logo

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

introduzione Come riconoscere l'inizio del lavoro?

Molte donne incinte spesso si chiedono della data imminente del parto e le donne che devono partorire per la prima volta sono particolarmente preoccupate. Di regola, hanno molto paura nel tempo di non riconoscere la nascita che è iniziata e di confonderli con un malessere temporaneo. In molti casi, l'osservazione attenta di una donna dei cambiamenti che si verificano nel suo corpo aiuterà a risolvere questi disturbi..

Già dopo 38 settimane, inizia il periodo prenatale, quando sorgono i primi precursori del travaglio e le prime contrazioni (allenamento) irregolari. Tali contrazioni appaiono in modo irregolare e passano dopo un cambiamento nella posizione del corpo o un breve riposo. Nelle donne primogenee, tali contrazioni di allenamento dell'utero possono durare cinque, e in alcuni casi anche più giorni prima del parto. Quando compaiono, non devi preoccuparti e andare urgentemente in ospedale, ma la futura mamma dovrebbe informare il suo medico, i parenti e gli amici di tali cambiamenti nel suo corpo.

Quando compaiono i primi segni di perdita o scarico di liquido amniotico, che possono indicare l'inizio del travaglio o del parto prematuro, una donna dovrebbe immediatamente avvisare un medico o andare da sola in un istituto medico per decidere di ricoverare ulteriormente.

Se una donna ha imparato a riconoscere le contrazioni dell'allenamento, sarà in grado di distinguerle dall'inizio del travaglio o delle vere contrazioni. Queste sensazioni sono difficili da confondere con qualsiasi altro sintomo, perché sono caratterizzate da periodicità e ritmo. Ad esempio, un combattimento dura 20-30 secondi, quindi si verifica una pausa di 20 minuti: questo viene ripetuto più volte di seguito e gli intervalli di tempo sono quasi invariati.

All'inizio dei dolori del travaglio, la donna in travaglio oi suoi parenti dovrebbero informare il medico dell'inizio del travaglio, chiamare un'ambulanza o andare all'ospedale di maternità da solo.

Ragioni per l'inizio del travaglio

All'inizio del parto, si verificano molti processi complessi nel corpo di una donna incinta che, essendo in stretta relazione, forniscono l'inizio di tale atto riflesso come il travaglio.

Il motivo principale dell'inizio del travaglio è la prontezza dell'utero per la nascita del nascituro e la maturità del feto.

Utero pronto per la consegna:

  • ottenere massa e dimensioni sufficienti;
  • il suo sistema neuromuscolare è pronto per l'attività contrattile;
  • la placenta matura completamente.

2 o 3 settimane prima dell'inizio del travaglio, l'utero viene rilasciato da un eccesso di parte delle fibre nervose. Ciò fornisce una riduzione del dolore durante il parto e aumenta la contrattilità delle pareti dell'utero.

Il processo di insorgenza del travaglio è influenzato da diversi fattori:

  • neuro-riflesso - a seguito di una diminuzione dell'eccitabilità del cervello, di un aumento dell'eccitabilità del midollo spinale e di un aumento della sensibilità delle fibre muscolari uterine all'ossitocina, si produce un aumento dell'attività contrattile uterina;
  • ormonale: alla fine della gravidanza, la produzione di progesterone diminuisce e aumenta la produzione di un complesso di estrogeni, che stimola l'inizio del travaglio;
  • neuroumorale: alla fine della gravidanza, il corpo della donna aumenta la sintesi di ossitocina, prostaglandine, serotonina e altre sostanze bioattive che aumentano la sensibilità dell'utero a sostanze che causano una contrazione attiva dei suoi muscoli
  • bioenergetico - una quantità sufficiente di sostanze (glicogeno, ATP, composti del fosforo, elettroliti ed oligoelementi) si accumula nel corpo della madre, il che rende l'utero in grado di aumentare l'attività contrattile;
  • meccanico: un utero maturo perde la sua capacità di allungarsi e, in risposta all'attività motoria del feto e ad un aumento del livello di ormoni dell'azione simile all'ossitocina, inizia a contrarsi attivamente
  • trofico e metabolico: l'accumulo nel corpo di un feto maturo di alcuni prodotti vitali porta al suo movimento attivo e i processi degenerativi in ​​una placenta matura e la completa maturazione delle fibre muscolari uterine contribuiscono all'insorgenza del travaglio.

L'importanza principale nella formazione di tutti i meccanismi dell'insorgenza del parto è lo stato del sistema nervoso della donna in travaglio, perché è lei che assicura che l'utero sia pronto per il parto naturale.

Tutti i suddetti fattori, essendo in stretta relazione, contribuiscono alla comparsa di contrazioni, che vengono sostituite da tentativi e culminano nell'espulsione del feto dall'utero e nella nascita della placenta.

Precursori della nascita

I precursori del parto sono un insieme di segni che indicano l'inizio imminente del lavoro attivo. Ci sono molti precursori dell'inizio del parto, ma per ogni donna la loro combinazione è individuale e dipende dalle caratteristiche dell'organismo della futura madre.

  • Prolasso addominale.
    Tale cambiamento, che è determinato esternamente da un piccolo spostamento dell'addome dall'alto verso il basso, è individuale per ogni donna incinta e potrebbe non essere sempre notato in modo indipendente. Nelle donne primipare, questo precursore può apparire 2-4 settimane prima del giorno della nascita e nelle donne multiparte, diversi giorni prima o immediatamente prima della nascita.
  • L'andatura cambia.
    La natura dell'andatura cambia dopo aver abbassato l'addome. Una donna inizia a vacillare a causa della pressione della testa del bambino sulle ossa del bacino e sul fondo dell'utero.
  • Cambiamenti nel modello di minzione e movimenti intestinali.
    Abbassare l'addome può causare aumento della minzione o incontinenza urinaria, perché l'utero inizia a esercitare una maggiore pressione sulla vescica. L'effetto meccanico di un utero in gravidanza sulla parete intestinale può causare stitichezza e, in alcuni casi, diarrea, diverse settimane o giorni prima del parto.
  • Cambiare la natura della secrezione dal tratto genitale.
    Le perdite vaginali sotto l'influenza dei cambiamenti ormonali diventano più abbondanti e fluide. In alcuni casi, per escludere lo scarico del liquido amniotico, l'ostetrico esegue un test speciale.
  • Scarico di muco di sughero.
    Questo presagio di parto può verificarsi 2 settimane prima della nascita e poche ore prima dell'inizio. In alcuni casi, il tappo mucoso non si allontana del tutto, ma in piccole porzioni. In pratica, questo sintomo sembra una scarica di secrezione vaginale (a volte con una miscela di una piccola quantità di sangue). Una donna incinta dovrebbe informare il suo ostetrico-ginecologo del passaggio del tappo mucoso.
  • Perdita di peso della futura mamma.
    Pochi giorni prima del parto, una donna incinta può notare che pesa 1-2 kg in meno. Questa perdita di peso può essere spiegata rimuovendo il liquido in eccesso dal corpo sotto l'influenza di cambiamenti nel background ormonale.
  • Ridurre il numero di movimenti fetali.
    Il feto, poche settimane prima della nascita, si muove meno frequentemente. Ciò è dovuto alla sua rapida crescita. Il futuro bambino diventa affollato nella cavità uterina e i suoi movimenti sono difficili.
  • Combattimenti di allenamento.
    Più vicino alla data di nascita, l'utero inizia a venire sempre più in un tono aumentato, che si esprime nella sensazione di combattimenti di allenamento. Differiscono dai dolori del travaglio in una serie di caratteristiche: breve durata, irregolarità, dolore debole (che ricorda il dolore durante le mestruazioni), scomparsa spontanea dopo un cambiamento nella posizione del corpo o nel riposo.
  • Manifestazione dell'istinto di "nidificazione".
    Negli ultimi giorni e persino ore prima del parto, molte donne iniziano a preparare le case per l'imminente nascita di un bambino. Queste azioni possono essere espresse nel fatto che una donna inizia a pulire, lavare e può anche iniziare le riparazioni.
  • Cambiamenti cervicali.
    Solo un ostetrico-ginecologo può osservare un tale presagio di una nascita in avvicinamento quando esamina una donna su una sedia ginecologica. Sotto l'influenza degli ormoni estrogeni, la cervice si accorcia di 38 settimane e diventa più elastica. La faringe esterna della cervice inizia ad aprirsi prima dell'inizio del travaglio.

