logo

I pannolini di garza sono spesso raccomandati per l'uso. Ma non tutte le giovani madri le rifiutano a favore di quelle usa e getta, temendo ulteriori problemi.

Scegliendo rispetto dell'ambiente e sicurezza per la pelle del suo bambino, la madre affronta la domanda: come realizzare lei stessa il pannolino?

Come fare da soli un pannolino di garza ed è difficile gestirlo, questo articolo lo dirà.

Cos'è?

Un pannolino di garza è diverso da un pannolino una tantum nella sua composizione. Non esiste un riempitivo che trattiene il liquido e lo strato superiore non lo passa indietro. L'assorbimento di umidità è fornito solo con uno strato di garza.

Questi pannolini sono stati usati 15-20 anni fa, ma anche ora sono popolari per il loro basso costo e naturalezza, motivo per cui sono stati lanciati alcuni produttori di prodotti per l'igiene dei bambini. Per decidere se utilizzare i pannolini di garza, è necessario considerare i loro punti di forza e di debolezza.

Professionisti:

  • Salvataggio. Un pacchetto di pannolini usa e getta è costoso e lo afferra per un breve periodo. Quelli di garza sono molto più economici e se la mamma può farli da sola e usarli più volte, la differenza di costi sarà ancora più significativa.
  • Materiale ecologico. La garza è realizzata in fibra di cotone. L'uso di tali pannolini andrà a beneficio non solo del bambino, ma anche dell'ambiente.
  • Nessun rischio di surriscaldamento. Il materiale traspirante non crea un effetto serra..
  • Ipoallergenicità. Anche i bambini con sensibilità speciali che hanno difficoltà a raccogliere i pannolini usa e getta non avranno problemi con la garza.
  • Sviluppo rapido del vaso. La garza non protegge il bambino dal disagio dopo la minzione. Per evitarlo, un bambino adulto cerca di soddisfare il suo bisogno di una pentola.

Lati negativi:

  • La necessità di una sostituzione regolare. L'assenza di uno strato che non consente all'umidità di passare alla pelle del bambino e i riempitivi rendono indossare un pannolino di garza non comodo per il bambino dopo una o due minzioni.
  • Lavaggi frequenti. La presenza di lavatrici semplifica questo processo, ma toglie ancora tempo e fatica a una giovane madre.
  • Difficoltà operativa. Il pannolino di garza fatto in casa è difficile da riparare in modo che non cada dal bambino.
  • Perdita. La garza non trattiene l'umidità in sé, quindi i vestiti e le lenzuola si sporcano inevitabilmente.
  • Sonno notturno inquieto. Molto probabilmente, dopo ogni minzione, il bambino si sveglierà e chiederà di cambiare il pannolino bagnato.
  • L'impossibilità di lunghe passeggiate. Il disagio causato dall'umidità e dal freddo rovinano la camminata e spesso non è possibile sostituire il pannolino in strada.
contenuto ↑

Successivamente, puoi vedere le foto dei pannolini fatti con una garza:

Dimensioni in base all'età del bambino

Quanta garza è necessaria? Le dimensioni richieste della garza per fare un pannolino dipendono dall'età del bambino e dal metodo di piegatura del materiale:

  1. Per un pannolino da un rettangolo, devi prendere un pezzo di garza 60 per 100 cm. Questo metodo di piegatura ti consente di realizzare un pannolino di qualsiasi dimensione da questo taglio.
  2. Se viene utilizzata la tecnica di piegatura da un triangolo, la dimensione della garza dipenderà dall'età del bambino:
    • per neonati da 60 a 120 cm;
    • da 1 a 3 mesi da 80 a 160 cm;
    • da 3 mesi 90 a 180 cm.
  3. Per il metodo ungherese, è necessario un quadrato di 60 per 60 cm per i neonati o 90 per 90 cm per i bambini più grandi.

Le dimensioni della garza sono approssimative. Puoi prendere pezzi più o meno a seconda delle caratteristiche individuali del bambino.

Quando si prepara uno stock di pannolini di garza, è necessario considerare che per 1 giorno il bambino avrà bisogno di 20-25 pezzi.

Come preparare una garza?

Preparare un pannolino di garza da soli è facile. Non è necessario possedere abilità di cucito e strumenti speciali per questo. Tutto ciò che serve è una garza della giusta dimensione e un po 'di destrezza.

Esistono diverse tecniche per piegare un pannolino di garza.

Sciarpa a triangolo

Semplice piegatura, richiede un po 'di tempo e mantiene bene il bambino. Come base viene preso un rettangolo di garza di 60 per 120, 80 per 160 o 90 per 180 cm.

È necessario tagliare il rettangolo in modo uniforme, altrimenti i bordi non coincidono quando aggiunti.

  1. Piega il rettangolo di garza a metà in modo da ottenere un quadrato.
  2. Piega il quadrato in diagonale.
  3. Metti il ​​triangolo risultante sulla superficie del fasciato con il lato lungo rivolto verso l'alto.
  4. Metti il ​​bambino in cima in modo che il bordo superiore della garza scorra lungo la vita.
  5. Solleva l'estremità inferiore del triangolo di garza sulla pancia del bambino, facendolo passare tra le gambe.
  6. Avvolgi le estremità laterali attorno alla vita e alla cravatta del bambino.
contenuto ↑

Rettangolo

Un tale pannolino può essere imbottito in diversi modi per ragazzi e ragazze. È conveniente eseguire o eseguire la scansione. Per un pannolino di adeguato spessore, avrai bisogno di un pezzo di garza rettangolare di circa 60 per 100 cm.

  1. La garza ha piegato più volte per una dimensione di 20 per 60 cm.
  2. Piega il rettangolo a metà nel senso della lunghezza e infilaci un nastro.
  3. Metti il ​​bambino in cima.
  4. Riporta un bordo libero alla ragazza e al ragazzo in avanti.
  5. Salta il secondo bordo libero tra le gambe del bambino.
  6. Nastro il nastro sopra il tessuto intorno alla vita e cravatta.
contenuto ↑

Tecnica di piegatura "ungherese"

Questo metodo è simile al piegare una sciarpa, ma un po 'più complicato. Ma un tale pannolino è più denso nel posto giusto. Avrai bisogno di un pezzo quadrato di garza non inferiore a 60 per 60 cm. Più grande è il bambino, più tessuto devi prendere.

  1. Piega il tessuto a metà per formare un rettangolo.
  2. Mettilo giù.
  3. Piega di nuovo a metà.
  4. Nel quadrato risultante, ruota l'angolo superiore di lato in modo che un triangolo si trovi sul quadrato.
  5. Ribaltare. Ora il quadrato sarà in cima al triangolo.
  6. Avvolgere il quadrato al centro.
  7. Metti il ​​bambino sul triangolo.
  8. Sollevare l'angolo inferiore con il sigillo al centro verso la pancia tra le gambe.
  9. Avvolgere le estremità laterali attorno alla vita del bambino, legare o piegare verso l'interno.

Guardiamo il video per istruzioni dettagliate su come piegare il pannolino in questa tecnica:

Altre tecniche

Un pannolino riutilizzabile e comodo può essere fatto da un pannolino usa e getta e una garza:

  1. Rimuovere il riempitivo da un pannolino monouso pulito.
  2. Un pezzo di garza quadrata o rettangolare con una superficie di circa 1 metro, piega alla dimensione desiderata.
  3. Investi in pannolini preparati.

Questo prodotto è comodo da indossare sul bambino. È fissato saldamente e non cade, protegge in modo più affidabile dalle perdite. Dopo esserti bagnato, devi solo sostituire il rivestimento.

Come cucire con le tue mani?

Per facilità d'uso, un pannolino di garza può essere cucito come mutandine. Non deve essere piegato ogni volta, si siede sul bambino in modo più affidabile.

Per un prodotto di qualità, sono necessari due tipi di tessuto:

  • garza per lo strato interno da 160 a 120 cm;
  • chintz o flanella per esterno 40 da 30 cm.

Per fare in modo che il pannolino si adatti bene al bambino, è meglio scegliere le dimensioni di un pannolino usa e getta adatto.

Diamo uno sguardo passo-passo a come cucire un pannolino riutilizzabile con le tue mani:

  1. Stampa chintz o flanella su una superficie piana.
  2. Smontare il pannolino usa e getta sulle cuciture laterali e attaccarlo al tessuto e circondare il contorno.
  3. Tagliare, considerando i margini di cucitura di 2 cm.
  4. La garza è piegata in 4 strati e crea un motivo, come per lo strato superiore.
  5. Piega entrambi i motivi e cuci il doppio punto lungo il contorno, esclusa la parte superiore.
  6. Inserire un elastico nel bordo non cucito.
  7. Cucire i nastri sui lati per legarli o velcro.
contenuto ↑

Come usare?

Per i pannolini di garza non portare disagio al bambino, è necessario utilizzarli correttamente:

  • Cambia il pannolino subito dopo esserti bagnato per evitare la dermatite da pannolino.
  • Prima di indossare un nuovo pannolino, il bambino deve essere lavato, asciugato e trattato con crema per bambini o altri mezzi adatti.
  • Nonostante il fatto che la garza sia un materiale ecologico e traspirante, il bambino ha bisogno di bagni d'aria giornalieri.

È meglio lavare i pannolini di garza manualmente o in una macchina con la modalità "lavaggio delicato", in modo che il tessuto non perda la sua forma e duri più a lungo. Dopo la defecazione, rimuovere la contaminazione sotto l'acqua corrente e solo successivamente immergere l'intera garza. Come con tutti i vestiti per bambini, puoi usare solo polvere speciale per bambini e risciacquare a fondo il tessuto lavato. Prima che l'ombelico del bambino guarisca, la stiratura del prodotto su entrambi i lati è obbligatoria.

Per sfruttare i pannolini di garza, ma per evitare l'inconveniente associato al loro uso, puoi ricorrere a una soluzione di compromesso. Di notte e per fare una passeggiata, indossali usa e getta e il resto del tempo fatti in casa.

Come cucire un pannolino riutilizzabile per i neonati dalla garza?

Crea pannolini di garza con le tue mani in base alla forza di ogni mamma. Per fare questo, è sufficiente scegliere la garza giusta e arrotolarla in un certo modo. Se hai bisogno di un pannolino riutilizzabile per i neonati, un pezzo di garza può essere sostituito con un tessuto più adatto al lavaggio, ma abbastanza morbido e tenero per la pelle del bambino. Ora in vendita è Madapolam. Nella sua struttura, sembra una fitta garza. Se ne annuvolerai i bordi, verrà fuori un pannolino riutilizzabile..

Molte case hanno letti vecchi. Le amanti sanno che dopo molti lavaggi diventa morbido e piacevole al tatto. Può anche essere usato per cucire pannolini fatti in casa. Se non è presente una macchina da cucire per tessuto coperto, è possibile acquistare spazi vuoti pronti per il rivestimento. In questo caso, resta solo da imparare a piegarli correttamente.

Dimensioni e tecniche di piegatura

La dimensione di un pezzo di tessuto dipende dalla forma che gli verrà assegnata. Esistono diverse tecniche per piegare i pannolini:

  • un rettangolo,
  • triangolo (fazzoletto),
  • sotto forma di mutandine (pannolino ungherese).

Per i primi due, può venire fuori un pezzo di garza rettangolare, ma per il terzo è meglio prendere un quadrato.

Rettangolo

La tecnica più semplice per realizzare un pannolino con le tue mani è piegare un pezzo di tessuto sotto forma di un rettangolo. Qui tutto è semplice: il tessuto con una dimensione di 60 × 100 o 60 × 120 viene piegato più volte in modo da formare un rettangolo con una larghezza di 20 cm e una lunghezza di 60 cm. All'inizio, i bordi del tessuto vengono piegati l'uno verso l'altro in modo che le cuciture siano all'interno. Durante la fasciatura, il rettangolo risultante viene posizionato sotto la schiena, passato tra le gambe e avvolto in una pancia. Per le ragazze, la sezione più lunga si trova nella parte posteriore, per i ragazzi nella parte anteriore.

Questa opzione è adatta ai più piccoli che si muovono ancora un po '. I bambini più grandi e più attivi, che già si girano o si siedono da soli, semplicemente schiacciano un tale pannolino - perché non si fissa in alcun modo. A volte le madri chiedono se è possibile cucire un pezzo di tessuto a forma di rettangolo per non piegarlo ogni volta. Questo non dovrebbe essere fatto per due motivi. In primo luogo, le cuciture interferiranno con il bambino e, in secondo luogo, un pannolino multistrato si asciugherà a lungo dopo il lavaggio. Garza usa e getta e non ha senso né coprire né cucire, poiché viene gettata via dopo il primo utilizzo.

