logo

Una diagnosi come lo screening ad ultrasuoni, è necessario sottoporsi a ogni donna incinta tre volte per l'intero periodo. La prima volta è prescritto a 12 settimane di gestazione. Effettuare prima o poi questo tipo di ricerca può fornire informazioni false. Lo screening ecografico viene ripetuto nel 2 ° e 3 ° trimestre. In presenza di determinate indicazioni o del desiderio della futura madre, la diagnostica ecografica può essere eseguita non programmata.

Ad un periodo di 12 settimane, i risultati dello studio diventano informazioni complete sullo sviluppo del feto e di tutti i suoi organi vitali. Dopo una diagnosi ecografica, il medico decodifica gli indicatori, li confronta con la norma e rivela le caratteristiche del corso della gravidanza. Sulla base di ciò, viene presa la decisione di mantenere la gravidanza, ulteriori appuntamenti e la necessità di ulteriori test.

Che cos'è un'ecografia di screening a 12 settimane di gravidanza

In questo periodo di gravidanza, lo screening è una diagnosi che consiste in una procedura ecografica e un esame del sangue per la biochimica. L'ecografia viene inizialmente eseguita in modo transaddominale o transvaginale, dopo di che il sangue viene prelevato da una vena. Se al momento dell'esame ecografico il medico sospetta che il bambino abbia anomalie genetiche o cromosomiche, i risultati di un esame del sangue possono confermare correttamente o confutare.

In determinate circostanze, non è necessario effettuare donazioni di sangue.

Ciò accade se l'ecografia conferma la gravidanza interrotta o la presenza di patologie fetali incompatibili con la sua ulteriore vita.

  • Se la donna non è primogena, ma il risultato di precedenti gravidanze sono stati aborti più di 2 volte;
  • Tra i parenti ci sono portatori di malattie genetiche;
  • Nei bambini più grandi sono stati trovati segni di sindrome di Down o altre malattie;
  • In una fase iniziale, la donna ha usato farmaci che è vietato assumere durante il periodo di gravidanza;
  • Se una donna appartiene alla categoria di età di 35 anni.

Perché eseguire la diagnostica ecografica per un periodo di 12 settimane

Durante questo periodo, durante l'esecuzione di un esame ecografico, il medico ha l'opportunità di conoscere tutti i processi che si verificano nell'utero, analizzare come si sviluppano il feto e i suoi organi con i tessuti e anche valutare gli indicatori vitali per la loro conformità agli standard.

All'età gestazionale di 12 settimane, l'ecografia di screening viene eseguita per ottenere dati sul corretto sviluppo del feto, la presenza / assenza di difetti o anomalie cromosomiche. Grazie a un ulteriore esame genetico di 12 settimane sotto forma di donazione di sangue, ogni donna incinta sarà in grado di ricevere le informazioni più affidabili sulle possibili malformazioni del bambino.

Inoltre, lo screening ecografico viene eseguito per la prima volta precisamente per un periodo di 12 settimane al fine di stabilire l'età gestazionale del feto. Durante questo periodo, l'ecografia mostra il risultato più accurato, che diventerà una guida per il medico per l'intera durata della gravidanza.

Questo periodo di gravidanza è caratterizzato da una sufficiente formazione del feto e dal lavoro attivo dei sistemi e degli organi vitali. Tuttavia, il processo di sviluppo del bambino continua rapidamente. In questo periodo, i contorni del viso iniziano a cambiare, diventando più familiari. C'è anche una manifestazione di palpebre, lobi delle orecchie e peli sotto forma di una pistola nella zona degli occhi.

All'età di 12 settimane, il bambino diventa molto attivo: c'è un frequente serraggio dei pugni, giocosità, casualità dei movimenti. Nel sangue del bambino sono già presenti corpi sia rossi che bianchi, a indicare che si sta formando la sua immunità.

Quando si esegue lo screening ecografico a 12 settimane di gestazione, viene prestata particolare attenzione al cervello, che dovrebbe avere due emisferi entro questo momento. Inoltre, la procedura consente al medico di analizzare l'area del colletto e stabilirne lo spessore, il che mostra se esiste un rischio di malattia di Down. Se gli indicatori di spessore non corrispondono alla norma (nell'intervallo da 2 a 3 mm), ma lo superano, il medico sospetterà che il feto abbia anomalie cromosomiche. In questo caso, il controllo sulle condizioni della futura madre e su come si sviluppa il bambino viene rafforzato e lo screening ecografico viene ripetuto dopo 2 settimane.

Per un periodo di 12 settimane, viene effettuato uno studio di screening ad ultrasuoni per esaminare in dettaglio il liquido amniotico, la sua quantità e qualità. Quando esegue questa procedura durante questo periodo, l'ostetrico-ginecologo può considerare attentamente la placenta della futura mamma, valutare i rischi della sua esfoliazione e il luogo di attaccamento. Non meno attenzione viene prestata all'utero, al momento dello studio di cui viene valutato il suo stato di tono.

Alla fine dello screening ecografico, si ottengono risultati che richiedono un'interpretazione competente e professionale e il confronto degli indicatori ottenuti con la norma.

Come viene eseguito uno studio sugli ultrasuoni per un periodo di 12 settimane

La diagnostica eseguita a 12 settimane di gestazione può avvenire in due modi: transaddominale, guidando il sensore lungo il ventre della gestante e transvaginale, inserendo il sensore nella vagina.

Secondo gli esperti, se il primo screening ecografico si verifica a livello transvaginale, i risultati dello studio saranno più accurati. Ma questo metodo non esclude il rischio di infezione e danni a organi come la vagina e la cervice.

Molto spesso, viene eseguito un esame ecografico di screening per un periodo di 12 settimane utilizzando il metodo transaddominale. Il secondo tipo di ricerca viene utilizzato solo in alcuni casi: se l'utero è abbastanza profondo o la donna incinta è in sovrappeso (un'eccessiva pienezza interferisce con il processo di impostazione di importanti indicatori dello sviluppo fetale guidando il sensore attraverso lo stomaco).

La durata della procedura può essere compresa tra un minimo di 10 e un massimo di 30 minuti.

Interpretazione dei risultati dello screening ecografico: indicatori, norme

Lo stadio finale dello screening ecografico è la decrittografia del protocollo, dopo di che i dati vengono analizzati e confrontati con la norma. Inizialmente, quando viene eseguita un'ecografia, il medico scopre una gravidanza singola o multipla. Nel secondo caso, la diagnosi mostra esattamente quanti frutti si sviluppano, in un uovo fetale o diversi.

Un protocollo di screening ad ultrasuoni contiene informazioni sulla posizione dell'embrione, in particolare quale parte del corpo è diretta verso il canale del parto. A 12 settimane di gestazione, qualsiasi presentazione del feto, anche il posizionamento diagonale, è considerata la norma..

Questo indicatore acquista importanza per un periodo di 32 settimane. Entro questo periodo, il bambino dovrebbe assumere la posizione desiderata - a testa in giù. La deviazione dalla norma è un impulso all'inizio delle azioni mediche - un cambiamento nella presentazione del feto.

Un protocollo di screening ecografico per 12 settimane contiene dati sulla dimensione del bambino. Dopo aver interpretato tali importanti indicatori, il medico trae conclusioni sul corretto corso della gravidanza e dello sviluppo fetale. La procedura di screening ad ultrasuoni fornirà informazioni affidabili se viene decifrata da uno specialista qualificato.

Nel processo di analisi degli indicatori ottenuti, il medico si concentra sui seguenti standard:

  • Per crescita, il feto dovrebbe raggiungere 8,2 cm;
  • Il valore del peso varia da 17 a 19 g;
  • L'area del colletto è caratterizzata da un valore compreso tra 0,71 e 2,5 mm;
  • La dimensione della testa dovrebbe essere entro 21 mm;
  • Dalla zona parietale al coccige, la lunghezza del feto dovrebbe essere compresa tra 43 e 73 mm. KTR è uno degli indicatori più importanti quando si imposta l'età gestazionale esatta;
  • La coscia della gamba è caratterizzata da una lunghezza da 7 a 9 mm.