I precursori del lavoro nelle donne primipare e multiparose hanno le loro caratteristiche.

Precursori dell'inizio del parto - video

Segni dell'inizio del travaglio

Segni affidabili dell'inizio del travaglio sono:
1. Contrazioni;
2. Deflusso di liquido amniotico.

Questi due segni indicano sempre l'inizio del travaglio e ogni donna incinta dovrebbe sapere come procedono..

contrazioni

I veri o dolori del travaglio sono chiamati contrazioni delle fibre muscolari dell'utero, che si verificano con periodicità periodica e che una donna non può controllare. È questo segno che indica il momento dell'inizio del travaglio.

Le prime vere contrazioni sono accompagnate da lievi sensazioni dolorose, che la maggior parte delle donne confronta con il dolore durante le mestruazioni. Il dolore è tollerante e può essere somministrato alla parte bassa della schiena o localizzato nell'addome inferiore. La maggior parte delle donne in travaglio inizia a sentire contrazioni di notte. Alcune donne affermano che l'utero è "pietroso" durante il travaglio, cioè se una donna in travaglio si mette una mano sullo stomaco durante il travaglio, può sentire un utero duro e teso.

Puoi determinare la verità delle contrazioni usando un cronometro. La loro periodicità e il verificarsi costante, che non viene eliminato da un cambiamento nella posizione del corpo, facendo un bagno caldo o riposo, indicano l'inizio del travaglio.

All'inizio, le contrazioni si verificano a intervalli di mezz'ora (in alcuni casi più spesso). Ad ogni combattimento, la donna in travaglio inizia a provare non solo dolore, ma anche contrazioni ritmiche dei muscoli dell'utero. A poco a poco, le contrazioni diventano più evidenti e la loro frequenza, durata e intensità aumentano. Ad ogni combattimento, il liquido amniotico e la testa del feto premono sul fondo dell'utero, causando un'apertura graduale della cervice.

Liquido amniotico

Nel corso classico del travaglio, il versamento di liquido amniotico si verifica dopo l'apertura della cervice fino a 3-7 cm. Sotto la pressione del feto, la membrana amniotica si rompe e parte del liquido amniotico fuoriesce.

Una donna durante il parto, con una classica fuoriuscita di acqua, può sembrare che abbia involontariamente urinato. In alcuni casi, l'acqua viene versata gradualmente, in piccole porzioni. In questo caso, una donna può notare la comparsa di punti bagnati su biancheria intima o biancheria da letto e provare sensazioni come quando si separano le perdite vaginali o mestruali.

A volte il liquido amniotico può drenare prima delle contrazioni regolari e della dilatazione cervicale, o molto più tardi della piena apertura della faringe uterina. Queste condizioni non significano sempre che sarà osservata la patologia della nascita o del feto, ma di solito i ginecologi usano varie tattiche speciali per un'ulteriore gestione di tale lavoro per prevenire possibili complicazioni.

Segni dell'inizio del parto - video

Contrazioni all'inizio del travaglio

Ostetrico-ginecologi distinguono tre fasi dei dolori del travaglio:

Fase iniziale (nascosta):

  • durata dell'incontro - 20 secondi;
  • la frequenza delle contrazioni è di 15-30 minuti;
  • apertura dell'utero - 0 o fino a 3 cm.

La durata della fase iniziale va dalle 7 alle 8 ore.

Fase attiva:

  • durata dell'incontro - 20-60 secondi;
  • la frequenza delle contrazioni è di 2-4 minuti;
  • apertura dell'utero - 3-7 cm.

La durata della fase attiva è da 3 a 5 ore. Di solito è in questa fase che viene versato il liquido amniotico.

Fase transitoria (transitoria):

  • durata dell'incontro - 60 secondi;
  • la frequenza delle contrazioni è di 2-3 minuti;
  • apertura dell'utero - 7-10 cm.

La fase di transizione dura da mezz'ora a un'ora e mezza..

I dolori del travaglio si verificano nella prima fase del travaglio (periodo di divulgazione).

La nascita del primiparo

Probabilmente i presagi di parto possono verificarsi sia 1-2 settimane prima del parto, sia diversi giorni prima dell'inizio. La maggior parte degli ostetrici-ginecologi ritiene che la comparsa anche di due o tre precursori del parto sia un'occasione per vedere un medico.

I segni dell'attività lavorativa, come le contrazioni e il flusso del liquido amniotico, segnalano in modo più affidabile l'inizio del travaglio. Di solito, se la nascita avviene secondo lo scenario classico e la donna in travaglio non ha una predisposizione alla nascita rapida e prematura, il periodo di travaglio e il deflusso dell'acqua impiegano più tempo nel primipare che nel multiplo (circa 8-11 ore). Ciò è dovuto al fatto che il canale del parto non ha ancora sperimentato il processo del parto, sono meno flessibili e il corpo della madre avrà bisogno di più tempo per aprire completamente la cervice.

In una donna primipara, prima apre la faringe interna dell'utero, e solo allora - l'esterno, si verifica prima il livellamento e l'accorciamento della cervice e solo allora la cervice si apre completamente.