Triangolo

Un pezzo di tessuto cucito di 90 × 180 cm viene piegato a metà, in modo da ottenere un quadrato. Successivamente, il quadrato viene piegato in diagonale e il risultato è un triangolo. Quando il bambino è avvolto, il pannolino viene posizionato sotto il calcio in modo che due angoli identici siano sui lati e il terzo sia sul fondo. Questo angolo viene lanciato sulla pancia, passando tra le gambe. Gli angoli laterali sono avvolti attorno alla vita del bambino e fissati. È necessario fissare, spingendo le estremità del tessuto sopra la cintura formata, non è necessario legare, poiché ciò interferisce con il bambino.

Pannolino

Per fare un pannolino "ungherese", avrai bisogno di molti altri movimenti. Tuttavia, qualsiasi mamma che una volta ha fatto questa procedura lo ripeterà facilmente:

  • Pieghe quadrate in tessuto (80 × 80 o 90 × 90) a metà.
  • Uno degli angoli superiori viene spostato nella direzione opposta in modo che il centro del taglio laterale sia opposto al centro della parte superiore. Ad esempio, l'angolo in alto a sinistra viene spostato a destra, ma non cade. In questo caso, l'angolo inferiore sinistro si piega a metà e si ottiene un triangolo sopra il quadrato.
  • Il pannolino si sposta delicatamente sull'altro lato su un piano verticale (come un pancake).
  • Il lato che forma il quadrato viene piegato più volte e il risultato è un triangolo con una striscia rinforzata nel mezzo.

Questo pannolino viene indossato sul bambino come una sciarpa. La sua differenza è uno strato più denso di garza o tessuto tra le gambe. Può essere realizzato sia per i bambini più piccoli che per quelli più grandi.

Caratteristiche dell'utilizzo di pannolini di garza

A differenza dei pannolini usa e getta, la garza deve essere cambiata più spesso e lavata dopo ogni turno. Se sono cuciti con una garza, è necessario un lavaggio delicato: sciacquare con acqua corrente e lavare a mano. Non c'è nulla di complicato in questa procedura, poiché la garza è molto facile da cancellare. Se è stato utilizzato un panno per pannolini, dopo il risciacquo possono essere lavati con altri articoli per bambini in modalità normale.

Nel tempo, sia il tessuto che la garza diventano gialli. Se i pannolini sono ancora in buone condizioni, possono essere sbiancati con acqua ossigenata. Il perossido viene aggiunto all'acqua calda. Pampers insaponati con sapone da bucato vengono immersi in questa soluzione per diverse ore..

Il rapporto tra acqua ossigenata e acqua:

  • idroperite (perossido in compresse) - 3-4 compresse per 5 litri di acqua.
  • Soluzione di perossido al 3% (liquido) - 2 cucchiai in 5 litri di acqua.

Vantaggi e svantaggi dei pannolini fatti in casa

Vantaggi dei pannolini fai-da-te per i neonati:

  • parsimonia,
  • rispetto dell'ambiente,
  • buona permeabilità all'aria,
  • non provocare allergie.

Se fai 20-25 pannolini con le tue mani, ci vorranno un bel po 'di soldi, ma dureranno a lungo, a differenza di quelli usa e getta. Quindi questo tipo di prodotti per l'igiene per i neonati è disponibile a tutti. L'assenza di allergie a tali pannolini nei bambini e le loro buone proprietà "respiratorie" sono fatti comprovati dall'esperienza di molte generazioni. Spesso sono le nonne o le madri dei giovani genitori a raccomandare i “pannolini” di garza come rimedio affidabile e collaudato nel tempo. Tuttavia, anche i pannolini di garza presentano degli svantaggi..

  • A differenza dei pannolini realizzati in fabbrica con un riempimento speciale, la garza assorbe molte volte meno umidità e devono essere cambiate spesso - fino a 20 volte al giorno.
  • Devono essere lavati e per i neonati - anche stirati.
  • Se il bambino rimane a lungo in un pannolino bagnato, ad esempio di notte o per una passeggiata, provoca irritazione alla pelle.

Molti rifiutano "pannolini" di garza solo perché di notte spesso devono fasciare un bambino. Di conseguenza, sia la madre che il bambino non dormono abbastanza. Alcuni genitori li usano solo durante il giorno e di notte indossano il bambino acquistato. Le mamme, dati i vantaggi e gli svantaggi dei pannolini di garza, devono decidere da sole: crearli da soli o acquistare quelli monouso pronti. Qui le nonne non possono essere considerate autorità, perché al momento in cui hanno cresciuto i bambini, un tale servizio non era disponibile per loro e non c'era nulla con cui confrontarli. Puoi fare alcuni pezzi per campione, guardare la reazione del bambino e confrontare quali pannolini sono migliori per lui.

Pannolini fai-da-te: tessuti, metodi, motivi

Ci sono molte ragioni per scegliere i pannolini riutilizzabili, ogni madre ha il suo. Questa è la pelle di un neonato sensibile al tessuto sintetico, e risparmiando denaro, è possibile che si prenda cura dell'ambiente. Il mercato dell'igiene dei bambini offre opzioni di diverse origini e materiali, nelle farmacie vengono comunque venduti inserti di garza pronti e i metodi di "nonna" sono ancora popolari. Cucire un pannolino da solo è facile e non colpirà il tuo portafoglio..

Come cucire un pannolino per un neonato da garza, chintz, madapolam o altro tessuto

Esistono diversi tipi di prodotti per l'igiene domestica che differiscono l'uno dall'altro nel metodo di fabbricazione:

  • pannolino triangolare con fodera sostituibile o cucita;
  • pannolino rettangolare con fodera sostituibile;
  • pannolino ungherese senza fodera.

I pannolini a forma di panty sono un tipo speciale di toilette per bambini che ricorda i prodotti per l'igiene usa e getta venduti nei negozi e nelle farmacie..

Tipi di pannolini per la casa - galleria fotografica

Cosa può essere fatto di un pannolino di straccio per un bambino

I pannolini riutilizzabili possono essere di materiali diversi:

  • garza;
  • chintz;
  • flanelle;
  • madapolama.

Madapolam è un analogo della garza, un materiale dal chintz sottile, ma molto più denso e più forte. È ideale per i pannolini riutilizzabili..

Madapolam è un tessuto di cotone ideale per realizzare pannolini

Realizzare diversi tipi di pannolini riutilizzabili

Ogni tipo di pannolino riutilizzabile ha le sue caratteristiche nella fabbricazione.

"Sciarpa" per pannolini in tessuto fatto in casa e sue dimensioni

Per realizzare un pannolino triangolare, è necessario un pezzo di tessuto:

  • 60x120 cm per un neonato;
  • 80x160 cm per un bambino 1-3 mesi;
  • 90x180 cm per un bambino di età superiore a tre mesi.

Per cucire un articolo da toilette, è necessario eseguire una serie di azioni.

  1. Piega un pezzo di tessuto due volte di lunghezza, formando un quadrato. L'angolo in alto a sinistra conduce all'angolo in basso a destra.
  2. Tessuto liscio, ridurre gli angoli l'uno verso l'altro.
  3. Segna il tessuto attorno ai bordi con dei perni in modo che non si muova.
  4. Cucire i bordi, lasciando uno spazio di 4-5 cm non cucito, svitare il prodotto e cucire la sezione rimanente avvitando il tessuto verso l'interno.
  5. Ai bordi laterali, se lo si desidera, cucire i nastri, per facilitare le modifiche.

Per i neonati, l'inserto nel pannolino triangolare non può essere cucito, poiché non vi è alcun rischio che scivoli o si attorcigli. Ma per i bambini in età mobile, il tampone di garza dovrebbe essere riparato. Quando si cambia il WC, il rivestimento macchiato viene rimosso e ne viene applicato uno nuovo..

Come cucire un pannolino di garza con le tue mani - video

Tecnica a fasce con il metodo Sciarpa

  1. Posizionare il prodotto con un angolo inferiore rispetto a se stesso, posizionare il bambino sul tessuto in modo che il bordo sia a livello dei bordi.
  2. Allegare l'inserto.
  3. Appoggia l'angolo inferiore del pannolino sulla pancia.
  4. Disegna l'angolo sinistro del triangolo sulla parte superiore del fondo e mettilo dietro la schiena, metti la sovrapposizione destra sul lato sinistro sotto il pannolino e fissa.
  5. Indossa i cursori o la fascia.

Swaddling triangolare del bambino

Pannolini rettangolari per pannolini per ragazzi e ragazze

Per la fabbricazione di pannolini rettangolari con fodere rimovibili, viene utilizzato un pezzo di tessuto 60x100 centimetri di cotone, flanella, pannolini di chintz o biancheria da letto.

  1. Piega il tessuto a metà in senso longitudinale, quindi in larghezza - risulta un pezzo in 4 strati 30x50 cm.
  2. Cucire lungo i bordi, lasciando uno spazio di 4-5 cm per girare sul davanti.
  3. Sformare, raddrizzare cuciture e angoli, cucire lo spazio rimanente.
  4. Cucire i nastri ai bordi di un lato del rettangolo.

Istruzioni dettagliate per la produzione di un pannolino rettangolare usa e getta - video

Tecnica di swaddling del rettangolo: istruzioni e foto

  1. Piegare il bordo senza nastri. Per la ragazza - posizionalo sulla schiena, per il ragazzo - sulla pancia.
  2. Metti una fodera di garza, tieni il tessuto tra le gambe.
  3. Lega i nastri e indossa i cursori.

Swaddle con un pannolino riutilizzabile rettangolare

Come piegare e legare i pannolini con il metodo ungherese

Il metodo di fasciatura ungherese non prevede il lampeggiamento, poiché il pannolino è costituito da un taglio quadrato di tessuto 60, 80 o 90 cm, a seconda dell'età del bambino. Le istruzioni seguenti mostrano chiaramente come piegare "origami" dal pannolino. Come risultato di tale manipolazione, si scopre che il WC finito è già con un inserto.

Il pannolino è piegato in modo da formare una fodera densa

  1. Piega il tessuto a metà in lunghezza, quindi di nuovo in larghezza. Le pieghe si trovano in alto a destra..
  2. Tirare l'angolo inferiore sinistro (singolo), a destra e verso l'alto. Prendi un lato della futura sciarpa.
  3. Capovolgi il pannolino dall'altra parte in modo che l'angolo risultante sia sulla destra.
  4. Piega due volte il lato destro, ottieni una "sciarpa" con una fodera nel mezzo.

Lo stesso metodo di fasciatura è simile alla "sciarpa": dopo aver posato il bambino sul pannolino, sollevare la fodera sulla pancia, fissandola con gli angoli del prodotto.

Questo metodo sembra complicato, il video lo dimostra chiaramente.

Come piegare un pannolino per un bambino in ungherese - video

Scegli il materiale e crea fodere

L'inserto può essere monouso o riutilizzabile - tutto dipende dal tessuto scelto:

  • una fodera usa e getta viene cucita da una garza o da un madapolam e dopo un singolo uso viene gettata via;
  • riutilizzabile cucito da vecchi asciugamani, microfibra densa o altri tessuti con buona assorbenza. Inizialmente, viene presa una sezione di 45x35 cm, che per i neonati deve essere arrotolata per 4 volte in lunghezza (sarà lunga e densa) e per i bambini più grandi - 3 volte in larghezza (corta e densa). La fodera è cucita con un overlock o una cucitura a zig-zag lungo il bordo in modo che il tessuto non diverga e non si allontani.

Fodere lunghe per neonati per prevenire perdite.

La fodera può essere riutilizzabile da un asciugamano o un panno o usa e getta da una garza

Cura: lavaggio, cambio e disinfezione

Il vantaggio indiscutibile dei prodotti per l'igiene fatti in casa nel loro prezzo e lo svantaggio è nel lavaggio frequente. E se i pannolini stessi sono sufficienti 10-15 pezzi, allora le fodere avranno bisogno di molto di più, perché devono essere cambiate dopo ogni minzione e si asciugano a lungo. Se non si verificano perdite, i pannolini devono essere lavati con le mani o con le cose di altri bambini in una macchina da scrivere. Prendersi cura degli auricolari è un po 'più rigoroso:

  • lavarli manualmente in acqua calda con sapone per bambini o polvere speciale;
  • dopo le feci, è necessario sciacquare a fondo e inceppare il rivestimento, quindi immergerlo in acqua calda;
  • dopo l'essiccazione, stirare alla massima temperatura.

