utero, di regola, stabilisce il proprio ritmo di movimento specifico. L'attività di picco del feto arriva tra la 28 ° e la 37 ° settimana ostetrica. Il numero di tremori del bambino al giorno può contare almeno venti entro 12 ore.

Importante! Se alla fine del secondo trimestre la futura mamma ha meno di 5-7 shock al giorno, questa è un'occasione per consultare un medico.

Da quale settimana il bambino è considerato a tempo pieno e può nascere completamente sano?

Molte persone si chiedono quante settimane danno alla luce la normalità. In una gravidanza in gravidanza con un corso normale, una donna, di regola, senza paura dà alla luce un bambino sano a 38-42 settimane. In questo caso, il medico inserisce la data prevista di consegna a 40 settimane sulla carta di scambio. Questo è considerato uno standard, ma non è richiesto..

Un bambino sano e completamente sviluppato nasce sia a 38 settimane, sia a qualsiasi successiva, comprese 42 settimane. Se la futura mamma si aspetta due gemelli, il termine del travaglio di solito si verifica a 35-37 settimane, e questo è normale. Questo perché il corpo femminile non può sopportare un tale carico..

Gravidanze secondarie e successive - differenze dalla prima

Sui forum delle giovani madri puoi trovare l'opinione che la seconda gravidanza procede un po 'più velocemente e più facilmente della prima. Questa affermazione non ha fondamento, poiché ogni nascita è un processo individuale e imprevedibile. La sequenza e il numero di gravidanze non influiscono sulla durata di un'aspettativa specifica di un bambino. Il parto può iniziare due settimane prima o dopo, o quando arriva la 40a settimana ostetrica, indipendentemente dal fatto che sia la prima gravidanza o meno.

Su una nota! Ma la nascita stessa e le contrazioni nella seconda o terza gravidanza sono brevi e persino rapide. Questo è un fatto medico provato. Pertanto, all'inizio delle vere contrazioni, devi immediatamente andare nel reparto di maternità: il bambino può nascere in qualsiasi momento.

Portare ragazzi e ragazze - ci sono differenze in termini?

L'affermazione che la gravidanza con un ragazzo e la gravidanza con una ragazza differisce in termini di tempo, si riferisce a una serie di segni popolari. Si ritiene che le ragazze siano nate un po 'prima del previsto e che i ragazzi "fino alla vittoria" stiano aspettando il giorno della nascita previsto. In realtà, questa opinione non è stata confermata dalle moderne teorie scientifiche. Il fatto di avere un figlio di un certo genere può influire sullo stato interno della futura mamma, che in alcuni casi viene notato dai riproduttologi. Ma sul corso e sulla durata della gravidanza, il sesso del nascituro non è interessato.

Cosa determina la durata del parto?

Ogni donna ha una diversa durata della gravidanza e questo periodo può variare. Dipende da molti fattori:

  • il numero di gravidanze (si ritiene che se una ragazza ha una prima gravidanza, allora può partorire dopo la successiva);
  • gravidanza multipla (spesso i gemelli nascono un paio di settimane prima del previsto e le terzine vengono generalmente schiuse per 35-36 settimane);
  • possibili complicazioni (malattie e infezioni nel corpo della madre possono influenzare il periodo, di solito si verifica una nascita prematura se a una donna in travaglio sono stati diagnosticati ICI, patologie cardiovascolari, gestosi, insufficienza ormonale e infezioni del tratto genitale);
  • ciclo mestruale (per scoprire quante settimane inizierà la nascita, i medici prendono un ciclo mestruale medio di 28 giorni, anche se per molte donne è deviato da questo indicatore e può essere, ad esempio, 35 o 25 giorni, quindi la durata della gestazione sarà diversa ).

L'aspettativa dei gemelli: il termine per avere una gravidanza multipla

I futuri genitori in attesa della nascita di più bambini contemporaneamente hanno una domanda: quanto dura una gravidanza gemellare? Determinare la durata della gravidanza è un carattere individuale, non può essere calcolato senza l'aiuto di uno studio ecografico e una visita medica settimanale.