L'inizio del travaglio in multiparo

I segni probabili di parto in multiparous nella maggior parte dei casi iniziano ad apparire dopo 38 settimane di gravidanza. Sembrano più rapidamente e indicano l'inizio imminente del travaglio. Il canale del parto delle donne che partoriscono non per la prima volta è già preparato fisiologicamente e anatomicamente per l'attività lavorativa. Le donne multiparte conoscono già le sensazioni che presagiscono l'imminente inizio del parto e, di regola, le notano facilmente.

A differenza del nulliparo, nel parto non è la prima volta che compaiono precursori uno o due giorni prima del parto. Una delle caratteristiche peculiari è il fatto che in tali donne in gravidanza l'addome cade quasi immediatamente prima del parto.

Nelle nascite multiparose, l'inizio dell'attività lavorativa è più rapido che nelle primipare. Il periodo di travaglio e scarico del liquido amniotico dura 6-7 ore, la cervice si apre abbastanza rapidamente. La gola uterina interna ed esterna si apre quasi simultaneamente al periodo di levigatura della cervice, quindi segue la seconda fase del travaglio (periodo di sforzo).

L'inizio della nascita pretermine

Sono considerate nascite premature che iniziano a 28-37 settimane.

L'inizio della nascita pretermine può essere causato da vari fattori e, di norma, la donna incinta è informata di questa possibilità e si consiglia di andare in ospedale in anticipo per un costante controllo medico.

Ma in alcuni casi, un inizio prematuro del travaglio può verificarsi all'improvviso, e quindi ogni futura mamma deve conoscere i segni dell'inizio del travaglio precoce.

Segni e sintomi della nascita pretermine:

  • costante sensazione di pesantezza nell'addome inferiore;
  • prolasso dell'addome prima di 35 settimane;
  • frequente ritrovamento dell'utero in tono;
  • la presenza di scarico sanguinante dal canale del parto;
  • forte pressione sul perineo e sull'osso pelvico;
  • dolore crampo.

Spesso, la nascita prematura può iniziare molto più velocemente del normale. Questa situazione richiede il ricovero immediato della donna incinta, perché la divulgazione precoce della cervice può causare l'inizio di un travaglio rapido e lo sviluppo di varie complicazioni che sono pericolose per la futura madre e bambino.

Come accelerare l'inizio del travaglio?

In alcuni casi, quando la gravidanza viene rimandata a 41-42 settimane, diventa necessario ricorrere a metodi che accelerano il processo di nascita. Nonostante la loro diffusa pubblicità nei media, possono essere utilizzati solo su raccomandazione di un medico, poiché il loro uso analfabeta può portare a conseguenze gravi e pericolose per la salute del bambino o della madre.

Esistono diversi metodi per stimolare il travaglio.

Modi popolari

Sesso
Molti medici e donne notano che fare sesso senza protezione può causare l'inizio del travaglio. Ciò è spiegato dal fatto che il seme contiene prostaglandine (sostanze biologicamente attive), che possono causare contrazioni uterine. Anche i movimenti attivi, le carezze dei capezzoli e l'orgasmo possono causare l'inizio del travaglio.

Aumento dell'attività motoria
Una lunga camminata, la pulizia della casa, una serie di esercizi con inclinazioni, squat e movimenti di rotazione del bacino: tutti questi carichi motori possono causare contrazioni uterine e l'inizio del travaglio.

Stimolazione del capezzolo
Il massaggio dei capezzoli e dell'area toracica può causare il rilascio dell'ormone ossitocina nel flusso sanguigno, che è uno stimolante del travaglio. Va ricordato che i movimenti durante il massaggio devono essere accurati e non traumatici..

Intensificazione dell'intestino con clisteri o diete detergenti
La motilità intestinale attiva (attività motoria), causata da un clistere detergente o dal consumo di frutta o verdura fresca, può causare contrazioni uterine e insorgenza di contrazioni. Una dieta speciale per stimolare l'inizio del travaglio può includere barbabietole, prezzemolo, insalate di verdure crude con aggiunta di oli vegetali. Alcuni esperti raccomandano l'uso di olio di ricino come lassativo..

aromaterapia
L'inalazione di alcuni oli aromatici può causare contrazioni. In assenza di una reazione allergica, l'olio di rosa o gelsomino può essere versato nella lampada dell'aroma per accelerare l'inizio del travaglio..

Bagni caldi
Fare un bagno caldo (a una temperatura dell'acqua di 40-42 °) può causare una riduzione dell'utero e l'inizio del travaglio.

Modi medici

Per stimolare il travaglio durante le contrazioni deboli e se ci sono indicazioni per la loro stimolazione, l'ostetrico-ginecologo esegue:

  • Amniotomia - una puntura della vescica fetale (eseguita utilizzando strumenti chirurgici speciali; il liquido amniotico viene versato e una diminuzione del loro volume provoca l'insorgenza di contrazioni).
  • L'introduzione di farmaci a base di prostaglandine o ossitocina, causando l'insorgenza di contrazioni o aumentandole (i farmaci possono essere somministrati sotto forma di compresse o iniezioni).

Questi metodi possono essere utilizzati in ospedale solo dopo aver escluso tutte le controindicazioni per il loro uso..

Con un certo tratto, i metodi medici per accelerare l'inizio del travaglio possono includere l'agopuntura (agopuntura). La stimolazione dell'inizio delle contrazioni si ottiene introducendo un ago speciale in uno specifico punto bioattivo che attiva le contrazioni uterine. In casi di emergenza, questa tecnica non viene praticamente applicata..

L'inizio del parto: segni in primipari e quelli che non sono la prima volta

Non è sempre facile per una donna incinta determinare semplicemente l'inizio del processo di nascita, ma ci sono alcuni segni che indicano l'aspetto imminente del bambino.


Nelle ultime settimane di gravidanza, le donne sono impazienti e si chiedono sempre più: "Quando nascerà il bambino?" Determinare la data esatta della nascita può essere piuttosto difficile, perché a volte la nascita inizia a 38, a 40 e anche a 42 settimane. Se una donna monitora attentamente i cambiamenti nel suo corpo, allora, ovviamente, noterà segni dell'inizio del parto.

Lo stato emotivo alla vigilia della nascita del bambino nelle donne può essere diverso: alcuni si sentono sovraeccitati, sono sull'orlo del collasso, mentre altri, al contrario, affermano di aver provato un senso di calma e pace prima del parto.

La maggior parte delle donne incinte alla vigilia del parto sveglia il cosiddetto "istinto di nidificazione". Una donna inizia a prepararsi all'apparizione di un nuovo residente in casa: lava, pulisce, pulisce. Ma soprattutto, non esagerare, altrimenti il ​​parto può sorprenderti. Inoltre, non lavorare troppo nelle ultime settimane di gravidanza, prenditi cura delle forze di cui avrai bisogno durante il parto.

Cosa succede al corpo o ai sintomi dell'inizio del travaglio

Una gravidanza dopo 38 settimane è considerata a tempo pieno - il corpo della donna inizia a prepararsi per la nascita imminente. Nel sangue di una donna incinta, il livello di ormoni responsabili della gravidanza diminuisce e il livello di ormoni che stimolano il travaglio.