In media, i neonati urinano 16-20 volte al giorno. La pelle del bambino a causa del costante contatto con i movimenti intestinali e il lavaggio regolare con sapone può soffrire. Per prevenire la dermatite da pannolino e la dermatite da pannolino, è necessario utilizzare una crema per bambini o una crema speciale per pannolini.

La creazione di prodotti per l'igiene domestica non richiede competenze speciali o richiede tempo, ma ripaga in futuro. L'unica cosa che le donne esperte raccomandano è quella di acquistare un pacchetto di pannolini usa e getta per un buon riposo notturno e lunghe passeggiate all'aria aperta nella stagione fredda. Sì, e andare dal dottore nel pannolino sarà molto più comodo.

Pannolini di garza per neonati: come cucire e usare, così come i pannolini di Madapolam e altri tessuti video e foto

Senza i moderni pannolini, sembrerebbe che nessuna madre possa immaginare di prendersi cura di un neonato e dei bambini dei primi anni di vita. Naturalmente, i pannolini sono molto convenienti per viaggi, lunghe passeggiate e durante il sonno notturno. Non preoccuparti di pannolini bagnati e biancheria da letto. Ma recentemente, i pannolini riutilizzabili realizzati con tessuti naturali sono diventati sempre più popolari. Le nostre nonne e non solo sapevano dei modelli di garza o dei pannolini. Le donne molti secoli fa indossavano accessori in tessuto per bambini. Ci sono molte ragioni per cui le madri moderne rifiutano i pannolini a favore dei pannolini da garza, tessuto, ecc. Ma il principale è che i materiali naturali non causano irritazione sulla pelle delicata del bambino al contatto. Come usare correttamente questi pannolini ed è possibile cucirli da soli per non sprecare soldi.

Per molte generazioni, i pannolini fatti in casa sono stati migliorati per determinare dall'esperienza quale forma è più comoda, quale tessuto è meglio usato e come fissare correttamente il pannolino sul corpo del bambino. Oggi esistono diverse forme di pannolini che si differenziano per i metodi di piegatura:

  • Ungherese - è un pezzo di tessuto che viene piegato in modo speciale. Questo modello non richiede il lampeggio del pannolino;
  • rettangolare: nel pannolino, piegato in questo modo, è possibile aggiungere una fodera rimovibile;
  • triangolare - piega in modo tale da formare un triangolo. Sul tessuto, puoi cucire la fodera o renderla rimovibile;
  • sotto forma di mutandine - tali modelli di pannolini domestici devono essere cuciti. Vengono spesso utilizzati due tipi di tessuto: cotone per lo strato esterno, garza per l'interno. La fodera viene cucita immediatamente. Non è necessario imparare a piegare questi pannolini: basta indossare il bambino e fissarlo con cinghie o velcro sulla cintura.

I pannolini realizzati con tessuti naturali sono venduti anche in farmacia. Sono principalmente fatti di garza e sono i più economici di tutti i tipi di pannolini per bambini. Tali modelli non sono diversi: per ragazzi e ragazze sono completamente identici. La differenza sta nella tecnica di avvolgimento del tessuto in uno dei modi.

professionistiAspetti negativi
I materiali naturali non causano irritazione sulla pelle delicata. Ciò è particolarmente vero nelle prime settimane dopo la nascita, quando la ferita ombelicale non è ancora guarita..Lavaggi frequenti: la mamma dovrà lavare i pannolini più volte durante il giorno.
Economico in termini di finanze: sono economici e puoi cucire da solo.Cattiva ritenzione di liquidi: non solo il pannolino si bagna, ma anche vestiti per bambini, pannolini e biancheria da letto.
Buona permeabilità all'aria che consente alla pelle di respirare.Il bambino si sente a disagio con un prodotto umido, quindi immediatamente dopo che il bambino va in bagno, il pannolino deve essere cambiato.
Disponibilità: i tessuti per tali pannolini possono essere acquistati in qualsiasi città del paese nei negozi di articoli per bambini, tessuti o farmacia.Non adatto a lunghe passeggiate, soprattutto nella stagione fredda. Dopotutto, un bambino bagnato può congelarsi rapidamente e ammalarsi.

Questi tipi di pannolini riutilizzabili sono realizzati solo con materiali naturali. In questo differiscono da altri modelli in cui possono essere presenti poliestere, velluto sintetico o una membrana. La mamma può cucire i pannolini di casa da:

  • Chintz: materiale naturale che non provoca allergie nel bambino, ottima permeabilità all'aria. Si consiglia di utilizzare un tessuto di colore chiaro per i pannolini. Ciò riduce il rischio di allergie ai coloranti dei tessuti;
  • garza: il materiale più popolare utilizzato dalle nostre nonne. La garza è venduta in confezioni in farmacia, è economica e rispettosa dell'ambiente;
  • flanelle: misto cotone o lana con soffice pile, che può essere sia su un lato del tessuto, sia su entrambi. È piacevole per il corpo, passa bene l'aria e non provoca irritazione sulla pelle delicata delle briciole;
  • Madapolama: un tessuto di cotone a trama fitta, solitamente bianco, ideale per realizzare pannolini. L'aspetto ricorda un po 'la garza, ma Madapolam è più resistente all'usura..

Ogni famiglia decide quale tessuto realizzare individualmente il pannolino. Qualcuno preferisce solo una garza, mentre qualcuno preferisce la flanella morbida. Pertanto, gli esperti non danno una risposta definitiva a questa domanda: ogni bambino è individuale e i genitori sono guidati dal suo conforto e dalle loro capacità.

Dopo che i genitori hanno deciso il tessuto, è necessario decidere come riparare il pannolino sul corpo del bambino. Vale la pena ricordare che semplicemente avvolgere il tessuto e legarlo alla cintura non è sufficiente. È necessario indossare un pannolino in modo che il bambino sia a suo agio muovendo le gambe e i bordi del tessuto non sfreghino le rughe. Pertanto, i genitori devono necessariamente imparare diverse tecniche di avvolgimento del pannolino per determinare quale è più adatta per il loro bambino. Ci sono tre modi popolari. Consideriamo ciascuno di essi in modo più dettagliato. Ma prima devi determinare la dimensione del tessuto, che sarà necessario per ogni tecnica.

Età da bambini"Sciarpa""Rettangolo"Il metodo ungherese
Dalla nascita a 1 mese60x120 cm60x100 cm60x60 cm
1-3 mesi80x160 cm80x80 cm
3 mesi e più vecchi90x180 cm90x90 cm

Se la dimensione del tessuto per il pannolino non è determinata correttamente, non può essere indossata sul bambino

Un tale pannolino non può essere cucito, ma semplicemente può essere utilizzato un pezzo di tessuto della giusta dimensione, che, dopo il lavaggio, viene nuovamente piegato in un certo modo. Ma molte madri preferiscono cucire il pannolino della forma desiderata per comodità.

  1. 1. Piegare il tessuto della dimensione desiderata su una superficie piana..
  2. 2. Piegare il taglio a metà per formare un quadrato.
  3. 3. Prendi l'angolo in alto a destra con la mano e piegalo nell'angolo in basso a sinistra o viceversa. Il risultato è un triangolo.
  4. 4. Spazzare i lati del pannolino.
  5. 5. Cuci in una riga, lasciando 5 cm su un lato in modo da poter girare il pannolino.
  6. 6. Capovolgere il pannolino e stirarlo.
  7. 7. Ai lati cuciamo delle fascette per facilitare il fissaggio del prodotto sul corpo del bambino.

Un inserto può essere inserito nel pannolino per aumentare l'assorbenza del prodotto. La fodera può essere immediatamente cucita nel tessuto oppure è possibile rimuoverla. Ma i genitori dovrebbero prestare attenzione, più il bambino è vecchio e mobile, più velocemente il rivestimento intercambiabile andrà fuori strada. Pertanto, si consiglia di cucirlo nel prodotto.

  1. 1. Appoggiare il tessuto sulla superficie in modo che il bordo inferiore sia in basso e gli angoli con punti a destra e a sinistra.
  2. 2. Prendi il bambino e appoggialo sul tessuto. Si noti che l'angolo inferiore dovrebbe essere tra le gambe del bambino e la parte superiore del pannolino dovrebbe essere al livello delle costole del bambino, sopra l'ombelico.
  3. 3. Allargare le gambe del bambino ai lati, afferrare l'angolo inferiore del pannolino e sollevarlo fino alla pancia del bambino.
  4. 4. Gli angoli laterali possono essere lanciati uno contro l'altro e fissati. E se ci sono stringhe sul pannolino, viene riparato con il loro aiuto sulla cintura del bambino. La regola principale è che i lati dovrebbero passare lungo l'angolo inferiore, che si trova sullo stomaco del bambino, in modo che dopo aver legato il pannolino, l'angolo inferiore non cada.

Gli angoli superiori possono essere semplicemente rimboccati o legati con punti

Se la mamma ha deciso di padroneggiare questa tecnica di indossare un pannolino, allora dovresti sapere che il tessuto in questo caso non ricama. È sufficiente preparare la dimensione del tessuto quadrato richiesta, a seconda dell'età del bambino.

  1. 1. Piegare il tessuto su una superficie piana..
  2. 2. Piegalo a metà nel senso della lunghezza. Si prega di notare che la piega dovrebbe essere in cima..
  3. 3. Piegare nuovamente il tessuto a metà da destra a sinistra. La piega sarà ora in alto e sul lato destro.
  4. 4. Prendi l'angolo inferiore sinistro del tessuto, solo uno strato, e tira leggermente verso l'alto e verso destra. Dovresti ottenere un triangolo il cui vertice coincide con l'angolo in alto a destra del quadrato.
  5. 5. Capovolgere il tessuto in modo che la piega sia sotto e a sinistra..
  6. Prendi la parte quadrata del pannolino sul lato sinistro e piegalo al centro del pannolino per ottenere la fodera nel mezzo.

Una caratteristica di questa tecnica è la fodera in tessuto risultante.

Questa tecnica è molto popolare, sebbene sia la più complessa. Il fatto è che dopo una corretta piegatura del tessuto sul pannolino, si forma un inserto che non si allontana, come uno rimovibile, e non ha bisogno di essere suturato. Dopo l'uso, il prodotto può essere facilmente lavato e stirato. Quindi è possibile riutilizzarlo per lo scopo previsto..

Nel processo di indossamento, la tecnica "ungherese" è simile al metodo "Sciarpa".

Per indossare un tale modello di pannolino su un bambino, è necessario eseguire gli stessi passaggi della tecnica "Sciarpa": prima metti le briciole sul tessuto, gira l'angolo inferiore sullo stomaco, fissa i bordi sovrapponendosi l'un l'altro.

Alcune madri preferiscono non cucire un tale pannolino in modo che possa essere asciugato più velocemente dopo l'uso. Tuttavia, gli esperti raccomandano di cucire ancora il tessuto per la comodità della mamma, in modo da non dover piegare una grande sezione di tessuto ogni volta.

  1. 1. Su una superficie piana, stendere il tessuto per il futuro pannolino.
  2. 2. Piegalo a metà una volta, poi di nuovo. Dovresti ottenere un rettangolo 30x50 in quattro strati di tessuto.
  3. 3. Strofina i bordi del pannolino in modo che il tessuto non si allontani e punti. Lasciare 6 cm su un bordo e svitare il pannolino.
  4. 4. Cucire questo bordo.
  5. 5. Stirare il tessuto su tutta la lunghezza in modo che le cuciture si adattino e non interferiscano con l'uso..
  6. Cucire le corde sulla parte superiore del pannolino.

I legami aiuteranno la mamma a proteggere in sicurezza il pannolino sul suo bambino

Ritagli per i piedi per impedire ai tessuti di sfregare la pelle delicata del bambino

Le fodere sostituibili possono essere aggiunte a questi pannolini..

  1. 1. Collocare il prodotto su una superficie piana.
  2. 2. Prendi il bambino e appoggialo sulla superficie: fasciatoio o divano, letto.
  3. 3. Piegare uniformemente il bordo del pannolino, sul quale non ci sono legami, verso l'interno di 3-4 cm. Se avvolgi la ragazza, il bordo dovrebbe essere sotto la parte posteriore del bambino, se il ragazzo è a pancia in giù.
  4. 4. Allargare le gambe del bambino ai lati e passare il tessuto tra di loro.
  5. 5. Bloccare il pannolino con le cinghie sulla cintura per briciole..