Oltre agli indicatori di cui sopra, il medico tiene conto di altre misurazioni, sotto forma di circonferenza della testa, lunghezza della spalla, diametro e circonferenza dell'addome, dimensione del cuore. Questi valori sono particolarmente significativi se ci sono deviazioni dalla norma nella dimensione del feto. Quindi il medico valuta l'uniformità della crescita fetale.

La presenza di piccole deviazioni dalla norma in una direzione più piccola non è considerata una patologia di sviluppo. Se l'ecografia mostra una piccola dimensione fetale rispetto agli indicatori normativi, la ragione di ciò non è necessariamente un ritardo dello sviluppo. Ciò può essere spiegato da un'età gestazionale stabilita in modo errato, nonché dall'eredità.

Quando decodifica lo screening ecografico eseguito durante il periodo di 12 settimane di gravidanza, il medico presta attenzione anche a parametri quali la quantità e la qualità del liquido amniotico. Eventuali deviazioni dalla norma, sia su che giù, possono indicare un'infezione della gestante, nonché violazioni dei reni del feto o del suo sistema nervoso centrale. La presenza di un'ombra nuvolosa è considerata una deviazione dalla norma e indica l'infezione della futura madre con una malattia infettiva.

Secondo i risultati dello screening ad ultrasuoni per un periodo di 12 settimane, vengono valutate le condizioni della placenta e il luogo del suo attaccamento (la parte anteriore, le pareti posteriori dell'utero o il suo fondo). Con la chiusura totale o parziale della faringe interna da parte della placenta, viene eseguito un taglio cesareo al momento giusto. Per stabilire il fatto che la placenta è attaccata in basso (7 cm o meno dalla faringe), è possibile solo quando si esegue lo screening ad ultrasuoni. Se ciò accade per un periodo di 12 settimane, alla futura mamma viene prescritto il rispetto di un regime calmo. Se la placenta è allineata di 36 settimane, scompare la necessità di un taglio cesareo.

La maturità della placenta entro un periodo di 12 settimane dovrebbe normalmente avere un grado zero. Durante questo periodo di gravidanza, la placenta può contenere calcificazioni, il che è consentito ed è considerato la norma.

Nel caso in cui, quando si esegue uno screening ecografico per un periodo di 12 settimane, il medico rivela che la placenta è in procinto di morte parziale o completa, la donna incinta ha bisogno di un trattamento urgente.

Al momento dello screening ecografico, viene misurata la cervice. Normalmente, la sua lunghezza dovrebbe essere di almeno 3 cm. Con un tasso ridotto (2 cm o meno), alla futura mamma vengono prescritti ricovero e riposo a letto. Se la deviazione dalla norma è grande, quindi, come prescritto dal medico, un intervento chirurgico.

Una donna incinta a 12 settimane non deve sentire il tono dell'utero, che si manifesta sotto forma di dolore nell'addome inferiore e la sua pietrificazione. La presenza di ipertonicità, confermata dallo screening ecografico, costituisce una minaccia per il portamento del bambino. In questo caso, la futura mamma viene ricoverata in ospedale o il trattamento viene prescritto a casa.

Al termine dello studio sugli ultrasuoni, viene eseguita anche la decrittografia dei dati sul cervello dell'embrione e la simmetria dei suoi emisferi. Normalmente, l'aspetto del cervello su una macchina ad ultrasuoni ricorda le farfalle. Durante il primo screening mediante ultrasuoni, il medico riceve l'età gestazionale calcolata e il PDR.

Nel momento in cui si verifica un esame ecografico del feto per un periodo di 12 settimane, uno specialista può sospettare i seguenti punti:

  • Le dimensioni dell'osso nasale non corrispondono alla norma, ma sono inferiori o non determinate affatto;
  • Non esiste un contorno chiaro del viso;
  • Manca la seconda arteria ombelicale;
  • Viene visualizzata un'ernia nell'area dell'ombelico;
  • Frequenza cardiaca inferiore o superiore al normale.

Decifrare i risultati di un esame del sangue: indicatori, norme

Alla fine della procedura ecografica, una futura madre prende un esame del sangue biochimico da una vena. Sulla base dei risultati, vengono valutati il ​​beta-hCG libero, la proteina A e alcuni ormoni. A 12 settimane, l'hCG dovrebbe normalmente essere almeno 13,4 ng / ml, massimo 128,5 ng / ml. Il livello di proteina A nel sangue varia normalmente da 0,79 a 4,76 mU / ml.

La deviazione di hCG nel sangue dalla normalità in misura maggiore può essere influenzata dalla tossicosi, dalla presenza di numerosi frutti o dalla malattia di Down in un bambino. Se l'ormone è al di sotto del normale, c'è la possibilità che il feto si stia lentamente sviluppando o la gravidanza si blocchi.

Se c'è meno proteina A nel sangue, il medico può sospettare una minaccia di aborto o presenza di malattie cromosomiche nel feto.

Norme degli ultrasuoni e loro decodifica a 12 settimane di gravidanza

L'esame ecografico alla dodicesima settimana di gravidanza è di particolare importanza nella vita del bambino e della donna incinta. In questo momento, per la prima volta, puoi vedere l'intero bambino, valutare la struttura anatomica del feto, identificare la presenza / assenza di gravi malformazioni. Decifrare i risultati degli ultrasuoni durante questo periodo è molto importante per determinare ulteriori tattiche di gestione della gravidanza e preservare la vita del bambino.

Che cos'è uno studio di screening e perché è necessario?

La dodicesima settimana di gestazione è particolarmente importante perché lo screening prenatale programmato è prescritto per la prima volta in questo momento. Questo è un esame completo, durante il quale vengono raccolti tutti i dati sulle condizioni del bambino e di sua madre. Cosa è incluso nel primo screening durante la gravidanza?

La procedura principale per lo screening è un'ecografia bidimensionale del feto. Lo screening include anche ultrasuoni degli organi pelvici della madre, un esame del sangue biochimico, ultrasuoni tridimensionali (3D) del bambino.

Una normale ecografia a 12 settimane è assolutamente sicura e non rappresenta alcun pericolo per il bambino e sua madre, contrariamente alle innumerevoli voci. Le onde ultrasoniche durante l'esame sono sparse in tutte le direzioni e il bambino non riceve la minima radiazione. Inoltre, l'ecografia è quasi l'unico metodo per diagnosticare la condizione di un piccolo uomo che non ha controindicazioni. Puoi applicare la scansione ad ultrasuoni in qualsiasi momento e tutte le volte che vuoi..

Studi di screening alla settimana 12

L'ecografia nel primo trimestre consente di valutare la vitalità del bambino, identificare la presenza di organi interni, confermare o escludere gravi patologie dello sviluppo. Ma non meno importanti sono altri metodi di screening..

Lo screening del sangue biochimico del paziente consente di comprendere i rischi di gravi anomalie nel bambino. Quindi, il livello dell'ormone beta-hCG e della proteina PAPP-A determina la presenza di anomalie genetiche.

Le fluttuazioni della proteina ACE prodotta dal fegato del bambino possono indicare difetti del tubo neurale. Una diminuzione del livello dell'ormone steroideo E3 è un segnale che la funzione del sistema fetoplacentare sta soffrendo. Gli indicatori di questo ormone cambiano con una violazione delle ghiandole surrenali del feto, disturbi genetici, infezione intrauterina, ecc..

L'ecografia tridimensionale viene eseguita per la prima volta a 12 settimane. Con un tale studio, il bambino è visibile sullo schermo da tutti i lati e il medico può esaminare il feto in dettaglio e identificare anomalie dello sviluppo. In questo momento, il bambino ha una lunghezza di 6-9 cm, ma l'ecografia 3D ti consente di vedere braccia, gambe, organi interni (il bambino ha la pelle chiara). Solo la scansione volumetrica rivela una tale anomalia come l'assenza unilaterale di un osso del naso. Questo difetto è un chiaro segno di patologia cromosomica..