Il parto inizia quando la concentrazione di alcuni ormoni diventa massima. Naturalmente, i cambiamenti ormonali influenzano lo stato fisico e psicologico della donna incinta. Ci sono molti segni dell'inizio del parto, ma non necessariamente una donna li osserva tutti. La presenza di almeno diversi segni nell'aggregato può indicare l'inizio del travaglio.

Poco prima del giorno della nascita, la testa del bambino si adatta più saldamente all'anello pelvico, in relazione a ciò, la pancia della donna incinta si abbassa. Molte donne in gravidanza notano che diventa più facile respirare ed essere in posizione seduta, c'è bruciore di stomaco e gli ostetrici registrano il prolasso del fondo dell'utero. Il prolasso della testa può verificarsi un paio di settimane prima della nascita o poco prima.

Prima del parto, la donna incinta sta sperimentando sempre più contrazioni false, che possono essere piuttosto intense e prolungate. Pertanto, il corpo si sta allenando, per così dire, preparandosi per il lavoro imminente. La ritenzione di liquidi nel corpo di una donna incinta negli ultimi giorni prima del parto è ridotta e, quindi, una donna può perdere un po 'di peso, il gonfiore scompare.

Inoltre, la preparazione del corpo per il parto può essere accompagnata da feci molli. Spesso nelle donne primipare e multiparose, un segno dell'inizio del parto è nausea, diarrea e persino vomito. Spesso, la voglia di urinare è più frequente, quindi il corpo pulisce e si prepara al parto. Questi segni spesso precedono l'inizio delle contrazioni e possono persistere anche quando la cervice è aperta..

Alcune donne avvertono dolore nella parte bassa della schiena, altre avvertono la pressione del bambino nell'addome inferiore. Inoltre, le future madri possono notare che il loro bambino è diventato meno attivo, infatti, è diventato sempre più difficile per un bambino adulto muoversi in un piccolo spazio. Questo sintomo appare pochi giorni prima della consegna..

Nelle nascite nullipare, di norma, iniziano con contrazioni non troppo intense, che possono intensificarsi durante il giorno e anche di più. In questo caso, dovresti essere paziente e attendere che gli attacchi diventino permanenti..

Molte donne credono che trovarsi in un ambiente familiare rilassato faciliti il ​​processo del lavoro e contribuisca al fatto che il parto passerà rapidamente e facilmente. Le donne primitive possono permettersi di rimanere a casa il più a lungo possibile, nel caso in cui non abbiano lasciato l'acqua. Nella seconda e nelle successive nascite, non dovresti ritardare un viaggio nel reparto maternità, poiché il parto può essere improvviso.

Alle prime contrazioni, si raccomanda alle donne di fare un piccolo spuntino in modo che il corpo abbia la forza per l'imminente processo ad alta intensità energetica di dare alla luce un bambino.

Le contrazioni ripetute ad intervalli di 10-15 minuti e della durata di almeno un minuto sono il segno più preciso dell'inizio del travaglio. Quando una donna sperimenta tali contrazioni, deve andare in ospedale. Maggiori informazioni sulle contrazioni prenatali →

Le donne che partoriscono per la prima volta possono considerare le false contrazioni un segno dell'inizio del travaglio. Sono abbastanza dolorosi, ma cessano dopo un po '. Le contrazioni false possono riprendere dopo alcuni giorni. Questo allenamento è molto importante per il corpo di una donna, grazie alle false contrazioni, la cervice si prepara ad aprirsi al momento giusto..

I principali segni di un travaglio iniziale

Durante la gravidanza, il canale cervicale è ben chiuso e riempito con muco speciale che protegge il bambino da varie infezioni. L'uscita del tappo mucoso è un segno che la cervice è matura e pronta per il parto. Il tappo può spegnersi un paio di settimane prima del parto, oppure potrebbe uscire proprio all'inizio del travaglio.

È quasi impossibile non notare la partenza del tappo, questo può essere se il muco esce con liquido amniotico o durante il parto.

Il secondo segno principale dell'inizio del travaglio sono le contrazioni. È difficile per le donne primogenee distinguere le false contrazioni da quelle reali. Tuttavia, vale la pena notare che i veri combattimenti non passano, ma, al contrario, diventano più frequenti, la loro intensità sta crescendo, portando la donna sempre più ansia. I combattimenti assomigliano spesso a periodici attacchi di dolore. Spesso durante il travaglio, una donna avverte dolore nella parte bassa della schiena, retto, polpacci e fianchi.

Il principale segno dell'inizio del lavoro è lo sviluppo del lavoro. Si intensificano in intensità e diventano più lunghi e l'intervallo tra le contrazioni inizia a diminuire.

Spesso un segno dell'inizio del parto è un brivido che accompagna una donna durante il travaglio e il travaglio. Non ti preoccupare: questa è una reazione completamente normale del corpo.

Il versamento di liquido amniotico è un altro segno dell'inizio del travaglio. Idealmente, dovrebbe verificarsi un deflusso poco prima dell'inizio dei tentativi, in altre parole, nel momento in cui la cervice è già sufficientemente aperta. Ma a volte le acque si riversano molto prima, possono partire anche prima dell'inizio del travaglio. Vale la pena notare che ci sono momenti in cui le contrazioni non arrivano dopo che le acque si sono prosciugate. Quindi viene prescritta la stimolazione del travaglio in ospedale con i farmaci.

Se hai perso l'acqua, dovresti immediatamente andare nel reparto di maternità, poiché il bambino non può rimanere senza acqua per lungo tempo, più lungo è questo periodo, maggiore è la probabilità di complicanze.

Ci sono situazioni in cui il medico apre in modo indipendente la vescica fetale per accelerare il processo di nascita. Si presta molta attenzione al colore delle acque reflue, il liquido deve essere leggero o leggermente giallastro. Il liquido amniotico verde indica che al bambino mancava ossigeno nell'utero.

Vale la pena notare che i segni dell'inizio del travaglio nel multiplo e nelle donne che partoriscono per la prima volta coincidono. L'unica differenza è che la seconda nascita, di regola, procede più rapidamente. Pertanto, quando iniziano a comparire i primi segni dell'inizio del travaglio, la donna che ha partorito prima dovrebbe immediatamente andare nel reparto maternità.

Molte donne temono che mancheranno l'inizio del parto o non saranno in grado di capire in tempo che è arrivato il momento del parto. Tutte queste paure sono infondate. Anche se non hai prestato attenzione ai primi sintomi dell'inizio del parto, quindi il passaggio del tappo mucoso, la scarica di liquido amniotico e le contrazioni non possono essere notati semplicemente!

Cosa fare se si hanno segni di travaglio?