L'unica cosa che si può dire affermativamente è che una gravidanza multipla non viene quasi mai rimandata. Di norma, in una donna che indossa diversi frutti, il parto si verifica prematuramente. Ciò è dovuto alla tensione eccessiva dell'utero, che provoca una nascita prematura. Qui, ostetrico-ginecologi hanno dedotto un piccolo schema:

  • Con una gravidanza normale con nascite gemellate si verificano a 36-37 settimane di gravidanza.
  • Se una donna indossa terzine, è probabile che il parto accada a 33-35 settimane di gravidanza.
  • Nel caso di un quad, la nascita dei bambini può verificarsi tra 31 e 33 settimane.

Post scriptum Traiamo conclusioni in un formato video. Ecco tutte le fasi della gravidanza di settimana con una descrizione dettagliata di ogni fase:

Quante settimane sono considerate gravidanza prematura?

Il periodo ostetrico potrebbe non essere sempre accurato, pertanto è stata stabilita una serie di termini per determinare l'intero periodo o la prematurità del feto. Una gravidanza a tempo pieno è riconosciuta come quella che termina durante il parto nel periodo da 37 a 42 settimane ostetriche.

Quando il travaglio inizia prima di 37 settimane, il bambino viene riconosciuto prematuro e deve essere in un istituto medico con il patrocinio di specialisti per l'assistenza infermieristica secondo gli standard.

I medici usano la scala per determinare il grado di prematurità del bambino:

  • 32-36 settimane - lieve, di solito la salute del neonato è in condizioni soddisfacenti;
  • 28-31 settimane di nascita - grado medio, mentre il bambino ha bisogno di cure mediche speciali in ospedale;
  • Prima delle 28 settimane - una condizione seria e pericolosa per la vita del neonato comporta cure prolungate con l'uso di attrezzature speciali.

Wang Shi - detentore del record di gravidanza dalla Cina

Nel 2020, una ragazza di una provincia cinese è caduta nel Guinness dei primati a causa della gravidanza più lunga. Wang Shi è stato in grado per ben 17 lunghi mesi. Il mondo intero lo ha imparato, i giornali hanno scritto nella loro patria, in Inghilterra, negli Stati Uniti. Wang Shi è rimasta incinta nel febbraio 2020, dopo un'ecografia, gli specialisti hanno affermato che il bambino dovrebbe nascere il 15 novembre. Tutto è andato storto secondo il piano dei ginecologi, il bambino non è nato, continuando a sedersi nell'utero per molto tempo.

La donna cinese era preoccupata, ha iniziato a visitare costantemente la clinica, chiedere aiuto ai medici e ha subito frequenti esami. I ginecologi hanno concluso che il bambino non si è sviluppato abbastanza, è impossibile ricorrere al taglio cesareo, sebbene il periodo fosse di 14 mesi. Il coniuge di Wang Shi ha affermato che i ginecologi li hanno rassicurati, assicurando che questo è normale, nel mondo che spesso danno alla luce dopo un lungo periodo di 13 mesi. Dovevo aspettarmi che quando il neonato decidesse da solo di uscire alla luce, perché i dottori non spiegassero agli sposi perché. La donna cinese non si lamentava della sua salute, i medici dopo il successivo esame prescrissero il giorno dell'intervento, quando il periodo era di 18 mesi. Il 18 agosto è stato eseguito un taglio cesareo, è nato un bambino sano del peso di 3.800 kg.

Wang Shi non era affatto soddisfatta di una tale popolarità, la donna cinese ammette che si vergognava di rimanere incinta per così tanto tempo. La famiglia ha speso un sacco di soldi per assegni, test - circa 10.000 yuan, che sono 1.500 dollari USA. Il peso di una donna durante la gravidanza è aumentato di 26 kg. Van pesava 52,2 kg all'inizio della gravidanza, 78 kg - prima del parto.