Come viene eseguita un'ecografia?

L'esame ecografico durante la gravidanza ha due varietà: transvaginale e transaddominale. Con una sonda transvaginale, la sonda viene inserita attraverso la vagina e il dispositivo trasmette un'immagine degli organi interni e dell'utero allo schermo. Una scansione transaddominale del feto viene eseguita attraverso la parete anteriore dell'addome: uno speciale gel viene applicato sulla pancia della futura madre e il medico guida la pelle con un sensore.

Uno studio transvaginale viene utilizzato all'inizio della gravidanza e fino alla 14a settimana. Ma alla settimana 12, questa tecnica viene utilizzata raramente: in questo momento, il medico raccomanda già un'ecografia superficiale classica. La diagnosi vaginale viene eseguita solo con sintomi sospetti o indicazioni mediche speciali. Questi includono:

  • dolori regolari nell'addome inferiore;
  • sanguinamento uterino;
  • mestruazioni complete durante la gestazione;
  • la presenza di tumori e il loro controllo;
  • cura di una malattia.

Nella maggior parte dei casi, l'ecografia transaddominale è già prescritta a 12 settimane di gestazione. Questo metodo è più sicuro per il feto, non porta alcun disagio alla madre stessa e praticamente non richiede preparazione. Il paziente deve solo bere 2 tazze di acqua naturale, succo o tè mezz'ora o un'ora prima della procedura.

Cosa mostra la scansione ad ultrasuoni?

Lo screening a 12 settimane di gestazione ha diversi compiti critici. Questo è un chiarimento dell'età gestazionale, del numero di feti, delle loro dimensioni, della frequenza cardiaca, ecc. Quando eseguono un'ecografia e preparano un'opinione, i medici osservano e valutano i seguenti parametri:

  • dimensioni del bambino (lunghezza del corpo, dimensione della testa, lunghezza dell'osso);
  • simmetria degli emisferi cerebrali;
  • posizione del cuore, dello stomaco, dei reni, di altri organi;
  • possibili difetti cardiaci;
  • struttura del cervello;
  • sintomi di possibili disturbi genetici (sindrome di Down, Edwards, ecc.);
  • il luogo in cui il feto è attaccato alla placenta (la norma è la parete anteriore o posteriore dell'utero);
  • lo stato del cordone ombelicale (un segno della norma è la presenza di 2 arterie e una vena);
  • indicatori della cervice e delle pareti uterine (la cervice non deve superare i 30 mm di lunghezza);
  • età gestazionale specifica.

Indicatori chiave degli ultrasuoni e delle loro norme

Decifrare un'ecografia di 12 settimane di gravidanza è un processo molto responsabile e scrupoloso. Per valutare le condizioni del feto, il medico confronta i risultati degli ultrasuoni con le tabelle, che indicano le norme medie di sviluppo del bambino.

Per il primo trimestre di gravidanza, gli indicatori medi sono i seguenti:

  • peso corporeo del futuro bambino - 9-13 g;
  • lunghezza del corpo - 6-9 cm;
  • dimensione coccigea-parietale (KTR) - 51-83 mm;
  • dimensione della testa biparietale - 21 mm;
  • volume toracico fetale - 24 mm;
  • lunghezza della coscia per bambini - 9 mm;
  • lo spessore dello spazio del colletto (accumulo sottocutaneo di fluido nella parte occipitale del collo) - 1,6-2,5 mm;
  • dimensione, forma e lunghezza dell'osso nasale (normale - almeno 3 mm);
  • frequenza cardiaca dei bambini - 150-174 battiti / min.

Inoltre, la decodifica durante lo screening include dati sulla simmetria degli emisferi cerebrali nel feto. La norma è quando il cervello dei bambini negli ultrasuoni ha la forma di una farfalla. Lo specialista misura tutte le ossa lunghe del bambino (ulnare, radiale, femorale, ecc.), Valuta la simmetria degli arti e l'attività motoria. La pancia del bambino viene misurata (circonferenza, lunghezza attraverso).

Possibili deviazioni e patologie

Solo uno specialista può decrittografare correttamente i risultati della scansione dopo un'analisi completa dei dati. Se la decrittazione dei dati durante l'ecografia di screening include piccole deviazioni dalla norma, ciò non significa che il bambino si stia sviluppando in modo errato. La gravidanza procede sempre individualmente, quindi a 12 settimane ogni feto ha la sua norma. Innanzitutto, ciò riguarda indicatori generali quali altezza, peso, ecc. Pertanto, una valutazione completa delle condizioni della madre e del bambino è possibile solo dopo aver valutato i dati degli ultrasuoni, l'analisi del sangue, il quadro generale della gravidanza, i fattori ereditari, ecc..

I risultati dello screening dovrebbero avvisare se ci sono fluttuazioni di parametri come la lunghezza dell'osso nasale, lo spessore del colletto, l'aritmia, il ridimensionamento degli organi interni, ecc..

Quindi, un aumento della zona del colletto segnala una possibile sindrome di Down. Se le ossa nasali non vengono visualizzate durante la scansione, è probabile la sindrome di Edwards o Down. Qualsiasi cambiamento nella struttura del cuore può essere un segno di malattie cardiache, iperecoogenicità dei reni - evidenza di displasia o policistica.

Se lo screening alla settimana 12 mostra anomalie, lo specialista prescriverà sicuramente ulteriori studi. In casi controversi, nella decodifica dei dati ecografici è coinvolta una consulenza medica speciale. In presenza di gravi disturbi genetici o anomalie nello sviluppo del feto, il consilium fornisce raccomandazioni per l'ulteriore gestione o l'interruzione della gravidanza.

Come il bambino cresce e si sviluppa a 12 settimane di gestazione?

Così è arrivato il periodo di sette giorni, completando il primo trimestre. Questa volta non è stato facile, perché in questo periodo cruciale si stanno formando tutti i sistemi interni del futuro uomo e qualsiasi fallimento può provocare conseguenze molto gravi, fino a un'interruzione spontanea. Vediamo cosa succede alle 12 settimane di gestazione.

La 12a settimana di gravidanza è arrivata. Ora il tuo futuro bambino non è più un embrione, deve essere chiamato il termine feto, il che significa che sei sull'orlo della fase successiva: il secondo trimestre.

E sarà sicuramente molto più facile e divertente rispetto alle prime settimane. I giorni più difficili sono già alle spalle, il benessere della mamma sta migliorando e il rischio di interruzione spontanea sta diminuendo. Inoltre, è giunto il momento per lo screening, perché 12 settimane ostetriche di gravidanza sono il momento più adatto per la ricerca.

Come sta il bambino?

Le mamme in attesa, di regola, sono più preoccupate per la domanda su cosa succede al bambino. Se lo hai informato prima della dodicesima settimana ostetrica della gravidanza, allora puoi essere sicuro che il corpo del tuo bambino è già praticamente formato.

Naturalmente, il feto non assomiglia troppo a un neonato alla settimana 12, tuttavia, il suo corpo sta già iniziando a funzionare attivamente. Ma, naturalmente, gli organi interni sono tutt'altro che perfetti, continueranno a svilupparsi. Quindi, che aspetto ha il feto in questo periodo? Durante la scorsa settimana è già cresciuto in modo significativo, a 12 settimane di gestazione, le dimensioni del feto dovrebbero essere così:

  • il suo peso è di 12-15 grammi;
  • la lunghezza dal coccige alla corona è di 6-9 cm.

Le braccia e le gambe del feto sono ancora sproporzionatamente corte, ma hanno già le dita su di esse. È all'età gestazionale di 12 settimane che iniziano a formarsi unghie e un modello papillare unico sui cuscinetti. Una lanugine inizia a crescere sul viso, da cui successivamente si formeranno sopracciglia e ciglia.