I ginecologi ti consigliano di preparare in anticipo le cose di cui una donna incinta avrà bisogno nell'ospedale di maternità: cuscinetti, una camicia da notte, prodotti per il lavaggio, una spazzola per capelli, pannolini per un neonato e altro ancora. L'elenco delle cose necessarie può essere chiarito nel reparto maternità. Abbiamo anche preparato per te informazioni su ciò che è necessario portare in ospedale →

Assicurati di tenere pronti tutti i documenti necessari per non cercarli all'ultimo momento. Vale anche la pena considerare in anticipo come si arriva in ospedale, concordare con i parenti se qualcuno ha intenzione di accompagnarti. Cerca di prevedere tutto in modo che l'inizio del travaglio non ti sorprenda. La cosa principale all'inizio del travaglio non è prendere dal panico e cercare di rilassarsi, per alleviare le contrazioni. Non cercare di guidare, se hai segni di insorgenza del travaglio, è meglio chiamare un taxi o un'ambulanza.

Se il termine previsto per il travaglio si è avvicinato e non vi sono ancora segni di insorgenza del travaglio, è necessario consultare un medico per sottoporsi agli esami necessari e assicurarsi che tutto sia in ordine con il bambino. Se vengono rilevati segni di gravidanza, il medico deciderà su come avverrà il parto. Leggi di più su quanto tempo una gravidanza è considerata rinviata →

Vale la pena ricordare che il parto è un processo unico, possono iniziare in anticipo o molto inaspettatamente. Ecco perché ogni donna, a partire dalla 38a settimana di gravidanza, dovrebbe essere attenta a tutti i cambiamenti che si verificano nel suo corpo in modo da non perdere il momento dell'inizio del travaglio.

Facile consegna e salute per te e il tuo bambino!

Segni dell'inizio del travaglio: quando è il momento di andare in ospedale

La gravidanza sta per concludersi e molte donne iniziano ad ascoltare più attentamente i loro corpi per non perdere i primi segni di una nascita in arrivo. Vogliono sapere come inizia la nascita, in modo da non andare accidentalmente nel reparto maternità e rimanere bloccati lì nel dipartimento di patologia fino a quando la nascita del bambino, o peggio, viene sottoposta a stimolazione immediata.

Meccanismi di insorgenza del travaglio

A partire da 37-38 settimane di gravidanza, il corpo inizia a prepararsi per la nascita di un bambino:

  • Regolazione ormonale. La produzione dell'ormone progesterone, responsabile del mantenimento della gravidanza, è ridotta. Inizia la produzione di estrogeni, che è responsabile dello stimolo del travaglio.
  • Preparazione uterina per la contrazione. Il miometrio (fibre muscolari uterine) matura. Aumenta la sua sensibilità all'ormone ossitocina, che è responsabile delle contrazioni uterine e della stimolazione di tutto il travaglio. All'ultimo termine, l'utero smette di allungarsi. La testa del feto si abbassa e inizia ad avere un effetto irritante su di essa. La concentrazione di ormoni nel sangue di una donna responsabile di stimolare il travaglio è aumentata. Tutto ciò fa sì che l'utero inizi a contrarsi..
  • La maturità della placenta. Il corpo è in grado di determinare quando ha adempiuto alla sua funzione e presto diventerà non necessario. Si verifica il naturale invecchiamento della placenta.
  • Maturità del feto. L'elevata concentrazione nel corpo del feto di prodotti metabolici, una diminuzione del volume e del tasso di formazione del liquido amniotico non consente di mantenere i normali processi metabolici.

Tutti questi fattori sono strettamente interconnessi. La loro attuazione nel complesso e avvia l'inizio del lavoro.

Segni dell'inizio del travaglio

Considera i segni che iniziano ad apparire poco prima dell'inizio del travaglio:

Abbassamento della pancia

In genere, nelle donne primipare, l'addome inizia a cadere 2-4 settimane prima della nascita, nelle donne multiparose, appena prima dell'inizio del processo di nascita. In alcuni casi, lo stomaco potrebbe non cadere. Un leggero spostamento dell'addome verso il basso è causato dal movimento del feto nell'entrata del piccolo bacino, quindi si prepara alla nascita. Allo stesso tempo, diventa più facile per la futura mamma respirare, mangiare, il bruciore di stomaco scompare, poiché nessuno stringe il diaframma, i polmoni e lo stomaco.

Dolore nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome

Circa 3-4 settimane prima della nascita, possono verificarsi dolori irregolari nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome. Appaiono come risultato di un aumento della sensibilità del sistema nervoso centrale, nonché dello spostamento nel sacro delle vertebre, portando a una violazione del nervo.

Minzione aumentata

Un feto abbassato inizia a spremere la vescica, causando così minzione frequente.
Liquefazione della sedia. Poco prima della nascita, la maggior parte delle donne in gravidanza può avere feci molli. Pertanto, il corpo sotto l'influenza degli ormoni si purifica e si prepara alla nascita di un bambino. Tuttavia, se le feci molli sono più frequenti (più di 10 volte al giorno), accompagnate da febbre, nausea, vomito, è più probabile che si tratti di un'infezione intestinale.

Scarico di muco di sughero

La spina mucosa può staccarsi completamente o in parte sia 2 settimane che 2 ore prima della nascita. Di norma, non si verifica alcun dolore. È un grumo di muco, simile a una proteina di uovo crudo. A volte può contenere strisce di sangue derivanti dalla rottura dei capillari. Ma, se c'è molto sangue nella spina mucosa, questo può essere un sintomo di distacco prematuro della placenta. In questo caso, è necessario contattare presto l'ospedale..

Movimento fetale ridotto

Un paio di settimane prima della nascita del bambino smette di muoversi attivamente. Ciò è dovuto al fatto che ha raggiunto grandi dimensioni, a causa della quale diventa angusto nella cavità uterina, e quindi la sua attività motoria diminuisce.

Allenamenti o falsi Brexton Hicks

Poco prima dell'inizio del travaglio, le contrazioni del lavoro diventano più frequenti e più dolorose..

Cambiamento dell'appetito

Circa 1-2 settimane prima della nascita del bambino, si verifica una diminuzione dell'appetito. Ciò sarà particolarmente evidente per le donne che hanno sempre desiderato mangiare durante la gravidanza..

Perdita di peso

Alcune donne incinte possono sperimentare una perdita di peso di 1-2 kg una settimana prima del parto. Ciò è spiegato dall'aumento del rilascio di liquidi in eccesso dal corpo. Una donna incinta che soffre di edema noterà che sono diventati molto più piccoli o completamente andati.

Tutti questi segni sono individuali. In alcune donne in gravidanza, possono apparire poche settimane prima della nascita, in altre - in pochi giorni o addirittura ore.

Come capire che è ora di andare in ospedale

Considera i segni di un travaglio iniziale:

Scarico di liquido amniotico

A volte il parto inizia con la rottura della vescica fetale e lo scarico del liquido amniotico. In genere, il deflusso dell'acqua si verifica in una quantità di 200-300 ml, che sarà difficile non notare. In questo caso, non dovresti aspettare che arrivino le contrazioni, devi chiamare un'ambulanza o andare al reparto maternità da solo.