In Cina, la gravidanza di Wang è stata discussa a lungo molto attivamente, non tutti i medici credevano che la donna cinese, accusandola di aver mentito, di aver cercato di entrare nel Libro dei primati. Un medico dell'ospedale ha dichiarato che non c'erano test sulla carta della donna, sebbene lei e suo marito sostenessero di aver speso molti soldi per gli esami nelle cliniche. Molto probabilmente, la placenta previa è stata la causa della gravidanza più lunga. Questo è un problema piuttosto grave che si verifica in ogni 200 ° donna incinta del mondo. La cervice è completamente o parzialmente chiusa..

Componenti di processi naturali

Gli scienziati hanno calcolato e scoperto che un giovane ha bisogno di essere nel grembo materno per almeno 16 mesi dal momento del concepimento per uno sviluppo più completo. Quindi i ragazzi e le ragazze nasceranno più forti, pronti a respingere tutte le minacce di un ambiente aggressivo, avendo sviluppato l'istinto di autoconservazione e sopravvivenza.

Ma le caratteristiche anatomiche della struttura del corpo femminile non consentiranno a un bambino così grande di passare attraverso il canale del parto, quindi la natura si è assicurata che la gravidanza sia durata il più a lungo possibile in modo che il bambino potesse nascere naturalmente.

Si ritiene che i primi 7 mesi dopo la nascita del bambino continuino a svilupparsi allo stesso ritmo che la natura gli aveva dato nell'utero, e quindi l'intensità dei processi e i ritmi biologici del corpo del bambino cambiano, rallentano, diventano più "terreni".

40 settimane è la durata ottimale della gravidanza. Dopo 42 settimane, il bambino si sente a disagio in un utero angusto, dove la quantità di acqua diminuisce e una placenta usurata non può più nutrire completamente il bambino e fornirgli ossigeno. La nascita pretermine prima della 37a settimana di gravidanza è una minaccia diretta alla sopravvivenza del bambino, perché i suoi polmoni non sono ancora considerati maturi, il sistema nervoso non è pronto a lavorare al di fuori dell'addome della madre e la quantità di tessuto adiposo sottocutaneo non può garantire che il bambino possa mantenere la giusta temperatura corporea in una nuova per lui habitat.

Cause della nascita pretermine

Una donna può partorire prematuramente a causa della presenza di infezioni genitali nel suo corpo. In un utero infetto, il feto non può formarsi completamente entro 9 mesi di calendario, quindi l'organo femminile inizia a rifiutarlo da solo. La seconda ragione per il parto pretermine è la conseguenza di un disturbo come l'insufficienza istmico-cervicale, quando la cervice a causa di patologie dell'attività contrattile non è in grado di trattenere il feto fino alla data di scadenza. Tra le altre ragioni, gli esperti nel campo dell'ostetricia chiamano distacco della placenta, presenza di anomalie congenite dell'utero, nonché un grande carico sull'utero durante il periodo di gestazione. La probabilità che un bambino nascerà prima del previsto è alta in quelle donne che hanno precedentemente avuto una interruzione artificiale della gravidanza. Una dieta squilibrata, lo stress nervoso può anche portare al parto precoce. Naturalmente, l'attenzione dei medici sulle donne che si stanno preparando a diventare madri in anticipo dovrebbe essere speciale.

Quante settimane viene presa in considerazione una gravidanza posticipata??


In media, un periodo di 40 settimane è considerato normale, a volte è consentito fino a 42 settimane. La gravidanza è riconosciuta come prolungata in ostetricia; dura più a lungo del periodo prescritto di 10-15 giorni, mentre il bambino nasce maturo e senza segni di invecchiamento della placenta.
Il vero sorpasso presenta i seguenti sintomi:

  • ci sono forti cambiamenti nei tessuti della placenta, mentre la normale alimentazione è disturbata e appare l'ipossia fetale;
  • mancanza di lubrificazione primordiale sulla pelle, la pelle del neonato è secca e rugosa;
  • piccola quantità di liquido amniotico;
  • acqua verde o grigia a causa del meconio.

Tali cambiamenti intrauterini indicano processi patologici, quindi è anche pericoloso che un bambino sorpassi perché partorisca prematuramente. Pertanto, dopo l'inizio di quaranta settimane, la futura mamma viene collocata in un ospedale di maternità al fine di selezionare le opzioni per il parto e l'osservazione.

Up