Quali sono le caratteristiche dello sviluppo fetale a 12 settimane di gestazione? Come già notato, il suo corpo è già "dotato" di tutti gli organi, agiscono e allo stesso tempo continuano il loro sviluppo. La crescita e la maturazione delle ossa e dei muscoli continua, il sistema nervoso funziona e le ghiandole endocrine secernono gli ormoni. I globuli bianchi compaiono nel sistema circolatorio del nascituro, cioè il sistema immunitario inizia a lavorare più attivamente.

Lo sviluppo fisico del bambino continua, il bambino sta imparando attivamente a controllare il suo corpo. Si muove molto e in modo casuale, "nuota", afferra il cordone ombelicale con le mani. Il bambino sa già come fare una smorfia, strapparsi la bocca, "costruire facce".

Consigli! Nonostante l'attività del feto, la madre non sente ancora i movimenti del suo bambino.

Cosa prova una donna?

Alla dodicesima settimana di gravidanza, il benessere della maggior parte delle gestanti migliora notevolmente. Questo perché le funzioni di supporto vitale del bambino saranno ora fornite da un organo speciale: la placenta. In alcuni casi, la tossicosi a 12 settimane di gestazione persiste ancora, ma un tale sintomo è caratteristico della gravidanza multipla.

La maggior parte delle donne in gravidanza dalla 12a settimana di gravidanza inizia a ingrassare gradualmente, la norma di un aumento settimanale è di 0,5 kg.

Il corpo durante questo periodo funziona con un carico maggiore. Il volume del sangue aumenta e il cuore deve contrarsi più spesso. Il carico sui reni sta crescendo, perché iniziano a lavorare per due.

La maggior parte delle donne nota che l'addome inizia a sporgere gradualmente a 12 settimane di gestazione. Alcune donne incinte sono già costrette a indossare abiti più larghi e la loro "pancia incinta" può essere notata da altri. Ma la dimensione dell'addome in questo momento non aumenta per tutti. Molto dipende dal fisico della donna stessa e dal numero di gravidanze precedenti..

Consigli! Se una donna ha già figli, la pancia inizia ad apparire prima. E per coloro che si aspettano il loro primogenito a 12 settimane di gestazione, la pancia può essere completamente piatta.

Sondaggio

Per un periodo di 11-13 settimane di gravidanza, è necessario sottoporsi al primo studio diagnostico. Molto spesso, lo screening viene eseguito alla settimana 12. Questo studio è raccomandato per tutte le donne..

Consigli! Naturalmente, i medici non costringeranno la futura madre a essere esaminata contro la sua volontà, ma rifiutare di superare i test diagnostici e sottoporsi a ultrasuoni durante la gravidanza è estremamente irragionevole da parte della donna stessa.

Questa volta sono necessari due tipi di esami: ecografia e screening biochimico.

Procedura ad ultrasuoni

Capiremo come viene eseguita un'ecografia a 12 settimane di gestazione e come vengono decodificati i risultati. Condizioni per il rispetto delle quali è necessario:

  • il periodo minimo per lo screening ecografico è di 11 settimane; questo studio, condotto prima di questo periodo, non consentirà di ottenere i risultati necessari;
  • il periodo massimo per il quale viene eseguita un'ecografia per identificare patologie genetiche è di tredici settimane e sei giorni;
  • la posizione in cui si trova il feto dovrebbe consentire di prendere tutte le misure necessarie. Se la situazione è scomoda, il medico offrirà alla donna una piccola passeggiata o tosse, in modo che il feto si muova.

A dodici settimane di gravidanza, viene eseguita un'ecografia per ottenere le seguenti misurazioni:

  • KTR, cioè la lunghezza del corpo dal coccige alla corona;
  • volume cranico;
  • dimensioni longitudinali e trasversali del cranio;
  • valutazione delle dimensioni degli emisferi cerebrali e loro simmetria;
  • spessore del colletto;
  • la lunghezza delle ossa degli arti;
  • posizione degli organi;
  • la quantità di liquido amniotico e una serie di altri parametri.

Uno studio ti consente di identificare le anomalie dello sviluppo più gravi, mentre il periodo di gestazione è ancora piccolo. Uno degli obiettivi di un'ecografia alla dodicesima settimana di gravidanza è determinare il rischio di sviluppare la sindrome di Down. Il sintomo principale della presenza di questa patologia nel feto è un aumento dello spessore dello spazio del colletto.

Consigli! Lo spessore dello spazio del colletto è chiamato distanza che separa i tessuti molli del collo e della pelle. Ha senso cambiare lo spessore dello spazio del collare esattamente nel tempo sopra indicato. Prima o poi, questo non ha senso.

Dopo aver eseguito le misurazioni della gravidanza per un periodo di 12-13 settimane, il medico confronta le norme degli ultrasuoni con gli indicatori ottenuti. Se vengono rilevate deviazioni, la futura mamma non dovrebbe andare nel panico, non fanno una diagnosi sugli ultrasuoni. Per assicurarsi che tutto vada bene per il bambino o per identificare la presenza di deviazioni, saranno richiesti numerosi altri esami.

Quando eseguono un'ecografia, i futuri genitori possono vedere il loro bambino, il feto a 12 settimane di gestazione sembra già in modo che nemmeno uno specialista capisca dove si trova la sua testa, ma dove sono gli arti. Ma il sesso del bambino in questo studio non può sempre essere determinato, perché il feto è ancora troppo piccolo. Puoi determinare con precisione il genere del bambino durante la seconda selezione o almeno dopo 12 settimane di gravidanza dal concepimento.

Studi biochimici

Dopo l'ecografia, dovrai donare il sangue. La sequenza di studi è obbligatoria, poiché l'ecografia determinerà accuratamente l'età gestazionale e, conoscendo il momento esatto, è possibile decifrare correttamente i risultati dell'analisi. Alla prima proiezione (a 12 settimane di gestazione), è necessario eseguire i seguenti test:

  • contenuto di hCG;
  • Concentrazione PAPP-A.

La valutazione di questi due indicatori consente di identificare il grado di rischio di anomalie dello sviluppo nel feto.

Possibili complicazioni

Scopriremo quali complicazioni possono svilupparsi in questo momento. Idealmente, una donna incinta non dovrebbe essere ammalata. Tuttavia, possono essere presenti lievi sensazioni di trazione nell'addome. Sono causati da distorsioni che supportano l'utero..

Le donne incinte lamentano spesso che la parte bassa della schiena fa male. Se il dolore è minore, non preoccuparti, sono dovuti a uno spostamento nel centro di gravità dovuto all'addome in crescita.

Quando è necessaria assistenza medica?

Il dolore acuto e tagliente può essere un segno di una malattia infettiva del sistema urinario - cistite, pielonefrite, ecc. O un sintomo di un'ernia della colonna vertebrale. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico e condurre un trattamento.

Una donna incinta dovrebbe essere cauta se il suo stomaco fa male e il dolore è crampo o tira, ma dura diverse ore di fila. Se, sullo sfondo di tali dolori, alla 12a settimana di gravidanza è comparso lo spotting, è immediatamente necessaria l'assistenza medica.

Non dovresti aspettare fino all'inizio dell'emorragia, poiché in presenza di tali sintomi può verificarsi un aborto spontaneo. Se una donna si rivolge immediatamente a un'ambulanza, non appena appare un disturbo, nella maggior parte dei casi è possibile salvare la gravidanza.

Tuttavia, la dimissione marrone a 12 settimane di gestazione non è sempre un segno di aborto spontaneo. Se lo spotting appare dopo l'esame nella sedia di un ginecologo, allora forse questo è un segno di erosione cervicale.

Un sacco di problemi può essere causato da un raffreddore alla dodicesima settimana di gravidanza, anche se in questo momento la malattia della madre non è più pericolosa per il bambino come nelle prime settimane. Ma, tuttavia, non provare a sopportare un raffreddore in piedi, assicurati di consultare un medico.