Liquido amniotico normalmente inodore, incolore, a volte con particelle bianche di lubrificazione simile al formaggio del feto. L'acqua verde, maleodorante, con impurità di feci primordiali (meconio) indicano patologia e richiedono cure mediche urgenti. Le conseguenze di ciò possono essere piuttosto serie..

Contrazioni regolari

Nella maggior parte dei casi, il travaglio inizia con il travaglio - le contrazioni regolari dell'utero portano alla sua apertura. Le prime contrazioni dell'utero potrebbero non essere notate, poiché sono indolori. Dopo un po 'di tempo, si intensificano, causando dolori di trazione nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome.

All'inizio dell'incontro, debole e non lungo (diversi secondi), con un intervallo di circa 10-12 minuti. A poco a poco diventano forti, frequenti (ogni 2-3 minuti), lunghi e molto dolorosi.

Caratteristiche temporanee del lavoro

Durata della faseDurata dell'incontroLa frequenza delle contrazioniCervice uterina
Iniziale (7-8 h)20 sec15-30 minFino a 3 cm
Attivo (3-5 ore)20-60 secCinque minuti3-7 cm
Transizionale (30-90 min)60 sec2-3 min7-10 cm

Problemi insanguinati

A volte in alcune future madri c'è una piccola quantità di secrezione sanguinolenta, che indica l'inizio del travaglio. Se c'è molto sangue, non puoi esitare, devi chiamare urgentemente un'ambulanza, questa condizione può essere un segno di distacco prematuro della placenta, che è estremamente pericoloso per la salute della madre e del bambino.

L'inizio del parto può catturare la futura mamma ovunque e in qualsiasi momento. Pertanto, è necessario prepararsi in anticipo. Una donna, a partire dal secondo trimestre di gravidanza, dovrebbe sempre portare con sé una carta di scambio. Quindi più affidabile. Avendo questo documento con te, la futura mamma sarà sempre in grado di contattare urgentemente il reparto di maternità se ha partorito.

Precursori del parto


Ogni madre ricorda questi sentimenti contrastanti alla vigilia del parto: paura e impazienza, la gioia di incontrarti presto con tuo figlio o tua figlia e la fatica dello stato attuale. Questo è probabilmente il motivo per cui è stata a lungo, anche prima dell'era degli ultrasuoni universali, una donna che ascoltava attentamente se stessa: è già "esso" o no, e se il parto inizierà presto?

Parliamo dei principali segni di una nascita in avvicinamento, in altre parole, precursori.


Quali sono i precursori del parto?

Precursori del parto: il termine non è del tutto scientifico, ma piuttosto popolare. Quindi è consuetudine chiamare sintomi (un insieme di segni), indicando l'approccio del parto, l'inizio precoce del lavoro attivo. Sono causati da cambiamenti nel corpo della donna alla vigilia del parto e nella preparazione del canale del parto per la nascita del bambino.

Cosa sta succedendo esattamente?

Nelle ultime settimane di gravidanza, il profilo ormonale della futura mamma sta gradualmente cambiando. E il ruolo principale in questi cambiamenti appartiene alla placenta: da 36 settimane, la produzione di progesterone, che era responsabile del rilassamento dei muscoli lisci dell'utero e della continuazione della gravidanza, è ridotta e la produzione di estrogeni, preparando il corpo al parto, sta aumentando. Quando la concentrazione di estrogeni nel sangue raggiunge il massimo, inizia il travaglio.

Affinché il parto abbia inizio, un "dominante generico" deve formarsi nel cervello della donna. Sostituisce il "dominante della gravidanza" circa due settimane prima del parto e aiuta la produzione di ossitocina.

Inoltre, entro la fine della gravidanza, l'utero abbraccia il nascituro sempre più densamente, diventa affollato nella sua "casa". In risposta a ciò, le ghiandole surrenali del bambino iniziano a sintetizzare rapidamente il cortisolo, l'ormone dello stress e questo, a sua volta, stimola la produzione di prostaglandine nel corpo di una futura madre.

I segni di una nascita in avvicinamento compaiono in media 1-2 settimane prima di questo importante evento. Ma possono comparire in un paio di giorni, e anche in un paio d'ore, soprattutto se la nascita non è la prima.

Più di una dozzina di segni sono attribuiti ai precursori del parto e, naturalmente, lontano da tutti loro si troveranno in ogni donna, e anche in una madre con gravidanze diverse, i segni possono essere diversi.

"Anche la loro affidabilità è diversa: di seguito cercheremo di capire quanto sia accurato questo o quel precursore. Tuttavia, se ovviamente ne hai due o più, la tua nascita non è sicuramente lontana!

Che cosa succede se il termine del lavoro arriva e non si osservano precursori?

Non preoccuparti, la nascita verrà comunque senza fallo! Ma il loro aspetto evidente troppo presto, fino a 36 settimane, dovrebbe allertare e diventare un'occasione per consultare un medico - forse questo è un segno della minaccia di parto prematuro!


Contrazioni di "allenamento" (false)

Le contrazioni di "allenamento" sono contrazioni irregolari dell'utero che compaiono diversi giorni prima del parto, molto spesso di sera o di notte. Aiutano la maturazione cervicale. Anche se prima non si avvertivano false contrazioni, nelle ultime 1-2 settimane prima del parto quasi tutte le donne le notano - rispetto alle deboli, precedenti contrazioni di Braxton-Hicks precedenti, ora la loro intensità e frequenza sono amplificate.

Le contrazioni "dell'allenamento" sono diverse dalle vere contrazioni alla nascita: sono più brevi, più deboli e, soprattutto, irregolari e non amplificate.

Si sentono come una sensazione di pesantezza allo stomaco, tirando, dolori doloranti; l'utero si tende, diventa come una pietra, e poi la tensione si attenua.

Puoi alleviare le sensazioni spiacevoli in diversi modi: fai una doccia, cammina, cambia posizione, rilassati e bevi un tè rilassante. Questo è ciò che ti impedirà di confonderli con veri combattimenti: si intensificheranno solo durante tali azioni e inoltre saranno regolari.


Prolasso addominale

Predatore abbastanza affidabile dell'inizio imminente del travaglio - prolasso addominale.

"È vero, quando inizierà esattamente la nascita, non aiuterà a determinare, perché lo stomaco può scendere e tre settimane, e solo un paio d'ore prima del parto.

Cosa sta succedendo?