Senza l'aiuto delle cravatte, un pannolino rettangolare è difficile da riparare, cadrà

Tali modelli sono molto convenienti: non hanno bisogno di essere piegati prima di ogni utilizzo, si siedono saldamente sul bambino e non si smarriscono, poiché ripetono la forma del corpo della briciola. Puoi cucire cravatte ordinarie o velcro sul prodotto in modo da poter indossare un pannolino più veloce e più conveniente. Per cucire un modello del genere avrai bisogno di due tipi di tessuto:

  • lo strato esterno può essere cucito da chintz o flanella;
  • per l'interno, la garza o il madapolam sono più adatti.

I pannolini sotto forma di mutandine sono leggeri e confortevoli in loro

  1. 1. Per prima cosa devi decidere la dimensione. È possibile utilizzare un pannolino usa e getta adatto al bambino. Per fare ciò, stendere il tessuto per lo strato esterno su una superficie piana. Quindi aprire il pannolino e fissarlo al tessuto.

I motivi possono essere diversi: il bordo inferiore può essere realizzato nemmeno, ma con sporgenze sui lati

I pannolini in garza possono essere acquistati in farmacia o nel negozio di articoli per bambini

Gli inserti sono necessari per assorbire rapidamente i liquidi durante il viaggio delle briciole nella toilette. Pertanto, la regola principale per il materiale da cui la mamma cucirà le fodere è la rapida assorbenza. Certo, dovresti prestare attenzione alla composizione del tessuto: non dovrebbero esserci materiali sintetici. Dopotutto, l'inserto entra in contatto con i luoghi intimi del bambino, dove è molto tenera la pelle e possono formarsi rapidamente irritazione, eruzioni cutanee e prurito. Tutto ciò causerà disagio alla briciola. Pertanto, per la fabbricazione di fodere, sono adatti i seguenti materiali:

  • garza: abbiamo già parlato in dettaglio delle proprietà di questo tessuto. La garza a quattro strati è un'ottima opzione. Si consiglia di gettare tali inserti immediatamente dopo l'uso, poiché dopo il lavaggio i tagli del tessuto perdono rapidamente la loro forma. Meglio usare un nuovo panno per il prossimo utilizzo;
  • madapolam: anche un'opzione decente. Alcune madri usano ripetutamente tali inserti, poiché questo materiale è più forte della garza e mantiene meglio la sua forma dopo il lavaggio;
  • microfibra: sebbene non sia un materiale completamente naturale, assorbe rapidamente l'umidità e non provoca irritazione;
  • flanella: il tessuto morbido non provoca disagio alle briciole e assorbe bene l'umidità;
  • tessuto di bambù: molte madri usano vecchi asciugamani di bambù per cucire le fodere dei pannolini. Questa opzione ha anche un posto dove stare. Ma è meglio dare la preferenza ad asciugamani di toni chiari..

Gli auricolari possono essere semplicemente piegati o cuciti in modo che non si allontanino durante l'uso

  1. 1. Un pezzo di tessuto di circa 30x40 cm deve essere piegato più volte: tre o quattro strati.
  2. 2. Dovresti ottenere un rettangolo che si adatta tra le gambe delle briciole.
  3. 3. È meglio arrotondare i bordi del tessuto, quindi la fodera sarà più comoda: gli angoli non si piegheranno e interferiranno con il bambino.
  4. 4. Il modo migliore è sovrapporre i bordi lungo l'intera lunghezza del liner o cucire due volte in una cucitura a zig-zag..
  5. 5. Prima dell'uso, il rivestimento deve essere stirato.

Gli inserti possono essere acquistati, non è necessario cucirli da soli. Sono venduti in confezioni di quantità diverse e non sono molto costosi. Le fodere in bambù scuro sono oggi considerate le migliori..

Il nome stesso dei pannolini è riutilizzabile, prevede un uso prolungato. Ma l'unica condizione per la lunga durata del prodotto è la corretta manutenzione e funzionamento. Molte madri non aderiscono al regime di temperatura durante il lavaggio e quindi si chiedono sinceramente perché il pannolino sia diventato inutilizzabile così rapidamente. Per evitare che si verifichino tali situazioni, gli esperti raccomandano di aderire alle regole di base per la cura dei prodotti realizzati con materiali naturali:

  • la cosa più importante che la mamma dovrebbe imparare è che il pannolino bagnato deve essere cambiato immediatamente, poiché un lungo contatto di urina e feci con la pelle del bambino può causare irritazione e dermatite da pannolino;
  • per un giorno, il bambino potrebbe aver bisogno di circa 20-25 pannolini;
  • dopo che il bambino va in bagno, il pannolino deve essere sciacquato sotto l'acqua corrente. Quindi è possibile caricarlo nella macchina e lavarlo a una temperatura di 60 gradi su asciugatura a 600 giri;

I pannolini di garza e i prodotti Madapolam vengono lavati meglio a mano, poiché perdono rapidamente forma. È inoltre necessario lavare manualmente le fodere: lavare questi prodotti in un'auto - la macchina è vietata;

Oggi sono alla moda i prodotti biologici che non danneggiano la salute dei bambini e dell'ambiente. Pertanto, i pannolini riutilizzabili sono popolari. Ma gli esperti sono giunti alla conclusione che è meglio usare tali prodotti e pannolini usa e getta. Il fatto è che mentre si cammina per strada, soprattutto in inverno, andando in clinica o visitando, i pannolini riutilizzabili sono poco pratici. Lo stesso vale per il sonno notturno: il bambino sente l'umidità e si sveglia più volte durante la notte. In questi casi, si consiglia di acquistare pannolini usa e getta e metterli sul bambino. Altrimenti, i prodotti riutilizzabili sono un'ottima scelta. La cosa principale è la cura e l'uso adeguati.

Come fare un pannolino da un pannolino o una garza con le tue mani

Tutti i genitori appena nati sono preoccupati per la scelta dei pannolini per il loro bambino, perché è così importante che cresca sano e si senta calmo e a proprio agio. Al giorno d'oggi, non ci sono problemi con la scelta di questo prodotto per l'igiene. Gli scaffali di qualsiasi farmacia abbondano di pannolini di varie marche, modelli e dimensioni. Ma, nonostante l'ampia selezione di questo prodotto, molte mamme scelgono alla vecchia maniera i pannolini di garza che i bambini possono usare. E questo non sorprende, perché i pannolini usa e getta sono apparsi sui nostri scaffali relativamente di recente e più di una generazione di bambini è cresciuta in pannolini di garza.

Come fare un pannolino con le tue mani dalla garza?

Attualmente, è possibile acquistare un pannolino riutilizzabile pronto all'uso, ma tali prodotti sono spesso troppo sottili e di qualità non molto elevata. Pertanto, la soluzione migliore è quella di fare i pannolini di garza con le tue mani. Per trovare questo materiale non è affatto difficile, basta andare a qualsiasi chiosco farmacia. Di solito, la garza viene venduta sotto forma di pezzi interi di tessuto di diversi metri di dimensione. Dopo l'acquisto, la garza deve essere lavata accuratamente, anche se era ben confezionata..

I modi più popolari per arrotolare i pannolini con le tue mani:

"Rettangolo"

Per la fabbricazione di pannolini con questo metodo, è necessario prendere un pezzo di tessuto di garza di circa 60 × 100 cm, che deve essere piegato più volte e infilare uno dei bordi del rettangolo risultante. Dopodiché, il bambino viene steso sul tessuto, con le ragazze indietro all'estremità nascosta, e i ragazzi, al contrario, la parte anteriore. Alla fine, il secondo bordo del futuro pannolino viene passato tra le gambe del bambino e il prodotto viene fissato su di esso con un nastro.

"Triangolo"

Quando crei pannolini riutilizzabili triangolari con le tue mani, devi prendere un pezzo di tessuto con lati uguali di circa 180 cm. Non preoccuparti, le dimensioni del pannolino di garza nella forma finita saranno molto più piccole. Questo quadrato del materiale è piegato in diagonale per ottenere un triangolo a due strati, che dovrebbe essere nuovamente piegato per una maggiore densità. Un bambino viene posizionato sul triangolo finito della materia in modo tale che il picco sia tra le sue gambe. Successivamente, le due estremità laterali sono legate sulla pancia del bambino e la terza estremità viene spinta tra le gambe e nascosta in un nodo pronto.

Come piegare un pannolino riutilizzabile (video)

Come fare un pannolino da un pannolino?

Puoi anche fare un pannolino da un pannolino. In effetti, nonostante la generale disponibilità di garza, alcune mummie credono che la qualità di questo materiale sia peggiorata di recente, e prima era più densa e forte. Questo è il motivo per cui nella produzione di pannolini spesso si usano pannolini ordinari, lenzuola vecchie o tagli di tutti i tessuti disponibili.

Non c'è niente di speciale nella loro fabbricazione. La tecnica per piegare i pannolini è la stessa descritta sopra, al posto della garza viene utilizzato solo tessuto molle.

Ma se hai il tempo e il desiderio, puoi creare prodotti più pratici. Prova l'opzione in cui un pannolino riutilizzabile non è solo piegato, ma cucito su una macchina da cucire. In questo caso, non è necessario ripiegarlo di nuovo ogni volta. La fabbricazione di un tale prodotto per l'igiene per il bambino non richiede uno sforzo significativo, è sufficiente avere una certa quantità di tempo libero e abilità di cucito minime.

Quindi, come cucire i pannolini per i neonati con le tue mani?

  1. Innanzitutto, crea un modello per il prodotto futuro. Prendi un normale pannolino acquistato nel negozio e, stendendolo su una carta Whatman o qualsiasi altro foglio di carta, fai un giro del contorno da ciascun bordo lasciando un margine di centimetro. Puoi anche usare modelli già pronti. Eccone alcuni: opzione 1, opzione 2, opzione 3, opzione 4.
  2. Successivamente, il motivo risultante viene trasferito sul tessuto selezionato. Dal tessuto è necessario tagliare 2 parti identiche per l'esterno del pannolino, nonché 2 parti per l'interno. Tutte le parti ricevute sono piegate e cucite insieme.
  3. Ora è il momento di iniziare a realizzare il rivestimento, che assorbirà l'umidità. I bordi del tessuto selezionato per la fodera devono essere accuratamente spazzati via, quindi piegarlo a metà, posizionarlo al centro del pannolino e cucire.
  4. In conclusione, una fascia elastica è cucita lungo il bordo inferiore (lungo le pieghe in cui saranno le gambe del bambino) e sulla parte superiore del velcro.

Tutto, il pannolino di garza è pronto e può essere utilizzato per lo scopo previsto.

Pannolini di garza fai-da-te per neonati con una foto

Ogni mamma vuole che il suo neonato sia sempre caldo e confortevole. La scelta dei pannolini è una parte molto importante della cura, perché non solo salva dall'imbarazzo, ma può anche causare irritazione, dermatite da pannolino e persino reazioni allergiche. Per evitare tali conseguenze, molti genitori passano al "metodo della nonna": i pannolini di garza con le proprie mani. Questo metodo è molto economico e, soprattutto, non danneggia il bambino. Grazie a questo articolo, puoi imparare come determinare correttamente le dimensioni, scegliere una garza di qualità e realizzare tu stesso i pannolini.

Primo modo

Questo tipo di pannolino è realizzato con la tecnica "rettangolo". Il risultato finale può essere con o senza un elastico. L'opzione senza elastico è più adatta per i neonati che non strisciano e camminano ancora.

Per la fabbricazione è necessario preparare una garza 60 × 100 cm, piegarla a metà nel senso della lunghezza e poi un paio di volte. Dovresti ottenere un piccolo rettangolo che assomiglia a un tappetino da donna, ma più lungo (20 per 60 centimetri). Quindi avvolgi il perimetro attorno al perimetro per mantenere la forma, come nella foto sotto.

Un'estremità lunga per girare le cifre risultanti. Metti le ragazze sull'estremità piegata con la schiena e nei ragazzi l'estremità piegata sarà di fronte. La seconda estremità non deve essere attorcigliata, ma intrecciata tra le gambe del bambino.

Il pannolino è pronto! Resta solo da legarlo con una corda di garza o premere la gomma sui cursori.