Per il trattamento del raffreddore, si consiglia di utilizzare rimedi popolari sicuri, la temperatura a 12 settimane di gravidanza è confusa con i farmaci che possono essere utilizzati per trattare i neonati.

Quindi, la dodicesima settimana è l'ultima del trimestre iniziale. A questo punto, il corpo è già stato formato, anche se gli organi sono ancora nella loro infanzia, stanno già funzionando. La stessa donna incinta inizia a sentirsi molto meglio, mentre la tossicosi si allontana. Tuttavia, una donna incinta dovrebbe monitorare attentamente la sua salute al fine di cercare assistenza medica in modo tempestivo se necessario.

Ultrasuoni a 12 settimane di gestazione: come e perché viene eseguito, trascrizione e norme

L'ecografia a 12 settimane di gestazione è una procedura di screening standard che consente di identificare i rischi di sviluppare una varietà di anomalie cromosomiche nel feto. Si ritiene che precisamente alla settimana 12 tali dati possano essere rilevati, ma in alcuni casi è consentito eseguire la procedura all'undicesima o alla tredicesima settimana, ciò non influirà in alcun modo sui risultati. La cosa principale è contattare un professionista in modo che faccia una descrizione nel miglior modo possibile e fornisca una decodifica dettagliata del feto.

Cosa succede alla futura mamma in questo momento?

Una donna inizia a sentirsi un po 'diversamente rispetto al primo trimestre di gravidanza. Forse ha avvertito una tossicità acuta in una fase precoce. Ora è scomparso o ha iniziato ad apparire in rari casi. Tuttavia, i fenomeni spiacevoli continueranno a tormentare. Ad esempio, costipazione frequente, poiché dovrai considerare attentamente la dieta, rivedi il menu. È meglio creare una dieta e riposare per te stesso in modo da non sentirti affamato o stanco..

Come rivedere la nutrizione?

Dal primo giorno di gravidanza, è meglio rivedere la dieta. In un certo senso, lo sviluppo del bambino dipende da questo. Ci vorrà ogni sforzo per rispettare il regime, non per mangiare troppo, ed è meglio astenersi dal mangiare prima di andare a letto. Perché? Prima di tutto, questo porterà al fatto che ti sentirai a disagio e il frequente impulso allo scarico solo della toilette.

Prova a mangiare più fibre. Questo prodotto è vitale durante la gravidanza! Tutto a causa del fatto che il bambino cresce nell'utero della madre e prende nutrienti utili per se stesso, il bambino avrà bisogno di vitamine e fibre, così come la madre stessa. Tutti questi elementi sono in verdure fresche, frutta. Se non si desidera prevenire bruciore di stomaco, indigestione e altri spiacevoli problemi associati all'apparato digerente, è necessario abbandonare la soda, i succhi confezionati e gli alimenti a rapida preparazione. Prova a bere molta acqua pulita, aiuterà a digerire il cibo, a riportare l'intestino alla normalità e a normalizzare la sua attività.

Le condizioni e l'umore di una donna alla dodicesima settimana di gravidanza

Sfortunatamente, durante la gravidanza, una donna deve affrontare i suoi sbalzi d'umore. Il primo trimestre sarà difficile, ma il secondo non è migliore. Non dovresti nemmeno essere sorpreso se ridessi un paio di minuti fa e ora hai le lacrime agli occhi. Questo è il comportamento più appropriato per una donna in questo stato, gli ormoni sono "cattivi" e non si può fare nulla al riguardo.

Sfondo ormonale

Nel corpo femminile, un ormone chiamato progesterone verrà prodotto attivamente durante la gravidanza. Per questo motivo, potresti essere infastidito dalle dimissioni.

Le allocazioni sono normali o no.?

Saranno spessi e abbondanti, ma questo è uno stato di cose completamente normale. Se la scarica non è più una tonalità lattiginosa, ma gialla, ciò significa la presenza di infezione o infiammazione nel corpo. Lo scarico brunastro, rosato o sanguinante è un'occasione per una visita precoce da un medico. Ciò può significare un aborto o un distacco della placenta minacciati. Cerca immediatamente un aiuto qualificato per non perdere il bambino.

Cosa fare alla dodicesima settimana di gravidanza?

Se la gravidanza procede con calma, non ci sono complicazioni, quindi il medico può permetterti di fare ginnastica speciale per le donne in gravidanza. Spesso si svolge in corsi speciali dedicati alla preparazione al parto. La ginnastica migliorerà la salute generale e addirittura rallegrerà. Non dimenticare di accarezzare lo stomaco, parlare con il bambino. Sente amore e cura nell'utero, deve sapere che lo stanno aspettando, amarlo e trattarlo con calore e affetto. Ciò contribuirà a normalizzare l'umore sia del bambino che della madre..

Cambiamenti nella dodicesima settimana di gravidanza

In questo momento, molte donne preferiscono indossare abiti larghi, che non limitano il movimento. Tutto a causa del fatto che la dimensione dell'utero è aumentata e ha raggiunto il segno di 10 centimetri, non si adatta più alla pelvi piccola e penetra nella cavità addominale. Le modifiche si applicano anche al petto, quindi dovresti considerare l'acquisto di un reggiseno di cotone. La rapida crescita del seno può causare prurito, possono apparire smagliature, quindi dovresti immediatamente fare scorta di una crema speciale per non farti male.

Una striscia scura può apparire sullo stomaco e macchie di pigmento appaiono in tutto il corpo, ma questo non è un motivo di panico. Dopo la consegna, tutto tornerà alla normalità!

Secondo trimestre - Gravidanza sicura

Si ritiene che questo particolare periodo sia il più sicuro durante la gravidanza, quindi vale la pena godersi tutte le delizie della vita. Fai più passeggiate in aria, guarda film interessanti e divertenti, fai shopping, cerca cose nuove e compra cose per te, passa del tempo con la persona amata, pensa al design della stanza dei bambini. Una donna incinta ha molto da fare e non ha tempo di essere triste! Gli ultrasuoni alla dodicesima settimana di gravidanza verranno eseguiti per la prima volta, quindi potrai scoprire qualcosa in più sul tuo bambino.

Ciò a cui il medico richiama l'attenzione durante la procedura?

Al primo appuntamento, non dovresti preoccuparti della futura madre: rilassati e fidati del tuo medico. Lo specialista eseguirà un'ecografia del feto per 12 settimane e determinerà immediatamente la lunghezza del bambino, questo parametro è anche chiamato parametro coccige-parietale. Verranno inoltre impostati i parametri fronto-occipitale e biparietale. Quali altri indicatori a ultrasuoni sono impostati per 12 settimane? Il medico valuta la simmetria degli emisferi e la struttura del cervello. In condizioni normali, il cervello ricorda una farfalla in un'ecografia.

E cosa mostra ancora un'ecografia a 12 settimane di gestazione? Il medico è anche in grado di misurare tutte le ossa lunghe del bambino. Viene valutata la simmetria degli arti, viene stabilita la loro attività motoria. Il medico misurerà anche la circonferenza e le dimensioni trasversali dell'addome dell'embrione, assicurandosi che i ventricoli del muscolo cardiaco siano nella posizione giusta.

È possibile a causa degli ultrasuoni rilevare patologie cardiache in un bambino? L'ecografia a 12 settimane di gestazione consente di determinare se il bambino ha difetti cardiaci o meno. Ciò consentirà ai futuri genitori di prepararsi in anticipo per ciò che non sarà facile con il bambino, ma puoi sopravvivere a tutto ciò radunando e prendendo il controllo della situazione..

Gli ultrasuoni alla 12a settimana di gravidanza ti consentono ancora di valutare le condizioni dei principali vasi sanguigni, scoprire la loro posizione e anche determinare altri parametri. I medici prestano anche attenzione ai marcatori di varie anomalie cromosomiche. Il fatto è che alcuni di loro spariranno entro un paio di settimane e la prossima analisi non fornirà informazioni simili.