Il bambino si trova in una posizione più comoda per la nascita. Il segmento inferiore dell'utero prima del parto diventa più morbido e si allunga. Il bambino cade il più in basso possibile, premendo saldamente la testa sul bordo osseo del bacino. Una donna improvvisamente, ad esempio, alzandosi al mattino, scopre che l'addome si è abbassato, l'altezza del fondo uterino è ridotta di 2-3 cm, un palmo è ora liberamente posizionato tra il torace e lo stomaco. Diventa più facile per la futura mamma respirare, dopo tutto, il diaframma è alleviato dalla pressione. E se una donna ha avuto bruciori di stomaco, ora di solito se ne va, perché non c'è pressione sullo stomaco.
L'addome cambia forma, diventando rotondo, piuttosto a forma di pera, inclinato dall'alto.

Lo stomaco non può cadere prima del parto? Sì, succede. I motivi più comuni per questo sono:

  • gravidanza multipla;
  • posizione pelvica o laterale del feto;
  • polidramnios.


Cambio di andatura

Dopo aver abbassato l'addome, spesso diventa più difficile per una donna camminare e talvolta persino sedersi e alzarsi. Dopotutto, ora la pressione sulla parte inferiore dell'addome è aumentata, può comparire lo stiramento del tessuto sacroiliaco, la lombalgia. La pressione fetale su muscoli, legamenti e recettori nervosi può causare dolore alle gambe e all'addome inferiore.

Inoltre, il baricentro si è spostato, le spalle si appoggiano all'indietro quando si cammina e le gambe sono leggermente divaricate ("andatura da anatra") - la donna incinta aumenta riflessivamente l'area di supporto.


Minzione aumentata

Un'altra conseguenza del prolasso dell'addome è la minzione rapida. Poiché questo è un sintomo secondario, di per sé non indica una nascita precoce, prima di loro, così come dopo, in realtà, prolasso dell'addome, può rimanere da alcune ore a diverse settimane. La testa del feto preme sulla vescica e questo a volte porta a incontinenza urinaria quando si tossisce o si ride.

C'è un altro motivo per la frequente minzione prima del parto: il liquido non necessario viene rimosso dal corpo, poiché la crescita del bambino è quasi completa e non sono più necessarie "riserve strategiche".


Diarrea

Come abbiamo già detto, alla fine della gravidanza, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo della donna che portano al rilassamento dei muscoli lisci dell'utero. Insieme all'utero, l'intestino si rilassa. Pertanto, pochi giorni prima del parto, il corpo della donna viene ripulito da tutto l'eccesso in modo che l'utero non interferisca. Le feci diventano più frequenti e diventano più fluide, a causa di un aumento del contenuto di estrogeni nel corpo. In alcuni casi, ci sono lievi crampi addominali..

"Secondo i medici, la liquefazione delle feci si verifica sotto l'influenza di concentrazioni di estrogeni elevate, vicine al picco - il che significa che questo presagio parla di una nascita molto precoce, entro circa due giorni!

Allo stesso tempo, la testa abbassata e pressata del bambino preme non solo sulla vescica, ma anche sul retto - quindi, spesso sono possibili feci liquide diverse ore prima del parto.

Importante! La causa della diarrea può essere sia avvelenamento che infezione intestinale. Se, oltre alle feci molli, ci sono nausea, vomito, segni di intossicazione, consultare un medico! Vomito e diarrea allo stesso tempo sono molto pericolosi per una donna incinta, poiché sono pieni di disidratazione.


Scarico di muco di sughero

La partenza della spina mucosa è in realtà un presagio dell'approccio del parto. Questo di solito accade 3-5 giorni prima di loro. Ma succede che il tappo esce solo durante il parto o generalmente accade inosservato alla donna stessa. Pertanto, lo scarico del sughero non può essere considerato una condizione indispensabile per la prontezza del corpo al parto..

La spina mucosa protegge il feto durante la gravidanza bloccando la cervice e impedendo l'ingresso di batteri e virus. Immediatamente dopo il concepimento, il canale cervicale all'interno della cervice viene strettamente chiuso dall'accumulo di muco. Prima del parto, la cervice si apre e il tappo non può più essere trattenuto. Inoltre, gli estrogeni aiutano a fluidificare il muco..

La spina mucosa sembra un coagulo acquoso abbastanza evidente (1-2 cucchiai), può essere giallastra, brunastra, beige o rosata. Se ci sono strisce di sangue, la nascita potrebbe essere già iniziata o sta per iniziare. Può partire immediatamente o gradualmente, in frammenti..

Importante! Dopo la scomparsa del tappo mucoso, questa protezione del canale del parto dalle infezioni non è più presente, il che significa che è necessario prestare attenzione prima dell'inizio del travaglio: nessun bagno, nessun sesso non protetto, ecc..


Diminuzione dell'attività motoria del bambino

Nelle ultime settimane di gravidanza, il bambino ha già guadagnato il peso necessario (circa 3 kg) e i suoi organi sono maturi per la vita al di fuori del ventre di sua madre. L'utero è cresciuto il più possibile e non cresce più, e il suo "residente" sta diventando angusto. Questo è uno dei motivi per la diminuzione dell'attività del bambino. Dopo aver abbassato l'addome, il bambino viene premuto sull'anello osseo del piccolo bacino con la testa, il che significa che non può girare e si muove solo con braccia e gambe. Inoltre, i suoi "colpi" con i talloni o le ginocchia possono essere forti e persino dolorosi. Ma non dispiacerti per il bambino: questa situazione non gli consente di prendere la posizione sbagliata e, inoltre, ha già superato il canale del parto di tre centimetri!
Inoltre, ha bisogno di riposare e guadagnare forza prima di una dura prova, e questa è un'altra ragione per calmare la sua attività.

"Questo è un presagio abbastanza affidabile di parto, ma possono iniziare solo in pochi giorni e persino settimane, di solito non meno di 4-6 giorni.

Questo comportamento del bambino indica certamente che hai raggiunto il traguardo, ma è impossibile dire con sicurezza che la nascita inizierà l'altro giorno. L'account può andare sia per giorni che per settimane. Di solito anche i bambini molto mobili e attivi si calmano e si calmano circa 4-5 giorni prima della loro nascita.

Importante! Non confondere il precursore del lavoro con una possibile patologia. L'agitazione dovrebbe essere regolare - almeno 10 in 12 ore. Se ce ne sono meno, consultare immediatamente un medico!


Perdita di peso, perdita di appetito

A circa 37 settimane, quando il corpo inizia a prepararsi per il parto e, come abbiamo già imparato, il progesterone viene prodotto sempre meno, il liquido in eccesso viene rimosso dal corpo. Nelle fasi successive, il corpo della madre ha bisogno di una diminuzione della quantità di acque amniotiche - perché l'utero non può allungarsi indefinitamente. Ridurre la quantità di acqua consente di bilanciare la pressione intrauterina. Inoltre, a seguito di una diminuzione del liquido nel corpo, il sangue si addensa, la sua coagulabilità aumenta, il che aiuterà a ridurre la perdita di sangue durante il parto.

E poiché il liquido fuoriesce, quindi, il peso della futura mamma si riduce. In media, tre giorni prima della nascita, una donna pesa 1,5-2 kg in meno di una settimana fa.