Tecnica "Sciarpa"

In questa tecnica, una base rettangolare è piegata a metà per formare un quadrato. Quindi piega in diagonale per creare un triangolo o la cosiddetta "sciarpa". Si deve prestare attenzione per garantire che non vi siano bordi sporgenti o fili allentati. Se ci sono deviazioni, vale la pena rimuovere le parti sporgenti e cucire tutti i bordi in modo che non fioriscano con un ulteriore uso.

Ora devi mettere il bambino sul triangolo risultante. Il tessuto sotto di esso dovrebbe essere posizionato un'estremità in basso e gli altri due in su, che dovrebbero essere all'altezza della vita del bambino.

L'estremità inferiore deve essere sollevata, saltata tra le gambe e posizionata delicatamente sullo stomaco. Questa estremità dovrebbe coprire completamente il bambino in modo che non vi siano perdite quando il liquido entra. Dovresti anche controllare la presenza di spazi vuoti, che possono essere rimossi spostando la garza.

Non strofinare l'interno delle gambe con i pannolini. La cordonatura non dovrebbe essere consentita, poiché possono anche causare disagio durante lo spostamento..

Quindi, fissa il pannolino con le due estremità rimanenti. Fatto!

Modo "ungherese"

Questo metodo è molto simile alla tecnica della "sciarpa", ma la sua differenza è il miglior assorbimento del liquido. Per la produzione è utile una marlechka quadrata. All'inizio del lavoro, è necessario piegare la questione a metà. La piega dovrebbe essere in alto e le due parti svasate sul fondo. Il rettangolo risultante viene nuovamente piegato. Il suo lato destro dovrebbe condurre a sinistra. Tutte le estremità aperte degli strati di garza nel quadrato dovrebbero anche essere a sinistra..

Lo strato superiore deve essere preso dal bordo inferiore sinistro e messo da parte fino a quando non si ferma. Appiattire il tessuto. La parte assegnata della questione dovrebbe apparire come una piramide. Trasforma il prodotto che si è rivelato. Il bordo inferiore del colpo deve essere lasciato in alto. Quindi, abbiamo un quadrato libero a sinistra. Quando sorge, la materia dovrebbe rimanere al di sotto nella forma di una piramide rovesciata. Questo pezzo quadrato è arrotolato, leggermente appiattito.

Appoggiare il pannolino finito su una superficie piana in modo che due angoli opposti siano in alto e il bordo inferiore sia in basso. Mettiamo il bambino sul pannolino. L'estremità inferiore deve essere infilata tra le gambe e appoggiata sulla pancia. I bordi uno di fronte all'altro, si impongono alternativamente. Dall'alto verso il basso.

Come fare i pannolini dalla garza (da un pannolino): come piegare, cucire un pannolino

Molte persone si sforzano di garantire che i neonati camminino in tutto ciò che è naturale, in particolare nei pannolini di garza fatti in casa. Cosa sono, come cucire i pannolini di garza per i neonati passo dopo passo, come lavarli? Su questo e altri ancora.

Cos'è

I pannolini di garza sono un'ottima alternativa ai pannolini acquistati. Sono bravi in ​​quanto permettono alla pelle del bambino di rilassarsi il più possibile e completamente a confronto con i pannolini realizzati con materiali sintetici. Inoltre, questo è il principale mezzo classico di igiene del bambino, realizzato con materiali naturali. Adatto anche per pelli sensibili..

Pannolini fai-da-te

Allo stesso tempo, sarà molto semplice realizzare una tazza così impermeabile, chiedendosi come cucire i pannolini di garza per i neonati: è sufficiente prendere una garza da farmacia di buona qualità e avvolgere il bambino in una delle tecniche popolari.

Vantaggi e svantaggi

Come i modelli acquistati, quelli fatti in casa presentano vantaggi e svantaggi. Dal punto di vista positivo, si può notare che in questo modo si risparmia sui costi, dal momento che una confezione di garza è sufficiente per realizzare 25 prodotti. Inoltre, prodotti simili:

  • aiutare la pelle a non riscaldarsi e a non strofinarsi;
  • sono assolutamente ecologici e sicuri per il bambino;
  • adatto in volume, poiché ciascuno è fatto sul bambino;
  • cancellare molto rapidamente.

Nota! Puoi cucire pannolini riutilizzabili con le tue mani, ma vale la pena notare che tali prodotti sono fissati saldamente, irritano la pelle, se sono bagnati, perdono. Pertanto, hanno bisogno di lavaggi e cambi costanti, è impossibile fare una lunga passeggiata.

Modifica permanente come meno elementi

È possibile fare a meno dei pannolini

Puoi fare a meno dei pannolini fatti in casa sostituendoli con quelli acquistati..

Tuttavia, secondo i risultati di numerosi sondaggi condotti sulle coppie, l'uso prolungato dei prodotti acquistati provoca dermatite da pannolino con allergie, prurito e dipendenza..

È interessante notare che molti produttori stanno già creando modelli di garza, morbidi e confortevoli. Ad esempio, questa è la società Octopus, Vitosha e Nostra madre. Vale la pena notare che i loro prodotti sono richiesti.

Valutazione del prodotto Polpo

Dimensioni

Le garze di garza sono disponibili in diverse dimensioni per ragazze e ragazzi. Fondamentalmente, ci sono tre tipi di prodotti che possono essere cuciti, a seconda di quanto pesa il bambino e di quanti mesi è:

  • Per i bambini fino a un mese fino a 5 chilogrammi, sono adatti prodotti con un diametro di 60 centimetri
  • Per i bambini da uno a tre mesi a 7 chilogrammi, vengono cucite macchie con un diametro di 80 centimetri;
  • Per bambini da tre mesi a 9 chilogrammi - prodotti ordinari con un diametro fino a 60 centimetri, 180 a 90 sulla sciarpa e 90 su 90 secondo il metodo ungherese.

Nota! Vale la pena notare che le dimensioni dipenderanno dalle caratteristiche del bambino e dalle caratteristiche del suo sviluppo, fisico, vita.

Pannolini per bambini

Tipi di tessuti

Vale la pena notare che la garza non è l'unico materiale con cui sono realizzate le tazze antiaderenti. Di norma, vengono presi altri tessuti per questo sotto forma di chintz, flanella. Chintz - materiale anallergico.

Si riferisce a materiali naturali e traspiranti. La flanella è un tessuto di cotone piacevole per il corpo. Può assorbire bene l'umidità. Adatto anche per la pelle più delicata di un bambino.

L'ultimo materiale, vale a dire Madapolam, è un composto di garza denso, in cui non ci sono coloranti che causano allergie.

Flanella come tipo di tessuto adatto

Auto-cucito

Per realizzare un pannolino usa e getta, devi prendere uno dei materiali elencati e un filo infilato in un ago. Quindi, segui il diagramma seguente:

  1. Tagliare il tessuto adatto all'età e alle dimensioni del bambino;
  2. Coprire i bordi del tessuto e avvolgerli uno per uno di due centimetri su ciascun lato in modo che il tessuto non si cresca e non si apra e il prodotto diventi riutilizzabile;
  3. Piega il tessuto a metà per formare un quadrato e capovolgilo;
  4. Con la mano sinistra, sposta il bordo dal basso verso il centro e ruota il pezzo dall'altra parte, avvolgendolo nello stesso modo;
  5. Cuci le pieghe del pezzo per indossarlo più comodamente.

Nota! Una lezione più dettagliata può essere appresa dal video..

Tecniche di piegatura

Esistono tre metodi per piegare i pannolini di garza. È possibile renderli il metodo ungherese, una sciarpa e un rettangolo.

Metodo ungherese

Consiste nel trasformare l'impermeabile in vigliacchi. Il metodo consiste nel piegare la garza o il tessuto a metà, piegare l'angolo da sinistra a destra nell'angolo superiore per formare un triangolo e girare il prodotto indietro in modo che si trasformi in un triangolo.

fazzoletto

Secondo la tecnica della sciarpa, è necessario piegare il taglio con un triangolo, stenderlo e posare il bambino sopra. Successivamente, è necessario sollevare l'angolo inferiore verso l'alto e collegare gli angoli laterali in modo che non si sciolgano.

Rettangolo

Esistono due modi per comprimere utilizzando la tecnica del rettangolo..

Nel primo caso, devi creare due strisce di tessuto, adagiarle una sull'altra e quindi posizionare il bambino su di esse in modo che la metà della parte delle mutandine fatte in casa sporga.

Quindi devi solo sollevare la parte inferiore in vita e legare un nastro. Secondo il secondo metodo, è necessario realizzare una cintura di tali pantaloncini inserendo dei nastri all'interno del prodotto.

Scarpe riutilizzabili impermeabili

Questa è un'opzione economica che può essere fatta indipendentemente, a partire dallo schema di creazione dei prodotti acquistati. Di norma, contiene un posto per l'installazione di foglie sciolte. I prodotti sono fissati sul corpo con l'aiuto di velcro e bottoni.

Nota! Tuttavia, si asciugano a lungo e assorbono poco liquido..

Produzione di fodere impermeabili

Tutto ciò che serve per la fabbricazione di fodere impermeabili è cucire una flanella o un bambù di 30 per 40 centimetri e metterli sotto le normali mutandine di un bambino. Di norma, è necessario arricciare il tessuto 3-4 volte in modo che assorba più fluido. Prima dell'uso, assicurati di stirare tutte le cose.

Lavaggio e cura

Lavare e prendersi cura di macchine impermeabili riutilizzabili è molto semplice. È sufficiente lavarli regolarmente con le mani senza agenti sbiancanti nel normale sapone domestico e quindi asciugarli su una batteria o un essiccatore. Prima dell'uso, stirare le cose su entrambi i lati..

Cucire pannolini di garza per neonati non è così difficile come potrebbe sembrare. La garza è un materiale naturale e traspirante che permetterà al culo del bambino di respirare e non soffocare. Puoi realizzare tazze impermeabili riutilizzabili o usa e getta utilizzando la tecnologia presentata sopra. Cancellarli e prendersene cura è facile. È sufficiente lavarsi periodicamente con il sapone con le proprie mani..

Come fare i pannolini di garza per i neonati?

Negli ultimi due decenni, con grande gioia di tutte le giovani madri, sono finalmente arrivati ​​i pannolini per i bambini, che hanno semplificato notevolmente la vita di entrambi i bambini e i loro genitori: il numero di lavaggi è diminuito in modo significativo e il culo del bambino è rimasto asciutto e pulito più a lungo. Tutto andrebbe bene se non fosse per uno significativo ma. Il costo di tali pannolini usa e getta è molto elevato e non tutte le famiglie possono permettersi l'acquisto di tali prodotti.

I pannolini di garza erano ancora prodotti dalle nostre nonne e persino dalle madri. Molti ora non consigliano ai giovani di essere coinvolti in "cose ​​alla moda", ma piuttosto usano prodotti per l'igiene comprovati che sono facili da realizzare con le proprie mani con materiali economici, convenienti e, soprattutto, ecologici..

Come suggerisce il nome, i prodotti di garza sono fatti di garza, tuttavia la qualità di un tale panno lascia oggi molto a desiderare: negli anni precedenti il ​​materiale era più forte e i fili dopo il lavaggio non erano raggruppati e non si attaccavano insieme.

Trovare una garza simile in questi giorni non è un compito facile, quindi la maggior parte delle madri che sono costrette a usare i pannolini in tessuto li cucono da qualsiasi altro tessuto di cotone sottile..

Molti ti consigliano di utilizzare vecchie lenzuola o copripiumini, che da numerosi lavaggi hanno acquisito la necessaria morbidezza al tatto.

I vantaggi dei pannolini di garza sono evidenti:

  • economia - il loro costo è minimo, il prezzo per metro quadrato di garza non supera i 30 rubli e se li cuce dalla vecchia biancheria, i costi saranno completamente zero;
  • rispetto dell'ambiente - la garza è realizzata con materiali naturali che non contengono sostanze nocive e tossiche;
  • ipoallergenico: i bambini non sono allergici ai materiali di cotone, quindi quando lo si utilizza non si può aver paura della comparsa di reazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea o gonfiore;
  • la garza è un materiale traspirante, quindi il bambino non ha un effetto "serra" quando viene indossato.