Qual è la condizione del bambino alla dodicesima settimana?

Vale la pena notare che in quel momento possiamo parlare di un corpo quasi completamente formato. Tutti i sistemi dell'organo del bambino sono stati formati, in futuro cresceranno e si svilupperanno. Il cervello è praticamente identico al cervello di un adulto normale, le differenze sono solo di dimensioni. Anche gli organi interni sono tutti distesi, sì, non sembrano necessari, ma devono comunque crescere e svilupparsi a dimensioni normali. Gli inizi delle unghie iniziano ad apparire sulle dita dei piedi e sulle mani. Anche il sistema muscolare è abbastanza sviluppato, i movimenti, tuttavia, sono solo involontari nel feto.

Maggiori informazioni sugli organi del feto

Alcuni corpi formati iniziano a lavorare già in una data così precoce. L'intestino del bambino non entra più nella cavità addominale, ma si contrae periodicamente. Il fegato inizia a funzionare, viene prodotta la bile, che è necessaria per l'elaborazione dei grassi. Anche il cuore agisce già attivamente, impiega fino a centosessanta battiti al minuto, mentre il torace del bambino si abbassa e si alza, sembra che respiri così. I globuli bianchi iniziano ad apparire nel sangue del bambino, i sistemi urinario e circolatorio iniziano a funzionare. Appare la sensibilità della pelle, si formano le palpebre, il sistema nervoso si sta attivamente sviluppando.

In questo momento, i futuri genitori con l'aiuto di un medico e un'ecografia a 12 settimane di gestazione saranno anche in grado di vedere come il loro bambino succhia un dito, si muove. La futura mamma sarà in grado di sentire tutto questo solo dopo un paio di mesi o un po 'prima. È anche possibile con l'ecografia a 12 settimane determinare il genere del bambino, ma non sempre.

Decifriamo i risultati e li confrontiamo

Durante la procedura, il medico ripara e registra tutto, formando un protocollo sulle condizioni e lo sviluppo del bambino, tiene tutti i registri delle deviazioni e delle sospette violazioni. Tutti i dati ottenuti vengono confrontati con le norme degli ultrasuoni a 12 settimane.

Le medie sono le seguenti:

  • Peso corporeo - 9-13 grammi.
  • Lunghezza del corpo - 6-9 centimetri.
  • Parametro coccige-parietale - 51-83 mm.
  • Lunghezza dell'anca - 9 millimetri.
  • Volume torace - 24 mm.
  • Parametro biparietale - 21 mm.
  • Frequenza cardiaca - 150-174 battiti al minuto.
  • Valutazione delle dimensioni dell'osso nasale - non meno di 3 millimetri.
  • Lo spessore della zona del colletto è di 1,6-2,5 mm.

Ecco come appare una trascrizione convenzionale degli ultrasuoni.

Cosa fare se vengono rilevate deviazioni?

La prima cosa da non fare è cedere al panico. La gravidanza è un processo individuale. Il feto può svilupparsi spasmodicamente e non uniformemente, potrebbero esserci periodi di accelerazione o decelerazione. Ecco perché l'ecografia viene eseguita a 12 settimane di gestazione. Chiedi aiuto solo a un buon specialista che conosce il suo lavoro. La decrittazione degli ultrasuoni dovrebbe anche essere affidata a uno specialista che può stabilire il livello di rischio di manifestazione di una particolare malattia nel bambino. Se il medico sospetta la presenza di alcune anomalie cromosomiche, la futura mamma dovrà sottoporsi a un esame aggiuntivo, poiché avendo solo gli ultrasuoni in mano, è impossibile trarre conclusioni finali sulla presenza di una particolare malattia.

Segni tipici di anomalie cromosomiche

Un aumento della zona del collare è il sintomo più comune della comparsa di anomalie cromosomiche nel feto, ma questo marker non è l'unico. Ad esempio, uno dei sintomi della presenza della sindrome di Down non è la visualizzazione dell'osso nasale nel feto. Le persone con questo disturbo tendono ad avere il naso corto. Un altro sintomo di patologia: accorciamento della mascella superiore.

Non importa se è necessario eseguire un'ecografia dei gemelli a 12 settimane o per esaminare un bambino, contattare uno specialista che farà una descrizione dettagliata del corso della gravidanza e decifrerà tutti i parametri. La cosa principale per i futuri genitori non è preoccuparsi, ma fidarsi degli specialisti.

Screening ad ultrasuoni a 12 settimane di gestazione e trascrizione

Alla dodicesima settimana di gravidanza, il bambino ora sembra più un omino. Le sue dimensioni sono abbastanza grandi da considerare l'anatomia della sua struttura mediante esame ecografico. Scopriremo cosa possono dire gli ultrasuoni sulle 12 settimane di gravidanza e perché la sua implementazione è così importante. Decifriamo i risultati dell'esame, che significa le abbreviazioni della loro norma e patologia, e parliamo anche di determinare il sesso del bambino in questa fase della gravidanza.

Lo scopo della prima ecografia e l'importanza della 12a settimana

Alla fine del terzo mese di gravidanza, la diagnostica ecografica, insieme a un esame del sangue biochimico, fa parte del primo screening, che viene eseguito nel periodo 11-14 settimane. Spesso viene anche chiamata ecografia genetica, poiché cerca se il bambino ha anomalie genetiche..

Lo screening ecografico in questo momento esamina le caratteristiche del cranio, della colonna vertebrale, del cervello, della parete addominale anteriore, dello stomaco, della vescica, degli arti superiori e inferiori del feto e altri importanti parametri.

L'esame è obbligatorio per tutte le donne in gravidanza. Una donna può rifiutare di fare ricerche, ma dovrebbe essere avvertita di tutte le conseguenze della sua decisione..

Per una serie di motivi, la dodicesima settimana di gravidanza è considerata il momento ideale per il primo screening ecografico. Se c'è un'opportunità da esaminare proprio in questo momento, non dovrebbe essere persa. Con l'ecografia a 11 settimane e precedenti, alcune caratteristiche dello sviluppo del feto possono essere male interpretate e spesso il medico prescrive un esame di follow-up.

Quando si esegue l'ecografia in un periodo di 13 settimane o più, se il periodo ostetrico della gravidanza non coincide con quello effettivo, lo screening potrebbe non essere necessario. A partire da 14 settimane, alcuni indicatori perdono il loro contenuto informativo. Questo vale, ad esempio, per lo spessore dello spazio del colletto..

Cosa mostrerà l'ecografia alla settimana 12

L'esame ti consente di valutare in sicurezza le condizioni e lo sviluppo del feto. Con un corso di successo del periodo di gestazione, è il primo studio di una donna incinta. Utilizzando gli ultrasuoni in questo momento, puoi:

  • specificare l'età gestazionale e determinare la data stimata di nascita;
  • stabilire il numero di feti nell'utero;
  • determinare la vitalità del feto;
  • vedere lo sviluppo del bambino, una valutazione della sua vita;
  • ricerca di marker di patologia cromosomica del feto che indichi la possibile presenza della sindrome di Edwards, Down, Patau, Turner, Cornelia de Lange;
  • rilevare la patologia degli organi riproduttivi della madre;
  • per diagnosticare la minaccia di aborto, distacco dell'ovulo e altre possibili patologie $
  • misurare la dimensione degli organi e confrontare con le norme la data di scadenza - fetometria.
Fetometry

In questo momento, il feto sembra già una persona, le sue braccia e le gambe sono già formate, anche le sue dita sono visibili. Il bambino è molto attivo, muove le braccia e le gambe, può giocare con il cordone ombelicale o succhiare il pollice.

Gli organi interni si sono formati e molti funzionano già. Il peso del feto è di 14-15 grammi, altezza 45-80 mm.