La donna di solito nota la perdita di peso: diventa più facile respirare e camminare, spesso smettono di premere le scarpe e di nuovo l'anello viene rimosso dal dito...

"Tuttavia, questo presagio di parto non può essere definito affidabile..

In primo luogo, in alcune madri, la perdita di peso non viene osservata o passa quasi impercettibilmente. Di norma, maggiore è il peso di una donna, maggiore è la sua perdita prima del parto. Ma a volte il peso non cambia e persino aumenta: in particolare, una gravidanza multipla, gestosi, patologia renale possono diventare la ragione di questo.

In secondo luogo, la perdita di peso può essere associata ad altri motivi, non solo alla nascita in avvicinamento, ad esempio con disturbi metabolici.

Una diminuzione dell'appetito, tra l'altro - è anche uno dei predatori di parto vicino (dopo alcuni giorni). Se non ci sono altri sintomi, non è completamente pericoloso. Ma, allo stesso tempo, non si dovrebbe fare affidamento su questo presagio - non tutte le donne ce l'hanno.


Insonnia

Molte donne nelle ultime settimane e soprattutto giorni prima del parto notano che si svegliano costantemente molto presto, molto prima della solita ora.
Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il picco di produzione di ormoni si verifica nelle prime ore del mattino, e spesso è in questo momento che inizia il travaglio - il corpo sembra allenarsi.

E in generale, il sonno diventa irrequieto, diventa difficile trovare una posizione comoda per questo. Questo perché il feto discendente preme forte sulle ossa pelviche, causando disagio.

Un tale presagio di parto, sebbene possa essere considerato abbastanza affidabile, è lontano da tutte le donne.


Cambiamenti improvvisi dell'umore

Un altro precursore che si verifica nella maggior parte delle donne negli ultimi giorni prima del parto sono i frequenti cambiamenti dell'umore di una donna, la cosiddetta labilità emotiva. Lo stato eccitato, elevato ed energetico è sostituito da apatia, letargia, affaticamento, depressione e persino lacrime e viceversa. Spesso i propri cari diventano oggetto di malcontento, in particolare il marito, anche se si comporta davvero perfettamente. Una donna si stanca, aspettare è sempre più difficile per lei, non vede l'ora di partorire.

"Non cercare una spiegazione razionale per questo comportamento in te stesso o negli altri.

In effetti, i cambiamenti ormonali sono la colpa, è durante questo periodo che sono particolarmente attivi.


L'istinto di "nidificazione"

Questo presagio di parto è uno dei più famosi e probabilmente associati alla precedente: i cambiamenti nell'umore di una donna prima del parto. Il più delle volte si manifesta in 1-2 settimane prima del parto ed è espresso in un irresistibile desiderio di ristabilire conforto e ordine..

“Sicuramente hai sentito (o è una storia su di te?) Di donne che, un paio di giorni prima del parto, instancabilmente carta da parati perekleivat in camera da letto, con combattimenti che preparano una cena di quattro portate, lavano i pavimenti e fanno maratone nei centri commerciali.

Questo stato psicologico è chiamato istinto di nidificazione (sindrome).

Le ragioni di questo aumento sono tutti gli stessi ormoni. Ma qui entrano in gioco le endorfine, "ormoni della gioia", causate dalla comprensione che l'aspetto del bambino è già vicino. Comunque sia, questo è probabilmente il più piacevole presagio del parto, perché durante questi piacevoli problemi la futura mamma, sebbene si stanchi, prova meno ansia e sconforto.


Maturazione cervicale

Forse questo è l'unico precursore completamente obiettivo e affidabile dell'inizio imminente del lavoro. E se non avessimo iniziato la storia con lui, solo perché non può essere vista a casa - la maturità della cervice può essere vista solo con una visita medica.

La cervice è molto attivamente coinvolta nel processo del parto e, alla fine della gravidanza, inizia a prepararsi, "matura".

"Ciò significa che diventa morbido, estensibile, si apre leggermente e la sua parte vaginale è accorciata da tre a quattro a uno e mezzo centimetri.

Cioè, la cervice è pronta per l'inizio del travaglio e, con il primo combattimento, inizierà la sua apertura.

Tuttavia, a volte una donna può ancora supporre che la cervice stia maturando: il tappo mucoso esce, lo scarico diventa più abbondante, si avverte un leggero formicolio.


Disegnare dolori nella parte bassa della schiena e nella parte inferiore dell'addome

No, queste non sono contrazioni, anzi, sembra un dolore doloroso e spezzante con radicolite o con le mestruazioni o con una sensazione di distorsione. Dopo aver abbassato l'addome, la pressione sulle ossa del bacino aumenta, quindi inizia a tirare e ferire nel perineo, articolazione pubica.

Questo è un presagio abbastanza comune..

"Se hai un mal di schiena sano e un mal di schiena simile inizia a preoccuparti seriamente - molto probabilmente, inizieranno veri e propri combattimenti!


Colostro, dolore alle ghiandole mammarie

Forse la nuova sensazione nelle ghiandole mammarie è il presagio più inaffidabile delle nascite che abbiamo elencato, tuttavia, in combinazione con un altro paio, può anche essere preso in considerazione.

"Il fatto è che il seno femminile si sta preparando" al lavoro "per l'intero periodo della gravidanza.

Questo diventa persino uno dei sintomi della sua insorgenza. Pertanto, un certo aumento del dolore diverse settimane prima del parto potrebbe non essere notato.

A volte il colostro è considerato un presagio. Ma in molte donne, anche la perdita di colostro primipare, inizia già dalla metà della gravidanza, questo è più probabile a causa delle peculiarità della struttura del seno. Pertanto, l'aspetto del colostro non dovrebbe essere attribuito agli ovvi precursori del parto..

Ma l'aspetto stesso del seno nelle ultime settimane prima del parto cambia davvero: le ghiandole mammarie sono ingrandite, la rete venosa è chiaramente visibile su di loro, i cerchi paranasali sono ingranditi.


Quando è esattamente il momento dell'ospedale?

Tuttavia, i precursori - sono anche precursori, il che significa: "il parto è vicino, ma non è ancora iniziato". E come capire che l '"ora X", che in realtà avevano prefigurato, è già arrivata?

Sia quello, sia un altro, significano che l'incontro con il bambino è già vicino, ed è ora di andare in ospedale!

Importante! È necessario consultare immediatamente un medico in qualsiasi momento durante la gravidanza se:

  • le acque sono partite;
  • apparve l'individuazione;
  • aumento della pressione (140/90 - già un'occasione per chiamare l'ambulanza!);
  • c'era un forte dolore addominale;
  • c'era un forte mal di testa, "mosche" davanti agli occhi;
  • il bambino non si muove per più di sei ore;
  • le contrazioni vanno con una frequenza di 5 minuti o meno.
Up