Tuttavia, non tutto è così semplice, i pannolini di garza presentano una serie di svantaggi significativi:

  • a differenza degli analoghi riutilizzabili prodotti in fabbrica con uno speciale riempitivo, i prodotti di garza assorbono molta meno acqua, quindi dovrebbero essere cambiati dopo ogni "sorpresa", cioè circa 20 volte al giorno;
  • quando l'acqua viene assorbita, si bagnano e se i genitori non hanno l'opportunità di cambiarli immediatamente (ad esempio per una passeggiata), si verificano irritazioni della pelle e anche il bambino si sente a disagio in un ambiente umido, quindi diventa irrequieto e piange;
  • i pannolini di stoffa devono essere lavati costantemente, e per i neonati, stirati anche dopo ogni lavaggio;
  • i prodotti in tessuto sono piuttosto difficili da fissare, quindi sul corpo del bambino in modo che non scivolino.

È necessario cambiare i pannolini di stoffa anche di notte, quindi né la madre né il bambino possono dormire a sufficienza: questa è stata la ragione del rifiuto totale di tali prodotti coltivati ​​in casa.

Separatamente, dovremmo soffermarci sui miti esistenti associati all'uso di pannolini usa e getta. Gli aderenti ai prodotti di garza sostengono che il prodotto del negozio è pericoloso per la funzione riproduttiva e il sistema urogenitale del ragazzo, provoca la curvatura delle gambe e impedisce anche di abituarsi alla pentola. Tutto ciò non è vero..

Non esiste un legame provato tra la capacità riproduttiva degli uomini e i pannolini che hanno usato durante l'infanzia. Gli spermatozoi iniziano a essere prodotti nei ragazzi solo all'età di 7-8 anni, quindi l'aumento della temperatura dei testicoli nei pannolini non può influenzare la funzione sessuale in futuro.

  • Anche la curvatura delle gambe non può essere una conseguenza dell'uso dei pannolini, poiché i bambini in essi si trovano in una posizione naturale e intrinseca che non causa assolutamente alcuna patologia di crescita e sviluppo.
  • Per quanto riguarda l'allenamento banale, qui i sostenitori dei pannolini di garza semplicemente non tengono conto del fatto che un bambino inizia a controllare consapevolmente la minzione e il movimento intestinale solo per 1,5 anni, e molto spesso psicologi e terapisti raccomandano di rimandare affatto l'allenamento vasino fino a 20-24 mesi.
  • Pertanto, è ovvio che l'unica ragione pratica per abbandonare i pannolini usa e getta a favore della garza è solo il loro prezzo troppo alto.

Tenendo conto dei pro e dei contro dei prodotti per l'igiene a base di garza o altri tessuti molli, ogni famiglia prende una decisione indipendente su quali pannolini usare. Qui le nonne non possono essere autorità, perché ai loro tempi non c'era semplicemente alternativa a Marla, e non hanno nulla con cui confrontarsi.

Di norma, i medici raccomandano di cucire 8-10 pezzi e di usarli diverse ore al giorno in combinazione con l'impermeabilità acquistata.

Per realizzare pannolini in tessuto a casa, devi scegliere ed elaborare correttamente la loro base. Non importa affatto quale tessuto hai scelto per questo, l'importante è che sia molto morbido, traspirante e piacevolmente tattile..

La garza o un altro panno vengono tagliati in più quadrati, mentre non è necessario tagliare né grandi né troppo piccoli, di norma, la garza deve essere piegata in 2-4 strati, quindi è meglio fare il pezzo con lati di almeno 80 cm. Tuttavia, se come assorbente hai deciso di rimanere sul vecchio foglio, quindi il lato della piazza potrebbe essere più piccolo - 50 cm, poiché questo tessuto è più denso e non ha bisogno di essere piegato più volte.

Cerca di calcolare in anticipo la quantità di tela di cui hai bisogno, per questo dovresti iniziare dalle norme quotidiane di svuotamento dell'intestino e della vescica del bambino - di solito succede ogni 1,5 o 2 ore, ma dovresti preparare i pannolini con un margine, perché se il bambino si congela o sua madre mangerà qualcosa di sbagliato, le feci e la minzione possono andare molto più spesso.

Poco prima del parto, dovresti praticare la corretta piegatura dei pannolini - in pratica, questo non è così semplice come potrebbe sembrare a prima vista. I metodi più comuni sono ungherese, fazzoletto e triangolo. Considerare la tecnologia della loro produzione passo dopo passo.

L'opzione più semplice per un pannolino per neonati, se studi le recensioni, è considerata una "sciarpa". Realizzarlo è abbastanza semplice: per fare questo, prendi un pezzo di tessuto e taglia rettangoli delle stesse dimensioni con una larghezza di 90 cm e una lunghezza di 180 cm.

Il taglio risultante dovrebbe essere disposto su un tavolo e dimezzato, quindi piegato di nuovo a metà, solo ora in diagonale. Pertanto, si forma una sciarpa particolare. Se lo si desidera, è possibile cucire sui bordi con un ago e un filo o su una macchina da scrivere: questa è una condizione facoltativa, tuttavia tale elaborazione prolungherà la vita del prodotto.

La sciarpa è posizionata sul fasciatoio, l'angolo è abbassato e il bambino è posizionato su di esso.

L'angolo inferiore è allungato tra le gambe del bambino fino all'ombelico, quindi il corpo è avvolto con parti laterali in modo da afferrare e fissare l'angolo allungato dal basso.

Più sono lunghi i bordi laterali della sciarpa, più conveniente - in questo caso sarà possibile fare un piccolo nodo in modo che i pannolini fatti in casa non scivolino. Se ciò non è possibile, i bordi possono essere semplicemente riposti nella cintura.

Ogni giovane mamma che è lontana dalle abilità di cucito e taglio può gestire una sciarpa del genere..

La versione "ungherese" è un po 'più complicata:

  1. dovresti preparare una sezione quadrata della tela che misura 90x90 o 60x60 (a seconda dell'altezza e del peso del bambino);
  2. il quadrato viene piegato due volte lungo e il rettangolo risultante viene piegato due volte in due volte in modo che il quadrato venga emesso;
  3. uno degli angoli del pezzo risultante dovrebbe essere piegato in modo da formare un fazzoletto;
  4. il prodotto non finito deve essere capovolto con attenzione dall'altra parte - si noterà un rettangolo, che deve essere piegato più volte in una striscia.

Il pannolino è pronto per l'uso: ora devi metterlo sul bambino in modo che la striscia rettangolare corre esattamente tra le gambe, dovresti afferrarla con i triangoli e fissare la struttura.

Per realizzare un tale pannolino per bambini, avrai bisogno di un pezzo di tessuto o una garza lunga 1 metro e larga 60 cm, inoltre, avrai bisogno di un piccolo nastro che verrà utilizzato come cravatta. Il segmento deve essere piegato a metà fino a formare un rettangolo di 60x20 cm.

Se hai un ragazzo, quindi quando pieghi, l'enfasi deve essere posta sulla parte superiore del pezzo.

Il pannolino risultante dovrebbe essere posizionato sul tavolo e in cima adagiare il neonato in modo che il bordo posteriore della garza si estenda leggermente dietro la schiena del bambino.

Un pannolino di garza dovrebbe essere posato tra le gambe, per questo, la parte rimanente del pezzo viene nuovamente piegata e posizionata sul bambino. Quindi dovresti prendere la treccia e legarla con la tela al corpo del bambino.

Se il prodotto viene utilizzato per una ragazza, l'enfasi, al contrario, viene posta sulla parte inferiore del pannolino preparato. Per cominciare, metà del prodotto viene piegata due volte, quindi il bambino viene posato su di esso, mentre il bordo rimanente del prodotto viene posato tra le gambe e quindi, come nel primo caso, il tessuto viene fissato al corpo con un nastro.

  1. Si consiglia di elaborare questo pannolino con una macchina taglia-cuci, quindi sarà più semplice sostituire un prodotto con un altro.
  2. Questo metodo è considerato ottimale per i neonati e per i bambini più grandi: sono comodi per sdraiarsi, correre comodamente e strisciare facilmente.
  3. Sì, e sostituirli non è difficile per una giovane madre.

Va notato che alcuni genitori preferiscono una versione più moderna, in cui i prodotti in tessuto sono presentati solo da inserti - tuttavia, per questo avrai bisogno di mutandine impermeabili.

Prendi pezzi di garza quadrata e piegali 2-4 volte e, al centro, fissa un pezzo di tessuto, ad esempio un pezzo di spugna non necessaria. Le mani o una macchina da cucire devono cucire i bordi e si ottiene così una parvenza.

Si mette in mutande e mette insieme il bambino. Va notato che questo prodotto sarà leggermente più affidabile di quelli sopra descritti. Tuttavia, dopo ogni lavaggio si asciugherà un po 'più a lungo della garza stirata.

In situazioni di emergenza, quando non c'è una garza o un panno morbido, una normale benda aiuterà a salvare la situazione. Per fare ciò, prendere un rotolo e srotolare il nastro con una lunghezza di almeno 3 metri e piegarlo più volte.

Dato che le bende di solito vengono vendute già sterilizzate, un pannolino fatto in casa non deve essere lavato e stirato, ma bisogna tenere presente che non funzionerà ripetutamente.

Come già accennato, i prodotti in garza richiedono frequenti cambi e lavaggi giornalieri: questa è la loro differenza dagli analoghi pronti per la conservazione.

Se si sceglie il vecchio tessuto di lino o cotone come base, è possibile impostare la modalità di lavaggio delicato su una macchina automatica o lavarlo manualmente in acqua calda con un detersivo speciale.

Ma i pannolini di garza richiedono una gestione più attenta. Vengono lavati a mano e sciacquati sotto l'acqua corrente..

La garza è facile da lavare, quindi la procedura non richiede molto sforzo e tempo e si asciuga nel giro di poche ore.

Nel tempo, la garza inizia a ingiallire - questo non compromette le sue caratteristiche operative, tuttavia, se lo si desidera, il tessuto può essere sbiancato, a tal fine viene utilizzato il perossido di idrogeno.

Per fare questo, la composizione viene aggiunta all'acqua calda e immersa in una soluzione di pannolini, insaponata con un semplice sapone da bucato per 2-3 ore.

Per il lavaggio in 5 litri di acqua, saranno necessari 2 cucchiai. l Soluzione di perossido al 3% o 3-4 compresse di idroperite frantumate.

Non tutti capiscono come usare i pannolini di garza. Devi capire che dovrebbero essere cambiati immediatamente dopo essere stati bagnati o sporchi, altrimenti sulla pelle si verificheranno inevitabilmente eritema da pannolino e grave irritazione sotto forma di eruzione cutanea e arrossamento.

Prima dell'uso, i pannolini lavati devono essere stirati con un ferro riscaldato su entrambi i lati - questo distruggerà tutti i batteri patogeni e altri microrganismi patogeni.

Guarda come piegare un pannolino in tessuto o garza nel prossimo video..

Come fare un pannolino da un pannolino? (Foto e video)

Le madri moderne preferiscono usare i pannolini usa e getta, ma le realtà attuali ci dettano altre regole. Non tutti i giovani genitori possono permettersi questo lusso forzato. Oggi facilitano notevolmente le passeggiate e le gite in clinica, ma a casa puoi risparmiare denaro. Puoi fare un pannolino da un pannolino per i neonati.

Fare pannolini naturali

Ogni giovane madre si trova di fronte al fatto che dalla nascita un pannolino sta diventando un accessorio utile per il suo bambino. Dopotutto, mentre sono ancora in gravidanza, le madri iniziano a raccogliere la loro valigia "inquietante", i cui abitanti sono pannolini, pannolini in ospedale.

Cosa c'è di meglio di pannolini o pannolini? Certo, il bambino si sentirà meglio nei tessuti naturali che nei pannolini sintetici. Dopotutto, la pelle del bambino è ancora così delicata e suscettibile a varie sostanze nocive, come impregnazioni, profumi, polveri. Questi componenti possono facilmente causare reazioni allergiche o infiammazioni della pelle..

Per non parlare del fatto che sotto il bambino balbetta, soprattutto nei mesi più caldi. Da qui la conclusione: arrotolare il pannolino dal pannolino è la via d'uscita. E inoltre, risparmiando un budget familiare per una giovane famiglia.

I pannolini di garza per neonati sono un'ottima opzione. In primo luogo, la mamma sa per certo che un pannolino fatto di pannolini è fatto a mano e non da materiali artificiali, in secondo luogo, possono essere fatti pannolini invece di pannolini per ogni mamma, e in terzo luogo, fasciare con un pannolino è anche utile.

I vecchi pannolini sono utili

Come tagliare i pannolini dai vecchi pannolini? Circa 20 pezzi saranno sufficienti per un bambino. Possono essere lavati e utilizzati molte volte. Il tessuto di cotone è adatto a questo, forse nemmeno uno nuovo, o una garza. Soprattutto se una descrizione dettagliata è allegata passo dopo passo.