Importante! Non tutte le funzioni di cui sopra possono essere viste sugli ultrasuoni per 12 settimane, non tutte le cliniche e cliniche delle donne hanno una moderna macchina ad ultrasuoni con alta risoluzione e dettagli. Ma qualsiasi scanner mostrerà il movimento del feto e la mamma può sentire il battito del cuore del suo bambino.

Come prepararsi per un'ecografia

Il primo screening da gestanti è percepito come un esame molto serio, in parte giusto. Ma non preoccuparti molto, ma non trascurare la corretta preparazione per l'esame.

Per una migliore diagnosi, in modo che la visualizzazione non interferisca, è necessario escludere la formazione di gas intestinali. Per fare questo, per 2-3 giorni non utilizzare alimenti che formano gas come cavoli, legumi, soda, ecc. Per sicurezza, puoi bere farmaci flatulenti la sera e la mattina (ad esempio: Espumisan, Simethicon, Smecta).

  1. Se stai per sottoporsi a un'ecografia in un istituto medico statale, porta con te le pantofole, un pannolino da mettere sul divano, un asciugamano per pulire il gel applicato sullo stomaco.
  2. Un test transvaginale richiederà un paio di preservativi.
  3. Nelle cliniche private, di norma, tutti questi accessori sono già inclusi nel prezzo.
  4. Il giorno della procedura, fai l'igiene degli organi genitali esterni.
  5. Con la solita ecografia transaddominale (attraverso la parete anteriore dell'addome), devi venire con una vescica piena. Per fare ciò, un'ora prima della procedura, bere 1-1,5 litri di normale acqua non gassata. Se l'ecografia è transvaginale, al contrario, prima dell'esame, è necessario svuotare la vescica.

Nel caso in cui tu abbia già subito un'ecografia prima di questo esame, porta i risultati con te. Un medico uzista potrebbe aver bisogno di loro per valutare le dinamiche di crescita e sviluppo del feto.

Come eseguire un'ecografia a 12 settimane di gestazione

A partire dalla dodicesima settimana ostetrica, il volume del liquido amniotico è sufficiente per una buona ecografia e il bambino è abbastanza grande da vederlo bene. L'ecografia viene eseguita in 2 modi. La scelta di questo o quel metodo spetta al medico. La scelta del metodo può essere influenzata da molti fattori, uno dei quali può essere attribuito al fisico della madre.

Metodi ecografici transaddominali e transvaginali.

transaddominale

Viene effettuato attraverso la parete anteriore dell'addome della donna; la gente lo chiama anche esterno. Con questo metodo, la donna incinta giace sulla schiena e il medico sposta la sonda ecografica del dispositivo lungo la superficie dell'addome. Ciò accade utilizzando uno speciale gel idrosolubile per migliorare la trasmissione delle onde ultrasoniche..

A volte un medico può toccare il sensore sulla parete addominale anteriore. Non aver paura, questo è un modo efficace per far rotolare il bambino. La necessità di questa manovra è dovuta al fatto che spesso il feto può trovarsi in una posizione in cui è impossibile misurare gli indicatori necessari e valutare le caratteristiche dello sviluppo.

transvaginale

Viene eseguito vaginalmente da una speciale sonda ad ultrasuoni, popolarmente chiamata anche interna. Non è necessario preoccuparsi di questo metodo diagnostico, poiché il sensore ha un diametro di 3 cm e un preservativo usa e getta viene applicato su di esso con il lubrificante applicato.

Norme e interpretazione dello screening ecografico del feto

È impossibile trarre conclusioni solo sulla conclusione di un'ecografia di 12 settimane. La decodifica del primo screening viene eseguita dai medici in base alla conclusione di un'ecografia e ai risultati di un esame del sangue biochimico. In alcuni casi, possono essere prescritti metodi diagnostici aggiuntivi..

Dopo la diagnostica ecografica, la donna riceve il protocollo dell'esame, lo sviluppo della gravidanza, i parametri delle condizioni del bambino e la feticometria sono "crittografati" con numeri e abbreviazioni di lettere.

Ti avvertiamo che anche le persone con un'educazione medica non possono capire gli indicatori, al fine di comprendere il quadro completo devi essere un esperto in questo campo. Non lasciarti andare e non essere nervoso se vedi delle incongruenze con questi standard. Ogni caso è individuale e devi ascoltare e chiedere al tuo medico se qualcosa ti disturba..

KTR sta per - dimensione coccige-parietale, distanza dalla punta al coccige, la lunghezza delle gambe non viene presa in considerazione. Importanza per determinare la durata della gravidanza e il ritmo di sviluppo del bambino. Norme KTR per termini nella tabella.

Tabella delle norme medie di KTR del feto per un periodo di 11-12 settimane e 12-13 settimane

Se la CTE è più alta del normale, ciò può significare che il bambino si sta sviluppando rapidamente e c'è il rischio di un feto di grandi dimensioni.

La KTP è meno del normale - uno dei motivi è che il feto è più giovane del medico e la gravidanza pensa. Un'ecografia aggiuntiva viene prescritta dopo 1-1,5 settimane. Se gli indicatori sono significativamente inferiori alle norme accettate, ciò può indicare problemi nello sviluppo del feto. Le probabili cause includono cattive abitudini, cattiva alimentazione o mancanza di progesterone ormonale nel corpo della mamma. Con CTE basso, le anomalie genetiche non sono escluse. Esame aggiuntivo richiesto.

L'abbreviazione di frequenza cardiaca sta per - frequenza cardiaca, descrizione del battito cardiaco fetale. Un indicatore importante per la valutazione della vita complessiva. Il movimento del bambino è difficile da distinguere e vengono prese le letture della frequenza cardiaca per valutare l'attività motoria in questo periodo è semplicemente determinata.

Con battito cardiaco basso o alto, battito cardiaco lento, irregolare, irregolare, è indicato un esame aggiuntivo. Risultati anormali possono indicare che il bambino non si sente bene..

Età gestazionaleFrequenza cardiaca in 1 minuto
10 settimane161-179
11 settimane153-177
12 settimane150-174
13 settimane147-171
14 settimane146-168

La parte principale dello screening sono gli indicatori di TBP e dell'osso nasale. Indicatori importanti che sono marcatori di malattie cromosomiche.

TBI fetale in un'ecografia

La dimensione della "piega cervicale" o TVP viene decifrata come - lo spessore dello spazio del colletto. TVP è informativo solo in questo periodo specifico; non viene determinato più di 14 settimane.

Questo è uno dei parametri più importanti del primo screening ecografico. Secondo esso, i medici giudicano il rischio che un bambino abbia malattie cromosomiche (Edwards, sindrome di Down, ecc.). L'indicatore è abbastanza accurato, ma non al cento per cento del metodo di diagnosi precoce delle anomalie cromosomiche. L'ispessimento dello spazio del colletto non è la diagnosi finale, ma l'identificazione di un gruppo a rischio tra le donne in gravidanza per un ulteriore esame.

Un leggero eccesso non provoca ansia tra i medici; superare i 6-8 mm del limite superiore dalla norma è considerato critico. In tali casi, la donna incinta viene inviata per una consultazione con i genetisti. Secondo le indicazioni, i genetisti conducono i loro metodi di ricerca aggiuntivi..

L'amniocentesi o la biopsia corionica con un'accuratezza del 99,9% possono confermare o confutare le ipotesi.

Oltre all'elevato eccesso di spazio nel colletto, l'assunzione di un'anomalia dovrebbe essere supportata da indicatori di un esame del sangue biochimico, cambiamenti nei valori di hCG e proteine ​​plasmatiche A (PAPP-A).

Tabella delle norme medie sulla TBP fetale per un periodo da 10 a 14 settimane e 6 giorni

Osso nasale

Osso nasale (osso nasale) - la norma della lunghezza del naso si riferisce anche a marcatori di probabili problemi.