Come fare un pannolino da un pannolino:

  • lavare il tessuto, anche se proviene dal negozio;
  • stirato su entrambi i lati per disinfettare ed eliminare l'odore del detersivo o del sapone per bambini;
  • tagliare il tessuto a quadrati (90 x 90);
  • o rettangoli (90 x 180) per coprire i bordi o cucire in modo che non sporgano dai lavaggi frequenti

Il materiale per piegare il pannolino è pronto. L'unica cosa rimasta è imparare a levigare e fasciare il bambino. Per i bambini dei primi mesi di vita, sono adatte due tecniche di piegatura: "Sciarpa" e "Rettangolo".

Il bambino deve piegare il pannolino dal pannolino in modo che i fianchi siano adeguatamente formati. Oggi, un neonatologo e ortopedico consigliano ai genitori di mettere un pannolino sopra il pannolino, per i primi 15 giorni di vita, in modo che le gambe rimangano nella posizione di "rana", il bacino si forma correttamente.

Tecniche di piegatura

L'uso dei pannolini al posto dei pannolini è molto pratico. Hai solo bisogno di imparare come usarli correttamente

La sciarpa. Devi prendere un segmento di 90 x 180 cm. Stenderlo a te stesso con il lato più grande.

  1. prendere gli angoli inferiori e piegarli con la parte superiore;
  2. piegare il rettangolo formato a metà, collegando l'angolo inferiore sinistro a destra;
  3. piega in diagonale dietro l'angolo in basso a sinistra;
  4. fare lo stesso con l'angolo in basso a destra;
  5. mettere il bambino al centro della "sciarpa" risultante;
  6. allungare tra le gambe il bordo inferiore del pannolino da un pannolino fatto da soli;
  7. piega i bordi laterali alternativamente sulla pancia del bambino;
  8. piega le punte nel mezzo o puoi legarle, ma non strette.

Il risultato sono pannolini di mutande pronti per l'uso.

Rettangolare. Taglio di garza usato 90 x 90 cm.

  1. piegare a metà nel senso della lunghezza;
  2. di nuovo a metà nel senso della lunghezza;
  3. metti un piccolo vantaggio verso di te;
  4. svitare il bordo;
  5. metti il ​​ragazzo in modo che il bordo girato sia davanti e la ragazza in modo che il bordo ispessito sia sotto la schiena;
  6. fissare

È importante ricordare che puoi usare questi pannolini riutilizzabili solo fino a quando il bambino gattona e si siede. Dopotutto, il bambino sarà schiacciato nella pancia e puoi dimenticare il comfort.

Prevenzione della displasia

Ho bisogno di un pannolino per un pannolino? Qui devi dare la priorità: per chi è necessario. Se parliamo di mamma, che ha molte faccende in giro per casa, indossare un pannolino usa e getta è una salvezza. Dopotutto, in lui il bambino non si sveglierà perché si è iscritto, la mamma non dovrà lavare e asciugare la biancheria sporca senza fine.

Per i bambini, ovviamente, l'opzione migliore sarebbe quella di cucire i pannolini dalla garza, il bambino non li strofinerà, non cuocerà a vapore, non causerà dermatiti e allergie. Ma fanno passeggiate e gite da visitare non molto comode per i genitori.

La mamma avrà bisogno di una grande borsa speciale per pannolini e pannolini con un gran numero di loro, poiché il bambino nei primi mesi di vita fa pipì e fa la cacca molto spesso.

I pannolini usa e getta o i pannolini per neonati sono una decisione dei genitori, ma puoi fare la scelta giusta solo quando vengono valutati tutti i pro e i contro. Non è importante valutare veramente la tua situazione finanziaria. Dopotutto, l'uso del usa e getta non è un piacere economico.

Come fare da soli i pannolini con una garza o un pannolino

I pannolini usa e getta facilitano notevolmente il destino delle madri e risparmiano tempo nelle faccende domestiche. Tuttavia, l'aumento dei prezzi dei prodotti importati ha fatto il loro lavoro: ora i pannolini per molti sono diventati un lusso necessario.

Necessario, perché senza di loro, una visita dal medico e una lunga passeggiata con il bambino sono ancora difficili. Le case per bambini possono anche essere fasciate in pannolini di garza / stoffa, facili da realizzare con un taglio di materiale.

Considera la domanda: come fare i pannolini con una garza.

Pannolini usa e getta

I pannolini in garza per neonati sono di nuovo al culmine della popolarità: convenienti ed economici. Ma le nonne sono sempre state contro i pannolini, disapprovando le mutandine una tantum nuove. Ma prima che i pannolini fossero economici e potevi comprare molti pacchi contemporaneamente - cambia più volte al giorno e le briciole sono sempre pulite. E di notte è così conveniente! Il bambino dorme e anche tutta la famiglia sta riposando.

Ma i pannolini hanno degli svantaggi significativi:

  • allergia;
  • costo alto;
  • l'effetto serra;
  • l'abitudine di svuotarsi in "mutandine".

Allergie e irritazioni della pelle sono possibili a causa del contatto prolungato di feci e urina con il corpo. Non è un segreto che la mamma non possa sempre notare lo svuotamento delle briciole in tempo e cambiare il pannolino. Quindi si scopre che il bambino è costretto a stare in un pannolino sporco per un tempo sconosciuto.

L'influenza dell'effetto serra sulla funzione riproduttiva delle future mamme / padri non è stata ancora studiata, ma provoca cautela. Ad esempio, è noto un metodo di castrazione dell'agnello: in estate indossano pantaloni caldi. Questo è particolarmente pericoloso per i bambini.!

Un altro svantaggio dei pannolini usa e getta è l'abitudine del bambino di svuotare i pannolini! Il bambino sviluppa un riflesso acquisito: puoi infilare i pantaloni e la mamma li sostituirà con nuovi asciutti. È conveniente e veloce. Quindi le madri devono svezzare i bambini a lungo da questa abitudine, specialmente se sono abituate a camminare nei pannolini per due o più anni.

Pertanto, è meglio indossare un pannolino sul bambino in casi eccezionali: andare in clinica, passeggiate invernali nel parco, gite ai parenti.

In altri casi, hai bisogno di una garza riutilizzabile o di un pannolino che è facile da cucire da solo.

Pannolini di garza

Considera i vantaggi dei pannolini di stoffa: garza e chintz:

  • ecologico;
  • economico;
  • la pelle respira;
  • nessuna eruzione da pannolino.

Il vantaggio principale di un pannolino di garza / pannolino è la respirazione della pelle del bambino. La struttura del tessuto consente al corpo di respirare e non forma un effetto serra. E i pannolini di pannolini / lenzuola possono servire a diverse generazioni di bambini: sono resistenti. Se i pannolini vengono cambiati in tempo, non ci sarà dermatite da pannolino sulla pelle e non causano allergie.

Un pannolino riutilizzabile può essere realizzato / cucito da solo oppure è possibile acquistarlo in un negozio pronto:

Gli svantaggi dei pannolini di garza / tessuto includono:

  • lavaggio continuo;
  • cambio frequente;
  • incapacità di usare sulle passeggiate.

Mancia. Tuttavia, le madri moderne possono facilmente combinarsi: indossare i pannolini di notte e per una passeggiata e usare i pannolini o la garza a casa durante il giorno.

Cuciamo noi stessi

Come cucire i pannolini di garza con le tue mani? Non è difficile, l'importante è ottenere una garza sufficiente.

Per fare un pannolino con una garza, è necessario cucire i bordi, in modo da non sbriciolarsi.

Quindi, dagli spazi vuoti di garza, sarà necessario aggiungere il materiale in tre modi:

Dimensioni degli spazi vuoti (in centimetri):

  • per il metodo ungherese: 60x60 (90x90 - per un bambino grande);
  • per rettangolo: 60x100.

Ci saranno diverse taglie per la sciarpa:

  • per briciole appena nate - 60x120;
  • da un mese a fare - 80x160;
  • dopo tre puoi fare - 90x180.

Per creare spazi vuoti, è necessario cucire il materiale attorno ai bordi. Nel caso di un pannolino o di un foglio tagliato, zigzag in modo che i bordi non siano spessi.

Tecnica di fasciatura del bambino

Avvolgere i pannolini con una sciarpa

Quindi, abbiamo preparato i pannolini di garza con le nostre mani. Come fare una "sciarpa"? Per fare ciò, la sezione garza / pannolino deve essere prima piegata due volte a metà: prima dritta, poi in diagonale.

Mettiamo il bambino sulla sciarpa e lasciamo l'estremità inferiore libera tra le gambe.

Quindi dalle estremità laterali è necessario creare una "cintura": legarli o infilarli o utilizzare il velcro per allacciare.

Ruota il rettangolo

Come realizzare un pannolino rettangolare? Rotoli la sezione della garza più volte per ottenere una forma rettangolare 20x60. Tuck il bordo superiore (quello sotto la schiena), adagia il bambino e salta il bordo libero tra le gambe. Inoltre, il pannolino può essere legato con una corda o fissato con una cintura. Puoi anche indossare pantaloni impermeabili.

Giriamo in ungherese

Il modo ungherese di fasciare è in qualche modo simile a una "sciarpa". Come farlo?

  1. Piega il taglio a metà con la piega verso il basso.
  2. Piega il rettangolo risultante in modo da ottenere un quadrato.
  3. Il bordo superiore del quadrato deve essere piegato per ottenere un fazzoletto.
  4. Ora il modulo risultante dovrebbe essere capovolto.
  5. Sigilliamo il centro della struttura.

Cosa fare dopo? Mettiamo il bambino nel culo sul centro sigillato e disegniamo l'estremità libera tra le gambe. Ora resta da posare le estremità laterali l'una sull'altra e legare una "cintura". Dalle estremità libere puoi stringere o fissarle con il velcro.

Mutandine

Questi tessuti possono essere indossati per una passeggiata con il bambino. Le mutandine sono realizzate in materiale impermeabile ecologico e all'interno sono rifinite con una speciale composizione assorbente.

Se metti della garza extra arrotolata o un panno di cotone all'interno delle mutandine, puoi mettere il bambino a dormire.

La fodera interna delle mutandine può essere realizzata con diversi materiali:

Le più stabili sono le mutandine imbottite in gel, le più instabili sono con imbottitura in pile. In effetti, il vello dovrebbe essere sostituito dopo ogni svuotamento delle briciole. Tuttavia, tappeti e divani verranno salvati dal bagnarsi..

Un grande svantaggio di tali prodotti è l'essiccazione. Le mutandine non devono essere asciugate su un termosifone o per riscaldamento: solo all'aperto. Con l'umidità elevata all'interno / all'esterno, le mutandine possono asciugare fino a quattro giorni.

Un'alternativa economica ai pannolini: come realizzare un pannolino da un pannolino e una garza con le tue mani?

Nei primi mesi di vita, il bambino compie circa 18 movimenti intestinali al giorno. La pelle del bambino è molto delicata, sensibile. Pertanto, è importante mantenerlo sempre pulito..

Per questi scopi, vengono utilizzati i pannolini. Assorbe l'umidità in eccesso e le feci. Ma i prodotti del negozio sono usa e getta e non sono economici. Ciò comporta costi elevati..

I pannolini fatti in casa aiuteranno a risparmiare denaro. Sono facili da realizzare con materiali improvvisati. È utile per i genitori sapere come fare un pannolino da un pannolino o una garza.

Vantaggi e svantaggi dei pannolini naturali per un neonato

I pannolini fatti in casa per i neonati hanno i loro lati positivi e negativi. I genitori devono conoscere tutti i vantaggi e gli svantaggi di tali prodotti. Questo ti aiuterà a decidere se utilizzare i pannolini fatti in casa o meglio acquistare prodotti di fabbrica..

I vantaggi dell'utilizzo di pannolini naturali per il bambino:

  • rispetto dell'ambiente. La garza e il pannolino non contengono elementi tossici, allergeni. Pertanto, sono più sicuri da usare rispetto alle opzioni del negozio;
  • redditività. Da una confezione di garza possono essere ricavati circa 20 pannolini;
  • la possibilità di riutilizzo. La garza o i pannolini fatti in casa sono facili da lavare e stirare. Pertanto, possono essere utilizzati più volte;
  • la capacità di creare un pannolino delle dimensioni e della forma richieste;
  • morbidezza del tessuto. La garza è piacevole per il corpo del bambino;
  • traspirabilità. La garza fornisce la ventilazione della pelle. Questo previene l'eruzione da pannolino e l'eruzione cutanea. Tali problemi sorgono spesso nei bambini a cui i genitori acquistano pannolini fabbricati in fabbrica;
  • non crea dipendenza, a differenza dei normali pannolini.