Età gestazionaleIl valore standard della lunghezza dell'osso nasale in mm
10-11 settimanadeterminato (solo presenza o assenza)
12-13 settimana2,0-4,2
Settimana 14-152,9-4,7

L'assenza di un osso nasale (aplasia) o una piccola dimensione dell'osso nasale (ipoplasia) aumenta il rischio che un bambino abbia una patologia cromosomica. Se il bambino ha malattie cromosomiche, l'ossificazione avverrà dopo la data di scadenza. Durante 1 screening, potrebbe essere assente o inferiore al normale. Tuttavia, l'accuratezza della diagnostica ecografica non consente di giudicare la patologia.

Con altri indicatori normali, è spesso una caratteristica del bambino (naso piccolo, naso chiuso).

Comprendere quale sia la causa del fenomeno aiuterà i risultati di un esame del sangue biochimico, nonché un'ecografia di controllo, al momento stabilito in poche settimane.

L'abbreviazione BDP sta per - dimensione della testa bipareitale, l'indice indica la larghezza del cranio. Viene misurata la distanza tra i templi, viene valutato lo sviluppo del cervello..

Se l'indicatore è al di sotto del normale, potrebbe esserci uno sviluppo insufficiente o l'assenza di componenti (emisfero destro o sinistro, cervelletto, ecc.).

Con indicatori più alti del normale, può indicare un feto grande, un rapido sviluppo, malattie intrauterine (idrocefalo, tumore, ernia cerebrale).

Tabella delle norme del feto BDP da 10 a 14 settimane

È possibile determinare il genere del bambino

Il primo screening ecografico non include la determinazione del sesso del bambino, ma può essere incluso a un costo aggiuntivo. Nelle cliniche commerciali, questa procedura è generalmente inclusa nel costo dell'esame..

Nel periodo di 12 settimane, è impossibile stabilire il sesso del bambino sugli ultrasuoni con un'accuratezza del 100%, sono possibili errori. Tuttavia, un medico esperto, basato su segni indiretti, può suggerire chi è nato un ragazzo o una ragazza. Tuttavia, è probabile che confonda i genitali con gli arti o il cordone ombelicale. L'accuratezza della determinazione varia tra il 75 e l'80%.

In due immagini ad ultrasuoni, il feto di un ragazzo e una ragazza per un periodo di 12-13 settimane. Come puoi vedere, è difficile capire il genere del bambino.

Se, per qualche motivo, ti è stato assegnato anche uno studio genetico, allora lì possono dire con assoluta precisione sui cromosomi che nasceranno.

Altre opzioni

Un ecografo, oltre a valutare lo stato di anatomia e fisiologia del bambino, valuta le strutture embrionali, le condizioni dell'utero, il corion, le appendici, la lunghezza del collo e altri indicatori. E indica se esiste il rischio di aborto.

  • Per questo, prima di tutto, vengono descritte le caratteristiche del corion (futura placenta). La sua posizione è determinata.
  • La presenza di segni di distacco corionico indica la minaccia dell'aborto.
  • L'ematoma subcorialico si trova spesso nelle donne in gravidanza anche in assenza di lamentele.
  • Valutazione della quantità e dell'uniformità del liquido amniotico.
  • Utilizzando gli ultrasuoni, è possibile registrare il tono uterino..
  • In una delle ovaie viene determinato il corpo luteo. La sua funzione è quella di produrre progesterone per mantenere la gravidanza..
  • Gli organi riproduttivi della madre sono esaminati per patologia e caratteristiche dello sviluppo..
  • Vengono diagnosticati la sella e l'utero bicornous, i fibromi uterini, le cisti e le neoplasie ovariche..

Sacca di tuorlo

Guardano la forma, misurano il diametro interno e l'ecogenicità. L'indicatore può indicare un normale corso di gravidanza o una deviazione..

La posizione del corion

La posizione del corion viene determinata: questa è la placenta futura. Normalmente, è fissato sul retro o sulla parte anteriore dell'utero.

Se la presentazione è determinata, sarà necessario sviluppare una tattica di gestione della gravidanza separata. La bassa placenta in questa fase è spesso un fenomeno fisiologico. Man mano che l'utero cresce con un aumento dell'età gestazionale, nella maggior parte dei casi la placenta aumenta.

Inoltre, la struttura del corion è stimata, normalmente è omogenea.

Condizione dell'utero

Ad un periodo di dodici settimane di gravidanza, la lunghezza della cervice viene necessariamente misurata, normalmente 30 mm. 20 mm è considerato critico. In tali casi, viene prescritto il riposo a letto, più nei casi ospedalieri vengono ricoverati in ospedale. E anche il tono muscolare dell'utero viene valutato, con ipertonicità c'è il rischio di aborto spontaneo. Viene prescritto un trattamento ambulatoriale o il ricovero in ospedale per la conservazione.

Liquido amniotico

Vengono esaminate le condizioni e la quantità di liquido amniotico. Un aumento o una diminuzione del liquido amniotico è un segno di patologia. Può indicare l'attaccamento dell'infezione, la funzionalità renale compromessa, la malattia del sistema nervoso centrale. L'opacizzazione del liquido amniotico può anche parlare di patologia, quindi viene prescritto un esame aggiuntivo.

FAQ

  • Ecografia 3D - L'ecografia del volume tridimensionale per un periodo di 12 settimane non viene eseguita, per ragioni oggettive, vale a dire il feto è troppo piccolo. Il periodo ottimale è la 24a settimana di gravidanza e vengono effettuati secondo le indicazioni e non per capriccio dei genitori. L'ecografia tridimensionale viene eseguita secondo le indicazioni speciali prescritte dal medico e non è raccomandata per uno studio standard per ogni donna incinta. Pertanto, non vale nemmeno la pena parlare dell'ecografia 4D per lo screening 1 standard.

In un'immagine 3D di un'ecografia di 2 feti. Gemelli.

  • Foto ad ultrasuoni: nelle immagini della prima proiezione, con un'immagine di successo, puoi vedere il profilo del nascituro, distinguere tra braccia, gambe, cordone ombelicale. Naturalmente, i futuri genitori sono più preoccupati se possono vedere il genere del bambino, qui tutto è molto più complicato e puoi facilmente scambiare una ragazza con un ragazzo.
  • Gemelli: sulle immagini ad ultrasuoni, uno dei frutti è sempre meglio visibile. Ci sono momenti in cui un bambino chiude il secondo bambino e il medico uzista può confondere e dire che hai un feto. Ma oltre alla visualizzazione sul monitor, i gemelli possono essere distinti dai battiti del cuore.

    Scansione ad ultrasuoni dei gemelli

    Conclusione

    Dopo aver condotto tutti i primi esami di screening, i risultati ottenuti vengono analizzati insieme alla determinazione del valore di rischio totale. Vengono presi in considerazione i dati dell'esame ecografico, l'analisi del sangue biochimica, nonché le informazioni personali della donna incinta in merito a precedenti gravidanze, età, presenza di patologia genetica ereditaria e altri fattori.

    Un rischio totale di 1: 350 o più è elevato. Lo screening prenatale calcola la probabilità di avere un bambino con anomalie dello sviluppo cromosomico come sindrome di Down, sindrome di Edwards, sindrome di Patau, difetti del tubo neurale e altri.

    La presenza di un aumentato rischio per il primo screening non diagnostica la presenza di una patologia cromosomica. Indica solo una maggiore probabilità di avere un bambino con questa anomalia in questa donna rispetto al rischio medio nella popolazione. In una situazione del genere, può nascere un bambino completamente sano. Tuttavia, alla donna incinta verrà offerto di sottoporsi a un esame aggiuntivo sotto forma di amniocentesi o biopsia dei villi coriali per determinare il cromosoma impostato nel feto.

    Buoni risultati di screening non garantiscono la nascita di un bambino assolutamente sano. Pertanto, si raccomanda a una donna di sottoporsi a un secondo screening, in cui tutti gli organi e i sistemi saranno studiati in modo più dettagliato..

  • Up