Gli svantaggi dell'utilizzo di pannolini fatti in casa per i neonati:

  • la necessità di frequenti cambiamenti. La capacità assorbita dei pannolini naturali è inferiore a quella dei pannolini da negozio. Nei primi mesi, il bambino viene spesso svuotato, quindi i pannolini devono essere costantemente cambiati. È meglio non utilizzare tali prodotti quando si va a fare una passeggiata o ad un appuntamento con un pediatra;
  • il cambiamento prematuro del pannolino può provocare irritazione cutanea, comparsa di un'eruzione cutanea;
  • i pannolini fatti in casa devono essere lavati e stirati costantemente.

Sia i pannolini naturali che quelli da negozio hanno i loro lati positivi e negativi. Alcune madri usano entrambi i tipi di pannolini per i bambini..

I genitori che producono pannolini di garza per il bambino non avranno problemi con il modo di insegnare al bambino il vasino. Poiché tali prodotti causano disagio in un bambino dopo processi fisiologici naturali.

Istruzioni dettagliate su come farlo da soli

Ci sono pannolini usa e getta e riutilizzabili. La prima è una sezione triangolare o quadrata di garza, che è avvolta tra le gambe del bambino. Devono essere cambiati dopo ogni svuotamento..

I pannolini riutilizzabili sono creati da un tessuto più denso. Ad esempio, da Chintz, flanella. I tessuti sono piegati in due strati. All'interno delle mutandine mettere pannolini intercambiabili in garza. Tali prodotti possono essere cambiati un paio di volte al giorno..

Istruzioni dettagliate su come realizzare un pannolino da un pannolino sotto forma di un triangolo con le tue mani:

  • prendi un panno e ritaglia un rettangolo di dimensioni corrispondenti all'età del bambino.
    Per i bambini: il primo mese di vita è adatto per 60x120 cm, tre mesi - 80x160 cm, più vecchi - 90x180 cm;
  • piegare il materiale a metà in modo da ottenere un quadrato;
  • collega l'angolo superiore sinistro del tessuto con quello in basso a destra.
  • lisciare il pannolino e fissare i bordi con spille.
  • cucire i bordi, lasciando una lunghezza ininterrotta di 5 cm;
  • spegnere il prodotto;
  • Cucire la lunghezza rimanente con una cucitura cieca;
  • nastri a punto sui lati.

L'inserto per il pannolino triangolare per neonati non può essere utilizzato. Come dimostra la pratica, scivola, si contorce e inizia a interferire con il bambino. All'età di tre mesi, il bambino diventa più attivo. Pertanto, per tali bambini si consiglia di inserire un tampone di garza in un pannolino naturale e cambiarlo quando si sporca.

Come piegare dalla garza?

Il pannolino può essere fatto indipendentemente da un normale taglio di garza. Ciò non richiederà abilità di cucito. Affinché il bacino e i fianchi si formino correttamente, i pediatri raccomandano di fissare le gambe del bambino nella posizione "rana" per le prime due settimane di vita.

Come piegare un pannolino di garza

Per questo, è importante che i genitori possano piegare e indossare correttamente il pannolino. Esistono diverse tecniche. Si consiglia di esercitarsi prima su una bambola per bambini. È importante che il pannolino di garza non causi inconvenienti al bambino: non schiacciare il corpo e non strofinare la pelle.

Nella fabbricazione di un tale pannolino è semplice. È necessario tagliare parte della garza e mettere il materiale in più strati. Si consiglia di zigzagare i bordi del tessuto. Successivamente, puoi iniziare a piegare il pannolino.

Modi tradizionali di piegare il pannolino:

  • fazzoletto. Richiede un pezzo di garza di dimensioni 180x90 cm, il materiale viene piegato a metà, quindi in diagonale. Si scopre una forma triangolare. Il bambino è steso al centro di una tale sciarpa. L'angolo inferiore conduce tra le gambe e lo stomaco. Gli altri due bordi ricoprono il bambino sui lati. Tutti gli angoli sono legati insieme. Per il fissaggio, è possibile utilizzare una cintura o una treccia in materiale naturale;
  • rettangolo. Sarà richiesto un pezzo di garza di dimensioni 100x60 cm, il tessuto deve essere piegato più volte. Uno dei bordi stretti che devi infilare. Il bambino viene posto su una garza in modo che l'estremità sigillata sia sotto la parte posteriore (per le ragazze) o davanti (per i ragazzi). Il bordo inferiore è avvolto tra le gambe sullo stomaco (schiena). Fissare il pannolino con una cintura e pantaloni;
  • Versione ungherese. È richiesto un taglio di garza di 50x100 cm, il materiale è piegato a metà. Girare dall'altra parte (cucitura verso il basso). Piega di nuovo a metà. L'angolo superiore è piegato. Il tessuto è abbassato. Il bordo libero viene avvolto più volte. Il bambino viene posizionato sul sigillo risultante. L'estremità inferiore è allungata tra le gambe. I lati sono avvolti nella parte superiore. Il pannolino è legato con una cintura.

Come fare i pannolini da un pannolino con le tue mani:

Pertanto, i pannolini fatti in casa hanno molti vantaggi. Sono facili da fabbricare. È possibile creare un pannolino da garza o pannolino. È importante conoscere e padroneggiare diverse tecniche di piegatura del pannolino per un uso efficiente..

Pannolini di garza: come piegare e indossare un bambino / Mama66.ru

Quali pannolini sono adatti per un bambino è una domanda che ogni madre si pone. Molti genitori acquistano pannolini usa e getta. I vantaggi di questi prodotti per l'igiene sono noti a tutti, ma le nonne non approvano questa scelta. Credono che i pannolini usa e getta danneggino la salute dei bambini e raccomandano l'uso di pannolini di garza riutilizzabili..

I prodotti per l'igiene a base di garza sono considerati classici dell'infanzia. Sono stati usati dalle nonne e dalle bisnonne che si prendono cura di noi sin dalla nascita. Gli articoli usa e getta che sono apparsi diversi anni fa non hanno portato al rifiuto totale dei genitori di utilizzare analoghi di garza, che possono essere acquistati in un negozio o realizzati in modo indipendente.

Pannolini di garza: cos'è, come si fa

Le donne, andando all'ospedale di maternità, trovano i pannolini nell'elenco delle cose necessarie. Alcune persone acquistano pannolini di garza. Tuttavia, questi prodotti venduti nei negozi sono molto sottili. È molto meglio fare i pannolini di garza con le tue mani..

Per la fabbricazione di prodotti riutilizzabili è necessaria una garza. Attualmente, la sua qualità è scarsa. La garza era molto più densa. I suoi fili dopo il lavaggio non si "impilano" tra loro.

Ora è molto difficile trovare una tale garza, così tante madri che hanno dovuto fare i pannolini da sole consigliano usando un panno sottile. Puoi prendere un vecchio lenzuolo o un copripiumino.

Garza o stoffa a forma di quadrato o rettangolo devono essere cuciti attorno ai bordi. La sua lunghezza e larghezza possono essere le seguenti:

  • 60 per 120 cm (le dimensioni dei pannolini di garza per neonati), 80 per 160 cm (per un bambino di 1–2 mesi) o 90 per 180 cm (per un bambino di tre mesi), se si utilizza la tecnica di piegatura a "sciarpa";
  • 60 per 100 cm se è selezionato il metodo "rettangolo";
  • 60 per 60 cm o 90 per 90 cm se verrà utilizzato il metodo "ungherese".

Tecniche per piegare e indossare i pannolini

  1. Avvolgi una garza o un panno e avvolgilo con un bambino piccolo in diversi modi. La prima tecnica è una "sciarpa".

  • La tela si piega a metà e poi di nuovo a metà, ma solo in diagonale (alla fine otteniamo un triangolo - "sciarpa");
  • Un bambino viene posizionato sul prodotto, il lato lungo del pannolino deve essere adiacente alla vita;
  • L'estremità inferiore del triangolo viene passata tra le gambe, dovrebbe coprire la pancia delle briciole;
  • Le estremità laterali sono spezzate l'una sull'altra o legate.
  • La seconda tecnica di piegatura è il rettangolo. Le dimensioni dei pannolini di garza sono 60 per 100 cm Il materiale è piegato longitudinalmente in più strati. Il risultato è un piccolo rettangolo (20 per 60 cm). Per mantenere la forma, è rivestito attorno al perimetro. Mettere tali pannolini sul bambino è molto semplice:

    1. Un bordo lungo del rettangolo è nascosto;
    2. Un bambino viene posizionato sul tessuto (la parte nascosta del pannolino dovrebbe essere sotto la parte posteriore delle ragazze e nella parte anteriore dei ragazzi);
    3. Il secondo bordo della tela viene passato tra le gambe delle briciole;
    4. Il pannolino è legato con una corda..

    Il prossimo metodo di piegatura è "ungherese". È simile alla prima tecnica, poiché il materiale è formato da una "sciarpa". Per coloro che non sanno come fare un pannolino da un pannolino, ecco una breve istruzione.

    1. Il tessuto si piega a metà (la piega dovrebbe essere nella parte inferiore);
    2. Il rettangolo collassa 2 volte (si ottiene un quadrato);
    3. L'angolo superiore viene deviato lateralmente in modo da ottenere una sciarpa;
    4. Il prodotto è capovolto;
    5. Un pezzo di tessuto sciolto viene piegato in più strati (si ottiene un centro compatto).

    Un bambino viene posizionato sul pannolino finito. L'estremità inferiore della sciarpa passerà tra le gambe e i bordi si sovrapporranno sulla pancia del bambino.

    Un po 'di sostituzione e lavaggio

    Non tutti sanno come usare i pannolini di garza. Questi prodotti devono essere rimossi dal bambino immediatamente dopo essersi bagnati e sporchi. Sul bambino, i pannolini riutilizzabili dovrebbero essere sempre asciutti. Altrimenti, la dermatite da pannolino apparirà sulla pelle del bambino.

    I pannolini di garza devono essere lavati con molta attenzione. Si consiglia di farlo manualmente. Innanzitutto, il tessuto contaminato deve essere lavato sotto l'acqua corrente e quindi immerso in acqua (60-90 gradi) con polvere per bambini.

    Vantaggi e svantaggi

    I pannolini di garza presentano vantaggi e svantaggi. Uno dei principali vantaggi è l'economicità. L'acquisto di pannolini usa e getta è un grande successo per il tuo budget familiare..

    Utilizzando solo pannolini di garza, puoi risparmiare molto. Nei negozi, il loro prezzo è basso. Non devi assolutamente spendere soldi se i tuoi genitori sanno come cucire i pannolini dalla garza o gli stessi pannolini.

    Un'altra caratteristica positiva dei prodotti in garza è che il bambino si sente molto a suo agio (naturalmente, fino a quando non si bagna). Il materiale passa liberamente aria. I prodotti puliti e asciutti non sfregano la pelle.

    Come puoi vedere, i pannolini di garza presentano alcuni vantaggi. Ci sono molti altri svantaggi.

    Sono i seguenti:

    • i prodotti sono difficili da riparare in modo che non scivolino via dal bambino e non tutte le madri sanno piegare un pannolino di garza;
    • il bambino avrà un'eruzione da pannolino se il prodotto bagnato non viene immediatamente sostituito da uno asciutto e pulito;
    • i pannolini di garza perdono indipendentemente dallo spessore, quindi dovrai cambiarli non solo, ma anche fogli, cursori, pulire le pozzanghere nell'appartamento se il bambino ha imparato a muoversi in modo indipendente;
    • lavare, asciugare, stirare oggetti riutilizzabili richiede molto tempo libero;
    • il bambino si sveglia più volte di notte a causa dei pannolini bagnati e per questo motivo i genitori non sono in grado di riposarsi.

    Dovrei optare per questi prodotti? Ogni mamma avrà la sua risposta a questa domanda. Per riassumere, vorrei aggiungere che non è necessario utilizzare costantemente pannolini di garza o tessuto. I pannolini usa e getta possono essere indossati sul bambino di notte..

    Tutorial video per pannolini di garza

    Vi consigliamo di leggere: congiuntivite batterica in un bambino. Perché questa malattia è pericolosa e perché non puoi auto-medicare

    Up